[ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ]

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "[ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ]"

Transcript

1 Esente da imposta COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE O DI EFFETTUAZIONE DI GIOCHI LECITI (art. 19, L. 241/1990; art T.U.L.P.S.) di bollo n. 2 copie entrambe con firma originale da presentare all Ufficio Commercio di cui una debitamente timbrata dovrà essere conservata dal richiedente in quanto avente titolo autorizzatorio All Ufficio Commercio COMUNE DI ROGLIANO Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero Codice Fiscale Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Via/P.zza n. Tel. cell. Fax [ ] barrare se e.mail con firma digitale [ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ] P.IVA Cod. Fisc. Denominazione o Ragione Sociale con sede legale ovvero [ ] amministrativa nel Comune di (Prov. ) Via/P.zza n. CAP Tel. Fax [ ] barrare se con firma digitale Iscritta al Registro Imprese della C.C.I.A.A. di al n. Iscrizione al Tribunale di al n. Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l uso di atti falsi comportano l applicazione delle sanzioni penali previste dall art. 76 del DPR 445/2000 e la decadenza dai benefici conseguenti

2 barrare la casella che interessa COMUNICA CHE ALL INTERNO DEL [ ] pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande sito in Via n. di cui all'autorizzazione rilasciata da codesto Comune in data n. tipologia: [ ] di tipo A MQ (OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE) Ristorante/Ristorante self -service/ristorante fast-food [ ] di tipo B Bar MQ OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE [ ] di t ipo C MQ OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE Bar/Ristorante con attività di trattenimento e svago prevalente [ ] di tipo D - MQ OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE Bar analcolico [ ] all interno della sala somministrazione del circolo denominato di cui all'autorizzazione rilasciata da codesto Comune in data n. MQ OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE [ ] assimilato tipo A - Ristorante/Ristorante self -service/ristorante fast-food /Pizzeria [ ] assimilato di tipo B Bar [ ] all interno della struttura ricettiva denominata MQ OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE di cui all'autorizzazione rilasciata da codesto Comune in data n. [ ] all interno della sala scommesse MQ OBBLIGATORIO INDICARE LA SUPERFICIE di cui all'autorizzazione/d.i.a rilasciata dalla Questura in data n.

3 [ ] all interno della sala scommesse su incarico dei concessionari MQ di cui all'autorizzazione/d.i.a rilasciata dalla Questura in data n. [ ] all interno della sala giochi MQ di cui all'autorizzazione rilasciata dalcomune in data n. i seguenti limiti valgono solo per le tipologie art.110 comma 6 - per poter installare un apparecchio deve avere superficie minima di mq.10 [ ] all interno dell esercizio di commercio al dettaglio MQ sito in Via n., in possesso di comunicazione timbrata dal Comune in data Solo tipologie art.110 comma 7 lett.a) e c) - il numero dei giochi installabili è quello previsto per gli esercizi di bar di cui alla tabella dell allegato B; [ ] all interno dell attività artigiana solo per le tipologie art.110 comma 7 lett.a)e c) MQ sito in Via n. il numero dei giochi installabili è quello previsto per gli esercizi di bar di cui alla tabella dell allegato B; DICHIARA [ ] l installazione di apparecchi elettronici ed automatici 1 e meccanici [ ] l ampliamento di apparecchi elettronici ed automatici e meccanici [ ] la riduzione di apparecchi elettronici ed automatici e meccanici [ ] la sostituzione (solo in caso venga cambiata la tipologia) di apparecchi elettronici ed automatici e meccanici [ ] il subingresso 2 nell autorizzazione n. del 1 Tra gli apparecchi automatici ed elettronici ai fini del numero massimo non si considerano il gioco delle carte, il biliardo, la carambola e il calciobalilla. 2 Non si considera subingresso le variazioni della denominazione sociale, ragione sociale e del leg.le rapp.te. Il subingresso ricorre, in caso di società quando c è l attribuzione di una nuova partita iva o il passaggio tra due società diverse con stipula di apposito contratto.

4 I GIOCHI INSTALLATI SARANNO I SEGUENTI: ATTENZIONE indicare sempre il totale dei giochi che risulteranno presenti nell esercizio a prescindere che si tratti di nuova installazione, ampliamento ecc (non solo quelli che vengono aggiunti) n. apparecchi automatici da gioco che distribuiscono vincite in denaro art.110 comma 6 (giochi con vincite in denaro) In nessun esercizio possono essere installati esclusivamente giochi di classe A e sono vietati negli esercizi di commercio, nelle attività artigianali e nelle altre attività non elencate dall art tulps. e nei circoli autorizzati in sale diverse da quella di somministrazione. n. apparecchi automatici da gioco art.110 comma 7 lett.a): n. apparecchi automatici da gioco art.110 comma 7 lett.c): i seguenti giochi non si conteggiano ai fini del numero massimo: n. carambola n. biliardo (è necessaria obbligatoriamente la valutazione d impatto acustico) n. calciobalilla [ ] carte da gioco [ ] giochi di società altro i limiti numerici per i giochi installabili sono quelli stabiliti nella tabella allegata in nessun esercizio possono essere installati esclusivamente giochi del comma 6. Per ciascun esercizio, nei limiti della superficie utile, l offerta complessiva di gioco può essere composta da: - unicamente da giochi del comma 7 fino al limite numerico massimo stabilito in colonna 3 della tabella o in alternativa - da giochi del comma 6 obbligatoriamente insieme ai giochi del comma 7. Il numero massimo dei giochi del comma 6 è stabilito in colonna 1, per i giochi del comma 7 il numero minimo è 1 e il numero massimo è stabilito in colonna 2, fermo restando il totale del numero massimo dei giochi stabilito nella colonna 3. SOLO NEI CIRCOLI I GIOCHI DEL COMMA 6 DEVONO ESSERE INSTALLATI NELLA SALA SOMMINISTRAZIONE. L INSTALLAZIONE DEI GIOCHI DEL COMMA 7 FUORI DALLA SALA SOMMINISTRAZIONE NEI CIRCOLI E CONSENTITA E NON NECESSITA DI AUTORIZZAZIONE DELCOMUNE.

5 I giochi a carte e da tavolo non sono soggetti a limite numerico ma sono comunque soggetti a denuncia di inizio attività e al possesso della tabella dei giochi proibiti. In nessun caso è consentita l installazione degli apparecchi da gioco all esterno dei locali od aree destinate all attività, né tali superfici sono rilevanti ai fini del calcolo del limite numerico di cui alla presente ordinanza. E vietata l installazione di apparecchi di classe a nelle attività poste all interno di ospedali, luoghi di cura, scuole od istituti scolastici ovvero all interno delle pertinenze dei luoghi di culto. DICHIARA ALTRESI - che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 10 della Legge , n. 575 e successive modificazioni; - di non trovarsi nelle condizioni e/o cause ostative di cui agli artt. 10, 11 e 92 T.U.L.P.S.; - che il numero dei giochi leciti complessivamente installati nell esercizio non supera il numero massimo previsto dalla vigente normativa; - di essere in regola con i pagamenti dovuti ai Monopoli di Stato; - che i giochi installati corrispondono a una delle tipologie di cui all art.110 TULPS in merito alla loro installabilità, regole di vincita e requisiti tecnici; -di essere a conoscenza che gli apparecchi elettronici che consentono vincite in denaro sono vietati ai minori di anni 18; - che saranno rispettati i livelli di emissione di rumore stabiliti dal d.p.c.m ai sensi dell art.3 coma 1 lett.a) della Legge 447/95 o in alternativa che produce relazione d impatto acustico; - gli apparecchi di cui all art.110 comma 6 non sono contigui alle altre tipologie di giochi; - (in caso di subingresso) che nulla è stato modificato rispetto alla situazione precedentemente autorizzata. E CHIEDE (in caso di nuova installazione o subentro) contestualmente il rilascio della TABELLA DEI GIOCHI PROIBITI che dovrà essere obbligatoriamente esposta all interno dell esercizio. Allega alla presente 1. copia documento d identità; 2. copia permesso di soggiorno (per i cittadini extracomunitari); 3. per il biliardo, carambola e calciobalilla: valutazione d impatto acustico redatta da tecnico abilitato e certificato di controllo statico (quest ultimo escluso per calciobalilla); 4. (se gli apparecchi elettronici sono dotati di scheda audio e sono posti a volume zero o privati della scheda audio deve essere compilata dichiarazione sostitutiva di cui allegato A; 5. (in caso di subingresso) originale autorizzazione. 6. N.B. agenzie di raccolta scommesse e gli esercizi incaricati dai concessionari 3 devono produrre copia autorizzazione/d.i.a. ai sensi art.88 Tulps della Questura. 3 Agenzie di raccolta delle scommesse ippiche e sportive ed altri esercizi titolari di autorizzazione ai sensi dell art.88 Tulps e gli esercizi di raccolta scommesse su incarico dei concessionari di giochi titolari di autorizzazione ai sensi dell art.88 Tulps (es. tris ).

6 ATTENZIONE - NON E PIU NECESSARIO ALLEGARE IL NULLA OSTA - NON COSTITUISCE SCOMMESSA IL LOTTO E SIMILI (sono pronostici non scommesse) per cui solo IL GIOCO DEL TRIS E LE SCOMMESSE IN SENSO STRETTO (CAVALLI, CALCIO, BASKET ECC.) CONSENTONO L INSTALLAZIONE DEL COMMA 6. PLANIMETRIA FACOLTATIVA Il sottoscritto al fine di fornire migliori indicazioni illustra all interno del riquadro sotto riportato una descrizione planimetrica dei locali (vi preghiamo di disegnare i locali nei quali vengono installati i giochi). Il disegno può essere di massima e non esclude che possiate produrre anche altre planimetrie. Lì Firma NOTA L'attività può essere iniziata immediatamente con la protocollazione della comunicazione

7 ALLEGATO A (compilare solo se si installano giochi a cui è stata tolta la scheda audio e pertanto non rumorosi, in caso contrario è necessaria relazione sull impatto acustico. Non può essere compilato per il biliardo, il calciobalilla e la carambola è invece obbligatoria la valutazione d impatto acustico) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art.47 e 48 del D.P.R. N.445 del ) Il sottoscritto nato a il e residente in, via n. DICHIARA Ai sensi e per gli effetti degli art. 47 e 48 del D.P.R. n.445 del in qualità di ::....con sede in.., che gli apparecchi e congegni automatici ed elettronici da trattenimento che sono istallati all interno dei locali oggetto dell attività sono n.. non producono alcun rumore nei confronti dei complessi abitativi limitrofi, in quanto ha provveduto a porli a volume zero ossia a privarli della scheda audio. Il sottoscritto dichiara inoltre di essere consapevole delle responsabilità previste per le dichiarazioni mendaci e le false attestazioni rese a pubblico ufficiale (art.496 c.p.) per le quali sono previste sanzioni penali ai sensi dell art.76 del D.P.R. n.445 del Le dichiarazioni di cui al presente documento sono conformi ai sensi dell art.10 Legge n.675/1996 in materia di tutela della riservatezza dei dati personali. La presente dichiarazione è presentata a corredo dell istanza da parte dell interessato corredata di copia documento di identità. Rogliano, Firma

8 ALLEGATO B Offerta complessiva di gioco Non esclusiva Non esclusiva esclusiva Giochi Giochi Giochi Tipologia di attività Fino a contingentati di contingentati di contingentati di classe A classe B classe B (massimo) (massimo) (massimo) Fino a 14 mq Fino a 29 mq BAR (e circoli) Fino a 99 mq Fino a 149 mq Oltre i 150 mq Fino a 29 mq Fino a 59 mq RISTORANTE (e circoli) Fino a 199 mq Fino a 299 mq Oltre i 300 mq Fino a 19 camere Fino a 39 camere Fino a 59 camere ALBERGO Fino a 79 camere Fino a 199 camere Fino a 299 camere Oltre 300 camere Fino a 14 mq Fino a 29 mq Fino a 44 mq Fino a 59 mq AGENZIA DI SCOMMESSE Fino 74 mq Fino a 89 mq Fino a 199 mq Fino a 299 mq Oltre 300 mq AGENZIA DI SCOMMESSE su incarico dei concessionari Offerta differenziata SALA GIOCHI Fino a 14 mq Fino a 29 mq Fino a 49 mq Fino a 99 mq Oltre i 100 mq Fino a Giochi contingentati di classe A (massimo) Giochi contingentati di classe B (minimo) Fino a 9 mq 0 1 Fino a 19 mq 1 2 Fino a 29 mq 2 3 Fino a 39 mq 3 4 Fino a 49 mq 4 5 Fino a 59 mq 5 6 Fino a 69 mq 6 7 Fino a 79 mq 7 8 Ogni ulteriori 10 mq Senza limite max) +1 +1

Comune di Sportello Unico attività produttive

Comune di Sportello Unico attività produttive Comune di Sportello Unico attività produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA E/O VARIAZIONI SALA PUBBLICA DA GIOCHI LECITI (art. 19, L. 241/1990; art. 86-110 T.U.L.P.S.). (una

Dettagli

All Ufficio SUAP Borgo San Lorenzo. Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero

All Ufficio SUAP Borgo San Lorenzo. Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER L INSTALLAZIONE DI GIOCHI LECITI (art. 19, L. 241/1990; art. 86-110 T.U.L.P.S.). da inviare all Ufficio Suap una copia con allegata la ricevuta di trasmissione

Dettagli

CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Piazza municipio n.1 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.

CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Piazza municipio n.1 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na. CITTA DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Piazza municipio n.1 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER L INSTALLAZIONE DI

Dettagli

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore IV Territorio e Sviluppo Economico Servizio Attività Produttive.

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore IV Territorio e Sviluppo Economico Servizio Attività Produttive. COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore IV Territorio e Sviluppo Economico Servizio Attività Produttive. Dichiarazione installazione Giochi Leciti Protocollo Generale del Comune Al Sig. Sindaco

Dettagli

Data di nascita. Cittadinanza... Sesso M F. Luogo di nascita: Stato Provincia. Comune.. In via/p.zza.. n C.A.P... Tel... Cell..

Data di nascita. Cittadinanza... Sesso M F. Luogo di nascita: Stato Provincia. Comune.. In via/p.zza.. n C.A.P... Tel... Cell.. Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM Segnalazione Certificata di Inizio Attività per la installazione apparecchi e congegni automatici, semiautomatici, elettronici e meccanici,

Dettagli

Il sottoscritto nato in (prov. ) il e residente in (prov. ) via/piazza n. codice fiscale cittadinanza telefono fax mail

Il sottoscritto nato in (prov. ) il e residente in (prov. ) via/piazza n. codice fiscale cittadinanza telefono fax mail Al Sig. Sindaco del Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INSTALLAZIONE DI APPARECCHI E CONGEGNI AUTOMATICI, SEMIAUTOMATICI ED ELETTRONICI DI CUI ALL ART. 110, COMMI 6 E 7 E/O DI ALTRI GIOCHI LECITI (art.

Dettagli

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010)

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) COMUNE DI ARTENA Sportello Unico Attività Produttive suap@pec.comune.artena.rm.it

Dettagli

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI. Segnalazione Certificata di Inizio Attività

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI. Segnalazione Certificata di Inizio Attività SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività Al Suap del Comune di DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto (in caso di ulteriori persone aventi titolo allegare

Dettagli

DENUNCIA DI INSTALLAZIONE E/O RIMOZIONE DI APPARECCHI PER IL GIOCO LECITO

DENUNCIA DI INSTALLAZIONE E/O RIMOZIONE DI APPARECCHI PER IL GIOCO LECITO Spett.le Comune di Monteflavio Servizio Commercio Tel. 0774/69576 Fax: 0774/602707 E-mail: commontef@libero.it DENUNCIA DI INSTALLAZIONE E/O RIMOZIONE DI APPARECCHI PER IL GIOCO LECITO (di cui ai commi

Dettagli

COMUNE DI RENDE Sportello Unico per le Attività Produttive Via G. Rossini, Rende (CS) Centralino.:

COMUNE DI RENDE Sportello Unico per le Attività Produttive Via G. Rossini, Rende (CS) Centralino.: COMUNE DI RENDE Sportello Unico per le Attività Produttive Via G. Rossini, 1 87036 Rende (CS) Centralino.: 0984-1659 e-mail : suap.rende@asmepec.it OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina - Fax

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina - Fax COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n.1 04012 Cisterna di Latina - Fax 06-96834336 SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata

Dettagli

ATTENZIONE: La presente segnalazione deve essere presentata, in duplice copia a firma originale (una copia verrà restituita timbrata all interessato)

ATTENZIONE: La presente segnalazione deve essere presentata, in duplice copia a firma originale (una copia verrà restituita timbrata all interessato) Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, 81 00045 Genzano di Roma RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ S.C.I.A. AI SENSI DELL ART.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a: Cognome Nome C.F.

Il/la sottoscritto/a: Cognome Nome C.F. Città di Bondeno (Provincia di Ferrara) Al Comune di Bondeno Piazza Garibaldi, 1-44012 Bondeno (Fe) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) PER APERTURA O SUBINGRESSO IN SALA GIOCHI (Art. 86,

Dettagli

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPPE08C.

GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPPE08C. GIOCHI LECITI APPARECCHI AUTOMATICI/ELETTRONICI DA GIOCO S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività CAPPE08C.rtf - (08/2016) AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome

Dettagli

DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza Codice Fiscale

DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza Codice Fiscale SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) Da presentare in duplice copia AL COMUNE DI MONTEGIORGIO Ufficio

Dettagli

in cui opera il Circolo di cui alla D.I.A. presentata in data C O M U N I C A

in cui opera il Circolo di cui alla D.I.A. presentata in data C O M U N I C A EGR. SIG. SINDACO DEL COMUNE DI RUBIERA OGGETTO: Comunicazione per: la distribuzione l installazione ed uso rimozione di apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici da trattenimento

Dettagli

Il/la sottoscritto/a Cognome Nome. C. F. Titolare e/o legale rappresentante del Pubblico Esercizio /Circolo privato/ Sala Scommesse sito in Via

Il/la sottoscritto/a Cognome Nome. C. F. Titolare e/o legale rappresentante del Pubblico Esercizio /Circolo privato/ Sala Scommesse sito in Via DENINCIA D INIZIO ATTIVITÀ PER INSTALLAZIONE DI APPARECCHI E CONGEGNI AUTOMATICI, SEMIAUTOMATICI ED ELETTRONICI DA TRATTENIMENTO E DA GIOCO DI ABILITA IN PUBBLICO ESERCIZIO (ai sensi degli artt. 86 110

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ********************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************** COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************** SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA [Legge 7 agosto 1990, n. 241 art. 19] INSTALLAZIONE

Dettagli

OGGETTO: Richiesta autorizzazione per pubblico spettacolo/trattenimento. (ai sensi dell'art. 69 T.U.L.P.S.)

OGGETTO: Richiesta autorizzazione per pubblico spettacolo/trattenimento. (ai sensi dell'art. 69 T.U.L.P.S.) Applicare marca da bollo da Euro 16,00 (salvo soggetti esenti) Spettabile Comune di Gavorrano Ufficio SUAP P.zza Buozzi n. 16 58023 GAVORRANO (GR) OGGETTO: Richiesta autorizzazione per pubblico spettacolo/trattenimento.

Dettagli

Cognome Nome C.F. Cittadinanza Data di nascita / / Luogo di nascita Residenza: Provincia Comune Via, Piazza, ecc. n. CAP

Cognome Nome C.F. Cittadinanza Data di nascita / / Luogo di nascita Residenza: Provincia Comune Via, Piazza, ecc. n. CAP C o m u n e d i J e s o l o tipo documento.: Revisione cod. identificazione MODULO 5 M09.01-1POL titolo documento: SALA GIOCHI: Segnalazione Certificata di inizio attività (S.C.I.A.) ai sensi degli artt.

Dettagli

Comune di Talamona Provincia di Sondrio

Comune di Talamona Provincia di Sondrio UFFICIO COMMERCIO Telef 0342670703 - fax 0342671488 commercio@comune.talamona.so.it Comune di Talamona Provincia di Sondrio Spazio per il protocollo DISTRIBUZIONE E GESTIONE DI GIOCHI Segnalazione Certificata

Dettagli

Oggetto: INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI presso esercizi pubblici, circoli privati e punti di raccolta di altri giochi autorizzati

Oggetto: INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI presso esercizi pubblici, circoli privati e punti di raccolta di altri giochi autorizzati Oggetto: INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI presso esercizi pubblici, circoli privati e punti di raccolta di altri giochi autorizzati Al Signor Sindaco Ufficio Commercio 11020 GRESSONEY-LA-TRINITE

Dettagli

[ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ]

[ ] Titolare della impresa individuale [ ] Legale rappresentante della Società [ ] Proprietario/comproprietario [ ] Affittuario [ ] Presidente [ ] SALA GIOCHI- Al COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO (Provincia di Brindisi) Servizio SUAP SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (APERTURA SUBINGRESSO- VARIAZIONI) NUOVA APERTURA TRASFERIMENTO DI SEDE

Dettagli

Compilare tutti i campi della presente dichiarazione e allegare copia del documento di riconoscimento

Compilare tutti i campi della presente dichiarazione e allegare copia del documento di riconoscimento Al Comune - Sportello Autorizzazioni Commerciali Via Foresio, 5 21100 - VARESE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) PER LA PRODUZIONE, LA DISTRIBUZIONE E LA GESTIONE ANCHE INDIRETTA DI

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SALA PUBBLICA DA GIOCHI ART. 86 T.U.L.P.S./L. 241/90 E S.M.I DGR CALABRIA N. 867 DEL 29/12/2010

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SALA PUBBLICA DA GIOCHI ART. 86 T.U.L.P.S./L. 241/90 E S.M.I DGR CALABRIA N. 867 DEL 29/12/2010 SALA PUBBLICA DA GIOCHI DA PRESENTARE IN DOPPIO ORIGINALE SPAZIO RISERVATO AL PROTOCOLLO All UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di Sangineto via G. Matteotti, 10 87020 SANGINETO CS SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

SALA GIOCHI AUTORIZZAZIONE INIZIO ATTIVITA' (APERTURA SUBINGRESSO- VARIAZIONI)

SALA GIOCHI AUTORIZZAZIONE INIZIO ATTIVITA' (APERTURA SUBINGRESSO- VARIAZIONI) SALA GIOCHI AUTORIZZAZIONE INIZIO ATTIVITA' (APERTURA SUBINGRESSO- VARIAZIONI) Al COMUNE DI GIULIANOVA (Provincia di Teramo) Servizio SUAP NUOVA APERTURA TRASFERIMENTO DI SEDE (allegare vecchia Autorizzazione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TINTOLAVANDERIA Ai sensi art. 19 del D. Lgs. 59/2010 L.122/2010 AL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Il/la sottoscritto/a cognome

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *******************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* 1 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* S.C.I.A. - (SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ) A SEGUITO DI V A R I A Z I O N I

Dettagli

SALE GIOCHI Segnalazione certificata di inizio attività SUBINGRESSO-VARIAZIONI

SALE GIOCHI Segnalazione certificata di inizio attività SUBINGRESSO-VARIAZIONI spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di Gualdo Tadino SALE GIOCHI Segnalazione certificata di inizio attività SUBINGRESSO-VARIAZIONI Il sottoscritto Nato

Dettagli

Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero

Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHI - RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE - DIPENDENZE CAMPEGGI - VILLAGGI TURISTICI - AREE DI SOSTA PARCHI DI VACANZA Articoli da 24 a 44 L.R. 42/2000

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *****************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ***************************************************** COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ***************************************************** SCIA - Segnalazione di INIZIO attività di somministrazione di alimenti e bevande effettuata congiuntamente

Dettagli

SALA GIOCHI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) relativa a: Avvio - Subingresso - Variazioni - Trasferimento - Cessazione

SALA GIOCHI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) relativa a: Avvio - Subingresso - Variazioni - Trasferimento - Cessazione SALA GIOCHI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.) relativa a: Avvio - Subingresso - Variazioni - Trasferimento - Cessazione Spazio per apporre il timbro di protocollo AL COMUNE DI SERAVEZZA

Dettagli

PUBBLICO SPETTACOLO ATTIVITA RICOMPRESE NEGLI ARTT TULPS 80 TULPS) ISTANZA AUTORIZZAZIONE

PUBBLICO SPETTACOLO ATTIVITA RICOMPRESE NEGLI ARTT TULPS 80 TULPS) ISTANZA AUTORIZZAZIONE PUBBLICO SPETTACOLO ATTIVITA RICOMPRESE NEGLI ARTT. 68 e 69 TULPS senza strutture collaudabili (art. 80 TULPS) ISTANZA AUTORIZZAZIONE Al SUAP del Comune di LAVAGNA Il sottoscritto Cognome Nome Cittadinanza

Dettagli

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI Al Comune di Volterra Ufficio Attività Produttive Il sottoscritto cognome nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza

Dettagli

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune

Dettagli

Modulo di domanda per rilascio licenza SALA GIOCHI Ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.

Modulo di domanda per rilascio licenza SALA GIOCHI Ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. Bollo 1,62 Al Comune di Via Servizio Commercio Modulo di domanda per rilascio licenza SALA GIOCHI Ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. Il sottoscritto Cognome Nome Codice fiscale Data di nascita Cittadinanza

Dettagli

Denuncia di Inizio di Attività per Struttura Ricettiva Alberghiera ALBERGO (art. 26 L.R. n. 42 del )

Denuncia di Inizio di Attività per Struttura Ricettiva Alberghiera ALBERGO (art. 26 L.R. n. 42 del ) Denuncia di Inizio di Attività per Struttura Ricettiva Alberghiera ALBERGO (art. 26 L.R. n. 42 del 23.03.2000) Spett.le Sindaco del Comune di Castagneto Carducci Via G. Marconi n. 1 57022 Castagneto Carducci

Dettagli

Al Comune di AVERSA

Al Comune di AVERSA Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA Al Comune

Dettagli

Licenze di pubblica sicurezza soggette a S.C.I.A. per attività complementari in un Pubblico Esercizio L.122/2010

Licenze di pubblica sicurezza soggette a S.C.I.A. per attività complementari in un Pubblico Esercizio L.122/2010 SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Comune di Lomazzo SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO P.zza A. Volta, 2 22074 - LOMAZZO (CO) Licenze di pubblica sicurezza soggette a S.C.I.A. per attività complementari

Dettagli

Codice Fiscale TEL FAX

Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 304 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI SALA GIOCHI (artt. 86 e 110 del R. D. 18.06.1931 n. 773) DATI DEL DICHIARANTE

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio

Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio Al Sindaco del Comune di Cona Ufficio Commercio ATTIVITA DI PANIFICAZIONE ( art. 4, comma 2, D.L. 4.7.2006 n. 223, convertito in Legge 4/8/2006 n. 248) Dichiarazione d inizio attività (DIA) Dichiarazione

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Pagina 1 di 6 Spazio per apporre il timbro di protocollo Nel caso di procedimento SUAP non apporre la marca da bollo che è assolta sulla domanda unica Al Comune di Istruzioni per l interessato Cosa? Modello

Dettagli

Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero

Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza italiana ovvero (All. 1) FARMACIE DOMANDA DI RILASCIO DI ATTO PER SUBINGRESSO (TRAFERIMENTO DELLA TITOLARITA') (R.D.27/7/34 n. 1265 e success. modif., L.2 /4/68 n. 475 e success. modif. e integr., L.8/11/91 n.362 e L.R.25/2/00

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA DI SAN SETTIMIO ANNO 2014

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA DI SAN SETTIMIO ANNO 2014 AVVERTENZA: La domanda di partecipazione alla Fiera di S. Settimio 2014 va presentata al Comune di Jesi ESCLUSIVAMENTE nel periodo dal 01.04.2014 al 24.07.2014 utilizzando il presente modulo. La domanda,

Dettagli

ATTIVITA DI TATUAGGIO E PIERCING Avvio Attività / Subingresso

ATTIVITA DI TATUAGGIO E PIERCING Avvio Attività / Subingresso Versione del 01/02/2008 Pagina 1 su un totale di 7 Ufficio Attività Produttive Via del Tetaro, 6 COMUNE DI BUCINE (AR) (presentare tre copie in carta semplice + domanda unica in bollo) Il Sottoscritto

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA DI SAN SETTIMIO ANNO 2010

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA DI SAN SETTIMIO ANNO 2010 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA FIERA DI SAN SETTIMIO ANNO 2010 bollo 14,62 AL COMUNE DI JESI Piazza Indipendenza, 1 60035 J E S I (AN) IL SOTTOSCRITTO: Cognome Nome Nato il a Prov. ( ) Stato Codice Fisc.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA LAVANDERIA A GETTONI/AUTOMATICA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA LAVANDERIA A GETTONI/AUTOMATICA Al Responsabile SUAP Via della Pineta 117 00040 Rocca Priora RM SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA LAVANDERIA A GETTONI/AUTOMATICA Al Comune di Il/la sottoscritto/a cognome nome data di nascita /

Dettagli

Al Comune di CAPRI

Al Comune di CAPRI Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PICCOLA OFFICINA PER RIPARAZIONI MECCANICHE DI MOTOCICLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI

Dettagli

COMUNICAZIONE VARIAZIONI. DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome

COMUNICAZIONE VARIAZIONI. DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome PISCINA PRIVATA AD USO COLLETTIVO -PISCINA PUBBLICA O PRIVATA APERTA AL PUBBLICO - IMPIANTO FINALIZZATO AL GIOCO ACQUATICO (L.R. n 8/2006 Regolamento Regionale n 23/R d el 26.2.2010) COMUNICAZIONE VARIAZIONI

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Dichiarazione allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Dichiarazione allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività ATTIVITA DI ACCONCIATORE Dichiarazione allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività INIZIO ATTIVITÀ Ai sensi del d.lgs. n.59/2010 (art. 77) della legge n. 174/2005 (art. 2) e della L.R. n.

Dettagli

AL COMUNE DI CODIGORO (Provincia di Ferrara)

AL COMUNE DI CODIGORO (Provincia di Ferrara) LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO, TRATTENIMENTO E SVAGO Artt. 68 e 80 del T.U.L.P.S. AL COMUNE DI CODIGORO (Provincia di Ferrara) il sottoscritto Marca da bollo da. 14,62 Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI - CESSAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010)

SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI - CESSAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) SALA GIOCHI APERTURA SUBINGRESSO VARIAZIONI - CESSAZIONI Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA ai sensi della Legge n. 122 del 30/07/2010) AL COMUNE DI Ufficio SUAP Suap.ferentino@pec-cert.it

Dettagli

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA I INIZIO ATTIVITA EX ART. 3 IN SCUOLE, OSPEDALI, ETC Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina l sottoscritt : COGNOME (1) NOME (2) Cittadinanza

Dettagli

S.C.I.A. ATTIVITA DI PANIFICAZIONE (Art. 4, co.2, D.L. 4/7/2006, n. 223, conv. in L. 4/8/2006 n. 248)

S.C.I.A. ATTIVITA DI PANIFICAZIONE (Art. 4, co.2, D.L. 4/7/2006, n. 223, conv. in L. 4/8/2006 n. 248) Artigianato: panificatori Al Comune di Medicina S.C.I.A. ATTIVITA DI PANIFICAZIONE (Art. 4, co.2, D.L. 4/7/2006, n. 223, conv. in L. 4/8/2006 n. 248) [] Inizio attività [] Subingresso [] Trasferimento

Dettagli

DITTA INDIVIDUALE SOCIETÀ (DI PERSONE)

DITTA INDIVIDUALE SOCIETÀ (DI PERSONE) COMUNE DI MANTOVA Sportello Unico per le Imprese e i Cittadini Via Gandolfo, 11-46100 Mantova Tel.: 0376338629 Fax: 0376338633 E-mail: su.attivita.produttive@domino.comune.mantova.it marca da bollo (nel

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 7 ottobre 00 (Gazzetta Ufficiale n. 55 del novembre 00) Determinazione del numero massimo di apparecchi e congegni di cui all'art. 0, comma 6, del testo

Dettagli

MOD Timbro Protocollo. Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP. Marca da bollo (non richiesta)

MOD Timbro Protocollo. Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP. Marca da bollo (non richiesta) Timbro Protocollo AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Elenco giochi installati presso sala giochi sala biliardi, altri esercizi per nuova Apertura attività o Modifica

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive. corso Cavour n BARLETTA

Sportello Unico Attività Produttive. corso Cavour n BARLETTA Timbro di arrivo SUAP Comune di Barletta COMUNE DI BARLETTA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE corso Cavour n. 1 76121 BARLETTA Oggetto: Segnalazione Certificata d Inizio Attività per noleggio

Dettagli

COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia

COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia COMUNE DI BEDIZZOLE Provincia di Brescia REGOLAMENTO COMUNALE DELLE SALE GIOCHI Approvato con delibera C.C. N. 52 del 04.08.2008 Modificato con delibera C.C. N. 7 del 15.03.2013 Art. 1 DEFINIZIONE DI SALA

Dettagli

nei locali siti a Novara in di cui all autorizzazione/dia/scia rilasciata da/presentata a questo Comune in data con n. già intestata a COMUNICA

nei locali siti a Novara in di cui all autorizzazione/dia/scia rilasciata da/presentata a questo Comune in data con n. già intestata a COMUNICA Somministrazione congiunta ad intrattenimento e svago COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio Ufficio Pubblici Esercizi l.go don Minzoni 8 28100 NOVARA tel. 0321/3703362/3352 fax 0321/3703357

Dettagli

COMUNE DI NOVARA AREA SICUREZZA DEL CITTADINO POLIZIA AMMINISTRATIVA SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO

COMUNE DI NOVARA AREA SICUREZZA DEL CITTADINO POLIZIA AMMINISTRATIVA SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO COMUNE DI NOVARA AREA SICUREZZA DEL CITTADINO POLIZIA AMMINISTRATIVA SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO Prot. n. 9817 Novara, lì 10.02.2012 RI 04/789 ORDINANZA SINDACALE N. 56 (1) OGGETTO: Disciplina

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE CAPES09C.rtf - (04/2013) SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore Attività Produttive Servizio Commercio e P.S.

COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore Attività Produttive Servizio Commercio e P.S. COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore Attività Produttive Servizio Commercio e P.S. Subingresso in Licenza di Sala Giochi Protocollo Generale del Comune Marca da bollo da assolvere in maniera

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Chiusa di S. Michele P.zza Bauchiero Bruno Chiusa di S. Michele

Al Sindaco del Comune di Chiusa di S. Michele P.zza Bauchiero Bruno Chiusa di S. Michele Al Sindaco del Comune di Chiusa di S. Michele P.zza Bauchiero Bruno 2 10050 Chiusa di S. Michele OGGETTO: INSTALLAZIONE DI APPARECCHI E CONGEGNI AUTOMATICI, SEMIAUTOMATICI ED ELETTRONICI DI CUI ALL'ART.

Dettagli

Agriturismo Toscana Subingresso AGRITURISMO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER SUBINGRESSO

Agriturismo Toscana Subingresso AGRITURISMO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER SUBINGRESSO Agriturismo Toscana Subingresso AGRITURISMO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER SUBINGRESSO Marca da Bollo 14.62 Sportello Unico Attività Produttive Comune di PONTASSIEVE 3 copie in carta semplice ATTENZIONE:

Dettagli

SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD SR - A SCIA - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Al SUAP ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE Ai sensi del D. L.vo 114/98, D. L.vo 59/10 e L. 122/10 Il sottoscritto C.F. data di nascita cittadinanza

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Da presentare in doppia copia Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi CAPPE08D.rtf - (0/008) Al SIGNOR

Dettagli

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI SPACCIO INTERNO (QUADRO A)

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI SPACCIO INTERNO (QUADRO A) 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ESERCIZIO DI VENDITA PRESSO SPACCI INTERNI Art. 4, lettera h),

Dettagli

Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza. Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Via/P.zza n. P.IVA

Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza. Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Via/P.zza n. P.IVA Marca da bollo 14,62 Il sottoscritto DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER PUBBLICO SPETTACOLO/TRATTENIMENTO IN LOCALI O AREE CON CAPIENZA COMPLESSIVA PARI O INFERIORE A 200 PERSONE (ART. 68 E 69 TULPS) 1 copia

Dettagli

Denuncia inizio attività per subingresso in attività ricettiva in Albergo. (Artt bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni).

Denuncia inizio attività per subingresso in attività ricettiva in Albergo. (Artt bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni). San Vincenzo, OGGETTO: Denuncia inizio attività per subingresso in attività ricettiva in Albergo. (Artt. 26 34 34 bis 35 L.R. 23/03/2000 n 42 e successive modificazioni). AL COMUNE DI SAN VINCENZO Ufficio

Dettagli

Al SUAP del Comune di Grugliasco

Al SUAP del Comune di Grugliasco Al SUAP del Comune di Grugliasco suap.gru@legalmail.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA cognome nome consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di

Dettagli

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome.

Ai sensi dell art. 2, comma 1, lettera b), della legge regionale del Veneto n. 29 e s.m.i. Il/la sottoscritto/a Cognome... Nome. SUAP - Sportello unico attività produttive Coordinamento Commercio Attività Produttive LA SCIA DEVE ESSERE COMPLETA E REGOLARE SIN DALLA PRESENTAZIONE L'Amministrazione comunale, in caso di accertata carenza

Dettagli

Il/la sottoscritto/a cognome nome. data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza italiana ovvero

Il/la sottoscritto/a cognome nome. data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza italiana ovvero Marca da Bollo Al SIGNOR SINDACO Servizio S.U.A.P. Comune di SAN PANCRAZIO SALENTINO Istanza per lo svolgimento di attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nell ambito di un circolo

Dettagli

DISTRIBUTORI - NOLEGGIATORI DI APPARECCHI DA GIOCO

DISTRIBUTORI - NOLEGGIATORI DI APPARECCHI DA GIOCO Al DIRIGENTE del Settore ATTIVITA PRODUTTIVE COMMERCIO-POLIZIA AMM.VA - COMUNE DI SANREMO Il sottoscritto nato a il codice fiscale n. residente in - Via telefono n Legale rappresentante della Soc. cod.

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI)

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE Marca da bollo 14,62 Artt. 21 e 24 Legge Regionale 6/2010 Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di OPERA (MI)

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELL AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. N. 773/1931 e s.m.i.

DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELL AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S. N. 773/1931 e s.m.i. Al Sig Sindaco del Comune di ROVIGO Piazza Vittorio Emanuele II, n. 1 45100 ROVIGO Comune di Rovigo DICHIARAZIONE DI SUBINGRESSO NELL AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86

Dettagli

Comune di Carbonate Provincia di Como. Domanda di autorizzazione all esercizio di somministrazione alimenti e bevande

Comune di Carbonate Provincia di Como. Domanda di autorizzazione all esercizio di somministrazione alimenti e bevande Bollo 14,62 Comune di Carbonate Provincia di Como Domanda di autorizzazione all esercizio di somministrazione alimenti e bevande Ai sensi della Legge Regionale 30/2003 Il/la sottoscritto/a data di nascita

Dettagli

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI presso esercizi non in possesso di Autorizzazione ex artt.86 o 88 TULPS R.D. 18/6/1931 n.

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI presso esercizi non in possesso di Autorizzazione ex artt.86 o 88 TULPS R.D. 18/6/1931 n. Al COMUNE DI (Provincia di ) Servizio SUAP INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI presso esercizi non in possesso di Autorizzazione ex artt.86 o 88 TULPS R.D. 18/6/1931 n.773- SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

STRUTTURE RICETTIVE Alberghiere, Campeggi e Villaggi Turistici (Art. 24 L.R. 23 marzo 2000 n. 42) Domanda di Autorizzazione

STRUTTURE RICETTIVE Alberghiere, Campeggi e Villaggi Turistici (Art. 24 L.R. 23 marzo 2000 n. 42) Domanda di Autorizzazione Marca da bollo STRUTTURE RICETTIVE Alberghiere, Campeggi e Villaggi Turistici (Art. 24 L.R. 23 marzo 2000 n. 42) Domanda di Autorizzazione Il/La sottoscritto/a, nato/a a (Prov. ) il codice fiscale P.IVA

Dettagli

Fac simile domanda per autorizzazione alla protrazione oraria in deroga

Fac simile domanda per autorizzazione alla protrazione oraria in deroga BOLLO 14,62 Fac simile domanda per autorizzazione alla protrazione oraria in deroga Al Comune di Ferrara Ufficio Pubblici Esercizi Via Boccaleone, 19 44121 FERRARA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA DEROGA

Dettagli

ALL UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL GIOVENZANO Sportello Unico Attività Produttive Res. Dr Alberto Grelli Via S. Anatolia, Gerano (RM)

ALL UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL GIOVENZANO Sportello Unico Attività Produttive Res. Dr Alberto Grelli Via S. Anatolia, Gerano (RM) ALL UNIONE DEI COMUNI VALLE DEL GIOVENZANO Sportello Unico Attività Produttive Res. Dr Alberto Grelli Via S. Anatolia, 26 00025 Gerano (RM) OGGETTO: Segnalazione di regolarizzazione / Segnalazione di inizio

Dettagli

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio SUBINGRESSO NELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Artt.

Dettagli

ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE. Segnalazione certificata di inizio attività

ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE. Segnalazione certificata di inizio attività ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE Segnalazione certificata di inizio attività S.C.I.A. (articolo 19, comma 1, della legge 7/8/1990, n. 241 e s.m.i.) (articolo 4, comma 2 del decreto legge 4 luglio 2006 n. 223,

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE CAPES09C.rtf - (06/2016) SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

COMPILARE IN DUPLICE COPIA

COMPILARE IN DUPLICE COPIA Timbro Protocollo MOD. 1176 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta)

Dettagli

Il sottoscritto C.F. nato a ( ) il residente in ( ) CAP via/piazza n n telefono n fax

Il sottoscritto C.F. nato a ( ) il residente in ( ) CAP via/piazza n n telefono n fax OGGETTO: DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI SALA GIOCHI. (Art. 86 Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) Al Sindaco del Comune di San Vincenzo Via B. Alliata, 4 57027 SAN VINCENZO Il sottoscritto C.F. nato

Dettagli

REGOLAMENTO SALE GIOCHI

REGOLAMENTO SALE GIOCHI APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 74 DEL 23.10.1997 MODIFICATO CON DELIBERA DI C.C. N. 15 DEL 28.02.2000 REGOLAMENTO SALE GIOCHI REGOLAMENTO SALE - GIOCHI ART. 1 A norma dell art. 19 punto 8) del DPR 24/7/1977

Dettagli

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell. . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n.

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell.  . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n. COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA DENUNCIA DI VARIAZIONE NELLA TITOLARITA DI AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER IL COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA, A SEGUITO DI MODIFICAZIONI SOCIETARIE

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

Il sottoscritto dichiara di essere titolare di permesso di soggiorno n. Questura di il valido fino al

Il sottoscritto dichiara di essere titolare di permesso di soggiorno n. Questura di il valido fino al Circoli/Mod.7 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E/O BEVANDE IN CIRCOLI PRIVATI ADERENTI AD ENTI CON FINALITA ASSISTENZIALI E GESTITA DIRETTAMENTE DAI SOCI (art. 2 D.P.R. 4/4/2001 N. 235) [ ] Dichiarazione di

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.)* INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO - TRASFERIMENTO DI SEDE - VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA

Dettagli

AL COMUNE DI FOLIGNO Servizio Gestione Commercio Il/La sottoscritto/a

AL COMUNE DI FOLIGNO Servizio Gestione Commercio Il/La sottoscritto/a OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività ricettiva di CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE (Art. 31 e Art. 52 L.R. 27/12/2006 n. 18, come modificato dalla L.R. 16/02/2010 n. 15 Art. 19 L. 241/90

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BELMONTE CALABRO - UFFICIO COMMERCIO - Via Michele Bianchi, BELMONTE CALABRO

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BELMONTE CALABRO - UFFICIO COMMERCIO - Via Michele Bianchi, BELMONTE CALABRO Marca da bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BELMONTE CALABRO - UFFICIO COMMERCIO - Via Michele Bianchi, 7 87033 BELMONTE CALABRO SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO Acquisita in data: Firma del Ricevente

Dettagli

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI VICINATO (QUADRO A)

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI VICINATO (QUADRO A) 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ESERCIZIO DI VENDITA AL DETTAGLIO DI VICINATO Art. 4, lettera

Dettagli

COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA

COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA COMMERCIO IN FORMA ITINERANTE SETTORE ALIMENTARE DENUNCIA INIZIO ATTIVITA 2 copie con firma originale da presentare all Ufficio Attività Produttive di cui 1 copia timbrata dovrà essere trattenuta dall

Dettagli