Allegato al Bilancio di previsione anno 2017 Dati statistici e demografici

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato al Bilancio di previsione anno 2017 Dati statistici e demografici"

Transcript

1 Allegato al Bilancio di previsione anno 2017 Dati statistici e demografici FEMMINE MASCHI Nembro, gennaio 2017 Roberta Cornetti Laura Dordi Pagina 1 di 35

2 Sommario TAB 1.1 POPOLAZIONE ANDAMENTO STORICO... 3 TAV 1. 4 ANDAMENTO STORICO DELLA POPOLAZIONE NEI QUARTIERI E NELLE FRAZIONI... 6 TAV 1.5 ANDAMENTO DEMOGRAFICO E MIGRATORIO DAL 1951 AD OGGI... 7 TAV.1.6 NUMERO FAMIGLIE... 9 *VARIAZIONE TAV MOVIMENTO NATURALE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NEL COMUNE DI NEMBRO per sesso Anno TAV MOVIMENTO MIGRATORIO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NEL COMUNE DI NEMBRO PER SESSO ANNO TAV 1.10 STRANIERI A NEMBRO E NEI COMUNI VICINI NEL TEMPO TAV MATRIMONI CELEBRATI NEL COMUNE DI NEMBRO, PER RITO - ANNO TAV DIVORZI E ANNULLAMENTI DI MATRIMONIO NEL COMUNE DI NEMBRO - ANNO TAV STATO CIVILE DEI RESIDENTI DI NEMBRO ANNO TAV 1.14 POPOLAZIONE COMUNE DI NEMBRO RESIDENTE TOTALE PER CLASSE DI ETÀ TAV 1.15 POPOLAZIONE COMUNE VICINI RESIDENTE TOTALE PER CLASSE DI ETÀ GRAF. 1.5 GRAFICO POPOLAZIONE DI NEMBRO PER CLASSI DI ETÀ Tav 16 Indici struttura della popolazione TAV INDICI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI NEMBRO 2016 PER QUARTIERE O FRAZIONI TAV 1.18 INDICATORI DI STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE AL 31/12/2014 COMUNI VICINI25 TAV 19 DEPOSITI BANCARI, PER COMUNE. CONSISTENZA ED ABITANTE AL TAV 1.20 IMPIEGHI BANCARI, PER COMUNE. CONSISTENZA ED ABITANTE AL TAV 1.21 PARCO VEICOLARE CIRCOLANTE PER CATEGORIA TAV 1.21 PARCO VEICOLARE CIRCOLANTE PER CATEGORIA Tav 25. Potenziali utenti scuola materna, elementare e media Numero imprese censimenti 2001 e Dati addetti imprese Unità locali per settore Numero unita locali artigiane addetti unità locali artigiane Pagina 2 di 35

3 TAB 1.1 POPOLAZIONE ANDAMENTO STORICO ANNI Sesso Totale Maschi Femmine Variazione percentuale sull'anno precedente , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,62 Fonte: Comune di Nembro - Elaborazione dell'ufficio di Statistica su dati dell' Anagrafe Pagina 3 di 35

4 TAV POPOLAZIONE RESIDENTE AL 31/12/2015 COMUNI LIMOTROFI Anno Comuni Totale Diff % Totale Diff. % Totale Diff. % Totale Diff. % Albino , , , ,46 Alzano , , , ,35 Bergamo , , , ,24 Nembro , , , ,43 Pradalunga , , , ,01 Ranica , , , ,48 Villa di Serio , , , ,40 Provincia , , , ,66 Regione , , , ,97 Italia , , , ,42 Anno Comuni Totale Diff. % Totale Diff. % Totale Diff. % Totale Diff. % Albino , , , ,67 Alzano , , , ,12 Bergamo , , , * 0,37 Nembro , , , ,06 Pradalunga , , , ,73 Ranica , , , ,40 Villa di Serio , , , ,31 Provincia , , ,05 Regione , , ,06 Italia , , ,21 *dato provvisorio Pagina 4 di 35

5 TAV POPOLAZIONE E FAMIGLIE RESIDENTI IN NEMBRO PER ZONA DI RESIDENZA /12/ /12/2007 Popolazione Famiglie Popolazione Famiglie Maschi Femmine Totale %le N %le %le N %le Viana , , ,6 S.Nicola , , ,2 Centro , , ,0 S.Faustino , , ,2 Lonno- Trevasco , , ,5 Gavarno , , ,6 Totale , Pagina 5 di 35

6 TAV 1. 4 ANDAMENTO STORICO DELLA POPOLAZIONE NEI QUARTIERI E NELLE FRAZIONI Anno Viana San Nicola Trevsco S.T. 24 Trevasco S. Vito Crespi Crespi c.sparse 291 San Faustino Gavarno sant'antonio 253 Gavarno oggi lonno, Salmezza e Trevasco Prato Fò 31 Lonno-Trevasco Lonno 403 salmezza 32 8 san vito 46 Piazzo 38 case sparse Centro Capoluogo Capoluogo Totale % popolazione capoluogo 71,97 84,42 81,83 86,43 82,99 85,37 85,30 85,47 85,08 Pagina 6 di 35

7 TAV 1.5 ANDAMENTO DEMOGRAFICO E MIGRATORIO DAL 1951 AD OGGI Anno Nati morti saldo naturale Immigrati emigrati saldo migratorio saldo totale Popolazione Variazione Max Variazione Min Il numero massimo di nascite si riscontra nel 1964 (250). Il minimo nel 1997 (91). I decessi maggiori, si hanno nel 2010 (132), il minore nel 1955 (67). Il saldo demografico naturale maggiore si registra nel sempre nel 1964 con +170, quello peggiore nel 2005 con -30. Pagina 7 di 35

8 Intervallo Nati morti saldo naturale Immigrati emigrati saldo migratorio saldo totale Popolazione media Intervallo Nati morti saldo naturale Immigrati emigrati % su abitanti saldo migratorio saldo totale Popolazione media ,07 0,90 1,17 2,30 1,88 0,42 1, ,13 0,88 1,25 2,70 2,86-0,17 1, ,42 0,88 0,53 1,97 2,61-0,64-0, ,06 0,81 0,24 2,44 2,22 0,23 0, ,98 0,89 0,09 2,15 2,27-0,12-0, ,96 0,96 0,01 3,09 2,58 0,50 0, ,91 0,94-0,03 3,21 2,83 0,38 0, ,92 0,97-0,05 2,95 2,40 0,55 0, ,98 1,13-0,15 2,90 2,50 0,40 0, ,94 0,94 0,00 3,17 2,74 0,44 0, ,79 0,95-0,16 3,46 2,87 0,59 0, ,87 0,96-0,09 3,77 4,14-0,37-0, ,86 0,81 0,04 2,55 2,56-0,01 0, ,85 1,02-0,17 2,54 2,93-0,39-0, ,85 1,08-0,23 3,09 2,92 0,17-0, Pagina 8 di 35

9 TAV.1.6 NUMERO FAMIGLIE Variazione Variazione Albino ,03 7,56 Alzano Lombardo ,25 5,15 Bergamo ,04 3,61 Nembro ,21 5,52 Pradalunga ,21 8,12 Ranica ,81 4,16 Villa di Serio ,82 8,00 Totale comuni selezionati ,04 4,44 Totale provincia Bg ,10* Lombardia ,33* Componenti per famiglia Variazione % Variazione % Albino 2,58 2,45 2,42 2,41-0,47-5,55 Alzano Lombardo 2,49 2,32 2,30 2,29-0,39-1,15 Bergamo 2,32 2,05 2,09 2,09-0,23-0,80 Nembro 2,62 2,43 2,42 2,40-0,60-2,60 Pradalunga 2,64 2,49 2,48 2,48 0,00-2,99 Ranica 2,64 2,40 2,41 2,39-0,81-4,02 Villa di Serio 2,68 2,51 2,45 2,47 0,36-2,50 Totale comuni selezionati 2,41 2,16 2,18 2,18-0,30-1,58 Totale provincia Bg 2,59 2,45 2,42-3,14* Lombardia 2,47 2,33 2,27-3,66* *VARIAZIONE Pagina 9 di 35

10 TAV MOVIMENTO NATURALE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NEL COMUNE DI NEMBRO per sesso Anno 2016 Sesso POPOLAZIONE Maschi Femmine Totale Nati nel Comune in altro Comune all'estero Morti nel Comune in altro Comune all'estero Saldo naturale A partire dal 1951 il saldo naturale negativo si è registrato dieci volte. Il primo saldo negativo è del 1995, il maggior nel 2005 con -30. Il saldo positivo maggiore è stato nel 1964 con Le nascite in quell anno furono 250. ANDAMENTO DEMOGRAFICO ANNO 2016 Pagina 10 di 35

11 TAV MOVIMENTO MIGRATORIO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE NEL COMUNE DI NEMBRO PER SESSO ANNO 2016 POPOLAZIONE Sesso Totale Maschi Femmine Iscritti da altro Comune dall'estero Altri Cancellati Verso altro Comune Verso l'estero Altri Saldo migratorio Fonte: Comune di NEMBRO - Elaborazione dell'ufficio di Statistica su dati dell' Anagrafe Nel corso del 2016 il saldo migratorio ritorna positivo di 21 unità. Dal 1951 ad oggi il saldo migratorio è risultato negativo per 28 volte. Il dato maggiore è stato nel Il saldo migratorio positivo maggiore è stato pari a 157 unità nel Il dato maggiore di cancellati si è registrato nel 2013 pari a 484 unità. Il dato maggiore di immigrati nel 2007 con 454 unità. Pagina 11 di 35

12 TAV CITTADINI STRANIERI RESIDENTI NEL COMUNE DI NEMBRO, PER AREA GEOGRAFICA DI PROVENIENZA ANNO f M Totale AREA GEOGRAFICA DI CITTADINANZA E PAESE % Totale totale totale Totale Totale Europa , di cui Unione Europea (UE) Danimarca , Finlandia , Belgio 1 1 0, Francia , Spagna , Regno Unito , Rep. Ceca , Grecia 1 1 0, Polonia , Portogallo , Estonia 0 0, Ungheria , Romania , Irlanda 0 0, Bulgaria , Austria Altri Paesi Europei , Macedonia Albania , Russia, federaz , Ucraina , Ex Rep. Jugosl. 0 0, Moldova , Serbia , Lituania , Bulgaria , Bielorussia 2 2 0, Bosnia Erzegovina 1 1 0, Croazia , Africa , di cui Algeria , Pagina 12 di 35

13 ANNO AREA GEOGRAFICA DI M f Totale CITTADINANZA E PAESE % Totale Totale Totale Totale Totale Burkina Faso , Egitto , Etiopia , Sudafrica , Costa d'avorio , Ghana , Marocco , Nigeria , Senegal , Tunisia , Guinea 1 1 0, Eritrea Camerum 0 0, Benin , Mali , Kenya 1 1 0, Gambia 5 5 America , di cui Brasile , Rep. Dominicana , Stati Uniti Amer , Argentina , Bolivia , Cuba , Colombia , Uruguay , Venezuela , Messico , Ecuador , Filippine , Perù , Haiti 1 1 0,11 Asia , di cui Cinese, Rep. Pop , Pagina 13 di 35

14 ANNO AREA GEOGRAFICA M F Totale % Totale totale totale totale Totale India , Armenia 0 0, Sri Lanka , Filippine , Giappone 0 0, Indonesia , Pakistan , Australia, Oceania e altri territori: 1 1 0, Nuova Zelanda , Apolide Totale , Anno M F Totale Stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiane anno Fonte: Comune di NEMBRO - Elaborazione dell'ufficio di statistica su dati dell' Anagrafe Al la popolazione straniera residente era di 491, oggi ha raggiunto quota 971 Pagina 14 di 35

15 TAV 1.10 STRANIERI A NEMBRO E NEI COMUNI VICINI NEL TEMPO Stranieri a Nembro nel tempo Anno M F Totale % su totale 2,90 7,66 8,11 8,48 9,13 9,41 9,14 9,14 8,35 7,69 % maschi 55,08 51,53 50,69 51,17 50,42 49,68 46,63 46,63 46,55 46,70 %femmine 44,92 48,47 49,31 48,83 49,58 50,32 53,37 53,37 53,45 53,30 Minori % minori 0,00 26,55 26,25 26,24 26,34 25,97 27,06 27,06 25,54 23,74 popolazione Stranieri in Comuni vicini ed in Italia Alzano Totale %le 3,61 8,09 8,47 9,36 9,64 9,04 9,55 9,33 9,09 8,73 Minori %minori 0,00 28,60 0,09 28,96 28,36 0,08 26,03 25,31 25,50 Albino Totale %le 3,59 6,07 6,29 6,50 6,83 7,27 7,12 6,93 6,67 6,05 Minori %minori 0,00 26,42 0,09 26,65 0,00 27,05 0,00 26,83 24,79 Pradalunga Totale %le 2,91 6,25 6,23 6,18 6,89 6,97 7,03 6,84 6,27 6,14 Minori %minori 0,00 27,21 29,58 29,58 26,17 25,61 25,38 26,25 28,67 29,07 Villa di Serio Totale %le 2,74 5,46 5,61 6,28 6,21 6,23 6,27 6,26 6,22 6,20 Minori %minori 0,00 25,07 24,18 21,69 21,69 21,69 21,69 21,69 21,69 21,69 Bergamo Totale %le 4,68 11,90 13,71 15,35 14,91 16,54 15,92 15,82 16,06 17,08 Minori %minori 0,00 22,99 20,67 21,57 21,57 10,77 23,67 22,54 22,34 Pagina 15 di 35

16 Anno Provincia Totale %le 2,70 10,74 10,74 10,74 10,89 10,80 11,53 11,32 Minori %minori 21,50 0,00 29,66 0,00 29,11 29,76 28,46 Regione Totale %le 3,26 10,73 10,73 10,73 10,37 10,31 11,52 11,48 Minori %minori 19,53 24,24 27,14 24,24 26,23 27,35 25,22 Italia m Totale %le 2,23 7,54 7,54 7,54 7,54 7,52 8,25 8,29 Minori %le 21,73 20,72 25,60 23,40 23,78 22,55 %le Stranieri nel tempo Nembro Alzano Albino Pradalunga Villa di Serio Bergamo 17,08 15,35 14,91 16,54 15,92 15,82 16,06 4,96 4,68 3,59 2,93 2,90 2,03 8,32 6,16 4,39 4,75 4,37 3,52 9,52 9,00 5,91 5,21 5,15 5,43 13,31 11,90 10,55 9,13 9,41 9,14 7,66 8,11 8,50 8,98 8,35 7,69 6,96 5,94 6,07 6,27 6,50 6,83 7,27 7,12 6,93 6,67 6, Pagina 16 di 35

17 TAV MATRIMONI CELEBRATI NEL COMUNE DI NEMBRO, PER RITO - ANNO 2016 Matrimoni con rito religioso Matrimoni con rito civile Matrimoni Totale Di cui in Totale Di cui in Totale Di cui in regime di in % regime di regime di matrim separazione dei separazion Matrimoni separazion separazion oni beni e dei beni con rito e dei beni e dei beni %le sul civile sul totale Anni totale ,13 6, ,47 9, ,62 7, ,61 6, ,38 11, ,79 7, ,73 15, ,35 5, ,36 16, ,06 16, ,00 10, ,18 20, ,07 27, ,58 19, ,00 28, ,14 23, ,00 20, ,00 22, ,06 25, ,86 32, ,64 35, ,84 35, ,43 41, ,15 56, ,6 48,8 Fonte: Comune di NEMBRO - Elaborazione dell'ufficio di Statistica su dati dello Stato Civile Pagina 17 di 35

18 TAV DIVORZI E ANNULLAMENTI DI MATRIMONIO NEL COMUNE DI NEMBRO - ANNO 2016 Anno celebrati in Nembro: Separazioni Ricorso per cessaz. Effetti civili Ricorso per scioglimenti celebrati fuori Nembro: Separazioni Ricorso per cessaz. Effetti civili Ricorso per scioglimenti matrimoni celebrati in Nembro: Cessaz. Effetti civili Scioglimenti matrimoni celebrati fuori Nembro Cessaz. Effetti civili Scioglimenti Totale separazioni Totale ricorso per cessazioni Totale ricorso per scioglimento Totale cessazioni Totale scioglimenti Pagina 18 di 35

19 TAV STATO CIVILE DEI RESIDENTI DI NEMBRO ANNO 2015 Altri dati demografici anno Celibi Coniugati divorziati Vedovi M totale nubili valori assoluti Coniugate divorziate vedove F - Totale tot.gen valori percentuali ,47 25,43 0,66 1,17 49,73 17,88 25,15 0,76 6,48 50, ,35 25,34 0,71 1,13 49,52 18,06 25,04 0,83 6,56 50, ,43 25,12 0,71 1,21 49,46 18,34 24,81 0,93 6,45 50, ,30 25,11 0,72 1,23 49,36 18,36 24,88 0,94 6,46 50, ,12 24,98 0,79 1,24 49,14 18,58 24,77 1,00 6,51 50, ,30 24,94 0,83 1,20 49,28 18,66 24,57 1,04 6,45 50, ,52 24,64 0,90 1,25 49,31 18,75 24,31 1,14 6,49 50, ,49 24,59 0,94 1,18 49,20 19,00 24,18 1,09 6,53 50, ,24 24,56 0,98 1,24 49,02 19,08 24,31 1,14 6,45 50, ,66 24,25 0,97 1,25 49,13 19,28 23,95 1,17 6,48 50, ,89 23,91 1,08 1,22 49,11 19,51 23,72 1,26 6,40 50,89 variazioni percentuali ,12-0,09 0,05-0,04-0,21 0,18-0,12 0,07 0,07 0, ,08-0,22 0,00 0,08-0,06 0,29-0,22 0,10-0,11 0, ,12-0,01 0,01 0,02-0,10 0,02 0,07 0,00 0,01 0, ,18-0,13 0,07 0,01-0,22 0,22-0,12 0,06 0,05 0, ,18-0,04 0,04-0,04 0,14 0,08-0,20 0,04-0,06-0, ,22-0,30 0,06 0,05 0,03 0,09-0,26 0,10 0,04-0, ,03-0,05 0,04-0,06-0,11 0,25-0,13-0,05 0,03 0, ,25-0,03 0,04 0,06-0,18 0,08 0,13 0,05-0,07 0, ,42-0,31-0,01 0,01 0,11 0,20-0,36 0,03 0,03-0, ,23-0,34 0,11-0,03-0,02 0,23-0,23 0,09-0,08 0,02 Pagina 19 di 35

20 TAV 1.14 POPOLAZIONE COMUNE DI NEMBRO RESIDENTE TOTALE PER CLASSE DI ETÀ. Valori assoluti e + Totale Dati %li e + Totale ,28 5,14 3,85 5,40 5,20 4,92 41,19 6,08 22,94 100, ,41 4,96 4,10 5,27 5,08 4,87 41,58 6,12 22,61 100, ,52 4,83 4,06 5,36 5,00 4,93 41,88 6,31 22,13 100, ,61 4,79 4,28 5,17 5,06 5,13 42,19 6,37 21,41 100, ,74 4,71 4,31 5,04 5,27 5,23 42,39 6,45 20,85 100, ,85 4,80 4,06 5,14 5,21 5,22 42,61 6,76 20,35 100, ,72 4,96 4,19 5,04 5,30 5,15 42,84 6,71 20,08 100, ,62 5,19 4,01 4,95 5,33 5,53 42,88 6,28 20,20 100, ,65 5,23 3,95 4,95 5,52 5,36 43,36 6,16 19,84 100, ,71 5,11 4,01 5,15 5,33 5,35 43,95 5,74 19,66 100, ,77 5,10 3,95 5,08 5,21 5,34 44,40 5,61 19,55 100, ,66 5,15 3,92 5,17 5,20 5,43 44,71 5,56 19,20 100, ,94 4,97 3,83 5,09 5,36 5,86 44,34 6,03 18,60 100, ,03 4,77 3,91 5,21 5,35 6,27 44,11 6,32 18,03 100, ,99 4,94 4,05 5,16 5,46 6,59 43,56 6,37 17,88 100, ,11 4,83 3,97 5,18 5,51 7,10 43,73 6,22 17,34 100, ,14 5,32 4,61 7,36 8,43 8,61 40,80 5,90 12,85 100, ,83 7,42 6,78 9,53 7,80 7,21 40,38 3,70 10,36 100, ,35 9,80 7,34 8,05 8,71 7,42 38,97 3,55 6,81 100,00 Pagina 20 di ,85 8,90 7,30 9,73 8,62 7,65 37,88 3,53 6,55 100, ,45 9,43 8,66 11,16 9,45 7,38 33,51 3,29 5,66 100,00

21 TAV 1.15 POPOLAZIONE COMUNE VICINI RESIDENTE TOTALE PER CLASSE DI ETÀ 2014 Comuni e + Totale Nembro Albino Alzano Lombardo Bergamo Nembro Pradalunga Ranica Torre Boldone Villa di Serio Classi di età %li Nembro 5,53 4,83 4,06 5,36 5,00 4,93 41,88 6,31 22,12 100,00 Albino 5,67 5,12 4,33 4,79 5,39 4,82 43,25 6,16 20,48 100,00 Alzano Lombardo 5,71 5,27 4,07 4,89 4,64 4,94 43,86 5,51 21,12 100,00 Bergamo 4,93 4,37 3,62 4,70 4,68 4,96 42,43 5,69 24,62 100,00 Nembro 5,53 4,83 4,06 5,36 5,00 4,93 41,88 6,31 22,12 100,00 Pradalunga 5,88 5,22 4,42 5,34 5,41 5,13 42,84 5,49 20,27 100,00 Ranica 4,85 4,90 4,15 5,25 4,85 5,35 40,63 6,59 23,42 100,00 Torre Boldone 5,49 4,72 4,10 4,81 5,01 5,15 41,34 6,00 23,37 100,00 Villa di Serio 6,00 5,35 4,45 5,37 5,17 4,48 45,58 5,56 18,03 100,00 Delta classi di età %li Albino -7,7-5,0 8,4-3,8 8,7-8,5-2,4-4,2 10,6 100,0 Alzano Lombardo -13,5 2,9 5,1 7,0-5,5-4,2-1,7-9,9 11,0 100,0 Bergamo -6,3-2,0 1,9 6,8 6,6 3,1-1,7-10,5 4,3 100,0 Nembro -3,6-2,7-3,3 6,2-5,8-4,3-2,2-5,9 10,1 100,0 Pradalunga -6,2-9,3-1,8 1,8 10,9-14,9-0,4-8,2 10,7 100,0 Ranica -7,9-0,4 7,3 4,3-6,4 8,4-5,1-6,0 11,8 100,0 Torre Boldone 2,2-9,5 4,9-2,6 8,2 8,1-1,9-16,0 6,8 100,0 Villa di Serio -9,3-5,9 4,6 2,2 8,8-4,8-3,3-8,1 16,1 100,0 Pagina 21 di 35

22 GRAF. 1.5 GRAFICO POPOLAZIONE DI NEMBRO PER CLASSI DI ETÀ Classi di età e classi età ,00 5,00 10,00 15,00 20,00 25,00 30,00 35,00 40,00 45,00 Composizione %le Pagina 22 di 35

23 Tav 16 Indici struttura della popolazione ANNO Totale M F Totale Indice di dipendenza , ,9 63,7 59,3 Indice di vecchiaia ,9 131, ,0 186,1 160,8 Età media (anni) 40, ,8 45,8 44,3 Tasso di ricambio della popolazione in età attiva , ,8 131,4 116,9 Rapporto di 96,6 96,5 mascolinità 97,3 96,6 Popolazione 65 e+ 5,7 6,6 6,8 10,4 12,9 17,0 20,3 22,1 22,6 20,5 25,3 22,9 valori assoluti Indice di dipendenza: rapporto tra la popolazione residente in età 0-14 più la popolazione residente con età oltre 65 e la popolazione in età moltiplicato 100. Indica il carico della popolazione non attiva su quella attiva. Indice di vecchiaia: rapporto tra la popolazione residente con età oltre i 65 anni e la popolazione in età 0-14 moltiplicato 100. Indica quante persone anziane vivono nella popolazione ogni 100 giovani. Tasso di ricambio della popolazione attiva: rapporto tra la popolazione residente in età e la popolazione in età moltiplicato 100. Indica le possibilità di lavoro che derivano dai posti resi disponibili da coloro che lasciano l'attività lavorativa Tasso di ricambio della popolazione attiva singoli quartieri: rapporto tra la popolazione residente in età e la popolazione in età moltiplicato 100. Indica le possibilità di lavoro che derivano dai posti resi disponibili da coloro che lasciano l'attività lavorativa Rapporto di mascolinità: rapporto tra numero di maschi e numero di femmine moltiplicato 100. A Fonte dei dati: Anagrafe del Comune. I Pagina 23 di 35

24 Pagina 24 di 35 TAV INDICI DEMOGRAFICI DEL COMUNE DI NEMBRO 2016 PER QUARTIERE O FRAZIONI anno Indice di dipendenza Nembro 59,3 58,9 57,5 56,5 55,3 53,0 Centro 67,7 65,9 63,2 62,1 60,9 58,8 Gavarno 49,8 48,8 47,6 44,9 42,7 60,8 Lonno 44,9 46,1 45,6 45,6 46,6 53,0 San Faustino 54,8 55,9 54,5 55,4 54,4 47,0 San Nicola 68,4 68,2 67,5 59,8 62,8 41,6 Viana 56,5 58,4 54,2 52,3 51,8 45,8 Indice di vecchiaia Nembro 160,8 156,2 153,7 145,9 141,2 133,8 Centro 169,6 166,8 170,7 171,7 172,0 193,7 Gavarno 136,4 137,4 130,6 117,5 110,7 145,2 Lonno 119,1 113,0 111,8 94,6 97,4 117,7 San Faustino 164,6 156,2 152,1 142,4 131,6 104,2 San Nicola 189,2 188,4 176,3 137,7 164,4 106,9 Viana 136,8 113,1 130,0 123,5 120,9 114,5 Tasso di ricambio popolazione attiva Nembro 160,8 156,2 153,7 145,9 141,2 119,9 (55-64)*100/(15-24) Centro 147,7 144,9 135,5 135,0 130,9 124,3 Gavarno 142,5 152,0 157,9 152,0 155,9 126,0 Lonno 152,2 135,4 143,2 163,2 152,4 112,2 San Faustino 111,3 112,3 110,5 106,1 106,3 123,6 San Nicola 106,5 111,1 111,7 129,6 122,9 120,0 Viana 116,3 121,1 124,4 129,4 134,8 108,7 Età media (anni) Nembro 44,3 44,1 43,9 43,5 43,3 42,5 Centro 45,0 44,8 44,5 44,6 44,5 44,8 Gavarno 42,9 43,0 42,7 41,9 41,7 43,4 Lonno 42,8 42,7 42,6 42,4 41,7 41,5 San Faustino 44,1 43,8 43,6 43,1 42,7 41,1 San Nicola 48,1 43,1 47,4 44,7 44,5 41,2 Viana 43,3 43,0 43,0 42,6 42,5 41,6 Popolazione 65 e+ valori assoluti Nembro Popolazione 65 e+ %le Centro Gavarno Lonno San Faustino San Nicola Viana Nembro 22,9 22,6 22,1 21,4 20,8 19,8 Centro 25,4 24,8 24,4 24,2 23,9 24,4 Gavarno 19,2 19,0 18,3 16,7 15,7 22,4 Lonno 16,8 16,7 16,5 15,2 15,7 18,7 San Faustino 22,0 21,9 21,3 20,9 20,0 16,3 San Nicola 26,5 26,5 25,7 20,2 22,6 15,2 Viana 20,8 20,0 19,9 19,0 18,7 16,8

25 TAV 1.18 INDICATORI DI STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE AL 31/12/2014 COMUNI VICINI Codice Comuni Istat Indice di Vecchiaia Totale Indice Dipendenza Giovanile Indice di dipendenza Anziani Ricambio popolaz. età lavorativa Quota Popolazione 65 e Albino 135,5 55,3 23,5 31,8 128,6 20, Alzano Lombardo 140,3 56,7 23,6 33,1 112,8 21, Bergamo 190,6 60,1 20,7 39, , Nembro 153,5 57,5 22,7 34,8 117,9 22, Pradalunga 130,6 55,7 24,2 31,6 102,8 20, Ranica 168,5 59,6 22,2 37,4 125,6 23,4 Torre Boldone 163,2 60, ,5 124,6 23, Villa di Serio 114,1 51,1 23,9 27,3 103,7 18 Media* 149,5 57,06 22,98 34,11 117,1 21,7 Totale Lombardia 152,6 55,8 22,1 33,7 130,2 21,6 Indicatori di struttura della popolazione residente totale al 31/12/2000 Codice Comuni Istat Indice di Vecchiaia Totale Indice Dipendenza Giovanile Indice di dipendenza Anziani Ricambio popolaz. età lavorativa Quota Popolazione 65 e Albino 107,9 45,1 21,7 23,4 114,9 16, Alzano Lombardo 120,7 45,7 20,7 25,0 136,5 17, Bergamo 178,0 51,2 18,4 32,8 170,1 21, Nembro 115,9 46,8 21,7 25,1 120,8 17, Pradalunga 89,4 44,6 23,6 21,1 118,8 14, Ranica 97,8 41,2 20,8 20,4 139,1 14,4 Torre Boldone 124,9 43,6 19,4 24,2 142,6 16, Villa di Serio 67,6 39,8 23,8 16,1 110,5 11,5 Media* 112,8 44,8 21,3 23,5 131,7 16,2 Totale Lombardia 135,5 44,6 18,9 25,7 141,9 17,8 Indicatori di struttura della popolazione residente totale variazioni Codice Comuni Indice di Vecchiaia Totale Indice Dipendenza Giovanile Indice di dipendenza Anziani Ricambio popolaz. età lavorativa Quota Popolazione 65 e Albino 27,6 10,2 1,8 8,4 13,7 4, Alzano Lombardo 19,6 11 2,9 8,1-23,7 3, Bergamo 12,6 8,9 2,3 6,6-49,1 2, Nembro 37,6 10,7 1,0 9,7-2, Pradalunga 41,2 11,1 0,6 10,5-16 5, Ranica 70,7 18,4 1, ,5 9 Torre boldone 38,3 16,9 3,6 13,3-18 6, Villa di Serio 46,5 11,3 0,1 11,2-6,8 6,5 Media* 36,7 12,3 1,7 10,6-14,6 5,5 Totale Lombardia 17,1 11,2 3,2 8-11,7 3,8 MEDIA* COMUNI DELLA VALLE SERIANA IN OGGETTO Pagina 25 di 35

26 (MILIONI DI EURO E NUMERO ASSOLUTO) TAV 19 DEPOSITI BANCARI, PER COMUNE. CONSISTENZA ED ABITANTE AL Comune depositi anno Albino 176,0 257,7 305, ,9 287,0 Alzano Lombardo 114,1 139,5 153, ,6 164,9 Bergamo 4.063, , , ,1 Nembro 119,2 167,9 192, ,6 196,1 Pradalunga n.d. 0,0 0, ,0 Ranica 45,3 64,3 58, ,7 67,6 Torre Boldone 66,2 71,7 Villa di Serio 47,6 51,1 56, ,5 71,1 Totale comuni selezionati , ,4 Totale provincia di Bergamo LOMBARDIA (1) ,7 Fonte: Banca d'italia Comune Depositi x abitante Albino Alzano Lombardo Bergamo Nembro Pradalunga Ranica Torre Boldone Villa di Serio Totale comuni selezionati Totale provincia di Bergamo LOMBARDIA (1) Fonte: Banca d'italia Pagina 26 di 35

27 TAV 1.20 IMPIEGHI BANCARI, PER COMUNE. CONSISTENZA ED ABITANTE AL (milioni di euro) Comune impieghi Albino ,4 423,35 Alzano Lombardo ,7 222,32 Bergamo , ,9 Nembro ,0 285,61 Pradalunga n.d ,0 0 Ranica ,7 69,8 Torre Boldone 83,9 80,65 Villa di Serio ,8 61,65 Totale comuni selezionati Totale provincia di Bergamo LOMBARDIA (1) Fonte: Banca d'italia 2015 Comune impieghi procapite Albino Alzano Lombardo Bergamo Nembro Pradalunga Torre Boldone Ranica Villa di Serio Totale comuni selezionati Totale provincia di Bergamo LOMBARDIA (1) Fonte: Banca d'italia Pagina 27 di 35

28 TAV 1.21 PARCO VEICOLARE CIRCOLANTE PER CATEGORIA 2014 Valori assoluti Variazioni %li rispetto al 2004 Descrizione Autovetture motocicli e motoveicoli altri veicoli totali Autovett ure motocicli e motoveicoli altri veicoli Totali Albino ,06 28,88 6,72 14,46 Alzano Lombardo ,71 24,26 1,31 11,62 Bergamo ,75 21,34-21,92-1,13 Nembro ,36 20,30-6,09 8,92 Pradalunga ,38 19,87-7,34 10,16 Ranica ,24 18,42-35,82-2,34 Torre Boldone ,76 24,65-27,37 9,22 Villa di Serio ,47 30,33-10,52 14,00 Totale comuni selezionati ,17 22,43-15,84 3,06 Totale provincia di Bergamo ,84 28,27-2,61 11,54 Totale Lombardia ,94 29,01-6,79 8,46 TAV 1.21 PARCO VEICOLARE CIRCOLANTE PER CATEGORIA 2015 Valori assoluti Descrizione Autovetture motocicli e motoveicoli totali Albino Alzano Lombardo Bergamo Nembro Pradalunga Ranica Torre Boldone Villa di Serio Totale comuni selezionati Totale Lombardia Pagina 28 di 35

29 Pagina 29 di 35 Tav 25. Potenziali utenti scuola materna, elementare e media Totale viana s.nicola centro s. faustino Gavarno Lonno CLASSI gruppi di 3 anni MATERNA Media CLASSI gruppi 5 anni ELEMENTARE

30 Numero imprese censimenti 2001 e 2011 Anno Nembro Albino Alzano Prov.Bg Lombardia Numero imprese Variazione %le 11,35 6,88 17,68 11,76 9,09 Numero imprese no profit Istituzione pubbliche Totale Variazione n assoluti Variazione %le 14,72 9,18 16,70 13,24 10,56 Numero imprese % 93,91 91,15 93,69 91,71 90,92 91,68 93,41 92,19 94,30 93,04 Numero imprese no profit % 4,44 7,19 4,52 6,91 7,10 7,07 4,93 6,36 4,19 5,68 Istituzione pubbliche % 1,65 1,66 1,78 1,38 1,98 1,25 1,65 1,45 1,51 1,28 Addetti Imprese Addetti imprese no profit addetti istituzione pubbliche Totale Variazione n assoluti Variazione %le 7,48 1,736-4,283 5,044 3,159 Addetti Imprese % 87,80 88,20 88,79 83,69 75,35 72,92 88,24 88,09 86,77 86,94 Addetti imprese no profit % 0,82 3,08 3,56 8,84 1,88 4,13 2,11 3,57 2,50 3,91 addetti istituzione pubbliche % 11,37 8,72 7,65 7,47 22,77 22,95 9,65 8,34 10,73 9,15 Pagina 30 di 35

31 Dati addetti imprese Anno Nembro albino Alzano Lombardo Prov Bg Lombardia 2001 censimento censimento Variazione censimento % 7,97 1,74-4,28 5,04 3,16 Variazione SMAIL % -1,23-2,00-0,98-1,50-0,97 fonte ISTAT + SMAIL I dati ISTAT ed SMAIL utilizzano criteri differenti di raccolta dei dati. In particolare il confronto può essere svolto come ordine di grandezza solo sui dati delle imprese SMAIL=Sistema di Monitoraggio Annuale delle Imprese e del Lavoro Unioncamere Lombardia Pagina 31 di 35

32 Distribuzione per settore dati SMAIL Nembro distribuzione per settore %le Variazione %le T Terziario ,46 14,21 O Commercio ,43-0,16 L Costruzioni ,14-0,28 I Industria ,40-12,30 A - Agricoltura e pesca ,57-16,95 TOTALE ,00-1,23 Alzano Lombardo T Terziario ,87 3,81 O Commercio ,70 8,88 L Costruzioni ,92-8,84 I Industria ,70-7,24 A - Agricoltura e pesca ,81-12,70 TOTALE ,00-0,98 Albino T Terziario ,43 4,01 O Commercio ,71 21,80 L Costruzioni ,73-14,88 I Industria ,04-8,29 A - Agricoltura e pesca ,09 4,76 TOTALE ,00-2,00 Provincia di Bg T Terziario ,37 8,02 O Commercio ,04 2,02 L Costruzioni ,69-15,11 I Industria ,48-5,00 A - Agricoltura e pesca ,43 2,59 TOTALE ,00-1,50 Lombardia T Terziario ,79 5,93 O Commercio ,12 1,40 L Costruzioni ,05-13,81 I Industria ,49-6,47 A - Agricoltura e pesca ,55-0,71 TOTALE ,00-0,97 Pagina 32 di 35

33 Unità locali per settore Unità locali per settore Nembro Unità locali Variazione Terziario ,26 Commercio ,05 Costruzioni ,34 Industria ,22 Agricoltura e pesca ,79 TOTALE ,15 albino Terziario ,16 Commercio ,61 Costruzioni ,99 Industria ,06 Agricoltura e pesca ,69 TOTALE ,22 alzano Terziario ,03 Commercio ,74 Costruzioni ,88 Industria ,89 Agricoltura e pesca ,69 TOTALE ,12 Prov Bergamo Terziario ,16 Commercio ,03 Costruzioni ,46 Industria ,95 Agricoltura e pesca ,70 TOTALE ,28 Lombardia Terziario ,05 Commercio ,96 Costruzioni ,09 Industria ,01 Agricoltura e pesca ,93 TOTALE ,42 Pagina 33 di 35

34 Numero unita locali artigiane Nembro Variazione % su totale imprese 2013 Terziario ,30 36,43 Commercio ,41 10,92 Costruzioni ,01 86,34 Industria ,57 54,29 Agricoltura e pesca ,00 TOTALE ,63 43,66 Alzano Terziario ,78 22,87 Commercio ,38 3,50 Costruzioni ,31 55,23 Industria ,63 32,91 Agricoltura e pesca ,00 1,79 TOTALE ,10 24,64 Albino Terziario ,63 38,76 Commercio ,00 13,55 Costruzioni ,22 122,49 Industria ,26 133,33 Agricoltura e pesca ,00 8,57 TOTALE ,22 58,30 Prov Bg Terziario ,53 26,41 Commercio ,88 7,85 Costruzioni ,31 79,86 Industria ,46 55,78 Agricoltura e pesca ,08 3,21 TOTALE ,35 36,35 Lombardia Terziario ,13 23,56 Commercio ,86 6,47 Costruzioni ,70 77,60 Industria ,46 52,35 Agricoltura e pesca ,00 2,61 TOTALE ,83 30,47 Pagina 34 di 35

35 addetti unità locali artigiane Nembro Variazione % su totale addetti 2013 Terziario ,28 26,57 Commercio ,69 11,18 Costruzioni ,48 51,80 Industria ,77 16,96 Agricoltura e pesca TOTALE ,92 26,17 Alzano Terziario ,61 12,88 Commercio ,50 6,47 Costruzioni ,27 58,59 Industria ,33 30,05 Agricoltura e pesca ,00 7,27 TOTALE ,88 23,14 Albino Terziario ,44 14,09 Commercio ,74 8,39 Costruzioni ,82 65,95 Industria ,00 18,12 Agricoltura e pesca ,00 7,58 TOTALE ,77 20,52 Prov Bg Terziario ,31 13,48 Commercio ,65 7,17 Costruzioni ,01 58,50 Industria ,82 20,43 Agricoltura e pesca ,47 2,85 TOTALE ,82 20,53 lombardia Terziario ,25 10,43 Commercio ,53 5,76 Costruzioni ,94 56,45 Industria ,16 19,52 Agricoltura e pesca ,14 2,71 TOTALE ,12 16,23 Pagina 35 di 35

DISTRETTO SANITARIO 49

DISTRETTO SANITARIO 49 DISTRETTO SANITARIO 49 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di: TUFINO, ROCCARAINOLA, COMIZIANO,

Dettagli

Comune di S. Vito di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di S. Vito di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 213-214 SAN VITO DI CADORE 213 214 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 845 95 1.795 874 98 1.854 Nati

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 52

DISTRETTO SANITARIO 52 DISTRETTO SANITARIO 52 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio, tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di: PALMA CAMPANIA, OTTAVIANO, SAN

Dettagli

DISTRETTO SANITARIO 48

DISTRETTO SANITARIO 48 DISTRETTO SANITARIO 48 Popolazione residente, saldo naturale e saldo migratorio. Tasso di natalità, tasso di mortalità, tasso di crescita e tasso migratorio nei comuni di : MARIGLIANELLA, MARIGLIANO, SAN

Dettagli

Comune di Perarolo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di Perarolo di Cadore. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 13-14 PERAROLO DI CADORE 13 14 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 188 188 376 194 19 384 Nati 1 3 4 4

Dettagli

Comune di Lentiai. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014

Comune di Lentiai. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 213-214 LENTIAI 213 214 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 1.486 1.531 3.17 1.481 1.554 3.35 Nati 12

Dettagli

Elenco Bandiere del Mondo

Elenco Bandiere del Mondo Divisione Comunicazione Visiva www.pubblicarb.it/pennoni-bandiere/ Tel. 080 534 4812 Elenco Bandiere del Mondo Bandiere Africa Produzione e vendita di bandiere in poliestere nautico bandiere africane da

Dettagli

Contesto regionale. IL VENETO

Contesto regionale. IL VENETO Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà Contesto regionale. IL VENETO Il contesto: Italia, Veneto, Venezia - anno 2008 (dati Istat 2008)

Dettagli

Lavoratori extracomunitari a Modena Osservatorio Infortunistico

Lavoratori extracomunitari a Modena Osservatorio Infortunistico Lavoratori extracomunitari a Modena Osservatorio Infortunistico MODENA 7 Dicembre 6 A cura di Dr. Giuseppe D antonio Dirigente I.N.A.I.L. Modena 7..6 Prima occasione di analisi del fenomeno infortunistico

Dettagli

L ANDAMENTO DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA: QUADRO INTRODUTTIVO. Dr. Gianfranco Costanzo

L ANDAMENTO DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA: QUADRO INTRODUTTIVO. Dr. Gianfranco Costanzo L ANDAMENTO DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA: QUADRO INTRODUTTIVO Dr. Gianfranco Costanzo titolo FONTE: Guy J. Abel & Nikola Sanders; Science 2014 titolo FONTE: Guy J. Abel & Nikola Sanders; Science 2014 I

Dettagli

Auditorium Comunale Albino Bg V.le Aldo Moro 2/4

Auditorium Comunale Albino Bg V.le Aldo Moro 2/4 Auditorium Comunale Albino Bg V.le Aldo Moro 2/4 La società multiculturale italiana: numeri e parole Mara Clementi - Fondazione ISMU 22 ottobre 2012 mara clementi ismu 1 due parole chiave abitano oggi

Dettagli

27.281 permessi rilasciati

27.281 permessi rilasciati Corso Libertà 66 / Freiheitsstraße 66 39100 Bolzano / Bozen Alto Adige / Südtirol Tel. ++39 0471 414 435 www.provincia.bz.it/immigrazione www.provinz.bz.it/einwanderung 10/09/2007 Riproduzione parziale

Dettagli

Fonte: elaborazione di dati demografici a cura del Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica

Fonte: elaborazione di dati demografici a cura del Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2014 Edizione 1/ST/st/09.01.2015 Supera: nessuno

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Dossier Statistico Immigrazione 2009 Caritas/Migrantes

Dossier Statistico Immigrazione 2009 Caritas/Migrantes Andamento delle presenze di cittadini stranieri 2001-2008 4.500.000 4.000.000 3.500.000 3.891.295 3.000.000 2.500.000 2.000.000 1.500.000 1.000.000 500.000 0 1.334.889 319.564 904.816 2001 2008 Italia

Dettagli

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota *

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota * Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina Paese /non richiesto Nota * 1. Austria Visto non richiesto per un soggiorno 2. Afghanistan DP titolari di passaporti diplomatici SP titolari di

Dettagli

Provincia di Taranto - Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale

Provincia di Taranto - Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Taranto - Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Stato Lavoratore F % M % % Disoccupati 31.746 29,76 % 32.356 29,96 % 64.102 29,86 % reinserimento lavorativo 7 0,01 % 5 0,00 % 12 0,01

Dettagli

- - COMUNE DI BRESCIA - UNITA DI STAFF STATISTICA - Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica. Stranieri residenti a BS per sesso-2012

- - COMUNE DI BRESCIA - UNITA DI STAFF STATISTICA - Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica. Stranieri residenti a BS per sesso-2012 - - COMUNE DI BRESCIA - UNITA DI STAFF STATISTICA - Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica CITTADINI ITALIANI E CITTADINI STRANIERI RESIDENTI NEL COMUNE DI BRESCIA AL 31 DICEMBRE 2012 Popolazione

Dettagli

Informazioni Statistiche N 2/2012

Informazioni Statistiche N 2/2012 Città di Palermo Ufficio Statistica Gli stranieri a Palermo nel 2011 (dati provvisori) Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 2/2012 OTTOBRE 2012 Sindaco: Assessore alla Statistica: Segretario Generale:

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI 1. POPOLAZIONE Fonte : WORLD BANK Banca World Development Indicators 1. Densità della popolazione 2. Tasso di crescita della popolazione (%)

Dettagli

DIARIE ESTERE IN VIGORE FINO AL 3 LUGLIO 2006 GRUPPI DI PERSONALE PAESI VALUTA A B C D E F

DIARIE ESTERE IN VIGORE FINO AL 3 LUGLIO 2006 GRUPPI DI PERSONALE PAESI VALUTA A B C D E F DIARIE ESTERE IN VIGORE FINO AL 3 LUGLIO 2006 GRUPPI DI PERSONALE PAESI VALUTA A B C D E F GRUPPO GRUPPO GRUPPO GRUPPO GRUPPI GRUPPI I II III IV V-IX X-XI AFGHANISTAN EURO 1 103,94 88,68 83,92 79,15 67,71

Dettagli

MIGRAZIONI INTERNAZIONALI E INTERNE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE

MIGRAZIONI INTERNAZIONALI E INTERNE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE 27 gennaio 2014 Anno 2012 MIGRAZIONI INTERNAZIONALI E INTERNE DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE Nel 2012 gli immigrati in Italia sono 351 mila, 35 mila in meno rispetto all anno precedente (-9,1). Il calo delle

Dettagli

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001 Bollettino di sintesi della Banca Dati BASILI a cura di Maria Senette Banca Dati degli Scrittori Immigrati in Lingua Italiana fondata da Armando Gnisci nel 1997 Dipartimento di Italianistica e Spettacolo

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ELABORAZIONI STATISTICHE

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ELABORAZIONI STATISTICHE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ELABORAZIONI STATISTICHE DATI POPOLAZIONE TAB.1 Andamento demografico famiglia media Comune di Valgoglio dal 1980 al 2010 (fonte anagrafe comunale). FIG.1

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - ASSOCIAZIONE ARCOBALENO c/o CASA DELLA PACE via Tonini n. 5, Rimini A.S. 2011-2012 (01 GIUGNO 2011-31 MAGGIO 2012)

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - ASSOCIAZIONE ARCOBALENO c/o CASA DELLA PACE via Tonini n. 5, Rimini A.S. 2011-2012 (01 GIUGNO 2011-31 MAGGIO 2012) REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - ASSOCIAZIONE ARCOBALENO c/o CASA DELLA PACE via Tonini n. 5, Rimini TOTALE ISCRITTI: 936 TOTALE CORSI ATTIVATI: 41 TOTALE ORE DI LEZIONE: 1917 TOTALE INSEGNANTI: 33 A.S.

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 il caffè Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica RELAZIONE flussi turistici /2012 STL JESOLO ED ERACLEA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: agosto 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Nel periodo

Dettagli

TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA

TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA Asher Colombo Elisa Martini LA PRESENZA STRANIERA COMPARAZIONI INTERNAZIONALI DIMENSIONI E CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IN ITALIA Cittadini

Dettagli

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 Uff. VII, DGSP, M.A.E. - Roma Tel. 06 3691 + Int. personale - Fax 06 3691 3790 dgsp7@esteri.it N.B.

Dettagli

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005 l import-export italiano di tecnologia nelle pagine che seguono sono riportati i dati dell Istituto Italiano di Statistica (ISTAT) riguardanti le voci doganali che includono la tecnologia lapidea. Dati

Dettagli

TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE

TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE ALLEGATO n. 1 TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE Il personale docente e ATA (limitatamente a direttori dei servizi generali e amministrativi e assistenti amministrativi) può partecipare alle prove

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Analisi statistica dei dati relativi ai casi di sottrazione internazionale di minori Anno 2012 Roma, 24 gennaio 2013 Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo Dipartimento

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO. c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 21 RICCIONE

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO. c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 21 RICCIONE REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA distretto SUD ASSOCIAZIONE ARCOBALENO c/o SALA MARTINELLI, viale Martinelli n. 2 RICCIONE TOTALE ISCRITTI: 269 TOTALE CORSI ATTIVATI: 7 TOTALE ORE DI LEZIONE: 765 TOTALE

Dettagli

GLI IMMIGRATI NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA FRIULANA

GLI IMMIGRATI NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA FRIULANA Centro Studi Ufficio Statistica e prezzi GLI IMMIGRATI NELLA SOCIETA E NELL ECONOMIA FRIULANA Marzo 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it

Dettagli

DATI SULLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA

DATI SULLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA DATI SULLA POPOLAZIONE DEL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA 1 DATI COMUNE DI VILLAFRANCA Popolazione 33.202 abitanti(01/01/2014 - Istat) Superficie 57,34 Densità 579,02 ab./ Andamento demografico della

Dettagli

Il territorio e la popolazione

Il territorio e la popolazione Il territorio e la popolazione 17 Superficie Il territorio Le Marche si estendono per una superficie di 9693,5 Km 2 (il 3,2% del territorio italiano), con una struttura geomorfologica costituita in prevalenza

Dettagli

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Stranieri residenti a Brescia al 30 giugno 2015 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale

Dettagli

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 STL VENEZIA

A.P.T. della Provincia di Venezia - Ufficio Studi & Statistica. RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 STL VENEZIA RELAZIONE flussi turistici gennaio-luglio 2013/2012 STL VENEZIA 1. ARRIVI / PRESENZE 2. COMPARTO alberghiero ed extraalberghiero 3. PROVENIENZE 4. RICETTIVO 5. FOCUS: LUGLIO 2013 1. ARRIVI / PRESENZE Il

Dettagli

PROVINCIA DI RAVENNA

PROVINCIA DI RAVENNA Servizio Turismo Rapporto mensile Movimento turistico Gennaio 2015 Servizio Turismo - Via della Lirica, 21-48124 Ravenna Tel. 0544 25.85.05 Fax 25.85.02 a retro copertina Riepilogo arrivi mensili - Gennaio

Dettagli

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 - VENDITE PER PRODOTTO GENN- SETT 14 VS 13 2013 2014 var. var % Asti docg 38.220.269 37.358.438-861.831-2,3% Moscato d'asti docg 14.082.178

Dettagli

L andamento demografico nel Distretto di San Lazzaro di Savena. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica

L andamento demografico nel Distretto di San Lazzaro di Savena. Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica L andamento demografico nel Distretto di San Lazzaro di Savena Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Cresce la popolazione nel Distretto di San Lazzaro di Savena 80.000 Popolazione

Dettagli

DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE. Anno 2004

DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE. Anno 2004 DIREZIONE PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO ANNUARIO COMUNALE Anno 2004 Edizione 2005 ANNUARIO COMUNALE Anno 2004 Edizione 2005 Capitolo 1 POPOLAZIONE PREMESSA Redatta dalla Direzione Demografia - Servizio Anagrafe

Dettagli

VisureItalia.com via Andorra, 4 09045 Quartu S. Elena (CA) - Italy p.iva 02296100924 REA CA n. 173470 LISTINO 2011

VisureItalia.com via Andorra, 4 09045 Quartu S. Elena (CA) - Italy p.iva 02296100924 REA CA n. 173470 LISTINO 2011 LISTINO 2011 01. VISURE IMMOBILIARI VISURE IPOTECARIE TOTALE - 5% - 10% - 15% - 20% - 25% - 30% Visura Ipotecaria Light 26,00 24,70 23,40 22,10 20,80 19,50 18,20 Visura Ipotecaria Strong 48,00 45,60 43,20

Dettagli

L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento

L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento E stato recentemente redatto un nuovo rapporto sulle impronte ecologiche delle nazioni, sempre a cura dei ricercatori dell associazione californiana Redefining

Dettagli

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi Prezzi per servizi di telefonia tradizionale Listino prezzi Canoni (inclusi tutti i servizi di linea richiesti) per linee in ULL Tipologia linea Costo al mese IVA Linea RTG (singolo canale fonico bidirezionale

Dettagli

QUESTURA di TORINO Ufficio Immigrazione

QUESTURA di TORINO Ufficio Immigrazione QUESTURA di TORINO Ufficio Immigrazione I cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti nella provincia di Torino sono circa 100.000. La comunità più numerosa è ancora oggi quella marocchina, con

Dettagli

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013)

REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO A.S. 2012-2013 (01 GIUGNO 2012-31 MAGGIO 2013) REPORT SCUOLA DI LINGUA ITALIANA - distretto NORD e distretto SUD- ASSOCIAZIONE ARCOBALENO TOTALE ISCRITTI: 1274 TOTALE CORSI ATTIVATI: 61 TOTALE ORE DI LEZIONE: 2965 TOTALE INSEGNANTI: 32 A.S. 2012-2013

Dettagli

Tabelle internazionali

Tabelle internazionali Tabelle internazionali Matematica Tabella I.1 Percentuale di studenti a ciascun livello della scala complessiva di literacy matematica Tabella I.2 Percentuali di studenti sotto il Livello 2 e al sulla

Dettagli

Fattispecie al ricorrere delle quali il contribuente è tenuto a compilare il quadro RW: esemplificazioni

Fattispecie al ricorrere delle quali il contribuente è tenuto a compilare il quadro RW: esemplificazioni Numero 29/2014 Pagina 1 di 8 Fattispecie al ricorrere delle quali il contribuente è tenuto a compilare il quadro RW: esemplificazioni Numero : 29/2014 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : DICHIARAZIONI

Dettagli

GAMBETTOLA IN CIFRE. maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale

GAMBETTOLA IN CIFRE. maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale maschi femmine totale movimenti della popolazione GAMBETTOLA IN CIFRE Per amministrare un territorio è necessario scegliere fra diverse soluzioni possibili quelle che meglio si adattano alle situazioni reali, così come emergono

Dettagli

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero Rapporti e Sintesi rilascia delle sintesi relative ai temi presidiati dal Centro Studi nella sua attività di monitoraggio dell andamento economico Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 11 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

L Ufficio Immigrazione

L Ufficio Immigrazione QUESTURA DI TORINO L Ufficio Immigrazione L anno 2009 si caratterizza per essere stato l anno del recupero dell arretrato e dell abbattimento dei tempi necessari per il rilascio ed il rinnovo dei documenti

Dettagli

Bilancio Demografico del Comune di Piacenza Anno 2008

Bilancio Demografico del Comune di Piacenza Anno 2008 Bilancio Demografico del Comune di Piacenza Anno 2008 COMUNE DI PIACENZA SETTORE INNOVAZIONE SERVIZI DEMOGRAFICI E STATISTICI Pagina 2 Presentazione Esiste una dipendenza stretta fra fenomeni economici

Dettagli

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad.

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. ALBANIA 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39 /min. 1,69 /min. 0,00 /min. 0,19 /cad. ALGERIA* 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39

Dettagli

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA 1 2 Sommario 1- Il medagliere del commercio internazionale... 3 1.1 L export e l import delle società lucane... 5 1.2 L export e l import in Basilicata, Italia Meridionale e Italia... 8 1.3 Andamento dell

Dettagli

Contatti Sportello informativo per macroaree geografiche e sesso (tab. 1 grafico 1)

Contatti Sportello informativo per macroaree geografiche e sesso (tab. 1 grafico 1) Contatti Sportello informativo per macroaree geografiche e sesso (tab. 1 grafico 1) 0 2 2 16 11 27 30 8 38 1 7 8 10 3 13 Apolidi 1 0 1 TOTALE 58 31 89 15% 1% 2% 9% 43% 30% Apolide Contatti Sportello informativo

Dettagli

Annuario statistico 2014

Annuario statistico 2014 Annuario statistico 2014 Il Ministero degli Affari Esteri in cifre Ministero degli Affari Esteri Segreteria Generale Ufficio di Statistica MInISTERO DEGLI AFFARI ESTERI - AnnUARIO STATISTICO 2014 Detenuti

Dettagli

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Legenda dei Paesi Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Afghanistan 155 h 1 Albania 64 i 1 Algeria 84 h 1 Andorra 30 h 2 Angola 146 h 2 Argentina 46 h 4 Armenia 76 Australia 2 Austria 25 i 1

Dettagli

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero Rapporti e Sintesi rilascia delle sintesi relative ai temi presidiati dal Centro Studi nella sua attività di monitoraggio dell andamento economico Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel

Dettagli

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma ECONOMIA

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma ECONOMIA FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma ECONOMIA 1 INDICATORI DI BENESSERE 2 PIL PRO CAPITE/1 Trend 2000-2011 Analisi comparativa Le cifre sono

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 il caffè marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare Tel.:

Dettagli

PACCO ORDINARIO ESTERO INGOMBRANTE

PACCO ORDINARIO ESTERO INGOMBRANTE PACCO ORDINARIO ESTERO INGOMBRANTE PAESE PESO MINIMO PESO MASSIMO TARIFFA AFGHANISTAN 0 10 32, AFGHANISTAN 11 30 40, AFGHANISTAN 31 50 50, AFGHANISTAN 51 1 70, AFGHANISTAN 101 150 1, AFGHANISTAN 151 2

Dettagli

Gli italiani e l immigrazione: un rapporto in costruzione

Gli italiani e l immigrazione: un rapporto in costruzione Simona Bellini Gli italiani e l immigrazione: un rapporto in costruzione 16 giugno 2008 Technische Universität Dresden Italianistiche Ringvorlesung Italia Fabbrica delle idee Migrazioni Invasioni barbariche/

Dettagli

CTP: la frontiera della lingua

CTP: la frontiera della lingua Terzo rapporto sull immigrazione della Provincia di Monza e della Brianza Osservatorio Provinciale sull Immigrazione Appunti per il Consiglio Territoriale sull immigrazione di Monza e Brianza CTP: la frontiera

Dettagli

DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE

DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE IL BREVETTO 1 TIPOLOGIE BREVETTO PER: Invenzione industriale Modello ornamentale Modello utilità 2 DURATA DEI BREVETTI PER: INVENZIONE INDUSTRIALE 20 ANNI MODELLO ORNAMENTALE

Dettagli

Capitolo IV - I corsi brevi, modulari, di alfabetizzazione funzionale

Capitolo IV - I corsi brevi, modulari, di alfabetizzazione funzionale Capitolo IV - I corsi brevi, modulari, di alfabetizzazione funzionale 4.1 I corsi attivati I corsi brevi modulari di alfabetizzazione funzionale rappresentano, in modo ormai consolidato, l elemento forte

Dettagli

Il Pronto Soccorso ed il processo di Triage. Relatore: Eles Notari Referente infermieristica Dipartimentale per la formazione e l aggiornamento

Il Pronto Soccorso ed il processo di Triage. Relatore: Eles Notari Referente infermieristica Dipartimentale per la formazione e l aggiornamento Il Pronto Soccorso ed il processo di Triage Relatore: Eles Notari Referente infermieristica Dipartimentale per la formazione e l aggiornamento Residenti Provincia RE 2008 2009 tot tot increm. % Qualche

Dettagli

Tavola 1 - Quote di mercato sulle esportazioni mondiali per area e paese (a)

Tavola 1 - Quote di mercato sulle esportazioni mondiali per area e paese (a) Quote di mercato Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad una graduale erosione delle quote di mercato sulle esportazioni mondiali dell Unione europea, principalmente a vantaggio dei paesi dell Asia

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 l olio di oliva marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E La criminalità minorile in Italia Dati statistici Elaborazione del 6 giugno 2009 Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo Dipartimento Servizio Statistica Via

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 12 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI OPEN 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il servizio

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI TRAFFIC 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 FASTWEB S.P.A. 3 1.1 SERVIZI

Dettagli

Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto)

Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto) Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto) V 1.0 FASTWEB Business Unit Executive Strettamente confidenziale 1. Convenzione Fonia Amavet La presente offerta FONIA è valida per le sole Aziende Business

Dettagli

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500 Telefonia di base Direttrici di traffico Distrettuale, incluso urbane Interdistrettuale Verso rete mobile Internazionale - Area 1 Internazionale - Area 2 Internazionale - Area 3 Internazionale - Area 4

Dettagli

Totale"Top Ten" 3.319 3.653 4.090 5.084 5.764 6.413 6.901 7.300 7.507 7.371 7.165

TotaleTop Ten 3.319 3.653 4.090 5.084 5.764 6.413 6.901 7.300 7.507 7.371 7.165 Bagno di Romagna, Cesena, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina, Verghereto Comune di Cesena - Ufficio Statistica Note sulla dinamica demografica Terza parte Stranieri La popolazione residente straniera,

Dettagli

In Italia la percentuale di persone con un lavoro regolare è in media del 60%, con un evidente gradiente nord-sud [figura 1].

In Italia la percentuale di persone con un lavoro regolare è in media del 60%, con un evidente gradiente nord-sud [figura 1]. Il lavoro Il lavoro e il tempo libero dovrebbero essere una fonte di salute per le persone. Il modo in cui la società organizza il lavoro dovrebbe contribuire a creare una società sana. La promozione della

Dettagli

infomarket TECNOLOGIA LAPIDEA Interscambio ITALIA-MONDO GENNAIO - DICEMBRE IMPORT EXPORT

infomarket TECNOLOGIA LAPIDEA Interscambio ITALIA-MONDO GENNAIO - DICEMBRE IMPORT EXPORT LETTURA DATI UNIONI COMMERCIALI UNIONE ECONOMICA MONETARIA (UEM12) comprende: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna. A partire da gennaio

Dettagli

Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Modello RW A cura di Carla De Luca

Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Modello RW A cura di Carla De Luca Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 26 27.01.2014 Il nuovo regime sanzionatorio per le violazioni relative al modulo RW Sanzioni ridotte per le violazioni passate e nessuna sanzione

Dettagli

I piani in abbonamento All inclusive Business

I piani in abbonamento All inclusive Business I piani in abbonamento All inclusive Business Solo per sim in MNP + * Il traffico voce all estero incluso nell offerta riguarda le chiamate voce ricevute in ZONA UE, Croazia, e USA ed effettuate da e verso

Dettagli

QUINTO RAPPORTO ANNUALE

QUINTO RAPPORTO ANNUALE 2015 QUINTO RAPPORTO ANNUALE I migranti nel mercato del lavoro in Italia a cura della Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione 2014 Direzione Generale dell Immigrazione e

Dettagli

Prefettura di Bergamo Sportello Unico per l Immigrazione

Prefettura di Bergamo Sportello Unico per l Immigrazione 1. Ricongiungimenti familiari 1 Prefettura di Bergamo Sportello Unico per l Immigrazione a. Nazionalità e sesso dei richiedenti Nazionalità Totale AROCCO 34 221 255 ALBANIA 16 135 151 ROANIA 18 12 138

Dettagli

Cittadini stranieri nell area metropolitana di Bologna. Rapporto 2015

Cittadini stranieri nell area metropolitana di Bologna. Rapporto 2015 Fondazione di ricerca Istituto Carlo Cattaneo Osservatorio delle immigrazioni Cittadini stranieri nell area metropolitana di Bologna. Rapporto 2015 Valerio Vanelli Bologna, 29 ottobre 2015 Il rapporto

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani. Periodo: 2006-2008 LE ACQUE MINERALI

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani. Periodo: 2006-2008 LE ACQUE MINERALI Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani Periodo: 2006-2008 LE ACQUE MINERALI NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per l immediata interpretazione

Dettagli

Ripresa dell export della provincia di Lecce

Ripresa dell export della provincia di Lecce Ripresa dell export della provincia di Lecce Segnali positivi dall export salentino: nel secondo trimestre 2011 si è registrata una crescita congiunturale delle esportazioni del 37% che si aggiunge al

Dettagli

VANTAGGI IMPRESE ESTERE

VANTAGGI IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE è il servizio Cerved Group che consente di ottenere le più complete informazioni commerciali e finanziarie sulle imprese operanti in paesi europei ed extra-europei, ottimizzando

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Centri di Prima Accoglienza Anno 2014 A cura del Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo Dipartimento Via Damiano Chiesa 24-00136 Tel. 06/681881 - Fax 06/68807087

Dettagli

Stranieri a Reggio Emilia. Rapporto 2007 (dati al al ) Assessore alla Solidarietà Servizio Sanità e Servizi Sociali

Stranieri a Reggio Emilia. Rapporto 2007 (dati al al ) Assessore alla Solidarietà Servizio Sanità e Servizi Sociali Assessore alla Solidarietà Servizio Sanità e Servizi Sociali Stranieri a Reggio Emilia Rapporto 2007 (dati al al 31.12.2006) a cura cura di di Daniela Daniela Casoli Casoli Provincia di Reggio Emilia Osservatorio

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI GEOGRAFIA CLASSE SECONDA A.S

PROGRAMMAZIONE DI GEOGRAFIA CLASSE SECONDA A.S 1. L EUROPA E L UNIONE EUROPEA: la formazione dell Europa, la società europea, l unione europea (vol. I) 2. L EUROPA FISICA E POLITICA IN GENERALE (ripasso) 2. L EUROPA MEDITERRANEA: Spagna, Andorra, Principato

Dettagli

LA NUOVA TASSAZIONE DELLE RENDITE FINANZIARIE. Dott. Filippo Fornasiero

LA NUOVA TASSAZIONE DELLE RENDITE FINANZIARIE. Dott. Filippo Fornasiero LA NUOVA TASSAZIONE DELLE RENDITE FINANZIARIE Dott. Filippo Fornasiero Con il decreto legge 66/2014 dal 1 luglio l aliquota che colpisce le rendite finanziarie sale dal 20% al 26% L aumento riguarderà

Dettagli

Minori e seconde generazioni

Minori e seconde generazioni Minori e seconde generazioni Sono 509mila le nascite in Italia nel 2014, il livello minimo dall Unità d Italia: così segnala l Istituto nazionale di Statistica nel comunicato di febbraio che diffonde le

Dettagli

NEWSLETTER. GIUGNO 2006 Foglio di informazione dell Osservatorio Politiche Sociali

NEWSLETTER. GIUGNO 2006 Foglio di informazione dell Osservatorio Politiche Sociali Provincia di Bergamo Settore Politiche Sociali NEWSLETTER GIUGNO 2006 Foglio di informazione dell Osservatorio Politiche Sociali conoscenza ed azione per favorire l integrazione a cura dell Assessore alle

Dettagli

AMBITO DI SESTO S. GIOVANNI

AMBITO DI SESTO S. GIOVANNI AMBITO DI SESTO S. GIOVANNI Ufficio di Piano I DATI SOCIODEMOGRAFICI Indice Introduzione pag. 2 Caratteristiche demografiche pag. 3 - popolazione Caratteristiche sociodemografiche pag. 4 - popolazione

Dettagli

ABBONAMENTI H3G MY BUSINESS

ABBONAMENTI H3G MY BUSINESS Business ABBONAMENTI H3G MY BUSINESS *Unlimited International permette di effettuare traffico illimitato per le chiamate dall Italia verso l Estero e per le chiamate effettuate e ricevute in Roaming nei

Dettagli

Convenzione Servizi di telefonia fissa e trasmissione dati. - lotti A - Servizi di telefonia fissa e connettività IP

Convenzione Servizi di telefonia fissa e trasmissione dati. - lotti A - Servizi di telefonia fissa e connettività IP trasmissione dati - lotti A - Listino (aggiornamento tariffe dal 1 gennaio 2007) 1. Servizio di telefonia di base e aggiuntivo 1.1. Telefonia di base Traffico telefonico Tariffe telefoniche originate Costo

Dettagli

Allievi stranieri nelle scuole e multilinguismo in classe

Allievi stranieri nelle scuole e multilinguismo in classe Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale UTS Inserimento Allievi Stranieri Allievi stranieri nelle scuole e multilinguismo in classe a cura di Silvana Mosca

Dettagli