Manuale Operativo Poste Italiane S.p.A. Patrimonio BancoPosta

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Operativo Poste Italiane S.p.A. Patrimonio BancoPosta"

Transcript

1 Manuale Operativo Poste Italiane S.p.A. Patrimonio BancoPosta 1 di 14

2 Indice 11 Indicazioni di carattere generale per la gestione delle funzioni dispositive (Pagamenti e Incassi) Selezionare l Azienda e il Rapporto Inserimento disposizioni/gestione distinte con la firma digitale Autorizzazione e firma dei flussi Gestione flussi Ricerca disposizioni Acquisizione da file di 14

3 11 Indicazioni di carattere generale per la gestione delle funzioni dispositive (Pagamenti e Incassi) Nell ambito delle funzioni dispositive, il Cliente può creare ed inviare flussi dispositivi, relativi a: Pagamenti (Assegni, Bonifici, Stipendi, Deleghe F24, Bollettini freccia, ecc.) Incassi (RiBa, RID, MAV) Bollettini L accesso alle funzioni dispositive, e alle relative sezioni, è consentito solo agli operatori abilitati. La modalità di inserimento delle disposizioni e di invio flussi è uguale per tutte le sezioni indicate, con un distinguo per alcuni servizi proprietari di BancoPosta di seguito evidenziati. Il flusso è l insieme di disposizioni raggruppate sotto una distinta. Le fasi per la creazione ed invio di un flusso sono 3: Inserimento disposizioni le disposizioni possono essere inserite manualmente o importate. Occorre fare un distinguo sulle diverse tipologie di prodotto, per i flussi standard CBI il file importato deve essere costruito secondo gli standard stabiliti dal consorzio CBI al netto delle personalizzazioni introdotte da Poste Italiane, per le altre tipologie di servizi i flussi devono essere conformi alle regole definite da Poste Italiane. Al momento dell inserimento ogni disposizione viene associata dall operatore ad un nome/numero distinta e memorizzata. Dopo aver inserito tutte le disposizioni si può procedere con la creazione del flusso. Le disposizioni sono ancora modificabili. Gestione flusso si sceglie il gruppo di disposizioni raggruppate per distinta e si crea il flusso. Dopo aver creato il flusso, le disposizioni non sono più modificabili. Spedizione flusso per inviare il flusso alla Banca, l operatore abilitato a disporre sul conto di appoggio del flusso stesso, lo deve autorizzare (firmare) e spedire. INSERIMENTO DISPOSIZIONI E INVIO FLUSSI Il seguente paragrafo evidenzia come occorre comportarsi quando vi è necessità di inviare e spedire delle disposizioni. Si visualizza la pagina principale del servizio dispositivo attraverso la quale si possono inserire le disposizioni, creare e spedire i flussi, monitorarne lo stato. Figura 1 Maschera di inserimento/consultazioni disposizioni La pagina si presenta suddivisa in quattro sezioni; la quinta sezione è presente solo per alcuni servizi proprietari BancoPosta: Seleziona Azienda e Rapporto Inserimento Disposizioni/gestione distinte Gestione Flussi Ricerca Disposizioni Acquisizioni da file (presente solo per le seguenti funzioni: Bonifici Domiciliati, Assegni Vidimati, Incassi Domiciliati, Emissione Bollettini Premarcati, Ricarica Massiva Carte, Richiesta Emissione Carte) 3 di 14

4 Di seguito il dettaglio delle sezioni relative ai servizi bancari Figura 2 Maschera di inserimento/consultazioni disposizioni flussi bancari Di seguito la maschera relativa ai servizi Bonifici Domiciliati, Assegni Vidimati, Incassi Domiciliati, Emissione Bollettini Premarcati, Ricarica Massiva Carte, Richiesta Emissione Carte Figura 3 Maschera di inserimento/consultazioni disposizioni flussi proprietari 4 di 14

5 11.1 Selezionare l Azienda e il Rapporto Selezionare l Azienda (se in modalità Multiazienda) ed il rapporto con il quale si vuole operare (vedi Figura 4). Figura 4 Evidenza della sezione Selezione azienda e rapporto La selezione di Azienda e Rapporto è propedeutica alle scelta della funzione desiderata. Infatti, in base al tipo di operazione che si deve effettuare, è obbligatorio selezionare prima l Azienda ed il rapporto e, successivamente, scegliere la sezione in cui accedere ( INSERIMENTO, GESTIONE FLUSSI, ecc.) Inserimento Disposizioni/gestione distinte Le disposizioni possono essere inserite manualmente o importate (vedi Figura 5). Al momento dell inserimento ogni disposizione viene associata dall operatore ad un nome/numero distinta e memorizzata. Dopo aver inserito tutte le disposizioni si può procedere con la creazione del flusso. Le disposizioni sono ancora modificabili. Figura 5 Evidenza della sezione Inserimento disposizioni e gestione distinte 5 di 14

6 Per inserimento manuale premere sul tasto Disposizione ; compilare i campi presenti nella maschera (i campi in rosso obbligatori mentre quelli in arancione sono campi facoltativi e che diventano obbligatori con la valorizzazione di altri dati) e premere sul tasto Memorizza. Attenzione: per associare più disposizioni sotto un unica distinta è necessario inserire nel campo Distinta lo stesso nome/ numero distinta. Tutte le disposizioni inserite, sia manualmente che importate, da file sono in stato memorizzate e possono essere successivamente modificate. Le distinte create attraverso la funzione Disposizioni presente nella sezione INSERIMENTO sono visualizzabili selezionando la funzione Flusso presente anch essa all interno della sezione INSERIMENTO. Figura 6 Lista flussi È possibile: Visualizzare le disposizioni che compongono il flusso tramite la funzione Disposizioni Modificare le disposizioni dalla funzione Modifica Disposizioni Cancellare le disposizioni tramite la funzione Cancella Creare il flusso. Si sceglie il gruppo di disposizioni raggruppate per distinta e si crea il flusso tramite il pulsante CREA FLUSSO. Questa operazione è obbligatoria per poi procedere all autorizzazione e la spedizione del flusso stesso. Durante la fase di generazione del flusso all utente compare la seguente messaggistica Figura 7 Messaggio di attesa per la validazione del flusso Al termine della fase di validazione, il flusso è in stato Da Firmare e le disposizioni non sono più modificabili. Per qualunque variazione occorre cancellare il flusso. La pagina di riepilogo per i servizi CBI e proprietari che si apre visualizza le informazioni significative del flusso Autorizzazione e firma dei flussi La modalità di autorizzazione di tutte le operazioni dispositive avviene tramite il dispositivo BPIOL key, in cui sia stata installata la Smart Card contenente il certificato di firma digitale che l Operatore Firmatario ha richiesto e ritirato (capitolo 9). Per autorizzare la disposizione è necessario inserire il codice PIN ricevuto in busta cieca presso l indirizzo indicato nella fase di richiesta del certificato. L errato inserimento del PIN per 6 volte consecutive genera il blocco della Smart Card. Lo sblocco è consentito tramite l apposita funzione della BPIOL key che richiede l inserimento del codice PUK (ricevuto unitamente al codice PIN) secondo le modalità indicate nella guida d uso della BPIOL key. Entrambi i codici sono forniti dalla Certification Authority, non sono modificabili dall utente e, come la Smart Card, sono da considerarsi strettamente personali. La modalità di autorizzazione delle operazioni dispositive tramite firma digitale permette l autenticazione del Firmatario, garantisce l integrità del flusso e la non ripudiabilità dell operazione. 6 di 14

7 Firma singola Dal momento della selezione del flusso di disposizioni, cliccando sul pulsante Crea Flusso si visualizza la pagina di apposizione della firma. Inserendo la BPIOL key nella porta USB del computer e cliccando sul tasto Ricarica Dispositivi è visualizzato e già preselezionato il certificato presente nel dispositivo. Successivamente è necessario inserire il pin del certificato di firma digitale selezionato e cliccare sul pulsante Apponi Firma, per apporre la firma sul flusso. Quando nel box Firme Apposte si visualizza il codice fiscale del titolare della firma già apposta, cliccare sul pulsante Salva Firma per memorizzare la firma e spedire il flusso successivamente oppure sul pulsante Spedisci per spedire il flusso. La pagina successiva presenta l esito dell operazione ed i link di accesso alle funzioni di verifica della spedizione: 7 di 14

8 Firma congiunta In caso di firma congiunta è possibile firmare utilizzando le 2 Bpiol key dei firmatari. La modalità prevede l apposizione di una prima firma attraverso uno dei due dispositivi, esattamente come nel caso di firma singola, e cliccando sul pulsante Salva Firma. Il secondo firmatario, nella medesima sessione (obbligatorio per le operazioni in tempo reale, come ad es. postagiro on line) o anche accedendo al servizio BPIOL successivamente da altra postazione, visualizza il codice fiscale del primo firmatario e ripete l operazione di Ricarica Dispositivi e Apponi Firma per l apposizione della seconda firma. Cliccare infine sul pulsante Spedisci per spedire il flusso e accedere alla pagina di esito dell operazione contenente i link per la verifica dell esito della spedizione Gestione Flussi Figura 8 Evidenza della sezione Gestione Flussi 8 di 14

9 La funzione di Gestione Flussi è accessibile dalla pagina principale di un servizio dispositivo (vedi Figura 8). La funzionalità consente di gestire tutti i flussi creati relativi al conto selezionato e di procedere alla loro autorizzazione e spedizione. Allo stesso modo l accesso alla funzione è disponibile dalla voce di menù Funzioni Generali - Gestione Dati - Monitoraggio Flussi. Si noti che Apponi Firma o Salva Firme e Spedisci sono fasi distinte, eseguibili anche separatamente ma consequenziali; si può spedire direttamente premendo il tasto Spedisci. Attenzione: dopo aver spedito un flusso è necessario verificare lo stato della spedizione da Funzioni Generali - Gestione Dati - Monitoraggio Flussi - Verifica Spedizione Flussi. Verifica Spedizione Flussi: In questa sezione è possibile gestire i flussi creati e visualizzare lo stato di quelli spediti. Premere sul tasto Elenco per visualizzare la lista dei flussi spediti. Figura 9 Lista spedizione flussi Per ogni flusso si possono visualizzare le seguenti informazioni: Dettaglio consente di: visualizzare il dettaglio della spedizione dal link di dettaglio stampare il riepilogo del flusso dal pulsante di stampa il simbolo indica che si tratta di un flusso importato che è eventualmente modificabile attraverso la funzione Storico Importazioni Timestamp Creazione : si visualizza la data e l ora in cui il flusso è stato creato Servizio : mostra il nome del servizio Distinta : indica il nome/numero distinta del flusso inviato ABI : si visualizza l ABI della Banca alla quale è stato inviato il flusso Nome Supporto : si visualizza l identificativo del flusso Data Creazione : si visualizza la data di creazione del flusso Totale Importi : si visualizza l importo totale dei pagamenti/incassi contenuti nel flusso inviato Numero Disposizioni : indica il numero di disposizioni di cui è composto il flusso Stato : il flusso, a seconda che sia stato inviato a BancoPosta (Banca Attiva) o ad una Banca Passiva, si può trovare in uno dei seguenti stati 9 di 14

10 Figura 10 Legenda stato dei flussi Firmatari indica gli operatori che hanno firmato il flusso Data Spedizione indica la data e l ora in cui il flusso è stato spedito Data Conferma si visualizza la data e l ora in cui il flusso è stato ricevuto dalla Banca. Occorre fare un distinguo sulle operazioni che si possono eseguire in base alla tipologia del servizio Per i servizi CBI è possibile compiere le seguenti operazioni: Aggiorna per aggiornare la lista delle spedizioni in tempo reale Cancella Flusso per cancellare il flusso selezionato; le disposizioni ritorneranno in stato memorizzato. Attenzione: si possono cancellare solo i flussi in errore Cancella Flusso e Disposizioni per cancellare sia il flusso che le disposizioni che non saranno più recuperabili. Attenzione: si possono cancellare solo i flussi negli stati in errore, Creazione Errata, Da Firmare, Firma singola, Firma congiunta Firma e Spedisci per accedere alla pagina di spedizione solo per i flussi in stato Creato, Una Firma, Due Firme Elimina Firma per eliminare la firma di un flusso in stato Una Firma o Due Firme Per gli altri servizi invece è possibile compiere le seguenti operazioni: Aggiorna per aggiornare la lista delle spedizioni in tempo reale Richiama per richiamare i Bonifici Domiciliati Duplica Flusso per duplicare un flusso Firma e Spedisci per accedere alla pagina di spedizione solo per i flussi in stato Creato, Una Firma, Due Firme. Cancella Flusso per cancellare il flusso selezionato; le disposizioni ritorneranno in stato memorizzato. Attenzione: il sistema permette la cancellazione dei soli flussi errati Cancella Flusso e Disposizioni per cancellare sia il flusso che le disposizioni che non saranno più recuperabili. Attenzione: il sistema permette la cancellazione dei flussi negli stati in errore, Creazione Errata, Da Firmare, Firma singola, Firma congiunta 10 di 14

11 11.4 Ricerca Disposizioni Figura 11 Evidenza della sezione Ricerca disposizioni In questa sezione, accessibile attraverso la sezione evidenziata in Figura 12, è possibile effettuare la ricerca delle singole disposizioni utilizzando vari criteri (data valuta, importo, Ragione Sociale Destinatario, Identificatore univoco, distinta, stato importazione ecc. richiedendo che in lista vengano ordinate per destinatario, distinta ecc.). Premendo sul tasto: Memorizzati si effettua la ricerca tra le disposizioni memorizzate e quindi modificabili. Per questo tipo di disposizioni è possibile: - Creare un flusso (Crea Flusso) - Visualizzare il dettaglio della disposizione (Visualizza) - Creare una nuova disposizione (Nuovo) - Duplicare una disposizione già esistente (Duplica) - Modificare una disposizione presente nell elenco (Modifica) - Cancellare una disposizione (Cancella) Spediti si effettua la ricerca tra le disposizioni che sono già state incluse in un flusso e, quindi, non più modificabili. Per questo tipo di disposizioni è possibile: - Visualizzare il dettaglio della disposizione (Visualizza) - Creare una nuova disposizione (Nuovo) - Duplicare una disposizione già esistente (Duplica) - Aggiornare l elenco delle disposizioni (Aggiorna) VISUALIZZAZIONE DISPOSITIVE SPEDITE POST MIGRAZIONE Questa sezione è dedicata a tutti i clienti che hanno ricevuto il messaggio di migrazione al nuovo fron-end BPIOL. La funzionalità consente la consultazione delle disposizioni emesse prima del processo di migrazione al nuovo front-end BPIOL attraverso il link Per cercare disposizioni spedite prima della migrazione, cliccare qui. I servizi coinvolti sono i seguenti: Bonifico Stipendi Giroconti/Girofondi ( si presenteranno due link distinti per giroconti e girofondi). Bonifico estero Allineamento archivi Incassi rid 11 di 14

12 Deleghe F24 con relativa revoca (per le funzioni delega conto propri e conto terzi appariranno due link distinti per ricercare deleghe e relative revoche) Si allega il comportamento standard: Figura 12 Link per visualizzare le disposizioni ante migrazione al nuovo Front-end Selezionando il link Per cercare disposizioni spedite prima della migrazione, cliccare qui, si accede ad una mappa di ricerca successiva con pre impostate alcune informazioni della mappa principale ( rapporto selezionato, causale). Figura 13 Esempio maschera di ricerca funzione Bonifico-Postagiro Si richiede di selezionare i campi di ricerca e di premere il pulsante Spediti, la procedura mostrerà l elenco delle dispositive spedite. Figura 14 Esempio lista bonifici disposti 12 di 14

13 Selezionando Visualizza, la procedura indicherà il dettaglio della distinta: Figura 15 Esempio dettaglio bonifico disposto 11.5 Acquisizione da file Figura 16 Evidenza della sezione Acquisizione da file 13 di 14

14 La funzione acquisisci da file, vedi Figura 17, presente per i servizi indicati sopra consente di importare un flusso attraverso la seguente maschera: Figura 17 Maschera iniziale importazione disposizioni Si richiede di inserire il riferimento della distinta e di premere il pulsante OK Figura 18 Maschera di inserimento flussi importati Premendo il pulsante Sfoglia si seleziona il file da importare, di seguito apparirà il seguente messaggio ad importazione avvenuta. Figura 19 Esito importazione del flusso La disposizione importata seguirà l iter descritto sotto per la spedizione e firma del flusso. La gestione dei flussi richiede l utilizzo della firma digitale tramite TOKEN USB che permette l autenticazione del firmatario, l integrità del flusso e la non ripudiabilità dell operazione. 14 di 14

Introduzione al nuovo servizio Scrigno Multibanca Manuale operativo

Introduzione al nuovo servizio Scrigno Multibanca Manuale operativo Introduzione al nuovo servizio Scrigno Multibanca Manuale operativo INDICE 1 Accesso 3 2 Mappa del servizio 4 3 Banca 5 3.1 Home...5 3.2 Informazioni...5 3.3 Pagamenti...5 3.4 Pagamenti vari...7 3.5 F24...7

Dettagli

Manuale BP IOL key 1

Manuale BP IOL key 1 Manuale BPIOL key 1 Indice 1 INTRODUZIONE...3 2 AVVIO BPIOL KEY...4 2.1 ESPLORA...5 2.2 GESTISCI...5 2.3 RIMUOVI...8 3 AGGIORNAMENTO BPIOL KEY...9 2 1 Introduzione La BPIOL key, contenente la smart card

Dettagli

CREAZIONE BUSTA CON IMPORTAZIONE FASCICOLO DA LIVE!... 2 CREAZIONE MANUALE DELLA BUSTA... 12

CREAZIONE BUSTA CON IMPORTAZIONE FASCICOLO DA LIVE!... 2 CREAZIONE MANUALE DELLA BUSTA... 12 CREAZIONE BUSTA CON IMPORTAZIONE FASCICOLO DA LIVE!... 2 CREAZIONE MANUALE DELLA BUSTA... 12 www.opendotcom.it Pag 1 di 17 CREAZIONE BUSTA CON IMPORTAZIONE FASCICOLO DA LIVE! Si consiglia di utilizzare

Dettagli

Manuale operativo Multi azienda

Manuale operativo Multi azienda Manuale operativo Multi azienda Istruzioni per la configurazione del Raggruppamento Multi azienda per l accesso al servizio di Remote Banking BancoPosta Impresa Online (BPIOL) Edizione: febbraio 2014 1

Dettagli

Servizio di realizzazione del nuovo sistema di Gestione Fondi

Servizio di realizzazione del nuovo sistema di Gestione Fondi Servizio di realizzazione del nuovo sistema di Gestione Fondi Guida Operativa per gli Utenti per la gestione delle Certificazioni di spesa La presente guida rappresenta uno strumento informativo e di supporto

Dettagli

ASSISTENZA OPERATORE FIRMATARIO. Istruzioni per il cliente.

ASSISTENZA OPERATORE FIRMATARIO. Istruzioni per il cliente. ASSISTENZA OPERATORE FIRMATARIO. Istruzioni per il cliente. 1 INDICE. ACCEDERE A BPIOL 3 CAMBIARE LA PASSWORD DI ACCESSO 5 IL MENÙ DI BPIOL 6 RICHIEDERE LA BPIOL KEY 7 STATO ULTIMA RICHIESTA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

EMISSIONE DISPOSITIVI DI FIRMA DIGITALE

EMISSIONE DISPOSITIVI DI FIRMA DIGITALE EMISSIONE DISPOSITIVI DI FIRMA DIGITALE Collegarsi al sito https://cms.firmacerta.it/lar_login.php ed inserire le credenziali per accedere al pannello di Emissione. Prima di procedere con qualsiasi altra

Dettagli

Poste Italiane. Manuale Utente Amministratore BPIOL. Manuale Utente Sito Amministratore. Poste Italiane BPIOL. Pag.1/13

Poste Italiane. Manuale Utente Amministratore BPIOL. Manuale Utente Sito Amministratore. Poste Italiane BPIOL. Pag.1/13 Poste Italiane BPIOL Manuale Utente Amministratore Pag.1/13 INDICE 1 INTRODUZIONE 3 2 PAGINA OPERATORI 4 3 CREAZIONE / MODIFICA OPERATORI 5 3.1 CENSIMENTO ANAGRAFICO 5 3.2 ASSOCIAZIONI DEI RAPPORTI 6 3.3

Dettagli

Se volete ricevere una ricevuta dell avvenuto accredito del bonifico sul conto corrente del beneficiario scegliete Richiesta Esito (CRO).

Se volete ricevere una ricevuta dell avvenuto accredito del bonifico sul conto corrente del beneficiario scegliete Richiesta Esito (CRO). B) Bonifici Italiani [ >Disposizioni >Bonifici >Italiani] Inserite dati del beneficiario, l importo e la causale del bonifico. Se volete ricevere una ricevuta dell avvenuto accredito del bonifico sul conto

Dettagli

Sistema di Teleraccolta EMITTENTI

Sistema di Teleraccolta EMITTENTI Sistema di Teleraccolta EMITTENTI Manuale Utente Storia delle modifiche Data Versione Tipo di modifica 20/10/2004 1.0 Creazione del documento 2 Indice dei contenuti 1 Introduzione... 4 2 Accesso/Uscita

Dettagli

L operatività delle aziende che già prima del 1 febbraio 2016 avevano adeguato i propri tracciati al formato standard XML non subisce variazione.

L operatività delle aziende che già prima del 1 febbraio 2016 avevano adeguato i propri tracciati al formato standard XML non subisce variazione. Sommario Cosa significa il primo messaggio pubblicato sulla home page?... 2 Cosa significa il secondo messaggio pubblicato sulla home page?... 3 Come faccio ad abilitare gli OPERATORI alle nuove funzionalità?...

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) Compilazione della candidatura telematica secondo il modello illustrato nel formulario. Istruzioni per candidarsi on-line Pagina 1 Compilazione della candidatura telematica

Dettagli

1. Firma. La visualizzazione di tale avviso può essere disattivata dal menu Strumenti : InfoCert S.p.A. Versione 1.

1. Firma. La visualizzazione di tale avviso può essere disattivata dal menu Strumenti : InfoCert S.p.A. Versione 1. 1. Firma Dopo aver selezionato un file, per firmare si sceglie questa funzione. Dalla maschera che appare si sceglie la directory in cui memorizzare il file firmato, e subito dopo si digita il PIN del

Dettagli

Presentazione servizio

Presentazione servizio Presentazione servizio Inbank Accesso al servizio Dal sito internet della Banca; Dal sito internet: www.inbank.it BANCA VIRTUALE Presentazione servizio Inbank 2 Accesso al servizio Inserire la userid di

Dettagli

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITÀ IMPRESE CHE OCCUPANO LAVORATORI DEL SETTORE DELLO SPETTACOLO

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITÀ IMPRESE CHE OCCUPANO LAVORATORI DEL SETTORE DELLO SPETTACOLO RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITÀ IMPRESE CHE OCCUPANO LAVORATORI DEL SETTORE DELLO SPETTACOLO MANUALE UTENTE Data di consegna 15/05/2015 Versione 1.0 - Pag. 1 1. Introduzione... 3 2. Scopo del documento...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EASYOIL MANUALE OPERATIVO EASYOIL

MANUALE OPERATIVO EASYOIL MANUALE OPERATIVO EASYOIL MANUALE OPERATIVO EASYOIL 1 Sommario 1 Attività propedeutiche Java... 3 1.1 Attività propedeutiche attivazione dispositivi firma digitale... 4 2 Accesso ad INBIZ... 7 2.1 Home page Avvisi... 8 2.2 Barra

Dettagli

Manuale Amministratore BPIOL EASY

Manuale Amministratore BPIOL EASY Manuale Amministratore BPIOL EASY Poste Italiane S.p.A. Patrimonio BancoPosta 1 di 21 Indice 1 Introduzione...3 2 Glossario...3 3 Gli strumenti necessari all accesso al sistema...3 4 Come si accede al

Dettagli

INTRODUZIONE. Istruzioni per il cliente.

INTRODUZIONE. Istruzioni per il cliente. INTRODUZIONE Istruzioni per il cliente. 1 INDICE. I PACCHETTI ACQUISTABILI 3 COME AVERE BPIOL 4 I RUOLI DELLE PERSONE FISICHE 5 IL BPIOL KIT FIRMA DIGITALE 6 A COSA SERVE LA BPIOL KEY 7 ACCESSO AMMINISTRATORE

Dettagli

ASSISTENZA AMMINISTRATORE DI SISTEMA. Istruzioni per il cliente.

ASSISTENZA AMMINISTRATORE DI SISTEMA. Istruzioni per il cliente. ASSISTENZA AMMINISTRATORE DI SISTEMA. Istruzioni per il cliente. 1 INDICE. ACCEDERE A BPIOL 3 CAMBIARE LA PASSWORD DI ACCESSO 5 BLOCCO DELLA PASSWORD 6 IL MENÙ DI BPIOL 7 IL SOTTOMENÙ GESTIONE AZIENDA

Dettagli

Assistenza Amministratore di sistema

Assistenza Amministratore di sistema Istruzioni per il cliente Assistenza Amministratore di sistema _1 4_ Accedere a BPIOL 30_ Richiedere la BPIOL key indice 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ Cambiare la password di accesso Blocco della password Il menù di

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 18 novembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni:

Dettagli

Portale delle Vendite Pubbliche

Portale delle Vendite Pubbliche Portale delle Vendite Pubbliche Manuale Back Office - richieste visita immobile INDICE INTRODUZIONE... 3 1. ACCESSO AL SISTEMA... 4 2. CONSULTAZIONE RICHIESTE VISITA IMMOBILE... 6 2.1. PRENOTAZIONE VISITA

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017 CASO D USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017 www.sistri.it SOMMARIO GESTIONE DEI RIFIUTI RESPINTI 3 COMPILAZIONE SCHEDA DI MOVIMENTAZIONE AREA DESTINATARIO 4 MOVIMENTAZIONE RESPINTA

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO EROGAZIONE A SALDO

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO EROGAZIONE A SALDO PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO EROGAZIONE A SALDO Ordinanza n. 23 del 23.02.2013 modificata con le successive Ordinanze n. 26 del 06.03.2013, n.52 del 29.04.2013 e n.91 del 29.07.2013 Finanziamento

Dettagli

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI 2 Sommario 1 REGISTRAZIONE AZIENDA... 3 COMPILAZIONE CAMPI... 5 I Icona BINOCOLO... 5 II Maschera di ricerca/selezione... 7 2 RICHIESTA VISITA FISCALE... 9 2.1 DATI AZIENDA...

Dettagli

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente :

Il link informativo per il rilascio della firma digitale è il seguente : Se non si è in possesso della PEC la si può richiedere gratuitamente alla Regione Basilicata, il link per ottenere le informazioni in merito è : http://www.ibasilicata.it/web/guest/pec. Il link informativo

Dettagli

Premessa Requisiti necessari Accesso ai servizi Inviare una pratica online: Individuazione attività... 4

Premessa Requisiti necessari Accesso ai servizi Inviare una pratica online: Individuazione attività... 4 Guida ai servizi SUED on-line Sommario Premessa... 2 Requisiti necessari... 2 Accesso ai servizi... 2 Inviare una pratica online:... 4 Individuazione attività... 4 Trattamento dei dati personali... 5 Inserimento

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Orientamento musicale INDICE

Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Orientamento musicale INDICE Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Orientamento musicale INDICE 1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema...2 2 Registrazione del profilo del soggetto richiedente...4

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEI BONIFICI

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEI BONIFICI ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEI BONIFICI Sommario 1. DISPOSIZIONE BONIFICO SEPA... 2 1.1. BONIFICO SINGOLO SEPA... 2 1.2 BONIFICI MULTIPLI SEPA/XML... 5 2. DISPOSIZIONE BONIFICO URGENTE... 10 3. DISPOSIZIONE

Dettagli

Firma Digitale Remota

Firma Digitale Remota Firma Digitale Remota Versione: 01 Aggiornata al: 09.06.2011 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 4 1.2 Attivazione Firma Remota con Token VASCO...

Dettagli

Presentazione servizio Inbank. Bologna, 24 settembre 2013

Presentazione servizio Inbank. Bologna, 24 settembre 2013 Presentazione servizio Inbank Bologna, 24 settembre 2013 Indice Pagg. 3-4 NOTE OPERATIVE. Pagg. 5-8 Accesso al servizio (sito Banca di Bologna) Pagg. 8-13 Password, sicurezza e limiti operativi Pagg. 14-15

Dettagli

Sistema di Teleraccolta EMITTENTI

Sistema di Teleraccolta EMITTENTI Sistema di Teleraccolta EMITTENTI Manuale Utente Storia delle modifiche Data Versione Tipo di modifica 09/07/2006 1.0 Creazione del documento 10/04/2007 1.1 Modifica del documento 24/04/2007 1.2 Modificata

Dettagli

Servizi Online. Manuale utente. Sanzioni Amministrative Rapporto alla DTL di cui all art. 17 della L. 689/ giugno 2014 Pagina 1 di 19

Servizi Online. Manuale utente. Sanzioni Amministrative Rapporto alla DTL di cui all art. 17 della L. 689/ giugno 2014 Pagina 1 di 19 Servizi Online Sanzioni Amministrative Rapporto alla DTL di cui all art. 17 della L. 689/1981 Manuale utente 09 giugno 2014 Pagina 1 di 19 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Accesso all applicazione... 4 3

Dettagli

SendMed Client v Manuale d uso-

SendMed Client v Manuale d uso- 1/22 SendMed Client v. 1.0 -Manuale d uso- 2/22 Indice 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMed Client...7 4) Primo Avvio: Inserimento dei Dati....8 5) Login SendMed...9

Dettagli

WebDisk. TeamPortal - WebDisk

WebDisk. TeamPortal - WebDisk - INDICE Introduzione... 3 1.1 Funzioni disponibili... 4 1.2 Gestione e Consultazione... 4 1.3 Ricerca... 8 1.4 Amministrazione, direttori esterni... 10 2 Introduzione L'applicazione permette di gestire

Dettagli

BONIFICO. Manuale. Respoonsabile AREA

BONIFICO. Manuale. Respoonsabile AREA 1/13 Titolo Documento: Tipologia Documento: Codice Identificazione: 2004-06-18 1/13 Nominativo Funzione Data Firma Redazione Roberto Mandelli Capoprogetto CBI N.A. Verifica Capoprogetto CBI N.A. Approvazione

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Salvaguardia

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Salvaguardia Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Salvaguardia Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

NPA Nuovo Portale Anagrafiche

NPA Nuovo Portale Anagrafiche NPA Nuovo Portale Anagrafiche Manuale Operativo Richiedente Anagrafiche Clienti Sommario NPA: Home Page... 3 Home... 3 Funzionalità Cliente... 5 Creazione... 5 Tipologia soggetto... 5 Richiesta dati cribis...

Dettagli

ALLINEAMENTO ELETTRONICO ANAGRAFICHE IBAN

ALLINEAMENTO ELETTRONICO ANAGRAFICHE IBAN ALLINEAMENTO ELETTRONICO ANAGRAFICHE IBAN Tramite il servizio di Allineamento Elettronico Anagrafiche IBAN è possibile colloquiare, tramite la Banca di Allineamento, con tutte le Banche per fornire/ricevere

Dettagli

FIRMA DIGITALE E CIFRATURA

FIRMA DIGITALE E CIFRATURA FIRMA DIGITALE E CIFRATURA Di seguito viene illustrato come firmare digitalmente un file e come crittografarlo (o cifrarlo). Lo scopo può essere raggiunto attraverso una molteplicità di strumenti, sia

Dettagli

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO. DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO. DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013 INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

GUIDA NUOVA FUNZIONE CARICO FLUSSI. Sommario. Carico Flussi pag. 2 Opzioni pag. 4 Sostituzioni pag. 5 Esiti pag. 7

GUIDA NUOVA FUNZIONE CARICO FLUSSI. Sommario. Carico Flussi pag. 2 Opzioni pag. 4 Sostituzioni pag. 5 Esiti pag. 7 GUIDA NUOVA FUNZIONE CARICO FLUSSI Sommario Carico Flussi pag. 2 Opzioni pag. 4 Sostituzioni pag. 5 Esiti pag. 7 Aggiornamento al 13.10.2016 1 CARICO FLUSSI Questa funzione consente di effettuare l upload

Dettagli

www.accessogiustizia.it Registrazione Accesso con Lextel Key Gestione dei pagamenti >> Il Punto di Accesso Lextel 1 Utilizzo del dispositivo Lextel Key L utilizzo dei servizi forniti da QUADRA è subordinato

Dettagli

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.1) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.1) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO DIREZIONE GENERALE PROTEZIONE CIVILE, PREVENZIONE E POLIZIA LOCALE UNITÀ ORGANIZZATIVA PROTEZIONE CIVILE ALBO VOLONTARIATO (v. 2.1) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO Realizzato a cura di: LOMBARDIA INFORMATICA

Dettagli

Manuale Operativo per l utente

Manuale Operativo per l utente PORTUP Utilizzatori Professionali Manuale Operativo per l utente versione 2 Autore: Servizio Sitemi Informativi Servizi Web File: PORTUP_ManualeOperativo_utente_v1.doc Ultimo aggiornamento: 02/08/2013

Dettagli

ALBO VOLONTARIATO (v ) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO

ALBO VOLONTARIATO (v ) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO DIREZIONE GENERALE PROTEZIONE CIVILE, PREVENZIONE E POLIZIA LOCALE UNITÀ ORGANIZZATIVA PROTEZIONE CIVILE ALBO VOLONTARIATO (v. 1.3.2) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO Realizzato a cura di: LOMBARDIA

Dettagli

DOCUMENTO SUPPORTO PER AVVIO OIL SCUOLE CON SISTEMA SIDI

DOCUMENTO SUPPORTO PER AVVIO OIL SCUOLE CON SISTEMA SIDI DOCUMENTO SUPPORTO PER AVVIO OIL SCUOLE CON SISTEMA SIDI Il presente Manuale viene fornito a scopo dimostrativo; in quanto fa riferimento a procedure e software di fornitori terzi. Non garantisce l attuale

Dettagli

Modulo Accreditamento Intermediari. Manuale Utente

Modulo Accreditamento Intermediari. Manuale Utente Modulo Accreditamento Intermediari Manuale Utente 1 Indice A chi è rivolto e a cosa serve...3 Richiesta credenziali Federa al comune di riferimento...3 Come Accreditarsi...4 Selezione Accreditamento...8

Dettagli

Sepa Direct Debit. L applicazione Sepa Direct Debit

Sepa Direct Debit. L applicazione Sepa Direct Debit Sepa Direct Debit L applicazione Sepa Direct Debit La gestione delle disposizioni Sepa Direct Debit La gestione delle distinte L autorizzazione della distinta La gestione degli esiti L applicazione Sepa

Dettagli

Guida Rapida Privati e Famiglie

Guida Rapida Privati e Famiglie Inbank Guida Rapida Privati e Famiglie Servizio Assistenza Inbank 800 837 455 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Token...3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio...4 1.3 Cambio password di

Dettagli

Servizi telematici in Punto Cliente riservati agli intermediari

Servizi telematici in Punto Cliente riservati agli intermediari Servizi telematici in Punto Cliente riservati agli intermediari Regolazione premio alunni - Polizza scuole Manuale 30 luglio 2013 Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Regolazione premio alunni...

Dettagli

Anticipo Fatture Elettronico

Anticipo Fatture Elettronico MINI GUIDA Anticipo Fatture Elettronico Versione 1.0 (aprile 2011) Pur dichiarando il proprio impegno a mantenere questo documento costantemente aggiornato, non si garantisce che, in ogni momento, sia

Dettagli

Servizi Online. Manuale utente. Polizza Allievi IeFP. 01 febbraio 2016 Pagina 1 di 20

Servizi Online. Manuale utente. Polizza Allievi IeFP. 01 febbraio 2016 Pagina 1 di 20 Servizi Online Polizza Allievi IeFP Manuale utente 01 febbraio 2016 Pagina 1 di 20 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Istituzione della polizza Allievi IeFP per un soggetto assicurante già titolare di codice

Dettagli

GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo: e scegliere primo accesso

GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo:  e scegliere primo accesso GUIDA REGISTRAZIONE ATTI TELEMATICI andare all indirizzo: http://sister2.agenziaterritorio.it/ e scegliere primo accesso Provinciale di Trento Ufficio 1 Compilare i tre campi Codice fiscale dell utente

Dettagli

F24. Manuale. Respoonsabile AREA

F24. Manuale. Respoonsabile AREA 1/19 Titolo Documento: Tipologia Documento: Codice Identificazione: PSECECBI04-TE-005-05-A02 1/19 Nominativo Funzione Data Firma Redazione Roberto Mandelli Capoprogetto CBI N.A. Verifica Capoprogetto CBI

Dettagli

Guida pratica all attivazione della componente applet per la firma digitale interna al portale VestaNET

Guida pratica all attivazione della componente applet per la firma digitale interna al portale VestaNET Guida pratica all attivazione della componente applet per la firma digitale interna al portale Aggiornamento al 09/02/2017 È stato introdotto il paragrafo di appendice, realizzato con la preziosa collaborazione

Dettagli

SECONDA FASE: Compilazione della candidatura telematica

SECONDA FASE: Compilazione della candidatura telematica SECONDA FASE: Compilazione della candidatura telematica Istruzioni per candidarsi on-line Pagina 1 ATTENZIONE!!! Per poter interagire correttamente con i contenuti del Portale, è necessario disabilitare

Dettagli

Istruzioni per la Compilazione Online Domanda Servizio Civile

Istruzioni per la Compilazione Online Domanda Servizio Civile Istruzioni per la Compilazione Online Domanda Servizio Civile Sommario 1 Generalità...2 1.1 Scopo...2 2 Presentazione...2 3 Funzionalità...2 3.1 Come accedere le funzionalità disponibili...2 3.2 Modalità

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO

ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO 1 PROFILI CON TOKEN FISICO (CHIAVETTA) PRIMO ACCESSO - REGISTRAZIONE AL SERVIZIO... 3 ACCESSI SUCCESSIVI UTILIZZO DEL SERVIZIO... 6 PROFILI CON MOBILE

Dettagli

OPERAZIONI PRELIMINARI

OPERAZIONI PRELIMINARI QUICK GUIDE GESTIONE COMPETENZE (Area Alunni ver. 6.3.5 o successive) Nota Miur 23.02.2017, Prot. 2000 Dalla versione dell Area Alunni indicata è possibile effettuare la completa gestione delle competenze,

Dettagli

BUR Guida operativa per Utenti Esterni

BUR Guida operativa per Utenti Esterni BUR Guida operativa per Utenti Esterni Versione del 09/12/2013 1 INDICE 0 Introduzione... 3 1 Funzioni del Portale... 4 1.1 Accesso al portale pubblico... 4 1.2 Richiesta di accreditamento... 4 2 Accesso

Dettagli

Contributo Famiglie Iscrizione scuole paritarie

Contributo Famiglie Iscrizione scuole paritarie Contributo Famiglie Iscrizione scuole paritarie Guida di riferimento Gestione Modulo Tutore Versione 1.0 la presente guida è relativa esclusivamente alla Gestione Dati del Genitore/Tutore. Guida Utente

Dettagli

Dettaglio Linee Guida Migrazione CBI LINEE GUIDA MIGRAZIONE CBI. Pagina 1 di 6

Dettaglio Linee Guida Migrazione CBI LINEE GUIDA MIGRAZIONE CBI. Pagina 1 di 6 LINEE GUIDA MIGRAZIONE CBI Pagina 1 di 6 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 NUOVA MODALITÀ DI IMPORT PER I SERVIZI CBI... 3 3 CAMPI NON PIÙ OGGETTO DI SOVRASCRITTURA... 5 Pagina 2 di 6 1 INTRODUZIONE Il documento

Dettagli

DESCRIZIONE ILLUSTRATA FUNZIONALITA' SOFTWARE ORAZIO WEB

DESCRIZIONE ILLUSTRATA FUNZIONALITA' SOFTWARE ORAZIO WEB DESCRIZIONE ILLUSTRATA FUNZIONALITA' SOFTWARE ORAZIO WEB 2 Gestione Rassegna Stampa Orazio Web ha come scopo quello di rendere veloce e flessibile il lavoro dell ufficio stampa,consentendo di gestire i

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ORALI ONLINE

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ORALI ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ORALI ONLINE 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTI.. 2 GESTIONE LISTA ISCRITTI.....4 INSERIMENTO DI SINGOLI

Dettagli

GUIDA ALL ACQUISIZIONE DOCUMENTAZIONE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI

GUIDA ALL ACQUISIZIONE DOCUMENTAZIONE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI GUIDA ALL ACQUISIZIONE DOCUMENTAZIONE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI VERSIONE 3.0 Modifiche apportate N.Rev. Data 1.0 08/08/2016 Prima versione del documento 2.0 14/02/2017 Aggiunto paragrafo Scadenze/Pagamenti

Dettagli

Fatturazione Elettronica. Guida alla compilazione manuale di una fattura elettronica, nota di credito o nota di debito

Fatturazione Elettronica. Guida alla compilazione manuale di una fattura elettronica, nota di credito o nota di debito Fatturazione Elettronica Guida alla compilazione manuale di una fattura elettronica, Versione 3.0 del 09/12/2016 Sommario I. A chi è rivolto il servizio... 2 II. Accesso al servizio fattura elettronica

Dettagli

Guida ai servizi SUAP on-line

Guida ai servizi SUAP on-line Guida ai servizi SUAP on-line vers. 1.1 Sommario Sommario... 1 Premessa... 2 Requisiti necessari... 2 Accesso ai servizi... 2 Inviare una pratica online... 3 Indicazione endoprocedimenti ed eventuali lavori

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Gennaio 2012 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento IVA Manuale Operativo

Dettagli

MANUALE D USO BANCA DATI ESPERTI INDIVIDUALI

MANUALE D USO BANCA DATI ESPERTI INDIVIDUALI UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA MANUALE D USO BANCA DATI ESPERTI INDIVIDUALI Dipartimento 3 Programmazione Nazionale e Comunitaria Aggiornamento Maggio 2017 1. Premessa 3 2. Link di

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della procedura di Registrazione e Validazione Nuovo Utente del Sistema SiAge Rev. 04 Manuale SiAge Registrazione e Validazione Nuovo Utente Pagina 1

Dettagli

SISTEMA GESTIONE TOMBINI

SISTEMA GESTIONE TOMBINI SISTEMA GESTIONE TOMBINI Il sistema offre funzionalità di rilievo sul campo e censimento dei tombini presenti sulle strade comunali per mezzo di una App dedicata. Il rilievo è basato sul posizionamento

Dettagli

COMUNICAZIONI tra PA e beneficiari in fase di presentazione, istruttoria e pagamenti. Ordinanza 57/2012 e ss.mm.ii Ordinanza 23/2013 e ss.mm.ii.

COMUNICAZIONI tra PA e beneficiari in fase di presentazione, istruttoria e pagamenti. Ordinanza 57/2012 e ss.mm.ii Ordinanza 23/2013 e ss.mm.ii. COMUNICAZIONI tra PA e beneficiari in fase di presentazione, istruttoria e pagamenti Ordinanza 57/2012 e ss.mm.ii Ordinanza 23/2013 e ss.mm.ii. MANUALE DI UTILIZZO SISTEMA SFINGE Versione 2.0 del 03/10/2014

Dettagli

Manuale Piattaforma Spending Review

Manuale Piattaforma Spending Review Manuale Piattaforma Spending Review Sommario Sommario... 1 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA... 3 3. INSERIMENTO CONTRATTI... 4 Ricerca Fornitore/Voci di Costo... 5 Ricerca CIG... 6 Selezione

Dettagli

RINUNCE E INTEGRAZIONI

RINUNCE E INTEGRAZIONI Sistema Informativo Fondi SIF 2020 RINUNCE E INTEGRAZIONI Manuale Utente per DS e DSGA Versione 3.0 27 FEBBRAIO 2017 1 INDICE 1 Introduzione e organizzazione del documento... 3 1.1 ACCESSO AL SISTEMA PER

Dettagli

Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Affari Esteri Ministero degli Affari Esteri CSFD (CENTRO SERVIZI FIRMA DIGITALE) Applicativo FIRMA Manuale utente Pag. 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. INTERFACCIA UTENTE... 4 3. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 5 3.1 PROCEDURA DI

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - CORREZIONE DELLE PRATICHE TELEMATICHE INVIATE ALLA CCIAA E SOSPESE ISTRUZIONI TRIVENETO Si fa presente cha

Dettagli

Manuale SiAge. Dote Unica Lavoro Liquidazione dei servizi. Revisione del Documento: 00 Data revisione:

Manuale SiAge. Dote Unica Lavoro Liquidazione dei servizi. Revisione del Documento: 00 Data revisione: Manuale SiAge Dote Unica Lavoro 2014-2020 - Liquidazione dei servizi Revisione del Documento: 00 Data revisione:09-05-2016 Rev. 00 Manuale SiAge Dote Unica Lavoro 2014-2020 Liquidazione Pagina 1 Finanziamenti

Dettagli

SOMMARIO. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ufficio Nazionale per il Servizio Civile

SOMMARIO. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ufficio Nazionale per il Servizio Civile Manuale Utente (IBAN Volontari) Versione 1.0.0 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. PAGINA INIZIALE... 8 3. CARICAMENTO COORDINATE BANCARIE VOLONTARI... 11 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA NUMERAZIONE UNITARIA INTERMEDIARIO

GUIDA APPLICATIVA NUMERAZIONE UNITARIA INTERMEDIARIO GUIDA APPLICATIVA INTERMEDIARIO VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Numerazione unitaria... 3 2. Nuova Autorizzazione... 4 2.1. Compilazione di una richiesta... 5 2.2. Upload file... 7 2.3. Inserimento

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A.

Gruppo Buffetti S.p.A. Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE!!!...2 LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00002z)...2 Contenuti del rilascio...2 Formazione e Gestione File XML...2

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS INTERMEDIARIO

GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS INTERMEDIARIO GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS INTERMEDIARIO VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1.... 3 2. Descrizione servizio... 4 3. Scelta deleghe... 5 3.1. Ricerca... 6 4. Inserimento e modifica RLS... 7 4.1.

Dettagli

Portale dei Servizi Telematici pagamenti Vademecum per gli utenti. Premessa. HomePage del Portale

Portale dei Servizi Telematici pagamenti Vademecum per gli utenti. Premessa. HomePage del Portale Premessa Il presente documento ha l obiettivo di guidare gli utenti nell'utilizzo della funzionalità dei pagamenti telematici presente nell'area riservata del portale. Ulteriori dettagli e informazioni

Dettagli

Portale dei Servizi Telematici pagamenti Vademecum per gli utenti. Premessa. HomePage del Portale

Portale dei Servizi Telematici pagamenti Vademecum per gli utenti. Premessa. HomePage del Portale Premessa Il presente documento ha l obiettivo di guidare gli utenti nell'utilizzo della funzionalità dei pagamenti telematici presente nell'area riservata del portale. Ulteriori dettagli e informazioni

Dettagli

Portale Acquisti CADF S.p.A. Guida all iscrizione all Elenco Operatori Economici

Portale Acquisti CADF S.p.A. Guida all iscrizione all Elenco Operatori Economici Portale Acquisti CADF S.p.A. Guida all iscrizione all Elenco Operatori Economici Registrazione al Portale Acquisti CADF S.p.A. Effettuare l accesso alla pagina web del Portale Acquisti CADF S.p.A. al seguente

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Poste Italiane S.p.A. Patrimonio BancoPosta 1 di 33 Indice 1 Introduzione... 3 2 Glossario... 3 3 Gli strumenti necessari all accesso al sistema... 4 4 Come si accede al sistema...

Dettagli

Istruzioni Installazione ed Utilizzo del Software FIRMACERTA 1. Installazione del Software FIRMACERTA

Istruzioni Installazione ed Utilizzo del Software FIRMACERTA 1. Installazione del Software FIRMACERTA Istruzioni Installazione ed Utilizzo del Software FIRMACERTA 1. Installazione del Software FIRMACERTA 2. Utilizzo del Software FIRMACERTA 2.1 Aggiornamento Automatico 2.2 Opzioni 2.3 Firma 2.4 Firma e

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della procedura di Registrazione e Validazione Nuovo Utente del Sistema SiAge Rev. 01 Manuale SiAge Registrazione e Validazione Nuovo Utente Pagina 1

Dettagli

INAIL - Nota 26 gennaio 2009, prot A partire da oggi sono disponibili nella Sezione Libro unico di Punto cliente le seguenti implementazioni:

INAIL - Nota 26 gennaio 2009, prot A partire da oggi sono disponibili nella Sezione Libro unico di Punto cliente le seguenti implementazioni: INAIL - Nota 26 gennaio 2009, prot. 1790 Oggetto: Libro unico del lavoro. Aggiornamento Punto cliente. A partire da oggi sono disponibili nella Sezione Libro unico di Punto cliente le seguenti implementazioni:

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI CASO D USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 7 dicembre 2016 www.sistri.it SOMMARIO GESTIONE DEI RIFIUTI RESPINTI 3 PRODUTTORE ANNULLAMENTO REGISTRAZIONE DI SCARICO 9 PRODUTTORE ANNULLAMENTO REGISTRAZIONE

Dettagli

J-DAA Ricevitore. Manuale operativo Procedura di appuramento e-ad. Indice degli argomenti. 1. Premessa Pag. 2

J-DAA Ricevitore. Manuale operativo Procedura di appuramento e-ad. Indice degli argomenti. 1. Premessa Pag. 2 J-DAA Ricevitore Manuale operativo Procedura di appuramento e-ad Indice degli argomenti 1. Premessa Pag. 2 2. Download Notifica (acquisizione documento del fornitore) Pag. 2 3. Compilazione rapporto di

Dettagli

BENI IN COMUNE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA

BENI IN COMUNE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA BENI IN COMUNE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA Contents Sommario Registrazione..2 Presentazione progetto..7 - Sezione 1 : Istituzione scolastica capofila... 8 - Sezione 2: Ente di formazione..10

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0

GUIDA APPLICATIVA. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0 GUIDA APPLICATIVA Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo INTERMEDIARIO VERSIONE 2.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Denuncia Nuovo Lavoro Temporaneo... 3 2. Richieste effettuate... 3 2.2. Dettaglio stato di lavorazione

Dettagli

1) Selezione tipo di operazione di pagamento o incasso, singola oppure multipla. (distinta 1 ).

1) Selezione tipo di operazione di pagamento o incasso, singola oppure multipla. (distinta 1 ). Capitolo 5 OPERAZIONI 5.0 Istruzioni operatività Grazie alla semplicità e all immediatezza del servizio, è possibile effettuare facilmente delle disposizioni direttamente dal tuo computer ovunque ti trovi.

Dettagli

INTERMEDIARI Versione del 24 giugno 2016

INTERMEDIARI Versione del 24 giugno 2016 GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI Versione del 24 giugno 2016 www.sistri.it PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI DESTINATARI SOMMARIO PROCEDURE PER LA MOVIMENTAZIONE DEI RIFIUTI 3 ACCESSO AL SISTEMA 7 MEMORIZZAZIONE

Dettagli

RICHIESTA DEI VOUCHER FORMATIVI PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE ADERENTI A FOR.TE AVVISO 1/16

RICHIESTA DEI VOUCHER FORMATIVI PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE ADERENTI A FOR.TE AVVISO 1/16 RICHIESTA DEI VOUCHER FORMATIVI PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE ADERENTI A FOR.TE AVVISO 1/16 Manuale di utilizzo sistema informatico Revisione 1.0 del 09/11/2016 INDICE 1. REGISTRAZIONE E ACCESSO... 1

Dettagli

ENTE NAZIONALE RISI - MILANO Portale Certificati di trasferimento risone (CTR)

ENTE NAZIONALE RISI - MILANO Portale Certificati di trasferimento risone (CTR) ENTE NAZIONALE RISI - MILANO Portale Certificati di trasferimento risone (CTR) L accesso al portale è possibile mediante link: presente nella home page del sito www.enterisi.it oppure digitando nella barra

Dettagli