Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei Roma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma"

Transcript

1 SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici IVA...3 Contabilità...6 Beni Usati...6 Agenzie di Viaggio...6 Parcellazione di studio...6 CONTABILITA CONTENITORE UNICO...7 Selezione azienda...7 Gestione Piano dei conti...9 Gestione Clienti e Fornitori...9 Gestione Prima Nota...9 Gestione Bilanci...9 Stampa Schede Contabili...10 Stampa Situazione Partite...11 Stampa Scadenzario...11 Gestione Causali Contabili...13 Gestione Codici IVA...16 Lavori di Servizio Prima Nota Rinumerazione Protocolli Acquisti...18 CONTABILITA ORDINARIA...18 Acquisizione Dati Fatturazione Linea Azienda...18 CONTABILITA SEMPLIFICATA...18 Immissione Prima Nota...18 BENI STRUMENTALI...18 Schede Beni Strumentali...18 GESTIONE INTRACOMUNITARIA...19 Nomenclatura Combinata...19 SIMULAZIONE STUDI DI SETTORE...19 Simulazione Schede Studio...19 Tabelle elementi contabili ed elementi specifici...19 Riporto dati da periodo precedente...19 Gestione di più Ge.Ri.Co. in linea...19 Gestione studi off line...20 GE.RI.CO Versione del 19 luglio Codice identificativo dell Aggiornamento A del 02/10/2013 Pagina 1 di 20

2 VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Versione minima richiesta Modulo Base Modulo Base Contabile Modulo Base Redditi Piani dei Conti Blindati Contabilità Contabilità Generale Contabilità Semplificata Contabilità Professionisti Modulo Prima Nota e Scadenzario Beni Strumentali Gestione Intracomunitaria Beni Usati Gestione Plafond Parcellazione Studio Agenzie di Viaggio Centri di Costo/Ricavo Simulazione Studi di Settore Codice identificativo dell Aggiornamento A del 02/10/2013 AVVERTENZE a) Prima di eseguire l aggiornamento dei moduli, è necessario effettuare una copia di salvataggio degli archivi. b) L assenza di eventuali revisioni minime di prodotto sul PC potrebbe impedire il passaggio degli aggiornamenti correnti. TUTTE LE CONTABILITA ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z) Dopo aver effettuato l'aggiornamento dei programmi, è necessario eseguire la fase di adeguamento archivi per i moduli contabili. Nel contenitore unico Contabilità il lavoro di adeguamento sarà avviato automaticamente mentre negli altri contenitori di contabilità deve essere avviato tramite la seguente chiamata di menu: - Lavori di Servizio => Su più aziende => Adeguamento Archivi Pagina 2 di 20

3 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22% Riferimenti normativi A seguito delle disposizioni previste dalla Legge n. 228 del 24/12/2012, art. 1 comma 480, e come stabilito dal successivo Decreto Legge n. 76 del 28/06/2013, art.11, che recita in stralcio: A decorrere dal 1 ottobre 2013, l'aliquota dell'imposta sul valore aggiunto del 21 per cento è rideterminata nella misura del 22 per cento, dal 1 ottobre 2013 è prevista la sostituzione dell aliquota IVA al 21% con la nuova aliquota IVA al 22%. Nel presente documento vengono fornite una serie di indicazioni su come operare per effettuare il cambio di aliquota, dettagliando altresì gli altri interventi previsti nei moduli della Linea Contabile. Tabella codici IVA Innanzitutto si precisa che NON DEVONO essere modificati i codici IVA già presenti in archivio che prevedono l'aliquota al 21%, in quanto i vecchi codici serviranno per gestire il pregresso ed eventuali documenti/registrazioni relativi al periodo precedente all entrata in vigore del provvedimento. La prima operazione da compiere è, quindi, la creazione dei nuovi codici IVA con l aliquota al 22%. Si fa presente che, nel caso in cui l azienda che emette fatture proceda all invio al consulente del file contenente i documenti emessi, affinché quest ultimo possa effettuare l acquisizione in prima nota è necessario che l azienda ed il consulente creino i nuovi codici IVA utilizzando lo stesso codice numerico. La creazione dei nuovi Codici IVA può essere effettuata in due diversi modi: Manualmente Procedere con l inserimento manuale dei codici IVA come indicato nelle immagini riportate nella pagina seguente. Automaticamente Procedere alla creazione dei nuovi codici eseguendo, dalla stessa tabella, la funzione Copia da (Ctrl+F7) e selezionando dai Modelli precaricati i seguenti nuovi codici: o il codice 22 (per l aliquota al 22%); o il codice 138 (per l aliquota del 22% indetraibile al 100%); o il codice 139 (per l aliquota del 22% detraibile al 50%). Pagina 3 di 20

4 Inoltre, è necessario creare un nuovo codice IVA per le aziende che si avvalgono del regime fiscale di vantaggio per l imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità (introdotto dall articolo 27, commi 1 e 2, del D.L. 6 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni dalla Legge 17 luglio 2011, n. 111) e che sarebbero soggette alla nuova aliquota qualora le aziende non si avvalessero del predetto regime. Si tratta di un nuovo codice IVA da utilizzare nelle registrazioni di Prima nota relative alle cessioni di beni e/o alle prestazioni di servizi effettuate successivamente all entrata in vigore della nuova aliquota del 22% da utilizzare nella casistica sopra descritta. In particolare, è necessario creare un codice IVA personalizzato nel seguente modo: Pagina 4 di 20

5 Infine, per la registrazione di acquisti di beni soggetti alla ventilazione con la nuova aliquota del 22% ma acquistati con un aliquota diversa, è necessario creare un codice IVA personalizzato nel seguente modo: Pagina 5 di 20

6 Contabilità Nelle Contabilità non è stata apportata alcuna modifica a seguito dell entrata in vigore della nuova aliquota del 22%. È sufficiente indicare i codici IVA concernenti la suddetta aliquota, creati come descritto in precedenza, nelle registrazioni di prima nota relative agli acquisti ed alle cessioni effettuate a partire dal 1 ottobre Beni Usati Nella gestione dei Beni Usati non è stata apportata alcuna modifica a seguito dell entrata in vigore della nuova aliquota del 22%. Indipendentemente dal regime utilizzato (ordinario, forfetario, globale), è sufficiente indicare il codice IVA corrispondente alla suddetta aliquota, creato come descritto in precedenza, nei movimenti relativi alle cessioni di beni usati effettuate a partire dal 1 ottobre Agenzie di Viaggio Nella gestione delle Agenzie di Viaggio, sia per le operazioni effettuate con IVA ordinaria sia per le operazioni rientranti nel regime art. 74 ter, non è stato necessario apportare alcuna modifica a seguito dell entrata in vigore della nuova aliquota del 22%. È sufficiente indicare i codici IVA concernenti la suddetta aliquota, creati come descritto in precedenza, nei movimenti relativi agli acquisti ed alle cessioni effettuate a partire dal 1 ottobre Di default il programma propone il codice IVA presente nel campo Cod.IVA per la determinazione dell imposta art. 74ter dei parametri dell azienda. Di conseguenza, dopo avere completato l immissione delle operazioni da assoggettare all aliquota del 21%, si consiglia di indicare nel suddetto campo dei parametri dell azienda il codice IVA corrispondente alla nuova aliquota al 22%. Parcellazione di studio Nel modulo Parcellazione, per la gestione della nuova aliquota al 22%, è richiesto l aggiornamento dei Codici IVA presenti: nelle singole prestazioni; nei parametri degli studi, relativamente alla cassa previdenza ed alle spese generali di studio; nelle pre-parcelle non ancora parcellate, con il conseguente ricalcolo degli importi dell IVA. Dopo avere creato il nuovo codice IVA come descritto in precedenza, l aggiornamento dei suddetti codici IVA può essere effettuato automaticamente tramite l apposito lavoro di servizio, avviabile dalla seguente chiamata di menu: - Lavori di Servizio => Su più aziende => Adeguamento Cod.IVA negli archivi N.B. Il lavoro di servizio deve essere eseguito soltanto DOPO avere ultimato l emissione di tutte le parcelle con la vecchia aliquota del 21%. Pagina 6 di 20

7 CONTABILITA CONTENITORE UNICO Selezione azienda ( C) Con il presente aggiornamento è stata predisposta una nuova modalità di selezione dell azienda di lavoro. In particolare, dove è richiesta la selezione dell azienda è ora possibile visualizzare, tramite il tasto F5, la nuova lista analitica delle aziende. Inoltre, tramite il tasto F6 è possibile richiamare anche la vecchia lista per codice, originariamente associata al tasto F5. Impostando gli appositi filtri, tramite la nuova lista analitica è possibile: visualizzare soltanto le aziende in contabilità Ordinaria oppure soltanto quelle in contabilità Semplificata; visualizzare soltanto le aziende con attività di tipo Impresa oppure soltanto quelle con attività di tipo Professionista; Pagina 7 di 20

8 visualizzare soltanto le aziende con periodicità IVA mensile oppure soltanto quelle con periodicità IVA trimestrale; visualizzare soltanto le aziende associate ad un utente selezionato; visualizzare soltanto le aziende non dismesse; selezionare la colonna da utilizzare per l ordinamento e sulla quale effettuare le ricerche. Per associare le aziende agli utenti si deve utilizzare l apposito lavoro che è possibile avviare tramite il pulsante Associazione Aziende / Utente. Allo scopo di identificare le aziende dismesse, invece, nei parametri delle aziende è stato previsto un apposito nuovo campo. Pagina 8 di 20

9 Gestione Piano dei conti All interno della gestione del piano dei conti sono state previste le seguenti nuove funzionalità: è possibile avviare la stampa delle schede contabili; è possibile effettuare l esportazione in Excel. Gestione Clienti e Fornitori All interno della gestione dei clienti e dei fornitori sono state previste le seguenti nuove funzionalità: è possibile avviare la stampa delle schede contabili; è possibile avviare la stampa della situazione delle partite; è possibile effettuare l esportazione in Excel. Gestione Prima Nota All interno della gestione della prima nota è stata prevista la possibilità di effettuare l esportazione in Excel delle registrazioni di prima nota visualizzate. Gestione Bilanci ( C) È stata corretta l anomalia a causa della quale, effettuando l esportazione in Excel della Situazione Economica Patrimoniale e richiedendo l esposizione del dettaglio dei clienti e dei fornitori, in alcune condizioni il risultato di esercizio dello stato patrimoniale non coincideva con quello del conto economico. Pagina 9 di 20

10 Stampa Schede Contabili La stampa delle schede contabili dei conti, dei clienti e dei fornitori, già presente all interno delle Attività periodiche e annuali, adesso può essere avviata anche dal menu tramite la seguente nuova chiamata: - Gestione Contabile => Stampa Schede Contabili Inoltre, selezionando l apposito nuovo campo è possibile effettuare l esportazione in Excel. Pagina 10 di 20

11 Stampa Situazione Partite Nel lavoro che consente di stampare la situazione delle partite relative ai clienti ed ai fornitori è ora possibile effettuare l esportazione in Excel selezionando l apposito nuovo campo. Stampa Scadenzario Il lavoro che consente di stampare le scadenze relative ai clienti ed ai fornitori, già presente nei contenitori Contabilità Ordinaria e Prima Nota e Scadenzario, è stato previsto anche nel contenitore unico Contabilità. Il suddetto lavoro può essere avviato tramite la seguente chiamata di menu: - Prima Nota => Clienti e Fornitori => Stampa Scadenzario Pagina 11 di 20

12 Tramite il lavoro in esame è possibile: stampare le scadenze dei soli clienti, quelle dei soli fornitori oppure quelle di entrambi; stampare anche le scadenze già pagate; effettuare la stampa in modalità analitica o in modalità sintetica; stampare soltanto le scadenze delle fatture, soltanto le scadenze delle note di credito oppure le scadenze di tutti i documenti; indicare la data di riferimento per stabilire se le scadenze sono scadute o meno. Pagina 12 di 20

13 Gestione Causali Contabili Con il presente rilascio è stata prevista una nuova gestione delle causali contabili, all interno della quale sono presenti tutte le informazioni che riguardano le causali da utilizzare nelle registrazioni di prima nota. La gestione in esame può essere avviata tramite la seguente chiamata di menu: - Prima Nota => Gestione Causali Contabili All interno della gestione delle causali contabili: tramite il pulsante Anagrafica causali è possibile inserire una nuova causale oppure variare una causale esistente; Pagina 13 di 20

14 tramite il pulsante Person. causali è possibile effettuare le personalizzazioni sia per modello che per azienda relativamente alla causale selezionata; tramite il pulsante Opzioni è possibile personalizzare le colonne da visualizzare e l ordine nel quale devono essere visualizzate; selezionando l opzione Mantieni le impostazioni personalizzazione per le visualizzazioni successive le impostazioni effettuate vengono riproposte al successivo accesso alla gestione; Pagina 14 di 20

15 tramite il pulsante Filtri è possibile impostare i filtri di selezione delle causali da visualizzare; tramite il pulsante Acquisti è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto le causali che prevedono il riporto sul registro degli acquisti; tramite il pulsante Vendite è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto le causali che prevedono il riporto sul registro delle vendite; tramite il pulsante Corrispettivi è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto le causali che prevedono il riporto sul registro dei corrispettivi ad aliquota certa; tramite il pulsante Corrisp. Vent. è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto le causali che prevedono il riporto sul registro dei corrispettivi da ventilare; tramite il pulsante Contabili è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto le causali contabili relative ad operazioni non soggette ad IVA. Pagina 15 di 20

16 Gestione Codici IVA Con il presente rilascio è stata prevista una nuova gestione dei codici IVA, all interno della quale sono presenti tutte le informazioni che riguardano i codici IVA da utilizzare nelle registrazioni di prima nota. La gestione in esame può essere avviata tramite la seguente chiamata di menu: - Prima Nota => Gestione Codici IVA All interno della gestione dei codici IVA: tramite il pulsante Anagrafica codici IVA è possibile inserire un nuovo codice IVA oppure variare un codice IVA esistente; Pagina 16 di 20

17 tramite il pulsante Opzioni è possibile personalizzare le colonne da visualizzare e l ordine nel quale devono essere visualizzate; selezionando l opzione Mantieni le impostazioni personalizzazione per le visualizzazioni successive le impostazioni effettuate vengono riproposte al successivo accesso alla gestione; tramite il pulsante Filtri è possibile impostare i filtri di selezione delle causali da visualizzare; tramite il pulsante Imponibili è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni imponibili; tramite il pulsante Non soggette è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni non soggette ad IVA; Pagina 17 di 20

18 tramite il pulsante Non imponibili è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni non imponibili; tramite il pulsante Esenti è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni esenti; tramite il pulsante Aliquota zero è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni imponibili ad aliquota zero; tramite il pulsante IVA non esposta è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni con IVA non esposta; tramite il pulsante Comprensivi imposta è possibile impostare velocemente il filtro che consente di visualizzare soltanto i codici IVA relativi ad operazioni comprensive dell imposta. Lavori di Servizio Prima Nota Rinumerazione Protocolli Acquisti ( C) È stata corretta l anomalia a causa della quale, effettuando la rinumerazione dei protocolli delle registrazioni riportate nel registro degli acquisti per un azienda operante in contabilità semplificata, veniva attribuito un numero di protocollo anche alle registrazioni contabili inserite senza numero di protocollo. N.B. Per ripristinare la situazione corretta è necessario azzerare il numero di protocollo nelle registrazioni che non si vogliono protocollare e rilanciare il lavoro di servizio in questione. CONTABILITA ORDINARIA Acquisizione Dati Fatturazione Linea Azienda ( C / C) Il lavoro in esame, in presenza del cliente con il codice 32000, non consentiva l acquisizione di nuove anagrafiche neanche dopo avere cancellato i clienti non movimentati. A seguito delle implementazioni effettuate, nella predetta condizione ai nuovi clienti che è necessario acquisire vengono ora attribuiti i codici di quelli cancellati. CONTABILITA SEMPLIFICATA Immissione Prima Nota ( C) È stata corretta l anomalia a causa della quale, soltanto per le aziende gestite nel modulo Agenzie di Viaggio, veniva segnalato un errore quando si effettuava l immissione di un nuovo cliente/fornitore dal movimento del modulo Agenzie di Viaggio collegato alla registrazione di prima nota. BENI STRUMENTALI Schede Beni Strumentali ( C) È stato corretto il malfunzionamento cha causava la mancata esposizione della descrizione aggiuntiva dei movimenti nella stampa dettagliata delle schede dei beni. Pagina 18 di 20

19 GESTIONE INTRACOMUNITARIA Nomenclatura Combinata Nel presente rilascio è incluso un aggiornamento della tabella della Nomenclatura Combinata da utilizzare per l anno SIMULAZIONE STUDI DI SETTORE Simulazione Schede Studio Con il presente rilascio è possibile effettuare la simulazione delle schede degli studi di settore anche per le aziende gestite nel contenitore unico Contabilità, utilizzando le schede studio relative all anno d imposta In particolare, per effettuare la simulazione per le suddette aziende che svolgono diverse attività, alcune delle quali in forma di impresa e altre in forma di lavoro autonomo, si deve operare come segue: si devono determinare sia l attività prevalente relativa al complesso delle attività svolte in forma di impresa sia l attività prevalente relativa al complesso delle attività svolte in forma di lavoro autonomo; si devono elaborare due schede studio nelle quali considerare separatamente le attività che producono una categoria di reddito e quelle che producono l altra; se le attività prevalenti per le due categorie reddituali sono contraddistinte da codici attività riguardanti due studi di settore differenti, si devono applicare i diversi studi eventualmente approvati per ciascuna di esse; se, invece, le attività prevalenti per le due categorie reddituali sono contraddistinte da codici attività compresi nello stesso studio di settore, si deve applicarlo sia per l attività di impresa che per quella di lavoro autonomo (in un caso viene compilato il quadro F e nell altro il quadro G). Tabelle elementi contabili ed elementi specifici Le tabelle sono state aggiornate per consentire la compilazione automatica, dai moduli contabili, dei righi relativi agli elementi contabili e specifici delle nuove schede studio relative all anno d imposta Riporto dati da periodo precedente La procedura è stata implementata per consentire il riporto dei dati sia contabili che extra contabili dall ultimo dichiarativo, se la relativa procedura è presente nel PC. Gestione di più Ge.Ri.Co. in linea Con la gestione da parte del modulo Simulazione Studi delle schede studio relative all anno d imposta 2012 viene gestito il relativo motore di calcolo, mantenendo in ogni caso la possibilità di elaborare simulazioni con le schede studio relative all anno d imposta 2011 e quindi di avviare il motore di calcolo ad esse associato. Pagina 19 di 20

20 Gestione studi off line Attraverso la gestione degli studi off line è possibile effettuare l esportazione di tutti i dati extracontabili di una scheda studio compresi i dati relativi agli elementi specifici, ad eccezione dei dati contabili, inviarli all utente che provvederà ad effettuare eventuali modifiche o integrazioni, e successivamente reimportare la suddetta scheda all interno del modulo Simulazione Studi di settore. Inoltre è possibile effettuare l'invio della scheda studio in formato ".exe" e/o in formato "zip". Ge.Ri.Co Versione del 19 luglio 2013 Nella chiamata Setup Ge.Ri.Co. di ebridge, presente nel ramo del menù principale denominato Installazione altri software, sono disponibili: l installazione di Ge.Ri.Co alla versione del 27 maggio 2013 l aggiornamento di Ge.Ri.Co alla versione del 7 giugno 2013 l aggiornamento di Ge.Ri.Co alla versione del 25 giugno 2013 l aggiornamento di Ge.Ri.Co alla versione del 5 luglio 2013 l aggiornamento di Ge.Ri.Co alla versione del 19 luglio 2013 Pagina 20 di 20

Cambio Codice IVA (dal 21% al 22%)

Cambio Codice IVA (dal 21% al 22%) Cambio Codice IVA (dal 21% al 22%) Sommario CAMBIO CODICE IVA (DAL 21% AL 22%) PREMESSA... 2 CREAZIONE NUOVI CODICI IVA... 3 LINEA AZIENDA... 7 Cambio codice iva prodotti... 8 LINEA CONTABILE... 9 Contabilità...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...2 CODICE CD IDENTIFICATIVO DELL AGGIORNAMENTO 20231210I...2 AVVERTENZE...2 PIANI DEI CONTI BLINDATI...2 Aggiornamento modelli blindati...2 TUTTE LE CONTABILITA...4

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00059z)...2 Disapplicazione regime IVA per cassa...2 Acquisizione dati fatturazione

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...... 2 AVVERTENZE... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 007_2011 DI LINEA AZIENDA...... 3 CREAZIONE NUOVI CODICI IVA... 4 CAMBIO

Dettagli

Contenitore Unico Contabilità

Contenitore Unico Contabilità Contenitore Unico Contabilità Centro Servizi Buffetti di Oggero Liliana Sommario Introduzione... 2 Principali novità del contenitore unico Contabilità... 2 Immissione Nuova Azienda... 5 Variazione Parametri

Dettagli

Programma del corso Linea Contabile

Programma del corso Linea Contabile Programma del corso Linea Contabile Gestione dei periodi contabili e IVA Per ogni azienda è possibile gestire (ed avere sempre in linea) più periodi contabili (anche di durata diversa da 12 mesi) e più

Dettagli

Regimi IVA Speciali MULTI. Gestione Beni Usati

Regimi IVA Speciali MULTI. Gestione Beni Usati Gestione Beni Usati Introduzione e Impostazioni Il regime speciale per i rivenditori di Beni Usati, di oggetti d arte, di antiquariato e da collezione, introdotto dalla legislazione italiana con il D.L.

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMC5F89155 Data ultima modifica 16/01/2014 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Comunicazione Annuale

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 PARCELLAZIONE DI STUDIO...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00015z)...2 Riferimenti normativi...3 FatturaPA versione 1.1...3 Split Payment...3

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ. FAQ n.ro MAN-8BPDK267678 Data ultima modifica 02/05/2011. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità, Beni usati

Supporto On Line Allegato FAQ. FAQ n.ro MAN-8BPDK267678 Data ultima modifica 02/05/2011. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità, Beni usati Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8BPDK267678 Data ultima modifica 02/05/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità, Beni usati Oggetto Modalità operative - Regime del margine globale * in giallo

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi.

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi. Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7BHDGU9929 Data ultima modifica 08/09/2009 Prodotto Sistema Professionista - Picomwin Modulo Contabilità Oggetto Nuovo regime Contribuenti Minimi * in giallo

Dettagli

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Modulo Intrastat * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale Nota Salvatempo Contabilità 13.03 1 APRILE 2015 Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale *in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 31/03/2014

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale SCHEDA OPERATIVA Area: Titolo: Altri software - OS1BoxFiscale Spesometro Applicazione: OS1BoxFiscale 2.3.0.0 Revisione: 12 Del: 31 Marzo 2015 Contenuto: Impostazioni e modalità di utilizzo di OS1BoxFiscale

Dettagli

AGENZIE DI VIAGGIO. Pagina 13 di 46

AGENZIE DI VIAGGIO. Pagina 13 di 46 AGENZIE DI VIAGGIO Con il presente rilascio è stata completata la gestione dei registri IVA con l implementazione della gestione delle fatture emesse art. 74-ter; sarà possibile utilizzare le nuove causali

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD Modulo Versione Run Time ebridge 02.43.00 Modulo Base 01.85.01 Modulo Base Contabile 02.08.02 Contabilità

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.0.2 Applicativo: GECOM

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Comunicazione polivalente (Spesometro 2013) 1

Comunicazione polivalente (Spesometro 2013) 1 Comunicazione polivalente (Spesometro 2013) 1 Introduzione Col provvedimento del 2 agosto 2013 l Agenzia delle Entrate ha attuato la norma relativa all obbligo di trasmissione telematica delle operazioni

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMCN779568 Data ultima modifica 02/02/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Dichiarazione IVA

Dettagli

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO)

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) RADIX ERP by ACS Data Systems Comunicazione telematica art 21 del DL. 72/2010 (spesometro) Operazioni IVA 2012 Release: 31.10.2013 ACS Data Systems AG/spa 1 / 23

Dettagli

GESTIONE BENI USATI. Codice causale Descrizione Tipo Iva Causale Iva Causale margine. SISTEMA FORFETARIO ART. 36/5 220 Corr.Art.

GESTIONE BENI USATI. Codice causale Descrizione Tipo Iva Causale Iva Causale margine. SISTEMA FORFETARIO ART. 36/5 220 Corr.Art. GESTIONE BENI USATI SINTESI DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE 1) GESARC: Gestione archivio tabelle Tabella 2 Personalizzazione Dati e Conti scelta 1 campi Causale ricavi beni usati e Causale costi beni usati

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 04_2015 DI LINEA AZIENDA...2 Attivazione collegamento in Contabilità ( contenitore

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Aumento Aliquota IVA ordinaria al 22%

Aumento Aliquota IVA ordinaria al 22% Pag. 1 Aumento Aliquota IVA ordinaria al 22% 30 Settembre 2013 Pagina 1 di 11 Pag. 2 sommario Dal 1 Ottobre 2013 aumento IVA... 3 Premessa... 3 Cessioni di Beni... 3 Prestazioni di Servizi... 3 Acquisti

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 01_2015 DI LINEA AZIENDA... 2 Archiviazione fattura

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 Contenuti del rilascio...2 Immissione/Variazione Prima Nota...2 Acquisizione Dati Fatturazione Linea Azienda...4

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista 1/6 OGGETTO COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA RELATIVA ALL ANNO 2013 RIFERIMENTI NORMATIVI ART. 9 D.P.R. 7 DICEMBRE 2001 N. 435; ART. 8BIS D.P.R. 22 LUGLIO 1998 N. 322; PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEL CREDITO PCC - Estrazione dati

PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEL CREDITO PCC - Estrazione dati PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEL CREDITO PCC - Estrazione dati L art. 27 decreto legge 24 aprile 2014 n. 66, convertito con modificazioni dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, introduce significative

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1B. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1B. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1B DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 CONTABILITA... 5 2.1 Apertura

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti.

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. Guida Informativa LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. ebridge Azienda Lavori di Fine Anno Sommario PREMESSA 3 FASI PRELIMINARI.

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

1. Nuovi codici Iva 22%

1. Nuovi codici Iva 22% A tutti gli utenti di Business NET Forlì, 30/09/13 Oggetto: Aumento dell aliquota ordinaria Iva dal 21% al 22%: conseguenze nella gestione di Business NET Ritenendo che sarà rispettata la data del 01 ottobre

Dettagli

Percorso: Menù Principale; Archivi di Base; Tabelle Generiche; Nazioni

Percorso: Menù Principale; Archivi di Base; Tabelle Generiche; Nazioni In ottemperanza ad una recente Normativa riguardante i Paradisi Fiscali è stata introdotta una nuova funzione; è infatti possibile generare una Lista di Controllo in cui vengono evidenziati tutti i movimenti

Dettagli

Versione 2.3.00 Elenco modifiche

Versione 2.3.00 Elenco modifiche Versione 2.3.00 Elenco modifiche Correzione errori segnalati dagli utenti. Log operazioni sul database La funzione di log delle operazioni sul database aziendale (inserimento, modifica e cancellazione)

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Casi particolari. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Casi particolari. Contabilità semplificate. Registrazione costi e ricavi non iva

Casi particolari. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Casi particolari. Contabilità semplificate. Registrazione costi e ricavi non iva Contabilità semplificate 68 Casi particolari Il capitolo espone alcune caratteristiche della procedura e modalità operative in casi particolari di gestione come ad esempio le contabilità semplificate,

Dettagli

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento 3.0.3

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento 3.0.3 SOFTW AR E GESTION AL E Aggiornamento 3.0.3 Sommario degli argomenti Le novità della 3.0.3... 3 Elenco sintetico delle novità... 3 Avvertenze per l installazione... 3 Elenco clienti/fornitori... 4 Liquidazione

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE Applicativo GIS CONTABILITA Versione 10.00.5c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 19.03.2010 Gentile cliente, La informiamo che è disponibile un aggiornamento GIS CONTABILITA. COMPATIBILITÀ E INSTALLAZIONE

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza Avvertenza Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 18/03/2013

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 18/03/2013 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMCN779568 Data ultima modifica 16/01/2014 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Dichiarazione IVA

Dettagli

E necessario verificare e/o impostare i seguenti dati:

E necessario verificare e/o impostare i seguenti dati: E stato implementato il programma relativo agli Allegati Clienti e Fornitori in base alla recente Normativa Fiscale Obbligo di comunicazione telematica delle operazioni rilevanti ai fini dell imposta sul

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

Quindi, in caso di multiutenza (rete), NON utilizzare l applicativo su altre postazioni, in caso di Produzione di Copie e di Aggiornamenti.

Quindi, in caso di multiutenza (rete), NON utilizzare l applicativo su altre postazioni, in caso di Produzione di Copie e di Aggiornamenti. LEADER CONTABILITA RELEASE 1.6.7.0 Fasi preliminari Produrre copia di salvataggio dei dati prima dell installazione della nuova versione. Si precisa che, in caso di multiutenza (rete), le copie di salvataggio

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Appendice Manuale REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI

Appendice Manuale REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI Il Regime in esame che viene definito Regime del Margine ha come scopo quello di evitare fenomeni di doppia o plurima imposizione Iva sui Beni usati. Infatti, prima

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

Studi di Settore 2010. Manuale Operativo. FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010. Prodotto Dichiarazioni Fiscali

Studi di Settore 2010. Manuale Operativo. FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010. Prodotto Dichiarazioni Fiscali Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-854HWG53646 Data ultima modifica 04/06/2010 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Studi di Settore Oggetto: Studi di Settore - Manuale operativo Studi di Settore

Dettagli

SPESOMETRO. 2. Parametrizzazione Dal menu principale Spesometro lanciare il menù Archivi di base.

SPESOMETRO. 2. Parametrizzazione Dal menu principale Spesometro lanciare il menù Archivi di base. SPESOMETRO I programmi per la gestione dello spesometro si trovano nel menu CGMCOE.M, collocato sotto CONTABILITA -> STAMPE FISCALI ANNUALI -> SPESOMETRO. 1. Operazioni preliminari Con il primo utilizzo

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.0.6 Applicativo: GECOM

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.2

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1F DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1

Dettagli

RICORDIAMO DI EFFETTUARE L AGGIORNAMENTO INVIATO CON TEMPESTIVITÀ

RICORDIAMO DI EFFETTUARE L AGGIORNAMENTO INVIATO CON TEMPESTIVITÀ Rescaldina 30/01/2015 Release AG20151F CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO SPLIT PAYMENT ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE F24 DICHIARAZIONE D INTENTO NUOVE CAUSALI REVERSE CHARGE VARIE RICORDIAMO DI EFFETTUARE

Dettagli

Circolare n. 5 del 27 marzo 2015

Circolare n. 5 del 27 marzo 2015 Circolare n. 5 del 27 marzo 2015 Spesometro 2015 (operaziionii 2014), da trasmettere entro iill 10/20 dii apriille 2015 L art. 21 del D.L. n. 78 del 31 maggio 2010 ha introdotto l obbligo, per i soggetti

Dettagli

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le ELENCO CLIENTI E FORNITORI Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le seguenti parti visualizzate

Dettagli

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA Spesometro 2013 La soluzione Magico per adempiere tale obbligo. MULTIMEDIA POINT s.r.l. Via Monte Rosa 2 I-22079 Villa Guardia (CO) Tel. +39 031 563

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

Integrazione al Manuale Utente 1

Integrazione al Manuale Utente 1 FATTURE AD ESIGIBILITA DIFFERITA Il quinto comma dell art. 6 del D.P.R. n. 633/72 prevede, in via di principio, che l IVA si rende esigibile nel momento in cui l operazione si considera effettuata secondo

Dettagli

Aggiornamento archivi di Parcellazione aliquota IVA

Aggiornamento archivi di Parcellazione aliquota IVA HELP DESK Nota Salvatempo 0040 MODULO FISCALE Aggiornamento archivi di Parcellazione aliquota IVA Quando serve Passaggio dell aliquota IVA ordinaria dal 21% al 22% (l aliquota del 21% non è più vigente

Dettagli

REGISTRAZIONE IN REGIME IVA MARGINE GLOBALE, art. 36/6

REGISTRAZIONE IN REGIME IVA MARGINE GLOBALE, art. 36/6 REGISTRAZIONE IN REGIME IVA MARGINE GLOBALE, art. 36/6 Note: Il presente manuale vuole essere solo una guida sommaria per agevolare l operatore nell utilizzo della procedura e pertanto non essendo esaustivo

Dettagli

LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013. Esemplificando, le novità possono essere ricondotte alle seguenti fattispecie: Contenuto.

LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013. Esemplificando, le novità possono essere ricondotte alle seguenti fattispecie: Contenuto. LA NUOVA FATTURA DAL 01 GENNAIO 2013 La legge 24/12/2012 n. 228, pubblicata nella G.U. 29/12/2012 N. 312, supplemento ordinario n. 212 (legge di stabilità), ha recepito nell ordinamento nazionale le misure

Dettagli

*** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 ***

*** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 *** *** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 *** Ultimo rilascio vers. 1.9.8 del 08-10-2013 Nella Gestione Listini abbiamo aggiunto la funzione di Sostituzione aliquota IVA. (n.b. prima di

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 7 8 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch

Dettagli

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno Linea Azienda Lavori di Fine Anno I contenuti del presente manuale si riferiscono ad una specifica versione del prodotto e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. Le immagini che riproducono

Dettagli

Corrispettivi Ventilazione Grafici

Corrispettivi Ventilazione Grafici HELP DESK Nota Salvatempo 0044 MODULO FISCALE Corrispettivi Ventilazione Grafici Quando serve La normativa Registrazione dei corrispettivi in ventilazione a partire dall'esercizio IVA 2015 Decreto Ministeriale

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

Corso New Entry Sistema Ipsoa Invio Clienti e Fornitori - Corrispettivi

Corso New Entry Sistema Ipsoa Invio Clienti e Fornitori - Corrispettivi Sistema Ipsoa Corso New Entry 1 Installazione.3 Creazione azienda.13 Inserimento Nominativi. 18 Inserimento dati nel Dettaglio 20 Dettaglio Fornitori.20 Dettaglio Clienti...20 Dettaglio Corrispettivi..22

Dettagli

SPESOMETRO GESTIONE IN COGE2000

SPESOMETRO GESTIONE IN COGE2000 SPESOMETRO GESTIONE IN COGE2000 Premessa La procedura va lanciata nell anno contabile al quale si riferisce lo Spesometro. Per l anno 2010 il termine di scadenza per la presentazione della comunicazione

Dettagli

Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA

Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA 21/07/2009 Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA Spettabile Cliente, il rilascio della release 9.60 coincide con due tappe importanti: Il rilascio del nuovo logo OSRA che evidenzia l appartenenza

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Multipunto. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Multipunto. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Multipunto L art. 10, Legge 8 maggio 1998, n. 146 ha previsto l obbligo di annotazione separata dei costi e dei ricavi relativi alle diverse

Dettagli

Versione 07.01.80. Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO È AVERE INSTALLATO LA RELEASE 07.01.60

Versione 07.01.80. Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO È AVERE INSTALLATO LA RELEASE 07.01.60 CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI Versione 07.01.80 REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO È AVERE INSTALLATO LA RELEASE 07.01.60 QUESTO AGGIORNAMENTO E VALIDO SOLO SU VERSIONI

Dettagli

Note di rilascio. Contabilità SOMMARIO CONTENUTI VERSIONE CORRENTE

Note di rilascio. Contabilità SOMMARIO CONTENUTI VERSIONE CORRENTE Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 10.45 07/01/2013 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Gestione IVA per cassa

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

00199 MAN.USO COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA Controllo DATI ANAGRAFICI

00199 MAN.USO COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA Controllo DATI ANAGRAFICI 11-10-13 MANUALE OPERATIVO 00199 00199 MAN.USO COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA Controllo DATI ANAGRAFICI "SPESOMETRO" COMUNICAZIONE TELEMATICA OPERAZIONI IVA DATI ANAGRAFICI PREMESSA Con l articolo

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso

SOFTWARE GESTIONALE. Manuale d uso SOFTWARE GESTIONALE Manuale d uso Le informazioni riportate su questo documento potrebbero risultare, al momento della lettura, obsolete o poco attinenti alla versione in uso. Consigliamo la consultazione

Dettagli

Documentazione tecnica Beni Usati. Software Gestionale ebridge Professionisti REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI

Documentazione tecnica Beni Usati. Software Gestionale ebridge Professionisti REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI Il Regime in esame che viene definito Regime del Margine ha come scopo quello di evitare fenomeni di doppia o plurima imposizione Iva sui Beni usati. Infatti, prima

Dettagli

Documentazione tecnica Beni Usati. Software Gestionale ebridge Professionisti REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI

Documentazione tecnica Beni Usati. Software Gestionale ebridge Professionisti REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI REGIME SPECIALE IVA PER I BENI USATI Il Regime in esame che viene definito Regime del Margine ha come scopo quello di evitare fenomeni di doppia o plurima imposizione Iva sui Beni usati. Infatti, prima

Dettagli

GB Software Contabilità Piccolo Professionista

GB Software Contabilità Piccolo Professionista In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Piccolo Professionista Per il piccolo professionista che vuole gestirsi da solo la propria contabilità Con il GB Software Contabilità Piccolo Professionista

Dettagli

DADO SOFTware di TISI rag. Corrado 38080 - CARISOLO (TN) email info@dadosoftware.com www.dadosoftware.com Tel 0465/500605 - Fax 0465/500035

DADO SOFTware di TISI rag. Corrado 38080 - CARISOLO (TN) email info@dadosoftware.com www.dadosoftware.com Tel 0465/500605 - Fax 0465/500035 MAGCONT: contabilità aziendale integrata per MAG3000 (Aggiornato al 26/01/2012) Modulo integrabile in MAG3000 che permette la gestione completa contabile fiscale dell azienda. Il modulo può essere installato

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

REGIME DEI MINIMI O SUPERMINIMI

REGIME DEI MINIMI O SUPERMINIMI REGIME DEI MINIMI O SUPERMINIMI Il regime dei contribuenti minimi (dal 2012 denominato superminimi) è riservato alle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato che svolgono attività di impresa,

Dettagli

Corso New Entry Sistema Ipsoa - Contabilità Cespiti Ritenute

Corso New Entry Sistema Ipsoa - Contabilità Cespiti Ritenute Sistema Ipsoa Corso New Entry 1 REGIMI CONTABILI 3 Contabilità Ordinaria Imprese Caratteristiche e impostazione.3 Contabilità Ordinaria Professionisti Caratteristiche e impostazione 3 Contabilità Semplificata

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

il software per la gestione della CONTABILITÀ ECONOMICA, PATRIMONIALE E CONTROLLO DI GESTIONE

il software per la gestione della CONTABILITÀ ECONOMICA, PATRIMONIALE E CONTROLLO DI GESTIONE il software per la gestione della CONTABILITÀ ECONOMICA, PATRIMONIALE E CONTROLLO DI GESTIONE ...il metodo più semplice per far tornare i conti... CONTABILITÀ ECONOMICA, PATRIMONIALE E CONTROLLO DI GESTIONE

Dettagli

SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010

SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010 Apogeo gruppo Zucchetti SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010 SOMMARIO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI RICTEL - GESTIONE RICEVUTE TELEMATICHE INTERMEDIARI...1 ACQUISIZIONE FILE ENTRATEL...1 INTRASTAT...1 ASPETTI NORMATIVI...1

Dettagli