ANNO SPORTIVO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNO SPORTIVO 2015-2016"

Transcript

1 Roma, 6 luglio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N 3 ANNO SPORTIVO CAMPIONATI NAZIONALI HOCKEY SU PRATO A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA CV/cc - prot. n FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY Viale Tiziano, Roma tel fax pec: Partita IVA Cod. Fiscale

2 Sommario PROCEDURE DI ISCRIZIONE AI CAMPIONATI CAMPIONATO SERIE B MASCHILE SODALIZI AVENTI DIRITTO: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: ISCRIZIONE E TASSA DI ISCRIZIONE: OBBLIGATORIETÀ DI ATTIVITÀ GIOVANILE E VIOLAZIONE ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 21 MASCHILE PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 18 MASCHILE PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 16 MASCHILE A PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 14 MASCHILE A PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 12 MASCHILE A PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE SODALIZI AVENTI DIRITTO: FORMULA DI SVOLGIMENTO:... 13

3 7.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: ISCRIZIONE E TASSA DI ISCRIZIONE: OBBLIGATORIETÀ DI ATTIVITÀ GIOVANILE E VIOLAZIONE ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 21 FEMMINILE PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 18 FEMMINILE PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 16 FEMMINILE A PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 14 FEMMINILE A PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: CAMPIONATO ITALIANO UNDER 12 FEMMINILE A PARTECIPAZIONE: FORMULA DI SVOLGIMENTO: PERIODO DI SVOLGIMENTO: TASSA DI ISCRIZIONE: ETA DEI PARTECIPANTI: NOMINATIVI DI RIFERIMENTO PER SUPPORTO ALLE SOCIETA

4 SISTEMA DELLE COMPETIZIONI AGONISTICHE CAMPIONATI A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA ATTIVITA AGONISTICA MASCHILE SENIORES B MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 11 VS 11 GIOVANILI U21 MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 11 VS 11 U18 MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 11 VS 11 U16 MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 7 VS 7 U14 MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 7 VS 7 U12 MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 5 VS 5 MASTER MASCHILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 7 VS 7 ATTIVITA AGONISTICA FEMMINILE SENIORES A2 FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 11 VS 11 GIOVANILI U21 FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 11 VS 11 U18 FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 11 VS 11 U16 FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 7 VS 7 U14 FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 7 VS 7 U12 FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 5 VS 5 MASTER FEMMINILE GIRONI INTERREGIONALI CON FINALE NAZIONALE 7 VS 7 4

5 PROCEDURE DI ISCRIZIONE AI CAMPIONATI Per iscriversi ai Campionati di Divisione Nazionale e di Categoria a composizione numerica illimitata, ovvero ad iscrizione aperta a tutti gli Associati, gli affiliati dovranno: entro il 22 luglio 2015: spedire alla Segreteria Federale, esclusivamente a mezzo raccomandata o posta elettronica certificata a) il modulo di iscrizione; b) il modulo informazioni; c) l attestazione del pagamento della tassa di iscrizione. La tassa dovrà essere pagata, con causale Iscrizione campionato di serie XX 2015/2016 tramite: versamento sul c/c postale n intestato alla Federazione Italiana Hockey bonifico su c/c bancario con IBAN IT92 W , sempre intestato alla Federazione Italiana Hockey Si rammenta che: oltre il termine, potranno venire prese in considerazione esclusivamente eventuali iscrizioni ai Campionati a composizione numerica illimitata (in base agli art. 59 e 61 dell R.G.C.). l iscrizione ai campionati non sarà accettata qualora sussistano debiti con la Federazione (esempio: multe, ammende, tasse, indennizzi, ecc.) secondo quanto previsto dall art. 48, 3 comma, del Regolamento di Giustizia ed. 07/2014. come per le precedenti stagioni agonistiche anche i Campionati della stagione 2015/2016 saranno pianificati a completamento del planning annuale federale che terrà conto degli impegni internazionali dei club e delle selezioni nazionali. buona parte della comunicazione-informazione Federale, anche ufficiale, verrà gestita tramite Posta Elettronica o comunicata attraverso il Sito Internet Ufficiale, fatto salvo per quelle comunicazioni che, per carattere di urgenza e/o di forma (decisioni degli Organi di Giustizia, variazioni di calendari agonistici, Designazioni e Nomine, ecc.) necessiteranno ancora della tradizionale comunicazione postale. Ricordiamo che è obbligatorio per tutti i sodalizi affiliati alla FIH indicare oltre al numero di fax anche un indirizzo /pec ai quali gli uffici della Federazione potranno inviare tutte le comunicazioni urgenti in sostituzione delle raccomandate e telegrammi. 1 CAMPIONATO SERIE B MASCHILE 1.1 SODALIZI AVENTI DIRITTO: Possono iscriversi al Campionato Italiano di Serie B tutti i Sodalizi affiliati non aventi diritto a partecipare alle Serie A1 ed A2 che ne facciano richiesta entro i termini stabiliti dei Sodalizi partecipanti ai Campionati di Divisione Nazionale a partecipazione numerica limitata (articoli 15 e 61 R.G.C.). 1.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali, possibilmente composti da un numero minimo di 5 squadre di Serie B, che disputeranno incontri di andata e ritorno. 5

6 Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con uno o più TORNEI di FINALE a più squadre, che si potranno caratterizzare come Eventi, eventualmente in combinazione con altri Tornei Maschili o Femminili. PROMOZIONE Saranno promosse nella serie A2 Maschile, per la stagione , due (2) squadre. Le modalità verranno emanate dopo la chiusura delle iscrizioni e al momento dell emissione dei comunicati ufficiali con la composizione dei gironi. Le manifestazioni di interesse a candidarsi per l organizzazione dei Tornei di Finale, fatta salva l esplicita accettazione degli oneri e obblighi organizzativi, dovranno pervenire entro e non oltre il 31/01/2016. Entro il 28 febbraio 2016 verrà comunicata la sede dei Tornei di Finale. 1.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: Il campionato si svolgerà da Settembre 2015 a Maggio 2016 (fasi eliminatorie finali di Area) e a giugno 2016 (Tornei di Finale) Sanzioni: 1.4 ISCRIZIONE E TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in: 250,00 (duecentocinquanta/00) di quota fissa da versare all atto della iscrizione al campionato 15,00 (quindici/00) di tassa gara da corrispondere all atto della pubblicazione dei gironi e comunque prima dell inizio del girone stesso. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 1.5 OBBLIGATORIETÀ DI ATTIVITÀ GIOVANILE E VIOLAZIONE I sodalizi iscritti al campionato di serie BM dovranno partecipare obbligatoriamente ad almeno UNO (1) dei campionati giovanili tra: U21M o U21F U18M o U18F U16M o U16F U14M o U14F U12M o U12F 6

7 E consentito rispettare l obbligo dell attività giovanile anche attraverso la stipula di una sola convenzione di tutoraggio, secondo le seguenti modalità: con non più di una scuola della stessa provincia; con non più di un Sodalizio della stessa regione. Il tutoraggio dovrà essere concordato e comunicato preventivamente in Federazione. L obbligatorietà di altra attività giovanile per i Sodalizi le cui squadre partecipano ad un campionato Seniores non potrà essere assolta attraverso la partecipazione all attività Promozionale e preagonistica. La mancata iscrizione, la mancata partecipazione, la rinuncia o l esclusione dal Campionato, qualora costituiscano violazione del mancato assolvimento dell'obbligo, comporteranno l esclusione dalle fasi successive a quella regionale (ossia all attività svolta dopo le fasi d area) per la promozione in Serie A2. Pertanto il sodalizio che abbia acquisito il diritto ad accedere alle fasi successive a quelle iniziali (o sia stato promosso) senza aver ottemperato anche nel corso del campionato il succitato obbligo, non sarà ammesso alle fasi finali o non sarà promosso; sarà ammesso alle fasi successive (o sarà promosso) esclusivamente il Sodalizio la cui squadra si sarà classificata al posto successivo purché in regola con l obbligo di altra attività giovanile. 1.6 ETA DEI PARTECIPANTI: Seniores e nati nel 2001 e precedenti 2. CAMPIONATO ITALIANO UNDER 21 MASCHILE 2.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 2.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Fasi eliminatorie : Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 21 Maschile. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 21, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. 7

8 Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 2.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 2.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in 150,00 (centocinquanta/00), da pagare contestualmente all atto dell iscrizione. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 2.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nati nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 18 MASCHILE 3.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 3.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Fasi eliminatorie : Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. 8

9 Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 18 Maschile. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 18 dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 3.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 3.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in 100,00 (cento/00), da pagare contestualmente all atto dell iscrizione. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 3.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nati nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 16 MASCHILE A7 4.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 9

10 4.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 16 Maschile. Regolamento di gioco: Per l anno sportivo 2015/2016, il Campionato Under 16 Maschile verrà disputato secondo il regolamento dell Hockey A 7 in vigore. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 16, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN 4.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 4.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in 50,00 (cinquanta/00), da pagare contestualmente all atto dell iscrizione. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 4.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nati nel

11 5. CAMPIONATO ITALIANO UNDER 14 MASCHILE A7 5.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 5.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Ogni girone sarà composto, di norma, da non meno di 5-6 squadre cercando di organizzare l attività nazionale su basi di omogeneità. In questo campionato è auspicabile disputare almeno 12 partite nella fase eliminatoria. I SAN regionali dovranno stilare i relativi calendari consentendo, laddove le circostanze e il territorio lo richiedano, anche la disputa di piccoli concentramenti (fino a 2 gare per squadra) così da contenere gli oneri di trasferimento. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 14 Maschile A7. Regolamento di gioco: Per l anno sportivo 2015/2016, il Campionato Under 14 Maschile verrà disputato secondo il regolamento dell Hockey A 7 in vigore. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 14, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 5.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 11

12 5.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in 50,00 (cinquanta/00), da pagare contestualmente all atto dell iscrizione. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 5.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nati nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 12 MASCHILE A5 6.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 6.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Ogni girone sarà composto, di norma, da non meno di 5-6 squadre cercando di organizzare l attività nazionale su basi di omogeneità. In questo campionato è auspicabile disputare almeno 12 partite nella fase eliminatoria. I SAN regionali dovranno stilare i relativi calendari consentendo, laddove le circostanze e il territorio lo richiedano, anche la disputa di piccoli concentramenti (fino a 2 gare per squadra) così da contenere gli oneri di trasferimento. Fasi successive: iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 12 Maschile A5. Regolamento di gioco: Per l anno sportivo 2015/2016, il Campionato Under 12 Maschile verrà disputato secondo il regolamento dell Hockey A5 in vigore. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 12, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. 12

13 Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 6.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 6.4 TASSA DI ISCRIZIONE: Non è prevista alcuna tassa di iscrizione. 6.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nati nel (al compimento del 10 anno d età) 7. CAMPIONATO SERIE A2 FEMMINILE 7.1 SODALIZI AVENTI DIRITTO: Possono iscriversi al Campionato Italiano di Serie A2F tutti i Sodalizi affiliati non aventi diritto a partecipare alle Serie A1 che ne facciano richiesta entro i termini stabiliti nonché le squadre dei Sodalizi partecipanti ai Campionati di Divisione Nazionale a partecipazione numerica limitata (articoli 15 e 61 R.G.C.). 7.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali, presumibilmente composti da un numero minimo di 5 squadre di Serie A2F, che disputeranno incontri di andata e ritorno. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con uno o più TORNEI di FINALE a più squadre, che si potranno caratterizzare come Eventi, eventualmente in combinazione con altri Tornei Maschili o Femminili. Promozione Sarà promossa in Serie A1F, per la stagione , la squadra vincitrice del Torneo di Finale. 13

14 Le modalità verranno emanate dopo la chiusura delle iscrizioni e al momento dell emissione dei comunicati ufficiali con la composizione dei gironi. Le manifestazioni di interesse a candidarsi per l organizzazione del Torneo di Finale, fatta salva l esplicita accettazione degli oneri e obblighi organizzativi, dovranno pervenire entro e non oltre il 31/01/2016. Entro il 28 febbraio 2016 verrà comunicata la sede del Torneo di Finale. 7.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: Il campionato si svolgerà da Settembre 2015 a Maggio 2016 (fasi eliminatorie) e a giugno 2016 (fasi successive). Sanzioni: 7.4 ISCRIZIONE E TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in: 200,00 (duecento/00) di quota fissa da versare all atto della iscrizione al campionato 15,00 (quindici/00) di tassa gara da corrispondere all atto della pubblicazione dei gironi e comunque prima dell inizio del girone stesso. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 7.5 OBBLIGATORIETÀ DI ATTIVITÀ GIOVANILE E VIOLAZIONE I sodalizi iscritti al campionato di serie BM dovranno partecipare obbligatoriamente ad almeno UNO (1) dei campionati giovanili tra: U21F o U21M U18F o U18M U16F o U16M U14F o U14M U12F o U12M E consentito rispettare l obbligo dell attività giovanile anche attraverso la stipula di una sola convenzione di tutoraggio, secondo le seguenti modalità: con non più di una scuola della stessa provincia; con non più di un Sodalizio della stessa regione. Il tutoraggio dovrà essere concordato e comunicato preventivamente in Federazione. 14

15 L obbligatorietà di altra attività giovanile per i Sodalizi le cui squadre partecipano ad un campionato Seniores non potrà essere assolta attraverso la partecipazione all attività Promozionale e preagonistica. La mancata iscrizione, la mancata partecipazione, la rinuncia o l esclusione dal Campionato, qualora costituiscano violazione del mancato assolvimento dell'obbligo, comporteranno l esclusione dalle fasi successive a quella regionale (ossia all attività svolta dopo le fasi d area) per la promozione in Serie A1. Pertanto il sodalizio che abbia acquisito il diritto ad accedere alle fasi successive a quelle iniziali (o sia stato promosso) senza aver ottemperato anche nel corso del campionato il succitato obbligo, non sarà ammesso alle fasi finali o non sarà promosso; sarà ammesso alle fasi successive (o sarà promosso) esclusivamente il Sodalizio la cui squadra si sarà classificata al posto successivo purché in regola con l obbligo di altra attività giovanile. 7.6 ETA DEI PARTECIPANTI: Seniores nate nel 2001 e precedenti 8. CAMPIONATO ITALIANO UNDER 21 FEMMINILE 8.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 8.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Fasi eliminatorie : Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 21 Femminile. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 21, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 8.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno

16 Sanzioni: 8.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in: 50,00 (cinquanta/00) di quota fissa da versare all atto della iscrizione al campionato Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 8.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nate nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 18 FEMMINILE 9.1 PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 9.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Fasi eliminatorie : Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 18 Femminile. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 18 dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 9.3 PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno

17 Sanzioni: 9.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in 50,00 (cinquanta/00), da pagare contestualmente all atto dell iscrizione. Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta. 9.5 ETA DEI PARTECIPANTI: Nati nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 16 FEMMINILE A PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti FORMULA DI SVOLGIMENTO: Fasi eliminatorie : Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 16 Femminile. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 16, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN. 17

18 Regolamento di gioco: Per l anno sportivo 2015/2016, il Campionato Under 16 Femminile verrà disputato secondo il regolamento dell Hockey A 7 in vigore PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 10.4 TASSA DI ISCRIZIONE: La tassa di iscrizione è fissata in: 50,00 (cinquanta/00) di quota fissa da versare all atto della iscrizione al campionato Si precisa che il mancato pagamento di tutta o parte della tassa di iscrizione entro il termine del 22 luglio 2015 determinerà l aumento pari al 50% dell ammontare della tassa. Nel caso di mancato pagamento (totale o parziale) decorso il 31 agosto 2015, l iscrizione al campionato non sarà accolta ETA DEI PARTECIPANTI: Nate nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 14 FEMMINILE A PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Ogni girone sarà composto, di norma, da non meno di 5-6 squadre cercando di organizzare l attività nazionale su basi di omogeneità. In questo campionato è auspicabile disputare almeno 12 partite nella fase eliminatoria. I SAN regionali dovranno stilare i relativi calendari consentendo, laddove le circostanze e il territorio lo richiedano, anche la disputa di piccoli concentramenti (fino a 2 gare per squadra) così da contenere gli oneri di trasferimento. 18

19 Fasi successive (Spareggi e Tornei di Finale): iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 14 Femminile A7. Regolamento di gioco: Per l anno sportivo 2015/2016, il Campionato Under 14 Femminile verrà disputato secondo il regolamento dell Hockey A 7 in vigore. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 14, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 11.4 TASSA DI ISCRIZIONE: Non è prevista alcuna tassa di iscrizione ETA DEI PARTECIPANTI: Nate nel CAMPIONATO ITALIANO UNDER 12 FEMMINILE A PARTECIPAZIONE: La partecipazione è consentita a tutti i Sodalizi affiliati che ne hanno fatto richiesta entro i termini stabiliti. 19

20 12.2 FORMULA DI SVOLGIMENTO: Nelle fasi eliminatorie sono previsti gironi interregionali o regionali. Ogni girone sarà composto, di norma, da non meno di 5-6 squadre cercando di organizzare l attività nazionale su basi di omogeneità. In questo campionato è auspicabile disputare almeno 12 partite nella fase eliminatoria. I SAN regionali dovranno stilare i relativi calendari consentendo, laddove le circostanze e il territorio lo richiedano, anche la disputa di piccoli concentramenti (fino a 2 gare per squadra) così da contenere gli oneri di trasferimento. Fasi successive: iscrizioni e si concluderà, comunque, con un TORNEO di FINALE a più squadre; alla squadra vincente il Torneo di Finale verrà assegnato il Titolo Italiano di Categoria Under 12 Femminile A5. Regolamento di gioco: Per l anno sportivo 2015/2016, il Campionato Under 12 Femminile verrà disputato secondo il regolamento dell Hockey A5 in vigore. Composizione delle squadre: Qualora un Sodalizio intendesse iscrivere due o più squadre al Campionato Under 12, dovrà attenersi a quanto previsto dall art. 15 R.G.C. Ripescaggio: Qualora una squadra che abbia diritto a partecipare al Torneo di Finale vi rinunci, avrà diritto ad accedere al torneo per l'assegnazione del titolo la seconda o la terza dell Area a cui appartiene la squadra rinunciataria, salvo diversa ammissione disposta dal SAN PERIODO DI SVOLGIMENTO: da settembre 2015 a metà maggio 2016 Fasi Finali: maggio - giugno Sanzioni: 12.4 TASSA DI ISCRIZIONE: Non è prevista alcuna tassa di iscrizione ETA DEI PARTECIPANTI: Nate nel (al compimento del 10 anno d età) 20

21 NOMINATIVI DI RIFERIMENTO PER SUPPORTO ALLE SOCIETA Cristina Conforti tel Valentina Novelli tel Il Segretario Generale f.f. - Cinzia Profeta - 21

22 DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CAMPIONATI NAZIONALI A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA DI HOCKEY SU PRATO ENTRO IL 22 LUGLIO 2015: SPEDIRE IL PRESENTE MODELLO PER RACCOMANDATA/PEC ALLA SEGRETERIA DELLA F.I.H. RICEVUTA DEL VERSAMENTO IN CCP O DELLA COPIA DEL BONIFICO FAR PERVENIRE AL PROPRIO COMITATO REGIONALE UNA FOTOCOPIA DELLO STESSO UNITAMENTE ALLA IL SODALIZIO DI COMITATO REGIONALE FAX INDIRIZZO INDIRIZZO PEC CAMPO DI GIOCO INDIRIZZO (indicazioni obbligatorie) chiede di iscriversi ai seguenti Campionati (SEGNARE) pagando le relative tasse: ATTIVITA MASCHILE ATTIVITA FEMMINILE Serie B ( ) 250,00 Serie A2 ( ) 200,00 Under 21 ( ) 150,00 Under 21 ( ) 50,00 Under 18 ( ) 100,00 Under 18 ( ) 50,00 Under 16 ( ) 50,00 Under 16 ( ) 50,00 Under 14 ( ) 50,00 Under 14 ( ) 0,00 Under 12 ( ) 0,00 Under 12 ( ) 0,00 IL SODALIZIO CHIEDE, QUALORA VI FOSSE LA POSSIBILITA, DI ESSERE AMMESSO ALLA SERIE SUPERIORE (indicare quale): ALLEGA LA RICEVUTA DEL C/C POSTALE O COPIA DEL BONIFICO PARI A lì, Il Legale Rappresentante Firma e Timbro Sociale

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2015/2016 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Oggetto: Norme amministrative e organizzative stagione agonistica 2005/2006.

Oggetto: Norme amministrative e organizzative stagione agonistica 2005/2006. Roma, 22 giugno 2005 A Tutte le società dei Campionati Nazionali Ai Comitati Regionali FIPAV Ai Comitati Provinciali FIPAV Alle Leghe Nazionali Pallavolo TRASMISSIONE VIA FAX ed E-MAIL Oggetto: Norme amministrative

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2014/2015 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

TESSERAMENTO E IMPIEGO DI ATLETI EXTRA-COMUNITARI: PRIORITA E PROCEDURE

TESSERAMENTO E IMPIEGO DI ATLETI EXTRA-COMUNITARI: PRIORITA E PROCEDURE CIRCOLARE FIH N. 5 - (Anno Sportivo 2014/2015) Settore Tesseramento Protocollo n : 2344, Roma, 17 giugno 2014 Oggetto: Tesseramento atleti extracomunitari Destinatari: Società/Organi Territoriali - per

Dettagli

ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2012

ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2012 ISCRIZIONE AI CAMPIONATI 2012 SCADENZE e iscrizioni ai campionati dovranno essere effettuate on-line oppure pervenire alla FIBS, tramite raccomandata A/R, come di seguito indicato: Italian Baseball eague

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO PRIMO CAMPIONATO DILETTANTI 2011-2012 O CAMPIONATO DI SVILUPPO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE n.498 del 24 gennaio 2011 Consiglio Federale n.4 - Roma, 21 e 22 gennaio

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 A tutte le Società di Monza Brianza Loro sedi Agrate Brianza, 22-12-2014 Prot. 211/CPG e p.c. C.R. Lombardia FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 2 MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N 7 DEL 03/08/2015 CIRCOLARE N 1 ATTIVITÀ AGONISTICA A) Campionato

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 Allegato n. 2 Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 E-mail: liguria@federvolley.it http://www.volleyliguria.net CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 1. INDIZIONE Il C. R. Liguria indice e la COGR organizza la Fase Regionale del Campionato

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI 2015-2016

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI 2015-2016 DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI 2015-2016 AFFILIAZIONE - RIAFFILIAZIONE - TESSERAMENTO Il Consiglio Federale, nella riunione tenutasi in data 28 maggio 2015, ha deliberato, ai sensi dell art. 27.3,

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 9 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma organizza il Campionato

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia CHAMPIONS LEAGUE Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE Articolo 1 Iscrizioni. Il Campionato Champions League 2015 è aperto a tutti (universitari

Dettagli

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 A tutte le società interessate Loro sedi Prot. Nr. 210/2015 COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 Varese, 28 dicembre 2015 Oggetto: INDIZIONE TORNEI PRIMAVERILI

Dettagli

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Comitato Provinciale di Lecco c/o CONI CASA DELLO SPORT Via allo Zucco 6-23900 Lecco tel 0341/251587 - fax 0341/258436 e-mail: lecco@federvolley.it sito internet: www.lecco.federvolley.it

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 65/L DEL 5 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/142 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 La Lega organizza per l'annata sportiva 2015-2016 la

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 Iscrizione Tassa Gara Sono ammesse al Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile

Dettagli

Stagione Sportiva 2015/2016. Comunicato Ufficiale N. 001

Stagione Sportiva 2015/2016. Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 001 COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che l indirizzo

Dettagli

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441-346 0825520-346 4133777 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.calabria.fip.it

Dettagli

DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F. Anno Sportivo 2010/2011. Serie C Regionale

DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F. Anno Sportivo 2010/2011. Serie C Regionale DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F UNDER nei campionati seniores regionali maschili Anno Sportivo 2010/2011 Serie C Regionale Serie D Minimo 3 Under 3 nati 1990 e seguenti Minimo 3 Under 3 nati 1990 e seguenti

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n. 42 dell 11 luglio 2014

COMUNICATO UFFICIALE n. 42 dell 11 luglio 2014 COMUNICATO UFFICIALE n. 42 dell 11 luglio 2014 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AFFILIAZIONE/RIAFFILIAZIONE E TESSERAMENTO (Stagione Sportiva 2014/15) Il Consiglio Federale, nella riunione tenutasi in data 3/4

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

COMUNICATO MiniVolley n.1

COMUNICATO MiniVolley n.1 COMUNICATO MiniVolley n.1 del 3 Settembre 2015 FIPAV VERONA SEDE c/o STADIO BENTEGODI Piazzale Olimpia CURVA SUD CANCELLO E/20 37138 VERONA Tel 045/580192 - fax 045/580325 Rec. Corrispondenza c/0 PALASPORT

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 001

Comunicato Ufficiale N. 001 1 Stagione Sportiva 2010/2011 Comunicato Ufficiale N. 001 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo.

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo. 2) ATTIVITÀ GIOVANILE AGONISTICA L attività giovanile è ad indirizzo competitivo e si configura principalmente attraverso i risultati delle gare ed il comportamento disciplinare in campo e fuori di Atleti,

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO

COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012. Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 REGOLAMENTO COMUNICATO UFFICIALE N. 247 DEL 4 GIUGNO 2012 Coppa Italia 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015 (di seguito la Competizione ) REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE e DENOMINAZIONE DELLA COMPETIZIONE Organizzatrice

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N.64

Comunicato Ufficiale N.64 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N.64 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014. Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014. Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014 CIRCOLARE 61/2014 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Normativa per la compilazione

Dettagli

VADEMECUM PROVINCIALE. DEFINITIVO Le nuove disposizioni sono evidenziate in giallo. www.fipav.re.it. segreteria@fipav.re.it

VADEMECUM PROVINCIALE. DEFINITIVO Le nuove disposizioni sono evidenziate in giallo. www.fipav.re.it. segreteria@fipav.re.it VADEMECUM PROVINCIALE DEFINITIVO Le nuove disposizioni sono evidenziate in giallo Stag. Sport. 2014-2015 www.fipav.re.it segreteria@fipav.re.it Commissione Provinciale Gare FIPAV Reggio Emilia INDICE PUNTO

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

E IMPOSSIBILE GIOCARE IL VENERDI

E IMPOSSIBILE GIOCARE IL VENERDI INDIZIONE CAMPIONATO di SECONDA DIVISIONE FEMMINILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice e la Commissione Organizzativa Gare di Torino organizza il campionato di Prima Divisione Femminile.

Dettagli

NORME ORGANIZZATIVE CAMPIONATO SERIE B 2015-2016

NORME ORGANIZZATIVE CAMPIONATO SERIE B 2015-2016 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE TECNICO HOCKEY PISTA Comunicato Ufficiale CU 003 Roma, 07/07/2015 NORME ORGANIZZATIVE CAMPIONATO SERIE B 2015-2016 Il Campionato Nazionale di serie B si

Dettagli

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE

DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Piazzale Flaminio, 9-00196 ROMA (RM) TEL. (06)328221 FAX: (06)32822717 SITO INTERNET: http://www.lnd.it/ Stagione

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A 5 STAGIONE 2016

NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A 5 STAGIONE 2016 NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A STAGIONE 2016 Art. 1 (indizione) E indetto per la stagione 2016 il VIII^ Campionato Italiano di calcio per le seguenti divisioni: Agonistica Promozionale

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Stagione Sportiva 2012/2013. Comunicato Ufficiale N. 001

Stagione Sportiva 2012/2013. Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2012/2013 Comunicato Ufficiale N. 001 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 1.1 SITO INTERNET Si segnala che l

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015. Loro Sedi. Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016.

Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015. Loro Sedi. Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016. Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015 Alle Società affiliate alla FIPT Agli Organismi periferici della FIPT Loro Sedi Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016. Si porta a conoscenza

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE È INTEGRALMENTE CONSULTABILE PRESSO IL SITO INTERNET DELLA DIVISIONE ALL

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 Stagione Sportiva 2014-2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 Stagione Sportiva 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 1 Stagione Sportiva 2014-2015 I) ATTIVITA UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all art. 49, punto 1,

Dettagli

Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza per la stagione agonistica 2015/16 la PROMO 12 con le seguenti modalità:

Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza per la stagione agonistica 2015/16 la PROMO 12 con le seguenti modalità: Spettabili Società Partecipanti alla PROMO 12 Loro Indirizzi e p.c. C.R. Lombardia C.P. Lecco Agrate Brianza, 09/10/2015 Prot. 46/CPG Oggetto: PROMO 12 Stagione 2015/16 Il Comitato Provinciale di Monza

Dettagli

Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna. Disposizioni Organizzative Annuali Regionali Anno Sportivo 2014/2015

Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna. Disposizioni Organizzative Annuali Regionali Anno Sportivo 2014/2015 Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna Disposizioni Organizzative Annuali Regionali Anno Sportivo 2014/2015 Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

SU CARTA INTESTATA DELLA SOCIETA. Gara amichevole

SU CARTA INTESTATA DELLA SOCIETA. Gara amichevole Federazione Italiana Pallavolo Comitato Provinciale Taranto Via Puglie, 20 74121 TARANTO Oggetto: Autorizzazione Torneo Torneo Gara amichevole Disciplina Specialità Variante Contenuto Livello Indor Beach

Dettagli

Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014.

Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014. Trento, 24 febbraio 2014 Ai CIRCOLI TENNIS della Provincia di Trento loro indirizzi Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014. Come tutti gli anni vi ricordo che è prossima

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N.1

COMUNICATO UFFICIALE N.1 COMUNICATO UFFICIALE N.1 CAMPIONATO REGIONALE SERIE C MASCHILE 2015/2016 Società aventi diritto: ASD TUSCIA TEAM VOLLEY ASD PALL. NETTUNO ASD PALLAVOLO VELLETRI ROMA 12 POL. CASAL BERTONE ROMA ASD BRACCIANO

Dettagli

REGGIO EMILIA STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

REGGIO EMILIA STAGIONE SPORTIVA 2011/2012 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO DELEGAZIONE PROVINCIALE REGGIO EMILIA C.U. nr. 02 Pagina 1 Via Premuda, 42 - C.P. 135 42123 Reggio Emilia S1 Tel. 0522.305.946 Fax 0522.301.294 e-mail: info@figcreggioemilia.it

Dettagli

Federazione Italiana Gioco Freccette

Federazione Italiana Gioco Freccette ------------ Prot. 22/14 Treviso, 11/09/14 Ai PRESIDENTI DEI DART CLUB AFFILIATI Loro Sedi e, p.c. ai PRESIDENTI dei Comitati Regionali e, p.c. ai COORDINATORI REGIONALI Loro Sedi Oggetto: - 30 Campionato

Dettagli

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI 1 Importanti novità! In questa edizione abbiamo introdotto la distinzione delle squadre iscritte in due categorie: Open e Amatori. I dettagli di ogni categoria li trovate nell articolo 5/A e 5/B. Ogni

Dettagli

Norme per il tesseramento degli atleti

Norme per il tesseramento degli atleti FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Norme per il tesseramento degli atleti Il presente documento costituisce una guida sulle norme per l'affiliazione, il tesseramento. Attualmente gli articoli relativi

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS La parte iniziale del regolamento è riferita alle norme di carattere generale inerenti l organizzazione dei Campionati di: Calcio a 5 maschile e femminile,

Dettagli

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA SETTORE GINNASTICA SEZIONE GINNASTICA RITMICA XXIV Campionato di Coreografia XVII Trofeo Internationalgym Trofeo Arcobaleno Arcobimbe

Dettagli

Comitato Provinciale di Treviso

Comitato Provinciale di Treviso Comitato Provinciale di Treviso Tel. +39 0422 210088 0422 230426 Fax +39 0422 292220 E-mail: ufficiogare.tv@veneto.fip.it Internet: www.tv.veneto.fip.it Treviso, 16.07.2008 A tutte le Società affiliate

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

Il Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio u.s., ha approvato la normativa per la compilazione del Calendario federali 2016.

Il Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio u.s., ha approvato la normativa per la compilazione del Calendario federali 2016. Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 22 luglio 2015 CIRCOLARE 78/2015 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Normativa per la compilazione

Dettagli

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016

NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 NORME DI PARTECIPAZIONE ALLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI DI CALCIO, CALCIO A 7/8 E CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Art. 1 Partecipazione degli atleti tesserati con la F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio)

Dettagli

UISP Lega Tennis Toscana Campionati Giovanili 2015-16 Per info: webultt@gmail.com

UISP Lega Tennis Toscana Campionati Giovanili 2015-16 Per info: webultt@gmail.com UISP Lega Tennis Toscana Campionati Giovanili 2015-16 Per info: webultt@gmail.com Ottobre 2015 Novembre 2015 Dicembre 2015 Gennaio 2016 Febbraio 2016 Marzo 2016 14 Novembre Inizio Campionati Giovanili

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 15 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma

Dettagli

CAMPIONATO SERIE D REGIONALE 2011/2012

CAMPIONATO SERIE D REGIONALE 2011/2012 Comitato Regionale CALABRIA Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Tel. +39 0965 598440/598441 Fax +39 0965 598440 E-mail: info@calabria.fip.it Internet: www.calabria.fip.it COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 4/2014 Roma, 9 aprile 2014 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO

45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge su base regionale ed è affidata al

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 001

Comunicato Ufficiale N. 001 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 001 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1 SITO INTERNET Si segnala che

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013

PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PALLAVOLO AMATORI FASE LOCALE DEL CAMPIONATO REGIONALE E NAZIONALE CSI STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 REGOLAMENTO UFFICIALE A cura della Commissione Tecnica Pallavolo CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

dal 1 ottobre al 15 novembre 2014

dal 1 ottobre al 15 novembre 2014 Settore Tesseramento CIRCOLARE n. 54/2014 Roma, 07/07/2014 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Riaffiliazione e Tesseramento 2015 Le Società

Dettagli

5 Bando di Concorso 2014-15

5 Bando di Concorso 2014-15 Certificazione di Qualità Attività Giovanile 5 Bando di Concorso 2014-15 5 Bando di Concorso - Certificazione Qualità Attività Giovanile 2014-15 1 / 3 5 Bando di Concorso Certificazione di Qualità Attività

Dettagli

Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Anno Sportivo 2015-2016. 1 LA PREMESSA Procedure per i rimborsi spese e delle diarie del Settore Arbitrale

Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Anno Sportivo 2015-2016. 1 LA PREMESSA Procedure per i rimborsi spese e delle diarie del Settore Arbitrale Pag.0 Roma, CIRCOLARE NUMERO 11 Anno Sportivo 2015-2016 Ufficio Tesseramento Protocollo: 4573 Destinatari: Comitato Nazionale Arbitri, Arbitri, Società, Comitati e Delegazioni Regionali, Fiduciari D Area.

Dettagli

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo SETTORE TECNICO Attività Subacquee Circ. n 3 Prot.: 779/AA/fs Roma, 29 Gennaio 2015 Alle Società del Settore A.S. Ai Comitati Regionali F.I.P.S.A.S. Ai Comitati Provinciali F.I.P.S.A.S. Ai Delegati Prov.li

Dettagli

Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale

Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale CU N 72 del 10 giugno 2008 Campionato Nazionale Beach Volley U 19 M/F Indizione Fase Regionale Art. 1 Indizione del campionato Il Comitato Regionale Fipav della Lombardia, in collaborazione con le società

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Stagione Sportiva 2014/2015 (da redigere su carta intestata della Società organizzatrice)

Dettagli

Il Consiglio Federale, nella sua riunione del 23 maggio 2014, tenutasi a Bra con deliberazione n.242.11/2014, ha stabilito quanto segue:

Il Consiglio Federale, nella sua riunione del 23 maggio 2014, tenutasi a Bra con deliberazione n.242.11/2014, ha stabilito quanto segue: Circolare n. 7 Anno sportivo 2014/2015 Settore Tesseramento Protocollo n 2346 Roma, 17 giugno 2014 Oggetto: Norme relative agli eventi non autorizzati e al No-Objection Certificate per eventi autorizzati

Dettagli

CALCIO A 11 CALCIO A 5. Geretti (over 40) Over 50 Over 40

CALCIO A 11 CALCIO A 5. Geretti (over 40) Over 50 Over 40 Lega Calcio Friuli Collinare COMUNICATO UFFICIALE 1 del 18 giugno 2015 STAGIONE 2015/2016 MANIIFESTAZIIONII CALCIO A 11 CALCIO A 5 Friuli Collinare Friuli Collinare Geretti (over 40) Amatori Over 50 Over

Dettagli

COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE

COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE A) PERSONALE NON TESSERATO, ADDETTO E/O PARTECIPANTE A GARE O MANIFESTAZIONI La garanzia Lesioni/Morte di cui alla SEZIONE II della presente Convenzione, e la

Dettagli

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE 1. ORGANIZZAZIONE ll MSP Italia è un associazione senza fine di lucro, riconosciuta dal CONI quale Ente di Promozione Sportiva e dal Ministero dell'interno quale Ente Nazionale con finalità assistenziali.

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

Norme per il tesseramento degli atleti

Norme per il tesseramento degli atleti FIPAV Federazione Italiana Pallavolo Norme per il tesseramento degli atleti Il presente documento costituisce una guida sulle norme per l'affiliazione, il tesseramento. Attualmente gli articoli relativi

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2013/2014 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli