ATTI DEL COMMISSARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTI DEL COMMISSARIO"

Transcript

1 ATTI DEL COMMISSARIO Decreto nr. 23 Trieste 28/04/2017 Oggetto: Rendiconto 2016 Approvazione. Richiamati: IL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE il D.Lgs. 267/2000 Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali e successive modifiche ed integrazioni; il D.Lgs. 126/2014 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 23 giugno 2011 n. 118, recante disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti Locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42 ; il vigente Regolamento sul Sistema integrato dei controlli interni approvato con D.C. n. 3 dd. 28/01/2013; la L.R. n. 10 dd Modifiche a disposizioni concernenti gli enti locali contenute nelle leggi regionali 1/2006, 26/2014, 18/2007, 9/2009, 19/2013, 34/2015, 18/2015, 3/2016,13/2015, 23/2007, 2/2016 e 27/2012; la L.R. n. 20, dd. 09 dicembre 2016 "Soppressione delle Province del Friuli Venezia Giulia e modifiche alle leggi regionali 11/1988, 18/2005, 7/2008, 9/2009, 5/2012, 26/2014, 13/2015, 18/2015 e 10/2016; Visti i seguenti atti, esecutivi a termini di legge: D.G. n. 57 dd. 22/12/2015 Documento Unico di Programmazione Approvazione ; D.C. n. 62 dd. 28/12/2015 Bilancio di Previsione Approvazione Nota Integrativa., esecutiva a termini di legge; D.G. n. 8 dd. 24/02/2016, avente ad oggetto Rendiconto 2015 Approvazione del prospetto aggiornato del risultato di amministrazione presunto ; D.G. n. 9 dd. 24/02/2016 Approvazione del Piano esecutivo di gestione e del Piano delle performance 2016 della Provincia di Trieste ; determinazione dirigenziale n. 234 dd. 29/02/2016, avente ad oggetto Bilancio di

2 previsione Applicazione Avanzo di Amministrazione presunto 2015 parte vincolata ; D.G. n. 30 dd. 18/04/2016, avente ad oggetto Proposta di Rendiconto della gestione 2015 Riaccertamento ordinario Presa d'atto verbale "Controllo sugli equilibri finanziari" ed approvazione relazione illustrativa. ; D.C. n. 31 dd. 28/07/2016, avente ad oggetto Equilibri di bilancio 2016 e Assestamento generale del Bilancio (ex art. 193 D. Lgs. 126/2014) III variazione di bilancio (Prot. Civilia 42, 43 e 56/2016); tutte le variazioni di cassa, le variazioni compensative, le variazioni di bilancio, le variazioni di bilancio per i piani di subentro, i prelevamenti dai fondi, le variazioni di bilancio per l'applicazione dell'avanzo di amministrazione, del fondo pluriennale vincolato, approvati durante il 2016; decreto n. 20 dd , in atti, avente ad oggetto: Inventario mobiliare Consistenza al Approvazione. ; decreto n. 21 dd , in atti, avente ad oggetto: Approvazione dell'inventario del patrimonio provinciale anno ; Considerato che: 1. in sede di approvazione del Rendiconto 2015, con deliberazione consiliare n. 17 dd. 02/05/2016, esecutiva a termini di legge, si è preso atto dell Avanzo di amministrazione pari ad Euro ,87, così suddiviso: PARTE ACCANTONATA per complessivi Euro ,19 PARTE VINCOLATA per complessivi Euro ,18 PARTE DESTINATA AGLI INVESTIMENTI per complessivi Euro ,50 PARTE DISPONIBILE per Euro 0,00; 2. nel corso dell'esercizio 2016 e' stato applicato parte dell'avanzo di amministrazione 2015 con atti esecutivi a termini di legge, per complessivi Euro ,48, come di seguito indicato: determinazione dirigenziale n. 234 dd. 29/02/2016 Avanzo applicato per Euro ,93 per spese di investimento; determinazione dirigenziale n. 919 dd. 28/07/2016 Avanzo applicato per Euro ,21 per spese di parte corrente vincolate e per ( ) Euro ,82 per minori spese di investimento; deliberazione consiliare n. 31 dd. 28/07/2016 Avanzo applicato per Euro ,16 per spese di investimento (decisione ente); determinazione dirigenziale n dd. 23/12/2016 Avanzo applicato per Euro ,00 per spese di investimento; Preso atto della seguente documentazione: decreto del Commissario n. 22 dd avente ad oggetto: Proposta di Rendiconto della gestione 2016 Riaccertamento ordinario Presa d'atto verbale Controllo sugli equilibri ed approvazione Relazione illustrativa. ; Relazione al Rendiconto 2016 del Collegio dei Revisori dei Conti (Allegato L2), che

3 costituisce parte integrante del presente atto; Rilevato che nella fase di riaccertamento ordinario dei residui, prevista dall art. 228 co. 3 del D. Lgs. 267/ 2000, si sono riscontrati: nella parte Entrata minori accertamenti per complessivi ( ) Euro ,75: per la gestione dei residui ( ) Euro ,75; per la gestione di competenza ( ) Euro ,00; nella parte Spesa economie per complessivi Euro ,51: per la gestione dei residui Euro ,44 per la gestione di competenza Euro ,07, importo questo comprensivo degli stanziamenti del Fondo Pluriennale Vincolato di spesa per complessivi Euro ,05; come si evince dagli Allegati F Conto del Bilancio e H Elenco dei residui attivi e passivi per anno di provenienza, facenti parte integrante del presente provvedimento; Ritenuto di dare atto che, in sede di predisposizione del Rendiconto di gestione 2016, i responsabili dei servizi dell ente hanno prodotto le attestazioni relative ai debiti fuori bilancio, dalle quali non risultano debiti fuori bilancio alla data del ; Visto che hanno reso il Conto i seguenti Agenti contabili : il Tesoriere Provinciale (Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia); l Economo della Provincia di Trieste; l Automobile Club d Italia Ufficio provinciale di Trieste (gestione dell imposta provinciale di trascrizione); la Fondazione Antonio Caccia e Maria Burlo Garofolo di Trieste (gestione del patrimonio provinciale residenziale); la Cooperativa Rogos (gestione del Giardino Botanico di Carsiana); il responsabile dell'unità organizzativa Trasporti e Motorizzazione Civile; il responsabile dell Unità organizzativa Trasporto Pubblico Locale; il responsabile dell Unità organizzativa Servizi amministrativi (gestione titoli azionari); il responsabile dell Unità organizzativa Servizi culturali e valorizzazione beni del territorio per la gestione del Magazzino delle Idee; l Equitalia, agenti per la riscossione dei ruoli dei tributi provinciali e delle sanzioni amministrative; Considerato che il presente provvedimento riveste carattere d'urgenza, ai sensi dell'art. 134, co. 4, del D. Lgs. n. 267/2000, al fine di consentire l'immediata re imputazione dei residui prevista dai nuovi principi contabili di cui al D. Lgs. 126/2014; d e c r e t a 1. di approvare il Rendiconto della gestione per l'esercizio finanziario 2016, in tutti i suoi allegati dai quali emergono i seguenti risultati finali:

4 ALLEGATO F: Conto del Bilancio Quadro riassuntivo della gestione finanziaria 2016 GESTIONE RESIDUI GESTIONE COMPETENZA TOTALE FONDO DI CASSA AL 1 GENNAIO ,89 RISCOSSIONI , , ,59 PAGAMENTI , , ,70 SALDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE ,78 PAGAMENTI PER AZIONI ESECUTIVE NON REGOLARIZZATE AL 31 DICEMBRE,00 FONDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE ,78 RESIDUI ATTIVI , , ,31 RESIDUI PASSIVI , , ,37 FPV PER SPESE CORRENTI ,56 FPV PER SPESE IN CONTO CAPITALE ,49 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AL 31 DICEMBRE ,67 Di cui PARTE ACCANTONATA ,84 PARTE VINCOLATA ,74 PARTE DESTINATA AGLI INVESTIMENTI 0,00 PARTE DISPONSIBILE ,09 Avanzo della gestione di competenza per l'anno 2016 è pari a Euro ,07; Riaccertamento ordinario dei residui per l'esercizio 2016, prevista dall'art. 228 del D. Lgs. 267/2000, e più precisamente: nella parte Entrata minori accertamenti per complessivi ( ) Euro ,75: per la gestione dei residui ( ) Euro ,75; per la gestione di competenza ( ) Euro ,00; nella parte Spesa economie per complessivi Euro ,51: per la gestione dei residui Euro ,44; per la gestione di competenza Euro ,07, importo questo comprensivo degli stanziamenti del Fondo Pluriennale Vincolato di spesa per complessivi Euro ,05;

5 come si evince dagli Allegati F Conto del Bilancio e H Elenco dei residui attivi e passivi per anno di provenienza, facenti parte integrante del presente provvedimento; Stato patrimoniale 2016 nel quale si evidenziano i seguenti dati riassuntivi: ATTIVO PASSIVO Descrizione Descrizione CREDITI VS. PARTECIPANTI 0,00 0,00 PATRIMONIO NETTO , ,95 IMMOBILIZZAZIONI , ,02 FONDI RISCHI ED ONERI ATTIVO CIRCOLANTE , , , ,20 DEBITI , ,91 RATEI E RISCONTI 2.299,07 0,00 RATEI E RISCONTI , ,36 TOTALE ATTIVO , ,22 TOTALE PASSIVO , ,22 CONTI D'ORDINE , ,68 Conto economico 2016, nel quale si evidenzia un risultato negativo d'esercizio di ,29. che viene ripianato con l'utilizzo di riserve per il medesimo importo; ALLEGATO G: 11 PIANO DEGLI INDICATORI 11 INDICATORE DELLA TEMPESTIVITA DEI PAGAMENTI 11 PROSPETTO DATI SIOPE 11 ELENCO DELLE PREVISIONI E DEI RISULTATI DI COMPETENZA E DI CASSA SECONDO LA STRUTTURA DEL PIANO DEI CONTI 11 CERTIFICAZIONE DEI PARAMETRIOBIETTIVI PER LE PROVINCE AI FINI DELL ACCERTAMENTO DELLA CONDIZIONE DI ENTE STRUTTURALMENTE DEFICITARIO PER IL TRIENNIO ELENCO DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA SOSTENUTE DAGLI ORGANI DI GOVERNO DELL ENTE NELL ANNO PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE PER IL CONTENIMENTO DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO. SITUAZIONE AL ALLEGATO H: elenco dei residui attivi e passivi per anno di provenienza; ALLEGATO I: Relazione Illustrativa al Rendiconto 2016, comprensiva della nota integrativa dello Stato Patrimoniale rappresentante le differenze di rivalutazione e un prospetto di raccordo tra la vecchia e la nuova classificazione; i Conti dei seguenti Agenti contabili (in atti): il Tesoriere Provinciale (Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia);

6 l Economo della Provincia di Trieste; l Automobile Club d Italia Ufficio provinciale di Trieste (gestione dell imposta provinciale di trascrizione); la Fondazione Antonio Caccia e Maria Burlo Garofolo di Trieste (gestione del patrimonio provinciale) la Cooperativa Rogos (gestione del Giardino Botanico di Carsiana); il responsabile dell Unità operativa Motorizzazione Civile; il responsabile dell Unità operativa Trasporto Pubblico Locale; il responsabile dell Unità operativa Servizi amministrativi (gestione titoli azionari); il responsabile dell Unità operativa Servizi culturali e valorizzazione beni del territorio per la gestione del Magazzino delle Idee; l Equitalia, quali agenti per la riscossione dei ruoli dei tributi provinciali e delle sanzioni amministrative; 2. di prendere atto della relazione dell Organo di revisione economico finanziaria, allegata al Rendiconto 2016 (Allegato L2), facente parte integrante del presente provvedimento; 3. di dare atto che, in sede di predisposizione del Rendiconto di gestione 2016, i responsabili dei servizi dell Ente hanno prodotto le attestazioni relative ai debiti fuori bilancio, dalle quali non risultano debiti fuori bilancio alla data del ; 4. di riservarsi l adozione di ulteriori provvedimenti ai fini dell applicazione dell Avanzo di amministrazione 2016; 5. di dare atto che il Rendiconto 2016 verrà pubblicato sul sito istituzionale della Provincia di Trieste, come previsto dall'art. 227 co. 5 del D. Lgs. 267/2000 e succ. mod. e integr., ai seguenti indirizzi: Trasparente_Bilanci di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 35 della L.R n. 49. IL COMMISSARIO Paolo Viola ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS.82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI

7 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: PAOLO VIOLA CODICE FISCALE: VLIPLA55T21L424U DATA FIRMA: 28/04/ :43:23 IMPRONTA: 6E334390CA65707C66E23F24F0CFE948EFCDC7FD79D42821AB89A1D80B0DDE60 EFCDC7FD79D42821AB89A1D80B0DDE604E1FE1E4F8BFAB F31FAD3EEAD 4E1FE1E4F8BFAB F31FAD3EEADF0EC7E89486D5FD7FDC29D466DF9DF8A F0EC7E89486D5FD7FDC29D466DF9DF8A74331CA070338DA8207D1C6AE86E0D39 Atto n. 23 del 28/04/2017

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 163 DEL 10/04/2017 ORIGINALE COMUNE DI FOLIGNO. Provincia di PERUGIA

Comune di Foligno DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 163 DEL 10/04/2017 ORIGINALE COMUNE DI FOLIGNO. Provincia di PERUGIA COMUNE DI FOLIGNO Provincia di PERUGIA Deliberazione Originale della GIUNTA COMUNALE Atto n. 163 Seduta del 10/04/2017 OGGETTO: RIACCERTAMENTO ORDINARIO DEI RESIDUI AL 31 DICEMBRE 2016, EX ART. 3, COMMA

Dettagli

Relazione. Il presente disegno di legge è composto da otto articoli che, di seguito, vengono singolarmente illustrati.

Relazione. Il presente disegno di legge è composto da otto articoli che, di seguito, vengono singolarmente illustrati. Disegno di legge concernente Approvazione del Rendiconto generale della Regione Sardegna per l esercizio finanziario 2015 e del Rendiconto Consolidato della Regione Sardegna per l esercizio finanziario

Dettagli

COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA

COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA COMUNE DI PESCHIERA DEL GARDA Città Turistica e d'arte COPIA N. 78 Reg. Del. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI RENDICONTAZIONE FINALE E RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio.

OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio. Delib. n. 74-27.7.2016 OGGETTO: Assestamento del bilancio di previsione 2016/2018 e controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio. La Giunta comunale propone al Consiglio l adozione della sotto

Dettagli

Rendiconto per l esercizio finanziario 2016

Rendiconto per l esercizio finanziario 2016 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI PORDENONE Sede in P.ta Ado Furlan n. 2/8-33170 PORDENONE (PN Codice Fiscale 91019230936 Relazione del revisore sul rendiconto generale Rendiconto per l esercizio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. alle ore 11,20, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. alle ore 11,20, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto. COMUNE DI SAN CONO (Provincia di Catania) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 14 del Reg. Data 10/06/2016 OGGETTO: Applicazione dell Avanzo di Amministrazione 2015 al Bilancio

Dettagli

Direzione Risorse / Servizio Finanziario. Provvedimento n Il Direttore

Direzione Risorse / Servizio Finanziario. Provvedimento n Il Direttore Classificazione: D 01-20150000011 Direzione Risorse / Servizio Finanziario Provvedimento n. 3745 Arezzo, 29/12/2016 OGGETTO: Variazioni del bilancio di previsione finanziario 2016/2018 riguardanti il fondo

Dettagli

REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE RENDICONTO GENERALE RELATIVO ALL ESERCIZIO FINANZIARIO Approvata dal Consiglio regionale

REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE RENDICONTO GENERALE RELATIVO ALL ESERCIZIO FINANZIARIO Approvata dal Consiglio regionale REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE RENDICONTO GENERALE RELATIVO ALL ESERCIZIO FINANZIARIO 2016 Approvata dal Consiglio regionale nella seduta del 14 novembre 2017 Si assegna il numero 43 della serie delle

Dettagli

UFFICIO DEL COMMISSARIO

UFFICIO DEL COMMISSARIO UFFICIO DEL COMMISSARIO Decreto nr. 33 Trieste 01/06/2017 Oggetto: Bilancio di previsione 2017 2019 I variazione di bilancio 2017 (prot. Civilia 3/2017) IL COMMISSARIO VISTE ed applicate le seguenti disposizioni

Dettagli

COMUNE DI MASSA LOMBARDA PROVINCIA DI RAVENNA

COMUNE DI MASSA LOMBARDA PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI MASSA LOMBARDA PROVINCIA DI RAVENNA Verbale di deliberazione del Consiglio comunale N 32 del 30/04/2014 Adunanza ordinaria, prima convocazione, seduta pubblica OGGETTO: APPROVAZIONE DEL RENDICONTO

Dettagli

Relazione dell organo di revisione

Relazione dell organo di revisione COMUNE DI CASTELFORTE Provincia di LATINA Relazione dell organo di revisione sulla proposta di deliberazione del Commissario Straordinario del rendiconto della gestione 2015 sullo schema di rendiconto

Dettagli

COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari

COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 75 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI RENDICONTO DELLA GESTIONE 2014 L anno 2015 addì 18 del mese di Giugno in Assemini

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R.15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Tipo materia Misura/Azione Privacy Pubblicazione integrale Direzione Amministrativa Economico-finanziaria

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 836 Trieste 02/04/2015 Proposta nr. 311 Del 02/04/2015 Oggetto: TIROCINIO DI FORMAZIONE IN SITUAZIONE SVILUPPO / COMPETENZE (D.G.R.

Dettagli

COMUNE DI POMEZIA (Città metropolitana di Roma Capitale) Piazza Indipendenza, 21 C.A.P COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

COMUNE DI POMEZIA (Città metropolitana di Roma Capitale) Piazza Indipendenza, 21 C.A.P COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI COMUNE DI POMEZIA (Città metropolitana di Roma Capitale) Piazza Indipendenza, 21 C.A.P. 00040 COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI Verbale n. 7 del 22/11/2016 Parere sulla Proposta di Deliberazione sull Approvazione

Dettagli

Anno Integrazione alla Relazione dell organo di revisione

Anno Integrazione alla Relazione dell organo di revisione Integrazione alla Relazione dell organo di revisione sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione approvato con deliberazione C.C. n. 32 del 20/06/2017 Anno 2016 L ORGANO DI

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI. AFFARI GENERALI E RAPPORTI CON I LIVELLI DI GOVERNO Servizio Bilancio e finanza DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 3959

Dettagli

C o m u n e d i P a l m i

C o m u n e d i P a l m i C o m u n e d i P a l m i 89015 Provincia di Reggio Calabria ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N 108 Del 19/04/2012 Oggetto: ESAME ED APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2012,

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI VILLETTE Provincia del Verbano-Cusio-Ossola DELIBERAZIONE N. 20 COPIA Soggetta invio ai Capigruppo Consiliari in elenco. Trasmessa alla Prefettura di Verbania in data Verbale di deliberazione

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE ADOZIONE DEL BILANCIO D'ESERCIZIO 2016 E RENDICONTO FINANZIARIO ANNUALE. IL DIRETTORE GENERALE Luca Marchesi

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE ADOZIONE DEL BILANCIO D'ESERCIZIO 2016 E RENDICONTO FINANZIARIO ANNUALE. IL DIRETTORE GENERALE Luca Marchesi DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N 64 DEL 02/05/2017 OGGETTO ADOZIONE DEL BILANCIO D'ESERCIZIO 2016 E RENDICONTO FINANZIARIO ANNUALE. IL DIRETTORE GENERALE Luca Marchesi nominato con decreto del Presidente

Dettagli

DECRETO N. 13 DEL

DECRETO N. 13 DEL Il Commissario Straordinario DECRETO N. 13 DEL 18.05.2017 OGGETTO: Riaccertamento ordinario dei residui attivi e passivi al 31/12/2016 e dei residui perenti ex art. 3, comma 4 del D. Lgs. n. 118/2011.

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana

BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Anno XLVII Repubblica Italiana BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Toscana Parte Seconda n. 22 del 1.6.2016 Supplemento n. 85 mercoledì, 1 giugno 2016 Firenze Bollettino Ufficiale: piazza dell'unità Italiana,

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016 Oggetto: Corso "La previdenza pubblica del 2016 e il fondo PERSEO

Dettagli

GIUNTA COMUNALE DI AREZZO

GIUNTA COMUNALE DI AREZZO G.C. n. 496 Riferimenti Archivistici: D 01-20160000009 VERBALE DELL ADUNANZA DEL 26/09/2017 OGGETTO: Variazione al bilancio di previsione 2017/19 ai sensi Art. 175 c. 5-bis lett.c) compensativa tra dotazioni

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 3 del 28/05/2015 Determinazione nr. 351 del 28/05/2015 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: ACCERTAMENTO

Dettagli

Legge Regionale 13 aprile 2017, n. 6 Bilancio di previsione triennale LEGGE REGIONALE 13 aprile 2017, n. 6

Legge Regionale 13 aprile 2017, n. 6 Bilancio di previsione triennale LEGGE REGIONALE 13 aprile 2017, n. 6 Legge Regionale 13 aprile 2017, n. 6 Bilancio di previsione triennale 2017-2019. LEGGE REGIONALE 13 aprile 2017, n. 6 Bilancio di previsione triennale 2017-2019. SUPPLEMENTO ORDINARIO N.3 AL BOLLETTINO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 24/03/2017 PRELEVAMENTO DAL FONDO DI RISERVA, DAL FONDO DI RISERVA DI CASSA E ADEGUAMENTO DELLE ASSEGNAZIONI

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA X Legislatura Delibera Num. 34 del 24/05/2017 Seduta Num. 13

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA X Legislatura Delibera Num. 34 del 24/05/2017 Seduta Num. 13 REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA X Legislatura Delibera Num. 34 del 24/05/2017 Seduta Num. 13 Questo mercoledì 24 del mese di maggio dell' anno 2017 si è riunito nella residenza

Dettagli

Registro determinazioni n. 178 Documento composto da n. 4 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO

Registro determinazioni n. 178 Documento composto da n. 4 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO Registro determinazioni n. 178 Documento composto da n. 4 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO area: I codice ufficio: 044 SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana

Consiglio regionale della Toscana Consiglio regionale della Toscana LEGGE REGIONALE N. 61/2016 (Atti del Consiglio) Bilancio di previsione per l anno finanziario 2016 e pluriennale 2016-2018. Seconda variazione *************** Approvata

Dettagli

UNIONE DI COMUNI. Unione dei Miracoli. Provincia di Chieti RELAZIONE DELL ORGANO DI REVISIONE SULLA PROPOSTA DI RENDICONTO DI GESTIONE 2013

UNIONE DI COMUNI. Unione dei Miracoli. Provincia di Chieti RELAZIONE DELL ORGANO DI REVISIONE SULLA PROPOSTA DI RENDICONTO DI GESTIONE 2013 UNIONE DI COMUNI Unione dei Miracoli Provincia di Chieti RELAZIONE DELL ORGANO DI REVISIONE SULLA PROPOSTA DI RENDICONTO DI GESTIONE 2013 E DOCUMENTI ALLEGATI L ORGANO DI REVISIONE DOTT. DOMENICO CANTOLI

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DEL GRAN SASSO D'ITALIA

COMUNE DI ISOLA DEL GRAN SASSO D'ITALIA COMUNE DI ISOLA DEL GRAN SASSO D'ITALIA Provincia di Teramo COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12 Oggetto: APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DI GESTIONE PER L' ESERCIZIO FINANZIARIO 2013. DEL 30/04/2014

Dettagli

COMUNE DI CASALE LITTA (Provincia di Varese) CONTO CONSUNTIVO 2014

COMUNE DI CASALE LITTA (Provincia di Varese) CONTO CONSUNTIVO 2014 COMUNE DI CASALE LITTA (Provincia di Varese) CONTO CONSUNTIVO 2014 Relazione del Revisore dei Conti redatta ai sensi dell'art. 239 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n 267 2 RELAZIONE DEL REVISORE

Dettagli

SOMMARIO. CAPO II - Modifiche alla legge regionale 27 dicembre 2016, n. 90 (Bilancio di previsione finanziario )

SOMMARIO. CAPO II - Modifiche alla legge regionale 27 dicembre 2016, n. 90 (Bilancio di previsione finanziario ) SOMMARIO CAPO I - Assestamento del bilancio Art. 1 - Variazioni delle previsioni di entrata e di spesa del bilancio di previsione finanziario 2017-2019 Art. 2 - Autorizzazioni di spesa per l anno 2017-2019

Dettagli

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA N. ATTO 19 ANNO 2015 SEDUTA DEL 09 apr 2015 ORE 14:00 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DEL CONTO DI BILANCIO 2014 E RELAZIONE DELLA ASSESSORI PRESENTI ASSENTI GHITTONI CLAUDIO

Dettagli

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2016 e Pluriennale 2016/2018 SOMMARIO

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2016 e Pluriennale 2016/2018 SOMMARIO Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione per l anno finanziario 2016 e Pluriennale 2016/2018 Preambolo SOMMARIO Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 - Bilancio annuale - Bilancio

Dettagli

Bilancio di previsione della regione Calabria per l'anno finanziario 2015 e bilancio pluriennale

Bilancio di previsione della regione Calabria per l'anno finanziario 2015 e bilancio pluriennale Legge regionale 27 aprile 2015, n. 13 Bilancio di previsione della regione Calabria per l'anno finanziario 2015 e bilancio pluriennale 2015-2017. Art. 1 Bilancio di competenza - Stato di previsione dell'entrata

Dettagli

COMUNE DI ORISTANO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO (N. 1 DEL 17/10/2016) Comuni de Aristanis ORIGINALE

COMUNE DI ORISTANO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO (N. 1 DEL 17/10/2016) Comuni de Aristanis ORIGINALE Comuni de Aristanis DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO (N. 1 DEL 17/10/2016) ORIGINALE OGGETTO: Provvedimenti di cui all'art. 193 del D. Lgs. 267/2000. Verifica Equilibri di Bilancio. L anno 2016 il giorno

Dettagli

COMUNE DI VAREDO (Provincia di Monza e Brianza) CONTO CONSUNTIVO 2016 DEL COMUNE DI VAREDO

COMUNE DI VAREDO (Provincia di Monza e Brianza) CONTO CONSUNTIVO 2016 DEL COMUNE DI VAREDO COMUNE DI VAREDO (Provincia di Monza e Brianza) CONTO CONSUNTIVO 2016 DEL COMUNE DI VAREDO Relazione del Revisore dei Conti redatta ai sensi dell'art. 239 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n 267 2

Dettagli

Determinazione Dirigenziale N del 30/12/2015

Determinazione Dirigenziale N del 30/12/2015 Determinazione Dirigenziale N. 2054 del 30/12/2015 Classifica: 013.05.02 Anno: 2015 (6611305) Oggetto RIACCERTAMENTO RESIDUI ATTIVI E PASSIVI RIFERITI AGLI ANNI 2014 E PRECEDENTI E REISCRIZIONI DA ESIGIBILITA

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO. Determinazione nr. 600 Trieste 12/05/2016 Proposta nr. 226 Del 12/05/2016

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO. Determinazione nr. 600 Trieste 12/05/2016 Proposta nr. 226 Del 12/05/2016 AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 600 Trieste 12/05/2016 Proposta nr. 226 Del 12/05/2016 Oggetto: DEDAGROUP SPA Manutenzione e assistenza degli applicativi

Dettagli

COMUNE DI VALLI DEL PASUBIO. RELAZIONE DI INIZIO MANDATO Sindaco CUNEGATO Armando

COMUNE DI VALLI DEL PASUBIO. RELAZIONE DI INIZIO MANDATO Sindaco CUNEGATO Armando COMUNE DI VALLI DEL PASUBIO PROVINCIA DI VICENZA RELAZIONE DI INIZIO MANDATO Sindaco CUNEGATO Armando Proclamazione 26 maggio 2014 (art. 4 bis Decreto Legislativo n. 149/2011) La presente relazione viene

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 1 del 20/01/2016 Determinazione nr. 28 del 21/01/2016 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA. Deliberazione del Consiglio di Amministrazione dell Agenzia, atto n.

AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA. Deliberazione del Consiglio di Amministrazione dell Agenzia, atto n. AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA Deliberazione del Consiglio di Amministrazione dell Agenzia, atto n. 2016/9 Seduta del 15/03/2016, ore 18:30 Presenti: Alessandro

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n in data COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale Oggetto: APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018 E RELATIVI ALLEGATI

Dettagli

UNIONE DEI COLLI MARITTIMI PISANI fra i comuni di Casale Marittimo, Castellina Marittima, Guardistallo, Montescudaio e Riparbella Provincia di Pisa

UNIONE DEI COLLI MARITTIMI PISANI fra i comuni di Casale Marittimo, Castellina Marittima, Guardistallo, Montescudaio e Riparbella Provincia di Pisa UNIONE DEI COLLI MARITTIMI PISANI fra i comuni di Casale Marittimo, Castellina Marittima, Guardistallo, Montescudaio e Riparbella Provincia di Pisa Oggetto: APPROVAZIONE BILANCIO PREVISIONE 2016/2018 IL

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 185 DEL 13/12/2016 VARIAZIONI AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE A SEGUITO VARIAZIONI DI BILANCIO, VARIAZIONI ALLA SPESA

Dettagli

Proposta di deliberazione avente per oggetto: Rendiconto della gestione dell'esercizio finanziario 2013 Approvazione.

Proposta di deliberazione avente per oggetto: Rendiconto della gestione dell'esercizio finanziario 2013 Approvazione. Proposta di deliberazione avente per oggetto: Rendiconto della gestione dell'esercizio finanziario 2013 Approvazione. Lucca, 29 maggio 2014 Il Dirigente dott. Lino Paoli Il Consiglio Comunale Presa visione

Dettagli

A relazione del Vicepresidente Reschigna:

A relazione del Vicepresidente Reschigna: REGIONE PIEMONTE BU19 11/05/2017 Deliberazione della Giunta Regionale 10 aprile 2017, n. 29-4880 Definizione del risultato di amministrazione presunto al 31 dicembre 2016 ai sensi dell'articolo 42 del

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA G. Rummo BENEVENTO

AZIENDA OSPEDALIERA G. Rummo BENEVENTO AZIENDA OSPEDALIERA G. Rummo BENEVENTO OSPEDALE RILIEVO NAZIONALE (DPCM 23.4.93) D.E.A. DI II LIVELLO (L.R. 11.1.94 n 2) Via dell Angelo, 1 Tel. 0824 57111 DELIBERAZIONE N. 860 DEL 08/07/2015 CODICE AREA

Dettagli

La Giunta comunale propone al Consiglio l adozione della sotto riportata deliberazione. Il Consiglio Comunale

La Giunta comunale propone al Consiglio l adozione della sotto riportata deliberazione. Il Consiglio Comunale Delib. n. 26-30.3.2017 OGGETTO: Variazione al bilancio di previsione 2017/2019, al DUP (Documento unico di programmazione) 2017/2019 e conferma del permanere degli equilibri di bilancio ex art. 193 del

Dettagli

COMUNE DI MONTEGROSSO D'ASTI

COMUNE DI MONTEGROSSO D'ASTI COMUNE DI MONTEGROSSO D'ASTI Copia Albo PROVINCIA DI ASTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZIARIO N. 73 DEL 30/06/2016 Responsabile: PENNA MONICA OGGETTO: ART. 175 COMMA 5 QUATER. VARIAZIONI

Dettagli

Il Direttore del Servizio

Il Direttore del Servizio L.R. 5 giugno 2015, n. 14, art. 1 gestione fuori bilancio denominata FONDO POR FESR 2014-2020 - Approvazione variazione n. 4 del bilancio di previsione per gli anni 2017-2019 e per l anno 2017 ai sensi

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 2 del 13/03/2015 Determinazione nr. 155 del 13/03/2015 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1605000000 - Servizio Autonomo Relazioni Istituzionali e Pubbliche e Comunicazione SERVIZIO 1605000000 - SERVIZIO AUTONOMO RELAZIONI ISTITUZIONALI E PUBBLICHE E COMUNICAZIONE N DETERMINAZIONE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Organo di Revisione

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Organo di Revisione UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Organo di Revisione Verbale n. 20 del 26/11/2015 PARERE SUL BILANCIO DI PREVISIONE 2016 Il Revisore Premesso che l organo di revisione nella riunione in data odierna ha:

Dettagli

COMUNE DI SUMIRAGO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI SUMIRAGO PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI SUMIRAGO PROVINCIA DI VARESE COPIA Codice ente Protocollo n. 10081 4108 DELIBERAZIONE N. 2 in data: 29.04.2014 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA

Dettagli

Comune di Cervignano del Friuli

Comune di Cervignano del Friuli Comune di Cervignano del Friuli Provincia di Udine Proposta nr. 2 del 12/02/2016 Atto di Liquidazione nr. 152 del 12/02/2016 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: LIQUIDAZIONE TRIBUTO PROVINCIALE PER

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO N GESTIOE COMMISSARIALE STRAORDIARIA PER LA REGOLAZIOE DEL SERVIZIO IDRICO ITEGRATO DELLA SARDEGA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO OGGETTO: Approvazione rendiconto dell esercizio 2013 della Gestione Commissariale

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL TERRALBESE

UNIONE DEI COMUNI DEL TERRALBESE UNIONE DEI COMUNI DEL TERRALBESE PROVINCIA DI ORISTANO DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEI SINDACI VERBALE n. 18 del 29. 05. 2017 OGGETTO: Approvazione Riclassificazione dello Stato Patrimoniale al 31/12/2016

Dettagli

COMUNE DI COAZZOLO (PROVINCIA DI ASTI)

COMUNE DI COAZZOLO (PROVINCIA DI ASTI) ORIGINALE COPIA COMUNE DI COAZZOLO (PROVINCIA DI ASTI) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 17 OGGETTO: VERIFICA DEGLI EQUILIBRI GENERALI DI BILANCIO AI SENSI DELL ART.193 DEL D.LGS. N.267/2000.

Dettagli

Relazione dell organo di revisione

Relazione dell organo di revisione Relazione dell organo di revisione sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione 2014 sullo schema di rendiconto per l esercizio finanziario 2014 L organo di revisione Dott.

Dettagli

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI VERBALE N. 44/2016 In data 25 ottobre 2016, alle ore 18,30 circa, presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, Direzione generale risorse umane, finanziarie e

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 21 del 14/05/2014 Determinazione nr. 339 del 14/05/2014 Servizio Bilancio Contabilità OGGETTO: Impegno

Dettagli

CONSORZIO OLTREPO MANTOVANO SEDE DI PIEVE DI CORIANO

CONSORZIO OLTREPO MANTOVANO SEDE DI PIEVE DI CORIANO CODICE ENTE: 157008 ATTO N. 05/2017 PROT. N. /2017 SEDUTA DEL 22.02.2017 Presenti Assenti 1 NOSARI FABRIZIO -PRESIDENTE X 2 CALZOLARI PAOLO -VICEPRESIDENTE X 3 CAGLIARI STEFANO -MEMBRO X 4 DALVECCHIO RITA

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 475 del 18/04/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 67 del 18/04/2017 COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia 10.1 DIRIGENTE - AREA SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI COMO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DA SOTTOPORRE ALL ESAME DEL CONSIGLIO COMUNALE, PRESENTATA DAL SETTORE SERVIZI FINANZIARI.

COMUNE DI COMO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DA SOTTOPORRE ALL ESAME DEL CONSIGLIO COMUNALE, PRESENTATA DAL SETTORE SERVIZI FINANZIARI. COMUNE DI COMO Rif. P.G. n. 150467 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DA SOTTOPORRE ALL ESAME DEL CONSIGLIO COMUNALE, PRESENTATA DAL SETTORE SERVIZI FINANZIARI. OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE 2012. STATO DI ATTUAZIONE

Dettagli

Comune di Monteparano Provincia di Taranto

Comune di Monteparano Provincia di Taranto Comune di Monteparano Provincia di Taranto VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: N. 68 del 26/04/2016 APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI RENDICONTO DELLA GESTIONE 2015 E DELLA RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. EDILIZIA. Determinazione nr Trieste 28/09/2015 Proposta nr. 775 Del 28/09/2015

AREA SERVIZI TECNICI U.O. EDILIZIA. Determinazione nr Trieste 28/09/2015 Proposta nr. 775 Del 28/09/2015 AREA SERVIZI TECNICI U.O. EDILIZIA Determinazione nr. 1973 Trieste 28/09/2015 Proposta nr. 775 Del 28/09/2015 Oggetto: IMMOBILE DI VIA P. VERONESE N. 3 TRIESTE. IST. TEC. COMM.LE L. DA VINCI IST. PROF.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 79 DEL 28/04/2017 BILANCIO DI PREVISIONE 2017/2019: VARIAZIONE IN VIA D'URGENZA AI SENSI ART. 175 COMMA 4 DEL TUEL

Dettagli

ENTE PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO RISERVA MAB UNESCO CONSIGLIO DIRETTIVO

ENTE PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO RISERVA MAB UNESCO CONSIGLIO DIRETTIVO ENTE PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO RISERVA MAB UNESCO CONSIGLIO DIRETTIVO Deliberazione n. 33 del 27/10/2011 OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2012. L anno Duemilaundici, il giorno 27 del mese di Ottobre

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 456 del 02/08/2016

Delibera della Giunta Regionale n. 456 del 02/08/2016 Delibera della Giunta Regionale n. 456 del 02/08/2016 Dipartimento 55 - Dipartimento delle Risorse Finanziarie,Umane e Strumentali Direzione Generale 13 - Direzione Generale per le risorse finanziarie

Dettagli

I L C O N S I G L I O C O M U N A L E

I L C O N S I G L I O C O M U N A L E OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018. VARIAZIONE DI ASSESTAMENTO GENERALE AI SENSI DELL ART. 175, COMMA 8, E VERIFICA DELLA SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO AI SENSI DELL ART. 193, COMMA 2,

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE IL CONSIGLIO COMUNALE Dato atto che, ai sensi di quanto stabilito con l art. 1, comma 381, della legge 228/2012 (di stabilità 2013) il termine per la deliberazione del Bilancio di Previsione 2013 e relativi

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 2246 Trieste 05/09/2013 Proposta nr. 671 Del 02/09/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 814 Trieste 20/03/2014 Proposta nr. 281 Del 20/03/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE PROGRAMMAZIONE E BILANCI Proposta di Deliberazione N DL-243 del 20/07/2015

DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE PROGRAMMAZIONE E BILANCI Proposta di Deliberazione N DL-243 del 20/07/2015 180 1 0 - DIREZIONE RAGIONERIA - SETTORE PROGRAMMAZIONE E BILANCI Proposta di Deliberazione N. 2015-DL-243 del 20/07/2015 BILANCIO 2015: RICOGNIZIONE A SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO Il Presidente

Dettagli

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione finanziario SOMMARIO

Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione finanziario SOMMARIO Proposta di Legge regionale Bilancio di previsione finanziario 2017-2019 SOMMARIO Preambolo Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 - Bilancio di previsione finanziario annuale - Bilancio di previsione finanziario

Dettagli

C O M U N E D I C E R V A (P r o v i n c i a d i C a t a n z a r o) COPIA

C O M U N E D I C E R V A (P r o v i n c i a d i C a t a n z a r o) COPIA C O M U N E D I C E R V A (P r o v i n c i a d i C a t a n z a r o) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - N. 16 OGGETTO: RIACCERTAMENTO ORDINARIO DEI RESIDUI AL 31 DICEMBRE 2015 EX ART. 3, COMMA

Dettagli

C O M U N E D I T R E S A N A

C O M U N E D I T R E S A N A C O M U N E D I T R E S A N A PROVINCIA DI MASSA CARRARA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 DEL 29.04.2015 OGGETTO: RIACCERTAMENTO STRAORDINARIO DEI RESIDUI ATTIVI E PASSIVI AI SENSI DELL ART. 3,

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 3505 Trieste 23/11/2012 Proposta nr. 1284 Del 23/11/2012 Oggetto: 20/CC/10 Appello Provincia di Trieste e Fondazione

Dettagli

COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena

COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena COMUNE DI RAVARINO Provincia di Modena VERBALE DI DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione nr. 18 del 03/05/2017 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2016 E DELLO STATO

Dettagli

REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO DELLA REGIONE CALABRIA PER GLI ANNI

REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO DELLA REGIONE CALABRIA PER GLI ANNI REGIONE CALABRIA LEGGE REGIONALE BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO DELLA REGIONE CALABRIA PER GLI ANNI 2016-2018 Approvata dal Consiglio regionale nella seduta del 28 dicembre 2015 Si assegna il numero

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO N 3 DEL 26/04/2017 C O P I A OGGETTO : APPROVAZIONE RENDICONTO DELLA GESTIONE FINANZIARIA E PATRIMONIALE

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 84 Trieste 14/01/2014 Proposta nr. 33 Del 14/01/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA

AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA AGENZIA PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DEL BACINO DI CREMONA E MANTOVA Deliberazione dell Assemblea dell Agenzia, atto n. 2016/5 Seduta del 15/03/2016, ore 18:00 Presieduta da Alessandro PASTACCI, Presidente

Dettagli

SEZIONE I. CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni

SEZIONE I. CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni SEZIONE I Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 13 del 1.4.2015 recita: Il Consiglio ha autonomia di bilancio, contabile, fun zionale e organizzativa ; 3 CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni

Dettagli

Bilancio di previsione 2010, Bilancio pluriennale , Relazione previsionale e programmatica Approvazione

Bilancio di previsione 2010, Bilancio pluriennale , Relazione previsionale e programmatica Approvazione Oggetto: Bilancio di previsione 2010, Bilancio pluriennale 2010-2012, Relazione previsionale e programmatica 2010-2012 Approvazione IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: l art. 151, comma 1, del Testo unico

Dettagli

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI PROVINCIA DI UDINE Determinazione Proposta nr. 5 del 03/02/2017 Atto di Liquidazione nr. 163 del 09/02/2017 Servizio Commercio, Turismo ed Attività Produttive OGGETTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I C E R V A (P r o v i n c i a d i C a t a n z a r o) COPIA

C O M U N E D I C E R V A (P r o v i n c i a d i C a t a n z a r o) COPIA C O M U N E D I C E R V A (P r o v i n c i a d i C a t a n z a r o) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - N. 23 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2017-2019

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 23

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 23 O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 23 Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE Adolfo Zordan OGGETTO: RIACCERTAMENTO ORDINARIO DEI RESIDUI AL 31 DICEMBRE

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 1884 Trieste 17/06/2014 Proposta nr. 589 Del 13/06/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 143

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 31 del Reg. Delib. N. 3631 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE f.to Liliana Monchelato f.to Livio Bertoia VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2796 Trieste 16/09/2014 Proposta nr. 929 Del 16/09/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Punto n. 3 Premesso che: IL CONSIGLIO COMUNALE - gli articoli 170 e 171 del citato D.Lgs. prescrivono che gli enti locali devono predisporre il Bilancio annuale di previsione, la Relazione previsionale

Dettagli

L anno duemilasedici il giorno quattordici del mese di luglio alle ore 12,15, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto.

L anno duemilasedici il giorno quattordici del mese di luglio alle ore 12,15, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto. COMUNE DI SAN CONO (Città Metropolitana di Catania) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 18 del Reg. OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2016/2018 - SALVAGUARDIA

Dettagli

Relazione dell organo di revisione

Relazione dell organo di revisione Relazione dell organo di revisione - sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione 2008 - sullo schema di rendiconto per l esercizio finanziario 2008 L organo di revisione PALMACCIO

Dettagli

COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo

COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo COMUNE DI BONATE SOPRA Provincia di Bergamo ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AGENZIA PROV.LE INCENTIVAZIONE ATTIVITÀ ECONOMICHE Prot. n. PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE DELL AGENZIA N. 943 DI DATA 22 Dicembre 2015 O G G E T T O: Adozione del Piano di attività

Dettagli