Banca Albertini Syz & C. Advisory Nota Settimanale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Banca Albertini Syz & C. Advisory Nota Settimanale"

Transcript

1 Banca Albertini Syz & C. Advisory Nota Settimanale 28 Novembre Banca Albertini Syz & C. SpA

2 Disclaimer La presenta Nota Settimanale costituisce documentazione preparatoria e di supporto alla prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti ed è pertanto riservata ai Clienti della Banca che si avvalgono di tale servizio. Il contenuto della presentazione assume carattere meramente informativo: nulla di quanto contenuto nella presentazione può essere interpretato o inteso come una sollecitazione all investimento ovvero un offerta, un invito ad offrire, un messaggio promozionale o una raccomandazione a sottoscrivere prodotti finanziari o servizi della Banca o distribuiti dalla Banca. Inoltre, la presente Nota non rappresenta documentazione contrattuale e non consente di disporre di informazioni sufficienti per un adeguata comprensione dei rischi e delle opportunità che caratterizzano i prodotti finanziari e le operazioni menzionati. Si invita, pertanto, il Cliente a prendere contatti con il proprio Private Banker della Banca affinché le informazioni preliminari contenute in questo documento possano essere completate e tradotte in raccomandazioni personalizzate adeguate all assunzione di decisioni di investimento consapevoli da parte del Cliente. Il destinatario della presente si impegna ad usare l'informazione acquisita per proprio esclusivo uso personale, e comunque non a fini commerciali. La stessa non può, pertanto, essere riprodotta, redistribuita o divulgata, in tutto o in parte, a terzi: la Banca non sarà responsabile per i danni derivanti dall'uso improprio delle informazioni acquisite da destinatari terzi. Quotazioni, notizie ed altre informazioni e/o dati di mercato rappresentati nel documento hanno valore indicativo e chiunque ne faccia uso per fini diversi da quelli puramente informativi cui sono destinati, se ne assume la piena responsabilità. I rendimenti passati eventualmente esposti nel documento non possono essere presi in considerazione come indicazione o garanzia di rendimenti futuri, né costituiscono una rappresentazione o un diritto, esplicito o implicito, per i rendimenti futuri. Tutte le informazioni contenute nel presente documento sono state ottenute da fonti ritenute attendibili, tuttavia la Banca non rilascia alcuna garanzia sulla loro accuratezza o completezza. La liquidità degli strumenti finanziari citati nel presente documento può anche variare a seconda delle condizioni di mercato e dalle dimensioni dell emissione. Quando sono denominati in valuta estera, vi è il rischio aggiuntivo che la valuta in questione perda valore rispetto alla valuta di riferimento del Cliente. Le analisi contenute nella presente Nota si basano su numerose assunzioni: ipotesi diverse potrebbero dare risultati sostanzialmente diversi. Ogni opinione è valida solo a partire dalla data del documento e può essere modificata in qualsiasi momento senza preavviso. Pagina 2

3 Indice Sotto la lente p. 4 Il Mercato oggi p. 5 Grafico della settimana p. 8 Forexview p. 9 Temi Consigliati p. 10 In&Out p. 11 Asset Allocation p. 12 Fund List p. 17 Bonds List p. 19 EquityList p. 26 Contatti p. 28 Pagina 3

4 Sotto la lente Eventi della settimana USA: GDP relativo al Q3 rivisto al rialzo nella seconda stima preliminare, +3,9% rispetto al +3,5% iniziale. In calo sia il sentiment dei consumatori che la produzione manifatturiera nell area di Chicago. BCE: si susseguono le dichiarazione a favore di un possibile QE con acquisito di Titoli di Stato. Prossimi eventi 01/12: PMI manifatturiero in Cina. 01/12: ISM manifatturiero in USA. 03/12: GDP Q3 in Svizzera. Europa: inflazione in calo allo 0,3% a novembre e disoccupazione stabile all 11,5%. Germania: primo rialzo in 7 mesi per l indice IFO (fiducia delle imprese tedesche) e disoccupazione ai minimi (6,6%). Emergenti: GDP Brasile +0,1% nel 3 trimestre, contro aspettative di +0,2%, in India crescita del GDP sopra le attese a +5,3% vs 5%. Pagina 4

5 Il Mercato Oggi Indici CSFB Index: dati al 31/10/2014 INDICI AZIONARI GEOGRAFICI PAESE VALUTA PREZZO % GG V.L. % YTD V.L. % YTD AMERICA Dow Jones Indus. Avg. USA USD ,75 0,07% 7,55% 17,76% S&P 500 USA USD 2.072,83 0,28% 12,14% 22,79% Nasdaq Composite USA USD 4.787,32 0,61% 14,62% 25,51% Russell 2000 USA USD 1.190,62 0,36% 2,32% 12,04% S&P/TSX Composite Canada CAD ,44-0,77% 9,55% 12,97% Bolsa Messico MXN ,21 0,04% 4,59% 9,02% Merval Argentina ARS ,92-0,02% 87,77% 53,42% Bovespa Brasile BRL ,32-0,68% 6,24% 9,51% EUROPA DJ Stoxx 600 Europa EUR 347,49 0,35% 5,86% 5,86% DJ Eurostoxx 50 Europa EUR 3.244,92 0,58% 4,37% 4,37% FTSE 100 UK GBP 6.729,17 0,00% -0,30% 4,22% CAC 40 Francia EUR 4.382,34 0,20% 2,01% 2,01% DAX Germania EUR 9.915,56 0,00% 3,80% 3,80% IBEX 35 Spagna EUR ,00 0,00% 7,36% 7,36% SMI Svizzera CHF 9.058,94 0,00% 10,43% 12,69% FTSEMIB Italia EUR ,53 0,81% 5,97% 5,97% AEX Olanda EUR 425,75 0,42% 5,96% 5,96% RTS INDEX $ Russia USD 982,24-2,40% -31,92% -25,45% ASIA PACIFICO Nikkey 225 Giappone JPY ,85 1,23% 7,17% 5,56% Shanghai Composite Cina CNY 2.682,84 1,99% 26,79% 37,12% Hang Seng Hong Kong HKD ,01 0,10% 3,10% 12,92% Taiex Taiwan TWD 9.187,15 0,24% 6,68% 13,17% Kospi Sud Corea KRW 1.980,78-0,07% -1,52% 3,15% S&P/ASX 200 Australia AUD 5.313,00-1,63% -0,73% 4,32% Jacarta Composite Indonesia IDR 5.137,86-0,14% 20,21% 31,32% Sensex 30 India INR ,99 1,26% 36,02% 48,61% Straits Singapore SGD 3.355,44 0,43% 5,94% 12,99% Kuala Lumpur Composite Malesia MYR 1.821,16-0,48% -2,45% 4,21% MONDO MSCI World LC ,05-0,03% 8,83% VALUTE USD GBP CHF CAD AUD BRL EUR 1,247 0,792 1,202 1,413 1,459 3,156 NOK SEK JPY TRY DKK HKD EUR 8,636 9, ,760 2,752 7,440 9,666 TASSI DI INTERESSE TUS EURIBOR Stati Uniti 0,25 1 mese 0,009 Zona Euro 0,05 3 mesi 0,081 UK 0,50 6 mesi 0,181 Giappone 0,10 12 mesi 0,332 Cina 5,60 Svizzera 0,24 INDICI AZIONARI SETTORIALI PAESE VALUTA PREZZO % GG V.L. % YTD V.L. % YTD MSCI World Finance USA USD 104,42-0,01% 2,48% 12,21% STOXX Europe Banks EUR EUR 196,63 0,10% 1,25% 1,25% MSCI World Energy USA USD 254,17-1,79% -7,77% 0,99% STOXX Europe oil & gas EUR EUR 295,32-3,25% -11,84% -11,84% MSCI World Healthcare USA USD 204,38 0,26% 18,93% 30,22% STOXX Europe Healthcare EUR EUR 711,42 0,36% 21,20% 21,20% MSCI World Material USA USD 232,33-0,60% -3,19% 6,00% STOXX Europe Basic Resources EUR EUR 388,40-0,37% -3,07% -3,07% MSCI World IT USA USD 143,11-0,03% 16,20% 27,23% STOXX Europe Technology EUR EUR 303,49 0,33% 4,47% 4,47% MSCI World Utility USA USD 122,72-0,06% 11,69% 22,29% STOXX Europe Utility EUR EUR 324,96 0,38% 16,75% 16,75% MSCI World Industrial USA USD 203,61-0,24% 0,82% 10,39% STOXX Europe Industrial EUR EUR 408,06-0,04% -1,41% -1,41% MSCI World Consumer Disc. USA USD 185,30-0,11% 1,95% 11,63% STOXX Europe Consumer goods EUR EUR 763,19 0,82% 9,77% 9,77% MSCI World Telecommunicaton USA USD 72,01-0,10% 0,03% 9,53% STOXX Europe Telecom EUR EUR 327,53 0,68% 10,06% 10,06% MSCI World Consumer Staples USA USD 202,94 0,13% 6,55% 16,66% INDICI MATERIE PRIME VALUTA INDICE PAESE PREZZO % GG V.L. % YTD V.L. % YTD USD Petrolio - WTI USA 68,68-6,80% -25,30% -18,21% USD Petrolio - Brent Europa 71,94-0,88% -32,06% -25,61% USD Gas Naturale USA 4,22-3,08% -4,02% 5,09% USD Oro USA 1185,68-0,45% -1,66% 7,68% USD Argento USA 16,11-0,83% -17,23% -9,37% USD Rame USA 292,00-1,23% -12,86% -4,59% USD S&P Commodity Tot. Return USA 3997,79-0,33% -17,22% -9,36% ALTRI INDICI VALUTA INDICE PAESE PREZZO % GG V.L. % YTD V.L. % YTD USD VIX (S&P 500) USA 12,07-1,47% -12,03% -3,67% EUR VIX (STOXX50) EUR 18,16-0,70% 5,22% 5,22% EUR ITRAXX Crossover EUR 322,20 0,90% 12,40% 12,40% EUR IBOXX Overall EUR 216,74 0,07% 10,19% 10,19% USD CSFB Hedge Fund USA 545,68-0,80% 2,58% 12,33% USD CSFB Long Short Equity USA 639,71 0,01% 3,23% 13,03% USD CSFB Global Macro USA 870,97-0,92% 1,69% 11,35% USD CSFB Managed Futures USA 292,43 1,81% 8,30% 18,58% USD CSFB Market Neutral USA 264,98 0,45% -1,07% 8,32% USD CSFB Muti-Strategy USA 493,85-0,49% 4,39% 14,30% USD CSFB Event Driven USA 632,53-2,16% 1,57% 11,21% USD CSFB Convertible Arbitrage USA 417,04-1,79% -0,44% 9,01% USD CSFB Fixed Income Arbitrage USA 300,67-0,10% 4,23% 14,12% USD CSFB Dedicated Short Bias USA 29,82-3,99% -7,04% 1,78% INDICI OBBLIGAZIONARI PAESE PREZZO % GG V.L. JPM Global Bond Index - EUR 664,64 0,13% JPM EMU Bond Index 1/3 anni - EUR 225,69 0,01% % YTD 11,71% 1,76% Pagina 5 Fonte: Bloomberg

6 Il Mercato Oggi Curve dei rendimenti Pagina 6 Fonte: Bloomberg

7 Il Mercato Oggi Bond Spread Pagina 7 Fonte: Bloomberg

8 Grafico della settimana OPEC: tagli della produzione e prezzo del petrolio dal 1984 Nel 2009 c è stato l ultimo taglio alla produzione. Solo una riduzione di 1mil di barili al giorno potrebbe sostenere il prezzo del petrolio. Nulla di fatto dal recente vertice dell OPEC: Nessun taglio alla produzione. Vince la linea dell Arabia Saudita che sostiene che il mercato del petrolio finirà per stabilizzarsi da solo. Perdono Venezuela e Iran, sostenitori di un taglio. Nessun richiamo a rispettare l attuale tetto di produzione (30 mil di barili al giorno). PERZZO PETROLIO WTI La Russia la principale vittima di questa situazione con il Rublo in caduta libera. Il nulla di fatto del vertice OPEC non era scontato dai mercati, con immediate ripercussioni sui prezzi del petrolio: Brent WTI 72 USD/ al barile 69 USD/ al barile Pagina 8 Fonte: Bloomberg

9 Forex View Global Sentiment Siamo nuovamente in una fase di risk-on: i mercati emergenti, al netto dell effetto calo del petrolio, sono più stabili, gli spread dei bond dei paesi periferici dell UE si stanno nuovamente contraendo, sulle aspettative di un imminente QE da parte della BCE, e sono in rialzo gli indici azionari. Gli effetti del «nulla di fatto» al vertice dell OPEC si sono subito fatti sentire sui prezzi del petrolio e sulle valute più sensibili all oro nero, in particolare il Rublo, e quelle correlate più in USA VIX -5 anni generale ai prezzi delle materie prime come AUD, NZD, ZAR, CAD. Domenica prossima gli occhi saranno puntati sul referendum sull oro in Svizzera; ad oggi sembra prevalere il «no», ma la tensione dei mercati resta elevata. In Cina il Primo Ministro Chan ha affermato di voler aspettare la pubblicazione dei dati del PIL del 4 trimestre e le mosse della FED e della BOJ prima di tagliare ulteriormente i tassi. EUR/USD Il presidente della CE ha presentato mercoledì un piano da 315 mld per rilanciare la crescita, costituito in larga parte da capitali privati da investire in progetti ed infrastrutture per i prossimi 3 anni in tutta l eurozona. Il piano non sarà finanziato da fondi pubblici; l UE stanzierà solo 8 mld per aiutare a creare un Fondo Europeo per i finanziamenti strategici (FEIS) da 21 mld e gestito dalla Banca Centrale Europea per gli Investimenti (BEI). I contributi volontari dei singoli Stati membri saranno scorporati dal calcolo del deficit. L'obiettivo è di consentire all'efsi di generare tra il 2015 e il 2017 prestiti e poi investimenti «per almeno 315 miliardi di euro», grazie a un effetto leva di circa 15 volte. Il presidente ha sottolineato che i paesi dell UE non dovranno più ricorrere all indebitamento, ma dovranno proseguire sul percorso di riforme strutturali oggi in atto. Di pari passo continuano le dichiarazioni di Mario Draghi sul possibile prossimo QE sui Titoli di Stato. Tecnicamente siamo in una fese di consolidamento con resistenze poste in area 1,24-1,2346 che, se rotte, porterebbero il cambio, oggi a 1,2437, verso area 1,2210. L Euro si trova in una situazione di iper-venduto, questo potrebbe portare ad un momentaneo rafforzamento del cambio fino a 1,2520. Rimane comunque intatto il trend ribassista sull Euro di medio/lungo periodo. Pagina 9 Fonte: Nomura/Bloomberg

10 Temi consigliati CASH Titoli finanziari breve termine (max scadenza 18/24 mesi) EQUITY Alto dividendo Mercati emergenti/consumi mercati emergenti USA Absolute Return (Market Neutral-Long/Short) H BOND Governativi paesi periferici High Yield (Short Term) Titoli in $/GBP con scadenza 5-7 anni Titoli lungo termine/perpetui Titoli subordinati bancari europei Absolute Return (Long/Short Debt) Long MXP Long USD FOREX H = non incrementare la posizione Pagina 10

11 In&Out AZIONI IN/OUT ISIN TITOLO VALUTA MOTIVAZIONE OUT GB DIAGEO GBP Crescita organica in contrazione e difficoltà nel confermare le guidance per l intero anno. Mancanza di visibilità per via della volatilità nei mercati di riferimento. IN/OUT/ HOLD OBBLIGAZIONI ISIN TITOLO VALUTA MOTIVAZIONE IN CH GLENCORE FINANCE EUROPE 1,25% 01/12/20 Fix CHF Emittente Investment Grade in CHF con YTM interessante. IN DE000A1ZSQC7 BMW US CAPITAL LLC 2,00% 20/11/19Fix GBP Emittente senior con ottimo merito creditizio (A) e ottimo rapporto rischio/rendimento. Taglio retail. OUT XS GAZPROM (GAZ CAPITAL SA) 5,34% 25/09/20 Fix GBP Eccessivo rischio paese. Nonostante la solidità dell mittente pensiamo che il mercato oggi possa OUT XS GAZPROMBK (GPB FINANCE) 4,96% 05/09/19 Fix USD concentrarsi sulla delicata situazione geopolitica che sta attraversando il paese e quindi penalizzare il corso dei titoli con importanti disinvestimenti. Pagina 11

12 Asset Allocation: profilo BASSO Asset Class Isin Gestore Fondo Peso Cash - - Cash 18,0% Bond Dur<2Y LU BGF Euro Short Duration Bond 23,0% LU Interno Syz Oyster European Fixed Income 17,0% Bond Dur>2Y IE BNY Mellon Euroland Bond 18,0% GB00B1VMCY93 - M&G Optimal Income 11,5% Corporate Bond LU Interno Syz Oyster European Corporate Bond 7,0% Absolute Return LU GS Global Strategic Income Bond 5,5% Budget di Rischio Totale 3 Budget di Rischio Consumato 3 GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC YTD ,31* 0,73 0,15-0,07 1, ,56 0,72 0,30 0,39 0,73 0,47 0,29 0,63 0,01 0,00 0,46 4,55 EU=Europa ; NA=N. America; AP=Asia Pacifico; EM=Emergenti * Dal 17 settembre 2013 Dati aggiornati a 26/11/2014 Volatilità Ann.ta 1,19 Pagina 12

13 Asset Allocation: profilo MEDIO/BASSO Asset Class Isin Gestore Fondo Peso Cash - Cash 3,0% Bond Dur<2Y LU BGF Euro Short Duration Bond 10,0% LU Interno Syz Oyster European Fixed Income 16,0% Bond Dur>2Y GB00B1VMCY93 - M&G Optimal Income 17,0% IE BNY Mellon Euroland Bond 17,0% Corporate Bond LU Interno Syz Oyster European Corporate Bond 6,0% High Yield Bond IE00B7FN4G61 - Neuberger High Yield Short Dur 3,0% Equity Global GB00B39R2S49 - M&G Global Dividend 3,0% Equity Europe LU Interno Syz Oyster European Opportunities 4,0% Equity Italy LU Interno Syz Oyster Italian Opportunities 1,0% Equity US LU Scout Inv. Oyster US Selection 4,0% Equity Emerging LU Acadian A.M. Oyster Emerging Opportunities 1,0% LU Interno Syz Oyster Market Neutral 2,0% Absolute Return LU Interno Syz Oyster Absolute Return 6,0% LU GS Global Strategic Income Bond 5,0% Commodity JE00B1VS ETFS Physical Gold 2,0% Budget di Rischio Totale 8 Budget di Rischio Consumato 8 GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC YTD ,15* 1,33 0,38 0,13 1, ,23 1,35 0,32 0,23 1,16 0,60 0,18 0,97-0,26-0,29 1,08 5,57 EU=Europa ; NA=N. America; AP=Asia Pacifico; EM=Emergenti * Dal 17 settembre 2013 Dati aggiornati a 26/11/2014 Volatilità Ann.ta 2,41 Pagina 13

14 Asset Allocation: profilo MEDIO Asset Class Isin Gestore Fondo Peso Cash - Cash 2,5% Bond Dur<2Y LU BGF Euro Short Duration Bond 11,5% GB00B1VMCY93 - M&G Optimal Income 12,5% Bond Dur>2Y LU Interno Syz Oyster European Fixed Income 12,5% IE BNY Mellon Euroland Bond 11,0% Corporate Bond LU Interno Syz Oyster European Corporate Bond 7,0% High Yield Bond IE00B7FN4G61 - Neuberger High Yield Short Dur 2,5% Equity Global GB00B39R2S49 - M&G Global Dividend 6,0% Equity Europe LU Interno Syz Oyster European Opportunities 6,0% Equity Italy LU Interno Syz Oyster Italian Opportunities 3,0% Equity Japan LU Interno Syz Oyster Japan Opportunities 2,0% Equity US LU Scout Inv. Oyster US Selection 8,0% Equity Emerging LU Acadian A.M. Oyster Emerging Opportunities 2,0% LU Interno Syz Oyster Market Neutral 3,5% Absolute Return LU Interno Syz Oyster Absolute Return 4,0% LU GS Global Strategic Income Bond 4,0% Commodity JE00B1VS ETFS Physical Gold 2,0% Budget di Rischio Totale 13 Budget di Rischio Consumato 10 GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC YTD ,13* 1,83 0,56 0,34 2, ,02 1,60 0,30-0,14 1,22 0,69 0,17 0,88-0,19-0,73 1,57 5,38 EU=Europa ; NA=N. America; AP=Asia Pacifico; EM=Emergenti * Dal 17 settembre 2013 Dati aggiornati a 26/11/2014 Volatilità Ann.ta 3,75 Pagina 14

15 Asset Allocation: profilo MEDIO/ALTO Asset Class Isin Gestore Fondo Peso Cash - Cash 2,5% Bond Dur<2Y LU BGF Euro Short Duration Bond 4,0% GB00B1VMCY93- M&G Optimal Income 9,0% Bond Dur>2Y LU Interno Syz Oyster European Fixed Income 8,0% IE BNY Mellon Euroland Bond 8,0% Corporate Bond LU Interno Syz Oyster European Corporate Bond 6,0% High Yield Bond IE00B7FN4G61 - Neuberger High Yield Short Dur 2,0% LU Seix Inv. Oyster Global High Yield 3,0% Equity Global GB00B39R2S49 - M&G Global Dividend 7,0% Equity Europe LU Interno Syz Oyster European Opportunities 4,0% LU BGF European 2,0% Equity Italy LU Interno Syz Oyster Italian Opportunities 5,0% Equity Japan LU Interno Syz Oyster Japan Opportunities 3,5% Equity US Equity Emerging LU Scout Inv. LU Acadian A.M. Oyster US Selection Oyster Emerging Opportunities 10,5% 3,5% IE00B0PVD642 - LU Brown Advisory US Equity Growth Fidelity China Consumer 6,0% 2,0% LU Interno Syz Oyster Market Neutral 5,0% Absolute Return LU Interno Syz Oyster Absolute Return 4,0% LU GS Global Strategic Income Bond 3,0% Commodity JE00B1VS ETFS Physical Gold 2,0% Budget di Rischio Totale 18 Budget di Rischio Consumato 13 GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC YTD ,10* 2,15 0,64 0,52 3, ,63 2,13 0,27-0,42 1,54 0,85 0,35 1,37-0,02-0,53 2,01 6,91 EU=Europa ; NA=N. America; AP=Asia Pacifico; EM=Emergenti * Dal 17 settembre 2013 Dati aggiornati a 26/11/2014 Volatilità Ann.ta 5,49 Pagina 15

16 Asset Allocation: profilo ALTO Asset Class Isin Gestore Fondo Peso Cash - Cash 5,0% Bond Dur<2Y LU BGF Euro Short Duration Bond 5,5% Bond Dur >2Y LU Interno Syz Oyster European Fixed Income 3,5% Corporate Bond LU Interno Syz Oyster European Corporate Bond 3,0% High Yield Bond IE00B7FN4G61 - Neuberger High Yield Short Dur 2,0% LU Seix Inv. Oyster Global High Yield 3,0% Equity Global GB00B39R2S49 - M&G Global Dividend 5,0% Equity Europe LU Interno Syz Oyster European Opportunities 10,0% LU BGF European 8,0% Equity Italy LU Interno Syz Oyster Italian Opportunities 5,0% Equity Japan LU Interno Syz Oyster Japan Opportunities 5,5% Equity US Equity Emerging Absolute Return LU Scout Inv. LU Acadian A.M. LU Interno Syz Oyster US Selection Oyster Emerging Opportunities Oyster Market Neutral 13,0% 5,5% 6,5% IE00B0PVD642 - LU LU Brown Advisory US Equity Growth Fidelity China Consumer GS Global Strategic Income Bond 11,0% 3,5% 3,0% Commodity JE00B1VS ETFS Physical Gold 2,0% Budget di Rischio Totale 28 Budget di Rischio Consumato 16 GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC YTD ,26* 2,32 0,76 0,82 3, ,19 2,77 0,07-0,91 1,78 0,84 0,35 0,67-0,15-0,75 2,86 6,34 EU=Europa ; NA=N. America; AP=Asia Pacifico; EM=Emergenti * Dal 17 settembre 2013 Dati aggiornati a 26/11/2014 Volatilità Ann.ta 8,00 Pagina 16

17 Fund List H: fondi sotto monitoraggio, non incrementare la posizione *fondi presenti nei Model Portfolio Pagina 17

18 Fund List H: fondi sotto monitoraggio, non incrementare la posizione *fondi presenti nei Model Portfolio Pagina 18

19 Bond List Titoli Retail ISIN Descrizione Divisa Moody'S / S&P Prezzo Duration Rend Seniority Cedole Taglio RT RP RC Rend alla Call Data Call Emissioni Taglio Retail Short Term IT INTESA SANPAOLO SPA 5,50% 05-dic-15 Floater EUR ,68 0,01-0,12 Senior 1, B M M IT INTESA SANPAOLO SPA 1,08% 31-mag-16 Floater EUR ,60 0,24 0,68 Senior 4, B M M XS BANCA POPOLARE DI MILANO 1,13% 29-giu-15 Floater EUR B3 CCC 99,80 0,07 1,49 Sub 4, B M A 3,87 29/12/2014 FR PEUGEOT SA 5,00% 28-ott-16 Fix EUR B1 B+ 107,20 1,84 1,15 Senior 1, B M A NL ROYAL BK OF SCOTLAND PLC 4,30% 08-ott-16 Fix EUR -- A- 106,72 1,78 0,64 Senior 4, B B B XS SNS BANK NV 6,63% 30-nov-16 Fix EUR Baa2 BBB 111,60 1,92 0,75 Senior 1, B B M Short Term Call FR BPCE SA 9,25% Perpetual Fix EUR Ba2 BB+ 103,03 0,38 1,30 Sub 1, B M M 1,30 22/04/2015 Floater IT UNICREDIT SPA 2,65% 31-gen-17 Floater EUR Baa ,30 0,17 1,11 Senior 4, B M M XS INTESA SANPAOLO SPA 0,36% 03-mar-17 Floater EUR Baa2 BBB 99,34 0,00 0,57 Senior 4, B M M IT MEDIOBANCA SPA 3,12% 31-mar-17 Floater EUR -- BBB 105,05 0,08 0,93 Senior 4, B M M NL ROYAL BK OF SCOTLAND PLC 0,83% 08-ott-19 Floater EUR -- A- 99,38 0,10 0,96 Senior 4, B B B Financials XS MFINANCE FRANCE SA 2,38% 01-apr-19 Fix EUR -- BBB+ 103,84 4,05 1,45 Senior 1, M B B NL ROYAL BK OF SCOTLAND PLC 5,50% 20-apr-19 Fix EUR Baa ,18 3,95 1,01 Senior 2, M B B IT MEDIOBANCA 4,50% 14-mag-20 Fix EUR -- BBB 114,47 4,80 1,69 Senior 1, M M M XS UNIPOL ASSICURAZIONI SPA 2,58% 15-giu-21 Variable EUR Ba1u BB+ 97,61 0,04 2,98 Sub 4, B M M 70,04 15/12/2014 IT MEDIOBANCA SPA 5,75% 18-apr-23 Fix EUR -- BB+ 114,81 6,54 3,66 Sub 1, M M M Corporate XS K+S AG 3,13% 06-dic-18 Fix EUR -- BBB 108,52 3,70 0,95 Senior 1, M B M DE000A1R0410 THYSSENKRUPP AG 3,13% 25-ott-19 Fix EUR Ba1 BB 105,63 4,30 1,85 Senior 1, M B A 1,85 25/07/2019 XS K+S AG 4,13% 06-dic-21 Fix EUR -- BBB 114,97 5,96 1,83 Senior 1, M B M XS TELEKOM FINANZMANAGEMENT 3,13% 03-dic-21 Fix EUR Baa2 BBB 112,62 6,19 1,23 Senior 1, M B M XS RWE FINANCE BV 3,00% 17-gen-24 Fix EUR Baa1 BBB+ 115,28 7,86 1,22 Senior 1, A B B XS VOLKSWAGEN LEASING GMBH 2,63% 15-gen-24 Fix EUR A3 A 112,30 8,03 1,19 Senior 1, A B B DE000A11QFA7 PROSIEBEN MEDIA AG 2,63% 15-apr-21 Fix EUR ,25 5,55 1,88 Senior 1, M B NR 1,88 15/01/2021 Rend.: rendimento a scadenza annualizzato, al lordo di commissioni e fiscalità. Per i titoli a cedola variabile il rendimento a scadenza non è di norma calcolabile in quanto non sono conosciuti i flussi di cassa generati nel futuro dalle cedole di questi titoli. Il valore indicato si basa sull assunzione che l attuale cedola venga pagata fino alla scadenza. La loro Duration è calcolata sull'ipotesi che ogni indicizzazione corrisponda ad un reinvestimento di tutto il capitale al "nuovo tasso variabile" e quindi il rischio (Duration) è, di giorno in giorno, convenzionalmente pari alla frazione di anno mancante all entrata in vigore della nuova cedola. Legenda: RT (rischio tasso) RP (rischio paese) RC (rischio credito) A (alto) M (medio) B (basso) H non incrementare la posizione Pagina 19 Fonte: Bloomberg

20 Bond List Titoli Retail ISIN Descrizione Divisa Moody'S / S&P Prezzo Duration Rend Seniority Cedole Taglio RT RP RC Rend alla Call Data Call Emissioni Taglio Retail Emissioni USD US38141EKF50 GOLDMAN SACHS GROUP INC 0,63% 22-lug-15 Floater USD Baa1 A- 99,81 0,14 0,95 Senior 4, B B B Hold US71645WAT80 PETROBRAS INTL FIN CO 3,88% 27-gen-16 Fix USD Baa2 BBB- 100,22 1,10 3,67 Senior 2, B M M US37045XAG16 GENERAL MOTORS FINL CO 2,75% 15-mag-16 Fix USD Ba1 BBB- 101,15 1,42 1,94 Senior 2, B B M US65535HAE99 NOMURA HOLDINGS INC 1,68% 13-set-16 Floater USD Baa1 BBB+ 101,73 0,03 0,72 Senior 4, B B B XS GENERAL ELEC CAP CORP 1,25% 21-nov-16 Fix USD A1 AA+ 100,67 1,94 0,91 Senior 1, B B B US428236BW26 HEWLETT-PACKARD CO 2,60% 15-set-17 Fix USD Baa1 /*- BBB+ /*- 102,03 2,67 1,85 Senior 2, B B B USP16236AF16 BBVA BANCO CONTINENTAL 3,25% 08-apr-18 Fix USD -- BBB+ 102,43 3,15 2,49 Senior 2, M A B US U70 MORGAN STANLEY 2,13% 25-apr-18 Fix USD Baa2 A- 100,40 3,25 2,00 Senior 2, M B B Hold US71647NAB55 PETROBRAS GLOBAL FINANCE 3,00% 15-gen-19 Fix USD Baa2 BBB- 95,02 3,77 4,33 Senior 2, M M M US65535HAG48 NOMURA HOLDINGS INC 2,75% 19-mar-19 Fix USD Baa1 BBB+ 101,51 4,01 2,38 Senior 2, M B B US87165BAB99 SYNCHRONY FINANCIAL 3,00% 15-ago-19 Fix USD -- BBB- 101,14 4,25 2,74 Senior 2, M B M 2,74 15/07/2019 Hold US71645WAR25 PETROBRAS INTL FIN CO 5,38% 27-gen-21 Fix USD Baa2 BBB- 100,34 5,09 5,31 Senior 2, M M M US037833AR12 APPLE INC 2,85% 06-mag-21 Fix USD Aa1 AA+ 102,45 5,84 2,44 Senior 2, M B B US380956AF94 GOLDCORP INC 3,63% 09-giu-21 Fix USD Baa2 BBB+ 100,90 5,53 3,47 Senior 2, M B M 3,47 09/04/2021 US278642AE34 EBAY INC 2,60% 15-lug-22 Fix USD A2 /*- A /*- 95,80 6,76 3,23 Senior 2, M B B 3,25 15/04/2022 US91911TAM53 VALE OVERSEAS LIMITED 4,38% 11-gen-22 Fix USD Baa2 A- 99,87 5,95 4,40 Senior 2, M M B US651639AN69 NEWMONT MINING CORP 3,50% 15-mar-22 Fix USD Baa2 BBB 94,13 6,27 4,45 Senior 2, M B M 4,48 15/12/2021 US37045XAL01 GENERAL MOTORS FINL CO 4,25% 15-mag-23 Fix USD Ba1 BBB- 102,00 7,05 3,97 Senior 2, M B M US71654QBH48 PETROLEOS MEXICANOS 4,88% 18-gen-24 Fix USD A3 BBB+ 106,50 7,26 4,02 Senior 2, M M B US92343VCR33 VERIZON COMMUNICATIONS 3,50% 01-nov-24 Fix USD Baa1 BBB+ 99,56 8,28 3,55 Senior 2, A B B 3,55 01/08/2024 USU05632AG67 BAE SYSTEMS HOLDINGS INC 3,80% 07-ott-24 Fix USD Baa2 BBB+ 101,92 8,13 3,57 Senior 2, A B M US71656MBA62 PETROLEOS MEXICANOS 4,25% 15-gen-25 Fix USD A3 BBB+ 101,00 8,12 4,13 Senior 2, A M B Ibridi e Perpetui XS VOLKSWAGEN INTL FIN NV 3,75% Perpetual Variable EUR Baa2 BBB+ 106,33 5,47 2,65 Sub 1, M B M 2,65 24/03/2021 XS VOLKSWAGEN INTL FIN NV 4,63% Perpetual Variable EUR Baa2 BBB+ 108,63 8,58 3,68 Sub 1, A B M 3,68 24/03/2026 US48127FAA12 JPMORGAN CHASE & CO 5,00% Perpetual Variable USD Ba1 BBB- 98,54 3,94 5,36 Sub 2, M B M 5,36 01/07/2019 US172967HZ75 CITIGROUP INC 5,80% Perpetual Variable USD Ba3e BB 102,20 4,25 5,29 Sub 2, M B M 5,29 15/11/2019 Rend.: rendimento a scadenza annualizzato, al lordo di commissioni e fiscalità. Per i titoli a cedola variabile il rendimento a scadenza non è di norma calcolabile in quanto non sono conosciuti i flussi di cassa generati nel futuro dalle cedole di questi titoli. Il valore indicato si basa sull assunzione che l attuale cedola venga pagata fino alla scadenza. La loro Duration è calcolata sull'ipotesi che ogni indicizzazione corrisponda ad un reinvestimento di tutto il capitale al "nuovo tasso variabile" e quindi il rischio (Duration) è, di giorno in giorno, convenzionalmente pari alla frazione di anno mancante all entrata in vigore della nuova cedola. Legenda: RT (rischio tasso) RP (rischio paese) RC (rischio credito) A (alto) M (medio) B (basso) H non incrementare la posizione Pagina 20 Fonte: Bloomberg

21 Bond List Titoli governativi europei ISIN Descrizione Divisa Moody'S / S&P Prezzo Duration Rend Seniority Cedole Taglio RT RP RC Governativo Europeo Non Core & EM Currencies IT BUONI POLIENNALI DEL TES 4,00% 01-feb-17 Fix EUR Baa2u NR 107,55 2,06 0,49 Senior 2, B M ES I2 BONOS Y OBLIG DEL ESTADO 2,10% 30-apr-17 Fix EUR Baa2 BBB 103,81 2,34 0,50 Senior 1, B M IT CERT DI CREDITO DEL TES 0,44% 01-mar-17 Floater EUR Baa2u NR 100,08 0,25 0,53 Senior 2, B M IT CCTS EU 1,18% 15-apr-18 Floater EUR Baa2u ,40 0,38 0,77 Senior 2, B M IT BUONI POLIENNALI DEL TES 4,25% 01-feb-19 Fix EUR Baa2u NR 113,92 3,81 0,84 Senior 2, M M ES V5 BONOS Y OBLIG DEL ESTADO 2,75% 30-apr-19 Fix EUR Baa2 BBB 108,35 4,13 0,81 Senior 1, M M IE00B6X95T99 IRISH TSY 3.4% ,40% 18-mar-24 Fix EUR Baa1 A- 117,74 7,96 1,35 Senior 1,00 0 A A Titoli corporate ISIN Descrizione Divisa Moody'S / S&P Prezzo Duration Rend Seniority Cedole Taglio RT RP RC Investment Grade Corporate Hold XS PETROBRAS GLOBAL FINANCE 3,25% 01-apr-19 Fix EUR Baa2 BBB- 99,72 3,89 3,32 Senior 1, M M M FR EUTELSAT SA 2,63% 13-gen-20 Fix EUR Baa3 BBB 107,92 4,49 0,95 Senior 1, M M M 0,95 13/10/2019 XS A2A SPA 4,38% 10-gen-21 Fix EUR Baa3 BBB 116,36 5,28 1,55 Senior 1, M M M XS HERA SPA 3,25% 04-ott-21 Fix EUR Baa1 BBB 113,27 6,18 1,22 Senior 1, M M M XS GAS NATURAL FENOSA FINAN 3,88% 17-gen-23 Fix EUR Baa2 BBB 119,03 6,92 1,38 Senior 1, M M M XS EXOR SPA 2,50% 08-ott-24 Fix EUR -- BBB+ 104,84 8,67 1,95 Senior 1, A M B XS PETROBRAS GLOBAL FINANCE 4,75% 14-gen-25 Fix EUR Baa2 BBB- 101,41 7,60 4,57 Senior 1, A M M High Yield - Large Corporates XS ARCELORMITTAL 3,00% 25-mar-19 Fix EUR Ba1 BB+ 103,72 3,95 2,09 Senior 1, M B M DE000A1R0410 THYSSENKRUPP AG 3,13% 25-ott-19 Fix EUR Ba1 BB 105,63 4,30 1,85 Senior 1, M B A 1,85 25/07/2019 XS HEIDELBERGCEMENT FIN LUX 8,50% 31-ott-19 Fix EUR Ba1 NR 132,17 4,18 1,65 Senior 2, M B M Hold XS BUZZI UNICEM SPA 6,25% 28-set-18 Fix EUR -- BB+ 114,75 3,43 2,18 Senior 1, M M M Hold XS FINMECCANICA FINANCE 5,75% 12-dic-18 Fix EUR Ba1 BB+ 115,50 3,50 1,73 Senior 1, M M M FR PEUGEOT SA 6,50% 18-gen-19 Fix EUR B1 B+ 116,19 3,47 2,34 Senior 1, M M A XS FIAT CHRYSLER FINANCE EU 6,75% 14-ott-19 Fix EUR B2 BB- 116,05 4,19 3,14 Senior 1, M B A XS CNH INDUSTRIAL FIN EUR S 2,88% 27-set-21 Fix EUR Ba2 BB+ 101,98 6,11 2,55 Senior 1, M B A XS TELECOM ITALIA SPA 4,50% 25-gen-21 Fix EUR Ba1 BB+ 108,94 5,20 2,89 Senior 1, M M M Senza Rating Ufficiale XS BENI STABILI SPA 4,13% 22-gen-18 Fix EUR ,74 2,85 2,21 Senior 1, B M NR XS FINCANTIERI SPA 3,75% 19-nov-18 Fix EUR ,12 3,67 2,38 Senior 1, M M NR XS DAVIDE CAMPARI-MILANO SP 4,50% 25-ott-19 Fix EUR ,62 4,43 1,78 Senior 1, M M NR XS ADIDAS AG 2,25% 08-ott-26 Fix EUR ,37 10,23 2,41 Senior 1, A B NR 2,41 08/07/2026 Rend alla Call Data Call Rend.: rendimento a scadenza annualizzato, al lordo di commissioni e fiscalità. Per i titoli a cedola variabile il rendimento a scadenza non è di norma calcolabile in quanto non sono conosciuti i flussi di cassa generati nel futuro dalle cedole di questi titoli. Il valore indicato si basa sull assunzione che l attuale cedola venga pagata fino alla scadenza. La loro Duration è calcolata sull'ipotesi che ogni indicizzazione corrisponda ad un reinvestimento di tutto il capitale al "nuovo tasso variabile" e quindi il rischio (Duration) è, di giorno in giorno, convenzionalmente pari alla frazione di anno mancante all entrata in vigore della nuova cedola. Legenda: RT (rischio tasso) RP (rischio paese) RC (rischio credito) A (alto) M (medio) B (basso) H non incrementare la posizione Pagina 21 Fonte: Bloomberg

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELL ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE S.p.A.

INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELL ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE S.p.A. INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELL ISTITUTO CENTRALE DELLE BANCHE POPOLARI ITALIANE S.p.A. EXECUTION POLICY Data decorrenza 09 dicembre 2013 Sede Sociale e Direzione

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

UBS CIO Monthly Letter

UBS CIO Monthly Letter ab CIO WM Ottobre 2012 UBS CIO Monthly Letter I banchieri centrali vestono il mantello dei supereroi Alexander S. Friedman CIO UBS WM Quando ero piccolo, mi piaceva guardare film come Superman. Oggi quei

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE GENNAIO 2015

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE GENNAIO 2015 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE GENNAIO 2015 CODICE DOCUMENTO REG044/I/BIM (Allegato 1) SOCIETA BANCA INTERMOBILIARE

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Finanziarizzazione delle risorse naturali.

Finanziarizzazione delle risorse naturali. La finanziarizzazione dell acqua. Scheda preparata da CRBM in occasione dell incontro Europeo For the construction of the European Network of Water Commons Napoli, 10-11 dicembre 2011 a cura di Antonio

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI INDICE 1. Premessa... 2 1.1 Scopo del documento... 2 1.2 Riferimenti normativi... 2 2. Ambito di applicazione e destinatari... 2 3. Fattori di Best Execution...

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Giugno 2015 CIO View Un pezzo dopo l altro Verso l integrazione fiscale europea Nove posizioni Le nostre previsioni L aumento

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista a utente non domestico - Prezzo di mercato prevalente della componente energia e della commercializzazione al dettaglio

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI SVIZZERI VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 1. Premesse Il 1 luglio 2013, BlackRock ha completato l'acquisizione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO GOLD 2.0 NEWSLETTER OPERATIVA SUL MERCATO AZIONARIO a cura di Pierluigi Gerbino ISTRUZIONI PER L USO Quelle che seguono sono le istruzioni ufficiali per il corretto utilizzo operativo della newsletter

Dettagli

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 RAPPORTI DI LAVORO ATTIVATI (1) NEI MESI GENNAIO-MARZO DEGLI ANNI 2013, 2014 E 2015 A. NUOVI RAPPORTI DI LAVORO A1. Assunzioni a tempo indeterminato gen-mar

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

L approccio parametrico o delle varianze-covarianze

L approccio parametrico o delle varianze-covarianze L approccio parametrico o delle varianze-covarianze Slides tratte da: Andrea Resti Andrea Sironi Rischio e valore nelle banche Misura, regolamentazione, gestione Egea, 2008 AGENDA Il VaR nell ipotesi di

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercato FX Termini Legali Svizzera: aggiornamenti - Arnaud Masset Difficoltà del Canada e bassi

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione

SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Structured Products Italia 1/11 Ottobre 26 SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Alberto Castelli - Direttore Commerciale, Marketing e Prodotti Gianluigi Fusar Poli - Responsabile Gestioni

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Progetto IMPORT STRATEGICO 2015 Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Milano, 10 febbraio 2015 IRAN - dati macroeconomici 2013 2014

Dettagli

Finanza per la crescita: corporate bond e strumenti alternativi. kpmg.com/it

Finanza per la crescita: corporate bond e strumenti alternativi. kpmg.com/it Finanza per la crescita: corporate bond e strumenti alternativi kpmg.com/it Indice 1 Lo scenario di riferimento 4 2 Le opportunità del Decreto Sviluppo 2012 6 Obiettivi e finalità generali Strumenti di

Dettagli

RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA

RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA Autorità per l energia elettrica e il gas RELAZIONE ANNUALE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA 31 marzo 2013 VOLUME I Stato dei servizi Autorità per l energia elettrica e il gas RELAZIONE

Dettagli