E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI"

Transcript

1 E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI Anna Ponziani, ITF Forum Rimini, 2013

2 Indice 1 L Indagine ITF 2013 è stata condotta su 860 persone che partecipano ed hanno partecipato, all ITF di Rimini. Le risposte sono state articolate nei seguenti argomenti il campione intermediari e canali e-trading la scelta degli intermediari di private banking e-trading la soddisfazione verso gli intermediari

3 Indagine clientela ITF: il campione 2 Il campione ITF, probabilmente il più ampio italiano di clienti e-trading attivi, è composto da persone interessate, oltre che al trading didattica ed operatività - anche a prodotti e servizi che permettono di ottimizzare la gestione della propria liquidità Gli argomenti ITF che interessano al Campione ITF Didattica sul trading Offerta di prodotti per la gestione della liquidità 58% 60% Trading in tempo reale 4 Offerta su prodotti Wealth managment 32% Offerta di piattaforme e strumenti e-trading 20% Convegni/tavole rotonde di economia e finanza 16% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70%

4 Indagine clientela ITF: il campione 3 Il profilo socio-demografico è, come sempre, così composto: maggioranza maschile (gli uomini sono in media il 94%, esattamente come nel 2012), livello di scolarità alto, nel 60% dei casi l età è compresa tra i 35 ed i 54 anni (era il 62% lo scorso anno) Sesso Profilo medio dei clienti e-trading Età Femmina; 6% Maschio; 94% anni 2% anni anni anni 22% 65 o più anni 7% 0% 20% 40% 60% 80% 100% Media inferiore 8% Diploma superiore 52% Istruzione Laurea 34% Master 6% 0% 20% 40% 60% 80% 100% Nord Ovest Area geografica di residenza Nord Est 37% Centro 26% Sud/Isole 13% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 0% 20% 40% 60% 80% 100%

5 Indagine clientela ITF: il campione 4 Il campione ITF destina al trading il del proprio patrimonio finanziario, più dello scorso anno. Molto elevata, ed ancora aumentata, la parte di patrimonio lasciata liquida Quanta parte del tuo patrimonio è... Destinata al trading a breve termine 21% Risposte di chi fa >200 es. trimestrali % Lasciata liquida o investita in conti di deposito, pronti contro termine, etc. 22% 21% 22% Investita in fondi italiani e esteri 17% 18% 9% 9% Investita in azioni a medio/lungo termine 14% 13% 13% 12% Investita in Titoli di Stato italiani e esteri 12% 14% 9% 11% Investita in obbligazioni italiane e estere 8% 0% 0% Data in gestione a wealth management 3% 3% 2% 3% 0% 1 20% 2 30%

6 Indagine clientela ITF: il campione 5 Il livello di esperienza e conoscenza dei mercati finanziari, è dichiarato buono, quando non ottimo, soprattutto relativamente ai mercati più tradizionali Quale livello di esperienza e competenza in campo finanziario hai raggiunto? Eccellente Alto Medio Basso Azioni italiane 9% 36% 43% Obbligazioni 9% 27% 36% Fondi 13% 20% 28% Valute 7% 17% 36% Derivati su indici 7% 18% 31% Commodities 3% 9% 33% Azioni estere 4% 13% 3 Altri prodotti 3% 34% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

7 Indagine clientela ITF: il campione 6 Le persone interessate al trading desiderano approfondire la conoscenza di mercati su cui vorrebbero incrementare l operatività, ed in particolare commodities, valute (ancor più dopo l introduzione della Tobin tax) e derivati Quali altri mercati/strumenti vorresti conoscere per poter operare meglio? Commodities 34% 37% Risposte di chi fa >200 es. trimestrali 32% Valute 34% 33% 29% Derivati 30% 34% 26% ETF 27% 27% 19% Azioni italiane ed estere 26% 18% Obbligazioni italiana ed estere 19% 22% 21% Fondi italiani ed esteri 13% 13% 0% 1 20% 2 30% 3 40% %

8 Indagine clientela ITF: intermediari e canali e-trading 7 Il campione ITF detiene conti con tutte le tipologie di intermediari ma, rispetto alla media italiana, è elevata l incidenza di conti con intermediari italiani ed esteri specializzati nel trading. In chi è molto attivo nel trading queste tendenze sono enfatizzate: i conti medi per persona sono 3,7 (2,2 nella media del Campione). Aumentano nel tempo i rapporti con SIM estere Con quali intermediari si hanno uno o più conti (on line e solo allo sportello) Banche 91% 123% Banche con canali specializzati 67% 81% SIM italiane SIM estere Altre Banche on line (INGDirect, CheBanca) Banche-reti 17% 23% 27% 8% 3% 53% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 120% 140% media >200 eseguiti trimestrali

9 Indagine clientela ITF: intermediari e canali e-trading 8 Il campione ITF gestisce i propri risparmi soprattutto on line e, spesso, anche tramite I-Phone o smart-phone. Continua ad aumentare l utilizzo di questi strumenti. Già ora chi fa più di 200 operazioni e-trading nel trimestre usa, nel 36% dei casi, tablet e smart-phone per comprare e vendere titoli e, nel 30%, per verificare notizie e quotazioni Utilizzi I-phone o smart-phone per accedere ai servizi on line dei tuoi intermediari? No, non utilizzo 49,0% 53% No, non ancora, ma intendo utilizzarne uno per e-banking e/o e-trading 8, Si, utilizzo per e-banking 14,9% 14% Si, utilizzo per il trading 17% 21,6% Si, utilizzo a scopi informativi: notizie e quotazioni 28, 27% 0% 20% 30% 40% 50% 60%

10 Indagine clientela ITF: intermediari private banking 9 Le persone del campione ITF che hanno più del 30% del proprio patrimonio gestito da private banking si orientano, in particolare, verso banche italiane, selezionate in base alla professionalità del personale ed alla professionalità della struttura Con quali intermediari sono detenuti i rapporti Gli intermediari nel wealth management I criteri di scelta degli intermediari Banca italiana specializzata nel private banking/wealth management 46% Conoscenza di persone e professionalità E' conosciuta per i servizi e la professionalità nel wealth 38% 46% Banca o divisione della banca con cui da tempo detengo rapporti di conto corrente 44% Comodità di una unica struttura con cui detengo rapporti di La possibilità di gestire tutto on line Offrono ottimo rendimento 26% Banca estera specializzata nel private banking/wealth management Me l hanno consigliata amici e/o parenti Lettura di articoli ed interviste con servizi offerti e professionalità 0% 6% -20% 0% 20% 40% 60% 0% 20% 30% 40% 50%

11 Indagine clientela ITF: intermediari private banking 10 Le persone che usufruiscono di servizi di private banking sono sostanzialmente soddisfatte del proprio gestore e dei rendimenti, più dello scorso anno, anche se il 40% del campione lamenta costi troppo alti per il servizio ottenuto e/o relativamente al rendimento ottenuto. Sale al primo posto, tra i servizi aggiuntivi desiderati, la consulenza fiscale La valutazione dei servizi offerti Quali altri servizi desidera il campione 4,0% 8,0% 10,0% 18,0% 6,0% 22,0% 32,0% Ottimo, sono molto contento del rendimento e della professionalità Sinceramente mi sembra un po caro per il rendimento ottenuto Buoni rendimenti ma alti costi di gestione Non sono ancora in grado di formulare un giudizio Non adeguato per i rendimenti Non adeguato per la relazione Altro Consulenza fiscale Altre forme di investimento (commodities, valute, ecc.) Proposte di partecipare ad eventi esclusivi Servizi assicurativi Servizi non strettamente bancari (servizi per la casa, la salute, la ristorazione, i Proposte di acquisto/utilizzo di beni di prestigio 8,0% 6,0% 10,0% 40,0% 38,0% 44,0% 0% 20% 30% 40% 50%

12 Indagine clientela ITF: e-trading 11 Il 4 di questo campione fa trading online da più di 7 anni Il 60% tra quanti dichiarano di aver fatto almeno 1 operazione nell ultimo trimestre, dedica al trading almeno un ora al giorno (media leggermente aumentata). Entrambi i valori aumentano tra chi effettua più di 200 eseguiti Da quanto tempo fai trading? Da più di 7 anni 4 80% 70% 5 60% Con quale frequenza hai fatto trading online negli ultimi 3 mesi? 72% Da 3 a 7 anni 2 50% 40% 33% Da 1 a 3 anni 18% 26% 30% 20% 27% 16% 18% Meno di 1 anno 0% 0% 0% 20% 40% 60% molte ore tutti i giorni 1-2 ore al giorno 3% 2-3 ore alla settimana 1 ore alla settimana 0,93% Molto Poco media >200 eseguiti trimestrali

13 Indagine clientela ITF: e-trading 12 Le operazioni sono spesso chiuse in giornata, soprattutto se effettuate su valute, indici e derivati. Con ETF, fondi ed obbligazioni l orizzonte temporale si allunga all anno Con quale orizzonte temporale gestisci il tuo patrimonio finanziario? Brevissimo (in giornata) Meno di una settimana 1 o più mesi Anni Valute 46% 37% 1 2% Derivati 44% 28% 3% Commodities 19% 39% 34% 8% Indici 36% 32% 8% Azioni italiane ed estere 12% 32% 41% 1 ETF 11% 60% Fondi 2% 1% 20% 78% Obbligazioni 2% 3% 34% 61% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

14 Indagine clientela ITF: e-trading 13 I partecipanti ITF sono molto attivi nell e-trading: l 81% ha fatto almeno un eseguito nel trimestre febbraio-aprile 2013 (meno del 12% nella media italiana). Nei primi mesi del 2013 è aumentata l incidenza di chi ha effettuato più di 33 operazioni nel trimestre Hai fatto operazioni e-trading? (feb-apr 2013)? 100% 90% 80% 70% 60% 50% 81% 8 40% 3 30% 2 20% Ripartizione per totale eseguiti e-trading nei primi 3 mesi del 2013 rispetto ai primi 3 mesi dell anno precedente 22% 22% 26% 29% 3 34% 40% 30% 20% 19% 1 0% zero operazioni hanno fatto operazioni in febbraio-aprile 1 0% 9% 7% 6% >600 indagine 2013 indagine 2012

15 Indagine clientela ITF: e-trading 14 Nei primi mesi del 2013 è diminuita l operatività, soprattutto sui titoli italiani: il 58% del campione concentra l operatività sul mercato azionario (ma era il 7 l anno scorso). Si mantiene l operatività su valute ed azioni estere. Chi fa più di 200 eseguiti al trimestre ha ulteriormente enfatizzato il trend: drastica aumento valute (54%), CFD (37%), azioni estere e materie prime Quali eseguiti hai fatto online nel periodo febbraio-aprile 2013? Azioni Italiane Titoli di Stato/Obbligazioni (eseguiti) ETF's (contratti) Valute Azioni Estere Fondi CFD Materie Prime MINI Futures su FTSE MIB Futures su FTSE MIB Opzioni Azioni (lotti) Opzioni Mibo (lotti) Sedex (eseguiti) Single Stock Futures (SSF) (lotti) 4% 4% 3% 1% 2% 14% 1 11% 13% 12% 11% 31% 26% 31% 2 26% 22% 22% 22% 26% 41% 58% 7 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% >200 es. Trim % 29% 54% 29% 13% 37% 23% 21% 21% 72% % 31% 18% 28% 19% 9% 3% ITF 2013 ITF 2012

16 Indagine clientela ITF: e-trading 15 L introduzione della Tobin tax ha, sinora, avuto impatti sull operatività su metà del campione: il 32% ha ridotto la propria operatività (ma il 2% sta è rimasto fermo) e il 16% si è indirizzato verso quei mercati esteri in cui la tassa non è ancora stata introdotta. Interessante notare come cambia la risposta in relazione all intensità di operatività: il dei trader più attivi (quelli con più di 200 operazioni al trimestre) opera esclusivamente su mercati esteri. Lo scorso anno l ipotesi di introduzione della nuova tassa spaventava di più il campione: il 9% dichiarava che non avrebbe più operato ed il 41% che avrebbe ridotto, anche drasticamente, l operatività Come è cambiata l operatività con l introduzione della Tobin tax Nessuna limitazione né al numero di eseguiti né al loro controvalore 51% 48% Ho ridotto la mia operatività Opero solo su mercati esteri 16% 32% 28% Non opero più 2% 0% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% ITF 2013 >200

17 Indagine clientela ITF: e-trading 16 A chi ha dichiarato di aver ridotto l operatività abbiamo chiesto la misura di tale riduzione e se ha avuto impatto più sul controvalore o sul numero di operazioni Il 36% del campione dichiara una riduzione contenuta (meno del 1 sia riferito al numero di eseguiti che al loro controvalore) mentre un altro 2 stima che il calo degli eseguiti sia stato superiore al 40% Come è cambiata l operatività con l introduzione della Tobin tax Riduzione superiore al 40% 2 22% Riduzione compresa tra 26% e 40% 13% 14% Riduzione compresa tra 16% e 2 28% Riduzione inferiore al 1 37% 36% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% riduzione eseguiti riduzione controvalore

18 Indagine clientela ITF: e-trading 17 Le valutazioni di analisi tecnica e fondamentale costituiscono il criterio guida per tutti (ed ancor più per chi è molto attivo), seguito dalle valutazioni personali di analisi fondamentale. Molti si basano anche su una sorta di intuito Con quali criteri decidi di aprire una posizione sul mercato? Valutazioni personali di analisi tecnica 81% 93% Valutazioni personali di analisi fondamentale Analisi pubblicati su siti o giornali 4% 26% 31% 30% Intuito Segnali offerti da terzi Segnali offerti da consulente o promotore finanziario 21% 17% 16% 12% 12% 7% ITF 2013 Suggerimenti di amici >200 eseguiti trimestrali 2% 0% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

19 Indagine clientela ITF: e-trading 18 Ben il 62% del campione dichiara risultati positivi nei primi mesi del Non dissimile il numero di persone che dichiara guadagni netti nell arco di 12 mesi. Lo scorso anno meno della metà dei partecipanti dichiarava di aver avuto successo nell arco dei 12 mesi. I guadagni stimati sono reali o sono valutati con troppo ottimismo? Quali sono stati i risultati del tuo trading (al netto delle commissioni)? Febbraio- aprile 2013 Ultimi 12 mesi (aprile aprile 2013) Ho guadagnato 62% 73% Ho guadagnato 62% 7 Guadagni e perdite si bilanciano 20% 1 Guadagni e perdite si bilanciano 17% Ho perso 6% Ho perso 13% Non sono in grado e/o preferisco non quantificare le perdite 8% 6% Non sono in grado e/o preferisco non quantificare le perdite 8% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 0% 20% 40% 60% 80% 100% media >200 eseguiti trimestrali

20 19 Indagine clientela ITF: soddisfazione verso intermediari La soddisfazione dei clienti di banche/canali online è sempre alta. Il campione ITF è mediamente soddisfatto dell intermediario con cui fa trading Il livello di soddisfazione complessiva nell'e-trading Media del Campione 29% 41% 20% 7% 3% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Molto soddisfatto Abbastanza soddisfatto Né soddisfatto né insoddisfatto Abbastanza insoddisfatto Molto insoddisfatto

21 con pesature 20 Indagine clientela ITF: soddisfazione verso intermediari Il livello di soddisfazione si mantiene alto nei confronti degli intermediari italiani ed esteri con piattaforme specializzate nell e-trading. Ciò è più evidente nel grafico di destra, dove è stato attribuito un sistema di pesatura alle risposte. Incidenza risposte molto e abbastanza soddisfatto per tipo di intermediario 100% La soddisfazione con risposte pesate per tipo di intermediario 90% 80% 82% 74% 74% Banche 0,64 70% 60% 50% 40% 30% 44% 46% 42% 61% 37% Banche specializzate SIM estere 0,93 0,93 20% 38% 28% 32% SIM italiane 1,13 0% Sim italiane Sim estere Banche specializzate nel trading Altre banche 0,00 0,20 0,40 0,60 0,80 1,00 1,20 Abbastanza soddisfatto Molto soddisfatto Molto sodd=+2, abb sodd=+1; nè sodd nè insodd=0, abb insodd =-1, molto insodd*=-2)

22 21 Indagine clientela ITF: soddisfazione verso intermediari Il 70% del campione intende continuare ad utilizzare il proprio intermediario. La fedeltà nell e-banking e nell e-trading resta, da anni, molto alta, superiore a quella rilevata nell utilizzo dei canali tradizionali. Ragioni che inducono a cambiare intermediario sono sempre il pricing eccessivo, e/o una piattaforma o un customer care non adeguati. Il 40% del Campione vorrebbe che fosse potenziata la didattica ed i segnali operativi Cosa vorresti fosse potenziato dall intermediario con cui fai trading? Piattaforma 49% 57% Didattica e corsi 31% 40% Segnali operativi ed analisi 38% Accesso ad un maggior numero di mercati 29% 3 Strumenti per la gestione della liquidità 14% 21% Depositi vincolati Maggiore leva 8% 8% 11% Accesso Chi-X o ad altri mercati non regolamentati 6% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% media >200 eseguiti trimestrali

23 Indagine clientela ITF: il domani 22 L e-trading è, da anni, un mercato ben definito. Forse non è in visibile crescita, ma mantiene una sua stabilità. Il 78% del campione ITF (ma il 94% di chi è molto attivo nel trading) intende continuare a fare trading, indipendentemente da come andranno i mercati. In entrambi i casi, la quota è aumentata Chi fa trading, per continuare a farlo, vuole imparare ad usare gli strumenti ed i prodotti opportuni e diventare più bravo Pensi continuare a fare trading nei prossimi anni? Certamente 78% 94% Forse, dipende da come vanno i mercati 1 Non lo so 2% 7% No, basta ho perso troppo 0% 0% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% media >200 eseguiti trimestrali

24 Indagine clientela ITF: il domani 23 Nei prossimi mesi i partecipanti ITF continueranno a comprare e vendere titoli sui mercati che già ora conoscono: azioni, derivati, ETF e valute. Tra chi fa più di 200 eseguiti al trimestre aumenta l interesse per derivati, valute, obbligazioni e commodities. Quali strumenti/mercati pensi di utilizzare soprattutto nel 2013? Risposte di chi fa >200 es. trimestrali Azioni italiane ed estere 52% 6 50% Derivati 29% 31% 52% ETF 31% 3 21% Valute 28% 30% 53% Obbligazioni italiana ed estere nd nd nd Commodities 16% 18% 28% Fondi italiani ed esteri 19% 2 9% Altro 8% 11% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Media 2013, obbligazioni non rilevate Media 2012

25 Contatti 24 Grazie per l attenzione Anna Ponziani

Focus su "E- Trading, i risultati dell'indagine 2015 su trader ed investitori", elaborato da Anna Ponziani per ITForum.

Focus su E- Trading, i risultati dell'indagine 2015 su trader ed investitori, elaborato da Anna Ponziani per ITForum. IT Forum a Rimini: quanto ha inciso la Tobin Tax su operatività trader? Stampa Invia Commenta (0) di: WSI Pubblicato il 22 maggio 2015 Ora 12:55 Il risultato dell'indagine 2015. Qual è stata percentuale

Dettagli

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by Morningstar Italy ETF Survey 2011 Sponsored by Etf, promossi per i costi, ma gli investitori vogliono saperne di più Conosce cosa sono gli Etf/Etc, ma vuole saperne di più sul funzionamento. Li sceglie

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Titolo SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

Approvati risultati al 30 settembre 2015

Approvati risultati al 30 settembre 2015 COMUNICATO STAMPA Approvati risultati al 30 settembre 2015 Risultati record nei primi nove mesi, con il miglior trimestre di sempre Utile netto: 148,8 milioni ( 109,3 milioni al 30 settembre 2014, +36,2%)

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Pianificare il futuro

Pianificare il futuro Pianificare il futuro THINK private. Linea Planning Banca Fideuram Banca Fideuram è uno dei principali protagonisti del private banking in Europa, con oltre 50 miliardi di euro di attività in gestione.

Dettagli

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business I risultati della survey Workshop Milano,12 giugno 2012 Il campione 30 SGR aderenti, rappresentative di circa il 75% del patrimonio

Dettagli

Piùpotenza per lemie performance di trading.

Piùpotenza per lemie performance di trading. Piùpotenza per lemie performance di trading. Mini Futures Certificate Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo. Strumenti finanziari strutturati a

Dettagli

Iniziamo con l Analisi Ciclica sull S&P500 future (dati a 1 ora):

Iniziamo con l Analisi Ciclica sull S&P500 future (dati a 1 ora): Iniziamo con l Analisi Ciclica sull S&P500 future (dati a 1 ora): Ricordo che non sempre i cicli sull S&P500 coincidono con quelli dei mercati Europei- attualmente i cicli sono in fase, anche se con forze

Dettagli

Finanza on line in Italia: il rapporto KPMG. L e-banking PIACE SEMPRE DI PIU AGLI ITALIANI. 7,8 milioni di conti on line di cui 2,5 attivi;

Finanza on line in Italia: il rapporto KPMG. L e-banking PIACE SEMPRE DI PIU AGLI ITALIANI. 7,8 milioni di conti on line di cui 2,5 attivi; News Finanza on line in Italia: il rapporto KPMG L e-banking PIACE SEMPRE DI PIU AGLI ITALIANI. 7,8 milioni di conti on line di cui 2,5 attivi; La clientela usa sempre di più l e-banking sia per operazioni

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche

I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche DANIELA VITOLO d.vitolo@abi.it - CENTRO STUDI E RICERCHE - ABI CRM - RELAZIONE E VENDITA: LA SOLUZIONE PER CRESCERE 1 GLI

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO Nel 2015 raddoppia la scelta per il tasso fisso, il variabile perde appeal PREMESSA I segnali di ripartenza sul mercato del

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

Il settore moto e il credito al consumo

Il settore moto e il credito al consumo Il settore moto e il credito al consumo Rapporto di ricerca ISPO per Marzo 2010 RIF. 1201V110 Indice 2 Capitolo 1: Lo scenario pag. 3 Capitolo 2: Il Credito al Consumo: atteggiamenti 13 Capitolo 3: Il

Dettagli

e-retail Finance in Italia I risultati del 1 semestre 2006 Gennaio 2007

e-retail Finance in Italia I risultati del 1 semestre 2006 Gennaio 2007 FINANCIAL SERVICES e-retail Finance in Italia I risultati del estre 20 ADVISORY I risultati del estre 20 Indice Abstract 3 Premessa 7 Conti e clienti dei servizi finanziari on line 9 L operatività via

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO

IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO IL MERCATO DEI MUTUI SOTTO LA LENTE DEL GRUPPO TECNOCASA ANALISI DEL PRODOTTO PREMESSA Il mercato del credito sta dando segnali di ripartenza. Le prime avvisaglie di miglioramento si erano viste già dalla

Dettagli

Alcune tipologie di strumenti derivati. 1. Il future su Ftse Mib 1/6

Alcune tipologie di strumenti derivati. 1. Il future su Ftse Mib 1/6 focus modulo 3 lezione 45 Il mercato dei capitali e la Borsa valori Gli strumenti derivati: caratteristiche generali Alcune tipologie di strumenti derivati 1. Il future su Ftse Mib A seconda dello strumento

Dettagli

FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA

FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA Marco Calì FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA Edizione Gennaio 2008 Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun mezzo.

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

Principi Guida per l Investimento Finanziario

Principi Guida per l Investimento Finanziario Principi Guida per l Investimento Finanziario Giovanna Nicodano Università di Torino e CeRP-Collegio Carlo Alberto I nostri risparmi seminario di Financial Education Biennale Democrazia, Torino, Aprile

Dettagli

ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE

ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE Luca Cassina Milano, 22 novembre 2011 Ricerca commissionata da PayPal Italia a GFK-Eurisko sugli atteggiamenti e

Dettagli

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati L Andamento dei mercati Azionari La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati che aveva interessato gli ultimi mesi del 2 è proseguita per tutto il 21.

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli

PREVEDI - INVESTI - GUADAGNA

PREVEDI - INVESTI - GUADAGNA PREVEDI - INVESTI - GUADAGNA Presentazione Prima piattaforma di Opzioni Binarie Regolamentata d'europa, OptionWeb prevede alti rendimenti e sicurezza. Con la sua licenza CySec, OptionWeb ti permette di

Dettagli

+ Equity + VIX = Il Fondo ideale per i vostri clienti

+ Equity + VIX = Il Fondo ideale per i vostri clienti + Equity + VIX = Il Fondo ideale per i vostri clienti 1 Story Telling (1) Ci tengo a spiegarvi un minuto chi è Daniele Bernardi e da dove provengo 1969 1992 1999 2 Story Telling (2) L inizio in finanza

Dettagli

Diversifica et Impera La forza tranquilla del Fondo Comune - Citywire

Diversifica et Impera La forza tranquilla del Fondo Comune - Citywire Pagina 1 di 10 Diversifica et Impera La forza tranquilla del Fondo Comune DiSimone Funghi / 28 luglio 2015 Ebbene sì. Esiste. Non è una leggenda metropolitana. Non è come il Bigfoot o Nessy a Lochness.

Dettagli

Utilizzare i certificates in modo intelligente

Utilizzare i certificates in modo intelligente La Gestione Emotiva del Cliente nei periodi di crisi Napoli, 23 Novembre 2011 Utilizzare i certificates in modo intelligente - Per recuperare le perdite - Per proteggere il portafoglio Intervento di Riccardo

Dettagli

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI N questionario (non compilare) MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI Con questo questionario le chiediamo di aiutarci a capire i suoi rapporti con il sistema bancario italiano: modalità, livello di soddisfazione,

Dettagli

InBank. Manuale Investimenti. Phoenix Informatica Bancaria S.p.A

InBank. Manuale Investimenti. Phoenix Informatica Bancaria S.p.A InBank Manuale Investimenti Phoenix Informatica Bancaria S.p.A merc I mercati e la borsa sul tuo Internet Banking atiinbank Trading: tutti gli strumenti per gestire al meglio le tue finanze. Tieni sotto

Dettagli

La gestione degli investimenti

La gestione degli investimenti La gestione degli investimenti Un servizio personalizzato, professionale e trasparente. L investimento patrimoniale dovrebbe produrre il massimo rendimento possibile in base all evoluzione dei mercati

Dettagli

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati Lexis Ricerche per Faschim FASCHIM Indagine Associati 1 Metodo e campione Ricerca quantitativa sul target iscritti Faschim. Disegno campionario: 1000 interviste telefoniche a iscritti al fondo Faschim;

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE

L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE L INDICATORE SINTETICO DI COSTO DEL CONTO CORRENTE Per capire meglio quanto ti costa il conto e per confrontare le offerte con più facilità Indice 4 Cos è l ISC, l Indicatore Sintetico di Costo del conto

Dettagli

Il Gruppo Bancario CAPITALIA deriva dalla sintesi di due realtà pre-esistenti, il Gruppo Bancaroma ed il Gruppo Bipop-Carire.

Il Gruppo Bancario CAPITALIA deriva dalla sintesi di due realtà pre-esistenti, il Gruppo Bancaroma ed il Gruppo Bipop-Carire. Il Gruppo Bancario CAPITALIA deriva dalla sintesi di due realtà pre-esistenti, il Gruppo Bancaroma ed il Gruppo Bipop-Carire. Le società operative del nuovo Gruppo sono: Svolgono attività bancarie tradizionali

Dettagli

Contratti per differenza (CFD)

Contratti per differenza (CFD) Avvertenza per gli investitori 28/02/2013 Contratti per differenza (CFD) Messaggi chiave I CFD ( contracts for difference ) sono prodotti complessi e non sono adatti a tutti gli investitori. Non investite

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859 Vediamo di aggiornare l Etf Portfolio in ottica di Investimento, che avevo introdotto a fine gennaio 2009. (a fondo articolo metto anche un portafoglio per chi inizia adesso, chiaramente con differenti

Dettagli

Presentazione del Quaderno di ricerca

Presentazione del Quaderno di ricerca Presentazione del Quaderno di ricerca CARATTERISTICHE DELLA CLIENTELA STRUTTURA DELLA DOMANDA SCELTE ALLOCATIVE Banca Dati Sottoscrittori Contenuto S A P... 28 Società di gestione (2010). La maggior parte

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

Indice Banca IMI IMINext Reflex

Indice Banca IMI IMINext Reflex Indice Banca IMI Specialisti per la finanza... pag. 4 IMINext Una linea di prodotti di finanza personale... pag. 5 Reflex Un paniere ufficiale... pag. 6 I mercati a portata di mano... pag. 7 Una replica

Dettagli

Relatori. Dott. Paolo Pepe Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63. Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.

Relatori. Dott. Paolo Pepe Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63. Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10. Relatori Dott. Paolo Pepe Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63 Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63 1 Analisi & Mercati Fee Only s.r.l. è una società di consulenza finanziaria

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

IL RISPARMIATORE RESPONSABILE

IL RISPARMIATORE RESPONSABILE IL RISPARMIATORE RESPONSABILE L INDAGINE COSA CONOSCENZA E INTERESSE VERSO GLI INVESTIMENTI SRI IMPORTANZA DELLE TEMATICHE AMBIENTALI, SOCIALI E DI GOVERNANCE ASPETTATIVE DEGLI INVESTITORI PRIVATI PER

Dettagli

La nostra indipendenza vi garantisce scelte di gestione perfettamente obiettive

La nostra indipendenza vi garantisce scelte di gestione perfettamente obiettive AL VOSTRO SERVIZO Forte di oltre 50 anni di esperienza, PKB ha acquisito una profonda conoscenza delle esigenze di privati e famiglie, imprenditori, liberi professionisti e dirigenti. È quindi in grado

Dettagli

Valore attuale, obiettivi dell impresa e corporate governance. dott. Matteo Rossi

Valore attuale, obiettivi dell impresa e corporate governance. dott. Matteo Rossi Valore attuale, obiettivi dell impresa e corporate governance dott. Matteo Rossi Prospetto F/I Happy Finance Conto Economico 2008 2009 Reddito Netto 350-500 Ammortamenti 800 800 Accantonamenti 2000 300

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013 Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 INDAGINE Introduzione: obiettivi

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori

Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori Il promotore finanziario nella percezione dei risparmiatori A cura di ISPO Ricerche Roma, 7 febbraio 2014 OBIETTIVO Fornire un quadro sufficientemente dettagliato del profilo di immagine del promotore

Dettagli

SONIA SALERNO INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE

SONIA SALERNO INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE SONIA SALERNO Anteprima di: INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE Come Investire il Capitale in Opzioni Binarie a 1-5-10-15 Minuti per Guadagnare in Modo Costante e Veloce 2 Titolo INVESTIRE IN OPZIONI BINARIE

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Health Information Journey. Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere

Health Information Journey. Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere Health Information Journey Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere LE FONTI Health Information Journey Ricerca condotta annualmente su un campione di

Dettagli

Reddito Fisso. Per la negoziazione degli strumenti del reddito fisso Borsa Italiana organizza e gestisce. I mercati del

Reddito Fisso. Per la negoziazione degli strumenti del reddito fisso Borsa Italiana organizza e gestisce. I mercati del I mercati del Reddito Fisso Per la negoziazione degli strumenti del reddito fisso Borsa Italiana organizza e gestisce due comparti: il Mercato Telematico delle Obbligazioni e dei titoli di Stato (Mot)

Dettagli

DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Una banca comoda per le mie esigenze

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi Giovani e lavoro Data: 31 luglio 2012 La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di

Dettagli

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri Unità 11 Questione di soldi In questa unità imparerai: come spedire i soldi all estero come usare il bancomat gli aggettivi e i pronomi dimostrativi questo e quello a costruire frasi negative con mai e

Dettagli

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap

Piccole imprese grandi opportunità. Small Cap Small Cap Piccole imprese grandi opportunità. A sei anni dall inizio della crisi finanziaria internazionale, l economia mondiale sembra recuperare, pur in presenza di previsioni di crescita moderata. In

Dettagli

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi. Introdurrò in questo report un

Dettagli

DAVIDE COLONNELLO LE BASI DEL FOREX TRADING

DAVIDE COLONNELLO LE BASI DEL FOREX TRADING DAVIDE COLONNELLO LE BASI DEL FOREX TRADING Guida Pratica per Evitare gli Errori da Principianti e Imparare a Guadagnare con il Forex 2 Titolo LE BASI DEL FOREX TRADING Autore Davide Colonnello Editore

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

4I LAUREATI E IL LAVORO

4I LAUREATI E IL LAVORO 4I LAUREATI E IL LAVORO 4 I LAUREATI E IL LAVORO Meno disoccupati tra i laureati oltre i 35 anni La formazione universitaria resta un buon investimento e riduce il rischio di disoccupazione: la percentuale

Dettagli

Alti rendimenti, convivialità e una massima sicurezza : Ecco OptionWeb

Alti rendimenti, convivialità e una massima sicurezza : Ecco OptionWeb Prima piattaforma di Opzioni Binarie Regolamentata d'europa, OptionWeb garantisce sicurezza ed alti rendimenti. Con la sua licenza CySec, OptionWeb ti permette di approfittare pienamente della tua esperienza

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 10 ottobre)

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 10 ottobre) Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale (prezzi chiusura del 10 ottobre) VALUTE: - L Euro/Dollaro resta debole, anche se dai minimi del 3 ottobre sta tentando un recupero- ha chiuso a 1,2623 - Il

Dettagli

Indagine sul Commercio Elettronico

Indagine sul Commercio Elettronico Definizione dei target e delle abitudini di acquisto degli individui acquirenti http://research.onetone.it/ FEBBRAIO 2003 OBIETTIVI DEL LAVORO L obiettivo della seguente indagine è stato di delineare le

Dettagli

Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio

Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio PROVINCIA DI MILANO I cittadini al centro Presentazione delle indagini sulla qualità dei servizi erogati dal Comune di Bareggio Risultati dell indagine sui servizi di front office: A. in presenza negli

Dettagli

Risparmio, investimenti e sistema finanziario

Risparmio, investimenti e sistema finanziario Risparmio, investimenti e sistema finanziario Una relazione fondamentale per la crescita economica è quella tra risparmio e investimenti. In un economia di mercato occorre individuare meccanismi capaci

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO

Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO COMUNICATO STAMPA Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO In forte accelerazione i flussi commerciali, 56.000 nuovi clienti nei primi quattro mesi

Dettagli

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2 Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici Sezione 4.2 CheBanca!: punti di forza Innovativa proposta multicanale/digitale Marchio affermato come banca innovativa Verso il ruolo di

Dettagli

BANCOMATLab Osservatori 2012

BANCOMATLab Osservatori 2012 BANCOMATLab Osservatori 2012 Antonio Sarnelli BANCOMATLab Consorzio BANCOMAT Roma, Palazzo dei Congressi 15 novembre 2012 0 Agenda BANCOMATLab La Multicanalità delle banche Osservatorio Carte 1 Agenda

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013

E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013 2 maggio 2013, Milano E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013 Andrea Franchini Head of Research - ContactLab E-Commerce Report European Digital Behaviour Study 2013 by ContactLab European

Dettagli

I fondi riservati: prospettive e criticità

I fondi riservati: prospettive e criticità I fondi riservati: prospettive e criticità Claudio Cacciamani Università degli Studi di Parma Claudio.cacciamani@unipr.it Sala Capranichetta, Piazza di Montecitorio, 127 Roma Martedì, 18 gennaio 2010 1

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009

Trasporti pubblici. Indagine sulla soddisfazione degli utenti. Anno 2009 Trasporti pubblici Indagine sulla soddisfazione degli utenti Anno 2009 a cura di Mirko Dancelli Osservatorio del Nord Ovest, Università di Torino 115 SOMMARIO 2.1. Se dovesse esprimere il Suo livello di

Dettagli

L INDAGINE TECNOBORSA 2011: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA INTERMEDIAZIONE E VALUTAZIONE

L INDAGINE TECNOBORSA 2011: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA INTERMEDIAZIONE E VALUTAZIONE L INDAGINE TECNOBORSA 2011: LE FAMIGLIE ITALIANE E IL MERCATO IMMOBILIARE NELLE SEI GRANDI CITTA INTERMEDIAZIONE E VALUTAZIONE a cura di Alice Ciani Centro Studi sull Economia Immobiliare di Tecnoborsa

Dettagli

I GIOVANI NON DEMORDONO E CERCANO DI RESISTERE E ADATTARSI

I GIOVANI NON DEMORDONO E CERCANO DI RESISTERE E ADATTARSI Rapporto GIOVANI E LAVORO La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di realizzare

Dettagli

Questionario Banca diretta Corso Retail Banking Tor Vergata 2012-2013

Questionario Banca diretta Corso Retail Banking Tor Vergata 2012-2013 Questionario Banca diretta Corso Retail Banking Tor Vergata 2012-2013 A. FILTRO: lei personalmente possiede un conto corrente bancario? - Sì - No chiudere B. FILTRO: negli ultimi 3 mesi, lei personalmente

Dettagli

Borsa, Fineco si conferma leader scambi azioni in 2011 - Assosim

Borsa, Fineco si conferma leader scambi azioni in 2011 - Assosim giovedì 26 gennaio 2012 17:51 Borsa, Fineco si conferma leader scambi azioni in 2011 - Assosim martedì 24 gennaio 2012 18:55 MILANO, 24 gennaio (Reuters) - Finecobank si conferma anche nel 2011 l'intermediario

Dettagli

Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a.

Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. Introduzione Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. offre diverse tipologie di servizi d investimento tra cui la ricezione e

Dettagli

L investitore online: profili e comportamenti

L investitore online: profili e comportamenti L investitore online: profili e comportamenti Alessandra Franzosi, Enrico Pellizzoni Research & Development Borsa Italiana Spa Opening Trading Online Expo 6 maggio 2004 Milano Contenuti I motivi dell analisi

Dettagli

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa

Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014. Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa Listino prezzi immobili sulla piazza di Milano e Provincia 16 settembre 2014 Giancarlo Vinacci, Amministratore Delegato MedioFimaa 2 POSITIVI NEGATIVI INVARIATI Aumento costante della domanda di mutui

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici Università degli Studi di Bari Aldo Moro Corso di Macroeconomia 2014 1. Assumete che = 10% e = 1. Usando la definizione di inflazione attesa

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca a mia disposizione

Dettagli

Economia. La parola economia viene dal Greco antico oikos nomia: le regole che governano la casa

Economia. La parola economia viene dal Greco antico oikos nomia: le regole che governano la casa Economia La parola economia viene dal Greco antico oikos nomia: le regole che governano la casa DIECI PRINCIPI DELL ECONOMIA Così come in una famiglia, anche in una economia si devono affrontare molte

Dettagli

12/12/2012. La nostra mission

12/12/2012. La nostra mission MoneyFarm 2 La nostra mission MoneyFarm è nata con l idea di rivoluzionare il mondo della consulenza finanziaria avvalendoci del web e puntando a ristabilire la fiducia del consumatore verso questo tipo

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

COMUNE DI UDINE. Dipartimento Programmazione Risorse finanziarie e patrimoniali - Politiche di acquisto U. Org. Studi e Statistica U.S.

COMUNE DI UDINE. Dipartimento Programmazione Risorse finanziarie e patrimoniali - Politiche di acquisto U. Org. Studi e Statistica U.S. COMUNE DI UDINE Dipartimento Programmazione Risorse finanziarie e patrimoniali - Politiche di acquisto U. Org. Studi e Statistica U.S. Studi ISTRUZIONE 1951-1991 COMUNE DI UDINE U.O. Studi e Statistica

Dettagli

Navigare i mercati finanziari con i certificati

Navigare i mercati finanziari con i certificati Navigare i mercati finanziari con i certificati Mauro Camelia Scuola di Economia e Management Università Siena Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Indice INDICE Il mestiere

Dettagli

Esame dei documenti di bilancio per il triennio 2015-2017. Dossier 2 Le madri e le difficoltà di conciliazione tra lavoro e famiglia

Esame dei documenti di bilancio per il triennio 2015-2017. Dossier 2 Le madri e le difficoltà di conciliazione tra lavoro e famiglia Esame dei documenti di bilancio per il triennio 2015-2017 Dossier 2 Le madri e le difficoltà di conciliazione tra lavoro e famiglia Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Giorgio

Dettagli

CAPITOLO 18 L investimento

CAPITOLO 18 L investimento CAPITOLO 18 L investimento Domande di ripasso 1. Nel modello neoclassico dell investimento, le imprese traggono vantaggio dall aumentare la propria dotazione di capitale se la rendita reale del capitale

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

Cari Colleghi, Libertà di scelta della tipologia di investimento. Che cosa è il comparto? La definizione del piano previdenziale

Cari Colleghi, Libertà di scelta della tipologia di investimento. Che cosa è il comparto? La definizione del piano previdenziale Cari Colleghi, dopo un lungo periodo di analisi e discussioni, ci troviamo a confrontarci concretamente al pari di molti altri Fondi Pensione - con la possibilità di decidere direttamente le caratteristiche

Dettagli

I MERCATI DEI BENI E I MERCATI FINANZIARI IN ECONOMIA APERTA

I MERCATI DEI BENI E I MERCATI FINANZIARI IN ECONOMIA APERTA I MERCATI DEI BENI E I MERCATI FINANZIARI IN ECONOMIA APERTA 1 I MERCATI DEI BENI IN ECONOMIA APERTA Il concetto di Economia aperta si applica ai mercati dei beni: l opportunità per i consumatori e le

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli