Relazione Degli Amministratori Sull Andamento Della Gestione Nel 1 Trimestre 2004

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Relazione Degli Amministratori Sull Andamento Della Gestione Nel 1 Trimestre 2004"

Transcript

1

2

3 Relazione Degli Amministratori Sull Andamento Della Gestione Nel 1 Trimestre 2004 SORIN S.p.A. - Capitale Sociale Euro Sede Legale in Milano - Via Borgonuovo, 14 - Reg. delle Imp. di Milano n

4

5 Indice Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione 5 Premessa 6 Prospetti Contabili del 1 Trimestre 2004 Tavola dei Risultati Reddituali Consolidati 8 Tavola della Situazione Finanziaria Consolidata 9 Note illustrative 10 Osservazioni degli Amministratori circa l Andamento della Gestione ed i Fatti più Significativi del 1 Trimestre Elenco delle Società del Gruppo Sorin al 31 marzo

6 Membro del Comitato Consultivo Politiche Retributive * Membro del Comitato per il Controllo Interno (1) All Amministratore Delegato sono stati conferiti dal Consiglio di Amministrazione con deliberazione del 8 gennaio 2004 tutti i poteri per la gestione ordinaria oltre a quelli di acquistare e vendere immobili e stipulare locazioni anche ultranovennali. 4

7 Consiglio di Amministrazione Presidente Umberto Rosa Amministratore Delegato Drago Cerchiari (1) Vice Presidente Emilio Gnutti Amministratori Leonardo Bossini Carlo Callieri * Giorgio Cirla * Umberto Colombo Giovanni Consorte Maurizio Dallocchio Mauro Gambaro Tiberio Lonati Claudio Pieri Marco Vitale * Collegio Sindacale Presidente Marco Spadacini Sindaci effettivi Luigi Martino Raoul Francesco Vitulo Società di Revisione Reconta Ernst & Young S.p.A. 5

8 Premessa In data 2 gennaio 2004 è stata costituita SORIN S.p.A., mediante scissione parziale proporzionale di SNIA S.p.A., e dal 5 gennaio 2004 Borsa Italiana ha disposto l inizio delle negoziazioni delle azioni, tutte di categoria ordinarie, di SORIN S.p.A.. SORIN S.p.A. è capofila di un gruppo di imprese che opera nel settore delle tecnologie medicali per il trattamento delle malattie cardiovascolari e renali. Nell area dei prodotti per le malattie cardiovascolari, ove il Gruppo si pone come operatore leader a livello europeo, si segnalano i comparti cardiopolmonare (macchine cuore-polmone, ossigenatori), blood managemet (macchine per l autotrasfusione e per l aferesi), controllo del ritmo cardiaco (pacemaker, defribillatori impiantabili e holter), angioplastica coronarica e periferica (stent e cateteri), valvole cardiache artificiali (valvole meccaniche e biologiche ed anelli per annuloplastica). Nell area dei prodotti per il trattamento delle malattie renali si segnalano: macchine per emodialisi, dializzatori e linee ematiche. Il Gruppo SORIN è presente con proprie strutture di ricerca, produzione e vendita in Europa, Nord America ed Asia, con portafoglio brevettuale di oltre 500 registrazioni e con marchi molto conosciuti nei rispettivi settori di attività: Carbomedics, Cobe Cardiovascular, Dideco, Ela Medical, Mitroflow, SORIN Biomedica Cardio, SORIN Biomedica CRM, Stoeckert, Bellco e Soludia. Il Gruppo si è dotato di una struttura organizzativa a matrice, affiancando alla tradizionale organizzazione per business unit quella per responsabilità geografica suddivisa su due aree (Nord America e International ), nell ottica di garantire una migliore focalizzazione sui mercati. Le quattro business units definiscono la strategia globale di marketing, focalizzandosi sull eccellenza nell innovazione e nella produzione esistente nei rispettivi segmenti di mercato, mentre le Regions favoriscono la penetrazione nei mercati da parte di tutte le linee di prodotto, facendo leva sulle quote di mercato detenute, sulla gestione integrata dei clienti e sulle sinergie tra le diverse linee di prodotto. Tale riorganizzazione è passata anche attraverso l inserimento di nuove professionalità, in grado di qualificare SORIN come operatore allineato con la migliore concorrenza internazionale e capace di perseguire tutte le opportunità offerte dal mercato. 6

9 Nelle pagine successive sono riportati i prospetti contabili del primo trimestre 2004 del Gruppo SORIN. Per fornire una più agevole lettura dei risultati reddituali, si sono ricostruiti i valori pro forma del primo trimestre dell esercizio precedente, come se l operazione di scissione fosse stata posta in essere il 1 gennaio I dati economici pro forma sono stati ottenuti consolidando i dati storici, per i tre mesi chiusi al 31 marzo 2003, del Gruppo SNIA, relativamente alle imprese facenti capo alla società beneficiaria, ed apportando le opportune rettifiche per identificare separatamente i componenti economici del complesso aziendale trasferito a SORIN S.p.A.. Ai fini di una corretta interpretazione dei risultati reddituali pro forma del primo trimestre 2003, è necessario considerare i seguenti aspetti: trattandosi di una rappresentazione costruita su ipotesi, qualora l operazione di scissione fosse realmente stata realizzata il 1 gennaio 2003, non necessariamente i dati storici sarebbero stati uguali a quelli pro forma; i dati economici consolidati pro forma non riflettono dati prospettici in quanto sono predisposti in modo tale da rappresentare solamente gli effetti isolabili ed oggettivamente misurabili dell operazione di scissione, senza tenere conto degli effetti potenziali dovuti a variazioni delle politiche della direzione ed a decisioni operative conseguenti all operazione stessa. La situazione economica consolidata pro forma del primo trimestre 2003 recepisce inoltre, a differenza dei dati storici del Gruppo SNIA, il consolidamento integrale delle società Carbomedics, dalla data di acquisizione (21 gennaio 2003). La situazione finanziaria consolidata al 31 marzo 2004 è stata posta a raffronto con la situazione contabile al 2 gennaio 2004, data di costituzione di SORIN S.p.A., ottenuta consolidando le situazioni finanziarie di SORIN S.p.A., risultante dalla scissione, e delle società consolidate integralmente ad essa facenti capo. (1) (1) I valori di riferimento sono quelli del Progetto di bilancio d esercizio e di bilancio consolidato al di SNIA S.p.A. 7

10 Prospetti Contabili Del 1 Trimestre 2004 Risultati Reddituali Consolidati (importi in Euro/milioni) Voci di bilancio 1 trimestre 1 trimestre Variazione (1) pro forma Valore della produzione (*) 192,3 186,9 5,4 Costi per materiali e servizi ed altri oneri di gestione (110,7) (103,0) (7,7) Valore aggiunto prodotto 81,6 83,9 (2,3) Costi per il personale (63,4) (63,4) Margine operativo lordo 18,2 20,5 (2,3) Ammortamenti e svalutazioni (2) (15,6) (15,2) (0,4) Accantonamenti per rischi ed oneri (0,3) (0,3) Differenza tra valore e costi della produzione (Risultato operativo) 2,3 5,0 (**) (2,7) (*) Di cui Ricavi netti 178,2 171,3 + 4,0% (**) Il risultato operativo 2003 pro forma, a parità di tassi di cambio, è pari ad Euro 2,2 milioni, come indicato a pagina 11 della presente relazione. (1) Il segno delle variazioni è determinato con riferimento al concorso al risultato di periodo. (2) Inclusi ammortamenti su goodwill per Euro 3,7 milioni, contro Euro 4,1 milioni del 1 trimestre 2003 pro forma. 8

11 Situazione Finanziaria Consolidata (importi in Euro/milioni) Voci di bilancio Variazione Disponibilità a breve Disponibilità liquide 44,3 30,3 + 14,0 Crediti finanziari Crediti finanziari a breve 24,7 26,4-1,7 Crediti finanziari a medio lungo-termine Ratei e risconti finanziari 6,1 3,4 + 2,7 Totale attività finanziarie 75,1 60,1 + 15,0 Debiti finanziari a breve (316,5) (252,5) + 64,0 Debiti finanziari a medio lungo-termine (106,6) (129,9) - 23,3 Ratei e risconti finanziari (2,4) (4,2) - 1,8 Totale passività finanziarie (425,5) (386,6) + 38,9 Indebitamento finanziario lordo (350,4) (326,5) + 23,9 Cessione crediti pro solvendo e pro soluto 19,7 30,5-10,8 Indebitamento Finanziario Netto (330,7) (296,0) + 34,7 9

12 Note Illustrative Area Di Consolidamento Ai fini del consolidamento sono state utilizzate le situazioni trimestrali delle singole società consolidate integralmente, opportunamente modificate per uniformarle ai principi contabili del Gruppo. Sono consolidate integralmente le società italiane ed estere nelle quali SORIN S.p.A. possiede direttamente o indirettamente più del 50% del capitale sociale. Non sono consolidate le società inattive, in liquidazione o disponibili per la vendita. Trattandosi della prima relazione trimestrale di SORIN, alla fine del presente fascicolo è dato l elenco delle società del Gruppo SORIN. Principi Di Consolidamento E Criteri Di Valutazione I principi di consolidamento ed i criteri di valutazione adottati sono in linea con le norme definite dal decreto Legislativo del 9 aprile 1991 n. 127 e con i principi emessi dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e Ragionieri. La relazione trimestrale è stata inoltre predisposta in osservanza di quanto previsto dall art. 82 del Regolamento recante norme di attuazione del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 in materia di emittenti (delibera CONSOB n del 14 maggio 1999 e successive modifiche). Note Di Commento Al Risultato Ed Alla Situazione Finanziaria Valore della produzione Il valore della produzione è così composto: 1 trimestre 1 trimestre Variazioni su trim. (importi in Euro/milioni) pro forma 2003 pro forma Ricavi netti 178,2 171,3 + 6,9 Altri ricavi e proventi 3,3 3,4-0,1 Variazione delle rimanenze di prodotti in lavorazione, semilavorati e finiti 8,4 8,1 + 0,3 Incrementi impianti ed altri beni per lavori interni 2,4 4,1-1,7 192,3 186,9 + 5,4 10

13 Il trimestre, con ricavi pari ad Euro 178,2 milioni, presenta una crescita del 4,0% rispetto all analogo periodo 2003 pro forma. Nel primo trimestre 2004 la componente di vendite all estero è pari a 82,2%, rispetto a 82,7% dello stesso periodo del precedente esercizio. Ricavi Netti Per Area Geografica Di Destinazione 1 trimestre 1 trimestre Variazioni su 1 trim. (Euro/milioni) pro forma 2003 pro forma Italia 31,8 17,8% 29,7 17,3% + 7,1 Resto Europa 79,5 44,6% 73,5 42,9% + 8,2 Nord America 40,1 22,5% 40,5 23,7% - 1,0 Resto del mondo 26,8 15,1% 27,6 16,1% - 2,9 178,2 100% 171,3 100% + 4,0 Costi Per Materiali E Servizi Ed Altri Oneri La voce ammonta ad Euro 110,7 milioni e si confronta con Euro 103,0 milioni dell analogo periodo 2003 pro forma. L incidenza percentuale è rispettivamente pari a 57,6% e 55,1% sul valore della produzione e a 62,1% e 60,1% sui ricavi netti. Costi Per Il Personale I costi per il personale ammontano ad Euro 63,4 milioni, invariati rispetto al primo trimestre 2003 pro forma. L incidenza percentuale è rispettivamente pari a 33,0% e 33,9% sul valore della produzione e a 35,6% e 37,0% sui ricavi netti. Il costo del personale si riferisce alle seguenti unità medie: n del primo trimestre 2004 e n del pari periodo 2003 pro forma. Nel corso del trimestre i dipendenti sono passati da unità al 2 gennaio 2004 a unità al 31 marzo Ammortamenti E Svalutazioni Ammontano ad Euro 15,6 milioni, di cui Euro 0,7 milioni relativi alle svalutazioni, ed aumentano di Euro 0,4 milioni rispetto al pari periodo 2003 pro forma (+ 2,6%). La posta include Euro 3,7 milioni relativi agli ammortamenti su avviamenti e differenze da consolidamento. 11

14 Accantonamenti Per Rischi Ed Oneri La posta, che ammonta ad Euro 0,3 milioni, è invariata rispetto al primo trimestre 2003 pro forma. Da quanto sopra riportato deriva un risultato operativo pari ad Euro 2,3 milioni, contro Euro 5,0 milioni del primo trimestre 2003 pro forma, con un incidenza percentuale sui ricavi netti pari rispettivamente a 1,3% e 2,9%. L indebitamento finanziario netto è passato da Euro 296 milioni al 2 gennaio 2004 ad Euro 330,7 milioni al 31 marzo Le operazioni di smobilizzo dei crediti messe in atto dal Gruppo ammontano ad Euro 19,7 milioni, di cui Euro 12,6 milioni relativi al pro-soluto (contro Euro 30,5 milioni al 2 gennaio 2004, di cui Euro 18,1 milioni relativi al pro-soluto). Pertanto l indebitamento finanziario lordo è passato da Euro 326,5 milioni al 2 gennaio 2004 a Euro 350,4 milioni al I debiti finanziari a breve termine includono: il debito di Dideco S.p.A. verso SNIA S.p.A., previsto dal Progetto di Scissione, per Euro 60,3 milioni, che si confrontano con Euro 109,8 milioni del 2 gennaio 2004; le quote scadenti entro il 31 marzo 2005 dei finanziamenti a medio e lungo termine di SORIN S.p.A. per Euro 77,9 milioni. I debiti finanziari a medio e lungo termine si riferiscono principalmente ai finanziamenti stipulati con un pool di banche per le acquisizione di Cobe Cardiovascular ed Ela Medical, rivenienti dalla scissione di SNIA S.p.A., per Euro 68,4 milioni ed al finanziamento concesso dal venditore per l acquisto di Carbomedics per Euro 30,7 milioni. È in fase conclusiva la trattativa per l erogazione di un finanziamento a medio/lungo termine sindacato da Mediobanca per circa Euro 140 milioni, con contestuale rescheduling della quota residuale dei prestiti ottenuti nel 1999 e 2001 per la acquisizione di Cobe ed Ela Medical; ciò nell ottica di dotare il Gruppo di una struttura finanziaria compatibile con il profilo di cassa di medio termine. 12

15 Osservazione Degli Amministratori Circa L Andamento Della Gestione Ed i Fatti Più Significativi Del 1 Trimestre 2004 I ricavi del trimestre sono stati pari a Euro 178,2 milioni rispetto ad Euro 171,3 milioni dell analogo periodo del precedente esercizio; in termini omogenei, ovvero a parità di rapporti di cambio e di perimetro, e cioè consolidando i ricavi dei primi venti giorni di gennaio 2003 di Carbomedics, la crescita è stata del 6,5%. La business unit Cardiac Surgery, con ricavi pari a Euro 105,8 milioni, presenta un incremento omogeneo del 6,3% grazie alla crescita delle linee cardiopulmonary, blood management (+6,1%) e valvole cardiache (+8,2%); in quest ultimo segmento significativa la ripresa sul mercato Nord America (+19,9%) e il contributo delle valvole biologiche (+36%). La business unit Cardiac Rhythm Management ha realizzato ricavi per Euro 40,0 milioni, in crescita del 3,4% rispetto al 2003 in termini comparabili. L area Nord America mostra un trend allineato all andamento complessivo della business unit. Rilevante l incremento dei defibrillatori impiantabili (+19% in termini omogenei) per i quali è in atto il completamento di gamma nello scompenso cardiaco. In Ela Medical persistono problemi produttivi che non consentono ancora di soddisfare pienamente la domanda di pacemakers e defibrillatori. Nel corso del trimestre sono stati avviati investimenti in capacità produttiva, i cui primi parziali effetti non si manifesteranno che nell ultima parte dell anno. La business unit Vascular Therapy, con ricavi per Euro 5,5 milioni, ha un incremento omogeneo pari al 10,0% rispetto all analogo periodo Proseguono gli studi clinici sul nuovo stent a rilascio di farmaco (Janus); è previsto ottenga il marchio CE entro la fine dell anno. La Renal Care, i cui ricavi ammontano a Euro 26,8 milioni, si presenta in crescita del 12,6% grazie anche all andata a regime della nuova linea di produzione di filtri che consente maggiore flessibilità nelle fibre sintetiche sterilizzate a vapore. A livello di redditività operativa, il Gruppo presenta un dato positivo di Euro 2,3 milioni, che si confronta con Euro 5,0 milioni del 1 trimestre

16 Poiché buona parte dell attività del Gruppo SORIN è denominata in $Usa, il significativo deprezzamento di tale valuta nei confronti dell Euro ha influito negativamente sul reddito operativo per Euro 2,8 milioni. In particolare: (Euro/milioni) Risultato operativo 1 trim pro forma 5,0 effetto cambi (2,8) 1 trim rettificato 2,2 minori contributi su ricerca (0,6) miglioramento della gestione 0,7 1 trim ,3 Pertanto il dato 2004 presenta un miglioramento in termini omogenei, nonostante maggiori spese in ricerca e sviluppo per circa Euro 1 milione, la cui incidenza sui ricavi netti è passata da 7,2% del primo trimestre 2003 a 7,9% del pari periodo Nel trimestre sono stati avviati alcuni importanti progetti per il miglioramento di efficacia ed efficienza dei processi aziendali: riduzione del numero delle entità legali commerciali in Europa, coerentemente con la nuova organizzazione che prevede una responsabilità unica di paese per tutte le linee di prodotto del comparto cardiovascolare; obiettivo del progetto è la semplificazione societaria e la riduzione dei costi generali; iniziative per il contenimento dei costi generali e amministrativi a livello mondiale; iniziative per il miglioramento del cash flow attraverso la riduzione del capitale investito. L indebitamento finanziario netto è passato da Euro 296 milioni al 2 gennaio 2004 a Euro 330,7 milioni al 31 marzo 2004; tale variazione è significativamente influenzata dalle minori cessioni di crediti, sia pro solvendo che pro soluto, determinate da problemi tecnici legati alla scissione di SNIA. Questo temporaneo fenomeno è in fase di completo riassorbimento. Tale situazione ha negativamente inciso sul cash flow del primo trimestre per circa Euro 14,0 milioni. Per il Consiglio di Amministrazione Il Presidente (Umberto Rosa) 14

17 Elenco Delle Società Del Gruppo Sorin Al 31 Marzo 2004

18 Società del Gruppo Sorin al 31 Marzo 2004 L elenco comprende tutte le società nelle quali SORIN S.p.A. detiene direttamente o indirettamente una % di partecipazione consolidata di Gruppo uguale o superiore a 10. Società Sede Valuta Capitale Sociale al Valore nominale per azione/quota % di partecipazione consolidata di Gruppo Imprese partecipanti denominazione sociale % di partecipazione Capogruppo SORIN S.p.A. Milano euro Imprese consolidate con il metodo integrale Bellco S.p.A. Milano euro ,000 Sorin S.p.A. 100% Dideco S.p.A. Mirandola euro ,16 0,52 100,000 Sorin S.p.A. 100% (Modena) Ela Medical Mountrouge euro ,000 Sorin S.p.A. 100% S.A. (Francia) (*) Sorin Biomedica Milano euro ,52 100,000 Sorin S.p.A. 100% Cardio S.p.A. Biofin Holding Amsterdam euro ,81 0,45 100,000 Sorin S.p.A. 100% Internat. N.V. (Olanda) Sorin Biomedica Milano euro ,28 0,52 100,000 Sorin S.p.A. 86,423% S.p.A. Sorin 13,577% Biomedica Cardio S.p.A. Laboratoire Fourquevaux euro svn 100,000 Bellco S.p.A. 99,972% Soludia S.A. (Francia) Fiduciari 0,028% Dorniac S.C.I. Fourquevaux euro ,000 Laboratoire % (Francia) Soludia S.A. Bellco S.p.A. 1,111% La Tertre S.C.I. Chartres euro ,000 Laboratoire 99,833% (Francia) Soludia S.A. Bellco S.p.A. 0,167% Cobe Cardio- Arvada $usa 102,55 0,01 100,000 Dideco S.p.A. 100% vascular Inc. (Colorado) Cobe Cardio- Barcellona euro ,10 100,000 Dideco S.p.A. 99,998% vascular (Spagna) Espana S.A. Fiduciari 0,002% Dideco Asia Singapore $sgd ,000 Dideco S.p.A. 100% PTE Ltd. (Singapore) (*) Include fiduciari con n. 7 azioni. svn = senza valore nominale 16

19 segue: Imprese Consolidate Con Il Metodo Integrale Società Sede Valuta Capitale Sociale al Valore nominale per azione/quota % di partecipazione consolidata di Gruppo Imprese partecipanti denominazione sociale % di partecipazione Dideco Cobe Rungis euro ,000 Dideco S.p.A. 100% Cardiovascular (Francia) (*) France S.A. Dideco Taby krs ,000 Dideco S.p.A. 100% Scandinavia AB (Svezia) Sorin Biomedica Bruxelles euro , ,47 100,000 Dideco S.p.A. 99,867% Benelux S.A. (Belgio) Fiduciari 0,133% Sorin Espoo euro ,13 16,82 100,000 Dideco S.p.A. 100% Biomedica Helsinki Finland OY (Finlandia) Sorin Biomedica Antony euro ,000 Dideco S.p.A. 99,999% France S.A. (Francia) Fiduciari 0,001% Sorin Biomedica Nibuwegein euro ,27 453,78 100,000 Dideco S.p.A. 100% Nederland N.V. (Olanda) Sorin Biomedica Tokyo yen ,000 Dideco S.p.A. 100% Japan K.K. (Giappone) Sorin Biomedica Gloucester lst ,000 Dideco S.p.A. 100% U.K. Ltd (Regno Unito) Stockert Ins- Monaco euro ,000 Dideco S.p.A. 100% trumente Gmbh (Germania) Carbomedics Delaware $usa 10,00 0,01 100,000 Cobe 100% Inc. (USA) Cardiovascular Inc. Sorin Cobe Delaware $usa 100 0,01 100,000 Cobe 100% CV Inc. (USA) Cardiovascular Inc. Sorin Group Toronto $cad 100 svn 100,000 Cobe 100% Canada Inc. Canada Cardiovascular Inc. Ela Benelux Lasne euro ,80 100,000 Ela Medical 99,992% S.A. (Belgio) S.A. Fiduciari ì 0,008% Ela Medical Maassluis euro ,000 Ela Medical 100% B.V. (Olanda) S.A. (*) Include Biofin Holding International N.V. e fiduciari con n. 7 azioni. svn = senza valore nominale 17

20 segue: Imprese Consolidate Con Il Metodo Integrale Società Sede Valuta Capitale Sociale al Valore nominale per azione/quota % di partecipazione consolidata di Gruppo Imprese partecipanti denominazione sociale % di partecipazione Ela Medical Lisbona euro ,000 Ela Medical 51% Cormedica Lda. (Portogallo) S.A. Ela Medical Monaco euro ,000 Ela Medical 100% Gmbh (Germania) S.A. Ela Medical Plymouth $usa svn 100,000 Ela Medical 100% Inc. (U.S.A.) S.A. Ela Medical Barcellona euro ,95 60,10 51,000 Ela Medical 51% Izasa S.A. (Spagna) S.A. Ela Medical Hellerup krd ,000 Ela Medical 100% Nordic A/S (Danimarca) S.A. Ela Medical Lausanne frs ,000 Ela Medical 99,980% S.A. (Svizzera) S.A. Fiduciari 0,020% Ela Medical Milano euro ,000 Ela Medical 100% S.r.l. S.A. Ela Medical Fountain Court lst ,000 Ela Medical 100% UK Ltd (Regno Unito) S.A. Sorin Biomedica Milano euro ,000 Ela Medical 100% CRM S.r.l. S.A. Sorin Biomedica Le Plessis euro ,000 Sorin 100% CRM France Robinson Biomedica SAS (Francia) CRM S.r.l. Sorin Biomedica Albans lst ,000 Sorin 100% CRM UK Limited Herts Biomedica (Regno Unito) CRM S.r.l. Sorin Biomedica Tokyo yen ,500 Sorin 99,500% Cardio K.K. (Giappone) Biomedica Japan Cardio S.p.A. Sorin Biomedica Barcellona euro ,01 100,000 Sorin 100% Espana S.A. (Spagna) Biomedica Cardio S.p.A. Carbomedics Amsterdam euro ,00 100,000 Biofin 100% Holding Nether- (Olanda) Holding lands B.V. Inter. N.V. Sorin Biomedica Meudon euro ,78 svn 100,000 Biofin 100% Cardio (Francia) Holding France SA Inter. N.V. svn = senza valore nominale vd = valori diversi 18

21 segue: Imprese Consolidate Con Il Metodo Integrale Società Sede Valuta Capitale Sociale al Valore nominale per azione/quota % di partecipazione consolidata di Gruppo Imprese partecipanti denominazione sociale % di partecipazione Sorin Biomedica Utrecht euro ,00 100,000 Biofin 100% Cardio (Olanda) Holding Nederland BV Inter. N.V. Sorin Biomedica Baar frs ,00 100,000 Biofin 100% Cardio (Svizzera) Holding Switzerland AG Inter. N.V. Sorin Biomedica Crawley W.S. lst ,00 100,000 Biofin 100% Cardio (Regno Unito) Holding UK Limited Inter. N.V. Sulzer Cardio- Hamburg euro ,00 100,000 Biofin 100% vascular Gmbh (Germania) Holding Inter. N.V. svn = senza valore nominale Imprese Valutate Con Il Metodo Del Patrimonio Netto Società Sede Valuta Capitale Sociale al Valore nominale per azione/quota % di partecipazione consolidata di Gruppo Imprese partecipanti denominazione sociale % di partecipazione Sorin Biomedica Gressvik krn Dideco S.p.A. 100% Norge AS (Norvegia) Sorin Consul- San Paolo real ,998 Biofin % toria S/C Ltda (Brasile) Holding Inter.N.V. Sorin Life- Milano euro ,000 Sorin S.p.A. 100% Watch S.r.l. 19

22 Imprese Valutate Al Costo Società Sede Valuta Capitale Sociale al Valore nominale per azione/quota % di partecipazione consolidata di Gruppo Imprese partecipanti denominazione sociale % di partecipazione Cardio Medical Langedijk euro ,20 45,38 100,000 Carbomedics 100% B.V. (Olanda) Holland BV Centro Indu- Genova euro ,50 16,667 Sorin 16,667% striale Ricerca Biomedica e Formazione Cardio S.p.A. Consorzio Modena euro ,000 Dideco S.p.A. 12,500% Medal Energia Bellco S.p.A. 12,500% Ela S.P. S.r.l. Milano euro ,000 Ela Medical 100% S.A. La Bouscarre Fourquevaux euro ,000 Laboratoire 50% S.C.I. (Francia) Soludia S.A. Sar-Med S.r.l. Iglesias (CA) euro ,008 Bellco S.p.A. 16,008% Sobedia Saluggia euro ,000 Bellco S.p.A. 20% Energia (VC) Sorin 20% Biomedica Cardio S.p.A. Sorin 20% Biomedica CRM S.r.l. Sorin 20% Biomedica S.p.A. Soludia Casablanca mad ,000 Laboratoire 10% Maghreb S.A. (Marocco) Soludia S.A. 20

23 Per Ulteriori Informazioni SORIN S.p.A. Via Borgonuovo, Milano tel Relazioni Esterne tel tel Design: Landor Associates, Milano Stampa: Lucini, Milano 2

24

Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione, Comitati 2

Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione, Comitati 2 INDICE Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione, Comitati 2 Il Gruppo Sorin 4 Principali dati economici e finanziari consolidati 6 Relazione sulla Gestione 7 Indicatori alternativi

Dettagli

Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione, Comitati 2

Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione, Comitati 2 Indice Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale, Società di Revisione, Comitati 2 Il Gruppo SORIN 4 Principali dati economici e finanziari consolidati 8 Relazione sulla Gestione (I Parte) 9 Andamento

Dettagli

Relazione sulla Gestione. Bilancio Consolidato di Gruppo. Bilancio d esercizio di SORIN S.p.A. al 31.12.2006

Relazione sulla Gestione. Bilancio Consolidato di Gruppo. Bilancio d esercizio di SORIN S.p.A. al 31.12.2006 Relazione sulla Gestione Bilancio Consolidato di Gruppo Bilancio d esercizio di SORIN S.p.A. al 31.12.2006 SORIN S.p.A. - Capitale Sociale Euro 469.355.259,00 - Sede Legale in Milano - Via Benigno Crespi,

Dettagli

SORIN GROUP ANNUNCIA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2014

SORIN GROUP ANNUNCIA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2014 Comunicato stampa SORIN GROUP ANNUNCIA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2014 Risultati consolidati del Primo Trimestre 2014: Ricavi pari a 176,3 milioni, in crescita dell 1,8% rispetto al primo trimestre

Dettagli

SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL ESERCIZIO 2014

SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL ESERCIZIO 2014 Comunicato Stampa SORIN GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEFINITIVI DELL ESERCIZIO 2014 Risultati consolidati dell Esercizio 2014: Ricavi pari a 746,9 milioni, in crescita del

Dettagli

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili Cembre SpA Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale sociale euro 8.840.000 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia al n.00541390175 Relazione trimestrale consolidata al 30

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 Corso Matteotti, 9 Milano Tel. 02.780611 Partita Iva 03650800158 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2003 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....

Dettagli

Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98)

Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno. (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) Relazione Finanziaria Semestrale al 30 Giugno 2015 (ai sensi dell art. 154-ter del D.lgs 58/98) INDICE PREMESSA... 4 RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015... 5 HIGHLIGHTS DEL PERIODO... 6

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Crescita dei ricavi: 185,7 milioni di Euro nel trimestre (+16% su base annua) portano i ricavi nei nove mesi a 539,3

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2002

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2002 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2002 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2002 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A.... pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 31 marzo 2002... pag. 3 Prima

Dettagli

Relazione trimestrale

Relazione trimestrale Relazione trimestrale 1 trimestre 2007 Reno De Medici S.p.A. Sede Legale in Milano Via dei Bossi, 4 Direzione Generale e Amministrativa: Pontenuovo di Magenta (MI) Via G. De Medici, 17 Capitale sociale

Dettagli

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI FORTE CRESCITA DEL CASH FLOW OPERATIVO (+87%) A 74,3

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione

Resoconto Intermedio di Gestione GIORGIO FEDON & FIGLI S.P.A. RAGIONE SOCIALE - SEDE LEGALE Via dell Occhiale, 11 - Vallesella 32040 Domegge di Cadore (BL) Codice fiscale e Partita I.V.A. 00193820255 Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Immsi. Relazione. sulla situazione economico-finanziaria

Immsi. Relazione. sulla situazione economico-finanziaria Immsi SOCIETA PER AZIONI Sede Legale: Centro Direzionale Boma Piazza Vilfredo Pareto 3 46038 Mantova Cap. Soc. 114.400.000 i.v. Registro delle Imprese di Mantova Codice Fiscale e Partita Iva 07918540019

Dettagli

Milano, 12 novembre 2015 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99

Milano, 12 novembre 2015 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99 Milano, 12 novembre 2015 COMUNICATO STAMPA ex artt. 114 D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 e 66 del Regolamento Consob 11971/99 APPROVATI I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2015 Ricavi consolidati totali: 36,1

Dettagli

Relazione trimestrale

Relazione trimestrale Relazione trimestrale (30 settembre 2003) SOCIETÀ PER AZIONI CAPITALE ¼ 389.275.207,50 VERSATO - RISERVE ¼ 3.189,1 MILIONI SEDE SOCIALE IN MILANO PIAZZETTA ENRICO CUCCIA, 1 ISCRITTA ALL ALBO DELLE BANCHE.

Dettagli

RELAZIONE SULL ANDAMENTO DEL GRUPPO GEOX NEL PRIMO TRIMESTRE DEL 2006

RELAZIONE SULL ANDAMENTO DEL GRUPPO GEOX NEL PRIMO TRIMESTRE DEL 2006 RELAZIONE SULL ANDAMENTO DEL GRUPPO GEOX NEL PRIMO TRIMESTRE DEL 2006 Geox S.p.A. Sede in Biadene di Montebelluna (TV) - Via Feltrina Centro 16 Capitale Sociale euro 25.884.400 = int. versato Codice fiscale

Dettagli

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Bologna, 15 maggio 2007 Monrif S.p.A Sede in Bologna - Via Enrico Mattei n. 106 Capitale sociale 78.000.000 interamente versato Registro Imprese di

Dettagli

Gefran, il CdA approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014

Gefran, il CdA approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Gefran, il CdA approva il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014 Fatturato in crescita del 2,9% rispetto all anno precedente. EBITDA a 12,9 milioni di Euro, in aumento del 17% rispetto al 2013. EBIT

Dettagli

PIRELLI Società per azioni. Sede in Milano, Viale Sarca n. 222. Capitale Sociale Euro 1.042.408.785,08

PIRELLI Società per azioni. Sede in Milano, Viale Sarca n. 222. Capitale Sociale Euro 1.042.408.785,08 Relazione Trimestrale al 31 Marzo 2001 PIRELLI Società per azioni Sede in Milano, Viale Sarca n. 222 Capitale Sociale Euro 1.042.408.785,08 Registro delle Imprese di Milano n. 00886890151 2 PIRELLI S.p.A.

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 14 NOVEMBRE 2000 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 30 settembre

Dettagli

EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2014

EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2014 EUROTECH: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO D ESERCIZIO E CONSOLIDATO 2014 Convocata l Assemblea ordinaria della società per il prossimo 24 aprile in unica convocazione Valutati i requisiti di indipendenza

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO RICAVI IN PROGRESSO, IN PARTICOLARE IN INDIA E MAROCCO SOSTANZIALE STABILITA DEI VOLUMI DI VENDITA DI CEMENTO: LA DEBOLEZZA

Dettagli

Risultati ed andamento della gestione

Risultati ed andamento della gestione Risultati ed andamento della gestione L esercizio 2011 si chiude con un risultato economico positivo, in quanto la distribuzione dei dividendi di Equitalia Nord ha consentito - insieme ai benefici fiscali

Dettagli

ACQUISTO. di un complesso immobiliare a destinazione alberghiera sito in Agrate Brianza (Mi) DA PARTE DI NOVA RE S.P.A.

ACQUISTO. di un complesso immobiliare a destinazione alberghiera sito in Agrate Brianza (Mi) DA PARTE DI NOVA RE S.P.A. Documento informativo redatto ai sensi degli artt. 71 e 71-bis del Regolamento approvato con Deliberazione Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 come successivamente modificato ed integrato, relativo all

Dettagli

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione al 30 giugno 2009 SOGEFI: RISULTATI SEMESTRALI IN CALO PER LA MINORE PRODUZIONE DI AUTO, RICAVI E MARGINI IN RIPRESA NEL SECONDO TRIMESTRE

Dettagli

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO L ASSICURAZIONE ITALIANA Continua a crescere ad un tasso elevato la raccolta premi complessiva, in particolare nelle assicurazioni vita. L esercizio si chiude in utile soprattutto grazie alla gestione

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005

RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 RELAZIONE TRIMESTRALE II TRIMESTRE 2005 Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 29 luglio 2005 Poligrafica San Faustino S.p.A. 25030 CASTREZZATO (BS) ITALY - V. Valenca 15 Tel. (030) 70.49.1 - (10

Dettagli

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS

ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI CAMFIN SPA ESAMINATI GLI EFFETTI SUL BILANCIO 2004 DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS APPROVATA LA RELAZIONE

Dettagli

GRUPPO SORIN. Bilancio Consolidato. al 31 dicembre 2006

GRUPPO SORIN. Bilancio Consolidato. al 31 dicembre 2006 GRUPPO SORIN Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2006 65 I N D I C E Stato patrimoniale consolidato Conto economico consolidato Prospetto delle variazioni del patrimonio netto consolidato Rendiconto finanziario

Dettagli

Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v.

Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v. Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v. 2 Relazione sulla gestione del bilancio d esercizio e consolidato chiuso al 31/12/2012 Relazione sulla gestione

Dettagli

TORO ASSICURAZIONI S.p.A.

TORO ASSICURAZIONI S.p.A. Società per Azioni - Sede in Torino, via Nizza 250 Capitale sociale Euro 3.082.128.000 Registro delle Imprese - Ufficio di Torino - C.F. 00469580013 DOCUMENTO INFORMATIVO relativo alla cessione della partecipazione

Dettagli

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO SPA. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2014

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO SPA. Relazione sulla gestione del bilancio al 31/12/2014 ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO SPA Sede in VIALE TRIESTE 11-30020 ANNONE VENETO (VE) Capitale sociale Euro 7.993.843,00 i.v. Codice fiscale: 04046770279 Iscritta al Registro delle Imprese di Venezia

Dettagli

Investimenti e Sviluppo spa

Investimenti e Sviluppo spa Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo S.p.A.: approvata la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2009; Paolo Bassi nominato consigliere per cooptazione; la società partecipata I Pinco Pallino

Dettagli

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius Giulio Longobardi Direttore commerciale Atradius Italia Palermo 14

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 1/12

COMUNICATO STAMPA 1/12 COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato oggi i risultati di bilancio dell esercizio 2008 redatti secondo i principi contabili internazionali. Ricavi operativi consolidati

Dettagli

Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2014 pari a 124,4 milioni, rispetto a 113,2 milioni al 30 settembre 2014.

Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2014 pari a 124,4 milioni, rispetto a 113,2 milioni al 30 settembre 2014. Press Release SORIN GROUP: RISULTATI PRELIMINARI 2014 La Società annuncia il riposizionamento strategico della business unit CRM negli Stati Uniti, l avvio della commercializzazione in Europa del dispositivo

Dettagli

GRUPPO BASTOGI RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 SETTEMBRE 2002. (approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 11 novembre 2002)

GRUPPO BASTOGI RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 SETTEMBRE 2002. (approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 11 novembre 2002) GRUPPO BASTOGI RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 SETTEMBRE 2002 (approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 11 novembre 2002) RELAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE DEL GRUPPO BASTOGI AL

Dettagli

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO

GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO Società per Azioni RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2002 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL ANDAMENTO DELLA

Dettagli

Salvatore Ferragamo S.p.A.

Salvatore Ferragamo S.p.A. COMUNICATO STAMPA Salvatore Ferragamo S.p.A. Il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2015 Continua la crescita dei Ricavi e dei Profitti del

Dettagli

Modena, 29 Maggio 2015

Modena, 29 Maggio 2015 Expert System: Valore della Produzione consolidata al 31 dicembre 2014, pari a Euro 17,2 milioni ed EBITDA pari a Euro 2,3 milioni (EBITDA margin 13,6%) Principali risultati consolidati al 31/12/2014 Valore

Dettagli

Modena, 29 Maggio 2015

Modena, 29 Maggio 2015 Expert System: Valore della Produzione consolidata al 31 dicembre 2014, pari a Euro 17,2 milioni ed EBITDA pari a Euro 2,3 milioni (EBITDA margin 13,6%) Principali risultati consolidati al 31/12/2014 Valore

Dettagli

Relazione sulla gestione al bilancio chiuso al 31.12.2013

Relazione sulla gestione al bilancio chiuso al 31.12.2013 AZIENDA SERVIZI STRUMENTALI S.r.l. Sede in Via della Resistenza n. 4-45100 ROVIGO Capitale sociale Euro 215.600 i.v. Codice Fiscale 01396160291 Reg.Imp. 01396160291 Rea 152660 RO Relazione sulla gestione

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Mittel S.p.A. ha approvato il Resoconto intermedio sulla gestione 1 ottobre 30 giugno 2015

Il Consiglio di Amministrazione di Mittel S.p.A. ha approvato il Resoconto intermedio sulla gestione 1 ottobre 30 giugno 2015 MITTEL S.p.A. Sede in Milano - Piazza A. Diaz n. 7 Capitale Sociale 87.907.017 i.v. Iscritta al Registro Imprese di Milano al n. 00742640154 www.mittel.it *** *** *** *** *** *** *** *** *** COMUNICATO

Dettagli

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015

Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015 Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015 Monrif S.p.A Sede in Bologna - Via Enrico Mattei n. 106 Capitale sociale 78.000.000 interamente versato Registro Imprese di Bologna e Codice Fiscale 03302810159

Dettagli

BIESSE S.p.A. RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010

BIESSE S.p.A. RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31/03/2010 2 BIESSE S.p.A. RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 SOMMARIO Struttura del Gruppo pag. 3 Note esplicative pag. 4 Organi societari della capogruppo pag. 5 Financial

Dettagli

COMUNICATO STAMPA **********

COMUNICATO STAMPA ********** COMUNICATO STAMPA Il consiglio di Amministrazione di Dmail Group Spa approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2014 ********** Milano, 13 Novembre 2014 Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2004

APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2004 APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2004 PROPOSTA LA DISTRIBUZIONE DI DIVIDENDI 1. Attività del Gruppo Alerion nel 2004 Investimenti in partecipazioni strategiche o Enertad o Eurovision Dismissioni immobiliari

Dettagli

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85%

CE DIGITAL TRUST (1) 2013 2014 Δ Δ% Valore della produzione 32.4 41.6 9.2 28.40% EBITDA 6.5 8.7 2.2 33.85% COMUNICATO STAMPA Tecnoinvestimenti S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di Bilancio di Esercizio e di Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014. I risultati confermano un significativo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei COMUNICATO STAMPA PRESS OFFICE Tel. +39.040.671180 - Tel. +39.040.671085 press@generali.com INVESTOR RELATIONS Tel. +39.040.671202 - Tel. +39.040.671347 - generali_ir@generali.com www.generali.com RISULTATI

Dettagli

Base di Preparazione. Analisi dei Ricavi Semestrali

Base di Preparazione. Analisi dei Ricavi Semestrali COMUNICATO STAMPA CERVED INFORMATION SOLUTIONS: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO FIRMATO CONTRATTO DI FINANZIAMENTO FORWARD START DI EURO 660 MILIONI PER RIFINANZIARE A

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2009 EBITDA positivo per 1 milione di Euro (negativo per 2,2 milioni di Euro nello stesso periodo

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA SECONDO TRIMESTRE 2007

RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA SECONDO TRIMESTRE 2007 RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA SECONDO TRIMESTRE Redatta secondo principi contabili internazionali IAS/IFRS Gruppo MutuiOnline S.p.A. (in breve Gruppo MOL S.p.A. o MOL Holding S.p.A.) Sede Legale: Corso

Dettagli

DATI ECONOMICI E PATRIMONIALE CONSOLIDATI PRO-FORMA DELL EMITTENTE

DATI ECONOMICI E PATRIMONIALE CONSOLIDATI PRO-FORMA DELL EMITTENTE DATI ECONOMICI E PATRIMONIALE CONSOLIDATI PRO-FORMA DELL EMITTENTE SEMESTRALE AL 31 DICEMBRE 2014 1 Premessa In applicazione del D. Lgs. del 28 febbraio 2005, n. 38, Esercizio delle opzioni previste dall

Dettagli

Relazione Finanziaria Annuale 2012

Relazione Finanziaria Annuale 2012 Relazione Finanziaria Annuale 2012 RElazione finanziaria annuale 2012 INDICE 3 > Indice Relazione sulla Gestione 5 Appendice 44 Relazione sul Governo Societario 55 Bilancio consolidato 95 Situazione

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2004

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2004 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo semestre 2004 Dimissioni di Renato Soru: Vittorio Serafino nuovo Presidente di Tiscali 538 milioni di Euro di ricavi nel semestre

Dettagli

Le regole e i contenuti della relazione sulla gestione della Dott.ssa Marina Torcello

Le regole e i contenuti della relazione sulla gestione della Dott.ssa Marina Torcello Le regole e i contenuti della relazione sulla gestione della Dott.ssa Marina Torcello Abstract La relazione sulla gestione costituisce uno dei principali documenti allegati al bilancio d esercizio, il

Dettagli

Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v.

Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v. Sede in Zona Industriale Villanova, 12-32013 Longarone (BL) Capitale sociale 10.968.535,24 i.v. 2 Relazione sulla gestione del bilancio d esercizio e consolidato chiuso al 31/12/2013 Relazione sulla gestione

Dettagli

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IFRS)

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IFRS) TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI (IFRS) (DOCUMENTO SOGGETTO A VERIFICA, IN CORSO, DA PARTE DELLA SOCIETA DI REVISIONE) Nel 2002 l Unione europea ha adottato il regolamento n. 1606 in base

Dettagli

SALUGGIA, 8 NOVEMBRE 2013 IL CDA DI DIASORIN S.P.A

SALUGGIA, 8 NOVEMBRE 2013 IL CDA DI DIASORIN S.P.A Comunicato Stampa SALUGGIA, 8 NOVEMBRE 2013 IL CDA DI DIASORIN S.P.A. APPROVA I RISULTATI DEL 3 TRIMESTRE 2013: ACCELERAZIONE DELLE VENDITE A CAMBI COSTANTI E CONTINUA ESPANSIONE DELLA BASE INSTALLATA

Dettagli

1 Relazione sulla gestione

1 Relazione sulla gestione Settore Bancario Andamento della gestione del Gruppo Unipol Banca Il 2013 è stato un anno caratterizzato da profondi cambiamenti che hanno riguardato sia la struttura direzionale della banca che la composizione

Dettagli

Relazione sulla gestione Bilancio abbreviato al 31/12/2013

Relazione sulla gestione Bilancio abbreviato al 31/12/2013 AGENZIA DI SVILUPPO AR.ME.NA. S.P.A. Sede legale: PIAZZA MATTEOTTI N.1 NAPOLI (NA) Iscritta al Registro Imprese di NAPOLI C.F. e numero iscrizione: 05784341215 Iscritta al R.E.A. di NAPOLI n. 775540 Capitale

Dettagli

5. Politica di gestione del capitale

5. Politica di gestione del capitale 5. Politica di gestione del capitale Obiettivo del Gruppo è la massimizzazione del ritorno sul capitale netto investito mantenendo la capacità di operare nel tempo, garantendo adeguati ritorni per gli

Dettagli

Dati significativi di gestione

Dati significativi di gestione 36 37 38 Dati significativi di gestione In questa sezione relativa al Rendiconto economico sono evidenziati ed analizzati i risultati economici raggiunti da ISA nel corso dell esercizio. L analisi si focalizza

Dettagli

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA aggiornato al 24/10/2011 L.P. 13 dicembre 1999, n. 6, articolo 5 RICERCA APPLICATA PROCEDURA VALUTATIVA RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA per domande di agevolazione di importo fino a 1,5 milioni di euro

Dettagli

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014

Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 Comunicato stampa Fidia S.p.A.: il CdA approva il Progetto di Bilancio d Esercizio ed il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2014 In considerazione dei positivi risultati economico finanziari il CdA propone

Dettagli

I crediti verso le banche sono espressi al valore di presumibile realizzo, tenuto conto delle stime di perdita.

I crediti verso le banche sono espressi al valore di presumibile realizzo, tenuto conto delle stime di perdita. 79 STRUTTURA E CONTENUTI DEL BILANCIO Il bilancio dell'impresa è costituito dallo Stato Patrimoniale, dal Conto Economico e dalla Nota Integrativa, corredati dalla Relazione sull'andamento della gestione.

Dettagli

Bilancio dei gruppi e delle operazioni straordinarie 1 modulo

Bilancio dei gruppi e delle operazioni straordinarie 1 modulo Bilancio dei gruppi e delle operazioni straordinarie 1 modulo 4. Elaborazioni tecniche di consolidamento Ugo Sòstero Le elaborazioni tecniche di consolidamento ASSESTAMENTO DELLE PARTECIPAZIONI Metodi

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 aprile 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

Poligrafici Editoriale

Poligrafici Editoriale COMUNICATO STAMPA (redatto ai sensi della Delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche e integrazioni) Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. ELICA S.p.A. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ELICA S.p.A. APPROVA I RISULTATI PRECONSUNTIVI AL 31 DICEMBRE 2013

COMUNICATO STAMPA. ELICA S.p.A. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ELICA S.p.A. APPROVA I RISULTATI PRECONSUNTIVI AL 31 DICEMBRE 2013 COMUNICATO STAMPA ELICA S.p.A. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ELICA S.p.A. APPROVA I RISULTATI PRECONSUNTIVI AL 31 DICEMBRE 2013 NELL ANNO RICAVI IN CRESCITA DEL 4,2% A CAMBI COSTANTI E DELL 1,8% AL

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST

REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST Allegato 4 REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI La UnipolSai Assicurazioni S.p.A., di seguito denominata Società,

Dettagli

Relazione trimestrale consolidata al 31 marzo 2001

Relazione trimestrale consolidata al 31 marzo 2001 Relazione trimestrale consolidata al 31 marzo 2001 Cariche sociali e Direzione Consiglio di amministrazione Presidente: Vicepresidenti: Consiglieri: Carlo Fratta Pasini; Alberto Bauli e Gian Carlo Vezzalini;

Dettagli

Operazioni di M&A, scissioni ed IPO: il caso Snia-Sorin

Operazioni di M&A, scissioni ed IPO: il caso Snia-Sorin Operazioni di M&A, scissioni ed IPO: il caso Snia-Sorin Premessa Archiviato un anno che ha visto restituire ai risparmiatori importanti somme di denaro per effetto di numerose operazioni di revoca della

Dettagli

L utile netto pari a 52,0 milioni, è in crescita del 21,5% rispetto al primo trimestre del 2014, con un incidenza sui ricavi del 18,8%.

L utile netto pari a 52,0 milioni, è in crescita del 21,5% rispetto al primo trimestre del 2014, con un incidenza sui ricavi del 18,8%. RECORDATI: NEL PRIMO TRIMESTRE CRESCITA DEI RICAVI E ULTERIORE MIGLIORAMENTO DEI MARGINI. RICAVI +5,9%, UTILE OPERATIVO +18,1%, UTILE NETTO +21,5%. Ricavi netti consolidati 275,7 milioni, +5,9%. EBITDA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2014.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2014. COMUNICATO STAMPA GRUPPO ACOTEL: il C.d.A. approva la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2014. Ricavi a 35,2 milioni di Euro (51,9 milioni di Euro nel 1 semestre 2013) EBITDA a -3,5 milioni

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

GRUPPO DIGITAL BROS:

GRUPPO DIGITAL BROS: COMUNICATO STAMPA GRUPPO DIGITAL BROS: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI APPROVA IL BILANCIO D ESERCIZIO 2013-2014 IN AUMENTO I RICAVI LORDI A 141,6 MILIONI DI EURO (+11,4%) MARGINE OPERATIVO LORDO A 8,2 MILIONI

Dettagli

Schemi di bilancio e Note integrative. Il Gruppo Fiat nel 2000. Bilancio consolidato e d esercizio al 31 dicembre 2000

Schemi di bilancio e Note integrative. Il Gruppo Fiat nel 2000. Bilancio consolidato e d esercizio al 31 dicembre 2000 Il Gruppo Fiat nel 2 Bilancio consolidato e d esercizio al 31 dicembre 2 Schemi di bilancio e Note integrative Bilancio consolidato e d esercizio al 31 dicembre 2 Il Gruppo Fiat nel 2 Schemi di bilancio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA AI SENSI DELL ART.36 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO CON DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999

COMUNICATO STAMPA AI SENSI DELL ART.36 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO CON DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 COMUNICATO STAMPA AI SENSI DELL ART.36 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO CON DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 UniCredito Immobiliare Uno: approvato il rendiconto annuale 2014 Valore complessivo netto

Dettagli

(Valori in milioni di Euro) 1 SEM. 2015 1 SEM. 2014 BILANCIO 31/12/2014

(Valori in milioni di Euro) 1 SEM. 2015 1 SEM. 2014 BILANCIO 31/12/2014 Semestrale Gruppo Pininfarina Fatti di rilievo intervenuti dopo la chiusura del semestre Valutazione sulla continuità aziendale, evoluzione prevedibile della gestione Cambiano, 30 luglio 2015 Il Consiglio

Dettagli

- I principali target del Piano Industriale 2009 2013 prevedono:

- I principali target del Piano Industriale 2009 2013 prevedono: Tiscali: al via il periodo di offerta in opzione agli azionisti Tiscali delle azioni con abbinati i Warrant rivenienti dall operazione di aumento di capitale sociale. La Società comunica il Piano Industriale

Dettagli

risultato operativo (EBIT) positivo e pari ad euro 58 migliaia; risultato netto di competenza del Gruppo negativo e pari ad euro 448 migliaia.

risultato operativo (EBIT) positivo e pari ad euro 58 migliaia; risultato netto di competenza del Gruppo negativo e pari ad euro 448 migliaia. Il Gruppo Fullsix consolida la crescita e la marginalità industriale. Il Consiglio di Amministrazione di FullSix S.p.A. ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015. Nel dettaglio,

Dettagli

CASCADES ITALIA S.r.l.

CASCADES ITALIA S.r.l. Cascades Italia S.r.l., con socio unico soggetta a direzione e coordinamento da parte di Cascades S.A. Sede Legale: Via Turati, 16/18 Capitale sociale interamente versato Euro 10.000 Codice fiscale e Partita

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

Consiglio di Gestione di Mediobanca

Consiglio di Gestione di Mediobanca Consiglio di Gestione di Mediobanca Milano, 7 marzo 2008 Approvata la relazione semestrale al 31 dicembre 2007 * * * Redditività in aumento malgrado il deterioramento dei mercati Aperte le filiali di Francoforte

Dettagli

Gruppo Benetton TRANSIZIONE AGLI IFRS. 8 settembre 2005

Gruppo Benetton TRANSIZIONE AGLI IFRS. 8 settembre 2005 1 Gruppo Benetton TRANSIZIONE AGLI IFRS 8 settembre 2005 Indice 2 N Slide Introduzione 3 Totale impatti 4 IFRS con influenza sul Gruppo 5 CE: riconciliazione Anno 2004-1 6 Descrizione dei principali IFRS

Dettagli

Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria

Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria Comunicato Stampa Risultati consolidati al 30 settembre 2006 Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria Ricavi in crescita -

Dettagli

SAES GETTERS S.p.A. Relazione Trimestrale del Gruppo Saes Getters al 31 marzo 2004

SAES GETTERS S.p.A. Relazione Trimestrale del Gruppo Saes Getters al 31 marzo 2004 SAES GETTERS S.p.A. Capitale Sociale Euro 12.220.000 Sede Legale, Direzione ed Amministrazione: Viale Italia, 77 20020 Lainate (Milano) Registro delle Imprese di Milano n 00774910152 Relazione Trimestrale

Dettagli

Settore economico Indirizzo: Amministrazione, Finanza e Marketing Articolazione: Sistemi informativi aziendali

Settore economico Indirizzo: Amministrazione, Finanza e Marketing Articolazione: Sistemi informativi aziendali Settore economico Indirizzo: Amministrazione, Finanza e Marketing Articolazione: Sistemi informativi aziendali Esame di Stato anno scolastico 2014/2015 Svolgimento seconda prova di Economia aziendale La

Dettagli

Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010

Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 Poligrafici Printing RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2010 18 CARICHE SOCIALI Consiglio di Amministrazione: (per l esercizio 2010) Presidente Consiglieri Giovanni TOSO Nicola NATALI Sergio VITELLI * *

Dettagli

Milano, 31 marzo 2005

Milano, 31 marzo 2005 Spettabili: Milano, 31 marzo 2005 CONSOB Via della Posta 8 MILANO BORSA ITALIANA spa MILANO AGENZIE COMUNICATO STAMPA : CDA approva progetto bilancio BASTOGI SPA : CdA ha approvato il progetto di bilancio

Dettagli

BILANCIO DI SNIA S. P. A. BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO AL 31.12.2002 85 ESERCIZIO

BILANCIO DI SNIA S. P. A. BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO AL 31.12.2002 85 ESERCIZIO BILANCIO DI SNIA S. P. A. BILANCIO CONSOLIDATO DEL GRUPPO AL 31.12.2002 85 ESERCIZIO INDICE Principali dati economici e finanziari consolidati pag 2 Consiglio di Amministrazione Collegio Sindacale Società

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 SOMMARIO Geox S.p.A. Sede in Biadene di Montebelluna (TV) - Via Feltrina Centro 16 Capitale Sociale euro 25.920.733,1 - Int. versato Codice fiscale

Dettagli

Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015

Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015 Expert System: il CdA approva la Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015 Prosegue la forte crescita internazionale per il consolidamento della leadership nell ambito del cognitive computing e dell analisi

Dettagli

e per Euro 13.374 da altri oneri.

e per Euro 13.374 da altri oneri. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Synergo SGR S.p.A. approva il Resoconto Intermedio al 30 settembre 2014 del Fondo Sofipa Equity Fund Valore complessivo netto del Fondo Euro 18,2 milioni

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO Università degli Studi di Parma CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO I titoli, le partecipazioni e gli altri strumenti finanziari I titoli, le partecipazioni e gli altri strumenti finanziari I titoli e le partecipazioni

Dettagli