PREVENTIVO SECONDO LA CLASSIFICAZIONE ISTITUZIONALE PER L'ANNO 2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREVENTIVO SECONDO LA CLASSIFICAZIONE ISTITUZIONALE PER L'ANNO 2006"

Transcript

1 1 DICASTERO 0 AMMINISTRAZIONE GENERALE 1 SICUREZZA PUBBLICA 2 EDUCAZIONE 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 4 SALUTE PUBBLICA 5 PREVIDENZA SOCIALE 6 TRAFFICO 7 PROTEZIONE AMBIENTE 8 ECONOMIA PUBBLICA 9 FINANZE E IMPOSTE RICAPITOLAZIONE CONTO DI GESTIONE CORRENTE PREVENTIVO 2005 CORRENTI CORRENTI CORRENTI CORRENTI 339'60 74'40 651'80 26' '30 164'00 220'60 309'65 6'00 353' % 325 % 2847 % 116 % 626 % 716 % 963 % 1352 % 026 % 1545 % 29'20 22'60 304'90 1'60 15'00 250'00 50'04 299' % 099 % 1332 % % % 007 % 066 % 1092 % 334'60 67'17 636'75 26' '65 162'00 213'90 310' '70 13'70 272' '60 12'75 247' % 6'00 50' % 347' '31 T O T A L I 2'289' % 972' % 2'245' '53500 FABBISOGNO D'IMPOSTA 1'387'38 FABBISOGNO D'IMPOSTA 1'317' % T O T A L I A P A R E G G I O 2'289' '289' '245' '245'91500

2 2 RICAPITOLAZIONE CONTO DI GESTIONE CORRENTE P R I M A R I C A P I T O L A Z I O N E S P E S E % R I C A V I % AMMINISTRAZIONE GENERALE Legislativo ed esecutivo Amministrazione generale 35'80 303' ' TOTALE PER DICASTERO 339'60 29' SICUREZZA PUBBLICA Protezione giuridica Polizia Giustizia Polizia del fuoco Militare Protezione civile 22'30 6' '30 2'60 33' '50 10' TOTALE PER DICASTERO 74'40 22' EDUCAZIONE Scuola materna Scuole pubbliche Scuole speciali Formazione professionale 188'70 450'20 12' '30 199' TOTALE PER DICASTERO 651'80 304' CULTURA E TEMPO LIBERO Incoraggiamento alla cultura Parchi pubblici e sentieri Altre attività di tempo libero Culto 20'00 3'00 3' TOTALE PER DICASTERO 26' SALUTE PUBBLICA

3 3 RICAPITOLAZIONE CONTO DI GESTIONE CORRENTE P R I M A R I C A P I T O L A Z I O N E S P E S E % R I C A V I % Ospedali Servizio medico scolastico Altre spese per la sanità 120'00 3'70 19' TOTALE PER DICASTERO 143' PREVIDENZA SOCIALE AVS e CM Assistenza 120'00 44' ' TOTALE PER DICASTERO 164'00 1' TRAFFICO Strade cantonali Strade comunali, posteggi e piazze 3'00 217' ' TOTALE PER DICASTERO 220'60 15' PROTEZIONE AMBIENTE Approvvigionamento idrico Protezione delle acque Raccolta ed eliminazione rifiuti Cimitero Protezione dell'ambiente Sistemazione del territorio 96'00 164'00 4'00 11'50 34' '50 155'00 1' TOTALE PER DICASTERO 309'65 250' ECONOMIA PUBBLICA Agricoltura Turismo Energia 50 5' '00 218

4 4 RICAPITOLAZIONE CONTO DI GESTIONE CORRENTE P R I M A R I C A P I T O L A Z I O N E S P E S E % R I C A V I % TOTALE PER DICASTERO 6'00 50'04 9 FINANZE E IMPOSTE Imposte Compensazione finanziaria Quota parte alle risorse cantonali Gestione sostanza e debiti Diversi 7'00 58'50 288' '00 215'00 17'20 23' TOTALE PER DICASTERO 353' '26 T O T A L I 2'289' % 972' % FABBISOGNO D'IMPOSTA 1'317' % T O T A L I A P A R E G G I O 2'289' '289'69400

5 5 CONTO % DESCRIZIONE DEL CONTO RICAPITOLAZIONE PER GENERE DI CONTO PREVENTIVO 2005 CONSUNTIVO S P E S E C O R R E N T I 2'289' '245' '195' PER IL PERSONALE 815'20 806'05 784' Onorari ed indennità a autorità commis e magistrati 17'30 20'00 16' Stipendi ed indennità personale amminist e esercizio 299'00 294'00 288' Stipendi ed indennità a docenti 382'80 382'00 370' Contributi AVS, AI, IPG, e AD 50'00 49'95 45' Contributi a casse pensioni e di previdenza 49'10 43'30 48' Premi assicurazione infortuni e malattia 14'00 13'80 13' Altre spese per il presonale 3'00 3' PER BENI E SERVIZI 600'70 568'40 539' Materiale d'ufficio, scolastico e stampati 46'05 45'05 43' Acquisto mobili, macchine, veicoli ed attrezzature 24'50 23'50 19' Acqua, energia e combustibili 41'70 40'50 33' Materiale di consumo 13'80 10'10 11' Manutenzione stabili e strutture(prestazioni di terzi) 67'50 64'00 54' Manutenzione mobili, macchine, veicoli e attrezzature 13'00 14'00 10' Rimborso spese 27'20 28'20 19' Servizi e onorari 359'15 336'85 339' Altre spese per beni e servizi 7'80 6'20 7' INTERESSI PASSIVI 53'50 74'00 69' Interessi passivi per debiti a media e lunga scadenza 49'50 70'00 67' Altri interessi passivi 4'00 4'00 1'84480

6 6 CONTO % DESCRIZIONE DEL CONTO RICAPITOLAZIONE PER GENERE DI CONTO PREVENTIVO 2005 CONSUNTIVO AMMORTAMENTI 288' ' ' Su beni patrimoniali 2'00 1'50 34' Su beni amministrativi: ammortamenti ordinari 286' ' ' RIMBORSI AD ENTI PUBBLICI 173'60 170'22 197' Cantoni 6'70 4'70 6' Comuni e Consorzi comunali 166'90 165'52 190' CONTRIBUTI PROPRI 348' ' ' Cantoni 262'30 258'30 203' Comuni e Consorzi 5' ' ' Istituti propri 9' Istituzioni private 77'15 79'25 48' Economie private 3'40 3'40 7' VERSAMENTI A FINANZIAMENTI SPECIALI 10'00 10'00 30' Contributi sostitutivi per rifugi PC 10'00 10'00 30'47

7 7 CONTO % DESCRIZIONE DEL CONTO RICAPITOLAZIONE PER GENERE DI CONTO PREVENTIVO 2005 CONSUNTIVO R I C A V I C O R R E N T I 972'60 858' '335' IMPOSTE 44'00 44'00 1'396' Imposte: reddito; sostanza; capitale; immob ecc 44'00 44'00 1'396' REGALIE E CONCESSIONI 50'00 50'00 47' Regalie e concessioni 50'00 50'00 47' REDDITI DELLA SOSTANZA 38'26 39'26 38' Collocamenti di beni patrimoniali (senza redd immob) 6'50 11'00 6' Redditi immobiliari dei beni patrimoniali 16'56 13'56 16' Redditi immobiliari dei beni amministrativi 15'20 14'70 15' PER PRESTAZIONI, VENDITA, TASSE, DIR E MULTE 313'20 298'55 305' Tasse d'esenzione 10'50 10'50 30' Tasse per servizi amministrativi 20'30 16'40 23' Altre tasse d'utilizzazione e servizi 258'50 249'00 224' Rimborsi 22'40 20'65 25' Altri ricavi per prestazioni e vendite 1'50 2'00 1' CONTRIBUTI SENZA FINE SPECIFICO 232'20 164'75 239' Partecipazioni alle entrate del Cantone 17'20 4'75 21' RIMBORSI DA ENTI PUBBLICI 100'10 102' '76965

8 8 CONTO % DESCRIZIONE DEL CONTO RICAPITOLAZIONE PER GENERE DI CONTO PREVENTIVO 2005 CONSUNTIVO Cantoni 1'60 1'60 1' Comuni e Consorzi comunali 98'50 101' ' CONTRIBUTI PER CORRENTI 194'84 159'04 215' Cantoni 192'84 157'04 213' Altri contributi per spese correnti 2'00 2'00 2'43200

9 9 0 AMMINISTRAZIONE GENERALE 010 Legislativo ed esecutivo 3 S P E S E C O R R E N T I Indennità membri uff elettor Indennità consiglieri comunali Onorario sindaco Onorari municipali Materiale per votazioni Indennità di trasferta Servizi e onorari Spese varie 30 5'00 3'50 8'50 1' '00 1'00 1'00 7'00 3'50 8'50 1' ' '00 3'60 3'50 8' '06 2'84900 TOTALE TOTALE 35'80 38'00 35'12900 SALDO 35'80 38'00 35'12900

10 10 0 AMMINISTRAZIONE GENERALE 020 Amministrazione generale S P E S E C O R R E N T I Stiped indpersamme es Stip ind pers avventizio Contr AVS-AI-IPG-AD Contributi cassa pensione Premi ass infortuni e malattia Spese perfez personale Abbonamenti e pubblicazioni Materiale cancel e stampati Acquisto mob,macchine ufficio Illuminazione Casa Comunale Costi riscald Casa Comunale Manutenzione macchine e mobili Missioni e delegaz ufficio Spese post, telef tasse ccp Assicurazione casa comunale Spese esecutive Tasse giustiz assist legale Consulenze varie Spese riscossione imposte Assicurazione respons civile Spese emissione carta identità e paasaporto Spese diverse beni di servizio R I C A V I C O R R E N T I Tasse servizi amministrativi Tasse rilascio licenze ediliz Tasse intimazione precetti Ricavi emissis carte identità e passaporti 176'00 1'00 13'00 11'50 3'90 3'00 5'50 7'50 5'00 1'40 2'40 4'50 5'00 17'00 2'00 1' '00 8'00 2'60 9'50 3'50 2'00 3' '00 174'00 1'00 13'00 10'80 3'90 3'00 4'00 8'50 4'50 1'00 2'40 4'50 6'00 15'50 2'50 1' '00 9'00 2'50 6'50 2'50 2'00 3' '80 175' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' '02

11 11 0 AMMINISTRAZIONE GENERALE 020 Amministrazione generale 4 R I C A V I C O R R E N T I Rimborso ind PG militare-pci Rimborso ass infortuni e mal Rimborso ACAP segretario Ricavi vari 1'50 2'00 4'40 1'50 2'00 2'00 4'40 2' ' '40 1'24025 TOTALE 29'20 26'70 39'99490 TOTALE 303'80 296'60 285'87465 SALDO 274'60 269'90 245'87975

12 12 1 SICUREZZA PUBBLICA 100 Protezione giuridica 3 S P E S E C O R R E N T I Aggiornamento mappe Commissione Tutoria Regionale Spese diverse USC-UCA R I C A V I C O R R E N T I Tasse per permessi Tasse aggiornamento mappe Sussidio Cant aggiorn mappe 15'00 7' '00 2'00 8'00 6' '50 1'00 5' ' '00 13' '02735 TOTALE 12'50 3'60 17'26265 TOTALE 22'30 15'00 11'99370 SALDO 9'80 11'40-5'26895

13 13 1 SICUREZZA PUBBLICA 110 Polizia 3 S P E S E C O R R E N T I Servizio di polizia 6'00 6'00 2'00920 TOTALE TOTALE 6'00 6'00 2'00920 SALDO 6'00 6'00 2'00920

14 14 1 SICUREZZA PUBBLICA 120 Giustizia 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo affitto giud pace TOTALE TOTALE SALDO

15 15 1 SICUREZZA PUBBLICA 140 Polizia del fuoco 3 S P E S E C O R R E N T I Spese corpo pompieri urbani Spese corpo pompieri montagna Controllo idranti ed estintori 6'20 3'10 1'00 6'00 2'70 1'00 6' '06865 TOTALE TOTALE 10'30 9'70 9'26275 SALDO 10'30 9'70 9'26275

16 16 1 SICUREZZA PUBBLICA 150 Militare 3 S P E S E C O R R E N T I Materiale di cancelleria Spese postali e telefoniche Contributo tiro obbligatorio 5 5 2' '10 3 2'08300 TOTALE TOTALE 2'60 3'20 2'11300 SALDO 2'60 3'20 2'11300

17 17 1 SICUREZZA PUBBLICA 160 Protezione civile S P E S E C O R R E N T I Acquisto mob,macchine ufficio Costi riscaldamento rifugi PCi Illuminazione rifugi e PCi Manutenzione rifugi e PCi Spese postali-telefoniche PCi Contributo Ente Regionale PCi Versam contr sostit rifugi R I C A V I C O R R E N T I Tasse affitto rifugi e PCi Tasse esenzione contr rifugi ' '90 10' ' ' '90 10' ' ' '47 30'47 TOTALE 10'10 10'10 30'47 TOTALE 33'10 33'15 49'51300 SALDO 23'00 23'05 19'04300

18 18 2 EDUCAZIONE 200 Scuola materna S P E S E C O R R E N T I Stipendio docente titolare Stipendi supplenze SI Contributi AVS-AI-IPG-AD Contributi cassa pensione Premi assicurazione infortuni e malattia Materiale didattico ed altro Acquisto mobili e attrezzature Costi riscald scuola infanzia Illuminazione casa materna Spese materiale di pulizia Manutenzione scuola infanzia Manut mobili e attrezzature Spese postali e telef SI Spese trasporto gite SI Diversi costi vari R I C A V I C O R R E N T I Rimborso Astano SI Sussidio Cant stip docenti Proventi vari SI 137'80 1'50 10'50 10'80 2'90 9'50 3'00 2'00 3'00 1'00 3'00 1' '00 1'00 39'00 65' '50 2'50 10'50 8'80 2'90 9'50 3'50 3'00 3'00 1'00 3'00 1' '20 1'00 39'00 55'00 1'00 133' ' ' ' ' ' ' ' ' '52500 TOTALE 105'30 95'00 116'19165 TOTALE 188'70 188'00 172'94500 SALDO 83'40 93'00 56'75335

19 19 2 EDUCAZIONE 210 Scuole pubbliche S P E S E C O R R E N T I Stipendi docenti SE Stipendi supplenze SE Contr docente responsabile Contr AVS-AI-IPG-AD Contributi cassa pensione Premi assicurazione infortuni e malattia Materiale didattico e altro Acquisto mobe attrezz giochi Acquisto mobili,attr e giochi Costi riscald centro scolas Costi illuminaz centro scolas Spese materiale di pulizia Manutenzione centro scolastico Manutenzione mobili, attrezzi Contributo corso sci e nuoto Spese postali e telefoniche Assicurazione rami cose Trasporto allievi gite Costi diversi Contr Consorz docente AT Contr Consorz docente musica ContrConsorz docente SPeda R I C A V I C O R R E N T I Affitto palestra Affitto sala multiuso Rimborso Comune di Astano Sussidi Cant docenti SE 236'50 4'00 3'00 17'70 20'00 5'00 20'50 4'00 12'00 13'50 5'30 20'00 2'00 10'00 2'30 11'00 4'50 2'00 21'00 11'90 24'00 13' '50 125'00 236'00 4'00 3'00 17'65 16'90 5'00 20'00 4'00 8'50 14'50 3'00 15'00 4'00 10'00 1'50 11'00 3'80 2'00 20'50 11'50 24'00 13' ' '00 230' ' '00 16' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' ' '50 141'52900

20 20 2 EDUCAZIONE 210 Scuole pubbliche 4 R I C A V I C O R R E N T I Proventi vari SE 1'50 1'00 2'43200 TOTALE 199'60 177' '28500 TOTALE 450'20 435'85 424'33350 SALDO 250'60 257' '04850

21 21 2 EDUCAZIONE 220 Scuole speciali 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo Bedigliora SM e trasporti Contrib mensa SM Bedigliora 11' ' ' TOTALE TOTALE 12'60 12'60 11'13260 SALDO 12'60 12'60 11'13260

22 22 2 EDUCAZIONE 230 Formazione professionale 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo a scuole speciali TOTALE TOTALE SALDO 30 30

23 23 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 300 Incoraggiamento alla cultura 3 S P E S E C O R R E N T I Acquisti libri Materiale per ricevimenti Ricorrenze, ricevim manifest Contr manifestaz culturali 2'00 1'00 7'00 10'00 2' '00 10' ' '11750 TOTALE TOTALE 20'00 19'60 12'59100 SALDO 20'00 19'60 12'59100

24 24 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 330 Parchi pubblici e sentieri 3 S P E S E C O R R E N T I Acquisto mobili,attr e giochi Materiale di consumo 1'50 1'50 2'00 1' '81365 TOTALE TOTALE 3'00 3'00 2'63355 SALDO 3'00 3'00 2'63355

25 25 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 350 Altre attività di tempo libero 3 S P E S E C O R R E N T I Contr a colonie e campeggi Contr corsi estivi 1'00 2'50 1'50 2' '04560 TOTALE TOTALE 3'50 4'00 6'49560 SALDO 3'50 4'00 6'49560

26 26 3 CULTURA E TEMPO LIBERO 390 Culto 3 S P E S E C O R R E N T I Legato Maria Gambazzi TOTALE TOTALE SALDO

27 27 4 SALUTE PUBBLICA 400 Ospedali 3 S P E S E C O R R E N T I Contr istituti case anziani Contr legge maternità-infanz 115'00 5'00 115'00 4'00 77' '28 TOTALE TOTALE 120'00 119'00 82'79760 SALDO 120'00 119'00 82'79760

28 28 4 SALUTE PUBBLICA 460 Servizio medico scolastico 3 S P E S E C O R R E N T I Servizio dentario scolastico Servizio medico scolastico 3' ' '87200 TOTALE TOTALE 3'70 3'70 2'87200 SALDO 3'70 3'70 2'87200

29 29 4 SALUTE PUBBLICA 490 Altre spese per la sanità 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo Croce Verde Servizio medico festivo ContrCons stazdisinfenzione 17'00 1'60 1'00 17'00 1' ' ' TOTALE TOTALE 19'60 18'95 16'92565 SALDO 19'60 18'95 16'92565

30 30 5 PREVIDENZA SOCIALE 500 AVS e CM 3 S P E S E C O R R E N T I Contr finanz ass compl AVS R I C A V I C O R R E N T I 120'00 130'00 114' Contributo Agenzia Comun AVS 1'60 1'60 1'60300 TOTALE 1'60 1'60 1'60300 TOTALE 120'00 130'00 114'72260 SALDO 118'40 128'40 113'11960

31 31 5 PREVIDENZA SOCIALE 580 Assistenza 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo Assistenza Contr Enti di beneficenza Contributi per il SACD Contributi servizio appoggio 15'00 1'00 20'00 8'00 2'00 1'00 20'00 9'00 1' ' '49280 TOTALE TOTALE 44'00 32'00 24'12405 SALDO 44'00 32'00 24'12405

32 32 6 TRAFFICO 610 Strade cantonali 3 S P E S E C O R R E N T I Part manut strada cantonale 3'00 3'00 1'66770 TOTALE TOTALE 3'00 3'00 1'66770 SALDO 3'00 3'00 1'66770

33 33 6 TRAFFICO 620 Strade comunali, posteggi e piazze S P E S E C O R R E N T I Stipendio operaio comunale Operaio avventizio Contributi AVS-AI-IPG-AD Contributo cassa pensione Premi assicurazione infortuni Spese segnaletica stradale Acquisto materiale-attrezzature-macchine Illuminazione pubblica Illum posteggio-stazpompaggi Illuminazione campo sportivo Benzina, materiale di consumo Spese materiale di pulizia Manutenzione strade e piazze Manutenzione veicoli Manutenz illuminaz stradale Assicurazioni e tasse veicoli Servizio calla neve Affitto magazzino comunale R I C A V I C O R R E N T I Tasse esenz costr posteggi Rimborso ACAP operaio comunale Rimorso AMM e GERRE operaio comunale Rimborso Cons Depurazione per manutenzione 120'00 2'00 8'80 6'80 2'20 3'00 7'50 2'00 3'00 1'50 3'50 1'50 25'00 2'50 2'00 3'00 20'00 3' ' '80 118'00 1'00 8'80 6'80 2'00 1'50 7'50 2'00 4'00 1'20 2'50 2'00 30'00 2'00 1'50 1'80 15'00 3' ' '75 107' '10 7' ' ' ' ' ' ' ' ' '32 2' ' '50 3'30 4'20 5'66510 TOTALE 15'00 12'75 9'86510 TOTALE 217'60 210'90 208'10155 SALDO 202'60 198'15 198'23645

34 34 7 PROTEZIONE AMBIENTE 700 Approvvigionamento idrico 3 S P E S E C O R R E N T I ContrComcopert disavacap 9'25400 TOTALE TOTALE 9'25400 SALDO 9'25400

35 35 7 PROTEZIONE AMBIENTE 710 Protezione delle acque 3 S P E S E C O R R E N T I Manutenzione canalizzazioni Contr Cons IDA Curio R I C A V I C O R R E N T I 6'00 90'00 3'00 90'00 6' ' Tassa allacciamento canalizzazione Tasse uso canalizzazione 1'50 92'00 1'50 90'00 1' '71525 TOTALE 93'50 91'50 96'69025 TOTALE 96'00 93'00 124'62545 SALDO 2'50 1'50 27'93520

36 36 7 PROTEZIONE AMBIENTE 720 Raccolta ed eliminazione rifiuti S P E S E C O R R E N T I Manutenzione contenitori Servizio raccolta rifiuti Servizio scarti vegetali Tasse deposito rifiuti ESR R I C A V I C O R R E N T I Tassa raccolta rifiuti Contr rac scarti vegetali Rimborso clinica compostaggio 1'00 135'00 25'00 3'00 135'00 15'00 5'00 1'00 135'00 21'00 1'00 135'00 15'00 5'00 139' ' '32 105' ' '00 TOTALE 155'00 155'00 114'66265 TOTALE 164'00 158'00 176'53300 SALDO 9'00 3'00 61'87035

37 37 7 PROTEZIONE AMBIENTE 740 Cimitero 3 S P E S E C O R R E N T I Spese manutenzione cimitero R I C A V I C O R R E N T I 4'00 4'00 2' Tasse concessione cimitero 1'50 1'00 1'80 TOTALE 1'50 1'00 1'80 TOTALE 4'00 4'00 2'19635 SALDO 2'50 3'

38 38 7 PROTEZIONE AMBIENTE 780 Protezione dell'ambiente 3 S P E S E C O R R E N T I Spese contr imp riscald Contributo manutenzione boschi e sentieri 1'50 10'00 1'80 10' '00 TOTALE TOTALE 11'50 11'80 2'80990 SALDO 11'50 11'80 2'80990

39 39 7 PROTEZIONE AMBIENTE 790 Sistemazione del territorio 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo Lega Comuni Rurali Contr Ass Com Regione Mal ContrCommIntTrasp Luganese Contributo Cant Trasporti Pubblici 15 5'50 22'50 6' '50 22'50 6' ' '81650 TOTALE TOTALE 34'15 34'15 17'63645 SALDO 34'15 34'15 17'63645

40 40 8 ECONOMIA PUBBLICA 800 Agricoltura 3 S P E S E C O R R E N T I Contrib condotta veterinaria R I C A V I C O R R E N T I Sussidio ufficio campicoltura Sussidio censimento agricolo TOTALE TOTALE SALDO

41 41 8 ECONOMIA PUBBLICA 830 Turismo 3 S P E S E C O R R E N T I Contr Ente Turismo Malcantone 5'50 5'50 5'26400 TOTALE TOTALE 5'50 5'50 5'26400 SALDO 5'50 5'50 5'26400

42 42 8 ECONOMIA PUBBLICA 860 Energia 4 R I C A V I C O R R E N T I 41 Concessione privativa energia 50'00 50'00 47'28230 TOTALE 50'00 50'00 47'28230 TOTALE SALDO 50'00-50'00-47'28230

43 43 9 FINANZE E IMPOSTE 900 Imposte 4 R I C A V I C O R R E N T I Imposte sul reddito e sostanza Imposte reddito sopravvenienze Imposte alla fonte Imposta personale Imposta utile e capitale Imposta immobiliare comunale Imposte profitti capitale 30'00 14'00 30'00 14'00 1'176'50-80' ' '00 46'00 80'00 112'26185 TOTALE 44'00 44'00 1'396'93660 TOTALE SALDO 44'00-44'00-1'396'93660

44 44 9 FINANZE E IMPOSTE 920 Compensazione finanziaria 3 S P E S E C O R R E N T I Contributo fondo perequazione R I C A V I C O R R E N T I 7'00 7'00 4' Contributo di livellamento 215'00 160'00 217'84800 TOTALE 215'00 160'00 217'84800 TOTALE 7'00 7'00 4'78500 SALDO 208'00-153'00-213'06300

45 45 9 FINANZE E IMPOSTE 930 Quota parte alle risorse cantonali 4 R I C A V I C O R R E N T I Quota parte imp m v immob Quota parte imp immpergiur Quota parte imposta cani Quota parte commer ambulante Quota parte pat caccia-pesca 15' ' ' ' ' ' TOTALE 17'20 4'75 21'90870 TOTALE SALDO 17'20-4'75-21'90870

46 46 9 FINANZE E IMPOSTE 940 Gestione sostanza e debiti S P E S E C O R R E N T I Manutenzione case Spese bancarie Interessi prestito UBS Interessi prestito UBS Interessi remuneratori R I C A V I C O R R E N T I Interessi attivi dep bancari Affitto terreni Affitto ex casa comunale e ex municipio 4' '50 4'00 6'50 6'00 10'56 4' '00 30'00 4'00 11'00 3'00 10'56 4' '85 31' ' ' '20 10'10 TOTALE 23'06 24'56 22'97870 TOTALE 58'50 78'50 74'49435 SALDO 35'44 53'94 51'51565

47 47 9 FINANZE E IMPOSTE 990 Diversi 3 S P E S E C O R R E N T I Condoni, abbandoni, bonifici Ammortamenti ordinari 2'00 286' '50 260' ' '07900 TOTALE TOTALE 288' ' '70422 SALDO 288' ' '70422

48 48 D I C A S T E R O RICAPITOLAZIONE CONTO DI INVESTIMENTO USCITE ENTRATE USCITE ENTRATE PREVENTIVO 2005 T O T A L I % % S A L D O % T O T A L I A P A R E G G I O

49 49 RICAPITOLAZIONE CONTO DI INVESTIMENTO P R I M A R I C A P I T O L A Z I O N E U S C I T E % E N T R A T E % T O T A L I % % S A L D O % T O T A L I A P A R E G G I O

50 50 CONTO % DESCRIZIONE DEL CONTO RICAPITOLAZIONE PER GENERE DI CONTO PREVENTIVO 2005

51 51 IMPORTO RIS CC VOTATO TOT USCITE ENTRATE PREVENTIVO

52 52 RIASSUNTO PREVENTIVO 2005 CONTO DI GESTIONE CORRENTE Uscite correnti Ammortamenti amministrativi Addebiti interni 2'003' ' '985' '03600 Totale spese correnti 2'289' '245'91500 Entrate correnti Accrediti interni (senza imposte comunali) 972'60 858'53500 Totale ricavi correnti (senza imposte comunali) 972'60 858'53500 Fabbisogno Gettito imposta comunale Avanzo / Disavanzo d'esercizio 1'317' '387'38 (Molt Politico: 10 %) 1'321'00 1'390'00 (MP 10 %) 3' '62 CONTO DEGLI INVESTIMENTI IN BENI AMMINISTRATIVI Uscite per investimenti Entrate per investimenti (escluso il riporto degli ammortamenti 68*) Onere netto di investimento

53 53 RIASSUNTO PREVENTIVO 2005 CONTO DI CHIUSURA Onere netto d'investimento Ammortamenti amministrativi Avanzo / disavanzo d'esercizio 286' ' ' '62 Autofinanziamento 290' '65600 Avanzo / disavanzo totale

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA

BILANCIO DI PREVISIONE PROSPETTO DELLE ENTRATE DI BILANCIO PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA Pag.1 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA CONTRIBUTIVA PEREQU 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 1010106 Imposta municipale propria 2.019.505,00 2.019.505,00 2.019.505,00 1010108

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni

Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni ALLEGATO 5 Analisi e proiezioni finanziarie per i singoli Comuni Scenario di investimento minimo (progetti di prima priorità) Confronto tra la proiezione finanziaria dei singoli Comuni 2001-2009 e lo scenario

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011 Ditta 005034 Data: 05/04/2013 Ora: 15.13 Pag.001 A.I.R. - ASSOCIAZIONE ITALIANA RETT - ONLUS VIALE BRACCI 1 53100 SIENA SI ESERCIZIO DAL 01/01/2012 AL 31/12/2012 BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA AI SENSI DELL'ART.2435

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa Concorso per l assunzione di un/a direttore/direttrice scolastico/a con un grado di occupazione al 100% per le scuole elementari e dell infanzia dall anno scolastico 2015-2016 Il Municipio di Novaggio

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio

1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio INDICI DI BILANCIO 1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio Perché sia possibile un calcolo automatico degli indici di bilancio (ratios) è necessario che le informazioni siano memorizzate seguendo i

Dettagli

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008 T itolo 1 Spese correnti 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo 01. 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali 01. 01. 04. 01 Personale 01. 01. 04. 03 Prestazioni

Dettagli

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012 ROMA SOLIDALE ONLUS Codice fiscale 08060901009 Partita iva 09559981007 BORGO PIO 10-00193 ROMA RM Numero R.E.A. 1176430 Fondo di dotazione Euro 350.000 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C.

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro 2.07 Contributi Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La procedura di conteggio semplificata rientra nel quadro della legge federale concernente

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI Il presente documento contiene la classificazione dei servizi pubblici adottata per l iniziativa Mettiamoci la faccia. Si tratta di una classificazione e non di una

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO ATTIVO A) CREDITI VS STATO E ALTRI AA.PP. PARTECIPAZIONE FONDO DI DOTAZIONE B) IMMOBILIZZAZIONI I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 Costi di impianto ed ampliamento 2 Costi

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Comune di Giubiasco. Regolamento concernente le tasse per l»uso speciale di beni amministrativi

Comune di Giubiasco. Regolamento concernente le tasse per l»uso speciale di beni amministrativi Comune di Giubiasco Regolamento concernente le tasse per l»uso speciale di beni amministrativi Regolamento concernente le tasse per l»uso speciale di beni amministrativi In generale Art. 1 Per l»uso speciale

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM

LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM Il conto economico che abbiamo esaminato fino ad ora si presenta a sezioni contrapposte: nella sezione del DARE vengono rilevati i costi, e nella

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

LA CARTA DEGLI INVESTIMENTI

LA CARTA DEGLI INVESTIMENTI LA CARTA DEGLI INVESTIMENTI Articolo 1 Son fissati, conformemente alle disposizioni del secondo alinea dell art. 45 della Costituzione, gli obiettivi fondamentali dell azione delo Stato, per i prossimi

Dettagli

Città di Spinea Provincia di Venezia

Città di Spinea Provincia di Venezia Città di Spinea Provincia di Venezia APPALTO: servizio di pulizia interna uffici comunali 2013 2014 AFFIDAMENTO: da appaltare REDATTO DA REVISIONE N. DATA APPROVATO DA 1 SOMMARIO 1. SEZIONE DESCRITTIVA...

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI Comune di Cerignola Provincia di Foggia Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI INDICE Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9

Dettagli

Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione... Celestina Rovetto

Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione... Celestina Rovetto Svolgimento della prova di verifica n. 17 Classe 4 a IGEA, Mercurio, Brocca, Programmatori, Liceo economico, IPSC Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione. Celestina Rovetto Obiettivi della

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Esenzione dall IMU, prevista per i terreni agricoli, ai sensi dell articolo 7, comma 1, lettera h), del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504.

Esenzione dall IMU, prevista per i terreni agricoli, ai sensi dell articolo 7, comma 1, lettera h), del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504. Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 6 dicembre 2014 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

Nome e cognome. Cittadinanza: Residenza permanente: Località, indirizzo e numero civico. CAP Località Comune. CAP Località Comune

Nome e cognome. Cittadinanza: Residenza permanente: Località, indirizzo e numero civico. CAP Località Comune. CAP Località Comune IV/ MINISTERO DEL LAVORO, DELLA FAMIGLIA E DEGLI AFFARI SOCIALI Centro di assistenza sociale I dati vanno scritti con lettere maiuscole. Prima di compilare il modulo leggere attentamente le istruzioni

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Il bilancio delle imprese è un documento contabile che descrive la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell esercizio.

Il bilancio delle imprese è un documento contabile che descrive la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell esercizio. IL BILANCIO DELLE IMPRESE Le imprese sono aziende che hanno come fine il profitto. Il bilancio delle imprese è un documento contabile che descrive la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Aliquota ordinaria rurali LE ALIQUOTE Aliquota ordinaria I casa Aliquota ordinaria altri 2 per mille 4 per

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017

BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI 2015-2017 Allegato B Assessorato Bilancio e Finanze Direzione Risorse finanziarie Settore Bilancio BILANCIO PLURIENNALE PER GLI ANNI FINANZIARI - Ripartizione in Unità Previsionali di Base STATO DI PREVISIONE DELL

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/204 redditi 203 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai 5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) all'avs e all'ai sono d'ausilio quando le rendite e gli altri

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

GLI INDICI DI BILANCIO PER LE ANALISI FINANZIARIE

GLI INDICI DI BILANCIO PER LE ANALISI FINANZIARIE GLI INDICI DI BILANCIO PER LE ANALISI FINANZIARIE GLI INDICI DI BILANCIO Gli indici sono rapporti tra grandezze economiche, patrimoniali e finanziarie contenute nello stato patrimoniale e nel conto economico

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

I componenti straordinari di reddito

I componenti straordinari di reddito I componenti straordinari di reito Possono essere così classificati: - PLUSVALENZE E MINUSVALENZE. Si originano nel caso di cessione di un cespite, se il valore contabile è diverso dal prezzo di vendita.

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 17.715,12 01 Non vincolato 17.162,78 01 Ecc da FF non vincolati 2.697,58 02 CC famm alunni

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.77 del 17.04.2015 OGGETTO: DELIBERA G.M. 68 DEL 10.04.2015 - APPROVAZIONE PROPOSTA RENDICONTO 2014 E RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 31.551,42 01 Non vincolato 30.426,92 02 Vincolato 1.124,50 02 Finanziamenti dello Stato 52.872,58

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 2.572,26 02 Vincolato 2.572,26 01 Funzionamento amministrativo e didattico - Dematerializzazione

Dettagli

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 ASSEGNATARIO 15 50 10 00 U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo 1010102 1011.203.01 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO

Dettagli

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE CICLO DI LEZIONI SPERIMENTALI PER GLI STUDENTI DEGLI ITC IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE A cura del prof. Santino Furlan Castellanza, 2 marzo 2001 Il costo del lavoro dipendente Le voci che compongono il

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE Le rettifiche su acquisti (vendite) determinano componenti positivi (negativi) di reddito corrispondenti ad una riduzione dei costi di acquisto (ricavi di vendita) rilevati

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità

6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità 6.02 Prestazioni dell'ipg (servizio e maternità) Indennità in caso di maternità Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le donne che esercitano un attività lucrativa hanno diritto all indennità di maternità

Dettagli

ASPETTI FISCALI, AMMINISTRATIVI ED ACCERTAMENTO NELLE A.S.D.

ASPETTI FISCALI, AMMINISTRATIVI ED ACCERTAMENTO NELLE A.S.D. ASPETTI FISCALI, AMMINISTRATIVI ED ACCERTAMENTO NELLE A.S.D. Convegno del 7 dicembre 2010 Dott. ssa Mariangela Brunero Il rendiconto: criteri e modalità di redazione ed approvazione Introduzione Attività

Dettagli

REGIME FORFETARIO 2015

REGIME FORFETARIO 2015 OGGETTO: Circolare 4.2015 Seregno, 19 gennaio 2015 REGIME FORFETARIO 2015 La Legge di Stabilità 2015, L. 190/2014 articolo 1 commi da 54 a 89, ha introdotto a partire dal 2015 un nuovo regime forfetario

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

LEZIONE 2 L ORDINAMENTO COMUNALE RIPORTATO NEL T.U.E.L. (D.LGS N. 267/2000 E SUCC. MODIFICHE)

LEZIONE 2 L ORDINAMENTO COMUNALE RIPORTATO NEL T.U.E.L. (D.LGS N. 267/2000 E SUCC. MODIFICHE) Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale LEZIONE 2 L ORDINAMENTO COMUNALE RIPORTATO NEL T.U.E.L. (D.LGS N. 267/2000 E SUCC. MODIFICHE) ELEMENTI DI CONTABILITA RIFERITI ALLA FASE DELLA SPESA

Dettagli

Direzione Centrale Entrate. Roma, 10/04/2015

Direzione Centrale Entrate. Roma, 10/04/2015 Direzione Centrale Entrate Roma, 10/04/2015 Circolare n. 72 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali Al Coordinatore

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO IN TOSCANA PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI MAGLIANO IN TOSCANA PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA STRAORDINARIA DI 1 CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA N 25 DEL 14/08/2014 COPIA Oggetto: Tributo per i Servizi Indivisibili (TASI) - Aliquote per l'anno

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE

REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE REGOLAMENTO PER LA LOCAZIONE E CONCESSIONE IN USO DI LOCALI ED IMMOBILI COMUNALI DEL PATRIMONIO DISPONIBILE Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 13 maggio 2013 - Delibera n. 35 INDICE: Articolo

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento del lavoro occasionale accessorio, cioè di quelle prestazioni di lavoro svolte

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI

COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE di VANZAGO (Provincia di Milano) REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI O PRIVATI INDICE CAPO I - NORME GENERALI ART: 1 - FINALITA ART.

Dettagli

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq.

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. PAGAMENTO FATTURA NR. 169678-2013 DEL 10/12/2013 PUBBLICA ILLUMINAZIONE NOVEMBRE

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 C OMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126

dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126 dalla G.U. n. 199 del 28 agosto 2014 (s.o. n. 73) DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2014, n. 126 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, recante disposizioni in

Dettagli

Struttura giuridica e sede del Tribunale

Struttura giuridica e sede del Tribunale Bundesgericht Tribunal fédéral Benvenuti! Visita del Tribunale federale Tribunale federale Tribunal federal Vista della facciata frontale, Tribunale federale Losanna Foto: Philippe Dudouit L organizzazione

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli