Piano Industriale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piano Industriale 2010-2013"

Transcript

1 Pino Industril Milno, 21 Ottobr 2010 Contnuti 1. Ovrviw posizionmnto dl gruppo 2. Lin guid strtgich obittivi l Sintsi obittivi omici finnziri dl pino 2

2 Highlight Exprivi SpA è un socità spcilizzt nll progttzion nllo sviluppo tcnologi softwr innovtiv nll rogzion srvizi IT pr i mrcti bnch, finnz, industri, nrgi, tlcomuniczioni, utility, snità pubblic mministrzion. Sd lgl oprtiv Molftt (Bri). S oprtiv Milno, Rom, Picnz, Trnto, Bri, Vicnz, Bologn, Gnov Mdrid Anno costituzion: 1983 Nuovo nom Exprivi: 2006 sguito dll fusion, d ottobr 2005, Abco Vlor dll produzion l 31/12/2009: 90 Milioni Euro Risors: 1200 profssionisti 3 Struttur 42,7% 49,9% Abco Innovzion Dt Mngmnt 5,4% 2,1% Mrul Flottnt Exprivi Projcts S.p.A. Exprivi Solutions S.p.A. 100% 60% 100% 60% Spg S.c.r.l. Exprivi S.l. Numro zioni in circolzion: Exprivi è quott dll gosto 2000 ll Bors Itlin Milno, d sttmbr 2007, l mrcto MTA sgmnto STAR Nll ultimo quinqunnio Exprivi h ttuto un rticolto progrmm crscit nch ttrvrso cquisizioni importnti socità ldr ni rispttivi sgmnti mrcto Svimsrvic S.p.A. Wl.Ntwork S.p.A. GST S.r.l. 100% 52% 100% 50.1% 63.2% 51.12% Dtilog S.r.l. Infbr S.r.l. Prosp S.l. Distribuito vidndo pr gli srcizi ,04 Euro pr zion 4

3 Il slto Exprivi nl tmpo Stori Milstons Acquisizion Prosp (*) Nscit (com Costituzion Abco Acquisizion dl rmo d zind Auror Wb (Simns) Dtilog Acquisizion Spg, Exprivi Sl, Infbr Ntwork Srvics Acquisizion Svimsrvic Wl.Ntwork Rnming dl gruppo in Exprivi Fusion Abco (*) in corso prfzionmnto 5 Il modllo orgnizztivo BUSINESS UNIT UNIT SANITA E PAL PAL BL Bnch Finnz SERVICE LINE ERP Businss Intllignc BL Industri M SERVICE LINE BL Oil, Gs Tlco Bnch, Finnz, Systm Intgrtion BL PAC, Trsporti Utilitis SERVICE LINE ICT Govrnnc Mrcti Produzion Ricrc Sviluppo Srvizi Srvizi Cntrli 6

4 14,9% I mrcti 13,5% PAC, Trsporti, Utilitis Industri M 11,7% Bnch Finnz Snità d Enti Locli 41,2% Oil, Gs Tlco 14,9% 7 LE COMPETENZE ORIZZONTALI L comptnz ERP d Extndd Erp Businss Intllignc EAI - Srvic Orintd Architctur Entrpris Contnt Mngmnt Infrstuctur Mngmnt Srvics Businss Procss Outsourcing Bnch Finnz PAC, Trsporti, Utilitis Industri M Snità d Enti Locli LE COMPETENZE VERTICALI Cpitl Mrkt Sistmi Informtivi Snitri Oil, Gs Tlco 8

5 L soluzioni SOLUZIONI PROPRIETARIE ORIZZONTALI Soluzioni pr il trttmnto informzioni strutturt non strutturt Bnch Finnz PAC, Trsporti, Utilitis Industri M Snità d Enti Locli SOLUZIONI PROPRIETARIE VERTICALI Soluzioni pr il prsio dl rischio crto Sistm informtivo snitrio Rgionl trritoril Sistm informtivo ospdliro Oil, Gs Tlco Sistm Informtivo Rologico trttmnto dll immgini clinich 9 Il mrcto itlino softwr srvizi Il mrcto softwr srvizi CAGR 07-09: +0,98% CAGR 07-09: +1,03% Milioni Euro , ,00 +0,87% ,93% 96,00 94,00 92, ,61% 95,53-5,69% 90, ,00 90, , , ,5 88,00 86,00 84,00 83,35 82, ,00 80, , ,00 76, Font: Assinform / NtConsulting 10

6 Top Dti 2006 Il posizionmnto dl gruppo Clssific Top 100 Softwr Srvizi Computrworld Top Dti 2008 Top Dti 2007 In du nni Exprivi è slit 23 posizioni tr l socità softwr srvizi in Itli Exprivi: Exprivi: posto posto Exprivi: Exprivi: posto posto Exprivi: Exprivi: posto posto Lo scnrio rifrimnto dl sttor softwr srvizi IT in Itli vidnzi l cntrzion ftturto nll mni un numro smpr più ristrtto oprtori ( fort prvlnz multinzionli nll prim posizioni) vidnzindo fnomni solidmnto pr tutto il mrcto IT : 2 Azind Ftt. > M (24% dl totl ftt. TOP 100) 2 Azind Ftt M (14,13% dl totl ftt. TOP 100) 23 Azind Ftt M (39,62% dl totl ftt. TOP 100) 73 Azind Ftt. < 100 M (22,31% dl totl ftt. TOP 100) 11 Snità d Enti Locli L offrt Rgionl Sistm informtivo snitrio rgionl (SISR) ch snt l complt informtizzzion dll intr rgion Pugli (oltr 4 milioni ssistiti). Trritorio Sistmi informtivi dcti ll ssistnz primri ll rlizzzion dll rt di mci Mcin Gnrl Soluzioni informtiv pr il collgmnto tutti gli ttori dll snità rgionl (zind snitri, mci fmigli, struttur privt ccrtt) ch sntono nch rogr srvizi on lin l cittno 12

7 Snità d Enti Locli L offrt Sistm Informtivo Ospdliro Auror (propritrio): support l gstion tutto il procsso clinico snitrio di pzinti ll intrno dll struttur cur (ccttzion, cur in rprto, gstion crtll clinic, pronto soccorso, sl oprtori) Azind Snitri Ospdlir Suit propritri pr l imging gnostico: soluzioni RIS PACS pr i srvizi rologi, ndoscopi, gincologi, osttrici crologi (Dicomwr, Mdsttion, CliniclSphr Phonidos) Sistmi tlsulto tipo intr-zindl pr il sulto stnz, il supporto i procssi gnosi ll vision dll informzioni clinico-gnostich Soluzion tcnologic rfrtzion vocl (GST) 5000 postzioni rfrtzion ttiv in tutt Itli Enti Enti Locli Locli Sistmi pr l gstion dll risors umn, di tributi, di srvizi socili dll tbilità. Erogzion srvizi -govrnmnt si ll intrno dgli Enti (protocollo informtico, dlibr, workflow procmntli) ch vrso il cittno (srvizi onlin) 13 Snità d Enti Locli I risultti il posizionmnto Posizionmnto comptitivo Ky Ky Customr Exprivi è l unico plyr in grdo coprir tutt l r dll Snità (sgmnto rgionl, trritoril ospdliro) includndo gli mbiti imging gnostico. E prsnt sul mrcto Itlino oltr 200 clinti rfrnz str in Spgn, Mssico, Brsil, UK, USA, Grmni. Ky Ky finncils 41,18% Bnch Finnz Industry M PAC,Trsporti Utilitis Oil, Gs & Tlcom Snità d Enti Locli Ftturto l 31/12/09: 35 Milioni Euro Ftturto l 30/6/10: 21 Milioni Euro 41,18% dl Ftturto dl gruppo Exprivi Ebitd mrgin 31/12/09: 26,45% 14

8 Bnch Finnz L offrt Crti Crti Finnz Soluzioni pr l prtic lttronic fido (crto ornrio, lsing fctoring), prtic lttronic gstion (posizioni noml dl portfoglio ffidto) monitorggio di procssi (vnt, dlibr tc.) supporto dll r oprtiv Soluzioni pr l r supporto dcisionl complint l rttiv Bsil (rischio crto posizionmnto comptittivo) Cntro comptnz pr l rogzion srvizi sull pittform trng dll Murx Progtti srvizi pr l ottimizzzion dll sl oprtiv Multicnlità Srvizi d sviluppo softwr pr Wb 2.0 Soluzioni mrkting intllignc il motor smntico DpKnowldg Businss Continuity Srvizi supporto ll gstion oprtiv di sistmi informtivi dll bnch 15 Bnch Finnz I risultti il posizionmnto Posizionmnto comptitivo Ky Ky Customr Prsnt nll bnch d oltr 25 nni rfrnz in tutt l fsc mnsionli dl mrcto. Ldr ni sgmnti prsiti in mbito crti finnz Businss prtnr crtificto Murx Amult Rfrnz solidt in mbito crti si in Itli ch in 10 psi dll Cntrl nd Est Europ Ky Ky finncils 11,73% Bnch Finnz Industry M PAC,Trsporti Utilitis Oil, Gs & Tlcom Snità d Enti Locli Ftturto l 31/12/09: 10 Milioni Euro Ftturto l 30/06/10: 4,7 Milioni Euro 11,73% dl Ftturto dl gruppo Exprivi Ebitd mrgin: 17,55% 16

9 Industri M L offrt Industri M M Soluzioni srvizi ch coprono si i procssi primri (logistic, produzion vnt) ch i procssi supporto (mministrzion finnz, risors umn) prticolr ttnzion gli mbiti ERP, Extndd ERP, Businss Intllignc, Entrpris Appliction Intgrtion, Srvic Orintd Architctur, Extndd Wrhous Mngmnt, Mnufctoring Excution Systm (MES). Soluzioni trz prti ldr mrcto vrticlizzt ngli spcifici sttori mrcologici in un logic clustr sttor ch snt proporsi si ll m imprs ch l mondo Lrg Entrpris. Difs Difs Arospzio Soluzioni rl-tim rlizzt dl 1985 si livllo nzionl ch intrnzionl sdo stndrd qulità civili militri Consolidt comptnz nll rlizzzion softwr sistm, sistmi comndo trollo, sistmi mbddd, tools grfici, ntworking prototyping sistmi complssi. 17 Industri M I risultti il posizionmnto Posizionmnto comptitivo Ky Ky Customr Fort posizionmnto ni sgmnti Lrg Entrpris SME soluzioni pr i mrcti vrticli Rtil, Wholsl, Enginring & Costruction, Food bst sull soluzioni SAP Simtic IT (Simns). Prsnz plurinnl nl sttor fs soluzioni comptnz crtifict Ky Ky finncils 13,53% Ftturto l 31/12/2009: 11 Milioni Euro Ftturto l 30/6/10: 6,5 Milioni Euro 13,53% dl Ftturto dl gruppo Exprivi Bnch Finnz Industry M PAC,Trsporti Utilitis Oil, Gs & Tlcom Snità d Enti Locli Ebitd mrgin: 13,21% 18

10 Oil, Gs Tlcomuniczioni L offrt Oil Oil & Gs Gs Comptnz spcific ppliczioni IT supporto di procssi strzion, trsporto, stoccggio, rffinzion stribuzion dl ptrolio dl gs nturl ch sntono proporr: Soluzioni ERP d Extndd ERP su pittform SAP vrticlizzt pr il sttor Oil & Gs Offrt trsvrsl in mbito Entrpris Appliction Intgrtion, Entrpris Contnt Mngmnt Tlcom Soluzioni ERP d Extndd ERP Businss Intllignc vrticlizzt pr il sgmnto tlcomuniczioni Soluzioni sui procssi chiv dgli oprtori rt mobil fiss un offrt complt innovtiv Systm Intgrtion si supporto dl businss ch supporto dll oprtività 19 Posizionmnto comptitivo Oil, Gs Tlcomuniczioni I risultti il posizionmnto Ky Ky Customr Offrt ltmnt spcilizzt qulifict grzi i cntri comptnz ccllnz sull pittform Tibco SAP in prticolr sui procssi Businss Intllignc Erogzion di srvizi in modlità nrshoring dll s Picnz Molftt Ky Ky finncils Ftturto l 31/12/2009: 12,7 Milioni Euro Ftturto l 30/6/10: 5,6 Milioni Euro 14,88% Bnch Finnz Industry M PAC,Trsporti Utilitis Oil, Gs & Tlcom Snità d Enti Locli 14,88% dl Ftturto dl gruppo Exprivi Ebitd mrgin: 9,06% 20

11 PAC, Trsporti Utilitis L offrt Fornitur srvizi soluzioni cornti l lin strtgich stbilit dll pubblic mministrzion, tr i quli: PAC PAC Srvizi pplictivi supporto dll ttività mministrtiv Srvizi in rt srvizi pplictivi pr cittni imprs Dmtrilizzzion di procmnti gstion informtic di documnti Trsporti Utilitis Outsourcing di sistmi dll ppliczioni IT (ITO) pr l gstion di procssi primri dll zind (logistic, oprtions, mrkting vnt) qulli supporto (infrstruttur, gstion dl cpitl umno, gstion dll risors tcnologich, pprovvigionmnti) Outsourcing di principli procssi businss (BPO) Rlizzzion Portli wb, soluzioni pr l gstion documntl pr l dgumnto normtivo ll dlibr AEEG 21 PAC, Trsporti Utilitis I risultti il posizionmnto Posizionmnto comptitivo Ky Ky Customr Prsio dll più importnti Utility rifrimnto i procssi crto, ftturzion, misur bors nrgtic Tcnologi srvizi Businss Intllignc pr il sistm dll fisclità Gstion di sistmi supporto di procssi mministrtivi dl prsonl, oltr ch di srvizi ll clintl Post Itlin Ky Ky finncils Ftturto l 31/12/09: 14,7 Milioni Euro 17,24% Bnch Finnz Industry M PAC,Trsporti Utilitis Oil, Gs & Tlcom Snità d Enti Locli Ftturto l 30/6/10: 7,1 Milioni Euro 17,24% dl Ftturto dl gruppo Exprivi Ebitd mrgin: 5,87% 22

12 Contnuti 1. Ovrviw posizionmnto dl gruppo 2. Lin guid strtgich obittivi Sintsi obittivi omici finnziri dl pino 23 Scnrio Intrnt dll Cos Gli oggtti intllignti nssi non sono più solo i PC, m nch: Tlfonini cllulri Smrtphon Vidocmr Tg RFID Sistmi domotici Sistmi utomotiv Mcchin Slf-Srvic (tickt, cff, ) Snsori vri ntur (mbint, infomobilit, logistic, ) L sponibilità oggtti nssi st crscndo rpidmnt ni prossimi nni srnno orni grndzz in più di PC collgti l Wb. 24

13 Scnrio Cloud computing: l industrilizzzion l dll IT Trsformzion fondmntl dll IT in Supply Chin lstic Modllo ch snt bilitr ccssi on dmnd vi intrnt d un insim viso risors figurbili stribuit sclbili nmicmnt (rti, srvr, mmori mss, ppliczioni srvizi) D infrstruttur soluzioni prsonlizzt m poco flssibili complss gstion srvizi d fbbric nmicmnt sclbili bsti su un insim trogno stribuito risors 25 Scnrio Intrnzionlizzzion I nostri principli clinti itlini comptono livllo intrnzionl stnno vvindo o solidndo il proprio procsso intrnzionlizzzion L nostr più importnti lin offrt costituiso pproprit soluzioni ll priorità invstimnto un mrcto intrnzionl su cui l posizioni di vrsi plyr sono in tinu voluzion Divrsi oprtori intrnzionli oprtori intrnzionli hnno inizito proporr in modo smpr più importnt l loro offrt in Itli 26

14 I I nnovzion I I ndustrilizzzion I I ntrnzionlizzzion Lin strtgich Gli obittivi 2013 dl pino industril Obittivi dl pino fin Milioni Ricvi cui 60 Milioni d crscit strn lmno il 10% di Ricvi rlizzti ll stro 15 milioni Euro Ricvi pr srvizi Businss Procss Outsourcing EBITDA mrgin ttso pri l 15% di Ricvi 27 Vlori in milioni uro, dti in % 350,0% Il posizionmnto dl gruppo di principli comptitor TCMA 2008/ ,0% 250,0% 200,0% 150,0% ( ) Comprnd l cquisizion EDS ( ) Comprnd l cquisizion Atos Origin (*) Chiusur d Agosto 100,0% Infrcom 50,0% Prid Group Exprivi Rply Vlu Tm Enginring ( ) 0,0% AlmvivA TSystms HP ( ) Accntur (*) IBM -50,0% Simns IT Solutions Ftturto sw srvizi, 2008 Font: NtConsulting su dti Computrworld 28

15 Lin strtgich I nnovzion Essr pronti dr rispost dgut i mrcti nll loro rpid trsformzioni è l imprtivo l qul non voglimo sottrrci ripnsndo l nostr imprs, innovndo i nostri prodotti, sidrndo l innovzion com unic vi pr innscr l crscit ttrvrso: prtnrship Clinti su Pilot innovtivi, si in trmini tcnologici ch businss invstimnti importnti in Ricrc Sviluppo fort coinvolgimnto tutt l r zindli innovzion tinu dl nostro portfoglio offrt foclizzndo l innovzioni ttorno l tm strtgico dll Città Digitl 2.0, com tnitor nuovi modlli intrzion intgrzion (snità lttronic, mobil pymnt, infomobility). 29 Lin strtgich I ndustrilizzzion L voluzion vrso il cloud computing, si pubblico ch privto, più in gnrl vrso l industrilizzzion spint di srvizi IT, inrizz Exprivi vrso: L cclrzion di procssi industrilizzzion nllo sviluppo softwr lt qulità nll modlità rogzion di srvizi IT pr l prsposizion srvizi soluzioni pplictiv nch in modlità SS CMMI ISO ISO L orgnizzzion pr Srvic & Softwr Fctory spcilizzt fficinti, gogrficmnt stribuit m sufficintmnt prossim i nostri clinti, grnzi qulità, fficinz rpità intrvnto Nrshoring Il tinuo potnzimnto dll comptnz, si tcnologich ch procsso, dll propri cpcità systm intgrtion supporto dllo sviluppo dll ggrgzion srvizi ppliczioni nch in modlità clud. Cntri comptnz 30

16 Lin strtgich I ntrnzionlizzzion L'spnsion intrnzionl rpprsnt un strtgi fondmntl pr il nostro futuro, un must, non soltnto un grnd opportunità. A tl proposito Exprivi h lborto du modlità pproccio: slzion prtnr locli comptibili pr cpcità, mrcto comptnz tcnico pplictiv, i quli vvir rpporti collborzion in trmini : dfinizion propost, vision know-how, img brnng sul trritorio, in un rpporto tipo win-win ; cquisizion socità m mnsioni o ccor imprntori locli pr lo strt-up nuov inizitiv, nch l fin vicolr l soluzioni innovtiv Exprivi ni mrcti stri. L pproccio win-win mo trmin ci snt ottnr un collborzion succsso prtnr locli trgurdr soluzioni innovtiv vndut supportt d Exprivi in ltri mrcti (Itli, Spgn, Europ orintl, cc.) in cui bbimo già un bs clinti. 31 I I nnovzion Lin strtgich L 3 I nll BU Snità d Enti Locli Compltmnto Compltmnto dll offrt dll offrt pr pr il il mrcto mrcto snità snità l l componnti componnti clinich clinich d d lto lto tsso tsso innovzion innovzion (s: (s: fscicolo fscicolo lttronico, lttronico, tlmcin) tlmcin) I I ndustrilizzzion Industrilizzzion Industrilizzzion di di procssi procssi dlivry dlivry intgrndo intgrndo l l vrs vrs offrt offrt pr pr il il mrcto mrcto snità snità I I ntrnzionlizzzion Pino Pino mplimnto mplimnto vrso vrso i i mrcti mrcti ch ch hnno hnno in in corso corso procssi procssi innovzion innovzion di di sistmi sistmi snitri snitri 32

17 Lin strtgich L 3 I nll BL Bnch Finnz I I nnovzion nnovzion Soluzioni Soluzioni srvizi srvizi supporto supporto dll dll multicnlità multicnlità prticolr prticolr ttnzion ttnzion l l mobil mobil bnking, bnking, intrnt intrnt bnking, bnking, trng trng on on lin lin Soluzioni Soluzioni supporto supporto dll dll qulità qulità dll ttivo, dll ttivo, in in lin lin i i prmtri prmtri Bsil, Bsil, ttrvrso ttrvrso il il monitorggio monitorggio l l gstion gstion prottiv prottiv dl dl portfoglio portfoglio crti crti ffidto ffidto Incrmnto Incrmnto dll fficci dll fficci commrcil commrcil soluzioni soluzioni supporto supporto dl dl CRM CRM Smntico Smntico pr pr l l riduzion riduzion dl dl tim tim to to mrkt, mrkt, prsgundo prsgundo l l qulità qulità dl dl dto dto nll nll ottimizzzion ottimizzzion di di procssi procssi cor cor I I ndustrilizzzion ndustrilizzzion Prsposizion Prsposizion Cntri Cntri comptnz comptnz in in mbito mbito finnz, finnz, stribuiti stribuiti sul sul trritorio, trritorio, pr pr l rogzion l rogzion srvizi srvizi progttuli progttuli ppliction ppliction mngmnt, mngmnt, ITIL ITIL complint, complint, in in modlità modlità nrshoring nrshoring Rlizzzion Rlizzzion di di prodotti prodotti propritri propritri sdo sdo l l mtodologi mtodologi sviluppo sviluppo CMMI, CMMI, cornt cornt l voluzion l voluzion cloud cloud I I ntrnzionlizzzion Crzion un rt rivntori/ prtnr pr vicolr i prodotti propritri sui Crzion un rt rivntori/ prtnr pr vicolr i prodotti propritri sui Gruppi Bncri Estri (Sirm) Gruppi Bncri Estri (Sirm) Collborzion Collborzion i i Gruppi Gruppi Bncri Bncri Itlini, Itlini, ch ch oprno oprno livllo livllo intrnzionl, intrnzionl, ttrvrso ttrvrso soluzioni soluzioni multilingu multilingu ch ch già già rcpiso rcpiso l l tipicità tipicità di di vrsi vrsi psi psi 33 Lin strtgich L 3 I nll BL Industri M I I nnovzion nnovzion Soluzioni Soluzioni intgrt intgrt vrticli, vrticli, progttt progttt pr pr l l rltà rltà Distrttuli Distrttuli Itlin, Itlin, supporto supporto dll intr dll intr ctn ctn dl dl vlor vlor di di procssi procssi businss: businss: dll dll strtgi strtgi ll utomzion ll utomzion fbbric fbbric Compltmnto Compltmnto dll offrt dll offrt prodotti prodotti pplictivi pplictivi bsti bsti su su pittform pittform stndrd stndrd soluzioni soluzioni puntuli, puntuli, spcilizzt spcilizzt pr pr industry, industry, rivolt rivolt i i tmi tmi mrgnti mrgnti sostnibilità, sostnibilità, risprmio risprmio nrgtico, nrgtico, trccibilità, trccibilità, grn grn omy omy I I ndustrilizzzion ndustrilizzzion Modulrità Modulrità dll dll componnti componnti offrt offrt Systm Systm Intgrtion Intgrtion d d Appliction Appliction Mngmnt, Mngmnt, sdo sdo tmi tmi prossimità prossimità (on (on sit sit vs vs rmoto), rmoto), modlità modlità rogzion rogzion (trzionl (trzionl vs vs SS) SS) primtro primtro funzionl funzionl tipologi tipologi srvizio srvizio Orgnizzzion Orgnizzzion livlli livlli srvizio srvizio tstulizzti tstulizzti sdo sdo l l crttristich crttristich dl dl procsso procsso businss businss inrizzto inrizzto Mtodologi Mtodologi dlivry dlivry ottimizzt ottimizzt commrcilmnt commrcilmnt ll ll vrs vrs mnsioni mnsioni di di clinti clinti I I ntrnzionlizzzion Prsnz Prsnz intrnzionl intrnzionl (rt (rt prtnrs prtnrs d d cquisizioni cquisizioni mirt) mirt) tt tt intgrr intgrr il il portfolio portfolio offrt offrt l l cpcità cpcità rogzion rogzion srvizi srvizi dll dll Cpogruppo Cpogruppo pr pr sodsfr sodsfr l l signz signz dll dll Socità Socità Multinzionli Multinzionli 34

18 Lin strtgich L 3 I nll BL Oil, Gs Tlcom I I nnovzion Propost Propost innovtiv innovtiv rogzion rogzion ttività ttività bck-offic bck-offic in in modlità modlità Businss Businss Procss ProcssRnginring IIndustrilizzzion foclizzzion foclizzzion dll offrt dll offrt in in r r comptnz comptnz spcific spcific sfruttndo sfruttndo smpr smpr mggiormnt mggiormnt il il modllo modllo nrshoring/cntri nrshoring/cntri comptnz comptnz I I ntrnzionlizzzion Amplimnto Amplimnto intrnzionl intrnzionl dll offrt dll offrt ttrvrso ttrvrso il il supporto supporto di di nostri nostri clinti clinti multinzionli multinzionli nll nll loro loro s s str. str. 35 I I nnovzion Lin strtgich L 3 I nll BL PAC, Trsporti, Utilitis Allinmnto Allinmnto tcnologico tcnologico i i procssi procssi cmbimnto cmbimnto nll mbito nll mbito dll mministrzion cntrl, cntrl, ll ll trsformzioni trsformzioni dl dl sttor sttor dll dll Utility Utility sguito sguito dll dll intrnzionlizzzion, librlizzzion librlizzzion solidmnto solidmnto I I ndustrilizzzion Introduzion Introduzion mtodologi mtodologi strumnti strumnti pr pr l rogzion l rogzion di di srvizi srvizi l l duzion duzion di di progtti progtti sdo sdo un un logic logic Fctory Fctory Distribuit Distribuit Configurzion Configurzion di di vrsi vrsi sgmnti sgmnti offrt offrt (ITO (ITO BPO) BPO) pr pr inrizzr inrizzr il il Mrcto Mrcto in in modo modo intgrto intgrto I I ntrnzionlizzzion Prtcipzion Prtcipzion gr gr bnt bnt dll UE. dll UE. Prtnrship Prtnrship d d Allnz Allnz plyr plyr intrnzionli intrnzionli In In mbito mbito Utility Utility Trsporti, Trsporti, sviluppo sviluppo su su scl scl intrnzionl intrnzionl nl nl solco solco dll dll Inizitiv Inizitiv str str di di clinti clinti nzionli nzionli 36

19 Invstimnti in R&D L Rgion Pugli h pprovto il progtto Srvic Dlivry Improvmnt (SDI) prsntto d Exprivi ll intrno dl POR Pugli ; ttrvrso qusto invstimnto, Exprivi intnd ttur un migliormnto nll qulità di srvizi IT rsi ll propri clintl; l obittivo srà sguito grzi ll dfinizion sprimntzion un softwr fctory, ossi un insim mto, tcnich strumnti supporto di srvizi d rogr. Il trtto progrmm prvd nch l rlizzzion uffici pr complssivi mq., invstimnti in infrstruttur hw/sw l riqulificzion un prt dll ttuli plzzin uffici L invstimnto complssivo è prvisto pri circ 11 mln, front di quli l socità ricvrà un tributo fondo prduto pri circ 3,2 mln. 37 Businss Procss Outsourcing I srvizi businss procss outsourcing d lvto tnuto IT (ovvro i procssi zindli lbour intnsiv d utomtizzr mnt strumnti tcnologi informtich) si insriso in un qudro rticolto offrt, vrso mrcti spcifici, d intgrzion solidmnto dl cor businss Exprivi. Exprivi fvorndo l foclizzzion, l innovzion l flssibilità ssicur un incrmnto dll produttività totl di fttori produttivi di propri clinti. Exprivi prnd in crico l rsponsbilità dll gstion in outsourcing un procsso, o un su prt, front un sri prmtri prstzionli cordti il Clint (Srvic Lvl Agrmnt SLA) d un quot rischio. Nl Pino Industril è stto prvisto ch tl tipologi srvizi poss rpprsntr fr il 7% il 10% di ricvi solidti. 38

20 Crscit pr lin strn L crttristich industrili dll trgt: socità in grdo tribuir ll mplimnto dl mrcto srvito dl Gruppo, nch pr mzzo un portfoglio offrt complmntr, privilgindo qull socità ch possidono sst rspiro intrnzionl. ssumption omicofinnziri Ricvi pri circ 60 mln, Ebitd mrgin pri circ il 12%, rpporto CCN / Ricvi pri circ il 27%, rpporto D/E l 55%, 100% Equity Vlu stimto pri circ 30 mln. 39 Contnuti 1. Ovrviw posizionmnto dl gruppo 2. Lin guid strtgich obittivi Sintsi obittivi omici finnziri dl pino 40

21 Ky finncils - trgt Finncil Trgt 2010 (st) 2011 (st) 2012 (st) 2013 (st) 2013 (st) xtrnl growth Vlor dll produzion EBITDA mrgin EBIT mrgin CAGR 11,7% 140 mln CAGR with xtrnl growth 22,1% 200 mln 14,9 mln 15.1% 12,0 mln 12,3% 22,5 mln 16,1% 19,3 mln 13,8% 30,0 mln 15,0 % 27,1 mln 13,5% Util ntto 5,4 mln 9,5 mln 13,1 mln PFN 41,6 mln 29,5 mln 69,5 mln I dti riportti sono stim prliminri bst su ipotsi dl mngmnt ch, ll dt ttul, l ritin rgionvoli crbili. In qunto stim prvisionli possono ssr soggtt vrizioni d mutmnti dllo scnrio mcro omico. I risultti suntivo potrnno nch ssi ffrir dll informzioni qui spost. 41 Ky finncils - ssumptions Ricvi Costi oprtivi Cpitl Circolnt ntto CAPEX PFN Il CAGR incrmnto di ricvi l 2013 (stnd-lon) sul 2009 vri tr il 10% il 17% nll vrs r businss Opx in vlor ssoluto in lggr crscit dl 2012 Rzionlizzzion lcun s dll struttur oprtiv Improvmnt dl vlor ggiunto pro cpit 3% CCN in rpporto i Ricvi in costnt riduzion fino <30% nl 2013, in virtù un prvist riduzion di tmpi m incsso l norm- Lizzzion dgli impgni css pr i progtti plurinnli Cpx mntnimnto costnti pr l intro priodo; invstimnti prvisti dl progtto Srvic Dlivry Improvmnt pr l oprzioni crscit pr lin strn. Mntnimnto dll ttul politic sui vidn. Prvlnz finnzimnti mo trmin. PFN in ntto migliormnto ntro il 2013 in virtù dll riduzion dl CCN in rpporto i Ricvi, nonostnt l ssorbimnto css ncssrio finnzir l crscit ndogn 42

22 Gruppo - Stto ptrimonil ricl (ct) 2010 () 2013 () 2013 () xt Stto Ptrimonil sintsi growth IMMOBILIZZAZIONI 80,1 80,3 85,9 114,2 CAPITALE CIRCOLANTE NETTO 31,4 38,2 37,3 53,3 TFR E ALTRI FONDI (10,7) (10,4) (9,8) (12,8) CAPITALE INVESTITO NETTO 100,9 108,1 113,4 154,6 PATRIMONIO NETTO 61,7 66,5 83,9 87,6 PFN 39,3 41,6 29,5 67,1 I dti riportti sono stim prliminri bst su ipotsi dl mngmnt ch, ll dt ttul, l ritin rgionvoli crbili. In qunto stim prvisionli possono ssr soggtt vrizioni d mutmnti dllo scnrio mcro omico. I risultti suntivo potrnno nch ssi ffrir dll informzioni qui spost ( ) 2,32 2,68 Andmnto inctori finnziri 2008 (ct) 2009 (ct) 2010 () 2011 () 2012 () 2013 () 2,80 2, () xt growth 2,24 3,00 2,50 2,00 1,67 ( ) 1,50 1,31 ( ) 1,00 ( ) 0,60 0,64 0,62 34,9% 39,0% 27,8% 0,53 34,0% 0,77 0,44 0,35 28,2% 26,7% 26,7% 0,50 ( ) 0,00 PFN Dividn cumulti D/E rtio PFN / Ebitd rtio CCN / VdP rtio I dti riportti sono stim prliminri bst su ipotsi dl mngmnt ch, ll dt ttul, l ritin rgionvoli crbili. In qunto stim prvisionli possono ssr soggtt vrizioni d mutmnti dllo scnrio mcro omico. I risultti suntivo potrnno nch ssi ffrir dll informzioni qui spost. 44

23 Q&A 45 Disclimr L sgunt prsntzion tin stim prliminri ch includono informzioni rltiv ll prformnc omicofinnziri dll Socità d gli ndmnti di mrcti rifrimnto. L stim sono bst su ipotsi dl mngmnt ch, ll dt ttul, l ritin rgionvoli crbili. In qunto stim prvisionli possono ssr soggtt vrizioni d mutmnti dllo scnrio mcro omico. I risultti suntivo potrnno nch ssi ffrir dll informzioni qui spost. Qusto documnto non costituisc sollcitzion l pubblico risprmio né rpprsnt inczioni cquisto vnt dll zioni dl Gruppo d è inrizzto ll comunità finnziri. Conttti Exprivi SpA Communiction & IR Mngr Alssi Vnzini E-mil: Tl Fx Polytms Hir Invstor Rltions Binc Frsini Mstlloni, Nicol Fior E-mil: Tl M Rltions Brbr Millucci -mil: 46

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

CASI DI SUCCESSO FINALISTI

CASI DI SUCCESSO FINALISTI CASI DI SUCCESSO FINALISTI PARTNER Pdov Alimnt Alimntr Vnzi 100 75 Diminuir i costi di gstion dll infrstruttur informtic ttrvrso l tcnologi di virtulizzzion G Dt Ar Tlcomuniczion i Vrs 130 35 Rndr l Pubblich

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager GESTIONE INTEGRT DEGLI IMPTTI DIRETTI DELL TTIVIT BNCRI IN FILILI E PLZZI DI INTES SNPOLO 1 CSR Enrgy Mngr Il primtro di zion (r Itli 2009) ENERGI K 125 23 Elttric: 520 mln kwhl/nno Trmic: 273 mln kwht/nno

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 26/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 26/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 26/06/ N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt Tipologi insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d svolgr

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 20/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 20/06/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 20/06/2014 N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt Tipologi insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d

Dettagli

Zerouno Executive Dinner

Zerouno Executive Dinner Zrouno Excutiv Dinnr Outsourcing stratgico Flssibilizzar l IT snza prdrn il controllo Annamaria Di Ruscio ruscio@ntconsulting.it Milano, 2 Dicmbr 2010 L priorità businss stanno cambiando: non più solo

Dettagli

E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI

E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI POTENZIAMENTO CDI CDI DI DI 3 3 LIVELLO LIVELLO E CURE CURE PALLIATIVE E A MALATI MALATI TERMINALI ASL1 ASL1 SASSARI SASSARI ROMA 22 23 24 MAGGIO 2013 Dott. Nicolò Lichri Dirttor Distrtto Sssri Dott.ss

Dettagli

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1 Virtulizzzion Mno 3/4/200 Pg. St sttor NUMERO DI IMPRESE oltr 200 (l prim 5 imprs svuppno oltr 75% dl volum ffri dll tro sttor) NUMERO DI ADDETTI TOTALE 70.000 / 80.000 DIPENDENTI 50.000 LAVORATORI A PROGETTO

Dettagli

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 15/05/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota

OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornamento del 15/05/2014. N.B Le offerte in vetrina sono elencate dalla più recente alla più remota OPPORTUNITA DI TIROCINIO EXTRACURRICULARE Aggiornm dl 15/05/ N.B L offrt in vtrin sono lnct dll più rcnt ll più rmot Coc offrt insrim Priodo insrim Sttor Sd Ar profssionl ricrcto Mnsioni d svolgr in zind

Dettagli

a e Le Organizzazioni dei produttori: una nuova prospettiva contrattuale? Massimiliano D Alessio* Premessa

a e Le Organizzazioni dei produttori: una nuova prospettiva contrattuale? Massimiliano D Alessio* Premessa Tmi L Orgnizzzioni di produttori: un nuov prospttiv contrttul? Mssimilino D Alssio* Prmss L nlisi di principli risultti dl Cnsimnto Gnrl dll gricoltur 2010 prmtt di vidnzir il procsso di trsformzion ch

Dettagli

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa

a e La competitività del vino italiano nel mercato mondiale Denis Pantini* Economia della produzione 1. Premessa Economi dll produzion L comptitività dl vino itlino nl mrcto mondil Dnis Pntini* 1. Prmss Il vino rpprsnt, nl pnorm dgli scmbi grolimntri mondili, uno di prodotti più globlizzti. Vnduto consumto ormi i

Dettagli

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa

Le evoluzioni del Corporate Banking interbancario in Italia e in Europa Convgno ABI Tavola rotonda L voluzioni dl Corporat Banking intrbancario in Italia in Europa 11 cmbr 2009 Luigi Prissich DG Confindustria Srvizi innovativi Tcnologici Il Progtto Italia Digital Costruir

Dettagli

Media Publications. 0 K-F www YT. t va ok2

Media Publications. 0 K-F www YT. t va ok2 2009 Mdi Publictions 0 -F www Y 8 h P Pubbliction: Economy Dt: 7 Jnury 2009 itl:...m isol nch il cldo i rumori 2 0 -F www Y 8 h P Pubbliction: Il Mondo Dt: 17 April 2009 itl: Con l flssibilità si sport

Dettagli

Cooperazione sociale Legacoop in Emilia Romagna. Il posizionamento attuale e le prospettive future

Cooperazione sociale Legacoop in Emilia Romagna. Il posizionamento attuale e le prospettive future COMITTO REGIONLE EMILI ROMGN Cooprzion soc Lgcoop Emi Romgn Il posizionmnto ttul l prospttiv futur Stsi non corrtt Ricrc cur Luco Mrngoni (Cntro Stu Lgcoop), lbrto lbrni (Lgcoopsoci Emi Romgn) Contributo

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese

Normative e strumenti per una Telesanità al servizio delle imprese Normativ strumnti pr una Tlsanità al srvizio dll imprs M.Carnillo Dirzion Mrcato - PAL Cntro Nord info.lgalmail@infocamr.it lgaldoc@infocamr infocamr.it www.lgalmail lgalmail.it www.lgaldoc lgaldoc.it

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

a e Azione sindacale e modelli organizzativi Michele Greco* Premessa

a e Azione sindacale e modelli organizzativi Michele Greco* Premessa Tmi Azion sindcl modlli orgnizztivi Michl Grco* Prmss Già prim dl 2008 l nostr conomi il nostro tssuto socio conomico rno mssi dur prov dll infficinz di sistm, di ritrdi strutturli infrstrutturli d un

Dettagli

a e La riforma della Politica comune della pesca: gli effetti socioeconomici di breve periodo Alessandra Borello* L analisi Premessa

a e La riforma della Politica comune della pesca: gli effetti socioeconomici di breve periodo Alessandra Borello* L analisi Premessa L nlisi L riform dll Politic comun dll psc: gli fftti socioconomici di brv priodo Alssndr Borllo* Prmss Il sttor ittico uropo st ttrvrsndo ormi d nni un profond crisi ll qul, scondo qunto riportto nl Libro

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro 1 Task Forc dlgh al trritorio Scondo incontro Roma 03 novmbr 2008 2 Immobili acquisti Esignz rilvat Strumnti gstionali Stratgia intrvnto Attività di gruppi lavoro trritoriali Prossimi Ambiti Analisi: S&S

Dettagli

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013

TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 TABELLA ELENCO PROCEDIMENTI AI SENSI DELL ART. 35 DEL D.LGS. N. 33/2013 AREA AMMINISTRATIVA : UFFICIO PERSONALE Dscrizion dl rsponsbil dll istrutto Rsponsbil dl, rcpito tlfonic mil Trmin pr l conclusion

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

a e Occupazione, orari di lavoro e produttività Franco Farina* Temi Premessa

a e Occupazione, orari di lavoro e produttività Franco Farina* Temi Premessa Tmi Occupzion, orri di lvoro produttività Frnco Frin* Prmss Il lvoro ffront il lgm tr occupzion, gstion dgli orri incrmnti di produttività nll mutt orgnizzzioni dl lvoro dll produzion. Nll stori rivndictiv

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

INTECNA scarl SUITE B1 - INTECNA. La Suite: B1-INTECNA rappresenta la sintesi di tale sforzo.

INTECNA scarl SUITE B1 - INTECNA. La Suite: B1-INTECNA rappresenta la sintesi di tale sforzo. SUITE B1 - INTECNA B1- INTECNA INTECNA, nl corso dlla sua sprinza con SAP Businss On (dal 2003), ha ralizzato numrosi miglioramnti a compltamnto dl prodotto standard, allo scopo di ottnr un modllo di rifrimnto

Dettagli

IL CASH FLOW STATEMENT SECONDO LO IAS 7: IL METODO DIRETTO

IL CASH FLOW STATEMENT SECONDO LO IAS 7: IL METODO DIRETTO IL CSH FLOW STTMNT SCONDO LO IS 7: IL MTODO DIRTTO Dott. Massimo CN Torino, 20 gennaio 2006 IL CSH FLOW STTMNT SCONDO LO IS 7 Lo IS 7 prevede : l obbligo di presentazione; un unica tipologia rendiconto

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

01 Immobilizzazioni immateriali. 02 Immobilizzazioni materiali

01 Immobilizzazioni immateriali. 02 Immobilizzazioni materiali Pino di conti - Appndic A http://www.studimo.it/dispns/contbilit%e0-gnrl/ppndic-.htm 1 di 10 16/10/2009 15:56 Cod. Dnominzion Tipo Aggrgto Ntur Eccdnz 01 Immobilizzzioni immtrili 01.01 Costi di impinto

Dettagli

1. Lo scenario del sistema agricolo ed agroalimentare

1. Lo scenario del sistema agricolo ed agroalimentare Ricrch Pr un progtto di rilncio dll grolimntr itlino* Mssimilino D Alssio** 1. Lo scnrio dl sistm gricolo d grolimntr Lo scnrio comptitivo di front l qul si colloc il sistm gricolo d grolimntr itlino risult

Dettagli

DONNE & UOMINI nei CdA. 3 edizione Rafforzare le competenze per ruoli di governance

DONNE & UOMINI nei CdA. 3 edizione Rafforzare le competenze per ruoli di governance DONNE & UOMINI ni CdA 3 dizion Rfforzr l comptnz pr ruoli di govrnnc Milno, Mggio 2013 GEA Consulnti di Dirzion dl 1965 compgni di viggio dll imprs itlin Dl 1965 compgni di viggio di oltr mill imprs Itlin.

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management

L evoluzione dei Servizi IT vista dalle due discipline di Project e Service Management Con il patrocinio di: Sponsorizzato da: Il Framwork ITIL gli Standard di PMI : possibili sinrgi Milano, Vnrdì, 11 Luglio 2008 L voluzion di Srvizi IT vista dall du disciplin di Projct Srvic Managmnt Christian

Dettagli

Caccia Programmazione e controllo nelle aziende sanitarie

Caccia Programmazione e controllo nelle aziende sanitarie Caccia Programmazion controllo nll azind sanitari approccio tradizional:stratgia posta all'strno di P & C formulazion di budgt STRATEGIE programmazion svolgimnto attività rporting valutazion approccio

Dettagli

In vista dell organizzazione di un seminario dal tema: Comprendere l India: opportunità e strumenti di business per le aziende Italiane.

In vista dell organizzazione di un seminario dal tema: Comprendere l India: opportunità e strumenti di business per le aziende Italiane. In vista dll organizzazion di un sminario dal tma: Comprndr l India: opportunità strumnti di businss pr l azind Italian. Taranto, 22 Gnnaio 2009 Si chid la manifstazion d intrss con la compilazion dl sgunt

Dettagli

Archiviazione intelligente

Archiviazione intelligente Archiviazion intllignt Srvizio di archiviazion chiavi in mano SOFTWARE di ultima gnrazion pr ottimizzar i procssi oprativi produttivi dlla tua azinda Flywb.it www.a3srl.it PROTOOLLO INFORMATIO DELLE P.A.

Dettagli

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012

Comitato Tecnico Scientifico. Attività 2012 e feedback sul 2011. Roma, 15 febbraio 2012 Comitato Tcnico Scintifico Attività 2012 fdback sul 2011 Roma, 15 fbbraio 2012 Fdback 2011 ITS national rports ITS Commit mting 15.12.2011 Stakholdrs platform ITSAdvisoryGroup Lgg comunitaria i 2011 2

Dettagli

Servizi di Issuing e Acquiring: sempre più alleati nella War on Cash. Fausto Bolognini CEO

Servizi di Issuing e Acquiring: sempre più alleati nella War on Cash. Fausto Bolognini CEO Srvizi Issuing Acquiring: smpr più allati nlla War on Cash Fausto Bolognini CEO Qurcia Softwar: Company Profil Qurcia Softwar nasc nl 1987 con la mission sviluppar soluzioni srvizi pr l banch nl mondo

Dettagli

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

a e quali evoluzioni nell agroalimentare? Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa

a e quali evoluzioni nell agroalimentare? Massimiliano D Alessio* L analisi Premessa L nlisi L occupzion nll crisi conomic: quli voluzioni nll grolimntr? Mssimilino D Alssio* Prmss Il mrcto dl lvoro itlino ppr ttulmnt crttrizzto d un fort dtriormnto. Scondo lcun stim l occupzion in Itli

Dettagli

RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. L. LAGRANGE Szioni ssocit ITI G.L. Lgrng - IPSEOA G. Brr Vi A. Litt Moignni, 65-20161 MILANO Tl. 02 66222804/54 Fx 02 66222266 RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL

Dettagli

Mercato globale delle materie prime: il caso Ferrero

Mercato globale delle materie prime: il caso Ferrero Mrcato global dll matri prim: il caso Frrro Mauro Fontana In un priodo di fort crisi, com qullo ch attualmnt stiamo vivndo, il vincolo dl potr di acquisto di consumatori assum un importanza fondamntal

Dettagli

un progetto 18-19 FEBBRAIO 2009 RASSEGNASTAMPA

un progetto 18-19 FEBBRAIO 2009 RASSEGNASTAMPA 09 un progtto 18-19 FEBBRAIO 2009 MILANO - PALAZZO AI GIURECONSULTI L vnto dll risors umn nl turismo RASSEGNASTAMPA 09 WWWTFPSUMMITIT OLTRE 1600 VISITATORI IN 2 GIORNI HANNO PARTECIPATO ALLE SELEZIONI

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI Corso di Impinti Tcnici.. 2009/2010 Docnt: Prof. C. Istti CAPITOLO 4 : FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI 4.1 Gnrlità Col trmin impinto di climtizzzion si intnd un dispositivo cpc di compnsr i flussi

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

a e ae 17-18/2014 Ricerca e formazione nel settore agroalimentare per il lavoro e la sostenibilità agricoltura alimentazione economia ecologia

a e ae 17-18/2014 Ricerca e formazione nel settore agroalimentare per il lavoro e la sostenibilità agricoltura alimentazione economia ecologia 17-18/2014 gricoltur limntzion conomi cologi Rivist trimstrl dll Fdrzion lvortori groindustri dll CGIL dll Fondzion Mts Ricrc formzion nl sttor grolimntr pr il lvoro l sostnibilità DIRETTORE Frnco Frin

Dettagli

a e Salute mentale e stress da lavoro Irene Figà-Talamanca* Rubrica: Lavoro e salute Premessa La salute mentale

a e Salute mentale e stress da lavoro Irene Figà-Talamanca* Rubrica: Lavoro e salute Premessa La salute mentale Rubric: Lvoro slut Slut mntl strss d lvoro Irn Figà-Tlmnc* Prmss L Orgnizzzion Mondil dll Snità già nl 1986 h dfinito l slut com uno stto di bnssr fisico, mntl socil, non l mr ssnz di mltti. Qust dfinizion

Dettagli

Integrazione e Integratori delle Informazioni

Integrazione e Integratori delle Informazioni SC.S.I. A.S.O. Ordin Mauriziano Workshop intrrgional sui sistmi informativi pr la gstion la valutazion dll rti oncologich Torino 24-25 maggio 2007 Intgratori dll Andra Bo - A.S.O. Ordin Mauriziano - S.C.

Dettagli

SOMMARIO INTRODUZIONE 5 COMPONENTI STRUTTURALI STRATEGICHE E PROGETTUALITÀ LOCALE, PROVINCIALE E REGIONALE 7

SOMMARIO INTRODUZIONE 5 COMPONENTI STRUTTURALI STRATEGICHE E PROGETTUALITÀ LOCALE, PROVINCIALE E REGIONALE 7 SOMMARIO INTRODUZIONE 5 COMPONENTI STRUTTURALI STRATEGICHE E PROGETTUALITÀ LOCALE, PROVINCIALE E REGIONALE 7 3 4 INTRODUZIONE Sono insrit in qusto llgto l 33 schd obittivi/strtgi pr Ait, bs pr l individuzion

Dettagli

IL PARCO ARCHEOLOGICO

IL PARCO ARCHEOLOGICO DiAP 21.1/1.2.2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 TUTORS M u r i z i o A l c c i TUTORS Mssimilino Amti F M r n u c r i z s c i o B A l ro c n c i Mssimilino Amti A n d r B r u s c h i F r n

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

1. Cos è l IT Governance. 2. I criteri con cui sviluppare un modello di IT Governance. 3. Il modello MEF-Consip

1. Cos è l IT Governance. 2. I criteri con cui sviluppare un modello di IT Governance. 3. Il modello MEF-Consip IMPLEMENTARE IMPLEMENTARE UN UN MODELLO MODELLO DI DI IT IT GOVERNANCE GOVERNANCE SOSTENIBILE SOSTENIBILE PER PER LA LA PROPRIA PROPRIA ORGANIZZAZIONE ORGANIZZAZIONE Giorgio Pagano 1 1. Cos è l IT Govrnanc

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

LINEE GUIDA DEL BILANCIO SOCIALE CONFRONTO CON STANDARD INTERNAZIONALI

LINEE GUIDA DEL BILANCIO SOCIALE CONFRONTO CON STANDARD INTERNAZIONALI INNOVAZIONE E ACCOUNTABILITY NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE Polo Multifunzional RGS Sala Confrnz Roma 22 april 2008 LINEE GUIDA DEL BILANCIO SOCIALE CONFRONTO CON STANDARD INTERNAZIONALI Onna Gabrovc

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Markting Multicanalità Stratgi, markting innovazion finanziaria Innovar attravrso la multicanalità: una sfida pr comptr nl mondo dl Privat Banking 4 Andra Ragaini, Banca Csar Ponti Giancarlo Cairoli, Banca

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Scopi e principali caratteristiche del mercato Valutazione delle azioni Regolamentazione

Scopi e principali caratteristiche del mercato Valutazione delle azioni Regolamentazione MERCATO AZIONARIO A.A. 2015/2016 Prof. Albrto Drassi adrassi@units.it DEAMS Univrsità di Trist ARGOMENTI Scopi principali carattristich dl mrcato Valutazion dll azioni Rgolamntazion 2 1 Rapprsntano l intrss

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

AUTISMO e DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Dal sospetto clinico alla presa in carico diagnostica e terapeutica

AUTISMO e DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Dal sospetto clinico alla presa in carico diagnostica e terapeutica 21 gennaio 2012 UTISMO e DISTURBI SPCIFICI DLL PPRNDIMNTO Dal sospetto clinico alla presa in carico diagnostica e terapeutica Dr. Giancarlo Marostica 1 INDIC 1. Il Gruppo di lavoro p.3 2. Premessa p.5

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

Banda larga: su tecnologia e innovazione si gioca il futuro del Paese

Banda larga: su tecnologia e innovazione si gioca il futuro del Paese Banda larga: su tcnologia innovazion si gioca il futuro dl Pas Antonllo Bustto Quando facciamo rifrimnto alla cosiddtta crisi conomica è bn inquadrar chiaramnt il fnomno. S guardiamo la Fig. 1 possiamo

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. 2015/2016 Matria: Tcnologi Informatich Class (docnt) 1^ACH - Prof. Musumci

Dettagli

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE a. STRATEGIE PER IL RECUPERO DESTINATARI Il Rcupro sarà rivolto agli alunni ch prsntano ancora difficoltà nll adozion di

Dettagli

PROGETTO MORDRAUD 2014

PROGETTO MORDRAUD 2014 PROGETTO MORDRAUD 2014 IL PRIMO LIBRO Mordraud Mordraud è è ilil titolo titolo a a sri sri romanzi romanzi Fantasy Fantasy scritti da Fabio Scalini. scritti da Fabio Scalini. IlIl primo primo libro libro

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brscia AREA DEMOGRAFICA, COMMERCIO, SPORTIVA E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 350 R.G. DEL 16-12-11 N. 41 Rg. Int. UFFICI COMUNALI, BIBLIOTECA COMUNALE, SCUOLA STATALE

Dettagli

24 25 26 Novembre 2014 FIERAMILANO RHO (MI) Edizione. Powered by. Un evento promosso da. Media Partner. Seguici e condividi

24 25 26 Novembre 2014 FIERAMILANO RHO (MI) Edizione. Powered by. Un evento promosso da. Media Partner. Seguici e condividi Un evento promosso d Powered by Medi Prtner Seguici e condividi Indice 4 Perchè scegliere Mtching 5 Le novità 2014 Le Aree 11 L Mpp 13 Il Progetto di Allestimento 20 Le Formule di Adesione 21 L Pittform

Dettagli

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro Rubric: Lvoro slut Slut lvoro dll donn nl sttor grolimntr: risultti di un indgin sul cmpo Irn Figà-Tlmnc* Tutt l donn dl mondo sono produttrici di cibo. Più dll mtà di loro (53%) sono nch lvortrici dl

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI "SANTORRE DI SANTAROSA" 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO)

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI SANTORRE DI SANTAROSA 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO) RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc c=+ 01 vnzo i mministr utilizzto 39.258,13 39.258,13 01 vnzo Non vincolto 39.258,13 39.258,13 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Migrazione ad impatto zero: 8 mesi per vincere la sfida Il Modello di Servizio di Quercia Software

Migrazione ad impatto zero: 8 mesi per vincere la sfida Il Modello di Servizio di Quercia Software Roma, 19 giugno Migrazion ad impatto zro: 8 msi pr vincr la sfida Il Modllo Srvizio Qurcia Softwar Fausto Bolognini Amministrator Dlgato Dirttor Gnral Qurcia Softwar: Qurcia Softwar nasc nl 1987 con la

Dettagli

SGS ITALIA FORMAZIONE SGS ACADEMY SETTEMBRE - DICEMBRE 2013

SGS ITALIA FORMAZIONE SGS ACADEMY SETTEMBRE - DICEMBRE 2013 > SGS ITALIA FORMAZIONE SGS ACADEMY SETTEMBRE - DICEMBRE 2013 IL GRUPPO SGS Fondata nl 1878, con sd a Ginvra, SGS è riconosciuta intrnazionalmnt pr la massima qualità di srvizi forniti pr la assoluta intgrità

Dettagli

Il negoziato e la struttura contrattuale

Il negoziato e la struttura contrattuale Tmi Il ngozito l struttur contrttul Frnco Frin* Prmss L ncssità di un vrific dll struttur contrttul dipnd d più signz. L prim è di rcuprr un consnso unitrio tr l Confdrzioni sindcli dopo gli ccordi sprti

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

Piano strategico 2011 2013

Piano strategico 2011 2013 Piano stratgico 2011 2013 Prsntazion alla comunità finanziaria Milano, 17 cmbr 2010 Agnda Excutiv Summary Elmnti stratgici dl piano Evoluzion Ricavi / EBITDA 2010-2013 Organizzazion Risors uman Elmnti

Dettagli

Quercia Software: non solo software dal software al servizio completo

Quercia Software: non solo software dal software al servizio completo Milano, 24 novmbr 2009 Qurcia Softwar: non solo softwar dal softwar al srvizio complto Tosi Luca Dirzion Commrcial Agnda Qurcia SW prsntazion azinda Q-Pay Srvizio EuroPOS IP Contact Cntr Fraud Managmnt

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "G. SOMMEILLER" 10129 TORINO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE G. SOMMEILLER 10129 TORINO RIEPILOGO ENTRTE ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo Stto 01 Dot Orinri 02 Dot prqutiv 03 ltri finnzimnti

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017

Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017 Programma trinnal pr la trasparnza l'intgrità 2015-2017 Sommario Art. 1 - Introduzion...pag. 2 Art. 2 - Accsso Civico..pag. 4 Art. 3 - Garanzia di pubblicazion..pag. 4 Art. 4 - Organizzazion dll Ent.pag.

Dettagli

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA

La gestione della sicurezza nel settore del trattamento rifiuti dal punto di vista europeo: l esperienza INAIL nell ambito del progetto SAF RA Convgno IL RISCHIO DI INCIDENTE RILEVANTE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI Rimini, 4 novmbr 2015 La gstion dlla nl sttor dl trattamnto rifiuti dal punto vista uropo: l sprinza INAIL nll ambito dl progtto SAF

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

Google Adwords. Google è la quinta società di servizi su Internet.

Google Adwords. Google è la quinta società di servizi su Internet. Pay pr click Essntial Advanc Plus Standard Advanc Prchè è la quinta socità di srvizi su Intrnt..it si colloca al primo posto in Italia tra i motori di ricrca con oltr 6,1 milioni di visitatori. In Italia,

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa Modlli orgnizztivi politich di ffilizion in Europ Il modllo scndinvo Polo Borioni* Prmss Com è noto i psi nordici (Norvgi, Dnimrc, Svzi, Finlndi, non trttrmo rltà dmogrficmnt molto piccol com l Islnd)

Dettagli

l Azionista di Snam Snam Regolazione e strategie Snam 10 anni in Borsa Snam Il ritorno per gli azionisti

l Azionista di Snam Snam Regolazione e strategie Snam 10 anni in Borsa Snam Il ritorno per gli azionisti Dicmbr 2011 l Azionista La guida pr riprcorrr i ci anni Rgolazion stratgi 10 anni in Borsa Il ritorno pr gli azionisti La domani Adguamnto al Trzo Pacchtto Enrgia 2 Dicmbr 2011 Dicmbr 2011 l azionista

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazion/Spcialist Lad Auditor Sistmi di Gstion pr la Sicurzza (ISO 19011:2012 - ) (40 or) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 or Augusto di Prima Porta (particolar

Dettagli

Allegato D - ELENCO DEI COSTI - COMPUTO DEI SERVIZI E. Settore Tecnico DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO D'APPALTO

Allegato D - ELENCO DEI COSTI - COMPUTO DEI SERVIZI E. Settore Tecnico DETERMINAZIONE DELL'IMPORTO D'APPALTO C I T T À DI SQUILLACE -Prov. di Catanzaro- (Piazza Municipio, 1 88069 SQUILLACE- tl. 0961/912040-fax 0961/914019) -mail:utsquillac@libro.it-partita I.V.A 00182160796) Sttor Tcnico PROGETTO DI IGIENE URBANA

Dettagli

ARCHIVIA Plus per Studi Commerciali. Archiviazione e conservazione sostitutiva documenti fiscali

ARCHIVIA Plus per Studi Commerciali. Archiviazione e conservazione sostitutiva documenti fiscali ARCHIVIA Plus pr Studi Commrciali Archiviazion consrvazion sostitutiva documnti fiscali ARCHIVIA Plus pr Studi Commrciali Archivia Plus Archivia Plus è il softwar pr la consrvazion sostitutiva ch consnt

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

Dipartimento Stato Sociale Cgil di Vicenza Sintesi della Legge n. 228 del 24.12.2012 Legge di stabilità

Dipartimento Stato Sociale Cgil di Vicenza Sintesi della Legge n. 228 del 24.12.2012 Legge di stabilità Diprtimnto Stto Socil Cgil di Vicnz Sintsi dll Lgg n. 228 dl 24.12.2012 Lgg di stbilità 2013 Gnnio Prmss Un unico rticolo, 560 commi, 8 tbll: qust l Lgg di stbilità 2013. Un vr propri mnovr conomico-finnziri

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli