Package UniCredit MyGlobe

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Package UniCredit MyGlobe"

Transcript

1 LG00000NEW.bmp Foglio Informativo n. GLOB Aggiornamento n. 026 Data ultimo aggiornamento Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO INFORMATIVO Package UniCredit MyGlobe Prodotto venduto da UniCredit SpA tramite le Filiali contraddistinte UniCredit Private Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA UniCredit S.p.A. Sede Sociale: Via Alessandro Specchi Roma - Direzione Generale: Piazza Gae Aulenti 3 - Tower A Milano Tel.: (dall'estero ) Fax: Sito Internet: Contatti: Banca iscritta all'albo delle Banche e Capogruppo del Gruppo Bancario UniCredit - Albo dei Gruppi Bancari: cod Cod. ABI Iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, Codice Fiscale e P. IVA n Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi ed al Fondo Nazionale di Garanzia. DATI E QUALIFICA SOGGETTO INCARICATO DELL'OFFERTA FUORI SEDE: Nome /Ragione Sociale Cognome Sede Telefono Iscrizione ad Albi o elenchi Delibera Iscrizione all'albo/elenco Qualifica CHE COS'È UNICREDIT MYGLOBE L'adesione a Unicredit MyGlobe (di seguito MyGlobe) è riservata ai Titolari di un conto corrente di corrispondenza ordinario e di un conto deposito titoli che siano utilizzati per le necessità finanziarie proprie e della famiglia e non per la propria attività economica o professionale. MyGlobe può essere intestato a non più di quattro persone MyGlobe è un contratto che, a fronte di un corrispettivo trimestrale calcolato in una misura percentuale del controvalore di strumenti finanziari depositati, registrati o evidenziati sul conto deposito titoli collegato- consente di poter usufruire di servizi bancari e non bancari e di servizi di investimento a condizioni agevolate. L'adesione a MyGlobe comporta anche l'apertura di un conto corrente Liquidità, esente da spese e commissioni, destinato all'addebito del corrispettivo di adesione e all'addebito e/o accredito delle somme occorrenti o rinvenienti da operazioni sui titoli e/o gli strumenti finanziari depositati, registrati o evidenziati sul conto deposito titoli collegato. Ai Titolari di UniCredit MyGlobe è riservata la facoltà di aderire, senza alcun corrispettivo a loro carico a favore della Banca, a uno specifico servizio di consulenza offerto dalla Banca. L'adesione a MyGlobe comporta l'azzeramento del tasso di interesse creditore riconosciuto al Titolare a valere sul conto corrente di corrispondenza ordinario. Il corrispettivo di adesione può variare in conseguenza delle operazioni effettuate e della tipologia degli strumenti finanziari depositati, registrati o evidenziati sul deposito titoli. L'accesso ai singoli servizi bancari è soggetto alla valutazione della Banca o delle società emittenti dei requisiti necessari per la concessione e in ogni caso presuppone la stipula del relativo contratto. L'accesso ai servizi extrabancari presuppone la stipula di un contratto direttamente con la Società che offre il servizio stesso. Per tutte le caratteristiche e i rischi tipici e le condizioni economiche relative ai servizi bancari si rinvia agli appositi fogli informativi. L'adesione a MyGlobe non comporta per il Titolare rischi diversi dalla normale apertura di un conto corrente e di un conto deposito titoli, salvo la variazione del corrispettivo trimestrale che non è fisso, ma viene calcolato in una misura Pagina 1 di 21

2 percentuale del controvalore di strumenti finanziari depositati, registrati o evidenziati sul conto deposito titoli collegato- e che quindi può variare in relazione alle operazioni effettuate e alla tipologia degli strumenti finanziari depositati, registrati o evidenziati sul deposito stesso. Ulteriore elemento di attenzione è dato dalla possibile modifica in senso sfavorevole della misura del corrispettivo. Il recesso da MyGlobe inoltre comporta, per i rapporti in essere, il venir meno delle agevolazioni previste e l'applicazione delle condizioni economiche nella misura standard. Per saperne di più: La Guida pratica al conto corrente, che orienta nella scelta del conto, è disponibile sul sito e sul sito della banca e presso tutte le Filiali della Banca. CONDIZIONI ECONOMICHE Nel prospetto che segue sono riportate le voci di costo del package UniCredit MyGlobe. Il presente Foglio Informativo, quindi, non include tutte le voci di costo che non sono modificate dall'adesione al package ed inerenti il conto corrente di corrispondenza in euro/divisa per consumatore e gli altri servizi collegati al Package UniCredit MyGlobe per i quali anche per i rischi tipici si rinvia agli appositi fogli informativi. g Quanto può costare il conto corrente g Indicatore Sintetico di Costo (ISC) - (del package di conto corrente) - Richiamiamo l'attenzione sul fatto che l'isc di MyGlobe non è rappresentativo del reale costo del conto. Esso non tiene conto, infatti, del corrispettivo di adesione (vedi la relativa voce). Tale corrispettivo, nel quale è compresa la remunerazione della Banca per i Servizi di investimento, è variabile in relazione alle operazioni effettuate ed alla tipologia degli strumenti finanziari evidenziati, depositati o registrati sul deposito titoli. Il costo di Unicredit MyGlobe, pertanto, potrebbe risultare anche significativamente diverso da quello evidenziato dall'isc. g PROFILO ONLINE SPORTELLO Giovani (164 operazioni annue) 9,00 9,00 Famiglie con operatività bassa (201 operazioni annue) 2,00 2,00 Famiglie con operatività media (228 operazioni annue) 4,00 16,00 Famiglie con operatività elevata (253 operazioni annue) 4,00 16,00 Pensionati con operatività bassa (124 operazioni annue) 2,00 2,00 Pensionati con operatività media (189 operazioni annue) 2,00 14,00 g Oltre a questi costi vanno considerati l'imposta di bollo, gli eventuali interessi attivi e/o passivi maturati sul conto e le spese per l'apertura del conto. L'imposta di bollo obbligatoria per legge è pari a 34,20 euro per i conti correnti con una giacenza media annuale superiore a euro; se la giacenza media non supera questa cifra, l'imposta di bollo non è dovuta. I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono a 6 profili di operatività, meramente indicativi - stabiliti dalla Banca d'italia - di conti correnti privi di fido. Per saperne di più: (Servizio al pubblico > Educazione finanziaria. Conoscere per decidere > Vocabolario). g CONDIZIONI LEGATE ALL'ADESIONE AL PACKAGE UNICREDIT MYGLOBE Corrispettivo trimestrale di adesione g 0,30% del controvalore medio trimestrale degli strumenti finanziari individuati quale base di computo depositati, registrati o evidenziati sul conto deposito titoli alla fine di ciascun mese compreso nel trimestre. Per l'esempio di calcolo del corrispettivo si rimanda all'allegato in fondo al foglio informativo. Pagina 2 di 21

3 CONTO CORRENTE ORDINARIO (Titolari massimo 4 persone) Spese di chiusura trimestrali per saldi creditori Spese di chiusura di fine anno Operazioni illimitate Spese postali Spese invio estratto conto corrente e comunicazioni di legge Spese rilascio Carnet assegni (primo carnet) Spese di estinzione conto corrente Tasso di interesse creditore 0,00000 % CARTE DI PAGAMENTO Canone annuo carta di debito internazionale: Bancomat Internazionale Value Program oppure costo annuo Funzionalità Base se Carta di debito internazionale MY PAY 2 comprese (max una carta per Titolare) Commissioni per prelevamento Bancomat presso altre Banche sconto 100% Carta di credito "Visa Infinite" in alternativa a Carta di credito CartaSi Classic 2 comprese (max una per Titolare) SERVIZI DI PAGAMENTO Pagamenti utenze domiciliate Bonifici ricorrenti e pagamenti periodici Bonifici Istituto e Corrispondenti Italia e bonifici UE/EEA Canone di locazione Telepass Family Comprese Comprese 1 apparato per conto SERVIZI DI BANCA MULTICANALE Canone del servizio sconto 100% Servizi informativi SMS - E MAIL sconto 100% Servizio Documenti On-line gratuito Servizio postalizzazione carnet assegni a domicilio Sconto 100 % Informativa dedicata via internet su temi economico-finanziari, culturali e gratuito tempo libero DEPOSITO TITOLI E SERVIZI DI INVESTIMENTO Diritti di Amministrazione Depositi Titoli Servizio gratuito Spese invio estratto conto titoli Servizio gratuito Spese trasferimento titoli verso altra Banca Servizio gratuito ricezione e trasmissione Sconto 100 % Spese fisse su negoziazione Sconto 100 % Commissioni di intervento per negoziazione divisa Sconto 100 % Commissioni di sottoscrizione dei fondi comuni di investimento e degli altri Sconto 100 % OICR diversi dai fondi speculativi (hedge funds), a condizione che l'esenzione sia consentita nel regolamento del fondo ovvero nella documentazione ufficiale predisposta dalla SGR/SICAV (rimangono a carico del Titolare tutte le altre commissioni - comprese quelle di rimborso - nonchè le spese, i diritti fissi e gli altri oneri previsti dalla documentazione ufficiale dell'oicr). CONTO CORRENTE LIQUIDITA' Spese invio estratto conto corrente e comunicazioni di legge Pagina 3 di 21

4 Bonifici in euro da e verso Paesi dell'unione Europea (UE), compresa l'italia, e dello Spazio Economico Europeo (EEA) (bonifici da e verso Paesi dell'area SEPA - Single Euro Payments Area previsti dalla "Direttiva sui Servizi di Pagamento 2007/64/CE", recepita con D.lgs n.11 del 27 gennaio 2010) nonchè da e verso San Marino (bonifici da e verso Paesi dell'area SEPA - Single Euro Payments Area non previsti dalla "Direttiva sui Servizi di Pagamento 2004/64/CE" recepita con D.lgs n.11 del 27 gennaio 2010). Compresi Si applicano le valute indicate nella Sezione "Altre Condizioni Economiche" relative al Conto Corrente Ordinario - Servizi di Pagamento. Spese postali Bolli su estratto conto corrente di liquidità Tasso di interesse creditore Pari al 60% dell'euribor 365 a 1 mese (media mese corrente) Nota: la misura del tasso, indicata a titolo esemplificativo, è pari allo 0,0006% e si riferisce alla data di redazione del presente documento (media Euribor 1M mese di febbraio 2015 pari a 0,001%) Ritenuta fiscale sugli interessi creditori FINANZIAMENTI secondo le disposizioni legislative tempo per tempo vigenti Prestiti personali Mutui ipotecari Finanziamenti non ipotecari (chirografari) UniCredit Leasing Autoveicoli, Nautico, arredi, Opere d'arte, immobiliare UniCredit Leasing Fleet Solutions. Noleggio a lungo termine di Autovetture e Veicoli Commerciali in collaborazione con Axus Italiana Srl Sconto 100% delle commissioni di istruttoria Sconto 100% delle commissioni di istruttoria Sconto 100% delle commissioni di istruttoria Sconto 50% delle commissioni di istruttoria e incasso canoni gratuito Nessun onere per addebito di RID e sulle commissioni di istruttoria pratica; riduzione di Euro 500,00 sull'ammontare complessivo dei canoni del contratto. AGEVOLAZIONI PER I FAMILIARI Mutui ipotecari a parenti di 1 e 2 grado UniCredit Leasing Autoveicoli, Nautico, arredi, Opere d'arte, immobiliare UniCredit Leasing Fleet Solutions. Noleggio a lungo termine di Autovetture e Veicoli Commerciali in collaborazione con Axus Italiana Srl Value Program per familiari/conoscenti Sconto 100% sulle commissioni di istruttoria Sconto 50% sulle commissioni di istruttoria e incasso canoni gratuito Nessun onere per addebito di RID e sulle commissioni di istruttoria pratica; riduzione di Euro 500,00 sull'ammontare complessivo dei canoni del contratto. sconto 100% per 12 mesi n. 1 Value Program All In RECESSO E RECLAMI Recesso dal contratto di package Il Titolare ha facoltà di recedere da MyGlobe e dal conto Liquidità in qualsiasi momento con comunicazione scritta alla Filiale della Banca presso la quale risulta intrattenuto il conto corrente ordinario. Il recesso ha efficacia dal primo giorno lavorativo del mese successivo a quello in cui la Banca ne riceve comunicazione. In tal caso il corrispettivo trimestrale verrà calcolato considerando la misura del controvalore medio trimestrale degli strumenti finanziari depositati, con esclusione dell'intero mese nel quale ha avuto efficacia il recesso. Qualora MyGlobe e/o il conto Liquidità siano cointestati, la facoltà di recesso potrà essere esercitata disgiuntamente da uno tra gli intestatari, con piena liberazione della Banca. Il recesso non comporta per il Titolare alcuna spesa o penalità. Pagina 4 di 21

5 Il recesso non comporta la risoluzione del conto di corrispondenza ordinario e del deposito titoli collegati, salva diversa specifica volontà delle parti. Salvo una nuova pattuizione tra le parti, al conto corrente ordinario, agli altri servizi bancari, nonché ai servizi di investimento verranno applicate le relative condizioni economiche standard. Analoga facoltà di recesso spetta alla Banca la quale, peraltro, è tenuta a darne comunicazione scritta al Titolare con un preavviso di almeno 15 giorni, salvo l'ipotesi di giusta causa nel qual caso il recesso ha effetto immediato. Nessun importo, a qualunque titolo, è dovuto dalla Banca al Titolare per il recesso di cui al paragrafo precedente. Reclami Definizione stragiudiziale delle controversie Nel caso in cui sorga una controversia tra il Cliente e la Banca relativa all'interpretazione ed applicazione del presente contratto il Cliente può presentare un reclamo alla Banca, anche per lettera raccomandata a.r. o per via telematica a UniCredit S.p.A Customer Satisfaction Italy Gestione Reclami - Via Del Lavoro, Bologna - Tel Fax La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro il termine di 30 giorni può rivolgersi all'arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all'arbitro e l'ambito della sua competenza si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d'italia, oppure chiedere alla Banca. La decisione dell'arbitro non pregiudica la possibilità per il Cliente di ricorrere all'autorità giudiziaria ordinaria, fermo quanto indicato al comma successivo. Prima di fare ricorso all'autorità giudiziaria, la Banca e/o il Cliente devono esperire il procedimento di mediazione, quale condizione di procedibilità, ricorrendo, ai sensi dell'art. 5 comma 1bis Decreto Legislativo 4 marzo n. 28: - all'organismo di Conciliazione Bancaria costituito dal Conciliatore BancarioFinanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR (www.conciliatorebancario.it, dove è consultabile anche il relativo Regolamento) oppure - ad uno degli altri organismi di mediazione, specializzati in materia bancaria e finanziaria, iscritti nell'apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia oppure - all'arbitro Bancario Finanziario. In caso di variazione di tale normativa si applicheranno le disposizioni all'epoca vigenti. La condizione di procedibilità di cui alla predetta normativa si intende assolta nel caso in cui il Cliente abbia esperito il procedimento di cui al comma precedente presso l'abf. LEGENDA Capitalizzazione degli interessi Disponibilità somme versate Fido o affidamento Saldo disponibile Sconfinamento in assenza di fido e sconfinamento extrafido di istruttoria veloce (CIV) Spesa singola operazione non compresa nel canone Spese annue per conteggio interessi e competenze Spese per invio estratto conto Tasso creditore annuo nominale Una volta accreditati e addebitati sul conto, gli interessi sono contati nel saldo e producono a loro volta interessi. di giorni successivi alla data dell'operazione dopo i quali il cliente può utilizzare le somme versate. Somma che la banca si impegna a mettere a disposizione del cliente oltre il saldo disponibile. Somma disponibile sul conto, che il correntista può utilizzare. Somma che la banca ha accettato di pagare quando il cliente ha impartito un ordine di pagamento (assegno, domiciliazione utenze) senza avere sul conto corrente la disponibilità. Si ha sconfinamento anche quando la somma pagata eccede il fido utilizzabile. Sconfinamento è l'utilizzo da parte del Cliente di somme di denaro oltre il limite del fido o, quando non vi è apertura di credito, in eccedenza rispetto al saldo del conto. La Banca non ha obbligo di concedere lo sconfinamento ed applica la CIV per ogni sconfinamento che concede al Cliente, a seguito di istruttoria veloce, anche in assenza di una sua richiesta formale. La CIV viene applicata una sola volta al giorno anche in presenza di più sconfinamenti nella stessa giornata. La CIV è dovuta quando, avendo riguardo al saldo disponibile di fine giornata, si sia determinato uno sconfinamento o si sia verificato un addebito che ha modificato lo sconfinamento in essere. La CIV non è dovuta quando lo sconfinamento ha avuto luogo per effettuare un pagamento a favore della Banca: commissioni, interessi, canoni e competenze dovute dal Cliente alla Banca, rate di finanziamenti e mutui concessi dalla Banca al Cliente. Per i soli consumatori la CIV non è dovuta per sconfinamenti fino a 500 euro, di durata non superiore a 7 giorni consecutivi di calendario. Tale esenzione opera una sola volta per ciascun trimestre solare. La CIV compensa esclusivamente i costi mediamente sostenuti dalla Banca per svolgere l'istruttoria veloce. La commissione è conteggiata in occasione di ciascuna liquidazione periodica delle competenze. Spesa per la registrazione contabile di ogni operazione oltre quelle eventualmente comprese nel canone annuo. Spese per il conteggio periodico degli interessi, creditori e debitori, e per il calcolo delle competenze. Commissioni che la banca applica ogni volta che invia un estratto conto, secondo la periodicità e il canale di comunicazione stabiliti nel contratto. Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi sulle somme depositate (interessi creditori), che sono poi accreditati sul conto, al netto delle ritenute fiscali. Pagina 5 di 21

6 Tasso debitore annuo nominale Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi a carico del cliente sulle somme utilizzate oltre le disponibilità di conto. Gli interessi sono poi addebitati sul conto. Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) Tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell'economia e delle finanze come previsto dalla legge sull'usura. Per verificare se un tasso di interesse è usurario e, quindi, vietato, bisogna individuare, tra tutti quelli pubblicati, il TEGM degli affidamenti in conto corrente, aumentarlo della metà e accertare che quanto richiesto dalla banca non sia superiore. Valute sui prelievi dei giorni che intercorrono tra la data del prelievo e la data dalla quale iniziano ad essere addebitati gli interessi. Quest'ultima potrebbe anche essere precedente alla data del prelievo. Valute sui versamenti dei giorni che intercorrono tra la data del versamento e la data dalla quale iniziano ad essere accreditati gli interessi. Beneficiario Persona fisica o giuridica diversa da una banca a favore della quale è messo a disposizione l'importo di un bonifico. Bonifico estero Per bonifico estero si intende un bonifico la cui controparte è non residente o il cui importo è espresso in divisa estera. Bonifico urgente Per bonifico urgente si intende un bonifico da eseguire nello stesso giorno di accettazione dell'ordine ovvero da accreditare alla banca estera con valuta dello stesso giorno di esecuzione. Cause di forza maggiore Circostanze esterne a chi le adduce, anormali e imprevedibili, le cui conseguenze non sono evitabili nonostante ogni diligenza impiegata nell'esecuzione delle disposizioni ricevute. Comunicazione Valutaria Statistica (CVS) è un modello standardizzato per effettuare la segnalazione alla Banca d'italia, per finalità conoscitive statistiche, dei dati relativi ai rapporti economici e finanziari con l'estero. Consumatore la persona fisica che agisce al di fuori della propria attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta. Giorno lavorativo per giorno lavorativo si intende per le operazioni in divisa estera, un giorno nel quale siano contemporaneamente aperte le piazze di Milano, di New York e della piazza principale della divisa interessata; per le operazioni in euro, un giorno in cui sono aperte le Aziende di Credito in Italia ed i giorni in cui è attivo il sistema interbancario di regolamento lordo (TARGET) dei paesi aderenti all'unione Monetaria Europea. Mettere a disposizione atto con il quale si attribuisce al beneficiario la facoltà di disporre di denaro e che determina la decorrenza dei relativi interessi Non Residenti secondo le disposizioni dell'art. 1, comma 2, del D.P.R. 31/3/1988 n. 148 sono: i cittadini italiani con dimora abituale all'estero; i cittadini italiani con dimora abituale in Italia, limitatamente alle attività di lavoro subordinato prestato all'estero, anche alle dipendenze di persone giuridiche, di associazioni o di organizzazioni senza personalità giuridica residenti, ovvero alle attività di lavoro autonomo o imprenditoriali svolte all'estero in modo non occasionale; le persone giuridiche, le associazioni e le organizzazioni senza personalità giuridica che hanno sede in Italia e sede secondaria all'estero, limitatamente alle attività esercitate all'estero con stabile organizzazione; le persone fisiche di cittadinanza estera e dimora abituale all'estero, le persone giuridiche, le associazioni e le organizzazioni senza personalità giuridica con sede all'estero, gli apolidi e comunque tutti coloro per i quali non ricorrono gli estremi di residenza in Italia. Ordinante persona fisica o giuridica diversa da una banca che impartisce un ordine di eseguire un bonifico. Paesi aderenti all'efta Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera. Paesi aderenti allo Spazio Islanda, Liechtenstein, Norvegia. Economico europeo (EEA) Residenti secondo le disposizioni dell'art. 1, comma 1, del D.P.R. 31/3/1988 n. 148 sono: i cittadini italiani con dimora abituale in Italia e le persone giuridiche, le associazioni e le organizzazioni senza personalità giuridica con sede effettiva in Italia; i cittadini italiani con dimora abituale all'estero, limitatamente alle attività di lavoro subordinato prestate in Italia ovvero di lavoro autonomo o alle attività imprenditoriali svolte in Italia in modo non occasionale; le persone fisiche con dimora abituale in Italia che non hanno la cittadinanza italiana, limitatamente alle attività di lavoro subordinato prestate in Italia ovvero di lavoro autonomo o alle attività imprenditoriali svolte in Italia in modo non occasionale; le persone giuridiche, le associazioni e le organizzazioni senza personalità giuridica che hanno sede all'estero e sede secondaria in Italia, limitatamente alle attività esercitate in Italia con stabile organizzazione. Rischio di tasso di cambio rischio di variazione del rapporto di cambio tra la divisa estera e l'euro in dipendenza dell'andamento della quotazione sul mercato internazionale dei cambi. Stati membri dell'unione Europea (UE) Italia, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Danimarca, Grecia, Svezia, Finlandia, Gran Bretagna, Irlanda, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia, Ungheria, Bulgaria, Romania. SWIFT acronimo di Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunications, società multinazionale che gestisce un sistema internazionale di telecomunicazioni tra banche associate per la trasmissione di ordini di bonifico e altre operazioni bancarie. Bonifico SEPA bonifico effettuato da una banca (o ente) insediata in uno stato membro dell'unione Europea, Liechtenstein, Norvegia, Islanda e Svizzera per incarico di un ordinante, al fine di mettere a disposizione una somma di denaro a favore di un beneficiario presso una banca (o ente) insediata in uno dei medesimi paesi; l'ordinante ed il beneficiario di un'operazione di bonifico SEPA possono coincidere. Data di accettazione Data alla quale ricorrono tutte le condizioni richieste da un ente (banca) per l'esecuzione di un ordine di bonifico SEPA, relative all'esistenza di una copertura finanziaria sufficiente e alle informazioni necessarie per l'esecuzione di detto ordine. EPC (European Payment Council) Struttura organizzativa formata da istituzioni, fra cui banche commerciali, banche popolari, banche di credito cooperativo, casse di risparmio. L'obiettivo della struttura è realizzare l'area di pagamento unica (SEPA) e rappresentare l'industria bancaria europea nelle relazioni con il SEBC (Sistema Pagina 6 di 21

7 IBAN BIC (Bank Identifier Code) Stati appartenenti all'area Unica dei Pagamenti in Euro (SEPA) Termine d'esecuzione dell'ordine: Europeo delle Banche Centrali) e con le autorità europee in tema di sistemi di pagamento. acronimo del termine International Bank Account Number che identifica le coordinate bancarie internazionali di un rapporto di conto corrente. Strumento per l'identificazione delle istituzioni finanziarie, a livello internazionale, avente lo scopo di agevolare l'elaborazione automatizzata dei messaggi inviati in via telematica in ambienti finanziari. Paesi UE (Unione europea): Italia, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Danimarca, Grecia, Svezia, Finlandia, Gran Bretagna, Irlanda, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia, Ungheria, Bulgaria, Romania; Paesi EEA (Spazio economico europeo): Islanda, Liechtenstein, Norvegia; Svizzera. termine entro il quale la somma è accreditata sul conto dell'ente (banca) del beneficiario o del beneficiario stesso. UNICREDIT MYGLOBE ALLEGATO ESEMPIO DI CALCOLO DEL CORRISPETTIVO TRIMESTRALE DI ADESIONE PREMESSA Per meglio apprezzare le modalità di funzionamento di MyGlobe e per meglio valutare in che modo tale servizio possa soddisfare le esigenze dei clienti, vengono di seguito descritte delle situazioni esemplificative. Gli esempi qui riportati riproducono l'ipotetica operatività di un cliente nel corso di un trimestre, per quanto riguarda le operazioni di conto corrente e le operazioni di negoziazione e sottoscrizione di titoli e/o di strumenti finanziari. Sono quindi messe a confronto le condizioni standard in vigore ad aprile 2009 in UniCredit Spa, con i costi calcolati secondo le condizioni economiche di MyGlobe. In proposito, va considerato che con MyGlobe, si passa, in linea generale da un costo in funzione delle operazioni a un costo in funzione delle consistenze. STRUTTURA DEGLI ESEMPI Gli esempi di seguito indicati riportano: 1. una situazione ipotetica a fine anno di un deposito titoli (i titoli e/o gli strumenti elencati hanno nomi di fantasia) e di un conto corrente; 2. l'elencazione di alcune comuni operazioni in c/c e in titoli e/o strumenti finanziari ipoteticamente effettuate nel primo trimestre dell'anno successivo; 3. il calcolo dei costi e degli interessi in C/C applicando le condizioni standard di UniCredit spa e un tasso di conto corrente esemplificativo pari allo 0,50% fisso annuo; 4. il calcolo dei costi e degli interessi in C/C applicando le condizioni di MyGlobe; 5. Il confronto fra costi e interessi applicati nel caso 3 (condizioni standard) e nel caso 4 (condizioni di MyGlobe); 6. il calcolo dei costi nello specifico trimestre di adesione a MyGlobe; 7. il calcolo dei costi nello specifico trimestre di eventuale recesso da MyGlobe; 8. un esempio, caratterizzato da un'operatività in titoli e/o strumenti finanziari inferiore a quella di cui al punto 2, dove MyGlobe risulta meno conveniente rispetto all'applicazione delle condizioni standard. AVVERTENZE IMPORTANTI Si sottolinea che, trattandosi di esempi, gli stessi non possono rappresentare compiutamente la situazione personale dei singoli clienti, i quali pertanto dovranno attentamente considerare, ai fini dell'eventuale adesione a MyGlobe, in particolare: - la propria specifica situazione patrimoniale (ovvero le consistenze di titoli e/o strumenti finanziari in deposito e di conto corrente); - l'operatività abituale e stimata (operazioni di c/c, negoziazione strumenti finanziari, ecc.); - le condizioni effettivamente applicate ai rapporti in essere (ad es., il tasso di interesse sul C/C). Gli esempi possono tuttavia costituire uno spunto utile per meglio comprendere, con il supporto del Private Banker, la Pagina 7 di 21

8 corrispondenza di MyGlobe alle proprie effettive esigenze. Pagina 8 di 21

9 Per esigenze di chiarezza, gli esempi considerati si basano su alcune ipotesi di semplificazione. Negli stessi, si presuppone, infatti: - l'assenza dell'effetto mercato, ovvero si è ipotizzato che il prezzo degli strumenti finanziari non subisca variazioni nel tempo; - che il saldo sul conto corrente sia mantenuto costante nel tempo; - l'applicazione esclusiva delle condizioni standard, ovvero l'assenza di sconti, promozioni, deroghe, convenzioni, ecc... Inoltre, si fa presente che i costi sono indicati considerando, alternativamente, l'ipotesi di effettuazione di tutte le operazioni, rispettivamente, in Filiale o mediante Internet. Infine si fa presente che gli esempi non tengono conto degli importi dell'imposta di bollo sulle comunicazioni relative al deposito titoli calcolata nella misura prevista per legge. 1 SITUAZIONE INIZIALE Si ipotizzi la seguente situazione in Deposito Titoli a fine anno Descrizione Titoli in Deposito (i nomi dei titoli sono esemplificativi) Controvalori in a fine mese - 31dic Azione XYZ Obbligazione Società ABC Titolo di Stato Titolo di Stato Fondo comune di investimnto ABC Hedge fund DEF Controvalore Totale di fine mese Saldo conto corrente "medio" nel trimestre OPERATIVITA' NEL TRIMESTRE Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB Febbraio - acquisto titolo di stato sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) acquisto Azione XYZ vendita Azione XYZ vendita titolo di stato Marzo - acquisto Azione XYZ sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) sottoscrizione BOT semestrale in asta pagamento cedole e dividendi Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 6 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) Spese invio estratto conto titoli 1 Pagina 9 di 21

10 Elenco delle operazioni di conto corrente prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 bonifici su nostra Banca 3 addebiti utenze 2 emissione carnet assegni 1 Spese per singola scrittura (n operazioni soggette) 16 Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 Spese emissioni comunicazioni di legge 5 Bolli su estratto conto corrente 1 3 COSTO ED INTERESSI APPLICANDO LE CONDIZIONI STANDARD Di seguito sono riportati i conteggi riferiti all'operatività sopra descritta, nel presupposto che la stessa sia stata effettuata esclusivamente presso la Filiale, per quanto riguarda i costi... In Filiale Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard Costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - acquisto titolo di stato ,50% 100,00 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,75% 175,00 - acquisto Azione XYZ ,70% 140,00 - vendita Azione XYZ ,70% 140,00 - vendita titolo di stato ,50% 150,00 Marzo - acquisto Azione XYZ ,70% 105,00 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,75% 175,00 - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,30% 90,00 - pagamento cedole e dividendi ,00% 0,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 6 6,00 36,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 35 semestrale 17,50 Spese invio estratto conto titoli 1 6,00 6,00 Totale deposito titoli 1.334,50 Pagina 10 di 21

11 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 2,00 4,00 bonifici su nostra Banca 3 2,58 7,74 addebiti utenze emissione carnet assegni 1 1,00 1,00 Spese per singola scrittura (n operazioni soggette) 16 1,96 31,36 Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 12,00 12,00 Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 1,80 1,80 Spese emissioni comunicazioni di legge 5 1,00 5,00 Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 71,45 TOTALE COSTO 1.405,95...e per quanto riguarda gli interessi in c/c Saldo "medio" nel trimestre Tasso c/c esemplificativo Interessi lordi Interessi maturati sul conto corrente ,00 0,50% 125,00 TOTALE INTERESSI LORDI 125,00 Di seguito sono riportati i conteggi riferiti all'operatività sopra descritta, nel presupposto che la stessa sia stata effettuata esclusivamente via Internet, per quanto riguarda i costi... Via Internet Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - acquisto titolo di stato ,20% 40,00 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,75% 175,00 - acquisto Azione XYZ ,185% 37,00 - vendita Azione XYZ ,185% 37,00 - vendita titolo di stato ,20% 60,00 Marzo - acquisto Azione XYZ ,185% 27,75 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,75% 175,00 - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,20% 60,00 - pagamento cedole e dividendi ,00% 0,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 6 2,50 15,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 35 semestrale 17,50 Spese invio estratto conto titoli 1-0,00 Totale deposito titoli 844,25 Pagina 11 di 21

12 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 2,00 4,00 bonifici su nostra Banca 3 1,50 4,50 addebiti utenze emissione carnet assegni 1 1,00 1,00 Spese per singola scrittura (n operazioni soggette) Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 12,00 12,00 Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 1,80 1,80 Spese emissioni comunicazioni di legge 5 1,00 5,00 Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 36,85 TOTALE COSTO 881,10...e per quanto riguarda gli interessi in c/c Saldo "medio" nel trimestre Tasso c/c esemplificativo Interessi lordi Interessi maturati sul conto corrente ,00 0,50% 125,00 TOTALE INTERESSI LORDI 125,00 Pagina 12 di 21

13 4 COSTO ED INTERESSI CON MYGLOBE Di seguito sono riportati i conteggi riferiti all'operatività sopra descritta applicando le attuali condizioni standard di MyGlobe. Come si può notare, i costi risultano azzerati ad eccezione di quelli relativi alla sottoscrizione del prestito obbligazionario (sono infatti esclusi dal computo del corrispettivo i prestiti collocati da UniCredit SpA tramite le strutture dedicate al Private Banking (Filiali UniCredit Private Banking e Promotori Finanziari) e ai bolli sul Conto Ordinario. Corrispettivo trimestrale Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - acquisto titolo di stato ,00 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,00 - acquisto Azione XYZ ,00 - vendita Azione XYZ ,00 - vendita titolo di stato ,00 Marzo - acquisto Azione XYZ ,00 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,00 - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,00 - pagamento cedole e dividendi ,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 6 0,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 0,00 Spese invio estratto conto titoli 1 0,00 Totale deposito titoli 200,00 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 - bonifici su nostra Banca 3 - addebiti utenze 2 - emissione carnet assegni 1 - Spese per singola scrittura (n operazioni soggette) 6 - Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 - Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 - Spese emissioni comunicazioni di legge 5 - Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 8,55 TOTALE COSTO 208,55 Pagina 13 di 21

14 Per il calcolo del corrispettivo trimestrale di MyGlobe si considerano i controvalori a fine mese degli strumenti in deposito senza considerare certificati di deposito, buoni fruttuiferi, e/o strumenti finanziari che sono esclusi dalla base di computo (si veda l'art. 6 del contratto per maggiori dettagli sulle modalità di calcolo e su titoli e/o strumenti inclusi / esclusi dalla base di calcolo). Infine viene applicata la percentuale del controvalore medio. Controvalori in a fine mese Descrizione Titoli in Deposito (i nomi dei titoli sono esemplificativi) 31 gennaio 28 febbraio 31 marzo Azione XYZ Obbligazione Società ABC Titolo di Stato Titolo di Stato Fondo comune di investimento ABC Hedge fund DEF (*) (*) (*) Obbligazione riveniente da Pronti contro Termine (*) - - Prestito Obbligazionario collocato da UPB (*) (*) (*) BOT semestrale Controvalore Totale di fine mese Controvalore NON soggetto a tariffa Nota. Controvalore degli strumenti che non concorrono al calcolo della base di computo della tariffa. Tali strumenti sono contrassegnati da un asterisco (*) Controvalore ai fini del calcolo della tariffa (2) Nota. Controvalore degli strumenti finanziari che costituiscono base di computo del corrispettivo. Sono ottenuti per differenza fra il Controvalore Totale e il Controvalore non soggetto al computo del corrispettivo. 3 Controvalore medio trimestre percentuale trimestrale 0,25% Corrispettivo trimestrale 420,83 --> (controvalore medio trimestre) x (%le trimestrale) A seguito dell'adesione a MyGlobe, gli interessi in c/c sono ipoteticamente calcolati come segue. Saldo "medio" nel trimestre Tasso Globe Interessi lordi Interessi maturati sul conto Liquidità (1) ,00 1,19% (2) 238,86 Interessi maturati sul conto Ordinario (1) ,00 0,00% - (1) si suppone che la liquidità sia mantenuta per un 80% sul conto Liquidità e per il restante 20% sul conto Ordinario (2) tasso pari al 90% dell'euribor ad 1 mese (pari al 1,327% media marzo '09) 238,86 Pagina 14 di 21

15 5 CONFRONTO Con riferimento agli esempi sopra riportati, il confronto fra costi e interessi nell'ipotesi di applicazione delle condizioni standard e in quella di applicazione delle condizioni di MyGlobe è rappresentato nella seguente tabella: Costi Interessi lordi trimestrali Condizioni standard in Filiale 1.405,95 125,00 Condizioni standard via Internet 881,10 125,00 Condizioni MyGlobe 629,38 238,86 6 COSTO MYGLOBE NEL TRIMESTRE DI ADESIONE Di seguito si riportano i conteggi relativi al corrispettivo di MyGlobe nel trimestre di adesione. Con riferimento a tale trimestre, infatti, il corrispettivo trimestrale viene calcolato considerando convenzionalmente pari a zero (0) il controvalore degli strumenti finanziari presenti nel deposito alla fine del mese in cui è avvenuta l'adesione. Le condizioni di MyGlobe verranno, in ogni caso, applicate fin dalla data di attivazione del servizio. Utilizzando i dati dell'esempio precedentemente considerato, si ipotizza che MyGlobe sia attivato il 15 gennaio. Come si vede nella tabella sotto riportata, il controvalore medio non considera il controvalore relativo gennaio, abbassando in questo modo il corrispettivo del primo trimestre da 420,83 a 295,83. Controvalori in a fine mese Descrizione Titoli in Deposito (i nomi dei titoli sono esemplificativi) 31 gennaio 28 febbraio 31 marzo Azione XYZ Obbligazione Società ABC Titolo di Stato Titolo di Stato Fondo comune di investimento ABC Hedge fund DEF (*) (*) (*) Obbligazione riveniente da Pronti contro Termine (*) - - Prestito Obbligazionario collocato da UPB (*) (*) (*) BOT semestrale Controvalore Totale di fine mese Controvalore NON soggetto a tariffa Nota.Controvalore degli strumenti che non concorrono al calcolo della base di computo del corrispettivo. Tali strumenti sono contrassegnati da un asterisco (*) Controvalore ai fini del calcolo della tariffa (2) (**) (**) Nota. Controvalore degli strumenti finanziari che costituiscono base di computo del corrispettivo. Sono ottenuti per differenza fra il Controvalore Totale e il Controvalore non soggetto al computo del corrispettivo 3 Controvalore medio trimestre (***) percentuale trimestrale 0,25% Corrispettivo trimestrale 295,83 (***) --> (controvalore medio trimestre) x (%le trimestrale) (**) Controvalore non considerato ai fini di calcolo (***) Controvalore medio e canone diminuiscono Pagina 15 di 21

16 Nel caso l'adesione avvenga nel mese di febbraio (es. 15 febbraio) avremmo: - Controvalore medio pari a (controvalore fine marzo diviso 3) - Corrispettivo pari a 170,83 Nel caso l'adesione avvenga nel mese di marzo (es. 15 marzo) avremmo: - Controvalore medio pari a 0 - Corrispettivo pari a 0 7 COSTO MYGLOBE IN CASO DI RECESSO Di seguito si riportano i conteggi relativi al corrispettivo di MyGlobe nel trimestre di eventuale recesso. Analogamente a quanto avviene in fase di adesione, con riferimento a tale trimestre, infatti, Il corrispettivo trimestrale viene calcolato considerando convenzionalmente pari a zero (0) il controvalore degli strumenti finanziari presenti nel deposito alla fine del mese in cui è avvenuto il recesso. Le condizioni di MyGlobe, tuttavia, continueranno ad applicarsi fino alla fine del mese in cui ha avuto luogo il recesso. Di seguito alcuni esempi di calcolo in caso di recesso. Utilizzando i dati dell'esempio precedentemente considerato, si ipotizza che il recesso da MyGlobe sia intervenuto il 15 gennaio: in questo caso il corrispettivo non sarà calcolato poiché escludendo gennaio dal trimestre non vi è base di calcolo. Nel caso invece in cui il recesso avvenga nel mese di febbraio (es. il 15 febbraio), il controvalore considerato sarà solamente quello di gennaio. Si avrà quindi: - Controvalore medio pari a (controvalore fine gennaio diviso 3) - Corrispettivo MyGlobe pari a 125,00 Nel caso invece in cui il recesso avvenga nel mese di marzo (es. il 15 marzo), il controvalore considerato sarà quello di gennaio e febbraio. Si avrà quindi: - Controvalore medio pari a ( di gennaio di febbraio divisi per 3) - Corrispettivo MyGlobe pari a 250,00 Pagina 16 di 21

17 8 ESEMPIO CON OPERATIVITA' IN STRUMENTI FINANZIARI INFERIORE A QUELLA IPOTIZZATA AL PUNTO 2 Di seguito, si riportano i conteggi e il confronto delle condizioni economiche in un esempio di operatività caratterizzato da un numero e da un volume di operazioni inferiore a quello considerata al punto 2 (la situazione di partenza resta quella ipotizzata al punto 1). Nel caso di operatività effettuata esclusivamente in Filiale, i costi saranno i seguenti... Via Internet Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - acquisto titolo di stato ,20% 40,00 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,75% 175,00 - acquisto Azione XYZ ,185% 37,00 - vendita Azione XYZ ,185% 37,00 - vendita titolo di stato ,20% 60,00 Marzo - acquisto Azione XYZ ,185% 27,75 - sottoscrizione fondo comune ABC (obbligazionario classe load) ,75% 175,00 - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,20% 60,00 - pagamento cedole e dividendi ,00% 0,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 6 2,50 15,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 35 semestrale 17,50 Spese invio estratto conto titoli 1-0,00 Totale deposito titoli 844,25 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 2,00 4,00 bonifici su nostra Banca 3 1,50 4,50 addebiti utenze emissione carnet assegni 1 1,00 1,00 Spese per singola scrittura (n operazioni soggette) Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 12,00 12,00 Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 1,80 1,80 Spese emissioni comunicazioni di legge 5 1,00 5,00 Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 36,85 TOTALE COSTO 881,10 Pagina 17 di 21

18 In Filiale Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - vendita titolo di stato ,50% 50,00 Marzo - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,30% 90,00 - pagamento cedole e dividendi ,00% 0,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 2 6,00 12,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 35 semestrale 17,50 Spese invio estratto conto titoli 1 6,00 6,00 Totale deposito titoli 375,50 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 2,00 4,00 bonifici su nostra Banca 3 2,58 7,74 addebiti utenze emissione carnet assegni 1 - n operazioni 10 1,96 19,60 Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 12,00 12,00 Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 1,80 1,80 Spese emissioni comunicazioni di legge 5 1,00 5,00 Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 58,69 TOTALE COSTO 434,19...e per quanto riguarda gli interessi in c/c... Saldo "medio" nel trimestre Tasso c/c esemplificativo Interessi lordi Interessi maturati sul conto corrente ,00 0,50% 125,00 TOTALE IN TERESSI LORDI 125,00 Pagina 18 di 21

19 Di seguito i conteggi relativi all'operatività effettuata esclusivamente via Internet per quanto riguarda i costi... Via Internet Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - vendita titolo di stato ,20% 20,00 Marzo - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,20% 60,00 - pagamento cedole e dividendi ,00% 0,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 2 2,50 5,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 35 semestrale 17,50 Spese invio estratto conto titoli 1-0,00 Totale deposito titoli 302,50 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 2,00 4,00 bonifici su nostra Banca 3 1,50 4,50 addebiti utenze emissione carnet assegni 1 - n operazioni Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 12,00 12,00 Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 1,80 1,80 Spese emissioni comunicazioni di legge 5 1,00 5,00 Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 35,85 TOTALE COSTO 338,35...e per quanto riguarda gli interessi in c/c... Saldo "medio" nel trimestre Tasso c/c esemplificativo Interessi lordi Interessi maturati sul conto corrente ,00 0,50% 125,00 TOTALE IN TERESSI LORDI 125,00 Pagina 19 di 21

20 Applicando le attuali condizioni standard di MyGlobe all'operatività in esame, abbiamo i seguenti costi. Corrispettivo trimestrale Elenco delle operazioni su strumenti finanziari effettuate Controvalore standard costo Gennaio - operazione di pronti contro termine a 1 mese ,00 - sottoscrizione prestito obbigazionario collocato da UPB ,00% 200,00 Febbraio - vendita titolo di stato ,00 Marzo - sottoscrizione BOT semestrale in asta ,00 - pagamento cedole e dividendi ,00 Spese su negoziazione in c/proprio e ricezione ordini (diritti fissi) 2 0,00 Spese fisse di gestione e amministrazione (spese di custodia relative al trimestre) 0,00 Spese invio estratto conto titoli 1-0,00 Totale deposito titoli 200,00 Elenco delle operazioni di conto corrente standard costo prelievi bancomat (sportelli diversi dal Gruppo UniCredit) 2 - bonifici su nostra Banca 3 - addebiti utenze 2 - emissione carnet assegni 1 - n operazioni 10 - Spese fisse trimestrali di liquidazione 1 - Recupero unitario per invio estratto conto / scalare 1 - Spese emissioni comunicazioni di legge 5 - Bolli su estratto conto corrente 1 8,55 8,55 Totale conto corrente 8,55 TOTALE COSTO 208,55 Pagina 20 di 21

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti

Package di Conto Corrente Conto Genius First Non Residenti LG00000NEW.bmp Foglio Informativo n. CC90 Aggiornamento n. 035 Data ultimo aggiornamento 01.10.2014 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere.

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere. 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Bonifici provenienti dall

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE

GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE GUIDA ALL ESTRATTO DI CONTO CORRENTE Tutto quello che c è da sapere per comprendere meglio l estratto di conto corrente. In collaborazione con la Banca MPS e le Associazioni dei Consumatori: Acu Adiconsum

Dettagli

A-CONTI CORRENTI e ALTRI SERVIZI

A-CONTI CORRENTI e ALTRI SERVIZI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) A-CONTI CORRENTI e ALTRI SERVIZI PROMOZIONI RISERVATE A SPECIFICI DESTINATARI e/o per PERIODI LIMITATI FOGLIO

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

n 1 documenti di sintesi appositamente stampati, composti di n 5 pagine complessive, che costituiscono il frontespizio;

n 1 documenti di sintesi appositamente stampati, composti di n 5 pagine complessive, che costituiscono il frontespizio; Il/I sottoscritto/i NDC XXXXXXX Numero pratica XXXXXXXX COGNOME NOME INDIRIZZO CAP CITTÀ SIGLA dichiara/dichiarano di ricevere copia del contratto relativo a: - Condizioni generali relative al rapporto

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Mod. B-109/MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM aggiornamento n. 29 del 01/01/2014 Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA MEDIOLANUM S.p.A. Sede legale e Direzione Generale:

Dettagli

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (ai sensi dell art. 4 del Regolamento adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato ed integrato) INDICE 1. OBIETTIVI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08

FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08 FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08 CONTO CORRENTE di CORRISPONDENZA Sez. I Informazioni sulla Banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE Soc. Coop. per azioni Sede legate:

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea BancaImpresa S.p.A. Sede Legale: Via Lucrezia Romana nn. 41/47-00178

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa

CIRCOLARE N. 15/E. Roma, 10 maggio 2013. Direzione Centrale Normativa CIRCOLARE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 maggio 2013 OGGETTO: Imposta di bollo applicabile agli estratti di conto corrente, ai rendiconti dei libretti di risparmio ed alle comunicazioni

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI SPESE FISSE SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE FIDI E SCONFINAMENTI CAPITALIZZAZIONE DISPONIBILITA'SOMME VERSATE (*)

DOCUMENTO DI SINTESI SPESE FISSE SPESE VARIABILI INTERESSI SOMME DEPOSITATE FIDI E SCONFINAMENTI CAPITALIZZAZIONE DISPONIBILITA'SOMME VERSATE (*) CONDIZIONI ECONOMICHE CONTO WEBANK BUSINESS Le condizioni presenti in questo documento sono quelle standard del conto. Ogni eventuale deroga migliorativa è indicata nella documentazione contrattuale da

Dettagli

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash.

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento Dispone: Prot. n. 2013/87896 Imposta sulle transazioni finanziarie di cui all articolo 1, comma 491, 492 e 495 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. Definizione degli adempimenti dichiarativi, delle modalità di

Dettagli

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale; CIRCOLARE N. 1276 Condizioni generali per l accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni (CDP), ai sensi dell art. 5 comma 7 lettera a), primo periodo,

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO - NON CONSUMATORE

CONTO CORRENTE ORDINARIO - NON CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA: CONTO CORRENTE ORDINARIO - NON CONSUMATORE DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA Via Menicucci,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE CON FONDI C.D.P. FIN. SABATINI INFORMAZIONI SULLA BANCA

MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE CON FONDI C.D.P. FIN. SABATINI INFORMAZIONI SULLA BANCA MUTUO CHIROGRAFARIO A IMPRESE CON FONDI C.D.P. FIN. SABATINI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI SASSARI S.p.A. (codice ABI 5676.2) Società per azioni con sede legale ed amministrativa in viale Mancini,

Dettagli