PRIMI PASSI NEL MONDO DEI LIBRI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRIMI PASSI NEL MONDO DEI LIBRI"

Transcript

1 PRIMI PASSI NEL MONDO DEI LIBRI La lettura dal Nido alla Scuola Primaria 50 albi illustrati scelti dal catalogo Babalibri A cura di Angela Dal Gobbo Babalibri

2 PRIMI PASSI NEL MONDO DEI LIBRI La lettura dal Nido alla Scuola Primaria 50 albi illustrati scelti dal catalogo Babalibri A cura di Angela Dal Gobbo 1 Babalibri

3 2 Si ringrazia Catharina Valckx per aver gentilmente concesso l utilizzo dei coniglietti-simbolo e della copertina 2010, Babalibri srl, Milano Tutti i diritti riservati In copertina: illustrazione di Catharina Valckx Finito di stampare nel mese di marzo 2010 presso INGRAF - Industria Grafica, Milano

4 In occasione dei suoi dieci anni, Babalibri offre a tutti coloro che lavorano con i libri e con i bambini, uno strumento in più per orientarsi nel complesso mondo dell editoria infantile. L idea di questo «catalogo ragionato» è nata proprio parlando con insegnanti e bibliotecari che spesso si ritrovano a dover affrontare da soli e con pochi strumenti la ricca offerta di pubblicazioni, le possibili attività di promozione alla lettura, l arduo compito di avvicinare i bambini al piacere stesso della lettura. Scegliere un albo illustrato richiede una serie di competenze che spesso non vengono riconosciute, lasciando l adulto solo davanti alla scelta e alla gestione del libro e della lettura. Utilizzando questo strumento, che è una guida basata su più chiavi di lettura, sia gli insegnanti, sia i bibliotecari, potranno più facilmente districarsi nel panorama editoriale, in modo da poter offrire ai giovani lettori i libri che meglio rispondono alle loro esigenze intellettive. Poter consigliare ad ognuno il libro giusto, al momento giusto, significa conoscere, appassionarsi, amare le storie e condividerle con chi, come il bambino, è aperto e pronto ad esplorare i variegati mondi contenuti nei libri. Ecco allora Primi passi nel mondo dei libri che ci auguriamo possa sostenere lo sforzo che ogni «prezioso addetto ai lavori» svolge, convinti che la lettura sia per i bambini uno fra i più importanti strumenti di crescita. Francesca Archinto 3

5 4

6 A piccoli passi, un libro al giorno, i bambini imparano parole nuove, scoprono immagini, arricchiscono il proprio bagaglio di conoscenze e di storie. Sedimentate nella memoria, queste storie ritorneranno loro in mente da grandi, ma nel frattempo li avranno resi più competenti, più ricchi nel lessico, più aperti agli altri, più forti nei momenti difficili. È noto ormai quanto sia importante per l apprendimento ascoltare le storie: tramite streghe e mostri, personaggi coraggiosi, prepotenti o ridicoli i bimbi imparano che è possibile dare voce a sentimenti, paure, emozioni, che il mondo è grande e vario, che esiste una lunga tradizione di fiabe e racconti. E così, senza fatica, si può riflettere e imparare a comprendere se stessi: IO a individuare le delicate relazioni che si intrecciano con gli altri: IO E GLI ALTRI a riconoscere e a dare voce alle emozioni più profonde, spesso inespresse: CHE EMOZIONI! a intuire quanto vario e bello possa essere il mondo che ci circonda: SCOPRO IL MONDO a raccogliere storie su storie, a ritrovare le fiabe tradizionali e a scoprire quelle moderne: MONDI FANTASTICI, CREATURE STRAORDINARIE 5 Queste cinque aree tematiche organizzano i libri del catalogo Babalibri destinato a bambini dai 12 mesi ai 7 anni di età e intendono essere d aiuto ai bibliotecari e agli insegnanti nel programmare la lettura. Di ogni libro si offrono un commento, un riassunto, delle modalità di lettura, un percorso tematico. Quando l adulto legge a voce alta, condivide non solo una storia con i piccoli, ma dimostra anche quanto sia affascinante e piacevole il mondo dei libri e della cultura, quanto siano importanti e interessanti quei piccoli segni neri, stampati, che chiamiamo «alfabeto». Senza difficoltà i bambini saranno portati a leggere senza difficoltà l adulto potrà predisporre il terreno alla lettura autonoma. Angela Dal Gobbo

7 Istruzioni d uso Modalità di lettura Ascolto Lettura animata Lettura a due voci Lettura autonoma Premi Premio «Andersen», 2001 (Genova) Premio «Oppenheim Toy Portfolio», 2009 (USA) 6 Leo Lionni Piccolo blu e piccolo giallo Diversi, ma amici Piccolo blu sta cercando il suo amico più caro, Piccolo giallo, senza trovarlo. Quando lo incontra è così felice! Lo abbraccia tanto forte che i loro colori si mescolano. Chi distinguerà ora Piccolo blu da Piccolo giallo? Leo Lionni, con delicatezza e profondità, racconta come sia difficile essere riconosciuti per quello che si è: unici, anche quando la vita ci trasforma. Un classico della letteratura per l infanzia, pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel IO E GLI ALTRI IO 7 IO E GLI ALTRI 19 CHE EMOZIONI! 31 SCOPRO IL MONDO 43 MONDI FANTASTICI 55 3/4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Ricerca di identità, Amicizia Dello stesso autore: Temi affrontati Voglio un amico per giocare F.K. Waechter Un colore tutto mio Leo Lionni Alla fine del catalogo Mappa tematica generale 69 Modalità di lettura 80 Indice dei titoli 83 Indice degli autori 87 Catalogo generale 89 Buono d ordine 95 Proposte di lettura Libri sullo stesso tema Libri dello stesso autore

8 IO

9 Jeanne Ashbé Hai la pappa dappertutto! 8 IO Faccio da solo! Michi vuole far merenda: prende il cucchiaio, indossa il bavaglino, apre la confezione dello yogurt. Com è buono! Ma quando gli cade a terra, ha «la pappa dappertutto». Poco male, Michi pulisce tutto tutto. Narrando i piccoli problemi di ogni giorno, le storie di Michi (e del suo pupazzo Meo) comunicano al bambino una chiave di lettura del mondo e, di fatto, lo aiutano a crescere. Cartonato, con alette, permette una lettura interattiva. 18m/2 Sullo stesso tema: Autonomia, Pulizia Della stessa autrice: Il maialino Kimiko Tutto a posto! Jeanne Ashbé

10 Mireille Allancé No, no e poi no! Quando si dice l ostinazione! Marco non vuole saperne della scuola, né della maestra, né dei giochi, né dei compagni. Niente! E le caramelle? Nemmeno quelle gli piacciono? Sembrerebbe di no, ma Piene di humour e di concretezza, le storie di Mireille d Allancé tratteggiano con ironia e leggerezza i piccoli grandi conflitti che i bambini si trovano ad affrontare nel loro quotidiano. 9 IO 2/2+ 2+ Sullo stesso tema: Primo giorno di scuola La famiglia Topini va a scuola Kazuo Iwamura, Haruo Yamashita A più tardi! Jeanne Ashbé

11 Stephanie Blake Caccapupù 10 IO Irriverente Il coniglietto Simone sa dire una sola parola: «caccapupù». Risponde così a qualsiasi domanda, perfino al lupo che, senza esitare, lo divora in un sol boccone. Chi salverà Simone dalla pancia del lupo? Il papà, indubbiamente: è un bravissimo dottore. Risulta infallibile sui lettori il racconto di questo piccolo ribelle, perché non di parolacce si occupa, bensì di coraggio e di ironia. 3/4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Affermazione di sè Della stessa autrice: Guizzino Leo Lionni Superconiglio Stephanie Blake

12 Premio «Crescere con i libri», 2007 (Torino) Dorothée de Monfreid, Sylviane Donnio Mangerei volentieri un bambino Fame da coccodrillo Achille vuole mangiare un bambino. Né più né meno. I genitori possono ben proporgli banane, salsicce e torte al cioccolato lui è irremovibile: un bambino o niente. Finché non incontra una bambina che lo prende per la coda e lo lancia lontano, come si fa con un piccolo coccodrillo impertinente. Ma Achille è ostinato 11 IO 3/4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Coccodrilli affamati Della stessa autrice: Liberatemi! Alex Sanders E noi? Dorothée de Monfreid

13 Leo Lionni Pezzettino 12 IO Sentirsi piccoli e incompleti Nel mondo di Pezzettino tutti sono grandi e forti e fanno cose straordinarie, solo lui è piccolo e impacciato. «Sono senza dubbio un pezzo di qualcosa», pensa e decide perciò di scoprire che cosa gli manca. Inizia così la storia di Pezzettino, un piccolo quadrato arancione alla ricerca della propia identità; si tratta di una sorta di «racconto di formazione», probabilmente il più bello scritto da Leo Lionni. Un capolavoro. Intramontabile. 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Ricerca di identità, Diversità Dello stesso autore: Il lupo che voleva essere una pecora Mario Ramos Un pesce è un pesce Leo Lionni

14 Olga Lecaye, Grégoire Solotareff Neve Cosa significa essere diversi I lupi sono di colore marrone o grigio, non sono mai bianchi. È per la diversità della sua pelliccia che i genitori abbandonano nella foresta l unico lupacchiotto bianco della cucciolata. Lui sopravvive come può, finché incontra un lupo nero che lo soccorre, lo protegge e gli offre amicizia. Dopo l iniziale diffidenza («Com è brutto, così nero», pensa), il lupo bianco gli sarà grato dell attenzione e del nome che l altro gli offre: Neve. 13 IO 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Diversità, Amicizia Della stessa autrice: Alessandro e il topo meccanico Leo Lionni Il coniglietto di Natale Olga Lecaye, Nadja

15 Premio «Bernard Versele», 2004 (Belgio) Claude Ponti, Agnès Desarthe Piccolo Principe Puff 14 IO Piccoli prìncipi autonomi Quando si ha un nome ridicolo come Puff la vita non è facile. Perché Puff abbia la giusta educazione e possa diventare un buon re, i genitori decidono di assumere un maestro privato. Il migliore del regno è il signor Chiappa, che riesce a preparare Puff in sole tre lezioni, ma il Ciambellano trama contro di loro Una storia che infonde coraggio e propone un protagonista che, pur piccolo, è capace e per nulla sprovveduto. 5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Identità, Diversità Cornelio Leo Lionni Al mercato! Al mercato! Emanuele Scanziani, Anushka Ravishankar

16 Chen Jiang Hong Io e Mao Autobiografia Il libro racconta l infanzia dell autore ai tempi della rivoluzione culturale di Mao, con i ricordi del tempo e le contraddizioni storiche del momento (le persecuzioni da parte delle guardie rosse). Chen ha progettato a lungo questo libro, nato in seguito alle domande che i bambini gli hanno rivolto nel corso dei suoi incontri nelle scuole. Descrive i fatti con rigore, senza giudicare, semplicemente descrivendo le condizioni reali. 15 IO 6+ Sullo stesso tema: Memoria, XX secolo Dello stesso autore: Quando non c era la televisione Yvan Pommaux Piccola Aquila Chen Jiang Hong

17 Premio «Bernard Versele», 2007 (Belgio) Menzione speciale «Crescere con i libri», 2008 (Torino) Catharina Valckx Nico Pennacchio 16 IO All assalto! Nico Pennacchio si veste da cavaliere, sale a cavallo del cane Pelosone e parte all attacco dei nemici. Ma quando si trova davanti il grande lupo cattivo, allora perde ogni coraggio. Per fortuna il lupo è a dieta! Un racconto ironico su cavalieri e guerre, che testimonia l avversione dell autrice per qualsiasi forma di nazionalismo. Divertente e rassicurante. 4/5/ Sullo stesso tema: Ricerca di identità, Guerra Della stessa autrice: La storia del generale Tommaso Isa Tutino Vercelloni Totò e il cappotto Catharina Valckx

18 Premio «Totem», 1989 (Francia) Premio «Enfantaisies», 1989 (Svizzera) Premio «Zéphir», 1989 (Francia) Premio «Livrimages», 1990 (Francia) Nadja Cane Blu Coraggio e fedeltà Uno strano cane dal pelo blu e dagli occhi come pietre preziose diventa amico di Carlotta, ma la mamma le vieta di tenerlo con sé. Carlotta è triste e infelice. Quando si perde nella foresta, tuttavia, è proprio Cane Blu a proteggerla dal terribile Spirito della Notte Una storia meravigliosa piena di emozioni e di mistero, dove il compagno di giochi della bimba anziché essere un animaletto piccolo e indifeso, è bello, forte e affascinante. 17 IO 5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Amicizia, Distacco Alice. Una primavera in città Philippe Dumas, Kay Fender Il lupo rosso Friedrich K. Waechter

19 18

20 IO E GLI ALTRI 19

21 Alex Sanders, Pierrick Bisinski Tutti i baci del mondo 20 IO E GLI ALTRI Coccoliamoci Bacione d elefante e bacino di formica, bacetto lupetto e bacio orsetto: baci per tutti i gusti! Sagomato e cartonato, favorisce la costruzione di nesso tra parole e figure. 12m/18m/2 12m/18m/2/2+ Sullo stesso tema: Stare insieme, Festeggiare Degli stessi autori: Il cane Kimiko Tutte le coccole del mondo Alex Sanders, Pierrick Bisinski

22 Pierrick Bisinski Come un grande! Grande come papà Piccolo Coniglio fa tutto come Papà Coniglio: veste come lui, mangia come lui, legge come lui (e cioè, guarda le figure). Ma quando si tratta di andare a dormire, Piccolo Coniglio non vuole fare come papà Colori accesi, figure ben definite, pagine cartonate. 21 IO E GLI ALTRI 2/2+ 2 Sullo stesso tema: Papà Il pinguino Kimiko Ci pensa il tuo papà Mireille d Allancé

23 Claude Ponti Catalogo dei genitori 22 IO E GLI ALTRI Genitori a rendere Chi non ha sognato, almeno una volta, di cambiare i propri genitori? Soprattutto quando sono «pesanti, stancanti, avari, appiccicosi, urticanti, barbosi, sdrucciolevoli». Con il Catalogo dei genitori è semplice: basta consultarlo, scegliere e compilare il buono d ordine nel giro di «quaran tottore» la sostituzione è fatta. Niente paura: se nel frattempo si cambia idea, si può riaverli indietro. In condizioni perfette. 5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Famiglia, Genitori Uffa mamma, uffa papà Marie-Louise Fitzpatrick Il coniglio Kimiko

24 Premio «Rattenfänger Literaturpreis», 2006 (Germania) Premio «Flemish Prize», 2008 (Olanda) Premio «Bernard Versele», 2009 (Belgio) «Premio delle Palme», 2008 (S. Vito dei Normanni) Chen Jiang Hong Il principe tigre Tenerezza di madre Grande è il dolore di mamma tigre quando gli uomini le uccidono il piccolo, e tuttavia diventa una madre tenerissima per Wen, il figlio dell imperatore. Molte cose impara il piccolo principe dalla tigre, tra le altre il coraggio: sarà lui a difenderla dagli attacchi degli umani che le vogliono sottrarre, ancora una volta, il suo cucciolo 23 IO E GLI ALTRI 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Adozione, Relazione adulto-bambino Fior di Giuggiola Anne Wilsdorf Tu grande e io piccolo Grégoire Solotareff

25 Olof Landström, Barbro Lindgren Anch io voglio il ciuccio! 24 IO E GLI ALTRI Che avventure per un ciuccio! Ora che il fratellino tanto desiderato è arrivato, Benny ne è geloso; in particolare gli invidia il ciuccio. Con uno stratagemma lo prende, ma tre maialini prepotenti glielo rubano. Come potrà mai tornarne in possesso? Le avventure di Benny dimostrano che, nonostante si diventi fratelli per caso (e per opera di altri, i genitori), avere un piccolo a cui badare non è poi così male offre anche dei vantaggi. 3/4/5/6+ Sullo stesso tema: Fratelli e sorelle, Gelosia Degli stessi autori: Aspetto un fratellino Marianne Vilcoq Sgrunt sgrunt Benny Olof Landström, Barbro Lindgren

26 Premio «Crescere con i libri», 2009 (Torino) Stephanie Blake Pappamolla Che noia un fratellino! «Quando ritorna in ospedale Pappamolla?» chiede Simone del fratellino appena nato. Con i fratelli è così: non si possono scegliere, né si possono rimandare indietro. Ma se poi, durante la notte, arriva il lupo cattivo, anzi se i lupi sono migliaia (Simone ne è certo!), se i genitori ignorano questo enorme pericolo e ricacciano a letto Simone senza pietà? Che ne sarà del nuovo arrivato, indifeso e solo, il piccolo Pappamolla? Ebbene, Simone trova la soluzione! 25 IO E GLI ALTRI 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Fratelli e sorelle Della stessa autrice: Sul ramo Claude Ponti Non voglio andare a scuola Stephanie Blake

27 Claude Boujon Il litigio 26 IO E GLI ALTRI Come essere «buoni» vicini È possibile coltivare rapporti di buon vicinato quando si litiga per un nonnulla? Il signor Bruno e il signor Bigio, i due conigli protagonisti, discutono per la sporcizia, per il volume della radio, per i panni stesi, e per molto altro ancora finiscono per azzuffarsi. Incredibilmente, l arrivo della volpe li salverà Una storia che parla della realtà, senza rinunciare all ironia. 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Rivalità Dello stesso autore: Quel Coso Lì Philippe Corentin Buon appetito, Signor Coniglio! Claude Boujon

28 Premio «Andersen», 2001 (Genova) Premio «Oppenheim Toy Portfolio», 2009 (USA) Leo Lionni Piccolo blu e piccolo giallo Diversi, ma amici Piccolo blu sta cercando il suo amico più caro, Piccolo giallo, senza trovarlo. Quando lo incontra è così felice! Lo abbraccia tanto forte che i loro colori si mescolano. Chi distinguerà ora Piccolo blu da Piccolo giallo? Leo Lionni, con delicatezza e profondità, racconta come sia difficile essere riconosciuti per quello che si è: unici, anche quando la vita ci trasforma. Un classico della letteratura per l infanzia, pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel IO E GLI ALTRI 3/4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Ricerca di identità, Amicizia Dello stesso autore: Voglio un amico per giocare Friedrich K. Waechter Un colore tutto mio Leo Lionni

29 Premio «Millepages Jeunesse», 2008 (Francia) Anaïs Vaugelade, Florence Seyvos L amico del piccolo tirannosauro 28 IO E GLI ALTRI Amicizie «uniche» Tirannosauro divora tutti i suoi amici. Non ne può fare a meno, è più forte di lui! E poi diventa triste, perché lui, di amici, vorrebbe tanto averne Arriva Mello, un piccolo, inerme topolino: riuscirà a diventare suo amico? E, soprattutto, riuscirà a non farsi divorare? Una bellissima storia sull amicizia, su come essa possa nascere dal rispetto per l altro e dal controllo del proprio egoismo. 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Relazione con gli altri Della stessa autrice: Un orso troppo gentile Anne Isabelle Le Touzé, Carl Norac La storia della caramella Anaïs Vaugelade

30 Premio «Bernard Versele», 2008 (Belgio) Premio «Jeunes Lecteurs du Havre», 2008 (Francia) Mario Ramos Il segreto di Lu Un maiale per amico Lu è l unico lupo in una scuola dove tutti sono maiali: dal direttore, alla maestra, ai compagni. I piccoli maiali lo trattano con diffidenza. «Fa un po paura», «Ha un aria cattiva», «Secondo me puzza» dicono. Ma Ciccio, il maialino che ama giocare al lupo cattivo, anziché evitarlo come gli altri, diventa suo amico. La storia si dipana nel corso di sette capitoli, per 56 pagine, con colpi di scena e un episodio che narra di maialini prepotenti, piccoli bulli di quartiere. 29 IO E GLI ALTRI 5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Relazione con gli altri, Inganni Dello stesso autore: Teodoro e il fungo parlante Leo Lionni Mamma! Mario Ramos

31 30

32 CHE EMOZIONI! 31

33 Sabine De Greef Lacrime che volano via 32 CHE EMOZIONI! Lacrime leggere Che fare delle lacrime di un bambino che piange forte forte? Si mettono al caldo, si cullano dolcemente, si fa loro il solletico Questo libro cartonato ha un testo semplicissimo, costruito per accumulazione, consente al piccolo di comprendere che la tristezza passa, scorre, diventa leggera leggera e vola via. 2/2+ Sullo stesso tema: Tenerezza Della stessa autrice: Dolci parole Claude K. Dubois, Carl Norac Il mostro che amava le storie Sabine De Greef

34 Michel Gay Zeb e la scorta di baci Nostalgia di casa Zeb sta per partire per il campo estivo: mamma e papà gli preparano una scatola piena di bigliettini ricoperti di baci, una scorta speciale per i momenti tristi. Già durante il viaggio Zeb ne fa uso, ma ci sono altri piccoli che hanno nostalgia dei baci di mamma e papà Che fine farà la scorta di Zeb? 33 CHE EMOZIONI! 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Baci, Mamma e papà Dello stesso autore: La Regina dei baci Kristien Aertssen Zou Michel Gay

35 Mario Ramos A letto, piccolo mostro! 34 CHE EMOZIONI! A letto no! Come definire chi fa mille storie prima di andare a letto? Chi corre, salta, perde tempo in troppe diversioni, rifiuta baci e abbracci? Piccolo mostro, naturalmente. E come si chiama il papà del piccolo mostro? L autore, con la consueta ironia, ci dice che in fondo, siamo tutti dei mostri, piccoli o grandi 3/4/5/6+ 4/5 6+ Sullo stesso tema: Capricci prima della nanna Dello stesso autore: e poi basta! Michel Gay, Elsa Devernois Nuno, il piccolo re Mario Ramos

36 Mireille d Allancé Quando avevo paura del buio Come combattere la paura Cosa fare quando i mostri compaiono nella camera buia, dietro le tende, dentro gli armadi, sotto il letto? Occorre trovare l amico orsetto, stringerlo forte e contare fino a nove Funziona sempre. 35 CHE EMOZIONI! 3/4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Paura e coraggio, Notte Della stessa autrice: In una notte nera Dorothée de Monfreid Che rabbia! Mireille d Allancé

37 Yvan Pommaux L isola di Mostrilia 36 CHE EMOZIONI! Affrontare i pericoli La barca di Anna e di Andrea è trascinata via dalla corrente e si arena su un isola. Senza perdersi d animo, i ragazzi costruiscono un rifugio, accendono un fuoco, si procurano il cibo. Un pericolo incombe però su di loro: l isola è abitata da un mostro Il racconto sottolinea il coraggio e l intraprendenza dei protagonisti, giovani adolescenti Sullo stesso tema: Incubi e mostri Dello stesso autore: Papà! Philippe Corentin Una notte, un gatto Yvan Pommaux

38 Olga Lecaye, Grégoire Solotareff Mi sono perso Le avventure di un orsacchiotto Un orsacchiotto di peluche viene smarrito. Improvvisamente si ritrova solo, in mezzo alla foresta. Che fare? Quando sorge la luna acquista magicamente vita e riesce a camminare. Incontra così tutti gli altri pupazzi di peluche che sono stati smarriti prima di lui; insieme costruiscono una casa dove accogliere chi si perde. Ma un giorno arriva un lupo feroce Un racconto dolce, un po malinconico, ma pervaso di speranza. 37 CHE EMOZIONI! 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Distacco, Perdita Della stessa autrice: Il mio maialino Amarillo Satomi Ichikawa Il topolino Olga Lecaye

39 Grégoire Solotareff Non chiamatemi mai più «mio piccolo coniglio» 38 CHE EMOZIONI! Non voglio essere né piccolo né buono! Tutti si ostinano a chiamarlo «mio piccolo coniglio» anziché col suo vero nome, Giò Carota. E allora lui dimostra al mondo intero che, per quanto piccolo, sa essere molto pericoloso. Vuole diventare il peggior coniglio che si sia mai visto! E rapina una banca Solotareff sa attingere, con semplicità e immediatezza, agli strati più profondi dell essere, e conferisce alle sue storie quel significato particolare che solo i grandi narratori sanno trasmettere. 5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Aggressività, Ricerca di identità, Enfants terribles Dello stesso autore: La principessa terribile Nadja La Maschera Grégoire Solotareff

40 Stephanie Blake Pidocchi! Cosa non si farebbe per amore Un altra avventura di Simone, il coniglio speciale, fratello di Pappamolla, Superconiglio, quello che non vuole andare a scuola Ora però, proprio a scuola, s è perdutamente innamorato di Lulù, che invece ama un altro. Come potrà conquistarla? Succede allora che Lulù prende i pidocchi e tutti la isolano. Che farà Simone? Delicatissima (e ironica) storia sulle prime palpitazioni d amore. 39 CHE EMOZIONI! 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Primo amore, Humour Le tre porcelline Frédéric Stehr Il lupo ballerino Maurice Sendak, James Marshall

41 Komako Sakaï Giorno di neve 40 CHE EMOZIONI! Il silenzio dell attesa Il piccolo coniglio guarda la neve cadere oggi non si va a scuola, le strade non sono praticabili. Purtroppo il papà è lontano e non può ritornare, la neve impedisce al suo aereo di decollare. Mamma e il suo piccolo stanno in casa tutto il giorno la neve è magica, sembra che non ci sia nessun altro al mondo Una storia delicata, un atmosfera rarefatta, perfetta da leggere in una giornata di neve. 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Neve, Inverno Indovina che cosa succede Gerda Muller L inverno della famiglia Topini Kazuo Iwamura

42 Premio «Critici di libri per bambini», 1996 (Belgio) Premio «Sorcières», 1996 (Francia) Philippe Corentin L orco, il lupo, la bambina e il bignè Quando si dice la gola Un orco ritorna dalla caccia. Porta con sé un lupo, una bambina e un bignè. Sono le sue prede e se le vuole mangiare. Ma per giungere al castello deve attraversare un fiume e sulla barca c è posto solo per due. Come fare? Portare il lupo, riportare il bignè, lasciare il lupo con la bambina? No, non si può. Portare la bambina, lasciarla col bignè, riportare il lupo? Nemmeno. Il sorprendente finale fa giustizia di quell ingordo dell orco. 41 CHE EMOZIONI! 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Ingordigia, Cibo Dello stesso autore: Ti ho visto! Mireille d Allancé I due golosoni Philippe Corentin

43 42

44 SCOPRO IL MONDO

45 Soledad Bravi L uccellino fa 44 SCOPRO IL MONDO Quanti suoni, quanti versi... Il libro contiene una imprevedibile carrellata di suoni e di versi per affinare la sensibilità al linguaggio da parte del bambino. Cartonato, si rivolge ai bambini piccoli, ma piace anche ai più grandi. 18m/2 2/2+ Sullo stesso tema: Filastrocche, rime Della stessa autrice: Cinque piccole dita Nadja Casa Mia Soledad Bravi

46 Alex Sanders Quanti colori Com è colorato il mondo! Scivolo sull erba e mi tingo di verde. Mangio le fragole e mi sporco di rosso. Colgo i fiori e divento giallo. Quanti colori! E il blu? È il colore dell acqua che mi lava. Alex Sanders è tra i più amati autori per piccolissimi. 45 SCOPRO IL MONDO 18m/2 2/2+ Sullo stesso tema: Colori, Pittura Il mago dei colori Arnold Lobel Il sogno di Matteo Leo Lionni

47 Byron Barton La mia automobile 46 SCOPRO IL MONDO Vado dappertutto Sam conosce bene la sua automobile: la tiene pulita, sa com è fatta, sa cosa le serve. Va dappertutto con lei, rispetta il codice della strada e soprattutto va al lavoro. Il suo lavoro è guidare un autobus! L autore, statunitense, sa interpretare molto bene il punto di vista del bambino le sue semplici storie appassionano i piccoli. 2/2+ Sullo stesso tema: Scopro il mondo, Viaggio Dello stesso autore: In automobile Claude Ponti La gallinella rossa Byron Barton

48 Jean-Charles Sarrazin, Pascal Teulade Ma che cos è questo? Strani oggetti A cosa servirà quello strano oggetto? È un automobile, o una vasca da bagno, o un letto? Tutti hanno un idea, ma nessuno quella giusta. Perché si tratta in realtà di un vasino! 47 SCOPRO IL MONDO 2/2+ 2+ Sullo stesso tema: Cacche, pipì, ecc. Pipì nel prato Magali Bonniol Il re è occupato Mario Ramos

49 Premio «Sorcières», 1991 (Francia) Philippe Corentin L Africa di Zigomar 48 SCOPRO IL MONDO Una ben strana Africa! Pippetto è ostinato, vuole a tutti i costi partire per l Africa. Chi è disposto ad accompagnarlo? Solo Zigomar, l amico merlo, che pretende di sapere tutto, anche come arrivare in Africa. Zigomar non ha bisogno di navigatore satellitare, dice, lui si orienta con il sole e scambia il Polo Nord per l Africa. Come è possibile? Basta leggere le loro avventure, in un testo ricco di esilaranti dialoghi, giocati tutti sul doppio senso che nasce dal contrasto tra immagini e parole. 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Africa, Scopro il mondo Dello stesso autore: Baobabà Satomi Ichikawa Non dimenticare di lavarti i denti! Philippe Corentin

50 Iela Mari L albero Lenti cambiamenti Cade la neve. La grande quercia, nel prato, diventa tutta bianca. Lentamente giunge la primavera, la quercia germoglia, si riempie di foglie, il ghiro si sveglia, gli uccelli costruiscono il nido. In una sequenza muta, senza testo verbale, il libro racconta il lento, misterioso succedersi delle stagioni. Le illustrazioni restituiscono la silenziosa poesia del ciclo delle stagioni, in una grafica elegante e accuratamente dettagliata. 49 SCOPRO IL MONDO 3/4 4/5/6+ Sullo stesso tema: Natura Della stessa autrice: In fondo al giardino Claude Ponti IELA E ENZO MARI L UOVO E LA GALLINA Babalibri L uovo e la gallina Iela e Enzo Mari

51 Iela Mari Il palloncino rosso 50 SCOPRO IL MONDO Da una palla a una palla Un chewing-gum nella bocca di un bambino si trasforma in pallone, poi in mela, in farfalla, in fiore Da una forma ne nasce un altra, in un succedersi di sorprese visive che predispone alla meraviglia. Basato sulla semplice, geniale idea di associare le forme senza alcun commento verbale, rappresenta un punto di svolta nell illustrazione per l infanzia. 3/4 5/6+ Sullo stesso tema: Libri senza parole, Giochi visivi Della stessa autrice: IELA E ENZO MARI LA mela E LA farfalla Babalibri Indovina chi ha ritrovato Orsetto Gerda Muller La mela e la farfalla Iela e Enzo Mari

52 Geoffroy de Pennart Sofia la mucca musicista Premio «Crescere con i libri», 2005 (Torino) Babalibri Geoffroy de Pennart Sofia la mucca musicista Sii tenace Sofia ama la musica, suona il pianoforte e vorrebbe entrare in un orchestra. Nessuna fa al caso suo, ognuna chiede requisiti che Sofia non possiede. Che fare, rinunciare? Proprio sul finale un colpo di fortuna rovescia le sorti e Sofia fonda il gruppo «Gli amici della musica». 51 SCOPRO IL MONDO 4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Musica, Arte Dello stesso autore: La casa dei suoni Claudio Abbado, Paolo Cardoni La principessa, il drago e il prode cavaliere Geoffroy de Pennart

53 Premio «Library of Congress Children s Books of the year», 1966 (USA) Premio «ALA Notable Children s Books», 1966 (USA) Premio «ALA Caldecott Honor Books», 1966 (USA) Premio «New York Times», 1967 (USA) Leo Lionni Federico 52 SCOPRO IL MONDO Il talento dell artista Mentre gli altri topi raccolgono grano, noci, fieno e bacche per l inverno, Federico sembra non far nulla; ma quando le provviste finiscono, Federico offrirà le sue ricchezze: i colori, i raggi del sole, le parole intrecciate in poesia. A ognuno il suo lavoro. Tra le storie più amate di Leo Lionni. 4/5/ /5 Sullo stesso tema: Arte, Pittura Dello stesso autore: Piccolo museo Alain Le Saux, Grégoire Solotareff La casa più grande del mondo Leo Lionni

54 Yuichi Kasano Blub, blub, blub Al mare L estate, il mare, il sole, il salvagente All improvviso, blub blub blub delle bolle! È papà. Ancora blub blub blub è una tartaruga. E poi ancora un tricheco, e una balena, e Si forma una piramide, come al circo; ma che succede? Un libro da leggersi in verticale, fresco e divertente. 53 SCOPRO IL MONDO 3/4/5/6+ 6+ Sullo stesso tema: Mare, Vacanze La famiglia Topini va al mare Kazuo Iwamura, Haruo Yamashita Rosetta va al mare Antoon Krings

55 54

56 MONDI FANTASTICI, CREATURE STRAORDINARIE 55

57 Kimiko I tre porcellini 56 MONDI FANTASTICI Fiabe in rima Offre la magia di un teatro di carta questo cartonato tridimensionale che racconta in rima la nota fiaba dei tre porcellini; coloratissima, breve, ben ritmata, può costituire il primo approccio alla narrazione fiabesca. 2/2+ Sullo stesso tema: Fiabe Della stessa autrice: Cappuccetto Rosso Kimiko Il lupo Kimiko

58 Premio «Caldecott Medal», 1964 (USA) Premio «Hans Christian Andersen Medal» IBBY, 1970 (Svizzera); Premio «Astrid Lindgren for Literature», 2003 (Svezia) Maurice Sendak Nel paese dei mostri selvaggi Come domare i mostri Quando Max, un piccolo ribelle che ne combina di tutti i colori, minaccia di divorare la madre, viene cacciato a letto senza cena. Dalla sua camera intraprende un lungo viaggio (fantastico?) verso il paese dei mostri selvaggi, dove diventa il re. Scritto nel 1963, è un libro che ha avuto il coraggio di raccontare le paure, le angosce, gli impulsi incontrollabili e i sentimenti violenti del bambino, della sua parte inconscia. 57 MONDI FANTASTICI 4/5/ Sullo stesso tema: Mostri Dello stesso autore: Pungo, Graffio e Ringhio Michel Backès Luca, la luna e il latte Maurice Sendak

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega :

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : 1. Il titolo del racconto che leggerai è UNA STRANA STREGA, segna nel seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : Avere il naso aquilino Si no Possedere un pentolone Si no Essere sempre

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

C era una volta. Fiabe in rima

C era una volta. Fiabe in rima C era una volta Fiabe in rima Ed ora le fiabe. Perché non trasferire in rima le fiabe conosciute? Non tutte naturalmente, quelle che i bambini conoscevano, quelle che amavano di più, quelle che più sollecitavano

Dettagli

Introduzione ai Libri su misura

Introduzione ai Libri su misura COSTRUIAMO UN LIBRO PER TE Introduzione ai Libri su misura Antonella Costantino, Veruscha Ubbiali, Marisa Adobati, Nora Bergamaschi*, Laura Bernasconi, Daniela Biffi, Debora Bonacina *, Caterina dall Olmo*,

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

ATTENTI BAMBINI A POSTO LE BRACCIA SPINTA IN AVANTI CHE IN ALTO SI VA!

ATTENTI BAMBINI A POSTO LE BRACCIA SPINTA IN AVANTI CHE IN ALTO SI VA! ATTENTI BAMBINI A POSTO LE BRACCIA SPINTA IN AVANTI CHE IN ALTO SI VA! FACCIAMO LA CATENA DIETRO LA SCHIENA BATTIAMO LE MANI CON GIOIA E AMOR FACCIAMO IL PONTICELLO SUONIAMO LA TROMBETTA(PEREPPEPPE) SE

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

IL DIALOGO COME FORMA E STRUMENTO DI SVILUPPO DELLA PERSONA UMANA

IL DIALOGO COME FORMA E STRUMENTO DI SVILUPPO DELLA PERSONA UMANA Nuove Indicazioni Nazionali Progetto di formazione e ricerca della Bassa Veronese degli istituti: IC Bovolone, IC Cerea, IC Salizzole, IC Nogara, IC Cerea, IC Minerbe Percorso di ricerca azione sviluppato

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari '' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari Io ho tanto coraggio ma certe volte non lo dimostro. Per esempio: io ho coraggio a dire in faccia le cose, ma qualche volta no perché non mi fido e allora

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Racconto inviato da Monica Chiesura email di riferimento: mcshogun62@gmail.com QUANDO SI DICE IL DESTINO! La nostra storia inizia così:

Racconto inviato da Monica Chiesura email di riferimento: mcshogun62@gmail.com QUANDO SI DICE IL DESTINO! La nostra storia inizia così: Racconto inviato da Monica Chiesura email di riferimento: mcshogun62@gmail.com QUANDO SI DICE IL DESTINO! La nostra storia inizia così: in una bella giornata di ottobre, quando la mia migliore amica Sabrina

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI. La fiaba

PERCORSI DIDATTICI. La fiaba PERCORSI DIDATTICI La fiaba di: Dilama scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-10 anni La fiaba è un genere letterario di origine popolare, che nasce dalla tradizione orale e solitamente

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.)

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.) Attorno alla Rupe Attorno alla rupe orsù lupi andiam d'akela e Baloo or le voci ascoltiam del branco la forza in ciascun lupo sta del lupo la forza del branco sarà. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo

Dettagli