Accordo di licenza del software di trading e del conto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accordo di licenza del software di trading e del conto"

Transcript

1 Accordo di licenza del software di trading e del conto Il presente Accordo, il documento di divulgazione del rischio di AlgoBanque (indicata come la Società) e/o qualsiasi altro accordo stipulato tra la Società e il Cliente (complessivamente l Accordo ), definiscono i termini in virtù dei quali la Società agirà nei confronti del Cliente rispetto al funzionamento di un software automatico di trading sul conto di trading del Cliente intrattenuto sulla piattaforma di trading della Società. 1. Ambito di applicazione 1.1. Il Cliente prende atto che il trading su strumenti finanziari valutari ( Trading forex ) è considerato un metodo di investimento rischioso, speculativo e volatile. Il Cliente certifica che il fine del trading forex è di tentare di ottenere un rendimento più elevato di quello normalmente offerto da istituti finanziari e case di investimento e che tale opportunità comporta un rischio più elevato In questo contesto si chiarisce che anche nel caso in cui vengano poste delle limitazioni sul livello di rischio dei fondi depositati, in qualsiasi forma - percentuale, assoluta di importo o altrimenti, tale limitazione sarà utilizzata per gestire la politica di investimento e per il calcolo del coefficiente di rendimento/rischio, ma in alcuni casi, l intero importo investito sarà a rischio e potrebbe essere andare perso (per intero o in parte) a fronte dell esecuzione delle transazioni, a prescindere dalla politica di investimento e dal livello di rischio adottato. I servizi e le licenze della Società sono fornite esclusivamente sotto forma di servizio, senza garanzie o promesse di successo previsto Il Cliente, prendendo in considerazione le proprie circostanze finanziarie, ha definito una dimensione dell investimento a suo giudizio ragionevole e appropriata per la sua situazione. Il Cliente prende atto che i fondi di investimento sono fondi del Cliente su cui è presente un suo interesse ad un uso per il trading forex e che si può permettere di perdere Il Cliente dichiara che i fondi di investimento sono fondi propri, liberi da vincoli e/o imposte e/o pegni e/o responsabilità finanziaria, ecc e non derivano direttamente o indirettamente da atti o omissioni non conformi alla legge e non siano proventi di attività criminali Il Cliente prende atto e comprende che i propri fondi sono depositati presso la Società e che il conto è operato per mezzo della piattaforma di trading elettronica della Società. Il cliente accetta che dal momento che la piattaforma trasmette tutte le transazioni del conto (ovvero le transazioni sono trasmesse ed elaborate da una parte terza mentre la Società agisce solo da agente), non sussiste un conflitto di interesse tra la Società e il Cliente Il Cliente prende atto e dichiara di aver letto, compreso e accettato il documento di divulgazione sul rischio allegato al presente Accordo. 2. Apertura del conto di trading 2.1. Il Cliente deve inviare dati completi e accurati per l apertura del conto di trading (il Conto di trading ). Il Cliente autorizza la Società a far affidamento e ad agire ad ogni richiesta, direttiva o altro messaggio che sembra ragionevolmente pervenire dal Cliente, senza dover compiere ulteriori indagini circa la provenienza Il Cliente deve notificare immediatamente alla Società eventuali variazioni delle informazioni fornite dal Cliente alla Società. 3. Gestione del conto, livello di rischio, politica di investimento e compenso

2 3.1. L esecuzione di ordini transattivi sarà effettuata per mezzo del software di trading, un programma computerizzato sviluppato per eseguire automaticamente operazioni di trading forex, sulla base di algoritmi pre-definiti, progettati per rilevare le opportunità di trading (il Software ). Il software di trading sarà installato sul conto di trading del Cliente e sui server della Società Livello di rischio - è inteso che il livello di rischio è definito al 100% del saldo del conto di trading. Il livello di rischio riflette il modo generale in cui il conto di trading sarà gestito. Si chiarisce che in ogni caso, anche in presenza di un livello di rischio moderato o altri livelli di rischio, a causa delle caratteristiche e della natura del mercato forex, delle materie prime e degli indici, e/o la gestione del conto tramite software e/o gestione del software e/o trasferimento di ordini di trading tramite gestione centralizzata di conti multipli e/o altre ragioni, il livello di rischio e/o gli ordini di stop loss non possono essere garantiti. A scanso di equivoci, anche una deviazione materiale dal livello di rischio e/o perdita di fondi oltre il livello di rischio fino all intero importo dell investimento, non sarà considerata una violazione dell Accordo e/o darà luogo a responsabilità in conto alla Società per le perdite subite sul conto di trading, ad esclusione di casi ove sia riscontrabile un intento doloso di arrecare un danno Il Cliente prende atto che l uso della leva può essere una strategia speculativa, rischiosa e costosa, a causa del fatto che la leva aumenta l impatto delle variazioni di prezzi/tassi degli strumenti finanziari Il trading verrà eseguito ai prezzi offerti dalla piattaforma di trading per tutti i tipi di strumenti finanziari, valute, materie prime, indici e CFD su tutti i tipi di transazioni, incluse transazioni soggette a leva (long/short, spot, ecc). Al Cliente è stato spiegato che l esecuzione di transazioni in simili strumenti finanziari, incluse transazioni short su qualsiasi strumento finanziario, è definita in alcune giurisdizioni come esecuzione di transazioni soggette a rischi speciali che richiedono la conferma del Cliente e pertanto il Cliente conferma che la Società andrà ad eseguire tali transazioni secondo i requisiti di tipo e/o volume definiti a discrezione dalla Società Fintanto che il presente Accordo sarà in essere, le transazioni sul conto di trading saranno eseguite solamente dalla Società a sua esclusiva discrezione e il Cliente non eseguirà alcuna transazione sul conto di trading e non emetterà istruzioni di eseguire transazioni sul conto (ad esclusioni di ordini di deposito e prelievo). Senza negare quanto sopra, il Cliente potrà notificare alla Società per iscritto in ogni momento eventuali variazioni della politica di investimento richiesta. A fronte di tale notifica, la Società adotterà le variazioni richieste entro 5 gironi lavorativi dal ricevimento della notifica da parte della Società Si precisa che occasionalmente non verranno eseguite transazioni per un certo periodo di tempo, a causa per esempio e senza limitazioni di condizioni di mercato, impostazioni del software, aggiornamenti, upgrade, ecc. Inoltre, il Cliente prende atto che il software potrebbe eseguire transazioni frequenti, ad esempio per approfittare di fluttuazioni sui mercati di capitali, indici e materie prime, e il Cliente non avanzerà richieste nei confronti della società sulla base di trading eccessivo (churning di commissioni) La società potrà periodicamente variare l algoritmo del software, inclusi i tipi di strumenti finanziari usati per il trading, la natura degli algoritmi, ecc. La Società potrà altresì, tra le altre cose, gestire direttamente il conto di trading e/o tramite un sistema di gestione di conti multipli, ecc Il Cliente dovrà evitare, in ogni caso, di alimentare le proprie attività di trading con risparmi di pensione, prestiti, mutui, fondi di emergenza o altri fondi messi da parte per finalità quali educazione, acquisto di proprietà, o fondi necessari come salario e/o spese mediche presenti o future I compensi per la Società (il Compenso ) sono di seguito definiti:

3 i. Commissioni mensili di gestione - sono pari al % del patrimonio del conto, e sibi calcolate e addebitate su base mensile, al lordo delle imposte. Le commissioni di gestione verranno calcolate l ultimo giorno del mese del mese in esame, prendendo in considerazione le posizioni aperte e chiuse durante tale periodo. ii. iii. Spese una tantum - una commissione una tantum di USD, che verrà addebitata sul conto di trading prima dell inizio dell attività di trading sul conto. Commissioni sulle posizioni profittevoli - % sull incremento di valore del saldo del conto rispetto al deposito iniziale o all ultimo prelievo dei profitti (metodo di calcolo dell high watermark ), ad esclusione dei depositi e prelievi aggiuntivi effettuati. La commissione sulle posizioni profittevoli sarà addebitata su base trimestrale, non oltre il 14 del mese successivo al trimestre di riferimento. Il calcolo dell incremento di valore del conto di trading verrà basato sul saldo del conto di trading, includendo esclusivamente le posizioni chiuse. Le posizioni aperte, siano esse in profitto o in perdita, e il livello di patrimonio presente sul conto di trading, non rientrerà nel calcolo della commissione sulle posizioni profittevoli. Il cliente prende atto e accetta che il saldo del conto potrebbe essere positivo, e, di conseguenza, le commissioni sulle posizioni profittevoli a favore della Società saranno riscosse dal conto di trading, mentre il livello del patrimonio sarà negativo a causa di transazioni aperte sofferenti Il calcolo del compenso sarà effettuato al lordo delle imposte e IVA locale inclusa ove applicabile Il Cliente prende atto e accetta che il Compenso sarà riscosso direttamente dai fondi presenti sul conto di trading senza la necessità di consenso del Cliente o comunicazione preventiva al Cliente. Il Cliente potrà, in ogni momento, controllare gli importi del compenso versati alla Società tramite la piattaforma di trading La Società dovrà garantire di eseguire tutti gli ordini, per mezzo di copertura completa, ossia trasmettere tutti gli ordini di esecuzione ai broker che costituiscono una terza parte rispetto alla Società/fornitori di liquidità. Si precisa che la Società ha diritto a ricevere una retrocessione delle provvigioni (derivate dallo spread tra il prezzo bid/ask e/o il pagamento di sistemi di accesso al mercato diretto - ECN, e qualsiasi altra commissione), da tali terze parti La Società non si assume qualsivoglia responsabilità nei confronti del Cliente per azioni, nonazioni, negligenza, omissioni, violazioni e/o insolvenza di terze parti collegate all esecuzione del presente Accordo La Società potrà periodicamente a sua esclusiva discrezione far uso di credito e/o leva e/o bonus e/o altro che la Società fornisce ai suoi Clienti nel conto di trading. 4. Fondi di margine 4.1. Per poter aprire un conto per il trading forex, il Cliente dovrà depositare fondi sufficienti e/o garantire di rendere sicuri i risultati delle transazioni secondo le condizioni della Società così come indicato periodicamente. I fondi non daranno diritto ad alcun interesse o altro beneficio (ad eccezione dei calcoli di rollover/swap, così come di seguito definiti). Le perdite di trading saranno detratte dai fondi di margine, mentre i profitti di trading saranno aggiunti ai fondi di margine e usati per garantire ulteriori posizioni. Gli importi di margine non impiegati per garantire alcuna posizione potranno essere prelevati una volta che la Società avrà ricevuto la richiesta di prelievo del Cliente, che il Cliente avrà accertato l avvenuta ricezione da parte della Società, e soggetto alla chiusura delle posizioni aperte a discrezione della Società. Il trading su CFD, opzioni binarie e altri metodi di trading legati ad asset sottostanti non daranno al Cliente alcun diritto a ricevere dividendi, diritti di voto, quote o altri benefici

4 o diritti, ma potrebbe essere soggetto ad adeguamenti e modifiche in base agli eventi finanziari che influenzano l asset sottostante, come distribuzione dei dividendi, split azionario, modifica del valore, ecc Il Cliente potrà trasferire fondi alla Società tramite diversi metodi di pagamento secondo quanto periodicamente permesso dalla Società e in qualsiasi valuta accettata dalla Società. Tali fondi saranno convertiti e gestiti sulla piattaforma di trading in dollari statunitensi o euro, come applicabile, secondo il tasso di cambio scelto dalla società sulla base dei tassi di mercato di tale giorno In base alle normative anti riciclaggio e i regolamenti per la prevenzione del riciclaggio di denaro, il Cliente dovrà usare solo un conto corrente bancario situato nel Paese di residenza del Cliente e a suo nome. Nell effettuare un bonifico bancario, il Cliente dovrà inviare alla Società una conferma SWIFT autentica, riportante i dati bancari per esteso e prova che il titolare del conto corrente corrisponde effettivamente al Cliente. Nel caso in cui non venga fornita la conferma SWIFT e/o i dati non dovessero essere riportati o non dovessero corrispondere ai dati riportati in fase di registrazione presso la Società da parte del Cliente, i fondi potrebbero non essere accreditati sul conto di trading del Cliente Nell effettuazione di un trasferimento di fondi alla Società tramite assegno o altri metodi consentiti dalla Società secondo il Regolamento applicabile, il Cliente dovrà identificarsi secondo il regolamento della Società ed eventuali altri regolamenti applicabili. In generale, la Società non accetta trasferimenti in denaro. Il Cliente dovrà fornire informazioni accurate e veritiere e firmare qualsiasi documento richiesto dalla Società per permettere la normale operatività del conto di trading Quando il Cliente trasferisce i fondi alla Società, tali fondi diventano proprietà della Società e saranno utilizzati al fine di garantire o coprire obbligazioni presenti, future, effettive, contingenti o eventuali del Client, o a qualsiasi scopo ritenuto opportuno dalla Società, con il solo obbligo contrattuale della Società di pagare o restituire il denaro al Cliente secondo i termini del presente Accordo. Il Cliente non potrà disporre di credito legale sul denaro trasferito alla Società e la Società potrà disporne a sua totale discrezion. Nella determinazione dell importo di collaterale e l importo delle obbligazioni della Società di pagare o restituire il denaro al Cliente, la Società potrà applicare le politiche che ritiene appropriate, incluse valutazioni sul movimento futuro dei mercati e sul valore La restituzione di fondi da parte della Società al Cliente sarà effettuata nella stessa valuta e allo stesso conto e/o carta di credito da cui sono provenuti i fondi, a meno che la Società abbia stabilito, a sua esclusiva discrezione, di restituire i fondi su un conto differente del Cliente Il Cliente non avanzerà alcuna pretesa, richiesta, e/o reclamo contro la Società e non riterrà la Società responsabile per ritardi e/o differenze derivanti dai tassi di cambio valutari, e/o commissioni, e/o altri addebiti di natura bancaria, finanziaria, creditizia, ecc A fronte della richiesta del Cliente di prelevare i fondi dal conto di trading, la Società pagherà l importo specificato (al netto di spese di trasferimento ove applicabili) entro sette (7) giorni lavorativi dopo la ricezione e accettazione dell istruzione di pagamento e dopo che i requisiti di margine del Cliente saranno stati raggiunti. La Società potrà annullare l ordine di prelievo del Cliente, se, a discrezione esclusiva della Società, i fondi rimanenti (dopo il prelievo), non dovessero essere sufficienti per garantire la o le posizioni aperte sul conto di trading La Società addebiterà sul conto di trading del Cliente tutte le spese e commissioni di pagamento senza comunicazione preventiva. Il Cliente dovrà pagare eventuali debiti contratti nei confronti della Società immediatamente su richiesta.

5 4.10. La Società potrà, a sua discrezione, modificare o annullare qualsiasi transazione effettuata per errore, malfunzionamento del sistema, e violazione del presente Accordo, frode, inganno, dolo, truffa, contraffazione e/o altre azioni illegali commesse dal Cliente. I dati della Società costituiranno prova decisiva circa i tassi corretti dei mercati di capitali. 5. Swap e chiamata a margine 5.1. Rollover o Swap - La società riporta le transazioni in automatico al giorno lavorativo successivo, senza necessità di intervento da parte del Cliente. Tali rollover comportano l addebito o l accredito di interessi overnight sul conto di trading Chiamata a margine - Il cliente potrebbe richiedere il deposito di fondi per garantire le posizioni aperte. La Società potrà richiedere al cliente di depositare gli importi richiesti ( chiamata a margine ). Nel caso in cui il Cliente non dovesse ottemperare a quanto richiesto dalla chiamata a margine, la Società potrà chiudere la o le posizioni in condizioni, tempistiche o prezzi meno favorevoli e la Società non sarà responsabile in tali circostanze. 6. Spese e tassazione 6.1. Oltre alla commissione prevista, le quotazioni della Società dei prezzi bid/ask presenti sulla piattaforma comprendono uno spread tra i prezzi della transazione e tale spread costituisce una fonte di ricavo aggiuntiva per la Società La Società potrà richiedere il pagamento di spese aggiuntive per il trasferimento di fondi da e sul conto di trading per pagamenti effettuati tramite carta di credito o di debito La Società potrà aggiungere commissioni e debiti aggiuntivi, e potrà variare le commissioni e spese esistenti in qualsiasi momento dando un preavviso di 10 giorni lavorativi ai Clienti La Società non riscuote o trattiene imposte per conto dei suoi clienti. Il Cliente deve considerare che il risultato di trading generato sul conto di trading potrebbe essere soggetto a imposte e/o altre deduzioni. Il Cliente non ha ricevuto consulenza sulle implicazioni fiscali Nel caso di obblighi legali, il Cliente permette alla Società di prelevare dal conto del Cliente imposte e/o altre deduzioni previste dalla legge. Quanto sopra non svincola il Cliente dalla sua responsabilità di ottemperare agli obblighi fiscali imposti, inclusi gli obblighi di rendicontazione e pagamento, secondo la legge applicabile dal Cliente. 7. Stipula legale 7.1. Si precisa e il Cliente accetta che l esecuzione automatica del trading forex non è definita dalle regolamentazioni applicabili come gestione di investimento. La Società non è titolare di alcuna licenza per condurre attività di gestione di investimento e l attività svolta non rientra nella categoria di gestione di investimento secondo la regolamentazione applicabile. Il presente Accordo e la sua attuazione sono soggetti alle disposizioni generali di legge In nessun caso la Società procederà a notificare il Cliente circa la redditività di un azione o non azione di trading sui mercati di capitali. La Società potrà pubblicare informazioni generali sui mercati e tali informazioni non costituiranno una dichiarazione, non integreranno alcuna responsabilità, non forniranno alcuna garanzia circa la completezza e accuratezza delle informazioni o della redditività dell attività di trading basata sulle informazioni.

6 7.3. Si precisa che la Società non fornisce al Cliente consulenza/informazioni che prendano in esame le circostanze ed esigenze speciali del Cliente e/o altre persone. 8. Limitazione di responsabilità 8.1. Si precisa e il Cliente accetta che la gestione del conto algoritmica comporta rischi connessi con il software e i sistemi computerizzati (sia della Società che di terze parti), la disponibilità e la perfezione della rete internet, dei computer, del sito della Società, delle reti telefoniche (di seguito i Sistemi ) come la possibilità che tali Sistemi vadano incontro a guasti, blocchi, malfunzionamenti, interruzioni, recessioni, intrusioni, attacchi, ecc. La Società non è e non sarà responsabile per il risultato di quanto sopra. Il Cliente accetta inoltre che nessun software può essere completamente privo di errori, malfunzionamenti, bug, ecc, e pertanto la Società non garantisce che, e non sarà responsabile per, qualsiasi malfunzionamento del Software, inclusi guasti che sono riconducibili all azione dell uomo nel design e/o funzionamento del Software. La Società non ha alcun vincolo circa il fatto che il Software soddisfi i requisiti e/o le aspettative del Cliente IL SOFTWARE È DA INTENDERSI VISTO E PIACIUTO SECONDO LA SUA DISPONIBILITÀ. LA SOCIETÀ NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, INCLUSE, SENZA LIMITAZIONI, GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ E ADEGUATEZZA PER UNO SCOPO PARTICOLARE. LA SOCIETÀ NON GARANTISCE CHE IL SOFTWARE SIA IMMUNE DA VIRUS O ALTRE COMPONENTI DANNOSE. LA SOCIETÀ NON SARÀ RESPONSABILE PER DANNI DI QUALSISI NATURA DERIVANTI DALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA DI TRADING O DAL SITO/I, INCLUSI SENZA LIMITAZIONI, DANNI DIRETTI, INDIRETTI, INCIDENTALI, PUNITIVI E CONSEQUENZIALI Il Cliente prende atto che certe condizioni di mercato o guasti di comunicazione o guasti dei sistemi computerizzati possono portare a variazioni impreviste del comportamento del software e la Società non sarà responsabile in tal senso. Il Cliente prende atto inoltre che a causa dell apertura dei mercati 24 ore su 24 e altre caratteristiche del Software, non è possibile de facto operare un controllo manuale costante su tutte le transazioni eseguite dal Software, e la Società non sarà pertanto responsabile in tal senso Si precisa che il livello di rischio definito nel conto di trading è da intendersi come linea guida generale per la gestione del conto di trading del Cliente, ma in nessun caso, ad eccezione ove sussista un comportamento doloso da parte della Società confermato da una sentenza in tribunale, la Società dovrà ripagare i fondi e/o le perdite e/o la perdita di profitti, ecc, al Cliente, anche nel caso in cui le perdite abbiano superato, per qualsiasi motivo, la percentuale di perdite che il livello di rischio si prefigge di limitare Si precisa al Cliente che eventuali garanzie e/o promesse, e/o dichiarazioni di rendimenti previsti e risultati passati eventualmente presentati al Cliente, non sono garanzia di rendimenti futuri Il Cliente dichiara che ha la conoscenza necessaria per accedere al conto di trading ed è in grado di interpretare correttamente le informazioni presenti sul conto di trading Si precisa che la Società, gli amministratori, i collaboratori e coloro che agiscono per suo conto, potrebbero avere interessi nelle transazioni forex CPI e/o di materie prime e possono detenere opzioni e posizioni in valuta estera, e/o forex CPI e/o materie prime e si accetta che non sussiste conflitto di interessi Il Cliente dichiara di aver letto, compreso e accettato senza riserve i documenti di apertura del conto di trading e accetta i contenuti e di operare secondo i Termini.

7 8.9. Periodicamente potrebbero essere effettuati aggiornamenti e/o upgrade al Software e/o all hardware rilevante. Queste azioni possono comportare che il sistema elettronico, incluso il Software, non sia disponibile al Cliente per un particolare periodo di tempo e/o le transazioni non vengano eseguite. Il Cliente prende atto che la Società non sarà responsabile per perdite, danni e/o altre perdite causate al Cliente dalle azioni sopra descritte Nei casi di forza maggiore, attacco hacker o altre azioni illegali effettuate contro i server della Società, inclusa la sospensione del trading nei mercati finanziari in relazione agli strumenti finanziari, la Società sarà autorizzata a sospendere, bloccare, chiudere o aggiornare le posizioni nel conto di trading del Cliente. Il Cliente prende atto che la Società non sarà responsabile per perdite, danni e/o altre perdite causate al Cliente dalle azioni sopra descritte Se stabilito dal tribunale della giurisdizione competente che la Società ha eventuali responsabilità in relazione alle perdite, spese, danni, ecc verso il Cliente, la responsabilità della Società sarà limitata all importo di commissione pagato alla Società nei 3 mesi precedenti all evento o agli eventi La Società non sarà responsabile per perdite o danni a meno che questi non siano il risultato diretto di un insolvenza intenzionale o un atto fraudolento ad opera della Società o un suo collaboratore. 9. Termine e risoluzione 9.1. Questo Accordo entra in vigore nel giorno indicato all inizio dell Accordo e rimarrà in essere fino a che una delle Parti non rescinde l Accordo dandone notizia per iscritto alla controparte. ( Notifica di risoluzione ) La notifica di risoluzione entrerà in vigore nel lunedì alle 17:00 che segue i 5 giorni lavorativi dal ricevimento della Notifica di risoluzione dalla controparte Durante il periodo che intercorre tra la ricezione della Notifica di risoluzione e la sua entrata in vigore, la Società agirà come necessario per chiudere tutte le transazioni aperte, ove presenti, nel conto di trading, rispettando gli interessi finanziari del Cliente ove possibile. Il Cliente rinuncia a qualsiasi richiesta di indennizzo per danni e/o perdite, ecc sul conto di trading occorse in seguito alla chiusura delle transazioni per effetto della Notifica di risoluzione inviata da una delle controparti del presente Accordo La Società ha il diritto di raccogliere qualsiasi corrispettivo corrente o prospettato e qualsiasi debito che il Cliente ha nei suoi confronti dal conto di trading in fase di chiusura. 10. Avvisi; informazioni; documenti aggiuntivi; privacy; IP Eccetto che per i casi di notifica di risoluzione descritti sopra, le notifiche saranno inviate all indirizzo fornito dal Cliente alla Società e saranno ritenute consegnate personalmente al Cliente 7 (sette) giorni lavorativi dopo l invio tramite posta certificata/raccomandata Le notifiche, eccezion fatta per la notifica di risoluzione, potranno essere inviate tramite posta elettronica e saranno ritenute consegnate personalmente entro 2 (due) giorni lavorativi dall invio Il Cliente può monitorare il conto di trading tramite accesso online alla piattaforma di trading tramite un codice di accesso/password di sola lettura che non permette l esecuzione delle transazioni. Il codice di accesso e la password sono personali e non potranno essere divulgati ad altri. La Società non sarà obbligata a fornire rendicontazioni o informazioni aggiuntive rispetto a quanto disponibile sulla piattaforma di trading.

8 10.4. La Società potrà far affidamento sulle istruzioni che risultano essere state inviate dal Cliente, senza dover procedere ad ulteriore convalida e/o effettuare ulteriori indagini Il Cliente accetta di firmare i documenti ed effettuare quanto ragionevolmente richiesto dalla Società in relazione ai servizi forniti secondo il presente Accordo La Società tratterà con la massima riservatezza i dati forniti dal Cliente, inclusi i documenti e il contenuto dei documenti, a meno che non sussista un obbligo legale di divulgazione delle informazioni La licenza ad operare nel software del conto di trading del Cliente è limitata e il copyright del software e/o le informazioni del sistema di trading presenti sul sito della Società (inclusi i testi, design, marchi commerciali, ecc) e/o forniti al Cliente tramite altro mezzo appartengono totalmente alla Società. Il Cliente si impegna a non utilizzare né per scopi personali né per scopi commerciali e/o altri scopi, la proprietà intellettuale della Società e di non trasferirla, copiarla, riprodurla, noleggiarla o venderla. In relazione al software della Società e/o il sistema di trading, il Cliente si impegna e garantisce inoltre, di non effettuare variazioni, modifiche, sottrazioni, omissioni, manipolazioni o reverse engineering. 11. Conti cointestati Nel caso in cui un conto di trading sia un conto cointestato tra più soggetti, ogni cointestatario del conto di trading accetta che ciascun soggetto è autorizzato a negoziare con la Società come se l altro cointestatario fosse il solo intestatario del conto e non è richiesta alcuna comunicazione o approvazione preventiva dell altro intestatario. Ciascun cointestatario del conto di trading accetta che qualsiasi comunicazione o istruzione fornita dalla Società ad uno dei cointestatari, è da intendersi fornita a tutti i cointestatari. Qualsiasi notifica e/o istruzione fornita alla Società da uno dei cointestatari, è da intendersi fornita da tutti i cointestatari. Nel caso di istruzioni contraddittorie fornite alla Società dai diversi cointestatari, prevarrà l ultima istruzione ricevuta in termini temporali dalla Società Tuttavia, la Società potrà, a sua esclusiva discrezione, imporre che ciascun cointestatario del conto effettui o approvi le istruzioni impartite. 12. Giurisdizione Prima di procedere ad avviare un procedimento legale in tribunale, le parti accettano di provare a risolvere transattivamente e in buona fede qualunque vertenza. Nel caso in cui la trattativa non dovesse risolvere la vertenza, le parti concordano di provare a risolvere tramite arbitrato concordato. Qualora le parti non dovessero trovare un accordo sulla persona responsabile dell arbitrato, qualunque parte potrà, nei 14 giorni seguenti alla data in cui una delle parti ha ricevuto notifica della volontà della controparte di avviare un arbitrato, contattare il Consiglio Forense del luogo di residenza del Cliente affinché venga nominato un arbitro. L arbitro sarà la sola persona coinvolta nella decisione e non sarà vincolata alle regole procedurali e alle prove, ma sarà obbligata a fornire motivazioni sulle decisioni raggiunte. La Società ha il diritto, al fine di riscuotere i fondi a lei dovuti da parte del Cliente o al fine di proteggere i diritti della Società come la reputazione, proprietà intellettuale, privacy, ecc, di intraprendere azioni legali nei confronti del Cliente, nel foro di competenza del Cliente e secondo la legge applicabile in tale giurisdizione. 13. Varie Il Cliente conferma non gli sono state avanzate alcune asserzioni o dichiarazioni in nome o per conto della Società circa prospettive di successo e rendimento che l hanno incoraggiato o convinto a firmare il presente Accordo e che il vincolo creato con la Società è completamente legale.

9 13.2. Il preambolo e gli allegati al presente Accordo costituiscono parte integrante e indivisibile dello stesso Eventuali modifiche al presente Accordo non saranno valide ove non presentate per iscritto e firmate da entrambe le parti. Il presente accordo non è soggetto a variazioni verbali e la firma di questo Accordo prevarrà di fronte a precedenti Accordi o dichiarazioni tra le parti. Firma del cliente: Data:

10 Divulgazione sul rischio La presente divulgazione sul rischio intende presentare alcuni dei rischi intrinseci nel trading di strumenti finanziari (di seguito: Trading ) e nella gestione del conto come dettagliato nell Accordo. Il trading che utilizza leva finanziaria è considerato un attività speculativa con un elevato rischio di perdita dei fondi investiti. Alla luce di ciò, il Cliente deve considerare con attenzione se le caratteristiche di tale trading sono compatibili con le proprie esigenze e capacità finanziarie, alla luce delle proprie risorse finanziarie e circostanze personali e di quanto segue: 1. L utilizzo di un elevata leva finanziaria comporta che piccole variazioni dei prezzi di mercato, spesso in brevi intervalli, possono causare profitti o perdite significative in relazione al livello di margine del conto presso la Società, fino alla perdita dell intero importo di margine in un breve periodo di tempo. 2. La volatilità dei prezzi/tassi nei mercati finanziari è spesso marcata e non possibile prevedere l intensità del cambiamento, la direzione o le tempistiche. 3. I tassi di cambio e altre componenti delle transazioni sotto forma di differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita possono avere un effetto significativo sul saldo del conto. 4. Nell esecuzione di transazioni con i fondi di margine del cliente, la Società non dovrà prendere in considerazione la situazione finanziaria dei Clienti o requisiti specifici ed esigenze di ciascun Cliente. Tali considerazioni devono essere fatte dal Cliente, sotto la sua esclusiva responsabilità, prima di investire per mezzo della Società. 5. Si raccomanda di investire capitali che ci si può permettere di perdere e di non rischiare in nessun caso fondi destinati al sostentamento e/o a esigenze personali. La Società non fornisce ai Clienti consulenza di alcun tipo, inclusa consulenza circa l opportunità di compiere o non compiere una transazione e/o circa altre considerazioni fiscali. 6. Il Cliente deve prendere atto che i servizi di trading forex si basano e sono operati tramite sistemi computerizzati, reti di comunicazioni e internet, e pertanto (1) il trading tramite il sistema potrebbe cessare e/o essere interrotto ecc. senza preavviso per ragioni non controllabili dalla Società; (2) la Società non è responsabile per danni di qualsiasi natura causate al Cliente per cause di forza maggiore o eventi esterni fuori dal controllo della società che hanno ripercussioni sul sistema di trading; (3) non vi sono sistemi computerizzati completamente privi di errori, bug, o esenti dalla necessità di effettuare aggiornamenti, ecc., e la Società non si assume alcuna responsabilità per tali eventi e il loro impatto sul trading; 7. Il trading non è soggetto ad una borsa regolamentata e non è presente una società di clearing o una parte centralizzata che garantisce le obbligazioni finanziarie della Società verso il Cliente a seguito dell esecuzione delle transazioni. Il potenziale di profitto o perdita è influenzato dalle fluttuazioni dei tassi di trading, che sono a loro volta influenzati, tra l altro da modifiche politiche o economiche e possono variare significativamente e determinare le circostanze, condizioni, domanda e prezzi degli strumenti finanziari. Condizioni di mercato estreme o svariate limitazioni tecnologiche potrebbero non consentire la ricezione o esecuzioni di certi ordini (ad esempio Stop loss o Limite ), e pertanto il Cliente è soggetto alle perdite (che tali ordini avevano l obiettivo di limitare). Il Cliente, apponendo il segno di spunta nel riquadro Accetto sul sito internet della Società, accetta di essere vincolato dai presenti Termini e condizioni.

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI I. Disposizioni generali 1. Le presenti Regole di esecuzione delle istruzioni dei clienti riguardanti i contratti di compensazione delle differenze (CFD) e gli strumenti

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

AMP Global Clearing, LLC Documentazione per conto future

AMP Global Clearing, LLC Documentazione per conto future AMP Global Clearing, LLC Documentazione per conto future INDIVIDUALE Nome del conto Numero del conto AMP: SOLO PER USO INTERNO Approvazioni (inserire data e firma) F.A. Data Responsabile agenzia Data 1

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169.

OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 19 settembre 2012, n. 169. Ministero dell'economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V Il Capo della Direzione OGGETTO: Articolo 23 del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori. Documentazione Informativa e Contrattuale

Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori. Documentazione Informativa e Contrattuale Contratto Unico per la Prestazione dei Servizi di Investimento ed Accessori Documentazione Informativa e Contrattuale Sommario INFORMAZIONI GENERALI SULLA BANCA, SUI SERVIZI D INVESTIMENTO E SULLA SALVAGUARDIA

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

001-818- 728-0421. (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944

001-818- 728-0421. (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944 Perfavore inviare al numero di fax: 001-818- 728-0421 Per ulteriori domande la prego di contattarci al numero: (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944 Nome del titolare del conto Nome del broker Apertura del

Dettagli

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015 CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO IL CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO E DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PER CONTO DEI CLIENTI

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive MiFID - Markets in Financial Instruments Directive STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (EXECUTION & TRANSMISSION POLICY) (documento redatto ai sensi del Regolamento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 approvate dal Consiglio di Amministrazione di Davide Campari-Milano S.p.A. l 11 novembre 2010 e in

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI Adottata dal Consiglio d'europa a Strasburgo il 25 gennaio 1996 Preambolo Gli Stati membri del Consiglio d'europa e gli altri Stati, firmatari

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Deliberato dal CdA della BCC di Buccino nella seduta del 07/08/2009 Versione n 3 Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 SERVIZIO SULLE OPZIONI SU AZIONI (ISOALPHA) 1. INTRODUZIONE Con la piattaforma T3 di Webank possono essere negoziate le Opzioni su Azioni (Isoalpha), contratti di opzione

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Indice 1. Riguardo al MARCHIO... 2 2. Piattaforme di Trading... 3 3. Su cosa si Opera nel Mercato Forex?... 4 4. Cos è il Forex?... 4 5. Vantaggi del Mercato Forex...

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli