NUOVA SIMBOLOGIA NORMATIVA UNI EN ISO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUOVA SIMBOLOGIA NORMATIVA UNI EN ISO"

Transcript

1 LABORATORIO ANALISI E RICERCA TESSILE Carpi (MO) Via Vasco Da Gama, 2 - Telefono 059/ Fax 059/ web: NUOVA SIMBOLOGIA NORMATIVA UNI EN ISO 3758 ed (sostituisce la ed. 2005) ETICHETTATURA DI MANUTENZIONE MEDIANTE SEGNI GRAFICI AGGIORNAMENTI A cura di Ing. Vittorio Cianci p.t Pier Paolo Cianci

2 NUOVA SIMBOLOGIA NORMATIVA ISO 3758 edizione 2012 ETICHETTATURA DI MANUTENZIONE MEDIANTE SEGNI GRAFICI Lavaggio a mano o a macchina Candeggio Asciugatura Ferro da stiro e pressa Manutenzione tessile professionale in questo ordine se necessario specificare uno o più simboli di asciugatura e di manutenzione tessile professionale Lavaggio a mano o a macchina Candeggio Asciugatura in tumbler Asciugatura naturale Ferro da stiro e pressa Manutenzione professionale a secco Manutenzione professionale a umido Se viene omesso un simbolo, qualsiasi trattamento consentito dal simbolo può essere utilizzato LAVAGGIO AD ACQUA La vaschetta indica il trattamento di lavaggio domestico (a mano o a macchina). È usato per fornire informazioni per quanto riguarda la temperatura massima di lavaggio e la massima severità di processo. Il lavaggio include tutte o alcune delle seguenti operazioni in combinazioni relative: impregnazione, pre-lavaggio e lavaggio principale effettuato solitamente con il riscaldamento, l agitazione meccanica ed in presenza di detersivi o di altri prodotti risciacquo. Scarico d acqua, cioè centrifugando o strizzando durante o alla fine delle operazioni prima menzionate

3 - non lavare in acqua - lavaggio solo a mano - temperatura massima 40 C - temperatura massima 30 C - procedimento molto delicato - temperatura massima 30 C - procedimento delicato - temperatura massima 30 C - temperatura massima 40 C - procedimento molto delicato - temperatura massima 40 C - procedimento delicato - temperatura massima 40 C - temperatura massima 50 C - procedimento delicato - temperatura massima 50 C - temperatura massima 60 C - procedimento delicato - temperatura massima 60 C - temperatura massima 70 C - temperatura massima 95 C SIMBOLI temperatura di trattamento nel lavaggio : si possono usare i punti per indicare la temperatura trattamento blando trattamento molto da 20 a 30 C 40 C max 50 C max 60 C max ridurre l agitazione blando, ridurre di molto l agitazione divieto

4 CANDEGGIO Termini e definizioni: Candeggio: processo effettuato in acqua prima, durante o dopo il lavaggio che richiede l uso di agenti ossidanti che includono il cloro o prodotti ossidanti senza cloro allo scopo di migliorare la rimozione di sporco e macchie e/o di migliorare il grado di bianco. Candeggio con cloro: agente che libera gli ioni dell ipoclorito in soluzione, per esempio ipoclorito di sodio. Candeggio ossidante senza cloro: agente che libera specie di perossido in soluzione - Qualsiasi agente candeggiante permesso - Consentito solo candeggio ossidante senza cloro - Non candeggiare FERRO DA STIRO E PRESSA Processo effettuato su un articolo tessile per ristabilire la forma e l apparenza per mezzo di un apparecchio adatto utilizzando calore, pressione e possibilmente vapore. - Non stirare - Temperatura massima della suola del ferro 110 C senza vapore - Temperatura massima della suola del ferro 150 C - Temperatura massima della suola del ferro 200 C MANUTEZIONE TESSILE PROFESSIONALE

5 Il cerchio simbolizza la pulitura a secco e il processo di lavaggio ad umido per gli articoli tessili (esclusa la vera pelle e pelliccia) effettuato da professionisti. Fornisce informazioni relative al differente processo di pulitura. L uso dei simboli per il lavaggio ad umido può essere opzionale. Termini e definizioni: Manutenzione tessile professionale: pulitura a secco professionale e pulitura ad umido professionale, escluso il lavaggio commerciale. Pulitura a secco professionale: processo di pulizia di articoli tessili per mezzo di trattamento in solventi (esclusa l acqua) normalmente usati per la pulitura a secco dai professionisti. Nota: questo processo consiste nella pulizia, risciacquo e centrifuga. È seguito dall appropriata asciugatura e procedure di rifinitura ristorative. Pulitura ad umido professionale: processo per la pulitura di articoli tessili in acqua effettuata da professionisti usando una tecnologia speciale (pulizia, risciacquo e centrifuga), detersivi e additivi per minimizzare gli effetti contrari. Nota: è seguito dall appropriata asciugatura e procedure di rifinitura ristorative. - Non lavare a secco. - Lavaggio a secco con tetracloroetilene, nonché tutti i solventi indicati per il segno F. - Procedimento normale - Lavaggio a secco con tetracloroetilene, nonché tutti i solventi indicati per il segno F. - Procedimento delicato - Lavaggio a secco con idrocarburi (punto di ebollizione tra i 150 C ed i 210 C, punto di infiammabilità tra i 38 C ed i 70 C). - Procedimento normale - Lavaggio a secco con idrocarburi (punto di ebollizione tra i 150 C ed i 210 C, punto di infiammabilità tra i 38 C ed i 70 C). - Procedimento delicato - Pulitura ad umido professionale - Procedimento normale - Pulitura ad umido professionale - Procedimento delicato - Pulitura ad umido professionale - Procedimento molto delicato - proibita la pulitura a umido professionale

6 ASCIUGATURA A MEZZO DI ASCIUGABIANCHERIA A TAMBURO ROTATIVO Operazione effettuata su un prodotto tessile dopo il lavaggio destinata a eliminare l acqua residua per mezzo di aria calda, in un tamburo in rotazione - Non asciugare a mazzo di asciugabiancheria a tamburo rotativo - Asciugatura a mezzo di asciugabiancheria a tamburo rotativo ammessa - Programma di asciugatura a temperatura ridotta max 60 C - Asciugatura a mezzo di asciugabiancheria a tamburo rotativo ammessa - Programma di asciugatura a temperatura normale max 80 C ASCIUGATURA NATURALE L asciugatura naturale è un processo effettuato su un articolo tessile dopo il lavaggio per rimuovere l acqua residua con un asciugatura appeso o per gocciolamento o in piano, al sole o all ombra. - Asciugatura appeso (processo eseguito dopo lavaggio e centrifuga per rimuovere l acqua residua appendendolo umido a una linea o a una barra) - Asciugatura appeso (processo eseguito dopo lavaggio senza centrifuga per rimuovere l acqua residua da capi bagnati appendendoli bagnati a una linea o a una barra) - Asciugatura in piano (processo eseguito dopo lavaggio e centrifuga per rimuovere l acqua residua distendendolo umido in piano) - Asciugatura in piano (processo eseguito dopo lavaggio senza centrifuga per rimuovere l acqua residua da capo bagnati distendendolo bagnato in piano Asciugatura appeso umido all ombra Asciugatura appeso bagnato all ombra Asciugatura in piano capo umido Asciugatura in piano capo bagnato

7 PAROLE ADDIZIONALI (facoltative) Rimuovere... prima del lavaggio Lavare separatamente Lavare con colori chiari Lavare prima dell uso Lavare al rovescio Non torcere e non strizzare Pulire solo ad umido Non aggiungere ammorbidenti Rimuovere prontamente Stirare solo al rovescio Non stirare sopra le decorazioni Usare uno stira abito Non usare saponi con ottico Usare una rete per il lavaggi Non stirare con ferro a vapore Vaporizzare solamente Non mettere a mollo Raccomandato stiro con ferro a vapore Asciugare lontano da fonte di calore Rimodellare a tessuto umido Rimodellare e mettere ad asciugare in piano Interporre panno per prevenire lucidature e ingiallimenti ESEMPI DI ETICHETTE Capo in 100% kashmir Capo in 100% cotone Capo in cotone stampato a pigmento Tovagliato in cotone

8

ISTRUZIONI PER LA CURA DEI CAPI

ISTRUZIONI PER LA CURA DEI CAPI ISTRUZIONI PER LA CURA DEI CAPI Qualità dei capi sci e snowboard Descente. Nello sviluppo di capi invernali è essenziale creare modelli funzionali e alla moda allo stesso tempo. Nella maggior parte dei

Dettagli

Etichetta di manutenzione: una tutela per tutti

Etichetta di manutenzione: una tutela per tutti RODOTTI per informazioni: Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Varese iazza Monte Grappa, 5-21100 Varese tel. 0332 295111 - fax 0332 282158 sito internet: www.va.camcom.it e-mail:

Dettagli

Protocollo di pulizia per l'asilo Nido. II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli

Protocollo di pulizia per l'asilo Nido. II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli Protocollo di pulizia per l'asilo Nido II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli standard che dovranno essere rispettati al fine di assicurare l'adeguata pulizia dell'asilo

Dettagli

IL TESSUTO ALTEZZA DEL TESSUTO ALTEZZA TESSUTO: SEMPLICE CM 140/150 DOPPIA CM 200 L U N G H E Z Z A R D I C I M T O D E L TRAMA

IL TESSUTO ALTEZZA DEL TESSUTO ALTEZZA TESSUTO: SEMPLICE CM 140/150 DOPPIA CM 200 L U N G H E Z Z A R D I C I M T O D E L TRAMA IL TSSUT Per effettuare un posizionamento, cioè la disposizione del cartamodello sulla stoffa è importante conoscere le sue caratteristiche e quelle del tessuto da utilizzare. I tessuti, derivati dalle

Dettagli

Che cosa è un etichetta? Un etichetta è un pezzo di carta che ci dà delle informazioni.

Che cosa è un etichetta? Un etichetta è un pezzo di carta che ci dà delle informazioni. Che cosa è un etichetta? Un etichetta è un pezzo di carta che ci dà delle informazioni. I quaderni delle informazioni facili da leggere e da capire LE ETICHETTE DEI VESTITI Ci sono tanti tipi di etichette.

Dettagli

Le etichettature di composizione e manutenzione dei prodotti tessili tra normativa obbligatoria, volontaria e aspetti tecnici correlati

Le etichettature di composizione e manutenzione dei prodotti tessili tra normativa obbligatoria, volontaria e aspetti tecnici correlati Le etichettature di composizione e manutenzione dei prodotti tessili tra normativa obbligatoria, volontaria e aspetti tecnici correlati Ing. Nicola Torreggiani Busto Arsizio, 22 dicembre 2010 Dubbi da

Dettagli

former.it PULIZIA E MANUTENZIONE DEI MATERIALI

former.it PULIZIA E MANUTENZIONE DEI MATERIALI PULIZIA E MANUTENZIONE DEI MATERIALI 2_ MATERIALI STRUTTURALI MASSELLO IMPIALLACCIATO Il legno è un materiale vivo e di conseguenza necessita di attenzioni particolari e di una corretta manutenzione per

Dettagli

OCCHIO ALLE ETICHETTE

OCCHIO ALLE ETICHETTE PROCESSO DI lavaggio ad umido professionale Lavaggio a umido ciclo molto delicato Lavaggio a umido ciclo delicato Lavaggio a umido ciclo normale OCCHIO ALLE ETICHETTE LINEE GUIDA PER CONOSCERE IL SIGNIICATO

Dettagli

PRODOTTI LINEA LAVAGGIO BIANCHERIA SYNERGY STAR SN

PRODOTTI LINEA LAVAGGIO BIANCHERIA SYNERGY STAR SN PRODOTTI LINEA LAVAGGIO BIANCHERIA SYNERGY STAR SN Sistema modulare integrato per lavabiancheria professionale. * Fino a 6 dosatori di varia portata. * Circuito di risciacquo tubi modulare. * Pescanti

Dettagli

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134 STUFA CERAMICA 2000 Watt mod. SQ 134 manuale d istruzioni European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio

Dettagli

Istruzioni per l uso SCALDASONNO TYPE 804

Istruzioni per l uso SCALDASONNO TYPE 804 Istruzioni per l uso SCALDASONNO TYPE 804 IT pagina 1 4 5 GUIDA ILLUSTRATIVA [A] 5 3 2 1 4 4 3 2 1 7 6 3 2 1 [B] 7 6 7 6 [C] 0 1 2 0 I 0 1 2 0 0 DATI TECNICI TYPE 804A1 COPERTA PER SOTTO 220-240 V 50 Hz

Dettagli

Operazioni di igiene e manutenzione

Operazioni di igiene e manutenzione OPERAZIONI DI IGIENE Operazioni di igiene dei visi del manichino Laerdal Si consiglia di fornire un singolo viso del manichino a ciascuno studente per eliminare la necessità di decontaminazione tra uno

Dettagli

Etichettatura di manutenzione

Etichettatura di manutenzione Etichettatura di manutenzione d.ssa Enrica Baldini Tessile di Como Camera di Commercio Como Como, 30 ottobre 2007 L etichetta FACOLTÁ O OBBLIGO?.. Le nostre conclusioni: in Italia l etichettatura di manutenzione

Dettagli

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto.

Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. Soft Top Reviver Attenzione: Non diluire o mescolare Reviver con nessun altro prodotto! Questo può limitare le prestazioni e danneggiare la vs. auto. 1. Assicuratevi che la capote sia asciutta e pulita

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Servizi alla persona Processo Realizzazione di servizi indifferenziati per uso personale e famigliare

Dettagli

CALDUS. Heating Pad. Manuale di istruzioni MACOM. Art. 909

CALDUS. Heating Pad. Manuale di istruzioni MACOM. Art. 909 CALDUS Heating Pad Manuale di istruzioni MACOM Art. 909 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente questo manuale, in particolare le avvertenze sulla sicurezza, e conservarlo per consultazioni

Dettagli

CON ACE VINCE IL PULITO

CON ACE VINCE IL PULITO Per l igiene profonda sui colorati prova Nuova Ace Gentile Igienizzante. CON ACE VINCE IL PULITO Manuale pratico per la casa e il bucato. Cara Amica, Ace sa quanto sia impegnativa la cura della casa e

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE FERRO DA STIRO A VAPORE HFX405PLUS MANUALE D ISTRUZIONE Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo come riferimento futuro, assieme al nr. di serie che trovate sulla targhetta dell apparecchio.

Dettagli

G-NEWS 112014 GENTLEWASH LAVAGGIO AD ACQUA, NATURALMENTE!

G-NEWS 112014 GENTLEWASH LAVAGGIO AD ACQUA, NATURALMENTE! G-NEWS 112014 GENTLEWASH LAVAGGIO AD ACQUA, NATURALMENTE! Gentlewash è un sistema che utilizza l acqua invece del solvente per la pulizia dei tessuti. Gli agenti pulenti a base naturale, opportunamente

Dettagli

Lavabiancheria - Lavasciuga

Lavabiancheria - Lavasciuga Lavabiancheria - Lavasciuga Direct Motion: La particolare posizione del motore inverter, collegato direttamente al cestello, aumenta la qualità del lavaggio, riduce le vibrazioni e incrementa la silenziosità

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

S006 Comitato Tecnico 59/61

S006 Comitato Tecnico 59/61 2873 CEI EN 60299 59/61 28.92 Coperte elettriche per uso domestico Metodi per la misura delle prestazioni 14199 CEI EN 60299 59/61 48 Coperte elettriche per uso domestico - Metodi per la misura delle prestazioni

Dettagli

CATALOGO DETERGENTI - DISINFETTANTI. Shark Italia S.r.l. a Socio Unico tel. 0522 667011 - fax 0522 667053 info@sharksrl.it - www.sharksrl.

CATALOGO DETERGENTI - DISINFETTANTI. Shark Italia S.r.l. a Socio Unico tel. 0522 667011 - fax 0522 667053 info@sharksrl.it - www.sharksrl. CATALOGO Shark Italia S.r.l. a Socio Unico tel. 0522 667011 - fax 0522 667053 SEDE LEGALE: Via per Modena, 28 I-42015 Correggio RE SEDE OPERATIVA: Via della Costituzione, 63 I-42015 Correggio RE Azienda

Dettagli

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso SODASOLVAY Detergente ecologico multiuso PROPRIETÀ DETERGE, RINFRESCA e NEUTRALIZZA gli odori; SGRASSA efficacemente; non fa SCHIUMA; è CONVENIENTE; non contiene TENSIOATTIVI, FOSFORO, COLORANTI e PROFUMI.

Dettagli

VAPORE: IGIENE PROFONDA CON

VAPORE: IGIENE PROFONDA CON VAPORE: IGIENE PROFONDA CON IL VAPORE: LA SOLUZIONE PER OGNI AMBIENTE Dalla lunga esperienza Hoover negli apparecchi per la pulizia della casa nasce una nuova generazione di pulitori a vapore versatili

Dettagli

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS 101 ISEUNI-PROFI Detergente universale a concentrazione industriale, con potere bagnante elevato, per la pulizia di tutte le superfici lavabili (idrofile). Particolarmente adatto per la pulizia professionale

Dettagli

L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche.

L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. EUROPEAN STANDARD QUALITY L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. LEGGERE ATTENTAMENTE TUTTE LE ISTRUZIONI 1. Non toccare

Dettagli

Sepsi. Presenza di agenti patogeni sulla cute o su altri tessuti viventi.

Sepsi. Presenza di agenti patogeni sulla cute o su altri tessuti viventi. La Disinfezione Disinfettanti. Sostanze che combattono, con meccanismo specifico e mediante applicazione diretta, i microrganismi responsabili delle infezioni. Pulizia Rimozione meccanica dello sporco

Dettagli

Consigli di lavaggio

Consigli di lavaggio Consigli per indumenti puliti e un ambiente migliore. Consigli sul lavaggio Selezionare i capi Tipo di tessuto: non lavare insieme tessuti delicati, ad esempio lana e seta, e tessuti robusti, ad esempio

Dettagli

L ETICHETTURA DI MANUTENZIONE DEI PRODOTTI TESSILI E ABBIGLIAMENTO

L ETICHETTURA DI MANUTENZIONE DEI PRODOTTI TESSILI E ABBIGLIAMENTO L ETICHETTURA DI MANUTENZIONE DEI PRODOTTI TESSILI E ABBIGLIAMENTO Gabriella Alberti Fusi Direzione Tecnica e Ricerca Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento S.p.A. Carpi, 27 febbraio 2007 Il passato

Dettagli

lavatrici e lavasciuga

lavatrici e lavasciuga lavatrici e lavasciuga Devo sempre rilavare i vestiti del mio bimbo e di mio marito per rimuovere completamente tutte le macchie, ma temo che lavaggi frequenti e alte temperature possano danneggiare gli

Dettagli

PRELAVAGGIO S JO-JO N 1 MANUALE LANA E SETA. sporco, vivacizzando i colori. tipo.

PRELAVAGGIO S JO-JO N 1 MANUALE LANA E SETA. sporco, vivacizzando i colori. tipo. Attentamente studiata per offrire una soluzione a tutte le esigenze che l'utilizzatore può avere operando in una lavanderia industriale. Il giusto equilibrio nella composizione dei prodotti, la qualità

Dettagli

Istruzioni per l uso Ferro da stiro a vapore. n art. 7177.198 19. 80

Istruzioni per l uso Ferro da stiro a vapore. n art. 7177.198 19. 80 Istruzioni per l uso Ferro da stiro a vapore n art. 7177.198 19. 80 Gentile cliente, Legga attentamente le presenti istruzioni d uso prima di allacciare l apparecchio alla corrente elettrica. Eviterà così

Dettagli

L A V A N D E R I A L A V A N D E R I A DETERSIVI IN POLVERE DETERGENTI LIQUIDI SBIANCANTI AMMORBIDENTI ADDITIVI

L A V A N D E R I A L A V A N D E R I A DETERSIVI IN POLVERE DETERGENTI LIQUIDI SBIANCANTI AMMORBIDENTI ADDITIVI L A V A N D E R I A L A V A N D E R I A DETERSIVI IN POLVERE DETERGENTI LIQUIDI SBIANCANTI AMMORBIDENTI ADDITIVI D e t e r s i v i i n p o l v e r e a t o m i z z a t o KLEREN detersivo atomizzato 20 kg

Dettagli

Arti e Segreti. per macchie e lavaggi. Una guida completa con i simboli e lavaggi, per curare tessuti e prodotti per il riposo

Arti e Segreti. per macchie e lavaggi. Una guida completa con i simboli e lavaggi, per curare tessuti e prodotti per il riposo Arti e Segreti per macchie e lavaggi Una guida completa con i simboli e lavaggi, per curare tessuti e prodotti per il riposo Copyright 2010 Materassi.com INDICE - Come interpretare tutti i simboli delle

Dettagli

il nostro progetto: FARE DEL PULITO LA NOSTRA IMPRONTA.

il nostro progetto: FARE DEL PULITO LA NOSTRA IMPRONTA. il nostro progetto: FARE DEL PULITO LA NOSTRA IMPRONTA. 2 MASTER P 8 Detersivo in polvere per lavatrici. Prodotto in polvere per lavatrice attivo su ogni tipo di sporco. Ottimo risultato a 80 90. MASTER

Dettagli

Pacchetti di programmi supplementari

Pacchetti di programmi supplementari Pacchetti di programmi supplementari Baby Casa Casa XL Eco Igiene e bambini Medic Sport & wellness it-ch M.-Nr. 09 495 750 Indice Pacchetti di programmi...3 Selezionare i programmi...4 Centrifuga...5 I

Dettagli

Come nasce VIM Professional

Come nasce VIM Professional Come nasce VIM Professional Da oltre 100 anni il marchio VIM è conosciuto da generazioni di consumatori sia in Italia che in Europa come sinonimo di qualità pulente ed igienizzante. Per questo motivo nasce

Dettagli

UNIVERSITY. Le caratteristiche peculiari del tessuto in polipropilene al 100%

UNIVERSITY. Le caratteristiche peculiari del tessuto in polipropilene al 100% Le caratteristiche peculiari del tessuto in polipropilene al 1% Sette buone ragioni per credere in questo tessuto: 1. è Certificato contro gli agenti chimici liquidi secondo la norma UNI EN 1334:29 2.

Dettagli

Istruzioni per il Mantenimento

Istruzioni per il Mantenimento Livello Il Livello di mantenimento si riferisce a pavimenti oliati, naturali o bianchi. Lo sporco è la principale causa di usura nei pavimenti in legno, per questa ragione è necessaria un adeguata e periodica

Dettagli

CONSERVARE CON CURA LE PRESENTI ISTRUZIONI PER OGNI ULTERIORE CONSULTAZIONE

CONSERVARE CON CURA LE PRESENTI ISTRUZIONI PER OGNI ULTERIORE CONSULTAZIONE I LEGGERE CON ATTENZIONE IL PRESENTE LIBRETTO DI ISTRUZIONI PRIMA DI USARE L APPARECCHIO. SOLO COSÌ POTRETE OTTENERE I MIGLIORI RISULTATI E LA MASSIMA SICUREZZA D USO. AVVERTENZE DI SICUREZZA - Dopo aver

Dettagli

Come fare il bucato delicato dei neonati igienizzato e senza in...

Come fare il bucato delicato dei neonati igienizzato e senza in... greenme.it Come fare il bucato delicato dei neonati igienizzato e senza inquinare Marta Albè Il bucato degli abitini di neonati e bambini richiede tutta la vostra attenzione. Deve essere ecologico e sicuro.

Dettagli

presenta I DETERSIVI PER LA CASA SANA AURO AWALAN - Distributore per l Italia Ventamar

presenta I DETERSIVI PER LA CASA SANA AURO AWALAN - Distributore per l Italia Ventamar presenta I DETERSIVI PER LA CASA SANA AURO AWALAN - Distributore per l Italia Ventamar 475 - DETERSIVO LAVASTOVIGLIE (Concentrato) Confezione da 3,00 kg Descrizione: per l alto contenuto di sostanze naturali

Dettagli

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Pulizia, manutenzione e collaudo delle reti idiriche Gli impianti idraulici prima di essere consegnati all utente devono essere ripuliti

Dettagli

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione REGIONE CALABRIA Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione Servizio pulizie - ALLEGATO N 2 Pagina 1 di 6 PULIZIA GIORNALIERA AREE AD ALTO RISCHIO 1 Servizi

Dettagli

l igiene in cucina la pulizia degli edifici il lavaggio dei tessuti

l igiene in cucina la pulizia degli edifici il lavaggio dei tessuti Detergenti per stoviglie HalaGastro F11 Detersivo per stoviglie con cloro attivo. Concentrazione d uso: 0.3 0.5 %, ph all 1.0 %: 11.7 10600410-0002 10600410-0004 10600410-0007 Tanica 25 kg Fusto 140 kg

Dettagli

Istruzioni per il Mantenimento

Istruzioni per il Mantenimento Livello Il Livello di mantenimento si riferisce a pavimenti oliati UV. Lo sporco è la principale causa di usura nei pavimenti in legno, per questa ragione è necessaria un adeguata e periodica pulizia della

Dettagli

Consultare le avvertenze di rischio e i consigli per la sicurezza durante le operazioni di travaso.

Consultare le avvertenze di rischio e i consigli per la sicurezza durante le operazioni di travaso. Istruzioni per la pulizia e la conservazione dei pavimenti PANDOMO Terrazzo Indicazioni preliminari Una cura periodica e adeguata, così come una protezione specifica dei pavimenti pandomo TerrazzoBasic,

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

BIAN ALCALI Additivo alcalino per lavaggio biancheria pag 240. BIAN TENSIO Detergente bagnante per lavaggio biancheria pag 241

BIAN ALCALI Additivo alcalino per lavaggio biancheria pag 240. BIAN TENSIO Detergente bagnante per lavaggio biancheria pag 241 226 elenco prodotti DOSAGGIO AUTOMATICO DETERGENTI BIAN ALCALI Additivo alcalino per lavaggio biancheria pag 240 BIAN TENSIO Detergente bagnante per lavaggio biancheria pag 241 CAND TOP Candeggiante concentrato

Dettagli

METODO DI CALCOLO DEI COSTI DEL LAVAGGIO AUTONOMO DELLA BIANCHERIA.

METODO DI CALCOLO DEI COSTI DEL LAVAGGIO AUTONOMO DELLA BIANCHERIA. METODO DI CALCOLO DEI COSTI DEL LAVAGGIO AUTONOMO DELLA BIANCHERIA. PICCOLA GUIDA AD USO DI BARBIERI, A C C ONCIATO RI E D E S T E TI S T E. 0005-06_sanitiz.indd 1 15-02-2006 15:13:02 PRESENTAZIONE La

Dettagli

LINEA LAVANDERIA Il lavaggio efficace per le lavanderie professionali.

LINEA LAVANDERIA Il lavaggio efficace per le lavanderie professionali. LINEA LAVANDERIA Il lavaggio efficace per le lavanderie professionali. Unica è la linea di prodotti creata dal Gruppo ICA System e dedicata al canale HO.RE.CA. Specifica per la pulizia degli ambienti cucina

Dettagli

traduzione non ufficiale del Manuale tecnico by GINETEX 2009 / Versione 4.2, novembre 2009-1 -

traduzione non ufficiale del Manuale tecnico by GINETEX 2009 / Versione 4.2, novembre 2009-1 - traduzione non ufficiale del Manuale tecnico by GINETEX 2009 / Versione 4.2, novembre 2009-1 - traduzione non ufficiale del Manuale tecnico GINETEX Associazione internazione per l'etichettatura di manutenzione

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO

COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO COMPONENTI STERILIZZATORE MEBBY MONO IT 1 - Coperchio 2 - Griglia porta accessori 3 - Supporto biberon 4 - Vano porta biberon 5 - Vaschetta di raccolta dell acqua 7 - Pinza 6 - Piastra riscaldante 8 -

Dettagli

Lavabiancheria manuale dell utente

Lavabiancheria manuale dell utente WF7604NU (W/V/S/C/R) WF7602NU (W/V/S/C/R) WF7600NU (W/V/S/C/R) WF7522NU (W/V/S/C/R) WF7520NU (W/V/S/C/R) WF7452NU (W/V/S/C/R) WF7450NU (W/V/S/C/R) Lavabiancheria manuale dell utente immagina le possibilità

Dettagli

l igiene in cucina la pulizia degli edifici il lavaggio dei tessuti

l igiene in cucina la pulizia degli edifici il lavaggio dei tessuti Detergenti per stoviglie HalaGastro F11 Detersivo per stoviglie con cloro attivo. Concentrazione d uso: 0.3 0.5 %, ph all 1.0 %: 11.7 10600410-0002 10600410-0004 10600410-0007 Tanica 25 kg Fusto 140 kg

Dettagli

Adorina. Lavaggio e asciugatura perfetti per ogni budget

Adorina. Lavaggio e asciugatura perfetti per ogni budget Adorina Lavaggio e asciugatura perfetti per ogni budget 2015 LAVAGGIO E ASCIUGATURA PERFETTI PER OGNI BUDGET LA LINEA ADORINA Disporre di una colonna lavasciuga a casa propria e poter organizzare la cura

Dettagli

La vita quotidiana in casa e in ufficio mette a. dura prova i pavimenti TUNDRA. I pavimenti. TUNDRA vengono sottoposti a test rigorosi

La vita quotidiana in casa e in ufficio mette a. dura prova i pavimenti TUNDRA. I pavimenti. TUNDRA vengono sottoposti a test rigorosi TUNDRA La vita quotidiana in casa e in ufficio mette a dura prova i pavimenti TUNDRA. I pavimenti TUNDRA vengono sottoposti a test rigorosi per verificare che rispettino i nostri severi standard di qualità

Dettagli

LINEA ACQUA ITALIANO CATALOGO SMACCHIATORI / CANDEGGIANTI / DETERSIVI LIQUIDI / DETERSIVI IN POLVERE

LINEA ACQUA ITALIANO CATALOGO SMACCHIATORI / CANDEGGIANTI / DETERSIVI LIQUIDI / DETERSIVI IN POLVERE LINEA ACQUA ITALIANO CATALOGO SMACCHIATORI / CANDEGGIANTI / DETERSIVI LIQUIDI / DETERSIVI IN POLVERE RAFFORZATORI DI LAVAGGIO / AMMORBIDENTI E NEUTRALIZZANTI PRODOTTI SPECIALI DEOTEX A Smacchiatore per

Dettagli

il "decalogo" per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi

il decalogo per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi il "decalogo" per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi il "decalogo" per la manutenzione e la pulizia dei tuoi arredi 01 02 03 04 Parti in legno o impiallacciate. Pulisci esclusivamente con panno

Dettagli

Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci, preferendo un prodotto Polti.

Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci, preferendo un prodotto Polti. R Gentile Cliente, Vogliamo ringraziarla per la fiducia accordataci, preferendo un prodotto Polti. Il tavolo da stiro da Lei scelto costituisce un perfetto complemento al vapore prodotto dal Suo ferro.

Dettagli

7.6. FASE 6 - Lavaggio e pulizia locali (manuale e con macchine) 1. COMPARTO: Ristorazione

7.6. FASE 6 - Lavaggio e pulizia locali (manuale e con macchine) 1. COMPARTO: Ristorazione 7.6. FASE 6 - Lavaggio e pulizia locali (manuale e con macchine) 1. COMPARTO: Ristorazione 2. FASE DI LAVORAZIONE: Lavaggio e pulizia locali (manuale e con macchine) 3. CODICE INAIL: 4. FATTORE DI RISCHIO:

Dettagli

ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE

ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE 1 Norme Generali Prodotti di Sanificazione RISPETTARE E AGGIORNARE IL PIANO DI SANIFICAZIONE IN MODO PERIODICO E OGNI VOLTA CHE INTERVENGONO DEI CAMBIAMENTI (indicare

Dettagli

FINESTRE SUL FUTURO PRODOTTI PER LA CURA DI PORTE E FINESTRE. 11_271_Folder_Pflegeprodukte_I.indd 1

FINESTRE SUL FUTURO PRODOTTI PER LA CURA DI PORTE E FINESTRE. 11_271_Folder_Pflegeprodukte_I.indd 1 PRODOTTI PER LA CURA DI PORTE E FINESTRE 11_271_Folder_Pflegeprodukte_I.indd 1 INFORMAZIONI GENERALI PER LA PULIZIA, LA CURA E LA MANUTENZIONE DEL PRODOTTO I prodotti Internorm richiedono poca manutenzione

Dettagli

MANIPOLAZIONE DEL TONER

MANIPOLAZIONE DEL TONER Pagina 1 di 6 SOMMARIO Generalità... 2 Principali condizioni di rischio connesse all operazione di sostituzione del toner... 2 Scopo... 2 Riferimenti normativi... 2 Responsabilità ed aggiornamento... 2

Dettagli

Italian leader for kids! Calzature Primigi: consigli utili per mantenerle sempre in ottima forma.

Italian leader for kids! Calzature Primigi: consigli utili per mantenerle sempre in ottima forma. Italian leader for kids! Calzature Primigi: consigli utili per mantenerle sempre in ottima forma. Calzature in Gore-tex La membrana Gore-Tex Una speciale pellicola traspirante ed impermeabile che viene

Dettagli

Nuove Lavabiancheria XLevel SteamCare La nuova era del vapore

Nuove Lavabiancheria XLevel SteamCare La nuova era del vapore Nuove Lavabiancheria XLevel SteamCare La nuova era del vapore Nuove Lavabiancheria XLevel SteamCare Le nuove lavabiancheria XLevel raggiungono un livello d innovazione ancora più avanzato grazie alla tecnologia

Dettagli

WHT1114LSIT Novità. Funzioni prodotto. Lavabiancheria a carica frontale, serie High Tech, bianca. Classe A+++-10%

WHT1114LSIT Novità. Funzioni prodotto. Lavabiancheria a carica frontale, serie High Tech, bianca. Classe A+++-10% WHT1114LSIT Novità Lavabiancheria a carica frontale, serie High Tech, bianca. Classe A+++-10% EAN13: 8017709199104 Capacità di carico 11 Kg Motore Direct Motion Opzione Vapore Carico variabile automatico

Dettagli

1. Denominazione della sostanza/preparato e della società

1. Denominazione della sostanza/preparato e della società Pagina:: 1/5 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società Nome commerciale Articolo numero 334200-280/334200-290 scopo cura delle macchine Dati relativi al produttore: Sonax GmbH & Co.KG Münchener

Dettagli

2. 该 用 户 手 册 里 的 彩 色 图 片 也 按 黑 白 制 作

2. 该 用 户 手 册 里 的 彩 色 图 片 也 按 黑 白 制 作 [ 密 级 ] 机 密 技 术 要 求 : 1. 印 刷 颜 色 为 PANTONE BLACK C 2. 该 用 户 手 册 里 的 彩 色 图 片 也 按 黑 白 制 作 3. 规 格 为 A4 4. 如 果 供 应 商 的 排 版 需 要 加 空 白 页, 请 加 在 最 后 意 大 利 文 用 户 手 册 CDP 5915-01,CDP 5915X-01 (CANDY) 意 大 利 6710007277

Dettagli

Pulizia, manutenzione e cura di rivestimenti ceramici, vetrosi e piastrelle d asfalto

Pulizia, manutenzione e cura di rivestimenti ceramici, vetrosi e piastrelle d asfalto Pulizia, manutenzione e cura di rivestimenti ceramici, vetrosi e piastrelle d asfalto Memoriale I nostri Partner Unsere Partner Nos partenaires Pulizia e mantenimento 2 Gli autori di questo memoriale sono

Dettagli

POLTRONE ALZAPERSONA. Manuale d uso e istruzioni di sicurezza

POLTRONE ALZAPERSONA. Manuale d uso e istruzioni di sicurezza POLTRONE ALZAPERSONA Manuale d uso e istruzioni di sicurezza 1 Manuale d istruzione Vi ringraziamo per aver acquistato uno dei nostri prodotti. Prima di procedere con l utilizzo, leggere attentamente il

Dettagli

PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY

PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY 1 LA MANUTENZIONE DI PAVIMENTI IN LAMINATO HARO TRITTY? NON C È NIENTE DI PIÙ SEMPLICE Avete scelto il pavimento in laminato HARO TRITTY. I pavimenti in laminato HARO

Dettagli

Nelle etichette devono essere riportati in modo chiaro gli ingredienti e la data di scadenza.

Nelle etichette devono essere riportati in modo chiaro gli ingredienti e la data di scadenza. COME SI PRESENTA IL PRODOTTO: Fare attenzione alle alterazioni visibili: il prodotto alterato può cambiare colore, odore, sapore, aspetto può cambiare consistenza o presentare tracce di muffe la confezione

Dettagli

Scopri i prodotti LG che ti offrono: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA FAMIGLIA

Scopri i prodotti LG che ti offrono: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA FAMIGLIA Scopri i prodotti LG che ti offrono: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA FAMIGLIA LG: PIÙ IGIENE E PIÙ SALUTE PER LA TUA FAMIGLIA ASPIRAPOLVERE KOMPRESSOR LAVABIANCHERIA DIRECT DRIVE A VAPORE Da sempre LG è

Dettagli

3M Car Care Cera Protettiva Lunga Durata 473 ml 14,00 3M Car Care Cera rapida 473 ml 14,00

3M Car Care Cera Protettiva Lunga Durata 473 ml 14,00 3M Car Care Cera rapida 473 ml  14,00 3M Car Care è nata con l obiettivo di offrire i prodotti normalmente utilizzati dai professionisti in formati, e prezzi, accessibili anche agli utenti appassionati. La gamma è in continua evoluzione. 3M

Dettagli

Percorso n 3 Convalide e controlli sulle apparecchiature

Percorso n 3 Convalide e controlli sulle apparecchiature Percorso n 3 Convalide e controlli sulle apparecchiature Convalida delle LAVAENDOSCOPI 1 Fulvio Toresani CONVALIDA Convalide e controlli sulle attrezzature Prove di Tipo / Prove di Fabbrica Prerequisiti

Dettagli

Informazioni teoriche e pratiche per gli operatori scolastici addetti alle pulizie degli istituti scolastici di ogni ordine e grado

Informazioni teoriche e pratiche per gli operatori scolastici addetti alle pulizie degli istituti scolastici di ogni ordine e grado PROCEDURA DI GESTIONE DELLE PULIZIE Pag. 1/7 Informazioni teoriche e pratiche per gli operatori scolastici addetti alle pulizie degli istituti scolastici di ogni ordine e grado INDICE 1. SCOPO... 2 2.

Dettagli

TPC0010 CROSTASOFT Detergente per pelli da utilizzarsi nel lavaggio ad acqua di pelli lisce e scamosciate

TPC0010 CROSTASOFT Detergente per pelli da utilizzarsi nel lavaggio ad acqua di pelli lisce e scamosciate TRATTAMENTO PELLE LAVAGGIO A SECCO Per lavare qualsiasi tipo di pelle a secco potete utilizzare: TP19010 RICONCIANTE PER PERCLORO+AD10010 SUPER C Oppure TP80010 FANTASTICO PELLE Riconciante per qualsiasi

Dettagli

Lave-linge Lavatrice Waschmaschine WMB 91442 LC

Lave-linge Lavatrice Waschmaschine WMB 91442 LC Lave-linge Lavatrice Waschmaschine WMB 91442 LC 1 Istruzioni importanti per la sicurezza che aiutano a proteggere dal rischio di lesioni personali o danni alla proprietà. La mancata priva di validità.

Dettagli

Lavatrici 2011. Design and Quality IKEA of Sweden

Lavatrici 2011. Design and Quality IKEA of Sweden Lavatrici 2011 Design and Quality IKEA of Sweden Lavatrici IKEA progettate per la vita quotidiana. Le lavatrici IKEA presentano funzioni semplici da usare che si adattano alle diverse esigenze e facilitano

Dettagli

SOLUTIONS FOR WOOD FLOORS. Maintenance Prodotti per la manutenzione del tuo parquet

SOLUTIONS FOR WOOD FLOORS. Maintenance Prodotti per la manutenzione del tuo parquet SOLUTIONS FOR WOOD FLOORS Maintenance Prodotti per la manutenzione del tuo parquet Il pavimento in legno è un vero e proprio investimento e come tale va salvaguardato. Vermeister dal 1975 non ha mai distolto

Dettagli

LBB14AZ. Funzioni prodotto. anni '50. Lavabiancheria Anni 50 a carica frontale con porta (60 cm). Azzurra. Classe A+ B

LBB14AZ. Funzioni prodotto. anni '50. Lavabiancheria Anni 50 a carica frontale con porta (60 cm). Azzurra. Classe A+ B LBB14AZ Lavabiancheria Anni 50 a carica frontale con porta (60 cm). Azzurra. Classe A+ B EAN13: 8017709147297 Estetica bombata Anni 50 Controporta dotata di 2 ripiani Capacità di carico 7 Kg Centrifuga

Dettagli

Unità 4. Come leggere le etichette dei vestiti. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Commercio. In questa unità imparerai:

Unità 4. Come leggere le etichette dei vestiti. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Commercio. In questa unità imparerai: Unità 4 Come leggere le etichette dei vestiti In questa unità imparerai: a capire testi che danno istruzioni su come trattare i tessuti durante e dopo il lavaggio. parole relative alle etichette dei vestiti

Dettagli

SMEG S.p.A. Via Leonardo da Vinci, 4 42016 Guastalla (RE) Tel. 0522 821 1

SMEG S.p.A. Via Leonardo da Vinci, 4 42016 Guastalla (RE) Tel. 0522 821 1 WHT914LIT Novità Lavabiancheria a carica frontale, serie High Tech, bianca. Classe A+++ EAN13: 8017709199081 Capacità di carico 9 Kg Motore Inverter Carico variabile automatico Bilanciamento del carico

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

Lobis. Istruzioni per la cura. dei pavimenti in legno

Lobis. Istruzioni per la cura. dei pavimenti in legno Lobis Istruzioni per la cura dei pavimenti in legno Lobis Superfici oliate Manutenzione e cura: Effettuate la pulizia quotidiana a secco con un aspirapolvere con spazzola morbida o con una scopa. Svolgete,

Dettagli

GRAZIE PER AVERE ACQUISTATO UN PRODOTTO WHIRLPOOL. Per ricevere un'assistenza più completa, registrare l'apparecchio su www.whirlpool.

GRAZIE PER AVERE ACQUISTATO UN PRODOTTO WHIRLPOOL. Per ricevere un'assistenza più completa, registrare l'apparecchio su www.whirlpool. GUIDA RAPIDA IT GRAZIE PER AVERE ACQUISTATO UN PRODOTTO WHIRLPOOL. Per ricevere un'assistenza più completa, registrare l'apparecchio su www.whirlpool.eu/register Prima di utilizzare l'apparecchio, leggere

Dettagli

LAVABIANCHERIA ELETTRONICA MANUALE DELL UTENTE

LAVABIANCHERIA ELETTRONICA MANUALE DELL UTENTE LAVABIANCHERIA ELETTRONICA MANUALE DELL UTENTE INDICE GENERALE SEZIONE 1: OPERAZIONI PRELIMINARI Avvertimenti di sicurezza Raccomandazioni SEZIONE 2: INSTALLAZIONE Rimozione delle viti per il trasporto

Dettagli

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI

TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI E L L E D I C I F R E P U S O D O T R T P I P R O F E S S I O N A L I O T N T E R M AT TA P E R I L TECNOLOGIE AVANZATE NEL TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI AZIENDA: A.G.E.P. Hydrosoft srl nasce nel 1982 come

Dettagli

Bucato ecologico con le lavatrici intelligenti.

Bucato ecologico con le lavatrici intelligenti. 4 LVTRICI Bucato ecologico con le lavatrici intelligenti. Dinamic e Green Intelligence al tuo servizio, nel rispetto dell ambiente Vorreste lavaggi particolarmente parsimoniosi, economici e rispettosi

Dettagli

SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE

SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D'USO... 6 DESCRIZIONE DEL SISTEMA STIRANTE... 9 ISTRUZIONI PER IL RIFORNIMENTO DELLA CALDAIA... 11 FUNZIONAMENTO... 12 CONSIGLI

Dettagli

ALLEGATO II - SCHEDA TECNICA LH SEPTACETIC II. Polvere idrosolubile per la preparazione di soluzioni

ALLEGATO II - SCHEDA TECNICA LH SEPTACETIC II. Polvere idrosolubile per la preparazione di soluzioni Revisione n. 00 del 08-06-2012 pagina 1 di 4 LH SEPTACETIC II Polvere idrosolubile per la preparazione di soluzioni decontaminanti /disinfettanti/sterilizzanti di dispositivi medici invasivi e non invasivi

Dettagli

LAVABIANCHERIA MANUALE DELL UTENTE

LAVABIANCHERIA MANUALE DELL UTENTE LAVABIANCHERIA MANUALE DELL UTENTE INDICE GENERALE SEZIONE 1: OPERAZIONI PRELIMINARI Avvertimenti di sicurezza Raccomandazioni SEZIONE 2: INSTALLAZIONE Rimozione delle viti per il trasporto Regolazione

Dettagli

1. Che cosa significano le icone sulla griglia dei dosaggi? Che cos è una griglia dei dosaggi?

1. Che cosa significano le icone sulla griglia dei dosaggi? Che cos è una griglia dei dosaggi? Consigli per il lavaggio Dosaggi 1. Che cosa significano le icone sulla griglia dei dosaggi? Che cos è una griglia dei dosaggi? La griglia dei dosaggi è presente su ogni confezione di Dixan e consente

Dettagli

INDICE GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA TABELLA DEI PROGRAMMI

INDICE GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA TABELLA DEI PROGRAMMI 1 INDICE GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA TABELLA DEI PROGRAMMI PREPARAZIONE DEL BUCATO SELEZIONE DI UN PROGRAMMA E DELLE OPZIONI AVVIO ED ESECUZIONE DI UN PROGRAMMA MODIFICA DI UN PROGRAMMA INTERRUZIONE

Dettagli

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS

MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS MACCHINE DA TINTURA VERTICALI MODELLO GS Queste macchine verticali di tintura ad alta temperatura e pressione sono il risultato di una costante e continua ricerca di miglioramenti, lavorando in stretto

Dettagli

Manutenzione dei tissuti

Manutenzione dei tissuti Manutenzione dei tissuti Tessuti da tappezzeria Manutenzione dei tessuti da tappezzeria La pulizia regolare è importante per conservare al meglio i tessuti da tappezzeria e prolungarne la durata. Polvere

Dettagli

BIANCA PASTA LAVAMANI Cod. 2388

BIANCA PASTA LAVAMANI Cod. 2388 BIANCA PASTA LAVAMANI Cod. 2388 BIANCA PASTA LAVAMANI Bianca è la pasta lavamani formulata con microsfere abrasive non minerali. Le sue eccellenti qualità pulenti consentono di asportare qualsiasi tipo

Dettagli