Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti"

Transcript

1 1 Monitoraggio di outsourcer e consulenti remoti Un Whitepaper di Advanction e ObserveIT Daniel Petri

2 2 Sommario Esecutivo Nel presente whitepaper verrà mostrato come registrare le sessioni remote su gateway VPN utilizzando i Terminal Services congiuntamente a ObserveIT. In questa implementazione tutte le sessioni di accesso remoto sicuro via VPN con SSL vengono inoltrate attraverso gateway di accesso remoto: le sessioni di accesso remoto vengono utilizzate per accedere server Windows o Unix interni all azienda e altri device di rete. Tutte le sessioni che transitano dal Secure Remote Access SSL VPN Gateway sono sottoposte ad audit e registrate. Le sessioni registrate permettono ad Auditor e responsabili della sicurezza di avere un audit trail completo di tutti gli accessi remoti via VPN, identificare la fonte di ogni connessione remota e visualizzare una replica passo dopo passo delle attività e delle applicazioni sul server. Questo whitepaper affronterà i seguenti argomenti: 1. configurare un server Windows Terminal Gateway 2. comunicare in modo sicuro col gateway utilizzando un SSL VPN Gateway 3. effettuare audit, inviare alert o replicare le sessioni sul gateway che sono state registrate La necessità di centralizzare gli accessi remoti Nel complesso ambiente IT di oggi, sempre più persone hanno la necessità di accedere a server, applicazioni, database e strumenti di gestione aziendali. Tentando di minimizzare l intervento umano in questi servizi critici, gli IT manager devono considerare come poter permettere gli accessi e la gestione remota di questi servizi, a chi permettere l accesso, come renderlo sicuro e come tenerne traccia, come registrare le azioni svolte sui server. La necessità continua di controllare i budget diminuendo i costi operativi e della manutenzione ha portato molte aziende a utilizzare consulenti esterni e servizi di outsourcing riducendo la dimensione del dipartimento IT interno. Le connessioni remote Per mitigare I rischi, un approccio per permettere le connessioni remote consiste nel creare un accesso remoto sicuro, con cui tutte le connessioni remote passino attraverso uno o più terminal server o citrix gateway server. Tutti i vendor e gli amministratori remoti inizieranno una sessione di desktop remoto RDP/ICA su questi server dove saranno poi autenticati e, se autorizzati, avranno accesso all intero desktop o a un subset di applicazioni pubblicate che verranno utilizzate per scopi di gestione. Il primo componente di tale soluzione è il meccanismo di accesso remoto. Ci sono qui alcune opzioni da considerare: la decisione su quale soluzione di accesso remoto è strettamente collegata a problematiche di sicurezza, policy aziendali, budget e numero di connessioni concorrenti. L utilizzo di connessioni RDP dall esterno attraverso il firewall aziendale è probabilmente l opzione più semplice da implementare, ma è anche la meno sicura comparata con le opzioni successive. I pacchetti RDP viaggiano su Internet come pacchetti regolari e, nel caso non vengano implementate le caratteristiche crittografiche del Terminal Server, la sicurezza delle connessioni non è adeguata. Inoltre, se non viene utilizzato un metodo per il controllo degli accessi remoti (come ad esempio un Firewall con funzioni di autenticazione), l unica barriera in grado di prevenire l accesso di un utente pericoloso è costituita dal prompt di autenticazione del Terminal Server.

3 3 Rendere sicure le sessioni di accesso remoto Per inserire un ulteriore livello di sicurezza in queste connessioni dobbiamo implementare una soluzione di accesso remoto prima della connessione al Terminal server. Le opzioni a nostra disposizione prevedono: connessioni VPN basate su IPSec, L2TP o PPTP attraverso Microsoft Windows Server 2003/2008 RRAS, utilizzando Microsoft ISA Server o soluzioni di terze parti di VPN SSL o ancora utilizzando Microsoft Windows Server 2008 SSTP; connessioni a un Microsoft Windows Server 2008 TS Gateway. I benefici di utilizzare un accesso remoto su VPN risiedono nell impiego di connessioni crittografate, che aggiungono un ulteriore incapsulazione di sicurezza a ogni pacchetto. Le VPN consentono una protezione contro accessi non autorizzati perché prima di avere accesso al gateway di gestione remota, gli utenti sono obbligati ad autenticarsi con le loro credenziali o con un token, e solo a quel punto hanno accesso al gateway. L utilizzo delle VPN permette di impiegare la crittografia basata su SSL, che viene gestita da molti firewall senza la necessità di aprire porte specifiche. Le VPN SSL permettono ai lavoratori remoti di collegarsi facilmente perché non richiedono ulteriori software dal lato del client, e sono spesso iniziate da un browser web, caratteristica che ne rende ideale l impiego anche in computer pubblici come quelli presenti nelle hall degli hotel o nei centri di conferenze. È utile notare che in molti scenari, le VPN SSL sono preferite per l accesso remoto alle applicazioni basate su browser (ovvero che hanno un interfaccia web), mentre le VPN IPSec sono utilizzate principalmente per le comunicazioni site-to-site. L utilizzo delle nuove funzionalità SSTP di Microsoft Windows Server 2008 può contribuire a ridurre ulteriormente i costi associati alle soluzioni di terze parti.

4 4 Proteggere la rete interna Una problematica ulteriore da affrontare nell esame degli scenari di gestione remota consiste nella preoccupazione di controllare quale tipo di traffico può transitare attraverso queste connessioni VPN e quali computer remoti possono collegarsi alla rete aziendale. Spesso, questi computer non gestiti possono essere disallineati rispetto agli ultimi livelli di patch di sicurezza, non avere un prodotto antivirus aggiornato e non avere il firewall personale attivato, fattori che creano problemi di sicurezza specialmente quando consideriamo che questi computer potrebbero utilizzare un tunnel VPN che li collegherà alla rete aziendale. Inoltre, successivamente a questo collegamento, questi computer potrebbero istanziare un tipo ci connessione a risorse interne che è fuori dagli ambiti del tipo di connessioni richieste. Per mitigare questi rischi è necessario implementare un meccanismo che ponga in quarantena questi computer fino a che possano garantire di essere completamente aggiornati e allineati alle ultime patch di sicurezza. Questo tipo di quarantena può essere implementato con sistemi di Network Admission Control (NAC) o implementando il Network Access Protection (NAP) presente in Microsoft Windows Server Per controllare esattamente quale tipo di traffico transita attraverso la connessione VPN, è opportuno implementare implementare ulteriori appliance o installare un ulteriore firewall tra il server VPN e la rete interna, in modo che possa esaminare il traffico non crittato verso l interno.

5 Usare Microsoft TS Gateway Le nuove funzionalità di Microsoft Windows Server 2008 TS Gateway offrono un ulteriore protezione al traffico RDP incapsulandolo in pacchetti SSL, proprio come una VPN SSL ma senza la necessità di implementare server dedicati alla gestione della VPN. 5 L utilizzo di TS Gateway di Microsoft Windows Server 2008 consente di concedere l accesso agli utenti remoti alla rete interna basandosi su policy che possono essere applicate al TS Gateway direttamente, e combinandole con le funzionalità NAP del sistema, permetteranno la connessione solo ai computer che soddisferanno i requisiti di sicurezza definiti dagli amministratori. Questo scenario impiega componenti quali il TS Gateway server, un firewall, uno o più Domain Controller, un server NAP e un Network Policy Server (NPS è l implementazione Microsoft di un server RADIUS). Il TS gateway autentica il client collezionando le credenziali dell utente e controllandole con la policy di accesso remoto. Si autentica poi al Domain Controller ed effettua una verifica di sicurezza come richiesto dal server NAP e dalle sue policy. Solo quando tutti i controlli hanno avuto successo, fa passare il traffico RDP verso il gateway server di gestione remota.

6 6 Monitorare le attività degli utenti Nello scenario descritto precedentemente, tutti gli accessi remoti sono stati securiyyati e solo il personale autorizzato può accedere ai server aziendali. Rimane però il problema di sapere esattamente quello che il partner remoto fa una volta entrato nella rete, questione che crea un notevole buco nella sicurezza e compliance aziendale: una volta che il vendor si è collegato al server di gestione remota, in teoria può svolgere altre azioni, come ad esempio aprire connessioni RDP verso altri server. È necessario quindi un meccanismo che dia ai manager IT la piena confidenza del conoscere esattamente chi si è collegato, che operazione ha svolto e quali applicazioni o task di sistema sono stati utilizzati o aperti. Molte applicazioni server sono caratterizzate da diversi gradi di log e audit, che però mostrano tracce che devono essere interpretate, non reali azioni svolte da un essere umano. L audit e il log possono essere utili per il debug di un errore, ma le problematiche normative e di sicurezza creano la necessità di sapere esattamente cosa fanno gli utenti quando sono connessi ai Terminal Server. Utilizzando le funzioni di registrazione e audit di ObserveIT, gli IT manager ricevono una chiara e coincisa risposta a queste domande. Realizzato specificamente per implementazioni di livello enterprise, ObserveIT offre un controllo completo e una visione delle azioni svolte da consulenti e collaboratori esterni, così come anche da personale IT locale e power user. ObserveIT registra tutte le attività svolte da un utente su server monitorati, sia con la registrazione visuale sia con metadati dettagliati. La registrazione visuale permette la replica di ogni sessione utente e la comprensione di ciò che è stato effettuato sul sistema monitorato, chi l ha fatto e quali applicazioni e file sono stati acceduti.

7 7 Nello scenario implementativo qui illustrato, ObserveIT è implementato su ogni Terminal Server per la gestione remota. È possibile configurare policy per attivare la registrazione di tutte le attività rilevanti svolte dai vendor. La configurazione di ObserveIT permette di registrare unicamente le applicazioni pubblicate sul Terminal Server di gestione remota.

8 8 Monitoraggio in tempo reale e integrazione con strumenti di management Catturando metadati in aggiunta alle videate, ObserveIT offre un abbondanza di informazioni su quello che è stato visto sullo schermo, sull utente che ha svolto l azione, sul nome e l indirizzo IP del sistema di provenienza, sulla data, le applicazioni eseguite, il titolo della finestra e altro ancora. Tutte queste informazioni sono memorizzate unitamente alle schermate, consentendo ricerche flessibili senza la necessità di replicare tutta la sessione, schermata dopo schermata. Un altra caratteristica di ObserveIT è la possibilità di creare file di log testuali per scopi di monitoraggio. Questi file sono conservati sul server e possono essere elaborati da strumenti di terze parti.

9 9 Identificazione degli utenti Gli Identification Services di ObserveIT si integrano con il database di Active Directory. Questo servizio forza gli utenti a identificarsi prima di avere accesso al desktop del server o alle applicazioni pubblicate. Dopo aver completato il processo di logon di Windows, viene mostrata all utente la finestra di login secondario di ObserveIT nella quale dovranno per forza inserire lo username personale con relativa password. Questo permetterà di distinguere utenti specifici anche quando effettuano una login come utente generico, come ad esempio Administrator. Conclusioni Le problematiche di sicurezza e compliance forzano molti IT manager a ricercare soluzioni per monitorare l accesso esterno di vendor e amministratori esterni che accedono la loro rete da remoto. Utilizzando l approccio del gateway centralizzato di gestione remota riusciamo a raggiungere un grado di implementazione più sicuro e integrando queste soluzioni con ObserveIT, la registrazione delle attività degli utenti diventa facile da collezionare e monitorare. Le funzionalità avanzate di indicizzazione di ObserveIT, unite alla replica video delle attività, permette all IT manager di tracciare da vicino le attività di accesso remoto. Tra i benefici di questa soluzione troviamo: responsabilità su tutte le attività svolte da un azienda di servizi; processi che collegano ogni accesso al sistema all utente individuale; riduzione dei costi necessari per generare reportistica di compliance: meno effort con tempi di risposta più elevati; prova inequivocabile dell attività utente, garantendo autenticazione e non ripudio.

10 10 ObserveIT ObserveIT è un azienda leader nella registrazione delle sessioni da terminale remoto, Citrix e console locale, con soluzioni per ambienti Windows, server, desktop e macchine virtuali. Il software di ObserveIT è in grado di registrare visivamente e replicare tutte le sessioni utente, offrendo dettagli sulle attività svolte sulla rete. Fondata nel 2006, ObserveIT ha una base di clienti in tutto il mondo nei vari settori industriali, come in quello finanziario, assicurativo, medico, manifatturiero, delle telecomunicazioni, della pubblica amministrazione e dei servizi IT. Advanction Advanction è un azienda operante nel settore del Security Risk Management, sia attraverso consulenze, sia mediante la fornitura di servizi e soluzioni. Fondata nel 2006, Advanction opera in Italia e Svizzera e ha clienti in ambito finanziario, manifatturiero e dei servizi. Advanction è partner di ObserveIT per l Italia e la Svizzera. Web:

Audit per l individuazione dell errore umano

Audit per l individuazione dell errore umano 1 Audit per l individuazione dell errore umano Perchè ignoriamo la causa numero 1 dei downtime e delle violazioni di sicurezza? Un Whitepaper di Advanction e ObserveIT 2 Sommario Esecutivo Le aziende stanno

Dettagli

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ Panoramica di Microsoft ISA Server 2004 Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ ISA Server 2004 - Introduzione ISA Server 2004 offre

Dettagli

Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio

Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio Programma MCSA 411 Struttura del corso Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio Questo modulo viene descritto come configurare e risolvere i problemi di DNS, compresa

Dettagli

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000 Pagina 1 di 8 Microsoft.com Home Mappa del sito Cerca su Microsoft.com: Vai TechNet Home Prodotti e tecnologie Soluzioni IT Sicurezza Eventi Community TechNetWork Il programma TechNet Mappa del sito Altre

Dettagli

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Luigi Mori Network Security Manager lm@symbolic.it Secure Application Access. Anywhere. 1 VPN SSL Tecnologia di accesso remoto sicuro alla

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI. Accesso Remoto

PROF. Filippo CAPUANI. Accesso Remoto PROF. Filippo CAPUANI Accesso Remoto Sommario Meccanismi di accesso Un po di terminologia L HW di connessione L accesso in Windows 2000 Tipi di connessione: dial-up, Internet e diretta Protocolli per l

Dettagli

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Introduzione Per sicurezza in ambito ICT si intende: Disponibilità dei servizi Prevenire la perdita delle informazioni Evitare il furto delle informazioni

Dettagli

Making the Internet Secure TM

Making the Internet Secure TM Making the Internet Secure TM e-security DAY 3 luglio 2003, Milano Kenneth Udd Senior Sales Manager SSH Communications Security Corp. SSH Communications Security Corp Storia Fondata nel 1995 Ideatrice

Dettagli

Accessi remoti sicuri alle risorse di rete aziendali La tecnologia PortWise

Accessi remoti sicuri alle risorse di rete aziendali La tecnologia PortWise Accessi remoti sicuri alle risorse di rete aziendali La tecnologia PortWise Nasce nel 1990 come distributore esclusivo della tecnologia F-Prot (ora F-Secure) Da più di 15 anni focalizzata SOLO nell ambito

Dettagli

Vorrei che anche i nostri collaboratori potessero accedere sempre e ovunque alla nostra rete per consultare i file di cui hanno bisogno.

Vorrei che anche i nostri collaboratori potessero accedere sempre e ovunque alla nostra rete per consultare i file di cui hanno bisogno. VPN Distanze? Le aziende si collegano in rete con le loro filiali, aprono uffici decentrati, promuovono il telelavoro oppure collegano i collaboratori remoti e i fornitori di servizi esterni alla loro

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica Introduzione Le novità che sono state introdotte nei terminal services di Windows Server 2008 sono davvero tante ed interessanti, sotto tutti i punti di vista. Chi già utilizza i Terminal Services di Windows

Dettagli

Alcuni elementi di sicurezza sulle reti

Alcuni elementi di sicurezza sulle reti Alcuni elementi di sicurezza sulle reti La sicurezza è un aspetto centrale per le attuali reti dati. Come tutti sanno le minacce provenienti da Internet aumentano di continuo, e le possibilità di attacco

Dettagli

azienda, i dipendenti che lavorano fuori sede devono semplicemente collegarsi ad un sito Web specifico e immettere una password.

azienda, i dipendenti che lavorano fuori sede devono semplicemente collegarsi ad un sito Web specifico e immettere una password. INTRODUZIONE ALLA VPN (Rete virtuale privata - Virtual Private Network) Un modo sicuro di condividere il lavoro tra diverse aziende creando una rete virtuale privata Recensito da Paolo Latella paolo.latella@alice.it

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA La Dialuma propone a catalogo 22 corsi di Informatica che spaziano tra vari argomenti e livelli. TITOLI E ARGOMENTI I001 - Informatica generale Concetti generali

Dettagli

Auditing di Eventi. Daniele Di Lucente

Auditing di Eventi. Daniele Di Lucente Auditing di Eventi Daniele Di Lucente Un caso che potrebbe essere reale Un intruso è riuscito a penetrare nella rete informatica della società XYZ. Chi è l intruso? Come ha fatto ad entrare? Quali informazioni

Dettagli

La soluzione Cisco Network Admission Control (NAC)

La soluzione Cisco Network Admission Control (NAC) La soluzione Cisco Network Admission Control (NAC) Oggi non è più sufficiente affrontare le problematiche relative alla sicurezza con i tradizionali prodotti per la sola difesa perimetrale. È necessario

Dettagli

Eventuali applicazioni future

Eventuali applicazioni future Eventuali applicazioni future 1 I terminal services, sono una componente di Microsoft Windows. Permettono agli utenti di accedere alle applicazioni e ai dati conservati su un computer remoto che fa parte

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

Q3.Qual è la funzione del menu System Log nella Web Console di ObserveIT?

Q3.Qual è la funzione del menu System Log nella Web Console di ObserveIT? Domande & Risposte Q1.Qual è l utilizzo delle risorse degli agenti durante il monitoring? A1. NETWORK: La massima banda utilizzata dall agente è tra i 15 ed i 30Kbps durante l interazione dell utente.

Dettagli

Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A.

Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A. Sicurezza in Laguna Case Study Actv S.p.A. L azienda: Actv S.p.A. Actv S.p.A. è la public utility che prevede servizi di trasporto sia su gomma che acquei nel territorio Veneziano. Per questo l'azienda

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA Kaspersky Kaspersky Open Space Security OpenSpace Security KOSS è una suite di prodotti per la sicurezza di tutti i componenti di rete, dagli smartphone fino agli Internet Gateway. I dati elaborati dai

Dettagli

Sicurezza in Internet

Sicurezza in Internet Sicurezza in Internet Mario Cannataro cannataro@unicz.it 1 Sommario Internet, Intranet, Extranet Servizi di filtraggio Firewall Servizi di sicurezza Autenticazione Riservatezza ed integrità delle comunicazioni

Dettagli

W2000 WXP WVista W7 Ubuntu 9.10 VPN client - mini howto (ovvero come installare VPN client su quasi tutto)

W2000 WXP WVista W7 Ubuntu 9.10 VPN client - mini howto (ovvero come installare VPN client su quasi tutto) W2000 WXP WVista W7 Ubuntu 9.10 VPN client - mini howto (ovvero come installare VPN client su quasi tutto) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Gennaio 2010 Una Virtual Private Network

Dettagli

Brochure Cisco Security

Brochure Cisco Security Brochure Cisco Security La sicurezza oggi è ancora più importante Gli approcci tradizionali alla sicurezza avevano un solo scopo: proteggere le risorse in rete da rischi e malware provenienti dall esterno.

Dettagli

Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque.

Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque. Scheda tecnica Accesso alle applicazioni protetto. Ovunque. Utenti mobili protetti Nelle organizzazioni odierne, ai responsabili IT viene spesso richiesto di fornire a diversi tipi di utente l'accesso

Dettagli

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce NEXT-GEN USG VPN Client to site Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze Configurazione interfacce Configurazione VPN fase 1 Configuriamo la VPN. Dal

Dettagli

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam?

- Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Perché questo corso - Oggi si sente sempre più spesso parlare di malware e virus. - Cosa sono? - Perché difendersi? - Cosa è lo spam? Cosa spiegheremo - protocolli e le tecnologie internet - quali sono

Dettagli

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario

1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 2. IL RISCHIO E LA SUA GESTIONE. Sommario 1. LE MINACCE ALLA SICUREZZA AZIENDALE 1.1 Introduzione... 19 1.2 Sviluppo tecnologico delle minacce... 19 1.2.1 Outsourcing e re-engineering... 23 1.3 Profili delle minacce... 23 1.3.1 Furto... 24 1.3.2

Dettagli

Symantec Protection Suite Enterprise Edition per Gateway Domande frequenti

Symantec Protection Suite Enterprise Edition per Gateway Domande frequenti Domande frequenti 1. Che cos'è? fa parte della famiglia Enterprise delle Symantec Protection Suite. Protection Suite per Gateway salvaguarda i dati riservati e la produttività dei dipendenti creando un

Dettagli

Chi ha già scelto nel mondo la nostra soluzione

Chi ha già scelto nel mondo la nostra soluzione InterMapper è un software di Network Monitoring, pensato per analizzare il traffico di rete. Le reti sono in continua evoluzione ed InterMapper rende la loro gestione più facile. Il monitoraggio, la mappatura

Dettagli

MCSA. a. Fornitura di contributi didattici e schede di verifica su manuali cartacei.

MCSA. a. Fornitura di contributi didattici e schede di verifica su manuali cartacei. MCSA Microsoft Certified Systems Administrator Descrizione Il corso MCSA (Microsoft Certified Systems Administrator) delinea e certifica una figura professionale che amministra e gestisce ambienti complessi

Dettagli

Firegate SSL 5 - Release notes

Firegate SSL 5 - Release notes Firmware Versione: 3.19 Versione di rilascio ufficiale Aggiunto menu Diagnostics per Ping e Traceroute Aggiunto modalità NAT in DMZ Supporto per VoIP SIP in QoS Aggiunto Traffic Collector per analisi tipologia

Dettagli

security Firewall UTM

security Firewall UTM security Firewall UTM Antispam Firewall UTM Antivirus Communication VPN IDS/IPS Security MultiWAN Hotspot MultiZona Aggiornamenti automatici Proxy Collaboration IP PBX Strumenti & Report Monitraggio Grafici

Dettagli

Obiettivi. Al termine del webinar sarete in grado di:

Obiettivi. Al termine del webinar sarete in grado di: SSL VPN Modulo 1 1 2012 Fortinet Training Services. This training may not be recorded in any medium, disclosed, copied, reproduced or distributed to anyone without prior written consent of an authorized

Dettagli

Panoramica sulla tecnologia

Panoramica sulla tecnologia StoneGate Panoramica sulla tecnologia StoneGate SSL-VPN S t o n e G a t e P a n o r a m i c a s u l l a t e c n o l o g i a 1 StoneGate SSL VPN Accesso remoto in piena sicurezza La capacità di fornire

Dettagli

Caratteristiche e vantaggi

Caratteristiche e vantaggi Dominion KX II Caratteristiche Caratteristiche dell hardware Architettura hardware di nuova generazione Elevate prestazioni, hardware video di nuova generazione Due alimentatori con failover Quattro porte

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Indice GAMMA. Guida utente

Indice GAMMA. Guida utente Indice GAMMA Schermata di benvenuto... 3 1.1.1 Connessione a SQL Server... 5 Uscita dalla procedura di installazione... 7 1.1.2 Aggiornamento DATABASE... 9 1.1.3 Aggiornamento CLIENT... 12 II Aggiornamento

Dettagli

Sicurezza in Internet. Criteri di sicurezza. Firewall

Sicurezza in Internet. Criteri di sicurezza. Firewall Sicurezza in Internet cannataro@unicz.it 1 Sommario Internet, Intranet, Extranet Criteri di sicurezza Servizi di filtraggio Firewall Controlli di accesso Servizi di sicurezza Autenticazione Riservatezza,

Dettagli

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS SECURITY FOR BUSINESS Le nostre tecnologie perfettamente interoperabili Core Select Advanced Total Gestita tramite Security Center Disponibile in una soluzione mirata Firewall Controllo Controllo Dispositivi

Dettagli

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti Cosa è Tower Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless struttura scalabile consente la federazione tra reti di enti/operatori t i differenti permette la nomadicità degli

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I La VPN con il FRITZ!Box Parte I 1 Descrizione Ogni utente di Internet può scambiare dati ed informazioni con qualunque altro utente della rete. I dati scambiati viaggiano nella nuvola attraverso una serie

Dettagli

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro 10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro Con l intelligenza applicativa dei firewall di nuova generazione e la serie WAN Acceleration Appliance (WXA) di SonicWALL Sommario Ottimizzazione sicura

Dettagli

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE

SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE SICUREZZA PER I DISPOSITIVI MOBILI: UNA STRATEGIA IN 3 MOSSE Un problema complesso che richiede un approccio olistico L esigenza di mobilità è ovunque. L esigenza di mobilità è il presente. La mobilità

Dettagli

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali?

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Gestite tutti i vostri smartphone, tablet e computer portatili da una singola console con Panda Cloud Systems Management La sfida: l odierna

Dettagli

2 Configurazione lato Router

2 Configurazione lato Router (Virtual Private Network), è un collegamento a livello 3 (Network) stabilito ed effettuato tra due o più reti LAN attraverso una rete pubblica che non deve essere necessariamente Internet. La particolarità

Dettagli

Guida di Websense Manager. Websense Web Security Websense Web Filter

Guida di Websense Manager. Websense Web Security Websense Web Filter Guida di Websense Manager Websense Web Security Websense Web Filter v7 1996 2009, Websense Inc. Tutti i diritti riservati. 10240 Sorrento Valley Rd., San Diego, CA 92121, USA Pubblicato nel 2009 Stampato

Dettagli

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori INDICE V Indice Prefazione Presentazione Autori XI XIII XV Capitolo 1 Introduzione alla sicurezza delle informazioni 1 1.1 Concetti base 2 1.2 Gestione del rischio 3 1.2.1 Classificazione di beni, minacce,

Dettagli

TeamPortal Preferenze 20120200. Preferenze. Preferenze. TeamPortal - Preferenze 20120200. Preferenze 1

TeamPortal Preferenze 20120200. Preferenze. Preferenze. TeamPortal - Preferenze 20120200. Preferenze 1 - 1 INDICE Introduzione... 3 Ambiti personalizzabili... 4 Password... 4 Anagrafica... 5 Sicurezza... 5 Invia mail all accesso... 5 Invia mail al cambio password... 6 Pagina iniziale... 6 Aspetto... 7 Tema/Skin

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I La VPN con il FRITZ!Box Parte I 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come realizzare un collegamento tramite VPN(Virtual Private Network) tra due FRITZ!Box, in modo da mettere in comunicazioni

Dettagli

Approfondimenti. Contenuti

Approfondimenti. Contenuti Approfondimenti dott. Stefano D. Fratepietro steve@stevelab.net C I R S F I D Università degli studi di Bologna stevelab.net Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Contenuti

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box - parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II

La VPN con il FRITZ!Box - parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II La VPN con il FRITZ!Box Parte II 1 Descrizione Come già descritto nella parte I della mini guida, Una VPN, Virtual Private Network, consiste in una sorta di tunnel in grado di collegare tra loro due o

Dettagli

RSA Authentication. Presentazione della soluzione

RSA Authentication. Presentazione della soluzione RSA Authentication Manager ExpreSS Presentazione della soluzione I rischi associati all uso dell autenticazione basata solo su password sono noti da tempo. Eppure, ancora oggi, il 44% delle organizzazioni

Dettagli

AGENDA.. Mission. Componenti SMC. Security Environment. Report. Eventi. Update prodotti. Faq. Achab 2009 pagina 1

AGENDA.. Mission. Componenti SMC. Security Environment. Report. Eventi. Update prodotti. Faq. Achab 2009 pagina 1 AGENDA. Mission. Componenti SMC. Security Environment. Report. Eventi. Update prodotti. Faq Achab 2009 pagina 1 SMC Il problema da risolvere Gestire in modo centralizzato i prodotti Avira Antivir installati

Dettagli

ORACLE DATABASE VAULT OVERVIEW. Oracle Database e la sicurezza dei dati: Oracle Database VAULT

ORACLE DATABASE VAULT OVERVIEW. Oracle Database e la sicurezza dei dati: Oracle Database VAULT ORACLE DATABASE VAULT OVERVIEW Oracle Database e la sicurezza dei dati: Oracle Database VAULT Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Prerequisiti... 4 Oracle Database Vault... 4 I Protocolli di sicurezza

Dettagli

IFInet Secure Webmail

IFInet Secure Webmail IFInet Secure Webmail Questo documento contiene le semplici istruzioni per l uso della nuova interfaccia Web di IFInet alle caselle di posta elettronica dei clienti. IFInet, al fine di offrire ai propri

Dettagli

Petra VPN 3.1. Guida Utente

Petra VPN 3.1. Guida Utente Petra VPN 3.1 Guida Utente Petra VPN 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job

Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job scheduling senza agente White paper preparato per BMC Software

Dettagli

Controllo web per endpoint Panoramica

Controllo web per endpoint Panoramica Controllo web per endpoint Panoramica Sophos Web Appliance Sophos Anti-Virus (versione 9.2 o successiva) Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control Data documento: dicembre 2013 Sommario

Dettagli

Co.El.Da. Software S.r.l. Coelda.Ne Caratteristiche tecniche

Co.El.Da. Software S.r.l.  Coelda.Ne Caratteristiche tecniche Co..El. Da. Software S..r.l.. Coelda.Net Caratteristiche tecniche Co.El.Da. Software S.r.l.. Via Villini Svizzeri, Dir. D Gullì n. 33 89100 Reggio Calabria Tel. 0965/920584 Faxx 0965/920900 sito web: www.coelda.

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Reti e Domini Windows 2000 Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Materiale preparato utilizzando dove possibile materiale AIPA http://www.aipa.it/attivita[2/formazione[6/corsi[2/materiali/reti%20di%20calcolatori/welcome.htm

Dettagli

Nota Applicativa. Cisco Easy VPN

Nota Applicativa. Cisco Easy VPN Nota Applicativa Cisco Easy VPN Descrizione applicazione Nell implementazione delle reti private virtuali o VPN (Virtual Private Network), per i dipendenti in telelavoro e per i piccoli uffici di filiale,

Dettagli

Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS

Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS Presentazione di KASPERSKY ENDPOINT SECURITY FOR BUSINESS 1 Fattori di crescita aziendale e impatto sull'it FLESSIBILITÀ EFFICIENZA PRODUTTIVITÀ Operare velocemente, dimostrando agilità e flessibilità

Dettagli

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia

22 Ottobre 2014. #CloudConferenceItalia 22 Ottobre 2014 #CloudConferenceItalia Gli Sponsor AZU03 Microsoft Azure e Active Directory Giampiero Cosainz walk2talk giampiero.cosainz@walk2talk.it @GpC72 Ruberti Michele walk2talk michele.ruberti@walk2talk.it

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

Realizzazione di una rete dati IT

Realizzazione di una rete dati IT Realizzazione di una rete dati IT Questo documento vuole semplicemente fornire al lettore un infarinatura di base riguardo la realizzazione di una rete dati. Con il tempo le soluzioni si evolvono ma questo

Dettagli

DR.Web Enterprise Security Suite. Guida Rapida di Installazione

DR.Web Enterprise Security Suite. Guida Rapida di Installazione DR.Web Enterprise Security Suite Guida Rapida di Installazione 1 Dr.Web Enterprise Security Suite è la versione centralizzata del software Antivirus Dr.Web destinato a installazioni su reti di Piccole\Medie

Dettagli

Symantec Network Access Control Guida introduttiva

Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

IL NAC alla SAPIENZA-NET

IL NAC alla SAPIENZA-NET IL NAC alla SAPIENZA-NET NET Breve descrizione della rete Obiettivi Network Admission Control Descrizione Caratteristiche Tecnologia SAPIENZA-NET Qualche numero 16 mila nodi 43 sedi (Roma+Latina+Civitavecchia+.)

Dettagli

La sicurezza nelle comunicazioni Internet

La sicurezza nelle comunicazioni Internet Accesso remoto sicuro a intranet e a server aziendali di posta elettronica Un esempio Cosa ci si deve aspettare di sapere alla fine del corso La sicurezza nelle comunicazioni Internet Esiste un conflitto

Dettagli

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI TRA L 01/01/2016 E IL 31/12/2016 AREA FORMATIVA / TIPOLOGIA

Dettagli

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Requisiti di sistema Installare GFI LANguard Network Security Scanner su un computer in possesso dei seguenti requisiti: Sistemi operativi Windows

Dettagli

Linux hands-on & hands-off Workshop

Linux hands-on & hands-off Workshop Linux hands-on & hands-off Workshop I workshop Linux hands-on & hands-off sono sessioni di una giornata che distinguono per il taglio volutamente operativo, pensati per mostrare le basi relative al setup

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Windows XP - Account utente e gruppi

Windows XP - Account utente e gruppi Windows XP - Account utente e gruppi Cos è un account utente In Windows XP il controllo di accesso è essenziale per la sicurezza del computer e dipende in gran parte dalla capacità del sistema di identificare

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Redatto: Nucleo Gestione Innovazione e fornitori IT Versione: 1.0 Data emissione: 9/11/2006

Dettagli

Sommario. Modulo 8: Applicativi. Parte 3: Terminale remoto. Premessa Telnet SSH XWindows VNC RDP. Gennaio Marzo 2007

Sommario. Modulo 8: Applicativi. Parte 3: Terminale remoto. Premessa Telnet SSH XWindows VNC RDP. Gennaio Marzo 2007 Modulo 8: Applicativi Parte 3: Terminale remoto 1 Sommario Premessa Telnet SSH XWindows VNC RDP Reti di Calcolatori 2 1 Premessa Necessita : controllare a distanza un dispositivo attraverso la connessione

Dettagli

Sicurezza del dominio

Sicurezza del dominio Sicurezza del dominio Montemari Mirko Consulente presso la Montemari Consulting Docente presso la scuola specializzata di Economia Responsabile del centro informatica ICEC La SSEA SSIG Scuola Superiore

Dettagli

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Codice documento 08052301 Data creazione 23/05/2008 Ultima revisione 06/06/2013 Software DOCUMATIC Versione 7 COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Questo documento spiega

Dettagli

Petra VPN 2.7. Guida Utente

Petra VPN 2.7. Guida Utente Petra VPN 2.7 Guida Utente Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

Le strategie e le architetture

Le strategie e le architetture MCAFEE Le strategie e le architetture McAfee è da sempre completamente dedicata alle tecnologie per la sicurezza e fornisce soluzioni e servizi proattivi che aiutano a proteggere sistemi e reti di utenti

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.2-06/2013 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Identificare gli attacchi di nuova generazione mediante l analisi del comportamento degli utenti

Identificare gli attacchi di nuova generazione mediante l analisi del comportamento degli utenti Identificare gli attacchi di nuova generazione mediante l analisi del comportamento degli utenti Forum ICT Security - 16 ottobre 2015 Michelangelo Uberti, Marketing Analyst direzione e sede legale via

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II La VPN con il FRITZ!Box Parte II 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo com è possibile creare un collegamento su Internet tramite VPN(Virtual Private Network) tra il FRITZ!Box di casa o dell ufficio

Dettagli

PROTEZIONE DEI DATI 1/1. Copyright Nokia Corporation 2002. All rights reserved. Ver. 1.0

PROTEZIONE DEI DATI 1/1. Copyright Nokia Corporation 2002. All rights reserved. Ver. 1.0 PROTEZIONE DEI DATI 1/1 Copyright Nokia Corporation 2002. All rights reserved. Ver. 1.0 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ARCHITETTURE PER L'ACCESSO REMOTO... 3 2.1 ACCESSO REMOTO TRAMITE MODEM... 3 2.2

Dettagli

Come proteggere la vostra rete corporate in modo progressivo ed integrato

Come proteggere la vostra rete corporate in modo progressivo ed integrato Come proteggere la vostra rete corporate in modo progressivo ed integrato Kaspersky Open Space Security È una suite di prodotti che offre copertura per tutte le reti, partendo dai dispositivi mobili sino

Dettagli

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management IBM Endpoint Manager for Lifecycle Management Un approccio basato sull utilizzo di un singolo agente software e un unica console per la gestione degli endpoint all interno dell intera organizzazione aziendale

Dettagli

Introduzione Il sistema operativo Linux è oggi una delle principali distribuzioni di Unix, in grado di portare in ogni PC tutta la potenza e la flessibilità di una workstation Unix e un set completo di

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 E stato introdotto un nuovo modulo di integrazione con domini Active Directory. L implementazione prevede che la gestione utenti sia centralizzata

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

Seqrite TERMINATOR (UTM) Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce. www.seqrite.it

Seqrite TERMINATOR (UTM) Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce. www.seqrite.it Soluzione Unificata per la Gestione di Minacce Introduzione TERMINATOR Seqrite TERMINATOR è una soluzione ad alte prestazioni per la gestione di ogni tipo di minaccia proveniente dall esterno. Facile da

Dettagli