CATALOGO Intrattenimento Giochi Giostre Kiddie ride

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CATALOGO Intrattenimento Giochi Giostre Kiddie ride"

Transcript

1 1 ANTISPARK / ANTISPIKE ASD115 Scheda antidisturbo e antifrode La scheda permette di gestire, in modo automatico, eventuali manomissioni nelle apparecchiature (SLOT MACHINE, VIDEO GIOCHI, CAMBIO MONETE, ). Se vengono rilevati disturbi elettromagnetici, di ogni natura, la scheda li intercetta ed evita il mal funzionamento della macchina. La macchina viene bloccata per evitare erogazioni non autorizzate. La scheda si interpone tra l'alimentazione da rete e l'apparato da proteggere. E' adatta all'impiego sia su macchine videogiochi che altre dotate di lettori di banconote. Alla rilevazione di impulsi prodotti dagli utilizzatori al fine di alterare il corretto funzionamento dell'apparecchiatura in uso (ad esempio con accensioni piezoelettriche), la scheda ne effettua il reset, scollegando l'alimentazione di rete per un tempo programmabile (a partire da 10s), e attiva un buzzer di segnalazione di allarme per attirare l'attenzione del gestore della sala. Tensione d alimentazione: 230Vac (+/-10%); Uscita: 230Vac; Segnalazione: Buzzer 98dB; Sensibilità: regolabile con trimmer; Tempificazione: settabile da ponticelli; All avvio è dotato di autodiagnosi delle tensioni di alimentazioni. KIDDIE RIDES CONTROL BOARD ASD121 Scheda Dondolante La scheda è dedicata al pilotaggio di motori di tipo monofase per la generazione del movimento meccanico del dondolo, ed alla generazione in modalità attesa, richiamo e gioco, degli effetti sonori e luminosi. Qualsiasi tentativo di manomissione o alterazione dei valori indicati nelle specifiche porta al blocco della scheda. La scheda è stata ottimizzata per rendere minima la necessità di configurazione da parte l utente. Numero di brani musicali Potenza amplificatore: 10W; Uscite lampade: Sono disponibili quattro canali (uno a lampeggio fisso, gli altri variabile) per le lampade a 12V per una potenza max di 24W totali (30VA); Ingresso Fine Corsa: con un microswitch, a fine gioco, il dondolo viene fermato nello stesso punto di partenza; Pulsante di START: per motivi di sicurezza è prevista la funzione di START: dopo l inserimento del gettone, per l avvio della scheda, è necessario premere il pulsante di Start (Tale funzione è disattivabile); Interfaccia Gettoniera: Sono collegabili tutti i tipi di gettoniere; Num. gettoni per gioco: da 1 a 4 gettoni per gioco; Uscita motore: Pilotaggio motore da 230Vac 16A; Conteggio dei gettoni: Contatore elettromeccanico da 12 Vdc; Accumulo gettoni: Sono accumulabili in memoria fino a 255 gettoni durante il gioco; Tempi di gioco: Otto tempi di gioco selezionabili; Alimentazione: 230Vac (+/- 10%); Assorbimento: 34VA; Dimensioni: 120x149mm; Cond. Amb. Operative C 90% U.R. E' possibile riprodurre sei effetti sonori o brani musicali: uno è associato al pulsante n 1, quattro effetti sono associati al pulsante n 2 (eseguiti alternativamente) e l'ultimo è associato al gioco. Il richiamo avviene ogni 2'30" circa e vengono utilizzati, sequenzialmente, tutti gli effetti presenti sulla scheda. Durata brani I brani sono memorizzati su memoria (E)PROM ed hanno una durata base che va da 2sec a 32sec. Il brano base viene ripetuto in modo ciclico per tutta la durata del gioco.

2 2 KIDDIE RIDES LIGHT & SOUND BOARD ASD197 Scheda luci e suoni per giostra La scheda è dedicata al pilotaggio di luci in bassa tensione e alla generazione di effetti musicali. La scheda è stata ottimizzata per rendere minima la necessità di configurazione da parte dell utente. Gli effetti sonori sono memorizzati su una EPROM interna ed hanno una durata di 16 sec ciascuno. E disponibile un ampia gamma di effetti musicali. Per una facilità di assemblaggio, la scheda è fornita in uno scatolo in ABS con sistema di aggancio su barra DIN. La scheda è facilmente abbinabile alla Scheda controllo motore ASD266A. Tensione d alimentazione: 24Vac (+/-10%); Uscita lampade: 4 canali a 24Vac/30W; Potenza d uscita: 10W; Durata effetti: 16sec; Attivazione: pulsante di START; Dimensioni: 91 x 106mm con aggancio su barra DIN; KIDDIE RIDES CONTROL BOARD ASD219 Scheda Dondolante La scheda è dedicata al pilotaggio di motori di tipo monofase per la generazione del movimento meccanico del dondolo, ed alla generazione in modalità attesa, richiamo e gioco, degli effetti sonori e luminosi. Qualsiasi tentativo di manomissione o alterazione dei valori indicati nelle specifiche porta al blocco della scheda. La scheda è stata ottimizzata per rendere minima la necessità di configurazione da parte l utente. Numero di brani musicali Potenza amplificatore: 10W; Uscite lampade: Sono disponibili quattro canali (uno a lampeggio fisso, gli altri variabile) per le lampade a 12V per una potenza max di 48W totali (50VA); Pulsante di START: per motivi di sicurezza è prevista la funzione di START: dopo l inserimento del gettone, per l avvio della scheda, è necessario premere il pulsante di Start (Tale funzione è disattivabile); Interfaccia Gettoniera: Sono collegabili tutti i tipi di gettoniere; Num. gettoni per gioco: da 1 a 4 gettoni per gioco; Uscita motore: Pilotaggio motore da 230Vac 16A; Conteggio dei gettoni: Contatore elettromeccanico da 12 Vdc; Accumulo gettoni: Sono accumulabili in memoria fino a 255 gettoni durante il gioco; Tempi di gioco: Otto tempi di gioco selezionabili; Alimentazione: 230Vac (+/- 10%); Assorbimento: 50VA; Dimensioni: 120x167.5mm; Cond. Amb. Operative C 90% U.R. E' possibile riprodurre sei effetti sonori o brani musicali: uno è associato al pulsante n 1, quattro effetti sono associati al pulsante n 2 (eseguiti alternativamente) e l'ultimo è associato al gioco. Il richiamo avviene ogni 2'30" circa e vengono utilizzati, sequenzialmente, tutti gli effetti presenti sulla scheda. Durata brani I brani sono memorizzati su memoria (E)PROM ed hanno una durata base che va da 2sec a 32sec. Il brano base viene ripetuto in modo ciclico per tutta la durata del gioco

3 3 MONEY CHANGER ASD234 Scheda cambio moneta La scheda permette di gestire in modo automatico il cambio di monete e banconote e di erogare gettoni attraverso due diversi Hopper. Esegue e controlla l erogazione di Gettoni o Monete, segnala lo stato dell Hopper (Riserva, vuoto o bloccato) ed interrompe il servizio in caso di anomalia o di esaurimento delle monete. La scheda prevede l utilizzo di un display LCD alfanumerico retroilluminato (2 x 16 caratteri). Ad ogni accessorio collegabile è dedicato un connettore. La scheda è stata ottimizzata per rendere minima la necessità di configurazione da parte dell utente. Tensione d alimentazione: +12Vdc (+/-10%); Interfaccia Gettoniera Elettronica: Impulsiva e Parallela; Interfaccia Lettore di Banconote: Impulsiva e Parallela; Numero Hopper collegabili: 2; Segnalazioni errori: Riserva, vuoto e blocco; Display: alfanumerico retroilluminato 2 x 16 caratteri; Funzioni: Svuotamento, Bonus e Importo massimo; Menu storico: Parziali e Totali per ogni dispositivo; MONEY CHANGE ASD255 Scheda cambio moneta cctalk La scheda permette di gestire in modo automatico il cambio di monete e banconote e di erogare gettoni attraverso due diversi Hopper. La scheda comunica con le varie periferiche (Gettoniera, Lettore Banconote ed Hopper) con il protocollo cctalk. Su licenza della Money Controls è stata implementata la funzione di criptazione e decriptazione dei dati. Esegue e controlla l erogazione di Gettoni o Monete, segnala lo stato dell Hopper (Riserva, vuoto o bloccato) ed interrompe il servizio in caso di anomalia o di esaurimento delle monete. Tensione d alimentazione: +12Vdc, +24Vdc (+/-10%); Protocollo cctalk: rel. 4.5 con implementazione della criptazione e decriptazione dei dati; Interfaccia Gettoniera Elettronica: cctalk; Interfaccia Lettore di Banconote: cctalk; Interfaccia Hopper: cctalk; Numero Hopper collegabili: 2; Uscita RS232: Connessione al PC per programmazione paramentri; Segnalazioni errori: Set completo di gestione degli errori; Display: alfanumerico retroilluminato 2 x 16 caratteri; Funzioni: Svuotamento, Bonus e Importo massimo; Menu storico: Parziali e Totali per ogni dispositivo e per ogni taglio di moneta o banconota; Multilingua: Italiano, Inglese; Grazie alla funzione di autodiagnosi è stato implementato un set completo di gestione degli errori sia per indicare lo stato della scheda che delle periferiche: inceppamento banconote o monete, malfunzionamento periferica (funzione autodiagnostica), problemi di comunicazione ed altri. La scheda prevede l utilizzo di un display LCD alfanumerico retroilluminato (2 x 16 caratteri). Disponibile nella versione multilingue. La scheda si interfaccia con svariati modelli di Gettoniere, Lettori Banconote ed Hopper presenti in commercio. Per ognuno di essi è previsto un connettore come indicato dallo Standard cctalk. E prevista una funzione di blocco della scheda in caso di tentata manomissione.

4 4 INTERFACCIA TASTIERA ASD261 Interfaccia con protocollo PS/2 La scheda implementa il protocollo PS/2 e consente di collegare una tastiera ad un PC. L interfaccia è dedicata al collegamento di tastiere a membrana, diretta o matrici di tasti di qualsiasi genere e dimensione. La scheda può funzionare sia in modo indipendente che in parallelo ad un altra tastiera. È prevista una mappatura e personalizzazione dei singoli tasti. Ad ogni singolo tasto è possibile assegnare una seconda funzione. Il software di configurazione in ambiente windows, immediato ed intuitivo, è completamente gratuito. La scheda è autoalimentata direttamente dal connettore PS/2. Non necessita l installazione di driver. Al BOOT viene riconosciuta dal BIOS come una tastiera PS/2. Tensione d alimentazione: +5V (direttamente dalla PS2); Tipologia degli ingressi: singoli tasti, matrice; Numero massimo singoli tasti: 27; Dimensione massima matrice: 19 x 8 (152 tasti); Mappatura tasti: standard, personalizzata; Riprogrammazione: direttamente dal cavetto PS/2; Codici tasti: Windows standard, personalizzabili; Scan code: SET2; Typematic delay: programmabile; Uscite: 3 (led, opzionale uscite open-collector per relè o buzzer); Indicazione led: Num-Lock, Caps-losk e Scroll-lock; Pressione simultanea tasti: illimitata; Dimensioni: 78,5 x 34,8 mm; L elettronica è stata realizzata per garantire, anche in ambito industriale, un ottimo livello di prestazioni ed un'elevata immunità ai disturbi elettrici. Implementata la funzione di antirimbalzo. La scheda è stata ottimizzata per rendere minima la necessità di configurazione da parte dell utente. Sono possibili personalizzazioni della scheda. KIDDIE RIDES MOTOR BOARD ASD266 Scheda controllo motore La scheda è dedicata al pilotaggio di motori in corrente continua per la generazione del movimento meccanico del dondolo. Controllata da un timer interno alla scheda, permette la regolazione della durata della movimentazione. L elettronica è stata realizzata per garantisce un ottimo livello di prestazioni ed un'elevata immunità ai disturbi elettrici. La scheda è stata ottimizzata per rendere minima la necessità di configurazione da parte l utente. Per una facilità di assemblaggio, la scheda è fornita in uno scatolo in ABS con sistema di aggancio su barra DIN. La scheda è facilmente abbinabile alla Scheda per gli Effetti Luci ed Audio ASD197A. Tensione d ingresso: 24Vac (+/-10%); Tensione d uscita: 24Vdc; Corrente massima: 10A; Regolazione Timer: min.10 sec, max 60sec; Attivazione: pulsante di START; Dimensioni: 91 x 71mm con aggancio su barra DIN;

5 5 FINE CORSA - ASD305 La scheda FINE CORSA è dedicata al controllo della posizione del motore di movimentazione del dondolo. In accoppiata alle schede dondolo ASD121 e ASD291 permette di far fermare il soggetto del dondolo (KIDDIE RIDE) sempre nella stessa posizione. In questo modo si evitano problemi di funzionamento della gettoniera. Inoltre si evitano disagi di accesso al dondolo da parte dell utilizzatore. Alimentazione: 12Vdc (+/- 10%); Uscita Fine Corsa: Open-Collector; Dimensioni: 21x38mm; Cond. Amb. Operative C 90% U.R. STOP MACHINE ASD398 Scheda antifrode per cctalk La scheda permette di gestire, in modo automatico, eventuali manomissioni nelle apparecchiature (SLOT MACHINE, VIDEO GIOCHI, CAMBIO MONETE, ) dotate di protocollo cctalk. Se vengono rilevati disturbi elettromagnetici, di ogni natura, la scheda li intercetta ed evita il mal funzionamento della macchina. Vengono bloccati l Hopper o il Discriminatore per evitare erogazioni non autorizzate. Su licenza della Money Controls è stata implementata la funzione di criptazione e decriptazione dei dati. All avvio è dotato di autodiagnosi delle tensioni di alimentazioni. Tensione d alimentazione: +12Vdc, +24Vdc (+/-10%); Protocollo cctalk: rel. 4.5 con implementazione della criptazione e decriptazione dei dati; Interfaccia Gettoniera Elettronica: cctalk; Interfaccia Lettore di Banconote: cctalk; Interfaccia Hopper: cctalk;

6 6 BARRE E ARCHI LED Effetti a luce fissa e rotativi Sono disponibili barre LED a luce fissa di ogni dimensione e configurazione. Inoltre sono disponibili archi LED con vari effetti luminosi. Sono adatti ad illuminare ogni tipologia di ambiente, macchina, apparecchiatura o gioco (SLOT MACHINE, CAMBIO MONETE, GRU...). Sono disponibili in vari colori (GIALLO, VERDE, ROSSO, BIANCO, BLU e BIANCO). A richiesta è possibile definire il numero dei led, l intensità luminosa e le dimensioni. Ogni circuito è realizzato per garantire un livello di prestazioni ed un'elevata immunità ai disturbi elettrici. Tensione d alimentazione: +12Vdc (+/- 10%); Dimensioni: vedere scheda tecnica di ogni prodotto; Alcuni codici disponibili: ASD354 = Barra a 7 led Blu; ASD355 = Arco a led Blu; ASD357 = Barra a 3 led Blu; ASD365 = Barra a 19 led Bianchi: ASD367 = Barra a 21 led Bianchi. SCRITTA SCORREVOLE ASD409B Visualizzatore luminoso a led La scheda ASD409B è un visualizzatore luminoso di messaggi scorrevoli programmabili tramite interfaccia seriale. Opzionalmente è possibile utilizzare la porta USB del PC con un semplice adattatore RS232-USB. Il visualizzatore è realizzato con una matrice a led rossi ad alta efficienza. Permette la gestione di ben 6 messaggi di testo in modo completamente indipendente. Ad ogni messaggio è possibile associare una serie di effetti e con parametri programmabili. La scheda è corredata di software su PC. Controllata da microprocessore, garantisce un ottimo livello di prestazioni ed un'elevata immunità ai disturbi elettrici. Tensione d alimentazione: +12Vdc (+/-10%); Programmazione: interfaccia seriale (opzionale USB); Numero di messaggi: 6; Caratteri per messaggio: 150; Effetti: scorrimento (destra, sinistra, fisso), intermittenza (FLASH), caratteri variabili (Normale o Grassetto); Dimensioni: 39 x 279mm; Condizioni ambientali operative: C, 90% U.R.

7 7 MINI-UPS ASD430B Uninterruptible Power Supplies La scheda ASD430B è un piccolo gruppo di continuità per il salvataggio dei dati in presenza di interruzione della rete. I tempi di attivazione e spegnimento sono programmabili in modo semplice con l ausilio di un pulsante. L Ups è realizzato con tecnologia a microcontrollore che permette un alta efficienza e precisione. Permette di alimentare qualsiasi scheda che prevede le tensioni +5/12/24Vdc. Tensione d alimentazione: +5/12/24Vdc (+/-10%); Tensione d alimentazione da batteria: +18Vdc (+/-10%); Numero di alimentazione: 3; Programmazione tempi: sec; Allarme: Buzzer; Dimensioni: 97 x 61mm; Condizioni ambientali operative: C, 90% U.R. Controllata da microprocessore, garantisce un ottimo livello di prestazioni ed un'elevata immunità ai disturbi elettrici. MONEY CHANGE ASD353C Scheda Discriminatore cctalk La scheda permette di gestire in modo automatico il cambio di monete e banconote e di erogare gettoni attraverso l Hopper discriminatore Azkoyen. La scheda comunica con le varie periferiche (Gettoniera, Lettore Banconote ed Hopper) con il protocollo cctalk. Su licenza della Money Controls è stata implementata la funzione di criptazione e decriptazione dei dati. Esegue e controlla l erogazione di Gettoni o Monete, segnala lo stato del discriminatore (Riserva, vuoto o bloccato) ed interrompe il servizio in caso di anomalia o di esaurimento delle monete. Tensione d alimentazione: +12Vdc, +24Vdc (+/-10%); Protocollo cctalk: rel. 4.5 con implementazione della criptazione e decriptazione dei dati; Interfaccia Gettoniera Elettronica: cctalk; Interfaccia Lettore di Banconote: cctalk; Erogatori supportati: Discriminatore Azkoyen con prot. cctalk; Uscita RS232: Connessione al PC per programmazione paramentri; Segnalazioni errori: Set completo di gestione degli errori; Display: alfanumerico retroilluminato 2 x 16 caratteri; Funzioni: Svuotamento, Bonus e Importo massimo; Menu storico: Parziali e Totali per ogni dispositivo e per ogni taglio di moneta o banconota; Multilingua: Italiano, Inglese; Grazie alla funzione di autodiagnosi è stato implementato un set completo di gestione degli errori sia per indicare lo stato della scheda che delle periferiche: inceppamento banconote o monete, malfunzionamento periferica (funzione autodiagnostica), problemi di comunicazione ed altri. La scheda prevede l utilizzo di un display LCD alfanumerico retroilluminato (2 x 16 caratteri). Disponibile nella versione multilingue. La scheda si interfaccia con svariati modelli di Gettoniere, Lettori Banconote ed Hopper presenti in commercio. Per ognuno di essi è previsto un connettore come indicato dallo Standard cctalk. E prevista una funzione di blocco della scheda in caso di tentata manomissione.

8 8 JAMMASD ASD275A JammASD è la nuovissima interfaccia e rappresenta il dispositivo più completo attualmente sul mercato preposto all'interfacciamento tra un personal computer ed un sistema con connettore standard JAMMA. JammASD non solo prevede tutte le necessità classiche dei retrogamers, ma si spinge oltre. Infatti integra un amplificatore audio stereo, il connettore RCA per collegare le lightgun ed un sistema di protezione del monitor dalle frequenze potenzialmente dannose. Il tutto in un dispositivo integrato completamente riprogrammabile (grazie alla pratica interfaccia software) e customizzabile secondo le esigenze di ogni progetto. Tensione d alimentazione: +5/12Vdc (+/-10%); Ingresso tasti: PS/2; Uscita audio: stereo 2+2W; Uscita video: RGB 15/25/32Khz; Uscita ausiliarie: 3; Funzioni: programmazioni tasti; Dimensioni: Condizioni ambientali operative: C, 90% U.R.

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale)

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale) Caratteristiche esteriori dell apparecchio TIPOLOGIA: PRODUTTORE: MODELLO: MOBILE Cristaltec S.p.A. ROXI SPECIFICHE: Larghezza: Profondità: Altezza: Peso: 47 cm 43 cm 180 cm 75 Kg TESTATINA SENZA LUCI

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Istruzioni per l uso GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Significato dei simboli sullo strumento Isolamento continuo doppio o rinforzato Segnalazione di un pericolo, (Attenzione, consultare

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Manuale Tecnico di installazione e programmazione

Manuale Tecnico di installazione e programmazione Manuale Tecnico di installazione e programmazione AVVERTENZE Questo manuale contiene informazioni esclusive appartenenti alla Combivox Srl Unipersonale. I contenuti del manuale non possono essere utilizzati

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR Ã Ã 3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR 9RJOLDPRIDUYLULVSDUPLDUHWHPSRHGHQDUR 9LDVVLFXULDPRFKHODFRPSOHWDOHWWXUDGLTXHVWRPDQXDOHYLJDUDQWLUjXQD FRUUHWWDLQVWDOOD]LRQHHGXQVLFXURXWLOL]]RGHOSURGRWWRGHVFULWWR

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985 SECURITY SISTEM SERIE CB 8000 Can-Bus VERSIONI MANUALE Installatore e Utente EASY: EASY PLUS: Centrale di allarme modulare, protezione perimetrica, pulsante Led per pincode, comando indicatori di direzione

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1.

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1. DPS-Promatic Telecom Control Systems Famiglia TCS-AWS di Stazioni Metereologiche Autonome connesse alla rete GSM (www.dpspro.com) Guida rapida all'uso versione 1.0 Modelli che compongono a famiglia TCS-AWS:

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Cellulare accessibile a scansione

Cellulare accessibile a scansione Cellulare accessibile a scansione Caratteristiche Interfaccia radio Bluetooth Scansione a sensore singolo e controllo sensori multipli Abilita al controllo di tutte le funzioni di telefonia mobile Presa

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli