lanotiziah24.com Anno 12 N 4 - Aut. n 5 Tribunale di Tivoli - 30 aprile Distribuzione gratuita - Tiratura Copie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "lanotiziah24.com Anno 12 N 4 - Aut. n 5 Tribunale di Tivoli - 30 aprile 2015 - Distribuzione gratuita - Tiratura 6.000 Copie"

Transcript

1 SoMMaRIo ATTUALITÀ - CULTURA pag. 2 CAVE GENAZZANO pag. 3-4 pag. 5 LABICO - VALMONTONE pag. 6 POLI - PALESTRINA GALLICANO NEL LAZIO pag. 7 ROIATE- SERRONE pag. 8-9 BELLEGRA - OLEVANO VALLEPIETRA ROCCA S. STEFANO pag X COM. MONTANA pag. 14 RUBRICHE - TEMPO LIBERO pag. 15 CaVe Il baco da seta passato e futuro di una coltura Sabato 9 Maggio 2015 ore 15:30 CaPRanICa P. 79enne di Castel Madama vola per oltre 200 metri con l auto PolI Pag. 3 Pag. 5 accoltella il fratello per futili motivi Pag. 7 lanotiziah24.com Anno 12 N 4 - Aut. n 5 Tribunale di Tivoli - 30 aprile Distribuzione gratuita - Tiratura Copie quindicinale DI: ATTUALITà - PoLITICA - CULTURA E SoCIETà - SPoRT - AMBIENTE Vallepietra, il primo maggio riapre ai fedeli il Santuario della SS. Trinità Via Santa Maria, 38/ Palestrina (Rm) Tel Fax Valmontone, Zingaretti fa visita in città ed annuncia nuove risorse per la scuola C era il pubblico delle grande occasioni, ieri a Valmontone, per l incontro tra cittadini e amministratori del territorio e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Giunto a Valmontone insieme al capogruppo del Partito Democratico, Marco Vincenzi, il presidente Zingaretti è stato accolto dal sindaco Alberto Latini che, dopo averlo presentato ai consiglieri e agli assessori presenti, lo ha accompagnato a Palazzo Doria Pamphilj per l incontro. Numerosi i sindaci e gli amministratori giunti da ogni parte del territorio (Bellegra, Genazzano, M o n t e l a n i c o, S e g n i, Carpineto, Labico, Artena ) per confrontarsi sulle tematiche più sentite oggi da chi governa il territorio, scuola e sanità su Anche quest anno riapre ai fedeli il primo maggio il Santuario della SS. Trinità, tutti. Ed è proprio sulla sanità che Zingaretti ha annunciato, con orgoglio, l imminente uscita dalla lunga fase di commissariamento, quale epilogo di un lavoro duro e complesso di risanamento condotto in questi anni. Il presidente ha anche parlato, con fierezza, delle risorse destinate dalla Regione Lazio alla scuola, per la quale è in arrivo la ripartizione di ulteriori 30 milioni di euro (che si aggiungono ai 140 già spesi finora) che consentiranno a molte scuole di fare un ulteriore passo in avanti verso la sicurezza. Per non parlare del risanamento della gestione economica della Regione che ha portato l ente ad accorciare i tempi di pagamento dagli oltre 1000 giorni ai 30 giorni che le ditte attendono oggi con la fatturazione sicuramente uno dei luoghi simbolo della Cristianità non solo Laziale, intorno al quale ancora oggi aleggia un alone di mistero proprio sulla sua origine. Un Santuario senza ombra di dubbio suggestivo, incantevole e per certi versi direi unico, incastonato nel Monte Autore, dal quale sono mozzafiato i panorami che si possono scorgere. continua a pag. 12 elettronica. Un cammino che l Amministrazione Zingaretti ha intrapreso nel 2013, pochi mesi prima dell insediamento di Alberto Di Daniele Crescenzi Si appresta a concludersi il lungo iter per la rimodulazione delle corse che dal comune di Rocca Santo Stefano portano i pendolari a Roma. Un lungo lavoro portato avanti con costanza e determinazione dall amministrazione guidata da Sandro Runieri, che dall inizio del suo mandato aveva promesso un impegno concreto a migliorare il trasporto pubblico per i suoi concittadini. Ma nel nostro incontro con il Sindaco Runieri abbiamo parlato anche di riqualificazione del centro storico e del Latini a Valmontone, fin dall inizio premiata e sostenuta per la buona progettualità dimostrata. Vicino l accordo tra il comune di Rocca Santo Stefano ed il Cotral per la rimodulazione delle corse. recupero Rocca. Il sindaco Sandro Runieri dell Antica continua a pag. 13

2 Roma Sud 2 ATTuAliTà - CulTurA 30 aprile 2015 In Campidoglio, alla presenza del sindaco di Roma Ignazio Marino, l edizione 2015 di Postepay Rock In Roma. Di Daniele Crescenzi e Mariano Trissati Si è tenuta il 14 aprile presso la sala della Protomoteca del Campidoglio la presentazione dell edizione 2015 del Postepay Rock In Roma che si terrà come di consueto nella location già affermata dell Ippodromo delle Capannelle, dal 14 giugno al 6 settembre Ancora un edizione che vince la difficile sfida di superare la precedente, così com è da sette anni. Ci siamo recentemente confrontati a Londra con i nostri amici/colleghi organizzatori di altri importanti Festival europei ed abbiamo visto come ormai nei numeri di presenze siamo tra i primi dieci festival a livello mondiale. Non ci aspettavamo certo sette anni fa di raggiungere cifre simili. Anche quest anno il 90% degli headliner di tutti i concerti europei sarà a Roma, e continuano ad aggiungersi importanti nomi delle musica italiana ed internazionale. Con i biglietti venduti quest anno superiamo di gran lunga il milione di presenze in sette edizioni. Cresciamo su tutto: sulle presenze di spettatori, sulla qualità della musica, sul numero dei concerti previsti, sempre in crescita racconta con soddisfazione Maxmiliano Bucci che insieme a Sergio Giuliani, hanno ideato questo evento nel 2008 e con coraggio e determinazione lo stanno portando avanti con successo nel corso di questi anni. La location dei concerti sarà sempre l Ippodromo di Capannelle e Sergio Giuliani ci tiene a sottolineare il grande sforzo organizzativo per rendere più ecosostenibile l impatto della rassegna in una città come Roma: Per ridurre l impatto ambientale, entro il 2020 ci prefiggiamo l obiettivo di portare ai nostri concerti almeno il 50% del pubblico con i mezzi pubblici. Già in questi anni si è lavorato per incrementare e rafforzare i collegamenti con l Ippodromo delle Capannelle, potenziando viabilità ed accessibilità. Inoltre sarà disponibile un servizio di treni pomeridiani e notturni grazie alla collaborazione con Trenitalia. Con soli due euro sarà possibile raggiungere l Ippodromo delle Capannelle dal centro della città. Coloro che arriveranno in treno potranno utilizzare un varco speciale di ingresso prioritario senza fila. Inoltre, anche quest anno grazie a Eventi in Bus continueremo ad offrire il servizio di bus-navetta da Stazione Termini. Presso la sala della Protomoteca del Campidoglio di Roma, dove è stata presentata alla stampa l edizione 2015 del Postepay Rock In Roma, oltre ai due fondatori dell evento Bucci e Giuliani, erano presenti il sindaco di Roma, Ignazio Marino, l assessore con delega ai Grandi eventi, alessandra Cattoi, Daniele Mignardi fondatore di The Base Srl società che gestisce la comunicazione per i principali eventi culturali capitolini e da sempre cura la comunicazione del Rock In Roma, ed il dott. Paolo Baldriga direttore del settore marketing e pubblicità di Poste Italiane, che ha illustrato come Postepay, main sponsor dell evento anche quest anno, ha in serbo una sorpresa in quanto Poste Italiane, attraverso Postepay contribuirà anche a dare supporto alle giovani band italiane tramite un sistema di crowdfunding con il lancio dell iniziativa rivolta a tutti i gruppi emergenti che vogliono finanziare la loro attività artistica tramite questo sistema di raccolta fondi tramite internet. Le prime cinque band che riusciranno ad avere il maggior numero di fondi raccolti on line, oltre ad avere la possibilità di produrre un cd cofinanziato al 50% da Poste Italiane, avranno la possibilità di esibirsi in una data del Postepay Rock In Roma È senza dubbio un onore per me presenziare a questa conferenza stampa di presentazione di un evento importante come Postepay Rock In Roma Roma è da sempre luogo di cultura ed incontro per appuntamenti nazionali ed internazionali. Noi stiamo lavorando molto sulla cultura e ci stiamo muovendo in tutti i campi come Amministrazione. In momenti difficili come quelli vissuti recentemente dalla città di Roma è importante dare una risposta seria e determinata dimostrando di essere sempre all altezza di vincere grandi sfide e riportare Roma al centro del Mondo. ha detto il sindaco Ignazio Marino nel corso del suo intervento che si è lasciato poi andare anche ad una indiscrezione riguardo un nuovo importantissimo evento al Circo Massimo, dopo quello che ha visto protagonisti i Rolling Stones lo scorso anno: Stiamo lavorando in silenzio ad una grande sorpresa. Un concerto straordinario al Circo Massimo all altezza di quello dei Rolling Stones. Si sta lavorando inoltre già per il prossimo anno di Rock In Roma, sin da adesso dicono Bucci e Giuliani, che anch essi annunciano grandi sorprese. Per adesso il cast di Rock In Roma si arricchisce giorno dopo giorno: si è aggiunta un ulteriore data che vede protagonista Caparezza che torna sul palco del Rock In Roma dopo il successo dello scorso anno, in una serata nella quale verrà introdotto da Lo Stato Sociale. Altro gradito ritorno è quello di Slash. L ex chitarrista dei Guns n Roses sarà il 23 giugno con insieme all oramai inseparabile Myles Kennedy (già frontman degli Alter Bridge) e alla band dei The Conspirators. Poi ancora tra i nomi più attesi: Robbie Williams il 7 luglio, Muse il 18 luglio, lenny Kravitz il 27 luglio e gran finale il 6 settembre con i linkin Park. Non mancherà anche la grande musica italiana con una tappa del Tetralogia degli Elementi Tour dei litfiba (24 luglio), Fedez (20 giugno), J-ax (4 luglio), Verdena (14 luglio) e Caparezza + lo Stato Sociale (25 luglio). Il nostro sogno era quello di creare un Festival che facesse parlare di sé e ci siamo resi conto di esserci riusciti. Quest anno poi c è un altro punto che rappresenta una svolta: per ogni singolo concerto il prezzo è fra i più bassi d Europa, ha potuto concludere Maxmiliano Bucci, nel corso del suo intervento durante la conferenza stampa di presentazione delle evento. Sicuramente anche questo un dettaglio non di poco conto. Info Biglietti:

3 30 aprile 2015 CAve Il baco da seta passato e futuro di una coltura Sabato 9 Maggio 2015 ore 15:30 presso l aula Consiliare del Municipio Workshop e inaugurazione dell esposizione dedicata alla B a c h i c o l t u r a L Amministrazione Comunale di Cave, in collaborazione con il Museo Civico Città di Cave Sez. Tabacco e Baco da seta, ha in programma per sabato 9 Maggio 2015 ore 15:30 presso l aula Consiliare del Municipio un Workshop e a seguire alle 18:30 l inaugurazione di una Mostra al Palazzetto dell Arte dedicata alla bachicoltura, tematica questa che accomuna molte zone del territorio italiano. Purtroppo oggi a Cave non esistono più testimonianze tangibili di quello che, sino ai primi decenni del 900, rappresentava una parte importante dell economia locale. Infatti, insieme alla produzione di tabacco, anche la coltura del baco da seta si è progressivamente perduta fino a scomparire dall orizzonte economico locale. Con la mostra in oggetto intendiamo proporre alla cittadinanza, e a chiunque ne fosse interessato, la riscoperta di quest arte oggi quasi completamente sconosciuta, specie alle nuove generazioni. questo antico e nobile mestiere, così come in passato avvenne per i nostri nonni e le nostre nonne, potrebbe divenire oggi occasione per stimolare la nascita di un economia alternativa. Il progetto, che nei nostri auspici dovrà contribuire alla rinascita di tale tradizione lungo un percorso ambizioso quando lungo, coinvolgerà in vario modo anche altri Enti, come il Museo Didattico della Seta di Como, l Unità di ricerca di Apicoltura e Bachicoltura Sede operativa di Padova, il Museo di storia Naturale dell Università di Padova e il Museo della Seta del Comune di Mendicino (Cosenza). La mostra intende innanzitutto rappresentare un occasione per confrontarsi su proposte e azioni concrete finalizzate a riavviare le filande nei territori un tempo vocati alla bachicoltura, e stimolare nuove forme di imprenditorialità locale rispettose dell ambiente e della tradizione. A tal fine nella stessa giornata di sabato 9 maggio l inaugurazione della esposizione, ospitata fino al 30 ottobre presso le sale del Palazzetto dell Arte, Piazza Nassiriya, sarà preceduta da un Workshop a cura dell ex presidente della Associazione Nazionale Bachicoltori e grande esperto di fama internazionale Ferdinando Pellizzari, con il quale approfondiremo degli aspetti storici, pratici e di prospettiva economica. L occasione rappresenta un opportunità per avere un efficace panoramica su questa attività, sia in termini di conoscenza che per future progettazioni di impresa. Nella speranza che tale iniziativa possa conoscere il coinvolgimento di tutti i cittadini di Cave e del territorio, saremo lieti di accogliervi sabato 9 Maggio a partire dalle ore presso l Aula consiliare del Comune di Cave. I Carabinieri della Stazione di Cave hanno arrestato per stalking un cittadino albanese di 53 anniche da tempo vessava la ex moglie. L uomo non si è mai rassegnato alla decisione presa dalla donna di interrompere il loro matrimonio. Chiamati dalla vittima, i Carabinieri sono intervenuti e hanno sorpreso l uomo che minacciava la ex moglie proprio sotto la sua abitazione. Già in passato la donna si era rivolta ai Carabinieri di Cave poiché in due diverse circostanze, era stata picchiata dall ex marito ed era dovuta ricorrere alle cure presso il pronto soccorso dell ospedale di Palestrina. Accusato del reato di stalking, l uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione Carabinieri di Palestrina in attesa del rito direttissimo. Sempre a Cave nell ambito di servizi tesi ad arginare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri Roma Sud 3 arrestato cittadino albanese per minacce alla ex moglie. dell aliquota operativa della Compagnia di Palestrina, unitamente a quelli della locale stazione di Cave, hanno arrestato un cittadino marocchino residente in cittàà, di 28 anni, perché deteneva dosi di hashish e marijuana. I Carabinieri che già da diverso tempo, seguendo i movimenti degli assuntori, erano sulle tracce del magrebino hanno deciso di intervenire e controllarlo, perquisendo anche la sua abitazione. Celati sotto il letto, sono stati rinvenuti 100 g di hashish, un bilancino di precisione, diverse dosi pronte per essere vendute e materiale vario per il confezionamento. L arrestato che dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Palestrina, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

4 Roma Sud 4 CAve 30 aprile 2015 Teatro Comunale il 9 maggio in scena noi, CeCHoV e PIRanDello Luigi Pirandello, italiano e Anton Cechov, russo. Vissuti entrambi a cavallo tra l'800 e il 900, in uno spettacolo che ne ripercorre tre delle opere più significative. Anton Checov: i suoi racconti sono ammirevoli per la semplicità e la chiarezza, straordinari per l'arguzia e il senso d'umorismo. Cechov sa esprimere il suo profondo rispetto per la gente umile, e riesce a rendere visibile il dolore e l'inquietudine presenti nella decadente società del tempo. Luigi Pirandello: la teatralizzazione della vita in senso puro. Pirandello racconta la consapevolezza del disorientamento, dell'angosciosa solitudine in cui si dibatte l'uomo in una società sempre più complessa da lui stesso creata. L'UoMo DAL FIoRE IN BoCCA Esempio di dramma borghese nel quale convergono i temi dell'incomunicabilità e della relatività della realtà. È un colloquio fra un uomo che si sa condannato a morire fra breve, e per questo medita sulla vita con urgenza appassionata, e uno come tanti, che vive un'esistenza convenzionale, senza porsi il problema della morte. IL TABACCo FA MALE Protagonista del monologo è un uomo, schiavo della moglie, che lo comanda a bacchetta. La dispotica consorte arriverà a obbligare il marito, fumatore accanito, a tenere una conferenza sugli effetti nocivi del fumo. Ma durante la conferenza, in assenza della moglie, egli trasformerà la sua relazione in un tragicomico sfogo: quello di un uomo consapevole di aver sprecato la propria vita e che sogna di fuggire lontano. DoMANDA DI MATRIMoNIo Fra ruggini antiche di buon vicinato, e comici squarci di vita campestre, si assiste al ruvido approccio fra due rampolli di buona famiglia in cui i battibecchi si alternano a riappacificazioni preludendo a quello che sarà la futura vita matrimoniale. Anche in questo atto unico non ci troviamo di fronte a personalità di rilievo, ma a personaggi che annunciano e talvolta anticipano ridicole figure dai contorni borghesi, esseri puerili, prigionieri di sogni volgari, di ambizioni futili, capaci tutt'al più di piccole rivelazioni, svenimenti e capricciose pulsioni. Info e prevendite: CENTRo TIM di Dino s Photo; LIBERTY PHoTo d Mauro Vincenzi; LA FoToGRAFIA di Silvana Santi; L'EDICoLA DI LUCIA VECCHI. Info e prenotazioni Tel Biglietti interi 10 euro ridotti 8 euro (over 65 e under 18) 5 euro (bambini fino a 10 anni) Cave, tutto pronto per il corso sull educazione ai Social network organizzato da le Ginestre onlus Le Ginestre onlus grazie ad un finanziamento della Regione Lazio e con il patrocinio del Comune di Cave sta portando su tutto il territorio del distretto RMG5 un progetto sull Educazione ai Social Network. L educazione digitale e in particolar modo ai social oggi è fondamentale non solo per i cosiddetti NATIVI DIGITALI (giovani generazioni), ma anche per gli adulti (genitori, educatori, formatori, nonni ecc..). questi strumenti comodi e pervasivi nascondono insidie, ma anche opportunità che è difficile svelare se non si ha una buona consapevolezza. Dunque con il progetto si vuole rispondere proprio a questo bisogno, cercando di fornire a coloro che seguiranno il corso gli strumenti pratici e una maggiore consapevolezza nell utilizzo dei social network. Il progetto non è limitato solamente al corso, ma prevede una serie di azioni mirate a conoscere meglio l utilizzo dei social da parte delle nuove generazioni, ma anche degli adulti, educatori e genitori: osservatorio per la rilevazione e analisi dei dati -Sportello di ascolto gratuito tutti i mercoledì dalle alle presso la nostra sede CoRSo EDUCARE AI SoCIAL NETWoRK Lo sportello e l osservatorio sono già attivi, mentre il Corso è già iniziato presso alcune scuole superiori del territorio. PER GLI ADULTI SI TERRA A CAVE mercoledì 29 aprile venerdì 8 e 15 maggio dalle alle presso il C.F.P. (Centro di Formazione professionale della Provincia, sito in via Contrada Campo Cave). ALLA FINE DEL CoRSo VERRA RILASCIATo UN ATTESTATo DI PARTECI- PAZIoNE A TUTTI I FREqUENTANTI Per informazioni non esitate a contattarci: tel dal Lun. al Ven. dalle 9.30 alle sito. e sui principali social network

5 30 aprile 2015 genazzano-capranica p. Genazzano, il 1 maggio al ninfeo Bramante con l associazione Culturale ninfea In occasione della festa del 1 maggio, l Associazione Culturale Ninfea organizzerà una giornata di puro divertimento all interno del parco del Ninfeo Bramante di Genazzano. Sarà un occasione per trascorrere una giornata in un luogo magicoimmersi nel verde, il tutto accompagnato da un buon pranzo musica e tanti giochi popolari (tiro alla fune, corsa con i sacchi, bocce, pallavolo). ovviamente chiunque sarà il benvenuto anche con il pranzo al sacco, ma chi vorrà potrà gustare un ottimo pranzo preparato dal nostro staff in comodi tavoli appositamente adibiti per la giornata. Vi aspettiamo con moltissime altre sorprese! Ecco il menù..per soli 15 euro potrete gustare: Antipasto primavera Penne funghi, piselli e speck Spezzatino di maiale con patate Insalata Dolci secchi Acqua e vino Non dimenticate inoltre che la vostra partecipazione al pranzo ci consentirà di realizzare il Ninfeo Live 2015 (dal 10 al 12 luglio). Cosa aspettate? Spegnete la Tv, alzatevi dal divano e venite a trascorrete insieme a noi questa giornata! Prenotate Prenotate e se non potete invitate amici vicini e lontani a venire a vivere un esperienza fantastica in questo luogo magico Tel: GRAZIANo ( ); VALENTINA ( ) Ninfeo Bramante via Pierpaolo Pasolini, Genazzano Associazione Culturale Ninfea via Giuseppe di Vittorio, Genazzano (RM) CF: Sito: E andata veramente bene ad un 79enne di Castel Madama che giovedì 23 verso le 1830 si è letteralmente lanciato nel vuoto con la propria auto, una fiat punto, ed è andato a finire sotto un burrone facendo un volo di oltre 200 metri su via dei Tre Confini che unisce Castel San Pietro a Capranica. Tra le cause del volo forse un malore accusato dal conducente in un tratto senza guardrail. Sul posto si sono prontamente portati gli uomini del nucleo radiomobile di Palestrina ed i Roma Sud 5 Capranica Prenestina, 79enne di Castel Madama vola per oltre 200 metri con l auto in un burrone. Salvato dall elisoccorso colleghi della stazione di Capranica ed i vigili del fuoco di Palestrina e del SAP Tuscolano avvertiti dal testimone oculare Guerrino Di Michele. I Carabinieri hanno provato a raggiungere l auto in fondo alla profonda scarpata e nel frattempo da Roma è arrivata l eliambulanza drago 63 con i medici del 118 che sono scesi con il verricello, hanno raggiunto l uomo ed imbracato con una barella e portato in salvo. Ricoverato al Gemelli è in prognosi riservata. DF

6 Roma Sud 6 labico-valmontone 30 aprile 2015 labico, antonello Colonna ospita David lachapelle Antonello Colonna open, la cornice di Roma per David LaChapelle; nella serata di ieri lo Chef ha fatto gli onori di casa con un trionfo di pasta esaltata dai sapori del territorio romano; i romanissimi in cui Colonna ha riunito con maestria, l Arte Bianca della cucina, l amore per la tradizione italiana e il linguaggio della romanità. Una serata incontro fra tradizione del territorio romano e arte contemporanea. Antonello Colonna dichiara: ospitare le opere di LaChapelle mi emoziona e mi entusiasma. Come sostiene il curatore Gianni Mercurio, le sue opere grattano le superfici, oltre lo sguardo e anch io, nella mia cucina, ho sempre cercato di arrivare al cuore delle cose, senza scorciatoie. L arte bianca è l arte della pasta, delle cose semplice e vere perché, grattando la superficie, si arriva proprio alla cucina popolare; fatta di quei sapori e di quei profumi che non smetteranno mai di emozionare. After The Deluge di David LaChapelle sarà ancora ospite dello Chef negli spazi dell Antonello Colonna Resort di Labico, dove saranno allestite 12 opere dell artista statunitense in Fuori Salone da maggio a settembre Antonello Colonna Resort a Labico Parco di Vallefredda è uno spazio intimo e aperto, un connubio di radici e sperimentazioni, un luogo dell anima dove le passioni trovano continuamente nutrimento, un resort fuori da ogni etichetta, un non luogo che stupisce e avvolge, dove godere della maestria dell accoglienza. all outlet ritorna ad un passo dal Si Matrimonio perfetto con la DCM eventi Il Valmontone outlet presenta per il terzo anno consecu- Ad un passo dal SI è parte matrimonio dei sogni. tivo Ad un passo dal SI, un del ricco calendario eventi evento interamente dedicato ed attività di animazione del alla cura e all organizzazione Valmontone outlet che si del matrimonio perfetto. propone, oltre che come Nei giorni 1, 2 e 3 maggio gli meta di shopping, come ospiti del centro potranno luogo dove trascorrere piacevolmente il proprio tempo scoprire come rendere indimenticabile il proprio matrimonio grazie ai consigli dei Il Valmontone outlet, con i libero. professionisti di DCM Eventi, suoi 180 negozi e oltre 6 società leader nel settore, milioni di visitatori annui è il sinonimo di stile, eleganza e Factory outlet Centre più originalità. frequentato d Italia, aperto La manifestazione, il cui 7 giorni su 7, anche domenica e nei giorni festivi. tema sarà la primavera e i suoi colori, prevede un allestimento open air a tema con auto dall Autostrada A1 (con Facilmente raggiungibile in musicisti, auto d epoca, abiti provenienza da nord uscita ed esperti tra cui fioristi, Valmontone, con provenienza fotografi, hair stylist e make da sud uscita Colleferro), up artist pronti a svelare e l outlet è situato nella località di Valmontone, a 40 km a raccontare i segreti che rendono un giorno così speciale, sud-est di Roma, lungo la davvero memorabile. Inoltre direttrice Roma-Napoli, durante tutti e tre i giorni, all interno del Polo Turistico dalle ore 16.30, si terrà Il Integrato di Romamatrimonio perfetto un Valmontone, che comprende corso gratuito per guidare i anche il parco divertimenti visitatori nell ideazione del Rainbow MagicLand.

7 30 aprile 2015 palestrina-gallicano - poli Palestrina Gallicano, si fingono appartenenti alle forze dell ordine per spendere banconote false I Carabinieri della Stazione di Gallicano nel Lazio e quelli dell aliquota Radiomobile della Compagnia di Palestrina, nell ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio disposti dal superiore Comando Compagnia, hanno arrestato due cittadini romani, già conosciuti alle forzedell ordine, classe 74 e 75, per sostituzione di persona e tentata spendita di banconote false. I due malfattori si sono recati presso un bar di Gallicano nel Lazio esuccessivamente in altri due esercizi commerciali di Palestrina e, qualificandosicome appartenenti alle forze dell ordine, hanno simulato un controllo delle slot machine al termine del quale hanno consumato delle bevande tentando di pagarle con banconote contraffatte. Uno dei proprietari si è insospettito ed ha allertato il 112, dopo averli messi in fuga. I Carabinieri intervenuti sul posto, in pochi minuti,li hanno rintracciati ed arrestati. A seguito delle denunce presentate da altri due esercenti i Carabinieri hanno accertato che i due truffatori avevano già messo a segno altri colpi. Dopo l arresto i due sono stati accompagnati in caserma a disposizione dell Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Le banconote sono state sequestrate. Roma Sud 7 Poli, accoltella il fratello per futili motivi. Arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio Carabinieri della Stazione di Poli hanno arrestato un operaio italiano, residente a Poli, classe 67, per avere accoltellato il fratello, con il quale vive, al termine di una discussione per futili motivi. La moglie dell aggressore è immediatamente scesa in strada a chiedere aiuto affinché qualcuno chiamasse i soccorsi. Giunta l autombulanza sul posto, l uomo è stato trasportato presso l ospedale di Tivoli dove è stato sottoposto immediatamente ad un delicato intervento chirurgico ed è tutt ora in prognosi riservata. I Carabinieri di Poli, intervenuti sulla scena del crimine, hanno cercato da subito l aggressore, ritrovandolo in strada solo dopo qualche ora. Sentiti i testimoni presso la caserma sede del Comando Stazione Carabinieri e dopo aver sequestrato l arma del delitto, i militari hanno arrestato l uomo con la pesante accusa di tentato omicidio e conducendolo presso la casa circondariale di Roma Rebibbia a disposizione dell autorità Giudiziaria.

8 Roma Sud 8 roiate 30 aprile 2015 Intervista esclusiva ad Antonio Proietti, candidato a Sindaco del Comune di Roiate nelle prossime elezioni amministrative di maggio D. Perché ha deciso di ricandidarsi alla guida di Roiate, dopo cinque anni passati tra i banchi dell opposizione? R. La mia ricandidatura non è figlia dell improvvisazione, o decisa a tavolino nelle cosiddette segrete stanze, ma nasce addirittura cinque anni fa intorno ad un progetto condiviso chiamato Progresso e Sviluppo che purtroppo, nonostante la mia bella esperienza da capo della minoranza di governo locale non è stato ovviamente possibile concretizzare. D. Che tipo di esperienza è stata per lei quella tra i banchi dell opposizione? R. Devo ammettere che è stata un esperienza bella e costruttiva, grazie alla quale ho acquisito maggiore esperienza per affrontare con più forza e determinazione la sfida che mi appresto a vivere insieme ad un gruppo di amici, che come me ancora oggi credono in quel progetto che ripresentiamo agli elettori migliorato ed arricchito ulteriormente, ma che porta sempre il nome di Progresso e Sviluppo. D. Può dirci qualcosa in merito a coloro che fanno parte della lista Progresso e Sviluppo? R. Come è ovvio, è ancora presto per fare nomi e cognomi di tutti i candidati, però posso dirti che la squadra di governo locale è formata prevalentemente da giovani e una forte componente di questa è femminile. Posso anche aggiungere che, coloro che insieme a me fanno parte di questa bella avventura, sono mossi dalla passione e l amore per il proprio Paese, ma soprattutto hanno tanto entusiasmo e tanta voglia di fare per contribuire a creare un volto nuovo del nostro bel Paese, nel rispetto delle sue peculiarità. D. Quali sono secondo Lei, i maggiori punti programmatici o comunque i più importanti del programma della lista Progresso e Sviluppo R. A mio avviso il Paese non necessita di opere faraoniche, o di piani di lottizzazione straordinari, che mai si realizzerebbero per ovvi motivi, ma di politiche che sappiamo tener conto prevalentemente della vocazione del territorio come: la pastorizia, il commercio, insomma interventi a misura di Roiate. Ma soprattutto, credo che molto debba essere fatto per i giovani del posto, sul fronte della formazione e della creazione di reali opportunità anche lavorative attraverso per esempio l accreditamento del nostro Ente al Servizio Civile Nazionale per la presentazione di progetti legati all ambiente. D. Perché i cittadini di Roiate dovrebbero accordarle la loro fiducia? R. Posso dire semplicemente (senza fare troppo giri di parole come farebbe qualunque politicante per accaparrarsi il consenso degli elettori), che il programma che presenteremo ufficialmente agli elettori è concreto e realizzabile, che come ho detto sopra tiene soprattutto conto delle peculiarità del nostro amato Paese. D. A questo punto, oltre a ringraziarla per averci concesso questa breve intervista, le chiedo se vuole ringraziare qualcuno in particolar modo, per questa sua nuova avventura che come ha detto Lei parte da lontano? R. Un ringraziamento forte va ovviamente ai ragazzi del progetto Sviluppo e Progresso, che da cinque anni mi supportano e aggiungerei anche mi sopportano, a quelli nuovi che spontaneamente si sono aggiunti a noi, a tutti i sostenitori anche meno giovani del progetto, ma desidero ringraziare soprattutto la mia famiglia che fino a poco tempo fa pensava ad una mia uscita definitiva dalla vita politica locale, invece sono ancora più determinato a perseguire con forza, se dovessi avere la fiducia degli elettori, le nostre ricette per lo sviluppo e la crescita di Roiate

9 30 aprile 2015 serrone l hotel ristorante Belsito si rinnova e festeggia i suoi primi 45 anni di vita Che il Signore nella sua paterna bontà benedica questo albergo-ristorante e le persone che godranno l accoglienza ed i servizi e la cara famiglia Lolli. queste le parole di Sua Em. Cardinale Darìo Castrillon Hojos (cittadino onorario di Serrone) venuto a benedire i rinnovati locali dell Albergo Ristorante BELSITo di Serrone. E stata questa l occasione anche per festeggiare i 45 anni di vita di questa struttura che ha portato in paese migliaia di persone da ogni dove e ricchezza diffusa. Numerose le persone presenti a questa festa; dal Sindaco Natale Nucheli che ha avuto parole di elogio per questo locale pubblico che si è rinnovato nel tempo, al parroco Don Primo Martinuzzi che ha accolto con grande fervore Sua Eminenza venuto a benedire i locali (non si deve dimenticare che in questo locale Sua Eminenza ha consumato il suo primo pranzo cardinalizio nel lontano 1998 con la partecipazione di 30 vescovi altro cardinale e la presenza di due ambasciatori), ed a tanta gente venuta ad omaggiare i fratelli Carlo e Gabriele Lolli i veri artifici del motore di questa economia ed i fratelli Enzo ed Eleonora figli d arte di Giuseppe Lolli e Luisa Flavi che stanno vedendo a vista d occhio la crescita del loro locale nato 45 anni fa nel pieno dell evoluzione turistica del paese e di passi, d allora, ne ha fatti veramente tanti Saluto affettuosamente il caro amico Gabriele Lolli, vice sindaco di Serrone, la sua bella famiglia e tutti i presenti che ormai da lungo tempo sono anche miei concittadini. Eventi come questo ha aggiunto Sua Eminenza Castrillon Hojos - costituiscono non solo un momento di festa da condividere fraternamente ma sono portatori di una carica di speranza in un frangente epocale che suscita in molti la tentazione dello scoraggiamento. Nello stesso tempo ci è propizia per riflettere insieme sull importanza del lavoro umano che quando è bene ordinato al fine voluto da Dio diventa non solo fattore di benessere materiale, contribuendo piuttosto allo sviluppo globale dell uomo e della società in cui egli vive. Poi Sua Eminenza ha citato le parole di San Giovanni Paolo II nell Enciclica Laborem Exercens e del Santo Padre Francesco: Il valore primario del lavoro è il bene della persona umana, perché lo realizza come tale, con le sue attitudini, e le sue capacità intellettive, creative e manuali. Ma quello che caratterizza questo albergo-ristorante Belsito (nome fortemente voluto dalla sua fondatrice signora Luisa) è la passione e l esperienza acquisita sul campo con il passare degli anni. Il Belsito, posizionato a 738 metri di altezza, in una posizione panoramica mozzafiato circondato dal verde dei giardini dov è possibile fare rigeneranti passeggiate con l aria salubre. oggi grazie al contributo ottenuto attraverso la Strada del Vino Cesanese e della XII Comunità Roma Sud 9 Montana Monti Ernici sono state rinnovate, dalla ditta La Terra di Anagni ringraziata pubblicamente dai Fratelli Lolli, le stanze tanto da poter ospitare con tutti i servizi 24 persone al giorno. Il ristorante offre una tipica cucina locale e ciociara accompagnata da vini di ottima fattura della zona del Cesanese DoCG di Piglio e dei bianchi della passerina del Frusinate. Ideale per cerimonie e banchetti, l accogliente sala arriva a contenere fino a 300 persone. L albergo dispone di 10 camere tutte dotate di servizi privati e telefono fino ad occupare 24 posti, dove si possono trascorrere tranquilli week-end e periodi di vacanze estive ed invernali, con la possibilità di fare un tuffo in piscina e dove spesso si organizzano serate a tema. Il complesso si caratterizza per la gestione familiare, sin dal lontano 1969, ed accetta tutte le carte di credito, è bene prenotare per essere sicuri di trovare il posto. Non a caso la Camera di Commercio di Frosinone nel Gennaio scorso lo aveva premiato come Eccellenza della Ciociaria.

10

11 30 aprile 2015 bellegra - olevano Bellegra, il giorno di Pasquetta si celebra l attestato di amicizia con la città tedesca di Hilchenbach. A Bellegra proprio il giorno di Pasquetta, si è celebrato l evento che ha siglato ufficialmente l attestato di amicizia tra la cittadina del piccolo Comune montano della X Comunità Montana dell Aniene, Bellegra e quella tedesca di Hilchenbach, iniziato alcuni anni fa, grazie all interessamento dell amico Giancarlo Mosca che moltissimi anni fa emigrò nella cittadina tedesca in cerca di lavoro per poi integrandosi perfettamente come ha dichiarato il Sindaco di Bellegra Domenico Moselli durante il suo discorso di apertura del bellissimo Evento (di integrazione culturale tra due realtà seppur distanti tra loro sul fronte storico e sociale), alla presenza del Sindaco della Cittadina Tedesca, Hans- Peter Hasenstab, una delegazione di ragazzi di Hilchenbach, gli amministratori del Comune di Bellegra, molti cittadini. ovviamente il Sindaco di Hilchenbach ha ringraziato il Sindaco e l amministrazione comunale in particolar modo l assessore alla cultura luigi Cappella, tutti i cittadini per l accoglienza ricevuta, rinnovando il suo impegno per consolidare ulteriormente i rapporti di reciproca amicizia e stima. L evento si è concluso con l inaugurazione di una targa attestato di amicizia, posta nella nuova rotatoria adiacente all ingresso dei Giardinetti Comunali in Via Roma. emanuele Proietti Roma Sud 11 Speciale SeRPenTaRa Bellegra-olevano Il MonDo e CoSI Bello Da QUa SU!!!!! Cari Lettori, Tifosi, Fans, prima di raccontarvi, come è doveroso che sia, dell ennesima meraviglia targata Serpentara, voglio soffermarmi su ciò che sta accadendo, sulla storia che si sta scrivendo che giorno dopo giorno sta rendendo felici ed orgogliosi tutti Noi. Perchè dopo di tutto abbandonare per 90 minuti i pensieri derivanti da lavoro e famiglia e perdersi nelle gesta dettate da sacrificio, cuore e passione di questa squadra irripetibile è cosa bella, spesso sublime. Domenica, la prossima domenica, si va a fare la storia, si va ad abbracciare un sogno che rende grandi ed orgogliosi tutti Noi, che unisce persone e Paesi dando, forse come mai in passato, un esempio di come lottare Insieme per un obiettivo, per un sogno si può, e di come Insieme sia forse, anzi senza il forse, ancora più bello... Vi vogliamo tanti, belli, numerosi, carichi e fieri per domenica prossima, riempiamo questi pullman, riempiamo lo stadio di Minturno, andiamo a sostenere, ad amare la Nostra Serpentara, torniamo con quel primo posto prendendoci ciò che sembrava irrealizzabile stupendo il mondo, scioccando i detrattori, sbalordendo gli scettici, ma soprattutto rendendo felici Noi oleva- NESI e BELLEGRANI... BEL- LEGRANI e olevanesi... perchè insieme si può, perchè insieme, anche a rischio di sembrare ripetitivo, è più bello... L atmosfera di oggi ne è la prova, oggi la partita è stata una festa sia a fine partita dopo la vittoria, sia nel mentre sugli spalti, arricchendo un pomeriggio che ha fatto solo del bene alle nostre piccole ma Grandi Comunità. Contro un Morolo mai veramente in partita sfioriamo il goal per ben tre volte prima che l intramontabile Antonio Brasiello sigli la rete dell 1 a 0 al 33 di testa. Dieci minuti più tardi replichiamo con una super azione del Piccolo/grande Jair, Gianluca Maione, mettendo già in cassaforte il risultato nel primo tempo. Il secondo tempo si riapre con un Serpentara ancora indomito a forzare nuovamente la porta difesa da Mouton, con Petrangeli aiutato nell occasione da un goffo intervento di Casalese. Al ridosso del novantesimo c è spazio anche per l esultanza di Fazi da poco subentrato a Rubino, per un 4 a 0 giusto e legittimo. Primi ad una sola giornata dal termine, primi dopo un campionato straordinario, la squadra con più cuore ed anima che io abbia mai visto... ToGLIETE IL FIATo PRoPone In vendita BelleGRa: Per gli amanti della Tranquillità,ideale casa di campagna ristrutturata con giardino circostante di 200 metri. Prezzo ,00 olevano R: Indipendente da rifinire internamente con terreno pianeggiante di 2.400metri. Zona abitata Prezzo ,00 olevano R: nei pressi di Piazza San rocco, appartamento su due livelli,cucina,camera,bagno. Ideale come investimento. Prezzo ,00

12 Roma Sud 12 vallepietra 30 aprile 2015 inizia da pag. 1 Vallepietra: il primo maggio riapre ai fedeli il Santuario della SS. Trinità Di emanuele Proietti Per il giorno di apertura del Santuario come avviene ormai da tantissimi anni è previsto il pellegrinaggio con partenza dalla Chiesa parrocchiale dei fedeli di Vallepietra, verso il Sito Religioso dove verrà celebrata la Santa Messa presieduta dal Vescovo lorenzo prevista per le ore Finita la Santa Messa come da programma tutti i partecipanti si ritroveranno presso il Sacro Cuore a Vallepietra per poi dirigersi processionalmente nelle Piazza principale per la benedizione. Per la riuscita del bellissimo Evento religioso (per il quale sono previsti circa fedeli), ha spiegato il Sindaco del piccolo Comune Montano Pierluigi Pietrangeli, come pure l Assessore Valentina Romani, sono state molte e in largo anticipo rispetto allo scorso anno le riunioni propedeutiche fatte dall amministrazione, (non solo per organizzare al meglio l apertura del Santuario ma anche in vista della Festa vera e propria della SS. Trinità che si terrà nei giorni maggio), con il Corpo Forestale dello Stato, la Provincia di Roma- Area Metropolita, la Misericordia,118 ovviamente con il Parroco del Paese, che ha rivestito un ruolo determinante. l amministrazione ringrazia i cittadini! Il Sindaco Pierluigi Pietrangeli e l amministrazione comunale ritengono che non è mai troppo tardi per ringraziare pubblicamente chi ha dimostrato senso civico e amore per il proprio Paese nel momento del bisogno. Cittadini che hanno messo in pratica la famosa frase di quello che fu uno dei più grandi Presidenti degli Stati Uniti D America John F i t z g e r a l d Kennedy: non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, ma cosa tu puoi fare per il tuo Paese, durante il periodo della forte nevicata che ha visto impegnati tanti cittadini di Vallepietra, soprattutto le ragazze, mai come prima in lavori necessari per rendere fruibili le Santuario di vallepietra strade e quant altro potesse riportare la situazione alla normalità. questa forte partecipazione attiva e spontanea ci ha spiegato l Assessore Valentina Romani: si è vista anche in altre situazioni precedentemente a questa, segno evidente che qualcosa di positivo nel Paese è profondamente cambiato. In virtù di questa rinnovata partecipazione attiva alla cosa pubblica il Sindaco auspica con a breve la costituzione della neo Protezione Civile: aperta a tutti coloro che vogliono dare fattivamente il loro contributo per il bene di Vallepietra, ha spiegato Pietrangeli. emanuele Proietti

13 30 aprile 2015 rocca s. stefano inizia da pag. 1 Roma Sud 13 Vicino l accordo tra il comune di Rocca Santo Stefano ed il Cotral per la rimodulazione delle corse. Dall inizio del nostro mandato, abbiamo puntato molto sul miglioramento del trasporto pubblico locale e sui collegamenti tra il nostro comune e la Capitale. Oggi finalmente dopo oltre quindici incontri con i vertici del Cotral, nell ultimo anno e mezzo, siamo vicini alla conclusione di un accordo finalizzato a rimodulare le corse giornaliere da e per Rocca Santo Stefano con Roma. Un passo importante per la nostra comunità che finalmente avrà un servizio di trasporto con orari adeguati alle esigenze di oggi, queste le dichiarazioni del Sindaco Sandro Runieri di Rocca Santo Stefano, dopo l ultimo della serie di incontri che si sono tenuti con i vertici del trasporto pubblico regionale. Molto ottimismo è apparso, in vista della chiusura di questo accordo, che di fatto, non comporterebbe l immissione di nuove corse per il paese, ma sostanzialmente ci sarà una nuova rimodulazione che va incontro alle nuove esigenze dei pendolari quelle che già ci sono, con un notevole guadagno per entrambe le parti Il sindaco Sandro Runieri infatti il Cotral non sosterrebbe alcun costo aggiuntivo, al contrario, eliminerebbe i costi inutili delle corse mattutine che si trovano a partire pressoché vuoti alla volta di Roma, in orari assolutamente proibitivi e privi di un vero interesse per i pendolari. Rispetto a trenta o quarant anni fa - ha proseguito il sindaco di Rocca Santo Stefano- sono cambiate molte cose, tra le quali anche le esigenze dei pendolari: prima aveva un senso la corsa delle 4.40 del mattino, avevamo molti operari nelle fabbriche e nei cantieri che si muovevano per quell ora da casa. Oggi i pendolari sono per lo più studenti e dipendenti pubblici che fanno orari del tutto differenti. Qual é il paradosso? Che abbiamo una corsa che alle 4.40 va a Roma praticamente vuota, e magari chi va a lavorare, va a Roma in auto perché non ha il mezzo all orario che gli serve per l andata e per il ritorno. Con costi notevoli per le famiglie, perché noi purtroppo ci dobbiamo confrontare anche con l aumento dei costi dell Autostrada A24. Runieri ha inoltre illustrato come, a breve partirà un sondaggio tra i cittadini del comune per capire meglio, attraverso un attenta analisi, quali siano le esigenze dei pendolari. Sostanzialmente chiederemo tre cose: Dove sono diretti di solito al mattino, a che ora debbono raggiungere il luogo di studio o di lavoro, a che ora debbono torare a casa. Le risposte ci consentiranno di andare al prossimo incontro con una richiesta specifica di tre corse giornaliere da e per Roma con orari ben definiti secondo le esigenze reali dei pendolari, ha concluso il Sindaco Runieri. Una cosa importante per il miglioramento del trasporto pubblico è stata già fatta: La prima nostra grande conquista è stata quella di far capire al Cotral che la direttiva migliore per le corse è quella che verte sull A24 uscendo al casello di Castel Madama dalla provinciale Empolitana. Noi siamo a tutt oggi capolinea della direttiva che dalla stazione Anagnina attraversa i comuni dell area casilina e prenestina. quindi abbiamo corriere che ci mettono due ore e mezzo per arrivare, passando per olevano Romano, Genazzano, Cave, Palestrina ecc. Una cosa proibitiva. Invece abbiamo fatto capire che era necessario un collegamento tramite l Empolitana che ci porti direttamente sull A24 e di li alla Stazione di Ponte Mammolo. Il tratto migliore per raggiungere Roma che era privo di una corsa Cotral che facesse servizio attraverso quel tratto. Mettere per la prima volta una corsa la è stata una prima grande vittoria, ha affermato Runieri. L argomento dell incontro coi vertici del Cotral non è stato l unico affrontato con noi di Eventi durante il nostro di incontro. In effetti, tra gli argomenti trattati anche la questione della riqualificazione del centro storico di Rocca Santo Stefano, con una chicca molto importante, quella che riguarda il recupero dell antica Rocca Abbaziale, dalla quale prende il nome l intero comune. Sono infatti iniziati a novembre i lavori di riqualificazione del centro storico che vedono coinvolte via dell arco, via del canale, via della porta, via antica, vicolo del forno e vicolo del bosco. L intervento è stato finanziato dalla Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca - Area decentrata agricoltura di Roma con nota n del 15 maggio Entrambi le Imprese che si sono aggiudicati i due lotti sono locali, dovranno consegnare i lavori entro il 31 maggio Il Sindaco Sandro Runieri, che puntualmente si reca tutti i giorni a controllare i cantieri, si complimenta con gli addetti ai lavori per il livello di qualità con cui sta procedendo l opera. Consegneremo presto alla cittadinanza un centro storico rinnovato che nulla avrà più da invidiare ai borghi dei più caratteristici centri laziali, ha affermato fiducioso Runieri, che ha aggiunto inoltre come l Amministrazione procede spedita su tanti fronti e non per ultimo ha come obiettivo quello di recuperare l antico Castello per destinarlo a struttura ricettiva e a museo. Un gruppo di esperti accompagnati in questo percorso dai giovani amministratori e dal Parroco Don Davide, hanno recuperato notizie utili sul castello, ed oggi dopo una fase di analisi è cominciato il rilievo architettonico. Lo scopo è quello di arrivare pronti a giugno quando saranno pubblicati i bandi europei ed avere un progetto esecutivo pronto per essere presentato. Lì - dice il Sindaco Sandro Runieri troveremo i fondi per recuperare una ricchezza straordinaria che da troppo tempo è chiusa al pubblico e che forse mai è stata valorizzata come avrebbe dovuto essere. Daniele Crescenzi

14 Roma Sud 14 x ComuNiTà montana 30 aprile 2015 Incontro sul tema.. verso un contratto di fiume! Di Emanuele Proietti Corre l obbligo ricordare, che la X Comunità Montana dell aniene guidata da luciano RoManZI, ha sempre posto al centro della sua azione politica territoriale locale la tutela e la valorizzazione del fiume Aniene, attraverso molteplici iniziative, che purtroppo a volte, non hanno sortito l effetto sperato a causa della mancanza di risorse finanziarie, o della giusta attenzione da parte delle autorità preposte. Nonostante questo però la considerazione dell Ente Montano nei confronti del fiume Aniene è stata sempre alta, perché è convinto che può rappresentare concretamente una reale opportunità di sviluppo per tutto il territorio della Valle dell Aniene, solo se, come ha spiegato lo stesso Presidente Romanzi durante il suo intervento all incontro tenutosi nella Sede Istituzionale a Madonna della Luciano Romanzi Presidente X CMA Pace frazione del comune di Agosta, nel pomeriggio di venerdì 17 aprile, con i Sindaci e gli amministratori dei Comuni della Valle dell Aniene, l Associazione Per l aniene (promotrice insieme alla X C.M.A. dell iniziativa) ecc, sul tema VeRSo Un Con- TRaTTo DI FIUMe si cerca di attuare il passaggio da politiche di tutela dell ambiente a più ampie politiche di gestione delle risorse paesistico-ambientali, agendo in molteplici settori: riduzione del rischio idraulico, miglioramento ambientale e della qualità dell acqua, tutela paesaggistica, valorizzazione fruitiva dei luoghi, consumo sostenibile delle risorse, sviluppo socio economico. In ultimo il contratto di fiume come ha sempre spiegato Romanzi: è semplicemente un atto di impegno condiviso da parte di diversi soggetti pubblici e privati a vario titolo interessati ai corsi d acqua, al fine di perseguire la riqualificazione ambientale e la rigenerazione socio-economica sostenibile del sistema fluviale. nella sede Istituzionale dell ente Montano la società euroconsulting srl presenta le opportunità lavorative legate ai Tirocini retribuiti e Bonus all assunzione e il Progetto anziani In ReTe Si è svolto nel pomeriggio di venerdì 10 aprile nella Sede Istituzionale della X Comunità Montana dell Aniene a Madonna della Pace frazione del Comune di Agosta (Rm), l incontro pubblico promosso e organizzato dall ente montano, a cui ha partecipato la società EURoCoNSULTING S.r.l. ente accreditato dalla Regione Lazio per il Programma Garanzia Giovani, dove sono state presentate le opportunità di inserimento lavorativo tramite Tirocini retribuiti e Bonus all assunzione. Le opportunità per giovani ed imprese di facilitare l inserimento occupazionale giovanile sono state illustrate dal dott. Alessio Zambon di EuroConsulting e dal Presidente della X Comunità Montana dell Aniene Luciano Romanzi. Alla presenza di numerosi giovani, imprese e rappresentanti dei Comuni della Valle dell Aniene si è tenuto un interessante confronto sulla reale opportunità offerta ai giovani di essere accompagnati nel mondo del lavoro, presso aziende ospitanti i tirocini o intenzionate ad assumere. Al termine si è convenuto di effettuare un incontro pubblico di tipo tecnico-giuridico a favore delle imprese del territorio che vogliono utilizzare il Programma Garanzia Giovani ed anche le opportunità offerte dal Jobs Act. A seguire si è svolto un incontro di presentazione del progetto ANZIANI IN RETE finanziato alla X Comunità Montana dell Aniene dalla Regione Lazio. Un progetto finalizzato a sostenere attraverso una molteplicità di iniziative (con il coinvolgimento non solo degli Enti locali, ma anche dei centri diurni anziani, le strutture socio sanitarie pubbliche e private, gli operatori del sociale, le associazioni del volontariato sociale), l invecchiamento attivo a favore degli anziani residenti nei Comuni della Comunità Montana dell Aniene. Introdotto dal Presidente della X Comunità Montana dell Aniene Luciano Romanzi: questo progetto si innesta sulle attività che nel corso degli anni la Comunità Montana dell Aniene, mette in campo per sostenere le categorie svantaggiate che risiedono nei comuni della Valle dell Aniene. L ente montano si vuole proporre come nodo di una rete territoriale che migliori e faciliti la vita degli anziani, rendendoli partecipi ed attivi, quali detentori di un sapere antico e di tradizioni che caratterizzano la storia della Valle dell Aniene. Il dott. Alessio Zambon ha illustrato nel dettaglio, ai numerosi rappresentanti dei Comuni e dei Centri Diurni Anziani, le azioni che verranno messe in campo, coinvolgendo come coordinatori territoriali di progetto e beneficiari i Centri Diurni Anziani di tutti i Comuni, anche con il concreto operato dei Servizi Sociali dei Comuni e dei Distretti Socio Sanitari. Di Emanuele Proietti A Sx Dott. Alessio Zambon di EUROCONSULTING Srl con Luciano ROMANZI Presidente X CMA

15 30 aprile 2015 rubriche - Tempo libero Roma Sud 15 IL PUNTO... di Emanuele Proietti Conoscere una lingua straniera fa bene alla memoria Conoscere una lingua straniera aiuta a mantenere la mente in forma, riducendo il rischio di essere colpiti da demenza. Lo rivela uno studio condotto dagli esperti delle Università di Edimburgo, in Gran Bretagna, e di Hyderabad, in india. Gli esperti hanno studiato un gruppo di quasi seicentocinquanta persone malate di demenza, alla ricerca di una relazione tra la loro malattia e le loro abitudini di vita: in questo modo hanno scoperto che le persone che conoscono e parlano almeno due lingue sono meno facilmente colpite da questa malattia rispetto a quante invece ne parlano una sola: infatti nei pazienti bilingue il disturbo si sviluppa in medi, quasi cinque anni più tardi. questo accade, spiegano i ricercatori, perché imparare nuove lingue allena le zone del cervello che gestiscono la memoria e questo le rende più resistenti ai danni provocati dalla malattia. Dott. Angelo De Martino Dietologo Nutrizionista e Medicina Naturale CentRo StudI e RICeRCa SovRaPPeSo e obesità Studio: Via G. Verdi, LaBICo (Rm) Tel./Fax Cell

16

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V.

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V. Tre giorni di festa, dal 30 marzo al 1 aprile, hanno animato la Parrocchia di San Pio V che ha vissuto intensamente la propria Missione Cittadina. Una missione che, partendo dall interno della comunità

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli

A Roma ci sono quattro Sheraton hotel; il primo si trova in zona EUR, mentre gli altri tre, denominati Golf 1, 2 e 3, sono molto vicini tra di loro.

A Roma ci sono quattro Sheraton hotel; il primo si trova in zona EUR, mentre gli altri tre, denominati Golf 1, 2 e 3, sono molto vicini tra di loro. Cari amici, avrete ormai tutti ricevuto la comunicazione della Casa Madre sul prossimo convegno a Roma! Dopo ben otto anni la nostra città torna ad ospitare un Tour della Self-Realization Fellowship e

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

Il centro diurno per disabili secondo me

Il centro diurno per disabili secondo me Gruppo Solidarietà Il centro diurno per disabili secondo me Il Gruppo Solidarietà ha promosso lo scorso 5 novembre presso la propria sede un seminario di ricerca, dal titolo Il centro diurno per disabili

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

diocesi di il giorno in cui è iniziato il viaggio data luogo persone significative emozioni pensieri

diocesi di il giorno in cui è iniziato il viaggio data luogo persone significative emozioni pensieri LA VITA SI RACCONTA Primo momento della mattinata: in gruppo il coordinatore spiega brevemente il lavoro da svolgere personalmente, cosa si farà dopo e dà i tempi. Ogni partecipante si allontana, cercando

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

1. Introduzione. 2. Gli obiettivi. 3. Il percorso 2015 16

1. Introduzione. 2. Gli obiettivi. 3. Il percorso 2015 16 1. Introduzione Il percorso genitori è il cammino che l AC diocesana ha preparato per valorizzare l esperienza associativa che i ragazzi vivono in ACR e per maggiormente condividere con le famiglie e la

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Lista n. 3 UNITI PER L AGRARIA PROGRAMMA ELETTORALE TRADIZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO

Lista n. 3 UNITI PER L AGRARIA PROGRAMMA ELETTORALE TRADIZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO Lista n. 3 UNITI PER L AGRARIA PROGRAMMA ELETTORALE TRADIZIONE INNOVAZIONE SVILUPPO ELENCO CANDIDATI Candidato alla carica di Presidente Fabio Colaiacomo nato a Roma il 14 marzo 1969 residente a Campagnano

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 La nostra Storia è il titolo del progetto che l Ascoli Picchio F.C. 1898 S.P.A. ha ideato per la s.s. 2014-2015. Un popolo che ignora il proprio passato

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1

GRUPPO SCOUT MELEGNANO 1 GRUPPO SCOUT MELNANO 1 PROGETTO EDUCATIVO 2011 2014 Cos è il Progetto Educativo Il progetto educativo è uno strumento per la comunità capi utile a produrre dei cambiamenti nel gruppo scout. E stato pensato

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Intervento di Arturo Plozza sindaco di Brusio Brusio, sabato 19.05.2012 Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Buona sera a tutti! Una festa di paese che coinvolge tutta

Dettagli

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 13 Festa multiculturale CHIAVI In questa unità imparerai: come si compila un modulo di adesione a una festa multiculturale le parole utilizzate in testi informativi sulle feste multiculturali a scegliere

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

Una proposta di itinerario per... sposi in cammino

Una proposta di itinerario per... sposi in cammino Una proposta di itinerario per... sposi in cammino dedicato a tutti gli sposi che hanno il desiderio di interrogarsi sul significato del loro matrimonio Sposi in cammino FAMIGLIA SORGENTE DI COMUNIONE

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame Cos è una Equipe Notre-Dame 1 - Un progetto Vieni e seguimi : questa chiamata, Cristo la rivolge a ciascuno di noi, a ciascuna

Dettagli

CARTA DI CLAN Clan Sand Creek AGESCI Genova 50

CARTA DI CLAN Clan Sand Creek AGESCI Genova 50 CARTA DI CLAN Clan Sand Creek AGESCI Genova 50 COS'È IL CLAN Il Clan è una comunità dove si possono imparare nuove cose in un clima disteso che offre un opportunità che solo esso ci può dare. E importante

Dettagli

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì PREGHIERA PER LA NASCITA DI UN FIGLIO. Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi. Benedetto sei Tu, Signore, per la tenerezza di cui ci

Dettagli

Tutta un altra storia

Tutta un altra storia Elisabetta Maùti Tutta un altra storia Come spiegare ai bambini la diversità Illustrazioni di Salvatore Crisà Indice Introduzione 9 Il principe con due piedi destri (Cos è normale?) 13 E tu da dove vieni?

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

spettacolo delle luci, dove ciascuno a mostrato la sua abilità roteando fiamme e lanciando in alto palloncini luminosi.

spettacolo delle luci, dove ciascuno a mostrato la sua abilità roteando fiamme e lanciando in alto palloncini luminosi. Cari amici dei Salesiani, all inizio di questo nuovo anno formativo desideriamo presentarvi un breve riassunto delle nostre attività dalla fine del giugno scorso fino a settembre. 1 giugno - Animazione

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica Carissimi Genitori, il nuovo Anno Catechistico segna

Dettagli

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality

FIABADAY 11 anni di impegno per la Total Quality La vita è un continuo movimento e cambiamento, e la forma è una specie di sistema sociale, di legge esterna, in cui l'uomo cerca di fermare e di fissare la vita; per questo l'uomo è prigioniero di queste

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

LINEA DIRETTA CON IL PRESIDENTE

LINEA DIRETTA CON IL PRESIDENTE periodico di idee, informazione, cultura a cura dell Associazione Infermieristica Sammarinese LINEA DIRETTA CON IL PRESIDENTE Mi accingo a presiedere l AIS nel suo secondo triennio di vita. Mi ritengo

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 Care e cari Sanganesi, egregi Assessori, egregi Consiglieri, caro Dott. Russo, carissima Flavia oggi si insedia il nuovo Consiglio

Dettagli

Diocesi di Caserta Santuario di San Michele Arcangelo e Santa Maria del Monte Programma invernale del Santuario 25 Anniversario della Madonna del Monte Anno Mariano 1987-2012 novembre-aprile 2011-2012

Dettagli

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per Carissimi Giovani, ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per rivitalizzare la pastorale giovanile diocesana, confrontarvi su tali problemi, per scambiarci opinioni e suggerire rimedi,

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta, Sognando la felicità Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi, 9/A 38122 Trento www.edizionidelfaro.it info@edizionidelfaro.it

Dettagli

Ci vuole un fiore. Anno scolastico 2007/2008 Concorso nazionale : La classe quinta ha vinto!

Ci vuole un fiore. Anno scolastico 2007/2008 Concorso nazionale : La classe quinta ha vinto! Anno scolastico 2007/2008 Concorso nazionale : Ci vuole un fiore La classe quinta ha vinto! Sul numero 7 del giornale Scuola Italiana Moderna, la maestra Milena ci legge il bando del concorso nazionale

Dettagli

La Fontana del villaggio

La Fontana del villaggio La Fontana del villaggio Anch io posso attingere alla sorgente! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Abano Terme PD PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO RELIGIOSO Anno Scolastico 2013/2014 Premessa

Dettagli

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014

Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Intervento del Ministro On. Prof. Maria Chiara Carrozza in occasione della Giornata della Memoria, 27 gennaio 2014 Signor Presidente della Repubblica, Gentili Autorità, Cari amici della comunità ebraica,

Dettagli

INSIEME PER IL VOLONTARIATO

INSIEME PER IL VOLONTARIATO INSIEME PER IL VOLONTARIATO FARE SISTEMA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA Bergamo, 24 gennaio 2013 Intervento di Carlo Vimercati Presidente Comitato di Gestione Fondi Speciali Lombardia Il convegno

Dettagli

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE (ANNO C)

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE (ANNO C) SANTA FAMIGLIA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE (ANNO C) Grado della Celebrazione: Festa Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE Il brano evangelico di oggi ci offre il ritratto di ogni famiglia nelle sue componenti

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione e l accompagnamento di ogni persona all incontro personale con Cristo all

Dettagli

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica E chiedere il dono di nuove vocazioni anche nella nostra parrocchia di PARROCCHIA S. GIOVANNI OLTRONA DI SAN MAMETTE Comunità Appiano Gentile 08-03-2015 All ombra dei campanili L Eucaristia, cuore della

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

Viaggio in Senegal ottobre 2013

Viaggio in Senegal ottobre 2013 Viaggio in Senegal ottobre 2013 Dal 26 ottobre al 1 novembre, 11 persone, 4 dentisti ( 2 dentisti e 2 aiuti), 5 terapeuti Esseni, 1 consulente per i problemi articolari e un accompagnatrie per la logistica

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari NUMERO 04 MARZO 2010 il punto G del gioco ZERO ASSOLUTO CASINÒ DI SANREMO SPECIALE ENADA SPECIALE ENADA Il gioco ritorna in fiera POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari numero 04 marzo 2010 PAMELA

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. (Applausi)

BOZZA NON CORRETTA. (Applausi) MAURO FACCHINI, Vice Capo Ufficio GMES della Direzione generale Imprese della Commissione europea. Signor Presidente, onorevoli deputati, direttore Liebig, signore e signori, innanzitutto vorrei esprimere

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Leggere, ascoltare, navigare

Leggere, ascoltare, navigare Leggere, ascoltare, navigare L AMORE CONTA di Maurizio Ermisino Fausto Podavini ha seguito per due anni una coppia: un marito malato di Alzheimer, una moglie che l ha seguito con devozione. È nato così

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli