E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI"

Transcript

1 E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI Anna Ponziani, ITF Forum Rimini, 2013

2 Indice 1 L Indagine ITF 2013 è stata condotta su 860 persone che partecipano ed hanno partecipato, all ITF di Rimini. Le risposte sono state articolate nei seguenti argomenti il campione intermediari e canali e-trading la scelta degli intermediari di private banking e-trading la soddisfazione verso gli intermediari

3 Indagine clientela ITF: il campione 2 Il campione ITF, probabilmente il più ampio italiano di clienti e-trading attivi, è composto da persone interessate, oltre che al trading didattica ed operatività - anche a prodotti e servizi che permettono di ottimizzare la gestione della propria liquidità Gli argomenti ITF che interessano al Campione ITF Didattica sul trading Offerta di prodotti per la gestione della liquidità 58% 60% Trading in tempo reale 4 Offerta su prodotti Wealth managment 32% Offerta di piattaforme e strumenti e-trading 20% Convegni/tavole rotonde di economia e finanza 16% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70%

4 Indagine clientela ITF: il campione 3 Il profilo socio-demografico è, come sempre, così composto: maggioranza maschile (gli uomini sono in media il 94%, esattamente come nel 2012), livello di scolarità alto, nel 60% dei casi l età è compresa tra i 35 ed i 54 anni (era il 62% lo scorso anno) Sesso Profilo medio dei clienti e-trading Età Femmina; 6% Maschio; 94% anni 2% anni anni anni 22% 65 o più anni 7% 0% 20% 40% 60% 80% 100% Media inferiore 8% Diploma superiore 52% Istruzione Laurea 34% Master 6% 0% 20% 40% 60% 80% 100% Nord Ovest Area geografica di residenza Nord Est 37% Centro 26% Sud/Isole 13% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 0% 20% 40% 60% 80% 100%

5 Indagine clientela ITF: il campione 4 Il campione ITF destina al trading il del proprio patrimonio finanziario, più dello scorso anno. Molto elevata, ed ancora aumentata, la parte di patrimonio lasciata liquida Quanta parte del tuo patrimonio è... Destinata al trading a breve termine 21% Risposte di chi fa >200 es. trimestrali % Lasciata liquida o investita in conti di deposito, pronti contro termine, etc. 22% 21% 22% Investita in fondi italiani e esteri 17% 18% 9% 9% Investita in azioni a medio/lungo termine 14% 13% 13% 12% Investita in Titoli di Stato italiani e esteri 12% 14% 9% 11% Investita in obbligazioni italiane e estere 8% 0% 0% Data in gestione a wealth management 3% 3% 2% 3% 0% 1 20% 2 30%

6 Indagine clientela ITF: il campione 5 Il livello di esperienza e conoscenza dei mercati finanziari, è dichiarato buono, quando non ottimo, soprattutto relativamente ai mercati più tradizionali Quale livello di esperienza e competenza in campo finanziario hai raggiunto? Eccellente Alto Medio Basso Azioni italiane 9% 36% 43% Obbligazioni 9% 27% 36% Fondi 13% 20% 28% Valute 7% 17% 36% Derivati su indici 7% 18% 31% Commodities 3% 9% 33% Azioni estere 4% 13% 3 Altri prodotti 3% 34% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

7 Indagine clientela ITF: il campione 6 Le persone interessate al trading desiderano approfondire la conoscenza di mercati su cui vorrebbero incrementare l operatività, ed in particolare commodities, valute (ancor più dopo l introduzione della Tobin tax) e derivati Quali altri mercati/strumenti vorresti conoscere per poter operare meglio? Commodities 34% 37% Risposte di chi fa >200 es. trimestrali 32% Valute 34% 33% 29% Derivati 30% 34% 26% ETF 27% 27% 19% Azioni italiane ed estere 26% 18% Obbligazioni italiana ed estere 19% 22% 21% Fondi italiani ed esteri 13% 13% 0% 1 20% 2 30% 3 40% %

8 Indagine clientela ITF: intermediari e canali e-trading 7 Il campione ITF detiene conti con tutte le tipologie di intermediari ma, rispetto alla media italiana, è elevata l incidenza di conti con intermediari italiani ed esteri specializzati nel trading. In chi è molto attivo nel trading queste tendenze sono enfatizzate: i conti medi per persona sono 3,7 (2,2 nella media del Campione). Aumentano nel tempo i rapporti con SIM estere Con quali intermediari si hanno uno o più conti (on line e solo allo sportello) Banche 91% 123% Banche con canali specializzati 67% 81% SIM italiane SIM estere Altre Banche on line (INGDirect, CheBanca) Banche-reti 17% 23% 27% 8% 3% 53% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 120% 140% media >200 eseguiti trimestrali

9 Indagine clientela ITF: intermediari e canali e-trading 8 Il campione ITF gestisce i propri risparmi soprattutto on line e, spesso, anche tramite I-Phone o smart-phone. Continua ad aumentare l utilizzo di questi strumenti. Già ora chi fa più di 200 operazioni e-trading nel trimestre usa, nel 36% dei casi, tablet e smart-phone per comprare e vendere titoli e, nel 30%, per verificare notizie e quotazioni Utilizzi I-phone o smart-phone per accedere ai servizi on line dei tuoi intermediari? No, non utilizzo 49,0% 53% No, non ancora, ma intendo utilizzarne uno per e-banking e/o e-trading 8, Si, utilizzo per e-banking 14,9% 14% Si, utilizzo per il trading 17% 21,6% Si, utilizzo a scopi informativi: notizie e quotazioni 28, 27% 0% 20% 30% 40% 50% 60%

10 Indagine clientela ITF: intermediari private banking 9 Le persone del campione ITF che hanno più del 30% del proprio patrimonio gestito da private banking si orientano, in particolare, verso banche italiane, selezionate in base alla professionalità del personale ed alla professionalità della struttura Con quali intermediari sono detenuti i rapporti Gli intermediari nel wealth management I criteri di scelta degli intermediari Banca italiana specializzata nel private banking/wealth management 46% Conoscenza di persone e professionalità E' conosciuta per i servizi e la professionalità nel wealth 38% 46% Banca o divisione della banca con cui da tempo detengo rapporti di conto corrente 44% Comodità di una unica struttura con cui detengo rapporti di La possibilità di gestire tutto on line Offrono ottimo rendimento 26% Banca estera specializzata nel private banking/wealth management Me l hanno consigliata amici e/o parenti Lettura di articoli ed interviste con servizi offerti e professionalità 0% 6% -20% 0% 20% 40% 60% 0% 20% 30% 40% 50%

11 Indagine clientela ITF: intermediari private banking 10 Le persone che usufruiscono di servizi di private banking sono sostanzialmente soddisfatte del proprio gestore e dei rendimenti, più dello scorso anno, anche se il 40% del campione lamenta costi troppo alti per il servizio ottenuto e/o relativamente al rendimento ottenuto. Sale al primo posto, tra i servizi aggiuntivi desiderati, la consulenza fiscale La valutazione dei servizi offerti Quali altri servizi desidera il campione 4,0% 8,0% 10,0% 18,0% 6,0% 22,0% 32,0% Ottimo, sono molto contento del rendimento e della professionalità Sinceramente mi sembra un po caro per il rendimento ottenuto Buoni rendimenti ma alti costi di gestione Non sono ancora in grado di formulare un giudizio Non adeguato per i rendimenti Non adeguato per la relazione Altro Consulenza fiscale Altre forme di investimento (commodities, valute, ecc.) Proposte di partecipare ad eventi esclusivi Servizi assicurativi Servizi non strettamente bancari (servizi per la casa, la salute, la ristorazione, i Proposte di acquisto/utilizzo di beni di prestigio 8,0% 6,0% 10,0% 40,0% 38,0% 44,0% 0% 20% 30% 40% 50%

12 Indagine clientela ITF: e-trading 11 Il 4 di questo campione fa trading online da più di 7 anni Il 60% tra quanti dichiarano di aver fatto almeno 1 operazione nell ultimo trimestre, dedica al trading almeno un ora al giorno (media leggermente aumentata). Entrambi i valori aumentano tra chi effettua più di 200 eseguiti Da quanto tempo fai trading? Da più di 7 anni 4 80% 70% 5 60% Con quale frequenza hai fatto trading online negli ultimi 3 mesi? 72% Da 3 a 7 anni 2 50% 40% 33% Da 1 a 3 anni 18% 26% 30% 20% 27% 16% 18% Meno di 1 anno 0% 0% 0% 20% 40% 60% molte ore tutti i giorni 1-2 ore al giorno 3% 2-3 ore alla settimana 1 ore alla settimana 0,93% Molto Poco media >200 eseguiti trimestrali

13 Indagine clientela ITF: e-trading 12 Le operazioni sono spesso chiuse in giornata, soprattutto se effettuate su valute, indici e derivati. Con ETF, fondi ed obbligazioni l orizzonte temporale si allunga all anno Con quale orizzonte temporale gestisci il tuo patrimonio finanziario? Brevissimo (in giornata) Meno di una settimana 1 o più mesi Anni Valute 46% 37% 1 2% Derivati 44% 28% 3% Commodities 19% 39% 34% 8% Indici 36% 32% 8% Azioni italiane ed estere 12% 32% 41% 1 ETF 11% 60% Fondi 2% 1% 20% 78% Obbligazioni 2% 3% 34% 61% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

14 Indagine clientela ITF: e-trading 13 I partecipanti ITF sono molto attivi nell e-trading: l 81% ha fatto almeno un eseguito nel trimestre febbraio-aprile 2013 (meno del 12% nella media italiana). Nei primi mesi del 2013 è aumentata l incidenza di chi ha effettuato più di 33 operazioni nel trimestre Hai fatto operazioni e-trading? (feb-apr 2013)? 100% 90% 80% 70% 60% 50% 81% 8 40% 3 30% 2 20% Ripartizione per totale eseguiti e-trading nei primi 3 mesi del 2013 rispetto ai primi 3 mesi dell anno precedente 22% 22% 26% 29% 3 34% 40% 30% 20% 19% 1 0% zero operazioni hanno fatto operazioni in febbraio-aprile 1 0% 9% 7% 6% >600 indagine 2013 indagine 2012

15 Indagine clientela ITF: e-trading 14 Nei primi mesi del 2013 è diminuita l operatività, soprattutto sui titoli italiani: il 58% del campione concentra l operatività sul mercato azionario (ma era il 7 l anno scorso). Si mantiene l operatività su valute ed azioni estere. Chi fa più di 200 eseguiti al trimestre ha ulteriormente enfatizzato il trend: drastica aumento valute (54%), CFD (37%), azioni estere e materie prime Quali eseguiti hai fatto online nel periodo febbraio-aprile 2013? Azioni Italiane Titoli di Stato/Obbligazioni (eseguiti) ETF's (contratti) Valute Azioni Estere Fondi CFD Materie Prime MINI Futures su FTSE MIB Futures su FTSE MIB Opzioni Azioni (lotti) Opzioni Mibo (lotti) Sedex (eseguiti) Single Stock Futures (SSF) (lotti) 4% 4% 3% 1% 2% 14% 1 11% 13% 12% 11% 31% 26% 31% 2 26% 22% 22% 22% 26% 41% 58% 7 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% >200 es. Trim % 29% 54% 29% 13% 37% 23% 21% 21% 72% % 31% 18% 28% 19% 9% 3% ITF 2013 ITF 2012

16 Indagine clientela ITF: e-trading 15 L introduzione della Tobin tax ha, sinora, avuto impatti sull operatività su metà del campione: il 32% ha ridotto la propria operatività (ma il 2% sta è rimasto fermo) e il 16% si è indirizzato verso quei mercati esteri in cui la tassa non è ancora stata introdotta. Interessante notare come cambia la risposta in relazione all intensità di operatività: il dei trader più attivi (quelli con più di 200 operazioni al trimestre) opera esclusivamente su mercati esteri. Lo scorso anno l ipotesi di introduzione della nuova tassa spaventava di più il campione: il 9% dichiarava che non avrebbe più operato ed il 41% che avrebbe ridotto, anche drasticamente, l operatività Come è cambiata l operatività con l introduzione della Tobin tax Nessuna limitazione né al numero di eseguiti né al loro controvalore 51% 48% Ho ridotto la mia operatività Opero solo su mercati esteri 16% 32% 28% Non opero più 2% 0% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% ITF 2013 >200

17 Indagine clientela ITF: e-trading 16 A chi ha dichiarato di aver ridotto l operatività abbiamo chiesto la misura di tale riduzione e se ha avuto impatto più sul controvalore o sul numero di operazioni Il 36% del campione dichiara una riduzione contenuta (meno del 1 sia riferito al numero di eseguiti che al loro controvalore) mentre un altro 2 stima che il calo degli eseguiti sia stato superiore al 40% Come è cambiata l operatività con l introduzione della Tobin tax Riduzione superiore al 40% 2 22% Riduzione compresa tra 26% e 40% 13% 14% Riduzione compresa tra 16% e 2 28% Riduzione inferiore al 1 37% 36% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% riduzione eseguiti riduzione controvalore

18 Indagine clientela ITF: e-trading 17 Le valutazioni di analisi tecnica e fondamentale costituiscono il criterio guida per tutti (ed ancor più per chi è molto attivo), seguito dalle valutazioni personali di analisi fondamentale. Molti si basano anche su una sorta di intuito Con quali criteri decidi di aprire una posizione sul mercato? Valutazioni personali di analisi tecnica 81% 93% Valutazioni personali di analisi fondamentale Analisi pubblicati su siti o giornali 4% 26% 31% 30% Intuito Segnali offerti da terzi Segnali offerti da consulente o promotore finanziario 21% 17% 16% 12% 12% 7% ITF 2013 Suggerimenti di amici >200 eseguiti trimestrali 2% 0% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100%

19 Indagine clientela ITF: e-trading 18 Ben il 62% del campione dichiara risultati positivi nei primi mesi del Non dissimile il numero di persone che dichiara guadagni netti nell arco di 12 mesi. Lo scorso anno meno della metà dei partecipanti dichiarava di aver avuto successo nell arco dei 12 mesi. I guadagni stimati sono reali o sono valutati con troppo ottimismo? Quali sono stati i risultati del tuo trading (al netto delle commissioni)? Febbraio- aprile 2013 Ultimi 12 mesi (aprile aprile 2013) Ho guadagnato 62% 73% Ho guadagnato 62% 7 Guadagni e perdite si bilanciano 20% 1 Guadagni e perdite si bilanciano 17% Ho perso 6% Ho perso 13% Non sono in grado e/o preferisco non quantificare le perdite 8% 6% Non sono in grado e/o preferisco non quantificare le perdite 8% 0% 20% 40% 60% 80% 100% 0% 20% 40% 60% 80% 100% media >200 eseguiti trimestrali

20 19 Indagine clientela ITF: soddisfazione verso intermediari La soddisfazione dei clienti di banche/canali online è sempre alta. Il campione ITF è mediamente soddisfatto dell intermediario con cui fa trading Il livello di soddisfazione complessiva nell'e-trading Media del Campione 29% 41% 20% 7% 3% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Molto soddisfatto Abbastanza soddisfatto Né soddisfatto né insoddisfatto Abbastanza insoddisfatto Molto insoddisfatto

21 con pesature 20 Indagine clientela ITF: soddisfazione verso intermediari Il livello di soddisfazione si mantiene alto nei confronti degli intermediari italiani ed esteri con piattaforme specializzate nell e-trading. Ciò è più evidente nel grafico di destra, dove è stato attribuito un sistema di pesatura alle risposte. Incidenza risposte molto e abbastanza soddisfatto per tipo di intermediario 100% La soddisfazione con risposte pesate per tipo di intermediario 90% 80% 82% 74% 74% Banche 0,64 70% 60% 50% 40% 30% 44% 46% 42% 61% 37% Banche specializzate SIM estere 0,93 0,93 20% 38% 28% 32% SIM italiane 1,13 0% Sim italiane Sim estere Banche specializzate nel trading Altre banche 0,00 0,20 0,40 0,60 0,80 1,00 1,20 Abbastanza soddisfatto Molto soddisfatto Molto sodd=+2, abb sodd=+1; nè sodd nè insodd=0, abb insodd =-1, molto insodd*=-2)

22 21 Indagine clientela ITF: soddisfazione verso intermediari Il 70% del campione intende continuare ad utilizzare il proprio intermediario. La fedeltà nell e-banking e nell e-trading resta, da anni, molto alta, superiore a quella rilevata nell utilizzo dei canali tradizionali. Ragioni che inducono a cambiare intermediario sono sempre il pricing eccessivo, e/o una piattaforma o un customer care non adeguati. Il 40% del Campione vorrebbe che fosse potenziata la didattica ed i segnali operativi Cosa vorresti fosse potenziato dall intermediario con cui fai trading? Piattaforma 49% 57% Didattica e corsi 31% 40% Segnali operativi ed analisi 38% Accesso ad un maggior numero di mercati 29% 3 Strumenti per la gestione della liquidità 14% 21% Depositi vincolati Maggiore leva 8% 8% 11% Accesso Chi-X o ad altri mercati non regolamentati 6% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% media >200 eseguiti trimestrali

23 Indagine clientela ITF: il domani 22 L e-trading è, da anni, un mercato ben definito. Forse non è in visibile crescita, ma mantiene una sua stabilità. Il 78% del campione ITF (ma il 94% di chi è molto attivo nel trading) intende continuare a fare trading, indipendentemente da come andranno i mercati. In entrambi i casi, la quota è aumentata Chi fa trading, per continuare a farlo, vuole imparare ad usare gli strumenti ed i prodotti opportuni e diventare più bravo Pensi continuare a fare trading nei prossimi anni? Certamente 78% 94% Forse, dipende da come vanno i mercati 1 Non lo so 2% 7% No, basta ho perso troppo 0% 0% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% media >200 eseguiti trimestrali

24 Indagine clientela ITF: il domani 23 Nei prossimi mesi i partecipanti ITF continueranno a comprare e vendere titoli sui mercati che già ora conoscono: azioni, derivati, ETF e valute. Tra chi fa più di 200 eseguiti al trimestre aumenta l interesse per derivati, valute, obbligazioni e commodities. Quali strumenti/mercati pensi di utilizzare soprattutto nel 2013? Risposte di chi fa >200 es. trimestrali Azioni italiane ed estere 52% 6 50% Derivati 29% 31% 52% ETF 31% 3 21% Valute 28% 30% 53% Obbligazioni italiana ed estere nd nd nd Commodities 16% 18% 28% Fondi italiani ed esteri 19% 2 9% Altro 8% 11% 0% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Media 2013, obbligazioni non rilevate Media 2012

25 Contatti 24 Grazie per l attenzione Anna Ponziani

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

guida giocare in borsa

guida giocare in borsa guida giocare in borsa Dedicato a chi vuole imparare a giocare in borsa da casa e guadagnare soldi velocemente. Consigli per sfruttare l'andamento dei mercati finanziari investendo tramite internet. Guida

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Deliberato dal CdA della BCC di Buccino nella seduta del 07/08/2009 Versione n 3 Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014 DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO GOLD 2.0 NEWSLETTER OPERATIVA SUL MERCATO AZIONARIO a cura di Pierluigi Gerbino ISTRUZIONI PER L USO Quelle che seguono sono le istruzioni ufficiali per il corretto utilizzo operativo della newsletter

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Un ordine su misura per ogni taglia

Un ordine su misura per ogni taglia Un ordine su misura per ogni taglia Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash Cross Order e BTF Introduzione I Cross Order e la Block Trade Facilities (BTF) sono due nuove tipologie

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977

OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977 24 aprile 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977 L Istat ha ricostruito le serie storiche trimestrali e di media annua dal 1977 ad oggi, dei principali aggregati del mercato del lavoro,

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD

RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD Salvatore Gaziano & Francesco Pilotti I 3 PASSI PER GUADAGNARE AL RIALZO E AL RIBASSO CON FUTURE, ETF E CFD Le basi, le strategie e la psicologia giusta per affrontare con successo il trading online sui

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale Questionario indagine di customer su servizi e progetti invativi di Roma Capitale 1. Sei M F 2. Qual è la tua età? Fi a 20 anni Da 21 a 40 anni Da 41 a 60 Oltre i 60 anni 3. Qual è il tuo titolo di studio?

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

Dai rapporti temporanei all occupazione stabile: un percorso sempre più incerto?

Dai rapporti temporanei all occupazione stabile: un percorso sempre più incerto? Dai rapporti temporanei all occupazione stabile: un percorso sempre più incerto? di Anna de Angelini La maggior flessibilità in entrata introdotta dalla normativa sui rapporti di lavoro a partire seconda

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (IN VIGORE DAL 1 DICEMBRE 2014) INDICE POLITICA... 1 1 DISPOSIZIONI

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SANTERAMO IN COLLE (BARI) Aggiornata con delibera del Consiglio di Amministrazione del 03 DICEMBRE 2014 VVeer r..1111

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano CONOSCERE LA BORSA FUNZIONAMENTO I partecipanti formano delle squadre ed elaborano una strategia di investimento per il proprio capitale virtuale iniziale (50.000 euro). Nel nostro caso si sono costituite

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO

FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO 13 Edizione del corso FORMAZIONE PERMANENTE SUI TRADING SYSTEMS: DIVENTARE QUANT TRADER CHIAVI IN MANO L unico corso che ti accompagna passo dopo passo fino a selezionare, affittare, gestire un trading

Dettagli

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Indice 1. Riguardo al MARCHIO... 2 2. Piattaforme di Trading... 3 3. Su cosa si Opera nel Mercato Forex?... 4 4. Cos è il Forex?... 4 5. Vantaggi del Mercato Forex...

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini SpA Sede Legale : Piazza Ferrari n. 15 47921 RIMINI ITALY Tel.: 0541-701111 Fax 0541-701337 Indirizzo Internet: www.bancacarim.it Capitale Sociale 246.145.545,00

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE della Bcc di Flumeri soc. coop.

SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE della Bcc di Flumeri soc. coop. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE della Bcc di Flumeri soc. coop. Revisione del 15/02/11 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di trasmissione

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3

GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 GUIDA ALLE OPZIONI SU AZIONI SU T3 SERVIZIO SULLE OPZIONI SU AZIONI (ISOALPHA) 1. INTRODUZIONE Con la piattaforma T3 di Webank possono essere negoziate le Opzioni su Azioni (Isoalpha), contratti di opzione

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari

4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari 4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari Marco Liera Il semestre del silenzio-assenso sul TFR (ossia la prima metà del 2007) doveva rappresentare un occasione non solo

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini DI CREDIO COOPERAIVO S.C. DEGLI OBBLIGAZIONISI 1 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Novembre 2014 eramo - 64100 - Via Savini, 1 el. 0861/ 25691 - Fax 0861/ 359919 DI CREDIO COOPERAIVO

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it Advisory Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it Indice Premessa 4 Executive Summary 6 1 2 3 Il trend del risparmio gestito prima e dopo la crisi finanziaria

Dettagli

POLICY DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

POLICY DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI POLICY DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI INDICE 1. PREMESSA.3 2. RELAZIONI CON ALTRE NORME E DOCUMENTI 5 3. PRINCIPI GUIDA PER L ESECUZIONE E LA TRASMISSIONE DEGLI ORDINI..7 4. FATTORI DI ESECUZIONE

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob)

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Novembre 2011 1 Indice PREMESSA ALLE LINEE GUIDA... 3 1 PRINCIPI GENERALI... 3

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Tratto dal corso Ifoa UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Recentemente, si sono sviluppati numerosi modelli finalizzati a valutare e a controllare il livello di soddisfazione

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini

Strategia di Trasmissione degli Ordini Strategia di Trasmissione degli Ordini Revisionato dal Consiglio di Amministrazione con delibera n. 1932 del 23 gennaio 2015 Indice 1 PRINCIPI GENERALI... 3 1.1 Principi generali in tema di best execution...

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Lavoro e conciliazione dei tempi di vita

Lavoro e conciliazione dei tempi di vita CAPITOLO 3 Lavoro e conciliazione dei tempi di vita L importanza di una buona occupazione Un attività adeguatamente remunerata, ragionevolmente sicura e corrispondente alle competenze acquisite nel percorso

Dettagli