Ripartizione Personale Pos Assunzioni e Cessazioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ripartizione Personale Pos Assunzioni e Cessazioni"

Transcript

1 Data Adozione: 17/03/2014 Altri Settori: C O M UN E D I BARI Determinazione 2014/ /090/00139 Ripartizione Personale Pos Assunzioni e Cessazioni Estensore: Responsabile Proponente: Sottoscrizione Dirigente: Visto Ufficio Mandati: Visto Ragioniere Capo: Estensore Personale Apposto OGGETTO: BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA, PROPEDEUTICA ALL INDIZIONE DI CONCORSO PUBBLICO, RISERVATA AI DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE DI CUI ALL'ART. 1, COMMA 2, DEL D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO VIGILANZA EDILIZIA APPARTENENTE ALLA CATEGORIA D - POSIZIONE INIZIALE DI ACCESSO D1 POSIZIONE ECONOMICA D1, AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E SS.MM.II, RESO NOTO CON AVVISO PUBBLICO DEL 28/1/2014 (BANDO 1): ELENCO CANDIDATI NON AMMESSI PER CARENZA DEI REQUISITI PRESCRITTI DAL BANDO. Responsabili procedimento Data Visto Giuseppe Scavo 17/03/2014 Dirigenti Data Firma Digitale Giancarlo Partipilo APPOSTA IL 17/03/2014

2

3 IL DIRIGENTE Premesso che: con provvedimento sindacale n /II-1 del risulta incaricato della Direzione della Ripartizione Personale; con determinazione dirigenziale n. 27 del 23/1/2014, esecutiva ai sensi di legge, è stata disposta l'indizione del bando di mobilità volontaria esterna, propedeutica all indizione di concorso pubblico, riservata ai dipendenti a tempo indeterminato delle Amministrazioni pubbliche di cui all'art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, per il reclutamento, tra gli altri, di 1 unità lavorativa, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001, reso noto con avviso pubblico del 28/1/2014, per l eventuale copertura del relativo posto con il profilo professionale di Istruttore Direttivo Vigilanza Edilizia appartenente alla categoria D - posizione iniziale di accesso D1 posizione economica D1 - da assegnare alla posizione lavorativa degli uffici comunali, come appresso indicata (Bando1): n. posti CATEGORIA D POSIZIONE INIZIALE DI ACCESSO D1 POSIZIONE ECONOMICA D1 Profilo Famiglia Posizione lavorativa Professional e 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO VIGILANZA EDILIZIA VIGILANZA Ripartizione Urbanistica Ed Edilizia Privata - Settore Sportello Unico per l'edilizia P.O.S. Controllo del Territorio e Vigilanza Urbanistico Edilizia (N.3) il bando di selezione è stato reso pubblico mediante affissione all Albo Pretorio on line del Comune, con pubblicazione di apposito avviso sul sito internet istituzionale ed invio dello stesso ai Comuni capoluoghi di Regione, ai sensi dell'art. 13 comma 6 - della vigente D.A.I. del Comune di Bari. l art. 13 della vigente Disciplina degli Accessi agli Impieghi del Comune di Bari (D.A.I.) stabilisce le condizioni e le modalità per l effettuazione della mobilità volontaria esterna, ai sensi dell art. 30 del D.lgs. 165/2001, riservata in favore dei lavoratori dipendenti delle Amministrazioni pubbliche di cui all'art. 1, comma 2, del D. Lgs. n. 165/2001; il comma 12 del succitato art. 13 dispone che la verifica del possesso dei requisiti prescritti dal bando, per l ammissione alla selezione da parte dei candidati, avviene a cura della Ripartizione Personale che istruisce ciascuna istanza di partecipazione con un apposita scheda di controllo, effettuando, ove ravvisata l opportunità, controlli anche a campione sulle dichiarazioni rese dai concorrenti;

4 ai sensi dell art. 9 comma 11 della Disciplina degli Accessi agli Impieghi e dell art. 11 del predetto bando di mobilità del 28/1/2014, il Dirigente competente può disporre, in ogni momento, con provvedimento motivato, la esclusione del concorrente dalla selezione per difetto dei requisiti prescritti dal bando, ovvero in ogni altro caso in cui la citata D.A.I. disponga l esclusione; ai sensi dell art. 13 della vigente D.A.I. e dell art. 11 del predetto bando di mobilità del 28/1/2014, tutte le comunicazioni e/o le convocazioni dei candidati alla presente procedura di mobilità sono pubblicate esclusivamente sul sito internet del Comune di Bari (ammissione, data e sede colloquio, valutazione titoli, esito colloquio, ecc.), aventi valore di notifica a tutti gli effetti; il successivo comma 32 del più volte citato art. 13 stabilisce che si applicano alle selezioni suddette le norme relative ai concorsi pubblici, per le parti compatibili con il procedimento di mobilità ex art. 13 della vigente D.A.I.; VISTO, inoltre, che entro il termine del 12/02/2014, prescritto dal bando di selezione, è pervenuta n 1 istanza di partecipazione per la posizione lavorativa n. 3 di cui all elenco allegato A; VISTI in particolare i requisiti e le prescrizioni contenute nel succitato avviso pubblico, ai fini dell ammissione alla selezione pubblica in questione; VISTA la vigente Disciplina degli Accessi agli Impieghi del Comune di Bari; RITENUTO, pertanto, di adottare la conseguente determinazione di ammissione, ex art. 13 della vigente D.A.I. del Comune di Bari; VISTO il bando di mobilità volontaria esterna del 28/1/2014 (Bando 1); RITENUTO, pertanto, di adottare la conseguente determinazione; VISTO l'art. 4, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001; VISTO l art. 107 del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267/2000; VISTO l art. 151, comma 4, del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n.267/2000; VISTI gli artt del vigente Statuto Comunale; DATO ATTO che il presente provvedimento non comportando impegno di spesa non è soggetto a visto di regolarità Amministrativo ed è immediatamente eseguibile giusta art. 25, comma 4, del Regolamento degli Uffici e dei Servizi del Comune di Bari; DATO ATTO, altresì, che la presente determinazione sarà inviata alla Segreteria Generale per la raccolta e l affissione all Albo Pretorio del Comune di Bari al solo effetto di rendere conoscibile la stessa. DETERMINA

5 1. APPROVARE, per i motivi di cui in narrativa, che qui si intendono integralmente riportati, le risultanze dell istruttoria relativa alla non ammissibilità del candidato che ha presentato istanza di partecipazione al bando di mobilità volontaria esterna, propedeutica all indizione di concorso pubblico, riservata ai dipendenti a tempo indeterminato delle Amministrazioni pubbliche di cui all'art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, per il reclutamento di 1 unità lavorativa, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001, per la copertura del relativo posto con il profilo professionale di Istruttore Direttivo Vigilanza Edilizia appartenente alla categoria D - posizione iniziale di accesso D1, posizione economica D1 - da assegnare alla posizione lavorativa degli uffici comunali indicata nel Bando 1, indetto con D.D. n. 27 del 23/01/2014 e reso noto con avviso del 28/1/2014, di cui all Allegato A, che forma parte integrante del presente provvedimento, effettuata dalla Ripartizione Personale, ai sensi dell art. 13 della vigente Disciplina degli Accessi agli Impieghi del Comune di Bari; 2. ESCLUDERE n. 1 candidato alla posizione lavorativa n. 3, di cui all'allegato B per i motivi a fianco del nominativo indicato; 3. DISPORRE la pubblicazione sul sito internet del Comune di Bari del nominativo del candidato non ammesso a partecipare alla citata selezione, con le motivazioni della non ammissione, avente valore di notifica a tutti gli effetti, giusta art. 13 vigente D.A.I.; 4. DARE ATTO che, ai sensi dell art. 9 comma 11 della Disciplina degli Accessi agli Impieghi e dell art. 11 del predetto bando di mobilità del 28/1/2014, il Dirigente competente può disporre, in ogni momento, con provvedimento motivato, la esclusione del concorrente dalla selezione per difetto dei requisiti prescritti dal bando, ovvero in ogni altro caso in cui la citata D.A.I. disponga l esclusione; 5. DARE ATTO che il presente provvedimento di ammissione alla selezione di che trattasi è immediatamente esecutivo; 6. DISPORRE l invio della presente determinazione alla Segreteria Generale per la raccolta e l affissione all Albo Pretorio ai fini conoscitivi dell atto; 7 DARE ATTO che la presente determinazione non comportando impegno di spesa non è soggetta a visto di regolarità Amministrativo ed è immediatamente eseguibile giusta art. 25, comma 4, del Regolamento sull Organizzazione degli Uffici e dei Servizi del Comune di Bari.

6 ALLEGATO "A" ELENCO CANDIDATI PARTECIPANTI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA, PROPEDEUTICA ALL INDIZIONE DI CONCORSO PUBBLICO, PER LA COPERTURA DI 1 POSTO ATEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO VIGILANZA EDILIZIA APPARTENENTE ALLA CATEGORIA D - POSIZIONE DI ACCESSO INIZIALE D1, POSIZIONE ECONOMICA D1 - (BANDO N. 1) N. Nominativo Luogo di nascita Data di nascita Posizione lavorativa 1 CARONE ARTURO BARI 18/10/1984 N.3

7 ALLEGATO "B" ELENCO CANDIDATI NON AMMESSI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA, PROPEDEUTICA ALL INDIZIONE DI CONCORSO PUBBLICO, PER LA COPERTURA DI 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO VIGILANZA EDILIZIA APPARTENENTE ALLA CATEGORIA D - POSIZIONE DI ACCESSO INIZIALE D1, POSIZIONE ECONOMICA D1 - (BANDO N. 1) N. Nominativo Posizione lavorativa MOTIVAZIONE DI ESCLUSIONE 1 CARONE ARTURO N.2 Non in possesso del profilo professionale e della posizione lavorativa richiesta dagli artt. 1 e 2 del bando.

8

9

10 CERTIFICATO DI ESECUTIVITA' Si certifica che la presente determinazione conforme al documento informatico con firma digitale, è stata adottata in data 17/03/2014 ed è divenuta esecutiva in data 17/03/2014. Il Dirigente Responsabile F.to Giancarlo Partipilo CERTIFICATO DI INIZIO PUBBLICAZIONE Si certifica che la presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio on line del Comune dal e vi rimarrà per 10 giorni consecutivi. F.to Bari, CERTIFICATO DI COPIA CONFORME La presente determinazione è copia dell'originale depositata presso gli uffici. Il responsabile Giancarlo Partipilo CERTIFICATO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE Su relazione dell'incaricato si certifica che la presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio on line del Comune dal al. L'incaricato della pubblicazione Bari, F.to

Ripartizione Servizi alla Persona Settore Servizi Sociali

Ripartizione Servizi alla Persona Settore Servizi Sociali Data Adozione: 13/09/2017 Altri Settori: C O M UN E D I BARI Determinazione 2017/10196 2017/200/00745 Ripartizione Servizi alla Persona Settore Servizi Sociali Estensore: Responsabile Proponente: Sottoscrizione

Dettagli

Ripartizione Tributi

Ripartizione Tributi Data Adozione: 05/07/2016 Altri Settori: C O M UN E D I BARI Determinazione 2016/07601 2016/150/00128 Ripartizione Tributi Estensore: Responsabile Proponente: Sottoscrizione Dirigente: Visto Ufficio Mandati:

Dettagli

COMUNE DI ALANNO (PROV. PE) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg.

COMUNE DI ALANNO (PROV. PE) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg. COMUNE DI ALANNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg. DATA: 28/07/2014 OGGETTO: PROCEDURE DI MOBILITÀ, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATE ALL ASSUNZIONE PART-TIME

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 531 del 30/03/2017 Determina

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI N. 372 del 14-05-2015 SERVIZIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO UFFICIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO CENTRI TERRITORIALI

Dettagli

Le firme autografe sono depositate presso la Casa Comunale nell ufficio Segreteria

Le firme autografe sono depositate presso la Casa Comunale nell ufficio Segreteria COMUNE DI PORTOSCUSO Provincia di Carbonia - Iglesias Determina Settore Affari Generali n. 475 del 26-11-2014 Registro Generale n. 2758 del 26-11-2014 Oggetto: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTRE RGA IAI E E SVIUPP RISRSE UA E DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1602 del 20/09/2017 Determina n.

Dettagli

Ripartizione Innovazione Tecnologica-Sistemi Informativi e TLC

Ripartizione Innovazione Tecnologica-Sistemi Informativi e TLC C O M UN E D I BARI Determinazione 2017/00558 2017/125/00006 Ripartizione Innovazione Tecnologica-Sistemi Informativi e TLC Data Adozione: 27/01/2017 Altri Settori: Estensore: Responsabile Proponente:

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 890 del 06-12-2016 SERVIZIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO UFFICIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO CENTRI TERRITORIALI - PRDFL

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 17/03/2016 Prot. 2137 AVVISO MOBILITA VOLONTARIA INTERNA IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 172 del 30/05/2013 Proposta n. 172 Oggetto: BANDO ESPLORATIVO PER LA MOBILITA VOLONTARIA PER 3 POSTI DI CATEGORIA C E/O D PROFILI TECNICI ED AMMINISTRATIVI RISERVATO AI DIPENDENTI

Dettagli

CITTÀ DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI E PIANIFICAZIONE SEZIONE GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE ORGANIZZAZIONE E METODI

CITTÀ DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE AFFARI GENERALI E PIANIFICAZIONE SEZIONE GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE ORGANIZZAZIONE E METODI 1 Ufficio Coordinamento Deliberazioni N. di catalogazione generale Del Certificato di pubblicazione Affissa all'albo Pretorio della Città per 15 giorni consecutivi dal Lì Il Messo Notificatore DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Provincia di Napoli)

COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Provincia di Napoli) COMUNE DI SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Provincia di Napoli) SERVIZIO RISORSE UMANE ORIGINALE DI DETERMINAZIONE Anno 2016 N. Proposta Gen. 731 del 13-06-2016 N. Det. Reg. Ser.: 73 del 13-06-2016 N. Det. Reg.Gen.:716

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 951 del 21-12-2016 SERVIZIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO UFFICIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO CENTRI TERRITORIALI - PRDFL

Dettagli

Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Gare

Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Gare C O M UN E D I BARI Determinazione 2017/07713 2017/160/01315 Ripartizione Stazione Unica AppaltanteContratti e Gestione LL.PP Pos Gare Data Adozione: 11/07/2017 Altri Settori: Estensore: Responsabile Proponente:

Dettagli

Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Forniture e Servizi Economali

Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Forniture e Servizi Economali C O M UN E D I BARI Determinazione 2017/03832 2017/160/00619 Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Forniture e Servizi Economali Data Adozione: 06/04/2017 Altri Settori:

Dettagli

Ripartizione Culture-Religioni-Pari Opportunità- Comunicazione-Marketing Territoriale e Sport

Ripartizione Culture-Religioni-Pari Opportunità- Comunicazione-Marketing Territoriale e Sport C O M UN E D I BARI Determinazione 2016/13810 2016/235/00330 Ripartizione Culture-Religioni-Pari Opportunità- Comunicazione-Marketing Territoriale e Sport Data Adozione: 25/11/2016 Altri Settori: Estensore:

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REG. GEN. N. 177 / 2012 RIFERIMENTI 17/04/2012 PROPONENTE SET01/DD/2012/98 OGGETTO Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura

Dettagli

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013 N. 860 del Reg.Gen. C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione Dirigenziale N. 128in data 11/07/2013 OGGETTO: Art. 90 D.to Lgs. n. 267/2000. Assunzione a tempo

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE

COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI MONTEROTONDO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 1525 DEL 03/10/2017 OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA, PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE PRESSO LA SCUOLA COMUNALE DELL'INFANZIA ( SCINF2016 INFBR2016

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 7 del 05/05/2015

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 7 del 05/05/2015 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP PP01 - Personale Registro di Servizio: 7 del 05/05/2015 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti a tempo pieno e indeterminato

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Amministrativo Determinazione N.329 del 02/10/2014 Oggetto : APPROVAZIONE VERBALI DELLA SELEZIONE PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA COPERTURA A TEMPO

Dettagli

Comune di Bastia Mondovì

Comune di Bastia Mondovì Comune di Bastia Mondovì (Provincia di Cuneo) Originale DETERMINAZIONE N. 124 IN DATA 14/11/2012 OGGETTO: ART. 30 DEL D.LGS. 30.03.2001 N. 165 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI. INDIZIONE PROCEDURA

Dettagli

Città di Fabriano. Provincia di Ancona Servizi al Cittadino e alle Imprese. DECRETO DEL DIRIGENTE Numero 3 del 09/01/2015

Città di Fabriano. Provincia di Ancona Servizi al Cittadino e alle Imprese. DECRETO DEL DIRIGENTE Numero 3 del 09/01/2015 Servizi al Cittadino e alle Imprese (proposta 3 del 09/01/2015) DECRETO DEL DIRIGENTE Numero 3 del 09/01/2015 Oggetto: SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX-ART. 30 DEL D.LGS.

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE L.go San Francesco Capurso (Ba) Tel. 080/ Fax 080/

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE L.go San Francesco Capurso (Ba) Tel. 080/ Fax 080/ COMANDO POLIZIA MUNICIPALE L.go San Francesco 70010 Capurso (Ba) Tel. 080/4551014 - Fax 080/4550256 E-mail : comandante.pm@comune.capurso.bari.it - poliziamunicipale@comune.capurso.bari.it COPIA DI DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 215 DEL 16/09/2016 OGGETTO: LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

Ripartizione Tutela Ambiente - Sanità - Igiene

Ripartizione Tutela Ambiente - Sanità - Igiene C O M UN E D I BARI Ordinanza 2009/00277 2009/250/00052 Ripartizione Tutela Ambiente - Sanità - Igiene Data Adozione: 16/03/2009 Altri Settori: Estensore: Sottoscrizione Dirigente: Estensore Igiene e Ambiente

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 371 del 15/09/2015 Reg. n.186 del 15/09/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE Copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Il Segretario Generale DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 911 del 18/06/2015 OGGETTO: Selezione pubblica per titoli e colloquio per l assunzione a

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 123 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 123 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 123 del 27-10-2016 51745 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE 24 ottobre 2016, n. 771 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER

Dettagli

U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE. DETERMINAZIONE (D. Lgs , n.

U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE. DETERMINAZIONE (D. Lgs , n. C O P I A U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE (D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 Art 183) N. 335 del 07/09/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO

Dettagli

CITTÀ DI DRONERO Provincia di Cuneo

CITTÀ DI DRONERO Provincia di Cuneo CITTÀ DI DRONERO Provincia di Cuneo COPIA Medaglia d oro al merito civile DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizio: SEGRETERIA N. Generale: 185 - N. Servizio 60 del 2/03/2017 OGGETTO: Indizione concorso

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 137 del 17-02-2016 SERVIZIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO UFFICIO: POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO CENTRI TERRITORIALI - PRDFL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1103 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 267 DEL 05/11/2014 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AD EFFETTUARE LAVORO PART-TIME DI TIPO VERTICALE AL DIPENDENTE

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA SO GESTIONE PERSONALE. CI DEL M /o< hoat-

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA SO GESTIONE PERSONALE. CI DEL M /o< hoat- PEDALI UNITI Numero 65 Data zmo\(zìda* N. Oggetto: Avviso Pubblico di mobilità, per la copertura di n. 2 posti di Dirigente Medico di Urologia per la SOD Clinica Urologica: approvazione atti ed assenso

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Copia per: Sindaco Segretario Generale Albo Pretorio Ragioneria Dirigente Staff Dirigente Organizzazione e Sviluppo Risorse Umane Altri: CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1030 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 236 DEL 16/09/2015 OGGETTO: CONTRIBUTO AI SENSI DELLA D.G.R. N. 1194 DEL 27/05/15, DECRETO MINISTERO

Dettagli

COMUNE DI OMEGNA Provincia di Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI OMEGNA Provincia di Verbano Cusio Ossola COMUNE DI OMEGNA Provincia di Verbano Cusio Ossola AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI N 1 - ISTRUTTORE TECNICO DIRETTIVO CATEGORIA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 2016/00458 del 12/09/2016 al Collegio Sindacale

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 70 del 29/11/2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 70 del 29/11/2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 00 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 70 del 29/11/2016 OGGETTO: Liquidazione missione Cava dei Tirreni A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata Settore Sportello Unico per l' Edilizia

Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata Settore Sportello Unico per l' Edilizia C O M UN E D I BARI Determinazione 2014/08557 2014/130/00130 Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata Settore Sportello Unico per l' Edilizia Data Adozione: 01/07/2014 Altri Settori: Estensore: Responsabile

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 932 del 19-12-2016 SERVIZIO: VIABILITA MOBILITA E TRASPORTI UFFICIO: VIABILITA E TRASPORTI - PRDPT - 237-2016 OGGETTO: SUA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 378 del 01/03/2016 Determina

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 72 del 23-6-2016 28457 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE PER IL LAVORO 17 giugno 2016, n. 243 POR Puglia FESR-FSE 2014/2020. Fondo Sociale Europeo.

Dettagli

L.R. n.11/1988, art.94. Approvazione degli avvisi pubblici per l'avviamento a selezione

L.R. n.11/1988, art.94. Approvazione degli avvisi pubblici per l'avviamento a selezione PROVINCIA SUD SARDEGNA GESTIONE STRALCIO EX PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Legge Regionale 04.02.2016, n.2 recante Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna DETERMINAZIONE N 62 DEL 17/05/2016

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: procedura selettiva comparativa per il conferimento dell'incarico

Dettagli

COMUNE DI CHIARAVALLE Provincia di Ancona

COMUNE DI CHIARAVALLE Provincia di Ancona COMUNE DI CHIARAVALLE Provincia di Ancona COPIA Atto Giunta Comunale Nr. Atto: 170 del 13/10/2015 OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO AI FINI DELL APPLICAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE 17/2015 RIORDINO E SEMPLIFICAZIONE

Dettagli

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 6 SETTORE POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 670 DEL 10/07/2017

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 6 SETTORE POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 670 DEL 10/07/2017 CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE SERVIZIO 6 SETTORE POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 670 DEL 10/07/2017 OGGETTO: Nomina Commissione di aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI POLIGNANO PROVINCIA DI BARI AREA: SETTORE SERVIZI PER IL PUBBLICO

COMUNE DI POLIGNANO PROVINCIA DI BARI AREA: SETTORE SERVIZI PER IL PUBBLICO N PAP-01169-2015 Si attesta che il presente atto è stato affisso all'albo Pretorio on-line dal 09/07/2015 al 24/07/2015 L'incaricato della pubblicazione PIETRO DELL'EDERA COMUNE DI POLIGNANO PROVINCIA

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 87 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 87 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 87 del 28-7-2016 36249 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE PER IL LAVORO 12 luglio 2016, n. 267 POR Puglia FESR-FSE 2014/2020. Fondo Sociale Europeo.

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016

Determina Personale Organizzazione/ del 16/03/2016 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000047 del 16/03/2016 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani / Battaini

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 64 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 6 DEL 30/01/2017 OGGETTO: 'LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI GENERALI - C.E.D. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1170 del 30/06/2016 Determina n. 935

Dettagli

COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce) COMUNE DI TAURISANO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI Nr.840 - Registro Generale del 08-10-2010 Nr.201 - Registro di Settore del 08-10-2010 Oggetto: CONCORSO PUBBLICO PER LA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 656 del 12/04/2017 Determina

Dettagli

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) COPIA N 49 COMUNE DI CERVA (Provincia di Catanzaro) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO CIVILE ANNO 2016 DIRETTIVE PER NOMINA COMMISSIONE. L anno DUEMILASEDICI addì 29 del mese di AGOSTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Copia della presente determinazione viene trasmessa a: Sindaco Segretario Generale Assessore Politiche di Sviluppo Economico Dirigente Politiche Attive di Sviluppo Servizio Finanziario Ufficio Attività

Dettagli

C O M UN E D I BARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2013 DELIBERA N.610

C O M UN E D I BARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2013 DELIBERA N.610 C O M UN E D I BARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE SEDUTA DEL 27 SETTEMBRE 2013 DELIBERA N.610 O G G E T T O MODIFICA FUNZIONIGRAMMA UFFICIO DI GABINETTO DEL SINDACO - COMPETENZE DI SUPPORTO ORGANIZZATIVO

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA D3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del

COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma. Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA. SETTORE I Numero 139 del COMUNE DI SAN CESAREO Provincia di Roma Numero Registro Generale 506 DETERMINAZIONE COPIA Numero 139 del 24-06-2015 OGGETTO: PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA PROFILO DI "AGENTE DI POLIZIA LOCALE". APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: INSERIMENTO LAVORATIVO EX ART. 11 LEGGE 12/09/2012 "NORME PER IL DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI".

Dettagli

Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE

Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 675 Data di registrazione 01/06/2017 SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE OGGETTO: CONFERMA IN SERVIZIO DI N.2 UNITA' DI PERSONALE

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα SERVIZIO CIVILE NAZIONALE: PHRONESIS SELEZIONE CONCORRENTI. NOMINA COMMISSIONE. CIG ZB21F30717

Cώrα Mαrtάnα SERVIZIO CIVILE NAZIONALE: PHRONESIS SELEZIONE CONCORRENTI. NOMINA COMMISSIONE. CIG ZB21F30717 Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 319 REG. SETTORE N. 79 Data di registrazione 29/06/2017 OGGETTO: SERVIZIO CIVILE NAZIONALE: PHRONESIS 2016. SELEZIONE

Dettagli

PRATICA DET DETERMINAZIONE PERSONALE. N 401 del

PRATICA DET DETERMINAZIONE PERSONALE. N 401 del COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 416-2017 DETERMINAZIONE PERSONALE N 401 del 21-03-2017 OGGETTO: SERVIZIO PERSONALE CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino di Messina Deliberazione del Direttore Sanitario nelle funzioni di Direttore Generale n 37 del 14/09/20169 A seguito di Proposta n. 1042 in data

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 231 / 2016

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 231 / 2016 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 231 / 2016 OGGETTO: APPROVAZIONE PRIMA GRADUATORIA E.R.P. MESE DI SETTEMBRE 2016 DELL'UNIONE DEI COMUNI TERRE

Dettagli

SOCIETA SUZZARA SERVIZI S.R.L.

SOCIETA SUZZARA SERVIZI S.R.L. SOCIETA SUZZARA SERVIZI S.R.L. AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE DI UN FARMACISTA In esecuzione della deliberazione del C.d.A. del 23/12/2008 RENDE NOTO che è indetto una selezione per l assunzione

Dettagli

Determinazione senza impegno di spesa

Determinazione senza impegno di spesa Determinazione n 126 In data 16/06/2016 Comune di Carlino Provincia di Udine AREA AMMINISTRATIVA-FINANZIARIA Servizio per la gestione giuridica del personale Determinazione senza impegno di spesa Oggetto:

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1499 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1546-2014 del 14-10-2014 L estensore Il responsabile

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 768/AV1 DEL 19/07/2017 IL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 768/AV1 DEL 19/07/2017 IL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 768/AV1 DEL 19/07/2017 Oggetto: Avviso pubblico finalizzato alla stabilizzazione del personale precario per n. 1 posto di C.P.S. Assistente Sanitario

Dettagli

COMUNE DI CANDA (RO)

COMUNE DI CANDA (RO) COMUNE DI CANDA (RO) COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 50 del 16.09.2015 L anno duemilaquindici addì sedici del mese di settembre alle ore 1330 nella sala delle adunanze del Comune

Dettagli

COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia

COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia COPIA DETERMINA n. 664 AREA 2 - SERVIZI ALLA PERSONA E GESTIONE DEL TERRITORIO Interventi Sociali e settore Casa OGGETTO: "FONDO PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno N. 4 del 14/03/2014 Deliberazione del Consiglio Comunale Oggetto: S.R.L. ORNELLAIA E MASSETO SOC. AGRICOLA. VARIANTE AL PIANO DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE CON VALORE DI PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 168 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 24 DEL 25/02/2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE QUOTA ASSOCIATIVA ANCI 2016. Copia cartacea della

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO TRIBUTI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE RUOLI COATTIVI ICI FORNITURA N.2038 DEL 23112015 RACCOLTA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 956 DEL 29/09/2016

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 956 DEL 29/09/2016 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 956 DEL 29/09/2016 OGGETTO: Pubblica selezione, per titoli e colloquio, per la formulazione

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Originale Reg. Gen. n. 450 del 24/08/2016 Reg. n.217 del 24/08/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 103 del 13-02-2017 SERVIZIO: VIABILITA MOBILITA E TRASPORTI UFFICIO: VIABILITA E TRASPORTI - PRDPT - 18-2017 OGGETTO: SUA

Dettagli

Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Gare

Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Gare C O M UN E D I BARI Determinazione 2017/10614 2017/160/01719 Ripartizione Stazione Unica Appaltante-Contratti e Gestione LL.PP Pos Gare Data Adozione: 21/09/2017 Altri Settori: Estensore: Responsabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Copia della presente determinazione viene trasmessa a: Sindaco Segretario Generale Assessore Politiche di Sviluppo Economico Dirigente Politiche Attive di Sviluppo Servizio Finanziario Ufficio Attività

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE

COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE C O P I A COMUNE DI SANT'AGATA BOLOGNESE Provincia di Bologna DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA Area: Servizio: AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SOCIALE NR. Progr. 34 Data 26/02/2016 APPROVAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI DRONERO Provincia di Cuneo

CITTÀ DI DRONERO Provincia di Cuneo CITTÀ DI DRONERO Provincia di Cuneo COPIA Medaglia d oro al merito civile DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizio: SEGRETERIA N. Generale: 274 - N. Servizio 90 del 3/04/2017 OGGETTO: PERSONALE: CONCORSO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1049 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 54 DEL 24/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1049 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 54 DEL 24/10/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1049 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 54 DEL 24/10/2014 OGGETTO: RIMBORSO SPESE DI VIAGGIO AL CONSIGLIERE COMUNALE G. PORTA

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: MISURE SOSTEGNO ECONOMICO PER FAMIGLIE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 356 del 26/02/2016 Determina

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2017/00362 DEL 09/06/2017 Collegio Sindacale il 09/06/2017 OGGETTO Legge Regionale

Dettagli

Provincia di Sassari SETTORE PERSONALE

Provincia di Sassari SETTORE PERSONALE Provincia di Sassari SETTORE PERSONALE DETERMINAZIONE N 157 DEL 29/09/2010 OGGETTO: FABBISOGNO DEL PERSONALE PER IL TRIENNIO 2009/2011 PROCEDURE SELETTIVE PUBBLICHE PER COMPLESSIVI N. 38 POSTI A TEMPO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Nr. GENERALE 0041 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 6 DEL 26/01/2015 Originale OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DI Euro 12.810,00 PER PAGAMENTO CONTRIBUTO ALL AUTORITÀ

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo

PROVINCIA DI BRINDISI ooooo PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI N. 2136 del 29-12-2010 SERVIZIO: GESTIONE RISORSE UMANE UFFICIO: AMMINISTRAZIONE PERSONALE OGGETTO: Concorso pubblico

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 581 DEL 07/09/2016 SETTORE III SVILUPPO SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche della Casa OGGETTO:Fondo Nazionale per il sostegno all'accesso

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Città M e t r op o l i t a n a d i B a r i SETTORE II SICUREZZA SOCIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE BIBLIOTECHE - SPORT DETERMINAZIONE N. 9 del 16/02/2017 Raccolta Ufficiale N. 45

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 580 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 104 DEL 15/07/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 580 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 104 DEL 15/07/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 580 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 104 DEL 15/07/2016 OGGETTO: LEGGE 24/11/1999, N. 468 ART.26 COMMA 4 DOTT.SSA LA BALESTRA

Dettagli

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 57 del 2/12/216 OGGETTO MODIFICA DEL FABBISOGNO TRIENNALE DI PERSONALE E DELLA DOTAZIONE ORGANICA DELL ENTE PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1008 SETTORE Settore Territorio NR. SETTORIALE 130 DEL 16/10/2014 OGGETTO: COSTITUZIONE FONDO ECONOMALE DI 700,00 PER SPESE DI PUBBLICAZIONE SUL B.U.R.,

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 493 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 56 DEL 13/06/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 493 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 56 DEL 13/06/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 493 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 56 DEL 13/06/2016 OGGETTO: ATTI PRODOTTI DAI SISTEMI INFORMATIVI MECCANIZZATI

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA B 3 CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 220DEL17/02/2015 IV Settore - Formazione Professionale - Politiche del Lavoro - Welfare - Servizi alle Imprese e Cittadini (Provincia BAT)

Dettagli