Dunque, per fare quello che ci siamo preposti abbiamo bisogno di tre cose:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dunque, per fare quello che ci siamo preposti abbiamo bisogno di tre cose:"

Transcript

1 ============================================================ == [Niubbi inside] Un Apache per amico (e per server Web) == ============================================================ Proviamo ad inaugurare la (spero lunga) serie di articoli del Lug con una piccola guida destinata a chi, come me, sta muovendo i primi passi col Pinguino, ma ha voglia di pensare in grande... :) In questo articolo provero' a scrivere come mettere in piedi un serverino web con supporto per PHP e MySQL: non sara' certo un server di quelli coi contro-fiocchi, ma per l'uso in LAN o per lavorare in locale va piu' che bene... :) Prima di inziare, avviso che le procedure e gli esempi che seguiranno fanno riferimento alla mia distro (Debian Sid) e che in altre distro le cose potrebbero essere differenti. Che volete farci, io sono un Debianista convinto... ;) Dunque, per fare quello che ci siamo preposti abbiamo bisogno di tre cose: - Un server web: useremo Apache2 (sul mio sistema ho la versione ), che e' stato totalmente riscritto rispetto alle versioni 1.3.x - PHP (versione 4) e il relativo modulo per MySQL - MySQL (versione 4 anch'esso) Ok, procedamus Come recuperiamo il materiale? Semplicissimo: con apt-get! Innanzitutto facciamo un update della lista dei pacchetti della nostra distro con # apt-get update Una volta fatto, scarichiamo e installiamo queste quattro cose: # apt-get install apache2-common # apt-get install apache2-mpm-prefork # apt-get install libapache2-mod-php4 # apt-get install apache2-doc Breve spiegazione di cosa si e' installato in dettaglio: col primo pacchetto abbiamo tutti i moduli standard per Apache2 (incluso il supporto SSL, per connessioni sicure), ma NON il server web vero e proprio, che abbiamo installato col secondo pacchetto. Col terzo pacchetto abbiamo installato i moduli per far funzionare PHP sul nostro server. Per maggiori informazioni, lanciate questo comando # apt-cache show nome_pacchetto Installiamo ora PHP e i moduli relativi per MySQL # apt-get install php4 # apt-get install php4-mysql e infine il nostro DBMS, MySQL # apt-get install mysql-server Ricordo che le eventuali dipendenze con altri pacchetti vengono gestite direttamente da apt-get, quindi andate tranquilli... :)

2 Visto che la gestione di MySQL da riga di comando non e' proprio semplicissima, vi consiglierei vivamente di scaricare anche PhpMyAdmin, un'interfaccia web per la gestione dei database MySQL: # apt-get install phpmyadmin A questo punto potete provare a vedere se il vostro server funziona. Se non lo e' gia', avviate il demone Apache2 con # /etc/init.d/apache2 start aprite una finestra del vostro browser e digitate nella barra degli indirizzi "http:// " (senza i doppi apici). Vi dovrebbe comparire la cosiddetta "Placeholder page", una paginetta con alcuni avvisi. Se la vedete, significa che tutto e' andato liscio. Stoppate il demone con # /etc/init.d/apache2 stop Non preoccupatevi se vedete questo messaggio di errore apache2: Could not determine the server's fully qualified domain name, using for ServerName perche' lo risolveremo subito... :) Andiam, andiam, andiamo a smanettar Ora vediamo di configurare un po' meglio il tutto. Cominciamo da Apache. Spostatevi in /etc/apache2 e date un'occhiata ai file che ci sono all'interno di questa directory. Dovreste trovarvi di fronte a questa roba: LoHacker:/etc/apache2# ls -la total 76 drwxr-xr-x 9 root root 4096 May 8 15:05. drwxr-xr-x 98 root root 4096 May 20 18:45.. -rw-r--r-- 1 root root 2134 Apr 4 16:48 README -rw-r--r-- 1 root root May 1 20:50 apache2.conf drwxr-xr-x 2 root root 4096 Apr 4 15:20 build drwxr-xr-x 2 root root 4096 May 15 20:41 conf.d -rw-r--r-- 1 root root 0 Apr 28 11:36 httpd.conf -rw-r--r-- 1 root root Apr 4 16:48 magic drwxr-xr-x 2 root root 4096 Apr 29 12:35 mods-available drwxr-xr-x 2 root root 4096 May 15 20:41 mods-enabled -rw-r--r-- 1 root root 66 May 8 15:05 ports.conf drwxr-xr-x 2 root root 4096 Apr 12 21:38 sites-available drwxr-xr-x 2 root root 4096 Apr 15 16:27 sites-enabled drwxr-xr-x 2 root root 4096 Apr 4 16:47 ssl Non entro nel dettaglio (anche perche' non lo conosco nemmeno io ^^;;), comunque ci interessano due file, per adesso: apache2.conf e ports.conf. Il primo e', di fatto, l'equivalente di httpd.conf (il nome viene mantenuto in tutte le altre distro, solo in Debian e' differente), mentre il secondo serve a configurare l'indirizzo IP e la porta sulla quale il server se ne stara' in ascolto. Guardiamo quello che puo' servirci in apache2.conf, quindi editate il file in

3 questione con Vi o col vostro editor di fiducia. Vi ricordate l'errore che vi ho descritto nel paragrafo precedente, no? Bene, rattoppiamolo decommentando o aggiungendo, nel caso non ci fosse, la seguente riga ad inizio file ServerName localhost Niente di piu' semplice... :) Tornando a noi, dobbiamo fare in modo che il nostro server riesca a far girare le pagine in PHP, abbiamo detto: scorrete il file fino ad arrivare a questa riga DirectoryIndex index.html index.cgi index.pl index.php index.xhtml Se non c'e', aggiungete alla lista "index.php" (sempre senza doppi apici) Vi do un consiglio del tutto spassionato: io ho trovato molto comodo abilitare anche queste righe, che si trovano appena sotto quella descritta UserDir public_html <Directory /home/*/public_html> # AllowOverride FileInfo AuthConfig Limit Options Indexes SymLinksIfOwnerMatch IncludesNoExec A cosa servono? Beh, semplice: create nella vostro home una directory chiamata "public_html" con $ mkdir public_html se volete metteteci dentro qualche file e poi provate a digitare sul vostro browser e lo scoprirete da soli. IMHO e' decisamente piu' comodo del mettere le pagine in / var/www, che e' la DocumentRoot predefinita di Apache... :) Continuando con la nostra configurazione di Apache per abilitare il PHP, scorrendo ulteriormente il file apache2.conf vi troverete di fonte a queste righe #AddType application/x-httpd-php.php #AddType application/x-httpd-php-source.phps che definiscono i tipi di applicazione che il nostro Apache e' in grado di gestire. Decommentate quindi la prima delle due righe di cui sopra, nel caso lo fosse, altrimenti le vostre pagine in php non verranno visualizzate. Con apache2.conf abbiamo finito. Non abbiamo ancora finito, pero', di abilitare PHP su Apache: dobbiamo installare i moduli. Come fare? Nell'elenco dei file contenuti in /etc/apache2 avrete sicuramente visto due cartelle: mods-avaiable/ e modsenabled/. La prima contiene tutti i moduli che si trovavano nel pacchetto apache2- common e nel pacchetto libapache2-mod-php4 e che sono disponibili all'abilitazione, la seconda contiene i moduli gia' abilitati e funzionanti. Per abilitare i moduli e' sufficiente creare un link simbolico ai file.load e. conf del modulo voluto nella directory mods-enabled, in questo modo (io specifico sempre i path, onde evitare casini) # ln -s /etc/apache2/mods-avaiable/miomodulo.conf /etc/apache2/mods-

4 enabled/miomodulo.conf # ln -s /etc/apache2/mods-avaiable/miomodulo.load /etc/apache2/modsenabled/miomodulo.load I moduli per il PHP hanno nome "php4.load" e "php4.conf". i raccomando di dare al link lo stesso nome del file originale! Ovviamente questa e' la via piu' complicata, tanto perche' sono sadico! =P Esiste un altro metodo per caricare velocemente i moduli, senza creare il link simbolico a manina: # a2enmod miomodulo che fara' da solo tutte le operazioni descritte in precedenza. Esiste, ovviamente, anche il comando per disabilitare un modulo: # a2dismod miomodulo Volevo farvi notare un'altra cosa: io, per abitudine, avvio e stoppo il demone Apache nel modo che ho fatto vedere sopra, ma questo non e' il solo modo. Esiste infatti un comando, chiamato "apache2ctl" che non solo vi permette di stoppare/avviare/riavviare Apache2, ma permette altre operazioni, che vi invito a guardare lanciando semplicemente il comando sopracitato... :) Ora tocca a ports.conf che, come detto prima, definisce su quali indirizzi e porte il server deve restare in ascolto. Il file in questione si presenta con una sola riga, contenente questa stringa Listen 80 che sta ad indicare che Apache e' in ascolto sulla porta 80 e che tutti, dall'esterno, possono accedere al vostro webserver. Se non volete cio', potete configurare Apache in modo tale che se ne resti in ascolto esclusivamente su indirizzi locali, modificando ports.conf come segue Listen :80 (questo per il loopback, se siete in una LAN e avete bisogno di un server web aziendale potreste mettere, ad esempio, "Listen :80"). A meno di sviste clamorose, Apache e il PHP *dovrebbero* essere a posto. Avviate il demone, provate a scrivere una pagina di prova in php che contiene esattamente queste righe di codice <?php?> phpinfo(); Salvate la pagina (chiamatela, per esempio, "test.php") e lanciatela con il vostro browser. Se riuscite a visualizzare una tabella significa che PHP e' stato configurato a dovere... :) Un lucchetto per il nostro Indiano A differenza della versione 1.3.x, non esiste un pacchetto similare a "apache-ssl", quindi il supporto per le connessioni cifrate deve essere impostato a manina. Ahime', oserei dire Il modulo SSL da solo non e' sufficiente, ma abbiamo bisogno anche di OpenSSL,

5 scaricabile sempre con apt-get # apt-get install openssl che ci permettera' di creare i certificati per i nostri server web. Se non l'avete gia' fatto, inoltre, installate il modulo SSL per Apache con # a2enmod ssl Ora dobbiamo creare i certificati, per l'appunto: qui Apache ci viene in aiuto con un altro comando, "apache2-ssl-certificate". Lanciatelo # apache2-ssl-certificate Dovrete riempire una serie di campi, fatelo. A opera finita dovreste ritrovarvi, nella directory ssl/, due file, di cui uno e' "apache2.pem", che se non erro contiene la chiave privata che serve a crittare le nostre connessioni e il certificato vero e proprio. [Warning: tutto quello che seguira' in questo paragrafo e' un mio "smanettamento" personale: funziona, ma esistono sicuramente metodi migliori di quello che ho usato io!] Fatto questo, dobbiamo mettere mano a due file: il solito "ports.conf" e "default", contenuto nella directory sites-enabled/ (vi sono contenute le varie configurazioni per i domini virtuali presenti sul server). Cominciamo dal primo: editatelo e aggiungete questa riga a quello che gia' c'e' Listen :443 (sempre per il loopback, per la LAN sapete gia' cosa fare ;)) dove la porta 443 e' quella predefinita per le connessioni https. Se non ci credete, lanciate Nmap per fare un portscan della vostra macchina e ve ne accorgerete da soli. Fin qui tutto facile, no? Il difficile viene qui: editate il file "default" e aggiungete una cosa come questa a quello che gia' esiste: <VirtualHost *:443> SSLEngine on SSLCertificateFile /etc/apache2/ssl/apache.pem SSLCertificateKeyFile /etc/apache2/ssl/apache.pem BrowserMatch "MSIE [1-4]" nokeepalive ssl-unclean-shutdown \ downgrade-1.0 force-response-1.0 BrowserMatch "MSIE [5-9]" ssl-unclean-shutdown SSLCipherSuite ALL:!ADH:!EXPORT56:RC4+RSA:+HIGH:+MEDIUM:+LOW:+SSLv2:+EXP ServerAdmin ServerName yourhost.yourdomain DocumentRoot /var/www/apache2-default <Directory /> Options FollowSymLinks <Directory /var/www/apache2-default> Options Indexes FollowSymLinks MultiViews Order allow,deny allow from all

6 ScriptAlias /cgi-local/ /var/www/apache2-default/cgi-bin/ ScriptAlias /cgi-bin/ /usr/lib/cgi-bin/ <Directory "/var/www/apache2-default/cgi-bin"> Options None Order allow,deny Allow from all <Directory "/usr/lib/cgi-bin"> Options None Order allow,deny Allow from all ErrorLog /var/log/apache2/error.log-443 LogLevel warn CustomLog /var/log/apache2/access.log-443 combined ServerSignature On Alias /icons/ "/usr/share/apache2/icons/" Alias /manual/ "/usr/share/doc/apache2-doc/manual/" <Directory "/usr/share/apache2/icons"> Options Indexes MultiViews Order allow,deny Allow from all </VirtualHost> Riavviate il demone Apache e provate a digitare sul vostro browser https:// Se vi viene chiesto di accettare il certificato allora cio' significa che avete fatto tutto per bene e che la connessione al vostro server web e' cifrata e sicura. A riprova di questo, una volta accettato il certificato dovreste visualizzare un lucchetto in basso a destra del vostro browser. Perdonate l'ignoranza sui Virtual Host, ma sono alle prime armi anche io, con il Pinguino, quindi portate pazienza, colmero' le lacune, prima o poi... :) Il matrimonio del secolo: Carlo e Diana? No, Php e MySQL... =P PHP, pero', mostra tutte le sue potenzialita' se associato a MySQL. L'installazione di php4-mysql dovrebbe aver provveduto da sola a fare tutto il necessario, ma per scrupolo provate a connettervi a un database MySQL da una pagina PHP. Come fare? Beh, io posso provare a spiegarvelo, ma non sono ferratissimo con MySQL, quindi prendete tutto con le pinze. Dunque, innanzitutto dovete "mettervi a posto" MySQL: lanciate il demone nel caso fosse inattivo # /etc/init.d/mysql start All'atto dell'installazione, MySql crea due DB di default: il database chiamato

7 "mysql", che contiene tutto ciò che riguarda l'utenza MySQL e i permessi degli stessi utenti, e "test", al quale si può accedere tranquillamente senza utente e password e sul quale si puo' tranquillamente scrivere. Sara' questo il DB sul quale faremo la prova di funzionamento: io non usero' PhpMyAdmin per le prossime operazioni, vi avverto: preferisco la riga di comando... ;) Dunque, bisogna intanto accedere al database "test", e lo si fa cosi': $ mysql test Dato questo comando (che potete lanciare anche dalla vostra shell utente, non e' per nulla necessario essere root di sistema) vi ritroverete di fronte al prompt di MySQL, che ha una forma di questo tipo: mysql> Il database non contiene nessuna tabella, come potete verificare con la seguente operazione (occhio al punto e virgola, e' necessario per concludere ogni istruzione, come in C) mysql> SHOW TABLES; (MySQL _non_ e' case-sensitive, metto il maiuscolo solo per evidenziare le parole chiave) Senza tabelle non potete fare un emerito tubo, mettiamola cosi'. Dobbiamo quindi crearcene una, e la faremo in un modo semplicissimo mysql> CREATE TABLE prova(voce1 INTEGER, voce2 VARCHAR(255)); nella quale andremo a mettere due campi, "voce1", che e' un intero, e "voce2", che e' una variabile di tipo stringa di 255 caratteri, per dirla brutalmente. Controllate con "SHOW TABLES;" l'avvenuta creazione della tabella (l'output sara' una vera e propria tabella disegnata) e successivamente controllate che anche i campi siano stati creati, utilizzando mysql> DESC prova; Ora inseriremo un record, tanto per non avere il DB vuoto mysql> INSERT INTO prova VALUES (1, 'Ciao a tutti') Per verificare che i dati siano stati inseriti correttamente, fate una select mysql> SELECT * FROM prova; Ci manca solo la verifica con PHP, vero? Bene, scrivete una paginetta come questa al DB"); <?php mysql_connect("localhost", "", "") or die("impossibile connettersi mysql_select_db("test") or die("impossibile selezionare il DB"); $query="select * from prova"; $ris = mysql_query($query) or die(mysql_error()); $num_colonne=mysql_num_fields($ris); for($i=0; $i<$num_colonne; $i++) echo "<p>".mysql_field_name($ris, $i)."</p>\n";

8 while($riga=mysql_fetch_row($ris)) { for($i=0; $i<$num_colonne; $i++) echo $riga[$i]."<br>\n"; }?> Salvatela e provate a visualizzarla col vostro browser. Se riuscite a visualizzare i dati significa che il DBMS funziona e non avete bisogno di fare altro. In caso di errore consiglio di riconfigurare il modulo MySQL per PHP con un bel # dpkg-reconfigure php4-mysql e rispondete sempre "Yes" alla domande che vi vengono poste. Per scrupolo, riavviate Apache, operazione che comunque va fatta ogni volta che modificate i file di configurazione inerenti al webserver. Le operazioni di creazione database/tabelle e di inserimento dati si possono fare anche con PhpMyAdmin, del quale gia' vi avevo accennato all'inizio di questo articolo. Per accedere all'interfaccia web e' sufficiente digitare questo indirizzo sul vostro browser Vi ritroverete davanti a un form di autenticazione. Si dovrebbe riuscire a entrare senza user e senza pwd, ma da me l'accesso "anonimo" funziona solamente se nel campo "Nome utente" metto uno spazio bianco. E' molto probabile, cmq, che abbia sbagliato qualcosa io, voi pero' provate lo stesso, per scrupolo... :) Dovrebbe essere veramente tutto. Spero che questo articolo sia risultato abbastanza comprensibile ai piu', di non aver fatto troppi errori e/o imprecisioni e che quanto ho scritto sia stato utile... :) Marco

HTTPD - Server web Apache2

HTTPD - Server web Apache2 Documentazione ufficiale Documentazione di Ubuntu > Ubuntu 9.04 > Guida a Ubuntu server > Server web > HTTPD - Server web Apache2 HTTPD - Server web Apache2 Apache è il server web più utilizzato nei sistemi

Dettagli

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte)

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 10 CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) WEB SERVER PROXY FIREWALL Strumenti di controllo della rete I contenuti di questo documento, salvo diversa indicazione, sono rilasciati

Dettagli

Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database

Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database PROBLEMA Si vogliono inviare, periodicamente, i dati acquisiti da alcuni sensori ad un database presente su di un server. Arduino con shield Ethernet

Dettagli

Il protocollo HTTP ed il server Apache

Il protocollo HTTP ed il server Apache Dal sito web della Software Foundation: Il progetto del server HTTP è uno sforzo di sviluppare e mantenere un server HTTP Open Source per i moderni sistemi operativi, compreso UNIX e Windows NT. L'obiettivo

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Indice. Documentazione ISPConfig

Indice. Documentazione ISPConfig Documentazione ISPConfig I Indice Generale 1 1 Cos'è ISPConfig? 1 2 Termini e struttura del manuale 1 3 Installazione/Aggiornamento/Disinstallazione 1 3.1 Installazione 1 3.2 Aggiornamento 1 3.3 Disinstallazione

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Introduzione a MySQL

Introduzione a MySQL Introduzione a MySQL Cinzia Cappiello Alessandro Raffio Politecnico di Milano Prima di iniziare qualche dettaglio su MySQL MySQL è un sistema di gestione di basi di dati relazionali (RDBMS) composto da

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

APRS su Linux con Xastir, installazione dai sorgenti

APRS su Linux con Xastir, installazione dai sorgenti APRS su Linux con Xastir Installazione dai sorgenti L installazione di Xastir Per installare Xastir non è richiesto essere un guru di Linux, anche se una conoscenza minima della piattaforma è necessaria.

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate.

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate. Comandi filtro: sed Il nome del comando sed sta per Stream EDitor e la sua funzione è quella di permettere di editare il testo passato da un comando ad un altro in una pipeline. Ciò è molto utile perché

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

RSYNC e la sincronizzazione dei dati

RSYNC e la sincronizzazione dei dati RSYNC e la sincronizzazione dei dati Introduzione Questo breve documento intende spiegare come effettuare la sincronizzazione dei dati tra due sistemi, supponendo un sistema in produzione (master) ed uno

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

I Metacaratteri della Shell Unix

I Metacaratteri della Shell Unix I Metacaratteri della Shell Unix La shell Unix riconosce alcuni caratteri speciali, chiamati metacaratteri, che possono comparire nei comandi. Quando l utente invia un comando, la shell lo scandisce alla

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione)

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) 1. Aprite Internet Explorer (accesso a internet) e digitate il seguente link: https://auflagen-tirage.wemf.ch/

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica PHP: form, cookies, sessioni e mysql Pasqualetti Veronica Form HTML: sintassi dei form 2 Un form HTML è una finestra contenente vari elementi di controllo che consentono al visitatore di inserire informazioni.

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL.

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL. Data: 8 Ottobre 2013 Release: 1.0-15 Feb 2013 - Release: 2.0 - Aggiunta procedura per inviare email da Windows con php Release: 2.1-20 Mar 2013 Release: 2.2-8 Ottobre 2013 - Aggiunta procedura per inviare

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa

Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa di Ilaria Lorenzo e Alessandra Palma Cos'é Code::Blocks? Come Creare un progetto Come eseguire un programma Risoluzione problemi istallazione Code::Blocks Che cos è il Debug e come si usa Code::Blocks

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf Indice Indice 1. Introduzione...2 2. Primi passi... 3 2.1 Quale programma di posta... 3 2.2 Lasciare i messaggi sul server centrale?... 3 2.3 Spam e dintorni...4

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli