DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n del 19/06/2017

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE. n del 19/06/2017"

Transcript

1 Il Direttre Generale di questa azienda U.L.S.S. dtt. Giuseppe Dal Ben, nminat cn D.P.G.R. n. 193 del , cadiuvat dai Direttri: Amministrativ Sanitari dei Servizi Sci-Sanitari - F.t: dtt. Fabi Perina - F.t: dtt. Onfri Lamanna - F.t: dtt. Gianfranc Pzzbn ha adttat in data dierna il seguente att: DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE n del 19/06/2017 Apprvazine Bilanci d'esercizi 2016 Azienda Ulss 12 Veneziana. Lett, apprvat e sttscritt, Il Direttre Generale F.t dtt. Giuseppe Dal Ben PROPOSTA N. PDEC ATTESTAZIONE DI PUBBLICAZIONE Il presente att è stat pubblicat per 15 girni cnsecutivi all'alb dell Azienda ULSS 3 Serenissima il: L stess girn della pubblicazine l'att è stat trasmess al Cllegi Sindacale. F.t Il Dirigente Respnsabile Laura Espsit

2 Il Respnsabile del prcediment, Direttre U.O.C. Cntabilità e Bilanci sede di Venezia, dtt.ssa Rberta Furlanett RIFERISCE Il Decret Legislativ 118 del ad ggett Dispsizini in materia di armnizzazine dei sistemi cntabili delle Regini, degli enti lcali e dei lr rganismi, a nrma degli articli 1 e 2 della legge 5 maggi 2009 n. 42 ha dettat dispsizini vlte a garantire che gli enti cinvlti nella gestine della spesa finanziata cn le risrse destinate al SSN cncrran al perseguiment degli biettivi di finanza pubblica sulla base dei principi di armnizzazine dei sistemi cntabili e dei bilanci. Cn decret ministeriale del Minister della Salute di cncert cn il Minister dell Ecnmia e Finanza sn stati adttati i nuvi schemi di Cnt Ecnmic e Stat Patrimniale e le relative linee guida, vinclanti a partire dall ann 2012 per la trasmissine all NSIS dei dati ecnmici della gestine del SSN. In attuazine alla predetta nrmativa, la Regine Venet ha adttat i nuvi schemi del pian dei cnti bbligatri per le aziende sanitarie del Venet: cn D.G.R. n. 998 del il nuv pian dei cnti di Cnt Ecnmic; cn D.G.R. n del il nuv pian dei cnti dell Stat Patrimniale. Cn decret del , il Minister della Salute ha mdificat gli schemi di Stat Patrimniale, del Cnt Ecnmic e della Nta integrativa delle Aziende del SSN. Cn Decret n. 82 del , la Regine Venet ha mdificat la sttarticlazine del pian dei cnti del Cnt Ecnmic apprvat cn D.G.R. n. 998 del In sservanza alla predetta nrmativa: cn Circlare n del 28 marz 2017, recepita cn prtcll n del , ad ggett Direttive per la redazine del bilanci d esercizi 2016, la Regine Venet ha frnit le indicazini perative per l elabrazine del Bilanci d esercizi 2016 e definit le seguenti scadenze: 19 aprile 2017 prim caricament di Cnt Ecnmic in SCRIBA; 27 aprile 2017 prim caricament di Stat Patrimniale in SCRIBA (scadenza successivamente prrgata); 5 maggi 2017 per l inseriment dei dati definitivi di Cnt Ecnmic e Stat Patrimniale in SCRIBA e prim blcc frm di nta integrativa (scadenza successivamente prrgata); 8 maggi 2017 per l invi della relazine illustrativa degli scstamenti degli biettivi di cui alla DGR 2072/2015 e s.m.i.; 12 maggi 2017 per l inseriment dei dati definitivi del secnd blcc frm di nta integrativa. cn mail del 29 e del 30 marz 2017 la Regine Venet ha cmunicat il depsit nella Intranet Reginale delle schede Risrse blcc A e B, ha frnit le tabelle excel Pagina n.2 di 6

3 VINC e FONDI 2016, nnché l schema tabellare per la relazine degli biettivi dei Direttri Generali; cn mail del 3 aprile 2017 la Regine Venet ha frnit indicazini specifiche in merit ad alcuni cntributi vinclati; cn mail del 5, 7, 10, 13, 19, 20, 21, 24, 27 e 28 aprile 2017 la Regine Venet ha res dispnibili e frnit ulteriri indicazini per la redazine del bilanci d esercizi 2016 (tabelle excel, prestazini ergate a stranieri STP, cntabilizzazine strni accantnamenti a fnd svalutazine crediti, schede risrse blcc C, schede crediti in cnt capitale, linee guida rendicnt finanziari e relazine sulla gestine, ); cn mail del 27 aprile 2017 la Regine Venet ha prrgat la scadenza del prim caricament dell Stat Patrimniale 2016; cn mail del 2, 3, 5, 8, 9, 10, 11, 12, 26, 29 maggi 2017 la Regine Venet ha frnit ulteriri indicazini per la redazine del bilanci d esercizi 2016 e per la cmpilazine del tabelle allegate al dcument (destinazine utili 2015, ); cn mail del 10 maggi 2017 la Regine Venet ha cmunicat la chiusura ed il cnslidament del Cnt Ecnmic in data 11 maggi 2017; cn mail del 11 maggi 2017 la Regine Venet ha cmunicat il termine del 15 maggi 2017 per effettuare il caricament dell Stat Patrimniale; cn mail del 30, 31 maggi 2017 e del 1 giugn 2017, la Regine Venet ha frnit i dati per la cmpilazine del paragraf 5 della relazine sulla gestine e per la redazine del rendicnt finanziari. Tenut inltre cnt delle seguenti ulteriri indicazini inviate dalla Regine Venet: mail del 6 aprile 2016 ad ggett quesit finanziament immbilizzazini ; mail del 27 settembre 2016 ad ggett fatturazine diretta disabili crnici - cntabilizzazine ; mail del 27 settembre 2016 ad ggett cntabilizzazine sperimentazine farmaci ; mail del 24 nvembre 2016 ad ggett cntabilizzazine spese di trasprt su acquisti di beni ; mail del 15 dicembre 2016 ad ggett area di scambi 2016 ; mail del 11 gennai 2017 ad ggett DGR n del 30/12/2016 Ulterire assegnazine finanziaria alle Aziende Sanitarie per il perseguiment dell equilibri ecnmic del SSSR nell esercizi 2016 ; mail del 25 gennai 2017 ad ggett utilizz ltre l ann dei finanziamenti a funzine assegnati cn l indistinta ; mail del 6 e del 20 marz 2017 ad ggett indicazini cntabili relative al decret legislativ n. 194/2008 ; mail del 20 marz 2017 ad ggett Bilanci Cnsuntiv 2016: Area di Scambi Pste R. Vista la Legge Reginale n. 19 del cn la quale la Regine Venet ha ridefinit l assett rganizzativ delle Aziende Ulss mdificand la denminazine dell Azienda Ulss 12 Veneziana in Azienda Ulss n. 3 Serenissima che incrpra le sppresse Ulss n. 13 Miran ed Ulss n. 14 Chiggia. Richiamata la nta n del 14 febbrai 2017 del Direttre Generale Area Sanità e Sciale della Regine del Venet avente ad ggett L.R. 25 Ottbre 2016, n. 19 art. 6 e L.R. 30 Dicembre 2016, n. 30 art.31, c.2 Precisazini, cn la quale sn state frnite le indicazini sull espletament delle funzini delle attività dei Cllegi Sindacali delle Aziende Incrpranti e Incrprate, nnché la nta prtcll n del 21 aprile 2017 ad Pagina n.3 di 6

4 ggett Relazine al Bilanci d esercizi 2016 Cllegi Sindacali recepita cn prtcll intern n del 24 aprile Cnsiderand che cn nta prtcll n del 8 maggi 2017 la Direzine Amministrativa ha trasmess al Cllegi Sindacale i mdelli di Cnt Ecnmic e Stat Patrimniale ann 2016, cmunicand il depsit nel prtale reginale SCRIBA in data 5 maggi Cnsiderand inltre che, cn nta prtcll n del 30 maggi 2017 l UOC Cntabilità e Bilanci ha trasmess al Cllegi Sindacale le tabelle relative alle gestini stralci dell ex Ulss 16 e dell ex Ulss 36 allegate al bilanci d esercizi Premess che la Regine Venet cn mail del 11 giugn 2015 ha chiarit che nella delibera di apprvazine del Bilanci d esercizi da parte del Direttre Generale deve essere richiamat il prvvediment di apprvazine del cnt del Tesriere, previa apprvazine anche da parte del Cllegi Sindacale. Vist il Decret del Direttre Generale n del 31 maggi 2017 ad ggett Apprvazine del cnt giudiziale dell Agente Cntabile Tesriere relativ all esercizi 2016 per l ex Azienda Ulss 12 Veneziana e la successiva nta prtcll n del 8 giugn 2017 cn la quale l stess è stat trasmess al Cllegi Sindacale per la successiva presa d att dell attestazine di parifica effettuata dal Respnsabile Ecnmic Finanziari. In cnfrmità a tutte le predette direttive e nrmative, nnché alla L.R. n. 55 del 1994 che nel Titl VII, artt. 26 e seguenti, detta nrme circa i criteri ed i principi di redazine del bilanci d esercizi, l U.O.C. Cntabilità e Bilanci ha elabrat il Bilanci d esercizi 2016, chius al cn una perdita d esercizi pari ad ,33, afferente l area sanitaria. La gestine sciale è stata chiusa in pareggi, pnend a caric dei cmuni un cntribut indistint cmplessivamente pari ad ,97 ripartit tra i cmuni ed agli stessi cmunicat cn nta prtcll n del 9 giugn Pres att che l Azienda ha rispettat l biettiv della perdita d esercizi, in quant il risultat raggiunt pari ad ,33, è inferire alla perdita prgrammata, pari ad ,00 (DGRV n del 21/10/2016). Il valre della perdita d esercizi risulta altresì inferire anche alla stima del Risultat d esercizi al IV trimestre dp le ulteriri assegnazini ed utilizz riserve, quantificat in ,00 (DGR n del 30/12/2016). Cnsiderat che il Bilanci d esercizi 2016, cstitut dall Stat Patrimniale, dal Cnt Ecnmic, dal Rendicnt Finanziari, dalla Nta Integrativa, dalle ulteriri tabelle cllegate e crredat dalla Relazine sulla gestine, frma parte integrante del presente att. Ciò premess, il Direttre dell U.O.C. Cntabilità e Bilanci della sede di Venezia sttpne all apprvazine del Direttre Generale il seguente prvvediment: 1. di apprvazine del bilanci d esercizi 2016, relativ alla gestine dell Azienda U.L.S. S. 12 Veneziana, predispst in sservanza e cnfrmità alla nrmativa nazinale e reginale e cmpst da: Pagina n.4 di 6

5 1. Stat Patrimniale; 2. Cnt Ecnmic; 3. Nta Integrativa e tabelle allegate; 4. Rendicnt Finanziari; 5. Relazine sulla Gestine; dand att che l esercizi si è chius cn una perdita d esercizi paria ad ,33, risultat riferit alla sla gestine sanitaria, in quant la gestine sciale si è chiusa in pareggi; 2. di autrizzazine dell U.O.C. Cntabilità e Bilanci all invi del presente att, crredat dalla dcumentazine allegata, alla Regine Venet, cme richiest dalle nte reginali in premessa citate; 3. di autrizzazine dell U.O.C. Cntabilità e Bilanci all invi del presente att al Cllegi Sindacale per gli adempimenti di cmpetenza del Cllegi Stess. IL DIRETTORE GENERALE Vista la prpsta del Respnsabile del prcediment, Direttre dell U.O.C. Cntabilità e Bilanci, il quale attesta l avvenuta reglare istruttria dell att anche in rdine alla cmpatibilità cn la legislazine nazinale e reginale e cn gli indirizzi e le finalità dell Azienda Ulss 3 Serenissima; Acquisiti agli atti i pareri favrevli espressi da ciascun Direttre per quant di cmpetenza; DECRETA 1. di apprvare il bilanci d esercizi 2016, relativ alla gestine dell Azienda U.L.S.S. 12 Veneziana, predispst in sservanza e cnfrmità alla nrmativa nazinale e reginale e cmpst da: 1. Stat Patrimniale; 2. Cnt Ecnmic; 3. Nta Integrativa e tabelle allegate; 4. Rendicnt Finanziari; 5. Relazine sulla Gestine; dand att che l esercizi si è chius cn una perdita d esercizi paria ad ,33, risultat riferit alla sla gestine sanitaria, in quant la gestine sciale si è chiusa in pareggi; 2. di autrizzare l U.O.C. Cntabilità e Bilanci all invi del presente att, crredat dalla dcumentazine allegata, alla Regine Venet, cme richiest dalle nte reginali in premessa citate; 3. di autrizzare l U.O.C. Cntabilità e Bilanci all invi del presente att, al Cllegi Sindacale per gli adempimenti di cmpetenza del Cllegi Stess. Pagina n.5 di 6

6 Per il parere di cmpetenza: Il Direttre Amministrativ dtt. Fabi Perina Il Direttre Sanitari dtt. Onfri Lamanna Il Direttre dei Servizi Sci-Sanitari dtt. Gianfranc Pzzbn Il Direttre Generale dtt. Giuseppe Dal Ben Pagina n.6 di 6

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Risrse Ecnmic-Finanziarie Numer

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO Provincia Regionale di Palermo

COMUNE DI CACCAMO Provincia Regionale di Palermo COMUNE DI CACCAMO Prvincia Reginale di Palerm Determinazine del Segretari Generale ORIGINALE N. 2 del 07-06-2013 del registr del Segretari Generale N. 226 del 07-06-2013 del registr generale OGGETTO: INCARICO

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

n. 39 del 22 Luglio 2013 DECRETO n. 80 del

n. 39 del 22 Luglio 2013 DECRETO n. 80 del Regine Campania Cmmissari ad acta per la prsecuzine del Pian di rientr del settre sanitari (Deliberazine Cnsigli dei Ministri 23/4/2010) DECRETO n. 80 del 05.07.2013 OGGETTO: Attuazine del Decret Ministeriale

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 363 / 2016 del 30/12/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 363 / 2016 del 30/12/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 363 / 2016 del 30/12/2016 Oggett: CONVENZIONE PER IL TRASPORTO DI ORGANI, TESSUTI E CAMPIONI BIOLOGICI, TRASFERIMENTO DELLE ÉQUIPE CHIRURGICHE PER LE ATTIVITÀ DI PRELIEVO

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Reginale per il Diritt all Studi Universitari della Tscana Legge Reginale 26 lugli 2002, n. 32 e ss.mm. PROVVEDIMENTO DEL DIRETTORE N 102/17 del 28/02/2017 Oggett: FINANZIAMENTO TIROCINI CURRICULARI

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Servizi Tecnic Lgistici Numer

Dettagli

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Montescaglioso - Matera Servizi Sanitari Nazinale REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA Via Mntescaglis - Matera DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Nminat cn D.G.R. n. 27 dell 08.01.2015 e D.P.G.R. n. 6 del

Dettagli

COMUNE DI TRECCHINA (Provincia di Potenza)

COMUNE DI TRECCHINA (Provincia di Potenza) COMUNE DI TRECCHINA (Prvincia di Ptenza) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA NR. 9 OGGETTO: APPROVAZIONE RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2015 (29 aprile 2016) L ann DUEMILASEDICI,

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Risrse Ecnmic-Finanziarie Numer

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 657 del 22/06/2016 OGGETTO: ADOZIONE DELLO SCHEMA DI STATUTO E DELLA PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER L'ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Progetti Vita Indipendente (Pro.Vi.) - II Annualita` Liquidazione Spese Alla Sig.ra...OMISSIS... Codice Pratica KPOX840. IL RESPONSABILE AMBITO

Progetti Vita Indipendente (Pro.Vi.) - II Annualita` Liquidazione Spese Alla Sig.ra...OMISSIS... Codice Pratica KPOX840. IL RESPONSABILE AMBITO DETERMINAZIONE N. 370 N. Sett. 88 Data di registrazine 14/07/2017 OGGETTO: Prgetti Vita Indipendente (Pr.Vi.) - II Annualita` Liquidazine Spese Alla Sig.ra...OMISSIS... Cdice Pratica KPOX840. IL RESPONSABILE

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Patrimni Numer repertri uffici Respnsabile

Dettagli

AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n del 01/08/2013

AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n del 01/08/2013 Cmuni di Venezia, Cavallin-Treprti, Marcn e Quart d Altin DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 1541 del 01/08/2013 Il Direttre Generale di questa U.L.S.S. dtt. Giuseppe Dal Ben, nminat cn D.P.G.R. n.

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 3069/2011 Determ. n. 2517 del 25/11/2011 Oggett:

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

AREA SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Prvincia di Bergam N. 95 DATA 06-11-2012 COPIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: Pian Diritt all Studi 2012/13 Trasferiment fndi alle

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 83 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 83 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 83 del 1722016 O G G E T T O Frnitura dei radifarmaci ad us diagnstic e terapeutic Flurdpa Iasn e Pclina per il perid.

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratt dal registr delle deliberazini del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella cmpetenza del Cnsigli cmunale N. 49 DEL 2 APRILE 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO ZAPPALORTO

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Cmune di Palma di Mntechiar Prvincia di Agrigent Registr Generale n. 996 del 28/09/2011 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 305 del registr Data 21/09/2011 Oggett:

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL PIEMONTE, LIGURIA E VALLE D'AOSTA Via Blgna, 148 TORINO Delibera del Direttre Generale n. 36 del 24/01/2011 S. Tecnica Permanente per la Misurazine della Perfrmance

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 23 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Aggiudicazine prcedura sttsglia per la frnitura di sstituzine del sistema di prduzine acqua calda per riscaldament e sanitaria della mensa Le Grazie

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 290 / 2016 del 28/10/2016

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 290 / 2016 del 28/10/2016 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 290 / 2016 del 28/10/2016 Oggett: APPROVAZIONE PROGRAMMA ACQUISIZIONI BIENNALE 2017-2018 DI BENI E OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA ACQUISIZIONI BIENNALE 2017-2018 DI BENI

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 44 / 2017 del 17/02/2017

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 44 / 2017 del 17/02/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 44 / 2017 del 17/02/2017 Oggett: PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN FORMA OGGETTO: PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN FORMA vista

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE CMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PRVINCIA DI MESSINA DELIBERAZINE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Reg. n. 167 Dei 2411212012 GGETT: ART.222 DEL D. L.Gs N. 267/20.DISCIPLINA DELLE ANTICIPAZINI DI TESRERIA PER L'ESER=

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Reginale per il Diritt all Studi Universitari della Tscana Legge Reginale 26 lugli 2002, n. 32 e ss.mm. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 245/16 del 21/06/2016 Oggett: FINANZIAMENTO TIROCINI CURRICULARI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore LOY JACOPO. Responsabile del procedimento LOMBARDOZZI LORELLA. Responsabile dell' Area. Direttore Regionale S.

DETERMINAZIONE. Estensore LOY JACOPO. Responsabile del procedimento LOMBARDOZZI LORELLA. Responsabile dell' Area. Direttore Regionale S. REGIONE LAZIO Direzine Reginale: CENTRALE ACQUISTI Area: DETERMINAZIONE N. G03414 del 20/03/2017 Prpsta n. 4905 del 17/03/2017 Oggett: Prcedura negziata senza previa pubblicazine del band di gara ai sensi

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Affari Generali Numer repertri uffici

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Affari Generali Numer repertri uffici

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. OGGETTO: Proroga tecnica servizio di connettività delle due linee dati attive c/o l'ente

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. OGGETTO: Proroga tecnica servizio di connettività delle due linee dati attive c/o l'ente N PP-02178-2017 Si attesta che il presente att è stat affiss all'lb Pretri n-line dal 18/05/2017 al 02/06/2017 L'incaricat della pubblicazine NGEL STIFNO CITT' DI MTER SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco Deliberazine no Seduta del 27 D I, C,~,> 7nr...,'..,1,j Indizine di gara aggregata - prcedura aperta per l'affidament del servizi di gestine, manutenzine, infrmatizzazine, magazzinaggi temprane, cnsegna

Dettagli

REGIONE CALABRIA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA

REGIONE CALABRIA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA REGIONE CALABRIA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA (per l'attuazine del vigente Pian di rientr dai disavanzi del SSR calabrese, secnd i Prgrammi perativi di cui all'articl 2, cmma 88, della legge 30 dicembre

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA IN MATERIA DI PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI INVESTIMENTO DA PARTE DELLE BANCHE

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA IN MATERIA DI PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI INVESTIMENTO DA PARTE DELLE BANCHE Vigilanza bancaria e finanziaria DISPOSIZIONI DI VIGILANZA IN MATERIA DI PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI INVESTIMENTO DA PARTE DELLE BANCHE Il presente dcument cncerne la dcumentazine che le banche sn tenute

Dettagli

COMUNE DI POMEZIA Città metropolitana di Roma Capitale

COMUNE DI POMEZIA Città metropolitana di Roma Capitale Città metrplitana di Rma Capitale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DET. N. 398 DEL 22/03/2017 Respnsabile del Prcediment MARCELLETTI MASSIMO Dirigente cmpetente: CURCI RENATO OGGETTO: LAVORI DI EFFICIENTAMENTO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 250 del 15-4-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 250 del 15-4-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 250 del 15-4-2016 O G G E T T O Istituzine del Dipartiment Funzinale Interaziendale di Onclgia Clinica tra l U.L.SS.

Dettagli

COMUNE DI POGGIO TORRIANA Provincia di Rimini

COMUNE DI POGGIO TORRIANA Provincia di Rimini n. 3/AMM del 25/02/2014 SETTORE AMMINISTRAZIONE E SERVIZI Oggett: Determinazine dei cmpensi e del rimbrs spese spettanti al Cmmissari ed al Sub Cmmissari. IL RESPONSABILE DI SETTORE Vist il D.Lgs. 18 agst

Dettagli

ritenuto necessario, al fine di consentire, in analogia con il sistema scolastico, il regolare avvio delle attività:

ritenuto necessario, al fine di consentire, in analogia con il sistema scolastico, il regolare avvio delle attività: REGIONE PIEMONTE BU37S2 14/09/2017 Cdice A1503A D.D. 25 agst 2017, n. 792 POR 2014-2020. Offerta frmativa di IeFP cicl frmativ 2017/2020 di cui alla D.D. n. 576 del 29/06/2017. Apprvazine crsi ed autrizzazine

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA Area Plitiche Sciali Determinazine nr. 427 Del 02/09/2015 Prpsta nr. 114 Del 02/09/2015 OGGETTO: CONCESSIONE ESENZIONI E/O RIDUZIONI RELATIVE AI SERVIZI DI MENSA - TRASPORTO SCOLASTICI E ASILI NIDO COMUNALI

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Affari Generali Numer repertri uffici

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE UOC/UOS/Servizi prpnente Gestine e svilupp risrse umane Numer

Dettagli

PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE

PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE ALLEGATO 1 PROCEDURA REPORT ATTIVITA PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO E DI POLIZIA LOCALE IMPEGNATO PRESSO I COMUNI COLPITI DAL SISMA CONTINGENTI IMPIEGATI FINO AL 30/09/2016 ONERI ACCESSORI PER IL PERSONALE

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016 COPIA Settre SERVIZIO DI STAFF E SUPPORTO Uffici: SEGRETARIO GENERALE N.Reg. Generale 759 Del 20/05/2016 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 2 DEL 19/05/2016 OGGETTO: Deliberazine n. 136 del 25 settembre 2015 -

Dettagli

Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 01

Verbale di deliberazione della GIUNTA dell Unione N. 01 Regine Piemnte UNIONE MONTANA DEI DUE LAGHI Sede Legale: Via Balilla 22 Fr. Svazza 28011 ARMENO (NO) Sede perativa prvvisria uffici (Via De Angeli 35/A 28887 OMEGNA (VB) COPIA Verbale di deliberazine della

Dettagli

OGGETTO: Annullamento e riadozione del Piano di Lottizzazione C2/11 sito in Via Roma - Via Ghetto, ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/04 e s.m.i.

OGGETTO: Annullamento e riadozione del Piano di Lottizzazione C2/11 sito in Via Roma - Via Ghetto, ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/04 e s.m.i. OGGETTO: Annullament e riadzine del Pian di Lttizzazine C2/11 sit in Via Rma - Via Ghett, ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/04 e s.m.i. Premess: LA GIUNTA COMUNALE - che il Cmune di Mglian Venet è dtat

Dettagli

COMUNE DI RAPOLANO TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI RAPOLANO TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI RAPOLANO TERME COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 nvembre 2011 re 17.00 Press il Palazz Cmunale di Raplan Terme Presiede SPANU Emilian, Sindac - Assiste Dr. CUCINOTTA Simne,

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO DETERMINAZIONE N DetSet 00284/2017 del 12/10/2017 Respnsabile dell'area: SIMONA AULICINO Istruttre prpnente: SIMONA AULICINO OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 743 DEL 10/08/2015

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alle imprese e turismo DETERMINAZIONE N. 743 DEL 10/08/2015 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settre Servizi alle imprese e turism Prpsta DT1SIT-100-2015 del 31/07/2015 DETERMINAZIONE N. 743 DEL 10/08/2015 OGGETTO: Aggirnament dell'applicazine per smartphne

Dettagli

LEGGE REGIONALE 13 OTTOBRE 1998, n. 29 BIDDAS 2008

LEGGE REGIONALE 13 OTTOBRE 1998, n. 29 BIDDAS 2008 Allegat n. 3/3 alla Det. n. 1727 /PC del 22.07.2008de --------- LEGGE REGIONALE 13 OTTOBRE 1998, n. 29 Tutela e valrizzazine dei centri strici della Sardegna BIDDAS 2008 Invit a presentare prpste: prgrammi

Dettagli

Deliberazione n. 653 del 16 ottobre 2014

Deliberazione n. 653 del 16 ottobre 2014 Deliberazine n. 653 del 16 ttbre 2014 Direttre Generale Dr. Rbert Bllina cadiuvat da: Giancarl Brtltti Direttre Amministrativ Carl Albert Tersalvi Direttre Sanitari Giuseppe Girgi Inì Direttre Sciale Il

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Centr Direzinale di Napli isla F9 80143 NAPOLI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 35 del 16 DIC 2014 L ann 2014, il girn 16 del mese di Dicembre, in Napli nella sede dell A.R.SAN., il Direttre Generale

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

Comune di Rapallo Provincia di Genova

Comune di Rapallo Provincia di Genova Cmune di Rapall Prvincia di Genva AREA II - SERVIZI FINANZIARI Determina n. 01321 del 28/12/2012 Oggett: FORNITURA SERVIZI ASSICURATIVI: POLIZZA ALL RISK OPERE D'ARTE E RC INQUINAMENTO. AFFIDAMENTO DIRETTO.

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale. Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l Innovazione. Servizio Competitività R E G I O N E P U G L I A Prpsta di Deliberazine della Giunta Reginale Area Plitiche per l Svilupp, il Lavr e l Innvazine Servizi Cmpetitività CODICE CIFRA: CMP/DEL/2013/ OGGETTO: PO FESR 2007-2013. Asse

Dettagli

su proposta dell Assessore incaricato del Settore Protezione Civile ed Emergenze DELIBERA

su proposta dell Assessore incaricato del Settore Protezione Civile ed Emergenze DELIBERA Dgr. n.1384/2003 Ordinanza n. 3274/2003. Articl2, cmma 4. Rischi sismic. Apprvazine elenc edifici di interesse strategic e delle pere infrastrutturali e del Prgramma temprale delle verifiche Vista l Ordinanza

Dettagli

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011.

ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011. ATO TOSCANA CENTRO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA A REVISORE DEI CONTI PER ILTRIENNIO 2008/2011 Il DIRIGENTE Vist il D. Lgs 18.8.2000 n. 267 Test unic delle leggi sull rdinament

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

C O M U N E D I M A Z Z E

C O M U N E D I M A Z Z E ORIGINALE C O M U N E D I M A Z Z E CITTA METROPOLITANA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 DEL 21/04/2017 OGGETTO: PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO "LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia.

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia. Deliberazine della Giunta Cmunale n. 44/2016 dd. 28.04.2016 OGGETTO: Att di indirizz e nrme rganizzative e prcedurali per l assunzine delle spese in ecnmia. Premess e rilevat che: cn l'articl 10 (Armnizzazine

Dettagli

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale COMUNE DI NOVARA OGGETTO: I.U.C. ANNO 2014; Aliquta Tributi Servizi Indivisibili -TASI. IL CONSIGLIO COMUNALE Su prpsta della Giunta Cmunale Premess che: l art. 1 della Legge del 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

1.A Servizio di Assistenza Fiscale Diretta ON LINE

1.A Servizio di Assistenza Fiscale Diretta ON LINE 20153 Milan, Via Caldera, 21 Direzine Cmmerciale Clienti Telefn +39.02.40999.1 Fax +39.02.40914959 www.antex.it PROPOSTA SERVIZI IN ASSISTENZA DIRETTA Descrizine dei servizi 1.A Servizi di Assistenza Fiscale

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 312 del Reg. Decreti del 28/05/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dtt. Artur Orsini - nminat cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Venet n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Servizi di manutenzine

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE REGIONE CALABRIA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE (nella qualità di Cmmissari ad acta per l'attuazine del pian di rientr dai disavanzi del settre sanitari della Regine Calabria, nminat cn

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO COMUNICAZIONE SERVIZIO COMUNICAZIONE

Comune di Siena SERVIZIO COMUNICAZIONE SERVIZIO COMUNICAZIONE Cmune di Siena SERVIZIO COMUNICAZIONE SERVIZIO COMUNICAZIONE ATTO DIRIGENZIALE N 1050 DEL12/07/2016 OGGETTO: SERVIZIO DI SUPPORTO AL SERVIZIO COMUNICAZIONE FINALIZZATO ALL'INTEGRAZIONE DELLA STRATEGIA

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO.

I OGGETTO: ASSEGNAZIONE BUDGET DI LAVORO STRAORDINARIO. I. R. C. C.5. ustltut di Ricver e Cura a Carattere Scientific C. R. O. B. CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA Riner in Vulture (PZ) REGIONE BASILICATA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE...

Dettagli

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE ESTRATTO DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE 204 29/12/12 LINEE D'INDIRIZZO ALLA DELEGAZIONE TRATTANTE DI PARTE PUBBLICA PER L'ADEGUAMENTO DEL CCDI - PARTE NORMATIVA - ALLE DISPOSIZIONI DEL D.LGS 150/09

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 603 del 02/09/2014 Registr del Settre N. 30 del 01/09/2014 Oggett: Acquist di mnitr per le elabrazini grafiche

Dettagli

Decreto Ministeriale 22 ottobre 2012 n. 297 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 novembre 2012 n. 273

Decreto Ministeriale 22 ottobre 2012 n. 297 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 novembre 2012 n. 273 Decret Ministeriale 22 ttbre 2012 n. 297 Pubblicat nella Gazzetta Ufficiale del 22 nvembre 2012 n. 273 Decret criteri e cntingente assunzinale delle Università statali per l ann 2012 VISTA la legge 9 maggi

Dettagli

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 07 settembre 2017

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n Giovedì 07 settembre 2017 Bllettin Ufficiale 23 D.g.r. 4 settembre 2017 - n. X/7051 Cntributi, a favre degli enti lcali, per l increment delle dtazini di piccla entità per i cmandi di plizia lcale e per la prtezine civile (l.r.

Dettagli

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Agric o lt u ra, Sport, Tu rism o e Cult u ra Politiche Agricole e della Pesca - Settore

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Agric o lt u ra, Sport, Tu rism o e Cult u ra Politiche Agricole e della Pesca - Settore REGIONE LIGURIA - Giunta Reginale Dipartimen t Agric lt u ra, Sprt, Tu rism e Cult u ra Plitiche Agricle e della Pesca - Settre O GG E TTO : Reglament (UE) n. 1308/2013 del Parlament Eurpe e del Cnsigli

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. POLITICHE COMUNITARIE E AUTORITA DI GESTIONE FESR E FSE N. 203/POC DEL 21/11/2016

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. POLITICHE COMUNITARIE E AUTORITA DI GESTIONE FESR E FSE N. 203/POC DEL 21/11/2016 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. POLITICHE COMUNITARIE E AUTORITA DI GESTIONE FESR E FSE N. 203/POC DEL 21/11/2016 Oggett: POR Marche FSE 2014/20 (Asse 1,PI8.1,RA8.5 e Asse 3,PI10.3,RA10.3) Avvis Pubblic

Dettagli

Settore Socio-Culturale servizi manifestazioni culturali, Turismo e Sport DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA

Settore Socio-Culturale servizi manifestazioni culturali, Turismo e Sport DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA ORIGINALE Cmune di CAVALLINO-TREPORTI Settre Sci-Culturale servizi manifestazini culturali, Turism e Sprt DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA R.G. N. 355 del 28/02/2017 ( Bzza n. 361 del 28/02/2017 ) Oggett:

Dettagli

RIASSUNTO TESI: L EVOLUZIONE DELL INFORMATIVA FINANZIARIA NEI BILANCI DELLE IMPRESE

RIASSUNTO TESI: L EVOLUZIONE DELL INFORMATIVA FINANZIARIA NEI BILANCI DELLE IMPRESE RIASSUNTO TESI: L EVOLUZIONE DELL INFORMATIVA FINANZIARIA NEI BILANCI DELLE IMPRESE Quest lavr si è prpst l analisi dell evluzine dell infrmativa finanziaria nei bilanci dell impresa che ha cinvlt tutte

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE UOC/UOS/Servizi prpnente Apprvviginamenti e Lgistica Numer repertri

Dettagli

2015_11_28_069_Osservazioni_Cava_CdS - Pag. 1 a 5. Senago, 28 novembre 2015

2015_11_28_069_Osservazioni_Cava_CdS - Pag. 1 a 5. Senago, 28 novembre 2015 2015_11_28_069_Osservazini_Cava_CdS - Pag. 1 a 5 Senag, 28 nvembre 2015 Città Metrplitana di Milan pec: prtcll@pec.cittametrplitana.mi.it Area Pianificazine Territriale Generale, delle Reti Infrastrutturali

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 939/2010 Determ. n. 2320 del 12/11/2010

Dettagli

SETTORE III SAPERI E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE

SETTORE III SAPERI E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE SETTORE III SAPERI E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE Oggett: Verifica del pssess dei requisiti per la cncessine dell'assegn nucle familiare cn almen tre figli minri che verrann ergati da parte dell'inps

Dettagli

DETERMINA n. 29 dei 13febbraio2017

DETERMINA n. 29 dei 13febbraio2017 - dtt.ssa U.D. STAFF DETERMINA n. 29 dei 13febbrai2017 Oggett: Avvis Pubblic per la frmazine di due shrt Iist di Assciazini di Prmzine Sciale, Assciazini di Vlntariat, Assciazini O.n.l.u.s. e Cperative

Dettagli

COMUNE DI MONTALCINO

COMUNE DI MONTALCINO ORIGINALE COMUNE DI MONTALCINO D ELIBER AZ IONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 24/07/2014 re 21:15 press il palazz stric di Piazza del Ppl Sessine seduta rdinaria Presiede FRANCESCHELLI SILVIO Presidente

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Cmune di Eupili PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'ECONOMO ALL'ATTIVAZIONE DI CARTE PREPAGATE PER LA GESTIONE DELLE SPESE ECONOMALI. Nell

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI DECRETO DEL SINDACO DECRETO N. in data 12 15/09/2017 OGGETTO: VALUTAZIONE DEI RESPONSABILI DEI SERVIZI, TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA PER L'ANNO 2016,

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunitaria

Deliberazione della Giunta Comunitaria Deliberazine della Giunta Cmunitaria N 35 Reg. Data 02/07/2012 OGGETTO:DDS AGRICOLTURA, FORESTAZIONE E PESCA N. 148/AFP DEL 2/7/2012 RELATIVO AL PSR MARCHE 2007/2013. ASSE 2, BANDO MISURA 2.2.6 AZIONE

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Via Fissiraga, 15 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Gestine Frmazine e Svilupp Risrse Umane

Dettagli

IPD/IGD/. RD 1775/1933; LR 11/ Concessione alla derivazione di acqua pubblica ad uso idroelettrico. Concessionario:.

IPD/IGD/. RD 1775/1933; LR 11/ Concessione alla derivazione di acqua pubblica ad uso idroelettrico. Concessionario:. ALLEGATO 3 Sede di IPD/IGD/. RD 1775/1933; LR 11/2015 - Cncessine alla derivazine di acqua pubblica ad us idrelettric. Cncessinari:., cn sede in. Via n (C.F..) Il Direttre di Servizi [ Il Respnsabile delegat

Dettagli

PROVINCIA DELLA SPEZIA

PROVINCIA DELLA SPEZIA PROVINCIA DELLA SPEZIA DECRETO PRESIDENTE N. 101 DEL 16/06/2015 Prt. Gen. N. 2015 25456 OGGETTO: STAGIONE VENATORIA 2015-2016 - CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE PER LA CACCIA DI SELEZIONE AL CAPRIOLO.

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-16 / 453 del 30/04/2015 Codice identificativo PROPONENTE Ambiente - Emas

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-16 / 453 del 30/04/2015 Codice identificativo PROPONENTE Ambiente - Emas COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO cn FD N. att DN-16 / 453 del 30/04/2015 Cdice identificativ 1139947 PROPONENTE Ambiente - Emas OGGETTO AT-422/3- MEPA- SERVIZIO DI INSTALLAZIONE E PULIZIA

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazine n. 156 del 18/09/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE CONVENZIONE CON ASSOCIAZIONE S.O.S. RANDAGI PER IL MANTENIMENTO CANI RANDAGI

Dettagli