COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture"

Transcript

1 COMUNE DI QUARTO D ALTINO PROVINCIA DI VENEZIA Servizio Tecnico- Ufficio Patrimonio e Infrastrutture Oggetto PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE Presentazione sintetica Redatto da Arch. Gianmaria Barbieri Responsabile SERVIZIO TECNICO 7 Maggio 2012 RP: Dott. L. Bravin DATA: 30 settembre 2010 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIOg doc

2 Comune di Quarto d Altino (VE) Servizio Tecnico Ufficio Patrimonio e Infrastrutture PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. 2012/2014 PRESENTAZIONE SINTETICA Indice Premessa Schede Esplicative Progetto (SE): SE01 Progetto 01 Recupero del fabbricato storico in Piazza San Michele per realizzare un centro culturale SE02 Progetto 02 Realizzazione di un punto accoglienza ad Altino per la valorizzazione dell itinerario Torcello Altino Prospetto riepilogativo della Programmazione RP: Dott. L. Bravin DATA: 24 APRILE 2012 PAG.1 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIO perapprovazione.doc

3 Comune di Quarto d Altino (VE) Servizio Tecnico Ufficio Patrimonio e Infrastrutture PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. 2012/2014 PRESENTAZIONE SINTETICA PREMESSA GENERALE La presentazione sintetica del programma contiene una scheda esplicativa (SE00) per ogni progetto inserito nel programma triennale. Modelli utilizzato per la realizzazione delle Schede esplicative. MODELLO SCHEDA ESPLICATIVA INTERVENTO PROGETTO 00 SE00 INTERVENTO : INDICE A Riferimenti documentazione B Breve esposizione caratteristiche funzionali e tecniche C Indicazioni economiche-finanziarie D Indicazioni amministrative e tecniche RP: Dott. L. Bravin DATA: 24 APRILE 2012 PAG.2 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIO perapprovazione.doc

4 Comune di Quarto d Altino (VE) Servizio Tecnico Ufficio Patrimonio e Infrastrutture PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. 2012/2014 PRESENTAZIONE SINTETICA SCHEDA ESPLICATIVA INTERVENTO PROGETTO 01 SE01 INTERVENTO : RECUPERO FABBRICATO STORICO IN PIAZZA SAN MICHELE PER REALIZZARE UN CENTRO CULTURALE A RIFERIMENTI DOCUMENTAZIONE Lo studio di fattibilità dell intervento è stato approvato con deliberazione di Giunta Comunale nella seduta del 10 maggio u.s.. Lo studio è stato redatto da tecnico interno. B BREVE ESPOSIZIONE CARATTERISTICHE FUNZIONALI E TECNICHE L intervento ha come obiettivo quello di riqualificare il palazzo storico ubicato in piazza San Michele e di recuperare lo spazio urbano circostante. L intervento prevede di : 1. adibire il piano terra a biblioteca comunale; 2. adibire il piano primo e secondo a centro culturale/ sede di associazioni mediante un intervento di recupero della struttura (rifacimento impianti tecnologici, bagni); 3. demolire l edificio fatiscente ubicato dietro il municipio e sistemare l area a parcheggi; 4. trasformare lo skyline di piazza San Michele mediante: - la riqualificazione dello spazio a verde e la realizzazione di spazi di relazione atti a rappresentare un continuum con il sagrato della chiesa parrocchiale e la nuova Piazza realizzata dall ATER prevedendo una omogeneizzazione dei materiali di pavimentazione e dell arredo urbano in genere; - la ridipintura della facciata della sede municipale. C INDICAZIONI ECONOMICHE-FINANZIARIE Quadro economico A SOMME PER LAVORI Lavori EURO A.1. Lavori ,00 A.2. Oneri per la sicurezza ,00 Sommano 0,00 TOTALE A ,00 B. SOMME A DISPOSIZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE 0,00 B.2 Allacciamenti a pubblici servizi - compreso I.V.A ,06 B.3 Imprevisti [5% di A] ,24 B.5 Spese per verifiche tecniche ,90 B.6 Somma ex art. 90, c. 2, del D.Lgs. 163/ ,80 B.7 I.V.A. di A ,00 TOTALE B ,00 TOTALE A.+ B ,00 Al fine di rendere l intervento compatibile con le risorse del bilancio comunale si è pensato di realizzare l intervento in due stralci funzionali e funzionanti. RP: Dott. L. Bravin DATA: 24 APRILE 2012 PAG.3 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIO perapprovazione.doc

5 Comune di Quarto d Altino (VE) Servizio Tecnico Ufficio Patrimonio e Infrastrutture PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. 2012/2014 PRESENTAZIONE SINTETICA ESECUZIONE IN DUE STRALCI FUNZIONALI E FUNZIONANTI I STRALCIO: ristrutturazione corpo centrale e adeguamento ala OVEST A SOMME PER LAVORI Lavori EURO A.1. Lavori ,00 A.2. Oneri per la sicurezza ,00 Sommano TOTALE A ,00 B. SOMME A DISPOSIZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE B.2 Allacciamenti a pubblici servizi - compreso I.V.A. B.3 Imprevisti [5% di A] 33291,50 B.5 Spese per verifiche tecniche ,90 B.6 Somma ex art. 90, c. 2, del D.Lgs. 163/ ,60 B.7 I.V.A. di A ,00 TOTALE B ,00 TOTALE A.+ B ,00 II STRALCIO: rifacimento tetto, tinteggiatura esterna, acquisto macchina ascensore, sistemazione area retrostante municipio e rifacimento piazza A SOMME PER LAVORI Lavori EURO A.1. Lavori ,00 A.2. Oneri per la sicurezza 8.310,00 Sommano TOTALE A ,00 B. SOMME A DISPOSIZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE B.2 Allacciamenti a pubblici servizi - compreso I.V.A ,06 B.3 Imprevisti [5% di A] ,74 B.5 Spese per verifiche tecniche B.6 Somma ex art. 90, c. 2, del D.Lgs. 163/ ,20 B.7 I.V.A. di A ,00 TOTALE B ,00 TOTALE A.+ B ,00 Il finanziamento di tale opera è previsto per Euro ,00 mediante contributo, per l importo restante mediante fondi propri di bilancio dell Amministrazione comunale. D INDICAZIONI AMMINISTRATIVE E TECNICHE Si prevede lo sviluppo della progettazione preliminare mediante ricorso a professionistea esterno. Per la realizzazione dell intervento si prevede il ricorso alla procedura di appalto integrato e quindi, con accollo della progettazione definitiva-esecutiva a carico dell appaltatore. RP: Dott. L. Bravin DATA: 24 APRILE 2012 PAG.4 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIO perapprovazione.doc

6 Comune di Quarto d Altino (VE) Servizio Tecnico Ufficio Patrimonio e Infrastrutture PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. 2012/2014 PRESENTAZIONE SINTETICA SCHEDA ESPLICATIVA INTERVENTO PROGETTO 02 SE02 INTERVENTO : REALIZZAZIONE DI UN PUNTO DI ACCOGLIENZA AD ALTINO PER LA VALORIZZAZIONE DELL INTINMETARIO TORCELLO ALTINO A RIFERIMENTI DOCUMENTAZIONE Lo studio di fattibilità dell intervento verrà approvato con la Deliberazione di Giunta Comunale di adozione del programma triennale delle opere pubbliche Elenco annuale Lo studio è stato redatto da tecnico interno. B BREVE ESPOSIZIONE CARATTERISTICHE FUNZIONALI E TECNICHE L obiettivo è quello di implementare l offerta turistica dell ambito territoriale compreso tra le località di Altino e Portegrandi, attraverso l introduzione di tematiche naturalistiche e paesaggistiche legate alla cultura dell acqua che andranno ad integrare quelle archeologiche e paesaggistiche già note. L intervento nello specifico prevede: 1. la realizzazione di un punto di attracco sul canale Santa Maria. L attracco sarà realizzato in legno di larice. 2. la realizzazione di una rampa in legno che permetterà agli utenti di raggiungere il marciapiede sulla provinciale ( e da questo giungere al museo archeologico e agli altri servizi presenti ad Altino) e il punto accoglienza; 3. la realizzazione di un punto di accoglienza ( presumibilmente da realizzarsi in area attualmente di proprietà privata). Il punto di accoglienza sarà un centro da utilizzare per diffondere informazioni sui servizi offerti da Altino e sulle attività programmate. Secondariamente il punto di accoglienza potrebbe ospitare una attività di ristoro come un bar. C INDICAZIONI ECONOMICHE-FINANZIARIE Quadro economico E stato elaborato il seguente quadro economico dell intervento: A SOMME PER LAVORI Lavori EURO A.1. Lavori ,00 A.2. Oneri per la sicurezza 3.000,00 Sommano TOTALE A ,00 SOMME A DISPOSIZIONE B. DELL'AMMINISTRAZIONE B.1 Esproprio ,00 B.2 Spese tecniche ,00 B ,00 B.4 Imprevisti [5% di A] 6.900,00 RP: Dott. L. Bravin DATA: 24 APRILE 2012 PAG.5 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIO perapprovazione.doc

7 Comune di Quarto d Altino (VE) Servizio Tecnico Ufficio Patrimonio e Infrastrutture PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. 2012/2014 PRESENTAZIONE SINTETICA B ,00 TOTALE B ,00 TOTALE A.+ B ,00 Il finanziamento di tale opera è previsto per Euro ,00 mediante contributo, per l importo restante mediante fondi propri di bilancio dell Amministrazione comunale. D INDICAZIONI AMMINISTRATIVE E TECNICHE Il progetto progetto definitivo esecutivo è in fase di redazione da tecnico interno. RP: Dott. L. Bravin DATA: 24 APRILE 2012 PAG.6 Nome file:t:\bilancio S3\BILANCIO SERVIZIO TECNICO_ESERCIZIO 2012\ESERCIZIO 2012_PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP \STUDIO perapprovazione.doc

8

9

10

11

12

13

ALLEGATOB2 alla Dgr n del 05 agosto 2014 pag. 1/8

ALLEGATOB2 alla Dgr n del 05 agosto 2014 pag. 1/8 ALLEGATOB2 alla Dgr n. 1420 del 05 agosto 2014 pag. 1/8 FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2007-2013 ASSE 5 SVILUPPO LOCALE Linea di intervento 5.3: Riqualificazione dei centri urbani e della loro capacità

Dettagli

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10.

Programma Integrato d'area CA 04 Cod. PIA CA AA. Provincia di Cagliari. Decimoputzu. R.A.S.: ,00 Cap. SC (UPB S07.10. Cod. PIA CA 04.40.AA Strada di collegamento Decimoputzu - SS 196 Provincia di Cagliari Decimoputzu Costo del progetto: 1.200.000,00 R.A.S.: 1.200.000,00 Cap. SC07.1264 (UPB S07.10.005) L opera consiste

Dettagli

Prato Carnico: 22/12/2015 Il responsabile dell ufficio:

Prato Carnico: 22/12/2015 Il responsabile dell ufficio: REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PRATO CARNICO PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2016 / 2018 PROGRAMMA ANNUALE 2016 DEI LAVORI PUBBLICI Prato Carnico: 22/12/2015

Dettagli

COMUNE DI MOGLIANO VENETO Località BONISIOLO Via Altinia, 14

COMUNE DI MOGLIANO VENETO Località BONISIOLO Via Altinia, 14 COMUNE DI MOGLIANO VENETO Località BONISIOLO Via Altinia, 14 COSTRUZIONE CENTRO SEDE DELLA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE E RISTRUTTURAZIONE CENTRO AZIENDALE PRESSO L AZIENDA REGIONALE DIANA IN COMUNE DI

Dettagli

PLESSO SCOLASTICO VIA LAZIO

PLESSO SCOLASTICO VIA LAZIO COMUNE DI ARDEA Provincia di Roma Interventi di manutenzione straordinaria da realizzarsi sugli edifici dei plessi scolastici comunali ubicati nel territorio del Comune di Ardea PROGETTO ESECUTIVO PLESSO

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio COPIA COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia - Tempio VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 133 Del 20-09-10 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA (OPERE EDILI) DEGLI EDIFICI

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo Provincia di Milano

Citta di Cinisello Balsamo Provincia di Milano COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 01/07/2010 GC N. 192 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTERVENTO DI RISANAMENTO CONSERVATIVO

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE - VARIANTE - Il R.U.P.: ing. Francesco Cicala. Il Progettista: ing. Francesco Cicala

PROGETTO PRELIMINARE - VARIANTE - Il R.U.P.: ing. Francesco Cicala. Il Progettista: ing. Francesco Cicala Comune di Villaricca Provincia di Napoli Progetto per la realizzazione di un'area parcheggio pubblico e completamento impianto sportivo al Corso Italia con struttura polifunzionale PROGETTO PRELIMINARE

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE OPERE DI EDILIZIA SCOLASTICA ED ISTITUZIONALE I.S.I.S. "Serafino Riva" - Sarnico COMPLETAMENTO IMPIANTI TECNOLOGICI NUOVI LABORATORI E

Dettagli

COMUNE DI TREVIGNANO PROVINCIA DI TREVISO C.A.P Piazza Municipio, 6

COMUNE DI TREVIGNANO PROVINCIA DI TREVISO C.A.P Piazza Municipio, 6 Copia COMUNE DI TREVIGNANO PROVINCIA DI TREVISO C.A.P. 31040 - Piazza Municipio, 6 _[X]_ Immediatamente eseguibile. Deliberazione n 80 in data 29/07/2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

ALLEGATOA2 alla Dgr n del 05 agosto 2014 pag. 1/8

ALLEGATOA2 alla Dgr n del 05 agosto 2014 pag. 1/8 ALLEGATOA2 alla Dgr n. 1420 del 05 agosto 2014 pag. 1/8 FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2007-2013 ASSE 5 SVILUPPO LOCALE Linea di intervento 5.2: Progetti integrati di area o di distretto turistici

Dettagli

Informatutti LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE. Bollettino d Informazione del Comune di Viggiano

Informatutti LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE. Bollettino d Informazione del Comune di Viggiano 20 LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE OPERA Importo Euro Finanziamento Progettista 1 Lavori di adeguamento alle norme di sicurezza Scuola Elementare, Media e Liceo Classico 154.937,07 Contributo

Dettagli

COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI PORTO MANTOVANO PROVINCIA DI MANTOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 3 del 19/01/2017 OGGETTO: AREA DRASSO PARK: REALIZZAZIONE SALA POLIVALENTE, SERVIZI, CUCINE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO 3 SETTORE TECNICO DETERMINA N. 303 DEL 31/08/2011 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo Riqualificazione urbana della zona

Dettagli

QUADRO DI FATTIBILITA' ECONOMICA

QUADRO DI FATTIBILITA' ECONOMICA QUADRO DI FATTIBILITA' ECONOMICA INDICE 0. COSTO DELL INTERVENTO 1. ONERI DI URBANIZZAZIONE DOVUTI 2. STIMA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DA REALIZZARE DA PARTE DELL'OPERATORE 3. STIMA DI ALTRI COSTI DA

Dettagli

Delibera n. 119 dd. 19.11.2014 LA GIUNTA COMUNALE. Premesso e rilevato che:

Delibera n. 119 dd. 19.11.2014 LA GIUNTA COMUNALE. Premesso e rilevato che: OGGETTO: Approvazione in linea tecnica del progetto definitivo dei lavori di adeguamento normativo ed ampliamento della Scuola dell Infanzia di Canazei n. Delibera n. 119 dd. 19.11.2014 Premesso e rilevato

Dettagli

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COMUNE DI CAVALLIRIO Provincia di NOVARA COPIA DELIBERAZIONE N. 109 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO OPERE DI REALIZZAZIONE FERMATE AUTOBUS SULLA

Dettagli

COMUNE DI SARACENA. Provincia di Cosenza. Numero 133 del

COMUNE DI SARACENA. Provincia di Cosenza. Numero 133 del COMUNE DI SARACENA Provincia di Cosenza COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 133 del 25-10-2010 Oggetto: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE OO.PP. L'anno duemiladieci addì venticinque del mese

Dettagli

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO

SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DELL'AREA: SETTORE GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO: SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/PATRIMONIO/INFRASTRUTTURE DI RETE/MOBILITA'/MANUT. DEMOLIZIONE PARZIALE DELL'EDIFICIO SCOLASTICO AI

Dettagli

PROGETTO N. 6 : RIQUALIFICAZIONE CIMITERO COMUNALE. Oggetto: Realizzazione pavimentazioni interne e sistemazione coperture

PROGETTO N. 6 : RIQUALIFICAZIONE CIMITERO COMUNALE. Oggetto: Realizzazione pavimentazioni interne e sistemazione coperture P23 MODULISTICA MD04 Rev. 2 del 07/03/07 PROGETTO N. 6 : RIQUALIFICAZIONE CIMITERO COMUNALE Oggetto: Realizzazione pavimentazioni interne e sistemazione coperture Importo quadro economico:. 300.000,00

Dettagli

C i t t à d i O m e g n a

C i t t à d i O m e g n a Riqualificazione di Via Tito Speri, Piazza Don Andrea Beltrami, Piazza Filippo Maria Beltrami PREMESSA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE La presente relazione viene redatta ai sensi dell articolo

Dettagli

COPIA. Seduta del 13/07/2015 All. 2

COPIA. Seduta del 13/07/2015 All. 2 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 111 Seduta del 13/07/2015 All. 2 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE E MESSA A NORMA IMPIANTO SPORTIVO PER IL CALCIO INSERITO NELL'AREA SPORTIVA DEL PEEP IL CROCIFISSO

Dettagli

OGGETTO: NUOVA STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE COMUNALE: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO CAMPO COPERTO LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: NUOVA STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE COMUNALE: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO CAMPO COPERTO LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NUOVA STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE COMUNALE: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO CAMPO COPERTO LA GIUNTA COMUNALE VISTA la propria Deliberazione n. 92 del 25.05.2005 con la quale è stato autorizzato

Dettagli

Informatutti LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE. Bollettino d Informazione del Comune di Viggiano

Informatutti LE OPERE PUBBLICHE: STATO DELLA PROGETTAZIONE. Bollettino d Informazione del Comune di Viggiano 24 OPERA Importo Euro Finanziamento Progettista 1 Lavori di adeguamento allenorme di sicurezza Scuola Elementare, Media e Liceo Classico 154.937,07 Contributo Regione (Edilizia Scolastica) MAZZA Francesco

Dettagli

Scritto da Administrator Venerdì 15 Luglio :42 - Ultimo aggiornamento Martedì 22 Settembre :14

Scritto da Administrator Venerdì 15 Luglio :42 - Ultimo aggiornamento Martedì 22 Settembre :14 Lo studio svolge per conto di enti pubblici, privati e imprese la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, con richiesta dei necessari titoli abilitativi presso gli enti di competenza nonché

Dettagli

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI CANOSSA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COPIA SETTORE TECNICO Progressivo N. 46 DETERMINAZIONE N. 74 DEL 29.03.2014 Oggetto: PROGRAMMA DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL TERRITORIO - ATTIVITÀ IV1.1.

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA ORIGINALE COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 27 in data: 08.05.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTERVENTO DI CONSERVAZIONE E RIUSO DEL PALAZZO

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA FABBRICATI DENOMINATI "CASA ALBERGO"IN VIA CASTELLO - APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Oggi ventinove

Dettagli

Comuni consorziati:ales-marrubiu-masullas-morgongiori-palmas

Comuni consorziati:ales-marrubiu-masullas-morgongiori-palmas CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO NATURALE REGIONALE DEL MONTE ARCI Comuni consorziati:ales-marrubiu-masullas-morgongiori-palmas Arborea-Pau-Santa Giusta-Siris-Usellus-Villaurbana Via Roma s.n. 09090 Morgongiori

Dettagli

PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE

PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE COMUNE DI SAN CANZIAN D'ISONZO Provincia di Gorizia UNITA OPERATIVA SERVIZIO MANUTENZIONI E LAVORI PUBBLICI tel. 0481-472343 - fax 0481-769159 * * * * * PROGRAMMAZIONE OPERE PUBBLICHE PROGRAMMA TRIENNALE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 75 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Lavori di sistemazione e arredo urbano del centro storico di Locca nel comune di Ledro

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 108 Adunanza del giorno 30-04-2008 OGGETTO: AMPLIAMENTO EDIFICIO SCOLASTICO ADIBITO A

Dettagli

UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA

UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E COMUNITARIA MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA CUTURALI E DEL TURISMO DIREZIONE GENERALE PER

Dettagli

COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) SERVIZIO DI CONTROLLO INTERNO

COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) SERVIZIO DI CONTROLLO INTERNO COMUNE DI CARBONE (PROVINCIA DI POTENZA) SERVIZIO DI CONTROLLO INTERNO Prot. n. 912 Carbone, lì 25/02/2010 Al sig. Sindaco Sede OGGETTO: PIANO DEGLI OBIETTIVI ANNO 2009. VERIFICA DELLA ATTUAZIONE DEGLI

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina COMUNE DI GAETA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 146 del 28/05/2015 OGGETTO Lavori di Riqualificazione urbanistica, viabilità e spazi pubblici nel quartiere di Monte Tortona. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI ROSOLINA PROVINCIA DI ROVIGO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSOLINA PROVINCIA DI ROVIGO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI ROSOLINA PROVINCIA DI ROVIGO COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale N 113 del 23/07/2015 OGGETTO: LAVORI DI AMPLIAMENTO PONTILE GALLEGGIANTE PORTO PESCHERECCIO DI ALBARELLA - CUP

Dettagli

PIANO ESECUTIVO di GESTIONE schede investimenti per responsabile di procedura

PIANO ESECUTIVO di GESTIONE schede investimenti per responsabile di procedura Comune di Rovereto Servizio Patrimonio e Finanze Allegato 5) PIANO ESECUTIVO di GESTIONE 2017-2019 schede investimenti per responsabile di Approvato con deliberazione della Giunta Municipale n. di data

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 599 del 16/09/2014 OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE DI UNA PISTA CICLABILE LUNGO LA S.P. 75 DALLA CHIESA PARROCCHIALE AL CIMITERO

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

UNITA DI DIREZIONE INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER I LAVORI DELL EDIFICIO DELLA SCUOLA D INFANZIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER I LAVORI DELL EDIFICIO DELLA SCUOLA D INFANZIA COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona Originale Codice Ente 10713 1 DELIBERAZIONE N 44 del 05/09/2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER I LAVORI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI CITTA` DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI-DEMANIO MANUTENZIONI PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE-PROGETTAZIONE ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI-DEMANIO Via Roma,88-58022 Follonica (GR) PROGRAMMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA di NAPOLI Servizi LL.PP. ed Espropri DETERMINA N... DEL.. REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA di NAPOLI Servizi LL.PP. ed Espropri DETERMINA N... DEL.. REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA di NAPOLI Servizi LL.PP. ed Espropri Prot. n. del DETERMINA N... DEL.. REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI DETERMINA DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LL.PP. ED ESPROPRI

Dettagli

COMUNE PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone

COMUNE PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone COMUNE PIEDIMONTE SAN GERMANO Provincia di Frosinone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LL.PP. AREA TECNICA Copia N 540 REGISTRO GENERALE Del 20/09/2013 N 226 Del 20/09/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI UBOLDO Provincia di Varese VI Area Funzionale Tecnica: LL.PP - Manutenzioni - Ecologia

COMUNE DI UBOLDO Provincia di Varese VI Area Funzionale Tecnica: LL.PP - Manutenzioni - Ecologia COMUNE DI UBOLDO Provincia di Varese VI Area Funzionale Tecnica: LL.PP - Manutenzioni - Ecologia LINEE GUIDA - STUDIO DI FATTIBILITÀ Artt. 128 e 153 del D.LGS 163/2006 AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING

Dettagli

COMUNE DI NUGHEDU SAN NICOLO. Provincia di Sassari

COMUNE DI NUGHEDU SAN NICOLO. Provincia di Sassari COMUNE DI NUGHEDU SAN NICOLO Provincia di Sassari RECUPERO E SISTEMAZIONE AREA CIRCOSTANTE CHIESA DI S.ANTONIO ABATE PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA 1 Premessa L intervento in progetto

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 471 del 20/04/2011 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 79 del 20/04/2011 1 DIRIGENTE PROGETTO U.S.T. RICOSTRUZIONE SPAZI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 49 Del 10-06-2013 Oggetto: Approvazione progetto preliminare "Complesso sportivo S. Sofia - Impianto di esercizio

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSE CRITERI DI AGGIORNAMENTO QUADRO ECONOMICO...4

SOMMARIO 1. PREMESSE CRITERI DI AGGIORNAMENTO QUADRO ECONOMICO...4 SOMMARIO 1. PREMESSE...2 2. CRITERI DI AGGIORNAMENTO...3 3. QUADRO ECONOMICO...4 1. PREMESSE Il Commissario Delegato per fronteggiare l'emergenza determinatasi nel territorio dell'isola di Pantelleria,

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE. Seduta del 30 Settembre 2011 n 321 Registro deliberazioni

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE. Seduta del 30 Settembre 2011 n 321 Registro deliberazioni PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE Seduta del 30 Settembre 2011 n 321 Registro deliberazioni OGGETTO: Lavori di completamento dell area esterna al Kartodromo

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1677 esecutiva dal 20/09/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-103752 del 19/09/2016

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA Regione LIGURIA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA Regione LIGURIA ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI UFFICIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI LAVORI DI SISTEMAZIONE AREA ESTERNA ASILO NIDO COMUNALE DI VIA XX SETTEMBRE PRIMA FASE. PROGETTO PRELIMINARE RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

VDG Ingegneria /033 Direzione Infrastrutture e Mobilità Servizio Urbanizzazioni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

VDG Ingegneria /033 Direzione Infrastrutture e Mobilità Servizio Urbanizzazioni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE VDG Ingegneria 2013 02207/033 Direzione Infrastrutture e Mobilità Servizio Urbanizzazioni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 268 approvata il 7 maggio 2013 DETERMINAZIONE: PROGRAMMA

Dettagli

TABELLA 3: IPOTESI DI FONTI DI FINANZIAMENTO DEL PROGRAMMA INTEGRATO

TABELLA 3: IPOTESI DI FONTI DI FINANZIAMENTO DEL PROGRAMMA INTEGRATO TABELLA 3: IPOTESI DI FONTI DI FINANZIAMENTO DEL PROGRAMMA INTEGRATO IDENTIFICAZIONE INTERVENTO 1 OPERA STRATEGICA (Sì/NO) STIMA COSTO/SPESE DI INVESTIMENTO 2 RISORSE PRIVATE 3 LOCALI 4 RISORSE PUBBLICHE

Dettagli

COMUNE DI MELDOLA. Provincia di Forlì Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COMUNE DI MELDOLA. Provincia di Forlì Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COMUNE DI MELDOLA Provincia di Forlì Cesena Copia PR n. / DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 109 Data: 27/09/2010 OGGETTO: POTENZIAMENTO DI SERVIZI ESISTENTI PER ANZIANI RICOVERATI NELLA ISTITUZIONE

Dettagli

d o t t. S a l m a s o i n g. L o r e n z o d o t t. S a l m a s o i n g. P i e r v i t t o r i o B o r t o l o t t o g e o m.

d o t t. S a l m a s o i n g. L o r e n z o d o t t. S a l m a s o i n g. P i e r v i t t o r i o B o r t o l o t t o g e o m. studio SALMASO & ASSOCIATI d o t t. S a l m a s o i n g. L o r e n z o d o t t. S a l m a s o i n g. P i e r v i t t o r i o B o r t o l o t t o g e o m. G i a n p a o l o COMUNE DI FOSSÒ PROVINCIA DI

Dettagli

COMUNE DI POMEZIA Città metropolitana di Roma Capitale

COMUNE DI POMEZIA Città metropolitana di Roma Capitale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 314 DEL 23/12/2016 Responsabile del Procedimento: Curci Renato Dirigente competente: Curci Renato OGGETTO: LAVORI DI RIFACIMENTO DEI MARCIAPIEDI IN VIA CARLO ALBERTO

Dettagli

COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP.

COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP. COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP. REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI N 176 li 13.08.2010 Oggetto: progetto esecutivo di Riqualificazione e Completamento Zona Artigianale di

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA. MATTEOTTI 1 stralcio - Ristrutturazione della copertura del corpo centrale

SCHEDA INFORMATIVA. MATTEOTTI 1 stralcio - Ristrutturazione della copertura del corpo centrale COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Assessorato ai Lavori Pubblici, Mobilità e Patrimonio SCHEDA INFORMATIVA Ultimo aggiornamento 26/05/2011 RIQUALIFICAZIONE DELLA GALLERIA MATTEOTTI 1 stralcio

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Determinazione n del 19/10/2016

COMUNE DI PRATO. Determinazione n del 19/10/2016 COMUNE DI PRATO Determinazione n. 2800 del 19/10/2016 Oggetto: Piano di risanamento acustico - realizzazione di barriere antirumore presso la scuola Meoni, via Cantagallo - Approvazione progetto esecutivo

Dettagli

APPROVAZIONE DEL "PROGETTO PRELIMINARE DI AMPLIAMENTO, RISTRUTTU- RAZIONE, DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA R.

APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE DI AMPLIAMENTO, RISTRUTTU- RAZIONE, DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA R. APPROVAZIONE DEL "PROGETTO PRELIMINARE DI AMPLIAMENTO, RISTRUTTU- RAZIONE, DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA R. RIGOT- TI CON ADOZIONE DI VARIANTE URBANISTICA. Premesso : - che con delibera

Dettagli

Consorzio lago di Bracciano PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA PISTA CICLABILE CIRCUMLACUALE SUL LAGO DI BRACCIANO

Consorzio lago di Bracciano PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA PISTA CICLABILE CIRCUMLACUALE SUL LAGO DI BRACCIANO Consorzio lago di Bracciano Comune di Anguillara S. Comune di Bracciano Comune di Trevignano R. Ente Parco Bracciano-Martignano PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA PISTA CICLABILE CIRCUMLACUALE

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 9 5 Del 17 ottobre 2014 OGGETTO "Lavori di completamento dell'impianto sportivo polivalente" - Opere Complementari. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MELDOLA. Provincia di Forlì Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COMUNE DI MELDOLA. Provincia di Forlì Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COMUNE DI MELDOLA Provincia di Forlì Cesena Copia PR n. / DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 95 Data: 25/08/2010 OGGETTO: ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI I CORPI A E B DEL COMPLESSO

Dettagli

DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

DETERMINAZIONE SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI AUTORITA di BACINO del LARIO e dei LAGHI MINORI Sede legale: c/o Villa Monastero Via Polvani, 2-23829 Varenna (LC) Cod. Fisc. 92045550131 www.autoritabacinolario.it Registro Generale n. 91 ORIGINALE DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRIONA. Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18

COMUNE DI BRIONA. Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 COMUNE DI BRIONA Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 OGGETTO: RIPRISTINO E MANUTENZIONE STRAORDINARIA ILLUMINAZIONE VOTIVA CIMITERO COMUNALE. ESAME ED

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE

Dettagli

Regione Campania Programma Operativo FESR Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa

Regione Campania Programma Operativo FESR Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa Allegato D Regione Campania Programma Operativo FESR 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1 Programma PIU Europa II ATTO AGGIUNTIVO ALL ACCORDO DI PROGRAMMA TRA REGIONE CAMPANIA E AUTORITÀ CITTADINA

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO AREA TECNICA. Reg. n. 21 COPIA. Lavori di ristrutturazione Ala Est del

COMUNE DI ALTISSIMO AREA TECNICA. Reg. n. 21 COPIA. Lavori di ristrutturazione Ala Est del COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza REG. GEN. n. 43 Reg. n. 21 Data 07.03.2017 AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. Prot. 1259 O G G E T T O: REFERTO DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

CIG: C6 CUP: E78I

CIG: C6 CUP: E78I OGGETTO: lavori di realizzazione del nuovo centro delle Associazioni culturali nell edificio ex Famiglia Cooperativa, p.ed. 321, c.c. Mezzocorona. Approvazione in linea tecnica del progetto definitivo.

Dettagli

COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO V E R B A L E O R I G I N A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.124

COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO V E R B A L E O R I G I N A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.124 COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO V E R B A L E O R I G I N A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.124 OGGETTO: SISTEMAZIONE AREA CIMITERIALE, ACQUISTO NUOVI LOCULI. RIAPPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARLOFORTE PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

COMUNE DI CARLOFORTE PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS UFFICIO TECNICO DELIBERAZIONE ALLA GIUNTA COMUNALE N 5 DEL 18.01.2008 OGGETTO: FONDI A VALERE SUL PIA. CA 07 - RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE DELLE SALINE DI CARLOFORTE - 1 LOTTO. APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE

Dettagli

COMUNE DI MIAZZINA (Provincia del Verbano Cusio Ossola)

COMUNE DI MIAZZINA (Provincia del Verbano Cusio Ossola) COMUNE DI MIAZZINA (Provincia del Verbano Cusio Ossola) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n 38 Data: 15/11/2013 OGGETTO: Lavori di realizzazione campo da mini-basket. Esame ed approvazione

Dettagli

STADIO SILVIO APPIANI INTERVENTI DI RECUPERO TRIBUNA OVEST, TRIBUNA SUD E RELATIVI SERVIZI STUDIO DI FATTIBILITA'

STADIO SILVIO APPIANI INTERVENTI DI RECUPERO TRIBUNA OVEST, TRIBUNA SUD E RELATIVI SERVIZI STUDIO DI FATTIBILITA' SETTORE INFRASTRUTTURE E IMPIANTI SPORTIVI STADIO SILVIO APPIANI INTERVENTI DI RECUPERO TRIBUNA OVEST, TRIBUNA SUD E RELATIVI SERVIZI STUDIO DI FATTIBILITA' IL CAPO SETTORE Arch. Luigino Gennaro Gruppo

Dettagli

STRUTTURA PROPONENTE: U. D. INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI

STRUTTURA PROPONENTE: U. D. INTERVENTI COSTRUTTIVI, MANUTENZIONE, RECUPERO, ESPROPRI AZIEND A TERRI TO RI AL E PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 STRUTTURA

Dettagli

Provincia di Sondrio. Deliberazione di Giunta Comunale. N. 62 del 19/04/2007

Provincia di Sondrio. Deliberazione di Giunta Comunale. N. 62 del 19/04/2007 Comune di Livigno Provincia di Sondrio COPIA Deliberazione di Giunta Comunale N. 62 del 19/04/2007 Oggetto: RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA EDIFICIO SCOLASTICO IN LOCALITA' TREPALLE CON DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE

COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE COMUNE DI SAN PIETRO IN CASALE PROVINCIA DI BOLOGNA AREA GESTIONE TERRITORIO SEGRETERIA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE GTER / 221 Del 11/11/2016 OGGETTO: INTERVENTI DI RIORGANIZZAZIONE DELLA VIABILITÀ

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE URBANA IN LOC. FORONI - REALIZZAZIONE MARCIAPIEDI, SOTTOSERVIZI E PERCORSO CICLOPEDONALE. APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO

Dettagli

COMUNE DI ORISTANO Comuni de Aristanis

COMUNE DI ORISTANO Comuni de Aristanis Comuni de Aristanis DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (N. 127 DEL 13/06/2017) COPIA OGGETTO: Programma per la riqualificazione urbana e la sicurezza ORISTANO EST. Interventi di riqualificazione urbana

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA SCUOLE ELEMENTARI E CENTRO ALICE ANNO 2014 II STRALCIO

MANUTENZIONE STRAORDINARIA SCUOLE ELEMENTARI E CENTRO ALICE ANNO 2014 II STRALCIO PROGETTO MANUTENZIONE STRAORDINARIA SCUOLE ELEMENTARI E CENTRO ALICE ANNO 2014 II STRALCIO PRELIMINARE DEFINITIVO EECUTIVO x x RESPONSABILE UNICO PROCEDIMENTO ARCH. ANTONELLA MANTARRO PROGETTISTA E D.L.

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL II SETTORE AREA TECNICA N 64/II Sett. Del 18.04.2012 Approvazione quadro economico finale lavori di realizzazione opere di

Dettagli

COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA

COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA COPIA COMUNE DI CADELBOSCO DI SOPRA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA RESPONSABILE DI AREA : Mariagrazia Gazzani DETERMINAZIONE N. 331 DEL 11/11/2009 OGGETTO: INTERVENTI PER IL MIGLIORAMENTO SISMICO DELL

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 001 del 18 gennaio 2012

Verbale di Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 001 del 18 gennaio 2012 C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria C.d.A. Numero 1 del 18-01-12 Verbale di Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 001 del 18 gennaio 2012 Il giorno 18 (diciotto ) del mese di gennaio dell'anno

Dettagli

CITTA DI BIELLA SETTORE LAVORI PUBBLICI

CITTA DI BIELLA SETTORE LAVORI PUBBLICI CITTA DI BIELLA CENTRO DI RESPONSABILITA': CENTRO DI COSTO: SETTORE LAVORI PUBBLICI EPU QUALIFICA E FIRMA DEL RESPONSABILE: OGGETTO: U.T. SCUOLA PRIMARIA CRIDIS MESSA IN SICUREZZA ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI

Dettagli

Anno 2009 Adeguamento normativo ai fini della prevenzione incendi fabbricato in viale Matteotti 19 a Pistoia RELAZIONE TECNICA

Anno 2009 Adeguamento normativo ai fini della prevenzione incendi fabbricato in viale Matteotti 19 a Pistoia RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA CONTENUTO A) Premesse B) Descrizione delle opere C) Modalità aggiudicazione dell appalto D) Elenco allegati di progetto E) Quadro economico 1 A) PREMESSE L Azienda Usl. 3 di Pistoia intende

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 15 del Reg. DATA: 08.02.2012 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo lavori finalizzati alla messa in sicurezza

Dettagli

NUMERO REGISTRO GENERALE

NUMERO REGISTRO GENERALE COPIA COMUNE DI LODI Settore 7 - Urbanistica Edilizia e Manutenzione del patrimonio Ufficio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NUMERO REGISTRO GENERALE DATA LIGI GIOVANNI 765 17/05/2013 OGGETTO:

Dettagli

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MONTERIGGIONI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 400 del 11/06/2015 Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL RECUPERO DEL COMPLESSO MONUMENTALE

Dettagli

Provincia di Bergamo

Provincia di Bergamo COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo COPIA Deliberazione n. 83 del 06-08-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO INERENTE L'OPERA DI "RIFACIMENTO MARCIAPIEDE

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso in valori Assoluti Risorse

Dettagli

SETTORE 4 SERVIZI INFRASTRUTTURE PER IL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici. Servizio Lavori Pubblici. Servizio Lavori Pubblici

SETTORE 4 SERVIZI INFRASTRUTTURE PER IL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici. Servizio Lavori Pubblici. Servizio Lavori Pubblici N.O. DESCRIZIONE PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO 1 Affidamento diretto di lavori, servizi e forniture in economia di importo inferiore a 40.000,00 2 Affidamento diretto di lavori, servizi e forniture in economia

Dettagli

6 Accordi quadro Verde

6 Accordi quadro Verde ENTE: Comune di Genova Codice fiscale: 00856930102 Provincia di Genova, Comune di Genova Indirizzo: Via Garibaldi 9 Cap: 16124 6 Accordi quadro Verde BANDO DI LAVORI Tipologia intervento prevalente: manutenzione

Dettagli

Concorso internazionale di progettazione per la realizzazione del polo scolastico di eccellenza alberghiera e agroalimentare

Concorso internazionale di progettazione per la realizzazione del polo scolastico di eccellenza alberghiera e agroalimentare Concorso internazionale di progettazione per la realizzazione del polo scolastico di eccellenza alberghiera e agroalimentare STIMA DEI COSTI 2 INDICE GENERALE 5.1 Stima dei costi dell'intervento 5.2 Quadro

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO RISTRUTTURAZIONE VIABILITÀ COMUNALE LP 209 RELAZIONE TECNICA- ILLUSTRATIVA E QUADRO ECONOMICO

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO RISTRUTTURAZIONE VIABILITÀ COMUNALE LP 209 RELAZIONE TECNICA- ILLUSTRATIVA E QUADRO ECONOMICO PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO RISTRUTTURAZIONE VIABILITÀ COMUNALE LP 209 RELAZIONE TECNICA- ILLUSTRATIVA E QUADRO ECONOMICO IL RESPONSABILE UNICO Arch. Igor Callegari IL PROGETTISTA - UTC Arch. Roberto

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 156 REG. GENERALE del 14/03/2014 N. 17/2014 REG. SERV. AREA PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE - LAVORI PUBBLICI E POLITICHE EUROPEE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI BRIONA. Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19

COMUNE DI BRIONA. Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19 COMUNE DI BRIONA Regione Piemonte Provincia Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE PISTA CICLABILE E MARCIAPIEDI LUNGO VIA PROVINCIALE TRATTO NORD

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che:

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che: Delibera di Giunta Numero: 71 del: 12.10.2009 progetto del recapito finale conforme al Piano Direttor LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: - il Commissario delegato per l Emergenza ambientale in Puglia

Dettagli

Il Capo Servizio. la legge regionale 29 dicembre 1962, n. 28 e successive modifiche ed integrazioni;

Il Capo Servizio. la legge regionale 29 dicembre 1962, n. 28 e successive modifiche ed integrazioni; D. R. S. n. 307/S7 Unione Europea Repubblica Italiana Regione Siciliana Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità Dipartimento delle Infrastrutture e della Mobilità e dei Trasporti Servizio 7 Politiche

Dettagli

Bando di gara d appalto n. SS/1/2013 Progettazione ed esecuzione. Appalto per la progettazione esecutiva e per l esecuzione dei lavori

Bando di gara d appalto n. SS/1/2013 Progettazione ed esecuzione. Appalto per la progettazione esecutiva e per l esecuzione dei lavori Bando di gara d appalto n. SS/1/2013 Progettazione ed esecuzione Appalto per la progettazione esecutiva e per l esecuzione dei lavori per l intervento di REALIZZAZIONE DI N. 50 + 12 ALLOGGI DI ERP A LA

Dettagli

QUADRI ECONOMICI DI SPESA

QUADRI ECONOMICI DI SPESA QUADRI ECONOMICI DI SPESA 22 agosto 2016 QES_INTERVENTO1 1_REALIZZAZIONE DEL PALAZZO DELL'EDILIZIA, DEL PARCO PUBBLICO DEL PLATANO DI NAPOLEONE E DEL PRIMO TRATTO DELLA PISTA CICLO PEDONALE Costruzione

Dettagli

Oggetto: Giardino Q.re Lavanderie Via Redecesio/Guzzi: intervento di riqualificazione.

Oggetto: Giardino Q.re Lavanderie Via Redecesio/Guzzi: intervento di riqualificazione. P23 MODULISTICA MD04 Rev. 2 del 07/03/07 Progetto n.2 : PARCHI E GIARDINI Oggetto: Giardino Q.re Lavanderie Via Redecesio/Guzzi: intervento di riqualificazione. Importo quadro economico: 120.000,00 DOCUMENTI

Dettagli