COMUNE DI PATERNO U.O. URBANISTICA E TERRITORIO. SCHEDA ISTRUTTORIA PROGETTO prat. n. del

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PATERNO U.O. URBANISTICA E TERRITORIO. SCHEDA ISTRUTTORIA PROGETTO prat. n. del"

Transcript

1 Parere istruttorio n. del SCHEDA ISTRUTTORIA PROGETTO prat. n. del Il Responsabile del Procedimento:,nominato, ai sensi della L.R.10/91, con disposizione di Servizio del C.U.O. n del DITTA: nato a il e residente in, via, in qualità di. Istanza di concessione edilizia del assunta al prot. gen. Il n relativa ai lavori di eseguiti in via n., individuati al foglio, particelle. INTERVENTO EDILIZIO PROPOSTO: ZONIZZAZIONE DI PRG: Per la destinazione urbanistica dell area si riporta la nota dell Ufficio Piano del. Il terreno in oggetto è altresì interessato dai seguenti vincoli. Dalla visura ipocatastale risulta 1

2 DOCUMENTI ALLEGATI: ( ) MARCA DA BOLLO SULL ISTANZA; ( ) DIRITTI DI SEGRETERIA; ( ) TITOLO DI PROPRIETA IN COPIA AUTENTICA ( ) NOTA UFFICIO PIANO; ( ) VERBALE DI ASSEGNO DI LINEA; ( ) ESTRATTO DI MAPPA CATASTALE; ( ) VISURA CATASTALE; ( ) PLANIMETRIA CATASTALE DEGLI IMMOBILI INTERESSATI; ( ) CONCESSIONE EDILIZIA IMMOBILE ESISTENTE n. del ( ) DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA; ( ) PLANIMETRIE AREE DA VINCOLARE A PARCHEGGIO; ( ) PLANIMETRIE AREE DA ASSERVIRE; ( ) ATTO UNILATERALE D OBBLIGO ART. 42 R.E.C. ( ) COPIA PROTOCOLLATA RICHIESTA AUTORIZZAZIONE AGLI SCARICHI ( ) PARERE SOPRINTENDENZA AI BB.CC.AA.; ( ) PARERE AUSL ;_ ( ) PARERE VV. F. ( ) PARERE A.S.I. ( ) PARERE FF. S. ( ) PARERE VINCOLO IDROGEOLOGICO ( ) PARERE ENTE PROPRIETARIO DELLA STRADA ( ) VIA _ ( ) VALUTAZIONE DI INCIDENZA ( ) DOCUMENTAZIONE L 46/90; ( ) DOCUMENTAZIONE L. 13/89; ( ) DOCUMENTAZIONE L. 10/91; ( ) COMPUTO METRICO; ( ) PERIZIA GIURATA ( ) RELAZIONE SULLA QUANTITA E TIPOLOGIA DEI RIFIUTI PRODOTTI ( ) _ ( ) _ 2

3 ESAME ISTRUTTORIO Esaminati i documenti allegati si è accertato che : A) La ditta istante chiede l ottenimento di concessione edilizia per da eseguire in via, individuato al N.C.E. al foglio, particelle ; B) L immobile oggetto di istanza di concessione edilizia è pervenuto alla ditta istante a seguito di ; C) (Nel caso di interventi su immobili esistenti) L immobile risulta realizzato giusta D) Gli elaborati di progetto prodotti in allegato all istanza e /o successivamente integrati dalla ditta in data prot. n., a seguito di richiesta di integrazione prot. del sono costituiti da: 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Dall'esame degli elaborati presentati si evince che le opere che si prevede di eseguire sono: 3

4 E) SCHEDA PARAMETRI URBANISTICI PARAMETRI URBANISTICO - EDILIZI Dichiarati dal richiedente verifica a cura dell'ufficio ZONA P.R.G. omogenea (A, B, C, D, E, ) vigente SUPERFICIE LOTTO (compilare almeno uno dei due campi) SUPERFICIE LORDA DI PAVIMENTO VOLUMETRIA SUPERFICIE COPERTA DISTANZE DAI CONFINI DISTANZE DAI FABBRICATI DISTANZA DALLE STRADE adottato territoriale fondiaria esistente progetto totale indice di utilizz. territ. indice di utilizz. fond. esistente progetto totale indice di densità territ. indice di densità fond. esistente progetto totale rapporto di copertura nord est sud ovest nord est sud ovest nord est sud ovest ALTEZZA Prospetto 1 PARCHEGGI E POSTI AUTO ALTRO Prospetto 2 Prospetto 3 Prospetto 4 Prospetto 5 superficie posti auto n. 4

5 F) PARERI Il progetto ha ottenuto i seguenti pareri : COMUNE DI PATERNO ( ) PARERE della AUSL del prot. n ( ) PARERE della SOPRINTENDENZA AI BB.CC.AA ( ) PARERE della I.G.A. del prot. n ( ) PARERE della- VV. FF. del prot. n ( ) PARERE dell A.S.I. del prot. n ( ) PARERE del prot. n ( ) PARERE del prot. n G) VINCOLI PRESCRIZIONI L intervento proposto deve essere sottoposto ai seguenti vincoli e /o prescrizioni: ( ) ATTO VINCOLO A PARCHEGGIO;di almeno mq di area ai sensi della L:122/89 ( ) ATTO VINCOLO AREE DA ASSERVIRE; ( ) ATTO UNILATERALE D OBBLIGO ART. 42 R.E.C. ( ) DEPOSITO L 46/90; ( ) DEPOSITO L. 13/89; ( ) DEPOSITO L. 10/91; ( ) VERBALE DI ASSEGNO DI LINEA; ( ) H) COSTO DI COSTRUZIONE E ONERI DI URBANIZZAZIONE Costo di Costruzione: Oneri di Urbanizzazione: ESITO DELL ISTRUTTORIA Per quanto sopra, a seguito di istruttoria del progetto prat. n di cui all istanza presentata dalla ditta, in data, prot. gen. n accertata: - La sussistenza dei requisiti di legittimazione attiva dell istante, - La conformità del progetto alle previsioni degli strumenti urbanistici, dei regolamenti edilizi e 5

6 della disciplina urbanistico-edilizia vigente, COMUNE DI PATERNO - L esistenza delle opere di urbanizzazione primaria o (in alternativa) alla previsione da parte del comune dell'attuazione delle stesse nel successivo triennio, ovvero (in alternativa) l'impegno degli interessati di procedere all'attuazione delle medesime contemporaneamente alla realizzazione dell'intervento oggetto della concessione edilizia. Paternò, lì si esprime parere all intervento proposto. Il Responsabile del Procedimento Paternò, lì Visto: Il C.U.O. Dichiarazione finale: Accertato il superamento dei vincoli/prescrizioni al rilascio della concessione edilizia, si attesta la sussistenza di tutti i presupposti rilevanti ai fini dell emanazione del provvedimento concessorio. Paternò lì Il Responsabile del Procedimento 6

Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO. costruire D.I.A N. Protocollo n.

Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO. costruire D.I.A N. Protocollo n. Comune di TROMELLO RELAZIONE ISTRUTTORIA E SPORTELLO UNICO EDILIZIA PROPOSTA DI PROVVEDIMENTO Permesso Domanda del costruire D.I.A N. Protocollo n. - al RESPONSABILE S.U.E. 1 VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

I.d.f. H. massima n. piani. Destinazioni ammesse Conforme! SI! NO. Distanze dai confini Conforme! SI! NO. Distanze dai fabbricati Conforme! SI!

I.d.f. H. massima n. piani. Destinazioni ammesse Conforme! SI! NO. Distanze dai confini Conforme! SI! NO. Distanze dai fabbricati Conforme! SI! SCHEDA ISTRUTTORIA PRATICHE EDILIZIE PRATICA EDILIZIA! Permesso di Costruire! Denuncia Inizio Attività Protocollo del 1 Dati generali Richiedente Localizzazione Zona di P.R.G.C. vigente Intervento richiesto

Dettagli

riformulato dall art. 36 del T.U. 380/01, dei lavori realizzati in assenza dell atto autorizzativo

riformulato dall art. 36 del T.U. 380/01, dei lavori realizzati in assenza dell atto autorizzativo (Perizia accertamento doppia conformità) PERIZIA GIURATA Oggetto: Accertamento doppia conformità opere realizzate in assenza di atto autorizzativo nell immobile sito in via. Distinto in catasto al Foglio..

Dettagli

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet (

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani Riservato all Ufficio Protocollo SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( www.utcvalderice.altervista.org ) Applicare marca da Bollo di. 16,00 AL

Dettagli

COMUNICA DICHIARA IL DICHIARANTE. Il sottoscritto, codice fiscale iscritto all ordine professionale

COMUNICA DICHIARA IL DICHIARANTE. Il sottoscritto, codice fiscale iscritto all ordine professionale Al Signor Sindaco del Comune di Pedara Ufficio Tecnico -Urbanistica Oggetto: D.I.A. (Denuncia di Inizio Attività) RELATIVA ALLA SEGUENTE ATTIVITA EDILIZIA. IL_ sottoscritt_ nat_ a prov.. il.. e residente

Dettagli

PERMESSO DI COSTRUIRE CHIEDE

PERMESSO DI COSTRUIRE CHIEDE Marca da Bollo 16,00 AL COMUNE DI BASIGLIO Settore Edilizia Privata e Urbanistica Piazza Leonardo Da Vinci, 1 20080 Basiglio (MI) Protocollo generale. Pratica edilizia PERMESSO DI COSTRUIRE (Art. 33 L.R.

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA ( Art. 10, 22, comma 7, 36, 37 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 L.R. 30 luglio 2009, n. 14) ) Spazio riservato al Comune marca da bollo Al RESPONSABILE dello SPORTELLO UNICO

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA EDILIZIA Ai sensi degli artt , del DPR 380/01 come modificato dal D.lgs 301/02

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA EDILIZIA Ai sensi degli artt , del DPR 380/01 come modificato dal D.lgs 301/02 Protocollo Allo SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA del COMUNE DI SALUSSOLA (BI) DENUNCIA INIZIO ATTIVITA EDILIZIA Ai sensi degli artt. 22-23, del DPR 380/01 come modificato dal D.lgs 301/02 (da compilare nel

Dettagli

CHIEDE l autorizzazione edilizia per l esecuzione dei lavori di cui alla seguente categoria: Impianti tecnologici (al servizio di edifici esistenti)

CHIEDE l autorizzazione edilizia per l esecuzione dei lavori di cui alla seguente categoria: Impianti tecnologici (al servizio di edifici esistenti) Marca da Bollo 16,00 Al Sindaco del Comune di Quartu Sant Elena Al Dirigente del Settore Pianificazione e Edilizia Privata OGGETTO: Richiesta di autorizzazione edilizia (art. 39 del Regolamento Edilizio)

Dettagli

Al Comune di Sospirolo

Al Comune di Sospirolo MARCA DA BOLLO DI VALORE LEGALE Al Comune di Sospirolo ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Ai sensi dell art.36 del D.P.R. 06.06.2001 n.380 e ss.mm.ii. IL/LA SOTTOSCRITTO/A richiedente avente

Dettagli

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica - Edilizia Privata Sito Internet (

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica - Edilizia Privata Sito Internet ( COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani Riservato all Ufficio Protocollo SETTORE IV Urbanistica - Edilizia Privata Sito Internet ( www.utcvalderice.altervista.org ) Applicare marca da Bollo di. 16,00

Dettagli

PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del D.L. n. 269/2003 convertito nella Legge n.326 e ai sensi della L.R n.

PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del D.L. n. 269/2003 convertito nella Legge n.326 e ai sensi della L.R n. ORIGINALE/COPIA AL COMUNE DI MILANO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA UFFICIO CONDONO EDILIZIO Via Edolo,19-20125 Milano PROTOCOLLO GENERALE Imposta di bollo PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del

Dettagli

Procedimento: Certificato di destinazione urbanistica

Procedimento: Certificato di destinazione urbanistica Procedimento: Certificato di destinazione urbanistica TITOLO DEL PROCEDIMENTO Certificato di destinazione urbanistica (C.D.U.) DESCRIZIONE Verifica domanda, istruttoria, redazione di certificato con allegato

Dettagli

Denuncia di Inizio Attività (Art.22 e 23, DPR 6 giugno 2001, n.380)

Denuncia di Inizio Attività (Art.22 e 23, DPR 6 giugno 2001, n.380) Spett.le Sig. SINDACO COMUNE DI MESERO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA SETTORE EDILIZIA PRIVATA ED URBANISTICA Denuncia di Inizio Attività (Art.22 e 23, DPR 6 giugno 2001, n.380) Il/la sottoscritto/a...

Dettagli

Permesso di costruire

Permesso di costruire Permesso di costruire Ufficio competente Sportello Unico Edilizia (S.U.E.) Indirizzo Sede Municipale Frazione Cadola, 52/a Informazioni Sportello Unico Edilizia: tel. 0437 98 67 30 Orario Sportello Unico

Dettagli

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA COMUNE DI PISA apple apple Allo Sportello unico dell Edilizia Allo Sportello unico delle Attività Produttive AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi dell art. 152 della LRT 10 Novembre 2014 n 65 Dati relativi

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE * * * * *

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE * * * * * COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE PROVINCIA DI PALERMO SANATORIA ABUSIVISMO E CONTROLLO DEL TERRITORIO CONCESSIONE EDILIZIA IN SANATORIA N 24 DEL 13 Novembre 2009 Trascritta alla Conservatoria ai RR.II.. di

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (DIA)

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (DIA) PRATICA EDILIZIA N. ANNO NUOVA VARIANTE A DEL Comune di Vedano al Lambro ANNULLAMENTO / ARCHIVIAZIONE - RICHIESTA DEL PROT. DA PRESENTARSI DOPO L OTTENIMENTO DEGLI EVENTUALI ALTRI ATTI PREVISTI DALLE NORMATIVE

Dettagli

C O M U N E DI F E R E N T I N O

C O M U N E DI F E R E N T I N O Marca da Bollo 14,62 C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone www.comune.ferentino.fr.it Settore 5 Sportello Unico per l Edilizia Tel. 0775-2481 Fax 0775-248232 e-mail : sue.ferentino@pec-cert.it

Dettagli

DOMANDA PER RILASCIO NULLA - OSTA - PAESAGISTICO Condono Edilizio ex Legge 47/85 e 724/94

DOMANDA PER RILASCIO NULLA - OSTA - PAESAGISTICO Condono Edilizio ex Legge 47/85 e 724/94 !"! #$%& '!"() PROTOCOLLO N DEL DOMANDA PER RILASCIO NULLA - OSTA - PAESAGISTICO Condono Edilizio ex Legge 47/85 e 724/94 RICHIEDENTE 1) Il/la sottoscritto/a (cognome e nome o denominazione ditta) Codice

Dettagli

PRATICA EDILIZIA N. SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE REGISTRAZIONE UFFICIO TECNICO MARCA DA BOLLO - SOLO SE ONEROSA

PRATICA EDILIZIA N. SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE REGISTRAZIONE UFFICIO TECNICO MARCA DA BOLLO - SOLO SE ONEROSA PRATICA EDILIZIA N. ANNO NUOVA VARIANTE A DEL Comune di Vedano al Lambro ANNULLAMENTO / ARCHIVIAZIONE - RICHIESTA DEL PROT. DA PRESENTARSI DOPO L OTTENIMENTO DEGLI EVENTUALI ALTRI ATTI PREVISTI DALLE NORMATIVE

Dettagli

Al Responsabile del Servizio Territorio ed Ambiente del Comune di Oliva Gessi

Al Responsabile del Servizio Territorio ed Ambiente del Comune di Oliva Gessi Comune di Oliva Gessi Provincia di Pavia Spazio riservato per il protocollo Servizio Territorio ed Ambiente Ufficio Edilizia Privata Marca da bollo da euro 14,62 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE

COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE (PROVINCIA DI PALERMO) CONCESSIONE EDILIZIA IN SANATORIA n 02 del 5 Febbraio 2010 Legge 47/85 e Legge Regionale 37/85 Pratica n 215/86 IL RESPONSABILE DEL III SETTORE VISTA

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A) ai sensi dell art. 41 della Legge Regionale n. 12 del 11 marzo 2005 e s.m.i.

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A) ai sensi dell art. 41 della Legge Regionale n. 12 del 11 marzo 2005 e s.m.i. Spett.le Responsabile del Settore Territorio e Ambiente presso COMUNE DI BREMBATE SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A) ai sensi dell art. 41 della Legge Regionale

Dettagli

Oggetto: Richiesta di Autorizzazione Edilizia per l esecuzione di opere di recinzione, ex art. 5 L.r.37/85. P.C. n... CHIEDE

Oggetto: Richiesta di Autorizzazione Edilizia per l esecuzione di opere di recinzione, ex art. 5 L.r.37/85. P.C. n... CHIEDE Istanza in bollo Al Comune di Bagheria Direzione 9 Edilizia Privata Servizio Condono Edilizio Corso Umberto I, 165 Oggetto: Richiesta di Autorizzazione Edilizia per l esecuzione di opere di recinzione,

Dettagli

ELENCO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA PRESENTAZIONE DI UNA PRATICA EDILIZIA

ELENCO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA PRESENTAZIONE DI UNA PRATICA EDILIZIA COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi URBANISTICA - SUE ELENCO DELLA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA PRESENTAZIONE DI UNA PRATICA EDILIZIA - Cartellina edilizia debitamente compilata in ogni campitura;

Dettagli

PARTE SECONDA. Atti regionali

PARTE SECONDA. Atti regionali Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 120 del 20-10-2016 50481 PARTE SECONDA Atti regionali DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 18 ottobre 2016, n. 616 Legge regionale 19 dicembre 2008

Dettagli

Domanda di permesso di costruire

Domanda di permesso di costruire Marca da bollo Comune di Padova Settore Edilizia Privata Palazzo Sarpi Via Frà Paolo Sarpi 2 Tel. 049.820.47.07 FAX 049.820.46.45 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N. / Domanda di permesso di costruire

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA COMUNE DI LEGNARO PROVINCIA DI PADOVA ALLEGATO A P.U. C1E/42 XI FEBBRAIO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Ditta: Zilio Giuseppe Forin Mariella Tecnico: geometra Alessandro Mason Legnaro, 11 maggio 2016 il

Dettagli

TAB. PERMESSO DI COSTRUIRE - ACCERTAMENTO DI CONFORMITA - NUOVA COSTRUZIONE

TAB. PERMESSO DI COSTRUIRE - ACCERTAMENTO DI CONFORMITA - NUOVA COSTRUZIONE TAB. PERMESSO DI COSTRUIRE - ACCERTAMENTO DI CONFORMITA - NUOVA COSTRUZIONE ( 70,00) AUTOCERTIFICAZIONE ALLE NORME IGIENICO SANITARIE ESTRATTO PROGETTO DEFINITIVO VARIANTE N.3 AL P.R.G.C. - EDIFICI ESTENTI

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO

COMUNE DI POGGIOMARINO COMUNE DI POGGIOMARINO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITÀ Piazza De Marinis, 3 Tel. 081-8658221/215/255 pec:utc@pec.comune.poggiomarino.na.it Al SETTORE URBANISTICA DEL COMUNE DI POGGIOMARINO Il sottoscritto

Dettagli

Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria.

Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria. Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria. Legge regionale 20 ottobre 2004, n. 53 Pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana n. 40 del 27 ottobre 2004 Approvata dal Consiglio

Dettagli

PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del D.L. n.269/2003 convertito nella Legge n.326

PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA ai sensi del D.L. n.269/2003 convertito nella Legge n.326 AL COMUNE DI ORSENIGO SETTORE EDILIZIA PRIVATA UFFICIO CONDONO EDILIZIO VIA PER ERBA N. 1 22030 ORSENIGO (CO) PROTOCOLLO GENERALE Marca da bollo *PROGRESSIVO N 00 * (Devono essere presentate tante domande

Dettagli

Istanza in bollo da 16,00. Al Comune di Bagheria Direzione 9 Edilizia Privata Servizio Condono Edilizio Corso Umberto I, 165

Istanza in bollo da 16,00. Al Comune di Bagheria Direzione 9 Edilizia Privata Servizio Condono Edilizio Corso Umberto I, 165 Istanza in bollo da 16,00 Al Comune di Bagheria Direzione 9 Edilizia Privata Servizio Condono Edilizio Corso Umberto I, 165 Oggetto: Trasmissione perizia giurata, ai sensi dell art. 17 della L.R. n. 4/2003,

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi dell art. 146 del D.Lgs. 42/2004

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi dell art. 146 del D.Lgs. 42/2004 COMUNE DI MIRA TIMBRO PROTOCOLLO POSIZIONE N. Riservato ufficio Marca da Bollo 16,00 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI MIRA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi dell art. 146 del D.Lgs. 42/2004

Dettagli

Richiesta di Permesso di Costruire per Ampliamento di Edificio Artigianale

Richiesta di Permesso di Costruire per Ampliamento di Edificio Artigianale Adriano Ceola - via Piovese 223, 35127 Padova tel. e fax 049.754764, email: adriano.ceola@libero.it Cod. fisc. CLEDRN67B11G224Q - P. iva 02259800288 Architetto della Provincia di Padova n 1316 - Consulente

Dettagli

Domanda di PERMESSO DI COSTRUIRE

Domanda di PERMESSO DI COSTRUIRE COMUNE DI S. STINO DI LIVENZA Provincia di Venezia PROTOCOLLO MARCA BOLLO 14,62 ALLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DEL COMUNE DI S. STINO DI LIVENZA Domanda di PERMESSO DI COSTRUIRE Il/La sottoscritto/a......

Dettagli

PROGETTISTA INCARICATO

PROGETTISTA INCARICATO LOGO COMUNE TIMBRO PROTOCOLLO N. PRATICA Nominativo del dichiarante (1)... altri titolari oltre al presente dichiarante NO SI n... (in caso di più dichiaranti, compilare una scheda anagrafica per ogni

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del 07-11-2007 Oggetto: PIANO DI LOTTIZZAZIONE "MASIERO". ADOZIONE. COPIA L anno duemilasette addì sette

Dettagli

DEFINIZIONE DELL ILLECITO EDILIZIO

DEFINIZIONE DELL ILLECITO EDILIZIO ESEMPIO N. 1 - Opera realizzata in assenza o in difformità del titolo abilitativo edilizio e non conforme alle norme urbanistiche ed alle prescrizioni degli strumenti urbanistici (tipologia 1) Il sig.

Dettagli

Istanza di AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA con procedimento SEMPLIFICATO

Istanza di AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA con procedimento SEMPLIFICATO Istanza di AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA con procedimento SEMPLIFICATO Marca da bollo Alla Provincia di Pesaro e Urbino Servizio Pianificazione Terr.le Urbanistica Edilizia Gestione Riserva Naturale Statale

Dettagli

COMUNE DI PIANIGA 3 Settore Edilizia Privata - Urbanistica

COMUNE DI PIANIGA 3 Settore Edilizia Privata - Urbanistica Mod. COM.ATT.LIBERA rev 11/2012 COMUNE DI PIANIGA 3 Settore Edilizia Privata - Urbanistica COMUNICAZIONE ATTIVITÀ EDILIZIA LIBERA (Ai sensi dell art. 6 del D.P.R. 380/2001 e successive modifiche ed integrazioni)

Dettagli

RELAZIONE TECNICA INTEGRATA

RELAZIONE TECNICA INTEGRATA RELAZIONE TECNICA INTEGRATA A. ATTESTAZIONE DI CONFORMITA CATASTALE Io sottoscritto: (Arch., Geom., Ing.), nato a, il, domicilio professionale, tel/cell, pec, iscritto all'albo dei della Provincia di,

Dettagli

S c h e d a t e c n i c a

S c h e d a t e c n i c a Modello 2 Comune di SAN BENIGNO CANAVESE 10080 - P.zza Vittorio Emanuele II n 9 P.IVA 01875020016 Tel. 011-988.01.00 011.988.00.54 fax 011-988.77.99 e-mail: direzione.utc@comunesanbenigno.it Area Tecnica

Dettagli

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA COMUNE DI PISA apple apple Allo Sportello unico dell Edilizia Allo Sportello unico delle Attività Produttive ACCERTAMENTO DI CONFORMITA ai sensi dell art. 209 della LRT 10 Novembre 2014 n 65 Dati relativi

Dettagli

AL COMUNE DI AGRIGENTO

AL COMUNE DI AGRIGENTO AL COMUNE DI AGRIGENTO Sportello Unico per l Edilizia S.U.E. N. Prot. OGGETTO: TRASMISSIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAMENTO Art. 9 Legge 37 del 10/08/1985 OPERE INTERNE Il sottoscritto cod. fisc.

Dettagli

COMUNE DI MISILMERI (Provincia di Palermo) AREA 4 URBANISTICA

COMUNE DI MISILMERI (Provincia di Palermo) AREA 4 URBANISTICA A - Modulo di comunicazione Al Responsabile dell Area 4 Urbanistica Arch. Giuseppe Lo Bocchiaro Oggetto: Abitabilità/agibilità di immobile - Comunicazione del proprietario ai sensi dell'art. 3, comma 5

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A.)

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A.) SPAZIO RISERVATO AL PROTOCOLLO Spett.le UFFICIO EDILIZIA PRIVATA COMUNE DI PIEVE DI SOLIGO VIA G. VACCARI 2 31053 PIEVE DI SOLIGO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA (D.I.A.) La sottoscritta Ditta: (nel caso di

Dettagli

Al Responsabile del Servizio Territorio ed Ambiente del Comune di CAVA MANARA

Al Responsabile del Servizio Territorio ed Ambiente del Comune di CAVA MANARA Comune di CAVA MANARA Provincia di Pavia Servizio Territorio ed Ambiente Ufficio Edilizia Privata Spazio riservato per il protocollo Mod. DZ2010Ott-rev1 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA (ai

Dettagli

Parte riservata all Ufficio

Parte riservata all Ufficio Al Sig. Sindaco del Comune di LECCE Marca da bollo Oggetto: richiesta di certificato di abitabilità agibilità dell immobile sito in Lecce Alla via n. piano Il sottoscritto nato a il E residente a via _n.

Dettagli

Comune di Macherio Provincia di Monza e Brianza COMUNICAZIONE DI ESEGUITA ATTIVITÀ

Comune di Macherio Provincia di Monza e Brianza COMUNICAZIONE DI ESEGUITA ATTIVITÀ Comune di Macherio Provincia di Monza e Brianza COMUNICAZIONE DI ESEGUITA ATTIVITÀ Fabbricato in via fg. mapp. COMMITTENTE : tel. TECNICO ASSEVERATORE: tel. Pratica edilizia n. protocollo P.E. n. Comune

Dettagli

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Ai sensi art. 33 della Legge Regionale n. 12

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Ai sensi art. 33 della Legge Regionale n. 12 Settore Governo del Territorio Marca da Bollo Euro 16,00 Mod PdC_06 / 02.2015 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Ai sensi art. 33 della Legge Regionale 11.03.2005 n. 12 ( Da presentarsi DOPO l ottenimento

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a ( ) il / / e residente in ( ) alla via, C.F. :

Il/la sottoscritto/a nato/a a ( ) il / / e residente in ( ) alla via, C.F. : Comune di Montecorvino Pugliano Provincia di Salerno Ufficio Tecnico Comunale RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE ai sensi dell'art. 10 del DPR 380/01 e s.m.i. e dell'art. 2 della LR 19/01 e s.m.i. BOLLO

Dettagli

Copia per: Comune Denunciante PRATICA EDILIZIA INTESTATA A: ... (ai sensi della L.R. n.1/05)

Copia per: Comune Denunciante PRATICA EDILIZIA INTESTATA A: ... (ai sensi della L.R. n.1/05) Al Comune di... Provincia di... Sportello unico per l Edilizia o Servizio Edilizia Pubblica e Privata (n.1 copia in carta bollata e n.1 copia in carta semplice) Sportello Unico per le Attività Produttive

Dettagli

SETTORE SERVIZI TECNICI

SETTORE SERVIZI TECNICI SETTORE SERVIZI TECNICI Servizi:, Urbanistica, Lavori Pubblici, Ecologia, Manutenzioni, Cimitero Telefono 0362/5770214-0362/5770227 Fax - 0362/5770264 indirizzo mail: ufficio.tecnico@comunebarlassina.it

Dettagli

1. Dati dell intervento 1.1 Ubicazione intervento

1. Dati dell intervento 1.1 Ubicazione intervento Spazio per la vidimazione da parte del SUAP ALLEGATO A-1 Dichiarazione di conformità dell impianto alle vigenti norme (L.R. n 3/2008, art. 1, comma 21) 1. Dati dell intervento 1.1 Ubicazione intervento

Dettagli

TERRENO. sito in ALPIGNANO (TO) - Via San Gillio, snc. cod.imm.47

TERRENO. sito in ALPIGNANO (TO) - Via San Gillio, snc. cod.imm.47 INFORMATION MEMORANDUM TERRENO sito in ALPIGNANO (TO) - Via San Gillio, snc cod.imm.47 Rev 0.0 Data: 13/12/2012 Pagina 1 di 9 Generalità Inquadramento Territoriale Elenco Documenti Identificativi Catastali

Dettagli

Oggetto: DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE. 1

Oggetto: DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE. 1 Marca da bollo E. 14,62 AL COMUNE DI CASTEL SANT ANGELO Provincia di Rieti VI Settore Edilizia Privata e Gestione Relativa ai Servizi Esternalizzati Sportello Unico per L Edilizia Oggetto: DOMANDA DI PERMESSO

Dettagli

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Protocollo Generale S.U.E Pratica edilizia / BOLLO 16,00 AL COMUNE DI CASTROCIELO AREA TECNICA Ufficio: Tecnico Via Roma,44 03030 Castrocielo (FR) DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Il sottoscritto.. nato

Dettagli

Comune di Castel Focognano (Provincia di Arezzo) p.zza Mazzini n RASSINA (AR)

Comune di Castel Focognano (Provincia di Arezzo) p.zza Mazzini n RASSINA (AR) Al S.U.E. del Comune di Allo Sportello Unico Attività Produttive di DEPOSITO DI VARIANTE IN CORSO D OPERA ai sensi degli artt. 143 e 211 della Legge Regionale n. 65/2014 Il sottoscritto Cognome Nome Nato

Dettagli

ISTANZA DI ACCERTAMENTO DI CONFORMITA Ai sensi degli articoli 36 o 37 del DPR 06/06/2001 N 380 e ss. mm.e ii

ISTANZA DI ACCERTAMENTO DI CONFORMITA Ai sensi degli articoli 36 o 37 del DPR 06/06/2001 N 380 e ss. mm.e ii marca da bollo AL COMUNE DI CANDELO SETTORE TECNICO ISTANZA DI ACCERTAMENTO DI CONFORMITA Ai sensi degli articoli 36 o 37 del DPR 06/06/2001 N 380 e ss. mm.e ii Il sottoscritto residente in Via.. n..c.a.p..codice

Dettagli

QUADRO RIEPILOGATIVO DELLA DOCUMENTAZIONE

QUADRO RIEPILOGATIVO DELLA DOCUMENTAZIONE QUADRO RIEPILOGATIVO DELLA DOCUMENTAZIONE DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA SCIA ALTERNATIVA AL PERMESSO DI COSTRUIRE ALLEGAT O DENOMINAZIONE QUADRO INFORMATIVO DI RIFERIMENTO CASI IN CUI È PREVISTO Procura/delega

Dettagli

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet (

COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani. SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( COMUNE DI VALDERICE Provincia di Trapani Riservato all Ufficio Protocollo SETTORE IV Urbanistica Edilizia Privata Sito Internet ( www.utcvalderice.altervista.org ) Applicare marca da Bollo di. 16,00 AL

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA MARCA DA BOLLO 16,00 Diritti di Segreteria da assolvere come da Prospetto Allegato B Regione Lombardia Provincia di Monza e Brianza Città di Desio Area Governo del Territorio Settore Edilizia Privata e

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO Cod. Fisc. 83000790820 UFFICIO TECNICO - SETTORE URBANISTICA P.zza Avv. P. Miserendino snc cap 90020 - tel. 0921.558232 - fax 0921.762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

2. UBICAZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI RICHIESTA DEL PASSO CARRABILE

2. UBICAZIONE DELL IMMOBILE OGGETTO DI RICHIESTA DEL PASSO CARRABILE Provincia di Roma RICHIESTA DI CONCESSIONE PASSO CARRABILE (in duplice copia) MODELLO DI DOMANDA CON LAYOUT DI PROGETTO (modello 4) Comune di Fiumicino Area Gestione del Territorio All Ufficio Servizi

Dettagli

Comune di Loreggia (PD) 3^ Settore Edilizia Privata e Urbanistica

Comune di Loreggia (PD) 3^ Settore Edilizia Privata e Urbanistica Prot. n. 10460 Loreggia, lì 27/10/2016 Spett.le Consiglio Comunale del Comune di Loreggia OGGETTO: Determinazione del più probabile valore di mercato della area di proprietà Comunale sita in via dell'artigianato,

Dettagli

Segnalazione Certificata di Agibilità (art. 24 del DPR 380/2001)

Segnalazione Certificata di Agibilità (art. 24 del DPR 380/2001) : sessarosario.comunefalconaraalb.u.t.c@legalmail.it AL COMUNE DI FALCONARA ALBANESE (CS) Ufficio Tecnico Via Matteotti Falconara Albanese (CS) Segnalazione Certificata di Agibilità (art. 24 del DPR 380/2001)

Dettagli

PROTOCOLLO GENERALE ARRIVO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA N.

PROTOCOLLO GENERALE ARRIVO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA N. PROTOCOLLO GENERALE ARRIVO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA N. ALLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DEL COMUNE DI GAVI OGGETTO: Denuncia Inizio Attività edilizia ai sensi degli articoli 22 e 23 del D.P.R. 6

Dettagli

CHIEDE IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA. Relativo ALL IMMOBILE O ALLE PORZIONI D IMMOBILE identificati nella tabella che segue:

CHIEDE IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA. Relativo ALL IMMOBILE O ALLE PORZIONI D IMMOBILE identificati nella tabella che segue: RIFERIMENTO INTERNO PROTOCOLLO GENERALE MARCA DA BOLLO 14,62 GESTIONE DEL TERRITORIO EP AL COMUNE DI CONEGLIANO AREA SERVIZI AL TERRITORIO Sportello Unico per l Impresa e l Edilizia I sottoscritt (1) 1

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 40 SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 20 ottobre 2004, n. 53 Norme in materia di sanatoria edilizia straordinaria. IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA la seguente

Dettagli

N 245 del Reg. Bilancio

N 245 del Reg. Bilancio Proposta N 275/ Prot. Data 27/07/2015 Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Copia deliberazione del Commissario Straordinario (Decreto Presidente della Regione Siciliana N. 528/GAB del 19/06/2015) N 245

Dettagli

Adempimenti comunali in merito alle autorizzazioni commerciali per le medie strutture di vendita

Adempimenti comunali in merito alle autorizzazioni commerciali per le medie strutture di vendita ALLEGATO B INDICAZIONI AI COMUNI SUI PROCEDIMENTI RELATIVI ALLE COMUNICAZIONI PER GLI ESERCIZI DI VICINATO ED ALLE AUTORIZZAZIONI PER LE MEDIE STRUTTURE DI VENDITA Adempimenti comunali in merito alle autorizzazioni

Dettagli

COMUNE DI SAN VERO MILIS Provincia di Oristano UFFICIO TECNICO Area Gestione del Territorio

COMUNE DI SAN VERO MILIS Provincia di Oristano UFFICIO TECNICO Area Gestione del Territorio Spazio Riservato all Ufficio Protocollo COMUNE DI SAN VERO MILIS Provincia di Oristano UFFICIO TECNICO Area Gestione del Territorio Via Eleonora d Arborea n.5 09070 San Vero Milis tel. 0783460-110 -125

Dettagli

COMUNE DI LONDA. (provincia di Firenze )

COMUNE DI LONDA. (provincia di Firenze ) COMUNE DI LONDA (provincia di Firenze ) VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO COMUNALE PER RICONFERMA DEL Comparto AT1- Via degli Imberta 1- RELAZIONE TECNICA ARCH. ALESSANDRA BOCCHERINI Via Brunelleschi

Dettagli

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.80

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.80 COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA AREA: UFFICIO: EDILIZIA PRIVATA Soggetta a controllo Immediatamente eseguibile PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 21-09-2015 N.80 Oggetto: ADOZIONE I^ VARIANTE AL

Dettagli

LA GIUNTA. VISTA la scheda norma 7/9 approvata, tra le altre, con la suddetta deliberazione;

LA GIUNTA. VISTA la scheda norma 7/9 approvata, tra le altre, con la suddetta deliberazione; Oggetto: Adozione di piano attuativo relativo all area posta in Pisa, via Venezia Giulia, via Puglia di cui alla scheda norma 7/9 del vigente Regolamento Urbanistico. LA GIUNTA VISTA la proposta di piano

Dettagli

FORM IMMOBILE ID N DENOMINAZIONE PROPRIETA' 1. UBICAZIONE 2. DESCRIZIONE SOMMARIA 3. SITUAZIONE GIURIDICA- TITOLARITA' Pagina 1 di 4 COMUNE LOCALITA

FORM IMMOBILE ID N DENOMINAZIONE PROPRIETA' 1. UBICAZIONE 2. DESCRIZIONE SOMMARIA 3. SITUAZIONE GIURIDICA- TITOLARITA' Pagina 1 di 4 COMUNE LOCALITA FORM IMMOBILE ID N DEMINAZIONE PROPRIETA' 1. UBICAZIONE COMUNE LOCALITA INDIRIZZO 2. DESCRIZIONE SOMMARIA N DI FABBRICATI TUENTI IL COMPLESSO N PIANI Fuori Terra Entro Terra N ACCES Pedonali Carrabili

Dettagli

Sue Comune Golfo Aranci via Libertà Golfo Aranci

Sue Comune Golfo Aranci via Libertà Golfo Aranci Numero protocollo 741 del 18/01/2017 Provvedimento unico nº 3 del 18/01/2017 Spett.le GRITTI Francesca Via Liano, 3365 Castel San Pietro Terme - (Bologna) SEZIONE A - DATI GENERALI DEL PROCEDIMENTO Codice

Dettagli

ALLEGATO _A_ Dgr n. del pag. 1/13

ALLEGATO _A_ Dgr n. del pag. 1/13 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO _A_ Dgr n. del pag. 1/13 PROPOSTA DI PERIZIA DI STIMA Retrocessione parziale di un terreno sito in Comune di Loreggia (PD) espropriato per la realizzazione della

Dettagli

Comune di Lonate Ceppino Servizi Urbanistici

Comune di Lonate Ceppino Servizi Urbanistici Comune di Lonate Ceppino Servizi Urbanistici RELAZIONE TECNICA E SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGETTO DA ALLEGARE ALLA DOMANDA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE, COMPILATA A CURA DEL PROGETTISTA. PRATICA EDILIZIA n.

Dettagli

LA MANCATA INDICAZIONE DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DEL RICHIEDENTE E/O DI PERSONA DELEGATA COMPORTA IL DINIEGO DELLA RICHIESTA

LA MANCATA INDICAZIONE DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DEL RICHIEDENTE E/O DI PERSONA DELEGATA COMPORTA IL DINIEGO DELLA RICHIESTA LA MANCATA INDICAZIONE DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DEL RICHIEDENTE E/O DI PERSONA DELEGATA COMPORTA IL DINIEGO DELLA RICHIESTA Pagina 1 di 5 COMUNE DI CASAL VELINO Provincia di Salerno P.zza XXIII

Dettagli

CHIEDE. , opere meglio descritte nella allegata relazione tecnica

CHIEDE. , opere meglio descritte nella allegata relazione tecnica Modello 04: Cambio di destinazione d uso Ai sensi dell art. 10 della L. R. 37/85 (a firma del proprietario dell unità immobiliare) Marca da bollo 14,62 Oggetto: Richiesta Autorizzazione edilizia ex art.10

Dettagli

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA

DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA AL RESPONSABILE DEL SETTORE 10 DEL COMUNE di - 01016 TARQUINIA OGGETTO: D.I.A. ai sensi dell art.22, D.P.R. 06.06.2001, n.380, così come modificato dal D.Lgs 27.12.2002, n.301.

Dettagli

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Marca da bollo 14.62 - SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO - DA CONSEGNARE A: ===================================================================================== Ufficio Tecnico COORDINAMENTO URBANISTICA

Dettagli

(Autorizzazioni ex art. 13 L.47/85, per opere ex 5 Lr. 37/85) Istanza in bollo

(Autorizzazioni ex art. 13 L.47/85, per opere ex 5 Lr. 37/85) Istanza in bollo (Autorizzazioni ex art. 13 L.47/85, per opere ex 5 Lr. 37/85) Istanza in bollo Al Responsabile di P.O. N. 4 Settore Urbanistica Del Comune di Casteltermini Oggetto: Richiesta di Autorizzazione Edilizia

Dettagli

COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta

COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta Copia / Originale di Atto della Giunta Comunale (Giuntadetdef.) N. 44 del Reg. Data 19/06/2015 Oggetto: Adozione di Piano Urbanistico Attuativo (PUA) ad iniziativa

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ASSEVERATA (Art. 20 DPR 380/01 e s. m. e i.)

RELAZIONE TECNICA ASSEVERATA (Art. 20 DPR 380/01 e s. m. e i.) PROTOCOLLO GENERALE PRATICA EDILIZIA COMUNE DI MONTOPOLI DI SABINA N DEL RELAZIONE TECNICA ASSEVERATA (Art. 20 DPR 380/01 e s. m. e i.) Relativa all intervento edilizio programmato sull immobile/area sito

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO. . UNIONE VALNURE e VALCHERO. Sede Amministrativa COMUNE DI CARPANETO P.NO P. ZZA XX SETTEMBRE, 1

IL SOTTOSCRITTO.  . UNIONE VALNURE e VALCHERO. Sede Amministrativa COMUNE DI CARPANETO P.NO P. ZZA XX SETTEMBRE, 1 DATA DI ARRIVO PROTOCOLLO CARPANETO P.NO - PODENZANO SAN GIORGIO P.NO - VIGOLZONE SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE dell' UNIONE VALNURE e VALCHERO SPAZIO PER N 1 MARCA DA BOLLO 14,62 PdC PERMESSO

Dettagli

IL NUOVO CONDONO EDILIZIO: NORMATIVA STATALE E NORMATIVA REGIONALE A CONFRONTO

IL NUOVO CONDONO EDILIZIO: NORMATIVA STATALE E NORMATIVA REGIONALE A CONFRONTO IL NUOVO CONDONO EDILIZIO: NORMATIVA STATALE E NORMATIVA REGIONALE A CONFRONTO ENTRATA IN VIGORE DELL ART. 32 DEL D.L 269/03 CONVERTITO IN LEGGE 326/03: GAZZETTA UFFICIALE 25.11.2003 Recante: misure per

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE EDILIZIA E SANATORIA PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA E RESTAURO. l sottoscritt Chiede Autorizzazione Edilizia per:

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE EDILIZIA E SANATORIA PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA E RESTAURO. l sottoscritt Chiede Autorizzazione Edilizia per: Marca da bollo Data di presentazione PROTOCOLLO N RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE EDILIZIA E SANATORIA PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA E RESTAURO l sottoscritt Chiede Autorizzazione Edilizia per: Dichiarazione

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 175 del 05/11/2009

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 175 del 05/11/2009 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 175 del 05/11/2009 COMUNE DI POLIGNANO A MARE Richiesta permesso costruzione insediamento produttivo. - Ditta Mancini. PREMESSO che: - in data 11.1.2008 con

Dettagli

Comunicazione di fine lavori e Richiesta del Certificato di Conformità edilizia e di agibilità

Comunicazione di fine lavori e Richiesta del Certificato di Conformità edilizia e di agibilità Modello 9 Marca da Bollo Data di arrivo Allo Sportello Unico per l Edilizia PG PR Ufficio Ricezione Piazza Municipale, 21 (solo per interventi soggetti alla richiesta del Certificato di Conformità edilizia

Dettagli

COMUNE DI BISACQUINO

COMUNE DI BISACQUINO COMUNE DI BISACQUINO (Prov. di Palermo) CONCESSIONE IN SANATORIA n 31 IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL UFFICIO SANATORIA EDILIZIA Viste le domande di condono edilizio come di seguito elencate : Prot. N

Dettagli

sull edificio riportato nel N.C.E.U: al foglio particella sub ed ubicato in Via n SEGNALA

sull edificio riportato nel N.C.E.U: al foglio particella sub ed ubicato in Via n SEGNALA Allo Sportello Unico Edilizia Comune di Atripalda Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) PER IL SEGUENTE INTERVENTO EDILIZIO, RICADENTE NEI CASI DI CUI ALL'ART. 22 (commi 1 e 2) DEL

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0486 Versione 001 2015) Marca da bollo Identificativo: DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA Allo Sportello Unico Comune

Dettagli

Comune di Zibido San Giacomo. DOMANDA DI PIANO ATTUATIVO Ai sensi degli artt. 12,13,14,46 e 47 della Legge Regionale 16/03/2005, n.

Comune di Zibido San Giacomo. DOMANDA DI PIANO ATTUATIVO Ai sensi degli artt. 12,13,14,46 e 47 della Legge Regionale 16/03/2005, n. Comune di Zibido San Giacomo Provincia di Milano N.P.G. Settore Tecnico Piazza Roma, 1 C.A.P. 20080 Tel. 02 90020241 Fax 02 90020221 DOMANDA DI PIANO ATTUATIVO Ai sensi degli artt. 12,13,14,46 e 47 della

Dettagli

Richiesta concessione edilizia, ai sensi dell art. della Legge Regionale 23 ottobre 2009 n. 4.

Richiesta concessione edilizia, ai sensi dell art. della Legge Regionale 23 ottobre 2009 n. 4. Al Dirigente dell Area Patrimonio, Lavori Pubblici e Urbanistica Del Comune di Porto Torres OGGETTO: Richiesta concessione edilizia, ai sensi dell art. della Legge Regionale 23 ottobre 2009 n. 4. PARTE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (ai sensi degli artt. 22 e 23, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m.i., art. 49 comma 4-bis L. 122/2010, art. 19 L. 241/1990 e s.m.i.) Prot. AL RESPONSABILE

Dettagli

Allo Sportello unico per l edilizia del Comune di ARPINO

Allo Sportello unico per l edilizia del Comune di ARPINO Comune di Arpino Provincia di Frosinone PERMESSO DI COSTRUIRE art. 10 del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380 e s.m.i. PROTOCOLLO DI SPORTELLO Data di arrivo Marca da bollo 16,00 Num. interno Prot. generale Posizione

Dettagli