Conto Deposito. Cassa del personale FFS

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Conto Deposito. Cassa del personale FFS"

Transcript

1 Conto Deposito Cassa del personale FFS

2

3 Indice 4 Prezzi e condizioni conto Deposito Cassa del personale FFS 4 Tenuta del conto 4 Carte e assegni 4 Limiti 4 Condizioni di prelievo 5 Moduli 5 Traffico interno dei pagamenti 7 Traffico internazionale dei pagamenti 8 Avviso 8 Mezzi di pagamento per i viaggi 9 Condizioni generali della Cassa del personale FFS Stato dicembre 2014 Prezzi con riserva di modifica Le designazioni di persone si riferiscono a individui di ambo i sessi. Cassa di risparmio del personale delle FFS Servizio clienti PostFinance SA, telefono

4 Prezzi e condizioni conto Deposito Cassa di risparmio del personale delle FFS Tenuta del conto Tenuta del conto Deposito Cassa di risparmio del personale delle FFS Apertura e gestione conto gratuita Diverse prestazioni del conto Blocco del conto da parte dell Operations Center Sollecito in caso di scoperto Stato del conto con interesse pro rata lordo in caso di dati già archiviati (anteriori a 15 mesi) CHF 20. (in caso di blocco a causa dello stato del conto negativo, altrimenti gratuito) CHF 20. (primo sollecito gratuito) prezzo per ricerche Traffico interno dei pagamenti: per ricerche fino a 15 minuti CHF 15. Traffico internazionale dei pagamenti: per ricerche fino a 30 minuti CHF 30. Traffico interno/internazionale dei pagamenti: ogni quarto d ora in più dedicato alle ricerche CHF 15. Pagamento in contanti in caso di chiusura del conto (vaglia di pagamento) CHF 20. Il prezzo vale per le domande di ricerca e i documenti relativi al conto, ma non per accertamenti telefonici in caso di differenze. L addebito del prezzo ha luogo successivamente e solo se è dimostrabile che PostFinance ha eseguito correttamente l ordine. Carte Carta conto Carta conto gratuita Blocco carta CHF 30. per ogni comunicazione di blocco Sostituzione carta (in caso di smarrimento/furto) CHF 20. per ogni carta 1 Il prezzo menzionato viene riscosso se la carta o il NIP viene smarrito/a o rubato/a la carta viene danneggiata dal suo titolare vi sono altri motivi in seguito a colpa del titolare della carta Limiti Limiti carta conto Pre lievo di denaro contante giornaliero CHF (oppure EUR 700. ) Questo limite si applica ai prelievi di contanti ai Postomat o il controvalore (solo Postomat) Limite mensile per ogni carta conto CHF Limite mensile per ogni conto CHF Questo limite è previsto solo quando vi sono più carte conto Prelievi negli uffici postali avere in conto 1 1 Avere in conto nei limiti dell effettivo di cassa. 4

5 Condizioni di prelievo Condizioni di prelievo del conto Deposito Cassa del personale delle FFS Numero di prelievi gratuiti per anno civile 10 Ogni prelievo supplementare CHF 8. per prelievo/giustificativo di pagamento 1 1 Ordine di pagamento: ogni giustificativo di pagamento (polizza di versamento) conta come prelievo. Moduli Servizi Prezzi per 100 esemplari 1 Polizze di versamento rosse (PV) con o senza ricevuta (senza stampa della denominazione del conto) CHF 2. Polizze di versamento rosse (PV) con ricevuta (prestampate con la denominazione del conto) CHF 10. Cash international senza ricevuta CHF 2. Giro international senza ricevuta CHF 2. 1 Ordinazioni gratuite fino a 100 copie l anno (360 giorni). Traffico interno dei pagamenti Versamenti allo sportello postale Versamenti allo sportello I prezzi vengono addebitati sul conto del/della destinatario/a del versamento. I versamenti presso un ufficio postale svizzero sono ammessi unicamente in CHF e, per gli uffici postali abilitati, in EUR. I versamenti in EUR vanno effettuati con titoli di versamento in EUR (agli stessi prezzi applicati per le polizze di versamento rossa o arancione). I versamenti in CHF su un conto in valuta estera vengono convertiti all attuale corso di vendita Cash international. Polizze di versamento Arancione (PVR) 1 Rossa (PV) 2 Versamenti fino a CHF 50. CHF.90 CHF 1.50 Versamenti fino a CHF 100. CHF 1.20 CHF 1.80 Versamenti fino a CHF CHF 1.75 CHF 2.35 Versamenti fino a CHF CHF 2.95 CHF 3.55 Per ogni CHF supplementari o frazione CHF.90 CHF.90 1 Polizza di versamento arancione (PVR) con numero di riferimento. 2 Polizza di versamento rossa (PV). Versamenti sul proprio conto 1 Condizioni Fino a 20 versamenti al mese 2 Gratuiti Dal 21 o versamento mensile Come i versamenti allo sportello 3 1 Versamenti effettuati da parte del titolare del conto, con polizza di versamento, PostFinance Card Direct, carta del conto. 2 Si applica ai versamenti allo sportello e ai Postomat con funzione di versamento. 3 Versamenti con carta come con polizza di versamento arancione (PVR). Servizio complementare Condizione Versamento per l accredito immediato CHF 16. 5

6 Versamenti tramite ordine di pagamento o addebiti diretti Le girate da un conto Deposito Cassa del personale FFS su un conto in EUR o in valuta estera e viceversa sono convertite all attuale corso delle divise di PostFinance. Le girate dal conto Deposito Cassa del personale FFS sono soggette alle condizioni di prelievo (vedi capitolo «Condizioni di prelievo»). Ordine di pagamento (numero di giustificativi illimitato; buste di posta B preaffrancate incluse) Addebiti diretti Prestazioni complementari Ordine di pagamento per l accredito immediato Ricevute Conferme dell ordine di pagamento con immagini del giustificativo gratuito gratuito CHF 12. per girata CHF 2. a ricevuta CHF.20 per immagine del giustificativo Versamenti in e-finance Le girate da un conto Deposito Cassa del personale delle FFS su un conto in EUR o in valuta estera e viceversa sono convertite all attuale corso delle divise di PostFinance. Le girate dal conto Deposito Cassa del personale delle FFS sono soggette alle condizioni di prelievo (vedi capitolo «Condizioni di prelievo»). Ordine di pagamento (elettronico) gratuito Vaglia di pagamento (importo massimo: avere disponibile) fino a CHF 100. CHF 8. CHF 101. fino a CHF 500. CHF 8.50 CHF 501. fino a CHF CHF 9. per ogni CHF supplementari o frazione CHF 1. Prestazioni complementari Ordini espresso e-finance Conferma di pagamento cartacea Conferma dettagliata OPAE cartacea Conferma di esecuzione OPEA cartacea CHF 5. per transazione CHF 1. per documento Fino a 10 transazioni: CHF 1. a documento CHF.10 per ogni transazione aggiuntiva CHF 1. a documento 6

7 Traffico internazionale dei pagamenti Cash international / Giro international Versamenti allo Girate Girate sportello postale tramite ordine in e-finance con Carta Deposito di pagamento Condizioni Condizioni Condizioni Cash international pagamento in contanti al beneficiario in valuta estera CHF CHF 9. 1 CHF 6. 1 Giro international 7 girata su conti in tutto il mondo (shared cost) 3 CHF CHF 5. 6 CHF 2. 6 girata SEPA senza deduzione di spese di terzi (durata dell operazione 1 giorno lavorativo bancario) CHF 5. 6 gratuito 6 Giro international urgent 7 girata urgente su un conto (shared cost) 3 CHF CHF CHF Prestazioni complementari (in aggiunta alla tariffa di base) Supplemento per pagamenti senza PostFinance Card per Cash e Giro international (urgent) CHF 8. 2 Opzione di spesa «Our Cost» 4 per Giro international / Giro international urgent CHF 20. CHF 20. CHF 20. Dati IBAN mancanti o errati Per bonifici in un Paese UE / SEE 5 CHF 8. CHF 8. 1 Vale il corso di vendita Cash international. 2 Per le spese amministrative della lotta contro il riciclaggio di denaro. 3) Eventuali spese di terzi vengono dedotte dall importo della girata. 4 Con il pagamento di questa tassa forfetaria, tutte le spese eventualmente applicate fino alla banca beneficiaria vengono assunte dal committente. La banca beneficiaria riceve così l intero importo. Si prega tuttavia di notare che alcune banche addebitano ai propri clienti una commissione per le operazioni di accredito. PostFinance non ha alcuna influenza su tale procedura. 5 IBAN obbligatorio per bonifici in Paesi UE / SEE. 6 Vale il corso di vendita delle divise. 7 Alcune banche addebitano delle spese ai propri clienti per i pagamenti in entrata che non dipendono da PostFinance e di cui l ordinante non può farsi carico. 7

8 Avviso Avviso conto Deposito Cassa del personale FFS Tutti i tipi di avviso gratuito Mezzi di pagamento per i viaggi Banconote e carte Travel Cash Le banconote e le carte Travel Cash vengono offerti ai titolari di un conto Deposito Cassa del personale FFS al numero (tariffa normale). Change (banconote) Importo ordinato dal CHF 100. al CHF (per ordine) Spese amministr. e di spedizione (spese di affr. incl.) CHF 5. (per ordine) Corso di cambio corso delle banconote (di World Money Direct) Le banconote non possono essere rinviate né convertite. Carta Travel Cash (in CHF/EUR o USD) Importo ordinato min. CHF/EUR/USD 100. max. CHF/EUR/USD (per carta) Commissione 1% dell'importo caricato Corso di cambio corso delle divise (di World Money Direct) Prelievo di contanti ai distributori di banconote in Svizzera e all estero CHF / EUR / USD 5. 1 Acquisto di merci o servizi in Svizzera e all estero CHF / EUR / USD 1. per transazione Blocco della carta Gratuito Sostituzione della carta (in caso si smarrimento/furto) Gratuita Sostituzione NIP Gratuita 2 1 I costi dipendono della valuta della carta e vengono detratti dal credito residuo. 2 Sostituzione immediata gratuita. 8

9 Condizioni generali della Cassa del personale FFS Disposizioni generali I riferimenti alle persone si intendono validi per entrambi i sessi. 1. Introduzione Le presenti Condizioni generali (CG) regolano il rapporto tra il cliente e la Cassa del personale delle FFS (di seguito denominata «Cassa del personale») e costituiscono parte integrante della documentazione per l apertura del conto. In caso di richiesta di prodotti o servizi della Cassa del personale, vengono messe a disposizione del cliente le relative condizioni. I contenuti e l estensione dei prodotti e servizi si evincono dall opuscolo «Conto Deposito Cassa del personale FFS». Sono fatti salvi eventuali accordi speciali conclusi per iscritto nei singoli casi. Il cliente è tenuto ad adempiere ai propri obblighi d informazione per iscritto qualora la Cassa del personale non autorizzi anche l informazione orale. 2. Cerchia degli autorizzati Le seguenti persone sono autorizzate ad aprire dei conti presso la Cassa del personale: collaboratori delle FFS, una volta trascorso il periodo di prova; collaboratori di società affiliate dirette e indirette delle FFS con sede in Svizzera e di fondazioni vicine delle FFS con sede in Svizzera, una volta trascorso il periodo di prova; le FFS stabiliscono le società affiliate e fondazioni corrispondenti; personale in pensione delle FFS e di società affiliate dirette e indirette delle FFS con sede in Svizzera nonché di fondazioni vicine delle FFS con sede in Svizzera; le FFS stabiliscono le società affiliate e fondazioni corrispondenti; tali soggetti devono essere domiciliati in Svizzera o in uno stato confinante (Italia, Francia, Germania, Principato del Lichtenstein, Austria). La Cassa del personale si riserva il diritto di rifiutare l apertura di un conto. 3. Servizi della Cassa del personale La Cassa del personale offre ai clienti conti Deposito e conti affitto (di seguito denominati «conti»). Su richiesta la Cassa del personale può aprire un conto, purché la solvibilità del cliente non sia dubbia o la Cassa del personale non abbia già subito in passato una perdita in seguito alla soppressione di un conto. 4. Esternalizzazione della tenuta del conto a PostFinance SA La Cassa del personale trasferisce la tenuta del conto a PostFinance SA (di seguito denominata «PostFinance»). PostFinance agisce in rappresentanza della Cassa del personale ed effettua operazioni legate alla tenuta del conto. Partner contrattuale del cliente è la Cassa del personale. 5. Verifica della legittimazione e delle firme Il cliente è tenuto a conservare con cura la documentazione relativa ai conti presso la Cassa del personale e ad adottare tutte le precauzioni atte a contenere il rischio di frode o accesso non autorizzato. I danni derivanti dalla violazione di tale obbligo di diligenza sono a carico del cliente. PostFinance controlla la legittimazione del cliente o del suo rappresentante, nonché le relative firme con la diligenza normalmente adottata nel settore e adotta misure adeguate per individuare ed evitare le truffe. Se richiesto da PostFinance o dalla Cassa del personale, le firme devono essere autenticate. 6. Rappresentanza Il cliente può decidere di farsi rappresentare da terzi. La Cassa del personale si riserva il diritto di esigere una procura scritta. Se richiesto, le firme devono essere autenticate. Le regole in materia di procura sono vincolanti fino alla revoca e non perdono di 9

10 validità, in particolare, con il decesso, la dichiarazione di scomparsa, la perdita della capacità d agire o il fallimento del mandante. 7. Comunicazioni da parte della Cassa del personale Le comunicazioni della Cassa del personale sono da considerarsi avvenute se spedite all ultimo indirizzo reso noto dal cliente. 8. Giorni lavorativi bancari Nel rapporto commerciale con la Cassa del personale, i sabati e tutti i giorni festivi bancari sono equiparati alle domeniche e ai giorni festivi riconosciuti per legge e non sono pertanto considerati giorni lavorativi. 9. Ordini dei clienti Se il cliente conferisce uno o più ordini, questi vengono evasi a condizione che il conto sia coperto. Se il cliente impartisce più ordini il cui importo complessivo supera il saldo disponibile in conto, PostFinance è autorizzata a decidere se e in quale sequenza eseguire i singoli ordini. In presenza di danni derivanti dall esecuzione mancata, ritardata o imperfetta di ordini, la Cassa del personale risponde in caso di colpa lieve solo della perdita di interessi. Per il calcolo delle perdite valgono i tassi d interesse della Cassa del personale. Il cliente è responsabile delle conseguenze derivanti dall utilizzo di ordini compilati in modo impreciso, incompleto o inesatto. 10. Obbligo di verifica e di reclamo Il cliente è tenuto a controllare tempestivamente gli estratti conti e gli avvisi ricevuti. Le contestazioni del cliente relative all esecuzione degli ordini devono essere effettuate entro un mese dalla relativa comunicazione. Le contestazioni non presentate entro i termini stabiliti possono comportare la violazione dell obbligo di riduzione del danno. Il cliente è tenuto a rispondere dei danni che ne conseguono. 11. Contabilizzazioni errate PostFinance è autorizzata ad annullare le transazioni registrate per errore. 12. Interessi e prezzi La Cassa del personale fissa i tassi d interesse e i prezzi (tasse, spese, ecc.) e si riserva la facoltà di adattarli in qualsiasi momento in base alla situazione del mercato monetario e dei capitali, al carovita e ad altre variazioni dei costi. Le modifiche tariffarie o dei tassi d interesse e l eventuale introduzione di nuovi prezzi vengono rese note al cliente in modo adeguato. La variazione degli interessi o dei prezzi è ritenuta accettata se il cliente non recede dal contratto entro un mese dalla comunicazione della stessa. 13. Accredito e addebito PostFinance fissa la data di accredito e di addebito (valuta) degli interessi e dei prezzi nonché il termine a partire dal quale e fino al quale viene eseguito il conteggio degli interessi. I depositi e i prelievi effettuati nel corso dell anno vengono conteggiati nel calcolo degli interessi pro rata temporis. Eventuali spese aggiuntive e costi di terzi sono a carico del cliente. I costi straordinari devono essere indennizzati alla Cassa del personale in base alle tariffe in uso nel settore. PostFinance può procedere all addebito diretto dei prezzi, degli interessi, delle spese e dei costi sul conto del cliente. 14. Assenza della capacità di agire Il cliente risponde dei danni derivanti dall assenza della capacità di agire della propria persona o del proprio rappresentante, salvo che la Cassa del personale sia stata precedentemente informata per iscritto della perdita di tale facoltà. 15. Obblighi di comunicazione Il cliente è tenuto a informare tempestivamente per iscritto la Cassa del personale in caso di cambiamenti di nome, nazionalità, della condizione di US Person (in particolare relativamente all acquisizione 10

11 di una green card o della cittadinanza USA), di indirizzo, domicilio, dei dati di contatto e corrispondenza relativi a sé, all avente economicamente diritto e al rappresentante, nonché in caso di revoca di procure o diritti di firma conferiti. 16. Averi non rivendicati Il cliente adotta tutte le misure ragionevoli per garantire la propria reperibilità alla Cassa del personale. Qualora debbano essere effettuati accertamenti per evitare la presenza di valori patrimoniali non rivendicati, la Cassa del personale è autorizzata ad addebitare sul conto i relativi costi, in particolare le tasse per la ricerca ed eventuali tasse di gestione del conto nonché una commissione speciale. 17. Obblighi legali della Cassa del personale Il cliente prende atto del fatto che all apertura di una relazione commerciale, o nel corso della stessa, possono verificarsi situazioni che obbligano legalmente PostFinance o la Cassa del personale a bloccare i valori patrimoniali, interrompere la relazione commerciale o segnalarla a un autorità competente. Su richiesta di PostFinance e della Cassa del personale il cliente è tenuto a fornire tutte le informazioni necessarie per adempiere agli obblighi di chiarimento o di segnalazione sanciti dalla legge. 18. Accrediti e addebiti di importi in valuta estera Gli accrediti e gli addebiti di importi in valuta estera vengono effettuati in franchi svizzeri. La conversione viene effettuata al corso di cambio vigente al momento dell elaborazione della transazione. Eventuali rischi di cambio (ad es. in caso di riaccredito di importi rifiutati o di rimesse) sono a carico del cliente. 19. Ordine di pagamento per l estero Se l istituto beneficiario di un pagamento per l estero non dispone di un conto nella valuta dell ordine di pagamento, può essere eseguita una conversione nella valuta locale dell istituto. Eventuali rischi di cambio (ad es. in caso di riaccredito di importi rifiutati o di rimesse) sono a carico del cliente. 20. Assegni PostFinance può riaddebitare accrediti se gli assegni da incassare non sono coperti o il loro realizzo non è liberamente disponibile. Fino al pagamento del saldo passivo, alla Cassa del personale spettano tutti i diritti derivanti dall assegno nei confronti di ogni obbligato. 21. Pagamenti in contanti La Cassa del personale e PostFinance possono limitare i pagamenti e i versamenti in contanti, qualora lo reputino necessario, per rispettare gli obblighi di diligenza previsti dalla legge, adempiere a disposizioni nazionali o internazionali in materia di mercati finanziari, riciclaggio di denaro o embargo o per considerazioni legate alla sicurezza. La Cassa del personale e PostFinance possono altresì limitare l importo complessivo dei versamenti e dei pagamenti in contanti. I pagamenti in contanti vengono eseguiti solo nell ambito dell effettivo di cassa. 22. Limitazioni del servizio La Cassa del personale e PostFinance possono limitare temporaneamente la possibilità di disporre dei conti, qualora tale restrizione sia necessaria per adempiere a obblighi di diligenza legali o normativi e ottemperare a disposizioni delle autorità. Al fine di applicare sanzioni o accordi internazionali, trattati e direttive legali nazionali o estere, prescrizioni normative o disposizioni delle autorità, la Cassa del personale e PostFinance possono limitare l utilizzazione di prodotti e servizi da parte di clienti domiciliati o soggetti a obbligo fiscale all estero, adeguare le condizioni e adottare misure con effetto immediato. 23. Durata e disdetta La relazione commerciale tra il cliente e la Cassa del personale viene stipulata a tempo indeterminato, al massimo tuttavia fintantoché il cliente appartiene alla cerchia degli autorizzati conformemente alla sum- 11

12 menzionata cifra 2. Essa può essere rescissa in qualsiasi momento per iscritto da entrambi i contrenti. In seguito a una disdetta o con l uscita dalla cerchia degli autorizzati, il cliente deve estinguere il proprio conto Deposito ed eventualmente il conto affitto. Finché il cliente non estingue il proprio conto dopo la ricezione della disdetta o con l uscita dalla cerchia degli autorizzati, la Cassa del personale può sospendere la remunerazione e applicare le spese per la tenuta del conto. 24. Riservatezza Nel quadro della tenuta del conto per la Cassa del personale, PostFinance è tenuta a rispettare gli obblighi di segretezza previsti dalla legge. Il cliente accetta che l esistenza del rapporto commerciale e i suoi dati di base (ad es. nome/azienda, residenza/ domicilio, numero di conto) possano essere resi noti a terzi per l esecuzione di transazioni, in particolare al momento di completare i dati del destinatario nella piattaforma di online banking di PostFinance (e-finance). I dati relativi ai contenuti delle relazioni commerciali (ad es. concernenti saldo e transazioni) vengono in linea di principio mantenuti segreti. Il cliente accetta altresì che l obbligo di segretezza previsto dalla legge per tutelare gli interessi legittimi della Cassa del personale e di PostFinance venga meno in particolare nei seguenti casi: adempimento di obblighi di informazione previsti dalla legge assicurazione e riscossione di crediti della Cassa del personale contenziosi giudiziari Il cliente prende atto del fatto che i suoi dati possono essere anche trasferiti all estero; se i dati vengono trattati all estero, l obbligo di segretezza non viene più disciplinato dal diritto svizzero ed esula pertanto dalla sfera d influenza della Cassa del personale e di PostFinance. Per esempio, in caso di servizi transfrontalieri (come nel traffico dei pagamenti via SWIFT) non è possibile escludere l eventualità di un accesso ai dati del cliente da parte di autorità o terzi. Se il cliente della Cassa del personale è o diventa anche cliente di Post Finance, accetta che PostFinance possa utilizzare i dati rilevati per l adempimento di disposizioni giuridiche o normative per entrambe le relazioni clienti esistenti. 25. Analisi dei dati dei clienti La Cassa del personale e PostFinance sono obbligate al rispetto della legge sulla protezione dei dati. Il cliente accetta che PostFinance possa valutare i dati dei clienti messi a sua disposizione tramite strumenti tecnici. Un eventuale analisi è finalizzata al miglioramento costante dei servizi e, nel rapporto con il singolo cliente, all elaborazione di indicazioni di assistenza (ad es. avvisi per prelievi a pagamento) e alla presentazione di offerte adeguate alle esigenze. 26. Ricorso a terzi Il cliente accetta che la Cassa del personale possa ricorrere a terzi per la fornitura dei servizi, in particolare a PostFinance per la tenuta del conto, e che possa rendere noti i dati del cliente qualora ciò sia necessario ai fini della collaborazione. La Cassa del personale è tenuta a scegliere, istruire e controllare gli operatori con accuratezza. Il cliente prende atto del fatto, che nell ambito della tenuta del conto da parte di PostFinance, in diversi casi si procede a un esternalizzazione di campi d attività in base alla definizione dell Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA). Tale esternalizzazione riguarda servizi del traffico dei pagamenti e finanziari, mansioni tecnico-logistiche e servizi informatici. 27. Diritto di compensazione e di pegno La Cassa del personale può esercitare un diritto di compensazione per tutti i suoi crediti derivanti da relazioni commerciali con i clienti, indipendentemente dalla loro scadenza o valuta, e un diritto di pegno su tutti i valori patrimoniali che essa custodisce presso 12

13 di sé o terzi per conto del cliente. Il diritto di pegno nasce con il credito. La Cassa del personale è autorizzata alla realizzazione dei pegni in via d esecuzione o tramite trattativa privata non appena il cliente sia in ritardo con le sue prestazioni. In caso di realizzazione dei valori patrimoniali del cliente, la Cassa del personale è tenuta al regolamento di conto e a consegnare l eventuale eccedenza al cliente. 28. Diritto applicabile e foro competente Nei limiti consentiti dalla legge, tutti i rapporti giuridici tra il cliente e la Cassa del personale sono soggetti al diritto materiale svizzero. Salvo disposizioni di legge imperative e contrarie, il foro competente esclusivo per tutti i tipi di procedura è Berna. Se non diversamente convenuto, Berna è considerata altresì luogo di adempimento e di esecuzione per i clienti non domiciliati in Svizzera. 29. Modifica delle CG La Cassa del personale si riserva il diritto di modificare le presenti CG in qualsiasi momento. Le modifiche vengono comunicate con una modalità adeguata, specificando la data della rispettiva entrata in vigore. Se il cliente non pone fine alla relazione contrattuale in essere entro un mese dalla comunicazione, le modifiche si intendono accettate. Disposizioni sul conto Deposito 1. Tassa del beneficiario In caso di versamento sul proprio conto Deposito, al cliente non viene addebitata alcuna commissione. 2. Importi minimi Il versamento e la girata di importi minimi per lo stesso beneficiario possono essere rifiutati. 3. Limiti di prelievo La Cassa del personale può fissare limiti di prelievo ed esigere una tassa se questi non vengono osservati. 4. Sistema di addebito diretto Debit Direct Gli addebiti Debit Direct eseguiti possono essere revocati per iscritto entro 30 giorni dalla spedizione dell estratto conto. 5. Scoperto di conto Per il conto Deposito lo scoperto di conto non è consentito. 6. Diritto economico sui valori patrimoniali Il cliente può versare sul conto unicamente i propri valori patrimoniali. Un diritto economico di terzi sui valori patrimoniali depositati sul conto è inammissibile. Se il titolare del conto stesso non ha diritto economico sui valori patrimoniali sul conto Deposito, i valori patrimoniali corrispondenti devono essere ritirati. Disposizioni sul conto affitto 1. Aspetti generali Il conto affitto può essere gestito solo in relazione a un conto Deposito. Se il diritto del cliente per un conto deposito decade, egli perde anche il diritto per un conto affitto. 2. Scopo Il conto affitto serve esclusivamente per l esecuzione di movimenti correlati a un ipoteca della Cassa pensioni delle FFS. Per tutti gli altri servizi del conto resta bloccato. 3. Accesso Il cliente stesso non ha accesso al conto affitto. Esclusivamente la Cassa pensioni delle FFS può accedere al conto affitto tramite Debit Direct. 13

14 Disposizioni sulla carta del conto 1. Aspetti generali Per il conto deposito è possibile richiedere una carta del conto che viene rilasciata da PostFinance. La carta del conto è intestata al titolare del conto o a una persona da lui designata in possesso di diritto di firma individuale. La carta viene sempre rilasciata per un determinato conto Deposito. Il cliente è res - ponsabile di tutte le carte emesse per il proprio conto. Le carte rimangono di proprietà di PostFinance. La data di scadenza è indicata sulla carta. La carta del conto può essere impiegata esclusivamente come carta per il prelievo di contanti. 2. Numero d identificazione personale (NIP) La carta può essere utilizzata solo con il NIP corrispondente. Se il titolare del conto dimentica tale codice, gli verrà inviata una nuova carta e un nuovo NIP. La sostituzione della carta, anche in seguito a smarrimento, è soggetta a pagamento. 3. Limiti della carta PostFinance stabilisce i limiti della carta e li comunica al cliente in modo adeguato. Previo accordo con PostFinance è possibile prevedere limiti individuali. 4. Obblighi di diligenza In relazione all utilizzo della carta vanno osservati in particolare i seguenti obblighi di diligenza: la carta deve essere firmata nell apposito spazio immediatamente dopo la ricezione il NIP deve essere tenuto segreto: non deve essere comunicato a terzi, conservato insieme alla carta o annotato sulla stessa, neppure in forma modificata il NIP prescelto non deve essere composto da combinazioni facilmente intuibili (numero di telefono, data di nascita ecc.) il NIP deve essere digitato prestando attenzione a non essere osservati da estranei la carta non deve essere ceduta a terzi e deve essere conservata in luogo sicuro un eventuale smarrimento della carta o del NIP deve essere comunicato immediatamente a PostFinance in caso di sinistro il titolare della carta deve contribuire scrupolosamente agli accertamenti del caso e alla riduzione del danno; in caso di azioni sanzionabili è tenuto a sporgere denuncia alla polizia il titolare della carta è responsabile della distruzione della carta o della sua restituzione a PostFinance; la carta deve essere distrutta in modo da rendere impossibili utilizzi impropri 5. Blocco Il blocco della carta può essere disposto dal titolare, dalla Cassa del personale e da PostFinance. Se il titolare della carta blocca la carta, questi deve segnalare il blocco a PostFinance. Lo sblocco può avvenire solo previo consenso scritto del titolare del conto. PostFinance e la Cassa del personale possono procedere al blocco della carta, per esempio, su richiesta del titolare del conto, in caso di smarrimento della stessa o del NIP, di disdetta della carta o del conto Deposito o in caso di sospetto abuso della carta. 6. Revoca della procura Qualora il cliente revochi il diritto di firma sul conto a un titolare di una carta, il cliente stesso deve richiedere la restituzione della suddetta carta. Qualora sia impossibilitato a farlo, deve informarne immediatamente PostFinance affinché questa possa procedere al blocco della carta. I rischi legati a un utilizzo improprio della carta sono a carico del titolare fino ad avvenuta comunicazione nei confronti di PostFinance. 7. Prelievo di contanti La carta consente al cliente di effettuare prelievi di denaro contante presso appositi apparecchi e distributori automatici e nell ambito dei limiti fissati per la carta. In caso di prelievi negli uffici postali possono essere richieste ulteriori legittimazioni. 14

15 8. Addebito dei prelievi Il titolare del conto riconosce tutti i prelievi di contanti effettuati con carte rilasciate per il suo conto e registrati correttamente. La registrazione è ritenuta corretta se dagli accertamenti tecnici e amministrativi di Post Finance non emerge alcuna evidenza di registrazione errata e se non è possibile dimostrare che si sia verificato un guasto tecnico nel sistema. Ulteriori disposizioni 1. Ulteriori servizi/prodotti Se il cliente utilizza servizi o prodotti di PostFinance (come ad es. la piattaforma di online banking e-finance), egli diviene contraente di Post Finance e deve accettare le condizioni generali di PostFinance applicabili a tale riguardo. PostFinance addebita i prelievi effettuati con la carta sul conto autorizzato a tale scopo. Ferrovie federali svizzere FFS, dicembre Responsabilità in caso di danni La Cassa del personale assume i danni causati al cliente dall impiego abusivo della carta da parte di terzi, a condizione che questi sia in grado di dimostrare che, da parte sua e dei titolari della carta, sono state rispettate le Condizioni generali della Cassa del personale e che non si possa imputare loro alcuna colpa sotto qualsiasi altra forma. Il titolare della carta, il coniuge o il partner registrato e le persone conviventi nel medesimo nucleo familiare del cliente o del titolare della carta non sono considerati terzi ai sensi di tale disposizione. L assunzione dei danni decade invece nel caso in cui sia chiamata a rispondere un assicurazione nonché di danni indiretti e di terzi. Il danno deve essere denunciato alla Cassa del personale immediatamente dopo essere stato constatato. Il modulo di denuncia deve essere rispedito alla Cassa del personale, debitamente compilato e firmato, entro dieci giorni dalla ricezione. 10. Guasti tecnici Non sussiste alcun diritto al risarcimento di danni causati da guasti tecnici che impediscano o compromettano l utilizzo della carta. 15

16 Stand Juli 2011 Preisänderungen vorbehalten Alle Personenbezeichnungen beziehen sich auf Personen beider Geschlechter. Personalkasse SBB Kundendienst PostFinance, Telefon de it (205331/dok.pf) (205325/dok.pf) PF PF

Prezzi e condizioni per le clienti e i clienti privati. dal 1 o luglio 2015

Prezzi e condizioni per le clienti e i clienti privati. dal 1 o luglio 2015 Prezzi e condizioni per le clienti e i clienti privati dal o luglio 05 Indice analitico Cercate informazioni su un prodotto o un servizio? Ecco dove trovarle. Pagina A Assegni bancari... 7 Assegni postali...

Dettagli

Prezzi e condizioni per le clienti e i clienti privati. dal 1 o gennaio 2016

Prezzi e condizioni per le clienti e i clienti privati. dal 1 o gennaio 2016 Prezzi e condizioni per le clienti e i clienti privati dal o gennaio 06 Indice analitico Cercate informazioni su un prodotto o un servizio? Ecco dove trovarle. Pagina A Assegni bancari... 7 Assegni postali...

Dettagli

Condizioni di adesione carte di debito, conto e ID Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013

Condizioni di adesione carte di debito, conto e ID Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013 Confronto tra le vecchie condizioni di adesione e quelle in vigore a partire dal 26 giugno 2013 Pagina 1/9 Per maggiore leggibilità e chiarezza rinunciamo in seguito all uso doppio delle forme grammaticali

Dettagli

Prezzi e condizioni Conto commerciale per banche. dal 13 o aprile 2015

Prezzi e condizioni Conto commerciale per banche. dal 13 o aprile 2015 Prezzi e condizioni Conto commerciale per banche dal 13 o aprile 2015 Sommario Pagina 3 Condizioni d interesse e commissioni sull avere disponibile 3 Inoltro di dati 3 Medium 3 Vaglia di pagamento 3 Polizza

Dettagli

Prezzi e condizioni Conto commerciale per banche. dal gennaio 2016

Prezzi e condizioni Conto commerciale per banche. dal gennaio 2016 Prezzi e condizioni Conto commerciale per banche dal gennaio 2016 Sommario Pagina 4 Condizioni d interesse e commissioni sull avere disponibile 4 Inoltro di dati 4 Medium 4 Vaglia di pagamento 4 Polizza

Dettagli

DISPOSIZIONI SPECIALI PER PARTECIPARE AL PROGRAMMA BONUS SURPRIZE

DISPOSIZIONI SPECIALI PER PARTECIPARE AL PROGRAMMA BONUS SURPRIZE DISPOSIZIONI SPECIALI PER PARTECIPARE AL PROGRAMMA BONUS SURPRIZE 1 surprize è un programma bonus sviluppato da Viseca Card Services SA che offre dei vantaggi. Utilizzando la carta di credito o carta PrePaid,

Dettagli

Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch"

Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione .ch Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch" Entrata in vigore: 14 febbraio 2013 (versione 4) 1 DEFINIZIONI 2 2 CONCLUSIONE E PARTI INTEGRANTI DEL CONTRATTO DI REGISTRAZIONE DI

Dettagli

Le carte di credito di Credit Suisse

Le carte di credito di Credit Suisse Conti e carte Le carte di credito di Pagate con la vostra carta di credito e beneficiate di prestazioni supplementari Informazioni utili sulle carte di credito di Con la vostra carta di credito di potete

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti

Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base per gli addebiti diretti e SEPA per gli addebiti Schema SEPA per gli addebiti diretti Beneficiari Come riscuotere elettronicamente i crediti in euro SEPA di base e SEPA per gli addebiti diretti B2B (SEPA Core e B2B Direct Debit) per beneficiari di pagamenti

Dettagli

Termini e condizioni di acquisto

Termini e condizioni di acquisto COME ACQUISTARE Condizioni di Vendita Si applicano alle compravendite regolate dalle seguenti condizioni generali, le norme del Codice Civile Italiano e delle altre Leggi vigenti in materia nel territorio

Dettagli

NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente

NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente SEZIONE III SERVIZIO DI INCASSI E PAGAMENTI DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Oggetto 1. Il servizio di incassi

Dettagli

Foglio informativo relativo al contratto di deposito a risparmio

Foglio informativo relativo al contratto di deposito a risparmio Foglio informativo relativo al contratto di deposito a risparmio Pagina 1 di 7 Foglio informativo relativo al contratto di deposito a risparmio Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di

Dettagli

Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/

Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/ Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/ Assicurazione cauzione d affitto Edizione 01.2014 8054254 09.14 WGR 759 It Sommario La vostra assicurazione in sintesi........... 3 Condizioni Generali di Assicurazione.........

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V8_11102015 1 Introduzione 2 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V5_22092015 Introduzione 2 1 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

Condizioni generali di contratto per la carta cliente ANOUK

Condizioni generali di contratto per la carta cliente ANOUK Condizioni generali di contratto per la carta cliente ANOUK Prefazione Le seguenti condizioni di contratto illustrano le condizioni di partecipazione, i diritti e gli obblighi relativi al programma promozionale

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto 1 Ambito di applicazione 1. Le presenti Condizioni generali di contratto si applicano a tutti gli ordini effettuati in Europa e in Svizzera tramite lo shop online sulle

Dettagli

Disposizioni di utilizzo per Mobile ID

Disposizioni di utilizzo per Mobile ID Disposizioni di utilizzo per Mobile ID 1. Considerazioni generali Le disposizioni di utilizzo trovano applicazione a complemento delle Condizioni generali per la fornitura di prestazioni di Swisscom (di

Dettagli

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese ALLEGATO 1 CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA tra L Associazione Pistoia Futura Laboratorio per la Programmazione Strategica della Provincia di Pistoia, con sede in Pistoia Piazza San

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Il contratto tra cliente e Banca Privata Leasing è costituito da tre elementi: queste Condizioni Generali; il Foglio informativo

Dettagli

Condizioni generali (CGA) Helvetia Assicurazione della Cauzione d Affitto. Edizione aprile 2012

Condizioni generali (CGA) Helvetia Assicurazione della Cauzione d Affitto. Edizione aprile 2012 Condizioni generali (CGA) Helvetia Assicurazione della Cauzione d Affitto Edizione aprile 2012 Semplice. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch Sommario A Informazione al cliente 3 1 Partner

Dettagli

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa REGOLAMENTO DEI PRESTITI SOCIALI Art. 1 - Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati da soci esclusivamente per il conseguimento dell oggetto sociale con obbligo di rimborso per

Dettagli

Convenzione di previdenza

Convenzione di previdenza (per uso interno, lasciare in bianco p.f.) Numero del conto di previdenza Originale per la Fondazione Convenzione di previdenza Visto l art. 82 LPP, l intestatario/a della previdenza stipula con la la

Dettagli

DEPOSITO A RISPARMIO

DEPOSITO A RISPARMIO 1 FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO A RISPARMIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel. 0883/683620

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 04/2011 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il cliente

Dettagli

Clientela privata Panoramica sui conti

Clientela privata Panoramica sui conti Clientela privata Panoramica sui conti Per ogni esigenza il prodotto adatto. Panoramica sui nostri conti e sulle nostre carte. RISPARMIO/INVESTIMENTO Conto di risparmio Conto di risparmio gioventù Conto

Dettagli

Condizioni generali di contratto per la Supercard

Condizioni generali di contratto per la Supercard Condizioni generali di contratto per la Supercard 1. Tessera clienti Supercard La Supercard è una tessera clienti che viene consegnata gratuitamente a clienti fedeli. Tutti i diritti relativi alla tessera

Dettagli

MANDATO D AMMINISTRAZIONE. «Cognome_e_Nome_1» «Tipo» «Cognome_e_Nome_2» ("il Mandante") EXTRAFID SA, Lugano ("il Gestore").

MANDATO D AMMINISTRAZIONE. «Cognome_e_Nome_1» «Tipo» «Cognome_e_Nome_2» (il Mandante) EXTRAFID SA, Lugano (il Gestore). MANDATO D AMMINISTRAZIONE conferito da «Cognome_e_Nome_1» «Tipo» «Cognome_e_Nome_2» ("il Mandante") a EXTRAFID SA, Lugano ("il Gestore"). 1. Con il presente Mandato il Mandante conferisce al Gestore l

Dettagli

Allegato alle Condizioni operative generali Condizioni particolari per carte di prelievo Edizione 2015

Allegato alle Condizioni operative generali Condizioni particolari per carte di prelievo Edizione 2015 Codice bancario: DVR: Allegato alle Condizioni operative generali Condizioni particolari per carte di prelievo Edizione 2015 I. I. Disposizioni generali 1. Ambito di applicazione Le presenti Condizioni

Dettagli

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP

Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Copia la fondazione di libero passaggio Freizügigkeitsstiftung der Migros Bank Apertura di un conto di libero passaggio ai sensi dell'art. 10 OLP Il conto verrà aperto dopo di che la sua prestazione di

Dettagli

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D )

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D ) Citybike Wien Gewista Werbeges.m.b.H. Postfach 124 1031 Wien C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D ) Le condizioni generali di CITYBIKE-CARD sono stipulate

Dettagli

Istruzione per l approvvigionamento fondi

Istruzione per l approvvigionamento fondi Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport DDPS Esercito svizzero Base logistica dell'esercito BLEs Istruzione per l approvvigionamento fondi Impressum Editore

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Articolo 1 - Oggetto 1.1. Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci in conformità all'articolo 7 dello statuto sociale. 1.2. Tale

Dettagli

Ordinanza del DFF concernente la Cassa di risparmio del personale federale

Ordinanza del DFF concernente la Cassa di risparmio del personale federale Ordinanza del DFF concernente la Cassa di risparmio del personale federale del 18 dicembre 2015 Il Dipartimento federale delle finanze (DFF), visti gli articoli 72 capoverso 1 e 72a capoverso 3 dell ordinanza

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Nr. 5 del 03 giugno 2014 1. Identità e contatti del Finanziatore/Intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Iccrea Banca Spa Via Lucrezia Romana,

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

Tutti i soci sono tenuti alla massima e più scrupolosa osservanza delle norme in esso contenute.

Tutti i soci sono tenuti alla massima e più scrupolosa osservanza delle norme in esso contenute. REGOLAMENTO DEI DEPOSITI DEI SOCI PREMESSA Il presente regolamento interno ha come scopo la disciplina dei conferimenti in denaro, a titolo di prestito, effettuati dai soci per il conseguimento dell oggetto

Dettagli

ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario

ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario La Sezione CARTA DI DEBITO delle Condizioni Economiche che disciplinano il servizio di Conto Corrente Arancio

Dettagli

Condizioni Generali. Versione del 25.3.2015

Condizioni Generali. Versione del 25.3.2015 CG Versione del 25.3.2015 Contenuto 1 Premesse... 3 2 Servizi e prodotti... 3 2.1 Fatturazione tramite la Cassa dei Medici... 3 2.2 Fatturazione tramite la Cassa dei Medici con controllo dei debitori...

Dettagli

Consorzio Granterre Società Cooperativa Agricola Via Polonia 30/33 41100 Modena TEL. 059-31.21.62 FAX 059-45.04.41

Consorzio Granterre Società Cooperativa Agricola Via Polonia 30/33 41100 Modena TEL. 059-31.21.62 FAX 059-45.04.41 REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Consorzio Granterre Società Cooperativa Agricola Via Polonia 30/33 41100 Modena TEL. 059-31.21.62 FAX 059-45.04.41 www.granterre.it Art. 1 Il presente Regolamento

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Per la vostra attività potete contare su PostFinance

Per la vostra attività potete contare su PostFinance Per la vostra attività potete contare su PostFinance Le nostre soluzioni per i clienti commerciali Operazioni in divise Swap, a termine, spot Traffico internazionale dei pagamenti dall estero SEPA Standard

Dettagli

Prezzi e servizi Conti e pagamenti. Edizione luglio 2015

Prezzi e servizi Conti e pagamenti. Edizione luglio 2015 Prezzi e servizi Conti e pagamenti Edizione luglio 2015 600_1200_i.indd 1 22.06.15 11:14 Indice Informazioni generali 3 Baloise pagamenti: pacchetti servizio 4 Baloise pagamenti: pacchetto di servizi gioventù

Dettagli

Glossario Antiriciclaggio

Glossario Antiriciclaggio Pagina 1 di 7 Glossario Antiriciclaggio Adeguata Verifica Amministrazioni interessate Archivio Unico Informatico Autorità di Vigilanza di Settore Banca di Comodo CAP Cliente Conti di passaggio Dati identificativi

Dettagli

ACCORDO DI RELAZIONE CON INTERNATIONAL BRANCH

ACCORDO DI RELAZIONE CON INTERNATIONAL BRANCH 1- OGGETTO Il Crédit Agricole Provence Côte d Azur mette a disposizione dei clienti un agenzia telefonica di seguito denominata International Branch, incaricata di gestire a distanza i loro conti, prodotti,

Dettagli

Investitori istituzionali. Traffico dei pagamenti Panoramica dei prezzi e delle condizioni per investitori istituzionali 1 Iuglio 2015

Investitori istituzionali. Traffico dei pagamenti Panoramica dei prezzi e delle condizioni per investitori istituzionali 1 Iuglio 2015 Investitori istituzionali Traffico dei pagamenti Panoramica dei prezzi e delle condizioni per investitori istituzionali 1 Iuglio 2015 Traffico dei pagamenti La scelta del conto e del genere di pagamento,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

2011 / 3 Direttive sugli investimenti fiduciari

2011 / 3 Direttive sugli investimenti fiduciari 2011 / 3 Direttive sugli investimenti fiduciari Preambolo Le seguenti direttive sono state adottate dal Consiglio di amministrazione dell Associazione svizzera dei banchieri allo scopo di conservare e

Dettagli

499.46 it (pf.ch/dok.pf) 06.2013 PF. Manuale Rilevamento completo PV Rilevamento completo della polizza di versamento rossa

499.46 it (pf.ch/dok.pf) 06.2013 PF. Manuale Rilevamento completo PV Rilevamento completo della polizza di versamento rossa 499.46 it (pf.ch/dok.pf) 06.2013 PF Manuale Rilevamento completo PV Rilevamento completo della polizza di versamento rossa Assistenza clienti rilevamento completo PV Richieste relative al rilevamento completo

Dettagli

Condizioni di vendita - Agotherapy - Aghi e prodotti per agopuntura e apparecchiature elettromedicali

Condizioni di vendita - Agotherapy - Aghi e prodotti per agopuntura e apparecchiature elettromedicali - Oggetto del contratto Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l acquisto di prodotti, effettuato a distanza tramite rete telematica, da Agotherapy, con sede legale in Torino (TO) - 10155 -

Dettagli

Variabilità dei tassi d interesse (trattandosi di somme che vengono costituite in Partite Vincolate a tasso fisso).

Variabilità dei tassi d interesse (trattandosi di somme che vengono costituite in Partite Vincolate a tasso fisso). INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA, società cooperativa Sede legale: BRESCIA, via Reverberi 1 Sede amministrativa: NAVE,

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma - Tel +390647021 http://www.bnl.it - Iscritta

Dettagli

Fondazione indipendente di libero passaggio di Zurigo. Regolamento di previdenza La fondazione indipendente di libero passaggio di Zurigo

Fondazione indipendente di libero passaggio di Zurigo. Regolamento di previdenza La fondazione indipendente di libero passaggio di Zurigo Fondazione indipendente di libero passaggio di Zurigo Regolamento di previdenza La fondazione indipendente di libero passaggio di Zurigo Indice ------------ Articolo 1 Articolo 2 Articolo 3 Articolo 4

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CITYBIKE-CARD ( CG - CB-CARD )

CONDIZIONI GENERALI CITYBIKE-CARD ( CG - CB-CARD ) Citybike Wien Gewista Werbeges.m.b.H. Postfach 124 1031 Wien CONDIZIONI GENERALI CITYBIKE-CARD ( CG - CB-CARD ) Le presenti CG CB-CARD si applicano agli utilizzatori delle biciclette di CITYBIKE WIEN,

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO STRUMENTO DI INVESTIMENTO Conto Deposito AGGIORNATO AL 01/06/2015 D00002 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

Condizioni generali di vendita della Suter Inox AG

Condizioni generali di vendita della Suter Inox AG 1. Criteri generali Le presenti «Condizioni generali di vendita», di seguito abbreviate con «CGV», defi niscono diritti e obblighi derivanti dai contratti che vincolano la Suter Inox AG (SUTER) ai suoi

Dettagli

CONTO DI BASE PENSIONI<18.000 EURO

CONTO DI BASE PENSIONI<18.000 EURO 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza Giuseppe Mazzini N. 53-81055 SANTA

Dettagli

Per la vostra attività potete contare su PostFinance

Per la vostra attività potete contare su PostFinance Per la vostra attività potete contare su PostFinance Le nostre soluzioni per i clienti commerciali Operazioni in divise Swap, a termine, spot Traffico internazionale dei pagamenti dall estero SEPA Standard

Dettagli

Foglio informativo CONTO DI DEPOSITO PER PERSONE FISICHE RESIDENTI IN ITALIA

Foglio informativo CONTO DI DEPOSITO PER PERSONE FISICHE RESIDENTI IN ITALIA Foglio informativo CONTO DI DEPOSITO PER PERSONE FISICHE RESIDENTI IN ITALIA INFORMAZIONI SULLA BANCA AS "PrivatBank" - Filiale in Italia, Sede legale: Via Vespasiano, 46a/b, 00192 Roma, Italia Codice

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA CONDIZIONI GENERALI 4 Spese di gestione del rapporto Tassi d interesse Spese postali Spese di terzi

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA AVVERTENZE GENERALI La banca si riserva di apportare eventuali modifiche a prezzi e servizi in qualsiasi

Dettagli

Condizioni generali d utilizzo del Registro delle imprese

Condizioni generali d utilizzo del Registro delle imprese Condizioni generali d utilizzo del Registro delle imprese Versione: 8 novembre 2014 Art. 1 Contenuti (1) Ai sensi dell art. 8b, paragrafo 3, capoverso 1, 1 a Variante del Codice di commercio (Pubblicazioni),

Dettagli

CONDIZIONI D UTILIZZAZIONE CONCERNENTE L APPLICAZIONE INTERNET «CIS- ONLINE»

CONDIZIONI D UTILIZZAZIONE CONCERNENTE L APPLICAZIONE INTERNET «CIS- ONLINE» Condizioni d utiliizzazione CIS-online CONDIZIONI D UTILIZZAZIONE CONCERNENTE L APPLICAZIONE INTERNET «CIS- ONLINE» 1. Ambito di applicazione «CIS-online» è una parte dell applicazione interna Cargo-Informations-Systems

Dettagli

Il Presidente dell Autorità di Informazione Finanziaria

Il Presidente dell Autorità di Informazione Finanziaria REGOLAMENTO N.4 DELL AUTORITA DI INFORMAZIONE FINANZIARIA DISCIPLINANTE IL CONTENUTO DEGLI OBBLIGHI IN MATERIA DI TRASFERIMENTO DI FONDI AI SENSI DELL ARTICOLO 38, COMMA 4 DELLA LEGGE N. CXXVII DEL 30

Dettagli

SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION

SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION INFORMAZIONI SUL TITOLARE DEL SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION WESTERN UNION PAYMENT SERVICES LIMITED. Con sede in: Unit 9, Richview

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto) Tel.: 099.9577411

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Contratto di capitalizzazione a premio unico e premi integrativi, con rivalutazione annuale del capitale assicurato (tariffa n 357) PARTE I - OGGETTO DEL CONTRATTO Articolo 1 -

Dettagli

Assicurazione cauzione affitto

Assicurazione cauzione affitto Edizione 01/2015 Assicurazione cauzione affitto Informazioni per la clientela ai sensi della LCA e condizioni generali d assicurazione (CGA) Basta una telefonata! Siamo a vostra disposizione. Help Point

Dettagli

DEPOSITI A RISPARMIO LIBERI

DEPOSITI A RISPARMIO LIBERI Data release 22/05/2015 N release 0024 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15-47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Pagamenti, risparmio, investimento e previdenza

Pagamenti, risparmio, investimento e previdenza Pagamenti, risparmio, investimento e previdenza Per ogni esigenza il prodotto adatto. Panoramica dei nostri conti e delle nostre carte. PAGAMENTI Conto privato Conto privato con E-Set Conto indicato per

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 04/2011 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

Nome e Cognome Qualifica N. iscrizione Albo

Nome e Cognome Qualifica N. iscrizione Albo INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA LEONARDO S.p.A. Sede legale a 20121-Milano, Via Broletto n. 46 Telefono n. 02/722061- e-mail privatebanking@bancaleonardo.com Sito internet www.bancaleonardo.com Iscritta

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DELL UTENZA IN MATERIA DI FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA MEDIANTE CONTRATTI A DISTANZA

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DELL UTENZA IN MATERIA DI FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA MEDIANTE CONTRATTI A DISTANZA ALLEGATO A Alla delibera n. REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DELL UTENZA IN MATERIA DI FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA MEDIANTE CONTRATTI A DISTANZA Art. 1 (Definizioni) 1. 1.

Dettagli

Pagamenti e traffico dei pagamenti Dossier per scuole secondarie

Pagamenti e traffico dei pagamenti Dossier per scuole secondarie Pagamenti e traffico dei pagamenti Dossier per scuole secondarie Autrice: Vera Friedli, Berna Sommario Fondamenti: pagamenti e traffico dei pagamenti... 3 Introduzione... 3 Differenza tra versamento e

Dettagli

DEPOSITI A RISPARMIO PER CONSUMATORI

DEPOSITI A RISPARMIO PER CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO relativo al DEPOSITI A RISPARMIO PER CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL CENTROVENETO Credito Cooperativo S.C. - Longare Via Ponte di Costozza, 12 36023 Longare (VI) Tel.:

Dettagli

Condizioni d assicurazione (CA) BeneFit forma particolare d assicurazione secondo l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

Condizioni d assicurazione (CA) BeneFit forma particolare d assicurazione secondo l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA e Sansan Assicurazioni SA. Edizione 1 gennaio 2014 Condizioni d assicurazione (CA) BeneFit forma

Dettagli

GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO. Anno scolastico 2014-15

GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO. Anno scolastico 2014-15 GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO Anno scolastico 2014-15 1 SOMMARIO LA MONETA BANCARIA LE CARTE DI PAGAMENTO LA CARTA DI CREDITO LA CARTA DI DEBITO LE CARTE PREPAGATE I PAGAMENTI SEPA L ASSEGNO 2 STRUMENTI ALTERNATIVI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE PRIMOCONTO Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25 25024 Leno (BS) Tel.: 030 90 40 265/280 Fax: 030 9068361 e-mail:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova 2 24122 Bergamo 1. PERIODO L iniziativa ha svolgimento

Dettagli

L offerta PostFinance per le associazioni

L offerta PostFinance per le associazioni L offerta PostFinance per le associazioni PostFinance: il cassiere delle associazioni svizzere Sono oltre 80 000 le associazioni che hanno scelto PostFinance per la gestione finanziaria. Grande o piccola,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 215/20.12.2012 In vigore dal 1 febbraio 2013

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)

Condizioni Generali (CGA) Condizioni Generali (CGA) Assicurazione contro gli infortuni secondo la legge federale del 20.3.1981 (LAINF) Edizione 08.2006 8000612 10.09 WGR 067 I Sommario L assicurazione contro gli infortuni secondo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 3v - CARTA CONTO

FOGLIO INFORMATIVO. 3v - CARTA CONTO Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 3v - CARTA CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.: 0588 91111- Fax: 0588 86940

Dettagli

Tariffe e condizioni di servizio di persone giuridiche, nel filiale "Italia"

Tariffe e condizioni di servizio di persone giuridiche, nel filiale Italia Tariffe e condizioni di servizio di persone giuridiche, nel filiale "Italia" Contenuto 1. Apertura e manutenzione del conto.... Controllo remoto del Conto...3 3. Transazioni di trasferimento...4 4. Modifica,

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A.

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A. Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Sito web Intermediario

Dettagli

Con un bonifico da qualsiasi banca o Banco Posta utilizzando le seguenti coordinate:

Con un bonifico da qualsiasi banca o Banco Posta utilizzando le seguenti coordinate: FAQ LOTTOMATICARD 1- Cos è la Carta Lottomaticard? 2- Dove e come posso acquistarla? 3- Quanto costa? 4- Come posso ricaricare la carta? 5- Dove posso controllare il saldo ed i movimenti della mia carta?

Dettagli

Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport

Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport 1 Campo di applicazione 1.1 Le presenti Condizioni di utilizzo contengono le disposizioni per la registrazione e l impiego del conto Swisscom Passeport

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA COMMERCIALE

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA COMMERCIALE SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA COMMERCIALE La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA CONDIZIONI GENERALI 4 Spese di tenuta del conto Tassi d interesse Spese postali Spese di terzi

Dettagli

CONTO CORRENTE ARANCIO

CONTO CORRENTE ARANCIO CONTO CORRENTE ARANCIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 26/07/2015) QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE ISC (indicatore sintetico di costo) PROFILO DELLA CLIENTELA COSTO Giovani 0 Famiglie

Dettagli

Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio

Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio valevoli dal 06.06.2011 Tellco fondazione di libero passaggio Bahnhofstrasse 4 Casella postale 713 CH-6413 Svitto t + 41 41 817

Dettagli

La sua Carta Corporate Gold Elementi distintivi

La sua Carta Corporate Gold Elementi distintivi Indice LA SUA CARTA CORPORATE GOLD ELEMENTI DISTINTIVI 02 Metodi di pagamento e prelievo 02 Garanzie di sicurezza 02 Controllo delle sue spese 03 Servizio di Assistenza dedicato 03 Pacchetto assicurativo

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA Modalità di acquisto La ricezione dell'ordine è confermata mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti

Dettagli

Panoramica dei prezzi Servizi di base. Edizione gennaio 2016

Panoramica dei prezzi Servizi di base. Edizione gennaio 2016 Panoramica dei prezzi Servizi di base Edizione gennaio 2016 Indice Informazioni generali 3 Baloise pagamenti: pacchetti servizio 4 Baloise pagamenti: pacchetto di servizi gioventù 5 Baloise risparmio 6

Dettagli

RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della Banca)

RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della Banca) PAG 1/5 RICHIESTA DI ESTINZIONE DEL CONTO CORRENTE INTESTATO A CLIENTE AL DETTAGLIO (Modulo a disposizione della clientela sul sito internet della Banca) Spettabile IWBank Private Investments Luogo e data

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO PERSONE FISICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO PERSONE FISICHE FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO PERSONE FISICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Farmafactoring S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: Via Domenichino, n 5 20149 Milano Numero di telefono al quale il

Dettagli

Condizioni generali di vendita Soap

Condizioni generali di vendita Soap Condizioni generali di vendita Soap A. Definizioni Soap si intende Soap di Marco Borsani, con sede in Corso Roma 122, Cesano Maderno MB, tel. +39 347 5087246, P.Iva 07815570960, società proprietaria del

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art. 1 Il presente Regolamento disciplina la raccolta di prestiti dai soci (sia persone fisiche che giuridiche) in conformità all'art. 37 dello Statuto

Dettagli