Tenaris-Dalmine, l'alleanza diventa unione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tenaris-Dalmine, l'alleanza diventa unione"

Transcript

1 N. 1 - Gennaio 2003 Indice Pubblicazione per i nostri clienti Spedizione in abbonamento postale 70% Filiale di Milano 2 Tenaris quotata in Borsa Euronorme, un seminario in Dalmine per i distributori autorizzati Jannone, lo specialista in line pipe per il Centro-Sud Brescia e Bergamo, il riferimento è Siderimport I pali Dalmine fanno correre la nuova filovia di Chieti Tenaris in breve "Il CRM: più valore al cliente, più valore per l'azienda" Tenaris-Dalmine, l'alleanza diventa unione In seguito all'offerta Pubblica di Scambio conclusasi il 13 dicembre, Tenaris è ora quotata alla Borsa di Milano, New York, Buenos Aires e Città del Messico. Un successo. Così Paolo Rocca, amministratore delegato di Tenaris, ha definito il risultato dell Offerta Pubblica di Scambio Dalmine-Tenaris: la quota complessiva di azioni Dalmine che passa sotto il controllo di Tenaris è arrivata all 88,41%. La prova italiana - ha proseguito Rocca - era la più importante, perché Dalmine è la madre del progetto, l origine della nostra iniziativa industriale nel campo dei tubi e perché le azioni della società erano distribuite fra un elevato numero di piccoli risparmiatori. Ma anche in Argentina (con il 99,11%) e in Messico (con il 94,50%) abbiamo superato la soglia che ci eravamo posti come obiettivo. L Offerta Pubblica di Scambio (OPSc), ossia l'invito - per gli azionisti di Dalmine, Siderca e Tamsa - a scambiare le proprie azioni con azioni di Tenaris era partita il 14 novembre scorso. Si è trattato di un'iniziativa complessa condotta contemporaneamente su quattro mercati borsistici in seguito alla quale Tenaris è diventata una società leader mondiale nel settore dei tubi senza saldatura, con un fatturato complessivo pari a oltre milioni di dollari US e circa dipendenti nel mondo. Segue a pagina 2 Paolo Rocca, amministratore delegato di Tenaris, celebra la quotazione di Tenaris S.A. sul NYSE. Un seminario per i distributori autorizzati Focus sulla nuova normativa europea EN ed il suo impatto sul mercato Due giornate di approfondimento e di confronto su tematiche tecniche e operative legate alla distribuzione, con un focus particolare sull impatto che la nuova normativa europea avrà sul mercato. Ma il seminario, che il 28 e il 29 novembre ha riunito a Dalmine dodici distributori autorizzati per tubi industriali della rete commerciale italiana, è stato anche l occasione per tracciare un primo bilancio del nuovo modello distributivo adottato dalle società. Nel corso dell'incontro sono state esaminate le implicazioni della prossima entrata in vigore (maggio 2003) della nuova norma europea EN , che definisce i prodotti siderurgici destinati alla meccanica e all industria, come pure le normative relative al settore delle apparecchiature in pressione e delle costruzioni. Segue a pagina 3 TenarisDalmine 1

2 Tenaris quotata in Borsa Dopo il successo dell'opsc, Tenaris diventa il primo polo siderurgico globale. segue da pagina 1 Il cammino verso l'opsc Alla base dell'operazione appena conclusasi c'è un progetto industriale che, negli anni, ha visto un continuo sviluppo delle attività di Tenaris, tramite acquisizioni e investimenti. TECHINT 59,2% 55,1% TENARIS Si è partiti nel 1996 con DST, l'alleanza tra Dalmine, Siderca e Tamsa, per arrivare nell'aprile 2001 al lancio di Tenaris, un marchio condiviso da 8 società nel mondo: oltre a Dalmine, Siderca e Tamsa, la venezuelana Tavsa, la canadese AlgomaTubes, la giapponese NKKTubes e le aziende produttrici di tubi saldati Siat (Argentina) e Confab (Brasile). La realizzazione del disegno industriale L'aspetto industriale ha giocato un ruolo fondamentale: l'opsc, infatti, favorendo ulteriori sinergie di tipo gestionale, operativo e commerciale, consentirà a Tenaris di perseguire al meglio i propri obiettivi di sviluppo e di cogliere le future opportunità di crescita, al fine di fornire ai clienti una gamma sempre più completa di prodotti, di sviluppare servizi a valore aggiunto 100,0% 53,0% Mercato 40,8% Siderca 43,8% (Argentina) 47,0% Tamsa * 1 Dalmine (Messico) (Italia) 1 L'1,1% di Tamsa è detenuto da Tamsider, società interamente controllata da Tamsa. I numeri dell'opsc Al momento del lancio dell Offerta Pubblica di Scambio, Tenaris possedeva il 47,22% di Dalmine. L'Offerta ha avuto per oggetto il restante 52,78% delle azioni Dalmine, scambiate sul listino di Piazza Affari. Coloro che vi hanno aderito hanno ricevuto ogni 12,0267 azioni ordinarie Dalmine 1 azione Tenaris in cambio. Oggi Tenaris ha un capitale complessivo di ,793 azioni ordinarie emesse e in circolazione, di cui il 61,23% di proprietà di Sidertubes (società del Gruppo Techint) e il 38,77% posseduto dal mercato. Al più presto, verranno avviate le procedure necessarie per lanciare nuove offerte nei confronti degli investitori che non hanno ancora aderito all OPSc, e che potrebbero portare in ultima istanza al ritiro delle azioni di Dalmine, Siderca e Tamsa dai rispettivi listini nei prossimi 12 mesi. finalizzati al consolidamento della clientela ed all acquisizione di nuovi clienti. La concentrazione e l integrazione delle attività dei tubi senza saldatura in un'unica entità aziendale, sotto uno stesso marchio, permetteranno a Tenaris di rispondere in modo efficace alle sollecitazioni di un mercato globale sempre più attento alla qualità e alla tempestività del servizio. Tenaris sarà ora in grado di esprimere tutto il suo potenziale strategico rap- presentato dall allineamento degli interessi di tutti gli azionisti, dall'ottimizzazione dei piani di produzione, da una più intensa politica di investimenti tecnologici mirata anche alla specializzazione degli impianti, da una presenza geografica globale. E ancora, dalle ulteriori sinergie nella Ricerca & Sviluppo, dall'integrazione dei Sistemi Informativi, dalle strategie ed infrastrutture commerciali comuni. La strategia futura di Tenaris Per il futuro, Tenaris intende proseguire l'espansione della propria attività a livello internazionale consolidando ulteriormente la propria posizione di leadership mondiale nel settore dei tubi d acciaio. Per raggiungere questi obiettivi, la strategia di Tenaris prevede tre direttrici principali: il rafforzamento dell'integrazione tra le società controllate e l'ottimizzazione delle sinergie e della flessibilità del Gruppo; lo sviluppo di una gamma di servizi ad alto valore aggiunto con particolare attenzione all'integrazione tra i processi produttivi di Tenaris e l'attività di approvvigionamento dei clienti; l'ulteriore espansione strategica dell'attività anche mediante acquisizioni. 2 TenarisDalmine

3 Euronorme, un seminario in Dalmine per i distributori autorizzati Due giornate di approfondimento e confronto su tematiche tecniche e operative. segue da pagina 1 Durante la visita agli impianti e al Centro Servizi di Dalmine e di Arcore, gli ospiti hanno assistito ad una presentazione delle caratteristiche del processo produttivo di Dalmine e della sua organizzazione logistica. Giorgio Frigerio, responsabile della direzione commerciale Europa di Tenaris, ha illustrato la strategia industriale e commerciale di Tenaris, sottolineando i risultati positivi ottenuti nel mercato italiano grazie alla rete di distributori autorizzati e alla buona integrazione con il sistema logistico di Dalmine. La norma EN 10297, le Direttive Europee e il loro impatto sulla garanzia della qualità del prodotto e del servizio sono stati al centro dell intervento di Renato Santoro, direttore generale dell Unsider, l organo tecnico dell UNI dedicato alla definizione delle norme italiane nel settore siderurgico e alla loro armonizzazione all interno del quadro normativo europeo. Il seminario ha evidenziato i principali cambiamenti tecnici e produttivi provocati dall'arrivo della nuova norma europea EN Da gennaio 2003 certificazioni EN La nuova norma EN 10297, operativa da maggio 2003, individua tre classi principali di acciai, in base all applicazione finale del prodotto: per costruzioni meccaniche, per cementazione, per bonifica. Un approccio che porterà ad una semplificazione nel mercato e nella distribuzione, in quanto garantisce un'ampia gamma di acciai standard con conseguente razionalizzazione degli stock e contenimento dei costi sia per i produttori che per i distributori. Dalmine - ha sottolineato Gianmario Agazzi, specialista di prodotto dell assistenza tecnica Dalmine - ha deciso di applicare a tutti gli effetti la nuova normativa. Un momento della visita allo stabilimento di Dalmine. A partire da gennaio 2003, la certificazione dei nostri prodotti per l industria avviene secondo la nuova normativa EN I nuovi cataloghi di prodotto Dalmine sono già stati aggiornati e indicano la gamma di acciai standard, cioè sempre disponibili a magazzino, per la fabbricazione di tubi senza saldatura: una gamma ampia che soddisfa le più diverse applicazioni industriali. I gradi degli acciai Dalmine sono, inoltre, garantiti con forcelle più ristrette rispetto alla norma, sia per quanto riguarda l'analisi chimica che per le caratteristiche meccaniche. Un appuntamento da ripetere con regolarità Il seminario ha riscosso un forte apprezzamento dai partecipanti. La conoscenza profonda del prodotto - ha commentato Giovanni Bassani, amministratore della Nuova Bassani (Gruppo Lucefin) di Forlì - è un aspetto che il distributore deve garantire ai propri clienti: la competenza tecnica, infatti, è parte integrante del servizio offerto. Iniziative come questa organizzata da Dalmine sono pertanto molto importanti: diffondono e promuovono la crescita di una cultura tecnica sempre più indispensabile per operare con efficacia nel mercato. Inoltre, la visita degli impianti e il contatto diretto con i tecnici ci permettono di comprendere meglio il processo produttivo e di prevenire eventuali criticità in ambito logistico. Mi auguro che questa iniziativa non rimanga isolata, ma che si trasformi in un appuntamento che, almeno una volta all anno, permetta di ritrovarci e di confrontarci su tematiche comuni". TenarisDalmine 3

4 Jannone, lo specialista in line pipe per il Centro-Sud Il mercato del line pipe ri chiede specializzazione, competenza tecnica e capacitàdi risposta rapida e flessibile. Enrico Jannone illustra le prospettive aperte dall accordo di distribuzione siglato con Dalmine. Il Gruppo Jannone è il distributore autorizzato del Line pipe Tenaris per il centro-sud Italia. Delle cinque aziende del gruppo guidato da Enrico Jannone, l accordo riguarda le società Jannone Tubi e Jannone Arm, con i magazzini di Sannicandro (BA) e di Napoli. Il nostro Gruppo - spiega l amministratore delegato Enrico Jannone - cura la distribuzione presso gli impianti industriali, in particolare petrolchimici e per la produzione di energia, situati sul nostro territorio, fornendo line pipe destinato sia alla normale attività di manutenzione, che alla realizzazione e prefabbricazione di nuovi impianti o linee di collegamento. L obiettivo dell accordo è quello di promuovere e potenziare la presenza del marchio Il nuovo stabilimento di Sannicandro (BA) di Jannone Tubi, occupa un area di oltre metri quadrati. Dalmine nel mercato locale. Del resto tra la nostra azienda e Dalmine esiste un rapporto iniziato nei primi Anni '70, che coinvolge anche i tubi per condotte, i tubi gas e i tubi per caldaie. Oggi questo legame si consolida ulteriormente e sono certo che porterà benefici importanti a tutti i nostri clienti. Nel settore del line pipe, in particolare, l accordo con Dalmine dà maggior forza al nostro impegno per la qualità e la sicurezza dei prodotti, garantiti da un marchio riconosciuto a livello internazionale. Il gruppo Jannone è leader nel Mezzogiorno nella distribuzione di condotte e line pipe. Degli oltre 67 milioni di euro di fatturato realizzato nel 2001, più del 50 per cento è rappresentato dai prodotti tubolari. Punti di forza dell azienda sono l ampia disponibilità di prodotti a stock Il Gruppo Jannone è leader nel Mezzogiorno nella distribuzione di condotte e line pipe. e la possibilità di effettuare rivestimenti e trattamenti protettivi superficiali su tubi e condotte fino ad un metro di diametro esterno. Gli impianti di Bari, Sannicandro e Cassano Spinola (AL) sono in grado di offrire una gamma completa di lavorazioni, dai rivestimenti bitumosi per acquedotti e metanodotti alle verniciature speciali con zincante inorganico, resine epossidiche ed epossicatramose, vernici poliuretaniche. 4 TenarisDalmine

5 Brescia e Bergamo, il riferimento è Siderimport Con 53 anni di servizio in una delle aree industriali più attive del Paese, Siderimport è il distributore autorizzato dei prodotti Dalmine per l'industria nelle province di Bergamo e Brescia. Tre magazzini (due nella periferia di Brescia, il terzo a Nave, a pochi chilometri dalla città), 53 anni di attività, una vocazione per i settori della meccanica e una gamma di oltre 40 tipi di prodotti siderurgici disponibili pronta consegna. Sono i tratti salienti di Siderimport, il distributore autorizzato dei tubi industriali Dalmine che copre le province di Bergamo e Brescia. Operiamo in una delle aree industriali più attive e dinamiche del paese - dice Federico Bonometti, amministratore dell azienda - dove abbiamo saputo consolidare un ruolo di primo piano nelle distribuzione dei prodotti siderurgici puntando con determinazione su due elementi chiave: la qualità e l efficienza del servizio. Il consumo dei prodotti tubolari per l'industria nella provincia di Brescia sta dando chiari segnali di crescita. Concetti questi che portano a privilegiare produttori di alto livello, adottare modelli organizzativi e gestionali capaci di alleggerire i costi di struttura, Federico Bonometti (a destra nella foto), amministratore di Siderimport, con il responsabile commerciale Emilio Ferri. offrire una gamma di servizi, dai tagli in serie alle consegne rapide anche di piccole quantità, che rispondono alle più diverse esigenze del cliente. Per Siderimport l adesione al progetto distributivo di Dalmine è stato un passo quasi naturale, in quanto presenta una profonda affinità di approccio al mercato. Il tubo per applicazioni meccaniche, infatti, è un segmento di mercato sul quale l azienda bresciana sta puntando molto. Come sottolinea Emilio Ferri, responsabile commerciale di Siderimport e specialista di questo settore: Attualmente il consumo di prodotti tubolari per l industria, nella provincia di Brescia, raggiunge le 10mila tonnellate all anno, ma ci sono chiari segnali di crescita. E un mercato complesso, che deve essere affrontato con competenza tecnica, preparazione e profonda conoscenza della realtà locale. Con l esperienza di Siderimport e la tradizione di qualità del marchio Dalmine potremo certamente giocare un ruolo di primo piano in questo settore. TenarisDalmine 5

6 I pali Dalmine fanno correre la nuova filovia di Chieti Quasi 850 pali forniti dalla Dalmine sosterranno la nuova linea filoviaria di Chieti, che il Comune riattiverà entro la prossima primavera. In anticipo sul centenario della tramvia Chieti-Scalo - Città Alta, inaugurata nel 1905 e distrutta nel 1944 dalle truppe tedesche in ritirata, l amministrazione della città abruzzese ha deciso di ritornare alla trazione elettrica per il trasporto pubblico cittadino, come è avvenuto fino al 1992 quando l impianto filoviario che aveva sostituito la tramvia fu smantellato. I lavori per la realizzazione della nuova linea elettrica aerea, che copre un tragitto di circa 15 chilometri collegando la stazione ferroviaria con il centro città e alcune frazioni circostanti, sono stati appaltati a un consorzio d imprese con capofila la SEAP di Pretoro (Chieti), insieme alle imprese Colanzi e CIET. Per le particolarità del tracciato, con pendenze fino al 7 per cento e curve tornanti, la nuova linea adotta le soluzioni tecniche più recenti in campo impiantistico. La tesatura della linea aerea è mantenuta con un sistema di contrappesatura integrato nei pali, mentre nei tratti più difficili si è preferito posare fili pretesati, con traverse aeree: una soluzione che garantisce la massima elasticità del sistema e migliora il contatto elettrico con le vetture, permettendo velocità di percorrenza più elevate. I pali di sostegno, posti a 40 metri l uno dall altro e a 25 metri nei tratti curvilinei, sono uno degli elementi critici dell intero sistema ed è proprio questo aspetto che ha orientato la scelta dei progettisti verso i pali Dalmine. I nostri pali per elettrotrazione - spiega Guido Farsi, Area Manager di Dalmine - sono ricavati da tubo senza saldatura per estrusione a caldo: un processo di fabbricazione che garantisce le migliori caratteristiche di resistenza e affidabilità. Si tratta infatti di un prodotto sviluppato per gli impieghi ferroviari più impegnativi e che risulta particolarmente adatto per il sostegno di linee aeree nei centri urbani. Come nel caso di Chieti, dove l esigenza è quella di garantire la massima sicurez- La nuova linea filoviaria sul percorso tra lo scalo ferroviario e il centro storico di Chieti. za e affidabilità tenendo conto anche dell impatto visivo, in particolare nei tratti di percorso che lambiscono il centro storico. Il palo senza saldatura, rispetto a quello saldato, offre migliori garanzie di resistenza ed elasticità in opera anche con un diametro esterno inferiore. La garanzia del marchio Dalmine SEAP è l azienda capofila del raggruppamento temporaneo d imprese che, dopo una gara condotta secondo le procedure europee, si è aggiudicata la commessa, per la quale sono stati stanziati circa 9 milioni di euro. SEAP è specializzata nella realizzazione di linee e impianti elettrici in media e alta tensione, soprattutto nel centro-sud Italia, con un consolidato rapporto di collaborazione con l Enel. Più trasporto pubblico, meno traffico Raffaele Di Felice, assessore ai Lavori Pubblici del comune di Chieti, è un convinto sostenitore degli automezzi elettrici per il trasporto pubblico cittadino: Non si tratta soltanto di valorizzare una tradizione che risale all inizio del secolo, ma di dotare la città di un sistema di trasporto efficiente ed ecologico, sia sotto il profilo della significativa riduzione delle emissioni nocive che dell inquinamento acustico. La qualità dell aria non è ancora un problema per la nostra città, grazie alla posizione collinare e alla vicinanza alla costa, ma la congestione del traffico automobilistico, al contrario, sta creando disagi crescenti ai cittadini. Raffaele Di Felice, assessore ai Lavori Pubblici del comune di Chieti. La nuova linea filoviaria, che intendiamo presto estendere fino alla creazione di un anello che colleghi tutta la città, è una risposta importante che si colloca in un progetto più ampio di riqualificazione urbanistica sia del centro storico sia delle nuove aree residenziali e artigianali vicine alla stazione ferroviaria. Senza dimenticare il collegamento con l aeroporto di Pescara che, spero in tempi brevi, favorirà l integrazione della grande area metropolitana compresa tra Chieti e Pescara. 6 TenarisDalmine

7 La soluzione proposta da Dalmine è risultata la più competitiva L incarico che abbiamo ricevuto dal Comune di Chieti - spiega il titolare dell azienda, Dolgino Primavera - prevedeva la realizzazione completa della nuova linea, comprese cinque nuove sottostazioni elettriche di distribuzione. La tipologia e le caratteristiche dei pali erano state definite dalla Direzione dei lavori: dopo una ricerca di mercato con fornitori italiani ed esteri, abbiamo scelto la soluzione proposta da Dalmine, che è risultata la più competitiva e convincente sia sotto il profilo tecnico che di servizio. Dimensioni e finiture personalizzate La fabbricazione dei tubi destinati all impianto di Chieti è stata preceduta da un attenta analisi dei carichi e delle sollecitazioni previste, ma anche dei vincoli legati alla collocazione dei pali. Le specifiche di fornitura dei pali - spiega Sergio Tasca, tecnicocommerciale di Dalmine - sono state messe a punto in stretto contatto con l Ufficio tecnico del Comune di Chieti e con il consorzio d imprese. La fabbrica ha realizzato due diversi tipi di pali, rispettivamente di diametro esterno 323 e 419 millimetri, dimensioni fuori standard che si adattavano meglio alle esigenze di esercizio. Per ridurre al minimo le lavorazioni di preparazione in cantiere, i pali sono stati forniti con doppio fondello e completi di finestrature, mensole e attacchi di sostegno; la protezione superficiale è assicurata da un processo di zincatura a freddo che permette la successiva verniciatura a smalto. La fornitura dei pali ha seguito l avanzamento dei lavori, con un programma di consegna a lotti parziali di circa 250 pali al mese. Elena Mondonico, la referente commerciale Dalmine che ha gestito i rapporti con il cliente fin dalle prime fasi dell offerta, ha anche svolto un importante ruolo di raccordo e coordinamento tra la Produzione e la Logistica per garantire il fluido svolgimento della commessa. Da questo punto di vista - spiega - non si sono verificati problemi particolari, nonostante i volumi elevati e i tempi ristretti. Il programma mensile è stato definito e adattato mese per mese in base alle reali necessità del cantiere. L impianto ha potuto così pianificare la produzione in maniera ottimale, approntando e spedendo l esatto numero di pali in poco più di 4 mesi. Tenaris in breve Nasce TenarisBlue Tenaris ha annunciato lo scorso 28 ottobre una nuova linea di giunti di qualità superiore per il mercato OCTG, basata sulla neonata tecnologia TenarisBlue. La linea TenarisBlue è stata creata per l'impiego nelle attività legate al settore del gas e del petrolio, sempre più complesse e attente all'ambiente circostante. TenarisBlue, affidabile nelle più difficili condizioni, offre ai clienti una sicurezza ancora maggiore e un'estrema facilità di utilizzo. "TenarisBlue - spiega Jim Aivalis, Managing Director di TenarisConnections - è il risultato di un lavoro di squadra, basato sull'utilizzo della tecnologia e dell'esperienza del team TenarisConnections e dei centri Ricerca&Sviluppo del CSM, del CINI e di NKKTubes. È un passo in avanti che testimonia la forza del marchio Tenaris, nonché la particolare attenzione che il Gruppo dedica alla tecnologia e al servizio. Con Agip in Kazakistan La fornitura di pali al Comune di Chieti ha seguito un programma di consegna a lotti parziali di circa 250 pali al mese. Grazie all'ampliamento del contratto stipulato con Agip per l'italia, Tenaris fornisce alla società i giunti Antares e prodotti speciali per i pozzi in mare di Agip KCO, presso il giacimento di Kashagan nel Mar Caspio. Tra ottobre e gennaio 2003, verranno consegnate più di tonnellate di OCTG. Agip esige, in primo luogo, standard di alta qualità ed elevate caratteristiche tecniche: per questo sono stati appositamente sviluppati tipi di acciaio resistenti agli ambienti acidi e a pressioni di rottura elevate. "In questo accordo - sottolinea Jorge Mayer, Direttore Vendite di Tenaris Oilfield Services - il punto più importante è costituito dalle elevate caratteristiche tecniche richieste da Agip KCO. Grazie alla nostra capacità di far fronte a qualsiasi richiesta, per quanto esigente, siamo diventati partner di Agip non solo per questo importante progetto, ma anche per altri programmi in varie parti del mondo". TenarisDalmine 7

8 "Il CRM: più valore al cliente, più valore per l'azienda" Organizzato da i-dalmine e dall'unione Industriali di Bergamo, lo scorso 5 dicembre si è svolto il convegno sul CRM, lo strumento che ha accompagnato Dalmine nel processo di ristrutturazione della strategia commerciale. Ha riscosso notevole interesse il convegno "Il CRM: più valore al cliente, più valore per l'azienda", organizzato da i-dalmine e dall'unione Industriali di Bergamo. Oltre 100 persone hanno partecipato all'incontro presso l'unione Industriali di Bergamo, per conoscere le potenzialità del CRM (Customer Relation Management), un utile strumento che permette di avere una visione integrata di tutte le informazioni sul cliente. L'obiettivo di tale strumento - ha ricordato Francesca Manfredini, amministratore delegato di i-dalmine - è mantenere alto il livello di soddisfazione e fedeltà del cliente, anticiparne le necessità e stimolarne l'attività, oltre a garantire una visibilità completa e compatta a chi gestisce l'azienda". Durante l'incontro sono state messe a disposizione delle postazioni dove i partecipanti hanno potuto verificare la semplicità di utilizzo del CRM. Come esempio concreto dei concetti illustrati è stato portato il caso di Dalmine. Il CRM, infatti, ha accompagnato l'azienda in un importante e complesso processo di ristrutturazione della strate- gia commerciale. Tale processo ha riguardato l'integrazione di diverse aziende del Gruppo, l'unificazione delle rispettive forze di vendita (oltre che dei sistemi informativi), e la riprogettazione del modello operativo commerciale e della rete distributiva. Durante il convegno in molti hanno potuto verificare la semplicità dell'applicazione, grazie ad alcune postazioni messe a disposizione dei partecipanti. Unità Produttive Centri Servizi Italia Piattaforme Logistiche Piazza Caduti 6 Luglio 1944, Dalmine (BG) (39) tel (39) fax Via Piò, Costa Volpino (BG) (39) tel (39) fax Via Achille Grandi, Arcore (MI) (39) tel (39) fax Loc. Ischia di Crociano Piombino (LI) (39) tel (39) fax Via Levate Sabbio Bergamasco (BG) (39) tel (39) /4961 fax Via Piò, Costa Volpino (BG) (39) tel (39) fax Via Achille Grandi, Arcore (MI) (39) tel (39) / fax Loc. Ischia di Crociamo Piombino (LI) (39) tel (39) fax Via Levate Sabbio Bergamasco (BG) (39) tel (39) fax Via Fratelli Rosselli, Lippo di Calderara di Reno(BO) (39) tel (39) fax Via Lisbona, Padova (PD) (39) tel (39) fax Autorizzazione del Tribunale di Bergamo n. 37 del 10/10/2002. Direttore Responsabile Mario Galli. Progetto Editoriale Mozart SpA, via Stampa, 4 - Milano Redazione Piazza Caduti 6 Luglio 1944, Dalmine (BG). Stampa Quadrifolio SpA Azzano S. Paolo. Tenaris Marketing Communications - 8 TenarisDalmine

Tubi in acciaio senza saldatura trafilati a freddo

Tubi in acciaio senza saldatura trafilati a freddo Tubi in acciaio senza saldatura trafilati a freddo per impieghi meccanici I tubi di precisione senza saldatura per impieghi meccanici sono prodotti mediante trafilatura a freddo e trovano applicazione

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

per impieghi ingegneristici ad alto snervamento Tubi in acciaio senza saldatura

per impieghi ingegneristici ad alto snervamento Tubi in acciaio senza saldatura Tubi in acciaio senza saldatura ad alto snervamento per impieghi ingegneristici Tenaris produce un estesa gamma dimensionale di tubi senza saldatura, in acciaio ad alto snervamento, che trovano la loro

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

L azienda e le funzioni aziendali

L azienda e le funzioni aziendali UDA 5 TEMA 3 L operatore impresa L azienda e le funzioni aziendali a cura di Lidia Sorrentino Il concetto di azienda. Per soddisfare i propri bisogni, fin dall antichità l uomo si è associato con altre

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

Fornitura di un'unità di gestione del programma per l'attuazione del programma TradeCom II

Fornitura di un'unità di gestione del programma per l'attuazione del programma TradeCom II 2015/S 082-144972 Fornitura di un'unità di gestione del programma per l'attuazione del programma TradeCom II Bando di gara relativo a un appalto di servizi Ubicazione tutti i paesi ACP 1.Riferimento della

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Avviso di aggiudicazione di appalti Settori speciali. Sezione I: Ente aggiudicatore. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto 1/ 14 ENOTICES_alessiamag 14/11/2011- ID:2011-157556 Formulario standard 6 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali CIRCOLARE N. 36/2013 Roma, 6 settembre 2013 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione generale per l Attività Ispettiva Prot. 37/0015563 Agli indirizzi in allegato Oggetto: art. 31 del D.L.

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

6.10 Compensazione import/export

6.10 Compensazione import/export 6.10 Compensazione import/export Da inviare a: CONAI Consorzio Nazionale Imballaggi Via posta (raccomandata A.R.): Via P. Litta 5, 20122 Milano Via fax: 02.54122656 / 02.54122680 On line: https://dichiarazioni.conai.org

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

IMPORTANZA DELLE PREVISIONI TECNOLOGICHE NEI PROCESSI PRODUTTIVI 1

IMPORTANZA DELLE PREVISIONI TECNOLOGICHE NEI PROCESSI PRODUTTIVI 1 1. Introduzione IMPORTANZA DELLE PREVISIONI TECNOLOGICHE NEI PROCESSI PRODUTTIVI 1 Ottobre 1970 Caratteristica saliente dell'epoca odierna sembra essere quella della transitorietà. E- spansione, andamento

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT Perché l'ue disciplina gli appalti pubblici? La disciplina degli appalti fa parte degli obiettivi del mercato interno. Si

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

Categoria Servizi di Pulizia ed Igiene Ambientale Regolamento Sistema di Qualificazione

Categoria Servizi di Pulizia ed Igiene Ambientale Regolamento Sistema di Qualificazione ALBO FORNITORI POSTE ITALIANE S.P.A. CATEGORIA SERVIZI DI PULIZIA ED IGIENE AMBIENTALE REGOLAMENTO DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE Pagina 1 di 20 INDICE 1. DISPOSIZIONI GENERALI...3 1.1. Premessa e ambito

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici.

IL FERRO Fe. Che cos è la siderurgia? E l insieme dei procedimenti per trasformare i minerali di ferro in Prodotti Siderurgici. IL FERRO Fe 1 Il ferro è un metallo di colore bianco grigiastro lucente che fonde a 1530 C. E uno dei metalli più diffusi e abbondanti sulla terra e certamente il più importante ed usato: navi, automobili,

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli