Relazione semestrale al 31 marzo 2014 UniFavorite: Equity

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Relazione semestrale al 31 marzo 2014 UniFavorite: Equity"

Transcript

1 Relazione semestrale al 31 marzo 2014 UniFavorite: Equity Società di gestione: Union Investment Privatfonds GmbH In caso di discrepanze tra la versione italiana e quella tedesca fa fede quest'ultima.

2 Indice Pagina Premessa 3 UniFavorite: Equity 5 Società di gestione, Banca depositarie, 12 Agenti di distribuzione, Consiglio di vigilanza, Revisori contabili 2

3 Premessa Union Investment - Impegnati per i vostri interessi Con un patrimonio gestito di circa 211 miliardi di euro, il gruppo Union Investment è tra i principali gestori patrimoniali di fondi per investitori privati e istituzionali della Germania. Rappresenta il fulcro delle competenze relative agli investimenti patrimoniali in fondi d'investimento del Consorzio finanziario. Circa 4,1 milioni di investitori privati e istituzionali si affidano a noi per gli investimenti patrimoniali in fondi. Il principio risalente alla fondazione del gruppo nel 1956 è più attuale che mai: gli investitori privati devono avere la possibilità di partecipare all'andamento economico, partendo anche da quote di risparmio mensili modeste. Gli interessi di questi investitori rappresentano ancor oggi un tema fondamentale per noi, al quale ci dedichiamo insieme ai nostri circa collaboratori. Circa 980 fondi aperti al pubblico e speciali offrono a investitori privati e istituzionali soluzioni su misura per le loro esigenze specifiche - da fondi azionari, obbligazionari e monetari a fondi immobiliari aperti, fino a soluzioni intelligenti per la creazione di un patrimonio, la gestione del rischio o la previdenza privata e aziendale. La collaborazione in partnership con i consulenti delle banche popolari e delle Raiffeisenbanken è alla base del nostro spiccato orientamento verso gli investitori, che in circa sportelli bancari possono disporre di una consulenza personale riguardo a tutte le questioni legate a investimenti patrimoniali. La miglior dimostrazione della qualità del nostro team di gestione: i nostri riconoscimenti ottenuti per singoli fondi e il buon rating nel confronto settoriale. Anche quest'anno, per la seconda volta di seguito, Union Investment ha ricevuto la valutazione massima di cinque stelle assegnata dagli esperti della rivista Capital. Inoltre, agli uro FundAwards 2014 delle riviste uro e uro am Sonntag Union Investment ha conquistato il terzo posto nella categoria "Società d'investimento dell'anno". Undici dei nostri fondi con diversi orizzonti temporali e categorie d'investimento hanno ricevuto complessivamente 18 attestazioni di merito. Inoltre ai Feri EuroRating Awards 2014, svoltisi nel novembre dello scorso anno, siamo stati premiati come miglior Multi Asset Manager. Fronteggiare l'evoluzione dei mercati La volatilità del mercato dei capitali, il nuovo quadro normativo e le mutate esigenze dei clienti: sfide che superiamo con successo. Nel semestre in esame l'andamento dei mercati dei capitali internazionali è stato fortemente influenzato dalla politica della banca centrale. Nel complesso i mercati hanno beneficiato dell'allentamento quantitativo attuato dalle grandi banche centrali, sebbene la crescita economica sia stata piuttosto moderata. In realtà la banca centrale statunitense, la Fed, aveva dato notizia a maggio 2013 di una futura svolta nella politica monetaria, cui ha dato seguito nel quarto trimestre dello stesso anno, annunciando l'avvio del rientro del programma mensile di acquisto di titoli di Stato. La crisi del debito pubblico in Europa, invece, è passata in secondo piano, anche grazie alla sensibile ripresa dell'economia europea e al miglioramento della situazione nei paesi colpiti dalla crisi. I mercati azionari a livello globale hanno chiuso il periodo in esame con consistenti rialzi. Anche i mercati obbligazionari non sono stati da meno: nell'eurozona, sulla scia della ripresa dei paesi periferici le obbligazioni hanno realizzato performance estremamente soddisfacenti, e anche negli USA e nei paesi emergenti hanno chiuso il periodo in leggero rialzo. Nei primi mesi del 2014 le turbolenze legate all'andamento dei cambi valutari e di carattere geopolitico hanno causato temporanee oscillazioni delle quotazioni. Mercati obbligazionari in rialzo nel complesso Nei sei mesi appena trascorsi i titoli di Stato europei, misurati dall' iboxx Euro Sovereign Index, hanno realizzato un robusto incremento pari al 5,0 per cento. Tale rally è stato determinato principalmente dal consistente calo dei rendimenti delle obbligazioni dei paesi periferici, che nel caso di Spagna, Italia, Irlanda e Portogallo hanno toccato minimi storici pluriennali. Nei paesi afflitti da problematiche di lunga data le ampie misure di risparmio attuate sono risultate efficaci. Tali risultati, uniti almiglioramento dei dati congiunturali - nell'eurozona, uscita dalla recessione - hanno ravvivato l'interesse degli investitori. Ciò ha consentito, in particolare all'inizio di quest'anno, ai paesi interessati di collocare agevolmente nuove emissioni. L'Irlanda, dopo essere uscita dal piano di salvataggio europeo, ha potuto far ritorno sui mercati dei capitali con la prima emissione di nuove obbligazioni. Inoltre i progressi compiuti sul fronte delle riforme sono stati premiati dalle agenzie di rating in molti casi con incrementi dei meriti di credito. A favorire i mercati sono stati inoltre i tassi di inflazione contenuti (inferiori all'1 per cento), che suscitano tuttavia anche timori per il rischio di deflazione. La Banca centrale europea (BCE) ha seguito con attenzione l'andamento dell'inflazione e, con una manovra inaspettata, a novembre ha tagliato i tassi portandoli a un record minimo dello 0,25 per cento per contrastare la tendenza deflazionistica. L'andamento del mercato obbligazionario statunitense è stato caratterizzato da due fasi distinte. Fino a fine anno, i buoni del Tesoro statunitensi hanno subito crescenti pressioni al ribasso, che hanno determinato un aumento dei rendimenti dei titoli decennali fino al 3 per cento. Tale dinamica è principalmente riconducibile ai piani della Fedriguardanti la riduzione dei suoi acquisti di titoli di Stato. A partire da gennaio tale tendenza si è nuovamente invertita. Un'ondata di freddo eccezionale ha infatti causato delle distorsioni in molti dati congiunturali, che hanno evidenziato risultati peggiori delle stime. Nel complesso è emerso un quadro economico dai contorni non ben definiti, che ha causato un nuovo calo dei rendimenti. Di conseguenza, il mercato obbligazionario statunitense, misurato dal JP Morgan US Government Bond Index, ha registrato un leggero incremento dello 0,7 per cento. 3

4 Sostenute dall'andamento positivo sui mercati azionari, le obbligazioni societarie sono state molto ricercate. Le obbligazioni dei paesi emergenti (Emerging Markets) hanno risentito nel frattempo dell'aumento dei tassi di interesse negli USA e di una fase di debolezza delle rispettive valute locali, pur realizzando un incremento di valore nel complesso. Quadro per lo più positivo per i mercati azionari Nel periodo in esame, i mercati azionari a livello globale hanno messo a segno rialzi anche consistenti. L'MSCI World Index calcolato in valuta locale ha messo a segno un rialzo dell'8,6 per cento nel complesso. I principali motori di tale crescita sono state le borse dell'eurozona e degli USA. Sostenuti dal perdurante allentamento quantitativo, l'us-index S&P 500 e l'euro STOXX 50 hanno registrato rispettivamente incrementi dell'11,4 per cento e del 9,3 per cento. A dicembre, l'annuncio della banca centrale statunitense riguardante l'inizio del rientro della politica monetaria ultra espansiva ha suscitato agitazioni solo temporanee sui mercati. Le grandi aree economiche su entrambe le sponde dell'atlantico hanno beneficiato in misura sempre crescente della positiva situazione congiunturale e di dati incoraggianti sugli utili delle imprese. La borsa giapponese invece ha sottoperformato il mercato nel complesso, e il Nikkei 225 Index ha guadagnato appena il 2,6 per cento. Sono sempre di più infatti gli investitori che dubitano della validità del nuovo corso inaugurato dal premier Shinzo Abe, che abbina una politica monetaria ultra espansiva a programmi infrastrutturali di ampia portata con l'obiettivo di dare impulso all'economia giapponese. Le borse dei paesi emergenti, misurate dall'indice MSCI Emerging Markets, hanno evidenziato un incremento dell'1,7 per cento in valuta locale. In questo caso, a pesare in modo particolare sulla performance sono state incertezze circa il nuovo corso della politica monetaria statunitense, il rallentamento della crescita economica nei paesi emergenti - in primis la Cina - e i disordini verificatisi in molti paesi, non da ultimo il conflitto tra la Russia e l'ucraina. Informazioni importanti: Salvo laddove diversamente indicato, la fonte dei dati relativi agli indici finanziari citati è Datastream. Salvo diversa indicazione, la fonte di tutti i dati sull'andamento delle quote riportati nelle prossime pagine è costituita da calcoli propri effettuati da Union Investment secondo il metodo del Bundesverband Deutscher Investmentgesellschaften (BVI). Gli indici illustrano l andamento del valore nel passato. I risultati futuri possono essere sia superiori che inferiori. Per maggiori informazioni sulla Società di gestione e sul depositario del Fondo si rimanda all'ultima pagina della presente Relazione. 4

5 Relazione Codice ISIN UniFavorite: DE DE DE000A0M80M2 tedesco Equity semestrale - Equity WKN -net- I A0M80M Bilancio I. VALORI PATRIMONIALI VALORE DI MERCATO% DEL PA- IN EUR TRIMO- NIO DEL FONDO 1) 1. AZIONI - CLASSIFICAZIONE SECONDO I SETTORI SOFTWARE E SERVIZI ,81 21,42 ALIMENTI, BEVANDE E TABACCO ,00 11,55 FARMACEUTICA, BIOTECNOLOGIE E SCIENZE BIOGICHE ,60 10,82 VENDITA ALL'INGROSSO ED AL DETTAGLIO ,74 8,57 PRODOTTI E SERVIZI FINANZIARI DIVERSIFICATI ,50 7,50 ATTREZZATURE E SERVIZI SANITARI ,50 6,06 ENERGIA ,19 6,06 BANCHE ,64 5,24 BENI STRUMENTALI ,11 4,06 TRASPORTO ,35 3,91 SERVIZI COMMERCIALI E PROFESSIONALI ,26 3,50 PRODOTTI PER LA CASA E L'IGIENE PERSONALE ,76 2,59 MEZZI DI COMUNICAZIONE ,39 2,51 AUTOMEZZI E COMPONENTI ,96 1,57 TOTALE ,81 95,36 2. DERIVATI ,75 0,07 3. DEPOSITI BANCARI ,92 5,29 4. ALTRE ATTIVITÀ ,96 0,38 TOTALE ,44 101,11 II. DEBITI ,41-1,11 III. PATRIMONIO DEL FONDO ,03 100,00 1) A causa degli arrotondamenti, sommando le singole posizioni del seguente prospetto patrimoniale si potrebbero ottenere valori divergenti dalle percentuali sopraindicate. 5

6 Uni Favorite: Equity Prospetto patrimonio UniFavorite: Equity UniFavorite: Equity -net- UniFavorite: Equity I Data di costituzione Primo prezzo di rimborso (in Euro) 42,86 45,00 56,87 Utilizzo di profitti distribuente distribuente Reinvestito Quantità di quote Valore della quote in Euro 87,29 56,35 91,65 Investitore Investitore privato Investitore privato Investitore istituzionale Ricario d'emissione attuale per cento 5, Ricario di rimborso Commissione di gestione annuale per cento 1,20 1,55 0,70 Investimento minimo in Euro Prospetto patrimoniale Quantità o Quantità Acquisti Vendite Quotazione Valore di mercato Quota del ISIN Denominazione Quote Entrate Uscite in EUR patrimonio o Valuta Nel periodo di riferimento del fondo in % TITOLI NEGOZIATI IN BORSA AZIONI BELGIO BE D'IETEREN S.A. QNT ,00 0,00 0,00 EUR 34, ,00 0, ,00 0,58 GRAN BRETAGNA GB BRITISH AMERICAN TOBACCO PLC. QNT , ,00 0,00 GBP 33, ,36 3,06 GB IMPERIAL TOBACCO GROUP PLC. QNT , ,00 0,00 GBP 24, ,65 2,97 GB NEXT GROUP PLC. QNT , ,00 0,00 GBP 66, ,09 2,00 GB00B24CGK77 RECKITT BENCKISER GROUP PLC. QNT , ,00 0,00 GBP 48, ,76 2, ,86 10,62 IRLANDA IE00B4BNMY34 ACCENTURE PLC. QNT , ,00 0,00 USD 79, ,75 2, ,75 2,03 ISRAELE IL CHECK POINT SOFTWARE TECHNOLOGIES LTD. QNT , ,00 0,00 USD 67, ,87 3, ,87 3,04 GIAPPONE JP TOYOTA MOTOR CORPORATION QNT , , ,00 JPY 5.826, ,96 1, ,96 1,57 JERSEY JE00B2R84W06 UBM PLC. QNT , , ,00 GBP 6, ,34 1, ,34 1,42 CANADA CA OPEN TEXT CORPORATION QNT , , ,00 USD 47, ,77 1,33 CA SUNCOR ENERGY INC. QNT , ,00 0,00 CAD 38, ,29 2, ,06 3,91 SVIZZERA CH NESTLE S.A. QNT , ,00 0,00 CHF 66, ,60 2,39 CH NOVARTIS AG QNT , ,00 0,00 CHF 75, ,96 3,12 CH ROCHE HOLDING AG GENUSSSCHEINE QNT , ,00 0,00 CHF 265, ,84 3,08 CH TYCO INTERNATIONAL LTD. QNT , ,00 0,00 USD 42, ,71 2, ,11 10,60 STATI UNITI D'AMERICA US00724F1012 ADOBE SYSTEMS INC. QNT , ,00 0,00 USD 65, ,27 2,83 US ALLIANCE DATA SYSTEMS CORPORATION QNT , , ,00 USD 272, ,07 1,57 US AMGEN INC. QNT , ,00 0,00 USD 123, ,81 2,40 US AUTOZONE INC. QNT , ,00 0,00 USD 537, ,53 3,37 US BAXTER INTERNATIONAL INC. QNT , ,00 0,00 USD 73, ,89 3,08 US BERKSHIRE HATHAWAY INC. QNT , ,00 0,00 USD 124, ,59 2,52 US CBS CORPORATION -B- QNT , ,00 0,00 USD 61, ,05 1,09 US CHEVRON CORPORATION QNT , , ,00 USD 118, ,76 1,37 US DANAHER CORPORATION QNT , ,00 0,00 USD 75, ,85 1,99 US DOLLAR GENERAL CORPORATION -NEW- QNT , , ,00 USD 55, ,71 1,84 US26483E1001 DUN & BRADSTREET QNT , , ,00 USD 99, ,55 1,49 US EBAY INC. QNT , ,00 0,00 USD 55, ,79 1,49 US38259P5089 GOOGLE INC. -A- QNT , ,00 0,00 USD 1.114, ,02 2,54 US46625H1005 JPMORGAN CHASE & CO. QNT , ,00 0,00 USD 60, ,66 2,62 US MEDTRONIC INC. QNT , ,00 0,00 USD 61, ,61 2,98 US MICROSOFT CORPORATION QNT , ,00 0,00 USD 40, ,77 3,29 US MOODY'S CORPORATION QNT , , ,00 USD 79, ,71 2,40 US NORTHROP GRUMMAN CORPORATION QNT , ,00 0,00 USD 123, ,26 1,48 US OCCIDENTAL PETROLEUM CORPORATION QNT , ,00 0,00 USD 95, ,14 2,10 6

7 Quantità o Quantità Acquisti Vendite Quotazione Valore di mercato Quota del ISIN Denominazione Quote Entrate Uscite in EUR patrimonio o Valuta Nel periodo di riferimento del fondo in % US68389X1054 ORACLE CORPORATION QNT , ,00 0,00 USD 40, ,71 1,83 US PHILIP MORRIS INTERNATIONAL INC. QNT , ,00 0,00 USD 81, ,39 3,14 US THERMO FISHER SCIENTIFIC INC. QNT , , ,00 USD 120, ,99 2,22 US TJX CO. INC. QNT , , ,00 USD 60, ,41 1,37 US UNION PACIFIC CORPORATION QNT , ,00 0,00 USD 187, ,35 3,91 US92826C8394 VISA INC. QNT , ,00 0,00 USD 215, ,79 1,47 US WADDELL & REED FINANCIAL INC. QNT , , ,00 USD 73, ,20 2,58 US WELLS FARGO & CO. QNT , ,00 0,00 USD 49, ,98 2, ,86 61,59 TOTALE DELLE AZIONI ,81 95,36 TOTALE DEI TITOLI NEGOZIATI IN BORSA ,81 95,36 TOTALE DEL PORTAFOGLIO TITOLI ,81 95,36 DERIVATI (LE QUANTITÀ CONTRADDISTINTE DA UN SEGNO MENO INDICANO POSIZIONI VENDUTE) DERIVATI SU SINGOLI TITOLI CONTRATTI A TERMINE SU TITOLI APPLE INC. FUTURE JUNI 2014 EUX -180, ,27-0,02 JERONIMO MARTINS SGPS S.A. FUTURE JUNI 2014 EUX , ,00-0,04 NESTLÉ S.A. FUTURE JUNI 2014 EUX 1.250, ,94 0,03 UNION PACIFIC CORPORATION FUTURE JUNI 2014 EUX 500, ,39 0,01 TOTALE DEI DERIVATI SU TITOLI INDIVIDUALI ,94-0,02 DERIVATI SU INDICI AZIONARI CREDITI/DEBITI CONTRATTI A TERMINE SU INDICI AZIONARI CAC 40 INDEX FUTURE APRIL 2014 EPA EUR NUMERO ,00 0,00 CME E-MINI S&P 500 INDEX FUTURE JUNI 2014 CME USD NUMERO ,84 0,00 DAX PERFORMANCE-INDEX FUTURE JUNI 2014 EUX EUR NUMERO ,50 0,00 HANG SENG INDEX FUTURE APRIL 2014 HKG HKD NUMERO ,63 0,00 MINI MSCI EM (NYSE) INDEX FUTURE (NYSE) JUNI 2014 CME USD NUMERO ,64 0,02 OSA NIKKEI 225 STOCK AVERAGE INDEX FUTURE JUNI 2014 OSA JPY NUMERO ,70 0,00 THE RUSSELL 2000 MINI INDEX FUTURE JUNI 2014 NYF USD NUMERO ,56 0,00 YEN DENOMINATED NIKKEI 225 INDEX FUTURE JUNI 2014 CME JPY NUMERO ,98 0,08 TOTALE DEI DERIVATI SU INDICI AZIONARI ,47 0,10 DERIVATI SU DIVISE CREDITI/DEBITI CONTRATTI A TERMINE SU DIVISE (VENDITA) POSIZIONI APERTE (OTC) 1) CAD , ,00-0,01 GBP , ,20-0,03 USD , ,30-0,10 CONTRATTI A TERMINE SU DIVISE (ACQUISTO) POSIZIONI APERTE (OTC) 1) AUD , ,72 0,11 CAD , ,56 0,03 JPY , ,24 0,00 SEK , ,22-0,02 USD , ,42 0,01 TOTALE DEI DERIVATI SU DIVISE ,78-0,01 DEPOSITI BANCARI, STRUMENTI DEL MERCATO MONETARIO NON CARTOLARIZZATI E FONDI MONETARI DEPOSITI BANCARI DEPOSITI IN EURO PRESSO: WGZ-BANK AG WESTDEUTSCHE GENOSSENSCHAFTS-ZENTRALBANK EUR , ,50 3,64 DEPOSITI IN ALTRE VALUTE DELL UE/UME EUR , ,27 0,16 DEPOSITI IN VALUTE EXTRA UE/UME AUD , ,66 0,00 DEPOSITI IN VALUTE EXTRA UE/UME CAD , ,82 0,00 DEPOSITI IN VALUTE EXTRA UE/UME JPY , ,11 0,44 DEPOSITI IN VALUTE EXTRA UE/UME SGD , ,37 0,00 7

8 Quantità o Quantità Acquisti Vendite Quotazione Valore di mercato Quota del ISIN Denominazione Quote Entrate Uscite in EUR patrimonio o Valuta Nel periodo di riferimento del fondo in % DEPOSITI IN VALUTE EXTRA UE/UME USD , ,19 1,05 TOTALE DEI DEPOSITI BANCARI ,92 5,29 TOTALE DEI DEPOSITI BANCARI, STRUMENTI DEL MERCATO MONETARIO NON CARTOLARIZZATI E FONDI MONETARI ,92 5,29 ALTRE ATTIVITÀ DIVIDENDI DA RICEVERE EUR , ,22 0,22 RIMBORSI FISCALI DA RICEVERE EUR , ,88 0,06 COMPENENTE DI CREDITO DELLE VENDITE EUR , ,86 0,10 TOTALE DELLE ALTRE ATTIVITÀ ,96 0,38 DEBITI SU CREDITI CREDITI IN VALUTE EXTRA UE/UME CHF , ,20-0,01 CREDITI IN VALUTE EXTRA UE/UME HKD , ,88 0,00 TOTALE DEI DEBITI SU CREDITI ,08-0,01 ALTRE PASSIVITÀ DEBITI PER TRANSAZIONI IN TITOLI EUR , ,31-0,99 PASSIVITÀ DERIVANTI DA VENDITE DI QUOTE EUR , ,80 0,00 ALTRE PASSIVITÀ EUR , ,22-0,10 TOTALE DELLE ALTRE PASSIVITÀ ,33-1,09 PATRIMONIO DEL FONDO EUR ,03 100,00 L ARROTONDAMENTO DELLE QUOTE PERCENTUALI EFFETUATO NEL CALCOLO PUÒ AVERE PRODOTTO PICCOLE DIFFERENZE. RIPARTIZIONE FRA LE CLASSI DI CERTIFICATI RAPPRESENTATIVI DI QUOTE UNIFAVORITE: EQUITY PATRIMONIO DI COMPETENZA DEL FONDO EUR ,85 VALORE DELLA QUOTA EUR 87,29 QUOTE IN CIRCOLAZIONE QNT ,00 UNIFAVORITE: EQUITY -NET- PATRIMONIO DI COMPETENZA DEL FONDO EUR ,72 VALORE DELLA QUOTA EUR 56,35 QUOTE IN CIRCOLAZIONE QNT ,00 UNIFAVORITE: EQUITY I PATRIMONIO DI COMPETENZA DEL FONDO EUR ,46 VALORE DELLA QUOTA EUR 91,65 QUOTE IN CIRCOLAZIONE QNT ,00 QUANTITÀ DEI TITOLI NEL PATRIMONIO DEL FONDO (IN%) 95,36 QUANTITÀ DEI DERIVATI NEL PATRIMONIO DEL FONDO (IN %) 0,07 IMPORTO COMPLESSIVO DELLE GARANZIE RILASCIATE A FRONTE DI DERIVATI OTC IN EUR 2) ,00 DI CUI: DEPOSITI BANCARI ,00 QUOTAZIONI DEI TITOLI, CAMBI, PREZZI DI MERCATO LE ATTIVITÀ DEL PATRIMONIO DISTINTO SONO VALUTATE IN BASE ALLE SEGUENTI QUOTAZIONI/PREZZI DI MERCATO: QUOTAZIONI DEI TITOLI QUOTAZIONE AL OD ULTIME NOTE ALTRE ATTIVITÂ QUOTAZIONE AL CAMBI QUOTAZIONE AL CAMBI (IN QUANTITÀ DI VALUTA PER 1 EURO) DOLLARO AUSTRALIANO AUD 1,486600= 1 EURO (EUR) CORONA DANESE DKK 7,465800= 1 EURO (EUR) STERLINA INGLESE GBP 0,826500= 1 EURO (EUR) DOLLARO DI HONG KONG HKD 10,689600= 1 EURO (EUR) YEN GIAPPONESE JPY 141,903000= 1 EURO (EUR) DOLLARO CANADESE CAD 1,520900= 1 EURO (EUR) CORONA NORVEGESE NOK 8,249600= 1 EURO (EUR) ZLOTY POLACCO PLN 4,163200= 1 EURO (EUR) CORONA SVEDESE SEK 8,934400= 1 EURO (EUR) FRANCO SVIZZERO CHF 1,217200= 1 EURO (EUR) DOLLARO SINGAPORE SGD 1,732500= 1 EURO (EUR) CORONA CECA CZK 27,417000= 1 EURO (EUR) FIORINO UNGHERESE HUF 307,270000= 1 EURO (EUR) DOLLARO USA USD 1,378100= 1 EURO (EUR) 8

9 SIGLE DEI MERCATI A) NEGOZIAZIONE DI TITOLI A N NO O X B) BORSA A TERMINE CME EPA EUX HKG NYF OSA BORSA UFFICIALE NUOVE EMISSIONI PER LE QUALI È PREVISTA LA QUOTAZIONE IN BORSA NUOVE EMISSIONI PER LE QUALI È PREVISTA LA NEGOZIAZIONE SU UN MERCATO REGOLAMENTATO MERCATO ORGANIZZATO TITOLI NON QUOTATI CHICAGO MERCANTILE EXCHANGE EURONEXT EUREX, FRANCOFORTE SUL MENO STOCK EXCHANGE OF HONG KONG NYBOT - NEW YORK BOARD OF TRADE OSAKA STOCK EXCHANGE C) OTC 1) OVER THE COUNTER TRANSAZIONI CONCLUSE DURANTE IL PERIODO DI RIFERIMENTO NON PIÙ INCLUSE NEL PROSPETTO PATRIMONIALE: ACQUISTI E VENDITE DI TITOLI, QUOTE DI FONDI D INVESTIMENTO E PRESTITI OBBLIGAZIONARI (ATTRIBUZIONE DI MERCATO ALLA DATA DELLA RELAZIONE): Quantità o Volume Acquisti Vendite ISIN Denominazione Quote in o o o Valuta Entrate Uscite TITOLI NEGOZIATI IN BORSA AZIONI BELGIO BE DELHAIZE GROUP QNT. 0, ,00 GERMANIA DE MERCK KGAA QNT , ,00 FRANCIA FR LVMH MOET HENNESSY LOUIS VUITTON S.A. QNT. 0, ,00 GRAN BRETAGNA GB00B8KJH563 ESURE GROUP PLC. QNT. 0, ,00 GB00B9QN7S21 PARTNERSHIP ASSURANCE GROUP PLC. QNT. 0, ,00 GIAPPONE JP RAKUTEN INC. QNT , ,00 PAESI BASSI NL KONINKLIJKE AHOLD NV QNT. 0, ,00 NL UNILEVER NV QNT. 0, ,00 SVEZIA SE SVENSKA CELLULOSA AB -B- QNT , ,00 SVIZZERA CH UBS AG QNT. 0, ,00 STATI UNITI D'AMERICA US00817Y1082 AETNA INC. QNT , ,00 US AFLAC INC. QNT. 0, ,00 US BED BATH & BEYOND INC. QNT , ,00 US CIGNA CORPORATION QNT , ,00 US17275R1023 CISCO SYSTEMS INC. QNT. 0, ,00 US QUALCOMM INC. QNT. 0, ,00 US SYMANTEC CORPORATION QNT. 0, ,00 US TOWERS WATSON & CO. LTD. QNT. 0, ,00 US91324P1021 UNITEDHEALTH GROUP INC. QNT. 0, ,00 DERIVATI (NELLE TRANSAZIONI D APERTURA, PREMI D OPZIONE O VOLUMI DELLE TRANSAZIONI CONVERTITI; PER I CERTIFICATI D OPZIONE, INDICAZIONE DEGLI ACQUISTI E DELLE VENDITE) CONTRATTI A TERMINE CONTRATTI A TERMINE SU TITOLI CONTRATTI A TERMINE SU AZIONI CONTRATTI ACQUISTATI TITOLO(I) DI BASE NESTLE S.A. CHF TITOLO(I) DI BASE T-MOBILE US INC. USD TITOLO(I) DI BASE UNION PACIFIC CORPORATION USD CONTRATTI VENDUTI TITOLO(I) DI BASE APPLE INC. USD TITOLO(I) DI BASE AT&T INC. USD TITOLO(I) DI BASE JERONIMO MARTINS EUR TITOLO(I) DI BASE LANXESS AG EUR 901 TITOLO(I) DI BASE T-MOBILE US INC. USD

10 Quantità o Volume Acquisti Vendite ISIN Denominazione Quote in o o o Valuta Entrate Uscite CONTRATTI A TERMINE SU INDICI AZIONARI CONTRATTI ACQUISTATI TITOLO(I) DI BASE CAC 40 INDEX EUR TITOLO(I) DI BASE DAX PERFORMANCE-INDEX EUR TITOLO(I) DI BASE EURO STOXX 50 EUR TITOLO(I) DI BASE FTSE 100 INDEX GBP TITOLO(I) DI BASE HANG SENG INDEX HKD TITOLO(I) DI BASE MSCI EM INDEX FUTURE (NYSE) USD TITOLO(I) DI BASE NASDAQ 100 INDEX (NDX) USD TITOLO(I) DI BASE NIKKEI 225 STOCK AVERAGE INDEX (JPY) JPY TITOLO(I) DI BASE RUSSELL 2000 INDEX USD TITOLO(I) DI BASE S&P 500 INDEX USD CONTRATTI VENDUTI TITOLO(I) DI BASE CAC 40 INDEX EUR TITOLO(I) DI BASE DAX PERFORMANCE-INDEX EUR TITOLO(I) DI BASE FTSE 100 INDEX GBP TITOLO(I) DI BASE HANG SENG INDEX HKD TITOLO(I) DI BASE NASDAQ 100 INDEX (NDX) USD TITOLO(I) DI BASE NIKKEI 225 STOCK AVERAGE INDEX (JPY) JPY TITOLO(I) DI BASE S&P 500 INDEX USD CONTRATTI A TERMINE SU DIVISE (VENDITA) VENDITA DI VALUTA A TERMINE AUD EUR CAD EUR GBP EUR JPY EUR USD EUR CONTRATTI A TERMINE SU DIVISE (ACQUISTO) ACQUISTO DI VALUTE A TERMINE AUD EUR CAD EUR GBP EUR JPY EUR USD EUR ) AI SENSI DEL REGOLAMENTO "EUROPEAN MARKET INFRASTRUCTURE REGULATION" (EMIR), LE POSIZIONI IN DERIVATI NEGOZIATI "OVER-THE-COUNTER" DEVONO ESSERE DOTATE DI COPERTURA. A SECONDA DELLA SITUAZIONE DI MERCATO, IL COMPARTO È TENUTO A RICEVERE DAL CONTRAENTE, O VICEVERSA A FORNIRE ALLO STESSO, DELLE GARANZIE. È PREVISTO UN DEPOSITO TITOLI CHE PREVEDA UNA SOGLIA MINIMA PER GLI IMPORTI TRASFERITI. FRANCOFORTE SUL MENO, 1 APRILE 2014 UNION INVESTMENT PRIVATFONDS GMBH - LA DIREZIONE - 10

11 ALLEGATO CONFORME ALL'ARTICOLO 7, COMMA 9 DEL KARBV (KAPITALANLAGE- RECHNUNGSLEGUNGS- UND -BEWERTUNGSVERORD- NUNG). VALORE DELLA QUOTE UNIFAVORITE: EQUITY I EUR 91,65 QUOTE IN CIRCOLAZIONE UNIFAVORITE: EQUITY I QNT ,00 VALORE DELLA QUOTE UNIFAVORITE: EQUITY EUR 87,29 QUOTE IN CIRCOLAZIONE UNIFAVORITE: EQUITY QNT ,00 VALORE DELLA QUOTE UNIFAVORITE: EQUITY -NET- EUR 56,35 QUOTE IN CIRCOLAZIONE UNIFAVORITE: EQUITY -NET- QNT ,00 INDICAZIONI SULLE PROCEDURE PER LA VALUTAZIONE DEI VALORI PATRIMONIALI PER I VALORI MOBILIARI NEGOZIATI IN PIÙ MERCATI È STATA DETERMINANTE L'ULTIMA QUOTAZIONE NEGOZIABILE DISPONIBILE SUL MERCATO CON LA MAGGIOR LIQUIDITÀ. I VALORI PATRIMONIALI PER I QUALI NON È STATO POSSIBILE DETERMINARE ALCUNA QUOTAZIONE NEGOZIABILE SONO STATI VALUTATI UTILIZZANDO IL VALORE COMMERCIALE STABILITO E COMUNICATO DALL'EMITTENTE DEL VALORE PATRIMONIALE INTERESSATO, DA UN CONTRAENTE O DA TERZI, A CONDIZIONE CHE TALE VALORE POTESSE ESSERE CONVALIDATO CONFRONTANDOLO CON UN'ALTRA FONTE DI PREZZI AFFIDABILE E ATTUALE. LE REGOLE APPLICATE SONO STATE DOCUMENTATE. IN RIFERIMENTO AI VALORI MOBILIARI PER I QUALI NON È STATO POSSIBILE DETERMINARE ALCUNA QUOTAZIONE NEGOZIABILE, NÉ INDIVIDUARE ALMENO DUE FONTI DI PREZZO AFFIDABILI E ATTUALI, SONO STATI UTILIZZATI I VALORI COMMERCIALI CALCOLATI MEDIANTE STIME ACCURATE, ESEGUITE SULLA BASE DI MODELLI DI VALUTAZIONE ADEGUATI E TENENDO IN CONSIDERAZIONE LE ATTUALI CONDIZIONI DI MERCATO. PER VALORE COMMERCIALE SI INTENDE L'IMPORTO AL QUALE IL VALORE PATRIMONIALE INTERESSATO POTREBBE ESSERE SCAMBIATO NELL'AMBITO DI UN'OPERAZIONE EFFETTUATA TRA CONTROPARTI CONSAPEVOLI, DISPONIBILI E INDIPENDENTI. I PROCEDIMENTI DI VALU- TAZIONE UTILIZZATI SONO STATI AMPIAMENTE DOCUMENTATI E SONO SOGGETTI A VERIFICHE REGOLARI IN MERITO ALLA LORO ADEGUATEZZA. LE QUOTE DI FONDI D'INVESTIMENTO NAZIONALI, DELL'UE O ESTERI SONO VALUTATE AL LORO ULTIMO PREZZO DI RIMBORSO RILEVATO, OPPURE, NEL CASO DI ETF, ALLA LORO QUOTAZIONE DI BORSA ATTUALE. I DEPOSITI BANCARI SONO VALUTATI AL LORO VALORE NOMINALE E LE PASSIVITÀ ALL'IMPORTO DI RIMBORSO. I DEPOSITI VINCOLATI SONO VALUTATI AL LORO VALORE NOMINALE, E GLI ALTRI VALORI PATRIMONIALI AL RISPETTIVO VALORE NOMINALE O DI MERCATO. 11

12 Società di gestione Union Investment Privatfonds GmbH Francoforte sul Meno Casella postale Telefono Capitale sottoscritto e versato: EUR millioni Patrimonio netto: EUR millioni (situazione al 31 dicembre 2013) Registro delle imprese Pretura di Francoforte sul Meno HRB 9073 Consiglio di vigilanza Hans Joachim Reinke Presidente (Presidente del Consiglio direttivo della Union Asset Management Holding AG, Francoforte sul Meno) Jens Wilhelm Vicepresidente (Membro del Consiglio direttivo della Union Asset Management Holding AG, Francoforte sul Meno) Alexander T. Ercklentz (indipendente membro del Consiglio di vigilanza in conformita alla legge 6 comma 2a InvG) Partner Brown Brothers Harriman & Co 140 Broadway, New York NY USA Dirigenti Giovanni Gay Dr. Daniel Günnewig Björn Jesch Klaus Riester Michael Schmidt Informazioni sulle funzioni principali esercitate dei membri del Consiglio di vigilanza e Direttori all'esterno della società Hans Joachim Reinke è Presidente del Consiglio d'amministrazione della Union Investment Luxembourg S.A., Vicepresidente del Consiglio di vigilanza della Union Investment Service Bank AG, Vicepresidente del Consiglio di vigilanza della Union Investment Institutional GmbH e Vicepresidente del Consiglio di vigilanza della Union Investment Real Estate GmbH. Jens Wilhelm è Presidente del Consiglio di vigilanza della Union Investment Real Estate GmbH, Presidente del Consiglio di vigilanza della Union Investment Institutional Property GmbH, Membro del Board of Directors BEA Union Investment Management Ltd., Hong Kong e Vicepresidente del Consiglio di vigilanza della Quoniam Asset Management GmbH. Giovanni Gay è Presidente del Consiglio d'amministrazione della attrax S.A., Vicepresidente del Consiglio d'amministrazione della Union Investment Luxembourg S.A. e Presidente del Consiglio di vigilanza della VR Consultingpartner GmbH. Dr. Daniel Günnewig è Membro del Consiglio direttivo della R+V Pensionsfonds AG. Soci Union Asset Management Holding AG, Francoforte sul Meno Agenti di distribuzione e pagamento nella Repubblica Federale Tedesca: DZ BANK AG Deutsche Zentral-Genossenschaftsbank Platz der Republik Francoforte sul Meno Sede: Francoforte sul Meno WGZ BANK AG Westdeutsche Genossenschafts-Zentralbank Ludwig-Erhard-Allee Düsseldorf Sede: Düsseldorf nonché gli istituti di credito associati agli istituti centrali del credito cooperativo sopraelecanti Agente di distribuzione e pagamento in Austria: Österreichische Volksbanken- Aktiengesellschaft Kolingasse A-1090 Vienna Sede: Vienna Banca depositarie WGZ BANK AG Westdeutsche Genossenschafts- Zentralbank, Düsseldorf Capitale sottoscritto e versato: EUR 649 millioni Patrimonio netto: EUR millioni (situazione al 31 dicembre 2013) Revisori contabili Ernst & Young GmbH Società di revisione contabile Mergenthalerallee Eschborn situazione al 31 marzo 2014, salvo diversa indicazione 12

13 Union Investment Privatfonds GmbH Wiesenhüttenstraße 10 D Francoforte sul Meno Telefono Fax Visitate il nostro sito Web: privatkunden.union-investment.de

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04.

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04. Report dei prodotti del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 7.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su Carrefour, Nestlé,

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

MiFID Pacchetto Informativo relativo ai Servizi di Investimento di Hypo Tirol Bank AG

MiFID Pacchetto Informativo relativo ai Servizi di Investimento di Hypo Tirol Bank AG MiFID Pacchetto Informativo relativo ai Servizi di Investimento di Hypo Tirol Bank AG Indice absichern anlegen ausleihen bewegen Edizione: ottobre 2013 I. Informazioni generali sulla Banca ed i suoi servizi

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

Termine di sottoscrizione 24 aprile 2015 ore 16:00 CET

Termine di sottoscrizione 24 aprile 2015 ore 16:00 CET Termsheet (Indication) Defender Vonti +41 (0)58 283 78 88 oppure www.derinet.ch DENOMINAZIONE ASPS: BARRIER REVERSE CONVERTIBLE (1230) 4.55% (4.50% p.a.) Defender Vonti su Gold (Troy Ounce) DESCRIZIONE

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

I. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO. Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva

I. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO. Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva Termsheet del' 08.07.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 11.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su BMW, Daimler,

Dettagli

5.70% p.a. Barrier Reverse Convertible su ABB Osservazione continua della barriera

5.70% p.a. Barrier Reverse Convertible su ABB Osservazione continua della barriera Termsheet indicativo del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 5.70% p.a. Barrier Reverse Convertible su ABB

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

3.00% p.a. Multi Reverse Convertible su ABB, Credit Suisse, Nestlé, Novartis, Roche Worst of style Strike basso

3.00% p.a. Multi Reverse Convertible su ABB, Credit Suisse, Nestlé, Novartis, Roche Worst of style Strike basso Termsheet del' 07.07.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1220 Imposta preventiva 3.00% p.a. Multi Reverse Convertible su ABB, Credit Suisse,

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE GENNAIO 2015

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE GENNAIO 2015 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE / TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ALLE CONDIZIONI PIU FAVOREVOLI PER IL CLIENTE EDIZIONE GENNAIO 2015 CODICE DOCUMENTO REG044/I/BIM (Allegato 1) SOCIETA BANCA INTERMOBILIARE

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercato FX Termini Legali Svizzera: aggiornamenti - Arnaud Masset Difficoltà del Canada e bassi

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

10.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su ABB, Holcim, OC Oerlikon Osservazione continua della barriera Rimborso anticipato a discrezione

10.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su ABB, Holcim, OC Oerlikon Osservazione continua della barriera Rimborso anticipato a discrezione Termsheet indicativo del' 26.06.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 10.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

5.25% p.a. Barrier Reverse Convertible su Basilea Pharmaceutica Osservazione continua della barriera

5.25% p.a. Barrier Reverse Convertible su Basilea Pharmaceutica Osservazione continua della barriera Termsheet indicativo del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 5.25% p.a. Barrier Reverse Convertible su Basilea

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Conti e carte Panoramica delle condizioni

Conti e carte Panoramica delle condizioni Conti e carte Panoramica delle condizioni Situazione 1.4.2015 Indice Note generali 3 Offerte pacchetti: Bonviva 4 Offerte pacchetti: Viva 5 Gamma dei Conti privati 6 Gamma dei Conti di risparmio 6 Traffico

Dettagli