ICI CALDAIE SpA BILANCIO2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ICI CALDAIE SpA BILANCIO2013"

Transcript

1 SpA BILANCIO2013

2

3 03 ICI CALDAIE S.P.A. Sede legale: Via G. Pascoli 38 Zevio (VR) Iscritta al Registro Imprese di Verona C.F. e numero iscrizione: Iscritta al R.E.A. di Verona n Capitale Sociale sottoscritto ,00 Interamente versato Partita IVA: Direzione e coordinamento: FINLUC S.R.L.

4

5 Sommario Introduzione Relazione sulla gestione Situazione patrimoniale e finanziaria Situazione economica Prospetto di bilancio Nota integrativa Relazione del Collegio Sindacale Relazione della società di revisione Verbale dell assemblea dei Soci

6 06 ICI CALDAIE

7 L energia che costa meno è quella che non consumiamo 07 La crisi economica che ha investito le economie occidentali ha depresso notevolmente anche il contesto economico italiano. In questa fase storica, la crescita sostenibile è dunque l obiettivo principale del Governo e del Paese, ottenibile solo attraverso un accrescimento sostanziale della competitività del sistema produttivo. Tra i principali fattori che possono migliorare la competitività del Paese, rispetto alla concorrenza internazionale, il settore energetico ha un ruolo predominante, sia come volano di crescita socio-economica, sia come fattore di crescita in sé. Assicurare un energia più competitiva e sostenibile è senza dubbio una delle sfide più rilevanti per il futuro del nostro Paese. Per questi motivi il governo si è impegnato nella definizione di un Piano Energetico Nazionale, una strategia che fissa chiaramente gli obiettivi da perseguire negli anni a venire, delineando le scelte di fondo e definendo le priorità operative. Piano Energetico Nazionale

8 08 ICI Caldaie è un punto di riferimento tra le aziende operati nell area dei generatori di calore professionali per processi industriali e riscaldamento. Puntare sull efficienza energetica è ormai condizione necessaria e imprescindibile per chi opera nel settore, non solo in termini di prodotto ma anche di servizio; differenziarsi, oggi, significa avere la capacità di proporre ai propri clienti soluzioni tecnologiche avanzate mirate alle loro specifiche esigenze, ed un approccio consulenziale professionale. ICI Caldaie ha fatto dell efficienza energetica, della sostenibilità ambientale e del risparmio dei costi per gli utilizzatori i punti cardine della propria ricerca e sviluppo, filosofia che l ha portata ad essere un azienda tra le più apprezzate del settore. A tutto questo abbina un servizio globale al Cliente, offrendosi come partner e consulente con servizi che vanno dalla diagnosi energetica preventiva fino al collaudo e manutenzione ordinaria e straordinaria dell impianto, contando sulla massima flessibilità di una produzione in grado di soddisfare personalizzazioni anche spinte di prodotto in risposta a qualsiasi esigenza di mercato, vincolo normativo o criticità di installazione specifica.

9

10 10

11 11 Spirito di innovazione e collaborazione per progetti sempre più ambiziosi. Non solo, ICI Caldaie ha dato vita ad un vero e proprio dipartimento interno di ricerca e sviluppo ad elevato gradiente innovativo, ICI_LAB. Il laboratorio è attivo in azienda dal 2005, è specializzato nella ricerca in ambito di microcogenerazione con Fuel Cell, per la produzione di energia elettrica e termica in loco con potenze inferiori ai 100 kw. L attività del laboratorio ha portato nel corso degli anni al deposito di diversi brevetti legati in particolar modo al Fuel Processing, processi di trattamento di combustibili per la produzione di idrogeno e integrazione di sistemi a Fuel Cell.

12 12 Complessità tecnologica e innovazioni continue portano le aziende a valorizzare sempre più le proprie specificità in relazioni di partnership vincenti. INTERNAZIONALIZZAZIONE ICI Caldaie si è resa protagonista di un progressivo percorso di internazionalizzazione che l ha portata negli anni a realizzare più del 50% dei propri ricavi nei mercati esteri. È oggi presente nel mondo con filiali dirette in Inghilterra, Spagna, Russia, Romania e Kazakistan, e sette uffici di rappresentanza, Bielorussia, Ucraina, Polonia, Brasile, Cina e Stati Uniti. PARTNERSHIP Lavoriamo con convinzione alla creazione di collaborazioni solide e durature con i nostri clienti, poiché crediamo nel valore della partnership e delle sinergie che ne possono scaturire. Puntiamo con loro ad offrire ai nostri clienti nel mondo i migliori prodotti e tutti i servizi ad essi collegati, realizzando soluzioni chiavi in mano o contratti di gestione a lungo termine. Si avvale inoltre di un esteso network mondiale di collaborazioni strategiche attive sia in ambito locale che internazionale, con le quali collabora a stretto contatto per incrementare ulteriormente la propria presenza internazionale e grazie alle quali è già in grado di garantire una copertura globale.

13

14 14 ICI CALDAIE

15 15 Il Cliente al Centro. Un offerta sempre più specializzata e personalizzata. In un periodo di profondi cambiamenti la flessibilità e l adattamento alle esigenze del mercato sono caratteristiche cruciali per il successo di un azienda. La riduzione dei consumi di energia resterà il driver principale di sviluppo dei paesi maturi, nell ambito dei quali sarà possibile contribuire in modo rilevante puntando sugli interventi di riqualificazione energetica. In quest ottica, stiamo investendo risorse ed energie puntando a rafforzarci e conquistare nuove quote di mercato nel settore dell efficientamento energetico, sia per quanto riguarda il mercato residenziale che quello industriale. In tale direzione, puntiamo a far crescere i prodotti della gamma a condensazione e le caldaie a recupero di calore. A tutto questo abbina un servizio globale al Cliente, offrendosi come partner e consulente con servizi che vanno dalla diagnosi energetica preventiva fino al collaudo e manutenzione ordinaria e straordinaria dell impianto e la fornitura di interventi progettati su misura per il cliente, finalizzati alla riduzione dei consumi di energia, dei costi derivanti e delle emissioni inquinanti in atmosfera.

16

17 17 Sistemi energetici all avanguardia per una reale riduzione dei consumi. ICI Caldaie è leader nel settore del riscaldamento per l avanguardia dei suoi sistemi energetici, grazie ai continui investimenti in ricerca e sviluppo volti alla progettazione e produzione di generatori di calore altamente affidabili e al passo con l evoluzione tecnologica, per il mercato industriale e residenziale. La proposta ICI Caldaie per il mercato residenziale va dalla centrale di produzione di calore ad altissima efficienza fino alla consegna del calore alle singole unità abitative, mentre le applicazioni industriali sono scalari e passano dal generatore a vapore completo di bruciatore ed elettronica di regolazione fino a centrali termiche chiavi in mano, privilegiando le soluzioni ad alto risparmio energetico. A qualsiasi tipologia di soluzione, ICI Caldaie associa sistemi di gestione che permettono la riduzione dei consumi ottimizzando il funzionamento del generatore e degli elementi collegati, e la proposta di sistemi solari ad integrazione. Il sistema di controllo intelligente ICI CALDAIE ICI Caldaie ha lanciato da alcuni anni un sistema avanzato di gestione degli impianti termici da remoto. Partendo dalle esigenze di ogni utente finale, il sistema comunica alla centrale il calore necessario in ogni momento regolando la portata da inviare alle utenze. L efficienza viene migliorata integrando le informazioni ed intervenendo sui parametri di configurazione del sistema che fornisce segnalazioni riguardanti anomalie basandosi su temperature, portate, regolazioni e consumi. L integrazione fra tutti i componenti consente di ottimizzare le temperature e le portate dei fluidi diatermici in funzione delle reali necessità delle utenze, di ridurre sensibilmente i consumi di combustibile e le emissioni di CO 2, di controllare, diagnosticare e comandare a distanza tutto il sistema.

18

19 Relazione sulla gestione Bilancio al 31/12/

20 20 ICI CALDAIE

21 Signori Soci, nella Nota Integrativa Vi sono state fornite le notizie attinenti alla illustrazione del bilancio al 31/12/2013; nel presente documento, conformemente a quanto previsto dall art del Codice Civile, Vi forniamo le notizie attinenti la situazione della Vostra società e le informazioni sull andamento della gestione. La presente relazione, redatta con valori espressi in unità di Euro, viene presentata a corredo del Bilancio d esercizio al fine di fornire informazioni reddituali, patrimoniali, finanziarie e gestionali della società corredate, ove possibile, di elementi storici e valutazioni prospettiche. 21 Informativa sulla società Riportiamo di seguito alcuni fatti di particolare rilevanza che si ritiene utile evidenziare alla Vostra attenzione. Contesto macroeconomico Il contesto macroeconomico dell area Euro, dove opera Ici Caldaie Spa, ha visto l Italia con una contrazione del Pil del 1,8% in controtendenza con le altre economie europee leggermente in crescita. Come noto anche il tasso di disoccupazione in Italia ha raggiunto livelli preoccupanti rendendo ancora più difficile la tanto attesa ripresa. Il mercato domestico è caratterizzato anche da una forte difficoltà di accesso al credito della nostra clientela, e da tempi di incasso lunghi sui quali la Pubblica Amministrazione, che rimane pur sempre un traino nel nostro settore, ha l indiscussa leadership. Più robusti segnali di stabilizzazione del contesto internazionale comincerebbero a manifestarsi nel 2014, anno in cui il Pil mondiale è stimato nel DEF in aumento del 3,9 per cento. Confidiamo che nel 2014 l Italia agganci questo trend di crescita. Contesto di ICI Caldaie Spa Nel corso del 2013 Ici Caldaie Spa ha avuto tre trimestri positivi e un significativo rallentamento della domanda nel quarto trimestre unito ad un ritardo degli ordinativi. Il mercato interno ha ceduto e alcuni mercati esteri, quali la Polonia non hanno dato il risultato sperato ed altri, solitamente in crescita, hanno avuto un crollo (Romania, Spagna, Emirati Arabi). L entrata sul mercato statunitense, strategia che comporta un grande lavoro di certificazione dei prodotti, è ritardata da barriere sia normative che amministrative che risultano essere complicate anche per i nostri partner locali. Di fronte a questo scenario la società sta intervenendo ed opera su più livelli. Nell area dell internazionalizzazione ed in particolare nell area delle società controllate e sedi estere abbiamo operato una forte ristrutturazione della controllata spagnola che, nel bilancio appena chiuso, ha concorso alla formazione della perdita per una cifra significativa, circa 440mila euro. La struttura spagnola, sovradimensionata rispetto al continuo crollo del mercato edilizio spagnolo, è in parte già stata ridotta e continua un opera di attento controllo sui costi. Particolare attenzione è stata posta all ufficio di rappresentanza in Cina dove si è provveduto ad un cambio del management. La nostra società prosegue con determinazione l ampliamento al mercato internazionale, ne è segno la costituzione della società Kazaca destinata ad operare nel mercato di quel paese e limitrofi. Dal punto di vista interno abbiamo implementato quindi le risorse destinate allo studio ed alla risposta dei mercati, in particolare esteri. E stato dato avvio anche ad un intervento di configurazione di un nuovo sistema di gestione delle relazioni con gli agenti ed i clienti investendo su piattaforme informatiche, CRM e Database per commerciali, che avranno il loro completamento nel corso del Per quanto riguarda il mercato interno abbiamo iniziato ad erogare servizi di controllo e gestione impianti da remoto per diversificare l offerta ed inserirsi nel mercato dei servizi accessori alla produzione, incrementando così il valore aggiunto dei prodotti forniti. Particolare attenzione è stata posta inoltre al controllo di gestione con l individuazione di Business Unit. In particolare è stata individuata una BU per l area servizi con un proprio conto economico per presidiare e sviluppare tale mercato. Tutti interventi che stanno già dando i primi frutti nel 2014 in termini di maggiore efficienza e, in parte, anche di ordinativi. In sintesi l andamento del conto economico di ICI 2013 vede:

22 22 il fatturato (voce A1 conto economico) del 2013 ( euro) rispetto a quello del 2012 ( euro) calato del 8,8%; il risultato economico nel 2013 registra una perdita di euro contro un utile del 2012, di euro Come accennato in precedenza, l esercizio 2013 sconta non solo il calo di fatturato, ma anche l accantonamento derivante dalla perdita della società spagnola. La difficile situazione del mercato interno ed internazionale ha richiesto inoltre l accantonamento di un adeguato Fondo svalutazione crediti, portando tale posta di costo da euro a euro del L Ebitda del 2012 che si attestava su euro pari al 7,52% del valore della produzione si è ridotto nel 2013 a euro pari a 5,27%. Tale riduzione è ovviamente da imputarsi in larga misura al calo del fatturato al quale non è seguito, né lo poteva essere, una riduzione, in pari misura dei costi fissi. La scelta di non intervenire immediatamente sui costi fissi, in particolare sulle risorse umane, è connaturale alla volontà della società di non ridurre l impegno sugli investimenti in Ricerca & Sviluppo di cui è dato ampio conto in Nota Integrativa. I costi in Ricerca e Sviluppo sono stati imputati per la gran parte direttamente a Conto Economico nel solco della prudenza che ha sempre caratterizzato la società nella redazione del bilancio di esercizio. Riandando con lo sguardo sul 2014 quei segnali di ripresa più volte indicati sembrano avere un riscontro anche nell andamento della nostra società; il trend dei primi 5 mesi del 2014 è infatti positivo, il portafoglio acquisito ci permette di confermare le previsioni di budget e di puntare ad un ipotesi di chiusura dell esercizio con segno positivo. Informativa sulla Privacy La società ha provveduto a porre in essere le idonee misure preventive di sicurezza in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione e perdita anche accidentale dei dati, di accesso non autorizzato, di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. In riferimento all obbligo dell aggiornamento entro il 31 marzo di ogni anno del Documento Programmatico per la Sicurezza (DPS), si segnala che il d.l. 9 febbraio 2012 n. 5 ha modificato alcune disposizioni del codice in materia di protezione di dati personali sopprimendo in particolare proprio il predetto Documento Programmatico per la Sicurezza. Tuttavia la società ha mantenuto tale documento su base volontaria considerata l utilità operativa che lo stesso può rivestire in materia di trattamento dei dati. Attività di direzione e coordinamento Ai sensi del comma 5 dell art bis del Codice Civile si rende noto che la società appartiene al Gruppo Finluc srl di Campagnola di Zevio (VR), Via G. Pascoli, ed è soggetta all attività di direzione e coordinamento da parte della società capogruppo. La società ha intrattenuto rapporti con la società controllante, con le controllate e con Verona Lamiere Spa, società sottoposta a comune controllo. Di seguito si ricordano le principali attività intercorse: - rapporti di natura finanziaria; - erogazioni di servizi manageriali volti all ottimizzazione delle strutture comuni, principalmente nel settore amministrativo e dell informatica; - rapporti di natura commerciale con altre società operative facenti parte del Gruppo. Si attesta altresì, che non vi sono state decisioni, influenzate dalla società che svolge attività di direzione e coordinamento, che richiedano un indicazione delle ragioni e degli interessi che hanno inciso sulle stesse.

23 23 ICI CALDAIE

24

25 Situazione patrimoniale e finanziaria 25 Al fine di una migliore comprensione della situazione patrimoniale e finanziaria della società, si fornisce di seguito un prospetto di riclassificazione dello Stato Patrimoniale.

26 STATO PATRIMONIALE SINTETICO / Attivo Le differenze e le differenze percentuali sono calcolate rispetto all esercizio al 31/12/ /12/ /12/2012 Diff. Diff. % 31/12/2011 Diff. Diff. % Crediti verso soci Immobilizzazioni ,4% ,0% Immateriali ,4% ,3% Materiali ,1% ,1% Finanziarie ,5% ,9% di cui Crediti a breve termine ,6% ,8% di cui Crediti vs cont.te / coll.te / cont.ti ,5% ,0% di cui Partecipazioni ,7% ,6% di cui Azioni proprie Attivo Circolante ,9% ,5% Rimanenze ,2% ,0% Crediti ,0% ,6% di cui Crediti a breve termine ,4% ,9% di cui Crediti a m/l termine ,6% di cui Crediti vs Clienti ,3% ,5% Attività finanziarie Disponibilità liquide ,1% ,1% Ratei e risconti attivi ,5% ,7% Totale attivo ,6% ,4% STATO PATRIMONIALE SINTETICO / Passivo Le differenze e le differenze percentuali sono calcolate rispetto all esercizio al 31/12/ /12/ /12/2012 Diff. Diff. % 31/12/2011 Diff. Diff. % Patrimonio netto ,6% ,2% Capitale sociale ,0% ,0% Totale riserve di Patrimonio Netto ,0% ,1% di cui Riserva sovrapprezzo ,0% ,0% di cui Riserva di rivalutazione ,0% ,0% Utili (perdita) portati a nuovo Utile (perdita) dell esercizio ,2% ,3% Patrimonio netto di terzi Capitale e riserve di terzi Utile (perdita) dell esercizio di pertinenza di terzi Fondo rischi e oneri ,1% ,5% di cui Fondo Imposte ,5% ,6% TFR ,5% ,5% Debiti ,5% ,8% di cui Debiti a breve termine ,3% ,5% di cui Debiti a lungo termine ,3% ,9% Debiti vs Banche a breve termine ,5% ,8% Debiti vs Banche a m/l termine ,2% ,0% Debiti vs Fornitori ,0% ,2% Debiti vs Altri ,6% ,2% Ratei e risconti passivi ,2% ,1% Totale passivo ,6% ,4%

27 STATO PATRIMONIALE RICLASSIFICATO / Attivo Riclassificazione secondo il criterio della liquidità 27 31/12/2013 % su Tot. Impieghi 31/12/2012 % su Tot. Impieghi 31/12/2011 % su Tot. Impieghi CAPITALE CIRCOLANTE ,6% ,0% ,5% Liquidità immediate ,8% ,2% ,6% Disponibilità liquide ,8% ,2% ,6% Liquidità differite ,3% ,2% ,7% Crediti verso soci 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% Crediti dell Attivo Circolante a breve termine ,8% ,4% ,5% Crediti immobilizzati a breve termine ,0% ,2% ,0% Attività Finanziarie 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% Ratei e risconti attivi ,5% ,5% ,2% Rimanenze ,5% ,6% ,2% IMMOBILIZZAZIONI ,4% ,0% ,5% Immobilizzazioni immateriali ,5% ,1% ,5% Immobilizzazioni materiali ,3% ,8% ,2% Immobilizzazioni finanziarie ,6% ,0% ,9% Crediti dell Attivo Circolante a m/l termine ,0% ,1% 0 0,0% TOTALE IMPIEGHI ,0% ,0% ,0% STATO PATRIMONIALE RICLASSIFICATO / Passivo Riclassificazione secondo il criterio della esigibilità 31/12/2013 % su Tot. Fonti 31/12/2012 % su Tot. Fonti 31/12/2011 % su Tot. Fonti CAPITALE DI TERZI ,6% ,1% ,1% Passività correnti ,2% ,7% ,0% Debiti a breve termine ,6% ,5% ,8% Ratei e risconti ,5% ,1% ,2% Passività consolidate ,4% ,4% ,0% Debiti a m/l termine ,1% ,8% ,7% Fondo per rischi e oneri ,3% ,6% ,4% TFR ,0% ,1% ,9% CAPITALE PROPRIO ,4% ,9% ,9% Capitale sociale ,8% ,7% ,7% Riserve ,0% ,8% ,3% Utili portati a nuovo 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% Reddito netto ,4% ,4% ,0% Patrimonio netto di terzi 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% Capitale e riserve di terzi 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% Utile (perdita) dell esercizio di pertinenza di terzi 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% TOTALE FONTI ,0% ,0% ,0%

28 28 Per quanto attiene la situazione patrimoniale e finanziaria della società, è da rilevare che la ulteriore riduzione delle immobilizzazioni materiali è dovuta al normale processo di ammortamento accompagnato anche dal fatto che gli ultimi investimenti sono stati effettuati con contratti di leasing. Le immobilizzazioni finanziarie sono diminuite sia per le svalutazioni operate sia per le compensazioni effettuate con la capogruppo di cui è data evidenza in Nota Integrativa. Nonostante il miglioramento della liquidità, i primi mesi del 2014 hanno evidenziato momenti di tensione finanziaria che, alla data odierna, sono stati risolti senza ricorrere ad ulteriore finanza di terzi. Il valore delle rimanenze di magazzino mostra un aumento di euro (pari ad un 5,2%). Questo dato è da ascrivere in parte al calo degli ordini dell ultimo trimestre, periodo nel quale si è comunque proceduto alla produzione, ed in parte, al riallineamento del costo medio orario per i prodotti in corso di lavorazione sulla base dei dati consuntivi. I crediti commerciali al 31/12 verso clienti non del gruppo ammontano a 13,54 milioni di euro (al lordo del fondo svalutazione), rispetto ai 14,63 milioni (al lordo del fondo svalutazione) del precedente esercizio, con un decremento di 1,09 milioni di euro. I crediti verso parti correlate, pari a 4,07 milioni di euro, sono rimasti sostanzialmente invariati rispetto all esercizio precedente. Per approfondimenti a riguardo si rimanda al paragrafo Rapporti con parti correlate in Nota Integrativa. Esaminando le passività si segnala che la società, nel corso dell esercizio 2013, ha diminuito i debiti verso fornitori del 5,9%; diversamente i debiti verso banche hanno subito un aumento complessivo di 1,6 milioni di euro. Con riferimento alla composizione dello Stato Patrimoniale riclassificato si rileva la sostanziale stabilità della composizione delle fonti con un leggero decremento del capitale proprio dovuto alla perdita di esercizio ed ovviamente ad un leggero aumento del capitale di terzi. Principali indicatori della situazione patrimoniale e finanziaria Sulla base della precedente riclassificazione, vengono calcolati i seguenti indicatori di bilancio: Indici patrimoniali e finanziari 31/12/ /12/ /12/2011 Copertura delle immobilizzazioni 195,1% 148,0% 107,5% Rapporto di Indebitamento 77,6% 76,1% 80,1% Mezzi propri / Capitale investito 22,4% 23,9% 19,9% Oneri finanziari su Fatturato 1,1% 1,3% 1,2% Copertura delle immobilizzazioni: è calcolato come rapporto tra il Patrimonio netto e le immobilizzazioni. L indice viene utilizzato per valutare l equilibrio fra capitale proprio e investimenti fissi dell impresa. Nel corso del 2013 è sensibilmente migliorato grazie alla complessiva riduzione delle immobilizzazioni dovuta agli ammortamenti. Rapporto di indebitamento: il rapporto di indebitamento viene calcolato come rapporto tra il totale passivo, al netto del patrimonio netto, e il totale dell attivo. L indice esprime il rapporto tra il capitale di terzi e il totale dell attivo patrimoniale. Mezzi propri su capitale investito: è dato dal rapporto fra patrimonio netto e il totale dell attivo. L indice misura il grado di patrimonializzazione dell impresa e conseguentemente la sua indipendenza finanziaria da finanziamenti di terzi. Oneri finanziari su fatturato: l indice è calcolato come rapporto tra gli oneri finanziari (C17) e i ricavi delle vendite e delle prestazioni (A1).

29 Come si evince dagli indici riportati in tabella, le immobilizzazioni sono interamente coperte con il capitale proprio della società mettendo in evidenza un margine di struttura positivo ed in continuo miglioramento. Anche il rapporto di indebitamento, esaminato congiuntamente con i mezzi propri sul capitale investito, segnala una struttura finanziaria sostanzialmente stabile. Da segnalare che nonostante il calo di fatturato l incidenza degli oneri finanziari si è ridotta avvicinandosi alla soglia dell 1% che, in presenza di bassi tassi di mercato, si considera buona. 29 Indici di liquidità 31/12/ /12/ /12/2011 Rapporto corrente 123,35% 129,96% 128,81% Indice di liquidità immediata (Acid Test) 91,27% 98,03% 94,15% Giorni di credito ai clienti (Durata dei crediti verso i clienti) 137,1 137,9 120,2 Giorni di credito dai fornitori 117,8 119,4 100,2 Giorni di scorta (Durata delle scorte) 74,8 64,8 71,4 Rapporto corrente: viene calcolato come rapporto tra le attività correnti e le passività correnti. L indice misura la capacità dell azienda di far fronte ai debiti correnti con i crediti correnti intesi in senso lato (includendo quindi il magazzino). Indice di liquidità immediata: l indicatore viene calcolato come rapporto tra le attività correnti senza le rimanenze e le passività correnti. L indice misura la capacità dell azienda di far fronte ai debiti correnti con le liquidità rappresentate da risorse monetarie liquide o da crediti a breve termine. Giorni di credito ai clienti: l indice è calcolato come rapporto tra i crediti verso clienti e i ricavi delle vendite il tutto moltiplicato per 360 giorni. Esso misura la durata media delle dilazioni nei pagamenti concesse ai clienti. Giorni di credito dai fornitori: l indice, calcolato come rapporto fra i debiti verso fornitori e i costi rilevabili nelle voci B6, B7 e B8 il tutto moltiplicato per 360, misura la durata media delle dilazioni dei pagamenti concesse all impresa dai fornitori. Giorni di scorta: l indice, calcolato come rapporto tra le rimanenze e i ricavi delle vendite il tutto moltiplicato per 360, misura i giorni necessari affinché l investimento in scorte ritorni per l impresa disponibile in forma liquida. La struttura finanziaria della società si presenta equilibrata anche per l esercizio chiuso al 31/12/2013.

30

31 Situazione economica 31 Per meglio comprendere il risultato della gestione della società, si fornisce di seguito un prospetto di riclassificazione del Conto Economico.

32 CONTO ECONOMICO RICLASSIFICATO Riclassificazione per margini 32 31/12/2013 % su Valore della prod. 31/12/2012 % su Valore della prod. 31/12/2011 % su Valore della prod. VALORE DELLA PRODUZIONE ,0% ,0% ,0% - Consumi di Materie ,4% ,3% ,3% - Spese Generali ,2% ,3% ,7% VALORE AGGIUNTO ,4% ,4% ,1% - Altri Ricavi ,3% ,2% ,8% - Costi del Personale ,6% ,5% ,2% - Accantonamenti 0 0,0% 0 0,0% 0 0,0% MARGINE OPERATIVO LORDO ,5% ,7% ,1% - Ammortamenti e Svalutazioni ,7% ,8% ,6% RISULTATO OPERATIVO CARATTERISTICO (Margine operativo netto) ,2% ,9% ,5% + Altri Ricavi ,3% ,2% ,8% - Oneri Diversi ,6% ,4% ,5% REDDITO ANTE GESTIONE FINANZIARIA ,5% ,7% ,8% + Proventi Finanziari ,1% ,4% ,3% + Utili e Perdite su cambi ,2% ,1% ,1% RISULTATO OPERATIVO (Margine corrente ante oneri finanziari ,5% ,2% ,2% + Oneri Finanziari ,1% ,2% ,1% REDDITO ANTE GESTIONE STRAORDINARIA (Margine corrente) ,6% ,9% ,0% + Rettifiche di valore di attività finanziarie ,2% ,3% 0 0,0% + Proventi e oneri straordinari ,1% ,5% 1 0,0% REDDITO ANTE IMPOSTE ,8% ,1% ,0% - Imposte ,3% ,2% ,2% REDDITO NETTO ,1% ,9% ,8%

33 31/12/ /12/ /12/2011 EBITDA (1) EBIT (2) Il valore della produzione del 2013 registra un calo sul 2012 (-6,28 %). Tale calo, come evidenziato all inizio della relazione, ha contribuito alla negativa performance dell esercizio. Da rilevare peraltro, inversamente a quanto accaduto nell esercizio 2012, il risultato è fortemente inficiato da poste straordinarie di svalutazione delle partecipazioni e dei crediti e dagli accantonamenti per copertura perdite della controllata società spagnola. La gestione economica registra un decremento dell EBITDA del 34,42% la cui incidenza sul valore della produzione passa dal 7,6% ad un 5,27%, ed un decremento dell EBIT dell 86,66%. Sugli interventi posti in essere per fronteggiare il difficile andamento economico si è già detto all inizio della Relazione. Principali indicatori della situazione economica Sulla base della precedente riclassificazione, vengono calcolati i seguenti indicatori di bilancio: Indici di redditività 31/12/ /12/ /12/2011 ROE -10,61% 14,08% 4,79% ROI -0,23% 3,34% 2,84% ROS 0,55% 3,77% 2,90% MOL su Ricavi 4,71% 6,75% 6,26% ROE (Return on equity): viene calcolato come rapporto tra il risultato netto e il patrimonio netto. Segnala la redditività dell investimento nel capitale della società rispetto ad investimenti di diversa natura, ovvero la convenienza o meno dell investimento nella società. ROI (Return on investment): viene calcolato come rapporto tra il risultato operativo e il capitale investito. Esso indica la capacità dell impresa di generare redditività attraverso la gestione caratteristica. ROS (Return on sales): la redditività delle vendite, calcolato come rapporto tra il valore della produzione (al netto dei costi della produzione) e i ricavi delle vendite e delle prestazioni. L indice misura la capacità reddituale dell impresa di generare profitti dalle vendite ovvero il reddito operativo realizzato per ogni unità di ricavo. MOL su ricavi: l indice misura il margine operativo lordo per ogni unità di ricavo.

Riclassificazione del bilancio d esercizio

Riclassificazione del bilancio d esercizio Esercitazioni svolte 2014 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 9 Riclassificazione del bilancio d esercizio Marcella Givone COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Individuare e accedere alla normativa pubblicistica,

Dettagli

G.IM S.r.l. con socio unico. Sede in Torino - Corso Dante 14. Capitale Sociale di 50.000 Euro i.v. Iscritta nel Registro delle Imprese di Torino

G.IM S.r.l. con socio unico. Sede in Torino - Corso Dante 14. Capitale Sociale di 50.000 Euro i.v. Iscritta nel Registro delle Imprese di Torino G.IM S.r.l. con socio unico Sede in Torino - Corso Dante 14 Capitale Sociale di 50.000 Euro i.v. Iscritta nel Registro delle Imprese di Torino al n. 08930370013 * * * BILANCIO AL 31/12/2012 S T A T O P

Dettagli

Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A.

Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca S.p.A. LOC. CASELLE 37060 SOMMACAMPAGNA (VR) CAPITALE SOCIALE: Sottoscritto Euro 52.317.408,00 i.v. Codice Fiscale e Partita IVA n.00841510233 Iscritta al

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 ESERCITAZIONE N 2 ARGOMENTI CONSIDERATI: Fase di diritto e fase di fatto delle registrazioni contabili Registrazione dei finanziamenti

Dettagli

API - AZIENDA PER IL PATRIMONIO IMMOBILIARE ROZZANO S.R.L. IN LIQUIDAZIONE

API - AZIENDA PER IL PATRIMONIO IMMOBILIARE ROZZANO S.R.L. IN LIQUIDAZIONE API - AZIENDA PER IL PATRIMONIO Società con Socio Unico Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte del Comune di Rozzano Sede in Piazza Foglia 1-20089 Rozzano ( Mi) Capitale sociale

Dettagli

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO MEDIASET ATTIVO 1.999 2.000 2001

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO MEDIASET ATTIVO 1.999 2.000 2001 STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO MEDIASET ATTIVO 1.999 2.000 2001 CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI - - B) IMMOBILIZZAZIONI: I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 costi di impianto ed ampliamento

Dettagli

Il finanziamento alle imprese

Il finanziamento alle imprese Il finanziamento alle imprese Alberto Balestreri Corso di Economia ed organizzazione aziendale II ING-IND/35 Laurea Specialistica in Biotecnologie Industriali Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e

Dettagli

AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA SPA. Bilancio al 31/12/2014

AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA SPA. Bilancio al 31/12/2014 AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA SPA LOC. CASELLE 37060 SOMMACAMPAGNA (VR) CAPITALE SOCIALE: Sottoscritto Euro 52.317.408,00 i.v. Codice Fiscale e Partita IVA n.00841510233 Iscritta al Registro

Dettagli

Relazione sulla gestione Bilancio ordinario al 31/12/2014

Relazione sulla gestione Bilancio ordinario al 31/12/2014 COLFERT S.P.A. Sede legale: VIA DEI MILLE N. 32 - FRESCADA PREGANZIOL (TV) Iscritta al Registro Imprese di TREVISO C.F. e numero iscrizione: 00401460266 Iscritta al R.E.A. di TREVISO n. 120644 Capitale

Dettagli

AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA SPA. Bilancio al 31/12/2015

AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA SPA. Bilancio al 31/12/2015 AEROPORTO VALERIO CATULLO DI VERONA VILLAFRANCA SPA LOC. CASELLE 37060 SOMMACAMPAGNA (VR) CAPITALE SOCIALE: Sottoscritto Euro 52.317.408,00 i.v. Codice Fiscale e Partita IVA n.00841510233 Iscritta al Registro

Dettagli

Esempi scritture contabili Costituzione Spa

Esempi scritture contabili Costituzione Spa Esempi scritture contabili Costituzione Spa 1 Esempi scritture contabili Vincolo 25% 2 Esempi scritture contabili Versamento restante parte del capitale sociale 3 Esempi scritture contabili Registrazione

Dettagli

STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12-2005

STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12-2005 STATO PATRIMONIALE DELLA MALUCLA' & COMPANY AL 31-12- STATO PATRIMONIALE ATTIVO PASSIVO A) CREDITI VERSO SOCI PER VERSAMENTI A) PATRIMONIO NETTO ANCORA DOVUTI (TOTALE) I - Capitale 18.000.000 Parte da

Dettagli

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico per la classe 4 a Istituti tecnici e Istituti professionali 01. Crediti verso soci per versamenti

Dettagli

7. Dalla Crisi di Wallstreet al Bilancio

7. Dalla Crisi di Wallstreet al Bilancio 7. Dalla Crisi di Wallstreet al Bilancio 7.1 Introduzione Una delle conseguenze più rilevanti sotto il profilo economico, del primo conflitto mondiale, è stata la crisi di Wallstreet; la quale trova fondamento

Dettagli

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico Biblioteca di Economia aziendale PIANO DEI CONTI DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI Documento Piano dei conti BILANCIO DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI STATO

Dettagli

ATTIVO: A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti, con separata indicazione della parte già richiamata.

ATTIVO: A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti, con separata indicazione della parte già richiamata. ATTIVO: A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti, con separata indicazione della parte già richiamata. B) Immobilizzazioni, con separata indicazione di quelle concesse in locazione finanziaria:

Dettagli

ABBANOA S.P.A. Bilancio al 31/12/2014. Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013

ABBANOA S.P.A. Bilancio al 31/12/2014. Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 ABBANOA S.P.A. Sede in VIA STRAULLU 35-08100 NUORO (NU) Capitale sociale Euro 236.275.415 interamente versati Iscritta al Registro Imprese di Nuoro al numero e codice fiscale 02934390929 Numero Repertorio

Dettagli

CASINO' S.P.A. BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2011

CASINO' S.P.A. BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2011 CASINO' S.P.A. BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2011 Sede legale: Corso degli Inglesi, 18 - Sanremo (Im) Capitale Sociale 120.000,00 i.v. Registro Imprese di Imperia 01297620088 - R.E.A. 114547 Codice fiscale 01297620088

Dettagli

FONDO INTERBANCARIO DI TUTELA DEI DEPOSITI. Bilancio al 31/12/2013

FONDO INTERBANCARIO DI TUTELA DEI DEPOSITI. Bilancio al 31/12/2013 FONDO INTERBANCARIO DI TUTELA DEI DEPOSITI Registro Imprese 640399 Rea 8508/87 Sede in via Plebiscito, 102-00186 Roma Fondo Consortile 439.916,51 Codice Fiscale 08060200584 Partita IVA 01951041001 Bilancio

Dettagli

AGENZIA PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE S.R.L. Sede in VIA CORCIANESE 218-06132 PERUGIA (PG) Capitale sociale Euro 45.198,00 i.v. Bilancio al 30/06/2013

AGENZIA PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE S.R.L. Sede in VIA CORCIANESE 218-06132 PERUGIA (PG) Capitale sociale Euro 45.198,00 i.v. Bilancio al 30/06/2013 AGENZIA PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE S.R.L. Sede in VIA CORCIANESE 218-06132 PERUGIA (PG) Capitale sociale Euro 45.198,00 i.v. Bilancio al 30/06/2013 Reg. Imp. 02227380546 Rea 202246 Stato patrimoniale attivo

Dettagli

METELLIA SERVIZI SRL UNIPERSONALE. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014. redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c.

METELLIA SERVIZI SRL UNIPERSONALE. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014. redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c. Sede in CAVA DE' TIRRENI viale GUGLIELMO MARCONI, 52 Capitale Sociale versato e 100.000,00 C.C.I.A.A. SALERNO n. R.E.A317123 Partita IVA: 03734100658 Codice Fiscale: 03734100658 Nota Integrativa al bilancio

Dettagli

COOPERATIVA MURATORI REGGIOLO S.c.r.l. Capogruppo. Sede Legale: Via G. di Vittorio, 2 Angolo Via Grandi, 1

COOPERATIVA MURATORI REGGIOLO S.c.r.l. Capogruppo. Sede Legale: Via G. di Vittorio, 2 Angolo Via Grandi, 1 Pagina n 1 Capogruppo COOPERATIVA MURATORI REGGIOLO S.c.r.l. Sede Legale: Via G. di Vittorio, 2 Angolo Via Grandi, 1-42046 REGGIOLO Iscritta al Registro delle Imprese di R. E. Cod. Fisc. e N. iscrizione

Dettagli

Attivo anno n+1 anno n Passivo anno n+1 anno n A) Crediti verso i soci per versamenti ancora dovuti. - - A) Patrimonio netto

Attivo anno n+1 anno n Passivo anno n+1 anno n A) Crediti verso i soci per versamenti ancora dovuti. - - A) Patrimonio netto ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Analisi di bilancio per indici di Lucia BARALE Materie: Economia aziendale (Classe 5 a IGEA) La verifica consente di valutare le conoscenze e le abilità acquisite dagli studenti sulla

Dettagli

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O Sede in SPEZZANO DELLA SILA Codice Fiscale 02328170788 - Numero Rea COSENZA 157898 P.I.: 02328170788 Capitale Sociale Euro 42.400 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE

IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE ATTIVO A) CREDITI V/S SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI B) IMMOBILIZZAZIONI C) ATTIVO CIRCOLANTE D) RATEI E RISCONTI PASSIVO A) PATRIMONIO NETTO B) FONDI PER RISCHI

Dettagli

Analisi di bilancio per indici

Analisi di bilancio per indici Analisi di bilancio per indici Al 31/12/n la Carrubba spa, svolgente attività industriale, presenta la seguente situazione contabile finale: SITUAZIONE PATRIMONIALE Software 20.000,00 Fondo ammortamento

Dettagli

L analisi del bilancio di esercizio

L analisi del bilancio di esercizio L analisi del bilancio di esercizio 1 Le Fasi A. Raccolta dei dati di bilancio B. Riclassificazione del bilancio C. Determinazione ed utilizzo di uno schema di analisi D. Interpretazione dei risultati

Dettagli

Il fido bancario quale forma di finanziamento delle imprese industriali

Il fido bancario quale forma di finanziamento delle imprese industriali Il fido bancario quale forma di finanziamento delle imprese industriali Traccia di Economia aziendale di Emanuele Perucci Il candidato, dopo aver sinteticamente illustrato le varie forme di finanziamento

Dettagli

Risultati ed andamento della gestione

Risultati ed andamento della gestione Risultati ed andamento della gestione L esercizio 2011 si chiude con un risultato economico positivo, in quanto la distribuzione dei dividendi di Equitalia Nord ha consentito - insieme ai benefici fiscali

Dettagli

FONDAZIONE OAT TORINO - Via Giolitti n. 1 CAPITALE SOCIALE: euro 77.468,53 interamente versato

FONDAZIONE OAT TORINO - Via Giolitti n. 1 CAPITALE SOCIALE: euro 77.468,53 interamente versato FONDAZIONE OAT TORINO - Via Giolitti n. 1 CAPITALE SOCIALE: euro 77.468,53 interamente versato BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2012 SITUAZIONE PATRIMONIALE ATTIVO A) CREDITI VERSO SOCI B) IMMOBILIZZAZIONI I. IMMOBILIZZAZIONI

Dettagli

Traccia n. 1. Prospetto dei conti al 31 dicembre. Eccedenze

Traccia n. 1. Prospetto dei conti al 31 dicembre. Eccedenze Traccia n. 1 1. Il Candidato compili la Situazione Contabile dell impresa «Omega SpA», tenendo conto che il prospetto contabile di seguito presentato è stato redatto dopo la prima e la seconda fase dell

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 Informazioni generali sull impresa Denominazione: Dati anagrafici Sede: Capitale sociale: 10.400,00 Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA: C.E.A.M. CULTURA E ATTIVITA' MISSIONARIA SRL VIA

Dettagli

Relazione sulla gestione al bilancio chiuso al 31.12.2013

Relazione sulla gestione al bilancio chiuso al 31.12.2013 AZIENDA SERVIZI STRUMENTALI S.r.l. Sede in Via della Resistenza n. 4-45100 ROVIGO Capitale sociale Euro 215.600 i.v. Codice Fiscale 01396160291 Reg.Imp. 01396160291 Rea 152660 RO Relazione sulla gestione

Dettagli

Analisi per flussi. 1. Considerazioni generali

Analisi per flussi. 1. Considerazioni generali Capitolo 8 Analisi per flussi 1. Considerazioni generali Il rendiconto finanziario è un prospetto che raggruppa, in relazione a determinati scopi di formazione, le variazioni (flussi) intervenute nella

Dettagli

FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE PERUGIASSISI 2019. Bilancio al 31/12/2014

FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE PERUGIASSISI 2019. Bilancio al 31/12/2014 FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE PERUGIASSISI 2019 Sede in Perugia - via Mazzini 21 Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 COMUNICATO STAMPA PREMUDA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31.12.2005 RISULTATI CONSOLIDATI DI GRUPPO AL NETTO QUOTE DI TERZI Utile /mil 25,4 ( /mil 24,8 nel 2004) Cash

Dettagli

Dati di bilancio. Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A.

Dati di bilancio. Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A. Dati di bilancio Sintesi della relazione e bilancio Bayer S.p.A. Nel corso del 2004 è stato regolarmente ultimato l impegnativo programma di riorganizzazione internazionale del Gruppo Bayer, avviato nel

Dettagli

S.R.R. TRAPANI PROV NORD SOC. CONS. P.AZ

S.R.R. TRAPANI PROV NORD SOC. CONS. P.AZ S.R.R. TRAPANI PROV NORD SOC. CONS. P.AZ Sede in C/DA RIGALETTA MILO-VIALE CROCCI 2 ERICE (TP) Codice Fiscale 02484440819 - Numero Rea TP 174377 P.I.: 02484440819 Capitale Sociale Euro 120000.00 Settore

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI

Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI Comunicato stampa SEMESTRE RECORD PER INTERPUMP GROUP: RICAVI NETTI +35% A 434 MILIARDI L UTILE OPERATIVO CONSOLIDATO CRESCE DEL 29% A 78,1 MILIARDI FORTE CRESCITA DEL CASH FLOW OPERATIVO (+87%) A 74,3

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA

COMUNICATO STAMPA RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO OPERATIVO ED EBITDA IN AUMENTO SOLIDA POSIZIONE FINANZIARIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO RATTI IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI RATTI S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 RICAVI IN CRESCITA (+15%) NEL PRIMO SEMESTRE RISULTATO

Dettagli

COLLEGIO DEI GEOMETRI DELLA PROVINCIA DI MODENA. Bilancio al 31/12/2014

COLLEGIO DEI GEOMETRI DELLA PROVINCIA DI MODENA. Bilancio al 31/12/2014 COLLEGIO DEI GEOMETRI DELLA PROVINCIA DI MODENA Sede in VIA SCAGLIA EST 144-41100 MODENA (MO) Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Crediti verso soci per versamenti

Dettagli

ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.R.L. Bilancio al 31/12/2014

ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.R.L. Bilancio al 31/12/2014 ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.R.L. Reg. Imp. 01765610447 Rea 171608 Sede in PIAZZA ARRINGO, 1-63100 ASCOLI PICENO (AP) Capitale sociale Euro 20.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo

Dettagli

Esame di Stato Sessione ordinaria 2009 Indirizzo Igea

Esame di Stato Sessione ordinaria 2009 Indirizzo Igea tema 14 Controllo di gestione; costi di produzione per commessa. Bilancio con dati a scelta, budget e Nota integrativa. Analisi di bilancio per indici. Esame di Stato Sessione ordinaria 2009 Indirizzo

Dettagli

AGENZIA PER LA MOBILITA TERRITORIALE S.P.A. in liquidazione. Bilancio al 31/12/2013

AGENZIA PER LA MOBILITA TERRITORIALE S.P.A. in liquidazione. Bilancio al 31/12/2013 Reg. Imp. 00205970320 Rea 74441 AGENZIA PER LA MOBILITA TERRITORIALE S.P.A. in liquidazione Sede in VIA D'ALVIANO 15-34144 TRIESTE (TS) Capitale sociale Euro 1.000.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2013 Stato

Dettagli

A.L.E.R. PAVIA. Bilancio al 31/12/2013

A.L.E.R. PAVIA. Bilancio al 31/12/2013 A.L.E.R. PAVIA Sede in VIA PARODI 35-27100 PAVIA (PV) Bilancio al 31/12/2013 Stato patrimoniale attivo 31/12/2013 31/12/2012 A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti (di cui già richiamati )

Dettagli

CMV SERVIZI SRL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31/12/2014

CMV SERVIZI SRL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31/12/2014 CMV SERVIZI SRL Codice fiscale 01467410385 Partita iva 01467410385 VIA BALDASSARRE MALAMINI N.1-44042 CENTO FE Numero R.E.A 170635 Registro Imprese di FERRARA n. 01467410385 Capitale Sociale 1.551.440,00

Dettagli

azienda di prova srl

azienda di prova srl azienda di prova srl Sede in sede in Codice Fiscale - Numero Rea RM Capitale Sociale Euro 100.000 Società in liquidazione: no Società con socio unico: no Società sottoposta ad altrui attività di direzione

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL Sede in VIA PALLODOLA 23 SARZANA Codice Fiscale 00148620115 - Numero Rea P.I.: 00148620115 Capitale Sociale Euro 844.650 Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono

Dettagli

Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI:

Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI: Comunicato Stampa I GRANDI VIAGGI: L assemblea approva il bilancio 2005 che si chiude positivamente e con un forte miglioramento della posizione finanziaria netta Approvata la distribuzione di un dividendo

Dettagli

PALERMO AMBIENTE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE. Bilancio al 31/12/2012

PALERMO AMBIENTE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE. Bilancio al 31/12/2012 Reg. Imp. (PA) 05158460823 Rea (PA) 238772 PALERMO AMBIENTE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte del socio unico Comune di Palermo Sede in Via Resuttana

Dettagli

ETICA SERVIZI S.R.L. SOC. UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2010

ETICA SERVIZI S.R.L. SOC. UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2010 Società soggetta a direzione e coordinamento di BANCA POPOLARE ETICA S.C. Sede in VIA NAZARIO SAURO N. 15-35100 PADOVA (PD) Capitale sociale Euro 150.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2010 Reg. Imp. 04464490285

Dettagli

Le analisi di bilancio per indici

Le analisi di bilancio per indici Riclassificazione e interpretazione Le analisi di bilancio per indici di Silvia Tommaso - Università della Calabria Obiettivo delle analisi di bilancio è quello di ottenere informazioni adeguate a prendere

Dettagli

Relazione sulla gestione

Relazione sulla gestione PIANORO CENTRO SPA SOCIETA' DI TRASFORMAZIONE URBANA Sede legale: PIAZZA DEI MARTIRI 1 PIANORO (BO) Iscritta al Registro Imprese di BOLOGNA C.F. e numero iscrizione: 02459911208 Iscritta al R.E.A. di BOLOGNA

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 Informazioni generali sull impresa Dati anagrafici Denominazione: ENOTECA REGIONALE DEL ROERO SO C.CONS.A.R.L. Sede: Capitale sociale: 11.352,00 Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA: VIA

Dettagli

Le regole e i contenuti della relazione sulla gestione della Dott.ssa Marina Torcello

Le regole e i contenuti della relazione sulla gestione della Dott.ssa Marina Torcello Le regole e i contenuti della relazione sulla gestione della Dott.ssa Marina Torcello Abstract La relazione sulla gestione costituisce uno dei principali documenti allegati al bilancio d esercizio, il

Dettagli

Esame di Stato 2014 Indirizzo Giuridico Economico Aziendale Svolgimento Tema di Economia aziendale a cura di Lucia Barale

Esame di Stato 2014 Indirizzo Giuridico Economico Aziendale Svolgimento Tema di Economia aziendale a cura di Lucia Barale Esame di Stato 2014 Indirizzo Giuridico Economico Aziendale Svolgimento Tema di Economia aziendale a cura di Lucia Barale Il tema assegnato per la seconda prova di Economia aziendale (nell'indirizzo Giuridico

Dettagli

COTRAL PATRIMONIO SPA

COTRAL PATRIMONIO SPA COTRAL PATRIMONIO SPA Bilancio dell'esercizio dal 01/01/2012 al 31/12/2012 Redatto in forma estesa Sede in ROMA, VIA BERNARDINO ALIMENA 105 Capitale sociale euro 2.100.000,00 interamente versato Codice

Dettagli

In particolare nel 2009 sono stati distribuiti dividendi alla Capogruppo per 51,4 /mln.

In particolare nel 2009 sono stati distribuiti dividendi alla Capogruppo per 51,4 /mln. Risultati ed andamento della gestione L esercizio in esame rileva un risultato economico positivo che conferma l equilibrio economico della Capogruppo nel compimento della propria attività di holding.

Dettagli

LIBERE PROFESSIONI INTELLETTUALI MB SRL

LIBERE PROFESSIONI INTELLETTUALI MB SRL LIBERE PROFESSIONI INTELLETTUALI MB SRL CON UNICO SOCIO 20900 MONZA (MI) VIA LARIO, 15 Capitale sociale:. 50.000,00 interamente versato Codice fiscale: 06660880961 Partita IVA: 06660880961 Iscritta presso

Dettagli

31/12/2014. Bilancio d esercizio al NAVIGLI LOMBARDI S.C.A.R.L. Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014. Bilancio d Esercizio

31/12/2014. Bilancio d esercizio al NAVIGLI LOMBARDI S.C.A.R.L. Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014. Bilancio d Esercizio Bilancio d esercizio al 31/12/2014 Esercizio dal 01/01/2014 al 31/12/2014 Sede in Via Taramelli 26, 20124 MILANO MI Capitale sociale euro 100.000 i.v. Cod. Fiscale 04191340969 Iscritta al Registro delle

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 Informazioni generali sull impresa Denominazione: Dati anagrafici Sede: ATM Spa Capitale sociale: 696.800,00 Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA: Via Leonardo da Vinci 13 PIOMBINO LI sì

Dettagli

SANITASERVICE AZIENDA POLICLINICO DI BARI SRL. Bilancio al 31/12/2014

SANITASERVICE AZIENDA POLICLINICO DI BARI SRL. Bilancio al 31/12/2014 SANITASERVICE AZIENDA POLICLINICO DI BARI SRL Società soggetta a direzione e coordinamento di AZ. OSPEDALIERO UNIVERSITARIA POLICLINICO DI BARI Società unipersonale Sede in PIAZZA GIULIO CESARE 11 - BARI

Dettagli

BILANCIO CONSOLIDATO

BILANCIO CONSOLIDATO Page 1 of 9 BILANCIO CONSOLIDATO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici Denominazione: MEP SPA 20121 MILANO (MI) - PIAZZA DEL Sede: LIBERTY, 2 Capitale Sociale: 10.372.791 Capitale Sociale

Dettagli

LABORATORIO DI BUSINESS PLAN

LABORATORIO DI BUSINESS PLAN Facoltà di Scienze Manageriali Corso di Laurea Specialistica 64/S in Management e sviluppo socioeconomico LABORATORIO DI BUSINESS PLAN La valutazione della fattibilità economico-finanziaria del progetto

Dettagli

SALERNO MOBILITA' S.P.A. Bilancio al 31/12/2011

SALERNO MOBILITA' S.P.A. Bilancio al 31/12/2011 Reg. Imp. 03309020653 Rea 287251 SALERNO MOBILITA' S.P.A. Sede in PIAZZA PRIN. AMEDEO 6-84100 SALERNO (SA) Capitale sociale Euro 103.290,00 I.V. Bilancio al 31/12/2011 Stato patrimoniale attivo 31/12/2011

Dettagli

FERROVIA ADRIATICO SANGRITANA S.P.A. Bilancio al 31/12/2014

FERROVIA ADRIATICO SANGRITANA S.P.A. Bilancio al 31/12/2014 FERROVIA ADRIATICO SANGRITANA S.P.A. Reg. Imp. 01935320695 Rea 139547 Sede in VIA DALMAZIA, N. 9-66034 LANCIANO (CH) Capitale sociale Euro 2.582.300,00 I.V. Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo

Dettagli

FANCY PIXEL SRL. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

FANCY PIXEL SRL. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro FANCY PIXEL SRL Sede in VIA SARAGAT N.1 FERRARA FE Codice Fiscale 01910420387 - Numero Rea P.I.: 01910420387 Capitale Sociale Euro 20.000 Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA Settore di

Dettagli

BERGAMO MERCATI SPA BERGAMO VIA BORGO PALAZZO N. 207 CAPITALE SOCIALE EURO 103.292,00.= I.V.

BERGAMO MERCATI SPA BERGAMO VIA BORGO PALAZZO N. 207 CAPITALE SOCIALE EURO 103.292,00.= I.V. BERGAMO MERCATI SPA BERGAMO VIA BORGO PALAZZO N. 207 CAPITALE SOCIALE EURO 103.292,00.= I.V. ISCRITTA NEL REGISTRO IMPRESE DI BERGAMO AL N. 02517500167 (Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento

Dettagli

PALERMO AMBIENTE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE. Bilancio al 31/12/2014

PALERMO AMBIENTE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE. Bilancio al 31/12/2014 Reg. Imp. (PA) 05158460823 Rea (PA) 238772 PALERMO AMBIENTE S.P.A. IN LIQUIDAZIONE Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte del socio unico Comune di Palermo Sede in Via Resuttana

Dettagli

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2001 PROPOSTO DIVIDENDO DI 0,10 EURO, + 15% RISPETTO AL 2000 UTILE NETTO: +12,7% A 21,4 MILIONI DI EURO RICAVI NETTI: +3,5%

Dettagli

CONSORZIO ENERGIA LIGURIA Bilancio al 31/12/2014 CONSORZIO ENERGIA LIGURIA

CONSORZIO ENERGIA LIGURIA Bilancio al 31/12/2014 CONSORZIO ENERGIA LIGURIA CONSORZIO ENERGIA LIGURIA Sede legale: VIA PESCHIERA 16 GENOVA (GE) Iscritta al Registro Imprese di GENOVA C.F. e numero iscrizione 01323550994 Iscritta al R.E.A. di Genova n. 400879 Capitale Sociale sottoscritto

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO: Caso esemplificativo

L ANALISI DI BILANCIO: Caso esemplificativo L ANALISI DI BILANCIO: Caso esemplificativo Partendo dal bilancio di verifica della società TWENTY SpA si effettui un analisi delle tre dimensioni della: - Liquidità - Solidità - Redditività STATO PATRIMONIALE

Dettagli

LURA AMBIENTE S.P.A.

LURA AMBIENTE S.P.A. LURA AMBIENTE S.P.A. Sede in VIA LAINATE 1200-21042 CARONNO PERTUSELLA (VA) Codice Fiscale 02259590129 - Numero Rea VA 000000242557 P.I.: 02259590129 Capitale Sociale Euro 120.000 i.v. Forma giuridica:

Dettagli

LUMI INDUSTRIES S.R.L.

LUMI INDUSTRIES S.R.L. LUMI INDUSTRIES S.R.L. Sede in RONCADE (TV) - VIA SILE 41 Codice Fiscale 04684500269 - Rea TV TV - 370113 P.I.: 04684500269 Capitale Sociale Euro 116 i.v. Forma giuridica: SRL Bilancio al 31-12-2014 Gli

Dettagli

Informazioni generali sull'impresa

Informazioni generali sull'impresa Informazioni generali sull'impresa Denominazione Sede Codice fiscale Codice CCIAA Partita iva Numero REA Forma giuridica Capitale Sociale Settore attività prevalente (ATECO) Numero albo cooperative Appartenenza

Dettagli

TEMPLATE DEL BILANCIO PER UNA STARTUP

TEMPLATE DEL BILANCIO PER UNA STARTUP TEMPLATE DEL BILANCIO PER UNA STARTUP Questo documento pdf è distribuito sotto licenza Creative Commons. Non sono ammesse modifiche e nemmeno utilizzo per fini commerciali. Sei libero di condividerlo,

Dettagli

ATTIVO: struttura finanziaria

ATTIVO: struttura finanziaria ATTIVO: Voci bilancio civilistico Riclassificazione SP secondo struttura finanziaria A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti, con separata indicazione della parte già richiamata - Quote non

Dettagli

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata società consortile a responsabilità limitata Sede Via Pietrasantina c/o Bus Terminal - 56100 PISA (PI) Codice Fiscale, partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Pisa n. 0170429 050 9 Repertorio Economico

Dettagli

11-09-2014 Ragioneria A.A. 2014/2015

11-09-2014 Ragioneria A.A. 2014/2015 1 ü Rigidità dello schema e sua struttura ü Attivo B) Immobilizzazioni ü Attivo C) Attivo circolante ü Attivo D) Ratei e risconti attivi ü Passivo A) Patrimonio netto ü Passivo B) Fondi per rischi e oneri

Dettagli

BILANCIO ESERCIZIO. Stato patrimoniale. A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti

BILANCIO ESERCIZIO. Stato patrimoniale. A) Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti Pagina 1 di 9 BILANCIO ESERCIZIO Informazioni generali sull'impresa Dati anagrafici MERCOGLIANO Denominazione: SERVIZI S.R.L. CON UNICO SOCIO PIAZZA MUNICIPIO N. Sede: 1-83013 MERCOGLIANO (AV) Capitale

Dettagli

Bilancio Anno: 2008 Anno: 2008 Anno: 2007

Bilancio Anno: 2008 Anno: 2008 Anno: 2007 CRAL POSTE VIALE EUROPA 190-00144 ROMA Codice Fiscale: 97150630586 P. Iva: 08240891005 Bilancio Anno: 2008 Anno: 2008 Anno: 2007 STATO PATRIMONIALE ATTIVO A) Crediti Verso Soci per Versamenti Dovuti (Di

Dettagli

Sito internet: Bilancio al 31/12/2010

Sito internet: Bilancio al 31/12/2010 CONSORZIO ASI LECCE Sede in: ZONA INDUSTRIALE - 73100 - LECCE (LE) Codice fiscale: 00380090753 Partita IVA: 00380090753 Capitale sociale: Euro 1.170.960,53 Capitale versato: Euro 1.170.960,53 Registro

Dettagli

SRR PALERMO PROVINCIA EST S.C.P.A.

SRR PALERMO PROVINCIA EST S.C.P.A. Registro Imprese 06258150827 Rea 309030 SRR PALERMO PROVINCIA EST S.C.P.A. Sede in Via Falcone e Borsellino 100/D - 90018 Termini Imerese (PA) Capitale Sociale Euro 120.000,00 di cui Euro 102.299,17 versati

Dettagli

AZIENDA MOBILITA' UFITANA S.P.A. A SOCIO UNICO

AZIENDA MOBILITA' UFITANA S.P.A. A SOCIO UNICO AZIENDA MOBILITA' UFITANA S.P.A. A SOCIO UNICO Sede in VIA TRIBUNALI SNC - 83031 ARIANO IRPINO (AV) Codice Fiscale 02318880644 - Numero Rea AVELLINO 150113 P.I.: 02318880644 Capitale Sociale Euro 1.067.566

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. 1.2 Riclassificazione e Analisi di Bilancio per Indici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. 1.2 Riclassificazione e Analisi di Bilancio per Indici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Economia ed Organizzazione Aziendale (7,5 CFU) Allievi Meccanici prof. Michele Meoli 1.2 Riclassificazione e Analisi di Bilancio per Indici Sommario della lezione

Dettagli

SERUSO S.P.A. Bilancio al 31/12/2014

SERUSO S.P.A. Bilancio al 31/12/2014 Reg. Imp. 02329240135 Rea 285893 SERUSO S.P.A. Società soggetta a direzione e coordinamento di SILEA S.P.A.. R. IMPRESE LECCO 83004000135 Sede in VIA PIAVE N. 89-23879 VERDERIO (LC) Capitale sociale Euro

Dettagli

Il bilancio d esercizio

Il bilancio d esercizio ESAME DI STATO 2005 - TEMA DI ECONOMIA AZIENDALE - INDIRIZZO IGEA di Monica Ceccherelli Il bilancio d esercizio Il bilancio d esercizio è il principale documento di sintesi redatto per dare informazioni

Dettagli

Relazione sulla gestione Bilancio abbreviato al 31/12/2013

Relazione sulla gestione Bilancio abbreviato al 31/12/2013 AGENZIA DI SVILUPPO AR.ME.NA. S.P.A. Sede legale: PIAZZA MATTEOTTI N.1 NAPOLI (NA) Iscritta al Registro Imprese di NAPOLI C.F. e numero iscrizione: 05784341215 Iscritta al R.E.A. di NAPOLI n. 775540 Capitale

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 Informazioni generali sull impresa Denominazione: Dati anagrafici Sede: Capitale sociale: 0,00 Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA: FONDAZIONE OAGE PIAZZA SAN MATTEO 18 GENOVA GE sì Partita

Dettagli

Stato Patrimoniale Conto Economico Nota integrativa Al 31 dicembre 2014 33

Stato Patrimoniale Conto Economico Nota integrativa Al 31 dicembre 2014 33 Stato Patrimoniale Conto Economico Nota integrativa Al 31 dicembre 2014 33 34 COOPERLAT SOC.COOP. AGRICOLA Sede in 60035 JESI (AN) VIA PIANDELMEDICO, 74 Codice Fiscale 00807560420 - Numero Rea AN 91950

Dettagli

Esercitazione n. 24. Lidia Sorrentino

Esercitazione n. 24. Lidia Sorrentino Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 24 Analisi per flussi: il rendiconto finanziario Conoscenza: componenti di reddito monetari e componenti di reddito non monetari; flussi corrispondenti

Dettagli

FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE

FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE Proff.. Alberto Baggini Marco Melacini A.A. 2008/2009 La contabilità esterna Il conto economico La redazione del documento finale di bilancio

Dettagli

Bilancio al 31/12/2004

Bilancio al 31/12/2004 A.AM.P.S. Azienda Ambientale di Pubblico Servizio s.p.a. Sede Legale Via G. Bandi 15 57122 Livorno CF/PI 01168310496 Capitale sociale Euro 16.476.400,00 i.v. Reg. Imp. 18305 Rea 103518 Bilancio al 31/12/2004

Dettagli

ALER BERGAMO. Bilancio al 31/12/2014

ALER BERGAMO. Bilancio al 31/12/2014 Reg. Imp. 444145/1996 Rea 0293663 ALER BERGAMO Sede in VIA MAZZINI 32/A - 24128 BERGAMO (BG) Capitale sociale Euro 99.874,00 i.v. Bilancio al 31/12/2014 Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013

Dettagli

Analisi per indici del bilancio dell esercizio 1995 della Fiat Auto S.p.A.

Analisi per indici del bilancio dell esercizio 1995 della Fiat Auto S.p.A. S&A Strumenti 1/97 93 Analisi per indici del bilancio dell esercizio 1995 della Fiat Auto S.p.A. di MARIAERSILIA LISI RICATTI Da Relazione e bilancio al 31 dicembre 1995 pubblicati dalla, si riportano

Dettagli

PRIMA PARTE Dalla Relazione sulla gestione al bilancio di Alfa spa al 31/12/2014 si desumono le seguenti informazioni:

PRIMA PARTE Dalla Relazione sulla gestione al bilancio di Alfa spa al 31/12/2014 si desumono le seguenti informazioni: Svolgimento a cura di Lucia Barale Pag. 1 a 13 Esame di Stato 2015 Istituto Tecnico - Settore economico Indirizzi: Amministrazione, Finanza e Marketing e Articolazione Sistemi informativi aziendali Svolgimento

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio DICEMBRE 2015 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Note Note Le tabelle con le

Dettagli

PEGASO 03 S.R.L. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

PEGASO 03 S.R.L. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro PEGASO 03 S.R.L. Sede in VIA CAGLIERO N. 3/I-3/L CARIGNANO TO Codice Fiscale 08872320018 - Numero Rea TO 1006893 P.I.: 08872320018 Capitale Sociale Euro 1.000.000 i.v. Settore di attività prevalente (ATECO):

Dettagli

REA BO 210041 - REG.IMPRESE BO 00372790378 (ex BO006-18738) Cod.Fisc. e P.IVA 00372790378 BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 STATO PATRIMONIALE

REA BO 210041 - REG.IMPRESE BO 00372790378 (ex BO006-18738) Cod.Fisc. e P.IVA 00372790378 BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 STATO PATRIMONIALE INTERPORTO BOLOGNA S.p.A. Pal.Doganale - 40010 Interporto - Bentivoglio (BO) Capitale Sociale 22.436.766,00 i.v. REA BO 210041 - REG.IMPRESE BO 00372790378 (ex BO006-18738) Cod.Fisc. e P.IVA 00372790378

Dettagli