Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida di riferimento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida di riferimento"

Transcript

1 Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida di riferimento

2 Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida di riferimento Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e può essere utilizzato esclusivamente ai sensi di tale accordo. Documentazione versione 10.0 Informazioni sul copyright Copyright 2005 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. La documentazione tecnica messa a disposizione da Symantec Corporation è di proprietà esclusiva di Symantec Corporation. ESCLUSIONE DELLA GARANZIA. La documentazione tecnica viene fornita senza garanzia di alcun tipo. Symantec Corporation non fornisce alcuna garanzia sulla precisione o l'utilizzo di tali informazioni. L'uso della documentazione tecnica o delle informazioni in essa contenute sono a rischio dell'utente. La documentazione potrebbe contenere imprecisioni tecniche o di altro tipo, oppure errori tipografici. Symantec si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere copiata senza l'esplicito consenso scritto di Symantec Corporation, Stevens Creek Blvd., Cupertino, CA 95014, USA. Marchi Symantec, il logo Symantec, LiveUpdate e Norton AntiVirus sono marchi registrati negli Stati Uniti di Symantec Corporation. Norton Internet Security, Norton Personal Firewall, Symantec AntiVirus, Symantec Client Firewall, Symantec Client Security e Symantec Security Response sono marchi di Symantec Corporation. Gli altri marchi e nomi di prodotti citati nel presente manuale possono essere marchi o marchi registrati appartenenti ai rispettivi proprietari

3 Sommario Capitolo 1 Capitolo 2 Capitolo 3 Capitolo 4 Capitolo 5 Introduzione alla Guida di riferimento Contenuto della guida... 5 Protezione antivirus e server di Configurazione di Symantec AntiVirus sui server di Configurazione server stand-alone... 8 Configurazione client gestito... 9 Configurazione client non gestito... 9 Scansione di file su server Exchange Directory da includere File e directory da escludere Estensioni da escludere Directory da escludere in presenza di altri prodotti Symantec Strumento Reset ACL Informazioni sullo strumento Reset ACL Limitazione dell'accesso al registro tramite lo strumento Reset ACL Strumento Importer Informazioni sullo strumento Importer Funzionamento dello strumento Importer Posizione dello strumento Importer Importazione di indirizzi tramite lo strumento Importer Eliminazione di voci dalla cache degli indirizzi Utilizzo avanzato Visualizzazione della Guida durante l'utilizzo dello strumento Importer Problemi noti Servizi Windows Servizi di Symantec AntiVirus Servizi di Symantec System Center... 28

4 4 Sommario Capitolo 6 Capitolo 7 Concetti fondamentali di crittografia Panoramica Chiavi e algoritmi crittografici Hash unidirezionali e firme digitali Certificati digitali e PKI Il protocollo SSL Implementazione dei certificati Creazione di una rete di attendibilità tramite i certificati Autenticazione dei certificati da parte di client e server Percorsi e metodi di autenticazione Archivi di certificati Convenzioni di denominazione dei file Certificati di origine dei gruppi di server e chiavi private Certificati server e chiavi private Certificati dell'autorità di certificazione per l'accesso e chiavi private Richieste di firma di certificati Altre informazioni sui certificati Contatori per certificati e richieste CSR Formati di file dei certificati e delle chiavi Archiviazione della chiave principale di un gruppo di server Promozione di un server da secondario a primario Visualizzazione dei certificati Conservazione dei certificati e ora di emissione Installazione di un server primario e di un server secondario in ciascun gruppo di server Indice Soluzioni di servizio e supporto

5 Capitolo 1 Introduzione alla Guida di riferimento Questo capitolo comprende i seguenti argomenti: Contenuto della guida Questa Guida di riferimento contiene informazioni tecniche su Symantec AntiVirus, incluse le informazioni sugli strumenti contenuti nel CD di Symantec AntiVirus. Il documento è destinato agli amministratori di sistema e ad altri operatori responsabili dell'installazione e della gestione del prodotto in un ambiente di rete aziendale. Contenuto della guida Nella Tabella 1-1 sono elencati e descritti gli argomenti contenuti nella guida. Tabella 1-1 Argomento Argomenti della Guida di riferimento Descrizione Protezione antivirus e server di Strumento Reset ACL In questo capitolo vengono forniti esempi di implementazione della protezione antivirus sui server di . Molte delle impostazioni di configurazione di Symantec AntiVirus sono memorizzate nel registro di Windows. Reset ACL consente di limitare l'accesso alle impostazioni del registro sui sistemi operativi Windows XP/2000 per impedire agli utenti non autorizzati di apportare modifiche.

6 6 Introduzione alla Guida di riferimento Contenuto della guida Tabella 1-1 Argomento Argomenti della Guida di riferimento (Continua) Descrizione Strumento Importer Servizi Windows Voci del Registro eventi Concetti fondamentali di crittografia Implementazione dei certificati Lo strumento Importer è un'utilità della riga di comando da utilizzare specificatamente con Symantec System Center. Lo strumento Importer consente di importare nomi di computer e indirizzi IP in una cache degli indirizzi per permettere a Symantec AntiVirus di identificare i computer durante il processo di rilevazione nei casi in cui i nomi di computer non possono essere risolti tramite WINS/DNS. In questo capitolo sono elencati i nomi dei servizi eseguiti automaticamente da Symantec AntiVirus e Symantec System Center, disponibili nel Pannello di controllo dei servizi di Windows. In questo capitolo sono elencati gli eventi scritti da Symantec AntiVirus nel Registro eventi di Windows. Questo capitolo fornisce una panoramica sui concetti fondamentali di crittografia necessari per gli amministratori che non abbiano ben chiara la differenza tra una firma digitale e un certificato digitale. Tale conoscenza è fondamentale per comprendere l'uso che Symantec AntiVirus fa dei certificati. Questo capitolo fornisce una panoramica sull'implementazione dei certificati digitali da parte di Symantec AntiVirus allo scopo di proteggere le comunicazioni tra i server, i client e Symantec System Center tramite il protocollo SSL.

7 Capitolo 2 Protezione antivirus e server di Questo capitolo comprende i seguenti argomenti: Configurazione di Symantec AntiVirus sui server di Scansione di file su server Exchange Configurazione di Symantec AntiVirus sui server di Symantec AntiVirus è un software antivirus per file system e non è progettato per la gestione delle funzioni di server, come fanno invece prodotti sviluppati appositamente per la protezione di Microsoft Exchange, Domino e altri server gateway. Se viene consentita la scansione di alcune parti di un server di da parte di Symantec AntiVirus, si possono verificare comportamenti imprevisti, problemi e persino la perdita totale dei dati. Se si installa il software antivirus Symantec AntiVirus su un server di , è necessario prendere alcune precauzioni per prevenire eventuali danni ai dati contenuti nel server. È importante escludere alcuni file e directory dalla scansione. La modalità di esclusione dipende dai seguenti fattori: Installazione del server o del client Symantec AntiVirus sui server di Gestione dei server di da Symantec System Center Nota: per informazioni aggiornate sui file e le directory che è necessario escludere dalla scansione, consultare la Symantec Knowledge Base sul sito Web di Symantec.

8 8 Protezione antivirus e server di Configurazione di Symantec AntiVirus sui server di Il software client Symantec AntiVirus utilizza anche la funzione-auto-protect che controlla le porte standard della posta elettronica. Se installato e attivato su un server di , Auto-Protect può provocare errori o deterioramento delle prestazioni. È pertanto necessario disattivare tale funzione se si installa il software client su un server di . È possibile installare il software Symantec AntiVirus nelle seguenti configurazioni: Configurazione server stand-alone Configurazione client gestito Configurazione client non gestito Configurazione server stand-alone In una configurazione server stand-alone, il software server antivirus viene installato su un server di , quindi il server viene inserito in un gruppo di server a parte dedicato ai server di . Tale configurazione è preferibile perché genera il minor rischio di errore. Denominare il gruppo di server in modo che sia ben chiaro che contiene dei server di . Configurare le opzioni di Auto-Protect del file system, le opzioni di scansione pianificata e le opzioni di scansione manuale del gruppo di server in modo da escludere la struttura di directory del software server di e la cartella di elaborazione temporanea del server di . Il server antivirus Symantec AntiVirus non include opzioni di-auto-protect per la posta elettronica fornite dal client antivirus, pertanto non è necessario disattivare questa funzione. Configurare i server del gruppo di server per la ricezione degli aggiornamenti delle definizioni dei virus dal server primario attraverso VDTM (Virus Definition Transport Manager). Se è installato anche un prodotto antivirus Symantec per i server di , disattivare la pianificazione di LiveUpdate per quel prodotto. Le definizioni dei virus scaricabili sono identiche, pertanto LiveUpdate dovrebbe essere eseguito da una sola applicazione. Tutti i prodotti antivirus Symantec installati condividono le stesse definizioni dei virus.

9 Protezione antivirus e server di Configurazione di Symantec AntiVirus sui server di 9 Configurazione client gestito In una configurazione client gestito, il software client antivirus Symantec AntiVirus viene installato su un server Exchange, quindi il server viene inserito in un gruppo di client a parte dedicato ai server Exchange. Denominare il gruppo di client in modo che sia ben chiaro che contiene dei server Exchange. Configurare le opzioni di Auto-Protect del file system, le opzioni di scansione pianificata e le opzioni di scansione manuale del gruppo di client in modo da escludere la struttura di directory del software server di e la cartella di elaborazione temporanea del programma antivirus. Disattivare tutte le opzioni di posta elettronica di-auto-protect se installate e attivate. Avvertimento: se si configura Symantec AntiVirus come client su un server di , disattivare-auto-protect per la posta elettronica, se installato. Questa funzione controlla le porte standard della posta elettronica e, se installata su un server di , può provocare errori o deterioramento delle prestazioni. Configurare i client del gruppo di client per la ricezione degli aggiornamenti delle definizioni dei virus dal server di appartenenza attraverso VDTM. Se è installato anche un prodotto antivirus Symantec per i server di , disattivare la pianificazione di LiveUpdate per quel prodotto. Le definizioni dei virus scaricabili per Symantec AntiVirus e per i prodotti antivirus per i server di sono identiche, pertanto LiveUpdate dovrebbe essere eseguito da una sola applicazione. Tutti i prodotti antivirus Symantec installati condividono le stesse definizioni dei virus. Configurazione client non gestito Nella configurazione client non gestito, il software client Symantec AntiVirus è installato da CD e il file Setup.exe viene eseguito nella directory SAV. Se si utilizzano i file di installazione da un server Symantec AntiVirus installato o si utilizzano gli strumenti di distribuzione client, il client prenderà automaticamente le informazioni di configurazione dal server di appartenenza selezionato e diventerà un client gestito. Configurare le opzioni di Auto-Protect del file system, le opzioni di scansione pianificata e le opzioni di scansione manuale del client in modo da escludere la struttura di directory del software server di e la cartella di elaborazione temporanea del programma antivirus. Disattivare tutte le opzioni di posta elettronica di-auto-protect se installate e attivate.

10 10 Protezione antivirus e server di Scansione di file su server Exchange Avvertimento: se si configura Symantec AntiVirus come client su un server di , disattivare-auto-protect per la posta elettronica, se installato. Questa funzione controlla le porte standard della posta elettronica e, se installata su un server di , può provocare errori o deterioramento delle prestazioni. Configurare il software client per l'utilizzo di LiveUpdate per prelevare gli aggiornamenti da Symantec con regolarità. Se è installato anche un prodotto antivirus Symantec per i server di , disattivare la pianificazione di LiveUpdate per quel prodotto e configurare Symantec AntiVirus per l'esecuzione di LiveUpdate. Le definizioni dei virus scaricabili per Symantec AntiVirus e per i prodotti antivirus per i server di sono identiche, pertanto LiveUpdate dovrebbe essere eseguito da una sola applicazione. Tutti i prodotti antivirus Symantec installati condividono le stesse definizioni dei virus. Scansione di file su server Exchange Symantec AntiVirus può soltanto proteggere il file system su un server Exchange, non il server Exchange stesso, per la cui protezione esistono prodotti quali Symantec Mail Security per Microsoft Exchange. Per prevenire l'insorgere di problemi relativi ai servizi Internet Mail Connector o Information Store (IS), è necessario escludere alcune directory dalla scansione con Symantec AntiVirus. Una scansione della struttura della directory di Exchange o della directory di elaborazione di Symantec Mail Security con Auto-Protect può dare luogo a: Falsi allarmi Comportamenti imprevisti del server Exchange Danni ai database di Exchange Per configurare correttamente la scansione dei file è necessario conoscere quanto segue: Directory da includere File e directory da escludere Estensioni da escludere Directory da escludere in presenza di altri prodotti Symantec Nota: per informazioni aggiornate sui file e le directory da escludere dalla scansione, consultare la Symantec Knowledge Base sul sito Web di Symantec.

11 Protezione antivirus e server di Scansione di file su server Exchange 11 Directory da includere I seguenti file e directory possono essere inclusi senza rischi nella scansione in tutte le versioni di Microsoft Exchange Server: Exchsrvr\Address Exchsrvr\Bin Exchsrvr\Conndata Exchsrvr\Exchweb Exchsrvr\Res Exchsrvr\Schema File e directory da escludere Eventuali directory aggiuntive non comprese nell'installazione standard di Exchange e non incluse nell'elenco dei file e directory da escludere possono essere incluse senza rischi. I file e le directory da escludere variano in base alla versione di Microsoft Exchange Server installata. Aggiungere tutti i file e le directory indicati agli elenchi di esclusione delle opzioni di Auto-Protect del file system, delle scansioni pianificate e delle scansioni manuali. Nota: il file Tmp.edb potrebbe trovarsi in più posizioni. Cercare il file ed escluderlo in tutte le posizioni trovate. È possibile escludere singoli file tramite il software client o server installato sul server Exchange, mentre non è possibile utilizzando Symantec System Center con configurazioni di gruppi di server e client. Per tutte e tre le configurazioni è quindi necessario escludere il file Tmp.edb tramite l'interfaccia utente di Symantec AntiVirus sul server Exchange.

12 12 Protezione antivirus e server di Scansione di file su server Exchange Microsoft Exchange Server 5.5 Nella Tabella 2-1 sono elencati i file e le directory che è necessario escludere per Microsoft Exchange Server 5.5. Tabella 2-1 File da escludere per Microsoft Exchange Server 5.5 File e directory Database di Exchange File MTA di Exchange File temporanei di Exchange File di registro aggiuntivi File di Site Replication Service (SRS) Posta in arrivo per Internet Mail Connector File di sistema di Microsoft Internet Information Service (IIS) Posta in uscita per Internet Mail Connector Percorso predefinito Percorso predefinito: Exchsrvr\Mdbdata Percorso predefinito: Exchsrvr\Mtadata Tmp.edb Nome e percorso predefinito: Exchsrvr\server_name.log Percorso predefinito: Exchsrvr\Srsdata Percorso predefinito: Exchsrvr\IMCDATA <Unità>:\Winnt\System32\Inetsrv Exchsrvr\IMCDATA\OUT director Microsoft Exchange Server 2000 Nella Tabella 2-2 sono elencati i file e le directory che è necessario escludere per Microsoft Exchange Server Tabella 2-2 File da escludere per Microsoft Exchange Server 2000 File e directory File system installabile (IFS) Database di Exchange File MTA di Exchange File temporanei di Exchange File di registro aggiuntivi Directory server virtuale Percorso predefinito Percorso predefinito: unità M Percorso predefinito: Exchsrvr\Mdbdata Percorso predefinito: Exchsrvr\Mtadata Tmp.edb Percorso predefinito: Exchsrvr\nome_server.log Percorso predefinito: Exchsrvr\Mailroot

13 Protezione antivirus e server di Scansione di file su server Exchange 13 Tabella 2-2 File e directory File da escludere per Microsoft Exchange Server 2000 (Continua) Percorso predefinito File di Site Replication Service (SRS) File di sistema di Internet Information Service (IIS) Percorso predefinito: Exchsrvr\Srsdata <Unità>:\Winnt\System32\Inetsrv Microsoft Exchange Server 2003 Nella Tabella 2-3 sono elencati i file e le directory che è necessario escludere per Microsoft Exchange Server Tabella 2-3 File da escludere per Microsoft Exchange Server 2003 File e directory Database di Exchange File MTA di Exchange File temporanei di Exchange File di registro aggiuntivi Directory server virtuale File di Site Replication Service (SRS) File di sistema di Internet Information Service (IIS) Directory di lavoro per i file di conversione messaggi.tmp La directory temporanea utilizzata con gli strumenti di manutenzione non in linea quali Eeseutil.exe La directory contenente il file del punto di arresto (.chk) Percorso predefinito Percorso predefinito: Exchsrvr\Mdbdata Percorso predefinito: Exchsrvr\Mtadata Tmp.edb Percorso predefinito: Exchsrvr\nome_server.log Percorso predefinito: Exchsrvr\Mailroot Percorso predefinito: Exchsrvr\Srsdata Percorso predefinito: Exchsrvr\Srsdata Percorso predefinito: Exchsrvr\Mdbdata È possibile modificare il percorso di questa directory. Per ulteriori informazioni consultare la Microsoft Knowledge Base. Per impostazione predefinita, è la directory da cui viene eseguito il file eseguibile; è tuttavia possibile specificare da dove si esegue il file all'avvio dello strumento. Per informazioni sulla posizione di questo file consultare la Microsoft Knowledge Base.

14 14 Protezione antivirus e server di Scansione di file su server Exchange Estensioni da escludere Poiché alcuni file non vengono sempre salvati nel percorso previsto, è necessario escludere le seguenti estensioni di file per tutte le versioni di Microsoft Exchange Server:.log.edb Directory da escludere in presenza di altri prodotti Symantec Per il funzionamento del prodotto è essenziale escludere le directory indicate di seguito. Ciascun prodotto utilizza la propria cartella temp per le elaborazioni. Se tali cartelle temporanee non vengono escluse dalla scansione del file system, i programmi antivirus potrebbero entrare in conflitto e provocare comportamenti imprevisti e la possibile perdita dei dati. Norton AntiVirus 2.x per Microsoft Exchange Escludere le seguenti directory quando si utilizza questo prodotto: <unità>:\programmi\navmse\temp <unità>:\programmi\navmse\quarantine <unità>:\programmi\navmse\backup Symantec AntiVirus/Filtering 3.0 per Microsoft Exchange Escludere le seguenti directory quando si utilizza questo prodotto: <unità>:\programmi\symantec\savfmse\temp <unità>:\programmi\symantec\savfmse\quarantine Symantec Mail Security 4.0 per Microsoft Exchange Escludere le seguenti directory quando si utilizza questo prodotto: <unità>:\programmi\symantec\smsmse\4.0\server\temp <unità>:\programmi\symantec\smsmse\4.0\server\quarantine Symantec Mail Security 4.5 per Microsoft Exchange Escludere le seguenti directory quando si utilizza questo prodotto: <unità>:\programmi\symantec\smsmse\4.5\server\temp <unità>:\programmi\symantec\smsmse\4.5\server\quarantine

15 Capitolo 3 Strumento Reset ACL Questo capitolo comprende i seguenti argomenti: Informazioni sullo strumento Reset ACL Limitazione dell'accesso al registro tramite lo strumento Reset ACL Informazioni sullo strumento Reset ACL Lo strumento Reset ACL (Resetacl.exe) consente di limitare l'accesso alla chiave di registro di Symantec AntiVirus nei computer che eseguono Windows XP/2000. Per impostazione predefinita, questi computer consentono a tutti gli utenti di modificare i dati memorizzati nel registro di configurazione per qualsiasi applicazione, incluso Symantec AntiVirus. Reset ACL consente di rimuovere le autorizzazioni che concedono a tutti gli utenti l'accesso completo alle seguenti chiavi e sottochiavi di registro di Symantec AntiVirus: HKLM\SOFTWARE\Intel\LANDesk\VirusProtect6\CurrentVersion Limitazione dell'accesso al registro tramite lo strumento Reset ACL Lo strumento Reset ACL consente di limitare l'accesso al registro. Per limitare l'accesso al registro tramite lo strumento Reset ACL 1 Distribuire Resetacl.exe, disponibile nella cartella Strumenti del CD di Symantec AntiVirus, sui computer non protetti. 2 Eseguire Resetacl.exe su ciascun computer.

16 16 Strumento Reset ACL Limitazione dell'accesso al registro tramite lo strumento Reset ACL Dopo l'esecuzione di Resetacl.exe, solo gli utenti con diritti di amministratore potranno modificare i valori delle chiavi di registro. Anche se lo strumento Reset ACL consente di migliorare la protezione per Symantec AntiVirus su questi computer, è necessario che gli amministratori prendano in considerazione alcuni vantaggi e svantaggi. Oltre a non disporre dell'accesso al registro, gli utenti senza diritti di amministratore non potranno effettuare le seguenti operazioni: Avviare o interrompere il servizio di Symantec AntiVirus. Eseguire LiveUpdate. Pianificare l'esecuzione di LiveUpdate. Configurare Symantec AntiVirus. Ad esempio, gli utenti non potranno impostare Auto-Protect o le opzioni di scansione della posta elettronica. Le opzioni associate a queste operazioni non sono disponibili nell'interfaccia di Symantec AntiVirus. Inoltre, l'utente può modificare le opzioni di scansione, ma le modifiche non vengono salvate nel registro né vengono elaborate. L'utente può inoltre salvare manualmente le opzioni di scansione come impostazioni predefinite, che però non vengono salvate nel registro.

17 Capitolo 4 Strumento Importer Questo capitolo comprende i seguenti argomenti: Informazioni sullo strumento Importer Importazione di indirizzi tramite lo strumento Importer Eliminazione di voci dalla cache degli indirizzi Utilizzo avanzato Visualizzazione della Guida durante l'utilizzo dello strumento Importer Informazioni sullo strumento Importer Lo strumento Importer (Importer.exe) identifica i computer di un ambiente non WINS per la console di Symantec System Center. Ciò consente a Symantec AntiVirus di individuare i computer durante il processo di rilevazione della rete quando non è possibile trovarne i nomi utilizzando WINS/DNS. Lo strumento Importer è una utilità della riga di comando. Oltre a importare le coppie di nomi e indirizzi IP dei computer presenti in un ambiente non WINS, è possibile aggiungere al file di testo qualsiasi altra coppia di nome computer e indirizzo IP, in modo che in seguito il computer possa essere rilevato regolarmente. È possibile, ad esempio, aggiungere il nome e l'indirizzo di un computer che non è stato rilevato nel modo corretto per una qualsiasi ragione. Nota: nella maggior parte dei casi non dovrebbe essere necessario utilizzare lo strumento Importer. La funzione Trova computer di Symantec System Center consente in genere di trovare e identificare i server Symantec AntiVirus presenti in rete tramite la memorizzazione nella cache degli indirizzi e il normale processo di rilevazione.

18 18 Strumento Importer Importazione di indirizzi tramite lo strumento Importer Funzionamento dello strumento Importer Lo strumento Importer viene eseguito su qualsiasi computer in cui sia installato Symantec System Center. Importer consente di importare coppie di nomi di computer e indirizzi IP da un file di testo nelle voci di registro della cache degli indirizzi utilizzata da Symantec System Center. Dopo l'importazione delle coppie di nomi di computer e indirizzi, vengono create le relative voci nella seguente chiave di registro: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\INTEL\LANDesk\VirusProtect6\ CurrentVersion\AddressCache Dopo l'importazione del file di dati, è necessario eseguire una rilevazione locale o una rilevazione approfondita. La rilevazione ricerca gli indirizzi dei computer. I computer che eseguono il server Symantec AntiVirus vengono aggiunti al servizio Discovery in memoria; vengono inoltre create le relative voci complete nel registro. In seguito, ogni volta che si eseguirà il servizio Discovery i computer potranno essere rilevati correttamente. Posizione dello strumento Importer Lo strumento Importer è costituito da un singolo file denominato Importer.exe, che si trova nel CD di Symantec AntiVirus all'interno della cartella Strumenti. È possibile copiare il file Importer.exe in qualsiasi cartella di un computer in cui sia installato Symantec System Center ed eseguirlo. Importazione di indirizzi tramite lo strumento Importer Per importare gli indirizzi nella cache degli indirizzi è necessario aver eseguito l'accesso con i diritti di amministratore in modo da disporre dell'accesso in scrittura a HKEY_LOCAL_MACHINE. Importazione degli indirizzi tramite lo strumento Importer Per importare gli indirizzi utilizzando lo strumento Importer, effettuare le seguenti operazioni: Creare un file di dati contenente coppie di nomi di computer e indirizzi IP. Eseguire lo strumento Importer. Nota: lo strumento Importer deve essere eseguito dal prompt dei comandi. Eseguire il servizio Discovery.

19 Strumento Importer Importazione di indirizzi tramite lo strumento Importer 19 Per creare un file di dati 1 Creare un nuovo file con un editor di testo, ad esempio Blocco note. 2 Digitare i dati nel seguente formato: <nome server><virgola><indirizzo IP><avanzamento riga> Fare attenzione a non immettere indirizzi IP dei server errati. Non viene infatti eseguita alcuna convalida per determinare se a due server è stato assegnato lo stesso indirizzo IP nel file di testo di Importer. 3 Salvare il file. Ad esempio, un file di dati denominato Computer.txt potrebbe avere il seguente aspetto: Computer 1, Computer 2, Computer 3, Computer 4, Computer 5, Computer 6, Nota: è possibile digitare un punto e virgola o due punti a sinistra di un indirizzo per impostarlo come commento. Se ad esempio un segmento della rete è inattivo, è possibile impostare come commenti gli indirizzi della subnet associata. Per eseguire lo strumento Importer 1 Al prompt della riga di comando digitare: <percorso> importer <nome file> dove <percorso> è il percorso completo dello strumento Importer e <nome file> è il percorso completo del file da importare, ad esempio C:\Computer\Computer.txt. 2 Premere Invio.

20 20 Strumento Importer Eliminazione di voci dalla cache degli indirizzi Eliminazione di voci dalla cache degli indirizzi I dati importati dal file di dati non sovrascrivono le informazioni già memorizzate nella cache degli indirizzi. Se si desidera sovrascrivere dei dati, ad esempio un indirizzo di computer errato, cancellare la cache prima di eseguire Importer. Nota: dopo aver importato il contenuto del file di dati, non fare clic su Azzera cache. Con questa operazione, viene eliminato il contenuto della cache degli indirizzi, insieme ai dati importati. Utilizzo avanzato Per eliminare voci dalla cache degli indirizzi 1 Nella console di Symantec System Center, nel menu Strumenti fare clic su Servizio Discovery. 2 In Informazioni della cache, fare clic su Azzera cache. Una volta eseguito il servizio Discovery dopo l'importazione dei dati, i dati corretti saranno disponibili per le sessioni di rilevazione successive. La riga di comando accetta quattro parametri: Percorso del file da importare Primo delimitatore Secondo delimitatore Ordine (1 = nome computer/indirizzo IP, 2 = indirizzo IP/nome computer; l'impostazione predefinita è 1) Nota: il secondo delimitatore deve essere un singolo carattere. Ad esempio, non è possibile utilizzare la "e" commerciale in quanto sarebbe necessario immettere: "&" Un file di importazione denominato Computer.txt, in C:\COMPUTER, potrebbe presentare la seguente forma: /Server /Server /Server 3

21 Strumento Importer Visualizzazione della Guida durante l'utilizzo dello strumento Importer 21 Nell'esempio precedente viene utilizzato l'ordine indirizzo IP/nome computer (2). Il primo delimitatore è una barra (/) e il secondo è un avanzamento riga. La sintassi della riga di comando corrispondente è la seguente: importer C:\COMPUTER\Computer.txt / LF 2 Dopo l'importazione delle coppie di nomi di computer e indirizzi IP, vengono create le relative voci nella seguente chiave di registro: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\INTEL\LANDesk\VirusProtect6\ CurrentVersion\AddressCache Dopo l'importazione del file di dati, è necessario eseguire una rilevazione locale o una rilevazione approfondita. La rilevazione ricerca gli indirizzi IP dei computer. I computer che eseguono Symantec AntiVirus vengono aggiunti al servizio Discovery in memoria; vengono inoltre create le relative voci complete nel registro. In seguito, ogni volta che si eseguirà il servizio Discovery i computer potranno essere rilevati correttamente. Visualizzazione della Guida durante l'utilizzo dello strumento Importer È possibile accedere alla Guida relativa al comando Importer e alle informazioni sulla sintassi. Per visualizzare la Guida durante l'utilizzo dello strumento Importer 1 Nella riga di comando digitare: Importer 2 Premere Invio. Vengono visualizzate le seguenti informazioni: Sintassi: IMPORTER <nome file> <nome file> : Percorso completo del file di importazione Formato di file : <nome server><virgola><indirizzo ip><avanzamento riga> File di esempio: Server 1, Server 2, Server 3, Per istruzioni sulla sintassi avanzata premere "a" Quando si preme "a" per la sintassi avanzata, vengono visualizzate le seguenti informazioni: Sintassi avanzata: IMPORTER <nome file> <delimitatore 1> <delimitatore 2> <ordine>

Guida di riferimento di Symantec Client Security

Guida di riferimento di Symantec Client Security Guida di riferimento di Symantec Client Security Guida di riferimento di Symantec Client Security Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e può

Dettagli

Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista

Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition

Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition Guida dell'amministratore di Symantec AntiVirus Corporate Edition Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità

Dettagli

Guida introduttiva. Symantec Client Security. Informazioni su Symantec Client Security. Per iniziare

Guida introduttiva. Symantec Client Security. Informazioni su Symantec Client Security. Per iniziare Guida introduttiva Symantec Client Security Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Stampato nella Repubblica d'irlanda. Symantec, il logo Symantec logo, LiveUpdate, Norton AntiVirus,

Dettagli

Guida introduttiva. Symantec AntiVirus. Informazioni su Symantec AntiVirus. Per iniziare

Guida introduttiva. Symantec AntiVirus. Informazioni su Symantec AntiVirus. Per iniziare Guida introduttiva AntiVirus Informazioni su AntiVirus AntiVirus fornisce una protezione scalabile in ambienti con più piattaforme per le workstation e i server di rete. Questo software consente di stabilire

Dettagli

Symantec Network Access Control Guida introduttiva

Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Perchè utilizzare un'autorità di certificazione

Perchè utilizzare un'autorità di certificazione Una generica autorità di certificazione (Certification Authority o più brevemente CA) è costituita principalmente attorno ad un pacchetto software che memorizza i certificati, contenenti le chiavi pubbliche

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Client VPN Manuale d uso. 9235970 Edizione 1

Client VPN Manuale d uso. 9235970 Edizione 1 Client VPN Manuale d uso 9235970 Edizione 1 Copyright 2004 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del presente documento, né parte di esso, potrà essere riprodotto, trasferito, distribuito

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Introduzione ai certificati S/MIME e alla posta elettronica certificata...2 Procedura di installazione del certificato personale S/MIME rilasciato

Introduzione ai certificati S/MIME e alla posta elettronica certificata...2 Procedura di installazione del certificato personale S/MIME rilasciato Guida all installazione e all utilizzo di un certificato personale S/MIME (GPSE) Introduzione ai certificati S/MIME e alla posta elettronica certificata...2 Procedura di installazione del certificato personale

Dettagli

Norton Password Manager Manuale dell'utente

Norton Password Manager Manuale dell'utente Manuale dell'utente Norton Password Manager Manuale dell'utente Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e può essere utilizzato esclusivamente ai

Dettagli

Comunicazioni sicure su Internet: https e SSL. Fisica dell Informazione

Comunicazioni sicure su Internet: https e SSL. Fisica dell Informazione Comunicazioni sicure su Internet: https e SSL Fisica dell Informazione Il servizio World Wide Web (WWW) Come funziona nel dettaglio il Web? tre insiemi di regole: Uniform Resource Locator (URL) Hyper Text

Dettagli

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari Informazioni preliminari Symantec AntiVirus Solution Per iniziare Symantec AntiVirus Solution consente di controllare la protezione antivirus di server e desktop da una console di gestione centrale. Consente

Dettagli

Symantec Backup Exec Continuous Protection Server 11d. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec Continuous Protection Server 11d. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec Continuous Protection Server 11d Guida rapida all'installazione Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica

Dettagli

9243057 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation

9243057 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation 9243057 Edizione 1 IT Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation VPN Client Manuale d'uso 9243057 Edizione 1 Copyright 2005 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Guida di Active System Console

Guida di Active System Console Guida di Active System Console Panoramica... 1 Installazione... 2 Visualizzazione delle informazioni di sistema... 4 Soglie di monitoraggio del sistema... 5 Impostazioni di notifica tramite e-mail... 5

Dettagli

MANUALE UTENTE INTERNET - ISTRUZIONI TECNICHE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO

MANUALE UTENTE INTERNET - ISTRUZIONI TECNICHE PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO Rev. n 02 Pag. 1 di 25 SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE TERNA L UTILIZZO DEL SERVIZIO Storia delle revisioni Rev. n Data Descrizione 01 23/08/2010 Prima emissione del documento. 02 24/09/2010 Aggiornamento printscreen

Dettagli

Norton AntiVirus Manuale dell'utente

Norton AntiVirus Manuale dell'utente Manuale dell'utente Norton AntiVirus Manuale dell'utente Il software descritto nel presente manuale viene fornito ai sensi dei termini del contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Posta elettronica e crittografia

Posta elettronica e crittografia Posta elettronica e crittografia Francesco Gennai IAT/CNR Roma 7 novembre 2000 Posta elettronica e crittografia Breve introduzione ai meccanismi che regolano la crittografia a chiave pubblica La certificazione:

Dettagli

Guida all'implementazione di Symantec System Center

Guida all'implementazione di Symantec System Center Guida all'implementazione di Symantec System Center 20% Minimum 07-30-00441-IT Guida all'implementazione di Symantec System Center Il software descritto viene fornito in base a un accordo di licenza e

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Guida all aggiornamento di Norton AntiVirus Corporate Edition

Guida all aggiornamento di Norton AntiVirus Corporate Edition Guida all aggiornamento di Norton AntiVirus Corporate Edition Guida all aggiornamento di Norton AntiVirus Corporate Edition Il software descritto nel presente manuale viene fornito in base a un accordo

Dettagli

Backup Exec Continuous Protection Server. Guida rapida all'installazione

Backup Exec Continuous Protection Server. Guida rapida all'installazione Backup Exec Continuous Protection Server Guida rapida all'installazione Guida rapida all'installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Prima dell'installazione Requisiti di sistema per il

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9300 http://it.yourpdfguides.com/dref/381729

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9300 http://it.yourpdfguides.com/dref/381729 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni, specifiche,

Dettagli

NetSpot Console Manuale dell'utente

NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Prefazione Questo manuale contiene le descrizioni di tutte le funzioni e delle istruzioni operative per NetSpot Console. Si consiglia di leggerlo con

Dettagli

Accesso e-mail tramite Internet

Accesso e-mail tramite Internet IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed.01 Rev.B/29-07-2005 ATTENZIONE I documenti sono disponibili in copia magnetica originale sul Server della rete interna. Ogni copia cartacea si ritiene copia non controllata.

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB http://it.yourpdfguides.com/dref/2859693 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

ESET SMART SECURITY 8

ESET SMART SECURITY 8 ESET SMART SECURITY 8 Microsoft Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP / Home Server 2003 / Home Server 2011 Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

ESET SMART SECURITY 9

ESET SMART SECURITY 9 ESET SMART SECURITY 9 Microsoft Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET Smart Security è un software di

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205

Il tuo manuale d'uso. LAPLINK EVERYWHERE 4 http://it.yourpdfguides.com/dref/2943205 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di LAPLINK EVERYWHERE 4. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Importante! Leggere attentamente la sezione Attivazione dei servizi della presente guida. Le informazioni contenute in questa sezione sono fondamentali per garantire la protezione del PC. MEGA DETECTION

Dettagli

AVG File Server 2013. Manuale per l'utente. Revisione documento 2013.01 (20.11.2012)

AVG File Server 2013. Manuale per l'utente. Revisione documento 2013.01 (20.11.2012) AVG File Server 2013 Manuale per l'utente Revisione documento 2013.01 (20.11.2012) Copyright AVG Technologies CZ, s.r.o. Tutti i diritti riservati. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Dettagli

ESET SMART SECURITY 7

ESET SMART SECURITY 7 ESET SMART SECURITY 7 Microsoft Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP / Home Server 2003 / Home Server 2011 Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET

Dettagli

ESET SMART SECURITY 6

ESET SMART SECURITY 6 ESET SMART SECURITY 6 Microsoft Windows 8 / 7 / Vista / XP / Home Server Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET Smart Security offre una protezione

Dettagli

CA Desktop Migration Manager

CA Desktop Migration Manager CA Desktop Migration Manager DMM Deployment Setup Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309

Il tuo manuale d'uso. KASPERSKY ADMINISTRATION KIT http://it.yourpdfguides.com/dref/5068309 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di KASPERSKY ADMINISTRATION KIT. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

ESET NOD32 ANTIVIRUS 6

ESET NOD32 ANTIVIRUS 6 ESET NOD32 ANTIVIRUS 6 Microsoft Windows 8 / 7 / Vista / XP / Home Server Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET NOD32 Antivirus offre una protezione

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

AVG File Server 2012. Manuale per l'utente. Revisione documento 2012.04 (1/4/2012)

AVG File Server 2012. Manuale per l'utente. Revisione documento 2012.04 (1/4/2012) AVG File Server 2012 Manuale per l'utente Revisione documento 2012.04 (1/4/2012) Copyright AVG Technologies CZ, s.r.o. Tutti i diritti riservati. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Dettagli

Guida SSL. (Secure Socket Layer)

Guida SSL. (Secure Socket Layer) Guida SSL (Secure Socket Layer) Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate dell apparecchio Brother: uu Guida dell'utente in rete. Per scaricare la versione più

Dettagli

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform Versione 1.0 gennaio 2011 Xerox Phaser 3635MFP 2011 Xerox Corporation. XEROX e XEROX and Design sono marchi di Xerox Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Questo documento è soggetto a modifiche

Dettagli

Symantec Backup Exec Continuous Protection Server 2010 R2. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec Continuous Protection Server 2010 R2. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec Continuous Protection Server 2010 R2 Guida rapida all'installazione Il software descritto in questo manuale viene fornito in base a un contratto di licenza e può essere utilizzato

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

Codici di errore. Symantec System Center Console. Servizio Discovery

Codici di errore. Symantec System Center Console. Servizio Discovery Codici di errore Symantec System Center Console Servizio Discovery Errore: Impossibile comunicare con il servizio Topology per sbloccare il gruppo di server. Errore: Impossibile comunicare con il gruppo

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 7, sicurezza dei protocolli. Sicurezza dei protocolli (https, pop3s, imaps, esmtp )

Sicurezza nelle applicazioni multimediali: lezione 7, sicurezza dei protocolli. Sicurezza dei protocolli (https, pop3s, imaps, esmtp ) Sicurezza dei protocolli (https, pop3s, imaps, esmtp ) Stack di protocolli nella trasmissione della posta elettronica 2 Sicurezza a livello applicativo Ma l utilizzo di meccanismi di cifratura e autenticazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY http://it.yourpdfguides.com/dref/2859686 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE PSB E-MAIL AND SERVER SECURITY. Troverà le risposte a tutte sue domande sul

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da

Dettagli

Symantec Endpoint Protection Guida introduttiva

Symantec Endpoint Protection Guida introduttiva Symantec Endpoint Protection Guida introduttiva Symantec Endpoint Protection Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e può essere

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione 12, aggiornamento release 1

Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione 12, aggiornamento release 1 Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione 12, aggiornamento release 1 Note sulla versione per Symantec Endpoint Protection Small Business Edition, versione

Dettagli

ESET NOD32 ANTIVIRUS 7

ESET NOD32 ANTIVIRUS 7 ESET NOD32 ANTIVIRUS 7 Microsoft Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP / Home Server 2003 / Home Server 2011 Guida di avvio rapido Fare clic qui per scaricare la versione più recente di questo documento ESET

Dettagli

WHITE PAPER: White paper. Guida introduttiva. ai certificati SSL. Istruzioni per scegliere le migliori opzioni di sicurezza online

WHITE PAPER: White paper. Guida introduttiva. ai certificati SSL. Istruzioni per scegliere le migliori opzioni di sicurezza online WHITE PAPER: Guida introduttiva AI certificati SSL White paper Guida introduttiva ai certificati SSL Istruzioni per scegliere le migliori opzioni di sicurezza online Guida introduttiva ai certificati SSL

Dettagli

Manuale del prodotto di Norton Internet Security

Manuale del prodotto di Norton Internet Security Manuale del prodotto di Norton Internet Security Proteggiamo più persone da più minacce on-line di chiunque altro al mondo. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto

Dettagli

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida.

Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Manuale dell'utente Vedere sul retro le istruzioni per l'installazione rapida. Prendersi cura dell'ambiente è la cosa giusta da fare. Per ridurre l'impatto sull'ambiente dei nostri prodotti, Symantec ha

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9500 COMMUNICATOR http://it.yourpdfguides.com/dref/381850

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9500 COMMUNICATOR http://it.yourpdfguides.com/dref/381850 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA 9500 COMMUNICATOR. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

NOTE DI RILASCIO. Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01. EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3. 17 ottobre 2014

NOTE DI RILASCIO. Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01. EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3. 17 ottobre 2014 NOTE DI RILASCIO EMC GeoDrive for Windows Versione 1.3 Note di rilascio P/N 302-001-430 REV 01 17 ottobre 2014 Queste Note di rilascio contengono ulteriori informazioni su questa versione di GeoDrive.

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Introduzione ScanRouter V2 Lite è un server consegna che può consegnare i documenti letti da uno scanner o consegnati da DeskTopBinder V2 a una determinata destinazione attraverso

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

Guida alle operazioni LDAP

Guida alle operazioni LDAP Guida alle operazioni LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente

Dettagli

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente

BlackBerry Internet Service. Versione: 4.5.1. Manuale utente BlackBerry Internet Service Versione: 4.5.1 Manuale utente Pubblicato: 08/01/2014 SWD-20140108162104132 Contenuti 1 Guida introduttiva... 7 Informazioni sui piani dei servizi di messaggistica di BlackBerry

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione Light Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 Guida di riferimento all'inventario risorse Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 10.2 27 maggio 2009 www.novell.com Riferimento per Inventario risorse di ZENworks 10 Note legali Novell, Inc. non rilascia

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente

Samsung Drive Manager Manuale per l'utente Samsung Drive Manager Manuale per l'utente I contenuti di questo manuale sono soggetti a modifica senza preavviso. Se non diversamente specificato, le aziende, i nomi e i dati utilizzati in questi esempi

Dettagli

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server

Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Manuale dell'utente di Avigilon Control Center Server Versione 4.10 PDF-SERVER-D-Rev1_IT Copyright 2011 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche senza

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010 Il software descritto nel presente documento viene

Dettagli

RuparPiemonte Manuale di installazione certificato digitale per la sicurezza Certification Authority di SistemaPiemonte

RuparPiemonte Manuale di installazione certificato digitale per la sicurezza Certification Authority di SistemaPiemonte RuparPiemonte Manuale di installazione certificato digitale per la sicurezza Certification Authority di SistemaPiemonte Pag. 1 di 17 SOMMARIO 1. PREMESSE...2 2. IL...2 3. VERIFICA DELLA VERSIONE CORRETTA

Dettagli

Utilizzo del telefono Nokia 3650 con l'hub senza fili Logitech

Utilizzo del telefono Nokia 3650 con l'hub senza fili Logitech Utilizzo del telefono Nokia 3650 con l'hub senza fili Logitech 2003 Logitech, Inc. Sommario Introduction 3 Compatibilità del prodotto 3 Informazioni sulla presente guida 4 Connessione 6 Connessione del

Dettagli

Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6

Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6 Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6 SI APPLICA AI SEGUENTI PRODOTTI Advanced for Windows Server Advanced for PC Per Windows Server Essentials GUIDA INTRODUTTIVA Informazioni sul copyright Copyright

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Uso del browser dello smartphone BlackBerry Versione: 2.8 Manuale dell'utente SWDT653811-793266-0827030425-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi

Dettagli

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi Windows e Mac Data documento: giugno 2007 Sommario 1 Requisiti per l'installazione...4 2 Installazione di Sophos Anti-Virus per Windows...5 3 Installazione

Dettagli

SafeGuard Enterprise Guida all'upgrade. Versione prodotto: 7

SafeGuard Enterprise Guida all'upgrade. Versione prodotto: 7 SafeGuard Enterprise Guida all'upgrade Versione prodotto: 7 Data documento: Dicembre 2014 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Verifica dei requisiti di sistema...4 3 Download dei programmi di installazione...5

Dettagli

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo

Monitor Wall 4.0. Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 it Manuale d'installazione ed operativo Monitor Wall 4.0 Sommario it 3 Sommario 1 Introduzione 4 1.1 Informazioni sul manuale 4 1.2 Convenzioni utilizzate nel manuale 4 1.3 Requisiti

Dettagli