Stagione Sportiva Sportsaison 2016/2017 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 64 del/vom 15/06/2017 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stagione Sportiva Sportsaison 2016/2017 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 64 del/vom 15/06/2017 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN"

Transcript

1 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b BOLZANO/BOZEN Tel Fax Internet: Stagione Sportiva Sportsaison 2016/2017 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 64 del/vom 15/06/2017 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN Comunicazioni della L.N.D. Comunicato Ufficiale n. 358 del 12/06/2017 Stagione Sportiva 2016/2017 Si pubblica il C.U. N. 358 della L.N.D., inerente il Gare Spareggio fra le seconde classificate nei Campionati di Eccellenza: società partecipante BOZNER FC. Il Comunicato della L.N.D. n. 358 del 12/06/2017 è pubblicato in allegato al presente Comunicato. COMUNICATO UFFICIALE n. 361 Stagione Sportiva 2016/17 Si comunicano i nominativi delle Società e dei Dirigenti della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore per l Attività Giovanile e Scolastica, insigniti delle Benemerenze assegnate nel corso della cerimonia svoltasi a Fiumicino (RM) il 10 giugno PUBBLICATO IN ROMA IL 14 GIUGNO 2017 IL SEGRETARIO GENERALE (Massimo Ciaccolini) IL PRESIDENTE (Cosimo Sibilia)

2 COMUNICATO UFFICIALE n. 362 Stagione Sportiva 2016/17 Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, nella riunione del 9 Giugno 2017: - Visto il Comunicato Ufficiale n. 113 del 14 Settembre 2015, che ha disposto la decadenza degli Organi direttivi del Comitato Regionale Campania e la nomina di un Commissario Straordinario; - Vista la propria delibera del 19 Novembre 2015, di cui al C.U. n. 168 in pari data, che ha confermato la decadenza degli Organi direttivi del Comitato Regionale Campania e la nomina di un Commissario Straordinario, prolungandone le funzioni fino al 30 Giugno 2016; - Visto il Comunicato Ufficiale n. 291 del 14 Aprile 2016 con il quale, nel confermare il proseguimento della gestione Commissariale del C.R. Campania a seguito della dichiarata decadenza del Presidente, del Vice Presidente, del Consiglio di Presidenza e del Consiglio Direttivo dello stesso Comitato Regionale, il Consiglio Direttivo della L.N.D. nominava il Dott. Cosimo Sibilia nella funzione di Commissario Straordinario del Comitato Regionale Campania, in sostituzione del dimissionario Dr. Paolo De Fiore, con tutti i poteri necessari per l espletamento dell incarico già demandati ai predetti Organi fino al termine del 30 Giugno 2017; - Udita la Relazione del Commissario Straordinario sulla situazione del C. R. Campania; - Tenuto conto che le indagini avviate dagli Organi federali e dalle Autorità sui fatti che hanno caratterizzato la gestione del C.R. Campania fino alla richiamata decadenza dei suoi Organi direttivi proseguono con la collaborazione della gestione Commissariale e che occorre, pertanto, assicurare il proficuo proseguimento di detta collaborazione; 2428/64

3 - Considerato, inoltre, che la gestione Commissariale, dopo aver inizialmente evidenziato gravissime irregolarità gestionali del Comitato Regionale Campania sia sotto il profilo contabile, sia sotto quello amministrativo sia, infine, in relazione all attività sportiva - irregolarità che hanno anche dato luogo a procedimenti disciplinari a carico di alcuni Dirigenti e Componenti degli Organi di controllo del C.R. Campania - ha avviato una proficua azione tesa a ripristinare condizioni di normale attività dello stesso Comitato Regionale, sia in ambito amministrativo sia, più in generale, in relazione all attività sportiva e che detta azione deve essere portata a compimento; - Tenuto conto, altresì, che per consentire il percorso elettorale ordinario risulta necessario garantire l iscrizione delle Società aventi diritto a partecipare ai diversi Campionati e il regolare avvio della nuova Stagione Sportiva con la formazione degli organici; - Considerato, pertanto, che appare opportuno garantire, per i motivi suindicati, il proseguimento della gestione Commissariale fino alla completa normalizzazione dell attività del C.R. Campania e, comunque, per almeno ulteriori sei mesi rispetto alla data del 30 Giugno 2017 indicata nel richiamato C.U. n. 291 del ; - Ritenuto, infine, che al fine di meglio esercitare le funzioni di garanzia e terzietà della gestione Commissariale nel periodo che precederà il percorso elettorale ordinario, è indispensabile richiedere all attuale Commissario Straordinario del C.R. Campania, nonché Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, di proseguire l attività nel ruolo sino ad oggi ricoperto; - Visto il Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, DELIBERA All unanimità dei presenti, con la sola astensione del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, assente al momento del voto per l adozione del presente provvedimento: a) di confermare il proseguimento della gestione commissariale del C.R. Campania a seguito della dichiarata decadenza del Presidente, del Vice Presidente, del Consiglio di Presidenza e del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Campania, prorogandone la durata per le ragioni di cui in premessa fino al 31 Dicembre 2017, salvo successive diverse determinazioni; b) di confermare il Dott. Cosimo Sibilia nella funzione di Commissario Straordinario del Comitato Regionale Campania, con tutti i poteri necessari per l espletamento dell incarico già demandati ai predetti Organi fino al suddetto termine del 31 Dicembre 2017, salvo successive diverse determinazioni. Il Commissario avrà il potere di nominare propri Vice Commissari e Collaboratori e si avvarrà delle strutture della Lega Nazionale Dilettanti; c) di conferire delega al Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, attesa l unitarietà del bilancio di esercizio, di determinare le funzioni di revisione contabile e/o la composizione del Collegio dei Revisori dei Conti del C.R. Campania sino al termine della gestione Commissariale. PUBBLICATO IN ROMA IL 14 GIUGNO 2017 IL SEGRETARIO GENERALE (Massimo Ciaccolini) IL PRESIDENTE (Cosimo Sibilia) 2429/64

4 COMUNICATO UFFICIALE n. 363 Stagione Sportiva 2016/17 In ottemperanza al disposto di cui all art. 11, comma 4, lett. l), del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, si comunica che il Consiglio Direttivo della L.N.D., nella riunione del 9 Giugno 2017, ha deliberato la nomina, fino alla conclusione del corrente quadriennio olimpico, della Commissione Tecnica incaricata di valutare e ratificare i criteri sulle ammissioni alle categorie superiori delle Società non aventi diritto (cosiddetti ripescaggi ), proposti dai Comitati, dalla Divisione Calcio a Cinque e dai Dipartimenti della Lega per tutti i Campionati della L.N.D., fatte salve le competenze in materia della F.I.G.C. e quanto previsto dall art. 52, comma 10, delle N.O.I.F.. La nuova composizione della Commissione risulta essere la seguente: - Giuseppe RUZZA (Area NORD) - Paolo BRAIATI (Area CENTRO) - Pietro RINALDI (Area SUD) - Massimo CIACCOLINI (L.N.D.) PUBBLICATO IN ROMA IL 14 GIUGNO 2017 IL SEGRETARIO GENERALE (Massimo Ciaccolini) IL PRESIDENTE (Cosimo Sibilia) COMUNICATO UFFICIALE n. 364 Stagione Sportiva 2016/17 Il Presidente della L.N.D. - visto l art. 22, comma 1), del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti; - ritenuta l opportunità di delegare la gestione del Dipartimento Calcio Femminile; - rilevato che, per meglio seguire le attività del suddetto Dipartimento e, comunque, garantire la continuità della gestione, appare opportuno confermare la delega già assegnata in precedenza al Vice Presidente L.N.D. Dott. Sandro Morgana; NOMINA Il Vice Presidente L.N.D., Dott. Sandro Morgana, quale proprio Delegato per la gestione del Dipartimento Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti fino al 30 Giugno 2018, data di scadenza della Stagione Sportiva 2017/18. PUBBLICATO IN ROMA IL 15 GIUGNO 2017 IL SEGRETARIO GENERALE (Massimo Ciaccolini) IL PRESIDENTE (Cosimo Sibilia) 2430/64

5 Circolare n. 80 del 14/06/2017 Stagione Sportiva 2016/2017 Oggetto: Legge 22 maggio 2017, n.81 Misure per la tutela del lavoro autonomo Si pubblica, per opportuna conoscenza, copia della Circolare n dell Ufficio Studi Tributari della F.I.G.C., inerente l oggetto. 2431/64

6 Comunicazioni del Settore Giovanile e Scolastico Comunicato Ufficiale n. 86 del 12/06/2017 Stagione Sportiva 2016/2017 Si pubblica il C.U. N. 86 del Settore Giovanile e Scolastico inerente il la Fase Nazionale Allievi e Giovanissimi Dilettanti e puro Settore. Allievi: AUSWAHL RIDNAUNTAL Giovanissimi: S.S.V. BRIXEN Il Comunicato del S.G. e S. n. 86 del 12/06/2017 è pubblicato in allegato al presente Comunicato. Comunicazioni Ambito Regionale Inizio Campionati Regionali Stagione Sportiva 2017/2018 CAMPIONATO ECCELLENZA Inizio Andata Domenica 27/08/2017 CAMPIONATO CALCIO A 5 SERIE C1 Inizio Andata Domenica 15/09/2017 Le date di inizio dei Campionati non elencati verranno comunicate con i prossimi Comunicati Ufficiali. Si ritiene comunque opportuno informare le Società che, orientativamente, le date saranno le medesime della scorsa stagione sportiva. Il Consiglio Direttivo si riserva la variazione di data qualora le iscrizioni al campionato dovesse determinare la formazione di gironi più lunghi di quanto attualmente previsto. 2432/64

7 Domande di Ripescaggio Nell eventualità di posti vacanti nell organico 2017/2018 dei vari Campionati, gli stessi saranno assegnati, a seguito di domanda inviata dalla Società, in base ai criteri previsti già pubblicati con C.U. N 127 del 08/06/2017. Le domande di ripescaggio dovranno pervenire al Comitato territorialmente competente, entro e non oltre il 30 GIUGNO 2017 Classifiche Finali Stagione Sportiva 2015/2016 ECCELLENZA / OBERLIGA Squadra PT G V N P GF GS DR PE A.C. TRENTO S.C.S.D F.C. BOZNER D.F.C. MAIA ALTA OBERMAIS S.C.D. SPORT CLUB ST.GEORGEN A.S.V. TRAMIN FUSSBALL A.S.D. COMANO TERME E FIAVE S.S.V. BRIXEN S.S.V. NATURNS S.C. ST.MARTIN PASS U.S. LAVIS A.S.D A.S.D. CALCIOCHIESE S.S.V. AHRNTAL U.S.D. ARCO S.S.V. WEINSTRASSE SUED A.F.C. EPPAN U.S.D. ALENSE La Società A.C. TRENTO SCSD è ammessa al Campionato Interregionale di Serie D. Le Società U.S.D. ALENSE, A.F.C. EPPAN e S.S.V. WEINSTRASSE retrocedono nel Campionato di Promozione. CALCIO 5 / KLEINFELD SERIE C1 Squadra PT G V N P GF GS DR PE F.C.D. OLYMPIA ROVERETO A.S.D. SACCO S.GIORGIO A.S.D. BASSA ATESINA UNTERLAND F A.S.D. FUTSAL ROVERETO A.S.D. MOSAICO POOL CALCIO BOLZANESE A.S.D. COMANO TERME E FIAVE A.S.D. FUTSAL FIEMME IMPERIAL GRUMO A.S.D U.S. MARCO U.S.D. VIPO TRENTO A.S.D. FIAVE A.S.D. LATEMAR CALCIO A La Società F.C.D. OLYMPIA ROVERETO è ammessa al Campionato di Serie B della Divisione Calcio a Cinque. La Società A.S.D. LATEMAR CALCIO A 5 retrocede nel Campionato di Serie C2 del CPA di Trento. 2433/64

8 FEMMINILE / DAMEN SERIE C Squadra PT G V N P GF GS DR PE A.S.D. SSV BRIXEN OBI A.S.C. JUGEND NEUGRIES D.F.C. MAIA ALTA OBERMAIS ADFC RED LIONS TARSCH U.S. ISERA C.F. VIPITENO STERZING A.S.D A.S.D. PFALZEN A.S.D. OZOLO MADDALENE A.S.V. KLAUSEN CHIUSA F.C. CALCERANICA A.S.V. RIFFIAN KUENS La Società A.S.D. SSV BRIXEN OBI è ammessa al Campionato di Serie B del Dipartimento Calcio Femminile. La Società A.S.V. RIFFIAN KUENS retrocede nel Campionato Femminile Serie D Graduatorie Finali Coppa Disciplina Stagione Sportiva 2016/2017 GRADUATORIA COPPA DISCIPLINA ECCELLENZA MAIA ALTA OBERMAIS A 10,70 2,00 8,70 BRIXEN A 11,75 2,00 9,75 ALENSE A 13,55 1,00 1,15 11,40 BOZNER A 14,45 2,00 12,45 WEINSTRASSE SUED A 14,75 1,00 1,90 11,85 TRAMIN FUSSBALL A 15,40 1,30 14,10 LAVIS A.S.D. A 17,45 1,00 2,20 14,25 ARCO 1895 A 19,00 3,00 2,50 13,50 COMANO TERME E FIAVE A 20,90 8,00,15 12,75 NATURNS A 21,50 2,00 1,00 2,30 16,20 CALCIOCHIESE A 25,40 4,00 1,00,15 20,25 EPPAN A 25,50 6,00 3,00 16,50 TRENTO S.C.S.D. A 28,65 8,00 1,00 3,00 16,65 ST.MARTIN PASS A 28,75 8,00 2,00 3,00 15,75 AHRNTAL A 34,40 9,00 2,30 23,10 SPORT CLUB ST.GEORGEN A 38,85 12,00 8,00 1,75 17,10 GRADUATORIA COPPA DISCIPLINA FEMMINILE SERIE C SSV BRIXEN OBI A,60,60 PFALZEN A,90,90 KLAUSEN CHIUSA A 1,05 1,05 RED LIONS TARSCH A 1,05 1,05 RIFFIAN KUENS A 2,70 2,70 VIPITENO STERZING A.S.D. A 3,35 2,00 1,35 JUGEND NEUGRIES A 3,45 3,45 CALCERANICA A 3,90 3,90 MAIA ALTA OBERMAIS A 5,50 4,00 1,50 OZOLO MADDALENE A 9,25 7,00 2,25 ISERA A 9,70 4,00 2,00 1,15 2, /64

9 GRADUATORIA COPPA DISCIPLINA CALCIO A 5 SERIE C1 FUTSAL FIEMME A 5,70,15 5,55 FIAVE 1945 A 6,40 1,00,15 5,25 BASSA ATESINA UNTERLAND F A 6,80 2,00 4,80 COMANO TERME E FIAVE A 6,90 6,90 IMPERIAL GRUMO A.S.D. A 7,20 7,20 SACCO S.GIORGIO A 8,65 1,00,15 7,50 POOL CALCIO BOLZANESE A 9,35 2,00 7,35 MOSAICO A 15,80 2,00,15 13,65 OLYMPIA ROVERETO A 15,80 2,00 3,30 10,50 LATEMAR CALCIO A 5 A 19,95,75 19,20 VIPO TRENTO A 19,95 2,00 4,00 13,95 MARCO A 33,90 4,00 9,00 2,90 18,00 FUTSAL ROVERETO A 64,45 2,00 14,00 48,45 Risultati Gare COPPA REG. ALLIEVI / REGIONALPOKAL A-JUGEND RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 13/06/2017 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate GIRONE FN - 1 Giornata - A ALENSE - TRENTO S.C.S.D. 1-0 I Comitati Provinciali Autonomi di Trento e Bolzano si congratulano con la società U.S.D. ALENSE per l ambito traguardo raggiunto. COPPA REG. GIOVANISSIMI / REGIONALPOKAL B-JUGEND RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 11/06/2017 Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate GIRONE FN - 1 Giornata - A TRENTO S.C.S.D. - OLIMPIA HOLIDAY 3-0 I Comitati Provinciali Autonomi di Trento e Bolzano si congratulano con la società A.C. TRENTO per l ambito traguardo raggiunto. 2435/64

10 DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Giustizia Sportiva Il Giudice Sportivo nella seduta del 14/06/2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano: COPPA REG. ALLIEVI / REGIONALPOKAL A-JUGEND GARE DEL 13/ 6/2017 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari. A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR) AYARI OMAR (ALENSE) SCALMAZZI JURI (ALENSE) VALENTINI ALBERTO (ALENSE) AMMONIZIONE I infr DIFFIDA PANIZZA MICHELE (TRENTO S.C.S.D.) COPPA REG. GIOVANISSIMI / REGIONALPOKAL B-JUGEND NESSUN PROVVEDIMENTO DISCIPLINARE 2436/64

11 Comunicazioni Segreteria Comunicazioni del Comitato Prov.le Autonomo Bolzano Mitteilungen des Autonomen Landeskomitee Bozen SPAREGGI 1^ Categoria La Società vincente la fase spareggi acquisirà il titolo sportivo per richiedere l'ammissione al Campionato della Categoria superiore nella stagione sportiva 2017/2018. Per determinare la squadra vincente il triangolare si procederà come in appresso: 1. Al termine del triangolare, in caso di parità di punteggio tra due squadre, il titolo sportivo è assegnato mediante spareggio da effettuarsi sulla base di una unica gara in campo neutro, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore con le modalità stabilite dalla regola 7 delle Regole di Giuoco e Decisioni Ufficiali. 2. In caso di parità di punteggio fra tutte tre le squadre si procederà alla compilazione di una graduatoria (classifica avulsa) tenendo conto nell ordine: a. Dei punti conseguiti negli scontri diretti; b. A parità di punti, della differenza tra le reti segnate e quelle subite negli stessi incontri; c. Del maggior numero di reti segnate in trasferta. d. Sorteggio (la società sorteggiata verrà esclusa) Le due squadre miglior classificate nel triangolare, secondo i punti a-b-c-d sopra elencati, effettueranno uno spareggio come determinato al punto 1. La vincente acquisirà il titolo a partecipare al Campionato della categoria superiore. ENTSCHEIDUNGSSPIELE 1. Amateurliga Der Sieger der Entscheidungsspiele erhält das Recht zur Teilnahme an der nächst höheren Meisterschaft für die Sportsaison 2017/2018. Um die Siegermannschaft des Dreierkreises festzulegen, wird wie folgt vorgegangen: 1. Am Ende des Dreierkreises, im Falle eines Gleichstandes zweier Mannschaften, wird der sportliche Titel mittels eines Entscheidungsspiels auf neutralem Spielfeld, mit eventueller Verlängerung und Elfmeter laut der Regel 7 der Spielregeln und Offiziellen Bestimmungen ausgetragen 2. Im Falle eines Gleichstandes aller drei Mannschaften wird eine Rangliste (eigene Rangliste) erstellt, wodurch folgende Punkte in Betracht gezogen werden: a. der erzielten Punkte in den direkten Begegnungen; b. bei Punktegleichheit, die Tordifferenz der erzielten und erhaltenen Toren in den direkten Begegnungen; c. der höheren Anzahl der Auswärtstore. d. Auslosung (der ausgeloste Verein wird ausgeschlossen) Die zwei bestplatzierten Mannschaften im Dreierkreis, laut den oben angeführten Punkten a-b-c-d, werden ein Entscheidungsspiel laut Punkt 1 austragen. Der Sieger erhält das Recht zum Aufstieg in die nächsthöhere Meisterschaft. Data / Datum Orario / Uhrzeit Spareggio / Entscheidungsspiel Campo / Spielfeld Sab./Sam. 17/06/17 Ore Uhr MERANO MERAN TERLANO Laives / Leifers Galizia A Sint. La gara sarà diretta da una terna arbitrale. La Società prima menzionata fungerà da squadra ospitante con tutti gli obblighi previsti dall art. 65 delle N.O.I.F. Richiesta Forza Pubblica SI RICORDA ALLA SOCIETA PRIMA MENZIONATA L OBBLIGO DELLA RICHIESTA DELLA FORZA PUBBLICA PER TUTTE LE GARE DI SPAREGGIO. Das Spiel wird von einem Schiedsrichtergespann geleitet. Die ersterwähnte Mannschaft gilt als Heimmannschaft und hat somit alle Massnahmen laut Art. 65 der N.O.I.F. zu treffen. Anforderung der Öffentlichen Behörden MAN ERINNERT DER ERST ERWÄHNTEN MANNSCHAFT, DASS DIE ANFORDERUNG DER ÖFFENTLICHEN BEHÖRDEN FÜR ALLE ENTSCHEIDUNGSSPIELE PFLICHT IST. 2437/64

12 Consiglio Direttivo Riunione del 14 giugno Si è discusso il seguente ordine del giorno: 1) Lettura ed approvazione verbale riunione precedente; 2) Comunicazioni del Presidente; 3) C.U. nr.1 Stagione Sportiva 2017/18 LND; 4) Inizio Attività Ufficiale S.S. 2017/2018; 5) Tasse e termini d iscrizione ai campionati S.S. 2017/18; 6) Variazione al PEPO 2016/2017; 7) Approvazione Piano Economico per Obiettivi 2017/2018; 8) Amministrative; 9) Varie ed eventuali. Presenti: Tappeiner, Aichner, Crepaz, Damini, Insam, Schötzer, Cima, Pohl, Zago, Mion e Campregher. Assenti giustificati: Bellutti. Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano, nella riunione del 14 giugno 2017, ha deliberato quanto segue: Vorstand Sitzung, des 14. Juni Es wurde folgendetagesordnung besprochen: 1) Verlesung und Genehmigung des Protokoll der vorhergehender Sitzung; 2) Mitteilungen des Präsidenten; 3) O.R. Nr.1 Sportsaison 2017/18 N.A.L.; 4) Beginn offizieller Tätigkeit Sportsaison 2017/18; 5) Gebühren und Termine für Einschreibungen der Meisterschften 2017/18; 6) Änderung des Finanzplanes mit Zielsetzung Sportsaison ; 7) Genehmigung des Finanzplanes mit Zielsetzung Sportsaison ; 8) Beschluss Spesen; 9) Allfälliges. Anwesende: Tappeiner, Aichner, Crepaz, Damini, Insam, Schötzer, Cima, Pohl, Zago, Mion und Campregher. Entschuldigt abwesend: Bellutti. Der Vorstand des Autonomen Landeskomitee Bozen hat, in der Sitzung vom 14. Juni 2017, wie folgt beschlossen: Inizio Gare Campionati e Coppe Stagione Sportiva 2017/2018 Beginn der Meisterschaften und Pokale Sportsaison 2017/2018 CAMPIONATO PROMOZIONE MEISTERSCHAFT LANDESLIGA Inizio Andata / Beginn Hinrunde Domenica / Sonntag 27/08/2017 COPPA ITALIA ECCELLENZA E PROMOZIONE / ITALIENPOKAL OBER- UND LANDESLIGA 1^ fase / Phase: 26 squadre / Mannschaften (10 Eccellenza/Oberliga e 16 Promozione/Landesliga) 6 Triangolari / Dreierkreise 1^ Giornata Triangolare / 1. Spieltag Dreierkreis Domenica / Sonntag 20/08/2017 2^ Giornata Triangolare / 2. Spieltag Dreierkreis Mercoledì / Mittwoch 30/08/2017 3^ Giornata Triangolare / 3. Spieltag Dreierkreis Mercoledì / Mittwoch 06/09/ Gare Andata e Ritorno / Hin- und Rückspiele Andata / Hinspiel Domenica / Sonntag 20/08/2017 Ritorno / Rückspiel Mercoledì / Mittwoch 30/08/ /64

13 CAMPIONATO 1^ CATEGORIA MEISTERSCHAFT 1. AMATEURLIGA Inizio Andata / Beginn Hinrunde Domenica / Sonntag 03/09/2017 COPPA PROVINCIA 1^ CATEGORIA LANDESPOKAL 1. AMATEURLIGA 1 turno / 1.Runde 14 gare andata e ritorno / Hin- und Rückspiele Sabato / Samstag 19/08/2017 Sabato / Samstag 26/08/2017 CAMPIONATI 2^ - 3^ CATEGORIA MEISTERSCHAFTEN AMATEURLIGA (gironi a 12 squadre / Kreise mit 12 Mannschaften) Inizio Andata / Beginn Hinrunde Domenica / Sonntag 03/09/2017 COPPA PROVINCIA 2^ CATEGORIA LANDESPOKAL 2. AMATEURLIGA 1 turno / 1.Runde 18 gare andata e ritorno / Hin- und Rückspiele Sabato / Samstag 19/08/2017 Sabato / Samstag 26/08/2017 COPPA PROVINCIA 3^ CATEGORIA LANDESPOKAL 3. AMATEURLIGA 1 turno / 1.Runde gare andata e ritorno / Hin- und Rückspiele 1 turno / 1.Runde Triangolari / Dreierkreise Sabato / Samstag 19/08/2017 Sabato / Samstag 26/08/2017 Sabato / Samstag 19/08/2017 Sabato / Samstag 26/08/2017 Mercoledì / Mittwoch 13/09/2017 Iscrizioni ai Campionati e Tornei della Stagione Sportiva 2017/2018 Si comunicano le modalità, i termini e le tasse per l iscrizione ai campionati e tornei della stagione sportiva 2017/2018. L iscrizione ai campionati della stagione sportiva 2017/2018 dovrà essere eseguita esclusivamente mediante l utilizzo delle applicazioni presenti nell area riservata alle Società Calcistiche affiliate alla Lega Nazionale Dilettanti accessibile all indirizzo: Anmeldungen an Meisterschaften u. Turniere der Sportsaison 2017/2018 Man teilt die Modalitäten, Termine und Gebühren für die Anmeldung an die Meisterschaften und Turniere der Sportsaison 2017/2018 mit. Die Anmeldung an die Meisterschaften der Sportsaison 2017/2018 muss ausschließlich mittels der Anwendungen auf den für die Vereine des Nationalen Amateurligaverbandes reservierten Bereiches folgender Internetseite erfolgen: selezionando Iscrizioni Regionali e Provinciali e cliccando sotto il capitolo Campionati la voce Applicazione guidata: Rich. Iscrizioni. La segreteria del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano è a disposizione delle Società per eventuali chiarimenti ed informazioni riferite alle procedure di iscrizione. Tali procedure si possono visualizzare e scaricare dal sito cliccando Home - Aiuto In Linea. Im Bereich Iscrizioni Regionali e Provinciali unter dem Kapitel Campionati folgende Funktion auswählen Applicazione guidata: Rich. Iscrizioni. Das Sekretariat des Autonomen Landeskomitee Bozen steht für Informationen in Bezug auf die Anmeldungsformalitäten zur Verfügung. Diese Formalitäten sind ausserdem wie folgt abrufbar: unter Home - Aiuto In Linea. 2439/64

14 TERMINI ISCRIZIONI Per i seguenti Campionati le iscrizioni dovranno essere effettuate nel seguente termine ordinatorio: Eccellenza Promozione Coppa Italia Eccellenza e Promozione 1^ Categoria Coppa Provincia 1^ Categoria Calcio a Cinque Serie C1 Coppa Italia Calcio a Cinque C1 DAL 6 LUGLIO AL 20 LUGLIO 2017 Si raccomanda alle società che dopo aver provveduto all iscrizione on line, dovranno stampare tutta la documentazione relativa alle iscrizioni, completarla con il timbro sociale e la firma autografa del Presidente su tutte le pagine, con le firme autografe degli altri dirigenti negli appositi spazi e dovrà pervenire al Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano Via Buozzi 9/b Bolzano, entro la data sopra indicata. La documentazione può essere anticipata anche per fax. A tale documentazione dovrà inoltre essere allegata copia del bonifico bancario relativo al versamento delle tasse di iscrizione. Alla data di scadenza del termine fissato, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all iscrizione al Campionato di competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di regolarizzare le proprie posizioni entro il termine fissato dal Comitato stesso. SI INFORMANO LE SOCIETÀ CHE E' OBBLIGATORIO, ALL'ATTO DELL'ISCRIZIONE "ON LINE", INSERIRE ANCHE QUELLA RELATIVA ALLA COPPA DI APPARTENENZA (ITALIA/PROVINCIA). MELDUNGSTERMINE Für folgende Meisterschaften muss die Anmeldung innerhalb folgenden ordnungsgemäßen Termin erfolgen: Oberliga Landesliga Italienpokal Ober- und Landesliga 1.Amateurliga Landespokal 1. Amateurliga Kleinfeldfußball Serie C1 Italienpokal Kleinfeldfußball C1 VOM 06. JULI BIS ZUM 20. JULI 2017 Die Vereine sind nach der erfolgten online Meldung verpflichtet, sämtliche Anmeldungsdokumente auszudrucken, mit dem Vereinsstempel und der Unterschrift des Präsidenten auf allen Seiten, sowie der Unterschriften der anderen Funktionäre in den dafür vorgesehenen Zeilen zu vervollständigen. Die Dokumente müssen beim Autonomen Landeskomitee Bozen, Buozzistrasse 9/b Bozen innerhalb des oben genannten Zeitraums eintreffen. Die Dokumentation kann auch mittels Fax vorab zugestellt werden. An dieser Dokumentation muss ausserdem die Kopie der Bestätigung der Banküberweisung der Anmeldungsgebühren beigelegt werden. Bei Ablauf des festgelegten Anmeldungstermins wird das Komitee die eingetroffenen Meldungen überprüfen. Jene Vereine, die nicht die korrekten Anforderungen der Meisterschaftsanmeldungen erfüllt haben, erhalten die Möglichkeit, diese Mängel innerhalb eines Termins, vom Komitee festgelegt, zu beheben. MAN INFORMIERT DIE VEREINE, DASS ES BEI DER ON LINE ANMELDUNG PFLICHT IST, AUCH DIE TEILNAHME AM JEWEILIGEN POKAL (ITALIEN- oder LANDESPOKAL) ANZUGEBEN. 2440/64

15 TERMINI ISCRIZIONI Per i seguenti Campionati le iscrizioni dovranno essere effettuate nel seguente termine unico: 2^ Categoria Coppa Provincia 2^ Categoria 3^ Categoria Coppa Provincia 3^ Categoria Femminile Serie C Coppa Italia Femminile Calcio a Cinque Serie C2 Coppa Provincia Calcio a Cinque C2 Juniores Regionali Juniores Provinciali Torneo Pool Juniores Allievi Regionali (fase qualificazione) Allievi Provinciali Giovanissimi Regionali (fase qualificazione) Giovanissimi Provinciali Giovanissimi Femminili DAL 6 LUGLIO AL 27 LUGLIO 2017 Si raccomanda alle società che dopo aver provveduto all iscrizione on line, dovranno stampare tutta la documentazione relativa alle iscrizioni, completarla con il timbro sociale e la firma autografa del Presidente su tutte le pagine, con le firme autografe degli altri dirigenti negli appositi spazi e dovrà pervenire al Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano Via Buozzi 9/b Bolzano, entro la data sopra indicata. La documentazione può essere anticipata anche per fax. A tale documentazione dovrà inoltre essere allegata copia del bonifico bancario relativo al versamento delle tasse di iscrizione. Alla data di scadenza del termine fissato, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all iscrizione al Campionato di competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di regolarizzare le proprie posizioni entro il termine fissato dal Comitato stesso. SI INFORMANO LE SOCIETÀ CHE E' OBBLIGATORIO, ALL'ATTO DELL'ISCRIZIONE "ON LINE", INSERIRE ANCHE QUELLA RELATIVA ALLA COPPA DI APPARTENENZA. MELDUNGSTERMINE Für folgende Meisterschaften muss die Anmeldung innerhalb folgenden einheitlichen Termin erfolgen: 2.Amateurliga Landespokal 2. Amateurliga 3.Amateurliga Landespokal 2. Amateurliga Damen Serie C Italienpokal Damen Kleinfeldfussball Serie C2 Landespokal Kleinfeldfußball C2 Regionalmeisterschaft Junioren Landesmeisterschaft Junioren Turnier Pool Junioren Regionalmeistersch. A Jugend (Qualifikation) Landesmeisterschaft A Jugend Regionalmeistersch. B Jugend (Qualifikation) Landesmeisterschaft B Jugend B-Jugend Mädchen VOM 06. JULI BIS ZUM 27. JULI 2017 Die Vereine sind nach der erfolgten online Meldung verpflichtet, sämtliche Anmeldungsdokumente auszudrucken, mit dem Vereinsstempel und der Unterschrift des Präsidenten auf allen Seiten, sowie der Unterschriften der anderen Funktionäre in den dafür vorgesehenen Zeilen zu vervollständigen. Die Dokumente müssen beim Autonomen Landeskomitee Bozen, Buozzistrasse 9/b Bozen innerhalb des oben genannten Zeitraums eintreffen. Die Dokumentation kann auch mittels Fax vorab zugestellt werden. An dieser Dokumentation muss ausserdem die Kopie der Bestätigung der Banküberweisung der Anmeldungsgebühren beigelegt werden. Bei Ablauf des festgelegten Anmeldungstermins wird das Komitee die eingetroffenen Meldungen überprüfen. Jene Vereine, die nicht die korrekten Anforderungen der Meisterschaftsanmeldungen erfüllt haben, erhalten die Möglichkeit, diese Mängel innerhalb eines Termins, vom Komitee festgelegt, zu beheben. MAN INFORMIERT DIE VEREINE, DASS ES BEI DER ON LINE ANMELDUNG PFLICHT IST, AUCH DIE TEILNAHME AM JEWEILIGEN POKAL ANZUGEBEN. 2441/64

16 TERMINI ISCRIZIONI Per i seguenti Tornei le iscrizioni dovranno essere effettuate nel seguente termine unico: Esordienti 11 contro 11 Esordienti 9 contro 9 DAL 6 LUGLIO AL 3 AGOSTO 2017 Si raccomanda alle società che dopo aver provveduto all iscrizione on line, dovranno stampare tutta la documentazione relativa alle iscrizioni, completarla con il timbro sociale e la firma autografa del Presidente su tutte le pagine, con le firme autografe degli altri dirigenti negli appositi spazi e dovrà pervenire al Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano Via Buozzi 9/b Bolzano, entro la data sopra indicata. La documentazione può essere anticipata anche per fax. A tale documentazione dovrà inoltre essere allegata copia del bonifico bancario relativo al versamento delle tasse di iscrizione. Alla data di scadenza del termine fissato, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all iscrizione al Campionato di competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di regolarizzare le proprie posizioni entro il termine fissato dal Comitato stesso. LE SOCIETA CHE SI ISCRIVERANNO ALLA FASE DI QUALIFICAZIONE DEL CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI E/O GIOVANISSIMI DOVRANNO ISCRIVERE LE CATEGRIE ESORDIENTI E/O PULCINI ENTRO IL 27 LUGLIO MELDUNGSTERMINE Für folgende Turniere muss die Anmeldung innerhalb folgenden einheitlichen Termin erfolgen: C Jugend 11 gegen 11 C Jugend 9 gegen 9 VOM 06. JULI BIS ZUM 03. AUGUST 2017 Die Vereine sind nach der erfolgten online Meldung verpflichtet, sämtliche Anmeldungsdokumente auszudrucken, mit dem Vereinsstempel und der Unterschrift des Präsidenten auf allen Seiten, sowie der Unterschriften der anderen Funktionäre in den dafür vorgesehenen Zeilen zu vervollständigen. Die Dokumente müssen beim Autonomen Landeskomitee Bozen, Buozzistrasse 9/b Bozen innerhalb des oben genannten Zeitraums eintreffen. Die Dokumentation kann auch mittels Fax vorab zugestellt werden. An dieser Dokumentation muss ausserdem die Kopie der Bestätigung der Banküberweisung der Anmeldungsgebühren beigelegt werden. Bei Ablauf des festgelegten Anmeldungstermins wird das Komitee die eingetroffenen Meldungen überprüfen. Jene Vereine, die nicht die korrekten Anforderungen der Meisterschaftsanmeldungen erfüllt haben, erhalten die Möglichkeit, diese Mängel innerhalb eines Termins, vom Komitee festgelegt, zu beheben. JENE VEREINE, DIE SICH AN DER QUALIFIKATIONSPHASE DER REGIONALMEISTERSCHAFT A- UND/ODER B- JUGEND ANMELDEN, MÜSSEN DIE MELDUNG AN DER C- UND/ODER D-JUGEND INNERHALB 27. JULI 2017 VORNEHMEN. 2442/64

17 TERMINI ISCRIZIONI Per il seguente Torneo le iscrizioni dovranno essere effettuate nel seguente termine unico: Pulcini 7 contro 7 DAL 6 LUGLIO AL 31 AGOSTO 2017 Si raccomanda alle società che dopo aver provveduto all iscrizione on line, dovranno stampare tutta la documentazione relativa alle iscrizioni, completarla con il timbro sociale e la firma autografa del Presidente su tutte le pagine, con le firme autografe degli altri dirigenti negli appositi spazi e dovrà pervenire al Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano Via Buozzi 9/b Bolzano, entro la data sopra indicata. La documentazione può essere anticipata anche per fax. A tale documentazione dovrà inoltre essere allegata copia del bonifico bancario relativo al versamento delle tasse di iscrizione. Alla data di scadenza del termine fissato, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all iscrizione al Campionato di competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di regolarizzare le proprie posizioni entro il termine fissato dal Comitato stesso. LE SOCIETA CHE SI ISCRIVERANNO ALLA FASE DI QUALIFICAZIONE DEL CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI E/O GIOVANISSIMI DOVRANNO ISCRIVERE LE CATEGRIE ESORDIENTI E/O PULCINI ENTRO IL 27 LUGLIO MELDUNGSTERMINE Für folgende Turniere muss die Anmeldung innerhalb folgenden einheitlichen Termin erfolgen: D Jugend 7 gegen 7 VOM 06. JULI BIS ZUM 31. AUGUST 2017 Die Vereine sind nach der erfolgten online Meldung verpflichtet, sämtliche Anmeldungsdokumente auszudrucken, mit dem Vereinsstempel und der Unterschrift des Präsidenten auf allen Seiten, sowie der Unterschriften der anderen Funktionäre in den dafür vorgesehenen Zeilen zu vervollständigen. Die Dokumente müssen beim Autonomen Landeskomitee Bozen, Buozzistrasse 9/b Bozen innerhalb des oben genannten Zeitraums eintreffen. Die Dokumentation kann auch mittels Fax vorab zugestellt werden. An dieser Dokumentation muss ausserdem die Kopie der Bestätigung der Banküberweisung der Anmeldungsgebühren beigelegt werden. Bei Ablauf des festgelegten Anmeldungstermins wird das Komitee die eingetroffenen Meldungen überprüfen. Jene Vereine, die nicht die korrekten Anforderungen der Meisterschaftsanmeldungen erfüllt haben, erhalten die Möglichkeit, diese Mängel innerhalb eines Termins, vom Komitee festgelegt, zu beheben. JENE VEREINE, DIE SICH AN DER QUALIFIKATIONSPHASE DER REGIONALMEISTERSCHAFT A- UND/ODER B- JUGEND ANMELDEN, MÜSSEN DIE MELDUNG AN DER C- UND/ODER D-JUGEND INNERHALB 27. JULI 2017 VORNEHMEN. 2443/64

18 Modalità di verifica iscrizione Campionati e Tornei Stagione Sportiva 2017/2018 Si riportano le linee-guida alle quali i Comitati dovranno conformarsi per le iscrizioni delle Società ai campionati di competenza della Stagione Sportiva Costituiscono condizioni inderogabili per l iscrizione ai campionati regionali e provinciali: a) la disponibilità di un impianto di gioco omologato, dotato dei requisiti previsti dall art. 31, del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti. b) l inesistenza di situazioni debitorie nei confronti di Enti federali, Società e tesserati; c) il versamento delle seguenti somme dovute a titolo di diritti ed oneri finanziari: - Tassa associativa alla L.N.D. - Diritti di iscrizione ai Campionati di competenza - Assicurazione tesserati - Acconto spese per attività regionale e organizzazione Ai fini delle iscrizioni, i Comitati dovranno individuare un primo termine, di carattere ordinatorio, per la presentazione della documentazione, tenendo presente che deve essere necessariamente inclusa, a pena di decadenza, la domanda di iscrizione al campionato di competenza. Alla data di scadenza del termine ordinatorio, il Comitato procederà alla verifica delle documentazioni pervenute. Le Società che non avranno adempiuto correttamente alle prescrizioni relative all iscrizione al Campionato di competenza, saranno informate dal Comitato circa le inadempienze riscontrate e avranno la possibilità di regolarizzare le proprie posizioni entro il termine fissato dal Comitato stesso. Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale deciderà definitivamente sulle ammissioni delle Società ai campionati della Stagione Sportiva nel corso di una riunione all uopo convocata. Modalitäten zur Überprüfung der Meldungen Meisterschaften und Turniere Sportsaison 2017/2018 Man veröffentlicht die Richtlinien, an denen sich die Komitees bei den Meisterschaftsanmeldungen für die Sportsaison halten müssen. Folgende Konditionen sind für die Meldung an die Regional- und Landesmeisterschaften unumgänglich: a) die Verfügbarkeit einer zugelassenen Sportanlage, ausgestattet mit den Bedingungen laut Art. 31 des Reglement des Nationalen Amateurligaverbandes. b) keine Schuldverpflichtungen gegenüber Verbände, Vereine und Mitglieder; c) die Überweisung folgender Beträge in Bezug auf finanzielle Belastungen und Gebühren: - Mitgliedsgebühr der N.A.L. - Einschreibegebühren an den zuständigen Meisterschaften - Versicherung Tesserierte - Anzahlung Spesen für Tätigkeit und Organisation Bei den Meisterschaftsanmeldungen für die zuständige Meisterschaft, müssen die Komitee einen ersten ordnungsgemäßen Termin für die Einreichung der Dokumentation bestimmen, welcher die Anmeldungsanfrage beinhalten muß, ansonsten verfällt diese Anfrage. Bei Ablauf des ordnungsgemäßen Anmeldungstermins wird das Komitee die eingetroffenen Meldungen überprüfen. Jene Vereine, die nicht die korrekten Anforderungen der Meisterschaftsanmeldungen erfüllt haben, werden von den Komitee bezüglich der festgestellten Mängel informiert und erhalten die Möglichkeit diese innerhalb eines Termins, vom Komitee festgelegt, zu beheben. Der Vorstand des Landeskomitee wir in einer eigens dafür einberufenen Sitzung über die Zulassung der Vereine an die Meisterschaften der Sportsaison beschließen. 2444/64

19 TASSE ISCRIZIONI ANMELDUNGSGEBÜHREN Campionati Diritti di Iscrizione Tassa Associat. LND Acconto spese organizzative Iscrizione Coppe Assicurazione Dirigenti Assicurazione calciatori/trici (al ) Meisterschaften Meldungs -gebühr Mitglieds -gebühr NAL Anzahlung Organisations -spesen Gebühr Pokale Versicherung Funktionäre Versicherung Fußballspieler/innen (am ) Eccellenza / Oberliga 2.000,00 300, ,00 250,00 130,00 Nr. x 31,00 Promozione / Landesliga 1.400,00 300, ,00 250,00 130,00 Nr. x 31,00 1^Categoria / 1.Amateurliga 1.000,00 300, ,00 250,00 130,00 Nr. x 31,00 2^Categoria / 2.Amateurliga 700,00 300, ,00 250,00 90,00 Nr. x 31,00 3^Categoria / 3.Amateurliga 520,00 * 300, ,00 250,00 90,00 Nr. x 31,00 Juniores / Junioren Reg. 700, ,00 Juniores / Junioren Prov. 520,00-500,00 Juniores Pool Junioren 520,00-500,00 Juniores / Junioren Prov. pure 520,00 300,00 500,00 90,00 Nr. x 31,00 Femm. / Damen C pure 600,00 ** 300, ,00 150,00 90,00 Nr. x 31,00 Femm. / Damen C 600,00 ** ,00 150,00 Calcio a 5 / Kleinfeld C1 pure 600,00 300, ,00 150,00 90,00 Nr. x 31,00 Calcio a 5 / Kleinfeld C1 600, ,00 150,00 Calcio a 5 / Kleinfeld C2 pure 450,00 300, ,00 150,00 90,00 Nr. x 31,00 Calcio a 5 / Kleinfeld C2 450, ,00 150,00 * Alle società di nuova affiliazione nella stagione sportiva 2017/2018 è riconosciuta la gratuità dei diritti di iscrizione all attività di 3^ Categoria. * Für neu angemeldete Vereine in der Sportsaison 2017/2018 ist die Meldungsgebühr für die 3. Amateurliga kostenlos. ** Campionato Femminile: Le Società della L.N.D. partecipanti ai Campionati Nazionali, Regionali e Provinciali di Calcio a undici maschile possono, facoltativamente, partecipare con una propria squadra ai Campionati Regionali o Provinciali di Calcio a 11 Femminile organizzati dai Comitati Regionali, con l osservanza delle disposizioni previste. Alle Società che si avvarranno di tale facoltà, per la prima volta, nella Stagione Sportiva , verrà riconosciuta la gratuità dei diritti di iscrizione al Campionato Regionale o Provinciale di Calcio a 11 Femminile, quale concorso alla diffusione e promozione dell attività femminile sul territorio. Detta gratuità si applica anche alle Società di Calcio a 11 maschile che, affiliate alla F.I.G.C. nella Stagione Sportiva , intendano partecipare con una propria squadra a Campionati di Calcio a 11 Femminile. Si applica, inoltre, alle Società che, affiliate alla F.I.G.C. nella Stagione Sportiva , intendano partecipare con una propria squadra esclusivamente a Campionati di Calcio a 11 Femminile. 2445/64

20 SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO JUGEND UND SCHULSEKTOR Campionati e Tornei Meisterschaften und Turniere Diritti di Iscrizione Meldungs -gebühr Allievi Qualificazione Reg. / A-Jugend Qualifikation Regional 100,00 Giovanissimi Qualificazione Reg. / B-Jugend Qualifikation Reg. 100,00 Allievi / A-Jugend Prov. 100,00 Giovanissimi / B-Jugend Prov. 100,00 Giovanissimi Femminili / B-Jugend Mädchen 100,00 Esordienti / C-Jugend 100,00 Pulcini / D-Jugend 100,00 Tassa annuale SGS Jahresbeitrag SGS 30,00 per società pro Verein Deposito cauzionale Kaution 310,00 soc./verein pure La tassa è dovuta dalle società per l iscrizione della prima squadra a ciascuno dei suddetti Campionati. Per ogni ulteriore squadra iscritta allo stesso campionato non è previsto alcun ulteriore addebito. Die Einschreibegebühr betrifft die Vereine für die erste Mannschaft der jeweiligen Meisterschaft. Für jede zusätzliche Mannschaft der gleichen Meisterschaft sind keine zusätzlichen Belastungen vorgesehen. Le 8 squadre Allievi e Giovanissimi che si saranno qualificate al Campionato Regionale Allievi e Giovanissimi, dovranno versare dopo la fase di qualificazione, entro un termine indicato dal Comitato, i seguenti importi: Die 8 Mannschaften A- und B-Jugend, die sich für die Regionalmeisterschaft A- und B-Jugend qualifiziert haben, müssen nach der Qualifikationsphase, innerhalb eines vom Komitee vorgegebenen Termins, folgende Gebühren überweisen: Campionati e Tornei Diritti di Iscrizione Deposito cauzionale Meisterschaften und Turniere Meldungs -gebühr Kaution Allievi / A-Jugend Reg. (soc./verein Prof.) 380,00 Giovanissimi / B-Jugend Reg. (soc./verein Prof.) 330,00 Allievi / A-Jugend Reg. (soc./verein LND) 310,00 Giovanissimi / B-Jugend Reg. (soc./verein LND) 260,00 Allievi / A-Jugend Reg. (soc./verein SGS) 260,00 Giovanissimi / B-Jugend Reg. (soc./verein SGS) 210,00 310, /64

21 SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Si informano le Società che intendono iscrivere squadre giovanili ai vari Campionati S.G.S., che non è ancora pervenuto il Comunicato Ufficiale della Federazione contenente le indicazioni degli oneri finanziari. Pertanto, si invitano le Società ad iscrivere le squadre versando gli stessi oneri della scorsa stagione. Qualora i nuovi oneri che verranno comunicati dalla Federazione per la Stagione Sportiva 2017/2018 si discostino nell importo da quelli indicati, alle società verrà richiesto il versamento di un conguaglio. JUGEND UND SCHULSEKTOR Man informiert die Vereine, welche Jugendmannschaften an den verschiedenen Meisterschaften des J.u.S.S. einschreiben mòchten, dass das Offizielle Rundschreiben des Fussballverbandes mit den Gebühren zur Zeit noch nicht eingegangen ist. Deshalb kònnen die Vereine bei den Einschreibungen dieselben Beträge wie bereits in der vergangenen Saison überweisen. Sollten die neuen Beträge welche vom Fussballverband für die Sportsaison 2017/2018 mitgeteilt werden, anders sein als die angeführten, wird die Überweisung der Differenz von den Vereinen angefordert. Modalità di versamento Il versamento delle tasse di iscrizione ai campionati L.N.D. e S.G.eS. dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a: "F.I.G.C. - L. N. D. Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano" CASSA RURALE DI BOLZANO Via Claudia Augusta, BOLZANO IBAN: IT 93 E Le società dovranno allegare alle domande di iscrizione al campionato copia del bonifico bancario, che attesti il versamento delle tasse di iscrizione. Modalitäten zur Überweisung Die Überweisung der Anmeldungsgebühren der Meisterschaften N.A.L. und J.u.S.S. müssen mittels Banküberweisung erfolgen, lautend auf: "F.I.G.C. - L. N. D. Autonomen Landeskomitee Bozen" RAIFFEISENKASSE BOZEN Claudia Augusta Str BOLZANO IBAN: IT 93 E Die Vereine müssen den Einschreibungsformularen eine Kopie der Bestätigung der Banküberweisung beilegen, welche die Einzahlung der Gebühren bestätigt. 2447/64

22 Saldo delle società Si rende noto che le Società potranno iscriversi ai Campionati sulla base di quanto precisato nel capitolo precedente fruendo immediatamente del loro saldo contabile al 30 giugno Pertanto le Società dovranno versare solamente l importo residuo derivante dalla differenza dell importo totale per l iscrizione ai Campionati 2017/2018 con l avanzo maturato sul loro conto al 30 giugno Le società hanno inoltre la possibilità di consultare prossimamente l estratto conto della Stagione Sportiva 2016/17 nell area riservata delle società: Guthaben der Vereine Man teilt mit, dass sich die Vereine wie oben angeführt, an die verschiedenen Meisterschaften anmelden können, indem sie direkt das Guthaben am 30. Juni 2017 verrechnen können. Somit müssen die Vereine nur noch den restlichen Betrag einzahlen, der sich aus der Differenz zwischen der Anmeldungsgebühren an die Meisterschaften 2017/2018 und des Guthabens am 30. Juni 2017 ergibt. Die Vereine haben ausserdem die Möglichkeit, demnächst den Kontoauszug der Sportsaison 2016/17 im reservierten Bereich abzurufen: Dati societari / Società / Estratto Conto Regionale L estratto conto non verrà più inoltrato alle società. Der Kontoauszug wird den Vereinen nicht mehr zugesendet. Assistenza per iscrizioni online Si informa, che nel periodo di iscrizione, gli impiegati del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano sono a disposizione delle società, preferibilmente su prenotazione (per evitare attese), per l assistenza all iscrizione online presso la sede del Comitato, in Via Buozzi 9/b a Bolzano. Assistenz bei Online Anmeldungen Man informiert, dass im Zeitraum der Anmeldungen, die Angestellten des Autonomen Landeskomitee Bozen für die Assistenz bei der Online Anmeldungen im Sitz des Komitee, Buozzistrasse 9/b in Bozen, den Vereinen zur Verfügung stehen Vormerkung bevorzugt (um Wartezeiten zu vermeiden). 2448/64

23 CAMPIONATO JUNIORES ALLIEVI GIOVANISSIMI PROVINCIALE RANGO REGIONALE: modalità e criteri di ammissione per la stagione sportiva Campionato JUNIORES Regionale Il Campionato Juniores Regionale 2017/2018 sarà effettuato in girone unico composto fino a 14 squadre. Il Comitato valuterà le ammissioni al campionato sulla base dei requisiti che in ordine di merito di seguito si riportano: la Società vincente il titolo regionale Juniores 2016/2017 acquisirà il diritto ad essere ammessa al Campionato regionale 2017/2018; la Società vincente il titolo provinciale Juniores 2016/2017 acquisirà il diritto ad essere ammesse al Campionato Regionale 2017/2018 (nel caso di rinuncia da parte della Società vincente il Titolo Provinciale, il diritto ad essere ammessa al Campionato Regionale potrà essere esercitato dalla Società seconda classificata nel Campionato provinciale valido per l assegnazione del Titolo Provinciale); le Società iscritte al Campionato di Eccellenza stagione sportiva 2017/2018; a completamento dell organico potranno essere ammesse le Società sulla base del criterio meritocratico sotto riportato; Criterio meritocratico per l attribuzione dei posti vacanti a completamento dell organico. Gli eventuali posti vacanti saranno completati dalle Società che conseguiranno maggior punteggio nella classifica di merito derivante dalla tabella sotto riportata. a. Posizione in classifica nella Categoria JUNIORES REGIONALE nelle ultime tre stagioni: 1^ Classificata punti 35 2^ Classificata 30 3^ Classificata 25 4^ Classificata 22 5^ Classificata 20 6^ Classificata 18 7^ Classificata 16 8^ Classificata 14 9^ Classificata 12 10^ Classificata 10 11^ Classificata 8 12^ Classificata 6 13^ Classificata 4 14^ Classificata 2 b. Posizione in classifica per il titolo nella Categoria JUNIORES PROVINCIALE nelle ultime tre stagioni: 1^ Classificata punti 25 2^ Classificata 22 3^ Classificata 19 4^ Classificata 16 5^ Classificata 13 6^ Classificata 10 c. Società vincenti il titolo Provinciale Juniores nelle ultime tre stagioni punti 5 d. Società partecipanti al Campionato Juniores Nazionale o Campionato Berretti nelle ultime tre stagioni punti 30 Qualora si determinassero situazioni non previste da quanto sopra riportato spetterà al Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano assumere deliberazioni in merito. 2449/64

24 Campionato ALLIEVI Regionale Aspetti organizzativi: Campionato Regionale Il Campionato Provinciale di rango Regionale 2017/2018 si svolgerà in girone unico composto da 8 squadre. Al girone unico saranno ammesse le 8 squadre che si qualificheranno sulla base dei criteri di seguito riportati. Requisiti per l ammissione alla fase di qualificazione Per la stagione sportiva 2017/2018, sono ammesse alla 1^ fase del Campionato (fase di qualificazione provinciale) nr. 16 squadre che, previa domanda di partecipazione proposta entro i termini che verranno notificati a tempo debito dal Comitato Provinciale e, non presentino preclusione alcuna e rientrino nei sotto indicati requisiti: 1. Le squadre di società professionistiche, che hanno una squadra partecipante al Campionato Nazionale, saranno ammesse alla fase di qualificazione, indipendentemente dal possesso o meno del requisito appena esposto (fuori classifica); 2. le squadre di Società professionistiche che al termine della stagione sportiva 2016/2017 siano retrocesse nel Campionato Nazionale Dilettanti; 3. le 7 squadre che si sono qualificate alla 2^ fase del Campionato regionale Allievi stagione sportiva 2016/2017; 4. le squadre che partecipano in entrambe le categorie con almeno una squadra al Torneo ESORDIENTI ( 9 contro 9 oppure 11 contro 11) e PULCINI nella stagione sportiva 2017/2018; 5. le squadre classificate al 1 posto nei gironi A e B del Campionato provinciale Allievi Elite fase primaverile della stagione sportiva 2016/2017; COPERTURA DI EVENTUALI POSTI A DISPOSIZIONE. Il completamento dell organico (16 squadre) sarà effettuato mediante l ammissione di squadre che risultino esenti da preclusioni e in possesso dei requisiti richiesti. Qualora vi siano più richieste rispetto ai posti disponibili, verrà stilata una graduatoria di merito, fra le squadre militanti nei gironi A e B del Campionato provinciale Allievi Elite fase primaverile della stagione sportiva 2016/2017, sulla base della quale si procederà al completamento dell organico. Ad ogni società verrà attribuito un punteggio risultante dalla somma del numero corrispondente alla posizione nella classifica finale del Campionato 2016/2017, fase primaverile, con il numero corrispondente alla posizione nella classifica disciplina 2016/2017, stilata al termine della fase primaverile. Il punteggio più basso è considerato il più meritevole. In caso di parità di punteggio riscontrato, prevarrà la Società che avrà totalizzato il minor punteggio di penalità nella classifica disciplina della fase autunnale stagione sportiva 2016/2017 del campionato Allievi Regionale o Provinciale. Le società che fanno richiesta di partecipazione al Campionato Allievi Regionale devono inderogabilmente avere la disponibilità del campo di giuoco alla domenica mattina. MODALITA DI DETERMINAZIONE DELLE CLASSIFICHE FINALI DEI VARI GIRONI In caso di parità di punteggio fra due o più squadre, riscontrata all interno di un girone, al fine di stabilire la classifica, si procede quanto previsto dal Art.51 delle NOIF ( classifica avulsa ). Criteri di composizione del CAMPIONATO REGIONALE GIRONE UNICO Al girone unico da 8 squadre del Campionato Allievi Regionale si qualificano le squadre miglior classificate, secondo le modalità, che saranno stabiliti alla composizione dei gironi di qualificazione. Le squadre di società professionistiche, che hanno una squadra partecipante al Campionato Nazionale, saranno ammesse al Campionato Regionale Girone Unico (fuori classifica). Le squadre che al termine della fase di qualificazione non otterranno l ammissione al girone unico Campionato Regionale andranno a comporre uno o più gironi del Campionato provinciale nelle modalità pubblicate sul Comunicato Ufficiale nella composizione dei gironi per la stagione sportiva 2016/17 Fase Primaverile. 2450/64

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 5 del/vom 16/07/2015

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 5 del/vom 16/07/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 6 del/vom 23/07/2015

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 6 del/vom 23/07/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2014/2015 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 5 del/vom 17/07/2014

Stagione Sportiva Sportsaison 2014/2015 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 5 del/vom 17/07/2014 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO

COMITATO REGIONALE LAZIO - 1 SGS/1 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 78 del/vom 23/06/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 78 del/vom 23/06/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

COMITATO REGIONALE TOSCANO COMUNICATO UFFICIALE NUMERO 1

COMITATO REGIONALE TOSCANO COMUNICATO UFFICIALE NUMERO 1 COMITATO REGIONALE TOSCANA Via Jacopo Da Diacceto 3/B - Firenze - 50132 Tel. 055/571231 - Fax 055/579918 e.mail: info@aicstoscana.it calcio@aicstoscana.it COMITATO REGIONALE TOSCANO VIA JACOPO DA DIACCETO

Dettagli

COPPA ITALIA DI CALCIO A 5 SERIE C1

COPPA ITALIA DI CALCIO A 5 SERIE C1 COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN Tel. 0471 261753 Fax. 0471 262577 E-mail: combolzano@lnd.it Internet: www.figcbz.it - www.lnd.it

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2014/2015 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 64 del/vom 28/05/2015

Stagione Sportiva Sportsaison 2014/2015 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 64 del/vom 28/05/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 67 del 28/06/2012

Comunicato Ufficiale N 67 del 28/06/2012 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE TRENTINO ALTO ADIGE REGIONALKOMITEE TRENTINO SÜDTIROL Via G.B. Trener, 2/2-38121 TRENTO (TN) TELEFONO: 0461 986480 0461 986739

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 79 del/vom 30/06/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 79 del/vom 30/06/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 244/L DEL 13 GIUGNO 2016

COMUNICATO UFFICIALE N. 244/L DEL 13 GIUGNO 2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 244/L DEL 13 GIUGNO 2016 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 244/471 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 428/A della F.I.G.C., pubblicato in data

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA 2 Corso di Formazione per Dirigente Sportivo delle Società partecipanti ai Campionati Regionali serie C e D maschili e femminili per la stagione 2012/2013 Il Centro di Qualificazione Regionale organizza,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 126/A Il Consiglio Federale - Vista la modifica all art. 31 del Regolamento della Lega

Dettagli

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2015-2016 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18)

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2015-2016 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2015-2016 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) RICHIESTA FSN Denominazione completa associazione Codice Fsn/Cip/Dsa appartenenza Sigla

Dettagli

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N 01 del 01 luglio 2016

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N 01 del 01 luglio 2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO Via G.B. Trener, 2/2-38121 Trento Tel: 0461 98.40.50 98.42.62 - Fax:

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 9 del/vom 13/08/2015

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 9 del/vom 13/08/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

ALLENATORI Normativa e Modulistica

ALLENATORI Normativa e Modulistica 14. ALLENATORI ALLENATORI Normativa e Modulistica STRALCIO DEL C.U. 1 DELLA L.N.D. DEL 1 LUGLIO 2015 Si comunica quanto di seguito specificato in ordine ai rapporti fra le Società dilettantistiche e gli

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 20/2015 Roma, 3 giugno 2015 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando per l'ammissione a 50 posti al corso di formazione "Il nuovo codice degli appalti e delle concessioni - D.Lgs. n.50/2016". BANDO PER

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.S.R. Piemonte - Ufficio V Ambito Territoriale Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Tel. 011 5163657/658 Via S.Tommaso 17 10121 Torino

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL 7/07/2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL 7/07/2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 C.O.N.I. F.I.G.C DELEGAZIONE PROVINCIALE DI PADOVA VIA NONA STRADA, 23 Q /5-35129 PADOVA Telefono: 049.7800724 - Fax: 049.7800628 e-mail: padova@figc.it COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL 7/07/2015 STAGIONE

Dettagli

Rinnovo degli AA.CC.NN. per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il S.S.N. medici e altre professionalità sanitarie

Rinnovo degli AA.CC.NN. per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il S.S.N. medici e altre professionalità sanitarie Rinnovo degli AA.CC.NN. per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il S.S.N. medici e altre professionalità sanitarie (comma 27, articolo 52, Legge 27 dicembre 2002, n. 289) 1 CONFERENZA

Dettagli

Federazione Sport Sordi Italia

Federazione Sport Sordi Italia Federazione Sport Sordi Italia in collaborazione con l A.S.D. G.S.S. TORINO organizza il CAMPIONATO ITALIANO di BOWLING TRIS Maschile e Femminile Torino, 21 22 marzo 2015 Via Monginevro, 242/9 10142 -

Dettagli

L AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delibera 56/99 (adottata il 7 maggio 1999) REGOLAMENTO PER LE AUDIZIONI PERIODICHE DELLE FORMAZIONI ASSOCIATIVE DI CONSUMATORI E UTENTI, DELLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE, DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI DELLE

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 1/LND del 2/7/2015 1) ATTIVITÀ UFFICIALE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

Comunicato Ufficiale N 1/LND del 2/7/2015 1) ATTIVITÀ UFFICIALE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 1/1 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it -

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 1/LND del 4/7/2013 1) ATTIVITÀ UFFICIALE STAGIONE SPORTIVA 2013/2014

Comunicato Ufficiale N 1/LND del 4/7/2013 1) ATTIVITÀ UFFICIALE STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 1/1 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it -

Dettagli

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile CATEGORIE Categoria Primi Calci a 6 nati 2008-2009 Categoria Esordienti a 7 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a 6 nati 2006-2007 Categoria Esordienti a 11 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a

Dettagli

Norme cui debbono attenersi gli Organizzatori della finale nazionale dei Campionati a squadre under 16

Norme cui debbono attenersi gli Organizzatori della finale nazionale dei Campionati a squadre under 16 Norme cui debbono attenersi gli Organizzatori della finale nazionale dei Campionati a squadre under 16 Si precisa innanzitutto, prima di riportare di seguito i dettagli organizzativi e amministrativi relativi

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 67 del/vom 12/05/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 67 del/vom 12/05/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

CAMPIONATI PROVINCIALI E REGIONALI. Campionati Senior: riservato ad atleti/atlete nati/nate entro la data del 01-01-1994 e precedenti.

CAMPIONATI PROVINCIALI E REGIONALI. Campionati Senior: riservato ad atleti/atlete nati/nate entro la data del 01-01-1994 e precedenti. 1- DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE 2010/2011 La data di scadenza per il tesseramento per la partecipazione al Campionato Italiano Amatori Maschile è prevista per il 28.02.11, mentre per i Tornei Nazionali Senior

Dettagli

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI

ARTISTICO NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI NUOVO REGOLAMENTO CATEGORIE E FASCE DI MERITO DELLE COMPETIZIONI FEDERALI 1) CATEGORIE FEDERALI Tutti gli atleti che svolgono attività agonistica in ambito federale sono collocati, secondo i criteri di

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COMUNE DI SALA CONSILINA ORIGINALE Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: LIQUIDAZIONE PREMIO ANNUO

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 84/L DEL 28 AGOSTO 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 84/L DEL 28 AGOSTO 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 84/L DEL 28 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 84/182 Disposizioni per la ripartizione dei proventi derivanti dalla contribuzione mutualistica di cui al D.Lgs. n.

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso BANDO PER L'AMMISSIONE A 40 POSTI AL "CORSO DI FORMAZIONE SUI PROFILI GIURIDICI, ECONOMICI E MANAGERIALI DELL'AMMINISTRAZIONE DEI BENI SOTTOPOSTI

Dettagli

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO Adottato con, e allegato alla, deliberazione C.C. n 14 del 9 aprile 2014 INDICE Art. 1 => Scopo e finanziamento Art. 2 =>

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 35 del 31-3-2016

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 35 del 31-3-2016 16032 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE 25 marzo 2016, n. 196 Indizione avviso di selezione pubblica per il conferimento presso il Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA DELIBERA NR. 6E/2015

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA DELIBERA NR. 6E/2015 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA DELIBERA NR. 6E/2015 OGGETTO: FORMULA e DATE DI SVOLGIMENTO CAMPIONATI SERIE C GOLD, SERIE C SILVER e SERIE D IL CONSIGLIO DIRETTIVO NELLA

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2009/2010 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 34 del/vom 14/01/2010

Stagione Sportiva Sportsaison 2009/2010 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 34 del/vom 14/01/2010 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/B 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso corso formazione mediatori medici BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL 1 CORSO DI FORMAZIONE PER MEDIATORI MEDICI (18C14) (Anno 2014) L

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 9 DEL 29 luglio 2008 TIM CUP 2008/2009 REGOLAMENTO

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 9 DEL 29 luglio 2008 TIM CUP 2008/2009 REGOLAMENTO LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 9 DEL 29 luglio 2008 TIM CUP 2008/2009 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della TIM Cup 2008/2009 è la Lega Nazionale Professionisti.

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2014/2015 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 35 del/vom 15/01/2015

Stagione Sportiva Sportsaison 2014/2015 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben N 35 del/vom 15/01/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

Circolare Distrettuale n 10

Circolare Distrettuale n 10 Circolare Distrettuale n 10 Luglio 2013 Alle Presidenti di Sezione Alle Componenti CPD Alle Componenti CD Al Collegio dei Revisori dei Conti Alle Componenti Commissioni Distrettuali p.c. Alla Presidente

Dettagli

A.A. 2016/2017 - AVVISO di BANDO. Corso di laurea ad accesso programmato in: SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (LB19, CLASSE L-12)

A.A. 2016/2017 - AVVISO di BANDO. Corso di laurea ad accesso programmato in: SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (LB19, CLASSE L-12) A.A. 2016/2017 - AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea ad accesso programmato in: SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA

Dettagli

COPPA PRIMAVERA 31 MAGGIO 2009 1) INVITO

COPPA PRIMAVERA 31 MAGGIO 2009 1) INVITO C.O.N.I. F.I.C. Delegazione Emilia-Romagna COPPA PRIMAVERA Regata Regionale Aperta Valida per la Classifica Nazionale 31 MAGGIO 2009 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Delegazione

Dettagli

AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO DELIBERA 23 marzo 2016 Modalita' di contribuzione agli oneri di funzionamento per l'anno 2016. (Delibera n. 25945). (16A02996) (GU n.90 del 18 4 2016)

Dettagli

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Provincia di Palermo Via Garibaldi n. 13 C.A.P. 90028 tel. 0921 551612 fax 688205 E-mail: s.ficile@comune.polizzi.pa.it Determinazione N. 49 del 15/01/2013 Registro Generale

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 365. (Beach Soccer n. 15/BS)

COMUNICATO UFFICIALE N. 365. (Beach Soccer n. 15/BS) COMUNICATO UFFICIALE N. 365 (Beach Soccer n. 15/BS) Il Dipartimento Beach Soccer della L.N.D., ha deliberato l articolazione dell organico del Campionato di Serie A 2016 di Beach Soccer, sulla base di

Dettagli

DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO TURISMO, COMMERCIO E TERZIARIO

DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO TURISMO, COMMERCIO E TERZIARIO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO TURISMO, COMMERCIO E TERZIARIO SETTORE DISCIPLINA, POLITICHE E INCENTIVI DEL COMMERCIO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Uff.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Uff. Prot.AOODRSA.REG.UFF.n. 3049 Cagliari, 20/03/2015 All Ufficio V VI VII VIII Ambito territoriale per la provincia di CAGLIARI-SASSARI-NUORO- ORISTANO Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine

Dettagli

SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO

SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Distrettuale di Legnano Mail Attività di Base legnanosgs@lnd.it SEI BRAVO A.. SCUOLA DI CALCIO Stagione Sportiva 2015 / 2016 PREMESSA FONDAMENTALE Si ricorda

Dettagli

Sardegna: bando Assegni di merito

Sardegna: bando Assegni di merito Sardegna: bando Assegni di merito Descrizione In breve Bando per l'attribuzione di assegni di merito, destinati a Studenti diplomati nell'anno scolastico e immatricolati nell'anno accademico 2010/2011

Dettagli

ATTENZIONE!! CONTROLLARE SETTIMANALMENTE I COMUNICATI UFFICIALI.

ATTENZIONE!! CONTROLLARE SETTIMANALMENTE I COMUNICATI UFFICIALI. Pagina n. 1 Comunicazioni alle Società Risultati gare e classifiche Programmazione gare Delibere Giudice Sportivo I Comunicati Ufficiali della Lega Calcio sono disponibile esclusivamente sul sito : http://www.uispluccaversilia.org

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO (art.30 del D.Lgs 30/03/2001 n.165) RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI le modifiche sono indicate in MAIUSCOLO

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N 101 del 12 maggio 2016

Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N 101 del 12 maggio 2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO Via G.B. Trener, 2/2-38121 Trento Tel: 0461 98.40.50 98.42.62 - Fax:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO RISORSE UMANE E AZIENDE SANITARIE 23 dicembre 2014, n. 222

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO RISORSE UMANE E AZIENDE SANITARIE 23 dicembre 2014, n. 222 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 177 del 31 12 2014 51041 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO RISORSE UMANE E AZIENDE SANITARIE 23 dicembre 2014, n. 222 D.G.R. n. 560 del 02.04.2014. Concorso

Dettagli

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 64 del/vom 05/05/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN

Stagione Sportiva Sportsaison 2015/2016 Comunicato Ufficiale Offizielles Rundschreiben 64 del/vom 05/05/2016 COMUNICAZIONI / MITTEILUNGEN Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N 1 del 05/07/2016

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N 1 del 05/07/2016 COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Via RICCARDO PITTERI n 95/2 20134 MILANO Tel. 02.21722.899 Sito Internet: www.lnd.it Segreteria e Programmazione Gare: Tel. 02.21722.202-204 - Fax 02.21722.233 - E.mail: affarigeneralicrl@lnd.it

Dettagli

PROCEDURA AFFILIAZIONE STAGIONE 2015/2016

PROCEDURA AFFILIAZIONE STAGIONE 2015/2016 PROCEDURA AFFILIAZIONE STAGIONE 2015/2016 - LEGGERE CON ATTENZIONE Inviamo in allegato la modulistica di affiliazione W.K.A. Karate Italia & D.A. A.S.C. per l'anno 2015/2016, modulistica scaricabile dal

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico VISTO il decreto del Ministro dello sviluppo economico 10 marzo 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 23 aprile 2015, n. 94, recante

Dettagli

Regione Piemonte Provincia di Novara. Comune di Cerano

Regione Piemonte Provincia di Novara. Comune di Cerano Regione Piemonte Provincia di Novara Comune di Cerano Art. 92 del D.lgs 163/2006 e s.m.i. Regolamento per la disciplina degli incentivi per la progettazione di opere, lavori e attività accessorie e per

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : DIREZIONE GENERALE IMPEGNO DI SPESA PER INCARICO DI TUTELA LEGALE ATTIVITA' DI RECUPERO CREDITI. NR. Progr. Data 623 20/12/2013 Copertura

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE

PROGRAMMA DI FORMAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO PROGRAMMA DI FORMAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE Società Delegazione Provinciale Comitato Regionale Stagione Sportiva 2014/2015 Pagina 1 di

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n. 118

COMUNICATO UFFICIALE n. 118 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO BOLZANO AUTONOMES LANDESKOMITEE BOZEN Via Buozzi Strasse 9/b 39100 BOLZANO/BOZEN

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Repubblica Italiana Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Disponibile in formato elettronico sul sito: www.regione.lazio.it Legge Regionale n.12 del 13 agosto 2011 Data 17/03/2016 Numero 22 Periodicità

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2016-2017 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO

STAGIONE SPORTIVA 2016-2017 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2016-2017 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO Tutte le Società di ogni Serie e Categoria e tutti i Tecnici di ogni ruolo e grado, sono obbligati all utilizzo della Carta di Credito del

Dettagli

Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca. delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la

Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca. delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la Bando di gara per i lavori di riqualificazione dell'ex caserma Duca delle Puglie per il completamento del civico museo di guerra per la pace Diego de Henriquez. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 63 DEL 5 DICEMBRE 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 63 DEL 5 DICEMBRE 2005 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 63 DEL 5 DICEMBRE 2005 DECRETO DIRIGENZIALE N. 514 del 10 novembre 2005 AREA GENERALE DI COORDINAMENTO SVILUPPO ATTIVITÀ SETTORE PRIMARIO SETTORE INTERVENTI

Dettagli

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N 03 del 07 luglio 2016

Stagione Sportiva 2016/2017 Comunicato Ufficiale N 03 del 07 luglio 2016 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico COMITATO PROVINCIALE AUTONOMO DI TRENTO Via G.B. Trener, 2/2-38121 Trento Tel: 0461 98.40.50 98.42.62 - Fax:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Emanato con D.R. n. 10076 del 26/7/2006. Ultime modifiche apportate con D.R. Rep. n. 149/2013 del 07/02/2013. Entrato in vigore il giorno 07/02/2013

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 10 del 16/09/2015

Comunicato Ufficiale N. 10 del 16/09/2015 C.U. DP SI N.10. del 16/09/2015 pag. 286 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE DI SIENA PIAZZALE ROSSELLI 13 53100 SIENA TELEFONO: 0577 51889 FAX: 0577 51920

Dettagli

Comune di Binasco (Provincia di Milano)

Comune di Binasco (Provincia di Milano) Comune di Binasco (Provincia di Milano) REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI VOLONTARIATO COMUNALE (APPROVATO CON DELIBERAZIONE CC 34 DEL 26.9.2012 ) 1 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità....pag. 3 Art. 2 Ambito

Dettagli

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012 COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia Originale Oggetto AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N 25 del 09.02.2012 Affidamento servizio manutenzione, aggiornamento ed assistenza ai programmi applicativi,

Dettagli

DOMANDA DI AVVIO DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ai sensi del Decreto Legislativo n. 28 del 4 marzo 2010

DOMANDA DI AVVIO DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ai sensi del Decreto Legislativo n. 28 del 4 marzo 2010 ABACO A.D.R. s.r.l. - Organismo di Mediazione iscritto al N. 595 del registro degli organismi di mediazione tenuto presso il Ministero della Giustizia Sede di Bologna Palazzo Aldrovandi Montanari Via Galliera

Dettagli

IL DIRETTORE / RESPONSABILE DELLA STRUTTURA

IL DIRETTORE / RESPONSABILE DELLA STRUTTURA Codice selezione 04/ap/demm/lb AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA DI INCARICHI DI CARATTERE INTELLETTUALE (per incarichi fino a Euro

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 04/02/2015

Dettagli

IL DIRIGENTE AVVISA. i criteri per la formazione della graduatoria saranno i seguenti:

IL DIRIGENTE AVVISA. i criteri per la formazione della graduatoria saranno i seguenti: SETTORE 4 Attività Economiche ed Edilizia U.O. 4. 1Attività Economiche AVVISO PUBBBLICO PER LA CONCESSIONE DI SPAZI ESTERNI DEL FORO BOARIO AL FINE DI GESTIRE E ORGANIZZARE I MERCATINI PER LA VENDITA NON

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SERVIZIO UFFICIO DI PIANO PROPONENTE: UFFICIO DI PIANO DETERMINAZIONE N. 506 DEL 31/12/2012 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO

Dettagli

Hotel Forum Via Roma, 4/A 42049 Sant Ilario D Enza(RE) 0522 671480. info@forumhotel.it

Hotel Forum Via Roma, 4/A 42049 Sant Ilario D Enza(RE) 0522 671480. info@forumhotel.it F I P L COSTITUITA NEL 1983 FEDERAZIONE ITALIANA POWERLIFTING ( affiliata IPF EPF ) IN COLLABORAZIONE CON : BARBARIAN S POWER PARMA CON IL PATROCINO DEL COMUNE DI TANETO DI GATTATICO (RE) ORGANIZZA 13

Dettagli

COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI

COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI COMUNE DI ROVATO REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLO STATO PATRIMONIALE DEL SINDACO, DEGLI ASSESSORI E DEI CONSIGLIERI COMUNALI (ai sensi dell'art. 41Bis del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267)

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 09 del 17/08/2011

Comunicato Ufficiale N 09 del 17/08/2011 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE TRENTINO ALTO ADIGE REGIONALKOMITEE TRENTINO SÜDTIROL Via G.B. Trener, 2/2-38121 TRENTO (TN) TELEFONO: 0461 986480 0461 986739

Dettagli

Via Verdi 13-56041 Castelnuovo Val di Cecina (PI)

Via Verdi 13-56041 Castelnuovo Val di Cecina (PI) BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINALIZZATI ALL INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI EDILIZI DI MANUTENZIONE E RESTAURO DELLE FACCIATE AI FINI DEL RECUPERO E DELLA RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

DELIBERA N. 134/13/CSP

DELIBERA N. 134/13/CSP DELIBERA N. ORDINANZA INGIUNZIONE ALLA SOCIETA BRAVO PRODUZIONI TELEVISIVE S.R.L. (FORNITORE DEL SERVIZIO DI MEDIA AUDIOVISIVO IN AMBITO LOCALE IN TECNICA DIGITALE TELEREPORTER ) PER LA VIOLAZIONE DELLA

Dettagli

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014;

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; Il responsabile del procedimento, visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; visto il bando di gara e il disciplinare di gara attualmente pubblicati in

Dettagli

3.2 Le domande devono essere corredate dai seguenti documenti in carta libera:

3.2 Le domande devono essere corredate dai seguenti documenti in carta libera: Selezione per l accesso ad una lista di idonei per il conferimento di n. 1 incarico per svolgere funzioni di autista, manutentore elettricista e idraulico all interno della Summer School 2010 nel Consorzio

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE Ed. 2016 REGOLAMENTO

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE Ed. 2016 REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE PADDLE Ed. 2016 REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la seconda edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione Per accedere alla Banca dati formatori occorre collegarsi al sito internet di Capitale Lavoro S.p.A., all indirizzo: http://formatori.capitalelavoro.it. Verrà visualizzata la seguente

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157 Estratto DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014 Proposta n. 157 Oggetto: APPALTO SERVIZIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2016. PRESA D'ATTO ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 8 DEL 16/02/2015 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER SOLI TITOLI PER IL RILASCIO DI N. 1 (UNA)

Dettagli

Programma di incentivazione per progetti educativi in ambiente scolastico: tennistavolo per la Scuola. Bando Selezione domande

Programma di incentivazione per progetti educativi in ambiente scolastico: tennistavolo per la Scuola. Bando Selezione domande Programma di incentivazione per progetti educativi in ambiente scolastico: tennistavolo per la Scuola. Bando Selezione domande Dedicato alle Associazioni e Società Sportive del territorio del Comitato

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

COMUNICATO N 32 del 7.5.2015

COMUNICATO N 32 del 7.5.2015 COMUNICATO N 32 del 7.5.2015 Alle Società - STELLA ROSSA 1995 Cornate d Adda - REAL VILLASANTA Villasanta - EXCELSIOR 1995 Concorezzo - LE QUERCE JESS&FRA Vimercate - OMCC03 Concorezzo - S.S. LUIGI BERNAREGGI

Dettagli

riprendiamo l attività tecnica e associativa dopo la pausa estiva che mi auguro sia stata per tutti voi un momento di riposo e di svago.

riprendiamo l attività tecnica e associativa dopo la pausa estiva che mi auguro sia stata per tutti voi un momento di riposo e di svago. 30/8/13 03 SE/NJ A tutti gli Associati Sezione AIA Varese Loro sedi Oggetto : CIRCOLARE INTERNA n. 1 STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 Carissimi Associati, riprendiamo l attività tecnica e associativa dopo la

Dettagli

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI 18 18.2.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO ISPETTIVO

COMUNE DI ROVIGO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO ISPETTIVO COMUNE DI ROVIGO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO ISPETTIVO 1 ART.1 Composizione del Servizio Ispettivo 1. Il presente regolamento disciplina le modalità di funzionamento del Servizio Ispettivo,

Dettagli

Punti contatto: Funzione Acquisti +39 0681662187 Fax: +39 0681662642

Punti contatto: Funzione Acquisti +39 0681662187 Fax: +39 0681662642 ENAV S.p.A. Bando di gara Settori Speciali Procedura Negoziata con bando Acquisizione ed integrazione di un tool di supporto al sequenziamento degli arrivi sugli aeroporti maggiori (Arrival Manager) SEZIONE

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina II Dipartimento Settore Urbanistica e Assetto del Territorio

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina II Dipartimento Settore Urbanistica e Assetto del Territorio COMUNE DI GAETA Provincia di Latina II Dipartimento Settore Urbanistica e Assetto del Territorio DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 211/URB del 31/12/2012 OGGETTO: Recupero crediti per procedimenti ex art.

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 65 del 24-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 58 del 17-01-2012 Repertorio Segreteria n. 12/SG del 24/01/2012

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA PREFETTURA DI TORINO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA DEI CARABINIERI DI TORINO E PROVINCIA.

Dettagli