Professione Fabbricato Non risponde. N componenti nucleo familiare In quale settore opera la sua Azienda o studio? RETAIL. Massimali/ Somme Assicurate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Professione Fabbricato Non risponde. N componenti nucleo familiare In quale settore opera la sua Azienda o studio? RETAIL. Massimali/ Somme Assicurate"

Transcript

1 AGENZIA/BROKER RAMI ELEMENTARI QUESTIONARIO SULL'ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Gentile Cliente, Le chiediamo cortesemente di dedicarci alcuni minuti del Suo tempo per rispondere ad alcune domande indispensabili per identificare la soluzione assicurativa che più di tutte riesca a soddisfare le Sue esigenze di sicurezza. Solo grazie alla Sua preziosa collaborazione riusciremo nel comune intento di poterle offrire le garanzie più adeguate, quelle in grado di rispondere efficacemente all'evento dannoso, qualora dovesse verificarsi. Ci preme inoltre evidenziarle come tutti i quesiti che Le vengono posti - inclusi quelli relativi alla Sua attività, alla Sua persona o al Suo nucleo familiare - siano rilevanti per quanto sopra illustato; la mancata risposta anche ad uno solo di essi potrebbe poi rendere difficoltoso valutare la reale conformità della soluzione proposta. La ringraziamo per la collaborazione. INFORMAZIONI ANAGRAFICHE A1. Generalità del Cliente Nome e Cognome (Denominazione o ragione sociale) A Cod.Fisc./Partita Iva Indirizzo in via/piazza cap. Città prov. A2. Le necessità assicurative sono per: Persona/Famiglia/Casa Impresa Natanti Professione Fabbricato Non risponde A3. Il contratto che il Cliente intende stipulare si rivolge a: Persona fisica Persona giuridica Non risponde Persona fisica Persona giuridica Nato a il Altre sedi sì no Stato civile Celibe/Nubile Coniugato/a N iscriz. registro imprese/assoc./albo prof. Vedovo/a stato libero Data iscrizione N componenti nucleo familiare In quale settore opera la sua Azienda o studio? di cui figli minori figli maggiorenni altro Occupazione: SELEZIONARE AREA RAMI ELEMENTARI: RETAIL RETAIL - INFORMAZIONI SULLE ASPETTATIVE DEL CLIENTE IN RELAZIONE AL CONTRATTO 1. Quali sono gli obiettivi assicurativi che intende perseguire con la stipula del contratto? CORPORATE B Ottemperanza obblighi di legge Protezione dei beni Protezione del patrimonio (responsabilità civile) Protezione della persona con copertura sanitaria Assicurare un natante Non risponde Protezione della persona in caso di infortuni 2. Sono in corso coperture assicurative che già soddisfano i suddetti obiettivi? sì no non risponde Garanzie Massimali/ Somme Assicurate 3. Tipologia prestazione E' interessato a una copertura assicurativa con prestazione di assistenza e detrazione di scoperti e/o franchigie se previste: Se protezione beni sì no non risponde a. per il fabbricato per il rimborso di danni causati da incendio o da altri eventi b. per il contenuto del fabbricato per il rimborso di danni causati da incendio o altri eventi c. per il rimborso in caso di furto e/o scippo e/o rapina dei beni assicurati

2 Se protezione patrimonio sì no non risponde a. per il risarcimento di danni causati ad altri soggetti. se sì relativamente a: la vita privata la proprietà e/o conduzione di locali l'attività lavorativa/imprenditoriale b. per la tutela da richieste di risarcimento in caso in cui i suoi collaboratori subiscano un infortunio durante lo svolgimento delle attività Se protezione in caso di infortunio sì no non risponde a. in caso di decesso e/o di invalidità permanente se sì relativamente al caso di decesso, esistono eredi legittimari o testamentari, o comunque intende lei indicare i beneficiari della somma b. assicurata per avere una indennità giornaliera per ricovero e/o gessatura e/o convalescenza, per inabilità temporanea e il rimborso delle spese sanitarie sostenute Se protezione mediante copertura sanitaria sì no non risponde a. in caso di invalidità permanente da malattia b. per avere, in caso di ricovero per malattia o infortunio, un'indennità giornaliera per ricovero e/o gessatura e/o convalescenza e il rimborso delle spese sanitarie sostenute E' interessato ad una copertura assicurativa Se assicurare un natante sì no non risponde a. per la perdita totale e abbandono dell'imbarcazione conseguenti a qualsiasi avvenimento (esclusi furto, rapina e pirateria) b. per la perdita totale e abbandono dell'imbarcazione conseguenti a qualsiasi avvenimento ed estesa a danni parziali se conseguenti a incendio, esplosione, scoppio, fulmine, furto, rapina e pirateria c. a garanzia di perdita totale e abbandono dell'imbarcazione e danni parziali allo scafo conseguenti a qualsiasi avvenimento, danni parziali di altre parti dell'unità da diporto in conseguenza di eventi nominati quali, ad esempio, incendio, esplosione, fulmine, furto, rapina e pirateria d. per danni causati da eventi socio-politici 4. Qual è la disponibilità di spesa per l'acquisto del contratto? fino a 100 da 100 a da a oltre non risponde 5. Con quale tipo di rateizzazione intende pagare la polizza? annuale semestrale 6. Su quale orizzonte temporale, con tacita proroga se prevista, intende orientarsi per tutelare l'area dei bisogni prescelta? non risponde fino a 1 anno fino a 5 anni fino a 10 anni non risponde CORPORATE - INFORMAZIONI SULLE ASPETTATIVE DEL CLIENTE IN RELAZIONE AL CONTRATTO B 1. Quali sono gli obiettivi assicurativi che intende perseguire con la stipula del contratto? ottemperanza obblighi di legge copertura furto e rischi vari copertura responsabilità civile generale copertura cauzioni (obblighi contrattuali) copertura grandine (produzioni agricole) copertura bestiame copertura aeronautica copertura rischi tecnologici copertura trasporti copertura incendio copertura infortuni copertura sanitaria non risponde 2. Sono in corso coperture assicurative che già soddisfano i suddetti obiettivi? sì no non risponde Garanzie Massimali/ Somme Assicurate

3 3. Tipologia prestazione E' interessato a una copertura assicurativa con detrazione di scoperti e/o franchigie se previste: Incendio sì no non risponde a. per il rimborso di danni causati da incendio inerente il fabbricato per il rimborso di danni causati da incendio inerente il contenuto b. per il rimborso in caso di danni causati da "eventi speciali" inerente il fabbricato per il rimborso in caso di danni causati da "eventi speciali" inerente il contenuto Specificare gli eventi speciali in riferimento ai precedenti 2 punti eventi atmosferici dispersione liquidi acqua condotta sovraccarico neve eventi sociopolitici fenomeno elettrico urto veicoli c. per il rimborso di danni causati da "eventi catastrofali" inerente il fabbricato per il rimborso di danni causati da "eventi catastrofali" inerente il contenuto Specificare gli eventi catastrofali in riferimento ai precedenti 2 punti terremoto inondazioni, alluvioni, allagamenti d. per il rimborso in caso di incendio dei danni indiretti Furto e rischi vari sì no non risponde a. per il rimborso di danni subiti in caso di furto e/o rapina dei beni assicurati b. per i beni posti all'interno di locali per i beni posti all'aperto in area recintata fumo c. con quale forma di garanzia è interessato ad assicurarsi 1 rischio assoluto 1 rischio relativo d. per perdite pecuniarie e. per l'infedeltà dei suoi dipendenti Responsabilità civile generale sì no non risponde a. per il risarcimento di danni causati ad altri soggetti La responsabilità per la quale si chiede la copertura è relativa a: l'esercizio dell'attività r.c. prodotti la conduzione di locali r.c. inquinamento la proprietà di locali r.c. profess./patrimoniale b. che la tuteli da richieste di risarcimento nel caso in cui i suoi collaboratori subiscano infortuni durante lo svolgimento delle attività Infortuni sì no non risponde a. in caso di morte b. in caso di invalidità permanente c. per avere un'indennità per inabilità temporanea per avere un'indennità giornaliera per ricovero e/o gessatura e/o d. convalescenza e. per avere il rimborso delle spese sanitarie sostenute se sì per il ricovero fuori ricovero Sanitaria sì no non risponde a. in caso di invalidità permanente da malattia b. per avere un'indennità giornaliera per ricovero e/o gessatura e/o convalescenza da malattia o infortunio c. per il rimborso delle spese sanitarie in caso di ricovero sostenute per malattia o infortunio valore intero

4 Cauzioni sì no non risponde a. per una garanzia fideiussoria Se sì per quale tipo in particolare? appalti pubblici o privati appalti esteri pagamenti e rimborsi imposte assimilate agli appalti diritti doganali e assimilati garanzie giudiziali concessioni esattoriali diritti-regolamenti CEE altre garanzie fedeltà b. E' a conoscenza delle norme giuridiche che disciplinano le fideiussioni, con particolare riferimento agli obblighi a carico del soggetto garantito? Grandine sì no non risponde a. plurischio? b. multirischio sulle rese? c. E' a conoscenza dell'intervento statale in termini di contributo sulla spesa assicurativa? Bestiame sì no non risponde a. riguardante l'abbattimento forzoso? b. riguardante il fermo stalla? c. E' a conoscenza dell'intervento statale in termini di contributi sulla spesa assicurativa? Aeronautica sì no non risponde a. per il rimborso dei danni subiti da corpi aeromobili in qualità di proprietario per il rimborso dei danni subiti da corpi aeromobili in qualità di esercente b. per il risarcimento dei danni causati ad altri soggetti In particolare: RCT Superficie RC Bagagli/Merci RC Vettore RC Organizzatori di manifestazioni aeree RC Combinata (RC Terzi + RC Vettore) RC Gestore Aeroporti RC Paracadutisti sì no non risponde c. contro gli infortuni relativi a passeggeri contro gli infortuni relativi a piloti contro gli infortuni relativi a paracadutisti d. per revoca della licenza professionale di pilota Rischi tecnologici (con eventuali limiti di indennizzo) sì no non risponde a. inerente C.A.R. - tutti i rischi dell'appaltatore inenerente la decennale postuma inerente E.A.R. - tutti i rischi di montaggio inerente la garanzia di fornitura inerente elettronica inerente informatica inerente guasti alle macchine inerente danni da interruzione di esercizio da guasti macchine inerente il leasing strumentale inerente il leasing immobiliare b. E' a conoscenza delle norme di legge che disciplinano gli appalti di lavori pubblici (legge 109/94 e successive modifiche o integrazioni - DPR 554/99)?

5 c. E' a conoscenza delle norme di legge per la tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire (legge 210/04 Dlgs 122/05)? sì no non risponde Trasporti sì no non risponde a. per il rimborso dei danni subiti dalle merci trasportate In qualità di: proprietario vettore spedizioniere organizzatore di mostre d'arte b. della responsabilità civile per danni o perdite subiti dalle merci a lei affidate in qualià di vettore Se sì, in qualità di: vettore stradale vettore marittimo spedizioniere vettore aereo vettore ferroviario vettore multimodale In quale ambito territoriale svolge la sua attività? Italia Europa Mondo intero 4. Qual è la disponbinibilità di spesa per l'acquisto del contratto? fino a 100 da 100 a da a oltre non risponde 5. Con quale tipo di rateizzazione intende pagare la polizza: annuale semestrale non risponde 6. Su quale orizzonte temporale intende orientarsi per tutelare l'area dei bisogni prescelta? fino a 1 anno annuale con tacita proroga se prevista pluriennale con tacita proroga se prevista non risponde INFORMAZIONI SITUAZIONE FINANZIARIA/ASSICURATIVA Se persona fisica con esigenze assicurative "persona/famiglia/casa" o "professione" o "fabbricato" C C1 1. Il Suo reddito lordo annuo in quale fascia si colloca? da 0 a da a non risponde da a oltre Il reddito lordo annuo del Suo nucleo familiare convivente in che fascia si colloca? da 0 a da a non risponde da a oltre Quale tipologia di immobile intende assicurare? appartamento/villa a schiera villa condominio fabbricato (o sua parte) per uso alberghiero/pensione fabbricato (o sua parte) per uso industr./artig./commer./agricolo fabbricato (o sua parte) per uso ufficio/terziario terreno non risponde 4. Dove è ubicato l'immobile? Via località prov. non risponde 5. E' proprietario dell'immobile? sì no non risponde 6. E' titolare di un mutuo relativamente al suddetto o ad altri immobili? sì no non risponde 7. Possiede un animale domestico? sì no non risponde In riferimento al punto precedente, se sì: cane gatto altro 8. Attualmente possiede altre coperture assicurative? sì no non risponde Se sì quali (es. Auto, Infortuni, Malattie, furto, ecc.)? copertura

6 Se persona giuridica con esigenze assicurative "professione" o "impresa" o "fabbricato" C2 1. Ha dipendenti e/o collaboratori? sì no non risponde Se sì quanti: n dipendenti n prestatori di lavoro non dipendenti 2. Il Suo fatturato/introito annuo lordo in che fascia si colloca? da 1 a da a da a non risponde da a da a oltre In che fascia colloca le retribuzioni/compensi annui lordi corrisposti ai dipendenti? da 0 1 a da a oltre da a a da a non risponde Ad altri colloboratori? da 0 1 a da a oltre da a a da a non risponde 4. Qual è la tipologia dell'immobile che intende assicurare? appartamento/villa a schiera villa condominio fabbricato (o sua parte) per uso industr./artig./commer./agricolo fabbricato (o sua parte) per uso ufficio/terziario terreno fabbricato (o sua parte) per uso alberghiero/pensione non risponde 5. Dove è ubicato l'immobile? Via località prov. non risponde 6. E' proprietario dell'immobile? sì no non risponde 7. E' titolare di un mutuo relativamente al suddetto o ad altri immobili? sì no non risponde 8. Attualmente possiede altre coperture assicurative? sì no non risponde Se sì quali (es. Auto, Infortuni, Malattie, furto, ecc.)? copertura BOX DA COMPILARE A CURA DELL'INTERMEDIARIO SOLO IN CASO DI ESITO NEGATIVO DEL QUESTIONARIO* Il contratto proposto non risulta o potrebbe non risultare adeguato alle esigenze assicurative del Cliente DICHIARAZIONE DI RIFIUTO DI FORNIRE UNA O PIU' DELLE INFORMAZIONI RICHIESTE Il sottoscritto Cliente dichiara di non voler fornire una o più delle informazioni a Lui richieste, nella consapevolezza che ciò pregiudica la valutazione dell'adeguatezza del contratto alle sue esigenze assicurative; dichiara altresì di voler comunque stipulare il relativo contratto. Il sottoscritto intermediario dichiara di aver informato il Cliente dei principali motivi, di seguito riportati, per i quali, sulla base delle informazioni disponibili, la proposta assicurativa non risulta o potrebbe non risultare adeguata alle sue esigenza di copertura. Il sottoscritto Cliente dichiara di voler comunque stipulare il relativo contratto Principale/i motivo/i di inadeguatezza DICHIARAZIONE DI VOLONTA' DI ACQUISTO IN CASO DI POSSIBILE INADEGUATEZZA * art. 52 commi 4 e 5 del Regolamento ISVAP 16 ottobre 2006 n 5 POLIZZA N APPENDICE/ALLEGATO N

CABARA INSURANCE BROKER SRL QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO

CABARA INSURANCE BROKER SRL QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO CABARA INSURANCE BROKER SRL QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Gentile Cliente, Le chiediamo cortesemente di dedicarci alcuni minuti del Suo tempo per rispondere ad alcune domande, indispensabili

Dettagli

CABARA INSURANCE BROKER srl QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO

CABARA INSURANCE BROKER srl QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO AUTO / NATANTI CABARA INSURANCE BROKER srl QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Gentile Cliente, Le chiediamo cortesemente di dedicarci alcuni minuti del Suo tempo per rispondere ad alcune

Dettagli

VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE

VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE (Art. 52 Regolamento Isvap 5/2006) Informazioni richieste al potenziale Contraente Gentile Contraente, il seguente questionario, a valere, oltre

Dettagli

PRODOTTI ON-LINE POLIZZE AUTO: R.C.A.: Responsabilità civile auto A.R.D.: Incendio, furto e garanzie accessorie POLIZZE CAUZIONI/ CREDITO:

PRODOTTI ON-LINE POLIZZE AUTO: R.C.A.: Responsabilità civile auto A.R.D.: Incendio, furto e garanzie accessorie POLIZZE CAUZIONI/ CREDITO: CHI SIAMO La nostra società, operativa da oltre un decennio, svolge l'attività di consulenza ed intermediazione assicurativa riservando alla clientela particolare attenzione. La nostra struttura, composta

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Tutela del patrimonio

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Tutela del patrimonio Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Tutela del patrimonio Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie

Dettagli

QUESTIONARIO BASE AZIENDE

QUESTIONARIO BASE AZIENDE QUESTIONARIO BASE AZIENDE NOTA: Per una maggiore facilità nella comprensione dei dati Vi invitiamo a compilare il seguente questionario utilizzando direttamente il PC e successivamente stamparlo e firmarlo.

Dettagli

Aziende. Tutela Legale

Aziende. Tutela Legale Tutela Legale Aziende La polizza di Tutela Legale che proponiamo alle Aziende, copre i costi sostenuti, oltre che per i procedimenti penali colposi e dolosi (in caso di assoluzione), anche quelli che si

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie

Dettagli

Multirischi Esercizi Commerciali per Confcommercio per una copertura completa ed esclusiva della tua attività commerciale;

Multirischi Esercizi Commerciali per Confcommercio per una copertura completa ed esclusiva della tua attività commerciale; SINTESI CONVENZIONE La collaborazione Confcommercio Imprese per l Italia e Vittoria Assicurazioni arricchisce la propria offerta, proponendo agli Associati Confcommercio e, da oggi, anche ai loro familiari

Dettagli

Copertura Multiline per la PMI. Obiettivi, confini e struttura

Copertura Multiline per la PMI. Obiettivi, confini e struttura Copertura Multiline per la PMI Obiettivi, confini e struttura 0 ASSICURAZIONE MULTIRISCHI AZIENDE Struttura Sezione I Danni Materiali All risks Sezione II Danni Indiretti Loss of profit Sezione III Responsabiltà

Dettagli

Partner qualificati, fidati e sicuri, per acquistare, vendere o affittare la Vostra casa

Partner qualificati, fidati e sicuri, per acquistare, vendere o affittare la Vostra casa Partner qualificati, fidati e sicuri, per acquistare, vendere o affittare la Vostra casa Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di

Dettagli

A STATO MAGGIORE DELLA DIFESA V Reparto Affari Generali Via XX Settembre, 11-00187 Roma

A STATO MAGGIORE DELLA DIFESA V Reparto Affari Generali Via XX Settembre, 11-00187 Roma SPA Ufficio di Rappresentanza Agenzia Generale n.1077 Amistani Barbara Via Bobbio, 37 00182 Roma Tel./Fax 06.43.41.28.89 OGGETTO: OFFERTA DI CONVENZIONE ASSICURATIVA E PREVIDENZIALE. A STATO MAGGIORE DELLA

Dettagli

SUORE FRANCESCANE ELISABETTINE LE ASSICURAZIONI. Padova 1-41. 4 luglio 09

SUORE FRANCESCANE ELISABETTINE LE ASSICURAZIONI. Padova 1-41. 4 luglio 09 SUORE FRANCESCANE ELISABETTINE LE ASSICURAZIONI Padova 1-41 4 luglio 09 LE NOSTRE POLIZZE ASSICURATIVE Sono gestite da Janua B. & A. Broker S.p.A. AXA Convezione pronta diaria LE POLIZZE gestite da Janua

Dettagli

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente:

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente: DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE contenente: - ALLEGATO 7A al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre 2006 - ALLEGATO 7B al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre

Dettagli

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE 5 Il presente fascicolo è redatto

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia ALLEGATO n. 7A Regolamento ISVAP N. 5/2006 ISVAP Istituto di Diritto

Dettagli

Coperture assicurative

Coperture assicurative Coperture assicurative Ogni fornitore e/o sub concessionario (di seguito denominato soggetto ) deve stipulare un adeguata copertura assicurativa a garanzia di tutti i danni arrecati a persone e/o cose

Dettagli

ALLEGATO N 2 a) al PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA

ALLEGATO N 2 a) al PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA ALLEGATO N 2 a) al PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA ESTRATTO DEL PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ENTI ECCLESIASTICI

Dettagli

CONVENZIONI ASSICURATIVE PER DIPENDENTI

CONVENZIONI ASSICURATIVE PER DIPENDENTI CONVENZIONI ASSICURATIVE PER DIPENDENTI L'anno duemilasei (2006), il giorno 29 (ventinove) del mese di Settembre, con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA UNIVERSITA DE

Dettagli

Modulo per richiesta preventivi

Modulo per richiesta preventivi Modulo per richiesta preventivi 1 Assicurazioni Nesi è in grado di offrire assistenza e consulenza a diversi tipi d utenti, poiché si occupa di settori che spaziano dal business, tutela personale, alla

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO: NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI. DELLA SOCIETA ASSICURATRICE: (denominazione) SEDE LEGALE: via C.A.P. CITTA PROV.

IL SOTTOSCRITTO: NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI. DELLA SOCIETA ASSICURATRICE: (denominazione) SEDE LEGALE: via C.A.P. CITTA PROV. ALLEGATO 5 Spettabile Comune di Calcio Via Papa Giovanni XXIII, 40 24054 Calcio Bg OGGETTO: Procedura negoziata per la copertura assicurativa dei seguenti lotti del Comune di Calcio, sensi dell art. 125

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia 1 Proposal Form R.C. del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria,

Dettagli

Allegato Criteri di aggiudicazione

Allegato Criteri di aggiudicazione Criteri di aggiudicazione L'Appalto sarà aggiudicato per ogni singolo Lotto - con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D. Lgs. 163/2006, in base ai criteri

Dettagli

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Romina Ronchi Convegno Il IV conto energia: novità e aspetti di rilievo introdotti dal 4 conto energia in materia di fonti rinnovabili Pisa, 4 aprile

Dettagli

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni OGGETTO L assicurazione vale per gli infortuni subiti nell espletamento della carica di Componente del Consiglio

Dettagli

In partnership con il. state selezionate alcune linee di prodotto sviluppate. dalla Fabbrica Prodotti del Gruppo Alliance

In partnership con il. state selezionate alcune linee di prodotto sviluppate. dalla Fabbrica Prodotti del Gruppo Alliance In partnership con il sono state selezionate alcune linee di prodotto sviluppate dalla Fabbrica Prodotti del Gruppo Alliance Progetto SCRIGNO_ Linea SMERALDO (TCM e Protezione CASA) Linea ZAFFIRO (PROTEZIONE

Dettagli

MODULO CONFORME ALL ALLEGATO 7/A ai sensi dell art. 49 del Regolamento ISVAP n.5/2006 e succ.

MODULO CONFORME ALL ALLEGATO 7/A ai sensi dell art. 49 del Regolamento ISVAP n.5/2006 e succ. MODULO CONFORME ALL ALLEGATO 7/A ai sensi dell art. 49 del Regolamento ISVAP n.5/2006 e succ. COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI

Dettagli

Stud ente. Obbligo contrattuale. Obbligo di legge. Scelta volontaria

Stud ente. Obbligo contrattuale. Obbligo di legge. Scelta volontaria QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO (Art. 120 comma 3 del D.Lgs 209/2005 (Codice delle Assicurazioni) ed Art. 52 del Regolamento Isvap n. 5/2006) PERSONA FISICA INFORMAZIONI GENERALI COMUNI AD OGNI

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Salute

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Salute Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Salute Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie a conoscere le

Dettagli

Plurima servizi assicurativi

Plurima servizi assicurativi INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART. 49, PUNTO 2 DEL REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16.10.2006 Obblighi di informazione al contraente cui gli intermediari assicurativi sono tenuti prima della sottoscrizione

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Sella Holding Banca SpA (timbro dell intermediario) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Inabilità temporanea totale al lavoro dell assicurato

Inabilità temporanea totale al lavoro dell assicurato UD4 UD4 Lesione degli interessi e protezione del credito L interesse comune di di portare a termine il il rimborso dei canoni di di leasing può subire una lesione nel caso in in cui l utilizzatore non

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO ALLEGATO 7B INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO PREMESSO che ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo

Dettagli

Le coperture assicurative del. rischio fotovoltaico. Convegno ISES - Alliance Roma, 15 Settembre 2010

Le coperture assicurative del. rischio fotovoltaico. Convegno ISES - Alliance Roma, 15 Settembre 2010 Le coperture assicurative del rischio fotovoltaico 1 Chi siamo Ariscom è una Compagnia di Assicurazioni che nasce con il preciso obiettivo di fornire alle imprese italiane industriali, armatoriali, aeronautiche

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

SCHEDE dei RISCHI CONVENZIONE MULTIRISCHI ALL RISKS RCT/O - RCP

SCHEDE dei RISCHI CONVENZIONE MULTIRISCHI ALL RISKS RCT/O - RCP SCHEDE dei RISCHI CONVENZIONE MULTIRISCHI ALL RISKS RCT/O - RCP PER I CONSORZIATI A Consorzio Brokers Italiani di Assicurazione e Riassicurazione Indipendenti Via Soperga 2 20127 - Milano ed operante esclusivamente

Dettagli

Il Fabbricato : collocazione assicurativa, criteri di valutazione preventiva e di riduzione del rischio

Il Fabbricato : collocazione assicurativa, criteri di valutazione preventiva e di riduzione del rischio Executive Program Percorso di sviluppo professionale per gli amministratori di condominio ANACI 3 modulo - L amministratore di condominio: le competenze fiscali, bancarie, assicurative, contabili e informatiche

Dettagli

Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio dell Impresa. Il presente Fascicolo Informativo, contenente

Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio dell Impresa. Il presente Fascicolo Informativo, contenente TUA IMPRESA Fascicolo Informativo Modello: FASIMP 5 ed. 05/2011 Copertina Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio dell Impresa. Il presente

Dettagli

COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS?

COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS? COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS? Tutelare se stessi e la propria attività da eventuali rischi commerciali e strutturali è indispensabile nella conduzione di un attività

Dettagli

RINNOVO CONVENZIONE 2009-2011 CISL-UGF

RINNOVO CONVENZIONE 2009-2011 CISL-UGF RINNOVO CONVENZIONE 2009-2011 CISL-UGF Effetto e durata delle Convenzioni Le Convenzioni con le OO.SS. sono state sottoscritte il 31 dicembre 2008 ed hanno validità fino al 31 dicembre 2011 Per tutti i

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEMA PREZZO QUALITA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

ALLEGATO 1 SCHEMA PREZZO QUALITA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio= 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRAENTE

INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRAENTE ADEGUATEZZA RAMO VITA Art. 120 comma 3 del Codice delle Assicurazioni Art. 52 del Regolamento ISVAP 5/2006 QUADERNO 2 Questionario per la valutazione dell Adeguatezza dei Contratti di Assicurazione Vita

Dettagli

CATTOLICA&FAMIGLIA. dedicata a chi ami di più

CATTOLICA&FAMIGLIA. dedicata a chi ami di più CATTOLICA&FAMIGLIA dedicata a chi ami di più CATTOLICA&FAMIGLIA IN SINTESI TUTELA I BENI PRIMARI: SALUTE, FAMIGLIA, CASA GARANTISCE UN AIUTO CONCRETO IN CASO DI EVENTI IMPREVEDIBILI PREVEDE delle TUTELE

Dettagli

GLOBALE CASA SCHEDA 4. Contratto di Assicurazione Incendio, Furto, R.C.G., Assistenza, Tutela Legale dedicato alle Abitazioni Civili.

GLOBALE CASA SCHEDA 4. Contratto di Assicurazione Incendio, Furto, R.C.G., Assistenza, Tutela Legale dedicato alle Abitazioni Civili. SCHEDA 4 INDICE PROFILO PRO GLOBALE CASA Contratto di Assicurazione Incendio, Furto, R.C.G., Assistenza, Tutela Legale dedicato alle Abitazioni Civili Cos è Globale Casa è la soluzione di HDI Assicurazioni

Dettagli

SCHEDA DATI QUOTAZIONE R.E. Agenzia richiedente: INFORMAZIONI SUL CLIENTE. Sito Internet:

SCHEDA DATI QUOTAZIONE R.E. Agenzia richiedente: INFORMAZIONI SUL CLIENTE. Sito Internet: 1 SCHEDA DATI QUOTAZIONE R.E. Agenzia richiedente: Codice: INFORMAZIONI SUL CLIENTE 1. CLIENTE Ragione sociale: P.IVA / C.Fiscale: Sede: Data di costituzione: Sito Internet: 2. ATTIVITA DEL CLIENTE \UBICAZIONE

Dettagli

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (..

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (.. RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA VEICOLI ASSICURATI: N 11 (come da scheda veicoli ) SEZIONE I) RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI: MASSIMALE RCA 6.000.000,00 complessivo, con il limite di 5.000.000,00

Dettagli

Unipol Assicurazioni:

Unipol Assicurazioni: per ogni impresa. Unipol Assicurazioni: un partner Fa 360. Scegliere la consulenza di un professionista UGF significa, non solo tutelare la propria attività per avere la serenità di dedicarsi solo al business,

Dettagli

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business A new Player for your Business Company Profile Alta Finance è una Società di brokeraggio assicurativo, nata con l ambizione di proporre al proprio Cliente la migliore soluzione assicurativa. Alta Finance

Dettagli

O B x P A O C Dove: [O B : offerta più bassa] [P A : punteggio massimo attribuibile] [O C : offerta a confronto]

O B x P A O C Dove: [O B : offerta più bassa] [P A : punteggio massimo attribuibile] [O C : offerta a confronto] ALLEGATO 1 I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio= 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta economica dell Allegato

Dettagli

PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO. Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri

PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO. Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri Assurance Point di Vincenzo Carlig P. Iva 02420480416 Via Montevecchio,2 61032 Fano

Dettagli

QUESTIONARIO ADEGUATEZZA PERSONE GIURIDICHE

QUESTIONARIO ADEGUATEZZA PERSONE GIURIDICHE QUESTIONARIO ADEGUATEZZA PERSONE GIURIDICHE Cgnme e nme / Ragine sciale : Indirizz : Cdice fiscale/ Partita Iva : Data di nascita : Lug di nascita : Occupazine ( Persna fisica ) : Attività ( Persna giuridica

Dettagli

REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo)

REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009. L ISVAP (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo) REGOLAMENTO N. 29 DEL 16 MARZO 2009 REGOLAMENTO CONCERNENTE LE ISTRUZIONI APPLICATIVE SULLA CLASSIFICAZIONE DEI RISCHI ALL INTERNO DEI RAMI DI ASSICURAZIONE AI SENSI DELL ARTICOLO 2 DEL DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli

02.80509477 FISAC CARE SRL. CARE S.r.L. Via G. Carducci, 37-20123 Milano - email: preventivi.fisac@brokercare.com

02.80509477 FISAC CARE SRL. CARE S.r.L. Via G. Carducci, 37-20123 Milano - email: preventivi.fisac@brokercare.com 02.80509477 FISAC CARE SRL CARE S.r.L. Via G. Carducci, 37-20123 Milano - email: preventivi.fisac@brokercare.com MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 SEZ. A

Dettagli

L OFFERTA DELL AGENZIA GENERALE INA ASSITALIA DI GIULIANOVA

L OFFERTA DELL AGENZIA GENERALE INA ASSITALIA DI GIULIANOVA L OFFERTA DELL AGENZIA GENERALE INA ASSITALIA DI GIULIANOVA PER L ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI TERAMO INA ASSITALIA, Compagnia appartenente al Gruppo Generali, è una grande realtà nel mondo assicurativo

Dettagli

P O L I Z Z A R E L A 2 0 1 5

P O L I Z Z A R E L A 2 0 1 5 P O L I Z Z A R E L A 2 0 1 5 SOTTOSCRIZIONE POLIZZA: Le polizze sono in convenzione per gli iscritti Fisac/CGIL. Se sei interessato a sottoscrivere la polizza puoi farlo anche prima dell inizio dell anno,

Dettagli

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it CAPITOLATO TECNICO Art. 1 Oggetto dell appalto. 1.1 L appalto ha per oggetto i servizi assicurativi per le annualità 2015 e 2016 richiesti dalla Opera Pia Pubblica Assistenza di Terni, comprendenti le

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16 OTTOBRE 2006 ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del D.lgs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni

Dettagli

Ecoenergy. Bari, 15 settembre 2010

Ecoenergy. Bari, 15 settembre 2010 Ecoenergy Bari, 15 settembre 2010 1 AXA MPS Ecoenergy per la protezione dell investimento nel fotovoltaico ai vantaggi di carattere ambientale, fiscale ed economico ottenibili da un investimento in un

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA PER POLIZZA MALATTIA. Modulo di Proposta per Polizza Malattia Pagina 1 di 10

MODULO DI PROPOSTA PER POLIZZA MALATTIA. Modulo di Proposta per Polizza Malattia Pagina 1 di 10 MODULO DI PROPOSTA PER POLIZZA MALATTIA Pagina 1 di 10 ALLEGATO n. 7A Regolamento ISVAP N. 5/2006 ISVAP Istituto di Diritto Pubblico Legge 12 Agosto 1982, n. 576 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

...rendere semplici le cose complesse

...rendere semplici le cose complesse LP M E D I A Z I O N I...rendere semplici le cose complesse LP M E D I A Z I O N I LP Mediazioni LP MEDIAZIONI si propone sul mercato nazionale nei settori assicurativi e di risk management, svolgendo

Dettagli

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio = 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio = 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

Assicurazione Incendio fabbricati, magazzini, depositi, uffici

Assicurazione Incendio fabbricati, magazzini, depositi, uffici Assicurazione Incendio fabbricati, magazzini, depositi, uffici Si conviene fra le Parti che le norme dattiloscritte qui di seguito annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate

Dettagli

Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio dell Impresa. Il presente Fascicolo Informativo, contenente

Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio dell Impresa. Il presente Fascicolo Informativo, contenente TUA IMPRESA Fascicolo Informativo Modello: FASIMP 5 ed. 05/2011 Copertina Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio dell Impresa. Il presente

Dettagli

Questionario R.C. Merloni e Normativa

Questionario R.C. Merloni e Normativa Le informazioni trascritte nel presente modulo sono ad uso esclusivo di Euroconsul S.r.l. e verranno trattate con la massima riservatezza al solo fine di ottenere la quotazione del rischio dalle principali

Dettagli

PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Allegato 3 Convenzione Nazionale CISL - UGF PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Condizioni riservate alle Strutture Sindacali (Nazionali, Regionali, Territoriali e di Categoria) e alle Società ed Enti di loro

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO. Cos è. A chi è rivolta. Cosa offre. Limiti di età. Durata contrattuale. Pagamento del premio. Premio minimo

SCHEDA PRODOTTO. Cos è. A chi è rivolta. Cosa offre. Limiti di età. Durata contrattuale. Pagamento del premio. Premio minimo Cos è È una polizza con libera scelta dei capitali stipulabile per la copertura del rischio infortuni in forma completa, ossia per gli infortuni che l Assicurato subisca nello svolgimento delle attività

Dettagli

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI LE COPERTURE ASSICURATIVE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Roberto Manzato Convegno Il solare fotovoltaico: la nascita della nuova industria per il Mediterraneo - Fiera di Roma Roma, 3 ottobre 2008 Come altre

Dettagli

Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Diocesi di Padova AGENZIA

Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Diocesi di Padova AGENZIA Il Piano Assicurativo Tutti i Rischi Diocesi di Padova AGENZIA 1 ENTI ASSICURABILI CON IL NUOVO PIANO PARROCCHIE Strutture adibite ad attività istituzionali Strutture non adibite a culto, concesse in uso

Dettagli

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT)

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT) Il ramo auto Il contratto la struttura e le particolarità del contratto auto Il proprietario del veicolo individuare chi è l assicurato; il caso del leasing Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA)

Dettagli

CASA YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. Metti al sicuro la tua casa con una protezione quotidiana.

CASA YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. Metti al sicuro la tua casa con una protezione quotidiana. Metti al sicuro la tua casa con una protezione quotidiana. SAI COME TUTELARE LA CASA DAL RISCHIO SISMICO? Un terremoto può danneggiare l abitazione, ma anche in questa situazione YOU CASA prevede un indennizzo

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 REGOLAMENTO ISVAP 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

AGENZIA DI CONSULENZE E SERVIZI

AGENZIA DI CONSULENZE E SERVIZI AGENZIA DI CONSULENZE E SERVIZI Un Team di Professionisti con esperienza pluriennale al Servizio di Aziende, Enti Pubblici, Privati e Famiglie in ambito Assicurativo, Finanziario, Amministrativo Commerciale

Dettagli

Accordo GAAI e Assiweb. Offerta riservata agli iscritti Del Gruppo Agenti AXA Italia ABBONAMENTO ANNUALE SCONTO 60%

Accordo GAAI e Assiweb. Offerta riservata agli iscritti Del Gruppo Agenti AXA Italia ABBONAMENTO ANNUALE SCONTO 60% Accordo GAAI e Assiweb Offerta riservata agli iscritti Del Gruppo Agenti AXA Italia ABBONAMENTO ANNUALE SCONTO 60% Un accordo dedicato al vostro lavoro Il Gruppo Agenti AXA Italia ha appena siglato un

Dettagli

La Convenzione Nazionale 2012 INA ASSITALIA per Secretary.it

La Convenzione Nazionale 2012 INA ASSITALIA per Secretary.it La Convenzione Nazionale 2012 INA ASSITALIA per Secretary.it L offerta Danni INA ASSITALIA per Secretary.it: È un prodotto di Indennità Malattie che prevede, nella sua formulazione base, un indennità giornaliera

Dettagli

Assicurazioni Dolfi snc Convenzione Dolfi Assicurazioni- Ordine Psicologi Toscana

Assicurazioni Dolfi snc Convenzione Dolfi Assicurazioni- Ordine Psicologi Toscana Agenzia DOLFI snc Claudio Dolfi Viale della Repubblica 48 PRATO 59100 Tel. 0574 596891 fax 0574 572793 338 7758699 claudio@dolfiassicurazioni.it Convenzione Dolfi Assicurazioni È importante attraversare

Dettagli

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Contratto di Assicurazione contro gli Infortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: 1. Nota Informativa al Contraente comprensiva del Glossario; 2. Condizioni

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. 01/03/2008 CONDIZIONI NORMATIVE INDICE 1 Definizioni 2 Integrazioni alla Garanzia

Dettagli

PROGETTO PMI. Studio di Consulenza Assicurativa. Dedicato alle Piccole Medie Imprese. consulenza assicurativa

PROGETTO PMI. Studio di Consulenza Assicurativa. Dedicato alle Piccole Medie Imprese. consulenza assicurativa PROGETTO PMI Studio di Consulenza Assicurativa Dedicato alle Piccole Medie Imprese SOCIETÀ POINT SPA Prospetto Polizze Assicurative in Essere Compagnia N. Polizza Rischio Scadenza Premio Lordo ALLIANZ

Dettagli

FormulaDomus. A chi si rivolge. Modulo incendio Fabbricato base. Fabbricato completo

FormulaDomus. A chi si rivolge. Modulo incendio Fabbricato base. Fabbricato completo La compagnia BCC Assicurazioni S.p.A. A chi si rivolge La persona fisica o giuridica residente e/o domiciliata in Italia, proprietaria del fabbricato indicato nel modulo di adesione e che abbia aderito

Dettagli

UD5 Protezione del mutuo - Creditor Protection Insurance (CPI)

UD5 Protezione del mutuo - Creditor Protection Insurance (CPI) UD5 UD5 Protezione del mutuo - Creditor Protection Insurance (CPI) La concessione di un credito sotto forma di mutuo oltre a creare l'obbligo principale consistente nel rimborso del prestito, condiziona

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE. Ai sensi degli art. 120 D.Lgs 209/2005 e del

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE. Ai sensi degli art. 120 D.Lgs 209/2005 e del Qwzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxc vbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmrt yuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopas dfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklz xcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnm qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Il Sottoscritto: Spettabile Limestreet srl Via G. Savonarola, snc - 20149 Milano Fax num. 02 4210

Dettagli

le Assicurazioni PER le Sezioni del Cai

le Assicurazioni PER le Sezioni del Cai le Assicurazioni PER le Sezioni del Cai Giancarlo SPAGNA le assicurazioni garantite dalla comune appartenenza al nostro Sodalizio coperture attive automaticamente infortuni soci soccorso alpino soci responsabilità

Dettagli

Convenzione Guggenheim

Convenzione Guggenheim Convenzione Guggenheim Ordine Architetti Milano e provincia ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A. AGENZIA DI CITTÀ 567 Via Carbonera, 19 20137, Milano Tel. 02.70.00.17.11 Fax 02.71.73.23 E-mail : milano567@agenzie.generali.it

Dettagli

ALLEGATO A OFFERTA TECNICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTE TECNICHE TIMBRO E FIRMA DELLA DITTA

ALLEGATO A OFFERTA TECNICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTE TECNICHE TIMBRO E FIRMA DELLA DITTA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTE TECNICHE Scheda offerta tecnica Lotto 1) RCT/O SCHEDA DI ACCETTAZIONE O MODIFICA DELLE CONDIZIONI DEL CAPITOLATO SPECIALE TECNICO LOTTO 1) RCT/O In nome e per conto della

Dettagli

CATTOLICA&CASA. casa. Il modo più semplice per tutelare il futuro di chi ami. Scheda Commerciale X CONFSAL

CATTOLICA&CASA. casa. Il modo più semplice per tutelare il futuro di chi ami. Scheda Commerciale X CONFSAL CATTOLICA&CASA casa Il modo più semplice per tutelare il futuro di chi ami. Scheda Commerciale X CONFSAL CATTOLICA&CASA & A CHI È DEDICATO Cattolica&Casa è la soluzione assicurativa dedicata a tutti gli

Dettagli

Cognome e nome/ragione sociale. Codice Fiscale/Par luogo Sesso. N tel. e-mail Indirizzo di residenza CAP Prov. NOTE: Firma del Cliente

Cognome e nome/ragione sociale. Codice Fiscale/Par luogo Sesso. N tel. e-mail Indirizzo di residenza CAP Prov. NOTE: Firma del Cliente QUESTIONARIO EX ART. 52 REG. IVASS 5/2006 PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEI CONTRATTI ASSICURATIVI AUTO Gentile Cliente, il presente questionario, la cui proposizione è per noi obbligatoria ai sensi

Dettagli

info@gavabroker.it www.gavabroker.it

info@gavabroker.it www.gavabroker.it Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale dei Progettisti Liberi Professionisti o delle Società di Ingegneria derivante dagli incarichi di progettazione ex Legge Merloni AVVISO

Dettagli

Allegato Tecnico per i Titolari, i Soci e i componenti degli organi sociali delle Società associate e familiari conviventi

Allegato Tecnico per i Titolari, i Soci e i componenti degli organi sociali delle Società associate e familiari conviventi CONVENZIONE ASSICURATIVA tra RETINDUSTRIA e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A. Allegato Tecnico per i Titolari, i Soci e i componenti degli organi sociali delle Società associate e familiari conviventi PRODOTTI

Dettagli

POLIZZE AMMANCHI DI CASSA E R. C. PATRIMONIALE BANCARI SARDEGNA

POLIZZE AMMANCHI DI CASSA E R. C. PATRIMONIALE BANCARI SARDEGNA POLIZZE AMMANCHI DI CASSA POLIZZE AMMANCHI DI CASSA E R. C. PATRIMONIALE ANNO 2016 Gentili bancari, la Golinucci Srl, broker di assicurazione, specializzata in polizze di RC Professionale per bancari,

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Offerta tecnica. Lotto 1 Ambito 1.1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori di lavoro

Offerta tecnica. Lotto 1 Ambito 1.1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori di lavoro Lotto Ambito. Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori di lavoro Il/La sottoscritto/a nato/a ( ) il / / nella qualità di della Compagnia assicuratrice per conto

Dettagli