DETERMINAZIONE N. 411 DEL 26/04/2017

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE N. 411 DEL 26/04/2017"

Transcript

1 Pratica n. 467/2017 Settore 10 - Servizi alla Persona - Politiche Giovanili e del Lavoro - Buon Vicinato - Cooperazione internazionale Servizio Politiche Sociali e Interventi per gli Immigrati Dirigente: Resp. del Procedimento Stefania Pierige' Stefania Pierige' DETERMINAZIONE N. 411 DEL 26/04/2017 OGGETTO PROGETTO SPRAR POSTI AGGIUNTIVI - TRASFERIMENTO AD ALTRI SOGGETTI - APPROVAZIONE SHEMA CONVENZIONE E IMPEGNO DI SPESA. Modalità seguita per l individuazione del beneficiario: CONVENZIONI TRA ENTI VISTA la deliberazione Commissariale con poteri della G. C. n 38 del 29/03/2017 avente per oggetto: Piano Esecutivo di Gestione 2017 provvisorio con assegnazione delle risorse finanziarie ai responsabili in seguito ad approvazione Bilancio di previsione 2017/2019, immediatamente eseguibile; VISTA la deliberazione Commissariale con i poteri della Consiglio Comunale n. 37 del 29/03/2017 immediatamente esecutiva, ad oggetto Approvazione di Bilancio di previsione finanziario 2017/2019 (art. 151 D. Lgs 267/2000 e art. 10 del D.Lgs n. 118/2011) ; VISTA la Delibera del Riaccertamento n. 19 del 16/03/2017 ad oggetto: Riaccertamento ordinario dei Residui attivi e passivi ai sensi dell Art. 3 comma 4 del D.Lgs 118/2011; PRESO ATTO che con decreto prefettizio Prot. N. 8243/area II del 24/02/2017 è stata disposta la sospensione del Consiglio Comunale di Riccione per dimissioni collettive e la nomina del Commissario prefettizio in data sabato 25 febbraio 2017; RICHIAMATO l art. 80 Conferimento degli incarichi di responsabilità di struttura, comma 4 bis del vigente Regolamento sull Ordinario degli Uffici e dei Servizi del Comune di Riccione; VISTA La Delibera di G. C. n 42 del 16/02/2017 avente per oggetto Variazione al Bilancio Provvisorio Reiscrizione di Economie di spesa derivanti da stanziamenti di Bilancio dell esercizio precedente corrispondenti a entrate vincolate, ai sensi dell art. 187, comma 3 Quinquies del D.Lgs 267/2000; VISTO la deliberazione di Giunta Comunale n.171 del 22/05/2014 avente ad oggetto Adesione al Progetto e all Accordo Provincia di Rimini: terra d Asilo per un accoglienza diffusa approvato dal Ministero dell Interno e avvio degli accordi necessari all organizzazione e gestione dei servizi per il triennio ; RICHIAMATA la nota della Provincia di Rimini prot. N del (assunta al protocollo comunale al n del 24/03/2016) avente ad oggetto Progetto SPRAR Provincia di Rimini terra d asilo, per un accoglienza diffusa con la pag. 1 di 5

2 quale veniva comunicato che a partire dal 1/1/2016 il suddetto Ente, in relazione alla ridefinizione di compiti e funzioni delle Province in attuazione della L. 56/2014, non era più competente in materia di Politiche Sociali e Immigrazione e pertanto l impossibilità di procedere alla gestione del progetto SPRAR la cui scadenza naturale è fissata al con prospettive di proroga per il 2017; DATO ATTO degli incontri tenutisi a livello Provinciale promossi dal Prefetto di Rimini volti all individuazione, in relazione a quanto sopra, di altro Ente territoriale per la gestione e referente del Servizio Centrale del Ministero dell Interno nonché soggetto subentrante nelle convenzioni con gli enti gestori del progetto (Cooperativa Cento Fiori e Cooperativa Il Millepiedi); PRESO ATTO che il Comune di Riccione in data 9/06/2016 ha comunicato con la lettera Protocollo n la sua disponibilità a subentrare dal 1/7/2016 alla Provincia di Rimini in qualità di Ente Capofila del Progetto al fine di garantire l espletamento dei compiti amministrativi e di coordinamento connessi alla gestione ed ai rapporti con il Servizio Centrale; TENUTO CONTO della presa d atto del Comune di Riccione al subentro a Provincia di Rimini quale Ente Capofila del Progetto in oggetto con Determinazione N. 599 del 30/06/2016; DATO ATTO che i partner del Progetto aderenti all Accordo oltre alla ex Provincia di Rimini ed al Comune di Riccione risultano essere l Unione dei Comuni Valle del Marecchia, l Azienda Usl della Romagna sede operativa di Rimini, Cooperativa sociale Il Millepiedi e Cooperativa sociale Centofiori queste ultime individuate dalla ex Provincia di Rimini quali enti gestori operativi attraverso avviso pubblico per la coprogettazione ai sensi dell art. 43 della L.R. 2/2003 (Avviso pubblico indetto con P.D.n. 77 del 20/09/2013): - Coop. Il Millepiedi per la gestione di 12 beneficiari con servizi di accoglienza, integrazione e tutela nel territori dell Unione Valle del Marecchia; - Coop. Centofiori, per la gestione di 5 beneficiari con servizi di accoglienza, integrazione e tutela nel territorio del Comune di Riccione PRESO ATTO che in seguito ad ampliamento del progetto per ulteriori 7 posti in carico alla Cooperativa Centofiori approvato con Circolare del Ministero dell Interno con nota Prot del 11/06/2014, dal momento che l impegno ad attivare posti aggiuntivi su richiesta del Ministero, era stato assunto dai partner già nella fase di predisposizione e presentazione del progetto triennale Sprar; CONSIDERATO che il suddetto ampliamento è stato confermato anche per l anno 2016 e il Ministero dell Interno con circolare Ministeriale n. 3739/2016 ha trasmesso ufficialmente l elenco/tabella relativo all importo erogato a favore del Comune di Riccione, destinatario dei finanziamenti Sprar e che tale somma equivale a ,00 pari all 80% della somma complessiva di ,00; DATO ATTO che la somma rendicontata dalla Cooperativa Centofiori, titolare dei 7 posti aggiuntivi per l anno 2016 ammonta a ,32; pag. 2 di 5

3 RITENUTO OPPORTUNO procedere alla sottoscrizione della Convenzione con la Cooperativa Centofiori; CONSIDERATO che la somma verrà liquidata ad avvenuta e completa attuazione delle attività e previa presentazione della documentazione di rendicontazione, come previsto in convenzione; PRESO ATTO che la presente determinazione comporta una spesa complessiva di ,32 e che la stessa trova copertura finanziaria nell apposita voce di spesa collegata alla voce di entrata del Bilancio 2017, come segue: EURO ENTRATA ACC. SPESA IMP. ESERCIZIO SCADENZA PREVISTA , /06/2017 ACCERTATA la regolarità contributiva della Cooperativa sopra indicate alla data odierna; VISTO l art. 107 del D. Lgs. 18/08/200 n. 267 e successive modificazioni; VISTO l art. 36 del vigente Regolamento Comunale degli uffici e dei servizi; VERIFICATE ai fini dell espressione del parere e di regolarità tecnica, la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa, ai sensi dell art. 147 bis, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 e successive modificazioni, dandone qui formalizzazione; VISTO il parere di regolarità contabile rilasciato ai sensi dell art. 147 bis, comma 1, del D. Lgs. 267/2000 e successive modificazioni; DETERMINA 1) la premessa è parte sostanziale del presente atto e si intende di seguito integralmente riportata; 2) di procedere alla stipulazione della Convenzione con la Cooperativa Sociale Centofiori per la gestione dei servizi di accoglienza, integrazione e tutela per n. 7 beneficiari relativi all ampliamento SPRAR 2016 approvato con Circolare del Ministero dell Interno con nota Prot del 11/06/2014, dal momento che l impegno ad attivare posti aggiuntivi su richiesta del Ministero, era stato assunto dai partner già nella fase di predisposizione e presentazione del progetto triennale Sprar; 3) Di procedere alla sottoscrizione della Convenzione con la Cooperativa Centofiori secondo lo schema allegato, quale parte integrante e sostanziale del presente atto; 4) di autorizzare la spesa complessiva di ,32 per l esecuzione del Progetto SPRAR 2014/2016 (posti aggiuntivi), per l attività prevista dalla convenzione; 3) di trasferire alla Cooperativa Sociale Centofiori a r. l. ONLUS Via Portogallo, Rimini (RN) P.Iva , la somma complessiva di ,32 per le attività previste dalla convenzione; pag. 3 di 5

4 5) dare atto che la spesa di ,32 trova copertura finanziaria nell apposita voce di spesa del bilancio 2017, come segue: EURO ENTRATA ACC. SPESA IMP. ESERCIZIO SCADENZA PREVISTA , /06/2017 6) di dare atto che responsabile del presente procedimento è la Dott.ssa Stefania Pierigè Dirigente del Settore Servizi alla Persona; Documento allegato parte integrante e sostanziale del presente atto, firmato digitalmente: 1) Schema convenzione. pag. 4 di 5

5 Si trasmette copia del presente provvedimento, per quanto di rispettiva competenza, ai Dirigenti / Responsabili dei seguenti Settori e/o Servizi: Servizio Politiche Sociali e Interventi per gli Immigrati Sezione Gestione Bilancio Corrente La Dirigente PIERIGE' STEFANIA pag. 5 di 5

COMUNE DI GAMBATESA (Provincia di Campobasso)

COMUNE DI GAMBATESA (Provincia di Campobasso) COMUNE DI GAMBATESA (Provincia di Campobasso) UFFICIO TECNICO COPIA CONFORME ALL ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D UFFICIO DELLA DETERMINAZIONE N. 217 Del 23-09-16 Gambatesa, lì 23-09-16 Il Responsabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, Istruzione e Sport DIRETTORE TONINELLI DOTT.SSA SILVIA Numero di registro Data dell'atto 26 18/01/2016 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA AREA PERSONA U F F I C I O POLITICHE SOCIALI E INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 1253 del 01/12/2015

COMUNE DI SENIGALLIA AREA PERSONA U F F I C I O POLITICHE SOCIALI E INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 1253 del 01/12/2015 COMUNE DI SENIGALLIA AREA PERSONA U F F I C I O POLITICHE SOCIALI E INTEGRAZIONE SOCIO SANITARIA DETERMINAZIONE DIRIGENTE n 1253 del 01/12/2015 Oggetto: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SENIGALLIA E LA FONDAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 939 DEL 23-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Iniziative a favore dei giovani. Incarico alla Servire

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Conforme CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Pubblica Istruzione DETERMINAZIONE N. 94 del 06/03/2017 Oggetto: APPROVAZIONE GRADUATORIA E CONSEGUENTE EROGAZIONE BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 503 DEL 23-09-2014 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Ammissione al ricovero in pronta accoglienza della sig.ra

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 393 DEL 23/12/2016

DETERMINAZIONE N. 393 DEL 23/12/2016 DETERMINAZIONE N. 393 DEL 23/12/2016 ORIGINALE DETERMINAZIONE AREA II - SERVIZI ALLA PERSONA - SETTORE SERVIZI SOCIALI OGGETTO: COMUNE DI CONSELVE - PROGETTO "SPORT E BENESSERE NELLA TERZA ETA' EDIZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 04793. COLLOCAMENTO A

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

CITTÀ DI MONCALIERI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTÀ DI MONCALIERI (LAVORO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 77 / 2015 Fascicolo 2015 11.06.02/000005 Uff. LAVORO OGGETTO: MESTIERI E LAVORO: APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO CITTA DI MONCALIERI

Dettagli

Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 166 Pratica n del

Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 166 Pratica n del Centro di Responsabilità 01 Centro di Costo 166 Pratica n. 3640281 del 20.10.2015 Oggetto: Affidamento all Ing. Ivo Castellani, pubblico dipendente di altra amministrazione aggiudicatrice, ai sensi dell

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 259

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 259 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 259 OGGETTO: Interventi di accoglienza, tutela e integrazione in favore dei richiedenti asilo e rifugiati

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE GIUNTA COMUNALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL 17/07/07

COMUNE DI FIRENZE GIUNTA COMUNALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL 17/07/07 COMUNE DI FIRENZE GIUNTA COMUNALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL 17/07/07 DELIBERAZIONE N. 2007/G/00415 2007/00501 Oggetto: Approvazione protocollo di intesa in attuazione della legge 20

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale

Regione Umbria Giunta Regionale Regione Umbria Giunta Regionale DIREZIONE REGIONALE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI. AFFARI GENERALI E RAPPORTI CON I LIVELLI DI GOVERNO Servizio Bilancio e finanza DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 3959

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 61 Del 23/01/2018 Risorse Umane Gestione Giuridica del Personale IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO In attuazione delle funzioni delegate dal Dirigente facente funzioni della Struttura Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO

COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO COMUNE DI VIGGIANO PROVINCIA DI POTENZA AREA: AREA F SPORTELLO SVILUPPO DETERMINAZIONE N DetSet 00274/207 del 06/0/207 Responsabile dell'area: SIMONA AULICINO Istruttore proponente: ANGELA NOTO OGGETTO:

Dettagli

DECRETO N Del 17/03/2017

DECRETO N Del 17/03/2017 DECRETO N. 2972 Del 17/03/2017 Identificativo Atto n. 104 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto INTERVENTI AMMESSI A FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 2, DEL REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI FORLÌ. DETERMINAZIONE N. 127 del 01/02/2017 OGGETTO: SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE 00 - NESSUNA CLASSIFICAZIONE DI BILANCIO

COMUNE DI FORLÌ. DETERMINAZIONE N. 127 del 01/02/2017 OGGETTO: SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE 00 - NESSUNA CLASSIFICAZIONE DI BILANCIO 1 COMUNE DI FORLÌ SERVIZIO POLITICHE DI WELFARE DETERMINAZIONE N. 127 del 01/02/2017 OGGETTO: ATTIVAZIONI E PROROGHE TIROCINI FORMATIVI AI SENSI L.R. 7/2013 E DELIBERA G.C. 250/2014 IN FAVORE DI SOGGETTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Provveditorato ed Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 192 12/02/2016 Oggetto : Determinazione della spesa per

Dettagli

COMUNE DI TREVISO. codice ufficio: 076 SETTORE SERVIZI SOCIALI E DEMOGRAFICI, SCUOLA E CULTURA

COMUNE DI TREVISO. codice ufficio: 076 SETTORE SERVIZI SOCIALI E DEMOGRAFICI, SCUOLA E CULTURA Registro determinazioni n. 1496 Documento composto da n. 6 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO area: I codice ufficio: 076 SETTORE SERVIZI SOCIALI E DEMOGRAFICI,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA USL VALLE D AOSTA UNITE SANITAIRE LOCALE VALLEE D AOSTE Codice Regione 020 - Codice U.S.L. 101 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 900 DEL 31/07/2017 Struttura / Ufficio Proponente : OGGETTO

Dettagli

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO AREA SOCIO-ASSISTENZIALE COPIA DELLA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N 1617 Registro Generale DEL 05/09/2017 OGGETTO: DELIBERA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 7 del 29/11/2010 (CON I POTERI SPETTANTI AL CONSIGLIO COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

DETERMINAZIONE N DEL 02/11/2016

DETERMINAZIONE N DEL 02/11/2016 Pratica n. 1390/2016 Settore 09 - Lavori Pubblici - Espropri - Demanio - Servizi Tecnici Servizio Affari Generali Lavori Pubblici, Ufficio Espropri ed Attività Amministrativa Dirigente: Resp. del Procedimento

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. alle ore 11,20, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. alle ore 11,20, nella solita sala delle adunanze consiliari del Comune suddetto. COMUNE DI SAN CONO (Provincia di Catania) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 14 del Reg. Data 10/06/2016 OGGETTO: Applicazione dell Avanzo di Amministrazione 2015 al Bilancio

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI GEMMANO PROVINCIA DI RIMINI Sede : Piazza Roma, 1 47855 GEMMANO (RN) - Tel (0541) 854060-854080 - fax 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 - Codice Fiscale n. 82005670409 COPIA di deliberazione

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N.01348 - COLLOCAMENTO A RIPOSO PER RAGGIUNTI LIMITI DI ETA DAL 01092016. RACCOLTA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI CARTA NATURALE

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 1 Servizi Sociali DETERMINAZIONE n.131/2015 del

AREA: Settore Amministrativo - Area 1 Servizi Sociali DETERMINAZIONE n.131/2015 del PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 20/04/2015 e vi rimarrà fino al 30/04/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 20/04/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I N. 41 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-11-2016 8489 esercizio 2016, sarà riconosciuto con un successivo atto dirigenziale e che il saldo degli stessi, se dovuto, sarà erogato

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 16 del 14/02/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE)

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 16 del 14/02/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 16 del 14/02/2011 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica e Area Omogenea DIRETTORE MASSERDOTTI ARCH. MARCO Numero di registro Data dell'atto 1520 14/09/2017 Oggetto : Determinazione del contributo

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO EMIGRAZIONE E SOLIDARIETA' INTERNAZIONALE Prot. n. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 18 DI DATA 01 Febbraio 2016 O G G E T T O: L.P. 10/88 "Sostegno alla cooperazione

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 447 DEL 10/08/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche Sociali OGGETTO: Interventi di sostegno di natura economica - 4^ erogazione

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona DETERMINAZIONE SETTORE AFFARI GENERALI FINANZIARIO E SOCIALE N. 261 DEL 18-10-2012 Reg. Gen. 517 Ufficio: SERVIZI SOCIALI Oggetto: DELEGA CONVENZIONE ULSS

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 151 del 02/03/2011 OGGETTO:Proroga incarico di lavoro autonomo all'ing. Massimiliano De Angelis nell'ambito

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1030 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 236 DEL 16/09/2015 OGGETTO: CONTRIBUTO AI SENSI DELLA D.G.R. N. 1194 DEL 27/05/15, DECRETO MINISTERO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 525 del 21.10.2016

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 1160. COLLOCAMENTO A RIPOSO PER DIMISSIONI VOLONTARIE A FAR DATA DAL 1 AGOSTO 2016.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 765 DEL 11/07/2017

DETERMINAZIONE N. 765 DEL 11/07/2017 Pratica n. 843/2017 Settore 05 - Servizi Finanziari - Affari Generali - Risorse Umane - Turismo Servizio Patrimonio - Partecip. Societarie - Economato e Provveditorato Dirigente: Resp. del Procedimento

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 358 DEL 26/05/2015 LIQUIDAZIONE INCENTIVI DI PROGETTAZIONE DI OPERE PUBBLICHE EX ART. 92, V COMMA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 944 DEL

DETERMINAZIONE N. 944 DEL Pratica n. XXDET - 1000-2015 SETT.LAVORI PUBBLICI/ESPROPRI/SERVIZI TECNICI Dirigente MORRI GIOVANNI Responsabile del Procedimento MORRI GIOVANNI DETERMINAZIONE N. 944 DEL 16-10-2015 CONFERIMENTO INCARICO

Dettagli

DECRETO N Del 22/03/2017

DECRETO N Del 22/03/2017 DECRETO N. 3155 Del 22/03/2017 Identificativo Atto n. 115 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto INTERVENTI AMMESSI A FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 2, DEL REGOLAMENTO

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE COMMISSARIALE ORIGINALE Seduta del 10 Luglio 2012 n. 122 del Registro deliberazioni OGGETTO: Convenzione tra la Provincia Regionale di Caltanissetta e

Dettagli

COMUNE DI FORLÌ SERVIZIO AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE. DETERMINAZIONE N. 227 del 09/02/2016

COMUNE DI FORLÌ SERVIZIO AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE. DETERMINAZIONE N. 227 del 09/02/2016 1 COMUNE DI FORLÌ SERVIZIO AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE N. 227 del 09/02/2016 OGGETTO:ECCEZIONALI PRECIPITAZIONI NEVOSE DEL FEBBRAIO 2012-2^ TRANCHE LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO DANNI A FAVORE

Dettagli

DECRETO N Del 17/02/2017

DECRETO N Del 17/02/2017 DECRETO N. 1655 Del 17/02/2017 Identificativo Atto n. 55 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto ORDINANZA CAPO DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE 28/11/2014, N. 208 PRIMI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 671 DEL 24/08/2017 FONDO REGIONALE DESTINATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI DI CUI ALLA LEGGE N. 124/2013 (ART. 6 COMMA 5) - DECRETO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 793 DEL 29/05/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 793 DEL 29/05/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 793 DEL 29/05/2015 SETTORE ATTIVITÀ PRODUTTIVE SERVIZIO TURISMO E MANIFESTAZIONI OGGETTO: 65 FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA - PROLUNGAMENTO ORARIO DI APERTURA TEATRO ARISTON.

Dettagli

Registro determinazioni n. 178 Documento composto da n. 4 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO

Registro determinazioni n. 178 Documento composto da n. 4 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO Registro determinazioni n. 178 Documento composto da n. 4 pagine Firmato con firma digitale ai sensi del D.Lgs. 82/2005 COMUNE DI TREVISO area: I codice ufficio: 044 SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1771 16/11/2015 Oggetto : Approvazione contratto preliminare cessione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 483 DEL 08/05/2017

DETERMINAZIONE N. 483 DEL 08/05/2017 Pratica n. 468/2017 Settore 04 - Attività Produttive - S.I.C. - Sport Servizio Sistema Informativo Comunale Dirigente: Resp. del Procedimento Cristian Amatori Mauro Zaccarelli DETERMINAZIONE N. 483 DEL

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 558 DEL

DETERMINAZIONE N. 558 DEL Pratica n. XXDET - 518-2015 SETT.POLIZIA MUNICIPALE/SPORT/ATTIVITA PROD./SUAP SPORT Dirigente CIANINI GRAZIELLA Responsabile Unico del Procedimento (RUP) DENICOLO ANDREA DETERMINAZIONE N. 558 DEL 23-06-2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Provveditorato ed Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 124 29/01/2016 Oggetto : Rideterminazione della spesa

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 768 DEL

DETERMINAZIONE N. 768 DEL Pratica n. XXDET - 743-215 SETT.SERV.PERS./POL.GIOV. E LAV./BUON VIC./COOP IN GEST. AMM.VA SERVIZI SOCIALI E LAVORO Dirigente Responsabile Unico del Procedimento (RUP) DETERMINAZIONE N. 768 DEL 17-8-215

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Economico Finanziario - Entrate DIRETTORE VIANI dott. PAOLO Numero di registro Data dell'atto 1054 28/06/2016 Oggetto : Integrazione della spesa presunta

Dettagli

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo AREA AMMINISTRATIVA, SOCIO ASSISTENZIALE E DEMOGRAFICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N 133 DEL 04 ottobre 2016 CIG: ZA81B6E9E6 OGGETTO: FORNITURA GRATUITA DEI LIBRI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Centrale Unica Acquisti Avvocatura e Contratti Patrimonio DIRETTORE GHILARDI avv. LAMBERTO Numero di registro Data dell'atto 79 26/01/2016 Oggetto : Pagamento

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SOCIO-SANITARIO REGIONALE

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SOCIO-SANITARIO REGIONALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SOCIO-SANITARIO REGIONALE SETTORE POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA E LA SALUTE IN

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 957 Del 14/10/ Welfare Locale OGGETTO: CONVENZIONE TRA L'UNIONE TERRE DI CASTELLI E I NIDI D'INFANZIA PRIVATI DI GUIGLIA, SPILAMBERTO,

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERA COMMISSARIALE ORIGINALE Seduta del 8 Agosto 2012 n. 144 del Registro deliberazioni OGGETTO: Corsi di aggiornamento e formazione di addetto antincendio e gestione

Dettagli

DETERMINAZIONE N.1317/28 DEL lo Statuto Speciale della Regione Autonoma della Sardegna e le sue norme di attuazione;

DETERMINAZIONE N.1317/28 DEL lo Statuto Speciale della Regione Autonoma della Sardegna e le sue norme di attuazione; DETERMINAZIONE N.1317/28 DEL 13.02.2017 Oggetto: Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la selezione di un Revisore indipendente Progetto Implementazione dei servizi di accoglienza, assistenza

Dettagli

C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o

C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o COPIA Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o Ufficio RESPONSABILE UTC Proposta n. 236 del 02/05/2017 istruita

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Originale CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 4 Ufficio: Ufficio Catasto e Patrimonio DETERMINAZIONE N. 280 del 12/12/2016 Oggetto: ACCERTAMENTO CANONI ANNO 2016 DEGLI ORTI URBANI COMUNALI SITI

Dettagli

Provincia di Foggia. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore Formazione Professionale. n 1393 /10/ Reg. Deter.

Provincia di Foggia. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore Formazione Professionale. n 1393 /10/ Reg. Deter. Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore Formazione Professionale n 1393 /10/ Reg. Deter. Data 27 /04/2012 Oggetto: Presa d atto delle risultanze della relazione di verifica

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 33 del 07/02/2017 registro generale N. 17 del 07/02/2017 registro del servizio OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE

COMUNE DI CASTELLANA GROTTE COMUNE DI CASTELLANA GROTTE Città M e t r op o l i t a n a d i B a r i SETTORE II SICUREZZA SOCIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE BIBLIOTECHE - SPORT DETERMINAZIONE N. 9 del 16/02/2017 Raccolta Ufficiale N. 45

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/04/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Affidamento in concessione della gestione dei servizi

Dettagli

Citta di Vico Equense Provincia di Napoli

Citta di Vico Equense Provincia di Napoli Citta di Vico Equense Provincia di Napoli SERVIZIO Servizio VII - Servizi alla Persona Determinazione n. 394 del 06/05/2015 OGGETTO: L.R. 11/07 TRASFERIMENTO DODICESIMI DEL COMUNE ASSOCIATO DI VICO EQUENSE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 642 DEL 04/10/2016 SETTORE SVILUPPO SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Sociali OGGETTO: Illuminazione rosa della fontana in Piazza Caduti

Dettagli

DECRETO N Del 22/09/2016

DECRETO N Del 22/09/2016 DECRETO N. 9227 Del 22/09/2016 Identificativo Atto n. 322 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto ORDINANZA C.D.P.C. 3 MARZO 2015, N. 226, ART. 10, COMMA 4 - LIQUIDAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore FELICI CRISTINA. Responsabile del procedimento TOSINI FLAMINIA. Responsabile dell' Area F. TOSINI

DETERMINAZIONE. Estensore FELICI CRISTINA. Responsabile del procedimento TOSINI FLAMINIA. Responsabile dell' Area F. TOSINI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: GOVERNO DEL CICLO DEI RIFIUTI CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI DETERMINAZIONE N. G11459 del 10/10/2016 Proposta n. 9096 del 15/06/2016 Oggetto: Presenza annotazioni

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Sviluppo Lavoro, Area Omogenea e Ambiente DIRETTORE PESARO dott.ssa MARA Numero di registro Data dell'atto 1686 17/10/2016 Oggetto : Approvazione della spesa

Dettagli

DECRETO N Del 24/05/2017

DECRETO N Del 24/05/2017 DECRETO N. 5999 Del 24/05/2017 Identificativo Atto n. 184 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto ACCERTAMENTO DELLE ECONOMIE, PER L IMPORTO COMPLESSIVO DI EURO 93.923,74,

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 18 DEL 17/01/2017 FONDO REGIONALE DESTINATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI DI CUI ALLA LEGGE N. 124/2013 (ART. 6 COMMA 5) - DECRETO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 10 DEL 11/04/2016. lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

DETERMINAZIONE N. 10 DEL 11/04/2016. lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; Subentro emergenza alluvione 2013 (art. 1 comma 2 OCDPC 210/14) Prot. 134 DETERMINAZIONE N. 10 DEL 11/04/2016 Oggetto: Impegno, liquidazione e pagamento della somma di euro 12.191,92 in favore di Abbanoa

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 1127 04/08/2015 Oggetto : Ridetermina la spesa da complessivi 242.960,00

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Rimodulazione del finanziamento della deliberazione di Giunta

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA USL VALLE D AOSTA UNITE SANITAIRE LOCALE VALLEE D AOSTE Codice Regione 020 - Codice U.S.L. 101 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 553 DEL 24/04/2017 Struttura / Ufficio Proponente : OGGETTO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 838 Del 07/09/2016 Risorse Umane OGGETTO: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PARZIALE DI N. 2 UNITA' DI PERSONALE AL P.P.

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE

IL COORDINATORE UNICO S.C. RISORSE UMANE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0002338 del 29/12/2016 - Atti U.O. Risorse Umane Oggetto:AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO,

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA WELFARE SERVIZIO SEGRETARIATO SOCIALE N : 20/2015 del 20/01/2015 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: INSERIMENTO N. 2 MINORI PRESSO LA STRUTTURA DENOMINATA LA CAMPANELLA - PERIODO 20/01/2015-30/06/2015

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI MARCHE TEMPORALI PER L UFFICIO

Dettagli

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 239 DEL 08/04/2013 OGGETTO LEGGE 24.12.2004, N. 313 "DISCIPLINA DELL'APICOLTURA". AVVISO PUBBLICO REGIONALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ENTRATE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE ENTRATE PROVINCIA DI VERONA REGIONE VENETO COPIA SETTORE ENTRATE SERVIZIO INTERVENTI SOCIALI DEPOSITATO IN SEGRETERIA IL 13.07.2012 DETERMINAZIONE R.G. N 599 DATA 10-07-12 OGGETTO: APERTURA DI UN AMBULATORIO PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economico-finanziario e fiscalità DIRETTORE VESCOVI DOTT. MARIO Numero di registro Data dell'atto 1951 04/12/2015 Oggetto : Approvazione della spesa

Dettagli

Burc n. 56 del 17 Novembre 2014

Burc n. 56 del 17 Novembre 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 6 AGRICOLTURA - FORESTE FORESTAZIONE SETTORE 4 Servizi di sviluppo agricolo fitosanitario e valorizzazione patrimonio ittico e faunistico DECRETO DEL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE N. 192 del 05/11/2009 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICHI PER PROGETTO DI QUALIFICAZIONE DELL'OFFERTA EDUCATIVA SCUOLA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 30 del 22/02/2016 - Determinazione nr. 326 del 23/02/2016 OGGETTO: Concessione di un contributo

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 526 DEL 27/07/2016 FONDO REGIONALE DESTINATO AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI DI CUI ALLA LEGGE N. 124/2013 (ART. 6 COMMA 5) - DECRETO

Dettagli

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 748 Del 03/06/2016 REGISTRO SETTORE N 65 DEL 30/05/2016

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 748 Del 03/06/2016 REGISTRO SETTORE N 65 DEL 30/05/2016 REGISTRO GENERALE N 748 Del 03/06/2016 PIANO DI ZONA REGISTRO SETTORE N 65 DEL 30/05/2016 PROGRAMMA NAZIONALE SERVIZI DI CURA ALL INFANZIA E AGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI I RIPARTO. AFFIDAMENTO DI SERVIZI

Dettagli

DECRETO N Del 04/04/2017

DECRETO N Del 04/04/2017 DECRETO N. 3759 Del 04/04/2017 Identificativo Atto n. 140 DIREZIONE GENERALE SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE Oggetto INTERVENTI AMMESSI A FINANZIAMENTO AI SENSI DELL ART. 3, COMMA 2, DEL REGOLAMENTO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del 29-11-2016 OGGETTO: L.R. 2/4/1991 n. 14 Norme integrative

Dettagli

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4. L'anno duemiladiciassette, il giorno undici del mese di aprile, nella sede comunale;

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4. L'anno duemiladiciassette, il giorno undici del mese di aprile, nella sede comunale; Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 474 Data di registrazione 26/04/2017 SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 OGGETTO: PROGETTO '"HOME CARE PREMIUM

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli Determinazione n. 223 del 21-03-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 226 del 14-03-2016 Determinazione n. 36 del 14-03-2016

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 698 del 22.09.2014 registro generale N. 300 del 22.09.2014 registro del servizio

Dettagli

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE. Polizia Locale.

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE. Polizia Locale. Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE Polizia Locale Codice 36 Determinazione N 1064 del 31/12/2016 OGGETTO: Approvazione avviso pubblico

Dettagli

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 1313 Data di registrazione 27/10/2017 SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 OGGETTO: LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO SOSTEGNO

Dettagli