Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti"

Transcript

1 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione generale per i porti S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO Manuale utente (Sistema S.I.D.) Funzionalità cittano Pubblicazione giugno 2009 Ver. 1/2008

2 Sommario Definizioni ed abbreviazioni Errori e problemi Accesso al Sistema Informativo Demanio marittimo Registrazione nuovo utente Comuni/Stati Esteri Hai menticato la password Finestra principale Legenda Scheda Report Ridotto Concessione Report Ridotto Concessione Visualizza Dati Catastali Cittano Consultazione territorio Scelta rappresentazione Generazione stralcio Posizionamento per riferimenti catastali Comuni/Sezioni Censuarie Statistiche Statistica Domande stinte per uso Statistica Domande stinte per scopo Statistica Concessioni stinte per uso Statistica Concessioni stinte per scopo Statistica Beni Demaniali Download Informazioni Informazioni SID Chiu...41 Pag.2/42

3 0. Il manuale utente del Sistema S.I.D. include informazioni dettagliate sul set predefinito servizi messi a sposizione, del cittano, dal Sistema Informativo Demanio marittimo. Tra i servizi messi a sposizione del cittano vi è la possibilità scaricare l applicativo Do.Ri. che consente all utente acquisire i dati dei Modelli Domanda e generare i file xml da consegnare al C.O.L. competenza. 1. Definizioni ed abbreviazioni A.P. C.O.L. C.O.N. C.P. OE PD Rete tecnologica SP ZD Autorità portuale Centro Operativo Locale. Centro Operativo Nazionale Capitaneria porto Opera Esistente Pertinenza Demaniale Opera tipo condotta, cavidotto o elettrodotto Specchio Acqueo Zona Demaniale 2. Errori e problemi Errore 45 Limiti amministrativi oltrepassati. Causa: Soluzione: L utente tramite un operazione navigazione (zoom, pan) è uscito completamente fuori dai limiti del territorio visibilità. Le operazioni navigazione devono essere effettuate solo nel territorio visibilità. Errore 77 Errore SQL in lettura nella tabella XXXXX. Causa: Si è verificato un nell accesso al database. Soluzione: I dati risultano corrotti. Contattare l amministratore del sistema. Errore 313 Login già utilizzata. Causa: La login specificata è già stata utilizzata da un altro utente del sistema. Soluzione: Specificare una nuova login. Errore 476 Scala non valida. Causa: La scala visualizzazione richiesta non è valida. Soluzione: E necessario che la scala rappresentazione del territorio richiesta non sia superiore a Pag.3/42

4 Errore 820 Login e password non valide. Causa: L utente specificato non è presente nella base dati. Soluzione: Specificare login e password corretti. Errore 827 Coce fiscale non valido. Causa: Il coce fiscale specificato non è corretto. Soluzione: Accertarsi aver correttamente gitato i caratteri che compongono il coce fiscale. Errore 828 Incongruenza dati anagrafici coce fiscale. Causa: Soluzione: Il coce fiscale specificato non risulta congruente con gli altri dati anagrafici specificati. Accertarsi aver correttamente gitato i caratteri che compongono il coce fiscale. Errore 829 Registrazione terminata con successo. La password assegnata è stata inviata all inrizzo ... Causa: Soluzione: La registrazione del nuovo utente è terminata con successo. La password assegnata è stata inviata all inrizzo specificato. Errore 830 Login inesistente Causa: La login specificata è inesistente. Soluzione: Specificare la login corretta. Errore SSO-01 Il Cookie sessione è scaduto. L'utente deve autenticarsi nuovamente. Causa: Troppo tempo inattività. Soluzione: E necessaria una nuova autenticazione. Errore SSO-02 Il browser non è abilitato ad accettare cookies. Causa: Soluzione: Il browser non è abilitato ad accettare cookies. Configurare il proprio browser in modo che accetti i cookies sessione oppure contattare l amministratore sistema. Errore SSO-03 L'account dell'utente è stato sattivato. Causa: L'account dell'utente è stato sattivato. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-04 L'accesso all'account utente da questo inrizzo IP è stato sospeso; è stato superato il numero massimo login falliti concessi per un singolo inrizzo IP. Causa: Soluzione: L'accesso all'account utente da questo inrizzo IP è stato sospeso; è stato superato il numero massimo login falliti concessi per un singolo inrizzo IP. Contattare l amministratore sistema. Pag.4/42

5 Errore SSO-05 L'account utente è stato sospeso, è stato superato il numero massimo login falliti concessi per più inrizzi IP. Causa: Soluzione: L'account utente è stato sospeso, è stato superato il numero massimo login falliti concessi per più inrizzi IP. Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-06 Configurazione del login server assente. Causa: Configurazione del login server assente. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-07 Configurazione della partner application assente o scaduta. Causa: Configurazione della partner application assente o scaduta. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-08 SSL non è in uso. Causa: Lo strato Secure Sockets Layer non è in uso. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-09 Il valore specificato in site2pstoretoken non è valido. Causa: Il valore specificato in site2pstoretoken non è valido. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-10 Errore nel setup del sistema esterno autenticazione. Causa: Il valore specificato in site2pstoretoken non è valido. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-11 Si è verificato un sconosciuto durante l'accesso al sistema esterno autenticazione. Causa: Soluzione: Si è verificato un sconosciuto durante l'accesso al sistema esterno autenticazione. Contattare l amministratore sistema. Errore SSO-12 Errore inaspettato occorso durante l'autenticazione. Causa: Errore inaspettato occorso durante l'autenticazione. Soluzione: Contattare l amministratore sistema. Pag.5/42

6 3. Accesso al Sistema Informativo Demanio marittimo Consente avviare la sessione lavoro del Sistema Informativo Demanio marittimo. Preparazione dell ambiente Descrizione La finestra contiene le seguenti informazioni: registrati subito: consente la registrazione un nuovo utente interessato all utilizzo del set predefinito dei servizi messi a sposizione del Sistema Informativo Demanio marittimo hai menticato la password?: consente all utente cittano richiedere l invio, via , della password menticata. Login: login dell utente; Password: password assegnata all utente. Utilizzo della tastiera e del mouse. Se l utente viene riconosciuto visualizza, la pagina principale dalla quale è possibile accedere al set predefinito servizi messi a sposizione del cittano dal Sistema Informativo Demanio marittimo. Il pulsante è abilitato solo se sono stati specificati login e password. Chiude la Finestra. Conzioni Login e password non valide (Errore 820). Pag.6/42

7 4. Registrazione nuovo utente Consente la registrazione un nuovo utente, cittano, per consentire allo stesso accedere al set predefinito dei servizi messi a sposizione dal Sistema Informativo Demanio marittimo. Preparazione dell ambiente Pag.7/42

8 Descrizione La finestra è sudvisa nelle seguenti sezioni: Dati anagrafici Coce fiscale: coce fiscale del cittano; Cognome: cognome del cittano; Nome: nome del cittano; Data nascita: dati nascita del cittano; Sesso: sesso del cittano; Prov.: provincia del comune nascita. Se non specificata consente visualizzare l elenco degli stati esteri; Comune/Stato Estero nascita: denominazione del comune o dello stato estero nascita; C.A.P.: coce avviamento postale del comune nascita; il campo viene valorizzato automaticamente dopo la selezione del comune. Dati residenza Prov.: provincia residenza. Se non specificata consente visualizzare l elenco degli stati esteri; Comune/Stato Estero residenza: denominazione del comune o dello stato estero residenza; C.A.P.: coce avviamento postale del comune residenza; il campo viene valorizzato automaticamente dopo la selezione del Pag.8/42

9 campo viene valorizzato automaticamente dopo la selezione del comune. Inrizzo: inrizzo residenza; N. Civico: numero civico. Recapiti Telefono: recapito telefonico; inrizzo posta elettronica composta al più da 100 caratteri. Login Login: login composta al più da 15 caratteri. Utilizzo della tastiera e del mouse. Se è stata specificata la provincia, viene visualizzato l elenco dei comuni appartenenti alla stessa, altrimenti viene visualizzato l elenco degli stati esteri. (cfr. 4.1) Se non vengono rilevate incongruenze nei dati inseriti, il nuovo utente viene registrato e allo stesso viene assegnata una password che viene inviata all inrizzo posta elettronica specificato nella sezione Login. Il pulsante è abilitato se sono stati specificati tutti i campi obbligatori. Svuota tutti i campi della finestra che risultano valorizzati. Il campo risulta sempre abilitato. Chiude la finestra. Conzioni Il coce fiscale specificato non è corretto (Errore 827). Incongruenza tra il coce fiscale specificato ed i dati anagrafici (Errore 828) Login già utilizzata da altro utente (Errore 313) Registrazione non terminata correttamente (Errore 829) 4.1 Comuni/Stati Esteri Visualizza l elenco dei comuni o degli stati esteri. Preparazione dell ambiente Pag.9/42

10 Descrizione La finestra visualizza l elenco dei comuni o degli stati esteri. Utilizzo del mouse e della tastiera Visualizza l elenco dei comuni o degli stati esteri che rispondono alla restrizione impostata nel campo Trova; se non è stata specificata nessuna restrizione vengono visualizzati tutti i comuni o tutti gli stati esteri. Il comune o lo stato estero selezionato viene visualizzato nel campo corrispondente della finestra chiamante. La finestra viene chiusa. Conzioni 5. Hai menticato la password Consente richiedere l invio, via posta elettronica, della password menticata dall utente. Pag.10/42

11 Preparazione dell ambiente Descrizione La finestra consente all utente richiedere l invio, via posta elettronica, della password menticata previa specifica della login identificazione dello stesso. Utilizzo della tastiera e del mouse. Consente inviare la richiesta invio, via posta elettronica, della password menticata. La password verrà inviata all inrizzo specificato durante la fase registrazione. La finestra viene chiusa. Conzioni La login specificata è inesistente (Errore 830). 6. Finestra principale Finestra principale dalla quale è possibile accedere al set predefinito servizi del Sistema Informativo Demanio marittimo, messi a sposizione dei cittani utenti registrati. Preparazione dell ambiente Pag.11/42

12 Descrizione La finestra visualizza il territorio nazionale a piccola scala in modo che attraverso zoomate successive sia possibile posizionarsi in corrispondenza dell area interesse. Utilizzo della tastiera e del mouse. Consente trascinare il territorio visualizzato nella posizione incata. Consente visualizzare la porzione territorio ad una scala inferiore. Consente visualizzare la porzione territorio ad una scala superiore. Consente visualizzare la legenda (cfr ) relativa alla rappresentazione del territorio attiva. Consente selezionare i simboli degli atti amministrativi presenti sul territorio. Consente consultare gli atti amministrativi presenti sul territorio, previa selezione del simbolo dal territorio. (cfr ) Consente selezionare le particelle e i manufatti demaniali presenti sul territorio. Consente visualizzare le informazioni catastali delle particelle presenti sul territorio, previa selezione della stessa dal territorio. (cfr ) Consente spostarsi più a nord sul territorio Consente spostarsi più a nord est rispetto al territorio visualizzato. Pag.12/42

13 visualizzato. Consente spostarsi più a nord ovest rispetto al territorio visualizzato. Consente spostarsi più ad est rispetto al territorio visualizzato. Consente spostarsi più a sud rispetto al territorio visualizzato. Consente spostarsi più a sud-est rispetto al territorio visualizzato. Consente spostarsi più a sud-ovest rispetto al territorio visualizzato. Consente spostarsi più ad ovest rispetto al territorio visualizzato. Conzioni Login e password non valide (Errore 820) Legenda Consente la consultazione della legenda. Preparazione dell ambiente Pag.13/42

14 Descrizione Utilizzo della tastiera e del mouse. Conzioni Scheda Report Ridotto Concessione Report ridotto della concessione vigenti e chiuse selezionate dal territorio. Preparazione dell ambiente Cliccare sul simbolo, selezionare il simbolo o l ingombro della concessione interesse e cliccare sull icona Se nella selezione ricadono più simboli, più simboli sovrapposti o più oggetti è visualizzato l elenco delle pratiche coinvolte dalla selezione dal quale l utente può selezionare quella interesse. Possono essere selezionati dal territorio e quin consultati, concessioni tipo Licenza o Pag.14/42

15 essere selezionati dal territorio e quin consultati, concessioni tipo Licenza o Atto Formale. Descrizione La scheda è sudvisa nelle seguenti sezioni: Sezione 1 - Ince dei paragrafi. Elenca i paragrafi cui si compone la scheda della domanda per il cui dettaglio si rimanda al Report Ridotto Concessione. I paragrafi sono: Riepilogo: paragrafo contenente il riepilogo dei dati della concessione Ubicazione del Bene: paragrafo mostra la localizzazione della concessione del territorio. Oggetti: paragrafo elenca gli oggetti richiesti in concessione. Profilo economico: paragrafo elenca il profilo economico della concessione Si rammenta che il rao button corrispondente a ciascun paragrafo risulta abilitato se il paragrafo relativo contiene informazioni. Sezione 2 - Intestazione scheda concessione. Contiene l intestazione della scheda della licenza ossia elenca le seguenti informazioni: Amministrazione competente : denominazione dell amministrazione cui appartiene l utente connesso; Tipologia della concessione: tipologia della concessione Dati identificativi: numero e anno del registro concessione della licenza Pag.15/42

16 della licenza Sezione 3 Paragrafo. Visualizza le informazioni del paragrafo che risulta selezionato nell ince dei paragrafi. Utilizzo del mouse e della tastiera. Chiude la finestra. Conzioni Report Ridotto Concessione Il report ridotto della concessione è sudviso in paragrafi, descritti seguito, ciascuno dei quali può svilupparsi su più pagine; se il paragrafo non contiene informazioni non viene stampato. Ogni pagina del report riporta la seguente intestazione: Sistema Informativo Demanio marittimo Amministrazione Competente: (1) (2) (3) ed il seguente piè pagina: Pagina X Y Di seguito è riportata la tabella che descrive il contenuto dei campi: Id: numero progressivo che permette identificare il campo del report; Descrizione: descrizione del campo. Id Descrizione (1) Denominazione dell amministrazione cui appartiene l utente connesso; nel nostro caso viene visualizzata la denominazione Cittano. (2) Tipologia della concessione. (3) Numero e anno della concessione Riepilogo Riepilogo Stato: Uso: Oggetto: (1) (2) (3) Pag.16/42

17 Data Decorrenza: Durata (Anni Mesi Giorni): Data Rilascio: Data Scadenza: Link cartaceo : Data Chiusura (4) (5) (6) (7) (8) (9) - Estremi decreto approvazione - 1 Numero: Autorità: (10) (12) Data: (11) Di seguito è riportata la tabella che descrive il contenuto dei campi: Id: numero progressivo che permette identificare il campo del report; Descrizione: descrizione del campo. Id Descrizione (1) Stato della concessione. (2) Uso per cui è stata data in concessione la licenza. (3) Elenco delle tipologie oggetto in concessione. (4) Data decorrenza della concessione. (5) Durata della licenza; sono nell orne incati il numero degli anni, il numero dei mesi ed il numero dei giorni. (6) Data rilascio della concessione. (7) Data scadenza della concessione. (8) Link all archivio cartaceo. Il campo è valorizzato solo se l utente connesso appartiene al C.O.R. o ad un C.O.L. della Regione Siciliana. (9) Data chiusura o archiviazione della licenza; il campo è presente solo se la concessione selezionata è stata chiusa o è stata archiviata. (10) Numero del decreto approvazione dell atto formale (11) Data del decreto approvazione dell atto formale (12) Autorità che approva il decreto dell atto formale Ubicazione del bene Ubicazione del bene - Dati Catastali - - Dati Censuari Zona Demaniale - (1) Comune: (2) Sezione: (3) 1 Viene visualizzato solo se la tipologia della concessione è Atto Formale. Pag.17/42

18 - Vincoli - Foglio: (4) Particella: (5) Denominatore: (6) Subalterno: (7) (8) - Dati Censuari Opera Esistente (o Dati Censuari Pertinenza Demaniale) - (9) Comune: Sezione: (10) Sezione Urbana: (11) Foglio: (12) Particella: (13) Categoria: (14) Denominatore: (15) Subalterno (16) richiesto: Planimetria: (17) Tipo Vincolo: (18) Data Istituzione: (19) Data Scadenza: (20) Superficie: (21) Dettaglio: (22) Dettaglio: - Piano Utilizzo dell Arenile - Amministrazione Competente : Data Istituzione/Mofica: Uso: (26) (23) (24) Data Approvazione: (25) - Valenza Turistica - Amministrazione Competente : (27) Categoria: (28) Data istituzione: (29) Data scadenza (30) Pag.18/42

19 - Rappresentazione Catastale - E= (31) E= (32) N= (33) N= (34) (35) E= (36) Scala : (37) E= N= (39) N= (38) (40) Agenzia del Territorio: Comune: Sezione: Foglio: Allegato: Sviluppo: (41) (42) (43) (44) (45) (46) DATI CATASTALI Di seguito è riportata la tabella che descrive il contenuto dei campi: Id: numero progressivo che permette identificare il campo del report; Descrizione: descrizione del campo. Id Descrizione (1) Progressivo della zona demaniale cui si riferiscono i riferimenti catastali; sono riportati i dati catastali delle particelle su cui insiste la zona demaniale. (2) Comune della particella. (3) Sezione censuaria della particella. (4) Numero del foglio dove ricade la particella. (5) Numero della particella. (6) Denominatore della particella. (7) Numero del subalterno. (8) Identificativo dell opera esistente o della pertinenza demaniale cui si riferiscono i dati catastali. (9) Comune dell opera esistente. (10) Sezione censuaria dell opera esistente. (11) Sezione urbana dell opera esistente. Pag.19/42

20 (12) Numero del foglio dell opera esistente. (13) Numero della particella dell opera esistente. (14) Categoria dell opera esistente. (15) Denominatore della particella. (16) Elenco dei numeri subalterno, dell opera esistente o della pertinenza demaniale, richiesti. (17) Planimetria associata alla porzione opera esistente o pertinenza demaniale richiesta. (18) Descrizione della tipologia del vincolo (19) Data in cui è stato istituito i vincolo. (20) Data in cui scade il vincolo. (21) Superficie dell ingombro del vincolo. (22) Tipologia del dettaglio del vincolo. (23) Denominazione dell Amministrazione competente su cui insiste il Piano Utilizzo dell Arenile. (24) Data istituzione o mofica del Piano Utilizzo dell Arenile. (25) Data in cui è stato approvato il Piano Utilizzo dell Arenile. (26) Il campo è valorizzato solo se l utente connesso appartiene al C.O.R. o ad un C.O.L. della Regione Siciliana. (27) Denominazione dell Amministrazione competente su cui insiste la Valenza Turistica. (28) Descrizione della categoria della valenza turistica. (29) Data in cui è stata istituita la valenza turistica. (30) Data in cui è scade la valenza turistica. (31) Coornata Est, Gauss-Boaga, del punto in alto a sinistra della mappa. (32) Coornata Est, Gauss-Boaga, del punto in alto a destra della mappa. (33) Coornata Nord, Gauss-Boaga, del punto in alto a sinistra della mappa. (34) Coornata Nord, Gauss-Boaga, del punto in alto a destra della mappa. (35) Immagine dello stralcio della rappresentazione dello stato d uso del territorio sul quale ricade la domanda. (36) Coornata Est, Gauss-Boaga, del punto in basso a sinistra della mappa. (37) Coornata Est, Gauss-Boaga, del punto in basso a destra della mappa. (38) Scala rappresentazione. (39) Coornata Nord, Gauss-Boaga, del punto in basso a sinistra della mappa. (40) Coornata Nord, Gauss-Boaga, del punto in basso a destra della mappa.. (41) Agenzia del territorio. (42) Comune dove è ubicata la particella posta al centro della mappa. (43) Sezione censuaria dove è ubicata la particella posta al centro della mappa. (44) Numero del foglio della particella posta al centro della mappa. (45) Numero dell allegato al foglio mappa della particella posta al centro della mappa. Pag.20/42

21 (45) Sviluppo Oggetti Richiesti Oggetti Uso: Categoria: Zona Demaniale Superficie: : (1) (2) (3) (4) (5) Opera sopportata: (6) Specchio Acqueo Superficie: : (7) (8) (9) Opera sopportata: (10) Opera Esistente Comune: Dati Catastali: (11) (12) (13) Superficie: Volumetria 2,70m Tipologia opera: Opera: (14) (15) (16) (17) Opera sopportata: OR (18) OR Stato: : (19) (20) Pertinenza Demaniale Comune: Dati Catastali: (21) (22) (23) Superficie: Volumetria 2,70m (24) (25) Pag.21/42

22 Tipologia opera: Opera: (26) (27) Opera sopportata: OR (28) Stato: : OR (29) (30) Opera da realizzare Superficie: Volumetria 2,70m Tipologia opera: Opera: (31) (32) (33) (34) (35) Opera sopportata: OR (36) OR : (37) Di seguito è riportata la tabella che descrive il contenuto dei campi: Id: numero progressivo che permette identificare il campo del report; Descrizione: descrizione del campo. Id Descrizione (1) Uso della licenza. (2) Categoria uso della licenza. (3) Progressivo che identifica univocamente la zona demaniale. (4) Superficie sviluppata dalla zona demaniale in concessione. (5) Elenco degli scopi cui è destinata la zona demaniale. (6) Elenco delle opere da realizzare che ricadono sulla zona demaniale. (7) Progressivo che identifica univocamente lo specchio acqueo. (8) Superficie sviluppata dallo specchio acqueo in concessione. (9) Elenco degli scopi cui è destinato lo specchio acqueo. (10) Elenco delle opere da realizzare che ricadono sullo specchio acqueo. (11) Identificativo dell opera esistente. (12) Comune cui appartiene l opera esistente. (13) Estremi catastali dell opera esistente. I dati vengono stampati solo se l opera esistente è tipo eficio particella ed è possibile inviduarla attraverso i propri riferimenti catastali. (14) Superficie dell opera esistente in concessione. (15) Totale del volume dell opera esistente, espresso in metri cubi, che eccede la quota ± 2.70 m in altezza e/o in profontà rispetto al piano campagna. Pag.22/42

23 (16) Tipologia dell opera esistente. (17) Tipo opera. (18) Opere da realizzare che insistono sull opera esistente. (19) Eventuale segnalazione dello stato dell opera esistente. Può assumere i seguenti valori: D se demolito ossia se è presente nel S.I.D ma non sul territorio, DD se da demolire, C se il manufatto è da regolarizzare poiché è presente sul territorio ma non presente nel S.I.D., V se il manufatto è da regolarizzare poiché è fforme rispetto a quanto riportato nel S.I.D.. (20) Elenco degli scopi cui è destinata l opera esistente. (21) Identificativo della pertinenza demaniale. (22) Comune cui appartiene la pertinenza demaniale. (23) Estremi catastali della pertinenza demaniale. I dati vengono stampati solo se la pertinenza demaniale è tipo eficio particella ed è possibile inviduarla attraverso i propri riferimenti catastali. (24) Superficie della pertinenza demaniale richiesta in concessione. (25) Totale del volume della pertinenza demaniale, espresso in metri cubi, che eccede la quota ± 2.70 m in altezza e/o in profontà rispetto al piano campagna. (26) Tipologia della pertinenza demaniale. (27) Tipo opera. (28) Opere da realizzare che insistono sulla pertinenza demaniale. (29) Eventuale segnalazione dello stato della pertinenza demaniale. Può assumere i seguenti valori: D se demolito ossia se è presente nel S.I.D ma non sul territorio, DD se da demolire, C se il manufatto è da regolarizzare poiché è presente sul territorio ma non presente nel S.I.D., V se il manufatto è da regolarizzare poiché è fforme rispetto a quanto riportato nel S.I.D.. (30) Elenco degli scopi cui è destinata la pertinenza demaniale. (31) Progressivo che identifica univocamente l opera da realizzare. (32) Superficie sviluppata dall opera da realizzare. (33) Totale del volume dell opera da realizzare, espresso in metri cubi, che eccede la quota ± 2.70 m in altezza e/o in profontà rispetto al piano campagna. (34) Tipologia dell opera da realizzare. (35) Tipo opera. (36) Opere da realizzare che insistono sull opera da realizzare. (37) Elenco degli scopi cui è destinata l opera da realizzare Profilo Economico Profilo Economico -Versamenti del canone (1) Numero Rata: (2) Anno: (3) Importo Canone Richiesto (4) Importo Canone Versato (5) Importo Indennizzi Richiesto (6) Importo Indennizzi Versato (7) Pag.23/42

24 Importo Quota Regionale Richiesto (8) Importo Quota Regionale Versato (9) Tributi speciali legge 255 Richiesto (10) Tributi speciali legge 255 Versato (11) Di seguito è riportata la tabella che descrive il contenuto dei campi: Id: numero progressivo che permette identificare il campo del report; Descrizione: descrizione del campo. Id Descrizione (1) Numero della rata. (2) Anno riferimento della rata. (3) Importo del canone richiesto. (4) Importo del canone versato. (5) Importo indennizzi richiesto. (6) Importo indennizzi versato. (7) Importo della quota regionale richiesto. (8) Importo della quota regionale versato. (9) Importo Tributi speciali legge 255 del 06/08/1991 richiesti. Previsto solo se Amministrazione connessa è il COL della Regione Siciliana o il C.O.R. (10) Importo Tributi speciali legge 255 del 06/08/1991 versati. Abilitato se Amministrazione connessa è il COL della Regione Siciliana o il C.O.R Visualizza Dati Catastali Cittano Consente visualizzare le informazioni catastali della particella selezionata. Preparazione dell ambiente Cliccare sul simbolo, selezionare la particella interesse e cliccare sull icona. Pag.24/42

25 Descrizione La finestra contiene le seguenti informazioni: Informazioni Particella Agenzia del Territorio: agenzia del territorio cui riferisce la particella selezionata. Comune: denominazione del comune cui riferisce la particella selezionata. Sezione Censuaria: denominazione della sezione censuaria del comune cui riferisce la particella selezionata. Numero Foglio: numero del foglio mappa su cui insiste la particella selezionata Numero Particella: numero della particella selezionata. Denominatore: denominatore della particella selezionata Superficie Totale: superficie totale della particella selezionata. Superficie Scoperta: superficie scoperta della particella selezionata, ovvero superficie totale a meno degli efici graffati insistenti sulla stessa. Dati Aggiornati al: data aggiornamento dei dati catastali visualizzati. Utilizzo della tastiera e del mouse. Chiude la finestra. Pag.25/42

26 Conzioni 7. Consultazione territorio Consente consultare il territorio. Preparazione dell ambiente Descrizione Utilizzo del mouse. Attivazione funzione selezionata. Conzioni 7.1 Scelta rappresentazione Consente scegliere la rappresentazione del territorio da visualizzare. Preparazione dell ambiente Pag.26/42

27 Descrizione La finestra contiene le seguenti informazioni: Scelta Rappresentazione Demaniale: riporta la tematizzazione specifica delle aree e dei fabbricati interesse catastale, nonché dei manufatti interesse esclusivamente demaniale; Stato d Uso: riporta sulla base della Rappresentazione Demaniale, l ingombro degli oggetti (reti tecnologiche escluse) richiesti in concessione e/o concessi, nonché quelli da realizzare (reti tecnologiche escluse) a seguito una nuova istanza o concessione. Foto Aeree: riporta la tematizzazione delle foto aeree. La stessa è inpendente dalla Rappresentazione Demaniale e dalla Rappresentazione Stato d Uso, quin può essere visualizzata da sola o sovrapposta alle stesse. Utilizzo della tastiera e del mouse. Genera la mappa in funzione della rappresentazione selezionata. Pag.27/42

28 Conzioni Chiude la finestra. 7.2 Generazione stralcio Consente la generazione dello stralcio cartografico tecnico della porzione territorio visualizzato. Preparazione dell ambiente Pag.28/42

29 Descrizione La finestra visualizza le seguenti informazioni: Scala 1: scala visualizzazione del territorio; gitare un numero compreso tra 100 e 5000; E = coornate est dello spigolo in alto a sinistra, espresse in metri; N = coornate nord dello spigolo in alto a sinistra, espresse in metri; E = coornate est dello spigolo in alto a destra, espresse in metri; N = coornate nord dello spigolo in alto a destra, espresse in metri; E = coornate est dello spigolo in basso a sinistra, espresse in metri; N = coornate nord dello spigolo in basso a sinistra, espresse in metri; E = coornate est dello spigolo in basso a destra, espresse in metri; Pag.29/42

30 N = coornate nord dello spigolo in basso a destra, espresse in metri. Utilizzo della tastiera e del mouse. Visualizza la mappa alla scala specificata. Consente effettuare l operazione zoom in ossia ingranre territorio visualizzato.. Consente effettuare l operazione zoom out ossia rimpicciolire il territorio visualizzato. Consente effettuare spostare nella rezione incata il territorio visualizzato. Chiude la finestra. Conzioni Scala visualizzazione del territorio non valida (Errore 476). 7.3 Posizionamento per riferimenti catastali Consente il posizionamento, previa specifica dei riferimenti catastali, su una zona del territorio ricadente nel territorio nazionale. Preparazione dell ambiente Pag.30/42

31 Descrizione La finestra consente specificare le seguenti informazioni: Comune/Sezione: denominazione del comune o della sezione censuaria sul quale si intende posizionarsi. Foglio: numero foglio cui appartiene la particella, censita al catasto terreni, sulla quale si desidera posizionarsi; il campo è abilitato se è stato specificato il comune o la sezione. Particella: numero della particella catastale, censita al catasto terreni, sulla quale si desidera posizionarsi; il campo è abilitato se è stato specificato il comune o la sezione ed il numero del foglio. Denominatore: numero del denominatore della particella, censita al catasto terreni, sulla quale si desidera posizionarsi; il campo è abilitato se è stato specificato il comune o la sezione, il numero del foglio e la particella. Utilizzo del mouse e della tastiera. Visualizza la finestra Comuni/Sezioni Censuarie che contiene l elenco dei comuni e delle sezioni censuarie che ricadono nel territorio nazionale; l elemento selezionato dalla lista viene visualizzato nel campo corrispondente. Visualizza la zona del territorio richiesta. Il pulsante è abilitato se è stato specificato il comune. I campi della finestra che risultano valorizzati vengono svuotati. Pag.31/42

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione generale per i porti S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO Manuale utente (Sistema S.I.D.) Pratiche Gestione Domanda Pubblicazione giugno

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione generale per i porti S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO Manuale utente (Sistema S.I.D.) Pratiche Gestione Licenza Pubblicazione giugno

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione generale per i porti S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO Manuale utente (Sistema S.I.D.) Export Pubblicazione giugno 2009 Ver. 1/2008 Sommario

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Direzione generale per i porti S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO Guida alla compilazione del Modello Domanda D3 (Parte Tecnica: cartelloni, insegne

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti UNITÀ DI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA NAVIGAZIONE ED IL DEMANIO MARITTIMO S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti UNITÀ DI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA NAVIGAZIONE ED IL DEMANIO MARITTIMO S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL

Dettagli

Navigatore Web e Certificato di destinazione urbanistica

Navigatore Web e Certificato di destinazione urbanistica Navigatore Web e Certificato di destinazione urbanistica Manuale utente Sommario Sommario... 2 Sommario... 4 Accesso... 6 Autenticazione... 7 Consultazione dei dati cartografici... 13 Barra degli strumenti...

Dettagli

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto. Manuale Utente. SITI Viewer GIS. ABACO S.r.l.

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto. Manuale Utente. SITI Viewer GIS. ABACO S.r.l. Progetto SITI Catasto Manuale Utente SITI Viewer GIS ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.com e-mail : info@abacogroup.com

Dettagli

Introduzione. L applicazione è realizzata sulla piattaforma ArcGIS Server di Esri.

Introduzione. L applicazione è realizzata sulla piattaforma ArcGIS Server di Esri. Introduzione Il modulo software Metropolis Urbanistica è un applicazione Web su base cartografica che consente la fruizione dei dati inerenti la proprietà (cartografia catastale) e la normativa relativa

Dettagli

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto 1.4. Manuale Utente. ABACO S.r.l.

SITI Viewer GIS. Progetto SITI Catasto 1.4. Manuale Utente. ABACO S.r.l. Progetto SITI Catasto 1.4 Manuale Utente SITI Viewer GIS ABACO S.r.l. ABACO S.r.l. C.so Umberto, 43 46100 Mantova (Italy) Tel +39 376 222181 Fax +39 376 222182 www.abacogroup.com e-mail : info@abacogroup.com

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152)

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Commissario Delegato per l Emergenza Bonifiche e la Tutela delle Acque in Sicilia PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Sistema WEB-GIS

Dettagli

CONSULTAZIONE BANCA DATI CATASTO LE VISURE

CONSULTAZIONE BANCA DATI CATASTO LE VISURE Agenzia del Territorio CONSULTAZIONE BANCA DATI CATASTO LE VISURE Versione 1.1 SOMMARIO Il servizio Sister... 3 Corretta navigazione... 3 Costi... 3 Abbonamento... 3 Consultazioni... 5 Visure catastali...

Dettagli

AGRISIAN S.C.P.A. Manuale Utente Fascicolo Aziendale

AGRISIAN S.C.P.A. Manuale Utente Fascicolo Aziendale S.C.P.A. Novembre 2005 2-62 Controllo delle modifiche Edizione Pubblicato Motivo della revisione Cap./Par. Modificati 3-62 Indice Introduzione... 4 Anomalie domanda... 6 Lista delle domande con anomalie...7

Dettagli

SardegnaFotoAeree. La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE

SardegnaFotoAeree. La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE SardegnaFotoAeree La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA [2] Indice 1. Introduzione 2. Navigatore 5 7 8 9 2.1. Strumenti di navigazione 2.2. Ricerca

Dettagli

FotoAeree. La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE

FotoAeree. La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE FotoAeree La Sardegna vista dall alto MANUALE PER L USO DELL APPLICAZIONE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA [2] Indice 1. Introduzione 2. Navigatore 5 7 8 9 2.1. Strumenti di navigazione 2.2. Ricerca 3.

Dettagli

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da:

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione dei ticket Manuale utente Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione

Dettagli

Città di Desenzano del Garda CARTOGRAFIA ON LINE MANUALE D USO

Città di Desenzano del Garda CARTOGRAFIA ON LINE MANUALE D USO Città di Desenzano del Garda CARTOGRAFIA ON LINE MANUALE D USO Introduzione Dall indirizzo internet http://cartoglobo.imteam.it/desenzano/ si accede liberamente ad un servizio di consultazione on line

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

WEB SIT GUIDA RAPIDA

WEB SIT GUIDA RAPIDA WEB SIT GUIDA RAPIDA Febbraio 2013 Panoramica sulle funzioni di WebSIT versione 2.0 WebSIT 2.0 è un sistema di gestione territoriale ad interfaccia web che consente di poter eseguire tutte le funzioni

Dettagli

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI

------------------------------------------------------------------------------------------------------------ MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI MANUALE SOFTWARE LOCAZIONI 1. Introduzione... 2 2. Accesso al programma... 2 2.1. Menù principale... 3 3. Dati Fornitura... 3 3.1. Sezione - Dati Fornitura... 4 3.2. Sezione Soggetto richiedente la registrazione...

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO. Manuale Back-Office. Alphasoft S.r.l.

GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO. Manuale Back-Office. Alphasoft S.r.l. GESTIONE CIMITERIALE CASI D USO Manuale Back-Office Alphasoft S.r.l. CASI D USO SOFTWARE GESTIONE CIMITERI ALPHASOFT S.R.L. 1 Sommario 1 Gestione anagrafica Utente.... 3 1.1 Inserimento nuova anagrafica....

Dettagli

PSNET UC RUPAR PIEMONTE MANUALE OPERATIVO

PSNET UC RUPAR PIEMONTE MANUALE OPERATIVO Pag. 1 di 17 VERIFICHE E APPROVAZIONI VERSIONE V01 REDAZIONE CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA PRATESI STATO DELLE VARIAZIONI VERSIONE PARAGRAFO O DESCRIZIONE

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE. Servizio INT Sistema Informativo Geografico

ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE. Servizio INT Sistema Informativo Geografico ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE Servizio INT Sistema Informativo Geografico INDICE Utilizzare il bt.viewer Navigare nella mappa Confrontare foto aeree Tematismi Tematismi: applicare la

Dettagli

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave 1 ACCESSIBILITA AL SISTEMA 3 2 VISUALIZZAZIONE ED ATTIVAZIONE DEI LIVELLI CARTOGRAFICI 4 2.1 Visualizzazione del singolo livello cartografico 4 2.2 Accensione/spegnimento

Dettagli

UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014)

UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014) UTILIZZO DEI COOKIES (informativa conforme al Provvedimento del Garante Privacy del 8 Maggio 2014) Star Link srl, Titolare del trattamento dei dati personali, informa che questo Sito internet fa uso di

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

MANUALE PER LA CONSULTAZIONE DEL DATABASE DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI DELLA PROVINCIA DI LECCE

MANUALE PER LA CONSULTAZIONE DEL DATABASE DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI DELLA PROVINCIA DI LECCE MANUALE PER LA CONSULTAZIONE DEL DATABASE DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI DELLA PROVINCIA DI LECCE 1 INTRODUZIONE Il presente documento contiene le informazioni di base necessarie per consentire una agevole

Dettagli

Guida all utilizzo di

Guida all utilizzo di Guida all utilizzo di L area di cercacasa.it riservata agli agenti immobiliari assistenza@cercacasa.it 1 Sommario 1. Introduzione pag. 3 2. Registrazione agenzia pag. 4 3. Accesso agenzie e collaboratori

Dettagli

PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA REGIONE SICILIANA. Componente Autonoma Firma Digitale - Rimodulazione Manuale di Esercizio

PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA REGIONE SICILIANA. Componente Autonoma Firma Digitale - Rimodulazione Manuale di Esercizio PIATTAFORMA TELEMATICA INTEGRATA REGIONE SICILIANA Componente Autonoma Firma Digitale - Rimodulazione Manuale di Esercizio Redatto da: Eleonora Bordino 09/01/2012 Verificato da: Pierluigi Trombetti 09/01/2012

Dettagli

Scheda attività. Lingue. Barra menu situ. Accesso (login) Attività vicine. Recapiti. descrizione. Fotografie

Scheda attività. Lingue. Barra menu situ. Accesso (login) Attività vicine. Recapiti. descrizione. Fotografie Scheda attività La scheda attività è una pagina Internet dedicata alla presentazione dell attività (turistica e/o commerciale) e alla usa gestione. È composta da vari sezioni. La visualizzazione per l

Dettagli

Manuale utente del Portale Connessioni Attive di Hera S.p.A.

Manuale utente del Portale Connessioni Attive di Hera S.p.A. HERA S.p.A. Holng Energia Risorse Ambiente Viale Carlo Berti Pichat 2/4 40127 Bologna tel. 051.287.111 fax 051.287.525 www.gruppohera.it Manuale utente del Portale Connessioni Attive Hera S.p.A. Questo

Dettagli

PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO. www.sose.it

PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO. www.sose.it PROGETTO FABBISOGNI STANDARD GUIDA DI ACCESSO E COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO www.sose.it Sommario 1 Scopo del documento... 3 2 Accesso al portale... 3 3 Utilizzo del portale... 3 3.1 Accesso... 3 3.2

Dettagli

MUDE Piemonte. Strumento per la georeferenzazione degli interventi edilizi. Guida alle modalità operative

MUDE Piemonte. Strumento per la georeferenzazione degli interventi edilizi. Guida alle modalità operative MUDE Piemonte Strumento per la georeferenzazione degli interventi edilizi Guida alle modalità operative STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento

Dettagli

ANVCO WEB GIS in HTML5

ANVCO WEB GIS in HTML5 Pag. 1 a 32 ANVCO WEB GIS in HTML5 GUIDA ALL UTILIZZO Versione Luglio 2014 Pag. 2 a 32 SOMMARIO Avviamento del visore... 4 Link... 4 Desktop, Tablet e Smartphone... 4 Modalità Light per Tablet... 4 Accesso...

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

La consultazione delle banche dati catastali On Line

La consultazione delle banche dati catastali On Line La consultazione delle banche dati catastali On Line PER IL CONSORZIO DI BONIFICA Versione Documento 2.2.0 Pag.1 di 16 INDICE 1. Il Sito Internet... 3 2. Autenticazione... 4 3. Visure e canale di Comunicazione

Dettagli

Fondo per la Crescita Sostenibile

Fondo per la Crescita Sostenibile Roma, 22/06/2015 Fondo per la Crescita Sostenibile Presentazione Istanza preliminare Bandi Industria Sostenibile ed Agenda Digitale Manuale Utente Versione 1.0 POIn Turismo 1 Indice del contenuto INTRODUZIONE...

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Benvenuto nel Sistema Informativo Territoriale della Comunità Montana del Catria e Nerone.

Benvenuto nel Sistema Informativo Territoriale della Comunità Montana del Catria e Nerone. Benvenuto nel Sistema Informativo Territoriale della Comunità Montana del Catria e Nerone. Leggi questa breve presentazione per capire come accedere al servizio e consultare al meglio tutte le informazioni

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB GESTIONE CATALOGO EDITORI MANUALE UTENTE v. 1.0-31/01/2014 INDICE 1 INTRODUZIONE...3 2 ACCESSO ALL APPLICAZIONE...3 3 CONSULTAZIONE E AGGIORNAMENTO CATALOGO...4

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Sommario Impostazioni generali del BROWSER... 2 Procedura di registrazione... 9 Primo Accesso... 13 Accesso al Portale... 18

Sommario Impostazioni generali del BROWSER... 2 Procedura di registrazione... 9 Primo Accesso... 13 Accesso al Portale... 18 Sommario Impostazioni generali del BROWSER... 2 Procedura di registrazione... 9 Primo Accesso... 13 Accesso al Portale... 18 Impostazioni generali del BROWSER La seguente impostazione del Browser (nell

Dettagli

WEBGIS 1.0. Guida per l utente

WEBGIS 1.0. Guida per l utente WEBGIS 1.0 Guida per l utente SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 FUNZIONALITA...4 2.1 Strumenti WebGIS... 4 2.1.1 Mappa... 5 2.1.2 Inquadramento mappa... 6 2.1.3 Toolbar... 7 2.1.4 Scala... 9 2.1.5 Legenda...

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

MArine Coastal Information SysTEm

MArine Coastal Information SysTEm GUIDA ALL UTILIZZO DELL INTERFACCIA CARTOGRAFICA Il MArine Coastal Information SysTEm è un sistema informativo integrato che permette di gestire dati ambientali interdisciplinari (fisici, chimici e biologici)

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER IL MONITORAGGIO FONDO AREE VERDI

MANUALE OPERATIVO PER IL MONITORAGGIO FONDO AREE VERDI MANUALE OPERATIVO PER IL MONITORAGGIO FONDO AREE VERDI Il sito per il MONITORAGGIO FONDO AREE VERDI all indirizzo http://servizi-finlombarda.it/areeverdi/ presenta una home page di questo tipo: Direttamente

Dettagli

Monitoraggio della rete d assistenza Fase1 Anagrafica ASL Comuni - Assistibili

Monitoraggio della rete d assistenza Fase1 Anagrafica ASL Comuni - Assistibili Monitoraggio della rete d assistenza Fase1 Anagrafica ASL Comuni - Assistibili Versione 1.1 30 Novembre 2004 Manuale_Utente_MRA.doc Pagina 1 di 97 Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 5 1.1 Definizioni...

Dettagli

Electronic Data Systems Italia S.r.l.

Electronic Data Systems Italia S.r.l. Gestione informatizzata degli Esami di Teoria per il conseguimento della patente di guida A e B Gestione Prenotazione Esami Guida di riferimento Utente Autoscuola Electronic Data Systems Italia S.r.l.

Dettagli

FONDO KYOTO. GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Soggetto Pubblico

FONDO KYOTO. GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Soggetto Pubblico FONDO KYOTO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Soggetto Pubblico Sezione Soggetto Pubblico Guida alla compilazione della Domanda di ammissione al finanziamento agevolato 1 Accreditamento sull Applicativo

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

La coppia utente e password deve esistere e possono essere inserite dall'utente con diritti di amministratore.

La coppia utente e password deve esistere e possono essere inserite dall'utente con diritti di amministratore. Il login La maschera di Login richiede Utente e Password per accedere al sistema. La password viene criptata per non essere visibile neppure all'amministratore di sistema nel data base contenente i dati

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

Agenzia del Territorio CONSULTAZIONE BANCA DATI ISPEZIONI IPOTECARIE

Agenzia del Territorio CONSULTAZIONE BANCA DATI ISPEZIONI IPOTECARIE Agenzia del Territorio CONSULTAZIONE BANCA DATI ISPEZIONI IPOTECARIE Sommario Informazioni... 3 Informazioni Generali... 3 Informazioni importanti per una corretta navigazione... 3 Scelta dell ambito territoriale...

Dettagli

Manuale Utente LITEVIEWER

Manuale Utente LITEVIEWER Manuale Utente LITEVIEWER Versione 1.0 Ottobre 2009 1 INFORMAZIONI DI UTILIZZO DELL APPLICAZIONE LITE-VIEWER INTRODUZIONE In questa sezione si vogliono fornire all'utente le informazioni e gli strumenti

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

Albo Pretorio On Line by Scimone Ignazio is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia License.

Albo Pretorio On Line by Scimone Ignazio is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Italia License. Plugin Wordpress Albo Pretorio on line Sviluppato da Scimone Ignazio http://www.sisviluppo.info ignazios@gmail.com 1 Indice Introduzione...4 Come installare il plugin... 5 Come configurare il plugin...

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.1 CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 1.2 ACRONIMI... 2 2. MODALITÀ DI COLLOQUIO... 2 3. LE FUNZIONALITÀ... 3

INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.1 CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 1.2 ACRONIMI... 2 2. MODALITÀ DI COLLOQUIO... 2 3. LE FUNZIONALITÀ... 3 MANUALE UTENTE INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.1 CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 1.2 ACRONIMI... 2 2. MODALITÀ DI COLLOQUIO... 2 3. LE FUNZIONALITÀ... 3 3.1 FUNZIONI GENERICHE... 4 3.1.1 DELEGANTE... 4 A. VISUALIZZAZIONE

Dettagli

Implementazione su web del sistema WIND-GIS

Implementazione su web del sistema WIND-GIS Implementazione su web del sistema WIND-GIS Contenuti dell applicazione Il layout dell applicazione si articola in diverse sezioni, ognuna delle quali offre specifiche funzionalità. La sezione più importante

Dettagli

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti:

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti: Introduzione EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti Si compone in due parti: Il sistema centrale che raccoglie e convalida gli ordini e altri dati inviati dagli agenti. Il sistema client

Dettagli

Gestione On Line delle Domande

Gestione On Line delle Domande finanziamenti a favore di Province, Comuni o loro forme associative per la realizzazione di cantieri di lavoro LR 31 dicembre 2012, n.27, art.9, c.127 DPReg. 15 febbraio 2013, n.21 Gestione On Line delle

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI CONTABILI DEGLI ENTI LOCALI MANUALE UTENTE - PROFILO UTENTE ENTE LOCALE

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI CONTABILI DEGLI ENTI LOCALI MANUALE UTENTE - PROFILO UTENTE ENTE LOCALE TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI CONTABILI DEGLI ENTI LOCALI MANUALE UTENTE - PROFILO UTENTE ENTE LOCALE INDICE 1 INVIO TELEMATICO DATI CONTABILI ENTI LOCALI...4 1.1 ACCESSO AI SERVIZI (AREA RISERVATA)

Dettagli

Dicembre 2005 v. 1.0.0

Dicembre 2005 v. 1.0.0 Dicembre 2005 v. 1.0.0 SOMMARIO REGISTRO UNICO DEI RICETTARI...3 INQUADRAMENTO GENERALE...3 REQUISITI PER L USO DELL APPLICATIVO...3 OBIETTIVI E PRINCIPALI FUNZIONALITÀ...3 MODALITÀ DI ACCESSO...4 CARATTERISTICHE

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

Manuale utente Gestione Utenti Portale Albo

Manuale utente Gestione Utenti Portale Albo GUAW_ManualeUtente_GestioneUtentiPortaleAlboManualeUtente_GestioneUtentiPortaleAlbo.docx Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Impostazione WEB per i Campionati provinciali 2008-2009

Impostazione WEB per i Campionati provinciali 2008-2009 Impostazione WEB per i Campionati provinciali 2008-2009 LEGGERE CON ATTENZIONE Il C. P. Ancona ha trasferito su un server dedicato tutta la gestione dei Campionati Provinciali 2008-2009, come già avvenuto

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

COMUNE DI GENOVA. Direzione Patrimonio e Demanio GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA PRATICA RILASCIO / RINNOVO CONCESSIONE DEMANIALE

COMUNE DI GENOVA. Direzione Patrimonio e Demanio GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA PRATICA RILASCIO / RINNOVO CONCESSIONE DEMANIALE COMUNE DI GENOVA Direzione Patrimonio e Demanio GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA PRATICA RILASCIO / RINNOVO CONCESSIONE DEMANIALE Prima della compilazione della documentazione necessaria al rilascio di nuova

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 AVVIO RAPIDO...7 SELEZIONE DEL DIPENDENTE...8 LEGGIMI...8 MANUALE...8 GUIDA INVIO FILE...9 CERCA DIPENDENTE...9 INSERIMENTO DEI DATI DI SERVIZIO...11 ELABORAZIONE

Dettagli

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4

Premessa...1. Requisiti necessari...1. Accesso ai servizi...2. Voci di Menù a disposizione...4. Fasi della presentazione...4 Guida ai servizi SUAP on-line del Comune di Scandicci vers. 1.0 del 10/10/2014 Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione...4 Fasi della presentazione...4

Dettagli

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail Descrizione delle Funzionalità Core Banking Retail Sommario 1. PARTE PRIMA ACCESSO 4 1.1. Accesso al servizio 4 1.1.1 Come eseguire il login ed entrare in Home Banking 4 1.1.2 Come utilizzare il sistema

Dettagli

Questionario di gradimento nota informativa.

Questionario di gradimento nota informativa. Questionario di gradimento nota informativa. Al fine di mantenere sempre elevati gli standard di qualità della propria offerta formativa e procedere nel miglioramento continuo, come previsto dal sistema

Dettagli

Suap FE Presentazione pratiche on-line

Suap FE Presentazione pratiche on-line Suap FE Presentazione pratiche on-line Manuale utente Versione 1.1 del 29/03/2011 A cura del Gruppo CoorSA Coordinamento Semplificazione Amministrativa della provincia di Ferrara Pag. 1 di 24 Sommario

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Modulo gestione Codici Ecografici

Modulo gestione Codici Ecografici Modulo gestione Codici Ecografici Modulo per le funzioni di gestione dei codici ecografici ad uso riservato Consente di gestire i codici ecografici che consentono il collegamento delle banche dati gestionali

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

NAVIGARE FRA LE PRATICHE...

NAVIGARE FRA LE PRATICHE... Manuale veloce AUTENTICAZIONE... 3 REGISTRAZIONE... 4 NAVIGARE FRA LE PRATICHE... 5 PRATICA TELEMATICA : AVVIO... 7 PRATICA TELEMATICA : COMPILAZIONE, FIRMA DIGITALE E INVIO... 8 PRATICA TELEMATICA : COMPILAZIONE

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione

INPS. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Area Invalidità Civile INVER INTERNET. Manuale utente e descrizione dell applicazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Invalidità Civile Documento: Manuale utente e descrizione dell applicazione Data: 21 Marzo 2013 Versione:

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE Manuale Utente RADAR Osservatorio Lazio LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7-00145 Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma Tel: 06/51689800

Dettagli

10 Aprile 2013. Pag. 1 di 29

10 Aprile 2013. Pag. 1 di 29 REGOLE TECNICHE Modalità di interscambio tra l Agenzia delle Entrate e i Comuni dei dati inerenti la superficie delle unità immobiliari a destinazione ordinaria iscritte nel catasto edilizio urbano, ai

Dettagli

Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico.

Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico. CTR Group SPA. Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico. INDICE Capitoli Pag. 1 SITO CTR GROUP SPA. 2-1.1 Indirizzo web 2-1.2 Home page 3-1.3 Login (Autenticazione) 3-1.4 Link 4 2 CATALOGO

Dettagli

Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot

Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 145 145-Catasto Impianti Termici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.0.dot Data 30/12/2014 Pag.: 1/31 SOMMARIO 1 COPYRIGHT...

Dettagli

GECO GESTIONE CONDOMINIALE SU WEB MANUALE AMMINISTRATORE

GECO GESTIONE CONDOMINIALE SU WEB MANUALE AMMINISTRATORE GECO GESTIONE CONDOMINIALE SU WEB MANUALE AMMINISTRATORE Sommario Sommario... 2 1 Il contratto... 5 2 L aspetto del sito... 6 3 Il Login... 9 4 Selezione del condominio...11 5 Condominio...13 5.1 Inserimento

Dettagli

Argo Scuolanet. Docente

Argo Scuolanet. Docente Argo Scuolanet Docente Manuale d uso Release 4.10.0 del 5-02-2013 Sommario Premessa...4 Profili di Accesso ai servizi...4 Profilo Docente...5 Primo Accesso...5 Pannello di lavoro del Docente...5 Funzioni

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli