Leggero peggioramento della reputazione di pagamento

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Leggero peggioramento della reputazione di pagamento"

Transcript

1 Leggero peggioramento della reputazione di pagamento Svizzera occidentale e Ticino: oltre la metà di tutte le fatture vengono saldate con eccessivo ritardo Analisi delle abitudini di pagamento negli affari Business-to-Business interni (commercio e servizi) nel primo semestre del Aumento del 2% della quota di ritardi nei pagamenti per un totale del 44%. Il 44% delle fatture emesse a clienti aziendali svizzeri sono state saldate con eccessivo ritardo nel primo semestre del Il ritardo medio di pagamento di tali fatture era di 10,4 giorni. Per tale motivo la reputazione di pagamento in Svizzera è peggiorata è leggermente peggiorata rispetto all'anno precedente. Questo è quanto risulta dall'analisi della più grande raccolta di esperienze di pagamento della Svizzera per la quale D&B valuta ogni anno oltre 20 milioni di fatture. La Svizzera tedesca nel complesso sta andando bene, quantomeno la maggioranza delle imprese in questa regione salda le proprie fatture entro i termini stabiliti. Diversa appare la situazione nella Svizzera francese, dove un ritardo nel pagamento è la regola. Il "salotto soleggiato" della Svizzera si posiziona molto indietro nella classifica della reputazione di pagamento: ben il 65% delle fatture emesse a ditte del cantone Ticino sono state saldate con un ritardoeccessivo medio di 14,4 giorni. Tuttavia ci sono anche cantoni vincenti perché imprese dei cantoni Svitto, Uri, Sciaffusa e Obvaldo presentano sia un numero maggiore di pagamenti entro i termini sia anche ritardi inferiori rispetto all'anno precedente.

2 Analisi dei pagamenti in ritardo Per questo studio D&B ha analizzato le fatture pagate nel primo semestre del 2012 nel commercio Business-to-Business svizzero. Come base è stata usata la più grande raccolta di esperienze di pagamento della Svizzera e del mondo intero. A tale scopo solo in Svizzera D&B analizza ogni anno oltre 20 milioni di fatture. Mappa: Quota percentuale dei pagamenti in ritardo. Esperienze di pagamento B2B, Svizzera, primo semestre 2012 Da gennaio a giugno 2012 in Svizzera il 56% delle fatture nel commercio tra imprese sono state pagate puntualmente. Nell'intero 2011 la quota era ancora del 58%. Pertanto la reputazione di pagamento è leggermente peggiorata. Nel complesso, nei primi sei mesi dell'anno corrente è stato pagato in ritardo il 44% delle fatture: significa che quasi la metà di tutti i debitori arretrati sono stati saldati in ritardo. L'analisi della reputazione di pagamento per cantone evidenzia forti differenze regionali. Nei cantoni Uri e Basilea sono state pagate in ritardo meno del 30% delle fatture. Inoltre, diversi cantoni più piccoli e a carattere rurale come Obvaldo, Lucerna, Zugo e i due cantoni Appenzello mostrano addirittura una quota

3 molto ridotta di pagamenti in ritardo. Nel resto della Svizzera tedesca, in base al cantone, vengono pagate in eccessivo ritardo tra il 40% e il 49% delle fatture. Pertanto, la maggioranza delle ditte della Svizzera tedesca paga le proprie fatture entro i termini previsti. Se si considerano i cantoni latini, il quadro si capovolge: In tali regioni, infatti, la maggioranza delle ditte paga con eccessivo ritardo la proprie fatture. I cantoni Ginevra, Friburgo e Vallese appartengono al gruppo dei secondi peggiori pagatori, mentre i cantoni Ticino, Vaud, Neuchâtel e Giura hanno la peggiore reputazione di pagamento in rapporto agli altri. In questi cantoni viene pagato in ritardo oltre il 60% delle fatture. Le ditte nei cantoni di lingua tedesca sono quindi pagatori migliori rispetto a quelle nei cantoni bilingue e di lingua francese e italiana. Credito fornitori come fattore di rischio Come mostra l'analisi di D&B, nella prima metà del 2012 solo il 56% delle fatture è stato pagato entro i termini stabiliti. Nel 44% dei casi i creditori hanno dovuto attendere più del tempo concordato per il pagamento delle proprie fatture. Quali conseguenze ha questo atteggiamento? In ogni caso i pagamenti in ritardo peggiorano la liquidità di chi emette le fatture. Nel peggiore dei casi i mancati pagamenti possono portare al fallimento del creditore. Per questo le ditte devono verificare accuratamente se e quali prestazioni offrire a pagamento. Perché ogni volta che viene accordato un termine di pagamento e viene effettuata una fornitura dietro fattura, il fornitore concede al proprio cliente un cosiddetto credito fornitori: Le merci o i servizi sono già nelle mani del cliente, ma ancora non sono stati pagati. Il settore della gestione del credito si occupa di organizzare tali crediti fornitori. All'interno della dialettica tra la vendita, che mira a ottenere il maggiore fatturato possibile, e i servizi finanziari, che cercano di ridurre al minimo le perdite debitorie, la gestione del credito definisce standard e processi idonei per controllare il rischio del credito fornitori. Pertanto, la gestione del credito è un elemento importante della gestione dei rischi. Già con una piccola spesa anche le piccole imprese possono fare molto per assicurarsi che le loro fatture vengano pagate puntualmente e completamente. Nei seminari di D&B verrà insegnato come gestire i propri debitori in modo ottimale ed evitare perdite debitorie. Il calendario corrente dei seminari è disponibile all'indirizzo

4 Ritardo di pagamento per tutti i pagamenti con indicazione del ritardo In merito alla quota di pagamenti in ritardo nel settore B2B sussistono notevoli differenze a livello regionale e cantonale: mentre nella Svizzera tedesca più della metà delle fatture è stata pagata entro i termini di scadenza, nella Svizzera occidentale e nel cantone Ticino i ritardi nel pagamento sono la regola. Ma a livello regionale non si differenzia solo la quota dei pagamenti in ritardo: anche il ritardo di pagamento in giorni si presenta molto variegato. Considerando la svizzera nel suo complesso, i pagamenti in sospeso vengono saldati con un ritardo di 10,4 giorni. Questo è all'incirca il termine entro il quale è stato generalmente inviato un primo sollecito. Tale ritardo è leggermente superiore a quello dell'anno precedente (10,3 giorni). Decisamente maggiore della media Svizzera, invece, è il ritardo di pagamento nella Svizzera occidentale e nel cantone Ticino. Le ditte del cantone Ticino si concedono di gran lunga il tempo più lungo (14,4 giorni). Seguono le imprese di Ginevra e dei cantoni Vallese (11,6 giorni), Vaud (11,5 giorni) e Neuchâtel (11,3 giorni). Anche le imprese di Giura e Basilea-Città presentano un ritardo in giorni superiore alla media svizzera (11,1 giorni), anche se Basilea-Città presenta una quota percentuale molto limitata di fatture pagate in ritardo. I buoni pagatori risiedono soprattutto nei cantoni più piccoli e rurali. Prime tra tutte le ditte di Appenzello Interno, dove da un lato viene pagato con eccessivo ritardo solo il 35% delle fatture e dall'altro il ritardo di tali pagamenti ammonta a solo 7,1 giorni. Al secondo posto si trova il cantone Uri con un ritardo massimo nei pagamenti di 8 giorni, seguito dal cantone Obvaldo, con 8,8 giorni.

5 Sviluppo nel primo semestre del 2012 rispetto all'anno precedente D&B ha confrontato i dati relativi alle abitudini di pagamento nella prima metà del 2012 con i risultati per l'anno La quota di pagamenti in ritardo è aumentata del 2% in tutta la Svizzera raggiungendo il 44%. Pertanto la reputazione di pagamento è leggermente peggiorata. A livello cantonale si osservano maggiori differenze. I cantoni vincenti in questa panoramica sono quelli in cui si è osservata una riduzione sia della quota di pagamenti in ritardo sia del ritardo in giorni nei pagamenti. Questi cantoni sono Svitto, Uri, Sciaffusa e Obvaldo. Dall'altra parte ci sono i cantoni perdenti: In questi cantoni la quota di pagamenti in ritardo è aumentata così come è aumentato il periodo di ritardo di tali pagamenti. A questo gruppo di cantoni appartengono Ginevra, Argovia, Friburgo, San Gallo, Vaud, Giura, Vallese, Glarona, Neuchâtel e Zurigo. Per l'anno 2012 in corso, in base alla congiuntura economica e specialmente in seguito alle influenze dall'area euro, D&B prevede un ulteriore ma comunque limitato peggioramento della quota di pagamenti in ritardo. Inoltre, l'incremento nell'utilizzo di operazioni di "Working Capital" determina soprattutto per le grandi imprese un pagamento differito delle fatture.

6 10 suggerimenti di D&B per proteggersi da ritardi di pagamento e da mancati pagamenti 1. Conoscere il proprio business partner: Verificare se la ditta del partner esiste veramente. Il nome e l'indirizzo della ditta sono corretti e il contratto è stato sottoscritto da una persona con autorizzazione alla firma? 2. Utilizzare informazioni sulla solvibilità: Informarsi sulla solvibilità dei propri business partner, nuovi e già esistenti. Le informazioni sulle abitudini di pagamento consentono di ottenere un quadro chiaro e neutrale sulla loro situazione finanziaria. 3. Fare attenzione alle anomalie: Frequenti cambiamenti nei rapporti bancari, insolita pressione per gli ordini e richieste particolari per la fornitura possono essere indice di pratiche commerciali poco pulite. 4. Definire il termine di pagamento: Concordare con i propri clienti un termine di pagamento vincolante. Formularlo in termini di una data concreta nella quale deve essere pagata la fattura. 5. Emettere la fattura velocemente e in modo completo: Emettere la fattura subito dopo la fornitura della merce oppure dopo la prestazione del servizio e assicurarsi che il cliente la riceva al più presto. Indicare chiaramente le condizioni di pagamento e il termine ultimo e inserire tutte le informazioni sul proprio cliente, sé stessi e le merci o il servizio. 6. Telefonare in caso di ritardo: Non appena si verifica un ritardo nel pagamento è opportuno chiedere subito, in modo amichevole e coerente, il motivo e quando verrà effettuato. 7. Non lasciare spazio ad alcun pretesto: Assicurarsi che il cliente abbia ricevuto la merce nella quantità ordinata e in perfette condizioni. In tal modo non potrà servirsi di reclami tattici per temporeggiare. 8. Essere aperti e onesti: Affrontare i problemi e far capire che si può parlare di tutto e si è disponibili per trovare soluzioni comuni. 9. Non esitare a eseguire verifiche successive: Contattare il cliente direttamente dopo la consegna e chiedere se ha ricevuto tutte le merci e anche la fattura. 10. Collaborare con agenzie di recupero crediti competenti: Concentrarsi sulla proprie competenze principali e risparmiare tempo, denaro e nervi assegnando tempestivamente casi aperti a uno specialista del recupero crediti.

7 Informazioni sulle esperienze di pagamento di D&B D&B dispone della maggiore raccolta di esperienze di pagamento sia in Svizzera sia anche nel resto del mondo. Tale raccolta viene aggiornata ogni anno con l'analisi di oltre 20 milioni di fatture solo in Svizzera. Grazie ad essa i clienti di D&B possono vedere come i business partner pagano le proprie fatture ad altre imprese. Inoltre, è possibile accertare eventuali alterazioni nelle abitudini di pagamento quando si verificano in seguito a crisi finanziarie. Le esperienze di pagamento vengono elaborate mensilmente in forma anonima e anche consultate per il calcolo delle probabilità di insolvenza. In tal modo sono parte di un sistema di preavviso grazie al quale le ditte ottimizzano i propri rischi e possono prendere decisioni creditizie fondate. Mediante la raccolta di esperienze di pagamento D&B calcola anche il cosiddetto Paydex. Questo indicatore delinea in modo trasparente le abitudini di pagamento di ditte e settori nel tempo. Andamento del D&B Paydex (36 mesi) Paydex dell azienda Paydex della categori Cronologia Paydex: sviluppo delle abitudini di pagamento.in queste imprese il mancato pagamento si è delineato già con mesi di anticipo. Il Paydex è disponibile anche nei report aziendali di D&B. Un modello di report può essere scaricato all'indirizzo Web

8 Nella nostra pagina in Internet dedicata alla rassegna stampa sono disponibili tutte le statistiche e gli studi pubblicati da D&B: Si prega di citare Dun & Bradstreet (D&B) come servizio di informazioni economiche. Contatto stampa: Dun & Bradstreet (Svizzera) SA Christian Wanner, Public Relations Manager Grossmattstrasse 9, 8902 Urdorf Telefono: Fax: Internet: Ulteriori informazioni all'indirizzo Web: Notizie sempre aggiornate su Twitter: Video dell'impresa: Informazioni su Dun & Bradstreet (Svizzera) SA D&B è l'azienda leader in Svizzera e nel mondo per i servizi di informazioni economiche. Le imprese si rivolgono a D&B per valutazioni sulla solvibilità e per l'identificazione di business partner. Alla base di tutto ciò vi è il database di D&B con informazioni su oltre un milione di imprese svizzere e più di 200 milioni di imprese a livello globale. La valutazione della solvibilità di un'azienda viene influenzata anche dalla sua puntualità nei pagamenti. Per questo solo in Svizzera D&B analizza ogni anno oltre 20 milioni di fatture. D&B Svizzera appartiene al gruppo svedese Bisnode, il leader del mercato per le informazioni economiche. Ha sede a Urdorf (ZH) e conta circa 110 dipendenti. Ulteriori informazioni all'indirizzo Web

Ecco come pagano le fatture le aziende svizzere

Ecco come pagano le fatture le aziende svizzere Ecco come pagano le fatture le aziende svizzere Quasi la metà delle fatture vengono pagate in ritardo. Differenze fra i diversi cantoni anche per quanto riguarda ildenaro: gli svizzeri occidentali sono

Dettagli

Fallimenti e avviamenti a maggio 2012

Fallimenti e avviamenti a maggio 2012 Breve studio su fallimenti e avviamenti aziendali 27. 6. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti a

Dettagli

Nuovo record di fallimenti aziendali nel primo semestre 2010

Nuovo record di fallimenti aziendali nel primo semestre 2010 Cifre per 15 luglio 21 15. 7. 21 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 892 Urdorf Telefono 44 735 61 11 www.dnb.ch/presse Nuovo record di fallimenti aziendali nel primo semestre 21

Dettagli

Ulteriore aumento dei fallimenti aziendali

Ulteriore aumento dei fallimenti aziendali Cifre per 31 maggio 2010 22. 6. 2010 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse Ulteriore aumento dei fallimenti aziendali Fallimenti

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali

Fallimenti e avviamenti aziendali Cifre da gennaio a novembre confrontate con l anno precedente gennaio a novembre A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnbswitzerland.ch Studio

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di aprile 2011

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di aprile 2011 Studio su fallimenti e avviamenti 24. 5. 2011 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti alla fine di aprile

Dettagli

A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse Urdorf Telefono

A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse Urdorf Telefono Cifre per 31 marzo 2010 28. 4. 2010 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse L ondata di fallimenti continua anche con l anno nuovo:

Dettagli

Studio pagamento delle aziende spagnole primo trimestre 2013

Studio pagamento delle aziende spagnole primo trimestre 2013 Studio pagamento delle aziende spagnole primo trimestre 2013 Andrea Carlesso, Area Manager Ticino andrea.carlesso@dnb.ch 079 376 97 00 091 922 51 12 Umberto Piani, Leader Programma DunTrade umberto.piani@dnb.ch

Dettagli

19 Criminalità e diritto penale N

19 Criminalità e diritto penale N Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Embargo: 19.01.2010, 9:15 19 Criminalità e diritto penale N. 0352-1000-50 Privazione della libertà Incremento del numero di detenuti,

Dettagli

Fallimenti aziendali e creazione di imprese nel mese di ottobre 2012

Fallimenti aziendali e creazione di imprese nel mese di ottobre 2012 Studio sui fallimenti aziendali e sulla costituzione d imprese 22. 11. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti aziendali

Dettagli

Record di detenuti nelle carceri dei Cantoni latini

Record di detenuti nelle carceri dei Cantoni latini Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 11.01.2011, 9:15 19 Criminalità e diritto penale N. 0352-1100-30 Privazione della libertà Record di

Dettagli

Interruzioni di gravidanza in calo tra le adolescenti

Interruzioni di gravidanza in calo tra le adolescenti Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 05.07.2011, 9:15 14 Salute N. 0352-1107-10 Statistica delle interruzioni di gravidanza 2010 Interruzioni

Dettagli

Rallentamento dell attività economica in Svizzera nel 2015

Rallentamento dell attività economica in Svizzera nel 2015 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 04.12.2017, 9:15 4 Economia N. 2017-0262-I Prodotto interno lordo per Cantone nel 2015 Rallentamento

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di settembre 2011

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di settembre 2011 Studio su fallimenti e avviamenti aziendali 18. 10. 2011 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti aziendali

Dettagli

Interruzioni di gravidanza in leggera diminuzione

Interruzioni di gravidanza in leggera diminuzione Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 14.06.2010, 9:15 14 Salute N. 0352-1005-70 Statistica delle interruzioni di gravidanza 2009 Interruzioni

Dettagli

Fallimenti e costituzioni di imprese nella prima metà del 2012

Fallimenti e costituzioni di imprese nella prima metà del 2012 Studio sui fallimenti aziendali e la costituzione d imprese 24. 7. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e costituzioni

Dettagli

1 / 18. Analisi statistiche. Rapporto annuale 2011, analisi concernente tutta la Svizzera

1 / 18. Analisi statistiche. Rapporto annuale 2011, analisi concernente tutta la Svizzera 1 / 18 Analisi statistiche Rapporto annuale 2011, analisi concernente tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 18 06.01.2012 Centro nazionale di prestazioni,

Dettagli

Ordinanza concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri

Ordinanza concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri Ordinanza concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri (OPFC) Modifica del 19 novembre 2008 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 7 novembre 2007 1 concernente

Dettagli

Comunicato stampa. 1 Popolazione N Più riconoscimenti di paternità e divorzi. Movimento naturale della popolazione 2015

Comunicato stampa. 1 Popolazione N Più riconoscimenti di paternità e divorzi. Movimento naturale della popolazione 2015 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Versione corretta (07.09.2016) : correzioni in rosso Comunicato stampa Embargo: 30.06.2016, 9:15 1 Popolazione N. 0352-1606-50

Dettagli

Crescite cantonali moderatamente divergenti con un'unica eccezione

Crescite cantonali moderatamente divergenti con un'unica eccezione Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 27.03.2015, 9:15 4 Economia N. 0352-1501-40 Prodotto interno lordo per Cantone nel 2012 Crescite cantonali

Dettagli

Ordinanza sull ammissione, il soggiorno e l attività lucrativa

Ordinanza sull ammissione, il soggiorno e l attività lucrativa Ordinanza sull ammissione, il soggiorno e l attività lucrativa (OASA) Modifica del 12 dicembre 2008 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 24 ottobre 2007 1 sull ammissione, il soggiorno

Dettagli

delle Partecipate e dei fornitori

delle Partecipate e dei fornitori ...... I pagamenti della Pubblica Amministrazione,...... F e b b r a i o 2 0 1 4 I pagamenti della PA, Sblocco debiti PA: anche i fornitori pagano le fatture arretrate... Sintesi dei risultati I provvedimenti

Dettagli

Edilizia, peggiorano i tempi di pagamento: solo il 41,3% delle imprese è puntuale

Edilizia, peggiorano i tempi di pagamento: solo il 41,3% delle imprese è puntuale Edilizia, peggiorano i tempi di pagamento: solo il 41,3% delle imprese è puntuale Nel confronto internazionale, nel 2011 l'italia mostra il peggioramento più significativo nel rispetto dei tempi di pagamento

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di gennaio 2012

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di gennaio 2012 Studio su fallimenti e avviamenti aziendali 22. 2. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti aziendali

Dettagli

1 / 22 Analisi statistiche Rapporto annuale 2010, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta:

1 / 22 Analisi statistiche Rapporto annuale 2010, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: 1 / 22 Analisi statistiche Rapporto annuale 2010, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 22 25.08.2011 Centro nazionale di prestazioni, Ernst

Dettagli

Aziende agricole meno numerose e più grandi

Aziende agricole meno numerose e più grandi Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 11.05.2017, 9.15 7 Agricoltura e selvicoltura N. 2017-0455-I Rilevazione della struttura delle aziende

Dettagli

PAGAMENTI, CASH FLOW E NUOVI MERCATI. Marketing CRIBIS D&B

PAGAMENTI, CASH FLOW E NUOVI MERCATI. Marketing CRIBIS D&B PAGAMENTI, CASH FLOW E NUOVI MERCATI CRIBIS itrade: la fonte delle informazioni 50 anni di esperienza 5 Miliardi di movimenti raccolti nel mondo 1,5 milioni di aziende italiane con evidenze/informazioni/dati

Dettagli

Indice di sfruttamento fiscale 2015

Indice di sfruttamento fiscale 2015 Dipartimento federale delle finanze DFF Amministrazione federale delle finanze AFF Documentazione Data: 4 dicembre 2014 Indice di sfruttamento fiscale 2015 L indice di sfruttamento fiscale mostra in che

Dettagli

La morale di pagamento migliora leggermente: le aziende pagano le fatture in media con un ritardo di 18.1 giorni

La morale di pagamento migliora leggermente: le aziende pagano le fatture in media con un ritardo di 18.1 giorni le aziende in Svizzera pagano così A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse La morale migliora leggermente: le aziende pagano le

Dettagli

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2015, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta:

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2015, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: 1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2015, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 20 04.01.2016 Centro nazionale di prestazioni, Ernst

Dettagli

Accordo amministrativo

Accordo amministrativo Traduzione 1 Accordo amministrativo concernente la collaborazione fra la Confederazione Svizzera, i Cantoni, i Comuni e il Principato del Liechtenstein sull istituzione e l esercizio di un Centro di coordinamento

Dettagli

Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto nazionale mantello dell edilizia e del genio civile

Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto nazionale mantello dell edilizia e del genio civile Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto nazionale mantello dell edilizia e del genio civile Modifica del 13 gennaio 2014 Il Consiglio federale svizzero decreta:

Dettagli

Ordinanza sul finanziamento dell assicurazione contro la disoccupazione

Ordinanza sul finanziamento dell assicurazione contro la disoccupazione Ordinanza sul finanziamento dell assicurazione contro la disoccupazione (OFAD) 837.141 del 31 gennaio 1996 (Stato 12 marzo 2002) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 109 della legge del 25

Dettagli

n Iv. Pa. Kiener Nellen. Limitare nel tempo l'autodenuncia esente da pena. Incentivare l'onestà fiscale con l'amnistia individuale

n Iv. Pa. Kiener Nellen. Limitare nel tempo l'autodenuncia esente da pena. Incentivare l'onestà fiscale con l'amnistia individuale Nationalrat Conseil national Consiglio nazionale Cussegl naziunal 14.432 n Iv. Pa. Kiener Nellen. Limitare nel tempo l'autodenuncia esente da pena. Incentivare l'onestà fiscale con l'amnistia individuale

Dettagli

Economia forestale in Svizzera

Economia forestale in Svizzera 07 Land- und Forstwirtschaft Agricoltura e selvicoltura 829-1000 831-1500 Economia forestale in Svizzera Statistica tascabile 2015 Neuchâtel 2015 Statistica forestale 2014 1 Svizzera Zurigo Berna Produzione

Dettagli

CRIBIS: IMPRESE PUGLIESI IN DIFFICOLTA NEI PAGAMENTI COMMERCIALI PUNTUALE UNA REALTA SU QUATTRO CALANO PERO I RITARDI GRAVI DEL 27% IN UN ANNO

CRIBIS: IMPRESE PUGLIESI IN DIFFICOLTA NEI PAGAMENTI COMMERCIALI PUNTUALE UNA REALTA SU QUATTRO CALANO PERO I RITARDI GRAVI DEL 27% IN UN ANNO CRIBIS: IMPRESE PUGLIESI IN DIFFICOLTA NEI PAGAMENTI COMMERCIALI PUNTUALE UNA REALTA SU QUATTRO CALANO PERO I RITARDI GRAVI DEL 27% IN UN ANNO Lo scenario a marzo 2017 dei pagamenti delle imprese pugliesi:

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch: a dicembre 2015, leggero aumento dei canoni di locazione offerti

Indice degli affitti homegate.ch: a dicembre 2015, leggero aumento dei canoni di locazione offerti Comunicato per i media: indice degli affitti homegate.ch dicembre 2015 Indice degli affitti homegate.ch: a dicembre 2015, leggero aumento dei canoni di locazione offerti Zurigo, 11 gennaio 2016 Alla fine

Dettagli

Rapporto sui resultati della consultazione relativa alla modifica dell ordinanza sui fondi propri

Rapporto sui resultati della consultazione relativa alla modifica dell ordinanza sui fondi propri Dipartimento federale delle finanze DFF 23 novembre 2016 Rapporto sui resultati della consultazione relativa alla modifica dell ordinanza sui fondi propri Copertura con fondi propri applicabile a derivati

Dettagli

Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto nazionale mantello dell edilizia e del genio civile

Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto nazionale mantello dell edilizia e del genio civile Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto nazionale mantello dell edilizia e del genio civile Modifica del 26 luglio 2013 Il Consiglio federale svizzero decreta:

Dettagli

PAGAMENTI, RITARDI IN NETTO AUMENTO

PAGAMENTI, RITARDI IN NETTO AUMENTO COMUNICATO STAMPA Malgrado l introduzione, nel 2013, di un apposita normativa PAGAMENTI, RITARDI IN NETTO AUMENTO Una situazione certificata da un indagine di CNA Nazionale Modena, 13 marzo 2014. Il tema

Dettagli

Comunicato. I ticinesi campioni svizzeri nella tutela del clima

Comunicato. I ticinesi campioni svizzeri nella tutela del clima Comunicato I ticinesi campioni svizzeri nella tutela del clima Zurich Svizzera www.zurich.ch Zurigo Compagnia di Assicurazioni SA Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA Media Relations Thurgauerstrasse

Dettagli

Trend di settore nel mercato dei Beni di Largo Consumo GD/DO: solo un impresa su cinque paga puntualmente i partner commerciali

Trend di settore nel mercato dei Beni di Largo Consumo GD/DO: solo un impresa su cinque paga puntualmente i partner commerciali Trend di settore nel mercato dei Beni di Largo Consumo GD/DO: solo un impresa su cinque paga puntualmente i partner commerciali La situazione più critica nel Sud e Isole e nei comparti Ho.Re.Ca. e GD/DO

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch gennaio 2015

Indice degli affitti homegate.ch gennaio 2015 Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch gennaio 2015 Indice degli affitti homegate.ch: a gennaio, i canoni di locazione offerti in Svizzera hanno registrato una flessione Zurigo, 6 febbraio

Dettagli

Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni svizzeri dal 2015 al Il numero di pensionati aumenterà sensibilmente

Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni svizzeri dal 2015 al Il numero di pensionati aumenterà sensibilmente Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 12.05.2016, 9:15 1 Popolazione N. 0352-1605-00 Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni

Dettagli

o Il regolamento della posizione IVA

o Il regolamento della posizione IVA IL REGOLAMENTO DEI DEBITI E CREDITI COMMERCIALI o Il pagamento dei debiti verso fornitori o L incasso dei crediti verso clienti o Il fronteggiamento dei rischi per svalutazione crediti o Il regolamento

Dettagli

I TEMPI DI PAGAMENTO DELLE IMPRESE ITALIANE ED EUROPEE LE AZIENDE ITALIANE SEMPRE PIU' LENTE NEL SALDARE LE FATTURE

I TEMPI DI PAGAMENTO DELLE IMPRESE ITALIANE ED EUROPEE LE AZIENDE ITALIANE SEMPRE PIU' LENTE NEL SALDARE LE FATTURE I TEMPI DI PAGAMENTO DELLE IMPRESE ITALIANE ED EUROPEE LE AZIENDE ITALIANE SEMPRE PIU' LENTE NEL SALDARE LE FATTURE. BENE GERMANIA, OLANDA E FRANCIA, TIENE LA SPAGNA, MALE REGNO UNITO, BELGIO E PORTOGALLO

Dettagli

7 passi per instaurare relazioni profittevoli

7 passi per instaurare relazioni profittevoli IL PORTAFOGLIO CLIENTI 7 passi per instaurare relazioni profittevoli 1 NON TUTTI I CLIENTI SONO UGUALI Il primo passo è osservare la composizione del proprio portafoglio clienti. Suddividi i tuoi clienti

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch maggio 2015

Indice degli affitti homegate.ch maggio 2015 Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch maggio 2015 Indice degli affitti homegate.ch: in maggio, dopo molto tempo, vi è stata la prima diminuzione dei canoni di locazione in offerta Zurigo,

Dettagli

Assicurazione malattia: non si arresta il successo del Managed Care Assicurazione malattia: interesse per il Managed Care più che triplicato dal 2006

Assicurazione malattia: non si arresta il successo del Managed Care Assicurazione malattia: interesse per il Managed Care più che triplicato dal 2006 Assicurazione malattia: non si arresta il successo del Managed Care Assicurazione malattia: interesse per il Managed Care più che triplicato dal 2006 Nel ricevere la comunicazione dei premi per il 2012,

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I LE ASSEMBLEE LEGISLATIVE REGIONALI. DAL MODELLO D ANALISI ALL INDAGINE COMPARA- TIVA DI ANGELO RINELLA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I LE ASSEMBLEE LEGISLATIVE REGIONALI. DAL MODELLO D ANALISI ALL INDAGINE COMPARA- TIVA DI ANGELO RINELLA INDICE-SOMMARIO Capitolo I LE ASSEMBLEE LEGISLATIVE REGIONALI. DAL MODELLO D ANALISI ALL INDAGINE COMPARA- TIVA DI ANGELO RINELLA 1. Considerazioni preliminari. Assemblee regionali e integrazione europea...»

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch aprile Indice degli affitti homegate.ch: I canoni di locazione offerti continuano ad aumentare anche in aprile.

Indice degli affitti homegate.ch aprile Indice degli affitti homegate.ch: I canoni di locazione offerti continuano ad aumentare anche in aprile. Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch aprile 2015 Indice degli affitti homegate.ch: I canoni di locazione offerti continuano ad aumentare anche in aprile. Zurigo, 8 maggio 2015 - Nel

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch dicembre 2014

Indice degli affitti homegate.ch dicembre 2014 Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch dicembre 2014 Indice degli affitti homegate.ch: ulteriore aumento dei canoni di locazione offerti in Svizzera nel mese di dicembre Zurigo, 13 gennaio

Dettagli

bonus.ch, aumento dei premi malattia: in Svizzera, un assicurato su due può risparmiare più di CHF l'anno

bonus.ch, aumento dei premi malattia: in Svizzera, un assicurato su due può risparmiare più di CHF l'anno bonus.ch, aumento dei premi malattia: in Svizzera, un assicurato su due può risparmiare più di CHF 500.- l'anno A fine ottobre, gli assicurati hanno ricevuto il conteggio con la comunicazione dei nuovi

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch settembre 2015

Indice degli affitti homegate.ch settembre 2015 Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch settembre 2015 Indice degli affitti homegate.ch: nel mese di settembre i canoni di locazione offerti sono rimasti invariati Zurigo, 8 ottobre 2015

Dettagli

I comportamenti di pagamento nella filiera commerciale del vino in Italia

I comportamenti di pagamento nella filiera commerciale del vino in Italia I comportamenti di pagamento nella filiera commerciale del vino in Italia Dati aggiornati a Settembre 2016 Agenda Analisi delle Abitudini di Pagamento nella filiera commerciale del vino in Italia Company

Dettagli

F408 Crediti commerciali, effetti attivi e Fondo svalutazione crediti

F408 Crediti commerciali, effetti attivi e Fondo svalutazione crediti F408 Crediti commerciali, effetti attivi e Fondo svalutazione crediti PROGRAMMA DI VERIFICA Società F408 1/6 Crediti verso clienti in conto corrente 1) Ottenere l elenco dei crediti verso clienti alla

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch novembre 2014

Indice degli affitti homegate.ch novembre 2014 Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch novembre 2014 Indice degli affitti homegate.ch: ulteriore aumento dei canoni di locazione offerti in Svizzera nel mese di novembre Zurigo, 9 dicembre

Dettagli

La Gestione del rischio credito Portafoglio clienti, strumenti di analisi.

La Gestione del rischio credito Portafoglio clienti, strumenti di analisi. La Gestione del rischio credito Portafoglio clienti, strumenti di analisi. CRIF per le imprese CRIBIS è la società del Gruppo CRIF specializzata nel fornire alle imprese servizi a valore aggiunto per le

Dettagli

Agli affiliati della Cassa di compensazione delle banche svizzere

Agli affiliati della Cassa di compensazione delle banche svizzere Circolare No. 171 B Agli affiliati della Cassa di compensazione delle banche svizzere (che non sono ancora affiliati alla Cassa assegni familiari banche) Zurigo, gennaio 2010 Affiliazione alla Cassa assegni

Dettagli

PAGAMENTI: COSA DICONO LE AZIENDE ITALIANE?

PAGAMENTI: COSA DICONO LE AZIENDE ITALIANE? PAGAMENTI: COSA DICONO LE AZIENDE ITALIANE? Marzo 2017 PAGAMENTI: COSA DICONO LE IMPRESE Dall indagine sui Pagamenti condotta da CRIBIS D&B emerge che: Le principali problematiche causate dalla crisi economica

Dettagli

Ancora una buona scuola

Ancora una buona scuola Ancora una buona scuola Alto livello di formazione Integrativa Omogeneità territoriale Selezione tardiva Ticino: fra i primi per il grado di formazione raggiunto dalla popolazione TASSO MATURITÀ PROFESSIONALI

Dettagli

Indice degli affitti homegate.ch luglio Indice degli affitti homegate.ch: canoni di locazione in lieve aumento a luglio

Indice degli affitti homegate.ch luglio Indice degli affitti homegate.ch: canoni di locazione in lieve aumento a luglio Comunicato per i media Indice degli affitti homegate.ch luglio 2015 Indice degli affitti homegate.ch: canoni di locazione in lieve aumento a luglio Zurigo, 7 agosto 2015 - Nel mese di luglio, i canoni

Dettagli

Il credito ai fornitori non è mai stato tanto amato le aziende pagano le fatture con un ritardo medio di 19,5 giorni

Il credito ai fornitori non è mai stato tanto amato le aziende pagano le fatture con un ritardo medio di 19,5 giorni Statistica sul comportamento di pagamento delle Statistica sul comportamento di pagamento delle aziende in Svizzera aziende in Svizzera A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 892 Urdorf

Dettagli

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici. 1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 20 05.01.2015 Centro nazionale di prestazioni, Ernst

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA STAMPA

DOCUMENTAZIONE PER LA STAMPA DOCUMENTAZIONE PER LA STAMPA Alcuni risultati su PISA cantonale 2009 Embargo: 5.12.2011, ore 9.30 Contesto A un anno circa dalla presentazione dei risultati nazionali del PISA 2009 sono ora disponibili

Dettagli

Rapporto della Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati

Rapporto della Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati 11.439 Iniziativa parlamentare Disposizioni transitorie complementari sull introduzione del finanziamento ospedaliero Rapporto della Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli

Dettagli

Il 30% dei neonati ha una madre di 35 anni o più

Il 30% dei neonati ha una madre di 35 anni o più DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Comunicato stampa Embargo: 04.07.2013, 9:15 1 Popolazione N. 0352-1306-60 Movimento naturale della popolazione 2012 Il 30% dei neonati

Dettagli

CREDIT BOX. Dai il giusto valore al Tuo denaro

CREDIT BOX. Dai il giusto valore al Tuo denaro CREDIT BOX Dai il giusto valore al Tuo denaro Il Credit Box è un prodotto che nasce nel mercato della tutela e gestione del credito e si propone per tutte quelle aziende e quegli imprenditori che in una

Dettagli

Accordo intercantonale nel settore delle scuole universitarie svizzere (concordato sulle scuole universitarie)

Accordo intercantonale nel settore delle scuole universitarie svizzere (concordato sulle scuole universitarie) 6.0 Accordo intercantonale nel settore delle scuole universitarie svizzere (concordato sulle scuole universitarie) del 20 giugno 2013 La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione

Dettagli

Studio Pagamenti. Pubblica Amministrazione. Dati aggiornati a Settembre Marketing CRIBIS D&B

Studio Pagamenti. Pubblica Amministrazione. Dati aggiornati a Settembre Marketing CRIBIS D&B Studio Pagamenti Pubblica Amministrazione Dati aggiornati a Settembre 2016 Agenda Analisi delle abitudini di pagamento in Italia Pubblica Amministrazione Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia

Dettagli

Ulteriore progressione del parco veicoli nel 2016

Ulteriore progressione del parco veicoli nel 2016 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 02.02.2017, 9:15 11 Mobilità e trasporti N. 2017-0321-I Veicoli stradali nel 2016 Ulteriore progressione

Dettagli

via dei Muredei, TRENTO t. 0461/ f. 0461/

via dei Muredei, TRENTO t. 0461/ f. 0461/ via dei Muredei, 8 8122 TRENTO t. 461/4927 28 6194172 f. 461/9176 e-mail: ufficio.stampa@cgil.tn.it www.cgil.tn.it UFFICIO STAMPA Industria. I bilanci 216 di 11 aziende in provincia di Trento Annuale analisi

Dettagli

Abbigliamento e accessori

Abbigliamento e accessori Abitudini di Pagamento delle aziende in Italia Abbigliamento e accessori Dati aggiornati a Marzo 2017 Agenda Analisi delle Abitudini di Pagamento in Italia Abbigliamento e accessori Company Profile Gli

Dettagli

Un esperienza ventennale con l ASSICURAZIONE del CREDITO

Un esperienza ventennale con l ASSICURAZIONE del CREDITO Un esperienza ventennale con l ASSICURAZIONE del CREDITO Giovanni Mangano Direzione Finanziaria TAGHLEEF INDUSTRIES SPA (precedentemente Radici Film Spa in azienda dal Luglio 1991) Premesse (1) 1. Probabilmente

Dettagli

Schema in dettaglio dei dati per la dichiarazione XML

Schema in dettaglio dei dati per la dichiarazione XML Allegato 1 Schema in dettaglio dei dati per la dichiarazione XML (contiene le direttive emanate per il Registro degli assegni familiari / RAFam) Indice 1 In generale... 2 1.1 Indicazioni di fma... 2 1.2

Dettagli

Company Identity File dell'impresa

Company Identity File dell'impresa Company Identity File dell'impresa ultima elaborazione: 28/09/2012 Premesse: La Serie A di calcio Dati di Bilancio aggiornati al 2011 2/19 Premesse: L'elenco delle società oggetto dello studio tutti i

Dettagli

Informazioni pratiche Promozione della pluralità dell offerta

Informazioni pratiche Promozione della pluralità dell offerta Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Informazioni pratiche Promozione della pluralità dell offerta Valido dal 1º luglio 2017 conformemente all articolo 28 dell ordinanza

Dettagli

La statistica svizzera del turismo 2007

La statistica svizzera del turismo 2007 La statistica svizzera del turismo 2007 Format: A4 297 x 210 82 mm 99 mm 110 mm 5 mm Neuchâtel, 2007 6,5 mm Offerta Nel 2006, la statistica della ricettività turistica (HESTA) ha registrato una media annuale

Dettagli

Le donne e le elezioni federali del 2003: ostacoli sulla strada verso la parità politica

Le donne e le elezioni federali del 2003: ostacoli sulla strada verso la parità politica Le donne e le elezioni federali del 00 Le donne e le elezioni federali del 00: ostacoli sulla strada verso la parità politica Con un supplemento sulle donne alle elezioni dei parlamenti e governi cantonali

Dettagli

Anticipi a fornitori e anticipi da clienti

Anticipi a fornitori e anticipi da clienti Albez edutainment production Anticipi a fornitori e anticipi da clienti Classe III ITC 1 Il pagamento anticipato È anticipato il pagamento effettuato al fornitore prima della consegna del bene. L anticipo

Dettagli

EUROPEAN PAYMENT REPORT 2017

EUROPEAN PAYMENT REPORT 2017 EUROPEAN PAYMENT REPORT 17 Italia L European Payment Report è uno studio di Intrum Justitia basato su un indagine condotta contemporaneamente in 29 paesi europei nel primo trimestre 17. Intrum Justitia

Dettagli

Gestire il Cliente all estero: rischi ed opportunità al di fuori dei confini nazionali

Gestire il Cliente all estero: rischi ed opportunità al di fuori dei confini nazionali Gestire il Cliente all estero: rischi ed opportunità al di fuori dei confini nazionali AICS Meeting Day 2012 Massimo Mazzarol Direttore Commerciale CRIBIS D&B Agenda Company Profile Analisi delle richieste

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA AVVERTENZE GENERALI La banca si riserva di apportare eventuali modifiche a prezzi e servizi in qualsiasi

Dettagli

OBBLIGO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE

OBBLIGO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE OBBLIGO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE ITALIA In Italia, a partire dall anno scolastico 2007-2008 l istruzione obbligatoria dura 10 anni, da 6 fino a 16 anni di età. L istruzione obbligatoria comprende tutto

Dettagli

Esercizio 2: Impresa individuale e prime operazioni di gestione senza IVA: Costituzione, ciclo passivo, ciclo attivo, operazioni di finanziamento

Esercizio 2: Impresa individuale e prime operazioni di gestione senza IVA: Costituzione, ciclo passivo, ciclo attivo, operazioni di finanziamento Esercizio 1: Alcune operazioni di gestione senza la rilevazione dell'iva Si rilevino le seguenti operazioni di gestione: 3/10 - emessa fattura di vendita di merci per. 20.000, regolamento differito; 31/10

Dettagli

Museo Hermann Hesse - Analisi rilevamento utenti - questionario base

Museo Hermann Hesse - Analisi rilevamento utenti - questionario base Indice Museo Hermann Hesse - Analisi rilevamento utenti - questionario base Pag Pag DATI UTENTI IL MUSEO Lingua 2 E la prima visita? 19 Età 3 Quante volte è già venuto qui? 2 Sesso 4 Grado di soddisfazione

Dettagli

Agli affiliati della Cassa di compensazione delle banche svizzere

Agli affiliati della Cassa di compensazione delle banche svizzere Circolare No. 195 Agli affiliati della Cassa di compensazione delle banche svizzere Zurigo, novembre 2016 Informazioni e modifiche al 1 gennaio 2017 Gentili Signore, Egregi Signori, Mediante la presenta

Dettagli

ESERCITAZIONE FONDO SVALUTAZIONE CREDITI

ESERCITAZIONE FONDO SVALUTAZIONE CREDITI ESERCITAZIONE FONDO SVALUTAZIONE CREDITI AGEING LIST SOCIETÀ ALFA SPA AL 31/12/2011 Scadenza BIANCHI Srl 200.000 30/08/2000 GRIGI SpA 210.00 10/12/2007 1) CALCOLO RISERVA SPECIFICA RISPOSTA DEL LEGALE

Dettagli

Con CreditMarketplace trasformi i tuoi crediti in sofferenza in vantaggi fiscali

Con CreditMarketplace trasformi i tuoi crediti in sofferenza in vantaggi fiscali 1 Con CreditMarketplace trasformi i tuoi crediti in sofferenza in vantaggi fiscali www.creditmarketplace.it 2 CHI SIAMO Credit Marketplace è un marchio di Cred.it Società Finanziaria S.p.A. iscritta nell

Dettagli

Guida introduttiva: Gestisci utenti e visibilità partner

Guida introduttiva: Gestisci utenti e visibilità partner Guida per il cliente Novembre 2016 La presente guida mostra come utilizzare il Microsoft Business Center per cercare un utente, invitare nuovi utenti e assegnare o rimuovere ruoli per gestire le autorizzazioni

Dettagli

La democrazia diretta: una peculiarità

La democrazia diretta: una peculiarità 12 La democrazia diretta: una peculiarità svizzera Ogni quattro anni le elezioni del Consiglio nazionale, quattro votazioni popolari federali all anno e spesso ulteriori votazioni a livello cantonale e

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA. Torino, 10 marzo 2010

INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA. Torino, 10 marzo 2010 INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA Torino, 10 marzo 2010 L indagine congiunturale dell ANCE Piemonte, avviata a giugno del 2002 e svolta con cadenza semestrale,

Dettagli

CREDITO E INCLUSIONE SOCIALE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO REALIZZATO DA CRIF IN COLLABORAZIONE CON. Documentazione CRIF - Riservata

CREDITO E INCLUSIONE SOCIALE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO REALIZZATO DA CRIF IN COLLABORAZIONE CON. Documentazione CRIF - Riservata CREDITO E INCLUSIONE SOCIALE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO REALIZZATO DA CRIF IN COLLABORAZIONE CON Documentazione CRIF - Riservata Obiettivi del Progetto In Italia il mercato del credito funziona efficientemente

Dettagli

Prova di verifica sulle operazioni di acquisto e di vendita e sulla loro rilevazione contabile

Prova di verifica sulle operazioni di acquisto e di vendita e sulla loro rilevazione contabile Alunno.. Prova di verifica sulle operazioni di acquisto e di vendita e sulla loro rilevazione contabile 1. Completa il testo inserendo i termini opportuni. Termini da inserire: consumatori finali, consumo,

Dettagli

04 Economia. Introduzione

04 Economia. Introduzione Economia Introduzione 3 Panorama 3 Prodotto interno lordo PIL cantonale Valori aggiunti lordi per gruppi di rami economici 6 Dati 9 Definizioni 9 Glossario 9 Fonti statistiche 9 Per saperne di più Introduzione

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 10 gennaio 2014

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 10 gennaio 2014 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

ESERCITAZIONE CLASSE SECONDA COMPRAVENDITA DI MERCI: RILEVAZIONI IN P.D. 1 Crediti v/clienti Merci c/vendite Iva a debito 525

ESERCITAZIONE CLASSE SECONDA COMPRAVENDITA DI MERCI: RILEVAZIONI IN P.D. 1 Crediti v/clienti Merci c/vendite Iva a debito 525 ESERCITAZIONE CLASSE SECONDA COMPRAVENDITA DI MERCI: RILEVAZIONI IN P.D. 1) Prelevate merci per uso personale dell imprenditore il cui valore normale ammonta a 2.500 euro. 1 Crediti v/clienti 3.025 Merci

Dettagli

Statistica degli stranieri e dell asilo 2015

Statistica degli stranieri e dell asilo 2015 Statistica degli stranieri e dell asilo 2015 Statistica degli stranieri e dell asilo 2015 Segreteria di Stato della migrazione SEM Berna, novembre 2016 Editoriale Il dibattito attorno alla questione dei

Dettagli

Formazione periodica dei medici e degli psicologi del traffico

Formazione periodica dei medici e degli psicologi del traffico Formazione periodica dei medici e degli psicologi del traffico 1 Nell estate del 2015 il Consiglio federale ha deciso di adattare e di uniformare a livello nazionale le esigenze professionali applicabili

Dettagli

Iva Per cassa Dl 185/08

Iva Per cassa Dl 185/08 La possibilità di emettere le fatture con la cosiddetta IVA AD ESIGIBILITA DIFFERITA è riservata alle sole aziende che hanno realizzato nell anno solare precedente o, in caso di inizio di attività prevedono

Dettagli