Direzione Gabinetto della Presidenza della Giunta regionale Direttore: Luciano Conterno

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direzione Gabinetto della Presidenza della Giunta regionale Direttore: Luciano Conterno"

Transcript

1

2 Direzione Gabinetto della Presidenza della Giunta regionale Direttore: Luciano Conterno Settore Relazioni Esterne e Cerimoniale Dirigente: Alessandra Fassio Rosanna Cauda Maria Salvatore Silvana Bellaluna Settore Stampa e Nuovi Media Pasquale De Vita Renato Dutto La mostra La grande retata dedicata alla tragica storia del ghetto polacco di Łódź, è stata realizzata dall Archivio Nazionale Polacco di Łódź e dal Centro di Dialogo Marek Edelmann di Łódź con il sostegno del Consolato Generale di Polonia in Milano. Curatrice della mostra e traduttrice: Anna Szwarc Zając Si ringrazia: Il Presidente della Comunità Ebraica di Torino, Beppe Segre Il Console onorario di Polonia in Torino, Ulrico Leiss de Leimburg

3 L orrore dell Olocausto negli scatti della mostra sul ghetto polacco di Łódź nel palazzo della Regione, insieme al ricordo di Primo Levi a Palazzo Madama in occasione del 70mo anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz, rendono il centro di Torino uno dei fulcri della giornata del ricordo della Shoah. La trasformazione di Łódź da città multiculturale a gabbia a cielo aperto, la tragedia di un popolo raccontata in 26 pannelli con documenti e foto scattate dal 1939 all agosto del Immagini dure, ma necessarie per cercare di comprendere l abisso in cui l umanità sprofondò negli anni dei totalitarismi. Una mostra da vedere, perché la memoria non si perda e anche le nuove generazioni non restino all oscuro di quanto avvenuto in quegli anni bui. Il presidente Sergio Chiamparino

4

5 Alla vigilia della seconda guerra mondiale la Polonia era la sede della più grande comunità ebraica d Europa, che contava quasi tre milioni e mezzo di persone. Alla fine della guerra, i numeri sono incerti, ma più del 90% degli ebrei polacchi non c era più. Le immagini della mostra ci ricordano una storia di violenze gratuite e di terrore, di fame e di confisca dei beni, di umiliazioni e di lavori forzati, di imprigionamento nei ghetti e di fucilazioni, e infine di deportazioni e di massacri. Ma anche ci parlano di volontà di resistere, di continuare ad essere persone. Furono create diverse associazioni religiose. Continuarono a svolgersi le funzioni rituali, Durante tutta l esistenza del ghetto, nonostante la fame acuta, alcuni ebrei si astennero dal mangiare carne, perché quella poca disponibile non era kasher. Nel ghetto di Łódź nel marzo 1941 fu inaugurato ufficialmente un centro culturale, dove ebbero luogo concerti, rappresentazioni teatrali, ed altri eventi culturali. Un gruppo di scrittori e poeti ebrei continuò a tenere incontri culturali per tutta la durata del ghetto. Si componeva e si eseguiva musica, anche se per gruppi ristretti e in case private. A noi, il dovere di trasmettere la memoria di 3 milioni di vite distrutte, e non far morire il ricordo del coraggio e della dignità con cui quegli uomini e quelle donne andarono incontro alla morte. Il Presidente della Comunità Ebraica di Torino Beppe Segre

6

7 Negli ultimi anni il campo di concentramento di Auschwitz ha sempre più monopolizzato l attenzione degli studenti e dei piemontesi in generale:mostre, treni della memoria, etc. Questo ha oscurato la chiara visione d insieme su come è terminata la plurisecolare presenza ebraica nei paesi occupati dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. Il Governo Polacco stimola e sostiene numerose iniziative atte a far conoscere e a valorizzare la millenaria memoria ebraica in Polonia, la più importante di esse è senza dubbio l istituzione, a Varsavia, del Museo della Storia degli ebrei polacchi, da poco inaugurato. La Grande retata esposta a Torino in occasione della Giornata della Memoria 2015 fa parte di queste iniziative e vede la proficua collaborazione del Consolato onorario di Polonia in Torino, la Comunità Ebraica di Torino e la Regione Piemonte. Già pochi mesi dopo la spartizione nazi-sovietica della Polonia nel settembre 39 i nazisti crearono ghetti nelle maggiori città, all interno dei quali gli ebrei polacchi erano obbligati a risiedere. La mostra La grande retata illustra la vita del ghetto di Łódź che arrivò ad ospitare più di ebrei, essa è stata realizzata dall Archivio Nazionale Polacco di Łódź e dal Centro di Dialogo Marek Edelmann di Łódź con il sostegno del Consolato Generale di Polonia in Milano,curatrice e traduttrice Anna Szwarc Zając. Il Console onorario di Polonia in Torino Ulrico Leiss de Leimburg

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36 Stampato da

Giornata della Memoria " 2015

Giornata della Memoria  2015 Giornata della Memoria " 2015 L'articolo 2 della legge n.211 del 20 luglio 2000 così recita: «In occasione del "Giorno della Memoria" di cui all'articolo 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri

Dettagli

Egregi Colleghi, il ricordo della SHOAH, come tragedia collettiva dell Europa, ha toccato negli ultimi anni livelli sempre più alti di consapevole

Egregi Colleghi, il ricordo della SHOAH, come tragedia collettiva dell Europa, ha toccato negli ultimi anni livelli sempre più alti di consapevole Egregi Colleghi, il ricordo della SHOAH, come tragedia collettiva dell Europa, ha toccato negli ultimi anni livelli sempre più alti di consapevole partecipazione nelle Comunità nazionali che costituiscono

Dettagli

Data Germania Italia

Data Germania Italia Cronologia della Shoah Data Germania Italia 15 settembre 1935 5 settembre 1938 9-10 novembre 1938 Leggi di Norimberga: Legge per la protezione del sangue e dell onore tedesco Legge del Reich sulla cittadinanza

Dettagli

ANSA NAZIONALE :31 Giorno Memoria: Laus riceve direttore Auschwitz Museum 1

ANSA NAZIONALE :31 Giorno Memoria: Laus riceve direttore Auschwitz Museum 1 Indice ANSA NAZIONALE 19-01-15 19:31 Giorno Memoria: Laus riceve direttore Auschwitz Museum 1 ITALPRESS NAZIONALE 19-01-15 19:20 MOTORI: DA DIRIGENTI FIAT RENEGADE E 500X AD AUSCHWITZ-BIRKENAU MUSEUM 2

Dettagli

70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA PROGRAMMA ATTIVITÀ PER L ANNO e 24 gennaio Saint-Christophe

70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA PROGRAMMA ATTIVITÀ PER L ANNO e 24 gennaio Saint-Christophe 70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA PROGRAMMA ATTIVITÀ PER L ANNO 2014 Attività Data Referente Giornate della Memoria Conferenza e concerto 17 e 24 gennaio Saint-Christophe Istituto storico

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Ignazio e Vincenzo Florio Erice Casa Santa (TP) La Shoah

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Ignazio e Vincenzo Florio Erice Casa Santa (TP) La Shoah ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Ignazio e Vincenzo Florio Erice Casa Santa (TP) Il Senso Della Memoria La Shoah Classi 1 A - 2 A Docenti: Prof. sse G. Librio

Dettagli

Karen Levine. La valigia di Hana. con la versione teatrale di Emil Sher. Traduzione di Roberta Garbarini. Traduzione del testo teatrale di Anna Donato

Karen Levine. La valigia di Hana. con la versione teatrale di Emil Sher. Traduzione di Roberta Garbarini. Traduzione del testo teatrale di Anna Donato Karen Levine La valigia di Hana con la versione teatrale di Emil Sher Traduzione di Roberta Garbarini Traduzione del testo teatrale di Anna Donato Titolo originale: Hana s Suitcase Proprietà letteraria

Dettagli

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI. Comunicato n. 205 AI DOCENTI

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI. Comunicato n. 205 AI DOCENTI Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP Comunicato n. 205 AI DOCENTI OGGETTO: Celebrazione Giornata della Memoria - 27 gennaio

Dettagli

27 Gennaio Giornata della Memoria. per non dimenticare, e liberare il nostro mai più

27 Gennaio Giornata della Memoria. per non dimenticare, e liberare il nostro mai più 27 Gennaio Giornata della Memoria per non dimenticare, e liberare il nostro mai più La Giornata della Memoria Il 27 Gennaio si celebra la Giornata della Memoria. È il giorno dedicato al ricordo della Shoah,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Martedì, 26 gennaio 2016

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Martedì, 26 gennaio 2016 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Martedì, 26 gennaio 2016 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Martedì, 26 gennaio 2016 25/01/2016 Bologna Today "Giornata della Memoria": gli eventi per commemorare l'

Dettagli

Powered by triptofun.altervista.otg Anna Frank

Powered by triptofun.altervista.otg Anna Frank Anna Frank (Francoforte 1929 - Bergen Belsen 1945), vittima ebrea della violenza nazista. Trasferitasi ad Amsterdam con la famiglia nel 1933, a partire dal luglio del 1942 si nascose con altri 7 esuli

Dettagli

Giornata della memoria

Giornata della memoria Giornata della memoria La Repubblica italiana riconosce il 27 Gennaio, data dell abbattimento dei cancelli di Auschwitz, «giorno della memoria», al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico),

Dettagli

Per non dimenticare on dimentic

Per non dimenticare on dimentic Per non dimenticare L orrore e le colpe del nazismo e del fascismo sono tutte in questa manciata di foto. Ovviamente si tratta di una piccola parte delle migliaia scattate nei campi di sterminio dagli

Dettagli

Roma (Italia) Occultamento dell identità ebraica Nazione dell intervista USC Shoah Foundation Institute, University of Southern California

Roma (Italia) Occultamento dell identità ebraica Nazione dell intervista USC Shoah Foundation Institute, University of Southern California Di Gioacchino, Oscar me dell intervistato Oscar Di Gioacchino Oscar Luciano Di Gioacchino (nome alla nascita) Costantini (cognome durante la guerra) Iaacov (nome ebraico) Oscar Costantini (nome falso)

Dettagli

24 marzo 2010 Il ricordo dei martiri delle Fosse Ardeatine

24 marzo 2010 Il ricordo dei martiri delle Fosse Ardeatine 800 studenti delle scuole romane con il capo dello Stato alla celebrazione delle 66esimo anniversario dell'eccidio nazista che costò la vita a 335 persone. 24 marzo 2010 Il ricordo dei martiri delle Fosse

Dettagli

GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE

GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE GLI AMMINISTRATORI DEL PIEMONTE Gennaio 2003 Direzione Comunicazione Istituzionale dell Assemblea Settore Documentazione DIREZIONE COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELL ASSEMBLEA Direttore: Luciano CONTERNO

Dettagli

IL SISTEMA CONCENTRAZIONARIO NAZISTA

IL SISTEMA CONCENTRAZIONARIO NAZISTA IL SISTEMA CONCENTRAZIONARIO NAZISTA LA PURIFICAZIONE DELLA SOCIETA TEDESCA: IL PROGETTO T4 IL PROGETTO T4 Un progetto che programma l eliminazione delle vite non degne di essere vissute Il T4 è il laboratorio

Dettagli

Cari Ragazzi, cari Docenti, Cari Dirigenti scolastici,

Cari Ragazzi, cari Docenti, Cari Dirigenti scolastici, Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Cari Ragazzi, cari Docenti, Cari Dirigenti scolastici, anche quest anno, come ormai accade dal 2000 quando è stata emanata la legge n. 211 che

Dettagli

Ogni morte di uomo mi diminuisce perché io son parte vivente del genere umano

Ogni morte di uomo mi diminuisce perché io son parte vivente del genere umano Comune di Tivoli In occasione del Giorno della Memoria, istituito con Legge n. 211 del 20 Luglio 2000 ogni 27 gennaio, data dell abbattimento dei cancelli del campo di sterminio nazista di Auschwitz, l

Dettagli

TEREZIN e città di. PRAGA viaggio di studio e di memoria. lager di P R O G R A M M A:

TEREZIN e città di. PRAGA viaggio di studio e di memoria. lager di P R O G R A M M A: Durata del viaggio: 4 giorni / 3 notti (in pullman gran turismo) Città di soggiorno: LINZ e PRAGA Lager da visitare: Terezin (grande fortezza e piccola fortezza) Quota individuale di partecipazione: 395

Dettagli

70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA ATTIVITÀ PER L ANNO gennaio Aosta Palazzo regionale. 27 gennaio Brusson scuola media

70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA ATTIVITÀ PER L ANNO gennaio Aosta Palazzo regionale. 27 gennaio Brusson scuola media 70 ANNIVERSARIO RESISTENZA, LIBERAZIONE E AUTONOMIA ATTIVITÀ PER L ANNO 2016 Attività Data Referente Giornate della Memoria Cerimonia di consegna delle medaglie d onore ai cittadini italiani militari e

Dettagli

LABIRINTO DELLA MEMORIA

LABIRINTO DELLA MEMORIA LABIRINTO DELLA MEMORIA Monumento Interattivo sulla Shoah Cittadella Semi di Pace onlus Ingresso campo di sterminio Auschwitz-Birkenau- Polonia TITOLO del PROGETTO Labirinto della Memoria. Monumento interattivo

Dettagli

Protocollo d Intesa. tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. (di seguito denominato MIUR)

Protocollo d Intesa. tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. (di seguito denominato MIUR) Protocollo d Intesa tra Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) e Unione delle Comunità Ebraiche Italiane VISTI gli articoli 2-3-13-19-32 della Costituzione

Dettagli

Lampadine sopra il letto

Lampadine sopra il letto M EM OR IA Lampadine sopra il letto tel. +39 347 5843708 partita IVA 01479100339 gli oggetti della Memoria raccontano... progetto a cura di Matteo Corradini In futuro, quando la mia casa non sarà più un

Dettagli

Convegno. Memoria e Speranza. E stato richiesto L Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Il Patrocinio

Convegno. Memoria e Speranza. E stato richiesto L Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Il Patrocinio Convegno Memoria e Speranza E stato richiesto L Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri del Consiglio Nazionale delle Ricerche del Rotary

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE EDOARDO AMALDI Liceo Scientifico Scienze Applicate Liceo Sportivo

LICEO SCIENTIFICO STATALE EDOARDO AMALDI Liceo Scientifico Scienze Applicate Liceo Sportivo LICEO SCIENTIFICO STATALE EDOARDO AMALDI Liceo Scientifico Scienze Applicate Liceo Sportivo Cod. Mecc. BGPS17000D - C.F. 80032770168 Via Locatelli, 16-24022 - ALZANO LOMBARDO (BG) tel. 035-511377 - fax

Dettagli

Giornata della Memoria

Giornata della Memoria S.O.S STUDENTI O SFATICATI? Giornata della Memoria Quest anno gli alunni dell I.T.E. Giannone-Masi hanno commemorato la giornata della Memoria in questo modo: PER NON DIMENTICARE Il giorno 31 Gennaio 2014,

Dettagli

Direzione Regionale: RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Area: ATTIVITA' ISTITUZIONALI PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE

Direzione Regionale: RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Area: ATTIVITA' ISTITUZIONALI PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. 52 DEL 17/02/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 1381 DEL 05/02/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Area: ATTIVITA' ISTITUZIONALI

Dettagli

Il 25 aprile è la festa della Liberazione, ma perché?

Il 25 aprile è la festa della Liberazione, ma perché? Il 25 aprile è la festa della Liberazione, ma perché? Il 25 aprile del 1945 furono liberate dall'occupazione tedesca e repubblichina Milano e Torino: perciò fu scelta quella data Il 25 aprile è la festa

Dettagli

PERCORSI DELLA MEMORIA. CRACOVIA- AUSCHWITZ

PERCORSI DELLA MEMORIA. CRACOVIA- AUSCHWITZ PERCORSI DELLA MEMORIA. CRACOVIA- AUSCHWITZ 24 FEBBRAIO-1 MARZO 2014 Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario. Primo LEVI Ogni luogo porta l' impronta di ciò che è stato e permette di entrare

Dettagli

Offerta formativa a.s. 2013/2014

Offerta formativa a.s. 2013/2014 ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELL ETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI LUCCA Piazza Napoleone 32/12, 55100 Lucca - C.F.: 8001256/046/4 Tel. Fax 0583/55540 - e-mail isreclucca@gmail.com Indice delle

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 292 del 23/05/2017

Delibera della Giunta Regionale n. 292 del 23/05/2017 Delibera della Giunta Regionale n. 292 del 23/05/2017 Dipartimento 50 - GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA Direzione Generale 11 - DG PER L'ISTRUZIONE LA FORMAZIONE, IL LAVORO E LE POLITICHE GIOVANILI U.O.D.

Dettagli

LE PAROLE. Olocausto. Shoah. Untermenschen. Porajamos=! grande divoramento! (Rom)

LE PAROLE. Olocausto. Shoah. Untermenschen. Porajamos=! grande divoramento! (Rom) OLOCAUSTO! SHOAH! LE PAROLE Olocausto Shoah da metà XX sec., indica il genocidio perpetrato dalla Germania nazista e dai suoi alleati nei confronti degli Ebrei d Europa e, per estensione, lo sterminio

Dettagli

Nota prot. n. 9413/U/C32a Torino, 7 ottobre 2013

Nota prot. n. 9413/U/C32a Torino, 7 ottobre 2013 Nota prot. n. 9413/U/C32a Torino, 7 ottobre 2013 Ai Dirigenti delle scuole secondarie di secondo grado Statali e Paritarie del Piemonte E, p.c. Ai Dirigenti e Reggenti degli Ambiti Territoriali del Piemonte

Dettagli

Progetto Crocus Fondazione Irlandese per l insegnamento sull Olocausto. Ricordando la SHOAH

Progetto Crocus Fondazione Irlandese per l insegnamento sull Olocausto. Ricordando la SHOAH Progetto Crocus Fondazione Irlandese per l insegnamento sull Olocausto Ricordando la SHOAH 27 Gennaio 2017 Vespucci Capuana Pirandello Catania Plesso di via Etnea 133 a.s. 2016-2017 La storia di questo

Dettagli

Onoranze a Volta, illustre comasco

Onoranze a Volta, illustre comasco Archivio storico comunale Frammenti di memoria comense custoditi nell archivio storico comunale La storia del mese Onoranze a Volta, illustre comasco Gennaio 2014 L archivio di una Città è la sua memoria

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra il. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. l Unione delle Comunità Ebraiche Italiane

PROTOCOLLO D INTESA. tra il. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. l Unione delle Comunità Ebraiche Italiane PROTOCOLLO D INTESA tra il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca e l Unione delle Comunità Ebraiche Italiane VISTI gli articoli 2-3-13-19-32 della Costituzione Italiana, che garantiscono

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI DALLA VALLE PAOLA ESPERIENZA LAVORATIVA. Negli anni antecedenti il 1984 ho. lavorato per il Comune di Lugo

INFORMAZIONI PERSONALI DALLA VALLE PAOLA ESPERIENZA LAVORATIVA. Negli anni antecedenti il 1984 ho. lavorato per il Comune di Lugo F O R M AT O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I TA E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DALLA VALLE PAOLA Telefono Fax E-mail Nazionalità ITALIANA Data di nascita 24/09/55 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Area: ATTIVITA' ISTITUZIONALI

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Area: ATTIVITA' ISTITUZIONALI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 114 24/03/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 4178 DEL 19/03/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI Area: ATTIVITA' ISTITUZIONALI

Dettagli

Percorsi didattici. Liliana Di Ruscio Sandra Terracina

Percorsi didattici. Liliana Di Ruscio Sandra Terracina Percorsi didattici Liliana Di Ruscio Sandra Terracina Progetto Memoria Fondazione CDEC Centro di Cultura Ebraica della Comunità Ebraica di Roma Assistenza ai testimoni delle persecuzioni anti-ebraiche

Dettagli

Prot. n del 18/01/2011. Il Sindaco. Ai Sigg.ri DIRIGENTI SCOLASTICI LORO SEDI

Prot. n del 18/01/2011. Il Sindaco. Ai Sigg.ri DIRIGENTI SCOLASTICI LORO SEDI COMUNICATO STAMPA In occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio 2011, l Amministrazione Comunale sottolinea e porta all attenzione della Città e dei suoi Cittadini, il valore morale e civile

Dettagli

Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO DEI COMUNI DELLA EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO DEI COMUNI DELLA EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Proposta N 12 Prot. Data 20.01.2017 Immediata esecuzione X SI NO N 14 del Reg. Data 24.01.2017 Comune di Alcamo LIBERO CONSORZIO DEI COMUNI DELLA EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Copia deliberazione della

Dettagli

Un amore Capitale. Salvatore Fornari e Roma di Silvia Haia Antonucci

Un amore Capitale. Salvatore Fornari e Roma di Silvia Haia Antonucci Un amore Capitale. Salvatore Fornari e Roma di Silvia Haia Antonucci Pubblicato nel 2014/5774 dall Associazione Culturale Progetto Arkès, dall Archivio Storico e dal Dipartimento Beni ed Attività Culturali

Dettagli

Bibliografia degli scritti di Alessandra Chiappano (a cura di Alessandra Borgese e Fabio Pace)

Bibliografia degli scritti di Alessandra Chiappano (a cura di Alessandra Borgese e Fabio Pace) Dicembre 2012 Bibliografia degli scritti di Alessandra Chiappano (a cura di Alessandra Borgese e Fabio Pace) Monografie, saggi Luciana Nissim Momigliano. Una vita per la psicoanalisi. Il paziente miglior

Dettagli

Carnevale di Putignano 2015: svelati i bozzetti dei carri allegorici

Carnevale di Putignano 2015: svelati i bozzetti dei carri allegorici Carnevale di Putignano 2015: svelati i bozzetti dei carri allegorici La satira politica torna a far capolino al Carnevale di Putignano, giunto quest'anno alla sua 621esima edizione e dedicata a I sette

Dettagli

La Ministra dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

La Ministra dell Istruzione, dell Università e della Ricerca La Ministra dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Cracovia, 18 gennaio 2017 Care ragazzi e cari ragazzi, care e cari docenti, cari genitori e voi tutti qui presenti, sono felice di essere con

Dettagli

RIFLESSIONE SULLA SHOAH

RIFLESSIONE SULLA SHOAH RIFLESSIONE SULLA SHOAH Nel mese di Novembre si ricorda la Shoah, che nella lingua ebraica significa desolazione, catastrofe, disastro. Questa parola compare per la prima volta nel 1938 in riferimento

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino GIORNATA DELLA MEMORIA 27 gennaio 2015 Autorità, Signore e Signori, desidero innanzitutto ringraziare tutti Voi per la partecipazione a questa cerimonia che riveste un altissimo valore commemorativo e

Dettagli

27 gennaio 2012 Giornata della Memoria Pisa, San Rossore

27 gennaio 2012 Giornata della Memoria Pisa, San Rossore 27 gennaio 2012 Giornata della Memoria Pisa, San Rossore Il 27 gennaio del 1945 vennero abbattuti i cancelli del campo di Auschwitz e l orrore della Shoah si riversò sul mondo. Quella data, triste e simbolica,

Dettagli

Comunicato stampa ottobre 2016

Comunicato stampa ottobre 2016 Comunicato stampa ottobre 2016 Il 29 settembre a Varsavia si è svolta la nona Assemblea del Comites Polonia, all Ordine del Giorno l approvazione del Bilancio Preventivo 2017, i prossimi eventi sul territorio

Dettagli

Conoscere i Lager. D. Adacher 2013

Conoscere i Lager. D. Adacher 2013 Conoscere i Lager D. Adacher 2013 Sigle AEL = Arbeitserziehungslager campo di rieducazione al lavoro (giurisd. Gestapo) KL = Konzentrationslager campo di concentramento (giurisd. SS, spec. le Totenkopfverbände

Dettagli

1. Ricordo del Giorno della Memoria in Plenum per la prima volta nel 2016

1. Ricordo del Giorno della Memoria in Plenum per la prima volta nel 2016 1. Ricordo del Giorno della Memoria in Plenum per la prima volta nel 2016 Oggi celebrazione con presenze di straordinario valore ospiti, Dureghello, Pezzetti L anno scorso in apertura del Plenum - che

Dettagli

VARSAVIA KAZIMIERZ DOLNY ZAMOSC ZALIPIE CRACOVIA WIELICZKA AUSCHWITZ - CZESTOCHOWA

VARSAVIA KAZIMIERZ DOLNY ZAMOSC ZALIPIE CRACOVIA WIELICZKA AUSCHWITZ - CZESTOCHOWA POLONIA Estate 2018 PARTENZE GARANTITE da VARSAVIA 7 giorni / 6 notti VARSAVIA KAZIMIERZ DOLNY ZAMOSC ZALIPIE CRACOVIA WIELICZKA AUSCHWITZ - CZESTOCHOWA Scopri la Polonia la cultura ricca, il cibo gustoso,

Dettagli

La diaspora degli ebrei

La diaspora degli ebrei La diaspora degli ebrei La diaspora degli ebrei o esilio iniziò con la conquista di Gerusalemme da parte dell Impero Romano e conseguente ribellione giudaica soffocata nel sangue; migliaia di sopravvissuti

Dettagli

GIORNATA DELLA MEMORIA 27 GENNAIO 2015

GIORNATA DELLA MEMORIA 27 GENNAIO 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GULLO COSENZA IV Dirigente Scolastico: Prof.ssa Patrizia PASSARELLI SCUOLA PRIMARIA G. E F. FALCONE CLASSI: III^ B - IV^ B IV^ C DOCENTI: CATALANO FRANCESCA ESPOSITO MARCELLA

Dettagli

NEWSLETTER DEL PROGETTO EUROPEO RECALL - RECALLING THE ROMA AND SINTI HOLOCAUST: PATHS INSIDE THE MEMORY

NEWSLETTER DEL PROGETTO EUROPEO RECALL - RECALLING THE ROMA AND SINTI HOLOCAUST: PATHS INSIDE THE MEMORY Opera Nomani Nazionale NEWSLETTER DEL PROGETTO EUROPEO RECALL - RECALLING THE ROMA AND SINTI HOLOCAUST: PATHS INSIDE THE MEMORY Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. Stage di tirocinio presso l Agenzia per l Informazione del Consiglio Regionale della Toscana

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. Stage di tirocinio presso l Agenzia per l Informazione del Consiglio Regionale della Toscana PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Stage di tirocinio presso l Agenzia per l Informazione del Consiglio Regionale della Toscana Osservazione Ambienti del Consiglio Regionale Eventi organizzati (Mostra dei

Dettagli

Iniziative per la Giornata della Memoria 2017 BOLOGNA. 22 gennaio - mostra Michel Kichka La seconda generazione

Iniziative per la Giornata della Memoria 2017 BOLOGNA. 22 gennaio - mostra Michel Kichka La seconda generazione Iniziative per la Giornata della Memoria 2017 BOLOGNA 22 gennaio - mostra Michel Kichka La seconda generazione In occasione del Giorno della Memoria, il Museo Ebraico di Bologna presenta, in prima assoluta,

Dettagli

OGNI FRANCOBOLLO RACCONTA UNA STORIA E NELLA STORIA TROVIAMO LE GUERRE. DURANTE I CONFLITTI MILITARI IL SISTEMA POSTALE NON SI FERMA E

OGNI FRANCOBOLLO RACCONTA UNA STORIA E NELLA STORIA TROVIAMO LE GUERRE. DURANTE I CONFLITTI MILITARI IL SISTEMA POSTALE NON SI FERMA E OGNI FRANCOBOLLO RACCONTA UNA STORIA E NELLA STORIA TROVIAMO LE GUERRE. DURANTE I CONFLITTI MILITARI IL SISTEMA POSTALE NON SI FERMA E CON QUESTO IL FRANCOBOLLO. IL FRANCOBOLLO SARA UN PICCOLO FOGLIETTO

Dettagli

Centro UNESCO di Torino Attività 2015 ATTIVITÀ 2015

Centro UNESCO di Torino Attività 2015 ATTIVITÀ 2015 ATTIVITÀ 2015 Centro UNESCO di Torino, Viale Maestri del Lavoro 10, 10127 Torino Tel- Fax: 0116936425 email segreteria@centrounesco.to.it Sito Internet www.centrounesco.to.it Centro UNESCO di Torino 1

Dettagli

IL TRENO DELLA MEMORIA

IL TRENO DELLA MEMORIA IL TRENO DELLA MEMORIA Presentazione del progetto CHE COS È: Il progetto Il Treno della Memoria, ideato e gestito a livello nazionale dall Associazione torinese Terra del Fuoco, è arrivato nel 2010 alla

Dettagli

La nostra intervista a Michaela Sidenberg, curatrice delle arti visive del Museo Ebraico di Praga, per la Giornata della Memoria

La nostra intervista a Michaela Sidenberg, curatrice delle arti visive del Museo Ebraico di Praga, per la Giornata della Memoria La nostra intervista a Michaela Sidenberg, curatrice delle arti visive del Museo Ebraico di Praga, per la Giornata della Memoria Erano in 15.000, per lo più bambini, ma solo un centinaio è sopravvissuto

Dettagli

Humor dal ghetto. Ironia, doppio senso e metafora nelle parlate giudaico-italiane

Humor dal ghetto. Ironia, doppio senso e metafora nelle parlate giudaico-italiane Humor dal ghetto Ironia, doppio senso e metafora nelle parlate giudaico-italiane Avvicinandosi all umorismo ebraico, spontaneo è il riferimento alla componente ironica che caratterizza la lingua adottata

Dettagli

La mostra è articolata in due seguenti sezioni: I. Campo di Concentramento nazista Konzentrationslager Auschwitz pannelli,

La mostra è articolata in due seguenti sezioni: I. Campo di Concentramento nazista Konzentrationslager Auschwitz pannelli, Il 30 gennaio 2010 nella Sala dell'ex-sinagoga tedesca, nel centro di Padova (Italia), alle ore 17.30, avrà luogo la solenne inaugurazione della Mostra dedicata al 65 Anniversario della Liberazione di

Dettagli

Dieci frammenti per una suonata ad Auschwitz

Dieci frammenti per una suonata ad Auschwitz Dieci frammenti per una suonata ad Auschwitz Oratorio profano in 10 quadri e 4 intermezzi a cura di: Teatrattivo Albano Arte Amadeus La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell abbattimento

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO E. BERARD - AOSTA

LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO E. BERARD - AOSTA LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO E. BERARD - AOSTA CP.045 Aosta, 5 gennaio 2017 AI DOCENTI DELLE CLASSI QUINTE Oggetto: Manifestazioni per la celebrazione del Giorno della Memoria. Si trasmette nota di

Dettagli

3 anno BOMBE E SOFFERENZA

3 anno BOMBE E SOFFERENZA 3 anno narrat I V a storica scuola second. di I grado BOMBE E SOFFERENZA LA SECONDA GUERRA MONDIALE Le privazioni della guerra, il fronte che si avvicina, il pericolo dei tedeschi, la presenza dei partigiani...

Dettagli

IL GIORNO DELLA MEMORIA

IL GIORNO DELLA MEMORIA IL GIORNO DELLA MEMORIA Il giorno della memoria è celebrato il 27 gennaio di ogni anno ed è il giorno in cui si ricordano gli Ebrei, gli omosessuali, gli zingari e i dissidenti politici al regime nazista

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Per non dimenticare Mostra in occasione della Giornata della Memoria

COMUNICATO STAMPA. Per non dimenticare Mostra in occasione della Giornata della Memoria COMUNICATO STAMPA Per non dimenticare Mostra in occasione della Giornata della Memoria La Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, in collaborazione con il Consolato Onorario della Romania per

Dettagli

Incontro tra i ragazzi della Scuola Media n.3 di Malbork e i ragazzi della città gemellata di Offagna

Incontro tra i ragazzi della Scuola Media n.3 di Malbork e i ragazzi della città gemellata di Offagna Incontro tra i ragazzi della Scuola Media n.3 di Malbork e i ragazzi della città gemellata di Offagna Dopo aver firmato nel 2014 l'accordo di parternariato tra Offagna e Malbork, i ragazzi dalla Scuola

Dettagli

mercoledì 1 febbraio 12 La ghettizzazione

mercoledì 1 febbraio 12 La ghettizzazione La ghettizzazione GHETTO di VARSAVIA Gruppo di ebrei in fila in attesa di entrare nel ghetto di Varsavia, 1940 Archiwum Akt Nowych (former Communist Party Archives), courtesy of USHMM Photo Archives GHETTO

Dettagli

MECC. N /091 Doc. n. 7/14 CITTÀ DI TORINO CIRCOSCRIZIONE N.8 - SAN SALVARIO - CAVORETTO - BORGO PO

MECC. N /091 Doc. n. 7/14 CITTÀ DI TORINO CIRCOSCRIZIONE N.8 - SAN SALVARIO - CAVORETTO - BORGO PO MECC. N. 2014 00498/091 Doc. n. 7/14 CITTÀ DI TORINO CIRCOSCRIZIONE N.8 - SAN SALVARIO - CAVORETTO - BORGO PO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI CIRCOSCRIZIONE C.8. (ART. 42 COMMA 3). INIZIATIVE CULTURALI

Dettagli

Campo di Concentramento di Lublino

Campo di Concentramento di Lublino Majdanek Campo di Concentramento di Lublino Majdanek è situato nella città di Lublino nel sud-est della Polonia a circa 200 km da Varsavia. Questo campo di concentramento è meno famoso di Auschwitz per

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2017/18 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ

ANNO SCOLASTICO 2017/18 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ ANNO SCOLASTICO 2017/18 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITÀ il funzionigramma per l a.s.2017/18 sarà pubblicato sul sito dell Istituto - sezione organizzazione ATTIVITÀ lunedì 4 settembre 2017 10.00 collegio

Dettagli

Prot. n. AOODRCA/RU/9145 Napoli, 27 giugno 2016

Prot. n. AOODRCA/RU/9145 Napoli, 27 giugno 2016 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA DIREZIONE GENERALE Prot. n. AOODRCA/RU/9145 Napoli, 27 giugno 2016 Ai dirigenti scolastici delle scuole statali

Dettagli

COPIA. I sottoscritto Consigliere chiede che sia portata nel prossimo Consiglio comunale la seguente interrogazione

COPIA. I sottoscritto Consigliere chiede che sia portata nel prossimo Consiglio comunale la seguente interrogazione PRO-MEMORIA Emanuele ed Ennio Artom, nacquero entrambi ad Aosta. Emanuele il 23 giugno del 1915, Ennio il 25 aprile del 1920. Erano figli di Emilio, docente di matematica e studioso di cultura ebraica.

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA BOZZA N. 1457 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore BERGAMO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 30 MAGGIO 2002 Interventi a favore delle vittime italiane militari

Dettagli

III CIRCOLO DIDATTICO DI COLLEGNO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO - IRC - ANNO SCOLASTICO

III CIRCOLO DIDATTICO DI COLLEGNO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO - IRC - ANNO SCOLASTICO III CIRCOLO DIDATTICO DI COLLEGNO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO - IRC - ANNO SCOLASTICO 2016/17 CLASSI PRIME Percepire la dimensione del sé, dell altro e della condivisione nello stare insieme Scoprire

Dettagli

FILMARE LA STORIA REGOLAMENTO 2004

FILMARE LA STORIA REGOLAMENTO 2004 FILMARE LA STORIA REGOLAMENTO 2004 Il Concorso Filmare la storia è un concorso a tema per opere multimediali ( vhs, Betacam, cd-rom, dvd e altre tipologie) realizzate e prodotte da studenti e insegnati

Dettagli

Lo Stalinismo a cura del prof. Enzo Piemontesi. Le tappe dello Stalinismo

Lo Stalinismo a cura del prof. Enzo Piemontesi. Le tappe dello Stalinismo Lo Stalinismo 1924-1953 a cura del prof. Enzo Piemontesi Le tappe dello Stalinismo L avvento al potere dello Stalinismo si realizza attraverso 3 tappe: La successione a Lenin 1922-1924 La dittatura del

Dettagli

Week end a Gerusalemme

Week end a Gerusalemme Week end a Gerusalemme Tour di gruppo Con accompagnatore dall Italia Dal 6 10 dicembre 2017 Programma di viaggio: 1 giorno: Volo di linea in classe economica partenza il 06/12 da Malpensa alle ore 1130

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI CUNEO D.L.Bianco

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI CUNEO D.L.Bianco ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETA CONTEMPORANEA IN PROVINCIA DI CUNEO D.L.Bianco DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE n. 28 del 03 novembre 2011 OGGETTO: Partecipazione al progetto

Dettagli

Il genocidio degli ebrei

Il genocidio degli ebrei Il genocidio degli ebrei Unità di apprendimento semplificata A cura di Roberto Roveda* 1. OSSERVA GLI SCHEMI. PUOI USARE IL VOCABOLARIO, SE VUOI. SCHEMA 1 Parole importanti Shoah Olocausto Genocidio Antisemitismo

Dettagli

MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0011791.05-06-2017 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA DIREZIONE GENERALE Ai dirigenti scolastici delle scuole

Dettagli

Il programma politico di Hitler

Il programma politico di Hitler L Olocausto E un termine di origine greca che significa sacrificio tramite il fuoco. Il termine che nell'antica liturgia ebraica designa il sacrificio levitico, è stato adottato dagli storici per indicare

Dettagli

Premio Primo Boarelli. Tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca in storia contemporanea. Seconda edizione

Premio Primo Boarelli. Tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca in storia contemporanea. Seconda edizione Premio Primo Boarelli Tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca in storia contemporanea Seconda edizione 2014-2015 Di nuovo insieme Anpi Comitato Provinciale e Sezione di Macerata, Associazione

Dettagli

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia

PROGETTO ASSOBIOMEDICALI. L eccellenza biomedicale in Italia PROGETTO ASSOBIOMEDICALI L eccellenza biomedicale in Italia PREMESSA Le aziende di dispositivi medici rappresentano un tessuto produttivo che in Italia conta 3.025 imprese con un fatturato medio di 6 milioni

Dettagli

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA

27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA Comune di Robecchetto con Induno Provincia di Milano 27 GENNAIO: GIORNATA DELLA MEMORIA Libri per raccontare l Olocausto ai ragazzi A cura della Biblioteca Comunale Il Giorno della Memoria è una ricorrenza

Dettagli

Il TRENO DELLA MEMORIA VIAGGIO NELLA MEMORIA D EUROPA

Il TRENO DELLA MEMORIA VIAGGIO NELLA MEMORIA D EUROPA PROGETTO Il TRENO DELLA MEMORIA VIAGGIO NELLA MEMORIA D EUROPA CONFERENZA STAMPA 27 GENNAIO 2010 Il progetto è promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell'ambito dell'accordo di Programma Quadro

Dettagli

REPORT INDICE DI GRADIMENTO* Mostra Anne Frank, una storia attuale 27 gennaio-21 marzo 2010 * su un totale di 103 questionari esaminati

REPORT INDICE DI GRADIMENTO* Mostra Anne Frank, una storia attuale 27 gennaio-21 marzo 2010 * su un totale di 103 questionari esaminati REPORT INDICE DI GRADIMENTO* Mostra Anne Frank, una storia attuale 27 gennaio-21 marzo 2010 * su un totale di 103 questionari esaminati 1. Come è venuto a conoscenza della mostra? Articoli su giornali

Dettagli

RETE SCUOLE SUPERIORI PROVINCIA DI CREMONA

RETE SCUOLE SUPERIORI PROVINCIA DI CREMONA Ministero dell Istruzione,dell Università e della Ricerca I.I.S. J. TORRIANI ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Via Seminario, n 19-26100 CREMONA! 037228380

Dettagli

Le leggi razziali in Italia: testimonianze

Le leggi razziali in Italia: testimonianze Le leggi razziali in Italia: testimonianze ITCS Rosa Luxemburg Bologna Classe Quinta AL Settembre-ottobre 2008: 70 anniversario delle leggi razziali in Italia Attraverso lo studio comparato delle norme

Dettagli

ARPAD WEISZ Solt (Ungheria) Auschwitz (Polonia)

ARPAD WEISZ Solt (Ungheria) Auschwitz (Polonia) ARPAD WEISZ 1896 Solt (Ungheria) -1944 Auschwitz (Polonia) Il 16 aprile 1896 a Solt, un piccolo villaggio dell Ungheria, nasceva Árpad Weisz, uno dei più grandi allenatori di calcio dell epoca moderna.

Dettagli

Open day 2016 la Didattica del Polo del '900

Open day 2016 la Didattica del Polo del '900 INVITO Open day 2016 la Didattica del Polo del '900 martedì 4 ottobre Palazzo San Daniele, Via del Carmine 14 Torino ore 14:00 19:00 PROGRAMMA ore 15:00 Prima presentazione del centro culturale Polo del

Dettagli

Memobus viaggiare per comprendere, malgrado tutto

Memobus viaggiare per comprendere, malgrado tutto Memobus 2014 viaggiare per comprendere, malgrado tutto Scuole medie a.s. 2013-2014 Un viaggio di formazione ai campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Un esperienza educativa per comprendere la

Dettagli

Giorno della Memoria 27 gennaio 2017

Giorno della Memoria 27 gennaio 2017 Comune di Usellus Assessorato alla Cultura Giorno della Memoria 27 gennaio 2017 In occasione del settantunesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, la Biblioteca Comunale

Dettagli

Controllare il sentiero missione di Jan Karski nel 100 anniversario della sua nascita

Controllare il sentiero missione di Jan Karski nel 100 anniversario della sua nascita Controllare il sentiero missione di Jan Karski nel 100 anniversario della sua nascita Entro il 2014 segna il 100 anniversario della nascita di uno dei più grandi eroi del XX secolo Jan Karski. Il Parlamento

Dettagli

DACHAU Ombre e fantasmi

DACHAU Ombre e fantasmi DACHAU Ombre e fantasmi Costruito nel 1933 sulle fondamenta di una fabbrica di munizioni in disuso, Dachau è stato il primo campo di concentramento creato ufficialmente dal regime nazista, diventando il

Dettagli

26 GENNAIO 2017: NELLA CASERMA BEVILACQUA PER RICORDARE LE VITTIME DELLA SHOAH E IL CORAGGIO DEI GIUSTI

26 GENNAIO 2017: NELLA CASERMA BEVILACQUA PER RICORDARE LE VITTIME DELLA SHOAH E IL CORAGGIO DEI GIUSTI 26 GENNAIO 2017: NELLA CASERMA BEVILACQUA PER RICORDARE LE VITTIME DELLA SHOAH E IL CORAGGIO DEI GIUSTI F ine gennaio 1944: un pesante bombardamento colpisce il carcere di Via Piangipane. Tra i prigionieri

Dettagli