Norma Titolo Accreditamento

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Norma Titolo Accreditamento"

Transcript

1 RREDO BGNO Prove di emissione VOC Norma Titolo ccreditamento ISO :2006 NSI/BIFM M US EP:1999 Indoor air. Determination of emission of volatile organic compounds from building products and furnishing - Emission test chamber method. Standard Test Method From Determining VOC Emissions From Office Furniture Systems, Components nd Seating. Environmental Technology Verification Test Protocol Large Chamber Test Protocol for measuring Emission of VOCs and ldehydes. Prove di emissione di formaldeide Norma Titolo ccreditamento UNI EN 717-1:2004 UNI EN 717-1:2004 UNI EN 717-2:1996 formaldeide Parte 1: Emissione di formaldeide con il metodo della camera da 22 m 3. formaldeide Parte 1: Emissione di formaldeide con il metodo della camera da 1 m 3. formaldeide Rilascio di formaldeide con il metodo dell analisi del gas. Pareti doccia Norma Titolo ccreditamento UNI EN14428:2008 Requisiti funzionali e metodi di prova. N

2 Lavabi Norma Titolo ccreditamento UNI EN14688:2007 Requisiti funzionali e metodi di prova. N Vasche da bagno Norma Titolo ccreditamento UNI EN 4516:2006 Vasche da bagno per impieghi domestici. N ccessori per bagno Norma Titolo ccreditamento UNI EN 263:2008 UNI 11064:2003 Lastre acriliche colate reticolate per vasche da bagno e piatti per doccia per usi domestici. Maniglioni - Requisiti di sicurezza e metodi di prova. N N Piatti doccia Norma Titolo ccreditamento UNI EN 14527:2010 Piatti doccia per impieghi domestici. N UNI EN 251:2004 Quote di raccordo. N

3 Cabine doccia multifunzione Norma Titolo ccreditamento UNI EN 15200:2007 Cabine doccia multifunzione. N Mobili contenitori per bagno Norma Titolo ccreditamento UNI EN 14749:2005 Requisiti di sicurezza e metodi di prova per mobili contenitori e piani di lavoro da cucina e domestici. UNI 8596:2005 Determinazione della stabilità. UNI 8597:2005 Prova di resistenza della struttura. UNI 8599:1984 Prova di sovrapponibilità. UNI 8601:1984 Prova di flessione dei piani. UNI 8602:2005 Prova di apertura e chiusura con urto delle porte. UNI 8604:2005 Prova di durata delle guide dei cassetti. UNI 8605:2005 Prova di resistenza delle guide dei cassetti. UNI 8606:1984 Prova di carico totale massimo. UNI 8607:2005 Prova di durata delle porte. UNI 9082:2005 Prova di durata a traslazione dei mobili con ruote. UNI 9604:1990 Prova di resistenza del fondo dei cassetti. ISO 7170:2005 Determinazione della resistenza e durabilità. Lastre acriliche per vasche da bagno e piatti doccia Norma Titolo ccreditamento UNI EN 263:2008 Lastre acriliche colate reticolate per vasche da bagno e piatti per doccia per usi domestici. N

4 Prove sulle superfici Norma Titolo ccreditamento UNI 10782:1999 Determinazione della durezza. Metodo delle matite. STM D 3363:2005 Prova di durezza molla e/o matita. UNI 10460:1995 Determinazione della resistenza dei bordi all acqua. UNI :1987 Colorimetria, misura del colore. UNI 9115:1987 UNI 9240:1987 UNI 9241: :1989 UNI 9242: :1998 UNI 9300: :1989 UNI EN 15187:2007 UNI 9428:1989 UNI 9429:1989 UNI EN 12720:2009 UNI EN 12721:2009 UNI EN 12722:2009 UNI EN 13721:2004 Comportamento delle superfici all'usura per abrasione. Determinazione dell'adesione delle finiture al supporto mediante prova di strappo. Determinazione della resistenza della superficie all'azione della sigaretta. Determinazione della resistenza dei bordi al calore (fino a 5 campioni). Determinazione della tendenza della superficie a ritenere lo sporco. Valutazione degli effetti dell'esposizione alla luce, prova completa (fino a 5 campioni). Prove sulle finiture delle superfici. Determinazione della resistenza alla graffiatura. Determinazione della resistenza delle superfici agli sbalzi di temperatura (fino a 5 campioni). Valutazione della resistenza delle superfici ai liquidi freddi. Valutazione della resistenza delle superfici al calore umido. Valutazione della resistenza delle superfici al calore secco. Valutazione della riflettanza della superficie (fino a 5 campioni).

5 UNI EN 13722:2004 UNI 10477:1995 UNI EN 101: : : :2007 Mobili. Valutazione della riflessione speculare della superficie (fino a 5 campioni). Determinazione delle variazioni dimensionali delle ante conseguenti a variazioni di umidità. Piastrelle di ceramica. Determinazione della durezza secondo la scala di Mohs. Prova di imbutitura. Pitture e vernici- Prova di quadrettatura. Determinazione dello spessore del film. Metodo 3B - Metodo del comparatore a quadrante. Metodo N 6 - Metodo Magnetico. 9227:2006 Prove di corrosione in atmosfere artificiali - Prove di nebbia salina, per ora (fino a 5 campioni). N N N N N (escluso punto 5.3, 5.4, appendice C.1) Prove sui pannelli a base di legno Norma Titolo ccreditamento UNI EN 312:2010 Pannelli di particelle di legno. Specifiche. N UNI EN 622-5:2010 Pannelli di fibre di legno Specifiche - Parte 5: Requisiti per pannelli ottenuti per via secca (MDF). N N = Le prove non sono accreditate CCREDI. = Le prove sono accreditate CCREDI.

ARREDO UFFICIO. Prove di emissione VOC. Prove di emissione di formaldeide. Norma Titolo Accreditamento ISO 16000-9:2006 ANSI/BIFMA M7.

ARREDO UFFICIO. Prove di emissione VOC. Prove di emissione di formaldeide. Norma Titolo Accreditamento ISO 16000-9:2006 ANSI/BIFMA M7. Prove di emissione VOC RREDO UFFICIO Norma Titolo ccreditamento ISO 16000-9:2006 NSI/BIFM M7.1-2011 US EP:1999 Indoor air. Determination of emission of volatile organic compounds from building products

Dettagli

Norma Titolo Tipologia

Norma Titolo Tipologia RREDO INFNZI Prove di emissione VOC Norma Titolo Tipologia ISO 16000-9:2006 NSI/BIFM M7.1-2011 US EP:1999 Indoor air. Determination of emission of volatile organic compounds from building products and

Dettagli

SCHEDE TECNICHE ARREDI CARATTERISTICHE GENERALI DI SICUREZZA E CONFORMITA DEGLI ARREDI FORNITI PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO

SCHEDE TECNICHE ARREDI CARATTERISTICHE GENERALI DI SICUREZZA E CONFORMITA DEGLI ARREDI FORNITI PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO All_D SCHEDE TECNICHE ARREDI CARATTERISTICHE GENERALI DI SICUREZZA E CONFORMITA DEGLI ARREDI FORNITI PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO Requisiti ambientali del legname e suoi derivati Tutti le parti

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Arredo per istituzioni scolastiche. Cattedra e sedia per insegnanti. Furniture for educational institutions. Teacher s desk and chair Letti a castello

Dettagli

I tavoli e le sedie operativi, destinati ad essere utilizzati da videoterminalisti, devono essere conformi all'allegato VII del D.Lgs. 626/94.

I tavoli e le sedie operativi, destinati ad essere utilizzati da videoterminalisti, devono essere conformi all'allegato VII del D.Lgs. 626/94. Oggetto: Si trasmettono le prescrizioni tecniche per gli arredi in base alla Legislazione di Igiene e Sicurezza del Lavoro, Prevenzione Incendi e relative norme tecniche: Le sedie imbottite devono essere

Dettagli

DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE (QbI.05 - QbII.03) (parte integrante a Tavole di Disegno e Capitolati descrittivi e computi allegati)

DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE (QbI.05 - QbII.03) (parte integrante a Tavole di Disegno e Capitolati descrittivi e computi allegati) data 27 luglio 15 committente iniziativa Regione Piemonte Gara arredi e allestimenti nuova sede UNICA della Regione Piemonte DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE (QbI.05 QbII.03) (parte integrante

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 6 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 Adesivi per legno Resistenza al taglio per trazione su incollaggi EN 205:2003 2 Interposti Accendibilità di compositi imbottiti per sedute BS 5852-2:1982

Dettagli

catalogo 2010 Tariffario Price list Inquinamento indoor pagina 14 Arredamenti domestici pagina 15 Arredamenti e sanitari per bagno pagina 21 Arredamenti da ufficio pagina 23 Arredamenti scolastici pagina

Dettagli

Mobili per ufficio. Assufficio. Capitolato per gli aspetti tecnici e qualitativi della fornitura. Edizione aggiornata al 30 gennaio 2007

Mobili per ufficio. Assufficio. Capitolato per gli aspetti tecnici e qualitativi della fornitura. Edizione aggiornata al 30 gennaio 2007 Mobili per ufficio Capitolato speciale d appalto per gli aspetti tecnici e qualitativi della fornitura Edizione aggiornata al 30 gennaio 2007 Assufficio Associazione nazionale delle industrie dei mobili

Dettagli

VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE

VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE VERNICI UV PER ARREDI INTERNI APPROCCIO TECNOLOGICO E SOSTENIBILE SPECIALIZZAZIONE E PERSONALIZZAZIONE A SUPPORTO DEL CLIENTE Il laboratorio

Dettagli

Arredi per ufficio 6 - Criteri di sostenibilità

Arredi per ufficio 6 - Criteri di sostenibilità Arredi per ufficio 6 - Criteri di 1. Oggetto dell iniziativa La presente iniziativa è finalizzata ad offrire alle ubbliche Amministrazioni sia la fornitura di arredi e complementi a ridotto impatto, sia

Dettagli

Norme sull alluminio vigenti in Italia. (aggiornamento al 29 aprile 2008)

Norme sull alluminio vigenti in Italia. (aggiornamento al 29 aprile 2008) Nelle tabelle seguenti riportiamo gli elenchi delle norme vigenti in Italia sull alluminio e sui trattamenti superficiali di verniciatura e di ossidazione anodica. L associazione non può rilasciare alcuna

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 31:1978 01/06/1978 Lavabi. Quote di raccordo. UNI EN 31 FA 244-88:1988 01/09/1988 Foglio di aggiornamento n. 1 alla UNI EN 31 (giu. 1978). Lavabi. Quote di raccordo. UNI EN 32:1978 01/06/1978 Lavabi

Dettagli

FOSAM OFFICE SYSTEM DESCRIZIONE TECNICA SERIE OTTO

FOSAM OFFICE SYSTEM DESCRIZIONE TECNICA SERIE OTTO DESCRIZIONE TECNICA FOSAM OFFICE SYSTEM DESCRIZIONE TECNICA SERIE OTTO Fosam produce un vero sistema ufficio di elementi coordinati per finiture, integrati per dimensioni ed aggregabili e componibili tra

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE ALLEGATO AL CONTRATTO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER AULE Il presente capitolato ha per oggetto la fornitura dei seguenti arredi per aule per gli

Dettagli

Woodcastle. biblio. Struttura in legno finger joint a sezione rettangolare

Woodcastle. biblio. Struttura in legno finger joint a sezione rettangolare biblio Woodcastle Woodcastle Struttura in legno finger joint a sezione rettangolare impiallacciato in essenza, unito ad un telaio a cremagliera in acciaio 20/10 di spessore per una sezione rettangolare

Dettagli

VERNICI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Come intervenire internamente al ciclo produttivo. Ancona, 21 gennaio 2012

VERNICI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Come intervenire internamente al ciclo produttivo. Ancona, 21 gennaio 2012 VERNICI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Come intervenire internamente al ciclo produttivo. Ancona, 21 gennaio 2012 1 ALCUNI DATI del GRUPPO ICA 106,6 milioni di : fatturato consolidato 2011 27 milioni di Kg:

Dettagli

FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER I NUOVI UFFICI DELL IGEA

FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER I NUOVI UFFICI DELL IGEA Progetto Ristrutturazione locali ex mensa Dotazione Mobili e Arredi per ufficio FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI PER I NUOVI UFFICI DELL IGEA Responsabile del Procedimento: Ing. Gianfranco Consoni Per

Dettagli

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO. Gara per la fornitura di arredi per ufficio, didattici, scolastici e dei. Seconda edizione

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO. Gara per la fornitura di arredi per ufficio, didattici, scolastici e dei. Seconda edizione ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO Gara per la fornitura di arredi per ufficio, didattici, scolastici e dei servizi connessi Seconda edizione SOMMARIO PREMESSA...5 1 MOBILI PER UFFICIO - ARREDI DIREZIONALI...6

Dettagli

Pannelli Serie Woodline

Pannelli Serie Woodline Pannelli Serie Woodline Caratteristiche del pannello. Il pannello della Serie Woodline è stato studiato per l applicazione finale come pannello per rivestimento nelle porte blindate. L interno è costituito

Dettagli

TIPO E PROVENIENZA DEI MATERIALI. 6.1 Prescrizioni normative UNI EN /2006 BANCHI SCOLASTICI

TIPO E PROVENIENZA DEI MATERIALI. 6.1 Prescrizioni normative UNI EN /2006 BANCHI SCOLASTICI TIPO E PROVENIENZA DEI MATERIALI 6.1 Prescrizioni normative UNI EN 1729-1-2/2006 BANCHI SCOLASTICI Nel rispetto della norma UNI EN 1729-1 punto 4 (marcatura) e punto 5 (istruzioni) i banchi devono essere

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA ARMADI COMUNI

DESCRIZIONE TECNICA ARMADI COMUNI DESCRIZIONE TECNICA DESCRIZIONE TECNICA ARMADI COMUNI Il sistema armadi comuni è costituito da una serie di moduli di varie altezze, componibili in senso verticale e orizzontale. La struttura può essere

Dettagli

ISO 12944 6 CERTIFICAZIONE

ISO 12944 6 CERTIFICAZIONE 703 2009 ISO 2944 6 CERTIFICAZIONE Pitture e vernici Protezione delle strutture di acciaio dalla corrosione mediante sistema di verniciatura Valutazioni e Prove di laboratorio Ciclo di verniciatura PPG

Dettagli

FORNITURA ARREDI PER AULE SCOLASTICHE RICHIESTA DI PREVENTIVO (AI SENSI DELL ART. 34 D.I. 44/2001 E ART. 125 D.LGS 163/2006)

FORNITURA ARREDI PER AULE SCOLASTICHE RICHIESTA DI PREVENTIVO (AI SENSI DELL ART. 34 D.I. 44/2001 E ART. 125 D.LGS 163/2006) Prot. n. 6637/B6b Torino, 12/12/2014 Spett.le ditta FORNITURA ARREDI PER AULE SCOLASTICHE RICHIESTA DI PREVENTIVO (AI SENSI DELL ART. 34 D.I. 44/2001 E ART. 125 D.LGS 163/2006) 1 OGGETTO 2 2 QUALITÀ DEI

Dettagli

...le lastre in magnesio

...le lastre in magnesio ...le lastre in magnesio Lastre da costruzione per la realizzazione di rivestimenti esterni, prefabbricati leggeri, facciate ventilate, controsoffittature di porticati, pavimenti a secco e vari particolari

Dettagli

Allegato A Elenco normativa applicabile e riferimenti bibliografici

Allegato A Elenco normativa applicabile e riferimenti bibliografici Pag. 1 di 5 Elenco normativa applicabile e riferimenti bibliografici Pag. 2 di 5 Normative di riferimento Nella tabella seguente vengono riportate le principali normative di riferimento da utilizzarsi

Dettagli

Programma. La formaldeide: caratteristiche e pericolosità (cenni) Impieghi della formaldeide nel settore legno-arredo

Programma. La formaldeide: caratteristiche e pericolosità (cenni) Impieghi della formaldeide nel settore legno-arredo Programma La formaldeide: caratteristiche e pericolosità (cenni) Impieghi della formaldeide nel settore legno-arredo L emissione di formaldeide dai prodotti del settore legnoarredo Metodi di prova per

Dettagli

CONFORMAL COATING. srl Via Villoresi 64 20029 Turbigo Mi Tel. 0331 177 0676 Fax 0331 183 9425 email: info@geatrade.it

CONFORMAL COATING. srl Via Villoresi 64 20029 Turbigo Mi Tel. 0331 177 0676 Fax 0331 183 9425 email: info@geatrade.it CONFORMAL COATING COSA SONO I CONFORMAL COATING? I C.C. sono prodotti (RESINE) utilizzati per la protezione dei circuiti stampati dalle influenze dell ambiente in cui vanno ad operare Il film di protezione

Dettagli

Aula Plus. x16. 1011 Strike 613-1 613-2. 260-9 Space 534-016 534-029. Taglia 6 +12 anni 460mm 770mm 16 giorni. 670 x 500 mm.

Aula Plus. x16. 1011 Strike 613-1 613-2. 260-9 Space 534-016 534-029. Taglia 6 +12 anni 460mm 770mm 16 giorni. 670 x 500 mm. Ambienti Aula Plus Aula Plus 6 1011 Strike x9 x3 x3 613-1 670 x 500 mm 613-2 1200 x 500 mm 260-9 Space 1200 x 600 x 770 mm 534-016 900 x 450 x 1582 mm 534-029 900 x 450 x 1582 mm 7028 700 x 20 x 120 mm

Dettagli

Marcatura CE apparecchi sanitari

Marcatura CE apparecchi sanitari Iscritto all'albo professionale del collegio dei Periti Industriali di PU al n 293 via Calamone, 1-61025 Montelabbate (PU) Tel. - Fax.: +39 0721 472036 Direttiva 89/106/CEE PRODOTTI DA COSTRUZIONE Marcatura

Dettagli

ELENCO PROVE LABORATORIO CHIMICO INDUSTRIALE Codice Descrizione prove Norme e Metodi SETTORE TESSILE PROVE SU FIBRE

ELENCO PROVE LABORATORIO CHIMICO INDUSTRIALE Codice Descrizione prove Norme e Metodi SETTORE TESSILE PROVE SU FIBRE ELENCO PROVE LABORATORIO CHIMICO INDUSTRIALE Codice Descrizione prove Norme e Metodi SETTORE TESSILE PROVE SU FIBRE 1001 Identificazione delle fibre tessili con il metodo microscopico (1 fibra). ASTM D

Dettagli

Prove comparative tra prodotti con vernice UV e prodotti con vernice a polvere standard

Prove comparative tra prodotti con vernice UV e prodotti con vernice a polvere standard Prove comparative tra prodotti con vernice UV e prodotti con vernice a polvere standard SOMMARIO 1 SCOPO... 3 2 PROVE ESEGUITE... 3 2.1 PROVE MECCANICHE... 3 2.1.1 PROVE ANTIGRAFFITI... 3 2.1.2 PROVE SOLVENTI...

Dettagli

Laminato HPL con superficie decorativa in legno. corà lam

Laminato HPL con superficie decorativa in legno. corà lam Laminato HPL con superficie decorativa in legno. corà lam indice 4 Corà 5 Corà Lam 6 Impieghi 8 Prodotti 9 Finiture 10 Galleria Essenze 14 Uso e manutenzione 15 Caratteristiche tecniche p3 corà corà lam

Dettagli

1 TAVOLI PER ALLIEVI CARATTERISTICHE GENERALI

1 TAVOLI PER ALLIEVI CARATTERISTICHE GENERALI ALLEGATO A AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI ARREDI PER I PLESSI SCOLASTICI DEL COMUNE DI PISA SPECIFICHE TECNICHE DEI BENI OGGETTO DELLA FORNITURA Mobilio da destinare all arredo di

Dettagli

Vetrificante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Mobili Elettrodomestici. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni

Vetrificante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Mobili Elettrodomestici. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Pareti e Mobili TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Vetrificante Sanitari Mobili Elettrodomestici Resina di finitura per interni Libretto di istruzioni

Dettagli

31Sistemi a secco per esterni

31Sistemi a secco per esterni Sistemi a secco per esterni Costruire in modo semplice e naturale l involucro dell edificio SECUROCK è una lastra innovativa ad elevata resistenza all umidità e all acqua, creata e progettata da USG appositamente

Dettagli

C R A A R T A TER E I R ST S ICH C E H E G E G NE

C R A A R T A TER E I R ST S ICH C E H E G E G NE GUIDA ALLA SCELTA del BOX DOCCIA CARATTERISTICHE GENERALI CHIUSURE DOCCIA Le chiusure doccia sono prodotti rivolti a soddisfare il bisogno fondamentale di lavarsi in un luogo specificatamente individuato

Dettagli

SottoTM Sopra il camaleonte di casa. presentazione. paints. paints

SottoTM Sopra il camaleonte di casa. presentazione. paints. paints presentazione salva, rinnova e risparmia non devi più demolire 2 SOTTOSOPRA - 04/2012 il ciclo all acqua solvent free Pareti e Mobili lucida, satinata opaca Vetrificante effetto vetrificato Colore per

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA Trattativa privata per la fornitura di arredi per ufficio CAPITOLATO TECNICO

PROVINCIA DI BOLOGNA Trattativa privata per la fornitura di arredi per ufficio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO OGGETTO DELLA FORNITURA Gli arredi da destinare all arredo degli uffici comprendono prodotti appartenenti alle seguenti Tipologie: Tipologia A Mobili contenitori in metallo verniciato

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRES FINE PORCELLANATO

SCHEDA TECNICA GRES FINE PORCELLANATO SCHEDA TECNICA GRES FINE PORCELLANATO Serie CAMELOT 1. Caratteristiche tecniche Norma UNI EN 14411 - Appendice G Piastrelle ceramiche pressate a secco con basso assorbimento d acqua GRUPPO BIaGL DIMENSIONI

Dettagli

Manuale di pulizia / 03.13

Manuale di pulizia / 03.13 Manuale di pulizia / 03.13 MANUALE DI MANUTENZIONE E PULIZIA LAMINAM ON TOP Il prodotto LAMINAM ON TOP è costituito da un sandwich di lastre piene in materiale ceramico, ottenuto mediante la sovrapposizione

Dettagli

VT CONTROLLO VISIVO CORSO PER OPERATORI DI II LIVELLO TOTALE ORE : 40 PARTE 1 - PRINCIPI DEL METODO VT 1.0) FONDAMENTI DELL ESAME VT - Energia luminosa - Formazione dell'immagine - Sorgenti luminose -

Dettagli

ESEMPI DI APPLICAZIONI

ESEMPI DI APPLICAZIONI RISCALDAMENTO IN FIBRA DI CARBONIO ESEMPI DI APPLICAZIONI MATERASSINO SOTTO IL MASSETTO E PAVIMENTO L installazione sotto il massetto, grazie all inerzia termica dello stesso, consente di mantenere la

Dettagli

Serie LASER - Rivestimento

Serie LASER - Rivestimento SCHEDA TECNICA Serie LASER - Rivestimento 1. Caratteristiche tecniche Norma UNI EN 14411 - Appendice L Piastrelle ceramiche pressate a secco GRUPPO BIIIGL DIMENSIONI E PROPRIETA FISICHE PROPRIETA CHIMICHE

Dettagli

PANNELLI IN MDF PER RIVESTIMENTI

PANNELLI IN MDF PER RIVESTIMENTI PANNELLI IN MDF PER RIVESTIMENTI DOLCE VITA - Bianco brillante NUOVE SUPERFICI PER LA CASA Pircher presenta una nuova soluzione per il rivestimento di pareti e controsoffitti: pannelli con supporto in

Dettagli

SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI

SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI INDICE creatività FINITURE esclusività 1. IL MICROCEMENTO 4 1.1. VANTAGGI E APPLICAZIONI DEL SISTEMA SikaDecor Nature 6 1.2. STRUTTURA DEL

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Allegato: A 1 - Rif. Sedia per aula informatica. Caratteristiche costruttive e di fornitura:

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Allegato: A 1 - Rif. Sedia per aula informatica. Caratteristiche costruttive e di fornitura: Sedia per aula informatica SI / 09 Sedia ergonomica per aula informatica con ruote basamento = Ø compreso tra 55 e 62 cm. larghezza sedile = 40 cm. - largh. schienale = 36 cm profondità sedile = minima

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I Reparto - 3 a Divisione

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I Reparto - 3 a Divisione MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEL COMMISSARIATO E DEI SERVIZI GENERALI I Reparto - 3 a Divisione S.T. 238/INT CAS Di Re.ne - Class. Cas. Diramazione disp. n. 3/32370/COM del 14/05/1999 SPECIFICHE

Dettagli

SEYBILASTIK ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI

SEYBILASTIK ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO SEYBILASTIK ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI OTTIMA LAVORABILITÀ RAPIDO ANTISCIVOLO DEFORMABILE GRANDI

Dettagli

UNI EN 12046-1:2005 117 Porte. Forze di manovra. (N) UNI EN 12046-2:2002 118

UNI EN 12046-1:2005 117 Porte. Forze di manovra. (N) UNI EN 12046-2:2002 118 SETTORE PORTE E FINESTRE 101 Finestre e porte. Permeabilità all'aria. (N) UNI EN 12207:2000 UNI EN 1026:2001 102 Finestre e porte. Tenuta all'acqua. (N) UNI EN 12208:2000 UNI EN 1027:2001 103 Finestre

Dettagli

103 Finestre e porte. Resistenza al carico di vento. (N) UNI EN 12210/00;UNI EN 12211/01

103 Finestre e porte. Resistenza al carico di vento. (N) UNI EN 12210/00;UNI EN 12211/01 ELENCO PROVE LABORATORIO PRODOTTI Codice Descrizione prove Norme e Metodi 101 Finestre e porte. Permeabilità all'aria. (N) UNI EN 12207/00;UNI EN 1026/01 102 Finestre e porte. Tenuta all'acqua. (N) UNI

Dettagli

Alla seguente lettera è allegata la dichiarazione CE di conformità per i lavabi da bagno prodotti da GlassTek.

Alla seguente lettera è allegata la dichiarazione CE di conformità per i lavabi da bagno prodotti da GlassTek. A tutti i clienti Vinci, 19 maggio 2011 OGGETTO: Marcatura CE La presente per ricordare a tutti i clienti che, a seguito dell entrata in vigore dall anno 2009 della marcatura CE obbligatoria per i lavabi

Dettagli

DIMENSIONI cm: 60 X 50 X 195 H Peso: kg 29 Volume: mc. 0,58. Sistemi di chiusura: - maniglia in metallo lucchettabile

DIMENSIONI cm: 60 X 50 X 195 H Peso: kg 29 Volume: mc. 0,58. Sistemi di chiusura: - maniglia in metallo lucchettabile ARMADI E ARREDO TECNICO Scheda Tecnica UB-90065 Armadi specialistici. PACK S E R V I C E S DIMENSIONI cm: 60 X 50 X 195 H Peso: kg 29 Volume: mc. 0,58 Vani 1 dotazione interna cad. vano: 2 ripiani interni

Dettagli

APPALTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI COMPLESSO INCUBATORE INDUSTRIALE COMPLESSO UNIVERSITARIO VIA LAURA 48 INDICE

APPALTO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI COMPLESSO INCUBATORE INDUSTRIALE COMPLESSO UNIVERSITARIO VIA LAURA 48 INDICE INDICE Art. 1 Oggetto pag. 2 Art. 2 Qualità e provenienza di materiali e forniture. Requisiti di accettazione pag. 2 Art. 3 Norme di misurazione e tolleranze pag. 3 Art. 4 Normativa generale di riferimento

Dettagli

GRES FINE PORCELLANATO. 1. Caratteristiche tecniche

GRES FINE PORCELLANATO. 1. Caratteristiche tecniche GRES FINE PORCELLANATO Serie PANTHEON 1. Caratteristiche tecniche Norma UNI EN 14411 - Appendice G Piastrelle ceramiche pressate a secco con basso assorbimento d acqua GRUPPO BIa 1 DIMENSIONI E QUALITA

Dettagli

SCHEDA TECNICA ALLEGATA AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

SCHEDA TECNICA ALLEGATA AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SCHEDA TECNICA ALLEGATA AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Gara a procedura ristretta a rilevanza comunitaria ai sensi del d.lgs. n. 163/2006 per l affidamento della fornitura e installazione di archivi

Dettagli

Ceramizzante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Piastrelle. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni. IT95K www.sottosopra.

Ceramizzante. tutta la linea SottoSopra. Sanitari Piastrelle. Sotto Sopra il camaleonte di casa. Libretto di istruzioni. IT95K www.sottosopra. tutta la linea SottoSopra TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Ceramizzante Sanitari Piastrelle Colore per Interni Pareti e Mobili Vetrificante Resina di ancoraggio e finitura interno/esterno Libretto

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO

DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO DESCRIZIONE TECNICA: SOPPALCO MULTISPAZIO INTRODUZIONE La logistica ha oggi una rilevanza particolare nelle aziende produttive e di distribuzione, e la sua ottimizzazione comporta notevoli vantaggi all

Dettagli

Icoper Gold. L eccellenza italiana nelle impermeabilizzazioni. 1 in Italia con Certificazione CE

Icoper Gold. L eccellenza italiana nelle impermeabilizzazioni. 1 in Italia con Certificazione CE Icoper Gold L eccellenza italiana nelle impermeabilizzazioni 1 in Italia con Certificazione CE Nuovo Icoper Rapid Cambia la realtà icoper gold Impermeabilizzante monocomponente a base acqua con certificazione

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA 110104-R-3926

RAPPORTO DI PROVA 110104-R-3926 CertiMaC soc.cons. a r.l. Via Granarolo, 62 48018 Faenza RA Italy tel. +39 0546 670363 fax +39 0546 670399 www.certimac.it info@certimac.it R.I. RA, partita iva e codice fiscale 02200460398 R.E.A. RA 180280

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 215-1:1990 31/03/1990 Valvole termostatiche per radiatori. Requisiti e metodi di prova. UNI EN 255-1:1998 31/10/1998 Condizionatori, refrigeratori di liquido e pompe di calore con compressore elettrico

Dettagli

La verifica termoigrometrica. Piercarlo Romagnoni Università IUAV di Venezia

La verifica termoigrometrica. Piercarlo Romagnoni Università IUAV di Venezia La verifica termoigrometrica Piercarlo Romagnoni Università IUAV di Venezia 1 - Igrometria: l aria umida - Temperatura di rugiada, umidità specifica e umidità relativa - Il controllo dell umidità: requisiti

Dettagli

SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO

SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO SUPERLAVABILE - ANTI-INQUINAMENTO La salute passa anche attraverso le pareti di casa La qualità dell aria in interno L aria che respiriamo all interno degli edifici, contrariamente a quanto si può pensare,

Dettagli

ZONA VALDERA Provincia di Pisa

ZONA VALDERA Provincia di Pisa DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLA MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA, ACQUISIZIONE DI ARREDO E ATTREZZATURE DEL PRIMO STABILE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX LA BIANCA Art. 1 OGGETTO Il presente disciplinare

Dettagli

Modelli e finiture MATERIA SETA. Finiture e colori. anta sp. 20 mm ANTA IN FINITURA LAMINATO SETA CON BORDO ABS 4 LATI IN TINTA

Modelli e finiture MATERIA SETA. Finiture e colori. anta sp. 20 mm ANTA IN FINITURA LAMINATO SETA CON BORDO ABS 4 LATI IN TINTA MATERIA SETA 00 ANTA IN FINITURA LAMINATO SETA CON BORDO ABS 4 LATI IN TINTA 2 3 2. Frontale e lato interno in Laminato Seta sp. 0,4 mm 3. Bordo ABS in tinta su 4 Lati, sp.,2 mm Bianco Canapa Tortora Antracite

Dettagli

CONFORMI ALLA NORMA UNI VERNICI PER MOBILI DA CUCINA

CONFORMI ALLA NORMA UNI VERNICI PER MOBILI DA CUCINA VERNICI PER MOBILI DA CUCINA CONFORMI ALLA NORMA UNI 11216 VERNICI PER MOBILI DA CUCINA CONFORMI ALLA NORMA UNI 11216 I requisiti minimi per i mobili domestici da cucina sono quelli indicati nel seguente

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 215-1:1990 31/03/90 Valvole termostatiche per radiatori. Requisiti e metodi di prova. UNI EN 255-1:1998 31/10/98 Condizionatori, refrigeratori di liquido e pompe di calore con compressore elettrico

Dettagli

Le presenti Specifiche tecniche disciplinano per gli aspetti tecnici la fornitura di arredi e complementi di arredi ufficio per l ENAV S.p.A.

Le presenti Specifiche tecniche disciplinano per gli aspetti tecnici la fornitura di arredi e complementi di arredi ufficio per l ENAV S.p.A. SPECIFICHE TECNICHE Le presenti Specifiche tecniche disciplinano per gli aspetti tecnici la fornitura di arredi e complementi di arredi ufficio per l ENAV S.p.A. MOBILI PER UFFICIO - ARREDI DIREZIONALI

Dettagli

CONNECT IL BAGNO DI DESIGN, DA COMPORRE COME VUOI. WWW.IDEALSTANDARD.IT

CONNECT IL BAGNO DI DESIGN, DA COMPORRE COME VUOI. WWW.IDEALSTANDARD.IT CONNECT IL BAGNO DI DESIGN, DA COMPORRE COME VUOI. WWW.IDEALSTANDARD.IT 1 SOMMARIO Zona lavabo pag. 4 Doccia pag. 12 Vasca pag. 16 Crea il tuo bagno ideale pag. 20 3 La vasca Con le loro linee pulite

Dettagli

AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO

AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO SISTEMI RADIANTI Pag. 14 PANNELLO RADIANTE PER PARETI E SOFFITTI COS È AktivBoard è un sistema di riscaldamento e raffrescamento a parete

Dettagli

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------ DESCRIZIONE: PARETI INTERNE MOBILE FOTO DEL PRODOTTO: FOTO DETTAGLI: PROFILO VETRO DOPPIO PROFILO VETRO SINGOLO PROFILO PORTA PROFILO VETRO DOPPIO CON TENDINA 1.1 Caratteristiche dimensionali Nel sistema

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO

CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PER SEDUTE PER UFFICIO Il presente capitolato è composto dalla descrizione dei requisiti di base delle sedute e dalla tabella riepilogativa dei livelli minimi di prova in

Dettagli

Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo

Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Vetrificante Ceramizzante TM Sotto Sopra il camaleonte di casa Pareti Mobili Pavimenti Intonaco Gesso Piastrelle Legno Cemento Marmo Resina di finitura all

Dettagli

La lastra in cemento resistente all acqua e al fuoco

La lastra in cemento resistente all acqua e al fuoco La lastra in cemento resistente all acqua e al fuoco 1 Lato frontale elevata rugosità Lato posteriore perfetta planarità Lastra+ in cemento alleggerito con micro sfere di polistirolo e rinforzato su ambo

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA 110104 - R 0874

RAPPORTO DI PROVA 110104 - R 0874 RAPPORTO DI PROVA 110104 - R 0874 DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI UNA VERNICE TERMICA A BASE CERAMICA SUI VALORI DI TRASMITTANZA DI PARETI INTONACATE, DELLA DITTA "ATRIA s.r.l." STABILIMENTO DI PARTANNA

Dettagli

Tecnica applicativa. Costruzione a secco. Pannelli di copertura in cartongesso e al silicato di calcio*

Tecnica applicativa. Costruzione a secco. Pannelli di copertura in cartongesso e al silicato di calcio* Tecnica applicativa Costruzione a secco Pannelli di copertura in cartongesso e al silicato di calcio* Pannelli di copertura per ambienti umidi Il sistema di installazione a controparete Viega Eco Plus

Dettagli

in questo spazio puoi rinnovare un davanzale UNA RIVOLUZIONE in soli 6 mm

in questo spazio puoi rinnovare un davanzale UNA RIVOLUZIONE in soli 6 mm in questo spazio puoi rinnovare un davanzale UNA RIVOLUZIONE in soli 6 mm EASYSILL rinnova soglie e davanzali in un solo giorno senza opere murarie INCREDIBILMENTE SOTTILE Easysill 6mm Thermosill 26,6mm

Dettagli

UE, GRIGIO PERLA, ROVERE, NOCE, SUCUPIRA.

UE, GRIGIO PERLA, ROVERE, NOCE, SUCUPIRA. Descrizione Tecnica degli Arredi Allegato A FRONT OFFICE Scrivania operativa. Realizzata con piano in pannelli di particelle di legno spessore 18 mm, nobilitato melaminico, antimacchia, antigraffio e antiriflesso,

Dettagli

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione.

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. Convegno Surface Treatments News 2012 In ambito METEF Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. di Giuseppe Casati Verona, 19 Aprile 2012 Sommario Introduzione Formulazione

Dettagli

Sigillante ibrido 320 per fughe di montaggio

Sigillante ibrido 320 per fughe di montaggio Disegni tecnici Sigillante ibrido 320 per fughe di montaggio cartuccia 310ml bianco 20 1) 460464 Sigillante ibrido 320 per fughe di montaggio cartuccia 310ml grigio cemento 20 1) 463691 Sigillante ibrido

Dettagli

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati INTRODUZIONE Un mercato in espansione Il rapporto con il cliente Il costo del progetto L'organizzazione dello studio L'informatizzazione delle procedure Struttura del libro PRIMI APPROCCI Primi approcci

Dettagli

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO

NORME ORDINATE PER ARGOMENTO UNI EN 230:1997 31/10/1997 Bruciatori monoblocco di olio combustibile a polverizzazione. Dispositivi di sicurezza, di comando e di regolazione. Tempi di sicurezza. UNI EN 247:2001 31/05/2001 Scambiatori

Dettagli

CITTÀ DI BARI Ripartizione Contratti ed Appalti P.O.S. Forniture

CITTÀ DI BARI Ripartizione Contratti ed Appalti P.O.S. Forniture CITTÀ DI BARI Ripartizione Contratti ed Appalti P.O.S. Forniture OGGETTO: Fornitura di mobili, sedute e complementi di arredo per alcuni uffici Comunali. SPECIFICHE TECNICHE DELLE FORNITURE Il presente

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE 24 complementi CARATTERISTICHE TECNICHE 45 STRUTTURE Sono realizzate in pannelli di particelle E1 impiallacciati o laccati. Le basi hanno coperchio e fianchi uniti a 45. Gli elementi hanno coperchio, fondo

Dettagli

PROGETTO INTEGRATO DI SVILUPPO LOCALE

PROGETTO INTEGRATO DI SVILUPPO LOCALE Elenco Prezzi PROGETTO INTEGRATO DI SVILUPPO LOCALE "Noi restiamo!!!", Realizzazione " Casa Low Cost per giovani coppie". POR CALABRIA FESR 2007/2013, Linea Intervento 8.2.1.7 N Tariffa Descrizione articolo

Dettagli

Linee Guida per la Progettazione e l Installazione della ceramica nell architettura Urbana

Linee Guida per la Progettazione e l Installazione della ceramica nell architettura Urbana Linee Guida per la Progettazione e l Installazione della ceramica nell architettura Urbana Dott. Andrea Gilioli Resp. Ricerca e Sviluppo Atlas Concorde L ARCHITETTURA URBANA ARCHITETTURA URBANA AMBIENTI

Dettagli

DEL MARCHIO BV SU TUBI FLESSIBILI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER ALLACCIAMENTO DI APPARECCHI A GAS PER USO DOMESTICO E SIMILARE A NORMA UNI 11353

DEL MARCHIO BV SU TUBI FLESSIBILI IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER ALLACCIAMENTO DI APPARECCHI A GAS PER USO DOMESTICO E SIMILARE A NORMA UNI 11353 PROCEDURA OPERATIVA REGOLE PARTICOLARI PER LA IN ACCIAIO INOSSIDABILE PER GAS PER USO DOMESTICO E 0 24/06/2011 LTM CSI del 07/07/2011 1 di 8 INDICE 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE 2 RIFERIMENTI NORMATIVI

Dettagli

D APPALTO per gli aspetti tecnici e qualitativi della fornitura.

D APPALTO per gli aspetti tecnici e qualitativi della fornitura. (Per gli aggiornamenti consultare il sito web di FederlegnoArredo: www.federlegnoarredo.it) Traccia per la stesura del CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per gli aspetti tecnici e qualitativi della fornitura.

Dettagli

Sonar. Quando le prestazioni giocano la carta dell eleganza.

Sonar. Quando le prestazioni giocano la carta dell eleganza. 92 Quando le prestazioni giocano la carta dell eleganza. 94 Quando le prestazioni giocano la carta dell eleganza. Esaltazione o sobrietà per una grande uniformità dello spazio, bianco brillante, lana di

Dettagli

Idee che prendono forma.

Idee che prendono forma. Idee che prendono forma. Dal progetto in poi... Stratos è una giovane azienda che nasce per dare forma alle idee che, grazie alla versatilità dalle grandi superfici Laminam, creano, trasformano, e rinnovano

Dettagli

Supporti per impianti tecnologici

Supporti per impianti tecnologici Schede Tecniche MT 00/00 Supporti per impianti tecnologici Telaio di supporto WC sospeso MT 00 Telaio di supporto lavabo MT 0 Telaio di supporto bidet sospeso MT 0 Traversa per soffione doccia MT 00 Telaio

Dettagli

Lattoneria: Particolare lattoneria in lamiera zincata preverniciata color testa di moro. lattoneria n lamiera preverniciata in opera

Lattoneria: Particolare lattoneria in lamiera zincata preverniciata color testa di moro. lattoneria n lamiera preverniciata in opera Lattoneria: in lamiera zincata preverniciata: è un materiale che, per le sue caratteristiche, si presta molto bene alla realizzazione di canali di gronda, scossaline, pluviali; le giunzioni dei vari elementi

Dettagli

COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI

COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI 1/6 FIREBOLT A2 mod. Standard varnished / galvanized / AISI 316 FIREBOLT A2 mod. STEALTH varnished / galvanized / AISI 316 FIREBOLT A varnished / galvanized / AISI

Dettagli

SMV srl Sabbiatura Metallizzazione Verniciatura

SMV srl Sabbiatura Metallizzazione Verniciatura Chi Siamo La ns. società è presente sul mercato dell anticorrosione da 30 anni ha 2 sedi di produzione nel comune di Caselle T.se per un area complessiva di 17.000 mq ci cui 8.000 mq coperti e 9.000 mq

Dettagli

PROTETTIVO BAGNO. CONTRO CALCARE, UMIDITÀ e SPORCO. Caratteristiche

PROTETTIVO BAGNO. CONTRO CALCARE, UMIDITÀ e SPORCO. Caratteristiche 1 di 17 PROTETTIVO BAGNO CONTRO CALCARE, UMIDITÀ e SPORCO Protdoccia, box doccia in vetro, piastrelle, specchi Le superfici trattate diventano repellenti all acqua e allo sporco, senza cambiare l aspetto

Dettagli

IMPERMEABILIZZAZIONE E POSA IN BAGNI, DOCCE E LOCALI UMIDI

IMPERMEABILIZZAZIONE E POSA IN BAGNI, DOCCE E LOCALI UMIDI 116 IMPERMEABILIZZAZIONE E POSA IN BAGNI, DOCCE E LOCALI UMIDI 117 SOLLECITAZIONI E PROBLEMATICHE DEI SUPPORTI NATURA DEI MATERIALI UTILIZZATI: attualmente, data la praticità e velocità di esecuzione,

Dettagli

VERNICI PER MOBILI DA SOGGIORNO E CAMERA DA LETTO CONFORMI ALLA NORMA UNI 11216

VERNICI PER MOBILI DA SOGGIORNO E CAMERA DA LETTO CONFORMI ALLA NORMA UNI 11216 VERNICI PER MOBILI DA SOGGIORNO E CAMERA DA LETTO CONFORMI ALLA NORMA UNI 11216 VERNICI PER MOBILI DA SOGGIORNO E CAMERA DA LETTO CONFORMI ALLA NORMA UNI 11216 I requisiti minimi per i mobili domestici

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA

RELAZIONE TECNICA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA Parete di tamponamento esterno GYPROC AQUAROC PRIMA dello spessore totale di circa 246 mm costituita dagli elementi sottoelencati: LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC HABITO VAPOR

Dettagli

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE DESCRIZIONE DEL MATERIALE Unità. Mis. Costo unitario 1 Bicchieri ed accessori per orinatoio Ponza N. 11,71 2 Bidet tipo Cesame Sintesi bianco con foro doccia N. 43,57 3

Dettagli

GALVANICA CEDRATESE trattamenti superficiali dei metalli

GALVANICA CEDRATESE trattamenti superficiali dei metalli GALVANICA CEDRATESE Fondata nel 1952 con un organizzazione a carattere artigianale, la Galvanica Cedratese opera nel settore meccanico dei trattamenti superficiali dei metalli da oltre 60 anni. Oggi un

Dettagli