TROFEO TRINACRIA 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TROFEO TRINACRIA 2014"

Transcript

1 UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO Ente Pubblico e Federazione Sportiva del CONI Comitato Regionale - Sicilia TROFEO TRINACRIA 2014 (Gara ad Estensione Nazionale) In collaborazione con il Panathlon International Comitato Regionale e l Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo Dipartimento Turismo P R O G R A M M A IL TROFEO TRINACRIA 2014 PREVEDE DUE FASI: 1. Fase di Qualificazione; 2. Fase Semifinale e Finale FASE DI QUALIFICAZIONE DATE DI SVOLGIMENTO ARIA COMPRESSA: 1^ Prova (P/10 e C/10) 13 e 14 Settembre T.S.N. di RAGUSA; 2^ Prova (P/10 e C/10) 11 e e 19 Ottobre T.S.N. di MILAZZO; 3^ Prova (P/10 e C/10) 15 e e 23 Novembre T.S.N di CATANIA; FUOCO: 1^ Prova (PA-PGC/Psp-PS) 20 e 21 Settembre T.S.N. di CATANIA; 2^ Prova (PGC/Psp-PS) 11 e e 19 Ottobre T.S.N di MILAZZO; (PA) 12 Ottobre T.S.N. di CATANIA ; 3^ Prova (PA-PGC/Psp-PS) 15 e e 23 Novembre T.S.N. di CATANIA; FASE FINALE DATE DI SVOLGIMENTO Finale Specialità a Fuoco 7 DICEMBRE T.S,N. di CATANIA. Semifinale e Finale P/10 e C/10 14 DICEMBRE T.S.N. di CENTURIPE. 1

2 SPECIALITA DI TIRO Carabina Aria Compressa 20/40 colpi; Pistola Aria Compressa 20/40 colpi; Pistola Standard ( ); Pistola Grosso Calibro e Pistola Sportiva (30+30); Pistola Automatica: La specialità si svolgerà in turno unico di 60 colpi ( ). GRUPPI DI MERITO - Mt. 10: 3 Gruppi di Merito - Mt. 25 PA: 2 Gruppi di Merito - Mt. 25 PGC: 2 Gruppi di Merito - Mt. 25 Psp: 1 Gruppo di Merito - Mt. 25 PS: 3 Gruppi di Merito Carabina Aria Compressa: qualsiasi Gara Federale del corrente anno, il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che non hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di 359 Pistola Aria Compressa: qualsiasi Gara Federale del corrente anno, il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che non hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di 352. Pistola Automatica: qualsiasi Gara Federale del corrente anno, il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che non hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di 519. Pistola Grosso Calibro: qualsiasi Gara Federale del corrente anno, il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che non hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di 529. Pistola Standard: qualsiasi Gara Federale del corrente anno, il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di Gruppo: Sarà composto da tutti i Tiratori e Tiratrici che non hanno superato in una qualsiasi Gara Federale del corrente anno il punteggio di 509. Pistola Sportiva: Gruppo Unico: Donne, Jr. Donne, Jr. Uomini. 2

3 TURNI DI TIRO Saranno comunicati, a mezzo programma, dalle Sezioni organizzatrici delle gare, finale compresa. ARMI, MUNIZIONI, BERSAGLI, COLPI DI PROVA, COLPI SUI BERSAGLI Ove non diversamente previsto dal presente programma si applicano il R.T.G. e/o prescrizioni ed avvertenze del P.S.F. in corso di validità. ISCRIZIONI Le domande d iscrizione, compilate nei modelli previsti, completi di Specialità, Categoria, Gruppo d appartenenza, e corredate dalla copia di avvenuto versamento delle tasse d iscrizione, dovranno essere indirizzate a: PER COMPETENZA: Alle Sezioni organizzatrici delle prove, a mezzo fax, o intranet o . PER CONOSCENZA: Al Comitato Regionale U.I.T.S. Regione Sicilia Via G. Marconi, Trapani Fax o Intranet, o Ai fini della definizione del gruppo di appartenenza, nelle domande d iscrizione dovrà essere specificata la Gara Federale nella quale sia stato eventualmente superato lo sbarramento dei punteggi sopra descritti. TASSE DI ISCRIZIONE ALLE PROVE - Aria Compressa - Uomini Donne Master.10,00 - Aria Compressa - J/Uomini J/Donne. 8,00 - PS - PGC Uomini Master 15,00 - PSP J/Uomini - Donne - J/Donne 10,00 - Ragazzi 5,00 Allievi - Giovanissimi Gratuita il 30% di ogni tassa d iscrizione sarà versato dalla sezione organizzatrice al Comitato Regionale UITS Sicilia. L ISCRIZIONE ALLA SEMIFINALE E FINALE E GRATUITA RECLAMI Saranno esaminati dalla giuria di gara solo i reclami presentati secondo quanto previsto dal R.T.G. in vigore. La tassa è fissata in 25,00 e sarà restituita in caso di accoglimento del reclamo. Le decisioni della giuria di gara sono inappellabili. CONTROLLO EQUIPAGGIAMENTI Sarà effettuato come da R.T.G. prima dell inizio del turno di tiro a cura della Giuria di gara. CLASSIFICHE Al termine di ogni singola Prova, prevista dal Programma sarà redatta la classifica individuale per Specialità e Gruppo di merito e pubblicata sul sito 3

4 CLASSIFICA GENERALE Al termine di tutte le Prove previste dal programma, sarà redatta la Classifica Generale suddivisa per Specialità e Gruppo di Merito. La Classifica Generale sarà determinata dalla somma dei due migliori punteggi conseguiti nelle 3 Prove previste dal Programma. Eventuali parità di punteggio verranno risolte considerando nell'ordine: 1) Il tiratore o la tiratrice che avrà partecipato a tutte e tre le Prove. 2) La somma delle Mouches delle 2 gare valide per la determinazione della Classifica Finale. 3) Il punteggio della gara scartata. 4) Gli articoli e seguenti del regolamento tecnico generale. 5) Il Tiratore o la Tiratrice che avrà partecipato ad una sola Prova non sarà classificata. Saranno altresì redatte Classifiche Generali per le seguenti categorie, con regole analoghe a quelle sopra esposte, non suddivise in Gruppi di Merito: Classifica Generale Juniores Gruppo Unico Classifica Generale Ragazzi Gruppo Unico Classifica Generale Allievi Gruppo Unico Classifica Generale Giovanissimi Gruppo Unico FASE FINALE SEMIFINALE. ACCESSO ALLA SEMIFINALE C10 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 8 risultati della Classifica Generale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 8 risultati della Classifica Generale 3 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 8 risultati della Classifica Generale ACCESSO ALLA FASE SEMIFINALE P10 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 8 risultati della Classifica Generale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 8 risultati della Classifica Generale 3 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 8 risultati della Classifica Generale I Tiratori e le Tiratrici ammessi alla SEMIFINALE dovranno obbligatoriamente confermare la partecipazione entro e non oltre il alla Sezione organizzatrice. Superata tale data i Tiratori verranno esclusi e si procederà ad ammettere i Tiratori che seguono in classifica. SVOLGIMENTO SEMIFINALE La Semifinale si svolgerà sulla distanza di 20 colpi; sono previsti 15 minuti di preparazione comprensivi di colpi di prova e 30 minuti di gara; l atleta tirerà un colpo per bersaglio di gara; per quanto non specificato si applicano le regole del R.T.G., dove compatibili. CLASSIFICA SEMIFINALE Verrà stilata una classifica della Semifinale, suddivisa per specialità e Gruppo di Merito; tutti i punti verranno letti senza decimali, eventuali parità saranno risolte secondo le norme del R.T.G. 4

5 FINALE ACCESSO ALLA FINALE C10 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Semifinale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Semifinale 3 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Semifinale ACCESSO ALLA FINALE P10 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Semifinale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Semifinale 3 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Semifinale Le finali a m. 10 si svolgeranno sulla distanza di 10 colpi, valutando i decimali; eventuali parità saranno risolte con il metodo dello shoot off. FINALE A METRI 25 ACCESSO ALLA FINALE PISTOLA AUTOMATICA 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale ACCESSO ALLA FINALE PISTOLA GROSSO CALIBRO 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale ACCESSO ALLA FINALE PISTOLA STANDARD 1 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale 2 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale 3 Gruppo: Saranno ammessi i migliori 4 risultati della Classifica Generale ACCESSO ALLA FINALE PISTOLA SPORTIVA Gruppo Unico: Saranno ammessi i migliori 6 risultati della Classifica Generale Nota: le Finali a Metri 25 saranno svolte nelle seguenti modalità; PA: 4 serie in 4 secondi; PGC/Psp: 4 serie in 7/3; PS: 4 serie 10 secondi. PREMIAZIONI Il montepremi dedicato è ricavato: - dal 30% della tassa di iscrizione di ogni Tiratore iscritto ad ogni Gara in Programma; - contributo del C.R. UITS Sicilia. Il montepremi sarà composto da: - QUALIFICAZIONE: Medaglia ricordo per il primo, secondo e terzo posto. - FINALE: Medaglia in ORO 18 kt. per il primo posto, Medaglie in Argento 800/1000 per il secondo e terzo posto 5

6 SORTEGGIO In occasione della conviviale per la consegna dei premi, prevista per il , sarà sorteggiato tra tutti i Tiratori e Tiratrici Classificati (Classifica Generale) un telefono SAMSUNG S4 Mini. PREMIO FAIR PLAY Con la collaborazione del Panathlon International Comitato Regionale, si istituisce il premio Fair Play. Il Panathlon consegnerà una medaglia di partecipazione a tutti gli ammessi alla finale e premierà con una targa o coppa il vincitore, con le seguenti modalità: - Ad ogni prova in programma il Panathlon, in totale autonomia e con propri Osservatori, valuterà tutti gli attori coinvolti nel Trofeo (Tiratori, Sezioni organizzatrici, Giuria di Gara); - La valutazione avverrà nel rispetto della Carta del Fair Play (come da allegato al presente programma). - La consegna del Premio Fair Play e delle medaglie di partecipazione avverrà in occasione della conviviale. GIURIA DI GARA Per tutte le prove di gara, Semifinali e finali, la designazione dei componenti della Giuria di Gara saranno a cura dalle singole Sezioni organizzatrici; Le Sezioni organizzatrici nel nominare i membri della Giuria dovranno attenersi per quanto possibile, alle norme previste dal Regolamento Tecnico. Un componente lo Staff Tecnico Regionale è di diritto membro e Presidente della Giuria di Gara. NOTE ED AVVERTENZE: (1) Per quanto non contemplato nel presente programma, valgono le norme del Regolamento Tecnico in vigore e le disposizioni del PSF (2) Gli Organizzatori si riservano il diritto di apportare al Programma del Torneo tutte le modifiche ritenute dagli stessi necessarie ed opportune; tali modifiche verranno comunicate non appena possibile all'indirizzo Intranet UITS delle Sezioni partecipanti e pubblicate sul sito del Comitato Regionale Sicilia. (3) In occasione della conviviale, il Comitato parteciperà con una quota/parte, di 5,00 al costo del pranzo dei tiratori e tiratrici che aderiranno. COMITATO REGIONALE REGIONE SICILIA 6

7 Trofeo Trinacria Allegato 1 PANATHLON INTERNATIONAL LUDIS IUNGIT CARTA DEL FAIR PLAY Qualunque sia il mio ruolo nello sport, anche quello di spettatore, mi impegno a: Fare di ogni incontro sportivo, poco importa la posta in palio e la rilevanza dell'avvenimento, un momento privilegiato, una sorta di festa. Conformarmi alle regole ed allo spirito dello sport praticato. Rispettare i miei avversari come me stesso. Accettare le decisioni degli arbitri e dei giudici sportivi, sapendo che come me, hanno diritto all'errore, ma fanno di tutto per non commetterlo. Evitare la cattiveria e le aggressioni nei miei atti, parole o scritti. Non usare artifici o inganni per ottenere il successo. Essere degno nella vittoria, come nella sconfitta. Aiutare ognuno, con la mia presenza, la mia esperienza e la mia comprensione. Soccorrere ogni sportivo ferito o la cui vita è in pericolo. Essere realmente un ambasciatore dello sport, aiutando a far rispettare intorno a me i principi qui affermati. Onorando questo impegno, sarò un vero sportivo. 7

PROGRAMMA E REGOLAMENTO

PROGRAMMA E REGOLAMENTO UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO Ente Pubblico e Federazione Sportiva del CONI TIRO A SEGNO NAZIONALE POLIGONO UMBERTO I Via Tukory, 1 Sezione di Milazzo Fondata nel 1882 8 Campionato Prof. Ennio Magistri

Dettagli

FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA

FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO ============================00O00============================ FINALE TEAM CUP 2013 Brescia, 13-16 APRILE Presso EXA PROGRAMMA DI GARA La finale della Team Cup, considerata

Dettagli

Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE

Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE 1 2 Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE SPECIALITA DOUBLE TRAP REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ORGANIZZAZIONE. Il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) in collaborazione con la Federazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2016/2017 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail:

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail: ATLETICA LEGGERA PORTO TORRES ANNO DI FONDAZIONE ED AFFILIAZIONE F.I..D.A.L. 1985 TROFEO MARTIRI TURRITANI Porto Torres Sabato 21 Maggio 2016 La Società Sportiva Dilettantistica ATLETICA LEGGERA PORTO

Dettagli

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti

9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile torinese Memorial Vladimiro Caminiti Regolamento generale della manifestazione La Società in collaborazione con l A.S.D. Memorial Caminiti indice ed organizza il torneo a carattere provinciale denominato: 9^ SUPERCOPPA del calcio giovanile

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. 14/A/15 Trieste, 26/03/2015 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. / F.V.G. AI Delegati Territoriali F.I.H.P. Al C.U.G. - Regionale F.V.G. Al G.U.R. - F.V.G. Oggetto:

Dettagli

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master

FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master Unione Italiana di Tiro a Segno FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Seniores e Master BOLOGNA 09-10-11-12 LUGLIO 2015 R E G O L A M E N T O FINALI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI Senior Master 2015

Dettagli

A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA DICEMBRE 2009

A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA DICEMBRE 2009 Roma, 9 novembre 2009 Prot. n. 2215/ER A tutti i Comitati Regionali Loro Sedi CAMPIONATO ITALIANO PER ASSOCIAZIONE SPORTIVA 4-5 - 6 DICEMBRE 2009 ECCELLENZA: BOWLING S.GIULIANO Via Cechov 7 20098 S. Giuliano

Dettagli

Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico

Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico Trofeo Coni 2016 Regolamento Tecnico Premessa Il Trofeo Coni è riservato ai giovani atleti Under 14 tesserati alle ASD regolarmente iscritte al Registro Coni. Entro il 15 luglio i Comitati Regionali dovranno

Dettagli

TROFEO DEI TRE MARI ^ EDIZIONE INDOOR. Barletta (BT) 23 e 24 maggio Basilicata Calabria Campania Molise Puglia.

TROFEO DEI TRE MARI ^ EDIZIONE INDOOR. Barletta (BT) 23 e 24 maggio Basilicata Calabria Campania Molise Puglia. TROFEO DEI TRE MARI 2015 11^ EDIZIONE INDOOR Basilicata Calabria Campania Molise Puglia Barletta (BT) 23 e 24 maggio 2015 Pagina 1 di 6 PARTECIPAZIONE Al Torneo prenderanno parte 8 squadre, ammesse secondo

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Prot. n - 24458/4 Cagliari, 29 Febbraio 2008 Ai Dirigenti Scolastici Scuole ed Istituti di I e II Grado loro sedi e, p.c.

Dettagli

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO 2016 Art. 1 - PARTECIPAZIONE Il Trofeo è riservato: specialità SINGOLO: ad atleti di ambo i sessi che negli anni precedenti non abbiano mai fatto gare di campionato a qualsiasi

Dettagli

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO REGOLAMENTO NUOTO Pag. 1 / 5 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO. 13 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 23/02/2014 16/03/2014 30/03/2014

Dettagli

Federazione Sport Sordi Italia

Federazione Sport Sordi Italia Federazione Sport Sordi Italia in collaborazione con l A.S.D. G.S.S. TORINO organizza il CAMPIONATO ITALIANO di BOWLING TRIS Maschile e Femminile Torino, 21 22 marzo 2015 Via Monginevro, 242/9 10142 -

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA

REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA 16/17 REGOLAMENTO TORNEO 1^ SQUADRA (indicare la categoria delle squadre partecipanti) ART. 1 : ORGANIZZAZIONE La Società : Matr.FIGC: Sede c.a.p. via Telef. Fax email Dirig.Resp. Sig. telef. Cell. indice

Dettagli

PETANQUE NORMATIVE Petanque Alto Livello

PETANQUE NORMATIVE Petanque Alto Livello PETANQUE ALTO LIVELLO NORMATIVE 2016 Petanque Alto Livello 2016 1 ALTO LIVELLO 2016 Campionato di Società di Serie A maschile. Campionato di Società di Serie A femminile. Campionato di Società di Serie

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER Pag 1 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER REDAZIONE Bozzolo Giovanni Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Prayer Andrea Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Migliori Roberto Coord. Comm.Tecnica

Dettagli

CAMPIONATI TOSCANI PONY SALTO OSTACOLI 23-25 ottobre 2015

CAMPIONATI TOSCANI PONY SALTO OSTACOLI 23-25 ottobre 2015 CAMPIONATI TOSCANI PONY SALTO OSTACOLI 23-25 ottobre 2015 Centro Ippico Lo Scoiattolo SPECIFICHE TECNICHE CAMPIONATO PONY ESORDIENTI Riservato patenti A con almeno sei mesi di anzianità 1PROVA categoria

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 12 gennaio 2015

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 12 gennaio 2015 Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 12 gennaio 2015 CIRCOLARE 4/2015 Società Affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Coppa Italia delle Regioni

Dettagli

INTEGRAZIONE INDIZIONE CAMPIONATI DI SERIE B1/M E B2/M E COPPA ITALIA SERIE B1 E B2 2015/2016

INTEGRAZIONE INDIZIONE CAMPIONATI DI SERIE B1/M E B2/M E COPPA ITALIA SERIE B1 E B2 2015/2016 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 GUIDA PRATICA INTEGRAZIONE INDIZIONE CAMPIONATI DI SERIE B1/M E B2/M E COPPA ITALIA SERIE B1 E B2 2015/2016 Per quanto non esplicitamente contemplato nel presente documento,

Dettagli

CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO

CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO 1 T0RNEO A COLORI DI CALCIO GIOVANILE CITTA di SPOLETO Centro Sportivo M.MONTIONI Flaminio SPOLETO Categoria PICCOLI AMICI 2008/09 PICCOLI AMICI 2008/2009 ART. 1 ORGANIZZAZIONE La Società A.S.D. SPOLETO

Dettagli

2. ATLETI AMMESSI: AMMESSI

2. ATLETI AMMESSI: AMMESSI IMPORTANTE: Il Giro della Valdera è una manifestazione a carattere Agonistico/Competitivo. Chiunque durante la Gara, venisse superato dall Auto del Giudice/Direttore di Corsa, deve ritenersi FUORI GARA.

Dettagli

PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO

PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N.159/DIV DELL 8 APRILE 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 159/389 PLAY- OFF / PLAY-OUT CAMPIONATO LEGA PRO 2015-2016 In relazione alle gare dei Play-off e Play-out

Dettagli

COPPA PRIMAVERA 31 MAGGIO 2009 1) INVITO

COPPA PRIMAVERA 31 MAGGIO 2009 1) INVITO C.O.N.I. F.I.C. Delegazione Emilia-Romagna COPPA PRIMAVERA Regata Regionale Aperta Valida per la Classifica Nazionale 31 MAGGIO 2009 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Delegazione

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 - 1 - COMUNICATO UFFICIALE N 1 del 4 Aprile 2012 TORNEO REGIONALE LAZIO CALCIO A 5 MASCHILE (stagione sportiva 2011/12) REGOLAMENTO 1. SQUADRE PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE Il Fssi organizza

Dettagli

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile CATEGORIE Categoria Primi Calci a 6 nati 2008-2009 Categoria Esordienti a 7 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a 6 nati 2006-2007 Categoria Esordienti a 11 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a

Dettagli

Programma Sportivo Federale NON ISSF 2016

Programma Sportivo Federale NON ISSF 2016 PROGRAMMA SPORTIVO NON ISSF 2016 1 COMPETIZIONI NON ISSF DISPOSIZIONI GENERALI INTRODUZIONE Programma Sportivo Federale Il tesseramento all UITS degli atleti, valido per l anno in corso, è condizione essenziale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF 5. PIRAMIDE GIOCATORI 5.1 Brevetto (B) Il Brevetto (B) è riservato solo agli under 16. Ha validità per l anno solare ed è assegnato o rinnovato a giocatori che non abbiano casi pendenti presso il Procuratore

Dettagli

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 15 novembre Seconda Tappa: Domenica 22 novembre Terza Tappa: Domenica 29 novembre Quarta Tappa: Domenica 13 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CLUB GIUGNO 2014

CAMPIONATO ITALIANO CLUB GIUGNO 2014 Avant Programma Campionati Italiani Club 2014 Cassia Antica Country Club 26-29 giugno 2014 CAMPIONATO ITALIANO CLUB 26 29 GIUGNO 2014 Si articolerà nelle seguenti specialità: Presentazione Carosello Gimkana

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE -

CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - CAMPIONATO ITALIANO PROMOTORI FINANZIARI GOLFISTI - INDIVIDUALE - REGOLAMENTO CIRCUITO NAZIONALE 2016 Riservato ai soci ordinari dell Associazione Italiana Promotori Finanziari Golfisti Comprende 9 (nove)

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Tel. 011 5163657/658 Via S.Tommaso 17 10121 Torino

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O R E G O L A M E N T O Milan School Cup - 11^ Edizione 2016 La Polisportiva Dilettantistica Cimiano e L A.C. Milan - Progetto Giovani, Organizzano la 11^ edizione della MILAN SCHOOL CUP, manifestazione

Dettagli

Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo

Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo Circolare di indizione del TROFEO DELLE PROVINCE "MIKASA" BEACH VOLLEY 2015 Domenica 28 giugno 2015 - "ARENA BEACH" - Cellatica (BS) Il Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile

CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile GRUPPO SPORTIVO SILENZIOSO ALTA BRIANZA E-mail: gssabseregno@gmail.com Città di Seregno CAMPIONATO NAZIONALE F.S.S.I. DI BOWLING SINGOLO Maschile e Femminile LISSONE 23 24 FEBBRAIO 2008 CAMPIONATO ITALIANO

Dettagli

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI

FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI Unione Italiana Tiro a Segno FINALI CAMPIONATO D INVERNO INDIVIDUALI e SQUADRE MILANO 04-05 06 dicembre 2015 REGOLAMENTI CAMPIONATO D INVERNO 2015 Milano 04-05-06 dicembre 2015 L Unione indice le finali

Dettagli

BORSA DI STUDIO "EMIL BANCA PER LO SPORT"

BORSA DI STUDIO EMIL BANCA PER LO SPORT BORSA DI STUDIO "EMIL BANCA PER LO SPORT" ANNO SCOLASTICO e SPORTIVO 2015/2016 PREMESSA Emil Banca rinnova il suo impegno per premiare gli studenti che coniughino meriti sportivi con quelli scolastici.

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Scuole Secondarie di I Grado Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI

Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Scuole Secondarie di I Grado Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI Giochi Sportivi Studenteschi 2008/2009 Regolamento Tecnico Alunni Disabili NORME GENERALI A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate

Dettagli

CIRCUITO TRI-KIDS LOMBARDIA

CIRCUITO TRI-KIDS LOMBARDIA PROGETTO: CIRCUITO TRI-KIDS LOMBARDIA 2016 Il Comitato Regionale Triathlon della Lombardia, confortato dai risultati positivi raggiunti nell anno 2015 ed in accordo con il Programma Attività Giovanile

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) 100,00 Riaffiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

TENNIS TAVOLO

TENNIS TAVOLO TENNIS TAVOLO 2014-2015 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano organizza la 13 COPPA PROVINCIALE CSI E previsto un circuito di 4 prove che si svolgeranno nelle giornate di domenica.

Dettagli

Campionato F3A/E Macroarea Sud Regione Campania Anno 2010

Campionato F3A/E Macroarea Sud Regione Campania Anno 2010 Campionato F3A/E Macroarea Sud Regione Campania Anno 2010 La Fiam indice una serie di Gare F3A/E suddivise per macroaree onde diffondere l acrobazia radiocomandata La F.I.A.M. Delegazione Campania ed il

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 436

Comunicato Ufficiale N. 436 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 436 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque Con riferimento al Comunicato Ufficiale

Dettagli

Hotel Forum Via Roma, 4/A 42049 Sant Ilario D Enza(RE) 0522 671480. info@forumhotel.it

Hotel Forum Via Roma, 4/A 42049 Sant Ilario D Enza(RE) 0522 671480. info@forumhotel.it F I P L COSTITUITA NEL 1983 FEDERAZIONE ITALIANA POWERLIFTING ( affiliata IPF EPF ) IN COLLABORAZIONE CON : BARBARIAN S POWER PARMA CON IL PATROCINO DEL COMUNE DI TANETO DI GATTATICO (RE) ORGANIZZA 13

Dettagli

3 MEETING OPEN Nuoto di Fondo in Acque Libere 2016

3 MEETING OPEN Nuoto di Fondo in Acque Libere 2016 Nuoto UISP Piemonte e UISP Comitato Val Susa ORGANIZZANO CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI AVIGLIANA (TO), ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE, ALLO SPORT E ALLA SANITÀ 3 MEETING OPEN Nuoto di Fondo in Acque Libere

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO VIALE TIZIANO, 70 00196 ROMA. COMUNICATO FEDERALE NR. 2 Stagione Sportiva 2015

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO VIALE TIZIANO, 70 00196 ROMA. COMUNICATO FEDERALE NR. 2 Stagione Sportiva 2015 UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO VIALE TIZIANO, 70 00196 ROMA COMUNICATO FEDERALE NR. 2 Stagione Sportiva 2015 DECISIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO ROMA 27/3/2015 Sommario PUNTO 1 COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE...

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 29

Comunicato Ufficiale N. 29 Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N. 29 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE FEMMINILE Con

Dettagli

ANNO SPORTIVO

ANNO SPORTIVO COMITATO DI ROMA ANNO SPORTIVO 2015 2016 AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONI,SOCIETÀ SPORTIVE 1) PRIMA AFFILIAZIONE Documentazione La domanda deve essere presentata al Comitato A.I.C.S di ROMA unitamente ai seguenti

Dettagli

CAUSALE IMPORTO SCADENZA Iscrizione. REGOLE DI GIOCO Si applicano le regole valide per i campionati regionali di serie C e D 2016/2017;

CAUSALE IMPORTO SCADENZA Iscrizione. REGOLE DI GIOCO Si applicano le regole valide per i campionati regionali di serie C e D 2016/2017; INDIZIONE E NOTE ORGANIZZATIVE 34^ COPPA PIEMONTE Trofeo Fratel Giovanni Dellarole PARTECIPAZIONE Possono prendere parte alla COPPA PIEMONTE MASCHILE e FEMMINILE tutte le società iscritte ai Campionati

Dettagli

6^ GARA NAZIONALE DI TIRO RAPIDO SPORTIVO 2012 Tiro a Segno VERONA 08 09 settembre 2012

6^ GARA NAZIONALE DI TIRO RAPIDO SPORTIVO 2012 Tiro a Segno VERONA 08 09 settembre 2012 6^ GARA NAZIONALE DI TIRO RAPIDO SPORTIVO Tiro a Segno VERONA 0 09 settembre Gara Nazionale di TIRO RAPIDO SPORTIVO per tesserati UITS regolamento UITS (disponibile su www.uits.it) Riservata agli iscritti

Dettagli

Mundialito, Vinci Garda, Senza Fiato e Over 35

Mundialito, Vinci Garda, Senza Fiato e Over 35 Centro Sportivo Educativo Nazionale Comitato Provinciale di Firenze Viale Europa 95 50126 Firenze Tel. 055.61.34.48 Fax 055.60.20.21 aggiornamento al 02/06/2014 ANALITICO CALCIO A 7 MASCHILE TORNEI CSEN

Dettagli

PALIO DELLE BORGATE SULLA NEVE!

PALIO DELLE BORGATE SULLA NEVE! PALIO DELLE BORGATE SULLA NEVE! Regolamento BORGATE E PARTECIPANTI 1) Il Palio delle Borgate edizione invernale si disputa nel weekend 8-10 febbraio 2013 tra le squadre rappresentanti le 6 Borgate di Garessio

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA c 5 Concorso Letterario Campagnano di Roma opasdfghjkl pasdfghjklzxcvbn

Dettagli

Vinci Ibiza, Vinci Garda, Senza Fiato e Over 35

Vinci Ibiza, Vinci Garda, Senza Fiato e Over 35 Centro Sportivo Educativo Nazionale Comitato Provinciale di Firenze Viale Europa 95 50126 Firenze Tel. 055.61.34.48 Fax 055.60.20.21 aggiornamento al 30/05/2016 ANALITICO CALCIO A 7 MASCHILE TORNEI CSEN

Dettagli

Punteggi I criteri presi in considerazione per formare la graduatoria per le borse di studio sono i seguenti:

Punteggi I criteri presi in considerazione per formare la graduatoria per le borse di studio sono i seguenti: BANDO PER ALUNNI DELLA SCUOLA PER VALORIZZARE LE ECCELLENZE PER ALUNNI CHE PARTECIPANO A VIAGGI D ISTRUZIONE E/O SOGGIORNI STUDIO DELIBERA C.D.I. N. 15 DEL 14/12/2015 Il dirigente scolastico Visto l importo

Dettagli

Campionato Velocità Sicilia 2016

Campionato Velocità Sicilia 2016 Campionato Velocità Sicilia 2016 Classi e Categorie: 125 open Monster Cup 600 open Rookie Open Rookie 600 open Expert Open Expert Iscrizione singola gara della Expert al Campionato Regionale: 180,00 euro

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E 2 0 1 6 0 SOMMARIO ATTIVITA SPORTIVA UITS... 4 INTRODUZIONE... 4 Titolo 1... 5 COMPETIZIONI UITS... 5 DISPOSIZIONI GENERALI...

Dettagli

REGNO VERDE TROFEO MASTER 2015

REGNO VERDE TROFEO MASTER 2015 REGNO VERDE TROFEO MASTER 2015 1 Tappa 04/06 SETTEMBRE 2015 A5 Montepremi 35.500 MONTEPREMI FINALE XIV TROFEO MASTER 2015 Trofeo B 100 2 class. Stivali su misura DESI 3 class. Stivaletto+ghette DESI 4

Dettagli

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI 1) CATEGORIE FEDERALI Tutti gli atleti che svolgono attività agonistica in ambito federale sono collocati, secondo i criteri di

Dettagli

SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ROMA VIA PO, 36

SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO ROMA VIA PO, 36 SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 Stagione Sportiva 2015 2016 COMUNICATO UFFICIALE N 21 S.G.S. del 13 aprile 2016 MANIFESTAZIONI A CARATTERE NAZIONALE Sentiti i componenti del Consiglio

Dettagli

SOCIETA ITALIANA PRO SEGUGIO L. ZACCHETTI CAMPIONATO ITALIANO SIPS PER CANI DA SEGUITA SU LEPRE REGOLAMENTO

SOCIETA ITALIANA PRO SEGUGIO L. ZACCHETTI CAMPIONATO ITALIANO SIPS PER CANI DA SEGUITA SU LEPRE REGOLAMENTO SOCIETA ITALIANA PRO SEGUGIO L. ZACCHETTI CAMPIONATO ITALIANO SIPS PER CANI DA SEGUITA SU LEPRE REGOLAMENTO Scopi Norme generali La Sips indice il Campionato Italiano per cani da seguita su lepre, per

Dettagli

COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34

COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

2. NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE GARE REGIONALI

2. NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE GARE REGIONALI 2. NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE GARE REGIONALI 2.1 - CIRCOSCRIZIONALI CUCCIOLI e BABY (PI_PUL) P1 / Punti organizzazione = 1000 Valevoli quali qualificazione ai CP_PUL (Campionati Regionali Pulcini) Ogni

Dettagli

PROGRAMMA MANIFESTAZIONE: ORE 10.30-11.30 RITIRO NUMERI ORE 12.00 PRESENTAZIONE STAFF TECNICO ORE 12.30 INIZIO COMPETIZIONE

PROGRAMMA MANIFESTAZIONE: ORE 10.30-11.30 RITIRO NUMERI ORE 12.00 PRESENTAZIONE STAFF TECNICO ORE 12.30 INIZIO COMPETIZIONE Lo CSEN VENETO Ente di Promozione Sportiva, in collaborazione con Andrea Delaluz y su RicaSalsa e Rumbeando Scuola di Ballo, ha il piacere di invitarvi a partecipare alla manifestazione denominata CONCORSO

Dettagli

Tiro a Segno Nazionale

Tiro a Segno Nazionale Tiro a Segno Nazionale Ente Pubblico e Federazione Sportiva del C.O.N.I Sezione di Bagheria XIX^ Gara BAGHERIA Città delle Ville I Grand Prix Bagheria (categoria Disabili) Stage Tecnico e dimostrativo

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX

VIA CONTESSA CLEMENZA n CATANZARO TEL /2 - FAX FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

ART. 2: CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ETA

ART. 2: CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ETA ART. 1: ORGANIZZAZIONE La Società : PETRARCA CALCIO A CINQUE S.R.L. SPORTIVA DILETTANTISTICA indice ed organizza un torneo a carattere nazionale Denominato: TORNEO NAZIONALE CITTA DI PADOVA in collaborazione

Dettagli

CAMPIONATI ASSOLUTI A SQUADRE 2016 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE LIBERE OPEN SERIE ECCELLENZA. Girone A Primo Piano

CAMPIONATI ASSOLUTI A SQUADRE 2016 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE LIBERE OPEN SERIE ECCELLENZA. Girone A Primo Piano CAMPIONATI ASSOLUTI A SQUADRE 2016 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE LIBERE OPEN SERIE ECCELLENZA Girone A Primo Piano Venerdì 22 Aprile Palazzo dei Congressi: ore 11.00 16.15 Conferma Squadra e consegna obbligatoria

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA DELIBERA NR. 6E/2015

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA DELIBERA NR. 6E/2015 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA DELIBERA NR. 6E/2015 OGGETTO: FORMULA e DATE DI SVOLGIMENTO CAMPIONATI SERIE C GOLD, SERIE C SILVER e SERIE D IL CONSIGLIO DIRETTIVO NELLA

Dettagli

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI CAMPERTOGNO REGOLAMENTO del TORNEO di CALCIO NOTTURNO MARIO GROSSO

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI CAMPERTOGNO REGOLAMENTO del TORNEO di CALCIO NOTTURNO MARIO GROSSO ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI CAMPERTOGNO REGOLAMENTO del TORNEO di CALCIO NOTTURNO MARIO GROSSO 1 Articolo 1 OGGETTO Il presente regolamento ha per oggetto la REGOLAMENTAZIONE del TORNEO di CALCIO

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE GARE FUORISTRADA

CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE GARE FUORISTRADA Settore Studi CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE GARE FUORISTRADA Prima normativa di riferimento approvata dal C.F. 26 aprile 2016 INDICE Organizzazione

Dettagli

UNIONE SPORTIVA ENS FIRENZE Associazione Sportiva Dillentatistica - ONLUS Via A. Manzoni 13-50121 FIRENZE Mail asdusensfirenze@fssi.

UNIONE SPORTIVA ENS FIRENZE Associazione Sportiva Dillentatistica - ONLUS Via A. Manzoni 13-50121 FIRENZE Mail asdusensfirenze@fssi. UNIONE SPORTIVA ENS FIRENZE REGOLAMENTO Art. 1 - PRESENTAZIONE CAMPIONATO L Unione Sportiva ENS Firenze ASD con l egida della FSSI (Federazione Sport Sordi Italia) e con la collaborazione della FIBiS (Federazione

Dettagli

V CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2016 MEMORIAL RENATO RATIS

V CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2016 MEMORIAL RENATO RATIS V CIRCUITO DEL PONENTE-ANNO 2016 MEMORIAL RENATO RATIS 1. SINGOLARE MASCHILE 3^ CATEGORIA 2. SINGOLARE MASCHILE 4^ CATEGORIA 3. SINGOLARE FEMMINILE 3^/4^ CATEGORIA 4. SINGOLARE VETERANI OVER 45-55 4^ CATEGORIA

Dettagli

aaaaaasaaaas Patrocinio Assessore allo Sport

aaaaaasaaaas Patrocinio Assessore allo Sport aaaaaasaaaas Patrocinio Assessore allo Sport VENERDI 2 LUGLIO 2010 Ore 18,30 : Riunione Nuoto e Pallanuoto presso l Albergo dei Leoni via Vincenzo Federici,23 Monterotondo ( Roma ). Presentazione del CT

Dettagli

XXVI Campionato Nazionale di Bocce e XV Campionato Nazionale di Bowling per dipendenti universitari

XXVI Campionato Nazionale di Bocce e XV Campionato Nazionale di Bowling per dipendenti universitari XXVI Campionato Nazionale di Bocce e XV Campionato Nazionale di Bowling per dipendenti universitari Il Circolo Ricreativo Culturale dell Università della Tuscia di Viterbo XXVI Campionato Universitario

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2016/2017 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Il Comitato Trentino Fidal, allo scopo di valorizzare la specialità del Cross, indice per l anno 2016 il

Il Comitato Trentino Fidal, allo scopo di valorizzare la specialità del Cross, indice per l anno 2016 il Il Comitato Trentino Fidal, allo scopo di valorizzare la specialità del Cross, indice per l anno 2016 il Grand Prix 2016 FIDAL TRENTINO di Cross Femminile Grand Prix 2016 FIDAL TRENTINO di Cross Maschile

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N 14 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Massimo Giacomin i

CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N 14 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA Massimo Giacomin i CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N 14 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Massimo Giacomin i CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2011/2012.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2011/2012. Brescia, 20 Novembre 2011 Ai Presidenti degli Sci Club E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2011/2012.

Dettagli

3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE

3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE 3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE LOVERE (BG) 23 AGOSTO 2015 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Come raggiungere a Lovere 2. Programma

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE

REGOLAMENTO PROVINCIALE REGOLAMENTO PROVINCIALE ATTIVITA SETTORE PROMOZIONALE 2016 Comitato FIDAL di Treviso Categoria ESORDIENTI M/F C e B - Esordienti C nati negli anni 2010 2009 - Esordienti B nati negli anni 2008 2007 (*)

Dettagli

Bando assegnazione organizzazione Finali Regionali Campionati di Categoria

Bando assegnazione organizzazione Finali Regionali Campionati di Categoria Bando assegnazione organizzazione Finali Regionali Campionati di Categoria 2015-2016 Il Comitato Regionale FIPAV Sicilia indice, per la stagione sportiva 2015/16, il bando per l assegnazione delle finali

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi 2010/2011 Istituzioni scolastiche secondarie di I grado NORME TECNICHE ALUNNI CON DISABILITÀ

Giochi Sportivi Studenteschi 2010/2011 Istituzioni scolastiche secondarie di I grado NORME TECNICHE ALUNNI CON DISABILITÀ NORME TECNICHE A) Categorie di Disabilità Considerata l eterogeneità delle disabilità degli alunni, le classifiche verranno stilate suddividendoli nelle seguenti categorie: Alunni con disabilità intellettivo

Dettagli

Tiro con la fionda. Le categorie - SENIOR 1) Fionda Nuda e - SENIOR 2) Fionda Integrale - sono suddivise a loro volta in numero 3 Classi di Merito :

Tiro con la fionda. Le categorie - SENIOR 1) Fionda Nuda e - SENIOR 2) Fionda Integrale - sono suddivise a loro volta in numero 3 Classi di Merito : Tiro con la fionda Regole di gioco Il presente regola la disciplina del Tiro con la Fionda a carattere sportivo Art. 1- Categorie di Tiro e modalità di assegnazione alle stesse; Uomini : Categoria JUNIOR

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 novembre 2012

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 novembre 2012 Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 6 novembre 2012 CIRCOLARE 81/2012 Società Affiliate e, p.c. Comitati e Delegazioni Regionali Componenti il Consiglio federale Oggetto: Normativa 2013 Campionati Italiani a Squadre

Dettagli

4^ EDIZIONE DEL TORNEO DEL BORLENGO 2014

4^ EDIZIONE DEL TORNEO DEL BORLENGO 2014 Dalle 18.30 alle 20.30 di Sabato 17. STOFF SPRITZ PARTY!!! Aperitivo con musica da baracca.. Poi tutti in Sagra ad abbuffarsi di Borlenghi 4^ EDIZIONE DEL TORNEO DEL BORLENGO 2014 Il gruppo dell A Sam

Dettagli

INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato

INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato Affiliato cod. 0165 Reg. Naz. ASD 17084 Affiliato cod. 76991 A.S.D. PATTINAGGIO ARTISTICO PIERIS (GORIZIA) INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato

Dettagli

PREMIO LETTERARIO di POESIA "NUTRIMENTI POETICI"

PREMIO LETTERARIO di POESIA NUTRIMENTI POETICI PREMIO LETTERARIO di POESIA "NUTRIMENTI POETICI" Nell ambito della I edizione della FIERA - FESTIVAL NUTRIMENTI POETICI, che si terrà a Novi Ligure (AL) dal 17 al 19 giugno 2011 presso la Biblioteca Civica,

Dettagli

GAMES FIRE DIPIGNANO

GAMES FIRE DIPIGNANO GAMES FIRE DIPIGNANO TRE GIORNI DI FUOCO E NON SOLO.!!! TIRO A VOLO DIPIGNANO VIA BASSO N 1-TEL. 339 6917111 SKEET - COMPAK - TIRO A BERSAGLIO FISSO A PALLA UNICA - TIRO CON LA CARABINA AD ARIA COMPRESSA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK Comitato Provincia Autonoma di Trento

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK Comitato Provincia Autonoma di Trento FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK Comitato Provincia Autonoma di Trento Il Comitato P.A. di Trento indice e il Canoa-kayak Ledro organizza: GARA REGIONALE FONDO 5000mt + CAMPIONATO REGIONALE VEL.500-200mt

Dettagli

mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO 110 DATA COMUNICATO 29/01/2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICAZIONI... 2109

mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO 110 DATA COMUNICATO 29/01/2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICAZIONI... 2109 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611 FAX: 075 5069631/34 mailbox: cru@figc.it NUMERO COMUNICATO

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale Riccione Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt.

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale Riccione Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt. LEGA NUOTO NAZIONALE CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale 2016 Riccione 18 19 Giugno 2016 Stadio del Nuoto Vasca Scoperta 33x25 mt. REGOLAMENTO TECNICO 1) Programma della

Dettagli

Regolamento Torneo di calcio a 5 Valentino Salvatori IV edizione

Regolamento Torneo di calcio a 5 Valentino Salvatori IV edizione Regolamento Torneo di calcio a 5 Valentino Salvatori IV edizione Iscrizione delle Squadre Ogni squadra dovrà compilare il modulo d iscrizione nel quale sarà riportato il nome della squadra, nome e riferimenti

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre Paralimpica

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre Paralimpica Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre Paralimpica Articolo 1. Definizioni 2 Articolo 2. Affidamento dell organizzazione 2 Articolo 3. Indizione dei campionati a squadre 2 Articolo 4. Diritto di

Dettagli

STRUTTURA DI ATTIVITA' NAZIONALE PATTINAGGIO

STRUTTURA DI ATTIVITA' NAZIONALE PATTINAGGIO 12 Trofeo Nazionale FORMULA UISP di Pattinaggio Artistico TREVISO dal 08 luglio al 18 luglio 2016 Programma gare e Logistica Organizzazione Asd SKATING CLUB 90 Responsabile Organizzazione Sig. Luca Bassetto

Dettagli

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E

UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E UNIONE ITALIANA TIRO A SEGNO P R O G R A M M A S P O R T I V O F E D E R A L E 2 0 1 4 0 SOMMARIO ATTIVITA SPORTIVA UITS... 4 INTRODUZIONE... 4 Titolo 1... 5 COMPETIZIONI UITS... 5 DISPOSIZIONI GENERALI...

Dettagli

Regolamento tornei con le regole del gioco rapido e lampo

Regolamento tornei con le regole del gioco rapido e lampo Regolamento tornei con le regole del gioco rapido e lampo 1. Campo di applicazione Il presente regolamento si applica a tutti i tornei che adottano il regolamento del gioco rapido o del gioco lampo. Per

Dettagli

Campionato di Calcio a 5 femminile

Campionato di Calcio a 5 femminile Campionato di Calcio a 5 femminile Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale n 30 del 09/05/2016 U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12-52100 Arezzo Tel. 0575/27095 - Fax 0575/28157 Sito Lega Calcio:

Dettagli