CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI 1. Oggetto del mandato Con riferimento all art CC, la spedizione viene eseguita secondo l Ordine di Spedizione impartito dal mandante/mittente allo spedizioniere Ferrari, il quale la affida a un vettore e/o corriere espresso di sua scelta, alle condizioni previste nei rispettivi regolamenti e leggi. Lo Spedizioniere è responsabile solo di tale scelta relativa a via, mezzo e modalità del trasporto. 2. Ordine di Spedizione Lo spedizioniere assume l incarico solo su ordine specifico, in cui deve essere indicato: la natura della merce, il numero, la quantità, la qualità, il contenuto dei colli, il valore ed ogni altra indicazione utile per l esecuzione dell incarico e per la prevedibilità del rischio, di cui all articolo 1225 del Codice Civile. Detto ordine di spedizione non può essere sostituito da fattura, copia di apertura di credito, eccetera. Un eventuale errata interpretazione di questi documenti è ad esclusivo carico del mittente. Comunque, in difetto di istruzioni adeguate od attuabili, lo Spedizioniere può, ove necessiti, operare, secondo il proprio discernimento, nell interesse del mandante. L ordine di spedizione dovrà essere compilato dal cliente/mittente e consegnato unitamente alla merce. Il cliente/mittente sarà vincolato dalla sottoscrizione sull ordine di spedizione apposta da qualsiasi suo impiegato, funzionario, agente e/o incaricato. 3. Tempi di resa Lo Spedizioniere non garantisce tempi di resa. Lo Spedizioniere non è responsabile per informazioni errate fornite dai vettori o agenti riguardanti date, termini di carico, scarico o di consegna. I tempi di resa della merce, salvo casi di Forza Maggiore (a titolo esemplificativo: scioperi di dogane, vertenze sindacali e aeroportuali, atti di guerra, blocchi stradali, ecc.) sono indicativamente (e non costituiscono impegno di resa tassativa) di

2 ore per i trasporti nazionali, escluse le isole, e 72 ore per i trasporti internazionali. Tali termini decorrono dal momento in cui la merce è stata affidata a Ferrari o, ove previsto, dal momento dell operazione doganale di esportazione presso il terminal Ferrari di partenza. Tuttavia i tempi di resa e di consegna non sono da intendersi tassativi e la Ferrari non potrà essere ritenuta responsabile per ritardi nel prelievo, trasporto o consegna dei beni, quale che sia la causa di tali ritardi. 4. Ricevute merci Le ricevute merci rilasciate da Ferrari non implicano garanzia e conoscenza in ordine alla qualità, al contenuto, al valore, al peso dei colli e della merce. 5 Limiti di responsabilità La responsabilità di Ferrari per qualsiasi smarrimento, danno o ritardo, occorso a tutto o parte del bene oggetto del trasporto, è limitata come segue. 5.1 Trasporto via aerea Se il trasporto è effettuato in tutto o in parte per via aerea, se comporta una destinazione finale od una fermata di transito in un Paese differente da quello di partenza, tale trasporto sarà soggetto alla Convenzione di Varsavia del 12 ottobre 1929, come emendata dal Protocollo dell Aja (1955), o dalla Convenzione di Montreal del 28 maggio Questi trattati internazionali governano e limitano la responsabilità per danni, smarrimento o ritardi occorsi durante il trasporto, a 17 Diritti Speciali di Prelievo per kg. (approssimativamente 20 USD per kg.). 5.2 Trasporto su strada Se il trasporto è effettuato via terra in, verso o da un Paese firmatario della Convenzione sul Contratto per il Trasporto Internazionale di Merci su Strada (Convenzione CMR stipulata a Ginevra il 19 maggio 1956), la responsabilità per smarrimento o danni alla merce trasportata, od a parte di essa, è limitata a 8.33 Diritti Speciali di Prelievo per kg. (approssimativamente 10 USD per kg.). 2

3 6. Contrassegno Il mandato di incasso del contrassegno deve essere conferito dal cliente/mittente e deve essere chiaramente indicato nell Ordine di Spedizione in modo chiaro e ben visibile, barrando l apposita casella seguita dall importo in euro, esposto in cifre e in lettere. L inadempimento delle suddette formalità comporterà l esonero del vettore dalle responsabilità relative al mancato incasso del contrassegno. Il cliente/mittente autorizza Ferrari ad accettare dai destinatari della merce, come pagamento delle somme indicate in contrassegno, contanti (nei limiti previsti dalla legge), assegni circolari, nonché, in assenza di contrarie istruzioni impartite in forma scritta anteriormente alla consegna delle merci, anche assegni bancari. Per espressa volontà delle parti il vettore sarà esonerato da ogni responsabilità per eventuali irregolarità, falsificazione o scopertura di assegni di conto corrente o circolari, accettati conformemente alle istruzioni del cliente/mittente. 7. Responsabilità La Ferrari è responsabile, in base alle convenzioni internazionali, per la perdita o avaria delle merci occorse dal momento della presa in consegna al momento della riconsegna, purché non dovute ad atti o fatti del Mittente e/o del Destinatario, a difetti e qualità dei beni e del loro imballaggio e/o a casi fortuiti e di forza maggiore. In particolare non si risponde per differenze di condizioni, numero e peso dei beni che non siano stati preventivamente esibiti all incaricato della Ferrari e da questi verificati. Non si risponde mai comunque della qualità dei beni. Non si risponde per danni, avarie od anomalie causate da funzionari od agenti o personale doganale e/o comunque di enti pubblici. Non si risponde per danni derivanti da rapina e/o rapina a mano armata e/o rapina con sequestro e/o causati da eventi bellici, terroristici, in occasione di scioperi e tumulti, eventi tellurici e simili, sinistri ai mezzi di trasporto aerei e/o sinistri ai mezzi di trasporto terrestri, imputabili a terzi. 8. Assicurazione ed estensione dei limiti di Responsabilità 8.1 Dietro ordine scritto e con la compilazione della casella nell ordine di spedizione, la Ferrari assicura la merce affidatale per il trasporto per il 3

4 valore dichiarato (senza assunzione di responsabilità in merito all esattezza del predetto valore), con garanzia di PRIMO RISCHIO ASSOLUTO, ivi espressamente incluso il RISCHIO DI RAPINA. 8.2 La copertura assicurativa non copre comunque le perdite o i danni indiretti o i mancati guadagni ovvero le perdite o i danni derivanti da ritardi nella consegna della spedizione. Tutte le perdite parziali o totali o le avarie delle merci dovranno essere lamentate per iscritto dal proprietario della merce secondo gli Incoterms con lettera raccomandata da pervenirsi a Ferrari entro e non oltre 8 giorni dalla consegna della merce, pena la decadenza del diritto al risarcimento dei danni. Tale comunicazione verrà presa in considerazione solo a condizione che, al momento della consegna del pacco, il destinatario abbia provveduto a dichiarare riserva sulla Lettera di Vettura o Bollettino di Consegna ed abbia dichiarato per iscritto qualsiasi ammanco od avaria od altra anormalità. In caso di perdita totale della spedizione, gli 8 giorni decorreranno dal momento in cui l avente diritto notificherà di essere venuto a conoscenza del sinistro. 8.3 Qualora venga richiesta la copertura assicurativa per la spedizione, il valore del premio assicurativo sarà pari a quanto previsto dalla tariffa Ferrari applicabile al momento della spedizione o sulla base di accordi contrattuali in essere. 8.4 Qualora la richiesta di copertura assicurativa provenga dal destinatario, questi deve farne espressa richiesta, tramite il mittente, all atto dell affidamento della merce e, in caso di eventuale sinistro, il destinatario si impegna a girare il credito al mittente, nel caso in cui la fattura non sia stata ancora pagata. Il mittente si impegna inoltre a corrispondere l intera tariffa Ferrari, comprensiva di assicurazione, nel caso in cui il destinatario non dovesse pagare l importo della spedizione, e comunque il mittente rimane il responsabile ultimo per le spese, incluse le tasse e i dazi doganali. 4

5 8.5 Nel caso di assicurazione stipulata dal mittente, quest ultimo dichiara espressamente di esonerare la Ferrari da ogni responsabilità per perdita o avaria alle cose durante il trasporto e dichiara altresì che la sua polizza assicurativa prevede la Rinunzia alla Rivalsa dell assicuratore contro il vettore. Il cliente/mittente garantisce e malleva la Ferrari da ogni eventuale azione in regresso dell assicuratore. 9. Spedizioni multicollo Per le spedizioni multicollo il mittente deve dichiarare nell ordine di spedizione il valore di ogni singolo collo. Qualora detto valore non venisse dichiarato e Ferrari avesse accettato comunque la spedizione, assicurandone l intero valore, in caso di perdita di un collo o comunque in caso di perdita parziale, Ferrari rimborserà il danno calcolandolo proporzionalmente al numero dei colli. 10. Merci fragili Le merci fragili viaggiano a rischio e pericolo del mittente. L accettazione delle stesse da parte di Ferrari non implica accettazione di responsabilità in caso di danneggiamento e/o rottura. Tuttavia, Ferrari accetta di assicurare dette merci contro perdita e danneggiamento, fatti salvi i casi di danni derivanti da imballaggi insufficienti o difettosi, a condizione che l assicurazione sia stata richiesta con l apposita dichiarazione sull ordine di spedizione. 11. Merci pericolose 11.1 Ferrari non accetta in alcun caso spedizioni di merci pericolose, incluse quelle sottoposte alle istruzioni tecniche ICAO (International Civil Aviation Organisation), alla regolamentazione IATA (International Air Transport Association) sulle merci pericolose, al codice IMDG (International Maritime Dangerous Goods), alla regolamentazione ADR (accordo europeo concernente il trasporto internazionale di merce pericolosa su strada) o ad ogni altra normativa nazionale od internazionale applicabile al trasporto di merci pericolose. 5

6 11.2 A discrezione di Ferrari potranno essere accettate merci pericolose di cui alla regolamentazione ADR per il trasporto in alcuni Paesi, laddove sia stato accertato, da parte di Ferrari, lo status di Cliente Autorizzato. Le merci pericolose di cui alla regolamentazione ADR potranno essere accettate solo a condizione che esse siano conformi alla normativa applicabile. 12. Articoli proibiti Ferrari non accetta articoli proibiti Il mittente garantisce, con la compilazione dell ordine di spedizione, che la spedizione non contiene nessun articolo proibito da regolamentazioni nazionali od internazionali che disciplinano la sicurezza aerea. E obbligo del mittente fornire una descrizione completa del contenuto della spedizione. Le spedizioni affidateci possono essere soggette a controlli di sicurezza, incluso l uso dei radiogeni Il mittente garantisce di aver preparato la spedizione in luoghi sicuri, utilizzando personale affidabile da lui assunto, e che la merce è stata protetta da ogni interferenza non autorizzata nel corso della predisposizione, dell immagazzinamento e del trasporto, sino al momento della consegna a Ferrari. 13. Diritto di ispezione Il mittente dichiara di accettare che ogni autorità governativa, incluse le Dogane, possano aprire ed ispezionare la merce in ogni momento. 14. Tariffe e pagamenti Le tariffe e le quotazioni praticate da Ferrari saranno quelle indicate nei propri listini o concordate per iscritto con il Cliente/Mittente. Le fatture per il trasporto relative alle spedizioni affidate a Ferrari dovranno essere pagate entro 30 giorni data fattura, salvo diversi termini pattuiti. In ogni caso, i termini di pagamento definiti dal contratto 6

7 costituiscono anche termine di decadenza per eventuali contestazioni della fattura stessa. Le fatture relative alle spese anticipate, quali diritti doganali, dazi, imposte, noli, ecc. sono da regolare a vista, salvo diversi accordi scritti tra le parti. 15. Foro competente Per ogni controversia relativa ai rapporti di trasporto intercorsi tra le parti, è competente esclusivamente il Foro di Alessandria, con espressa esclusione di quelli previsti dalla legge in via alternativa. 16. Le condizioni trasporto pubblicate sul sito saranno prevalenti su ogni altra versione., li. Timbro e Firma per accettazione 7

8 Informativa Privacy Articolo 13 D. Lgs. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali. I dati del mittente e del destinatario sono trattati da Ferrari con la sola finalità di esecuzione del contratto di spedizione. Gli eventuali indirizzi di posta elettronica potranno essere utilizzati per l invio di informazioni commerciali relative ai servizi Ferrari e non saranno oggetto di diffusione., li. Timbro e Firma per accettazione Con la compilazione e la sottoscrizione del presente Ordine di Spedizione, il Mandante conferma di accettare tutte le condizioni sopra scritte e di approvarle, specificatamente, ex art e 1342 C.C., con particolare riferimento agli articoli n. 6 (Contrassegno), 7 (Responsabilità), 8 (Assicurazione ed estensione dei limiti di Responsabilità), 9 (Spedizioni multicollo), 10 (Merci fragili), 11 (Merci pericolose), 12 (Articoli proibiti) e 15 (Foro competente)., li. Timbro e Firma per accettazione 8

CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI (28-10-2013)

CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI (28-10-2013) CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI (28-10-2013) Queste condizioni hanno lo scopo di definire le modalità di esecuzione, da parte di Ferrari.Il cliente si impegna

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO FERRARI SERVIZIO DOMESTICO

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO FERRARI SERVIZIO DOMESTICO CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO FERRARI SERVIZIO DOMESTICO Ferrari S.p.A. è una Casa di spedizioni internazionali specializzata nel settore dei beni di lusso (gioielleria, oreficeria, pietre preziose,

Dettagli

CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI

CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE AL SERVIZIO PREMIUM CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI 1. Premessa 1.1. Le presenti condizioni

Dettagli

DHL EXPRESS. Condizioni generali di trasporto ( CGT ) NOTA IMPORTANTE

DHL EXPRESS. Condizioni generali di trasporto ( CGT ) NOTA IMPORTANTE DHL EXPRESS Condizioni generali di trasporto ( CGT ) NOTA IMPORTANTE Nell affidare a DHL una spedizione, il mittente, per proprio conto o per conto di qualsivoglia terzo che abbia interesse alla Spedizione

Dettagli

L ordinazione fatta senza precisare la data di effettuazione, si intende da eseguirsi il giorno lavorativo successivo, se effettuato in Provincia.

L ordinazione fatta senza precisare la data di effettuazione, si intende da eseguirsi il giorno lavorativo successivo, se effettuato in Provincia. Capitolo V USI NEI TRASPORTI TERRESTRI TRASPORTI A MEZZO AUTOCARRI 1050. Ordinazione. L ordinazione fatta senza precisare la data di effettuazione, si intende da eseguirsi il giorno lavorativo successivo,

Dettagli

1.1 Il presente contratto è un contratto di trasporto di beni via terra ai sensi dell art. 1683 e ss. del codice civile.

1.1 Il presente contratto è un contratto di trasporto di beni via terra ai sensi dell art. 1683 e ss. del codice civile. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tutti i Servizi svolti da O2RUOTE BIKE MESSENGER di Sacconi Alessandro, P. Iva 03478460136, sono soggetti alle presenti Condizioni Generali di Contratto. 1. IL CONTRATTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Condizioni generali di esecuzione del mandato di spedizione. Applicabilità 2. Assunzione degli incarichi 3. Obblighi e responsabilità della Società 4. Obblighi e responsabilità

Dettagli

Condizioni generali di trasporto G.L.T. S.p.A. Divisione G.E.C.

Condizioni generali di trasporto G.L.T. S.p.A. Divisione G.E.C. Condizioni generali di trasporto G.L.T. S.p.A. Divisione G.E.C. 1. Premesse 1. Le presenti condizioni generali di contratto (le Condizioni ) disciplinano lo svolgimento, da parte di G.L.T. S.p.A. Divisione

Dettagli

raggruppandola con altra, salvo ordine scritto contrario da parte del mandante.

raggruppandola con altra, salvo ordine scritto contrario da parte del mandante. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Condizioni generali regolanti l esecuzione del mandato di spedizione. Applicabilità. Le presenti condizioni generali si applicano a tutti gli incarichi affidati alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI TRASPORTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI TRASPORTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI TRASPORTO Tutte le spedizioni affidate alle società licenziatarie del marchio GLS verranno eseguite alle presenti condizioni generali di contratto. 1. Modifiche Le licenziatarie,

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Generali di Vendita 1 - Condizioni generali regolanti l esecuzione del mandato di spedizione Le presenti condizioni generali si applicano a tutti gli incarichi affidati alla Nord Ovest S.p.A., in qualità

Dettagli

LA NOSTRA CARTA QUALITA della Società: GLOBAL POSTAL EXPRESS SERVICES S.a.s

LA NOSTRA CARTA QUALITA della Società: GLOBAL POSTAL EXPRESS SERVICES S.a.s LA NOSTRA CARTA QUALITA della Società: GLOBAL POSTAL EXPRESS SERVICES S.a.s La Carta della Qualità di GLOBAL POSTAL EXPRESS traccia una linea e si assume gli impegni relativamente agli obiettivi di semplificazione,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

Norme uniformi della CCI (Camera Commercio Internazionale) relative agli incassi

Norme uniformi della CCI (Camera Commercio Internazionale) relative agli incassi Appendice 5 Norme uniformi della CCI (Camera Commercio Internazionale) relative agli incassi Sommario Disposizioni generali e definizioni Ambito di applicazione delle norme (NUI 522) Art. 1 Definizione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO 1)Dichiarazioni e definizioni E convenuto che nel momento in cui il mittente richiede i servizi a UNITED BUSINESS SOLUTIONS, questi accetta espressamente per suo conto

Dettagli

POLIZZA R.C. DEL VETTORE NORME DA SEGUIRE

POLIZZA R.C. DEL VETTORE NORME DA SEGUIRE POLIZZA R.C. DEL VETTORE NORME DA SEGUIRE In caso di perdita od avaria delle merci trasportate Fermo restando quanto previsto dalle condizioni di polizza al fine di una più agevole e tempestiva liquidazione

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RELATIVO ALLA POLIZZA TRIENNALE INFORTUNI PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA. CIG:

Dettagli

Condizioni generali per gli invii internazionali

Condizioni generali per gli invii internazionali Condizioni generali per gli invii internazionali Edizione marzo 2009 1. Campo di applicazione Le presenti Condizioni generali (denominate di seguito CG) disciplinano le relazioni tra le clienti e i clienti

Dettagli

PONY EXPRESS ROMA. Condizioni generali di trasporto

PONY EXPRESS ROMA. Condizioni generali di trasporto PONY EXPRESS ROMA Condizioni generali di trasporto Le presenti Condizioni Generali (di seguito CGS ) che costituiscono attuazione delle condizioni generali per l espletamento del servizio postale universale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

CONTRATTO TIPO PER SERVIZI DI TRASLOCO DI ARREDI ED EFFETTI PERSONALI IN AMBITO LOCALE E NAZIONALE

CONTRATTO TIPO PER SERVIZI DI TRASLOCO DI ARREDI ED EFFETTI PERSONALI IN AMBITO LOCALE E NAZIONALE CONTRATTO TIPO PER SERVIZI DI TRASLOCO DI ARREDI ED EFFETTI PERSONALI IN AMBITO LOCALE E NAZIONALE CONTRATTO PER SERVIZI DI TRASLOCO DI ARREDI ED EFFETTI PERSONALI IN AMBITO LOCALE E NAZIONALE TRA Il/La

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PACCO ORDINARIO INTERNAZIONALE

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PACCO ORDINARIO INTERNAZIONALE CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PACCO ORDINARIO INTERNAZIONALE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 15 articoli, disciplinano il Servizio Pacco Ordinario Internazionale (di seguito servizio

Dettagli

Allegato alla determinazione dirigenziale n. 12 del 23/10/2009 SETTORE SEGRETERIA GENERALE

Allegato alla determinazione dirigenziale n. 12 del 23/10/2009 SETTORE SEGRETERIA GENERALE Allegato alla determinazione dirigenziale n. 12 del 23/10/2009 SETTORE SEGRETERIA GENERALE CAPITOLATO D APPALTO PER I SERVIZI INERENTI AL TRATTAMENTO DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI NOVARA Durata :

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza Regolamento per la concessione in uso di beni mobili comunali Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 23 del 21.05.2003 Integrato con deliberazione

Dettagli

COME ORDINARE UN PRODOTTO: Inviare un FAX al numero (+39) 091 8991350. Nell' ORDINE dovranno essere riportati i seguenti dati:

COME ORDINARE UN PRODOTTO: Inviare un FAX al numero (+39) 091 8991350. Nell' ORDINE dovranno essere riportati i seguenti dati: COME ORDINARE UN PRODOTTO: Inviare un FAX al numero (+39) 091 8991350 Nell' ORDINE dovranno essere riportati i seguenti dati: Oggetto: ORDINE Codice o descrizione del prodotto che si intende acquistare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE.

PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE. CONTRATTO DI TRASPORTO DI MERCI SU STRADA PER PRESTAZIONE SINGOLA O PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE. Art. 1. Identificazione delle Parti Con la presente scrittura privata da valere ad

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni generali Le presenti Condizioni, oggetto di discussione e negoziazione tra le Parti riguardo ciascuna clausola, ove non derogate da condizioni particolari

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI

CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI CONDIZIONI GENERALI E PARTICOLARI 1. Condizioni generali: per quanto qui non disposto si intendono valide le Condizioni Generali - Confetra praticate dai Corrieri e dagli Spedizionieri Italiani depositate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE Nelle presenti condizioni generali di vendita on line: si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Disposizioni di carattere generale 1. Il rapporto giuridico fra venditore (di seguito anche fornitore, Elektrisola Atesina o E.A. Srl) e compratore (in seguito Cliente) in

Dettagli

Condizioni di Vendita

Condizioni di Vendita Condizioni di Vendita Oggetto del Contratto Le presenti Condizioni di Vendita hanno per oggetto l'acquisto di prodotti e di servizi, effettuato a distanza per mezzo di rete telematica tramite il sito "www.spaziopoesia.it"

Dettagli

1.3 Con l espressione Press Up S.r.l. si intendono il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.

1.3 Con l espressione Press Up S.r.l. si intendono il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Identificazione della Press Up S.r.l. I servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono offerti dalla Press Up s.r.l. con sede in Roma, Via Catone, 6 iscritta

Dettagli

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE CONDIZIONI DI VENDITA ISTRUZIONI PER L ACQUISTO: SCEGLI I PRODOTTI DI TUO INTERESSE CON IL CODICE ARTICOLO E RIPORTALI NELLA MAIL DI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Applicazione delle Condizioni Generali di Vendita e modalità di modifica 1.1. Estral S.p.A., ora in avanti chiamata anche venditrice, e la Vs. società, ora in avanti definita

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI

CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI Ent 1 CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI... (Ragione Sociale dell Azienda) 1) Compravendita. La... (qui di seguito denominata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO MDA CARGO & MOVING srl CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Condizioni generali regolanti l'esecuzione del mandato di spedizione. Applicabilità. 2. Assunzione degli incarichi. 3. Obbligazioni e responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SPEDIZIONE ROBERTO BUCCI SPA

CONDIZIONI GENERALI DI SPEDIZIONE ROBERTO BUCCI SPA CONDIZIONI GENERALI DI SPEDIZIONE ROBERTO BUCCI SPA 1. Premessa. 1.1 Le presenti Condizioni Generali disciplinano le obbligazioni nascenti dai mandati di spedizione (in appresso i Mandati ) stipulati da

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

Condizioni generali di Assicurazione

Condizioni generali di Assicurazione Schema di Polizza Fidejussoria a garanzia degli obblighi derivanti dalla gestione operativa dell impianto di discarica controllata per rifiuti non pericolosi ubicato in contrada Autigno Comune di Brindisi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA PREMESSE Le presenti condizioni generali di fornitura e vendita si applicano integralmente a tutte le offerte di vendita emesse e a tutte le vendite effettuate

Dettagli

1. PREMESSA Le presenti condizioni generali (in seguito Contratto ) si applicano a tutte le spedizioni affidate dal cliente (di seguito denominato

1. PREMESSA Le presenti condizioni generali (in seguito Contratto ) si applicano a tutte le spedizioni affidate dal cliente (di seguito denominato 1. PREMESSA Le presenti condizioni generali (in seguito Contratto ) si applicano a tutte le spedizioni affidate dal cliente (di seguito denominato Mandante ) alla ditta Lomonaco Gianbattista con sede legale

Dettagli

Contratto tipo di Agenzia

Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di Agenzia LETTERA D INCARICO D AGENZIA 1 In relazione alle intese intercorse, vi confermiamo, con la presente, l incarico di promuovere stabilmente, per nostro conto, la vendita dei prodotti

Dettagli

ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA

ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA Spettabile Avi Handling Srl Caselle di Sommacampagna Verona Oggetto: Procedura ristretta per la selezione a socio di minoranza della società Avio Handling

Dettagli

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5 Italcuscinetti S.p.A. CAPITOLATO DI FORNITURA (CONDIZIONI GENERALI) Introduzione Le forniture dei prodotti, presenti in questo documento redatto da Italcuscinetti S.p.A., sono gestite e regolate dalle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito le CGV ), ove non espressamente derogate per iscritto, regolano le vendite dei prodotti tra DTG srl. (di seguito la

Dettagli

CORRIERI ITALIANI PER IL TRASPORTO NAZIONALE

CORRIERI ITALIANI PER IL TRASPORTO NAZIONALE CORRIERI ITALIANI PER IL TRASPORTO NAZIONALE Sommario Nozione ed ambito di applicazione e soggetti....................... Art. 1 Limiti di assunzione degli incarichi..............................» 2 Facoltà

Dettagli

Roma, 18 febbraio 2009. Alle Direzioni regionali LORO SEDI. Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI OGGETTO:

Roma, 18 febbraio 2009. Alle Direzioni regionali LORO SEDI. Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI OGGETTO: Roma, 18 febbraio 2009 Protocollo: 17619/RU Rif.: Allegati: Alle Direzioni regionali LORO SEDI Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI OGGETTO: Chiarimenti in merito all applicazione della deroga di cui all

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici.

Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. B) MEZZI DI TRASPORTO AUTO E MOTOVEICOLI NUOVI 626. Condizioni di vendita. Si osservano in materia le condizioni generali di vendita stabilite direttamente dalle case produttrici. AUTO E MOTOVEICOLI USATI

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

Allegato alla determinazione dirigenziale n. 8 del 24/11/2010 SETTORE SEGRETERIA GENERALE

Allegato alla determinazione dirigenziale n. 8 del 24/11/2010 SETTORE SEGRETERIA GENERALE Allegato alla determinazione dirigenziale n. 8 del 24/11/2010 SETTORE SEGRETERIA GENERALE CAPITOLATO D APPALTO PER I SERVIZI INERENTI AL TRATTAMENTO DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI NOVARA Durata : dal

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

A destinazione in piena sicurezza/

A destinazione in piena sicurezza/ Assicurazioni trasporti A destinazione in piena sicurezza/ I flussi di merci a livello globale sono in continua crescita, mentre i tempi di trasporto e di consegna si riducono sempre di più. Per la vostra

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Condizioni generali di contratto 1. Oggetto I servizi, oggetto delle presenti Condizioni Generali di Contratto, consentono al destinatario

Dettagli

Prot. N.2660/C14 Modigliana, 31 Luglio 2014. BANDO DI GARA di appalto per il noleggio di fotocopiatrici per l Istituto Comprensivo

Prot. N.2660/C14 Modigliana, 31 Luglio 2014. BANDO DI GARA di appalto per il noleggio di fotocopiatrici per l Istituto Comprensivo I S T I T U T O C O M P R E N S I V O M O D I G L I A N A Via Manzoni,13 Modigliana (FC) Tel.0546-941024/949189 - Fax 0546-942125 e-mail icmodigliana@gmail.com sito Web www.delfo.forli-cesena.it/icmodigliana

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l..

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. COPIA PER IL RICHIEDENTE CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. Il sottoscritto.............., codice fiscale., nato a......, il / /, domiciliato

Dettagli

Se intendete acquistare libri e prodotti da Transeuropa Edizioni, avvalendovi della comunicazione via internet, vi informiamo (ai sensi dell art.

Se intendete acquistare libri e prodotti da Transeuropa Edizioni, avvalendovi della comunicazione via internet, vi informiamo (ai sensi dell art. Se intendete acquistare libri e prodotti da Transeuropa Edizioni, avvalendovi della comunicazione via internet, vi informiamo (ai sensi dell art. 52 del DLgs. 206/2005) che: - il soggetto dal quale acquistate

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PACCOCELERE INTERNAZIONALE

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PACCOCELERE INTERNAZIONALE Validità a partire dal: 24 Agosto 2010 CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PACCOCELERE INTERNAZIONALE Le presenti Condizioni Generali di Servizio, che si compongono di 14 articoli, disciplinano il Servizio

Dettagli

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it.

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ON LINE Questi termini e condizioni (di seguito le Condizioni Generali ) disciplinano i contratti che verranno di volta in volta conclusi aventi ad oggetto la vendita on-line

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi),

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), E.T.R.A. S.P.A. CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA.- Tra: La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), Largo Parolini n.82/b, C.F. n.03278040245, che interviene

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web BANCA

Dettagli

IATA - AHM 810 Annex A - Ed. January 2008 (estratto)

IATA - AHM 810 Annex A - Ed. January 2008 (estratto) ALLEGATO E IATA - AHM 810 Annex A - Ed. January 2008 (estratto) Sezione 1 - RAPPRESENTANZA, AMMINISTRAZIONE E SUPERVISIONE 1.1. Generalità 1.1.2 Relazionarsi con le autorità aeroportuali. 1.1.3 Segnalare

Dettagli

TNT EXPRESS VERSIONE INTEGRALE 01-2012 - ASSICURAZIONE

TNT EXPRESS VERSIONE INTEGRALE 01-2012 - ASSICURAZIONE TNT EXPRESS CONDIZIONI GENERALI IN MATERIA DI TRASPORTO E SERVIZI DIVERSI 1. DEFINIZIONI Le seguenti definizioni valgono per le condizioni generali esposte di seguito, che regolano il contratto di trasporto

Dettagli

Contratto di Conto Deposito. tra. con sede legale in, in persona del suo Legale. Rappresentante.. nato a.. il C.F., di

Contratto di Conto Deposito. tra. con sede legale in, in persona del suo Legale. Rappresentante.. nato a.. il C.F., di ALLEGATO N. 6 Contratto di Conto Deposito tra con sede legale in, in persona del suo Legale Rappresentante.. nato a.. il C.F., di seguito.. e l Azienda Ospedaliera San Gerardo (con sede in Monza, Via Pergolesi

Dettagli

La scheda di trasporto : le istruzioni rese con la circolare dei Ministeri dei Trasporti e dell Interno del 17 luglio 2009

La scheda di trasporto : le istruzioni rese con la circolare dei Ministeri dei Trasporti e dell Interno del 17 luglio 2009 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 11 6 AGOSTO 2009 La scheda di trasporto : le istruzioni rese con la circolare dei Ministeri

Dettagli

Le presenti condizioni generali saranno valide ed efficaci solo nel territorio italiano.

Le presenti condizioni generali saranno valide ed efficaci solo nel territorio italiano. Le presenti condizioni generali di vendita regolano la vendita a distanza tra Carpediemphoto, ed il CLIENTE secondo quanto previsto sotto, mediante accesso del CLIENTE al sito internet www.carpediemphoto.it.

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI SPEDIZIONI DEL GRUPPO BRIGL

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI SPEDIZIONI DEL GRUPPO BRIGL 1. Premessa Le condizioni generali sotto meglio descritte fanno parte integrante di ogni offerta strutturata, di ogni offerta spot e/o di offerta verbale, tutte e sempre emesse per prezzi convenuti. Le

Dettagli

Condizioni Generali di Trasporto UPS

Condizioni Generali di Trasporto UPS Condizioni Generali di Trasporto UPS Questa è la versione corrente alla data di pubblicazione della presente Guida. L ultima versione, che sarà sempre quella valida per le nuove spedizioni, si può trovare

Dettagli

Condizioni Generali di trasporto

Condizioni Generali di trasporto Condizioni Generali di trasporto 1. Introduzione Le presenti condizioni generali (le Condizioni ) disciplinano lo svolgimento, da parte di DHL, del servizio di trasporto e devono intendersi parte integrante

Dettagli

Condizioni di vendita via Internet

Condizioni di vendita via Internet Condizioni di vendita via Internet 1. Informazioni Generali - Tutti i prodotti destinati all utenza finale sono corredati di relativa garanzia per DUE anni - La vendita è tutelata da tutti i diritti che

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Condizioni Generali di Vendita L'offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.espolegno.it sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita. La ESPOLEGNO Srl è iscritta al Registro delle

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO CONTRATTO TIPO di VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO 1 CONTRATTO DI VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO La Società...., con sede legale in, partita IVA. ed iscritta nel Registro delle Imprese

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Numero verde

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa : ogni fornitura comprende esclusivamente la merce e i servizi indicati nel relativo ordine d acquisto, nel preventivo e/o nella lettera di conferma d ordine accettati

Dettagli

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE PQO.07 Pagina N : 1 Elaborato RESP. UFF. ACQUISTI : N Tot. Pagine: 8 Indice Rev.: 1 Verificato DIRETTORE GENERALE: Data emissione: 01-09-2004 Approvato RESP. ASS. : 1. INTRODUZIONE Nel presente Capitolato

Dettagli

ESPOSITORI ESPOSITORI

ESPOSITORI ESPOSITORI R1 I tuning espositori racing accessori antifurti caschi O401309 OSRAm BANCO COmPL. 3 CONF.H4+3 CONF.H7 NIGHT RACE O401902 KRYPTONITE GRANDE 600x500x1500mm Espositore in ferro da terra fornito di supporti

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI IDENTITA E CONTATTI DEL FINANZIATORE Prodotto offerto da Banca Nazionale del Lavoro Spa, tramite Agenzia Finanziatore Indirizzo Telefono Sito web

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

Condizioni Generali di Trasporto

Condizioni Generali di Trasporto CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO Qualora Lei ne faccia l uso in nome proprio dei servizi della Ferrara 2006 Kft, Lei come Mittente accetta che per i servizi prevalgano quelli stabiliti nelle presenti Condizioni

Dettagli