Analisi dei siti internet delle prime 50 compagnie di assicurazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analisi dei siti internet delle prime 50 compagnie di assicurazione"

Transcript

1 Gruppo Sputnik Analisi dei siti internet delle prime 50 compagnie di assicurazione Settore: assicurazioni on line Componenti del gruppo: Brunello Fabio Sarti Gabriele Tamiazzo Alice Troian Elena Zanatta Ilaria Ossena Stefano Speri Francesca Trentin Luana Xausa Andrea Zanchi Alessandro Presentazione del settore Il settore delle assicurazioni on line negli ultimi anni, almeno in Italia, si è affacciato al business nel Web. In particolare, prime sono state le compagnie che precedentemente lavoravano tramite telefono (come DirectLine, Genertel, Zuritel, Filodiretto) ad aggiungere un servizio sul proprio sito che non sia esclusivamente di informazione istituzionale, 1

2 permettendo preventivi in Internet ed anche la possibilità di stipulare la propria polizza. Il campione analizzato - ottenuto da giornali specialistici, motori di ricerca, conoscenze personali - riguarda assicurazioni che si rivolgono sia ad un pubblico consumer che business; la maggior parte dell analisi si è rivolta a siti italiani, ma sono incluse, per un confronto verso Paesi più sviluppati nel settore, anche delle compagnie anglosassoni, una tedesca ed una norvegese. Tutte le assicurazioni considerate sono grandi compagnie e non agenzie; non si è preso in esame nemmeno il settore delle reassicurazioni. Nel complesso nell industria assicurativa, che si affaccia al virtuale, abbiamo individuato alcuni obiettivi strategici, tra cui: far conoscere la propria azienda e i prodotti offerti, trasmettere informazioni su questi, fidelizzare il cliente, ridurre i costi di transazione e di gestione e offrire servizi aggiuntivi. Nella maggior parte dei siti italiani studiati, si è trovata una presentazione corporate dell azienda e un catalogo delle offerte; l utente, in molti casi, per conoscere ciò che propone la società, può prepararsi un preventivo on line su ciò che desidera assicurare e ricevere tutte le informazioni su come eseguirlo. Alcune aziende, soprattutto americane, permettono al navigatore di effettuare la propria polizza assicurativa in Internet. Quest ultimo servizio è il principale punto di debolezza delle assicurazioni nel Web, poiché, oltre ad essere in poche ad offrirlo, la parte che si occupa della gestione della transazione non è molto chiara. Altri punti di debolezza trovati in alcuni siti riguardano: le informazioni logistiche e di contatto (spesso non esiste il servizio ) e la mancanza di integrazione con la comunicazione off line dell azienda. Invece, i punti di forza riguardano: la completezza e la presentazione del prodotto, la segnalazione di promozioni sulle offerte. Metodo di valutazione dei siti 2

3 Abbiamo dato differenti valutazioni (in scala 0-1) alle macrovariabili (e alle microvariabili) in relazione all importanza che queste assumono nell ambito assicurativo. Le macrovariabili si distinguono in: Visibilità on line del sito (0,12) Usabilità (0,1) Immagine aziendale (0,1) Informazioni commerciali (0,20) Gestione della transazione (0,18) Costumer service (0,10) Qualità dei contenuti (0,15) Community & Entertainment (0,05). Come possiamo notare, la più importante macrovariabile per le assicurazioni è l Informazione commerciale (0,20) nella quale si distinguono, per rilevanza, le microvariabili relative alla Scheda Prodotto (0,30), che serve al visitatore per valutare la completezza delle informazioni (non solo per l offerta principale, ma per tutti i prodotti che l impresa commercializza), e il Catalogo (0,25), il quale deve essere facile da navigare e funzionale all uso. Minore importanza, con 0,15, assumono le microvariabili quali Cross selling e Trading up, Segnalazioni di prodotti o promozioni e Informazioni logiche e di contatto. La macrovariabile meno importante è Community & Entertainment (0,05), che risulta molto superficiale per la valutazione di un sito assicurativo. In questa macrovariabile, la microvariabile più importante è la Valutazione e la condivisione delle esperienze d acquisto (0,35), nella quale si rileva la possibilità di esprimere un opinione sull esperienza d acquisto. Scarso rilievo ha la microvariabile: Eventi di Intrattenimento per la Comunità (0,5) dove si possono trovare materiali (articoli, notizie...) per la stessa. Nelle altre variabili macro si distinguono, per la loro importanza, alcune microvariabili: Leggibilità dei contenuti (0,40), ossia la lunghezza delle pagine, la dimensione e il colore dei caratteri, tutto quello che può disturbare o facilitare la leggibilità del sito; Servizi informativi (0,40), riguardante informazioni sulla garanzia e sui servizi di assistenza; Motore di ricerca interno (0,30), se il sito contiene un motore di ricerca interno per semplificare l utente nel ricavare informazioni su determinati prodotti o servizi. Nella nostra analisi dei siti del settore assicurativo on line abbiamo utilizzato come portali di ricerca tre siti specializzati italiani: 3

4 Abbiamo quindi verificato la presenza dei siti internet analizzati all interno di questi portali che si presentano abbastanza ricchi, soprattutto Assisearch dove si verifica la maggior presenza di informazioni; si possono trovare elencate le agenzie assicurative in ordine alfabetico, ma anche rispetto all ambito nel quale svolgono la loro azione (esempio Rca, Vita, Pensione). In assicurazioni-on-line vi è un elencazione che si riferisce a soli dati off line - telefono, fax, indirizzo- ma non è presente il link diretto al sito. In questi portali, strettamente italiani, non è rilevata la presenza di assicurazioni straniere, specie americane: non sintomo di scarsa rilevanza di tale agenzie, ma della scarsa internazionalizzazione del settore. 4

5 5

6 6

7 Analisi dei risultati Esaminando la mappa di posizionamento si denota che la gestione della transazione risulta sviluppata, dalla quasi totalità dei siti, in modo discreto; mentre vi è una forte dispersione per ciò che riguarda l offerta e la reperibilità delle informazioni. Confrontando la mappa di posizionamento con quella in cui compaiono i best/worst è da segnalare quanto sia difficile fornire tali dati informativi sebbene vi sia una media capacità di gestire le transazioni; ciò sottolinea l importanza che la conoscenza assume nel settore in questione e la difficoltà di renderla esplicita e comprensibile anche nel Web. Dando un occhiata alla classificazione sopra riportata, si evidenzia la mancanza di aree virtuali dedicate alla community, lasciando un punto interrogativo se ciò rappresenti un difetto od un area non ritenuta utile dalle società operanti in questo settore. Un area sicuramente da migliorare è la possibilità di interagire con l azienda, a motivo di una bassa attenzione verso l assistenza al cliente e ai servizi offerti on line, in special modo la scarsa importanza assegnata dalla compagnia nella richiesta di feedback da parte del cliente, una variabile che, invece, potrebbe essere essenziale per conseguire e valutare il proprio successo. La maggioranza dei siti si caratterizza dalla forte volontà da parte delle compagnie di affermare nel World Wide Web la propria immagine aziendale, grazie alla costante presenza di informazioni inerenti l azienda, quali la sua presentazione, la sua storia, il marchio, ed in alcuni casi anche le rassegne stampa e varietà del portafoglio clienti. Accanto a questa caratteristica, le compagnie hanno puntato i loro sforzi in modo tale che i propri siti potessero essere facilmente visibili e rintracciabili, grazie ai motori di ricerca e alle directory. E evidente che la facilità d uso e soprattutto la qualità della presentazione ed organizzazione del sito spiccano come fattori più ricercati rispetto alle altre variabili prese in esame. 7

8 Tenendo conto del fatto che è essenziale il dato informativo e soprattutto la capacità di gestire le transazioni, è da porre l accento sulla necessità di migliorare per potersi avvicinare sempre più adeguatamente alla pubblica utenza. La valutazione discreta del settore dipende molto dalla concentrazione degli sforzi in alcune variabili che, in senso relativo, sono meno rilevanti rispetto alle competenze core del sito, ossia informazione e gestione delle transazioni; ciò giustifica i pesi adottati nella valutazione dei singoli casi. Analisi delle best practises del settore Per questo tipo di esame si sono stati selezionati due siti statunitensi di cui uno con e-commerce e l altro (Statefarm) senza -, il miglior sito complessivamente (Reale Mutua Assicurazioni), un sito italiano di buon livello ma senza vendita diretta delle polizze e, infine, un worst case: Assitalia. Reale Mutua Assicurazioni (www.realemutua.it) risulta tra i migliori siti esaminati: è attiva nell'assicurazione danni, auto, previdenza e vita. Il sito ha una buona visibilità on line, presente sempre nei maggiori motori di ricerca, nelle directory e nei portali settoriali. La homepage è leggera da caricare, comprensibile e completa come quasi ogni sezione del sito. Il visitatore meno smaliziato riesce a navigare semplicemente grazie all'efficace motore di ricerca interno, alla facilità di orientamento nelle sezioni data dall'indicazione del path e alla chiarezza dei contenuti. La sezione "chi siamo" è divisa in quattro pagine che permettono di conoscere la storia, la mission, i clienti e le cifre dell'azienda. Le informazioni commerciali risultano chiare e complete poiché è presente una buona scheda prodotto con suggerimenti di altre offerte correlate. Molte sono le informazioni che permettono di raggiungere e contattare l'azienda (mappa, indirizzi e telefono). L'utente non incontra gran difficoltà nel processo d'ordine ed è aiutato dalla presenza di 8

9 informazioni che supportano il processo d'acquisto in tutte le sue fasi. I servizi informativi sono molto sviluppati e utile risulta la presenza di FAQ. Non vi sono aree riservate a utenti che si registrano, né l'azienda utilizza il sito per ottenere dei feedback da parte dei clienti sul prodotto, ma l interessato è comunque agevolato dai servizi self service che la società comunque offre. Buona è la qualità dei contenuti i quali sono facili da leggere grazie a caratteri scuri su sfondo bianco. Il linguaggio, chiaro, permette di comprendere il testo facilmente e la qualità delle immagini è ottima. Allstate (www.allstate.com) è un sito completo e curato sotto tutti gli aspetti. La homepage è forse la parte meno convincente del sito essendo leggermente caotica nella disposizione delle varie sezioni; la situazione migliora nettamente nelle altre pagine grazie anche all utile mappa che consente di comprenderne la struttura. Le schede descrittive delle polizze offerte da Allstate sono presentate in modo completo e sono ulteriormente arricchite da alcune domande con relativa risposta (per es. perché scegliere questa polizza? ), che guidano il cliente nella scelta. La Allstate consente il pagamento on line di alcune delle sue polizze (tranne Life, Annuities, Commercial, Motor Club, Parts & Labor and Allstate Canada) tramite una sezione specifica, denominata Customer Care Center. E possibile effettuare un tour di questa area che si rivela molto utile per conoscere il funzionamento del pagamento in Rete e i servizi riservati ai clienti; il Customer Care Center, infatti, non serve solamente al pagamento, ma offre un servizio di monitoraggio della propria condizione assicurativa e assistenza personalizzata tramite una chat con un operatore Allstate. La compagnia si appoggia a circa agenti esclusivi fra Stati Uniti e Canada tramite i quali accedere ai prodotti e ai servizi; inserendo lo zip code (codice di avviamento postale statunitense) nella sezione find an agent è possibile visualizzare l agente più vicino ottenendo il suo nominativo, l indirizzo e una mappa che ne mostra l ubicazione. 9

10 Sono presenti alcune FAQ che arricchiscono le già numerose informazioni presenti che chiariscono alcuni aspetti importanti come il Customer Care Center e le modalità di pagamento. Tra queste va segnalato Allstate Easy Pay Plan, attivabile sia in Internet che tramite un agente, che consiste in un pagamento automatico mensile. La State Farm Company (www.statefarm.com) è uno dei colossi assicurativi del mondo statunitense ed un occhiata al sito rende bene l idea di un approccio ben organizzato nei confronti del pubblico on line, pur tenendo presente che la sua nascita dev essere datata al secolo appena trascorso. La State Farm Insurance ha così rivolto a qualsiasi persona di ogni ceto sociale il sito che oggi si presenta immediatamente disponibile a fornire, a chi lo desidera, qualunque genere di informazione sui prodotti assicurativi, sulla compagnia, su eventuali preventivi, su altri servizi e specifiche in qualunque campo del far assicurazioni. Sebbene non sia ancora predisposto al commercio elettronico, vi si può reperire, grazie ai menù a tendina, preziose informazioni sugli agenti che operano per conto della compagnia, sulle banche, sui metodi di pagamento, sui servizi, e su come e cosa si deve sapere sulle assicurazioni in generale. Il sito non lascia da solo l utente nemmeno dopo la registrazione, riservando una parte al controllo personale dei propri prodotti assicurativi stipulati in precedenza. Manca di sistemi che possano mettere in relazione le esperienze dei vari clienti, come community, chat o altri modi per interagire tra gli users, ma nel suo complesso è un sito abbastanza completo; seppur assai buono difetta della richiesta d opinione sui vari servizi offerti, anche se si è cercato di superare l ostacolo fornendo molti sistemi per contattare off line la compagnia assicuratrice. Quest ultimo è forse l unico aspetto che cerca di collegare il mondo reale (off line) a quello virtuale (la Rete). In conclusione il sito è un buon esempio per coloro che vogliono entrare nel settore anche tramite Internet; sebbene non sia da trascurare che il sito statunitense è un ottimo metro di paragone, bisogna tener sempre bene a mente che è il pubblico americano il destinatario di questa comunicazione, ciò sta a dimostrare che, per la realtà italiana, l approccio 10

11 al Web, soprattutto la parte commerciale, dev essere sviluppata con molta più accuratezza a causa della cultura che pervade la nostra penisola. Genialloyd (www.genialloyd.it), l ottima struttura del sito fa di Genialloyd uno dei migliori presi in considerazione, sebbene tra i vari servizi proposti non comprenda l e-commerce. La navigazione è resa più agevole grazie alla buona impostazione della homepage da cui, con facilità, si possono ottenere informazioni sui prodotti dell azienda, sulla comunicazione corporate, sui vantaggi e le offerte. Seppur in modo semplice ed intuitivo, non sono stati trascurati i servizi sia per gli utenti già registrati sia per coloro intenzionati a farlo. Sono state create, infatti, due aree: una con la possibilità di ottenere preventivi, l altra più specifica per chi volesse monitorare il proprio portafoglio 24h su 24. Nonostante il commercio on line non sia sviluppato, si è cercato di ovviare al problema offrendo buoni servizi informativi, tra i quali le FAQ e il glossario. Da segnalare la possibilità di scaricare vari modelli: da quello di disdetta del contratto a quello di comunicazione di eventuali sinistri, il che sottolinea l importanza per la compagnia di interagire con gli users. Assitalia (www.assitalia-assicurazioni.it) è una compagnia assicurativa entrata a far parte del Gruppo Generali dal febbraio E specializzata nelle assicurazioni per Danni ed è presente nel mercato italiano dal Quello di Assitalia è un sito piuttosto semplice con due carenze fondamentali: nel sito non è possibile effettuare e-commerce perché non ci sono sezioni dedicate alla transazione in Internet nelle quali sia possibile acquistare la polizza assicurativa più appropriata e tra l altro non è nemmeno possibile calcolare un preventivo on line per l assicurazione scelta. Un secondo difetto è focalizzato sulle notizie offerte dal sito. Quest ultimo per quanto riguarda il catalogo delle offerte e la descrizione dei prodotti, è assolutamente scarno di informazioni, soprattutto di profilo tecnico, come ad esempio l indicazione dei premi assicurativi o dei sinistri coperti, che sono le più interessanti per i clienti. 11

12 E un sito che lascia piuttosto insoddisfatti i consumatori che cercano servizi assicurativi attraverso la Rete o che sperano almeno di ottenere qualche indicazione realmente utile per i loro bisogni. Considerazioni Le assicurazioni hanno una scarsa o quasi nulla internazionalizzazione, per il fatto che le problematiche nei vari Paesi sono diverse, in certe nazioni si privilegiano le assicurazioni sulle auto, in altri quelle sulla persona, sulla casa, sul lavoro. Per essere presenti all estero le società formano delle alleanze con assicurazioni straniere oppure creano delle filiali specifiche per il paese dove intendono inserirsi (ad esempio DirectLine apparteneva al gruppo Allstate) E stato notato che i pochi siti statunitensi analizzati presentano una maggiore chiarezza e completezza nelle informazioni, questo perché negli Usa il sistema assicurativo è molto più sviluppato ed utilizzato: ad esempio la sanità si basa sulle assicurazioni private, che per questo hanno un mercato molto più grande di quello europeo, dove il sistema sanitario è statale. Lo scenario on line italiano è ancora molto segnato da operazioni di comunicazione e marketing, più che transazionali. Alcune compagnie tradizionali si sono mosse presto, costruendo nuovi canali commerciali diretti - quando non addirittura spin-off - come Generali che si presenta attraverso Genertel, Ras utilizza Genialloyd, Unipol con Unipolonline e Arca attraverso Arcadirect; queste compagnie maggiori, comunque, hanno un proprio sito, di solito molto ricco nel catalogo e nella descrizione dei prodotti. Si sono sviluppate anche società che non commerciano off line ma solo in Rete: sono Webinsurence e Brokeronline che, però, si appoggia anche ad altre compagnie. I servizi Web possono offrire al cliente finale grandi vantaggi in termini di trasparenza di scelta e di personalizzazione del portafoglio; ciò significa che, presto dovrà migliorare la qualità dell offerta in Internet degli operatori tradizionali e avranno sempre più spazio operatori innovativi 12

13 come gli e-broker, quale il già nominato che permette sia un proprio confronto tra le varie offerte del settore che la stipula di proprie polizze. Nel complesso, però, sul mercato italiano sono ancora poco diffuse interfacce avanzate di brokeraggio (quindi di selezione tra offerte diverse) o di marketplace (quindi di integrazione di linee di prodotto diverse). L utenza di questi servizi ha un profilo anagrafico in linea con quello dei clienti tradizionali di polizze assicurative. Rispetto allo scenario internazionale va rilevata la scarsa presenza di configuratori e strumenti evoluti di comparazione e personalizzazione tariffaria. In particolare, il servizio migliore per un broker è la comparazione tra le varie possiblità assicurative, non solo in base alla variabile prezzo, ma anche (e sempre più in futuro) nei confronti di altri servizi a valore aggiunto, quali massimali, condizioni di applicabilità, possibilità di revoca, copertura vita e servizi ulteriori non direttamente collegati; è importante che tra le scelte possibili vi siano anche compagnie straniere, in quanto il processo di globalizzazione, o almeno a livello comunitario, è aperto anche in questo campo. Dopo tale operazione, è utile un link diretto all assicurazione prescelta, che dia la possibilità di attuare commercio elettronico. Nel sito, la possibilità di personalizzare il proprio contratto è un servizio molto utile per quegli utenti che non utilizzano appieno le potenzialità della polizza: perché non basarsi sul kilometraggio o sul tempo effettivo d utilizzo in una RCA, oppure ad un meccanismo bonus/malus sui servizi legati alla sanità? Un altro fenomeno notato è il movimento che le compagnie tradizionali compiono ad integrare la Rete nella propria struttura interna, soprattutto come strumento di gestione dei dati e dei processi di comunicazione con gli agenti, attraverso la predisposizione di apposite aree nel sito riservate a questi intermediari, mediante password che permettono l accesso; quasi completamente assente direttamente in Internet è questa stessa rete di agenzie, che pure rappresenta oggi ancora la stragrande maggior parte della raccolta tradizionale. Per coniugare questi aspetti, è una 13

14 valida proposta l idea di Reale Mutua Assicurazione che permette un collegamento con le proprie agenzie, per consentire al consumatore di scegliere se assicurarsi nel virtuale o nel tradizionale. Questi intermadiari potrebbero addirittura presentare, sempre nelle pagine della compagnia, delle offerte promozionali legate ad un certo territorio e periodo, in modo da facilitare chi non preferisce il Web, o, comunque, di fornire più possibilità di confronto. Altra inovazione, già presente in Genialloyd, è la modulistica utile alla revoca, alla stipula di nuove polizze e ad altri servizi che permettono di eliminare certi passaggi burocratici che limitano la fluidità delle operazioni. Una nostra proposta riguarda le possibili sinergie che si possono creare nell alleanza tra compagnie assicurative ed enti/imprese collegati alla particolare polizza: ad esempio sconti nell acquisto di un automobile per chi l assicurerà con una certa assicurazione, trattamento di favore in cliniche mediche private ai possessori di un determinato contratto. 14

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Esportazione Danea Easy Fatt

Esportazione Danea Easy Fatt Esportazione Danea Easy Fatt Guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=g6aa0p8ahys Esportare a Danea Easy Fatt le vendite Impostare i parametri di Esportazione Prima di procedere con la prima esportazione

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID CASSA RURALE RURALE DI TRENTO Marzo 2014 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

AREA PROFESSIONALE FINANZIARI, CREDITIZI, ASSICURATIVI. pag. 1

AREA PROFESSIONALE FINANZIARI, CREDITIZI, ASSICURATIVI. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE PROMOZIONE ED

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob)

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Novembre 2011 1 Indice PREMESSA ALLE LINEE GUIDA... 3 1 PRINCIPI GENERALI... 3

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

INDAGINE SUI SITI COMPARATIVI NEL MERCATO ASSICURATIVO ITALIANO

INDAGINE SUI SITI COMPARATIVI NEL MERCATO ASSICURATIVO ITALIANO INDAGINE SUI SITI COMPARATIVI NEL MERCATO ASSICURATIVO ITALIANO Novembre 2014 1 Indice 1. Executive summary 2. I siti comparativi in Italia 2.1 Quanti e quali sono 2.2 Bacino di utenza 2.3 Quali e quante

Dettagli

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP Vista la Legge N 228 del 24/12/2012 (entrata in vigore il 01/01/2013) e la circolare n 18/2013 Prot. N. 11054, nell ottica di procedere in modo uniforme all

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

La carta dei servizi al cliente

La carta dei servizi al cliente La carta dei servizi al cliente novembre 2013 COS E LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi dell ICE Agenzia si ispira alle direttive nazionali ed europee in tema di qualità dei servizi e rappresenta

Dettagli

Che cos è il Marketing 3.0?

Che cos è il Marketing 3.0? Che cos è il Marketing 3.0? di Fabrizio Pieroni Philip Kotler, studioso di Marketing attento ai cambiamenti della società e pronto a modificare di conseguenza le sue posizioni, ha recentemente presentato

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli