COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 17 luglio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 17 luglio 2014"

Transcript

1 COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 17 luglio 2014

2 Giovedì, 17 luglio 2014 Prime Pagine 17/07/2014 Prima Pagina Il Resto del Carlino (ed. Forli) 1 17/07/2014 Prima Pagina La Voce di Romagna (ed. Forli) 2 Comune di Savignano 17/07/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 24 Assaggi di vino in Romagna 3 17/07/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 24 Il Cattolica rompe gli indugi: ecco i primi quattro acquisti e le numerose /07/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 33 Esplode bancomat, rubati 30mila euro 5 Comune di Gatteo 16/07/2014 Cesena Today Rumore, malcostume, accattonaggio: fioccano le nuove regole a Gatteo 6 16/07/2014 Cesena Today A Gatteo nasce il libro della Micizia: le migliori foto e poesie ne /07/2014 Cesena Today La banda dei bancomat colpisce ancora: esplosione e furto nella notte 10 17/07/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 Bancomat fatto esplodere di notte 11 17/07/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 Nuovo regolamento di polizia urbana 12 17/07/2014 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 18 Letture e premi a Gatteo Mare 14 17/07/2014 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 11 PASOLINI ERMANNO Gatteo, tritolo per fare esplodere una banca E il sindaco si lancia /07/2014 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 11 Giro di vite a Gatteo, varate le norme sul decoro 17 17/07/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 1 Gatteo Bancomat salta, presi 30mila euro 18 17/07/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 33 Dagli spettacoli itineranti all' accattonaggio Giro di vite del Comune /07/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 33 Gatteo Mare La Settimana della Micizia in un libro Oggi la Comune di San Mauro Pascoli 17/07/2014 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 18 'Walter Mitty' a San 22 17/07/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 33 Giardino Poesia Stasera torna il Premio 23 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 Al Senato i nodi energia e anatocismo 24 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 ROBERTO TURNO Dalla Pa alla competitività il governo ora rischia l' ingorgo /07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 Nuovo slittamento per il Dl alla Camera 27 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 ANDREA MARINI Ok a due nuovi decreti, ma l' attuazione resta in salita 29 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 3 La riforma tributaria parte dal Catasto 31 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 3 Nuovo Senato frenato da 8mila emendamenti 32 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 5 LEONARDO MAISANO E Londra reclama una poltrona «di peso» 34 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 6 EUGENIO BRUNO, MARCO ROGARI Un premio ai Comuni «virtuosi» 36 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 9 Pompei, un pasticcio italiano 38 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 10 ILARIA VESENTINI L' Emilia Romagna «chiama» gli investitori 39 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 11 GIORGIO SANTILLI «Fondi pubblici sprecati» 41 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 11 NICOLETTA PICCHIO Gare d' appalto a misura di piccola impresa 43 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 21 BARBARA FIAMMERI Nuovo Senato, rischio voto ad agosto 45

3 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 21 GIUSEPPE FRANCO FERRARI Si complica il procedimento legislativo 47 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 22 Via l' Irap? Sarebbe un buon inizio 49 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 38 GIANNI TROVATI Sanità senza Imu, calcoli caso per caso 51 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 40 Peculato con possesso dei fondi pubblici 52 17/07/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 41 FRANCESCO CLEMENTE Mini Comune, no al segretario «dg» 53 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 2 EDOARDO NARDUZZI Tutti invocano la crescita, ma questa potrebbe anche non arrivare mai /07/2014 Italia Oggi Pagina 10 TINO OLDANI Negli altri Paesi Ue banche e governi sono alleati contro la crisi mentre /07/2014 Italia Oggi Pagina 11 GIOVANNI BUCCHI Ncd, fuga verso il centrosinistra 58 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 12 STEFANO CINGOLANI Juncker può fare solo bei discorsi 60 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 14 BONIFACIO BORRUSO Cardin potrebbe chiedere i danni 62 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 18 ANDREA MASCOLINI Expo, clausole anticorruzione 64 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 29 FABRIZIO G. POGGIANI Sanità, niente Imu Tasi 66 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 30 DARIO FERRARA Le slot machine tornano libere 24 ore su /07/2014 Italia Oggi Pagina 31 SIMONA D' ALESSIO Banca dati dei fabbisogni locali 69 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 31 MATTEO BARBERO Monitoraggio Patto, dati da inviare entro fine luglio 71 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 32 BENITO FUOCO Iva sul terreno edificabile venduto dall' agricoltore 72 17/07/2014 Italia Oggi Pagina 33 SIMONA D' ALESSIO Sì ad assunzioni in solidarietà 73

4 Il Resto del Carlino (ed. Forli) Prima Pagina 1

5 La Voce di Romagna (ed. Forli) Prima Pagina 2

6 Pagina 24 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Assaggi di vino in Romagna L'estate mette nel bicchiere le migliori cantine di casa Con calice al collo e quattro coupon tra le mani come si farà a scegliere tra le 27 cantine presenti alla rassegna P.assaggi di vino, in programma domani e sabato lungo il ponte di Tiberio e nelle piazze del borgo di San Giuliano a Rimini? Si fa presto a trovare la soluzione al quesito: finiti i carnet, se ne possono acquistare degli altri per la gioia sia degli amanti del buon vino sia di coloro che lo producono. Pronti a mescere i vini Doc della provincia riminese, dalle 21 alle 24, i vitivinicoltori locali che proporranno al pubblico le loro migliori etichette. Come non degustare il Sangiovese, imperatore delle vigne romagnole, sorseggiato dopo un fresco Pagadebit o uno spumate rosato? Rebola, biancame, chardonnay e cabernet sauvignon gli altri vitigni dai quali sono elaborati i vini da apprezzare con le preparazioni di alcuni locali della zona aderenti all'evento. Piade con salsiccia di mora romagnola, coni di pesce fritto, goletta croccante di Talamello con patate novelle e strozzapreti al ragù rappresentano solo la metà della ricca offerta gastronomica delle due serate (a pagamento: 4 coupon a 10 euro). Calici alla mano anche a Cesena, nella centralissima piazza del Popolo, per il Cesena wine show. Dalle 19 di domani sera i vini delle tredici sorelle del Consorzio produttori delle colline cesenati saranno proposti dai sommelier Ais presso i banchi d'a ssaggio allestiti davanti ai portici del Palazzo comunale con uno spazio dedicato al Chianti, che torna a Cesena dopo l'ed iz io ne invernale della rassegna. In abbinamento ai vini salumi, formaggi, pani e focacce e altri prodotti del territorio da gustare mentre in ogni piazza della città si accenderanno gli schermi cinematografici e i negozi rimarranno aperti fino alle 24 per consentire ai visitatori di fare shopping e approfittare dei saldi di fine stagione. Durante la serata, definita Notte del cinema, saranno proiettati cult movie, cortometraggi e classici del muto con accompagnamenti musicali dal vivo (ingresso 12 euro con calice e degustazione libera di vini, un piattino di salumi e formaggi e uno a sorpresa). Ben 40 saranno, invece, le cantine presenti al Sa vignano wine festival che omaggia, con questa settima edizione, i divi degli anni Sessanta e della dolce vita. Sabato la manifestazione inizierà alle 19 con gli aperiti divi nei bar del centro storico per continuare con le degustazioni in piazza Borghesi che saranno abbinate ai menù speciali realizzati dai ristoranti e allo streetfood dei vari stand. Novità di questa edizione il vino condito all'uso dei Romani: un tuffo indietro nel passato alla ricerca delle radici enologiche del territorio del Rubicone. Seguendo un'antica ricetta di Apicio, stimato gastronomo che scrisse il De re coquinaira, i giovani imprenditori di Cna Est Romagna hanno ottenuto un vino cotto, che accompagnava le sfarzose cene imperiali, da sorseggiare con formaggi locali e fichi caramellati (costo: 10 euro a calice). 3

7 Pagina 24 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Savignano ECCELLENZA Arrivano Tantuccio, Mazzoli, Ballarini e Vicini. E un nuovo preparatore. Il Cattolica rompe gli indugi: ecco i primi quattro acquisti e le numerose riconferme CATTOLICA (mm) "Il mio ds cerca di accontentarmi in tutte le maniere e io sono molto felice del suo lavoro". Simone Muccioli non poteva sperare meglio: in questi primi giorni di esperienza alla guida del Cattolica, ha trovato in Ricci una persona attentissima alle sue esigenze tecniche. Ieri il club cattolichino ha ufficializzato le prime riconferme e i primi arrivi. Restano in giallorosso i giovani di proprietà, tra cui Franca, e alcuni atleti più esperti, come il difensore Casolla, e i centrocampisti Manuel Mazzoli, Mercuri e Pasini. Approdano alla corte di Muccioli i difensori Filippo Mazzoli dalla Savignanese, e Tantuccio, reduce dall' esperienza al Misano, e gli attac canti Ballarini e Vicini, voluti espressamente da Muccioli che li ha avuti a Meldola per metà della passata stagione (poi i due sono passati rispettivamente a Savignanese e Cervia). "Stiamo trattando con Rimini e San Marino per qualche fuoriquota aggiunge Muccioli e poi Ricci mi ha promesso un altro colpo importante nei prossimi giorni: aspetto con fiducia". Insomma, il Cattolica sta prendendo pian piano forma dopo aver rischiato concretamente di non iscriversi al campionato. "Per l' idea tattica che ho in mente, a questo punto ci manca qualcosa davanti sottolinea Muccioli per completare l' organico, uno o due attaccanti, valutiamo se prenderli giovani o d' esperienza, e poi un difensore centrale. Verrà fuori, però, un buon Cattolica: sono convinto che il ds Ricci abbia compiuto un ottimo lavoro fino ad ora. Con i mezzi a disposizione fare meglio di così è proprio difficile". Un' altra novità riguarda il preparatore atletico: si tratta di Alessandro Pironi, gli ultimi due anni con Osio a Bellaria e Rimini. "Ho grande stima di Pironi e fiducia nel suo lavoro. Mi dovrò separare quest' anno dal mio preparatore atletico, Mattia Rossi, che proprio oggi (ieri, ndr.) è diventato padre per la seconda volta e non riesce, dunque, a garantirmi un impegno duraturo: gli faccio i miei complimenti per questo traguardo personale". 4

8 Pagina 33 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Savignano Esplode bancomat, rubati 30mila euro Un forte boato, due voci che dicono: Sbrigati e Li ho presi tutti. Quindi un'auto, una familiare scura, che fugge a tutta velocità, con a bordo i banditi scappati con circa 30mila euro in contanti. Il colpo è avvenuto all'una e 40 della notte tra martedì e mercoledì alla Banca di Credito Cooperativo di Gatteo, situata in via Pascoli nell'omonimo paese. Sul posto sono arrivati in pochi minuti, chiamati dall'allarme che è scattato, a quanto pare, in ritardo, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Cesenatico e quelli della stazione di Savignano sul Rubicone. Nella giornata di ieri i militari hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso di cui è dotato l'istituto di credito, ascoltando anche alcune testimonianze ed effettuando ulteriori rilievi alla ricerca di eventuali impronte lasciate dai rapinatori. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, il colpo è stato messo a segno da una banda, ben organizzata, formata da tre persone. Almeno queste sono quelle viste fuggire. Avevano con ogni probabilità studiato tutto nei minimi dettagli perché sono entrati dalla porta laterale della Bcc di Gatteo, quella per le persone diversamente abili. Ma, cosa del tutto strana, sembra che l'allar me non sia scattato immediatamente ma solo con il boato e la deflagrazione causata da una grossa quantità di esplosivo nel bancomat. In circa venti secondi questi i tempi hanno fatto saltare la cassa continua, si sono impossessati del denaro, all'incirca 30mila euro, e sono fuggiti a bordo di un'auto familiare di colore scuro. Li hanno visti alcuni residenti della zona, hanno sentito le loro parole perché la banca è circondata da abitazioni: i banditi erano tutti con il passamontagna nero e vestiti di scuro, sembra italiani, e avevano anche delle piccole lampadine posizionate sulla fronte, di quelle che vengono utilizzate per effettuare lavori di precisione. Dopo il boato, i residenti hanno visto un primo uomo uscire di corsa dalla banca e gridare sbrigati, un secondo correre fuori sempre dall'istituto di credito e rispondere al primo li ho presi tutti mentre teneva un sacco tra le braccia. Entrambi sono saliti sull'auto che è partita a folle velocità, guidata da un terzo. L'esplosivo utilizzato, com'è detto, è stato di massiccia quantità: oltre a fare saltare la cassa continua, l'onda d'urto ha distrutto l'area di ingresso e reso inagibile nella giornata di ieri il piano terra. I danni stimati alla struttura sono di decine di migliaia di euro. Cristina Fiuzzi 5

9 16 luglio 2014 Cesena Today Comune di Gatteo Rumore, malcostume, accattonaggio: fioccano le nuove regole a Gatteo l provvedimento approvato in consiglio comunale nella seduta di martedì 1 luglio norma quindi tutti quegli aspetti della quotidianità che garantiscono decoro e rispetto reciproco. E' una sorta di "legge quadro" delle norme già esistenti in materia di "serena convivenza cittadina": con il nuovo Regolamento di polizia urbana il Comune di Gatteo vuole mettere ordine in una materia tanto variegata quanto essenziale come i comportamenti che incidono su "sicurezza dei cittadini, fruibilità dei beni comuni e tutela della qualità della vita e dell' ambiente". Il provvedimento approvato in consiglio comunale nella seduta di martedì 1 luglio norma quindi tutti quegli aspetti della quotidianità che garantiscono decoro e rispetto reciproco. "Oltre a riorganizzare in maniera organica norme già esistenti ma sparse in diverse carte spiega l' assessore alle Attività produttive Roberto Pari abbiamo aggiunto alcuni provvedimenti su ambiti a nostro parere ancora non sufficientemente chiariti, per cercare di rendere uniformi e trasparenti principi e prassi della normale convivenza cittadina". I sessantasei articoli spaziano infatti dalla tutela degli arredi pubblici al decoro in strade e piazze, dallo spurgo dei pozzi neri al bivacco in aree verdi, dal carico e scarico merci fino al trasporto di letame. Molte novità riguardano le attività commerciali, soprattutto per circoscrivere alcuni comportamenti di tipo promozionale. Per esempio l' esposizione dei prodotti fuori dai propri locali di vendita, che ora è permessa "tramite l' utilizzo di espositori aventi un' altezza massima di 220 cm per il 50 per cento della profondità dell' area stessa a partire dal muro del fabbricato, e un' altezza massima di 150 cm nella restante porzione di area di pertinenza". Giro di vite anche per le attività di somministrazione alimentare: per concertini, mostre e presentazioni di libri in locali non di intrattenimento viene fissato un limite di affollamento massimo ( 0,7 persone per mq di superficie al chiuso e 1,2 persone per mq in aree esterne). Niente pedane o palchi, né strutture particolari che non siano gli spazi stessi dell' esercizio. Obbligatorio l' ingresso gratuito, vietata la maggiorazione dei prezzi: in sintesi "l' attività di spettacolo deve mantenersi complementare all' attività di somministrazione", quindi massimo ventiquattro eventi all' anno, di durata non superiore alle quattro ore e con termine entro mezzanotte. Bar, hotel e stabilimenti balneari che vogliano proporre piccoli intrattenimenti musicali senza ballo sono tenuti a predisporre la documentazione di "previsione di Continua > 6

10 16 luglio 2014 < Segue Cesena Today Comune di Gatteo impatto acustico" da presentare in Comune entro dieci giorni dalla data di svolgimento della prima manifestazione. Ogni ulteriore evento andrà poi comunicato a Comune e Polizia Municipale almeno tre giorni prima. Tre esenzioni l' anno previste per particolari eventi, ricorrenze, anniversari e altre circostanze speciali. Ogni notte poi, dalle 24 alle 6, è vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto in bottiglie di vetro negli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande, così come nei punti di vendita al dettaglio e nei distributori automatici. Restando in ambito di intrattenimento, "saltimbanchi, cantanti e suonatori di piazza" non possono sostare nello stesso punto per più di quindici minuti, poi devono spostarsi di almeno cinquecento metri, ma comunque mai in incroci, di fronte a vetrine e ingressi, nelle piazze principali. Negli stessi luoghi, a cui si aggiungono cimiteri, ospedali, case di cura e luoghi di culto, non si può mendicare, mentre per i "madonnari" serve sempre un' autorizzazione comunale. Sull' intero territorio non possono sostare carovane di nomadi se non in campeggio e per spettacoli viaggianti (per cui esiste apposita legge). Bandito il "gioco delle tre carte" e vietato il volantinaggio sulle auto, mentre è ammessa la distribuzione a mano (purché non molesta) o porta a porta. Chi raccoglie le firme per le petizioni deve indossare cartellino con foto, dati personali e riferimento dell' ente per cui sta operando. Nutrito il capitolo "fauna": nessun uso di animali vivi nelle vetrine dei negozi, come premio di gare o come omaggio a scopo pubblicitario. Cani solo al guinzaglio e a piedi (portare il cane a spasso rimanendo sulla bici è ora vietato dal Codice della strada). Le deiezioni, si sa, vanno immediatamente raccolte e cestinate. Chi tiene il cane in giardino deve fornirgli un riparo, provvedere alla rete che non lo faccia scappare e apporre agli accessi una targhetta con la dicitura "Attenti al cane" di almeno 30x20 cm. Meglio evitare la "piccola fattoria di città": nel territorio urbano non si possono tenere suini, bovini, ovini ed equini, mentre per polli, oche, tacchini, conigli e volatili serve autorizzazione del Servizio Veterinario. Lotta senza quartiere a mosche e zanzare: chi non evita le raccolte d' acqua o non effettua i trattamenti larvicidi ne risponde con sanzione pecuniaria. Infine meglio ribadirlo non si dà da mangiare ai colombi, in nessuna occasione. Sul fronte sicurezza, vietati non solo roghi e fuochi, ma anche il deposito di materiali facilmente combustibili. Banditi botti, petardi, fiale puzzolenti, polveri pruriginose, bombolette spray schiumogene e coloranti, Condannabile il malcostume di abbandonare in aree lontano dalla vista le macerie di scarto dei cantieri edili. E proprio in merito all' edilizia, alcune importanti precisazioni: se la facciata di un edificio che si affaccia su una piazza o una strada versa in grave stato di abbandono o degrado il sindaco può ordinarne il ripristino ai proprietari, se l' edificio è disabitato è compito del proprietario ostruirne in maniera decisa l' accesso. "Ovviamente conclude l' assessore ci sarà un primo momento di tolleranza nei controlli per permettere, soprattutto alle attività commerciali, di potersi adeguare alle nuove norme". Annuncio promozionale. 7

11 16 luglio 2014 Cesena Today Comune di Gatteo A Gatteo nasce il libro della Micizia: le migliori foto e poesie ne "Il gatto in un verso" La presentazione ufficiale, giovedì alle 18 al centro culturale Giulio Cesare, è ovviamente in calendario durante la Settimana della Micizia a Gatteo Mare, per festeggiare insieme a giurati e vincitori dei concorsi degli ultimi tre anni e far conoscere il libro. La Micizia diventa un libro: al terzo compleanno del concorso di poesia a tema felino, gli assessorati a Cultura e Turismo del Comune di Gatteo hanno pensato di dare alle stampe una pubblicazione che raccogliesse testi, vincitori, menzioni d' onore e giurati di questi primi tre anni di concorso. In pagina anche le migliori foto del concorso di foto, giunto quest' anno alla diciottesima edizione. Nel volume, dal titolo "Il gatto in un verso", si sfogliano novantasei pagine di versi, riflessioni, scatti rubati o immagini buffe dedicati al felino principe della casa, raccolte negli anni 2012, 2013 e 2014 e organizzati in maniera organica dallo staff della biblioteca comunale Ceccarelli. La presentazione ufficiale, giovedì alle 18 al centro culturale Giulio Cesare, è ovviamente in calendario durante la Settimana della Micizia a Gatteo Mare, per festeggiare insieme a giurati e vincitori dei concorsi degli ultimi tre anni e far conoscere il libro, inserito anche nella rassegna AutorJtinera della Provincia di Forlì Cesena, "Ogni anno esponiamo per una settimana brani e foto vincitrici e regaliamo ai visitatori i segnalibri con le poesie vincitrici spiega l' assessore alla Cultura Stefania Bolognesi ma fin dalla nascita del concorso di poesia abbiamo pensato a uno strumento che potesse rimanere nel tempo e valorizzare in maniera duratura il patrimonio di testi e immagini che gli appassionati da tutta Italia ogni anno ci donano. Il libro sarà quindi sullo scaffale di tutti i vincitori, della nostra biblioteca e di chiunque voglia avere un ricordo di questi tre anni di Micizia". Durante l' incontro verranno anche premiati i vincitori dell' edizione 2014: per il concorso di poesia sul podio salirà Eleonora Tossani con " Di chi è il gatto?", seguita da Alessandra Beratto con "L' anima e il gatto" e dal più volte premiato Michele Monzani Vecchi con "L' amico da salotto (vorrei)". Segnalazioni da parte della giuria alle opere di Lucia Baldini, Eleonora Casadei Yuleisy Cruz Lezcano, Luigi Paraboschi, Paolo Polvani, Caterina Tisselli e Veruska Vertuani. Al concorso di fotografia primo premio alla foto "Che ridere" di Michele Sanna, secondo a "Smeraldogiallo" Continua > 8

12 16 luglio 2014 < Segue Cesena Today Comune di Gatteo di Silvana Cardinale e terzo a "L' apparenza" di Chiara Bonetti. Come sempre tutte le foto in gara saranno esposte ogni sera davanti al Palazzo del turismo, così come le poesie vincitrici e le opere d' arte "feline" al primo piano del Palazzo del Turismo. Da due anni poi il concorso letterario ha una sezione riservata alle scuole elementari e medie di Gatteo: ai ragazzi viene chiesto di scrivere poesie, racconti o pensierini sui gatti. Quest' anno gli elaborati premiati saranno "Quando sono gatta" di Dative Nsegiyumga Umuhoza, (terza A scuola primaria De Amicis), "Idra, la gatta che imparò a nuotare" testo collettivo della terza B sempre della primaria De Amicis e "Diario di un gatto giramondo" di Luna Ansaloni (quinta A scuola primaria Moretti). Le premiazioni dei ragazzi avranno luogo nella stessa sera alle in Piazza della Libertà, dove poi bambini e genitori potranno assistere al "Circo Paz Zoo", lo spettacolo di pupazzi animati di Mirko Alvisi con elefanti imitatori, topi equilibristi, leoni voraci e koala coraggiosi. Alle 22 al Pala G, verranno premiati anche i vincitori dei concorsi svolti in spiaggia durante la settimana: i campioni di corsa a gattoni, sculture di sabbia e tornei acquatici riceveranno gadget e applausi in compagnia dello staff del Gatteo Mare Village. Venerdì 18 la festa continua con il musical della compagnia filodrammatica Lele Marini "Tutti gatti. Storie e canti sopra i tetti" per la regia di Liana Mussoni, sabato sera gran finale con il concerto live di Filippo Graziani. Tutti gli eventi sono a ingresso libero, info 0547/86083 o Settimana della Micizia I prossimi appuntamenti MOSTRE: Dal 14 al 19 luglio per la Settimana della Micizia tutte le sere dalle 19 alle 23 mostra fotografica "Il Gatto" e mostra d' arte "Gatti dipinti", in piazza della Libertà a Gatteo Mare, info GIOCHI: Giovedì 17 luglio per la Settimana della Micizia "Corsa a gattoni con il Gatteo Mare Village", gara di velocità a quattro zampe sulla spiaggia per bambini e adulti. Dalle 10 alle in spiaggia a Gatteo Mare, info INCONTRI: Giovedì 17 luglio per la Settimana della Micizia presentazione del libro di poesie e premiazione dei concorsi di foto e poesia "Il gatto", alle 18 al centro culturale G. Cesare a Gatteo Mare, info BAMBINI : Giovedì 17 luglio per la Settimana della Micizia "Circo Paz Zoo", spettacolo di pupazzi animati di Mirko Alvisi, alle in Piazza della Libertà a Gatteo Mare, info MUSICA: Venerdì 18 luglio per la Settimana della Micizia "Tutti gatti. Storie e canti sopra i tetti", musical della filodrammatica Lele Marini, alle in Piazza della Libertà a Gatteo Mare, info MUSICA: Sabato 19 luglio per la Settimana della Micizia "Le cose belle", concerto live di Filippo Graziani, alle in Piazza della Libertà a Gatteo Mare, info Annuncio promozionale. 9

13 16 luglio 2014 Cesena Today Comune di Gatteo La banda dei bancomat colpisce ancora: esplosione e furto nella notte Un assalto esplosivo contro un bancomat: di nuovo un esplosione contro uno sportello automatico di una filiale bancaria del Cesenate. Questa volta è toccata alla filiale della Banca di Credito Cooperativo di Gatteo. Foto d' archivio Un assalto esplosivo contro un bancomat: di nuovo un esplosione contro uno sportello automatico di una filiale bancaria del Cesenate. Questa volta è toccata alla filiale della Banca di Credito Cooperativo di Gatteo. Intorno all' 1.40 della notte tra martedì e mercoledì, tre o quattro banditi hanno iniettato il gas esplosivo nella fessure di un bancomat di Gatteo, provocando quindi l' esplosione che ha divelto il macchinario e reso accessibili i soldi. Annuncio promozionale In base ai primi conteggi sono stati rubati in questo modo qualche migliaio di euro. Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso la scena: l' armeggiare di più individui intorno al bancomat, lo scoppio e quindi la fuga con una macchina di grossa cilindrata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cesenatico, che in base al materiale raccolto hanno avviato l' attività di indagine. 10

14 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo Bancomat fatto esplodere di notte Quattro malviventi sono fuggiti con un bottino di circa trentamila euro. GATTEO. Fanno saltare il bancomat e in piena notte svegliano praticamente tutto il paese. E' successo nella filiale della Bcc di Gatteo, dove c' era la vecchia sede centrale, a pochi passi dal municipio e dalla piazza dove c' era ancora gente. «Anche il sindaco», raccontano alcuni testimoni. E' stato intorno all' 1.30 della notte tra martedì e mercoledì. Ad agire sarebbero state 4 persone, fuggite a bordo di una automobile scura. In tutto l' azione è durata una decina di minuti, poi i malviventi sono riusciti a fuggire prima dell' arrivo dei carabinieri. L' allarme è partito con il boato che ha svegliato gli abitanti di Gatteo, per un colpo fatto in una banca in pieno centro cittadino, con alcune persone che erano ancora in piazza, visto anche l' orario non eccessivamente tardo rispetto ad altri colpi simili effettuati. Un boato piuttosto fragoroso, visto che i banditi pare abbiano un po' esagerato con l' esplosivo utilizzato, al punto di rendere inutilizzabili i soldi contenuti in uno dei cassetti e aver procurato grossi danni alla filiale, che ieri è rimasta chiusa e che dalla banca sperano di poter aprire nella giornata di oggi. «Il problema in uno sportello che era già stato assaltato in passato sono soprattutto i danni procurati racconta il direttore generale della Bcc Gatteo, Rino Sarpieri Sono saltate porte e vetrate, il colpo d' aria ha fatto uscire dai cardini anche le porte interne, sono esplosi plafoniere e faretti, il controsoffitto si è mosso. Ma nonostante tutto questo fin dalle 8.30 del mattino siamo stati in grado di garantire l' operatività attrezzando degli sportelli alla sede centrale. Per i clienti c' è il disagio di doversi spostare di circa 500 metri verso il casello autostradale, ma lavoriamo per riaprire immediatamente». La speranza è di farlo già da oggi. Una corsa contro il tempo che è iniziata praticamente in tempo reale con il colpo dei malviventi, visto che «... Nostri dipendenti erano in zona a quell' ora e hanno visto fuggire la banda». Dato l' allarme, l' attenzione si è subito concentrata su quel che restava della banca. «I banditicontinua Sarpieri sono scappati con il cassetto delle banconate da 50 euro. Quelle da 20 euro sono rimaste lì, in gran parte rovinate dall' esplosione». Evidentemente deve essere stato sbagliato il dosaggio dell' esplosivo. I conti esatti devono ancora essere fatti, ma il bottino dovrebbe ammontare a circa trentamila euro. Iacopo Baiardi. 11

15 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo Nuovo regolamento di polizia urbana Gatteo, 66 articoli che prevedono sanzioni sui vari aspetti della vita cittadina. GATTEO. Il nuovo regolamento di polizia urbana è già operativo. «È il primo del Rubicone ha detto il sindaco Gianluca Vincenzi e ci farebbe piacere se fosse adottato anche da altri dando un esempio di rete oltre le parole. Nasce per colmare alcuni vuoti normativi che consentivano azioni che non sempre si sposano con la vocazione turistica della città». Approvato il primo luglio, conta 66 articoli che prevedono sanzioni. Sindaco e vice hanno messo in chiaro che per questa stagione ci sarà tolleranza, ma senza abusarne. «Abbiamo preso spunto dalle segnalazioni che ci hanno fatto alcuni turisti per mettere in pratica gli accorgimenti» ha spiegato Roberto Pari. Tutela degli arredi pubblici, decoro in strade e piazze, spurgo dei pozzi neri, bivacco in aree verdi sono alcuni degli argomenti trattati. Nessun divieto invece in caso di effusioni tra coppie omosessuali. Sul contrasto al gioco d' azzardo il Ccomune ha provveduto ad adottare la richiesta di Confesercenti che sconta a chi rinuncia alle slot il 50% della tassa sul suolo pubblico. Molte novità invece riguardano le attività commerciali, soprattutto per circoscrivere alcuni comportamenti di tipo promozionale. Per esempio l' esposizione dei prodotti fuori dai propri locali di vendita, che ora è permessa «tramite l' utilizzo di espositori aventi un' altezza massima di 220 cm per il 50 per cento della profondità dell' area stessa a partire dal muro del fabbricato, e un' altezza massima di 150 cm nella restante porzione di area di pertinenza». Accorgimenti sul versante edilizio: se la facciata di un edificio che si affaccia su una piazza o una strada versa in grave stato di abbandono o degrado il sindaco può ordinarne il ripristino ai proprietari, se l' edificio è disabitato è compito del proprietario ostruirne in maniera decisa l' accesso. Bar, hotel e stabilimenti balneari che vogliano proporre piccoli intrattenimenti musicali senza ballo sono tenuti a predisporre la documentazione di "previsione di impatto acustico" da presentare in Comune 10 giorni dalla data di svolgimento della prima manifestazione. Ogni ulteriore evento andrà poi comunicato a Comune e polizia municipale almeno 3 giorni prima. Tre esenzioni l' anno previste per particolari eventi, ricorrenze, anniversari e altre circostanze speciali. Nutrito il capitolo "fauna": nessun uso di animali vivi nelle vetrine dei negozi, come premio di gare o come omaggio a scopo pubblicitario. Cani solo al guinzaglio mentre le deiezioni vanno immediatamente Continua > 12

16 Pagina 17 < Segue Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo raccolte e cestinate. Meglio evitare la "piccola fattoria di città": nel territorio urbano non si possono tenere suini, bovini, ovini ed equini, mentre per polli, oche, tacchini, conigli e volatili serve autorizzazione del servizio veterinario. Lotta senza quartiere a mosche e zanzare: chi non evita le raccolte d' acqua o non effettua i trattamenti larvicidi ne risponde con sanzione pecuniaria. Alessandro Mazza. 13

17 Pagina 18 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Gatteo POESIA. Letture e premi a Gatteo Mare CONTINUA a Gatteo Mare la?settimana della Micizia'. Oggi, dalle 10 alle 11.30, in spiaggia corsa a gattoni con il Gatteo Mare Village: gara di velocità a quattro zampe sulla spiaggia per bambini e adulti. Alle 18, al centro culturale Giulio Cesare, presentazione del libro di poesie e premiazione dei concorsi di foto e poesia?il gatto'. Alle 21.45, in piazza della Libertà,?Circo Paz Zoo'. 14

18 Pagina 11 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Comune di Gatteo ASSALTO NELLA NOTTE I BANDITI HANNO COLPITO LA SEDE DELLA BCC. Gatteo, tritolo per fare esplodere una banca E il sindaco si lancia all' inseguimento dei ladri ASSALTO a base di tritolo, nella notte tra martedì e mercoledì,per sventrare una banca di Gatteo. Verso l' una un potentissimo botto ha svegliato tutto il paese squarciando il bancomat della sede della Bcc in via Pascoli, a due passi dal Comune. I ladri hanno usato detonatori con esplosivo e hanno portato via una cassetta contenente banconote da 50 euro (in tutto quasi 30mila euro) mentre i tagli da 20 sono rimasti tutti sparsi a terra, anche fuori dalla banca, e sono stati recuparti dai dirigenti appena arrivati sul posto. I ladri, una banda di tre o quattro persone, sono scappati su un' auto di grossa cilindrata. I danni, oltre che al bancomat letteralmente distrutto, riguardano anche mobilio interno, porte antisfondamento e impianti. Danni per diverse decine di migliaia di euro. La stessa banca era stata oggetto anche in passato di diverse rapine; l' ultima delle quali, nel 2010, fruttò 20mila euro. di ERMANNO PASOLINI IL SINDACO Gianluca Vincenzi è stato uno dei primi ad accorrere sul posto e a lanciarsi all' inseguimento degli assalitori. Sindaco, dov' era quando è accaduto il fatto? «Mi trovavo in centro. Ero con alcuni amici». Cosa stavate facendo? «Chiacchiere in tutta tranquillità. La serata era fresca». Cosa ha sentito? «La quiete è stata interrotta da un boato esagerato che all' inizio, di primo acchito, ci ha lasciati tutti sorpresi. Abbiamo pensato fosse scoppiata un' auto. Poi ci siamo diretti a piedi verso la banca da dove avevamo sentito provenire l' esplosione». A cosa vi siete trovati di fronte? «Abbiamo sentito la fortissima sgommata di un' auto che stava partendo a grande velocità. Arrivati sul posto, ci siamo trovati di fronte uno scenario terribile». Cioè? «La vecchia sede della Bcc di Gatteo sventrata. Tutti i vetri in frantumi. La zona di ingresso squarciata. Impressionante. C' erano vetri dappertutto e pezzi del bancomat sparsi ovunque». La reazione? «Ho condiviso lo stupore e la sorpresa di tutti i nostri concittadini che sono accorsi sul posto, svegliati dal fragore dello scoppio. Di lì a poco sono giunte le forze dell' ordine e i dirigenti della banca». Continua > 15

19 Pagina 11 < Segue Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Comune di Gatteo Così ha deciso di inseguirli? «Essendo l' unico ad avere la macchina parcheggiata vicino al punto in cui ci trovavamo, la prima reazione è stata quella di fare un giro attorno al centro di Gatteo e soprattutto a ridosso del casello dell' A14 del Rubicone, distante qualche centinaio di metri dalla banca colpita e probabile via di fuga della banda». Trovato nulla di sospetto? «No. Ho girato attorno alle vie del paese ma i ladri erano già lontani. Quindi sono tornato alla banca, tra i miei concittadini impauriti». Lei ha anche lanciato un appello, vero? «È rivolto a tutti. Se qualcuno ha notato qualcosa di anomalo nella serata, lo segnali alle forze del' ordine il prima possibile. Anche noi dobbiamo fare la nostra parte». PASOLINI ERMANNO 16

20 Pagina 11 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Comune di Gatteo Giro di vite a Gatteo, varate le norme sul decoro INQUINAMENTO acustico, malcostume, accattonaggio. Il Comune di Gatteo dice basta e vara una sorta di?legge quadro' in materia di serena convivenza quotidiana con un nuovo regolamento di polizia urbana, approvato dal consiglio comunale. «I sessantasei articoli spiega Roberto Pari, vicesindaco e assessore alle attività produttive spaziano dalla tutela degli arredi pubblici al decoro in strade e piazze, dallo spurgo dei pozzi neri al bivacco in aree verdi, dal carico e scarico merci fino al trasporto di letame». Regolamentati l' esposizione dei prodotti fuori dai propri locali di vendita, la documentazione di previsione di impatto acustico per bar, hotel, stabilimenti balneari che fanno concertini. Pari ha poi spiegato che è vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto in bottiglie di vetro; i saltimbanchi, cantanti e suonatori di piazza non possono sostare più di un quarto d' ora. «Vietati il gioco delle tre carte, il volantinaggio sulle auto aggiunge l' assessore. Nel territorio urbano non si devono tenere suini, bovini, ovini ed equini. Vietati roghi e fuochi, botti, petardi, fiale puzzolenti, polveri pruriginose, bombolette spray schiumogene e coloranti e l' abbandono di macerie di scarto». e. p. 17

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. DIRITTO E IMPRESA Antincendio negli hotel con regola Italia Oggi pag. 33 del 23/07/2015

RASSEGNA STAMPA. DIRITTO E IMPRESA Antincendio negli hotel con regola Italia Oggi pag. 33 del 23/07/2015 giovedì 23 luglio 205 RASSEGNA STAMPA DIRITTO E IMPRESA Antincendio negli hotel con regola Italia Oggi pag. 33 del 23/07/205 EDILIZIA Edilizia privata: basta ritardi L Unione Sarda pag.8 del 23/07/205

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

Chi manovra? La calura di questa seconda metà d'agosto non ferma l'attività del SAP che sta seguendo e monitorando. La vera battaglia si combatte

Chi manovra? La calura di questa seconda metà d'agosto non ferma l'attività del SAP che sta seguendo e monitorando. La vera battaglia si combatte 34 Notiziario della Segreteria Generale del Sindacato Autonomo di Polizia Direttore Politico: NICOLA TANZI Direttore Responsabile: MASSIMO MONTEBOVE Registrazione Tribunale Roma n. 98 del 21 febbraio 2000

Dettagli

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà Lombardia Libera Bollettino a cura del Gruppo Lega Nord in Regione Lombardia (Fonti utilizzate: agenzia di stampa Lombardia Notizie e siti web Regione Lombardia) MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 18 febbraio 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 18 febbraio 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 18 febbraio 2015 Modena Today Rapina al distributore di metano, sparato un colpo di fucile Blitz di due uomini a bordo di un' auto in via Vignolese: dopo aver sparato in aria un

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani,

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani, CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO Cari castellani, è la prima occasione utile per sentirci con un po' più di calma dopo queste due settimane, a parte qualche post su Facebook che ha tentato di dar conto

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Giovedì, 04.09.2014

RASSEGNA STAMPA Giovedì, 04.09.2014 RASSEGNA STAMPA Giovedì, 04.09.2014 Il Sole 24 Ore 1 Per gli stipendi pubblici blocco anche nel 2015 La Repubblica 1 Eterologa lo strappo dei governatori Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 Eterologa al via

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION ITALIAN 2/3 UNIT (COMMON) LISTENING SKILLS TRANSCRIPT

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION ITALIAN 2/3 UNIT (COMMON) LISTENING SKILLS TRANSCRIPT N E W S O U T H W A L E S HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION 1998 ITALIAN 2/3 UNIT (COMMON) LISTENING SKILLS TRANSCRIPT 2 ITEM 1 MARTA MARIO Abbiamo un bel lago. Se sabato il tempo è buono ne dovremmo

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO

MILENA GABANELLI IN STUDIO COME VA A FINIRE? Contanti saluti al nero aggiornamento del 15/4/2012 Di Stefania Rimini MILENA GABANELLI IN STUDIO Il 15 aprile scorso abbiamo proposto di ridurre drasticamente l uso del contante. Perché

Dettagli

PROGETTI PER IL FUTURO

PROGETTI PER IL FUTURO PROGETTI PER IL FUTURO 77 LA NOSTRA ANTOLOGIA La mia vita la vivo io Oggi mi sento integrato molto bene qui perché ho perso le paure che avevo, ho cambiato molti pensieri: adesso non ho più paura di quello

Dettagli

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI

PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III II QUADRIMESTRE DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI DIREZIONE DIDATTICA STATALE A. D ANDRADE PAVONE CANAVESE SCUOLA PRIMARIA STATALE DI PROVE DI VERIFICA DI ITALIANO CLASSE III ANNO SCOLASTICO II QUADRIMESTRE ALUNNO/A PROVE DI VERIFICA PERIODO: SECONDO

Dettagli

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1

ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 ATTIVITÀ 1 INTERAZIONE SCHEDA Nº 1 Tempo per la preparazione: 1 minuto Durata dell intervento tra di due candidati: minimo 4 minuti - massimo 5 minuti CANDIDATO/A A VACANZE IN EUROPA Ha deciso di visitare

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

BONUS IRPEF: CHI CI GUADAGNA E CHI CI PERDE

BONUS IRPEF: CHI CI GUADAGNA E CHI CI PERDE a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 664 BONUS IRPEF: CHI CI GUADAGNA E CHI CI PERDE 28 aprile 2014 INDICE 2 10 milioni

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 10/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 10 «Rifiuti, leggi scoordinate» 1 10/03/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 «Siamo

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

ESAME FINALE D'ITALIANO A1

ESAME FINALE D'ITALIANO A1 ESAME FINALE D'ITALIANO A1 TOTALE / 80 I. COMPRENSIONE DELL'ASCOLTO (0 10) 80-73,5 pkt 5 73-67 pkt 4,5 66,5-61 pkt 4 60,5-54 pkt 3,5 53,5-41 pkt 3 Ascolta e segna una risposta corretta. / 10 1. Le persone

Dettagli

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 Titolo IN VIA SAVONA AL 57 Durata 50' Anno 2013 Paese Scritto e diretto da Prodotto da Riprese di Montaggio di Voce narrante di Musica di Italia Gregory Fusaro e

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE ALLE CAMERE

PROPOSTA DI LEGGE ALLE CAMERE PROPOSTA DI LEGGE ALLE CAMERE AI SENSI DELL ARTICOLO 121 DELLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA E DELLA LETTERA N), COMMA 4), ART. 26 DELLO STATUTO DELLA REGIONE CAMPANIA concernente DISPOSIZIONI

Dettagli

MENO TASSE, SUD E INVESTIMENTI: LA MANOVRA CHE NON VEDRETE MAI

MENO TASSE, SUD E INVESTIMENTI: LA MANOVRA CHE NON VEDRETE MAI 1057 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com MENO TASSE, SUD E INVESTIMENTI: Editoriale de Il Giornale, 1 novembre 2015 1 novembre 2015 a cura di Renato Brunetta 2 Era fine agosto e la confusione

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO

RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO RECORD DI ESPOSITORI PER LA FIERA DI SANT ALESSANDRO Davanti alla crisi economica che continua a mordere e a un estate torrida che ha lasciato a bocca asciutta anche molta produzione, l appuntamento organizzato

Dettagli

Maresciallo il giorno 29 febbraio quando sono rientrato a casa ho notato che la porta era socchiusa, Giulia era meticolosa chiudeva tutto aveva l

Maresciallo il giorno 29 febbraio quando sono rientrato a casa ho notato che la porta era socchiusa, Giulia era meticolosa chiudeva tutto aveva l Maresciallo il giorno 29 febbraio quando sono rientrato a casa ho notato che la porta era socchiusa, Giulia era meticolosa chiudeva tutto aveva l ossessione dell ordine, mi sembra strano che fosse uscita

Dettagli

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Bologna 26 Ottobre 2014 I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Credo che non esistano precedenti di una partecipazione Lions ad una Fiera. Ebbene un gruppo di coraggiosi Lions ha colto la sfida

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 26/06/2014 Emilianet 27/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 17 27/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 13 27/06/2014 La Nuova Prima Pagina

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Una manovra di rigore ed equità.

Una manovra di rigore ed equità. Una manovra di rigore ed equità. Ispirata all'art. 3 della Costituzione: "È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona".

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Martedì, 24.02.2015. Il Sole 24 Ore. Il Secolo XIX - Ed. Levante. 1 Split payment, rimborsi semplificati

RASSEGNA STAMPA. Martedì, 24.02.2015. Il Sole 24 Ore. Il Secolo XIX - Ed. Levante. 1 Split payment, rimborsi semplificati RASSEGNA STAMPA Martedì, 24.02.2015 Il Sole 24 Ore 1 Split payment, rimborsi semplificati 2 Precompilata, deleghe dettagliate 3 Statali, pronte le tabelle per la mobilità Il Secolo XIX - Ed. Levante 1

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Il Vostro Sindaco Bruno Piva

Il Vostro Sindaco Bruno Piva Cari cittadini, Il Natale è ormai vicino e in questa occasione, di riflessione e di nuovo inizio, è con gioia che rivolgo a tutti i più sinceri auguri di buone festività. Il momento è sicuramente difficile

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

- RADIO RADICALE 7 milioni nel 2012 per l emittente per la trasmissione delle sedute del Parlamento.

- RADIO RADICALE 7 milioni nel 2012 per l emittente per la trasmissione delle sedute del Parlamento. Via libera al Milleproroghe Ecco le misure del decreto Roma Il governo ottiene alla Camera la fiducia sul decreto Milleproroghe, conservando sostanzialmente i numeri incassati dalla manovra di dicembre.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi gli

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 01 settembre 2015

CONFESERCENTI Martedì, 01 settembre 2015 CONFESERCENTI Martedì, 01 settembre 2015 CONFESERCENTI Martedì, 01 settembre 2015 01/09/2015 Gazzetta di Modena Pagina 7 GABRIELLA CERAMI L' inflazione resta al palo Su le vendite al dettaglio 1 01/09/2015

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

SINTESI INTERVENTO UNA NUOVA FUNZIONE DEGLI UFFICI INFORMAZIONE GIANCARLO DALL ARA

SINTESI INTERVENTO UNA NUOVA FUNZIONE DEGLI UFFICI INFORMAZIONE GIANCARLO DALL ARA LABORATORIO PERMANENTE SULL INFORMAZIONE TRENTO TERZO INCONTRO, 21 giugno 2007 SINTESI INTERVENTO UNA NUOVA FUNZIONE DEGLI UFFICI INFORMAZIONE di GIANCARLO DALL ARA (RELAZIONE NON RIVISTA DAL RELATORE)

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Giovedì, 26.03.2015. Il Sole 24 Ore 1 Stretta sulle stazioni appaltanti

RASSEGNA STAMPA. Giovedì, 26.03.2015. Il Sole 24 Ore 1 Stretta sulle stazioni appaltanti RASSEGNA STAMPA Giovedì, 26.03.2015 Il Sole 24 Ore 1 Stretta sulle stazioni appaltanti Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 Statali via libera ai licenziamenti. Cambiano i concorsi 2 La sforbiciata delle partecipate

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco Sagra degli Abbà 2011 Come da tradizione, anche quest anno Frossasco si appresta a celebrare la Sagra degli Abbà le cui radici risiedono nel medioevo. Era una ricorrenza importante: nei giorni della festa

Dettagli

Il Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin

Il Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin 1 14 giugno 2014 Le novità in sanità delle norme approvate dal Governo. Dalla Riforma PA alle ricette per le patologie croniche. E per i medici del Ssn niente obbligo assicurazione. Albo nazionale per

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA INCHIESTA CASE SVALIGIATE: NUMERI DA BRIVIDO E DIFENDERSI È QUASI IMPOSSIBILE SONO ORGANIZZATI COME MILITARI: NESSUN ANTIFURTO LI FERMA. CONTRO DI LORO LA POLIZIA HA MESSO IN CAMPO SUPER TECNOLOGIE, MA

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Progetto cofinziato dall Unione Europea. I Forum tematico. Progetto I.MO.S.M.I.D. Documento di lavoro REPORT. Martedì 26 luglio 2011.

Progetto cofinziato dall Unione Europea. I Forum tematico. Progetto I.MO.S.M.I.D. Documento di lavoro REPORT. Martedì 26 luglio 2011. Progetto cofinziato dall Unione Europea I Forum tematico Progetto I.MO.S.M.I.D. Documento di lavoro REPORT Martedì 26 luglio 2011 Correggio I partecipanti L agenda dell incontro Simone Aristarchi Comune

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Una maglia bianconera per Valentina

Una maglia bianconera per Valentina . Certo presenti Così articoli N e data : 140530-30/05/2014 Diffusione : 10041 Pagina 4: RACCONTA LO SPORT IL PREMIO CONSEGNATO DAL PRESIDENTE GIORGIO LUGARESI Una maglia bianconera per Valentina UNA MAGLIA

Dettagli

Libri, non pallottole

Libri, non pallottole Newsletter n. 113 del 18 luglio 2015 Libri, non pallottole Per i suoi 18 anni Malala Yousafzai - premio Nobel per la pace - ha invitato i leader del mondo e tutti noi a scegliere 'libri, non pallottole'

Dettagli

NUMERO CHIUSO 4.500 ISCRITTI PERCORSI: Prova Campionato Nazionale ACSI Prova Prestigio Challenge Alè Trofeo SAP SportRavenna -Trofeo CESP

NUMERO CHIUSO 4.500 ISCRITTI PERCORSI: Prova Campionato Nazionale ACSI Prova Prestigio Challenge Alè Trofeo SAP SportRavenna -Trofeo CESP NUMERO CHIUSO 4.500 ISCRITTI Prova Campionato Nazionale ACSI Prova Prestigio Challenge Alè Trofeo SAP SportRavenna -Trofeo CESP PERCORSI: Lungo 150 Km Medio 107 Km Corto 77 Km Gourmet 40 Km GRANFONDO HIGH

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 35 La Voce di Romagna Forli' Cesena 09/08/204 "MOLECOLE D'AMORE" PER SOLIDARIETA' 2 Ravennanotizie.it 09/08/204 "NOI CON VOI PER LA RICERCA": LO IN PIAZZA A MARINA DI RAVENNA 2 Corriere Romagna

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO"G. CAVALCANTI " LIBRIAMOCI Venerdì 31 ottobre 2014!

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADOG. CAVALCANTI  LIBRIAMOCI Venerdì 31 ottobre 2014! SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO"G. CAVALCANTI " LIBRIAMOCI Venerdì 31 ottobre 2014! Giornata della lettura nella scuola Cavalcanti RESPONSABILE DEL PROGETTO: Docente bibliotecaria Donatella Di Nardo ORARIO

Dettagli

Concorso fotografico ITALIAN LIBERTY

Concorso fotografico ITALIAN LIBERTY Photo contest Italian Liberty Concorso fotografico ITALIAN LIBERTY Bando e Regolamento di Concorso L Associazione culturale A.N.D.E.L. (Associazione Nazionale Difesa Edifici Liberty) nell ambito del progetto

Dettagli

PUNTIAMO SULL EXPO. Intervista LUCA PATANÈ

PUNTIAMO SULL EXPO. Intervista LUCA PATANÈ PUNTIAMO SULL EXPO LUCA PATANÈ È da alcuni mesi presidente di Confturismo. Nel 2001 diventa presidente di Uvet American express corporate travel, polo distributivo di servizi turistici nel mercato italiano

Dettagli

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca:

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: ...... RocCaffè Pieve di Cento, 03 marzo 2012 La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: Una seconda Piazza per Pieve Percorso di consultazione partecipata della cittadinanza Rapporto

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n.

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n. Volontariato Città di Treviglio Onlus Solidarietà e Sicurezza Tieni la borsetta verso il muro Per non essere soli chiama il n. 800.995988 con la collaborazione di: UNIONE BERGAMASCA CONSUMATORI Via T.

Dettagli

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte.

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte. FRANCESCA CORSO di Edoardo Di Lorenzo FRANCESCA CORSO FONDATRICE Ho lavorato come assistente sociale al carcere di San Vittore e ho trovato dei bambini carcerati assieme alle mamme in un regime carcerario

Dettagli

RassegnaStampa 29/09/2014. ViaGiacintoGigante3/b80136Napoli ph/fax+390815640547

RassegnaStampa 29/09/2014. ViaGiacintoGigante3/b80136Napoli ph/fax+390815640547 RassegnaStampa 29/09/2014 ViaGiacintoGigante3/b80136Napoli ph/fax+390815640547 Rassegna del 29 settembre 2014 ATTIVITA' ECONOMICHE Il Sole 24 Ore 34 INCARICHI GRATUITI E RIMBORSI TASSATI 1 Il Sole 24 Ore

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA Venerdì, 23 gennaio 2015

COMUNE DI ANZOLA Venerdì, 23 gennaio 2015 COMUNE DI ANZOLA Venerdì, 23 gennaio 2015 COMUNE DI ANZOLA Venerdì, 23 gennaio 2015 Politica locale 23/01/2015 La Repubblica (ed. Bologna) Pagina 7 SILVIA BIGNAMI Riforme, i renziani ai dissidenti Pd:

Dettagli

Io a casa faccio la raccolta differenziata però non la faccio io ma la fanno mia mamma e mia sorella. Tutte le mattine del sabato e della domenica

Io a casa faccio la raccolta differenziata però non la faccio io ma la fanno mia mamma e mia sorella. Tutte le mattine del sabato e della domenica Io a casa faccio la raccolta differenziata però non la faccio io ma la fanno mia mamma e mia sorella. Tutte le mattine del sabato e della domenica guardano cosa c è dentro al bidone poi prendono le bottiglie

Dettagli

5 Wie die vorherige Aufgabe. 6 Vervollständigt die Sätze wie im Beispiel. 7 Vervollständigt die Frage oder die Antwort.

5 Wie die vorherige Aufgabe. 6 Vervollständigt die Sätze wie im Beispiel. 7 Vervollständigt die Frage oder die Antwort. 1 Vervollständigt mit dem Indikativ Präsens der vorgegebenen Verben. 1. andare Io... spesso a mangiare al ristorante. 2. venire Domani Maria e Bruno... a casa mia. 3. andare Antonio e Sergio... in Francia.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

La memoria dei vicoli. Ernest Pignon Ernest a Napoli, venticinque anni dopo Progetto liceo classico

La memoria dei vicoli. Ernest Pignon Ernest a Napoli, venticinque anni dopo Progetto liceo classico La memoria dei vicoli. Ernest Pignon Ernest a Napoli, venticinque anni dopo Progetto liceo classico In occasione del 25 anniversario del primo intervento di Ernest Pignon-Ernest nei vicoli di Napoli, il

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Il Festival di Teatro delle Scuole compie 10 anni!!!

Il Festival di Teatro delle Scuole compie 10 anni!!! Il Festival di Teatro delle Scuole compie 10 anni!!! IL FESTIVAL DI TEATRO DELLE SCUOLE È UN PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON ASSESSORATO ALLA CULTURA E CON IL CONTRIBUTO DI Un occasione di incontro e di

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

casa vinicola cantina masselina

casa vinicola cantina masselina 04 casa vinicola cantina masselina casa vinicola cantina masselina Incastonato nelle morbide campagne della romagna, un piccolo gioiello architettonico accoglie visitatori e operatori vinicoli, ospiti

Dettagli

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 PARROCCHIA S. GIOVANNI BATTISTA BORGO SACCO Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI DATA 17 FEBBRAIO 2015 In data 17 febbraio

Dettagli

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce.

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce. HA - A Ricorda: HA verbo indica possedere, agire o sentire A preposizione risponde alle domande A chi? A fare cosa? Dove? Come? Quando? Completa le frasi con HA oppure con A Domani andrò pranzo dalla zia,

Dettagli

VERBALE N. 7 SEDUTA DEL 14-07-2010

VERBALE N. 7 SEDUTA DEL 14-07-2010 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO CONSULTA DI FRAZIONE BUDRIE-CASTAGNOLO-TIVOLI Segreteria della Consulta tel 051/6812708 - fax 051/6812759 - e mail: rmanganelli@comunepersiceto.it sito internet: http://www.comunepersiceto.it

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Rassegna Stampa del 23-09-2010

Rassegna Stampa del 23-09-2010 Roma 23 settembre 2010 Rassegna Stampa del 23-09-2010 PRIME PAGINE 23/09/2010 Corriere della Sera Prima pagina... 1 23/09/2010 Sole 24 Ore Prima pagina... 2 23/09/2010 Repubblica Prima pagina... 3 23/09/2010

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17 Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17 Stampato in proprio dicembre 2008 Una lettera catechesi del cardinale Tettamanzi per gustare la gioia del Natale e raccontare la straordinaria

Dettagli

LA CREAZIONE DI NUOVA IMPRESA

LA CREAZIONE DI NUOVA IMPRESA LA CREAZIONE DI NUOVA IMPRESA SEMINARIO nell'ambito del PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO RISORSE UMANE 29/11/2002 SALA VARALDO CAMERA DI COMMERCIO DI IMPERIA MATERIALE INFORMATIVO a cura di MONDOCOM scarl

Dettagli