FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA"

Transcript

1 OFFERTA FORMATIVA SETTEMBRE - DICEMBRE 2015 Via Napoli km 3, Foggia Tel.: 0881/ /750930, Fax: 0881/ Web: Info: FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA La proposta formativa del FORMEDIL FOGGIA: CORSO ORE PARTENZA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRESA DI IVA 1. CORSO PRATICO PONTI TERMICI: VALUTAZIONE E CALCOLO 28 h + ESAME OTTOBRE 150,00 2. CORSO PRATICO LA NUOVA CERTIFICAZIONE ENERGETICA 28 h + ESAME NOVEMBRE 150,00 3. CORSO DI FORMAZIONE SULLA TERMOGRAFIA e LIVELLO UNI 473 PLURISETTORIALE 40 h + ESAME OTTOBRE 1.200,00 4. CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICI IN ACUSTICADEGLI EDIFICI 44 h + ESAME NOVEMBRE 360,00 5. CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE 120 ORE + ESAME OTTOBRE 500,00 DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI 6. CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE 40 h + ESAME SETTEMBRE 250,00 DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI 7. CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE DELLA RIMOZIONE, BONIFICA 50 h + ESAME SETTEMBRE 420,00 E SMALTIMENTO DELL AMIANTO ISCRIZIONI: Manifestare l interesse sul sito del Formedil Foggia o contattando direttamente la segreteria organizzativa. La risorsa umana assume un ruolo fondamentale per la crescita di un azienda, studio e qualsiasi ambito lavorativo nel quale si trova ad operare ed è per questo che sono ritenuti strategici i corsi di formazione atti a rafforzare le competenze tecniche e in generale la crescita di conoscenze di ogni utente. Il Presidente Ing. Savino SANTORO

2 FORMAZIONE TECNICA SPECIALIZZATA Conferma di partecipazione L iscrizione deve essere effettuata inviando via a i seguenti allegati: PARTECIPAZIONE AL CORSO: SPUNTARE IL CORSO DESIDERATO 1. CORSO PRATICO PONTI TERMICI: VALUTAZIONE E CALCOLO 2. CORSO PRATICO LA NUOVA CERTIFICAZIONE ENERGETICA 3. CORSO DI FORMAZIONE SULLA TERMOGRAFIA e LIVELLO UNI 473 PLURISETTORIALE 4. CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICI IN ACUSTICADEGLI EDIFICI 5. CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI 6. CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI 7. CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE DELLA RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO DELL AMIANTO NOME COGNOME DATA E LUOGO DI NASCITA CODICE FISCALE (personale) CITTA - RESIDENTE IN VIA PROFESSIONE ORDINE/COLLEGIO e N MATRICOLA TELEFONO, FAX: Compilare il Modulo in ogni sua parte Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 il titolare del trattamento, La informa che il trattamento dei Suoi dati personali che Le saranno richiesti o che verranno comunicati da Lei o da terzi sarà svolto in esecuzione di: obblighi legali, obblighi contrattuali (aziende di trasporto e logistica) o attività funzionalmente collegate all ambito di promozione commerciale (in questo caso esclusivamente dietro suo consenso scritto esplicito). Il consenso da parte Sua al trattamento dei predetti dati ha natura obbligatoria per la parte relativa all ambito lavorativo mentre ha natura facoltativa per la parte relativa alle altre finalità (il trattamento in attuazione di obblighi legali o contrattuali, ai sensi all art. 24 del Dlgs 196/03, può essere effettuato senza consenso esplicito dell interessato). In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell articolo 7 del D.Lgs. 196/2003. Il Titolare del trattamento è Formedil Foggia. DATA FIRMA

3 PROGRAMMA CORSO PRATICO PONTI TERMICI: VALUTAZIONE E CALCOLO Definizione di ponti termici Perdita di energie attraverso ponti termici Andamento della temperatura ed isoterme Temperature superficiali, umidità e muffa Normative vigenti: UNI EN ISO 10211, UNI EN ISO 6946 ed UNI EN ISO Presentazione di programmi di valutazione: o IRIS, calcolo dei ponti termici tramite ABACO o THERM, calcolo agli elementi finiti bidimensionale o STRAUS, calcolo agli elementi finiti tridimensionale MODULO II PRATICO Calcolo di ponti termici ed esercitazione pratica con l'uso del software THERM Inserimento di elementi strutturali Definizione dei materiali Definizione di Tin, Tes, Rsi e Rse Calcolo delle isoterme MODULO II PRATICO Calcolo del flusso termico Calcolo del fattore PSI Calcolo dei ponti termici ordinari: Nodo Pilastro Nodo Angolo Nodo Cordolo in un solaio interpiano Calcolo dei ponti termici avanzati: Balcone Nodo Infisso Cassonetto Cordolo di Copertura Dispersione Verso Terreno Dispersioni Verso Ambienti Non Riscaldati Esempio di Report Finale e metodo di sviluppo della verifica igrometrica per un contenzioso; 7 Esempio di Report Finale e metodo di sviluppo della verifica per una diagnosi energetica o per la redazione di una legge 10/1991

4 PROGRAMMA CORSO PRATICO LA NUOVA CERTIFICAZIONE ENERGETICA Introduzione al software Inserimento delle strutture opache verticale Inserimento delle strutture vetrate Inserimento dei solai Inserimento dei ponti termici Inserimento delle eccezioni sui solai. Inserimento delle eccezioni sui muri. I vani Assegnazione dei singoli vani Attribuzione dei singoli parametri I sistemi di generazione Inserimento dei sistemi di generazione e delle caratteristiche dell impianto di distribuzione Inserimento degli interventi migliorativi Stampa dell Attestato di prestazione Energetica Verifica dei risultati ottenuti MODULO II INTERMEDIO Inserimento delle pompe di calore aria aria inserimento delle pompe di calore aria acqua Per la produzione di ACS Per la produzione di ACS + Riscaldamento inserimento delle caldaie a biomassa inserimento degli impianti in serie agli impianti esistenti inserimento degli impianti in parallelo agli impianti esistenti inserimento di singoli impianti per ogni zona 7 Redazione di un APE con il Metodo APE VELOCE MODULO II INTERMEDIO Redazione di un APE per un edificio residenziale con inserimento dei dati inerenti: solare termico fotovoltaico Redazione di un APE per un edificio non residenziale con inserimento dei dati inerenti l illuminazione dei locali. Redazione di un ape per un edificio su più piani Redazione di un APE per un immobile con più destinazioni d uso. Redazione di un APE con impianto centralizzato. Redazione di un APE per un edificio residenziale con inserimento dei dati inerenti: la ventilazione meccanica a singolo flusso. la ventilazione meccanica a doppio flusso. la umidificazione la deumidificazione. Introduzione PROGRAMMA CORSO TERMOGRAFIA E LIVELLO UNIO 473 PLURISETTORIALE Le applicazioni architettoniche La termografia e la teoria dell infrarosso Esercitazione in aula Le applicazioni industriali Esercitazione e compilazione report 7 Esame Finale

5 PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI La legislazione di base in materia di sicurezza e d igiene sul lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; la normativa sull'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali; Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi. La legislazione Specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota; Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Le normativa europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; Le direttive di prodotto. La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi I rischi connessi alle bonifiche da amianto.. I I rischi connessi all'uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto. I rischi biologici. I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza. La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive. 20 I rischi di incendio e di esplosione. Le figure interessate alla realizzazione dell'opera: i compiti, gli obblighi, le 2 responsabilità civili e penali. Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I; I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le 2 responsabilità civili e penali. Metodologie per l individuazione, l'analisi e la valutazione dei rischi. Le malattie professionali; Il primo soccorso. 2 Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche. Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria. I rischi chimici in cantiere I rischi da movimentazione manuale dei carichi. I rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione. I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati. Rischi di caduta dall'allo. Ponteggi e opere provvisionali; L'organizzazione in sicurezza del cantiere; Il cronoprogramma dei lavori; Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza. I rischi connessi alle bonifiche da amianto I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza. I criteri metodologici per : a) l'elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l'integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; b) l'elaborazione del piano operativo di sicurezza ; c) l'elaborazione del fascicolo. Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership. I rapporti con la committenza, i progettisti. la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull'analisi dei rischi legati all'area, all'organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze; Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento a rischi legati all'area legati all'area,all'organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. lavori di gruppo. Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione Simulazione al fine di valutare le competenze tecnico professionali Test finalizzati a verificare le competenze cognitive

6 PROGRAMMA CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI La legislazione di base in materia di sicurezza e d igiene sul lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; la normativa sull'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi. I criteri metodologici per : a) l'elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l'integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; b) l'elaborazione del piano operativo di sicurezza ; c) l'elaborazione del fascicolo ; d) l'elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Srnontaggio del ponteggi; e) la stima dei costi della sicurezza; 7 Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull'analisi dei rischi legati all'area, all'organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento a rischi legati all'area, all'organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. lavori di gruppo Rischi di caduta dall'allo. Ponteggi e opere provvisionali; L'organizzazione in sicurezza del cantiere; Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza; Le malattie professionali ed il primo soccorso; Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche; I rischi connessi all'uso di macchine e attrezzature di lavoro; I rischi chimici in cantiere; I rischi fisici : rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione; I rischi connessi alle bonifiche da amianto; I rischi biologici; I rischi da movimentazione manuale dei carichi; I rischi di incendio e di esplosione; I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; I rapporti con la committenza, i progettisti. la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la Sicurezza. Teorie e tecniche della comunicazione,soggetti e ruoli nella gestione della sicurezza,regime sanzionatorio. La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive. Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull'analisi dei rischi legati all'area, all'organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione Simulazione al fine di valutare le competenze tecnico professionali Funzionalità (E2) Test finalizzati a verificare le competenze cognitive

7 PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE DELLA RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO DELL AMIANTO Conoscere gli aspetti fondamentali della normativa sull amianto (titolo ix capo iii d.lgs.81/08 e s.m.i., dm 06/09/94,dm 20/08/1999, l. 257/92 7 Conoscere le dimensioni e le localita di accadimento degli infortuni per caduta dall alto e saper adottare idonee misure di prevenzione, conoscere le modalita per prevenire il rischio di elettrocuzione Caratteristiche fisiche dell amianto (aspetti geomineralogici) 8 La legislazione in materia di cantieri temporanei e mobili (titolo iv d.lgs. 81/2008) e le principali figure e i relativi obblighi all interno dei cantieri temporanei e mobili conoscere le linee guida della regione puglia per la bonifica dell amianto Rischio per la salute da esposizione ad amianto 9 Conoscere le procedure da attivare nei confronti dei servizi di igiene e sanita pubblica Conoscere e saper applicare le procedure di sicurezza nelle lavorazioni su materiali compatti quando e opportuno l utilizzo della tecnica del love bag e saper riconoscere e applicare le procedure di sicurezza durante il suo uso 10 Conoscere le modalita di smaltimento rifiuti contenenti amianto Conoscere e saper applicare le procedure di sicurezza nelle lavorazioni su materiali friabili, saper predisporre i locali da bonificare e allestire la zona confinata e le aree di decontaminazione del personale e dei materiali Scegliere e utilizzare correttamente i dpi nella bonifica da amianto e comprenderne l importanza, comprendere l importanza dell osservanza di norme igieniche ESAME FINALE 1 1 Conoscere le finalita e saper ridigere correttamente un piano di lavoro Gestire in sicurezza le attivita di bonifica

CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO

CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO Scopo del Corso Durata Orario Attestato Frequenza Materiale Didattico Formare le figure professionali (Coordinatori della

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER L ABILITAZIONE A RICORPIRE L INCARICO DI COORDINATORE IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Art. 98 D. Lgs.

CORSO DI FORMAZIONE PER L ABILITAZIONE A RICORPIRE L INCARICO DI COORDINATORE IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Art. 98 D. Lgs. 1 CORSO DI FORMAZIONE PER L ABILITAZIONE A RICORPIRE L INCARICO DI COORDINAT IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE Art. 98 D. Lgs. 81/08 Durata 120 ore con prova finale di apprendimento In base al D.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08)

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08) CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08) Il Consorzio SIAB, con l intento di continuare la collaborazione con le attività

Dettagli

Lezione 6: modulo giuridico (Allegato XIV, D.Lgs 81/08)

Lezione 6: modulo giuridico (Allegato XIV, D.Lgs 81/08) PROGRAMMA DEI CORSO RIVOLTO AI COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE (DURATA 120 ORE) CONFORME ALL ALLEGATO XIV DEL D.LGS 81/08 Lezione 1: modulo giuridico (Allegato XIV,

Dettagli

PROGRAMMA MODULI ARGOMENTI DURATA ORE RESIDUE MODULO

PROGRAMMA MODULI ARGOMENTI DURATA ORE RESIDUE MODULO CORSO PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Allegato XIV) 120 ore Obbiettivi del corso: Il corso ha lo scopo di formare

Dettagli

Avellino, 30/09/2014 Prot. n 1058/VIII D A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDE

Avellino, 30/09/2014 Prot. n 1058/VIII D A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDE Avellino, 30/09/2014 Prot. n 1058/VIII D A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDE Oggetto: Formazione e-learning. Corso di aggiornamento (120 ore) per la figura professionale di Coordinatore per la sicurezza in

Dettagli

PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011

PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011 PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILI D.LGS. 81/08 ANNO 2011 pagina 1 di 9 Via delle Arti n. 6 int. 5 53100 SIENA C.F. 800050526 INDICE

Dettagli

Il Presidente del Formedil Foggia

Il Presidente del Formedil Foggia Il FORMEDIL FOGGIA organizza il corso di aggiornamento per Coordinatori per la Progettazione e per l Esecuzione dei lavori ai sensi del D. Lgs. 81/2008 (ex D. Lgs. 494/96 Direttiva Cantieri). Il corso

Dettagli

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI

FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI ai sensi dell articolo 98 e con i contenuti previsti dall Allegato

Dettagli

ORDINE ARCHITETTIPIANIFICATORIPAESAGGISTICONSERVATORI INARSVILUPPO PROGRAMMA (17/03/2014)

ORDINE ARCHITETTIPIANIFICATORIPAESAGGISTICONSERVATORI INARSVILUPPO PROGRAMMA (17/03/2014) Corso BASE (120 ore) PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI (Allegato XIV del Decreto Legislativo 9 Aprile 2008 n. 81) Sede:

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI D. lgs. 81/2008 (Testo Unico Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro) Erogabile

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori

CORSO DI FORMAZIONE PER Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori ORGANIZZA a GENOVA il CORSO DI FORMAZIONE PER Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori Con il patrocinio dell UGL Liguria Un percorso formativo articolato e completo in materia di

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI ALLEGATO A (alla offerta commerciale) PROGETTO FORMATIVO CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI Il Testo Unico

Dettagli

CORSO della durata di n 120 ore

CORSO della durata di n 120 ore L Ing. FUSIELLO Riccardo In collaborazione con Lo studio tecnico del Geom. e del Geom. QUACQUARELLI Salvatore promuove il seguente CORSO della durata di n 120 ore Per Coordinatore per la Progettazione

Dettagli

Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania

Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Fondazione dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania Corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI D. LGS. 81/2008 (TESTO UNICO SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO) INIZIO DEL

Dettagli

Corso di aggiornamento di 40 ore Dlgs 81/08

Corso di aggiornamento di 40 ore Dlgs 81/08 COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI E PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLE PROVINCE DI ASCOLI PICENO E FERMO sede: Via S. Alessandro n. 3-63023 FERMO tel./fax 0734 / 610931 e-mail: info@perind.ap.it www.perind.ap.it

Dettagli

MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità 4

MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità 4 PROGETTAZIONE DI DETTAGLIO CALENDARIO MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità Progettazione (ambiente, aerazione,

Dettagli

COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE E PROGETTAZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI PROGRAMMA DETTAGLIATO CORSO 120 ORE anno 2010

COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE E PROGETTAZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI PROGRAMMA DETTAGLIATO CORSO 120 ORE anno 2010 COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE E PROGETTAZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI PROGRAMMA DETTAGLIATO CORSO 120 ORE anno 2010 SCHEMA MODULARE Il corso si sviluppa sulla base dei contenuti dell

Dettagli

COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI

COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI Divisione Formazione Corso di formazione per COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI (120 ore) ai sensi del D.Lgs 81/08, art.98 Gennaio febbraio 2011 1 giornata 9.00 12.30 La legislazione

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE E DI ESECUZIONE DEI LAVORI Premessa L Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 prevede che per poter continuare ad esercitare i compiti di Coordinatori

Dettagli

Durata (ore) A001 Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. 9 A002 PSC e costi della sicurezza 9

Durata (ore) A001 Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. 9 A002 PSC e costi della sicurezza 9 CATALOGO CORSI A) SETTORE: SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO Corsi di aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili (rif. Art. 8 del D.Lgs 81/2008) A001 Titolo I

Dettagli

CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI - CORSO 120 ORE ANNO 2016 - Rif. SCHEMA MODULARE PROGRAMMA DI DETTAGLIO Il corso si

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE)

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE) CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE) Il corso di aggiornamento sviluppa i principali concetti previsti dall allegato XIV del Testo Unico sulla Sicurezza, che norma

Dettagli

Certificato: n 501008930 CORSO ABILITANTE COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI

Certificato: n 501008930 CORSO ABILITANTE COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI CORSO ABILITANTE COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI Beta Formazione opera nel settore dell aggiornamento professionale e della formazione continua con l obiettivo di arricchire i curricula dei professionisti

Dettagli

COORDINATORE della SICUREZZA nei CANTIERI TEMPORANEI e MOBILI

COORDINATORE della SICUREZZA nei CANTIERI TEMPORANEI e MOBILI Edificabile Global Service e Polaris Formazione organizzano a Vasto (CH) presso il Centro di Formazione Polaris via Pescara 180/A CORSO BASE e CORSO di AGGIORNAMENTO per COORDINATORE della SICUREZZA nei

Dettagli

COLLEGIO DEI GEOMETRI e DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MATERA

COLLEGIO DEI GEOMETRI e DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MATERA DELLA PROVINCIA DI MATERA Caro Collega negli ultimi anni numerosi sono stati i provvedimenti di legge emanati in materia di sicurezza nei cantieri e che hanno fra i principali destinatari la figura del

Dettagli

CORSI di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori nei Cantieri Temporanei o Mobili

CORSI di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori nei Cantieri Temporanei o Mobili CORSI di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione dei Lavori nei Cantieri Temporanei o Mobili (Allegato IV del D.Lgs n. 81/08) La UNILAB S.R.L. ed AQ // formazione // sicurezza

Dettagli

COLLEGIO DEI GEOMETRI e DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MATERA. IPS Integrated Professional Service Srl - Matera

COLLEGIO DEI GEOMETRI e DEI GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MATERA. IPS Integrated Professional Service Srl - Matera 2 Corso di Aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza in fase di Progettazione e di Esecuzione dei Lavori Sede: MATERA - Sala Collegio dei Geometri Via Roma, 10 - U. D. 1.1 : Mercoledì 18 marzo ore

Dettagli

CORSO AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI SICUREZZA CANTIERI

CORSO AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI SICUREZZA CANTIERI CORSO AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI SICUREZZA CANTIERI Collegio Periti Industriali Province Ascoli Piceno e Fermo MARTEDI 12 APRILE 2016 VIA SANT ALESSANDRO, 3 - FERMO PRESENTAZIONE Corso di aggiornamento

Dettagli

Calendario del Corso di Sicurezza nei Cantieri - D.Lgs 81/08 e s.m.i. Direttore Prof. M. Guarascio

Calendario del Corso di Sicurezza nei Cantieri - D.Lgs 81/08 e s.m.i. Direttore Prof. M. Guarascio Calendario del Corso di Sicurezza nei Cantieri - D.Lgs 81/08 e s.m.i. Direttore Prof. M. Guarascio Corso 1 Sede Facoltà di Ingegneria - via Eudossiana 18 a.a. 2014-2015 I sem. DATA Orario Argomento DOCENTE

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA. Corso Aggiornamento Coordinatore Sicurezza

SCHEDA INFORMATIVA. Corso Aggiornamento Coordinatore Sicurezza SCHEDA INFORMATIVA Il Corso è destinato a professionisti che hanno già acquisito l attestato di Coordinatore della Sicurezza nei cantieri e devono ottemperare all aggiornamento di 40 ore di lezione complessive

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) CORSO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DEL 09/11/2015

DECRETO DEL DIRETTORE DEL 09/11/2015 DECRETO DEL DIRETTORE DEL 09/11/2015 VISTO il vigente Regolamento per l affidamento di incarichi di lavoro autonomo; VISTO l avviso pubblico emanato in data 19/10/2015 rif. SL/2015 e pubblicato all Albo

Dettagli

Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri 40 ore Online

Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri 40 ore Online Aggiornamento Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri 40 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Periti Agrari - 15CFP Architetti - 10CFP Periti Industriali - 28CFP Geometri - 40CFP Ingegneri

Dettagli

AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA. programma 2011-2012

AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA. programma 2011-2012 via Zeviani 8 37131 Verona tel. 05 800925 - fax 05 889830 www.cptverona.it - info@cptverona.it Codice fiscale 93035570238 P. Iva 0398060230 AGGIORNAMENTO COORDINATORI SICUREZZA programma 2011-2012 Il testo

Dettagli

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008.

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008. Aggiornamento Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 98 e allegato XIV) Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI

Dettagli

Responsabile dei corsi Corrado Bernardi CPTLucca Giorni settimanali

Responsabile dei corsi Corrado Bernardi CPTLucca Giorni settimanali Sede Cassa edile lucchese e Scuola edile lucchese Comitato Paritetico Marmo Ordine degli Architetti della provincia di Lucca Collegio dei Geometri della provincia di Lucca Ordine degli Ingegneri della

Dettagli

Associazione Pisana Periti Industriali

Associazione Pisana Periti Industriali Tel. 328-768933/38-7130501 - Fax 050-502560 e-mail: segreteria@appi-pisa.it C.F. e P.Iva 0197230506 Spett/le Collegio Periti Industriali di Pisa Collegio Periti Industriali di Firenze Collegio Periti Industriali

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari

Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari 1 Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro ASL n 8 di Cagliari GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO. A) Informazioni generali : 1) Ditta esecutrice

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE D. Lgs. 81/08

PROGRAMMA DEL CORSO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE D. Lgs. 81/08 Costituito da FEDERLAZIO C.A. Lazio - F.I.L.L.E.A. C.G.I.L. Roma e Lazio FILCA CISL Lazio - Fe.E.A.L. U.I.L. Roma e Lazio CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA SUL LAVORO ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA SUL LAVORO ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE E. GUALA CORSO (Ragionieri, Geometri, Turistico, IPSIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA SUL LAVORO ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSE IV SEZIONE E

Dettagli

Allegato n. 9 (punto 6 del PRAL) Corsi di formazione

Allegato n. 9 (punto 6 del PRAL) Corsi di formazione Allegato n. 9 (punto 6 del PRAL) Corsi di formazione A. Programma del corso per addetti delle imprese di da amianto (30 ore) TEMA 1. Aspetti introduttivi 2. Aspetti sanitari 2. Dispositivi di Protezione

Dettagli

Programma e calendario. Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. dal 03 marzo al 02 aprile 2015

Programma e calendario. Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI. dal 03 marzo al 02 aprile 2015 Programma e calendario Corso di aggiornamento - 40 ore COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) dal 03 marzo al 02 aprile 2015 I MODULO prevenzione attraverso

Dettagli

Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza In collaborazione con: Con il coordinamento scientifico di: Tabella 1. Prospetto delle Classi di Laurea Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Normativa Con l'introduzione

Dettagli

CORSO RSPP RISCHIO ALTO

CORSO RSPP RISCHIO ALTO CORSO RSPP RISCHIO ALTO Obiettivi Destinatari Formazione per lo svolgimento da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dei rischi ai sensi dell art.34, comma 2 e 3, del decreto

Dettagli

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza

Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Check List dei documenti e degli adempimenti inerenti la sicurezza Da tenere in cantiere ai sensi del D. Lgs. 81/08 1. Documentazione Generale 01 02 Cartello informativo di cantiere Notifica Preliminare

Dettagli

MODULO A ORE 28. PROGRAMMA CONTENUTI Modulo A1 DURATA

MODULO A ORE 28. PROGRAMMA CONTENUTI Modulo A1 DURATA MODULO A ORE 28 PROGRAMMA CONTENUTI Modulo A1 DURATA Presentazione del corso La filosofia del D.Lgs. 626/94 in riferimento all'organizzazione di un Sistema di Prevenzione aziendale, alle procedure di lavoro,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO A durata 28 ore

CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO A durata 28 ore Torino, 25/10/07 Prot. 67 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO

PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO COD.: CO0 SALERNO MARZO 2007 ANNO FORMATIVO 2007 PROGRAMMA PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E PER COORDINATORE PER L ESECUZIONE DEI LAVORI AI SENSI D. LGS. 494/96 Codice Corso:

Dettagli

ARGOMENTO. Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi. Documento di valutazione dei rischi.

ARGOMENTO. Criteri e strumenti per la valutazione dei rischi. Documento di valutazione dei rischi. 1 Soc. Accreditata come ENTE FORMAT, presso la PROGRAMMA CORSO PER RSPP di cui all art. 32 del D. Lgs. 81/08 e dall'accordo 26 gennaio 2006 definito in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra

Dettagli

CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO

CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO ATTIVITA' FORMATIVE PER IL PERSONALE DEL SETTORE PUBBLICO, PARAPUBBLICO E PRIVATO (ex Art. 14, L.R. 27/91 modificato ed integrato dalla L. R. 25-5-1995, n.

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP. Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1

BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP. Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1 BENVENUTI AL CORSO DI FORMAZIONE per RSPP e ASPP Filippo Macaluso - Corso di formazione per RSPP e ASPP Modulo A 1 MODULO 1 Ruolo di RSPP Presentazione del corso Filippo Macaluso - Corso di formazione

Dettagli

Corso di formazione per Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori

Corso di formazione per Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori PRESENTAZIONE Corso di formazione per Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori Descrizione ed obiettivi Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Lucera, in

Dettagli

(L. 257/92 D.P.R. 08/08/94 - DGR 5702/99) AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO ALL EROGAZIONE DI CORSI NON FINANZIATI CON DETERMINA N.

(L. 257/92 D.P.R. 08/08/94 - DGR 5702/99) AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO ALL EROGAZIONE DI CORSI NON FINANZIATI CON DETERMINA N. Corso per addetti alle attività di rimozione, bonifica, smaltimento dell'amianto (L. 257/92 D.P.R. 08/08/94 - DGR 5702/99) AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO ALL EROGAZIONE DI CORSI NON FINANZIATI CON DETERMINA

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81

PROGRAMMA DEL CORSO RLS RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA. Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 PROGRAMMA DEL CORSO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Art.37 del D. Lgs. 9 Aprile 2008, n.81 Durata del corso Sede del corso 32 ore Ambiente e Lavoro srl Strada Gragnana 17/A 29121 Piacenza

Dettagli

Corso di formazione per Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri)

Corso di formazione per Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri) Coordinatore per la progettazione e per l esecuzione dei lavori (Sicurezza cantieri) Studio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo Lucci 102 Cell. 393.943.81.57 è partner

Dettagli

PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE

PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE PREVENZIONE E SICUREZZA SUL LAVORO NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI PRESCRIZIONI LEGISLATIVE IL DATORE DI LAVORO OBBLIGHI FONDAMENTALI DEL DATORE DI LAVORO: effettuare la valutazione dei rischi, redigere

Dettagli

CORSO COMPLETO DI 40 ORE CORSO PARZIALE DI 20 ORE ANNO 2013

CORSO COMPLETO DI 40 ORE CORSO PARZIALE DI 20 ORE ANNO 2013 L ENTE DI FORMAZIONE ME.D.E.A CON IL PATROCINIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI TRAPANI DA IL VIA AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI ALLA SICUREZZA CORSO COMPLETO DI 0 ORE CORSO PARZIALE DI 20

Dettagli

CALENDARIO E ARGOMENTI DEL CORSO

CALENDARIO E ARGOMENTI DEL CORSO CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L ABILITAZIONE AL RUOLO DI COORDINATORE ALLA SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI PER LA PROGETTAZIONE E PER L'ESECUZIONE DEI LAVORI AI SENSI DEL D.LGS 9 aprile 008, n. 81

Dettagli

redatto nel rispetto dell allegato XIV del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.

redatto nel rispetto dell allegato XIV del d.lgs. 81/2008 e s.m.i. PROGRAMMA DEL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 0 ORE redatto nel rispetto dell allegato XIV del d.lgs. 1/0 e s.m.i. OPERATORE CENTRO EDILE PER LA FORMAZIONE E LA SICUREZZA CODICE COORDINATORE

Dettagli

Corso di Formazione per Lavoratori

Corso di Formazione per Lavoratori Corso di Formazione per Lavoratori ai sensi dell All. a) Accordo Stato - Regioni del 21 Dicembre 2011 n 221/csr e art. 37 comma 12 legge 81/08 La società NEOS S.r.l. organizza il corso di formazione base

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 Formazione per operai/ primo ingresso in edilizia 16 2 SI2 RSPP/ASPP - Responsabili del

Dettagli

corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori. D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori. D.Lgs. 81/08 e s.m.i. corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori. D.Lgs. 8/08 e s.m.i. Modulo - giuridico 6 marzo 08 Presentazione del corso obiettivi, docenti, consegna materiale

Dettagli

PROGRAMMA. TITOLO ARGOMENTI TEMPI Modulo A 1. 4 ore. Presentazione del corso

PROGRAMMA. TITOLO ARGOMENTI TEMPI Modulo A 1. 4 ore. Presentazione del corso PROGRAMMA Modulo A 1 Presentazione del corso L approccio alla prevenzione attraverso il D.Lgs. 626/94 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori. Il sistema legislativo:

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA FORMAZIONE SICUREZZA AGGIORNAMENTO PER RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA OBIETTIVI FORMATIVI: fornire gli aggiornamenti normativi al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, ai sensi

Dettagli

TITOLO ARGOMENTI TEMPI Sottoargomenti giorno orario Docenti

TITOLO ARGOMENTI TEMPI Sottoargomenti giorno orario Docenti Modulo B Formazione tecnica specifica per settore produttivo 60 ore TITOLO ARGOMENTI TEMPI Sottoargomenti giorno orario Docenti Introduzione al cantiere Peculiarità dei cantieri edili in relazione alla

Dettagli

CORSO GEOTECNICI PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA

CORSO GEOTECNICI PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE GIORGIO ASPRONI - IGLESIAS CORSO GEOTECNICI PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Classe 5 a Geotecnici (ore settimanali:

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA

CORSO DI FORMAZIONE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA CORSO DI FORMAZIONE SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA 1 OBIETTIVI DEL CORSO Il corso ha l obiettivo di formare

Dettagli

10, 12, 14, 17, 19, 24, 27 SETTEMBRE, 8, 12, 18, 23, 25, 29, 30 OTTOBRE, 5, 9, 13, 15, 16, 19 NOVEMBRE 2012

10, 12, 14, 17, 19, 24, 27 SETTEMBRE, 8, 12, 18, 23, 25, 29, 30 OTTOBRE, 5, 9, 13, 15, 16, 19 NOVEMBRE 2012 CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO ATTIVITA' FORMATIVE PER IL PERSONALE DEL SETTORE PUBBLICO, PARAPUBBLICO E PRIVATO (ex Art. 14, L.R. 27/91 modificato ed integrato dalla L. R. 25-5-1995, n.

Dettagli

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI PREPOSTI SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI 21.12.2011 FORMAZIONE GENERALE Lavoratori definiti secondo

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA

SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA CORSO INTEGRATO SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA Edizione 2014 AUDITOR/LEAD AUDITOR DEI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA 1 OBIETTIVI DEL CORSO Il corso ha l obiettivo

Dettagli

SICUREZZA DI BASE. PR.A.IT. Soc.Coop. -Via A. Palazzeschi n. 28-06073 Corciano (PG) Tel. Fax +39 075 515 93 61 - E-Mail formazione@enteformazione.

SICUREZZA DI BASE. PR.A.IT. Soc.Coop. -Via A. Palazzeschi n. 28-06073 Corciano (PG) Tel. Fax +39 075 515 93 61 - E-Mail formazione@enteformazione. SICUREZZA DI BASE CODICE LAVORATORI ore corso RSG_000A CORSO GENERALE DI BASE 4 RSG_000B CORSO GENERALE RISCHIO BASSO SPECIFICO 4 RSG_000C CORSO GENERALE RISCHIO BASSO BASE E SPECIFICO 8 RSG_000D AGGIORNAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2015 2016

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2015 2016 Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2015 2016 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2015/16 ING-IND/06 6 Analisi dei rischi e organizzazione della

Dettagli

Belluno Tecnologia organizza il seguente corso su:

Belluno Tecnologia organizza il seguente corso su: Belluno Tecnologia organizza il seguente corso su: 1- Guida alla nuova Legge 10 esercitazione Tutte le novità del nuovo DM requisiti minimi attuativo della Legge 90 mercoledì 8 luglio 2015 orario 9.30-12.30

Dettagli

corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori. D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori. D.Lgs. 81/08 e s.m.i. corso di formazione per i coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori. D.Lgs. 8/08 e s.m.i. Modulo - giuridico modulo data argomento obiettivi progr. ore modulo 6 marzo 08 Presentazione

Dettagli

Centro Studi Leonard S.r.l.s. Ente di Formazione Professionale Accreditato in Regione Campania PROGRAMMA CORSO

Centro Studi Leonard S.r.l.s. Ente di Formazione Professionale Accreditato in Regione Campania PROGRAMMA CORSO PROGRAMMA CORSO COORDINATORI PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE NEI CANTIERI EDILIART. 98 Comma 1 del D.Lgs. 81/08. e s.m.i. PRESENTAZIONE CORSO Descrizione ed obiettivi del corso

Dettagli

IL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 120 ORE

IL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 120 ORE L Ordine degli architetti della provincia di Udine organizza in collaborazione con il Centro edile e il CISC IL CORSO BASE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA - 120 ORE redatto nel rispetto dell allegato

Dettagli

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO CORSO DI FORMAZIONE RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE) (Conforme ai contenuti dell art. 3 DM 16-01-1997) durata 16 ORE nei giorni: 02-04-06-08 MARZO

Dettagli

DUVRI è il software che consente di valutare i rischi di eventuali interferenze in caso di lavori di appalto/subappalto, forniture e servizi.

DUVRI è il software che consente di valutare i rischi di eventuali interferenze in caso di lavori di appalto/subappalto, forniture e servizi. LAVORO SYSTEM (Comprensivo di DUVRI) Prezzo: 970,00 + IVA Per i Soci AIAS: 776,00 + IVA Lavoro System è il software per la gestione completa della sicurezza nei luoghi di lavoro aggiornato al D.Lgs. n.81

Dettagli

SISTEMI INTEGRATI. Di seguito riportiamo una analisi più approfondita delle macro-aree con specifica evidenziazione dei servizi forniti.

SISTEMI INTEGRATI. Di seguito riportiamo una analisi più approfondita delle macro-aree con specifica evidenziazione dei servizi forniti. SISTEMI INTEGRATI Nasce dall esigenza di proporre alle aziende un servizio sempre più flessibile ed organizzato per meglio adattarsi alle necessità del mercato e nel contempo ampliare i servizi offerti

Dettagli

PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. A

PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. A PROGRAMMA CORSO ASPP/RSPP mod. A DATA ARGOMENTI ORARIO L approccio alla attraverso il D. Lgs. 626/94 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori La filosofia del D. Lgs.

Dettagli

Catalogo corsi Sicurezza

Catalogo corsi Sicurezza Catalogo corsi Sicurezza Formazione obbligatoria prevista dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012 Formazione obbligatoria dei lavoratori Ogni lavoratore

Dettagli

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico La formazione riferita a questo modulo formativo intende far acquisire le nozioni relative alla normativa e ai processi operativi che governano

Dettagli

Corso COORDINATORE DELLA SICUREZZA FI-5 13 febbraio - 8 maggio Modulo giuridico ( per complessive 28 ore )

Corso COORDINATORE DELLA SICUREZZA FI-5 13 febbraio - 8 maggio Modulo giuridico ( per complessive 28 ore ) Corso COORDINATORE DELLA SICUREZZA FI-5 13 febbraio - 8 maggio 2019 Modulo giuridico ( per complessive 28 ore ) Argomento Monte ore Sede Data Orario Docente La legislazione di base in materia di sicurezza

Dettagli

è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale

è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale Siamo una società di ingegneri, consulenti, progettisti e installatori che opera in tutto il nord Italia con 5 sedi operative tra Veneto, Trentino Alto

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli

MODULO GIURIDICO Argomento Ore Relatore

MODULO GIURIDICO Argomento Ore Relatore Corso Coordinatori Sicurezza Cantieri (120 ore) A giorni sarà pubblicato il programma completo con relatori e date date: lunedì e venerdì dal 16/11/2015 MODULO GIURIDICO Introduzione al corso e presentazione

Dettagli

Systema Consulting Srl

Systema Consulting Srl Corso di Formazione RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) valido ai sensi del com. 11, art. 37 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 ed all art. 2 del D.M. 16/01/97 SEDE DEL CORSO: Via C.A.

Dettagli

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

COSTI PER LA SICUREZZA

COSTI PER LA SICUREZZA COSTI PER LA SICUREZZA All. XV 4.1-D.Lgs 81/2008 DALL USCITA DELLA 494/96 ESISTE L OBBLIGO DI REDIGERE UN COMPUTO PER LA SICUREZZA CIOE EFFETTUARE UNA VALUTAZIONE DEGLI ONERI PER LA SICUREZZA TALE VALUTAZIONE

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 150 EUR Location : Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 150 EUR Location : Livello : Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 150 EUR Location : Livello : "Corso Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aggiornamento annuale (durata 4 ore) " Il Rappresentante

Dettagli

Corso COORDINATORE DELLA SICUREZZA FI-4 27 febbraio 19 maggio Modulo giuridico ( per complessive 28 ore )

Corso COORDINATORE DELLA SICUREZZA FI-4 27 febbraio 19 maggio Modulo giuridico ( per complessive 28 ore ) Corso COORDINATORE DELLA SICUREZZA FI-4 27 febbraio 19 maggio 2017 Modulo giuridico ( per complessive 28 ore ) Argomento Monte ore Sede Data Orario Docente La legislazione di base in materia di sicurezza

Dettagli

CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DELLE UNITA' IMMOBILIARI - I EDIZIONE

CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DELLE UNITA' IMMOBILIARI - I EDIZIONE CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DELLE UNITA' IMMOBILIARI - I EDIZIONE Corso di aggiornamento professionale La norma UNI 11367 si congiunge alla normativa sulle prestazioni energetiche degli edifici (UNI-TS 11300),

Dettagli

Elenco documentazione presente in azienda per la Sicurezza e Igiene dei luoghi di lavoro (D.lgs 81/08 e s.m.i.)

Elenco documentazione presente in azienda per la Sicurezza e Igiene dei luoghi di lavoro (D.lgs 81/08 e s.m.i.) Elenco documentazione presente in azienda per la Sicurezza e Igiene dei luoghi di lavoro (D.lgs 81/08 e s.m.i.) Sezione o Faldone Argomento Documentazione Rif. Legislativo Documento: Emittente / Oggetto

Dettagli

IL RAFFRESCAMENTO DELL EDIFICIO SECONDO LA UNI TS 11300-3

IL RAFFRESCAMENTO DELL EDIFICIO SECONDO LA UNI TS 11300-3 IL RAFFRESCAMENTO DELL EDIFICIO SECONDO LA UNI TS 11300-3 Valutazione della prestazione energetica per il raffrescamento estivo ai sensi del D.P.R. n 59/09 e delle Linee guida nazionali per la certificazione

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI (art. 4, comma 2 del D.Lgs 626/1994, secondo la procedura standardizzata del D.M. 05.12.1996) 1. L AZIENDA 1.1 ANAGRAFICA AZIENDALE Ragione sociale Sede legale Indirizzo

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO. SEICOM SRL - Via Tevere, 50/5 Senigallia (AN) Tel/Fax: 071 63362 www.seicomsrl.it info@seicomsrl.it

CATALOGO FORMATIVO. SEICOM SRL - Via Tevere, 50/5 Senigallia (AN) Tel/Fax: 071 63362 www.seicomsrl.it info@seicomsrl.it CATALOGO FORMATIVO SEICOM SRL - Via Tevere, 50/5 Senigallia (AN) Tel/Fax: 071 63362 www.seicomsrl.it info@seicomsrl.it INDICE Corso per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione - Datore di

Dettagli