Dalla tracciabilità di prodotto alla brand community: soluzioni Web enabled. 3 Dicembre 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dalla tracciabilità di prodotto alla brand community: soluzioni Web enabled. 3 Dicembre 2013"

Transcript

1 Dalla tracciabilità di prodotto alla brand community: soluzioni Web enabled 3 Dicembre 2013

2 Agenda L evoluzione dell e-commerce Una soluzione Web-enabled per l anti-contraffazione 1

3 Il Web per il business in fase di maturità Il canale-web, dopo circa 15 anni di percorso evolutivo, è entrato definitivamente nella cultura delle aziende trasformandosi da nice to have a must have SEO search engine optimization Promuovere i prodotti Vendere i prodotti Individuare le tendenze del mercato Conoscere le opinioni dei consumatori Migliorare il servizio di post vendita Collaborare con la Forza Vendita, con Business Partner e fornitori 2

4 Il Web per il business in fase di maturità Receive Come importante canale di sbocco sul mercato, al Web si applicano pienamente, oggi, le logiche CRM che da anni caratterizzano i canali tradizionali con esiti non del tutto scontati Dopo un rapido excursus sull evoluzione dell e-commerce negli ultimi anni, forniremo una esemplificazione concreta di sfruttamento di una soluzione Web in ottica CRM 3

5 E-commerce: alcuni dati quantitativi Fatturato, trend e segmentazione - Italia 2012 E-commerce trends Mondo 1.000mld $ +21% vs 2011 Internazionalizzazione Europa 305mld +22% Italia 21,1mld +12% Multicanalità Pricing Profilazione Social media Mobile Fonte Centromarca L e-commerce in Italia, pur esprimendo valori assoluti molto distanti da quelli di altri Paesi europei, presenta significativi tassi di crescita 4

6 Evoluzione dell e-commerce e-commerce per tecnici E-COMMERCE e-commerce per tecnici Rivolto prevalentemente a clienti esperti, in numero limitato, orientati alla personalizzazione del prodotto e al risparmio Motivazione predominante: Offrire possibilità di scelta al cliente, sulla base di un assortimento ampio Dare modo di configurare e personalizzare i prodotti Offrire prezzi competitivi Caratteristiche: Investimenti rilevanti rispetto ai volumi di vendita Problemi di gestione delle scorte (alta presenza di referenze a bassa rotazione) Problemi nel garantire il livello di servizio nelle consegne (completezza dell ordine e tempi di consegna) Problemi nel raggiungere redditività interessanti Gestione della sicurezza dei pagamenti AGILE COMMERCE CHL è stata una delle prime dot-com con queste caratteristiche, quotate in borsa 5

7 Evoluzione dell e-commerce e-commerce come enabling technology per efficientare i processi E-COMMERCE Rivolto al maggior numero di clienti possibile Motivazioni predominanti: Risparmiare personale nella gestione delle prenotazione, emissione titoli di viaggio, contabilizzazione e incasso Servizi più efficienti in termini di rapidità, raggiungibilità, sconti e offerte Caratteristiche: e-commerce come enabling technology per efficientare i processi Investimenti rilevanti, Efficienza e adeguatezza dei sistemi a supporto Sfruttamento di diverse tecnologie (telefono, PC, Tablet, ipad, ecc.) Investimenti per la sicurezza informatica (pagamenti) Assenza di problemi logistico-distributivi, data la mancanza di consegna fisica della merce Opportunità: fidelizzare il cliente, profilarne il comportamento d acquisto, veicolare promozioni AGILE COMMERCE Una delle prime società in Italia che hanno sfruttato questa modalità è stata Ferrovie dello Stato, seguita dalle compagnie aree. Banche e Assicurazioni sfruttano questo modello per alcuni servizi ai clienti, allo scopo di ridurre i costi: banche low cost (es. Che Banca) e le assicurazioni on-line 6

8 Evoluzione dell e-commerce e-commerce come servizio in ottica di fidelizzazione E-COMMERCE e-commerce come ulteriore servizio in ottica di fidelizzazione del cliente Rivolto prevalentemente ai clienti già acquisiti per fornire servizi utili Motivazione predominante: Rispondere a esigenze specifiche Aumentare la fidelizzazione dei propri clienti andando incontro alle loro esigenze Caratteristiche: Investimento tecnologico Aggiornamento dei listini Allineamento giacenze di magazzino Livello di servizio nelle consegne Sicurezza nei pagamenti Opportunità: fidelizzare il cliente, profilarne il comportamento d acquisto, veicolare promozioni, adeguare l offerta ai segmenti di clientela AGILE COMMERCE Tra le società che offrono un e-commerce con queste caratteristiche si ricordano Esselunga, con il servizio spesa a domicilio e IKEA, che fornisce on-line indicazioni sulla reale disponibilità dei prodotti presso i punti vendita 7

9 Evoluzione dell e-commerce e-commerce come canale di vendita aggiuntivo E-COMMERCE e-commerce come canale di vendita aggiuntivo Rivolto a nuovi potenziali clienti Motivazione predominante: Aumentare le vendite tramite un canale aggiuntivo Caratteristiche: Investimenti e riduzione del margine (costo del provider) Definizione dei cataloghi Definizione dei prezzi È ancora molto diffuso l affidamento in outsourcing del sito di e-commerce, con listino prezzi ad hoc Questa modalità è tipica del settore moda/abbigliamento (Ferragamo, Hermes, Moncler, Diesel, La perla, ecc.) ma diffusa anche in altri settori. AGILE COMMERCE 8

10 Evoluzione dell e-commerce Altre forme di e-commerce E-COMMERCE I siti Consumer To Consumer Esistono, infine, altre forme di e-commerce ormai molto diffuse, che permettono lo scambio di beni/servizi direttamente fra clienti finali AGILE COMMERCE 9

11 Il Modello Click & Receive Descrizione del modello Fra le aziende operanti nel settore dei beni di consumo, l e-commerce è considerato, tipicamente, un canale alternativo al negozio (Modello Click & Receive) Rivolto a clienti informati che vogliono confrontare prezzi e disponibilità di prodotti (shopping virtuale) Motivazioni prevalenti Alta accessibilità dei prodotti da parte dei clienti Nessun limite nell esposizione dei prodotti Mediamente, maggior soddisfazione da parte dei clienti Caratteristiche: Nessuna interazione con i clienti Difficoltà nella fidelizzazione Confronto quantitativo (basato sul prezzo del prodotto) con la concorrenza 10

12 Il Modello Click & Receive Insourcing/outsourcing Modello Click & receive: confronto fra gestioni in modalità insourcing e outsourcing VANTAGGI SVANTAGGI INSOURCING Informazioni e funzioni in-house, utilizzabili per l attuazione di strategie di marketing, politiche di fidelizzazione e monitoraggio clienti Maggiore marginalità sui prodotti venduti (nessun costo per il provider) Elevati investimenti e breakeven Riorganizzazione aziendale Elevati tempi di attivazione OUTSOURCING Basso investimento in personale, sistemi informatici, organizzazione, risorse distributive, ecc. Tempi di attuazione rapidi (economie di scala e strutture già predisposte) Breakeven a bassi volumi Costo del provider Politiche di marketing più difficilmente attuabili Impossibilità di ottenere sinergie con le politiche commerciali attuate su altri canali Le aziende che decidono di operare nell e-commerce scelgono prevalentemente una gestione in outsourcing 11

13 Tendenze attuali Evoluzione del processo di vendita In Europa e negli Usa più del 50% degli acquisti è influenzato da Internet. Tuttavia, solo il 5% delle visite ai siti web si traduce in acquisti on-line. Nel 95% dei casi l acquisto è effettuato presso i negozi tradizionali, sulla base di una decisione maturata tramite informazioni, confronti e analisi effettuati su internet. Questa tendenza è il frutto di due fenomeni diversi: EVOLUZIONE DEI NEGOZI Crescente diffusione dei grandi centri commerciali: Vasta scelta di prodotti, di marche differenti Livellamento dei brand (poca prevalenza di visibilità) Comparazione sui prezzi esposti e non sulla qualità Personale distaccato e spesso impreparato Bassa conoscenza dei clienti abituali e potenziali EVOLUZIONE DEI CONSUMATORI Generazione internet native : Il web come strumento primario di informazione sui prodotti (forum, siti di comparazione best price e Social Network ) Scelte di acquisto molto personalizzate Basso utilizzo dei canali abituali (radio, TV, giornali) In collegamento continuo con la rete internet Incapacità di creare una relazione con il cliente Il web potrebbe diventare il principale canale di contatto con il cliente In UK si sta diffondendo sempre più il modello Click & Collect 12

14 Il Modello Click & Collect Modalità e vantaggi Modalità L acquisto avviene in quattro step: Browse on-line Availability check in your Store Reserve Pick up & Pay Ricerca Disponibilità prodotto Prenotazione Ritiro merce Selezione Vicinanza degli store Preconfezionamento Informazione Possibili alternative Pagamento Es. Ikea (no reserve) Tesco Il Click & Collect risulta efficace quando si riesce ad agire sui meccanismi di scelta del consumatore nella fase on-line, fidelizzandolo successivamente nella fase in-store Vantaggi Unire i vantaggi di un servizio on-line (informazione, confronto, scelta in tranquillità, conoscenza dell acquirente) e del passaggio in negozio (rapporto umano, relazione) 13

15 Il Modello Click & Collect e-commerce come strumento integrato nel processo di vendita tradizionale L e-commerce rappresenta uno strumento complementare al negozio: copre la prima parte del processo di vendita (scelta e prenotazione) e lascia spazio al contatto diretto nella fase conclusiva Risolve alcuni aspetti critici tradizionali: Esposizione dei prodotti senza limiti Nessun problema di armonizzazione dei prezzi fra prodotti offerti on-line e presso i negozi Nessun problema aggiuntivo di carattere logistico/distributivo Offre specifici vantaggi sia al cliente che al venditore: Riduzione dei tempi morti di acquisto (prenoto il prodotto e vado in negozio solo per ritirarlo) Monitoraggio del comportamento d acquisto dei clienti Possibilità di offrire servizi aggiuntivi, personalizzati secondo i fabbisogni dei clienti Conoscenza anticipata del cliente che si riceverà in negozio (informazioni tracciate dal sistema a disposizione del personale) Fidelizzazione del cliente determinata da: informazioni, eccellenza del servizio, rapporto umano 14

16 Il Modello Click & Collect Requisiti e fattori critici di successo Sistemi Documentazione e aggiornamento di tutti i prodotti a catalogo (foto, descrizioni, dati tecnici) attraverso un portale Web che funga da vetrina interattiva Capacità di rispondere velocemente e compiutamente ai quesiti dei clienti in varie modalità (mail, call center, ecc.) Piena tracciabilità della supply chain: in particolare, aggiornamento real-time delle disponibilità (giacenze in negozio, vendite, arrivi) per le prenotazioni on-line Allineamento delle informazioni commerciali fra negozio fisico e on-line store (prezzi, promozioni, sconti) Strumenti di tracciabilità del comportamento del cliente (CRM, Web-analytics) Strumenti di marketing Utilizzo di strumenti di fidelizzazione (Fidelity Card) Riconoscimento e accoglienza personalizzate in negozio, coerentemente alle attività effettuate dal cliente sul sito web Direct Marketing basato sui dati personali (ricorrenze, avvenimenti, ecc.) Comunicazione extra-media tradizionali (SMS, mobile, ecc.) Tecniche di visibilità sul web Wish List per condivisione su Social Network Misurazione della soddisfazione del cliente after sale 15

17 Verso l Agile Commerce multi-channel commerce L importanza del contatto La probabile futura tendenza sarà verso un Agile Commerce, rappresentato da diversi punti di contatto con il cliente (Negozio, Internet/Social Media, Call Centre, Messaggi SMS, Interactive Advertising, ecc.) e con l utilizzo di diversi strumenti (PC, Tablet, Internet TV, ecc.) Customers want to see a Brand not separate channels It s no longer about channels, it is about customers lifecycle across everywhere we touch them Se il venditore deve dominare il più possibile i vari punti di contatto con il cliente, la gestione in outsourcing del proprio e-commerce potrebbe non essere la scelta strategica più corretta. 16

18 Agenda L evoluzione dell e-commerce Una soluzione Web-enabled per l anti-contraffazione 17

19 Troppi i consumatori «indifferenti al fatto di compiere un atto illecito e convinti di fare un affare» La Banca Mondiale (World Development Report) stima il volume d affari mondiale della contraffazione in 350 miliardi di euro Giro d'affari da 6,9 miliardi di euro all'anno in Italia (vestiti e accessori, giocattoli, prodotti hitech, farmaci ) di cui 2,5 miliardi nel comparto moda (35,9% del totale) Il nostro Paese ha il primato europeo nel consumo di prodotti contraffatti ed è al terzo posto, nel mondo, per la produzione (Rapporto del Censis 2012) 18

20 Il fenomeno della contraffazione La contraffazione dei prodotti rappresenta un problema di dimensioni via via crescenti, le cui ripercussioni, al di là del danno aziendale, possono riguardare la salute e la sicurezza dei consumatori finali La rilevanza del fenomeno è tale da avere un impatto valutato fra il 5% e il 7% del volume del commercio mondiale (OECD 2010) Per il nostro paese, in particolare, la contraffazione costituisce un danno diretto al Made in Italy e a quell insieme di fattori che, soprattutto in alcuni settori quali la moda, il lusso e l alimentare, rappresentano gli elementi differenzianti dell Italian lifestyle, unanimemente apprezzato e imitato 19

21 Promozione e Protezione del Prodotto Fino ad oggi, promozione e protezione del prodotto sono state trattate separatamente, in quanto tematiche caratterizzate da approcci, finalità e strumenti diversi. Su entrambi i fronti si è però assistito, in questi anni, ad un cambiamento radicale Promozione Il Web sta diventando il principale canale di contatto con il cliente. La generazione degli Internet natives rappresenta già oggi un mercato di grande interesse e oggetto di specifiche modalità di marketing, in termini di messaggi, canali e strumenti. Fra 15 anni, i nativi di Internet costituiranno il principale mercato di riferimento e questo determinerà un drastico spostamento di tutte le forme di interazione commerciale sui cosiddetti new media Protezione Il concetto stesso di protezione del prodotto è in evoluzione, non più incentrato unicamente sulla difesa del proprio giro d affari dall effetto erosivo dei prodotti falsi, ma volto anche a preservare l unicità del prodotto come legame fiduciario con il cliente, in logica CRM 20

22 L importanza della community I confini sempre più sfumati, nella comunicazione, fra messaggi puramente promozionali e messaggi complementari riguardanti la sicurezza, le qualità intrinseche, il carattere etico, ecologico o la rilevanza sociale dei prodotti amplificano l importanza della community dei clienti (veri e potenziali) e l interesse delle aziende per ogni occasione di interagire nell ambito della community stessa, per creare informazione e consapevolezza sui prodotti Source: Forrester Research, Inc. March 11, 2011 In quest ottica, un esigenza come quella di proteggere i prodotti dalla falsificazione si fonde con il marketing (e il CRM) 21

23 Perché combattere la contraffazione Combattere efficacemente la contraffazione significa, per le aziende rendere visibile il proprio impegno a contrastare l illegalità e gli effetti di un fenomeno socialmente dannoso difendere il proprio mercato e giro d affari dall effetto erosivo dei prodotti falsi preservare l unicità e la qualità del brand, offrendo al consumatore finale esattamente l unicità e qualità che egli desidera vengano associate alla propria persona, con la scelta del prodotto 22

24 Le soluzioni tradizionali Le tecniche di anti-contraffazione classiche sono mediamente caratterizzate da elevati costi e dalla difficoltà nel garantire un adeguato livello di sicurezza lungo l intera supply chain Elettronici Identificazione con radio frequenza Marchiatura Ologrammi, inchiostri UV-IR-OVI, fluorescenza, codici ottici, microtesti Meccanici Incisione, etichette termoretraibili, tappi anti-riempimento,ecc. Chimici Codifica per mezzo di colle; codice chimico, DNA Nessuno di questi metodi consente al cliente finale di provvedere direttamente alla verifica di autenticità dell acquisto effettuato, risultando esposto ai rischi dovuti alla vulnerabilità delle fasi più a valle nella catena di fornitura 23

25 Una soluzione Web-enabled Questi limiti sono superabili tramite tecnologie che rendano il cliente parte attiva nel processo di certificazione dell originalità del prodotto, legando quest ultimo al cliente stesso Una di queste (SafeBrand, brevetto dell Università di Udine) è basata sulla generazione, tramite un algoritmo proprietario, di due codici alfanumerici registrati in un apposito database protetto e che saranno associati al singolo prodotto e stampati su supporto fisico (cartaceo, plastico, metallico) Il primo codice Visibile in chiaro, consente al potenziale acquirente di ricevere informazioni aggiuntive sul prodotto (quali data e luogo di produzione, materiali utilizzati, accessori abbinabili. O garanzie di social responsibility), attraverso la semplice comunicazione del codice via sms, web o telefono ad un servizio automatizzato Il secondo codice Nascosto da un film da rimuoversi dopo l acquisto, una volta trasmesso garantirà l originalità del prodotto. Il codice nascosto è monouso: una volta utilizzato dal cliente finale sarà disattivato, rendendone vano ogni successivo tentativo di riutilizzo e scongiurando possibili clonazioni 24

26 La trasmissione dei codici Codice in chiaro Codice nascosto L accesso al servizio di certificazione è assicurato indipendentemente dalla modalità scelta dal cliente, che potrà servirsi del telefono cellulare, tramite un semplice sms, di un PC con collegamento all apposito sito Web o di una telefonata per la trasmissione a voce dei codici Nei tre casi, il messaggio di risposta con le informazioni aggiuntive sul prodotto (primo codice) o quello di avvenuta certificazione (secondo codice) saranno ottenuti tramite lo stesso canale (nel caso di comunicazione telefonica, tramite risponditore automatico IVR) 25

27 Anti-contraffazione & Marketing Oltre che un modo, per il cliente finale, di verificare personalmente l autenticità del prodotto, questo metodo rappresenta un vero e proprio veicolo di comunicazione con il cliente, che asseconda il suo implicito desiderio di appartenere alla comunità di coloro che pretendono solo l originale acquistano in modo critico e desiderano approfondire le caratteristiche del prodotto scelto sanno riconoscere la qualità e ne fanno un fattore di distinzione sociale responsabilmente aiutano a combattere abusivismo e contraffazione Desidero Provo E originale? Acquisto E mio! Certifico Sono parte di una comunità 26

28 Consapevolezza e conoscenza del prodotto Il coinvolgimento diretto del cliente finale nella certificazione del prodotto permette di consolidare la sua percezione di sicurezza dell acquisto perché il prodotto non è più anonimo, ma riporta un codice univoco che il cliente annulla, rendendo definitivamente proprio il bene perché la (doppia) codifica garantisce la tracciabilità del prodotto lungo la catena logistica: i codici segreti che, eventualmente, andassero persi o rubati, sarebbero immediatamente annullati d ufficio Grazie alle informazioni aggiuntive cui può accedere il cliente, la sicurezza di autenticità si estende a quella relativa ad aspetti di qualità, eticità del processo produttivo ed altri ancora. Ad esempio: garanzia di non utilizzo di OGM negli alimenti animali (campagna Parmigiano Reggiano) garanzia di non sfruttamento del lavoro minorile nella produzione offshore garanzia di eco-sostenibilità del processo produttivo e logistico ecc. 27

29 Canale di relazione in ottica CRM La modalità di interazione tipica delle vendite on-line, grazie alla certificazione di autenticità si instaura anche in occasione di una vendita tradizionale in negozio, e può consentire l acquisizione di informazioni sul cliente finale (con conseguente profilazione) per azioni di marketing mirato (es. proposta di accessori, o di altri prodotti della stessa famiglia) proposta di servizi di post-vendita a valore aggiunto (manutenzione e ricambi, centri di assistenza, ecc.) acquisizione di feedback di gradimento e suggerimenti per il continuo miglioramento di prodotto Trasparenza di prodotto Social networking On-line marketing Customer Care Fabbricazione Materiali Ambiente e sicurezza Impegno sociale ecc. Incentivo alla condivisione dell esperienza d acquisto fra consumatori. Marketing virale On-line store Offerte Nuovi modelli News Eventi Accessori Centri assistenza e manutenzione Consulenza 28

30 Giovanni Deretta KPMG Advisory S.p.A KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ("KPMG International"), a Swiss entity. All rights reserved. The KPMG name, logo and "cutting through complexity" are registered trademarks or trademarks of KPMG International Cooperative ("KPMG International").

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

LOTTA A CONTRAFFAZIONE

LOTTA A CONTRAFFAZIONE LOTTA A CONTRAFFAZIONE ED ABUSIVISMO COMPRI FALSO? MA LO SAI CHE VADEMECUM2012 FEDERAZIONEMODAITALIA Via Durini, 14 20122 Milano www.federazionemodaitalia.it COMPRI FALSO? MA LO SAI CHE 1. Chi produce

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET Per circa il 70% dei consumatori e degli imprenditori i negozi tradizionali tra dieci anni avranno ancora un ruolo importante, ma solo se

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Ecco come farsi ascoltare dai clienti

Ecco come farsi ascoltare dai clienti Ecco come farsi ascoltare dai clienti L 80% dei clienti non guarda la pubblicità, il 70% rifiuta le chiamate di vendita, il 44% non apre le email: il cliente ha chiuso la porta. La soluzione al problema

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

[La catena del valore]

[La catena del valore] [La catena del valore] a cura di Antonio Tresca La catena del valore lo strumento principale per comprendere a fondo la natura del vantaggio competitivo è la catena del valore. Il vantaggio competitivo

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA.

FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. MUSICA PER IL PUNTO VENDITA FINALMENTE HAI UN'ALTERNATIVA. DALL'EUROPA ARRIVA SOUNDREEF. EVOLUTA, CONVENIENTE, TUA. www.soundreef.com Finalmente sei libero di scegliere. Soundreef rivoluziona il settore

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

PROCESSO ALLE PROMOZIONI IL GIOCO VALE LA CANDELA?

PROCESSO ALLE PROMOZIONI IL GIOCO VALE LA CANDELA? PROCESSO ALLE PROMOZIONI IL GIOCO VALE LA CANDELA? La maggior parte dei Retailer effettua notevoli investimenti in attività promozionali. Non è raro che un Retailer decida di rinunciare al 5-10% dei ricavi

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli