Guida alla scelta e Catalogo SPD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida alla scelta e Catalogo SPD"

Transcript

1 110 Guida alla scelta e Catalogo SPD

2 Sommario Acti 9 Sistema apparecchi modulari 3 Protezione Panoramica limitatori di sovratensione iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master iprd* iquick PRD iquick PF iprd-dc iprc, ipri pagina 112 pagina 116 pagina 120 pagina 124 pagina 126 pagina 128 pagina

3 Panoramica limitatori di sovratensione SPD 1 PRF1 Master PRD1 Master pag. 116 pag. 116 SPD 1+2 SPD 2 o 3 PRD1 25r iprf1 12.5r pag. 116 pag. 116 iprd iquick PRD iquick PF pag. 120 pag. 124 pag. 126 SPD 2 in corrente continua iprd-dc pag. 128 SPD linee telefoniche e reti informatiche iprc - ipri pag

4 Metodo semplice ed efficace per la scelta degli SPD No Sull edificio stesso o su un edificio situato nelle vicinanze (distanza inferiore ai 50 metri) esiste un impianto parafulmine? Si oppure Qual è il rischio di caduta di fulmini? È un sistema di neutro IT? No Si Basso L edificio è situato in: - area urbana, - suburbana, - centro abitato. Medio L edificio è situato in area pianeggiante. Alto L edificio è situato in: - luogo con presenza di piloni, alberi, picchi, - zone di montagna, - zone umide o laghi. Quando le apparecchiature da proteggere sono ad una distanza superiore di 30 m dal quadro dove è installato l'spd scelto occorre prevedere una protezione aggiuntiva ( 3) nelle vicinanze dei carichi. Qual è il rischio di danni a persone, strutture e/o apparecchiature? Basso In strutture quali: - piccoli o medi edifici residenziali, - piccoli uffici, - piccole aree di lavoro (es. officine meccaniche, laboratori artigianali, negozi ). Alto Vedere offerta IT440V In strutture quali: - grandi edifici residenziali, chiese, centri direzionali, scuole, - edifici commerciali e industriali (hotel, centri benessere, centri commerciali, industrie, ecc.) - edifici per servizi di pubblica utilità (centri di elaborazione dati, musei, ecc.) - edifici nei quali sono svolte attività ospedaliere o di sicurezza pubblica. Il metodo di scelta proposto, tenendo conto del rischio di caduta di fulmini, della situazione installativa, del tipo di struttura e di destinazione d'uso della stessa, segue i principi di base della normativa vigente e va nella direzione della regola dell'arte in termini di sicurezza e funzionalità dell'impianto, portando al dimensionamento cautelativo della protezione contro le sovratensioni. 113

5 Tabella di coordinamento tra gli SPD e i dispositivi di protezione contro il corto circuito Icc (ka)* Fusibile 22x58 40AgL/gG iprd40r Fusibile NH 50AgL/gG iprd65r NG125L 63A (1) NG125L 63A NG125L 50A 36 iprd20 iprd40 iprd65 25 ic60l 10A (1) ic60l 20A (1) NG125N (2) 40A (1) NG125N (2) 50A (1) 15 iprd8 iprd20 iprd40 iprd65r ic60h 10A (1) ic60h 20A (1) ic60h 50A (1) ic60h 50A (1) 10 iquick PRD8r iprd8 ic60n 10A (1) iquick PRD20r iprd20 ic60n 20A (1) iquick PRD40r iprd40 ic60n 40A (1) iprd65r ic60n 50A (1) 6 iprd8 iprd20 iprd40 iprd65r iquick PF Protezione aggiuntiva per carichi ad una distanza superiore di 30 m Basso Medio Alto Rischio di caduta di fulmini *Corrente di corto circuito nel punto di installazione dell'spd 114

6 Tabella di coordinamento tra gli SPD e i dispositivi di protezione contro il corto circuito Icc (ka)* Fusibile NH 50A gl/gg iprf112.5r Compact NSX 160N 160A Dispositivo di protezione non incorporato Dispositivo di protezione incorporato A valle degli SPD di 1 occorre installare un SPD di 2 con Imax di 40 ka (iquick PRD40r o iprd40) 36 NG125L 80A (1) iprf1 12.5r NG125L 80A (1) PRD1 Master PRF1 Master Compact NSX 160F 160A (1) Tutti gli interruttori sono in curva d intervento C (2) NG125L per 1P e 2P (3) NG125N per 2P 25 NG125N 80A (1) iprf1 12.5r o PRD1 25r / PRF1 Master 15 NG125a (3) 80A (1) iprf1 12.5r o PRD1 25r NG125N 80A (1) Compact NSX 160B 160A TM 10 C120N 80A (1) PRD1 25r PRF1 Master 6 iprf1 12.5r o PRD1 25r Basso Alto Alto IT440V Rischio di danni a persone, strutture e/o apparecchiature Sistema di neutro IT 115

7 iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master 1 e 1+2 I limitatori di sovratensione di 1 sono testati con forme d onda 10/350 μs (8/20 μs per i limitatori di sovratensione di 2). Sono adatti alla protezione delle installazioni elettriche per i diversi sistemi di messa a terra del neutro: TT, TN-S, TN-C e IT 230 V (neutro distribuito). La versione PRF1 Master copre anche i sistemi IT 400 V. I limitatori di sovratensione iprf1 12.5r e PRD1 sono dotati di un contatto che segnala a distanza la riserva di funzionamento (prodotto da sostituire). I limitatori a cartucce estraibili PRD1 consentono la rapida sostituzione delle cartucce danneggiate. CEI EN iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master I limitatori di sovratensione di 1 sono raccomandati nelle installazioni elettriche nei settori terziario ed industriale protetti da un parafulmine o da una gabbia di Faraday. Proteggono l installazione elettrica contro i danni generati da fulminazioni dirette. Consentono di scaricare una corrente di fulmine propagatasi attraverso i conduttori attivi e il conduttore di terra. Devono essere installati a valle di una protezione di tipo fusibile o interruttore automatico con potere di interruzione almeno pari alla corrente di cortocircuito massima prevista nel punto di installazione. I limitatori iprf1 12.5r e PRD1 25r offrono anche una protezione di 2. DB iprf1 12.5r (1P+N, 3P+N) PB PB PB iprf1 12.5r PRD1 25r di limitatore Soluzione consigliata Limitatore fisso 1P+N 3P+N iprf1 12.5r A9L16632 A9L16634 T1, T2 PRF1 Master T1 DB PRD1 25r (1P+N, 3P+N) Limitatore 1P+N 3P+N a cartucce estraibili PRD1 25r T1 + T2 PRD1 Master T DB PRD1 Master (1P+N, 3P+N) PRD1 Master 116

8 iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master 1 e 1+2 DB DB PRF1 Master (1P) DB DB DB iprf1 12.5r (3P) PRF1 Master (2P, 3P, 4P) Sistema di neutro 1P 2P 3P 4P TT, TN-S A9L16633 TN-C, IT 230 V 2 x TT, TN-S, IT (1) neutro distribuito x TN-C, IT (1) neutro non distribuito 4 x TT, TN-S, IT (1) neutro distribuito DB Accessori di collegamento consigliati PRD1 25r (1P) PRD1 25r (2P, 3P, 4P) PRD1 Master (2P, 3P, 4P) 1P 2P 3P 4P TT, TN-S 2 x x IT 230 V, TT, TN-S, TN-C TT, TN-S, TN-C, IT 230 V TT, TN-S 2 x x TT, TN-S, TN-C, IT 230 V TN-C, IT 230 V (1) Versione senza spia luminosa. 117

9 iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master 1 e 1+2 Limitatore fisso N di poli Largh. Iimp (ka) (10/350) Corrente ad impulso Passi di 9 mm iprf1 12.5r Limitatori Limitatori + interr. di prot. Imax (ka) (8/20) Corrente massima di scarica In - ka Up - kv Corrente Livello di nominale protezione di scarica Un - V Tensione nominale Uc - V Tensione max contin. 1P+N /50 N/PE A9L P / A9L P+N /50 N/PE / A9L16634 PRF1 Master 1 1P Limitatore a cartucce estraibili PRD1 25r P P+N 8 25/100 N/PE / P P+N 16 25/100 N/PE / PRD1 Master 1 1P P+N 8 25/100 N/PE / P P+N 16 25/100 N/PE / Cartucce di ricambio C1 Master-350 1P C P 23 mm C P 12 mm C1 Neutro-350 1P Limitatori di sovratensione Cartucce di ricambio Fase Neutro 1 2 PRD1 25r PRD1 25r 1P PRD1 25r 1P+N PRD1 25r 3P 3 x x PRD1 25r 3P+N 3 x x PRD1 Master PRD1 Master 1P PRD1 Master 1P+N PRD1 Master 3P 3 x PRD1 Master 3P+N 3 x DB Accessori per PRF1 Master Pettine di collegamento 4P Numero di poli Pettine di collegamento 6P Pettine di collegamento 8P mm cavo flessibile

10 iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master 1 e 1+2 Dati tecnici iprf1 12.5r PRF1 Master PRD1 25r PRD1 Master Frequenza di funzionamento 50 Hz 50/60 Hz 50 Hz 50 Hz Grado di protezione Fronte IP40 IP40 IP40 IP40 Morsetti IP20 IP20 IP20 IP20 Urti IK05 IK05 IK05 IK05 Tempo di risposta y 25 ns y 1 ms y 25 ns y 100 ns Segnalazione fine vita Verde: funzion. corretto - Bianco: funzion. corretto Bianco: funzion. corretto (prodotto da sostituire) Rosso: prod. da sostituire - Rosso: prod. da sostituire Rosso: prod. da sostituire Segnalaz. a distanza 1 A/250 V CA - 1 A/250 V CA. 0.2 A/125 V CC 1 A/250 V CA. 0.2 A/125 V CC Collegam. con morsetti a gabbia Cavo rigido mm² mm² mm² mm² Cavo mm² mm² mm² mm² flessibile Temperatura di funzionamento da -25 C a +60 C da -40 C a +85 C da -25 C a +60 C da -25 C a +60 C Conformità norme 1 CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN Scelta interruttore di protezione/limitatore Iimp: Isc: corrente di cortocircuito nel punto di installazione corrente 10 ka 15 ka 25 ka 36 ka 50 ka 70 ka ad impulso iprf1 12.5r 12.5 ka C120N 80 A curva C NG125a 80 A curva C o NG125N 80 A curva C NG125L 80 A curva C Fusibile NH 50A gl/gg NG125N 80 A curva C PRF1 Master 35 ka Compact NSX160B 160 A TM Compact NSX160F 160 A Compact NSX160N 160 A PRD1 25r 25 ka NG125N 80 A curva C - PRD1 Master 25 ka NG125N 80 A curva C NG125L 80 A curva C DB DB Dimensioni (mm) PRF1 Master iprf1 12.5r DB PRD1 Master DB PRD1 25r 119

11 iprd di 2 o 3 a cartucce estraibili I limitatori a cartucce estraibili iprd consentono la sostituzione rapida delle cartucce danneggiate con altre integre senza sostituire la base. La lettera "r indica i modelli di limitatori che visualizzano la riserva di funzionamento e che segnalano a distanza l informazione cartuccia da sostituire. I limitatori di sovratensione di 2 sono testati con forme d onda 8/20 μs. I limitatori di sovratensione di 3 sono testati con forme d onda 12/50 μs e 8/20 μs. CEI EN Ogni limitatore della gamma ha un applicazione specifica: b protezione primaria ( 2): v il PRD65(r) è consigliato per livelli di rischio molto elevato (siti fortemente soggetti a caduta di fulmini) v il PRD40(r) è consigliato per livelli di rischio elevato v il PRD20(r) è consigliato per livelli di rischio normali b protezione secondaria ( 2 o 3): v il PRD8(r) assicura la protezione secondaria delle apparecchiature da proteggere ed è installato in cascata con i limitatori di sovratensioni primari. Il limitatore secondario è necessario quando gli apparecchi da proteggere sono posti ad una distanza superiore ai 30 m dal limitatore primario. Corrente massima di scarica (Imax) / Corrente nominale di scarica (In) di protezione DB Collegamento DB PB PB P 4P 65 ka / 20 ka Livelli di rischio molto elevato (siti fortemente soggetti a caduta di fulmin) Primaria Secondaria 1P+N 3P+N 1P 2P 3P 4P iprd65 A9L65501 A9L16555 A9L65101 A9L65201 A9L16558 A9L65301 A9L65601 A9L ka / 15 ka Livelli di rischio medio iprd40 A9L40101 A9L40100 A9L40501 A9L40500 A9L40201 A9L40200 A9L40301 A9L40300 A9L16563 A9L40601 A9L40600 A9L16597 A9L40401 A9L ka / 5 ka Livelli di rischio basso iprd20 A9L20100 A9L20501 A9L20500 A9L20200 A9L20300 A9L16573 A9L20601 A9L20600 A9L16599 A9L ka / 2.5 ka Protezione secondaria: necessario quando gli apparecchi da proteggere sono posti ad una distanza superiore ai 30 m dal limitatore primario. iprd8 A9L08501 A9L08500 A9L08601 A9L08600 A9L08100 A9L08200 A9L08300 A9L16578 A9L16678 A9L

12 iprd di 2 o 3 a cartucce estraibili Codici Sistema di neutro Segn. remota Descrizione Largh. in passi di 9 mm Up - (kv) Livello di protezione Un - (V CA) Tensione nominale Uc - (V CA) Tensione massima continuativa MC* MD* MC* MD* L/t N/t L/N L/t N/t L/N iprd65 A9L16555 IT b iprd65r 1P IT 2 y A9L65101 TT & TN b iprd65r 1P y A9L65501 TT & TN-S b iprd65r 1P+N 4 - y 1.5 y A9L65201 TN-C b iprd65r 2P y 1.5 y A9L16558 IT b iprd65r 3P IT 6 y / A9L65301 TN-C b iprd65r 3P y / A9L65601 TT & TN-S b iprd65r 3P+N 8 - y 1.5 y / A9L65401 TN-S b iprd65r 4P y 1.5 y / iprd40 A9L40101 TT & TN b iprd40r 1P 2 y A9L40100 TT & TN iprd40 1P y A9L40501 TT & TN-S b iprd40r 1P+N 4 - y 1.4 y A9L40500 TT & TN-S iprd40 1P+N - y 1.4 y A9L40201 TN-C b iprd40r 2P y 1.4 y A9L40200 TN-C iprd40 2P y 1.4 y A9L40301 TN-C b iprd40r 3P 6 y / A9L40300 TN-C iprd40 3P y / A9L16563 IT b iprd40r 3P IT y / A9L40601 TT & TN-S b iprd40r 3P+N 8 - y 1.4 y / A9L40600 TT & TN-S iprd40 3P+N - y 1.4 y / A9L16597 IT b iprd40r 4P IT y 2 y 2-230/ A9L40401 TN-C b iprd40r 4P y 1.4 y / A9L40400 TN-S iprd40 4P y 1.4 y / iprd20 A9L20100 TT & TN iprd20 1P 2 y A9L20501 TT & TN-S b iprd20r 1P+N 4 - y 1.4 y A9L20500 TT & TN-S iprd20 1P+N - y 1.4 y A9L20200 TN-C iprd20 2P y 1.1 y A9L20300 TN-C iprd20 3P 6 y / A9L16573 IT b iprd20r 3P IT y / A9L20601 TT & TN-S b iprd20r 3P+N 8 - y 1.4 y / A9L20600 TT & TN-S iprd20 3P+N - y 1.4 y / A9L16599 IT b iprd20r 4P IT y 1.6 y / A9L20400 TN-S iprd20 4P y 1.1 y / iprd8 (1) 2 / 3 A9L08100 TT & TN iprd8 1P 2 y 1 / y A9L08501 TT & TN-S b iprd8r 1P+N 4 - y 1.4 / y 1 y 1 / y A9L08500 TT & TN-S iprd8 1P+N - y 1.4 / y 1 y 1 / y A9L08200 TN-C iprd8 2P y 1 / y 1 y 1 / y A9L08300 TN-C iprd8 3P 6 y 1 / y / A9L16578 IT b iprd8r 3P IT y 1.4 / y / A9L08601 TT & TN-S b iprd8r 3P+N 8 - y 1.4 / y 1 y 1 / y / A9L08600 TT & TN-S iprd8 3P+N - y 1.4 / y 1 y 1 / y / A9L16678 IT b iprd8r 4P IT y 1.4 / y 1.6 y 1.4 / y / A9L08400 TN-S iprd8 4P y 1 / y 1 y 1 / y 1-230/ * MC: modo comune (tra fase e terra e tra neutro e terra). * MD: modo differenziale (tra fase e neutro). (1) Uoc: tensione a circuito aperto: 10 kv. 121

13 iprd 2 o 3 a cartucce estraibili PB Cartucce di ricambio iprd Cartucce di ricambio per C iprd65r C iprd40, iprd40r C iprd20, iprd20r C iprd8, iprd8r C neutro Tutti i prodotti (1P+N, 3P+N) Codice A9L65102 A9L40102 A9L20102 A9L08102 A9L00002 DB DB DB Collegamento mm 6.5 mm 36 PZ2 Cartuccia Cartucce di ricambio iprd IT C C C C Cartucce di ricambio per iprd65r IT iprd40r IT iprd20r IT iprd8r IT Coppia di serraggio Cavi in rame Rigidi iprd iprd dimensioni (mm) 36 1P 1P+N, 2P 3P 3P+N, 4P iprd IT dimensioni (mm) 1P 3P DB Codice A9L16682 A9L16684 A9L16686 A9L16688 DB Flessibili o con puntalino 2 N.m da 2.5 a 25 mm 2 da 2.5 a 16 mm 2 Caratteristiche tecniche Caratteristiche generali Frequenza di funzionamento 50/60 Hz Tensione di funzionamento (Ue) 230/400 V CA Corrente d impiego permanente (Ic) < 1 ma Tempo di risposta < 25 ns Segnalazione fine vita apparecchiatura: Bianco Funzionamento normale con indicatore meccanico Rosso Fine vita - cartuccia da sostituire Segnalazione a distanza fine vita Con contatto NA, NC 250 V / 0.25 A apparecchiatura Caratteristiche aggiuntive Temperatura di funzionamento di collegamento da -25 C a +60 C Morsetti a gabbia, da 2.5 a 35 mm² Conformità norme CEI EN Associazione limitatore/interruttore di protezione di limitatore Interruttore associato iprd65 Curva C 50 A iprd40 Curva C 40 A iprd20 Curva C 25 A iprd8 Curva C 20 A Vedere coordinamenti a pagina "Tabella di coordinamento tra gli SPD e i dispositivi di protezione contro il corto circuito", page 114 e 115. Peso (g) Limitatori iprd 1P 115 2P, 1P+N 220 3P 340 4P, 3P+N 450 4P 122

14 iprd 2 o 3 a cartucce estraibili iprd, iprd IT PB Morsetti b IP20 Segnalazione di fine vita b Con indicatore meccanico v bianco: in funzione v rosso: sostituire cartuccia b Collegamento diretto ad Acti 9 Smartlink o supervisore Collegamento del limitatore di sovratensione iprd all'interruttore di protezione Reversibilità b La base del limitatore di sovratensione è reversibile per consentire l'ingresso dei cavi fase/neutro/terra sia dall'alto che dal basso Limitatore di sovratensione iprd 3P+N + ic60n 4P per sistema TT o TN-S (arrivo dall'alto senza pettine di collegamento) Limitatore di sovratensione iprd 4P+ ic60n 4P per sistema TT o TN-S (arrivo dal basso con pettine di collegamento) PB PB PB PB PB Limitatore di sovratensione iprd 4P + ic60n 4P per sistema TN-C, TN-S o IT 230 V (L-L) con neutro, (arrivo dall'alto con pettine di collegamento) Limitatore di sovratensione iprd 4P + ic60n 4P per sistema TN-C,TN-S o IT 230 V (L-L) con neutro, (arrivo dal basso con pettine di collegamento) 123

15 iquick PRD 2 o 3 a cartucce estraibili PB PB I limitatori a cartucce estraibili iquick PRD consentono la rapida sostituzione delle cartucce a fine vita. Offrono la segnalazione a distanza dell informazione cartuccia da sostituire. CEI EN I limitatori di sovratensione iquick PRD di 2 proteggono l installazione elettrica contro i danni generati da sovratenzione transitoria. Gli iquick PRD sono precablati, incorporano il dispositivo di protezione contro le sovraccorrenti. Ogni limitatore della gamma ha un applicazione specifica: b protezione primaria (tipo 2): v il iquick PRD40r è consigliato per livelli di rischio elevato v il iquick PRD20r è consigliato per livelli di rischio ridotto. b protezione secondaria (tipo 2 o 3): v il iquick PRD8r assicura la protezione secondaria delle apparecchiature da proteggere ed è installato in cascata con i limitatori di sovratensione primari. Il limitatore secondario è necessario quando gli apparecchi da proteggere sono posti ad una distanza superiore ai 30 m dal limitatore di sovratensione primario. Caratteristiche tecniche Caratteristiche generali Frequenza di funzionamento 50/60 Hz Tensione di funzionamento (Ue) 230/400 V AC Tenuta al cortocircuito (Isc) 8r/20r 25 ka (50 Hz) 40r 20 ka (50 Hz) Corrente d impiego <1 ma permanente (Ic) Tempo di risposta <25 ns Visualizzazione stato Con indic. Bianco Funzionamento normale sulle cart. Rosso Fine vita Con indic. mecc. bianco Funzionamento normale e leva in pos. ON Con indic. mecc. rosso Fine vita e leva in pos. OFF Visualizzazione a distanza fine vita Con contatto NO/NC 250 V AC / 2 A per visualizzazione a distanza Caratteristiche aggiuntive Grado di protezione Solo limitatore IP20, IK05 Limitatore in cass. modulare IP40 Temperatura di funzionamento da -25 C a +70 C Temperatura di stoccaggio da -40 C a +80 C Corrente massima di scarica (Imax) / Corrente nominale di scarica (In) di protezione Collegamento DB Protezione primaria Protezione secondaria 1P+N 3P+N 40 ka / 20 ka Livelli di rischio medio iquick PRD40r A9L16292 A9L ka / 5 ka Livelli di rischio basso iquick PRD20r A9L16295 A9L ka / 2 ka Protezione secondaria: iquick PRD8r A9L16298 necessario quando gli apparecchi da proteggere sono posti ad una distanza A9L16300 superiore ai 30 m dal limitatore primario. 124

16 iquick PRD 2 o 3 a cartucce estraibili DB DB Collegamento 11 mm 6.5 mm PZ2 Coppia Cavi in rame di serraggio Rigidi Flessibili o con puntalino DB iquick PRD Ph / N 8r/20r 2.5 N.m da 2.5 a 25 mm 2 da 2.5 a 25 mm 2 Ph / N 40r da 2.5 a 35 mm 2 da 2.5 a 35 mm 2 t 25 mm 2 max 25 mm 2 max Cartucce di ricambio Cartucce di ricambio per limitatori Cod. C iquick PRD40r A9L16310 C iquick PRD20r A9L16311 C iquick PRD8r A9L16312 C neutro-350 Tutti i prodotti A9L16313 DB Cartucce di ricambio Dimensioni (mm) Peso (g) iquick PRD8r/20r iquick PRD40r 1P+N P P+N DB Sistema Segnalazione Descrizione Largh. Up - (kv) Un - (V CA) Uc - (V CA) di neutro a distanza in passi Grado di protezione Tensione Tensione massima di 9 mm nominale continuativa MC* MD* MC* MD* iquick PRD40r L/t N/t L/N L/t N/t L/N TT & TN-S b 1P+N TT & TN-S b 3P+N iquick PRD20r TT & TN-S b 1P+N TT & TN-S b 3P+N iquick PRD8r (2) 2 / 3 TT & TN-S b 1P+N 8 1.5/ / / TT & TN-S b 3P+N / / / * MC modo comune MC (tra fase/terra e neutro/terra). * MD: modo differenziale (tra fase e neutro). (1) Up (MCB + SPD): valore totale misurato tra l interruttore modulare (MCB) e il limitatore di sovratensione (SPD). (2) Uoc: tensione a circuito aperto con onda combinata: 10 kv. 125

17 iquick PF 2 I limitatori iquick PF sono adatti alla protezione delle installazioni elettriche per i sistemi di messa a terra del neutro: TT, TN-S I limitatori di sovratensione di 2 sono testati con forme d onda 8/20 ms. CEI EN I limitatori di sovratensione iquick PF di 2 proteggono l'installazione elettrica contro i danni generati da sovratensioni transitorie causate da perturbazioni atmosferiche. I limitatori iquick PF sono precablati e incorporano il dispositivo di protezione contro le sovracorrenti e sono corredati della morsettiera di terra intermedia. DB123852_mod Accessori forniti b morsetto di terra doppio da 2x35 mm 2 b iquick PF 1P+N: 2 accessori di collegamento per la connessione in parallelo del limitatore di sovratensione all'interruttore principale del ramo da proteggere: v 1 con interasse 9 mm tra fase e neutro, v 1 con interasse 18 mm. Corrente massima di scarica(imax) / Corrente nominale di scarica (In) DB Collegamento Sistema di neutro Largh. in passi di 9 mm Up - (kv) Grado di protezione (*) Un - (V CA) Tensione nominale Uc - (V CA) Tensione massima continuativa 1P+N 3P+N 10 ka / 5 ka iquick PF A9L16617 TT & TN-S A9L16618 TT & TN-S / (*) modo comune (tra fase e terra e tra neutro e terra) e modo differenziale (tra fase e neutro). Ausiliario di riporto a distanza stato di funzionamento isr DB PB101622A Collegamento 13 mm 6.5 mm DB CEI EN Il contatto isr permetta di visualizzare a distanza lo stato di funzionamento del iquick PF. Ausiliari isr Contatto Tensione (Ue) 11 3 A 415 V CA A9L Coppia di serraggio DB Cavi in rame Rigidi DB Largh. in passi di 9 mm Flessibili o con puntalino PZ2 iquick PF Ph / N 2 N.m da 1 a 16 mm 2 da 1 a 16 mm 2 t da 10 a 25 mm 2 da 10 a 25 mm 2 isr 1.2 N.m 16 mm 2 max 16 mm 2 max 126

18 iquick PF 2 DB DB123312DB Aggancio su guida DIN da 35 mm Posizione di montaggio indifferente IP20 IP40 Peso (g) Caratteristiche tecniche Caratteristiche generali Frequenza di funzionamento 50 Hz Tensione di funzionamento (Ue) 230/400 V CA Potere di interruzione della protezione incorporata (Icc a 50 Hz) 6 ka Visualizzazione stato: Indicatore mecc. bianco/ Funzionamento normale leva in posiz. ON Indicatore mecc. rosso/ Fine vita leva in posiz. OFF Visualizz. a distanza fine vita Con cont. ausil. isr Caratteristiche aggiuntive Grado di protezione Solo limitatore IP20 Limitatore in cass. modulare IP40 Temperatura di funzionamento da -25 C a +70 C Temperatura di stoccaggio da -40 C a +80 C iquick PF 1P+N 370 3P+N 640 DB Dimensioni (mm) DB DB P+N 3P+N isr 127

19 iprd-dc Limitatori a cartucce estraibili tipo 2 per impianti fotovoltaici CEI EN UTE C T2 pren T2 PB DB DB PB iprd-dc40r 600PV Codici Schema di coll. interno L+/t L-/t L+/L L+/t L-/t L+/LiPRD-DC40r 600PV iprd-dc40r 1000PV Imax (ka) Corrente massima di scarica In (ka) Corrente nominale di scarica I limitatori iprd-dc sono dispositivi in cc per la protezione dei circuiti contro le sovracorrenti indotte e condotte nel generatore e nel gruppo di conversione di un impianto fotovoltaico. L'apparecchio deve essere installato in un quadro elettrico all'interno dell'edificio. Se il quadro è posizionato all'esterno deve essere stagno. I limitatori a cartucce estraibili iprd-dc consentono la sostituzione rapida delle cartucce danneggiate con altre integre senza sostituire la base. Riportano a distanza l'informazione "cartuccia da sostituire". In base alla distanza tra il generatore fotovoltaico e il gruppo di conversione potrebbe essere necessario installare due o più limitatori di sovratensioni per garantire la protezione di entrambe le parti. Up (kv) Livello di protezione U CPV (V) (1) Tensione max contin. Largh. in passi di 9 mm ,6 1,6 2, A9L ,9 3,9 3, A9L16436 (1) Ucpv u 1.2 x Uoc stc (Uoc stc: Tensione max a circuito aperto del generatore fotovoltaico) Cod. Cartucce di ricambio C PV Cartucce di ricambio per limitatori iprd-dc40r 600PV Cod. A9L16683 C PV iprd-dc40r 1000PV A9L16692 C-neutro PV iprd neutro A9L16690 Cartuccia di ricambio 128

20 iprd-dc Limitatori a cartucce estraibili tipo 2 per impianti fotovoltaici Collegamento DB mm 6.5 mm Coppia di serraggio Cavi in rame Rigidi Flessibili o con puntalino PZ2 DB DB iprd-dc 2 N.m da 2,5 a 25 mm 2 da 2,5 a 16 mm 2 DB DB DB Aggancio su guida DIN da 35 mm Posizione di montaggio indifferente IP20 IP40 Caratteristiche tecniche Caratteristiche generali di rete Isolata a corrente continua Tempo di risposta < 25 ns Corrente di cortocircuito (I SCPV ) 30 A di limitatore 2 Segnalazione fine vita (prodotto da sostituire) Circuito aperto da interruttore di protezione termico integrato. Caratteristiche aggiuntive Grado di protezione Solo limitatore IP20 (IEC 60529) Limitatore in cassetta IP40 modulare Urti IK03 Segnalazione fine vita Con indic. sulle cart. Bianco Funzionamento normale (prodotto da sostituire) Rosso Fine vita Con contatto di segnalazione a distanza NA/NC 250 V CA / 0.25 A Temperatura da -25 C a +60 C di funzionamento Temperatura di stoccaggio da -40 C a +85 C Tropicalizzazione (IEC ) Esecuzione 2 (umidità relativa 95 % a 55 C) Peso (g) iprd-dc40r 600PV 400 iprd-dc40r 1000PV 400 Dimensioni (mm) DB

21 iprc, ipri Protezione contro i danni generati da sovratensioni transitorie causate da fulmini e perturbazioni atmosferiche. Protezione linea telefonica analogica: i limitatori iprc collegati in serie alla rete telefonica privata realizzano la protezione delle apparecchiature telefoniche, telefoni digitali PABX, segreterie e modem (anche ADSL), ecc. Protezione di due linee bassa corrente di comando senza potenziale comune o di quattro linee con potenziale di riferimento comune: i limitatori ipri realizzano la protezione delle apparecchiature sensibili collegate alle reti informatiche, quali dispositivi di misura, ingressi sensore PLC, ingressi alimentazione CC fino a 53 V e ingressi CA fino a 37 V. La corrente d ingresso non deve superare i 300 ma. PB PB DB DB L'1 L1 L'2 L A9L16337 A9L16339 Db L'1 L1 L'2 L2 3 3 Linea L1 Cavi 7-8 Linea L1 Cavi 5-6 Linea L2 Cavi Linea L2 Cavi Linea L 1 Cavi 1-2 Linea L 2 Cavi 7-8 t Cavo 3 t Cavi IN Lato linea IN Lato linea OUT Lato protetto OUT Lato protetto Codici iprc ipri Tensione nominale (Un) Reti telefoniche analogiche <130 V CA b 48 V CC Apparecchio telefonico b Reti telefoniche digitali b Reti di automazione b Carichi alimentati in BTS (12 48 V) b Compatibilità xdsl b Cod. A9L16337 A9L16339 Largh. in passi di 9 mm 2 2 Schemi di collegamento DB iprc Posizione interruttori ipri Sensori analogici ipri 130

22 iprc, ipri Collegamento DB mm Coppia di serraggio Cavi in rame Rigidi Flessibili o con puntalino 3 mm DB DB PZ1 0.8 N.m da 0.2 a 4 mm 2 da 0.2 a 2,5 mm 2 DB DB DB Aggancio su guida DIN da 35 mm Caratteristiche tecniche Caratteristiche generali Numero di doppini protetti iprc Categoria test IEC/VDE C1, C2, C3, D1, B2 C1, C2, C3, D1, B2 Tensione max di servizio permanente (Uc) 180 V DC, 130 V AC 53 V DC, 37 V AC 2 ipri Tensione di protezione (Up) 300 V 70 V Corrente nominale di scarica (8/20) (In) 10 ka 10 ka Corrente massima di scarica(8/20) (Imax) 18 ka 10 ka Tempo di risposta < 500 ns y 1 ns Corrente d'impulso nominale 100 A 70 A Corrente nominale (I N ) 450 ma (fino a 45 C) 300 ma (fino a 45 C) Resistore in serie 2.2 Ω 4.7 Ω Segnalazione fine vita ± 30 verticale Caratteristiche aggiuntive Grado di protezione IP20 IP40 IK05 IK05 Temperatura di funzionamento Temperatura di stoccaggio Solo limitatore Limitatore in cass. modulare IK Nessun segnale di linea Perdita di trasmissione IP20 IP40 05 da -25 C a +60 C da -40 C a +85 C 2 IP20 IP40 05 da -25 C a +60 C da -40 C a +85 C Peso (g) PRC PRI Dimensioni (mm) DB

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Limitatori di sovratensione Combi PRF1/PRF1/PRF1 12.5r/ PRF1 Master/PRD1 25r/PRD1 Master SPD di Tipo 1 e di Tipo 1 + 2

Limitatori di sovratensione Combi PRF1/PRF1/PRF1 12.5r/ PRF1 Master/PRD1 25r/PRD1 Master SPD di Tipo 1 e di Tipo 1 + 2 I limitatori di sovratensione di 1 sono testati con forme d onda 10/350 μs (8/20 μs per i limitatori di sovratensione di 2). Sono adatti alla protezione delle installazioni elettriche per i diversi sistemi

Dettagli

Protezione contro le sovratensioni di linea causate da fulmini. Guida alla scelta

Protezione contro le sovratensioni di linea causate da fulmini. Guida alla scelta Protezione contro le sovratensioni di linea causate da fulmini Guida alla scelta Metodo semplice ed efficace per la scelta degli SPD No Sull edificio stesso o su un edificio situato nelle vicinanze (distanza

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori

Protezione degli apparecchi utilizzatori 110 Protezione Sommario Acti 9 Sistema apparecchi modulari 3 Protezione Limitatori di sovratensione iprf1 12.5r, PRF1 Master, PRD1 25r, PRD1 Master 1 e 1+2 pagina 116 Limitatori di sovratensione iprd 2

Dettagli

Acti 9. Sistema apparecchi modulari. Catalogo Essenziale

Acti 9. Sistema apparecchi modulari. Catalogo Essenziale Sistema apparecchi modulari Catalogo Essenziale 2012 TM Indice generale Apparecchi modulari 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Protezione dei circuiti Protezione differenziale Protezione degli apparecchi utilizzatori Telecomando

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Vantaggi di corpi illuminanti a LED elevata durata quasi indipendenti dalla temperatura elevata luminosità nessun ritardo nell accensione http://www.google.de/imgres?q=led

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

Serie 7P - Scaricatori di sovratensione. Caratteristiche SERIE 7P 7P.09.1.255.0100 7P.01.8.260.1025 7P.02.8.260.1025

Serie 7P - Scaricatori di sovratensione. Caratteristiche SERIE 7P 7P.09.1.255.0100 7P.01.8.260.1025 7P.02.8.260.1025 Serie - Scaricatori di sovratensione SRI Caratteristiche.09.1.255.0100.01.8.260.1025.02.8.260.1025 SPD Scaricatori di sovratensione Tipo 1+2 ad alta capacità di scarica e senza corrente susseguente - Applicazioni

Dettagli

Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini

Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini s Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini Guida tecnica SPD SENTRON Guida tecnica SPD Edizione 2014 Answers for infrastructure and cities. SENTRON Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori

Protezione degli apparecchi utilizzatori Protezione degli apparecchi utilizzatori Interruttori per protezione motore P25M 68 Ausiliari per interruttore P25M 70 Sezionatori-fusibili STI 72 Limitatori di sovratensione PRF1 Master 74 Limitatori

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

C60PV-DC Curva C. bbforniti con separazione dei poli per aumentare la distanza di isolamento tra due. connettori adiacenti.

C60PV-DC Curva C. bbforniti con separazione dei poli per aumentare la distanza di isolamento tra due. connettori adiacenti. C60PV-DC Curva C PB105200-50 Gli interruttori C60PV-DC sono adatti alla protezione dei circuiti a corrente continua, fino a 650 V CC. Associati al sezionatore del quadro di campo (es. C60NA-DC), gli interruttori

Dettagli

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni

S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni S 800. I dettagli che fanno la differenza Elevate prestazioni Leva di comando con posizione di scattato: un immediata evidenza dell avvenuto intervento Morsetti intercambiabili: utilizzare un KIT per passare

Dettagli

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio

Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Interruttori, pulsanti e spie luminose E 210 Libertà di comando, in metà spazio Tutti i vantaggi della gamma J Installazione veloce Attacco rapido a due posizioni per veloce installazione e facilmente

Dettagli

Guida alla scelta dei limitatori di sovratensione

Guida alla scelta dei limitatori di sovratensione TBS Guida alla scelta dei limitatori di sovratensione PROTEZIONE DA SOVRATENSIONI Negli ultimi anni il proliferare di apparecchiature elettroniche sempre più sofisticate e sensibili nelle applicazioni

Dettagli

SPD: che cosa sono e quando devono essere usati

SPD: che cosa sono e quando devono essere usati Antonello Greco Gli SPD, o limitatori di sovratensione, costituiscono la principale misura di protezione contro le sovratensioni. La loro installazione può essere necessaria per ridurre i rischi di perdita

Dettagli

Scaricatori di sovratensioni. Telecomunicazioni e linee dati

Scaricatori di sovratensioni. Telecomunicazioni e linee dati Scaricatori di sovratensioni Telecomunicazioni e linee dati Guida alla scelta Protezione di reti telefoniche PSTN (Public Switched Telephone Network) e xdsl (Digital Subscriber Line) PSTN è una rete telefonica

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO

for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO for better living SO571 SOLUZIONI PER IL FOTOVOLTAICO CONNETTORI VOLANTI CONNETTORI DA PANNELLO CONNETTORI VOLANTI MASCHIO CONNETTORI DA PANNELLO MASCHIO Ø18,8 mm Ø18,8 mm 56 mm 35,7 mm 20 mm CONNETTORI

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici

2CSC413001B0901. S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0901 S 800 PV-S S 800 PV-M Interruttori e sezionatori per impianti fotovoltaici Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici per impianti fotovoltaici Interruttori

Dettagli

Con ABB rispetti la natura e anche le tue tasche! Cogli il fior fiore della convenienza con la promozione sui prodotti per il fotovoltaico.

Con ABB rispetti la natura e anche le tue tasche! Cogli il fior fiore della convenienza con la promozione sui prodotti per il fotovoltaico. o i r ic to to tr va la et er al l is t e r i n s le a li ri ag ate im d Con ABB rispetti la natura e anche le tue tasche! Cogli il fior fiore della convenienza con la promozione sui prodotti per il fotovoltaico.

Dettagli

Impianto di controllo automatico ZTL Comune di Como. Relazione tecnica di calcolo impianto elettrico SOMMARIO

Impianto di controllo automatico ZTL Comune di Como. Relazione tecnica di calcolo impianto elettrico SOMMARIO SOMMARIO 1. Finalità... 2 2. Dati del sistema di distribuzione e di utilizzazione dell energia elettrica... 2 3. Misure di protezione dai contatti diretti... 2 4. Misure di protezione dai contatti indiretti...

Dettagli

SDS Surge Defence System

SDS Surge Defence System SDS Surge Defence System protezioni elettroniche innovative contro fulminazioni e sovratensioni per impianti fotovoltaici Engineering Costruzioni Elettromeccaniche P. Torresan http://www.torresansrl.it/

Dettagli

BETA Apparecchi Modulari e Fusibili BT

BETA Apparecchi Modulari e Fusibili BT Relè passopasso le soluzioni per una veloce e sicura installazione! Nuova gamma di relè passopasso per applicazioni industriali e civili I relè passopasso sono costituiti da una bobina e da dei contatti

Dettagli

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici... per portare energia Introduzione alla protezione del fotovoltaico Soluzioni di protezione da sovratensioni Arnocanali Ai terminali degli organi elettromeccanici

Dettagli

Interruttori Magnetotermici 5SL

Interruttori Magnetotermici 5SL Interruttori Magnetotermici 5SL SENTRON Apparecchi modulari e Fusibili BT La nuova serie di interruttori magnetotermici modulari 5SL consente la realizzazione di impianti elettrici sicuri e che soddisfano

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Protezione apparecchi utilizzatori

Protezione apparecchi utilizzatori Sommario Protezione apparecchi 1 b Limitatore di sovratensione Tipo 1 e Tipo 1+2 PRD1 Master, PRF1 Master, PRF1 12.5r, PRD1 25r...........................pagina 116 b Limitatori di sovratensione Tipo 2

Dettagli

Scaricatori di sovratensioni per impianti fotovoltaici 2CTC432001B0901

Scaricatori di sovratensioni per impianti fotovoltaici 2CTC432001B0901 Scaricatori di sovratensioni per impianti fotovoltaici 2T432001B0901 OMPTNZ BB: ompetenza riconosciuta nella protezione dai fulmini Generatore di corrente impulsiva 10/350 Il laboratorio BB di Bagnères-de-Bigorre,

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione 5SD741 e 5SD748 Scaricatori di sovratensione di origine atmosferica Tipo 1 / 2 Caratteristiche Gli scaricatori di Tipo 1 / 2 sono dispositivi, in esecuzione compatta, che possono essere installati sia

Dettagli

SPD Tipo 1. Spinterometri RADAX-Flow Scaricatori per corrente da fulmine Scaricatori per corrente da fulmine coordinati Scaricatori combinati

SPD Tipo 1. Spinterometri RADAX-Flow Scaricatori per corrente da fulmine Scaricatori per corrente da fulmine coordinati Scaricatori combinati SPD Tipo 1 Spinterometri RADAX-Flow Scaricatori per corrente da fulmine Scaricatori per corrente da fulmine coordinati Scaricatori combinati 2002 DEHN + SÖHNE Equipotenzializzazione antifulmine delle linee

Dettagli

DIMENSIONAMENTO DELL IMPIANTO ELETTRICO

DIMENSIONAMENTO DELL IMPIANTO ELETTRICO INDICE DIMENSIONAMENTO DELL IMPIANTO ELETTRICO pag. 2 CALCOLO E VERIFICA DELLA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI pag. 48 CALCOLO E VERIFICA AI SENSI DELLA CEI 31-35 pag. 56 VERIFICA ILLUMINOTECNICA pag. 59 1

Dettagli

Sistemi di protezione e coordinamento negli impianti elettrici di BT

Sistemi di protezione e coordinamento negli impianti elettrici di BT VENETO Sistemi di protezione e coordinamento negli impianti elettrici di BT Relatore: Ing. Raoul Bedin Interruttore automatico Le funzioni fondamentali sono quelle di sezionamento e protezione di una rete

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE Documentazione fotografica Inquadramento urbanistico Relazione tecnica Pianta copertura Analisi dei prezzi Computo metrico estimativo Elenco prezzi Incidenza della manodopera

Dettagli

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch MW63-160 - 250 R NOVITA R 245 da 63 a 250A Caratteristiche generali è la nuova gamma di sezionatori Bticino per le applicazioni industriali. Questi sezionatori trovano impiego nei quadri e negli armadi

Dettagli

Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale.

Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale. Monitor di isolamento ISL Monitoraggio continuo dei sistemi IT dal fotovoltaico all industriale. Assicurare la continuità di servizio Per assicurare la continuità di funzionamento di un impianto elettrico,

Dettagli

Scaricatori da Sovratensione per gli Impianti Fotovoltaici

Scaricatori da Sovratensione per gli Impianti Fotovoltaici Scaricatori da Sovratensione per gli Impianti Fotovoltaici 2 photovoltaic generator disconnection boxes Contenuti Introduzione 4 Protezione degli impianti fotovoltaici 5 Scaricatori da sovratensione per

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione Caratteristiche Rispondenza normativa: SPD Classe di prova II secondo IEC 61 3-1; scaricatore Classe C secondo DIN VDE 06754-6; SPD Tipo 2 secondo CEI EN 61 3- I limitatori di Tipo 2 sono costruiti con

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

Indice. Scaricatori combinati Tipo 1 23. Scaricatori per corrente di fulmine Tipo 1 39. Scaricatori per corrente di fulmine N-PE Tipo 1 61

Indice. Scaricatori combinati Tipo 1 23. Scaricatori per corrente di fulmine Tipo 1 39. Scaricatori per corrente di fulmine N-PE Tipo 1 61 Indice Scaricatori combinati Tipo 1 23 Scaricatori per corrente di fulmine Tipo 1 39 Scaricatori per corrente di fulmine N-PE Tipo 1 61 Limitatori di sovratensione Tipo 2 67 Limitatori di sovratensione

Dettagli

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO

ETA PROGETTI STUDIO ASSOCIATO INDICE PREMESSA... 3 1 - DOCUMENTAZIONE DI PROGETTO... 3 2 - IMPIANTI PREVISTI... 3 3 DESCRIZIONE DELL IMPIANTO DI PRODUZIONE... 4 4 MODALITA DI ESECUZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO... 4 4.1) Tensione di

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Terasaki Italia Srl via Campania, 4-20090 Segrate (MI) Tel. 022137574 - Fax 0226922931 www.terasaki.it - terasaki@tin.it. Contatti indiretti

Terasaki Italia Srl via Campania, 4-20090 Segrate (MI) Tel. 022137574 - Fax 0226922931 www.terasaki.it - terasaki@tin.it. Contatti indiretti Contatti indiretti Premessa Nel presente articolo è trattata l installazione degli interruttori differenziali modulari per la protezione delle persone dai contatti indiretti nell edilizia residenziale.

Dettagli

Nuovo sistema di protezione modulare ETIMAT Scatta la protezione che conviene.

Nuovo sistema di protezione modulare ETIMAT Scatta la protezione che conviene. Nuovo sistema di protezione modulare ETIMAT Scatta la protezione che conviene. Power needs control ETIMAT. Apparecchi modulari per la protezione. Scatta la protezione che conviene. Il nuovo sistema di

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Protezione e sicurezza di un impianto

Protezione e sicurezza di un impianto Protezione e sicurezza di un impianto Partendo dalla normativa di riferimento il modulo presenta i dispositivi indispensabili alla protezione dell'impianto dalle fulminazioni sia di tipo diretto che indiretto.

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

LA PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE

LA PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE Q U A D E R N I P E R L A P R O G E T T A Z I O N E LA PROGETTAZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE Guida alla progettazione ed all installazione secondo le norme tecniche CEI e UNI di MARCO

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO (Decreto n. 37 del 22 Gennaio 2008) Pagina 1 di 9 INDICE 1. OGGETTO...3 2. NORMATIVA DI RIFERIMENTO...3 3. DESCRIZIONE LAVORO....4 3.1.ALIMENTAZIONE IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS)

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO - A SERVIZIO della SEDE della SCUOLA ELEMENTARE CENTRO di Via CAVOUR - Progetto Cofinanziato dalla Linea di Intervento 2.1.1.1

Dettagli

L energia punta al sole

L energia punta al sole CATALOGO 2011 L energia punta al sole Soluzioni per il fotovoltaico 2 Risparmiare energia, utilizzare energie rinnovabili ed evitare gli sprechi, sono necessità per la salvaguardia del pianeta. La risposta

Dettagli

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000

Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138. Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139. Contatori d energia analogici monofase iem2000 Misura Acti 9 Strumenti di misura digitali iamp, ivlt, ifre 138 Strumenti di misura analogici AMP, VLT 139 Contatori d energia analogici monofase iem2000 140 novità Contatori elettronici d energia digitali

Dettagli

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work GE Industrial Solutions WattStation Wall Mount Stazione di ricarica per auto elettriche GE imagination at work WattStation Stand-alone Design WattStation Quello che mancava alla tua auto elettrica Perchè

Dettagli

Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact. Power and productivity for a better world TM ABB

Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact. Power and productivity for a better world TM ABB Gamma E 210 Spie luminose multiple E219 System pro M compact Power and productivity for a better world TM ABB 0/2 Applicazioni Catalogo tecnico Indice Applicazioni Caratteristiche/Panoramica Spie luminose

Dettagli

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA

ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA ILLUMINAZIONE ZONA TECNICA RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA 1. PREMESSA Oggetto della presente relazione è la progettazione relativa all illuminazione di servizio e di emergenza della zona tecnica della piscina

Dettagli

INCONTRO TECNICO CON: ---VITRIUM --- Riqualificazione impianti elettrici, di edifici esistenti, senza opere murarie.

INCONTRO TECNICO CON: ---VITRIUM --- Riqualificazione impianti elettrici, di edifici esistenti, senza opere murarie. INCONTRO TECNICO CON: ---VITRIUM --- Riqualificazione impianti elettrici, di edifici esistenti, senza opere murarie. VITRIUM Riqualificazione impianti elettrici, di edifici esistenti, senza opere murarie.

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione Caratteristiche Rispondenza normativa: SPD Classe di prova I secondo IEC 61643-1 scaricatore Classe B secondo DIN VDE 06754-6 SPD Tipo 1 secondo CEI EN 61643-11 Gli scaricatori di Tipo 1 sono idonei per

Dettagli

Bassa Tensione Da ABB un offerta su misura per la protezione e il sezionamento degli impianti fotovoltaici

Bassa Tensione Da ABB un offerta su misura per la protezione e il sezionamento degli impianti fotovoltaici Bassa Tensione Da ABB un offerta su misura per la protezione e il sezionamento degli impianti fotovoltaici I componenti dell impianto fotovoltaico L efficacia e la qualità di un impianto si misurano dall

Dettagli

SILAMAT. Interruttori sezionatori e apparecchiature precablate stagne IP65

SILAMAT. Interruttori sezionatori e apparecchiature precablate stagne IP65 SILAMAT. Interruttori sezionatori e apparecchiature precablate stagne IP65 Informazioni generali e applicative pag. 178 Interruttori sezionatori serie P 180 Interruttori sezionatori serie F 181 Accessori

Dettagli

Serie S400 PROTEZIONI DA SOVRATENSIONI INTELLIGENTI AD ALTA EFFICIENZA

Serie S400 PROTEZIONI DA SOVRATENSIONI INTELLIGENTI AD ALTA EFFICIENZA Serie S400 PROTEZIONI DA SOVRATENSIONI INTELLIGENTI AD ALTA EFFICIENZA Per sistemi di alimentazione Per dispositivi di misura e controllo Per sistemi informatici e TLC w w w. s e n e c a. i t SERIE S400

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

I.T.I.S. Magistri Cumacini. Ricavare il valore di K del conduttore con la relativa unità di misura

I.T.I.S. Magistri Cumacini. Ricavare il valore di K del conduttore con la relativa unità di misura Classe Nome I.T.I.S. Magistri Cumacini Cognome Data ESERCIZIO 1 Un conduttore di un circuito trifase di sezione 4 mm 2 è interessato da una corrente di corto circuito di valore efficace 10 ka per un tempo

Dettagli

Premessa 1. CARATTERISTICHE GENERALI DI PROGETTO. - Sistema di fornitura: corrente alternata trifase frequenza nominale pari a 50 Hz

Premessa 1. CARATTERISTICHE GENERALI DI PROGETTO. - Sistema di fornitura: corrente alternata trifase frequenza nominale pari a 50 Hz Premessa L impianto in questione è relativo ad un progetto per la realizzazione di un campo polivalente coperto e di un immobile adibito a spogliatoio presso la zona PIP. La documentazione di progetto

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Ospedale dei SS. Cosma e Damiano REALIZZAZIONE CENTRALE FRIGORIFERA LABORATORIO ANALISI

Ospedale dei SS. Cosma e Damiano REALIZZAZIONE CENTRALE FRIGORIFERA LABORATORIO ANALISI Azienda USL n. 3 Pistoia P.IVA 01241740479 Area Funzionale Tecnica Settore Tecnico Distaccato della Z/D Valdinievole P.zza XX Settembre, 22 51017 Pescia (PT) Tel. 0572-460431 fax 0572/460433 Ospedale dei

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il Room Master Premium è un apparecchio a installazione in serie MDRC (Modular DIN-rail Component) con Pro M-Design. È destinato all installazione nei

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Quadri Stringa Conext 150 Interruttori automatici in CC C60PV-DC 152 Interruttore non automatico in CC C60NA-DC 153 Interruttore non automatico in CC SW60-DC 154 Basi

Dettagli

EN 60204-1 Sicurezza del macchinario. www.aceconsulting.it. Equipaggiamento elettrico delle macchine UDINE, 22 OTTOBRE 2009

EN 60204-1 Sicurezza del macchinario. www.aceconsulting.it. Equipaggiamento elettrico delle macchine UDINE, 22 OTTOBRE 2009 EN 60204-1 Sicurezza del macchinario Equipaggiamento elettrico delle macchine Matteo Marconi Stefano Piccagli UDINE, 22 OTTOBRE 2009 Le direttive LA LEGGE 1. Austria 2. Belgio 3. Bulgaria (dal 01 Gennaio

Dettagli

RETE DI ENERGIA Scaricatori per impianti ed apparecchi in bassa tensione

RETE DI ENERGIA Scaricatori per impianti ed apparecchi in bassa tensione Scaricatori per impianti ed apparecchi in bassa tensione 17 18 Selezione di prodotto 20 Scaricatori combinati Tipo 1 31 Scaricatori per corrente di fulmine Tipo 1 55 Scaricatori per corrente di fulmine

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

9.12 Protezione da sovratensioni per M-Bus

9.12 Protezione da sovratensioni per M-Bus 9.12 Protezione da sovratensioni per L' serve per la trasmissione dei dati di lettura dei contatori per apparecchi di misura dei consumi. Tutti gli apparecchi collegati al sistema possono essere rilevati

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO ILLUMINAZIONE PUBBLICA STRADE DI LOTTIZZAZIONE

IMPIANTO ELETTRICO ILLUMINAZIONE PUBBLICA STRADE DI LOTTIZZAZIONE OGGETTO Variante al piano attuativo di iniziativa privata ai sensi della L.R. 11/2005 autorizzato con delibera del C.C. n. 125 del 21/12/2005 S. Angelo di Celle - Deruta (Perugia) COMMITTENTE Novatecno

Dettagli

Nuovi apparecchi di protezione per impianti fotovoltaici

Nuovi apparecchi di protezione per impianti fotovoltaici Nuovi apparecchi di protezione per impianti fotovoltaici 2007DEHN + SÖHNE Gradini nello sviluppo della protezione di inverter per sistemi fotovoltaici 2007DEHN + SÖHNE 19.01.07 / S4562_a Gradini nello

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

Impianti fotovoltaici allacciati alla rete e sicurezza elettrica

Impianti fotovoltaici allacciati alla rete e sicurezza elettrica Impianti fotovoltaici allacciati alla rete e sicurezza elettrica F. Groppi Torna al programma Indice degli argomenti Considerazioni introduttive Effetti dell elettricità sul corpo umano Componenti di un

Dettagli

Gli impianti elettrici. nei cantieri edili

Gli impianti elettrici. nei cantieri edili Gli impianti elettrici nei cantieri edili Agli impianti elettrici nei cantieri si applicano la Sezione 704 della norma CEI 64-8 (VI Ediz.) (cantieri di costruzione e di demolizione) e la guida CEI 64-17

Dettagli

T 624-852 C A B L E T 624-852 T 853-984 T 246-312

T 624-852 C A B L E T 624-852 T 853-984 T 246-312 T 6-85 T 85-98 T 6-85 Prodotti per telefonia Moduli IBCS a contatti CAD e accessori... 9 Moduli IBCS con protezione dalle sovratensioni... 9 Patch cord IBCS... 9 Supporti per il montaggio di moduli IBCS

Dettagli

Dott. Ing. Cesare Orsini Libero Professionista

Dott. Ing. Cesare Orsini Libero Professionista In genere si ricorre a forniture monofase nei cantieri di limitata potenza e gli scaglioni sono 1,5; 3; 4,5; 6 KW, mentre per cantieri più grandi si usano delle forniture trifase con potenze pari a 6;

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

Tali impianti elettrici saranno ubicati nella scuola elementare e materna di Marliana, in Via Goraiolo, Marliana (PT).

Tali impianti elettrici saranno ubicati nella scuola elementare e materna di Marliana, in Via Goraiolo, Marliana (PT). ndividuazione degli impianti Gli impianti oggetto del progetto sono previsti all interno di una struttura scolastica. Gli impianti esistenti sono sprovvisti di Dichiarazione di Conformità, pertanto saranno

Dettagli

White Paper. Protezione da sovratensioni per illuminazione a LED. www.dehn.it. Contenuti. Dispositivo di protezione da sovratensioni,

White Paper. Protezione da sovratensioni per illuminazione a LED. www.dehn.it. Contenuti. Dispositivo di protezione da sovratensioni, Contenuti Dispositivo di protezione da sovratensioni, installato alla morsettiera del palo o ai terminali del corpo illuminante. Dispositivo di protezione da sovra-tensioni, installato accanto all unità

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori

Protezione degli apparecchi utilizzatori Protezione degli apparecchi utilizzatori Interruttori per protezione motore P25M 70 Ausiliari per interruttore P25M 72 Sezionatori-fusibili STI 74 Scaricatori di sovratensione PRF1 Master 76 Scaricatori

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

DIMENSIONAMENTO DIMENSIONAMENT

DIMENSIONAMENTO DIMENSIONAMENT ESEMPI DI DIMENSIONAMENTO Fonte: ABB PREMESSA Di seguito vengono proposti due esempi di dimensionamento di un impianto fotovoltaico grid connected in parallelo ad un impianto utilizzatore preesistente.

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Protezione da sovratensioni

Protezione da sovratensioni Protezione da sovratensioni GUIDA SOUZIOI Scariatori Surge Trap Tipo 1, 1+2, 2, 2+3 per protezione da fulmini e sovratensioni Rischio di sovratensioni elettriche Protezione da fulmini e sovratensioni e

Dettagli

Tensione alternata negli impianti civili

Tensione alternata negli impianti civili Tensione alternata negli impianti civili Tensione di alimentazione negli impianti civili: Veff=Vp/ 2 = 220-230 V, 1/T= f = 50 Hz Sistema di distribuzione di energia: MONOFASE con due fili: uno di FASE

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

SunEzy: l offerta per il fotovoltaico. Catalogo

SunEzy: l offerta per il fotovoltaico. Catalogo SunEzy: l offerta per il fotovoltaico Catalogo 2009 Indice Introduzione b Presentazione dell offerta........................................... 3 b Principio di funzionamento..........................................

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

Relazione impianto fotovoltaico

Relazione impianto fotovoltaico Relazione impianto fotovoltaico 1.1 Generalità L impianto, oggetto del presente documento, si propone di conseguire un significativo risparmio energetico per la struttura che lo ospita, costituita dal

Dettagli

SOMMARIO 1. VERIFICA SCARICHE ATMOSFERICHE 3 2. TABELLE DI PROTEZIONE CONTRO I SOVRACCARICHI E I CORTO CIRCUITI 9 3. ELENCO CARICHI ELETTRICI 10

SOMMARIO 1. VERIFICA SCARICHE ATMOSFERICHE 3 2. TABELLE DI PROTEZIONE CONTRO I SOVRACCARICHI E I CORTO CIRCUITI 9 3. ELENCO CARICHI ELETTRICI 10 E10024 902-00-X DCE-DOC CALCOLO 1 di 15 SOMMARIO 1. VERIFICA SCARICHE ATMOSFERICHE 3 2. TABELLE DI PROTEZIONE CONTRO I SOVRACCARICHI E I CORTO CIRCUITI 9 3. ELENCO CARICHI ELETTRICI 10 4. VERIFICHE ILLUMINOTECNICHE

Dettagli