Data 15/12/2016 Il Responsabile del servizio Sinigaglia Giuliano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Data 15/12/2016 Il Responsabile del servizio Sinigaglia Giuliano"

Transcript

1 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Ufficio: EDILIZIA PRIVATA Oggetto: Piano Urbanistico Attuativo residenziale di iniziativa Privata denominato Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37 : Adozione Variante n 4 al Piano Urbanistico Attuativo ai sensi dell art. 20 della L.R. 23/4/2004 n 11 In merito alla proposta di deliberazione in oggetto indicata e visto il testo allegato, il sottoscritto Responsabile del servizio interessato, esprime parere favorevole Data 15/12/2016 Il Responsabile del servizio Sinigaglia Giuliano

2 Il Presidente propone per l'approvazione il seguente testo di deliberazione: LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: - lo strumento urbanistico generale vigente (P.R.G.) è stato approvato con Deliberazione di Giunta Regionale del Veneto n 3566 del 15/11/2006; - il Comune di Legnaro ha aderito al PATI tematico della Comunità Metropolitana di Padova, adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n 2 del 07/01/2009 ed approvato con conferenza dei servizi in data 18/07/2011, ratificato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 50 del 22/02/2012 e pubblicato sul BUR n 21 del 16/03/2012; - il Comune di Legnaro ha aderito al PATI tematico della Saccisica, adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n 3 del 07/01/2009 ed in fase di approvazione definitiva in conferenza dei Servizi; - con Deliberazione di Consiglio Comunale n 51 del 30/10/2009 è stato adottato il Piano di assetto Territoriale (PAT) e successivamente approvato in Conferenza di servizi decisoria del 30/01/2012, pubblicato sul BUR n 6 del 18/01/2013 e divenuto efficace, trascorsi 15 giorni dalla pubblicazione. - con deliberazione di Consiglio Comunale n 42 del 25/10/2012, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale, sono stati approvati i Meccanismi Negoziali disciplinati dall art. 6 della Legge Regionale n 11 del 23/04/2004 e successive modificazioni ed integrazioni - Accordi Pubblico/Privati Criteri e Modalita per assumere nella Pianificazione, proposte di Progetti ed Iniziative di rilevante Interesse Pubblico. - con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 del 08/03/2014 è stata approvata la variante n "0" al Piano degli Interventi ai sensi dell'art. 18 della L.R. 11/2004 e ss.mm.ii.; - con deliberazione di Consiglio Comunale n. 21 del 16/05/2014 è stata approvata la variante n 1 al Piano degli Interventi, ai sensi dell'art. 18 della L.R. 11/2004 e ss.mm.ii.; - con deliberazione di Consiglio Comunale n 17 del 30/04/2015 è stata approvata la variante n 2 al Piano degli Interventi; - con deliberazione di Consiglio Comunale n 8 del 26/04/2016 è stata approvata la variante n 3 al Piano degli Interventi; DATO ATTO di tutte le varianti intervenute, sia a seguito di adeguamenti richiesti da parte della Regione Veneto che di altro tipo, che qui non vengono citate, ma che si intendono richiamate. PREMESSO inoltre che: - con deliberazione della Giunta Comunale n 83 del 05/09/2013 è stato approvato ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/2004 il Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa privata denominato "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" e la modifica dell'ambito di intervento ai sensi dell'art. 5 delle NTA; - con deliberazione di Giunta Comunale n 90 del 19/09/2013 è stata rettificata per meri errori materiali la deliberazione sopra indicata n 83 del 05/09/ in data 23/12/2013 è stato rilasciato il Permesso di Costruire reg. n. 169/2012 per l'attuazione delle opere di urbanizzazione all'interno del P.U.A. denominato "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" - con deliberazione della Giunta Comunale n 41 del 16/04/2015 è stata approvata ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/2004 la Variante n. 1 al Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa privata denominato "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37"; - in data 29/06/2015 è stato rilasciato il permesso di costruire reg. n. 33/2015, in variante in corso d'opera al sopra citato permesso reg. n. 169/2012, per l'attuazione delle opere di urbanizzazione del PUA; - la Ditta Immobiliare Bozzolan S.n.c., ora Immobiliare Bozzolan S.r.l., ha presentato in data 19/03/2014 al prot. n 3464 una proposta di conclusione di accordo pubblico privato ai sensi dell'art. 6 della L.R. 11/2004 e ss.mm.ii. che si sostanzia nell'aumento pari a mc della

3 volumetria edificabile all'interno del PUA denominato Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37", con beneficio a favore del Comune che si concretizza con l'impegno da parte della stessa Ditta alla realizzazione di opere edili che dovessero essere richieste dal Comune; - con deliberazione della Giunta Comunale n 32 in data 27/03/2014 sono stati individuati gli interventi, coerenti con gli obiettivi dell'amministrazione, che determinano il conferimento dell'interesse pubblico conseguibile con la conclusione di tale accordo pubblico-privato; - la Ditta Imm.re Bozzolan S.r.l. ha presentato in data 26/11/2014 al protocollo del Comune n una proposta di modifica dell'originario accordo pubblico-privato che si sostanzia in un ulteriore aumento di volumetria edificabile all'interno del PUA, con una convenienza pubblica che si concretizza nell'esecuzione di ulteriori opere di interesse dell'amministrazione comunale; - con deliberazione del Consiglio Comunale n 27 del 03/06/2015, la proposta di accordo presentata dalla ditta Immobiliare Bozzolan S.r.l., ritenuta coerente con gli obiettivi dell'amministrazione, è stata recepita con l'approvazione di una variante al Piano degli Interventi; - con deliberazione della Giunta Comunale n 99 del 31/08/2015 è stata approvata, ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/2004, la Variante n. 2 al Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa privata denominato "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" recependo con tale i contenuti della variante al PI approvata con deliberazione di Consiglio Comunale n 27 del 03/06/2015; - in data 17/11/2015 è stato rilasciato il Permesso di Costruire reg. n. 125/2015, in variante in corso d'opera, per l'attuazione delle opere di urbanizzazione all'interno del P.U.A. di cui sopra; - con nota pervenuta al protocollo in data 03/12/2015 al n 16718, a firma dell'arch. zago Umbertino quale direttore dei lavori delle opere di urbanizzazione afferenti il PUA "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" è stata comunicata la fine dei lavori in data 25/11/2015; - con determinazione del Responsabile del III Settore arch. Giuliano Sinigaglia n 461 del 23/12/2015 è stato approvato il certificato di collaudo finale delle opere di urbanizzazione afferenti al PUA redatto dal tecnico incaricato Arch. Giovanni Battista Pisani di Rovigo; - con deliberazione della Giunta Comunale n 73 del 23/06/2016 è stata approvata, ai sensi dell'art. 20 della L.R. 11/2004, la Variante n. 3 di assestamento al Piano Urbanistico Attuativo di iniziativa privata denominato "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" e la modifica dell'ambito di intervento ai sensi della L.R. 21/10/2004 n. 20 e dell'art. 5 delle NTO del PI; - in data 30/08/2016 è stato rilasciato alla ditta Imm.re Bozzolan S.r.l. il permesso di costruire reg. n. 74/2016 relativo alla "Variante finale di assestamento al permesso reg. n. 169/2016 rilasciato il 23/12/2013 e succ. per l'urbanizzazione di aree interessate dall'attuazione del Piano Urbanistico Attuativo denominato "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37-P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" DATO ATTO inoltre che: - con atto del notaio Dott. Riccardo Speranza di Padova in data 13/11/2013 rep. n , registrato a Padova il 27/11/2013 al n e trascritto a Padova il 28/11/2013 ai n.ri R.G e R.P., è stato stipulato tra il Comune di Legnaro e la Ditta Immobiliare Bozzolan S.r.l. l'atto convenzionale urbanistico relativo al PUA denominato Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37 - con successivo atto del notaio Dott. Riccardo Speranza di Padova in data 01/10/2015 rep. n , registrato a Padova il 09/10/2015 al n e trascritto a Padova in pari data ai n.ri R.G e R.P., è stato stipulato tra il Comune di Legnaro e la Ditta Immobiliare Bozzolan S.r.l. l'atto convenzionale integrativo conseguente l'approvazione della Variante n 2 al PUA; VISTA la richiesta di Permesso di Costruire di cui alla lettera e.2) ai sensi dell art. 3 del T.U. sull Edilizia, pervenuta in data 13/12/2016 al prot. Comunale n 17833, sottoscritta da tutti i Richiedenti/Proprietari ed a firma del Progettista incaricato Arch. Zago Umbertino, con la quale è proposta l'approvazione di una Variante al PUA denominato "Piano Urbanistico Attuativo in

4 ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" relativamente alle aree ed immobili di proprietà della Ditta Immobiliare Bozzolan S.r.l. con sede a Legnaro (PD) in via Ardoneghe n.18; PRECISATO che tale Variante n. 4 al PUA di iniziativa privata, si sostanzia nella ridistribuzione del volume edificabile tra i lotti n 7 e n 8, così come individuati nell'elaborato planivolumetrico, prevedendo quindi per questi un volume edificabile massimo rispettivamente pari a mc. 394,00 e mc ,00, fermo restando il volume complessivo edificabile all'interno del PUA; VISTI gli elaborati di progetto sotto riportati, pervenuti al protocollo del Comune in data 13/12/2016 al n 17833, a firma dell arch. Umbertino Zago che compongono la Variante n 4 al Piano Urbanistico Attuativo denominato: "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37": All. A -Relazione Tecnica Tav. U - Estratto P.R.G., P.A.T., Estratti catast., P.U.A., Planimetria, Volumi (aggiornata in data 14/12/2016 al prot n ) RICHIAMATA la Legge Regionale del 23/4/2004 n 11 ed in particolare l art. 20, che detta le procedure per l adozione e l approvazione dei Piani Urbanistici Attuativi; DATO ATTO che le modifiche progettuali oggetto della variante al P.U.A., non determina la necessità di pervenire a nuovo convenzionamento integrativo; RITENUTO: - per quanto sopra esposto accoglibile la proposta di variante al "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" presentata in data 13/12/2016 al prot. n di proporre in adozione la Variante n 4 al Piano Urbanistico Attuativo denominato: Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37" RICHIAMATO: - i pareri espressi ai sensi del D.Lgs 267/00; - la Legge Regionale 11/2004 e successive modificazioni ed integrazioni; - il PATI della Comunità Metropolitana di Padova ; - il PAT del Comune di Legnaro; - Il Piano degli Interventi e le Norme Tecniche Operative - il Regolamento Edilizio del Comune di Legnaro.- PROPONE 1. DI RITENERE le premesse quale parti integranti del presente provvedimento; 2. DI ADOTTARE per quanto in premessa esposto, ai sensi dell art. 20 comma 1 L.R. 23/4/2004 n 11, la Variante n 4 al Piano Urbanistico Attuativo denominato: "Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 - P/12 e Zona Territoriale Omogenea C1/37", come previsto negli elaborati grafici a firma dell Arch. Zago Umbertino, sotto riportati e presentato da tutti gli aventi titolo: All. A -Relazione Tecnica Tav. U - Estratto P.R.G., P.A.T., Estratti catast., P.U.A., Planimetria, Volumi (aggiornata in data 14/12/2016 al prot n ) 3. DI RIBADIRE che il presente PUA è parte integrante e sostanziale dell'accordo pubblicoprivato di cui all'art. 6 della L.R. 11/2004 e ss.mm.ii., citato in premessa;

5 4. DI DARE ATTO che, ai sensi del citato art. 20 della L.R. 23/4/2004 n 11, la Variante n 4 al Piano Urbanistico Attuativo residenziale di iniziativa Privata denominato Piano Urbanistico Attuativo in ambito di progettazione unitaria C1/37 P/12 e zto C1/37 verrà: - depositata, entro cinque giorni dall'adozione del presente provvedimento, presso la Segreteria del Comune per la durata di dieci giorni; dell'avvenuto deposito sarà data notizia mediante avviso pubblicato nell'albo pretorio del Comune e mediante l'affissione di manifesti; - nei successivi venti giorni i proprietari degli immobili potranno presentare opposizioni mentre chiunque può presentare osservazioni; - entro trenta giorni dal decorso del predetto termine, il progetto di variante al Piano sarà sottoposto all approvazione della Giunta Comunale, la quale deciderà sulle osservazioni e sulle eventuali opposizioni presentate. 5. DI DARE ATTO che gli elaborati sopra riportati, sono parte integrante e sostanziale della presente deliberazione e stante la rilevante mole, non vengono materialmente allegati alla presente, ma muniti degli estremi di riferimento, verranno conservati a cura del Responsabile del Settore Urbanistica. 6. DI DEMANDARE al Responsabile del Servizio ai sensi dell art. 107 del D. Lgs. 18/08/2000 n 267, tutti i provvedimenti conseguenti l approvazione del presente atto. Con successiva unanime votazione PROPONE inoltre 1. DI DICHIARARE il presente provvedimento immediatamente esecutivo ai sensi dell art. 134 del D. Lgs. 267/2000.-

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.2

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.2 COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA AREA: UFFICIO: EDILIZIA PRIVATA Soggetta a controllo Immediatamente eseguibile PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 10-01-2014 N.2 Oggetto: II^ VARIANTE AL PIANO URBANISTICO

Dettagli

COMUNE DI MASERA DI PADOVA

COMUNE DI MASERA DI PADOVA COMUNE DI MASERA DI PADOVA Provincia di Padova Ufficio: U.T.EDIL.PRIVATA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 15-05-14 N.82 Oggetto: P.U.A. C2/17 - APONENSE COSTRUZIONI S.R.L. - VARIANTE TIPOLOGIE EDILIZIE.

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL

PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL Ufficio: TECNICO PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL 07-11-2016 Oggetto: ADOZIONE VARIANTE N. 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI COMUNALE AI SENSI DELL'ART. 18 DELLA LEGGE REGIONALE 23/04/2004

Dettagli

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO)

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) ORIGINALE Deliberazione nr. 100 del 06-07-2016 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO ADOZIONE VARIANTE SECONDA AL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO IN

Dettagli

CITTA DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Sede: Piazza Libertà n. 12 Arzignano (VI) C.A.P COD. FISC.: VERBALE DELLA GIUNTA COMUNALE

CITTA DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Sede: Piazza Libertà n. 12 Arzignano (VI) C.A.P COD. FISC.: VERBALE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza Sede: Piazza Libertà n. 12 Arzignano (VI) C.A.P. 36071 COD. FISC.: 00244950242 COPIA Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to GIORGIO GENTILIN

Dettagli

COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta

COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta Copia / Originale di Atto della Giunta Comunale (Giuntadetdef.) N. 44 del Reg. Data 19/06/2015 Oggetto: Adozione di Piano Urbanistico Attuativo (PUA) ad iniziativa

Dettagli

Città di Recanati. (Provincia di Macerata) LA GIUNTA COMUNALE

Città di Recanati. (Provincia di Macerata) LA GIUNTA COMUNALE LA GIUNTA COMUNALE Vista e richiamata la relazione a firma del Dirigente dell'area Tecnica Arch. Maurizio Paduano, relativa all adozione ai sensi dell art. 30 della L.R. n. 34/1992 del Piano di Lottizzazione

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 324 DEL 11 LUGLIO 2014

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 324 DEL 11 LUGLIO 2014 COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 324 DEL 11 LUGLIO 2014 E presente il COMMISSARIO: VITTORIO ZAPPALORTO Partecipa il

Dettagli

OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE N. 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 18 L.R. 11/2004.

OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE N. 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 18 L.R. 11/2004. OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE N. 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 18 L.R. 11/2004. Il Sindaco introduce l argomento... Invita il progettista incaricato, dott. Paolo Furlanetto ad esporre i contenuti

Dettagli

COMUNE DI MONTECHIARUGOLO

COMUNE DI MONTECHIARUGOLO COMUNE DI MONTECHIARUGOLO PROVINCIA DI PARMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL COMUNE DI MONTECHIARUGOLO COMUNE DI MONTECHIARUGOLO (Provincia di Parma) N. ATTO 15 ANNO 2014 SEDUTA DEL

Dettagli

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO)

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) ORIGINALE Deliberazione nr. 50 del 23-04-2012 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO APPROVAZIONE VARIANTE N. 3 AL PIANO PARTICOLAREGGIATO IN Z.T.O.

Dettagli

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.80

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.80 COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA AREA: UFFICIO: EDILIZIA PRIVATA Soggetta a controllo Immediatamente eseguibile PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 21-09-2015 N.80 Oggetto: ADOZIONE I^ VARIANTE AL

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO. Approvazione della Variante al Progetto Unitario n. 29 del Camping RESIDENCE VILLAGE

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO. Approvazione della Variante al Progetto Unitario n. 29 del Camping RESIDENCE VILLAGE COPIA N 236 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione della Variante al Progetto Unitario n. 29 del Camping RESIDENCE VILLAGE

Dettagli

Comune di Verona * Proposta di Deliberazione *

Comune di Verona * Proposta di Deliberazione * Ufficio: 007 Proposta n.: 1503/2013 Comune di Verona * Proposta di Deliberazione * OGGETTO: AZIENDE SPECIALI AGEC - programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile (D.M. infrastrutture

Dettagli

COMUNE DI VILLAVERLA

COMUNE DI VILLAVERLA COMUNE DI VILLAVERLA Provincia di Vicenza Proposta di deliberazione di Giunta Comunale N 11EDI/2014 del 27/11/2014 Oggetto:.APPROVAZIONE PIANO DI LOTTIZZAZIONE RESIDENZIALE DENOMINATO "C2/15 - VIA ROARE"

Dettagli

N. del VARIANTI PARZIALI AL P.I. PER MODIFICHE AL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI - TRIENNIO APPROVAZIONE.

N. del VARIANTI PARZIALI AL P.I. PER MODIFICHE AL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI - TRIENNIO APPROVAZIONE. N. del OGGETTO: VARIANTI PARZIALI AL P.I. PER MODIFICHE AL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI - TRIENNIO 2014-2016. APPROVAZIONE. PROPOSTA DI DELIBERA Premesso: - che il Comune di Castelfranco

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza della Giunta Comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza della Giunta Comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 49 del 18 FEBBRAIO 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (Deliberazione n. 139 del )

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (Deliberazione n. 139 del ) COMUNE DI NORCIA Provincia di Perugia COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (Deliberazione n. 139 del 10-09-2015) OGGETTO: Approvazione Piano Attuativo ai sensi dell'art. 54 della L.R. 1/15

Dettagli

AREA: Politiche del Territorio DIREZIONE: Pianificazione Urbanistica Alla Giunta Comunale Sede

AREA: Politiche del Territorio DIREZIONE: Pianificazione Urbanistica Alla Giunta Comunale Sede Bergamo, AREA: Politiche del Territorio DIREZIONE: Pianificazione Urbanistica Alla Giunta Comunale Sede per l inoltro al Consiglio Comunale N Prop. Del. N Prop. Dir. OGGETTO: Approvazione delle controdeduzioni

Dettagli

SCHEMA DI ACCORDO PUBBLICO-PRIVATO

SCHEMA DI ACCORDO PUBBLICO-PRIVATO SCHEMA DI ACCORDO PUBBLICO-PRIVATO AI SENSI DELL ART. 6 L.R. 11/2004 tra IL COMUNE DI RIVOLI VERONESE (VR) e LA DITTA TRIVENETA INVESTIMENTI IMMOBILIARI E SIGNORA DALLE VEDOVE ROBERTA Il sottoscritto,

Dettagli

COMUNE DI ZANE PROVINCIA DI VICENZA OGGETTO: ADOZIONE PIANO DI LOTTIZZAZIONE DI INIZIATIVA PUBBLICA DENOMINATO S. ROSA 2.

COMUNE DI ZANE PROVINCIA DI VICENZA OGGETTO: ADOZIONE PIANO DI LOTTIZZAZIONE DI INIZIATIVA PUBBLICA DENOMINATO S. ROSA 2. N. 80 reg. N. 5364 prot. COMUNE DI ZANE PROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE PIANO DI LOTTIZZAZIONE DI INIZIATIVA PUBBLICA DENOMINATO S. ROSA 2. Il giorno

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 56 OGGETTO: PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO (P.E.C.) IN ZONA DENOMINATA DAL P.R.G.C. VIGENTE "C

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO STRAORDINARIO nella competenza del Consiglio comunale N. 85 DEL 14 MAGGIO 2015 E presente il COMMISSARIO STRAORDINARIO: VITTORIO

Dettagli

COMUNE DI TEGLIO VENETO Provincia di Venezia

COMUNE DI TEGLIO VENETO Provincia di Venezia COMUNE DI TEGLIO VENETO Provincia di Venezia COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 53 Del 16-10-2014 Oggetto: ADOZIONE VARIANTE AL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA DENOMINATO

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: DITTA PROVINCIA ITALIANA CONGREGAZIONE FRATELLI NOSTRA SIGNORA DELLA MISERICORDIA PIANO DI RECUPERO PIANO DI RECUPERO IMMOBILI SITI IN VIA S. MARCO SOTTOZONA A7 - APPROVAZIONE AI SENSI DELL ART.

Dettagli

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine COPIA Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Registro delibere di Giunta N. 14 OGGETTO: Approvazione del Piano Attuativo Comunale - ex P.R.P.C. n. 3, variante

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del 07-11-2007 Oggetto: PIANO DI LOTTIZZAZIONE "MASIERO". ADOZIONE. COPIA L anno duemilasette addì sette

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 157 in data 13/11/2015 Prot. N. 16726 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

Provincia di Padova. Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 22/02/2012 CG2/3 N di Reg. 50 N di Prot

Provincia di Padova. Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 22/02/2012 CG2/3 N di Reg. 50 N di Prot Provincia di Padova Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale SEDUTA del 22/02/2012 CG2/3 N di Reg. 50... N di Prot. 28389 Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO INTERCOMUNALE - P.A.T.I. DELLA

Dettagli

Accordo pubblico privato ai sensi art. 6 L.R. N 11/2004

Accordo pubblico privato ai sensi art. 6 L.R. N 11/2004 Accordo pubblico privato ai sensi art. 6 L.R. N 11/2004 AMBITO RESIDENZIALE L anno il giorno.. del mese di, presso la sede Municipale, in Piazza Vittorio Emanuele II, n.279, TRA Il Sig. -------------------------,

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Città di Portogruaro Provincia di Venezia AREA TECNICA SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO Bozza di Giunta n. 360 del 09/09/2015 Oggetto : Piano Urbanistico Attuativo residenziale di iniziativa privata denominato

Dettagli

L Assessore alla Progettazione e sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza presenta la seguente relazione:

L Assessore alla Progettazione e sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza presenta la seguente relazione: L Assessore alla Progettazione e sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza presenta la seguente relazione: Il Comune di Vicenza, con delibera di Consiglio Comunale n. 84 dell 11.12.2009, ha adottato

Dettagli

CITTA' DI NICHELINO. (Provincia di Torino)

CITTA' DI NICHELINO. (Provincia di Torino) CITTA' DI NICHELINO (Provincia di Torino) Proposta n. di DELIBERAZIONE DEL SERVIZIO Urbanistica ed Edilizia Ufficio Urbanistica Gli Istruttori Celestina Fullone Maurizio Poeta Il Capo Servizio Urbanistica

Dettagli

COMUNE DI GALZIGNANO TERME

COMUNE DI GALZIGNANO TERME COMUNE DI GALZIGNANO TERME Provincia di Padova COPIA Prot. n. N. 71 del 26-05-2009 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO. DOCUMENTO PRELI= MINARE. SCHEMA

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 del 21/02/2013 Oggetto: ACQUISIZIONE AREA IN VIA VERGA PER FUTURO ALLARGAMENTO DELLA SEDE STRADALE L anno duemilatredici

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: PIANO DI LOTTIZZAZIONE "MATTINZIOLI". VARIANTE RELATIVA ALLA CABINA ENEL. Oggi ventitre del mese di Maggio anno 2013; Convocata in seguito

Dettagli

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine COPIA Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Registro delibere di Giunta N. 90 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE NON SOSTANZIALE N. 1 AL PAC N. 18 DI INIZIATIVA

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 207 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione di Progetto unitario n. 29 relativo al Camping RESIDENCE VILLAGE, ai sensi

Dettagli

Comune di Castellina in Chianti

Comune di Castellina in Chianti Comune di Castellina in Chianti Provincia di Siena PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 2017/2 UNITA ORGANIZZATIVA PROPONENTE: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio tecnico Edilizia Urbanistica

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 69

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 69 CITTA DI GRUGLIASCO CITTA' METROPOLITANA DI TORINO ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 69 OGGETTO: APPROVAZIONE DI VARIANTE AL PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO APPROVATO CON D.C.C.

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO AD ACTA ARCH. CLAUDIA MORELLI (con i poteri della Giunta Comunale ai sensi dell art. 48 del D.Lgs. 267/00)

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 183 OGGETTO: PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO (P.E.C.) IN ZONA DENOMINATA DAL P.R.G.C. VIGENTE "C

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F Tel e fax

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F Tel e fax COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963 N 08 Registro deliberazioni COPIA Del 23 gennaio 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI VICENZA Prot. gen. N Cat. Cl. Fasc. Proposta di deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione del n. Antonio Marco Dalla Pozza

COMUNE DI VICENZA Prot. gen. N Cat. Cl. Fasc. Proposta di deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione del n. Antonio Marco Dalla Pozza L Assessore alla Progettazione e sostenibilità urbana presenta la seguente relazione: Il Comune di Vicenza, con delibera di Consiglio Comunale n. 84 dell 11.12.2009, ha adottato il Piano di Assetto del

Dettagli

VARIANTE 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 18 COMMA 2 DELLA LEGGE REGIONALE 11/2004. APPROVAZIONE. IL CONSIGLIO COMUNALE

VARIANTE 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 18 COMMA 2 DELLA LEGGE REGIONALE 11/2004. APPROVAZIONE. IL CONSIGLIO COMUNALE 18/11/2014 VARIANTE 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 18 COMMA 2 DELLA LEGGE REGIONALE 11/2004. APPROVAZIONE. Il Presidente cede la parola al Consigliere Callegaro, Assessore all Urbanistica,

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 71 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione della Variante al Progetto Unitario n. 8 del Camping Ca' Savio, ai sensi

Dettagli

Comune di Villafranca di Verona

Comune di Villafranca di Verona Comune di Villafranca di Verona Schema di Deliberazione OGGETTO: VARIANTE PARZIALE AL PRG COMUNALE DI ADEGUAMENTO ALL ART. 48 SITO CON IMPIANTI AD ALTO RISCHIO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO

Dettagli

COMUNE DI CALVIGNASCO. Provincia di Milano

COMUNE DI CALVIGNASCO. Provincia di Milano COMUNE DI CALVIGNASCO Delibera N. 47 del 09 / 07 / 2010 Provincia di Milano DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CODICE ENTE 10930 OGGETTO: ADOZIONE DEL RETICOLO IDRICO MINORE AI SENSI DELLA D.G.R. DEL

Dettagli

COMUNE DI CHITIGNANO

COMUNE DI CHITIGNANO OGGETTO: RELAZIONE DEL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (art. 16 della L.R. 03.01.2005 n. 1 e ss,mm. ed ii. e punto 9) della Circolare approvata con Deliberazione della Giunta Regionale n. 289 del 21.02.2005)

Dettagli

PROTOCOLLO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE

PROTOCOLLO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI LAJATICO PROVINCIA DI PISA Cod.Fisc. e Part. IVA 0032016 050 0 Tel. 0587 643121 Fax 640895 PROTOCOLLO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Copia Nr. Data O G G E T T O 62 11.12.2013 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 21 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Modifiche al progetto dell'accesso al mare n. 15 e approvazione degli schemi di Convenzione

Dettagli

N. del PROPOSTA DI DELIBERA

N. del PROPOSTA DI DELIBERA N. del OGGETTO: OP065 COMPLETAMENTO OPERE DI URBANIZZAZIONE VIA PER SALVATRONDA - ADOZIONE DELLA VARIANTE URBANISTICA, APPOSIZIONE DEL VINCOLO PREORDINATO ALL'ESPROPRIO ED APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE.

Dettagli

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013 COMUNE DI LODI Cod. 11014 Delibera N. 77 del 28/05/2013 OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) RELATIVA AL PIANO DELLE REGOLE ED AL PIANO DEI SERVIZI AI SENSI DELL'ART.13 DELLA

Dettagli

Rep. 2014/161 FASC.: 2011/06.05/108 CUP: I34E Oggetto n 17 Ufficio: 082. Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale

Rep. 2014/161 FASC.: 2011/06.05/108 CUP: I34E Oggetto n 17 Ufficio: 082. Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale Rep. 2014/161 FASC.: 2011/06.05/108 CUP: I34E13000180004 Oggetto n 17 Ufficio: 082 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 161 Seduta del giorno 11 Giugno 2014 PRESENTI CASALI AVV.

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO PIANO DEGLI INTERVENTI. Variante n 4. Elaborato A

COMUNE DI ALBIGNASEGO PIANO DEGLI INTERVENTI. Variante n 4. Elaborato A PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI ALBIGNASEGO PIANO DEGLI INTERVENTI Variante n 4 ai sensi dell art. 7 della L.R. n 4/2015 Elaborato A RELAZIONE PROGRAMMATICA Novembre 2016 Il Progettista Arch. Lorenzo Griggio

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: DELIBERAZIONE NUMERO 82 DEL 17-04-14 PIANO PARTICOLAREGGIATO DELLE ZONE DESTINATE A SPIAGGIA E RELATIVI SERVIZI. APPROVAZIONE VARIANTE PARZIALE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 046 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Approvazione della 3^ variante al Piano di Lottizzazione a scopo edificatorio

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova

COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova COMUNE DI SAN PIETRO VIMINARIO Provincia di Padova Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 67 del 30-11-12 ESTRATTO Oggetto: DETERMINAZIONE VALORI INDICATIVI MINIMI DI MERCATO PER LE AREE SUSCETTIBILI

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 51 DEL 14/11/2011 OGGETTO: VARIANTE SPECIFICA AL VIGENTE PRG N. 2/2010 PER ADEGUAMENTO AL PTCP 2009 - CARTA 2.1 - CARTA DEL DISSESTO (PAI), AI SENSI DELL'ART. 15,

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N.417 DEL 17/06/2016 SETTORE 2 Ufficio Pianificazione OGGETTO: Piano di lottizzazione C2/38, sito in via Montanelli. Disposizioni plano-volumetriche,

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE N. 40 DEL 21.06.2012, AD OGGETTO : APPROVAZIONE DEI VALORI INDICATIVI DELLE AREE EDIFICABILLI AI FINI I.M.U. ANNO 2012 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI VALORI INDICATIVI DELLE AREE EDIFICABILI

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. ( P_ )

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. ( P_ ) PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. ( P_0000000000001142 ) OGGETTO: Esame osservazioni, controdeduzioni e approvazione variante in corso d'opera al piano di lottizzazione residenziale "Mercante

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano

COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano PROPOSTA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE N 25 del 18/06/2015 OGGETTO: VERIFICA DELLA QUANTITÀ E QUALITÀ DELLE AREE DA DESTINARSI ALLA RESIDENZA, ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE E TERZIARIE AI SENSI DELLE

Dettagli

Il Responsabile Servizio Edilizia Privata -SUAP

Il Responsabile Servizio Edilizia Privata -SUAP di Pesaro Determinazione Servizio Ufficio SUAP Determinazione n 585 del 06/04/2016 documento n. 682 Oggetto: APPROVAZIONE DEI VERBALI RELATIVI ALLE SEDUTE DELLA CONFERENZA DI SERVIZI PER AMPLIAMENTO AL

Dettagli

COMUNE DI GAGLIANICO Provincia di Biella

COMUNE DI GAGLIANICO Provincia di Biella COPIA COMUNE DI GAGLIANICO Provincia di Biella VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nº 41 OGGETTO: Determinazione dei diritti di segreteria ad esclusivo vantaggio del Comune per l anno 2016.

Dettagli

COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GENAZZANO PROVINCIA DI ROMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ATTESTAZIONE DI CONFORMITà DEL N. 135 PROGETTO ESECUTIVO DELLE OPERE DI Data 16/09/2010 URBANIZZAZIONE DEL

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N.2 DEL

PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N.2 DEL COMUNE DI CONCORDIA SAGITTARIA Città Metropolitana di Venezia P.zza G. Matteotti n.19, 30023 Concordia Sagittaria (VE) Tel. 0421/270360 / Fax 0421/270216 www.comune.concordiasagittaria.ve.it comune.concordiasagittaria.ve@pecveneto.it

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 49 DEL 9 DICEMBRE 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 49 DEL 9 DICEMBRE 2008 CITTÀ DI ATRIPALDA - Provincia di Avellino - Estratto pubblicazione deliberazione del C.C. n. 23 del 19/9/2008 ad oggetto: Sdemanializzazione area alla località Capo La Torre e contestuale assegnazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 91 Del

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 91 Del COMUNE di VICCHIO Via Garibaldi, 1 50039 VICCHIO (FI) C.F. 83002370480 P.I. 01443650484 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 91 Del 30-12-2010 Oggetto: AGGIORNAMENTO DIRITTI DI SEGRETERIA E RIMBORSO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO "CORTE BERGAMINA" - DETERMINAZIONI.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO CORTE BERGAMINA - DETERMINAZIONI. COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 19 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO "CORTE BERGAMINA" - DETERMINAZIONI. L Anno duemilaquindici

Dettagli

OGGETTO: VARIANTE AL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA DENOMINATO "ISOLA VERDE" - COMPARTO C 3. ADOZIONE LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: VARIANTE AL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA DENOMINATO ISOLA VERDE - COMPARTO C 3. ADOZIONE LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: VARIANTE AL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA DENOMINATO "ISOLA VERDE" - COMPARTO C 3.44, ED ESECUZIONE OPERE EXTRA AMBITO PER PROLUNGAMENTO LINEA DEL GAS E REALIZZAZIONE PISTA

Dettagli

Provincia di Padova. Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 29/05/ N di Reg. 94

Provincia di Padova. Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 29/05/ N di Reg. 94 Provincia di Padova Deliberazione della Giunta Provinciale SEDUTA del 29/05/2014 1863 N di Reg. 94 Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO INTERCOMUNALE - P.A.T.I. DEL "CAMPOSAMPIERESE" - RATIFICA AI

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 421 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG.

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 421 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG. Rep. 2013/421 Oggetto n 92 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 421 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 PRESENTI TOSI SIG. FLAVIO CASALI AVV. STEFANO CORSI P. I. ENRICO

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI ABBIATEGRASSO Provincia di Milano Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Delibera N. 68 del 27/04/2017 Oggetto : APPROVAZIONE PIANO ATTUATIVO DI RECUPERO PII 2 - EX CONSORZIO AGRARIO

Dettagli

COMUNE DI NOCERA UMBRA Provincia di Perugia

COMUNE DI NOCERA UMBRA Provincia di Perugia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE C O P I A --------- Numero 47 Del 19-09-2014 ---------------------------------------------------------------------- Oggetto: APPROVAZIONE DEFINITIVA VARIANTE AL VIGENTE

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 Dlgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 47 in data 14/05/2012 Prot. N. 6748 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO Delibera n 89 di Giunta Comunale Proposta n 119 Pag. 1 CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (ai sensi art. 48 Decreto L.vo n. 267/2000)

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Udita la proposta di deliberazione da parte del Presidente relatore; IL CONSIGLIO COMUNALE Richiamati gli obblighi di astensione previsti dall art. 78 del D. Lgs. 267/2000 doveri e condizione giuridica

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. COMMISSARIO STRAORDINARIO Dr. Umberto Postiglione

PROVINCIA DI ROMA. COMMISSARIO STRAORDINARIO Dr. Umberto Postiglione Riproduzione dell originale firmato digitalmente PROVINCIA DI ROMA COMMISSARIO STRAORDINARIO Dr. Umberto Postiglione L anno duemilatredici il giorno ventidue del mese di maggio, alle ore 11.00, presso

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 202 del 13/11/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 202 del 13/11/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 202 del 13/11/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO 10 STRALCIO ERP - MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI FABBRICATI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

COMUNE di SERRA SAN QUIRICO (Provincia di Ancona)

COMUNE di SERRA SAN QUIRICO (Provincia di Ancona) COMUNE di SERRA SAN QUIRICO (Provincia di Ancona) C.F. P.IVA 00182380428 Ufficio UFFICIO TECNICO PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE del 27-05-16 N.20 Oggetto: PIANO REGOLATORE GENERALE - PRESA

Dettagli

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine COPIA Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Registro delibere di Giunta N. 89 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE N. 3 NON SOSTANZIALE DI INIZIATIVA AL PAC

Dettagli

COMUNE DI SEMPRONIANO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI SEMPRONIANO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI SEMPRONIANO (Provincia di Grosseto) COPIA Verbale di deliberazione CONSIGLIO COMUNALE Delibera n. 38 del 27/10/2016 Oggetto: PIANO DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE DEL CENTRO STORICO

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA. Deliberazione n.

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA. Deliberazione n. Protocollo RC n. 1971/16 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA L anno duemilasedici, il giorno di giovedì trentuno del mese

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. ( P_ )

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. ( P_ ) PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. ( ) OGGETTO: Adeguamenti cartografici conseguenti a varianti puntuali al vigente P.R.G. - Presa d'atto. DOCUMENTO ISTRUTTORIO Premesso che il Piano Regolatore

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno N. 4 del 14/03/2014 Deliberazione del Consiglio Comunale Oggetto: S.R.L. ORNELLAIA E MASSETO SOC. AGRICOLA. VARIANTE AL PIANO DI MIGLIORAMENTO AGRICOLO AMBIENTALE CON VALORE DI PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE N. 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione progetto di Piano Esecutivo Convenzionato Sig. Zanolo Piero

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 184 Seduta del giorno 29 Aprile 2016

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 184 Seduta del giorno 29 Aprile 2016 Rep. 2016/184 Oggetto n 14 Ufficio: 128 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 184 Seduta del giorno 29 Aprile 2016 PRESENTI TOSI SIG. FLAVIO PISA SIG. LUIGI PALOSCHI RAG. PIER

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE DELL AREA EX CIRCOLO 1 MAGGIO A C ENTRO SPORTIVO POLIFUNZIONALE - APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TREGNAGO Provincia di Verona

COMUNE DI TREGNAGO Provincia di Verona COPIA COMUNE DI TREGNAGO Provincia di Verona Trasmessa ai Capigruppo Consiliari Il 21/01/2014 Prot. 602 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale N. 4 del 16/01/2014 Oggetto: PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

Dettagli

COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA DELIBERAZIONE N 65 in data 06/06/2017 ORIGINALE Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: AGGIORNAMENTO DELLA DELIMITAZIONE DEL CENTRO ABITATO - APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Del. Nr. 65 Prot. n. del Oggetto: RISCATTO IMMEDIATO DELL'AREA IN AFFITTO AGRARIO AL SIG. GROSSULE GIUSEPPE NELL'AMBITO DELLA CONVENZIONE URBANISTICA

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova

COMUNE DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova COMUNE DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO DEL 11-04-2016 N.19 Ufficio: URB (URBANISTICA) Oggetto: Realizzazione della rete fognaria e la predisposizione di un tratto

Dettagli

DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO

DIPARTIMENTO DEL TERRITORIO Oggetto: Esame osservazione, controdeduzione ed approvazione definitiva Piano di Lottizzazione residenziale Orlandini in via Chiaravallese, frazione San Paterniano. DOCUMENTO ISTRUTTORIO Premesso che:

Dettagli

C O M U N E DI C R I S P A N O P r o v i n c i a d i N a p o l i Via Pizzo Delle Canne Tel.

C O M U N E DI C R I S P A N O P r o v i n c i a d i N a p o l i Via Pizzo Delle Canne Tel. C O M U N E DI C R I S P A N O P r o v i n c i a d i N a p o l i -------------------- ------------------- Via Pizzo Delle Canne 80020 Tel. 081/8363578 Fax081/ 8363599 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE OGGETTO

Dettagli

CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME PROVINCIA DI PARMA

CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME PROVINCIA DI PARMA CITTA DI SALSOMAGGIORE TERME PROVINCIA DI PARMA Oggetto: PUA DENOMINATO "PORTE DELLA CITTÀ" (AMBITO I PARTE) - ULTERIORE PROROGA DEI TERMINI DI ESECUZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DELIBERAZIONE DELLA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del COMUNE DI NOALE Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del 28-03-13 copia OGGETTO: PIANO DI LOTTIZZAZIONE RESIDNEZIALE, DI INIZIATIVA PRIVATA, "VIA IPPOLITO NIEVO", AREE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE: Ufficio: Urbanistica, Sit Anno: 2013 N. 7 OGGETTO: Approvazione del Piano di Recupero dell'ambito 18b Mogliano Centro OGGETTO: Approvazione

Dettagli

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PR O V I N C I A D I V I C E N Z A VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PR O V I N C I A D I V I C E N Z A VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CORNEDO VICENTINO PR O V I N C I A D I V I C E N Z A VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 del 26/09/2013 OGGETTO: ILLUSTRAZIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO DEL SINDACO RELATIVO

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg. delib. n. 23 Prot. n. 5/17 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: L.p. 4 marzo 2008, n. 1 e s.m. - l.p 4 agosto 2015, n. 15 e s.m. - COMUNE DI PERGINE

Dettagli