Guida alla Conference Call MeetIn Audio Spot

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida alla Conference Call MeetIn Audio Spot"

Transcript

1 Guida alla Conference Call MeetIn Audio Spot 1. Domande frequenti Come si entra in una conference call? Cosa succede quando la mia chiamata si connette al servizio di conference call? Cosa succede quando si entra in conference call? Cosa si può fare durante la conference call? Cosa si intende per modalità di conference call? Come deve procedere il conduttore per visualizzare la conference call sul proprio computer? Quali informazioni vengono fornite nella visualizzazione on-line della conference call? Il conduttore può prenotare una conference call? Qual è la differenza tra i codici CEC e PIN? Che fare nel caso in cui si sia dimenticato il PIN? 2. Panoramica sulla prenotazione Chi può prenotare una conference call? Che significa prenotare una conference call? Come si invitano i partecipanti a una conference call? È possibile modificare una prenotazione? Vi sono suggerimenti particolari per garantire la buona riuscita del servizio? 3. Prenotare una conference call 4. Comandi del telefono a toni 5. Esecuzione di dialout da parte del chair 6. Gestione di una sessione Question&Answer 7. Gestione di una sessione di Voting Domande Frequenti Questo sistema di conference call offre innovativi servizi accessibili dalla propria scrivania semplicemente utilizzando il telefono, il browser o entrambi questi strumenti. Anche gli utenti che non hanno mai usufruito delle conference call MeetIn Audio saranno sorpresi nello scoprire quanto semplici e immediati siano questi servizi. Per una rapida introduzione ai servizi di conference call vi invitiamo a leggere le seguenti domande e le relative risposte.

2 Come si entra in una conference call? L utente dei servizi di conference call può scegliere tra due opzioni: nel primo caso l utente contatterà il numero telefonico assegnatogli per la conference call (utente in dial in) mentre nella seconda opzione l utente dovrà semplicemente aspettare di essere contattato telefonicamente dal servizio di conference call (utente in dial out). Cosa succede quando la mia chiamata si connette al servizio di conference call? L utente viene accolto da uno o più messaggi di benvenuto preregistrati che lo invitano a fornire alcune informazioni, tra cui il codice di accesso alla conference call o CEC (Conference Entry Code) e il proprio nome (opzionale). Tra le altre informazioni potrebbe essere richiesto un codice PIN (Personal Identification Number), assegnato all utente dal sistema di conference call nel corso dell attivazione del proprio account utente (contattare il MeetIn Center). Cosa succede quando si entra in conference call? Quando ci si collega a una conference call si sentono parlare gli altri partecipanti oppure si sente una musica di attesa fino all arrivo del conduttore. In alcuni casi l utente potrebbe sentire dei segnali acustici o dei messaggi che annunciano: o L entrata o l uscita di un partecipante alla conference call. o L approssimarsi del termine della conference call. o Quali o quanti partecipanti sono entrati in conference call, nel caso in cui il conduttore abbia richiesto l appello o il conteggio degli utenti. o La registrazione della conference call. Cosa si può fare durante la conference call? È possibile utilizzare i comandi della tastiera a toni (DTMF) per: o Mettere e togliere il mute dalla linea telefonica (*6 per default). o Attenzione: La propria linea telefonica potrebbe anche essere messa in mute dal conduttore o dal sistema nel caso in cui la conference call venga modificata in modalità non interattiva (modalità Question&Answer, Voting o Lecture). o Equalizzare il volume del telefono nel caso in cui sia troppo alto o troppo basso (*4 per default). o Esprimere il proprio voto in una sessione di Voting, premendo il tasto corrispondente a una delle risposte alla votazione. o Richiedere la parola durante una sessione di Question&Answer (7 per default) Alcuni particolari comandi della tastiera a toni sono inoltre utilizzati dal conduttore per la gestione della conference call. Quando la conference call è in modalità non interattiva è possibile utilizzare altri comandi della tastiera a toni. 2/13

3 Cosa si intende per modalità di conference call? La modalità in cui si tiene una conference call determina le diverse operazioni eseguibili dai partecipanti: Modalità Interactive Presentation Question and Answer Voting Operazioni eseguibili Ogni partecipante può parlare con gli altri. Il partecipante rimane in solo ascolto, a meno che non sia il conduttore o uno dei relatori della conference call. Il partecipante segnala una propria domanda al conduttore premendo il tasto 7 sulla tastiera del telefono (impostazione per default). Quando la parola passa a un partecipante in attesa di fare una domanda, alla sua linea viene tolto il mute. Se il partecipante ha prenotato una domanda ma non vuole più intervenire, è sufficiente premere di nuovo 7 per cancellare la propria prenotazione. Per esprimere il proprio voto riguardo a una domanda del conduttore occorre premere sulla tastiera a toni il tasto corrispondete alla risposta che si vuole dare. Come deve procedere il conduttore per visualizzare la conference call sul proprio computer? Per visualizzare la conference call on-line occorrono: o Un personal computer con uno dei seguenti browser: Microsoft Internet Explorer versione 4.0 o successive, Netscape Navigator versione 4.5 o successive. o Accedere all URL o Un account (con login, password e codice PIN). Quali informazioni vengono fornite nella visualizzazione on-line della conference call? Il conduttore può visualizzare sia le impostazioni della pianificazione sia l orario di inizio e fine con cui è stata prenotata la conference call. Dall inizio della conference call viene visualizzato un elenco dei partecipanti che sono connessi e di quelli che devono ancora chiamare. I partecipanti che hanno immesso il PIN a loro assegnato vengono visualizzati con nome e cognome, mentre gli altri utenti vengono genericamente indicati come utenti anonimi (Anonymous). Il conduttore può utilizzare comandi speciali per gestire la conference call. 3/13

4 Il conduttore può prenotare una conference call? Se il proprio account è autorizzato alla prenotazione delle conference call (system admin o group admin) queste possono essere effettuate on-line. Per una descrizione delle responsabilità e dei privilegi del conduttore consultare Panoramica sulla prenotazione. Qual è la differenza tra i codici CEC e PIN? Un codice CEC (Conference Entry Code) identifica una conference call specifica quando ci si connette al sistema e può essere paragonato a un indirizzo che corrisponde a una determinata posizione. Il codice immesso corrisponde inoltre al ruolo svolto dall utente, ovvero partecipante o conduttore. Un codice PIN (Personal Identification Number) è un numero unico assegnato al proprio account utente. Immettendo il PIN prima dell inizio della conference call ci si identifica come utente registrato. Oltre ad essere spesso richiesti come metodo per incrementare il livello di sicurezza, i codici PIN offrono anche altri vantaggi. I partecipanti che si connettono alla conference call e immettono il proprio PIN vengono identificati per nome nella pagina di stato della conference call. I partecipanti che si connettono senza immettere un codice PIN vengono indicati come Anonymous. Per determinati tipi di conference call è importante che i partecipanti vengano identificati per nome. Ad esempio, le conference call che utilizzano la modalità Question&Answer prevedono che il conduttore annunci i nomi dei partecipanti che prendono parola durante la sessione di domande e risposte. Che fare nel caso in cui si sia dimenticato il PIN? È possibile risalire al PIN dimenticato accedendo all URL inserire login e password nella pagina di login e quindi selezionare Modify User per visualizzare il proprio profilo e risalire al PIN assegnato dal sistema. 2. Panoramica sulla prenotazione MeetIn Audio offre la possibilità di pianificare le proprie conference call senza contattare l operatore. Per una rapida introduzione alle modalità di prenotazione vi invitiamo a leggere le seguenti domande e le relative risposte. Chi può prenotare una conference call? Per prenotare una conference call è necessario possedere un account autorizzato alla prenotazione. Con un account System Admin è possibile prenotare conference call per qualsiasi gruppo, mentre un account Group Admin è autorizzato a prenotare conference call solo per il proprio gruppo. Se si possiede già un account utente autorizzato alla 4/13

5 prenotazione, contattare la persona di riferimento del proprio gruppo per richiedere di estendere le proprie possibilità di prenotazione. Che significa prenotare una conference call? La prenotazione consente di riservare le risorse del sistema in base: o Alla durata della conference call (Durata). o All inizio immediato (Inizia subito) o pianificato in un momento futuro (Pianifica per). o Alla sua frequenza di esecuzione: una volta (Pianifica per) o in serie (Ripeti). o Alla numero di partecipanti che si desidera connettere alla conference call (Massimo partecipanti). Dopo avere inoltrato la prenotazione il sistema verifica la disponibilità delle risorse per l orario di inizio e la durata richiesti dall utente. Attenzione: è necessario selezionare il pulsante Conferma Prenotazione affinchè la conference call venga attivata al giorno e all orario richiesto. Come si invitano i partecipanti a una conference call? Per entrare in una conference call i partecipanti devono conoscere il numero da chiamare (o su quale numero riceveranno la chiamata per partecipare) e il CEC (Conference Entry Code) che li connette alla loro conference call. I partecipanti possono essere invitati tramite telefono, fax o direttamente dalla persona che prenota la conference call. In alternativa è possibile chiedere a My MeetInaudio di invitare i partecipanti. La funzione Invita Utenti di My MeetInaudio crea delle che forniscono diverse informazioni sulla conference call, tra cui le indicazioni per connettersi. Naturalmente è opportuno verificare che il database di My MeetInaudio contenga un elenco di partecipanti con almeno un indirizzo per ognuno di loro. E possibile modificare una prenotazione? Tramite MeetIn Audio è possibile annullare la prenotazione fino all inizio della conference call e quindi prenotare una nuova conference call con le dovute modifiche. Per visualizzare la conference call prenotata utilizzare l opzione Elenco Conferenze dal menu a destra della pagina. Compare la maschera di ricerca delle conference call prenotate tramite cui è possibile apportare le dovute modifiche e inoltrare di nuovo le informazioni per prenotare la conference call modificata. Vi sono suggerimenti particolari per garantire la buona riuscita del servizio? Per garantire una buona riuscita del servizio vi sono alcuni aspetti da tenere in considerazione prima dell inizio della conference call. 5/13

6 1. Per qualsiasi problema prima o durante la conference call è possibile chiedere assistenza al numero verde Il personale del MeetIn Center è sempre informato riguardo ai servizi richiesti e disposto a fornire qualsiasi chiarimento. 2. In caso di connessioni internazionali è fondamentale verificare l orario di inizio della conference call. In genere sulla prenotazione è preferibile indicare il corrispondente orario italiano. 3. È importante che il telefono del conduttore si trovi in una stanza relativamente silenziosa, soprattutto nel caso in cui si utilizzi un telefono vivavoce. Va inoltre ricordato che i telefoni vivavoce vanno messi in modalità mute quando i partecipanti che lo utilizzano non stanno parlando in conference call. 4. E importante che il personale del MeetIn Center venga informato riguardo al nome del conduttore e che sia espresso chiaramente se la conference call deve essere aperta solo al momento del suo arrivo oppure se i partecipanti possono iniziare a parlare tra loro non appena connessi. Al suo arrivo il conduttore viene informato riguardo ai partecipanti già presenti. 5. Per verificare la corretta procedura di connessione a una conference call è consigliabile effettuare un test con il personale del MeetIn Center. 6. All interno della conference call è possibile effettuare sessioni di Question&Answer o di Voting, da concordare in anticipo con il personale del MeetIn Center. In casi come questi è necessario premere una serie di tasti in multifrequenza. A tal fine informare i partecipanti di verificare che: 7. I telefoni utilizzati siano in multifrequenza, ovvero che possano emettere suoni; 8. I telefoni utilizzati non abbiano funzioni particolari (musica di attesa o altre funzioni) associate ai tasti * e #. 3. Prenotare una conference call Nel menu a destra selezionare Nuova Conferenza per aprire la pagina Prenotazione Conferenza. - Immettere e selezionare le impostazioni della conference call: Nome Conferenza per identificare la conference call. (campo obbligatorio) Massimo partecipanti per prenotare le linee telefoniche. (al massimo 30) - Selezionare il tipo di sicurezza: No PIN per conference call in cui i partecipanti non devono immettere un codice PIN, ma possono accedere semplicemente contattando il numero telefonico per la conference call e inserendo il codice CEC. Nella pagina di stato della conference call i partecipanti vengono identificati come Anonymous. 6/13

7 PIN Opzionale per conference call in cui i partecipanti possono accedere anche senza digitare il codice PIN, semplicemente contattando il numero telefonico per la conference call e inserendo il codice CEC. Nella pagina di stato della conference call e nei report i partecipanti che immettono il codice PIN vengono identificati per nome. PIN Richiesto per conference call in cui i partecipanti devono immettere il codice PIN. Il sistema verificherà tali codici all interno del database dell account utente. Nella pagina di stato della conference call e nei report i partecipanti vengono identificati per nome. Richiesto Invito per conference call in cui i partecipanti devono immettere il codice PIN. Il sistema verificherà tali codici nell elenco dei partecipanti alla conference call. Nella pagina di stato della conference call e nei report i partecipanti vengono identificati per nome. Attenzione: La presenza dei nomi dei partecipanti nella pagina di stato della conference call consente al conduttore di eseguire delle funzioni che non sono attivabili se i partecipanti rimangono anonimi. Ad esempio, il conduttore può modificare il ruolo dei diversi partecipanti o eseguire una sessione di Question&Answer. - Specificare quando e quante volte deve tenersi la conference call: Selezionando Pianifica per dal menu a discesa Prenota per: Nel campo Data Inizio selezionare la data di inizio nel calendario a comparsa. Nel campo Ora Inizio selezionare l ora e i minuti dagli elenchi a discesa. Nel formato orario di 12 ore selezionare AM (mattina) oppure PM (pomeriggio). Nel campo Durata selezionare la quantità di ore e minuti per cui si desidera prenotare la conference call. Selezionando Inizia subito dal menu a discesa Prenota per: Nel campo Durata selezionare la quantità di ore e minuti per cui si desidera prenotare la conference call. Le conference call con questa opzione iniziano nell orario indicato nel campo Ora Inizio. L orario viene impostato quando si accede alla pagina Prenotazione Conferenza. Se l utente non inoltra la prenotazione immediatamente deve ricordarsi di aggiornare l orario di inizio prima di inviarla al sistema. Selezionando Ripeti dal menu a discesa Prenota per: Nel campo Data Inizio selezionare la prima data in cui la conference call dovrà tenersi, utilizzare il formato indicato oppure fare clic sul calendario a comparsa. Nel campo Ora Inizio selezionare l ora e i minuti dagli elenchi a discesa. Nel campo Durata selezionare la quantità di ore e minuti per cui si desidera prenotare le diverse istanze della conference call. Nel campo Repeat Interval selezionare: o Daily, 7 day per prenotare le conference call dal lunedì alla domenica o Weekly per prenotare le conference call su base settimanale a partire dal giorno indicato su Data Inizio. 7/13

8 o Monthly per prenotare le conference call su base mensile nel giorno indicato su Data Inizio. Una conference call prenotata per il 10 Aprile verrà quindi ripetuta il 10 Maggio e il 10 Giugno. o Nel campo Until selezionare la data in cui dovrà tenersi l ultima conference call della serie. L ultima conference call della serie è prenotata per il giorno selezionato o per una data precedente. Selezionare Durata Ingresso per specificare se i partecipanti possono connettersi in qualsiasi momento nel corso della conference call o soltanto entro un determinato periodo di tempo dopo il suo inizio. Selezionare Inizio Conferenza per specificare se i partecipanti possono interagire prima dell arrivo del conduttore in conference call. Selezionare Registrazione Nome per specificare se il sistema deve richiedere ai partecipanti la registrazione vocale del proprio nome per gli annunci in conference call. Il campo Commenti consente di inserire eventuali commenti alla prenotazione Se nella conference call prenotata il livello di sicurezza è impostato su Richiesto Invito fare clic su Invita Partecipanti per aprire la pagina Elenco Partecipanti e impostare un elenco dei partecipanti. Utilizzare la sezione Elenco Partecipanti per specificare il loro ruolo in conference call, indicare le eventuali connessioni dial out e inviare ai partecipanti comunicazioni tramite e- mail. Fare clic su Conferma Prenotazione per inoltrare la prenotazione al sistema. Il sistema verificherà la disponibilità delle linee telefoniche e l unicità dei codici CEC immessi per la data e l orario indicati sulla prenotazione. In seguito a tale verifica l utente che ha prenotato la conference call riceverà un messaggio di conferma. Una volta confermata la prenotazione MeetInaudio invierà un messaggio di invito agli utenti indicati come destinatari di comunicazioni nell elenco dei partecipanti. 4. Comandi dei telefoni a toni Durante una conference call i partecipanti possono eseguire diverse operazioni utilizzando i comandi del telefono a toni (DTMF). Tutti i partecipanti possono utilizzare un certo numero di comandi del telefono a toni, mentre il conduttore può utilizzare comandi specifici per la gestione della conference call. 8/13

9 Comandi fondamentali della tastiera a toni Tutti i partecipanti possono utilizzare questi comandi: * 4 Regolazione automatica audio On\Off: Regola i segnali audio in conference call per equalizzare il volume della voce degli oratori. * 6 Mute On\Off: Mette o toglie la funzione mute alla linea telefonica. Comandi della tastiera a toni specifici per il conduttore Soltanto il conduttore della conference call può utilizzare questi comandi: # 1 Appello: Trasmette i nomi registrati dei partecipanti che sono entrati in conference call. # 2 Conteggio dei partecipanti: Annuncia quanti partecipanti sono connessi in conference call. # # Fine della conference call: Termina la conference call prima dell orario previsto. * 2 Interrompe un annuncio in corso. * 5 Bloccaggio e sbloccaggio della conference call: Impedisce ad altre persone, compresi gli operatori, di entrare in conference call o di visualizzarla sul sito Web MeetInaudio. * 7 Modalità Lecture On\Off: Alterna la conference call tra le modalità Interattiva e Lecture. # 3 Avvia dialout del chair: Se sulla prenotazione della conference call è stata selezionata l opzione "Consenti Dialout al Chair" questa funzione sospende la connessione de conduttore in conference call per consentirgli di effettuare chiamate in uscita verso altri partecipanti. (Consultare Esecuzione di dialout da parte del chair) # 5 Interrompe il dialout del chair, inserisce l utente in conference call: Durante il dialout del chair questa funzione connette in conference call sia il conduttore che l utente appena chiamato. # 4 Interrompe il dialout del chair, disconnette l utente chiamato: Durante il dialout del chair questa funzione riconnette il conduttore in conference call e disconnette l utente appena chiamato. # 7 Interruzione/Avvio della registrazione e del riascolto: Questa funzione avvia/interrompe la registrazione o il riascolto della conference call. * * Pausa/Riprendi: Mette in pausa/riprende la funzione di riascolto. * 9 Estende la durata della conference call oltre il tempo indicato nella prenotazione. * 8 Estensione del numero dei partecipanti: è sufficiente digitare il comando e immettere il numero desiderato attraverso la tastiera (max n. 9) seguito dal carattere #. 9/13

10 5. Esecuzione di dialout da parte del chair Tramite alcuni semplici comandi del telefono a toni il conduttore può disconnettersi temporaneamente dalla conference call, effettuare una telefonata esterna e quindi riconnettersi in conference call seguito dall utente appena chiamato. Per eseguire un dialout: Premere # 3 per isolare la propria linea telefonica dalla conference call. Viene emesso un tono di chiamata. Comporre il numero telefonico (fino a 24 cifre) del partecipante da inserire in conference call; quindi premere # (ad esempio #) Dopo aver premuto # potrebbe essere necessario immettere ulteriori cifre per negoziare la chiamata in un sistema telefonico. Quando il nuovo partecipante è stato contattato e si desidera tornare in conference call: o Premere # 5 per connettere entrambe le linee in conference call (conduttore e nuovo partecipante) oppure o Premere # 4 per disconnettere il partecipante e tornare in conference call. Note Se la persona chiamata non risponde o riaggancia, il conduttore rientra automaticamente in conference call. Questa funzione non è disponibile se la conference call è bloccata per motivi di sicurezza. Se una chiamata non può essere eseguita poiché la conference call ha raggiunto il numero massimo dei partecipanti prenotati, il conduttore ne verrà informato tramite un messaggio preregistrato. Se sulla prenotazione è stata selezionata l opzione Registrazione Nome, il sistema chiederà al nuovo partecipante di registrare il proprio nome prima di entrare in conference call. 6. Gestione di una sessione Question&Answer In una conference call interattiva tutti i partecipanti possono parlare e ascoltare. La modalità interattiva potrebbe non essere ottimale per conference call con molti utenti: i partecipanti potrebbero interrompersi a vicenda e alcuni di loro potrebbero non riuscire a prendere la parola. In modalità Question&Answer tutti hanno la possibilità di intervenire o fare domande a turno. Nelle conference call MeetIn Audio una sessione di domande e risposte (Q&A) può essere gestita dal conduttore. 10/13

11 Per gestire una sessione di domande e risposte: Nel menù a destra selezionare Admin Conf. per aprire la pagina di stato della conference call. Verificare che tutti i partecipanti siano identificati per nome e non come utenti anonimi, poiché in una sessione Question&Answer è necessario chiamare i partecipanti per nome affinchè sappiano quando possono parlare. Selezionare Question and Answer dal menu a discesa Conference Mode. Mentre la conference call è in modalità Question and Answer le linee di tutti gli altri partecipanti in solo ascolto rimangono in mute mentre il conduttore e i relatori rimangono sempre senza mute. Fare clic su Question and Answer View. Presentare la sessione Question and Answer spiegando ai partecipanti la modalità per chiedere la parola (premendo il tasto 7 sul proprio telefono a toni, impostazione di default). Quando i partecipanti si prenotano viene visualizzato un elenco degli utenti in attesa di intervenire. Nella parte superiore della pagina compaiono i nomi del conduttore e dei relatori, che rimangono sempre senza mute. Fare clic su Ask Question per selezionare uno o più partecipanti dall elenco. Alle persone selezionate viene tolto il mute. Invitare le persone selezionate a prendere la parola e annunciarle al resto dei partecipanti. Quando un partecipante termina il proprio intervento fare clic su End Question e la sua linea tornerà in mute. Per concludere la sessione Question&Answer selezionare Interactive o Presentation dal menu a discesa Conference Mode. 7. Gestione di una sessione di voting La funzione di voting di MeetIn Audio consente al conduttore di una conference call di eseguire una votazione o un sondaggio su MeetIn Audio. Per gestire una sessione di voting occorre prima definire le domande e le possibili risposte della votazione. Dopo avere spiegato la procedura di votazione, stabilire il tasto per ogni risposta e utilizzare MeetIn Audio per visualizzare i risultati e assistere i membri nella procedura. Per gestire una sessione di voting: Nel menu a destra selezionare Admin Conf.. Nella pagina di stato della conference call, selezionare Voting dal menu a discesa Conference Mode. 11/13

12 Fare clic sul pulsante Voting Session View. Definire o modificare le domande della votazione. Annunciare la sessione di voting e spiegare ai partecipanti la procedura. Fare clic sul pulsante Ask accanto alla domanda su cui eseguire la votazione. La pagina viene visualizzata di nuovo, mostrando le possibili risposte alla domanda selezionata. Leggere la domanda e le eventuali risposte, a meno che i partecipanti non abbiano già tali informazioni. I partecipanti votano premendo gli appropriati tasti sul telefono a toni. Selezionare uno dei seguenti grafici dal menu a discesa per scegliere la modalità di visualizzazione dei risultati: o Bar Chart Summary per rappresentare tramite istogramma ogni risposta come un barra verticale con l indicazione del numero di voti ricevuti. o Bar Chart (by role) per mostrare tramite istogramma il numero totale di votazioni e il punteggio ottenuto da ogni risposta in base al ruolo degli utenti. o Detail (by Participant) per mostrare i risultati tramite grafici tridimensionali con l elenco completo dei membri e la loro votazione. o Pie Chart Summary per rappresentare con un grafico a torta ogni risposta in percentuale al totale dei voti ricevuti. Verificare la presenza di voti non validi nell elenco delle votazioni sotto il grafico. Un voto non è considerato valido se non corrisponde a una delle possibili risposte o se l utente ha votato più volte. Nella visualizzazione Detail (by Participant) viene visualizzato l elenco dei partecipanti (compresi il loro stato di connessione, ruolo, stato audio ovvero con mute o senza) e il loro voto. Nelle visualizzazioni Bar Chart e Pie Chart viene visualizzato solo l elenco dei partecipanti il cui voto non è valido. Assistere i partecipanti il cui voto non è valido o coloro che desiderano modificare il proprio voto: o Se necessario modificare il ruolo di un utente o il suo stato audio (mute o senza mute) per interagire. o Fare clic su Clear per consentire al partecipante di votare nuovamente. Utilizzare uno dei seguenti comandi: o Fare clic su Save Results per memorizzare i risultati della votazione nel database. I risultati possono essere visualizzati in seguito dal link Available. o Fare clic su Clear Ballots per cancellare i risultati ed effettuare di nuovo la votazione. Ripetere le fasi da 6 a 11 per ogni domanda della sessione di voting. Al termine della sessione tornare in conference call in modalità interattiva. 12/13

13 Attenzione I risultati della sessione di Voting sono inviati tramite al conduttore della conference call nel caso in cui il sistema sia configurato con tale funzione. Attenzione: Il presente manuale potrebbe subire modifiche. 13/13

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0

Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 Manuale del telefono Cisco Unified IP Conference Station 7937G per Cisco Unified Communications Manager 6.0 LICENZA E GARANZIE INCLUSE Sede U.S.A. Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione)

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) 1. Aprite Internet Explorer (accesso a internet) e digitate il seguente link: https://auflagen-tirage.wemf.ch/

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli