Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SETTIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SETTIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo"

Transcript

1 Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SETTIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo

2 Indice delle Lezioni Prima Lezione: Seconda Lezione: Terza Lezione: Quarta Lezione: Quinta Lezione: Sesta Lezione: SeRma Lezione:: OUava Lezione: Fenomenologia e Modello Teorico Assessment_Diagnosi DOP Parent Training_ Tecniche di conduzione Parent Training_ Steps 1-2 Parent Training_ Steps 3-4 Parent Training_ Steps 5-6 Parent Training_ Steps 7-8 Parent Training_ Steps 9-10

3 Di cosa parleremo in questa lezione? ü Ges1re il comportamento opposi1vo in situazioni par1colari: ü Ges1re la disobbedienza nei luoghi pubblichi ü Ges1re il momento del prepararsi al marno ü Ges1re il momento dell andare a dormire ü Ges1re la rivalità tra fratelli ü Ges1re il momento dei compi1 a casa ü La tecnica del disco incantato ü Daily School Card

4 Ges1re alcune situazioni par1colari In questa lezione, parleremo di alcune difficoltà che i genitori si trovano a dover affrontare nella ges9one del comportamento del bambino in situazioni par9colari come ges9re la disobbedienza in luoghi pubblici, il momento dei compi9 a casa, il momento di prepararsi al ma?no o di andare a dormire. Uno degli errori principali che mol7 genitori comme8ono in questo senso, è di non pensare in an7cipo alle difficoltà che potrebbero incontrare in queste situazioni. Solo quando si manifesta il comportamento problema7co, cominciano a pensare a delle soluzioni. Ma questo è il momento più sbagliato per farlo, in quanto non solo saranno arrabbia7 ma, probabilmente, anche più ansiosi per via degli altri che assistono alla scena.

5 Ges1re il comportamento in luoghi pubblici Ø I genitori hanno un esperienza sufficiente per conoscere i luoghi che probabilmente evocheranno un comportamento di non compliance. Ø Se i genitori dedicassero qualche momento prima di entrare nel luogo in ques0one, alla pianificazione di un intervento possibile in caso di non compliance, questa in alcuni casi potrebbe anche essere evitata. È importante quindi advare 2 strategie : An1cipare Pianificare

6 Ges1re il momento di andare a dormire Spesso il momento di andare a le8o è piu8osto problema7co nelle famiglie di bambini opposi7vi, poiché il bambino me8e in a8o tu8a una serie di comportamen7 per allontanare sempre di più questo momento. Vediamo come può essere ges7to.

7 Ges1re il momento dei compi1 a casa Le famiglie possono essere diverse, ma la scena spesso è la stessa: il momento dei compi7 a casa, è spesso un momento di grande stress. Spesso lo è non solo per le famiglie in cui ci sono ragazzi opposi7vi, ma in molte altre. In genere i genitori sono par7colarmente nervosi quando i figli devono svolgere i compi7, anche perché temono che se non vengono svol7 bene, questo possa comprome8ere la loro buona riuscita scolas7ca. Ecco che il momento dei compi7, diventa un momento carico di nega7vità emo7va. Di seguito 7 proponiamo alcune regole che possono aiutare i genitori a ges7re in maniera piu tranquilla e u7le, il momento dei compi7 a casa.

8 Ges1re la rivalità tra fratelli Spesso i bambini opposi7vi in casa sono 2 o 3 e li7gano anche tra loro. Le regole che seguono possono aiutare ad arginare la rivalità tra fratelli:

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SETTIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SETTIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SETTIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo Indice delle Lezioni Prima Lezione: Seconda Lezione: Terza Lezione: Quarta

Dettagli

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori PRIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori PRIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori PRIMA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo Bambini e ragazzi opposi0vi e provocatori. Come aiutare i genitori Corso

Dettagli

E L E Z I O N I A N N O S E G G I O 0 1 F O G L I O N B N L M S M 6 0 B 1 6 A M B A N E L L A M A S S I M O 1 6 / 0 2 / 6 0 A C Q

E L E Z I O N I A N N O S E G G I O 0 1 F O G L I O N B N L M S M 6 0 B 1 6 A M B A N E L L A M A S S I M O 1 6 / 0 2 / 6 0 A C Q E L E Z I O N I A N N O 2 0 1 6 S E G G I O 0 1 F O G L I O N 1 1 0 0 0 9 6 4 4 0 5 5 7 A. T. I. A T T I V I T A ` T U R I S T I C H E I T A L I A N E S. R 4 0, 0 0 I 2 D M A N D R 4 7 E 2 0 A 9 4 9 B

Dettagli

Alleanza scuola- famiglia: costruire una rete

Alleanza scuola- famiglia: costruire una rete IV Convegno Regionale AIDAI Toscana AAenzione bambini a scuola! Prato, 31.01.2015 Alleanza scuola- famiglia: costruire una rete Sara Pezzica, Psicologa Psicoterapeuta Simona Caracciolo, Psicologa Psicoterapeuta

Dettagli

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare STRALCIO TABELLA 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE di riferimento valido dal 1 luglio 2015 fino a 14.383,37 137,50 258,33 375,00 500,00 625,00 773,75 922,50 1.071,25

Dettagli

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SECONDA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SECONDA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Come aiutare i genitori SECONDA LEZIONE corso on- line di Anna La Prova ed Enrica Ciullo Di cosa parleremo in questa lezione? ü La diagnosi di un DOP: criteri

Dettagli

INDICE FINESTRE DI GLOSSARIO XIII AUTORI PRESENTAZIONE ALLA PRIMA EDIZIONE PRESENTAZIONE ALLA SECONDA EDIZIONE XIX PREFAZIONE XXV

INDICE FINESTRE DI GLOSSARIO XIII AUTORI PRESENTAZIONE ALLA PRIMA EDIZIONE PRESENTAZIONE ALLA SECONDA EDIZIONE XIX PREFAZIONE XXV 02. (V-XII) 2010:02. (V-VIII) 4 16-03-2010 16:12 Pagina V INDICE FINESTRE DI GLOSSARIO AUTORI PRESENTAZIONE ALLA PRIMA EDIZIONE PRESENTAZIONE ALLA SECONDA EDIZIONE PREFAZIONE XI XIII XV XIX XXV PARTE PRIMA

Dettagli

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 gennaio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 gennaio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare TAB. 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI Importo complessivo mensile dell'assegno per livello di reddito e numero componenti

Dettagli

Presupposti teorici Freinet e la scuola del fare (1920 ca.) Flipped lesson: la lezione rovesciata (Mazur, 1991) Mobile Learning e micro-learning (Pachler, 2007) http://www.powtoon.com/embed/gqmxpdacqo5/

Dettagli

Periodo

Periodo fino a 24.592,30-168,33 326,67 470,00 640,83 808,33 24.592,31 24.702,59-167,91 325,95 469,17 640,83 808,33 24.702,60 24.812,85-167,48 325,23 468,34 640,83 808,33 24.812,86 24.923,13-167,05 324,50 467,52

Dettagli

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Tu:o ciò che devi sapere, fare, evitare QUARTA SETTIMANA

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Tu:o ciò che devi sapere, fare, evitare QUARTA SETTIMANA Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Tu:o ciò che devi sapere, fare, evitare QUARTA SETTIMANA In questa seimana imparerai a: ü Come aumentare l obbedienza con le conseguenze posi1ve ü Come aumentare

Dettagli

INTERVISTA AI GENITORI SUI COMPITI PER CASA

INTERVISTA AI GENITORI SUI COMPITI PER CASA INTERVISTA AI GENITORI SUI COMPITI PER CASA Ebook disponibile su Amazon.it Ecco il link su Amazon.it: cliccare qui 1 / 5 2 / 5 Ecco il link su Amazon.it: cliccare qui PRESENTAZIONE In questo libro ho raccolto

Dettagli

TABELLE ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE VALIDE DAL 1.7.2016 AL 30.06.2017

TABELLE ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE VALIDE DAL 1.7.2016 AL 30.06.2017 TABELLE ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE VALIDE DAL 1.7.2016 AL 30.06.2017 FAI CLIC DENTRO IL RETTANGOLO COLORATO PER ANDARE ALLA TABELLA DESIDERATA TAB 11 Nuclei familiari con entrambi i genitori e almeno

Dettagli

TABELLA E NUCLEI FAMILIARI SENZA FIGLI

TABELLA E NUCLEI FAMILIARI SENZA FIGLI TABELLA E NUCLEI FAMILIARI SENZA FIGLI TABELLA A Reddito annuo TABELLA B Reddito annuo TABELLA C Reddito annuo TABELLA D Reddito annuo Numero dei componenti del nucleo familiare o più importo mensile dell'assegno

Dettagli

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Tu:o ciò che devi sapere, fare, evitare SUGGERIMENTI PER GLI INSEGNANTI

Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Tu:o ciò che devi sapere, fare, evitare SUGGERIMENTI PER GLI INSEGNANTI Bambini e Ragazzi Opposi1vi e Provocatori. Tu:o ciò che devi sapere, fare, evitare SUGGERIMENTI PER GLI INSEGNANTI In questa sejmana imparerai: ü Come ges1re i problemi di disciplina a scuola ü 14 strategie

Dettagli

Esame avvocato 2016: oggi l ultima prova scritta, ecco le tracce

Esame avvocato 2016: oggi l ultima prova scritta, ecco le tracce Esame avvocato 2016: oggi l ultima prova scritta, ecco le tracce Autore: Redazione In: Focus Cerchi un avvocato? Confronta subito i preventivi dei nostri migliori esperti. È gratis! Esame di abilitazione

Dettagli

Esempio : Esercizio 1

Esempio : Esercizio 1 Completare con il verbo essere o avere al presente. se la frase inizia con Sig. (Signor) un nome e una virgola, usare il "Lei" Giorgio, sei stanco? Sig. Rossi, ha il passaporto? Esercizio 1 Elena e Bruna

Dettagli

Minicorsi per il benessere e l autonomia personale Dei genitori, dei figli, degli insegnanti

Minicorsi per il benessere e l autonomia personale Dei genitori, dei figli, degli insegnanti L Arte di amarsi (l autostima) Per tutti amarsi e stimare sé stessi è molto importante nella vita. Per i genitori,gli educatori, gli insegnanti lo è ancora di più Il seminario ha come obiettivo quello

Dettagli

SCUOLA FAMIGLIA PSICOSOMATICA CENPIS ORION CENPIS. Prof. Dott. Antonio Popolizio GRUPPO. la mente che ti accresce

SCUOLA FAMIGLIA PSICOSOMATICA CENPIS ORION CENPIS. Prof. Dott. Antonio Popolizio GRUPPO. la mente che ti accresce GRUPPO CENPIS ACCADEMIA TALENTO E QUALITÀ DI VITA la mente che ti accresce CENPIS ORION SCUOLA FAMIGLIA PSICOSOMATICA Prof. Dott. Antonio Popolizio Psicologo, specialista Psicoterapeuta Specialista in

Dettagli

La comunicazione in azienda e la ges0one del cliente

La comunicazione in azienda e la ges0one del cliente La comunicazione in azienda e la ges0one del cliente 14 Marzo 2012-1- Gli s0li comunica0vi - 2- esterno interno Esperienze Credenze Valori Comportamen0 A8eggiamen0 Il comportamento è tu9o quanto è osservabile

Dettagli

TABELLA 11. Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

TABELLA 11. Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare TABELLA 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI fino a 12.437,25 - - 130,66 250,48 358,94 492,18 619,75 12.437,26-15.389,99 -

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2015/2016 classi terze

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2015/2016 classi terze ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2015/2016 classi terze Ogni studente iscritto a un istituto tecnico, DEVE svolgere, negli ultimi tre anni di scuola, 400 ore totali di ASL. Perché bisogna farla? Si tratta di un

Dettagli

Genetica del comportamento. Psicologia della salute Invecchiamento

Genetica del comportamento. Psicologia della salute Invecchiamento Genetica del comportamento Psicologia della salute Invecchiamento La ricerca in si concentra sul ruolo del comportamento nel promuovere lo stato di salute e nel prevenire le mala5e. Studi di gene2ca del

Dettagli

Istituto Comprensivo di Civezzano. Scuola Primaria di Seregnano CONTRATTO FORMATIVO

Istituto Comprensivo di Civezzano. Scuola Primaria di Seregnano CONTRATTO FORMATIVO Istituto Comprensivo di Civezzano Scuola Primaria di Seregnano CONTRATTO FORMATIVO Anno Scolastico 2008/2009 Perché questo documento? Perché riteniamo che la collaborazione tra insegnanti e famiglia sia

Dettagli

Dott.ssa Enrica Locati, psicologa INCONTRI RIVOLTI ALLE EDUCATRICI

Dott.ssa Enrica Locati, psicologa INCONTRI RIVOLTI ALLE EDUCATRICI INCONTRI RIVOLTI ALLE EDUCATRICI L INTELLIGENZA EMOTIVA Descrizione: le emozioni sono alla base sia dello sviluppo cognitivo che di quello sociale. Il corso, attraverso esercitazioni teoriche e pratiche,

Dettagli

7 soluzioni per gestire clienti difficili

7 soluzioni per gestire clienti difficili 7 soluzioni per gestire clienti difficili Ciao E ti do il benvenuto in questo Video Articolo dal titolo 7 soluzioni per gestire clienti difficili. Alzi la mano a chi non è capitato come professionista

Dettagli

PARENT TRAINING. Uno degli elementi più importanti del servizio che forniamo al Lovaas Institute è il

PARENT TRAINING. Uno degli elementi più importanti del servizio che forniamo al Lovaas Institute è il PARENT TRAINING Di Nicole Murillo, M.A. Lovaas Institute - Los Angeles Uno degli elementi più importanti del servizio che forniamo al Lovaas Institute è il parent training. Mentre noi possiamo essere gli

Dettagli

Attività. Traduzione divulgazione articoli scientifici. Diffusione sui social. Incontri di formazione. Video con sottotitoli INFO.

Attività. Traduzione divulgazione articoli scientifici. Diffusione sui social. Incontri di formazione. Video con sottotitoli INFO. Il Progetto Non conosco l amore, insegnamelo tu. Nel bel film "Lo chiamavano Jeeg Robot" con la tenera e straziante scena del primo incontro intimo tra i due protagonisti, viene descritta con maestria

Dettagli

turismo culturale classe V sez.a IPSSCT

turismo culturale classe V sez.a IPSSCT I S T I T U T O D I S T R U Z I O N E S E C O N D A R I A S U P E R I O R E REMO BRINDISI L i c e o C l a s s i c o - L i n g u i s t i c o I.P.S.I.A. I.P.S.S.A.R. I.P.S.S.C.T. Via M.M. Boiardo, 10-44029

Dettagli

Libere dalla paura! IL NOSTRO TEAM

Libere dalla paura! IL NOSTRO TEAM IL NOSTRO TEAM Siamo due Psicologhe, con formazione ed esperienza in ambito evolutivo e giuridico. Ci occupiamo di prevenzione in gravidanza, di minori a rischio e di psicodiagnosi clinica e forense. Sosteniamo

Dettagli

Communication is key Nome Cognome

Communication is key Nome Cognome Communication is key Nome Cognome Benvenuto! Imparare una nuova lingua ti permetterà di comunicare con moltissime persone! Conoscerai una nuova cultura e avrai l occasione di divertirti Non ti proponiamo

Dettagli

Il fenomeno sportivo oggi in Italia

Il fenomeno sportivo oggi in Italia Promuovere la pratica sportiva Percorso formativo per Società sportive La gestione delle relazioni sportive dal punto di vista dei genitori Genitori a bordo campo Vincere, perdere, pareggiare (forse) con

Dettagli

Indice. Finestre di glossario. Presentazioni Prefazione

Indice. Finestre di glossario. Presentazioni Prefazione Indice Finestre di glossario Autori Presentazioni Prefazione XI XIII XVII XXV Parte prima Disturbi dell intelligenza 1 DISABILITÀ INTELLETTIVA LIEVE 3 La storia di Marco 3 Dalla descrizione del caso all

Dettagli

AIFA Onlus .ADHD. Associazione Italiana Famiglie. Astrid Gollner AIFA ONLUS LOMBARDIA

AIFA Onlus .ADHD. Associazione Italiana Famiglie. Astrid Gollner AIFA ONLUS LOMBARDIA Tutti i disegni sono di Simone Deflorian, diagnosticato ADHD a 16 anni AIFA Onlus Associazione Italiana Famiglie.ADHD Astrid Gollner AIFA ONLUS LOMBARDIA AIFA ONLUS e AIFA ONLUS LOMBARDIA Associazione

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre Ufficio della Certificazione dell italiano L2 CERTIFICATO. cert.it A seconda sessione autunnale

Università degli Studi Roma Tre Ufficio della Certificazione dell italiano L2 CERTIFICATO. cert.it A seconda sessione autunnale Università degli Studi Roma Tre Ufficio della Certificazione dell italiano L2 CERTIFICATO cert.it A1 2016 seconda sessione autunnale Ascoltare 4 prove (Questa prova vale 25 punti) Prova n. 1 Ascolta i

Dettagli

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Tutti quelli fra voi che lavorano sanno che il lavoro, qualunque esso sia, porta via molte energie

Dettagli

Corso di chitarra base. Tutti possono suonare la chitarra. Lezione 5. a cura di Alfredo Serafini.

Corso di chitarra base. Tutti possono suonare la chitarra. Lezione 5. a cura di Alfredo Serafini. Corso di chitarra base Tutti possono suonare la chitarra Lezione 5 a cura di Alfredo Serafini Questo corso è un omaggio di www.lezionidichitarrarock.com COSA PUOI FARE CON QUESTO MANUALE: [SI] Puoi regalarlo

Dettagli

UNA SCELTA IMPORTANTE

UNA SCELTA IMPORTANTE UNA SCELTA IMPORTANTE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A OGNUNO IL SUO PERCORSO Nella scuola di mezzo, in cui i nostri giovani non sono più bambini e non ancora adulti, la sfida delle medie W. Spallanzani

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 28 marzo 2008 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 28 marzo 2008 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_08.qxp 9-03-2008 14:56 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 28 marzo 2008 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Considera

Dettagli

LA S.F.E.R.A. SUL GREEN

LA S.F.E.R.A. SUL GREEN LA S.F.E.R.A. SUL GREEN Un percorso di Sport Coaching nel Golf SFERA Coaching - Torino IL GOLF Sport individuale Si gioca su un campo di 18 buche Obiettivo: completare il percorso nel minor numero possibile

Dettagli

Servizi di sostegno alla funzione

Servizi di sostegno alla funzione Servizi di sostegno alla funzione genitoriale Associazione italiana per l educazione demografica Sezione di Roma In molti Paesi del Nord Europa e degli Stati Uniti il sostegno all esercizio della funzione

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI. Cineforum su bullismo, violenza fisica e verbale

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI. Cineforum su bullismo, violenza fisica e verbale CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI San Vito al Tagliamento 21 Maggio 2013 Cineforum su bullismo, violenza fisica e verbale a cura del dott. Diego Zanelli Come abbiamo lavorato? CINEFORUM forma artistica di

Dettagli

ORIENTAMENTO NELLE TRANSIZIONI: STRUMENTI PER LA SCUOLA

ORIENTAMENTO NELLE TRANSIZIONI: STRUMENTI PER LA SCUOLA XIV Convegno Nazionale AlmaDiploma Orientamento e dis-orientamento Gli strumenti e le azioni per le scelte degli studenti della scuola secondaria di I e II grado ORIENTAMENTO NELLE TRANSIZIONI: STRUMENTI

Dettagli

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI TAB. 11 di riferimento valido dal 1 luglio 2006 fino a 12.437,25 - - 130,66 250,48 358,94

Dettagli

Report dal Corso Lavorare in squadra

Report dal Corso Lavorare in squadra Report dal Corso Lavorare in squadra Corso di formazione nazionale sui processi comunica9vi Lecce, 7-8 O?obre 2014 1 Ar9colazione del Corso Al corso hanno partecipato 50 persone (35 amministra9vi delle

Dettagli

INDICE. Presentazione... p. 3 PARTE PRIMA INTRODUZIONE

INDICE. Presentazione... p. 3 PARTE PRIMA INTRODUZIONE INDICE Presentazione............................................ p. 3 PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo I - Definizione di marketing..........................» 3 1. Il marketing riguarda molti aspetti....................»

Dettagli

Opinione di enti e imprese con accordi di stage/tirocinio curriculare o extracurriculare

Opinione di enti e imprese con accordi di stage/tirocinio curriculare o extracurriculare Opinione di enti e imprese con accordi di stage/tirocinio curriculare o extracurriculare Le opinioni delle aziende ed enti che ospitano tirocinanti vengono raccolte attraverso un questionario di tipo customer

Dettagli

Moduli di prevenzione per la sicurezza nel tempo libero: li conoscete?

Moduli di prevenzione per la sicurezza nel tempo libero: li conoscete? Moduli di prevenzione per la sicurezza nel tempo libero: li conoscete? Calo degli infortuni del 9 per cento annuo grazie alla prevenzione Negli ultimi anni nelle aziende assicurate alla Suva si sono verificati

Dettagli

Istituto Comprensivo " E. Mattei"

Istituto Comprensivo  E. Mattei Ai Signori Genitori classe 2^ C di invitarvi alla lezione aperta che si terrà il giorno giovedì 14 maggio 2015, alle ore 17.00, presso il locale C della, DICHIARA di aver ricevuto l AVVISO n. 156 relativo

Dettagli

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

Reddito familiare annuo di riferimento valido dal 1 luglio Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI TAB. 11 fino a 11.989,56 - - 130,66 250,48 358,94 492,18 619,75 11.989,57-14.836,01 - - 114,65

Dettagli

INDICE. Presentazione... p. VII PARTE PRIMA INTRODUZIONE

INDICE. Presentazione... p. VII PARTE PRIMA INTRODUZIONE INDICE Presentazione............................................ p. VII PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo I - Definizione di marketing..........................» 3 1. Il marketing riguarda molti aspetti....................»

Dettagli

TRAINING AUTOREGOLATIVO INDIVIDUALE E DI GRUPPO PER BAMBINI CON ADHD

TRAINING AUTOREGOLATIVO INDIVIDUALE E DI GRUPPO PER BAMBINI CON ADHD Centro Territoriale per l Integrazione degli alunni con disabilità Treviso Centro IL DEFICIT DI ATTENZIONE ED IPERATTIVITA 25 MARZO 2011 I.T.G. A. Palladio Via Tronconi, 2 - Treviso TRAINING AUTOREGOLATIVO

Dettagli

IPOTESI DI STUDI QUALITATIVI SULLO STATO D ANIMO E LE PERCEZIONI DEI GENITORI CHE SI TROVANO IMPROVVISAMENTE UN FIGLIO RICOVERATO IN RIANIMAZIONE

IPOTESI DI STUDI QUALITATIVI SULLO STATO D ANIMO E LE PERCEZIONI DEI GENITORI CHE SI TROVANO IMPROVVISAMENTE UN FIGLIO RICOVERATO IN RIANIMAZIONE Master in Evidence-Based Practice e Metodologia della Ricerca Clinico-assistenziale IPOTESI DI STUDI QUALITATIVI SULLO STATO D ANIMO E LE PERCEZIONI DEI GENITORI CHE SI TROVANO IMPROVVISAMENTE UN FIGLIO

Dettagli

I.C VANVITELLI CASERTA PROGETTO ORIENTAMENTO 2015/16

I.C VANVITELLI CASERTA PROGETTO ORIENTAMENTO 2015/16 I.C VANVITELLI CASERTA PROGETTO ORIENTAMENTO 2015/16 ORIENTIAMO..CI FASI DEL PROGETTO Somministrazione questionario on line in ingresso Riunione genitori-alunni delle classi terze Presentazione del progetto

Dettagli

Attività d insegnamento della quota dell autonomia didattica e curricolare

Attività d insegnamento della quota dell autonomia didattica e curricolare Attività d insegnamento della quota dell autonomia didattica e curricolare (quota del 20% dell orario scolastico) CORSO DI NUOTO Per le classi quinte Per le classi quinte è organizzato un corso di nuoto

Dettagli

LE LINGUE STRANIERE: INGLESE, FRANCESE, TEDESCO E SPAGNOLO

LE LINGUE STRANIERE: INGLESE, FRANCESE, TEDESCO E SPAGNOLO LE LINGUE STRANIERE: INGLESE, FRANCESE, TEDESCO E SPAGNOLO Siamo convinti che la conoscenza delle lingue favorisca la crescita intellettuale e l apertura al mondo Sappiamo che, in qualsiasi professione,

Dettagli

Mi%presento % Laura%Dominijanni

Mi%presento % Laura%Dominijanni Laura%Dominijanni% Mi%presento % Ciao, michiamolaura%dominijanniesono una psicologa 1 psicoterapeuta, con formazionesistemico1relazionale. Da anni lavoro nelle scuole: mi occupo di formazione e sono AssistenteEduca=voCulturale.

Dettagli

TAB. 13 NUCLEI FAMILIARI ORFANILI COMPOSTI SOLO DA MINORI NON INABILI

TAB. 13 NUCLEI FAMILIARI ORFANILI COMPOSTI SOLO DA MINORI NON INABILI ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE: NUOVI LIMITI DI REDDITO DAL 1 LUGLIO 2013 (3 PARTE) TAB. 13 NUCLEI FAMILIARI ORFANILI COMPOSTI SOLO DA MINORI NON INABILI Importo complessivo mensile dell assegno per livello

Dettagli

GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI

GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI GENITORI ALLENATORI-EMOTIVI ??? Sono i genitori che rappresentano per i figli una guida nel mondo delle emozioni. Proprio come gli allenatori di atletica, essi insegnano delle strategie: nelnostrocasoper affrontare gli alti e bassi

Dettagli

Psicologia & Relazioni

Psicologia & Relazioni Psicologia & Relazioni IL CICLO DI VITA DELLA FAMIGLIA Dott.ssa Roberta Schiazza IL CICLO DI VITA DELLA FAMIGLIA Ogni famiglia compie un processo evolutivo, attraverso il passaggio di fasi, che sono caratterizzate

Dettagli

LA SCELTA dottor Carlo Maria Raimondi LEGNANO,

LA SCELTA dottor Carlo Maria Raimondi LEGNANO, LA SCELTA dottor Carlo Maria Raimondi LEGNANO, 21.10.2016 DIAMO I NUMERI In Italia la percentuale degli alunni dispersi dopo il passaggio alle scuole superiori è del 23% I valori oscillano dall 11% di

Dettagli

Master in Marketing e Comunicazione. COMUNICAZIONE EFFICACE Giovanna Cosenza Anno accademico 2008-2009 PRIMA SETTIMANA SECONDA SETTIMANA

Master in Marketing e Comunicazione. COMUNICAZIONE EFFICACE Giovanna Cosenza Anno accademico 2008-2009 PRIMA SETTIMANA SECONDA SETTIMANA Master in Marketing e Comunicazione COMUNICAZIONE EFFICACE Giovanna Cosenza Anno accademico 2008-2009 PRIMA SETTIMANA Martedì 31 marzo 2009, ore 16.30-19.30 Cosa vuol dire comunicare in modo efficace.

Dettagli

Federazione Italiana Pallacanestro COMITATO REGIONALE LAZIO COMMISSIONE MINIBASKET

Federazione Italiana Pallacanestro COMITATO REGIONALE LAZIO COMMISSIONE MINIBASKET Federazione Italiana Pallacanestro COMITATO REGIONALE LAZIO COMMISSIONE MINIBASKET GRAN PREMIO MINIBASKET 2014 CATEGORIA AQUILOTTI NON COMPETITIVI Girone B CALENDARIO DEFINITIVO ANDATA PRIMA GIORNATA AQN

Dettagli

NEI FRAMMENTI L INTERO

NEI FRAMMENTI L INTERO Per imparare a pensare altrimenti NEI FRAMMENTI L INTERO «Noi non vediamo le cose come sono Noi vediamo le cose come siamo» (Anaïs Nin) Alcuni malintesi sul concetto di disabilità intellettiva Si pensa

Dettagli

Orientarsi insieme. Padova 14 Dicembre Prof.ssa Laura Bastarolo

Orientarsi insieme. Padova 14 Dicembre Prof.ssa Laura Bastarolo Orientarsi insieme Per una scelta serena e consapevole Padova 14 Dicembre 2016 Prof.ssa Laura Bastarolo Quando i ragazzi arrivano a questo momento hanno la percezione Di affrontare una scelta epocale Che

Dettagli

IL TIME MANAGEMENT: ORGANIZZARE IL TEMPO E GOVERNARLO

IL TIME MANAGEMENT: ORGANIZZARE IL TEMPO E GOVERNARLO Idee e metodologie per la direzione d impresa Giugno - Luglio 2003 Inserto di Missione Impresa dedicato allo sviluppo pratico di progetti finalizzati ad aumentare la competitività delle imprese. : ORGANIZZARE

Dettagli

LO SCREENING DELLE SOFT SKILLS

LO SCREENING DELLE SOFT SKILLS La Guida IFAF Per LO SCREENING DELLE SOFT SKILLS LE DOMANDE COMPORTAMENTALI DA PORRE DURANTE UN COLLOQUIO S O M M A R I O 3 Un colloquio comportamentale? 5 Le soft skills 7 Le domande che contano 13 Conclusione

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Amministratore di Sostegno

Amministratore di Sostegno Palacongressi di Rimini 02-03 Dicembre 2016 Amministratore di Sostegno Una guida per TUTTI Dott.ssa Chiara Fantozzi Dott.ssa Melissa Mariotti Un progetto a cura di Anffas Toscana IL PROGETTO Anffas Toscana

Dettagli

Il progetto. La Buona Scuola e. L Educazione Motoria nella. Scuola Primaria. Educazione Motoria nelle Scuola Primaria

Il progetto. La Buona Scuola e. L Educazione Motoria nella. Scuola Primaria. Educazione Motoria nelle Scuola Primaria Il progetto La Buona Scuola e L Educazione Motoria nella Scuola Primaria 1 / 6 Dal 15 settembre al 15 Novembre sta avendo luogo La Buona Scuola, la più grande campagna di ascolto mai promossa dal Governo

Dettagli

IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA Un sondaggio delle convinzioni di studenti e insegnanti II ELABORAZIONE, Febbraio 2010

IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA Un sondaggio delle convinzioni di studenti e insegnanti II ELABORAZIONE, Febbraio 2010 1 IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA II ELABORAZIONE, Febbraio 1 Scuole campione: 6 Istituti tecnici e professionali di cittadine medio-piccole del Nord Italia; 4 classi prime (N=84); 4 classi seconde

Dettagli

Pediatria Preventiva e Sociale

Pediatria Preventiva e Sociale Conflitto fittizio o tappa obbligata? Non esiste tra fratelli un rapporto privo di conflittualità. I sentimenti sono ambivalenti: ostilità, invidia, piacere, affetto. Il confronto è inevitabile: mentre

Dettagli

CPM MUSIC PUBLISHING. Pietro La Pietra Conoscere le Scale. Studio avanzato di tutte le scale in prima posizione

CPM MUSIC PUBLISHING. Pietro La Pietra Conoscere le Scale. Studio avanzato di tutte le scale in prima posizione CPM MUSIC PUBLISHING Pietro La Pietra Conoscere le Scale Studio avanzato di tutte le scale in prima posizione INDICE INTRODUZIONE... 5 SUGGERIMENTI SU COME PRATICARE... 9 ELEMENTI BASE DI TEORIA MUSICALE..

Dettagli

Intervalli Musicali. Posizioni sulla tastiera e Ear Training

Intervalli Musicali. Posizioni sulla tastiera e Ear Training 1 Intervalli Musicali Posizioni sulla tastiera e Ear Training Saper classificare gli intervalli e saperli riconoscere sul pentagramma è solo una delle tre cose che bisogna essere in grado di fare per raggiungere

Dettagli

PIÙ SI SCEGLIE IL BENE, PIÙ SI DIVENTA LIBERI Impegni e riflessioni intorno al gadget l Album delle figurine del Vangelo per la Quaresima 2017

PIÙ SI SCEGLIE IL BENE, PIÙ SI DIVENTA LIBERI Impegni e riflessioni intorno al gadget l Album delle figurine del Vangelo per la Quaresima 2017 Quaresima in oratorio 2017 PIÙ SI SCEGLIE IL BENE, PIÙ SI DIVENTA LIBERI Impegni e riflessioni intorno al gadget l Album delle figurine del Vangelo per la Quaresima 2017 Proponiamo alcune piccole riflessioni

Dettagli

Formatori Sicurezza. Percorso formativo per:

Formatori Sicurezza. Percorso formativo per: Formatori Sicurezza Percorso formativo per: Consulenti, dirigenti, datori di lavoro, responsabili e addetti SPP, professionisti della sicurezza e dell'igiene del lavoro, formatori. INDICE Obiettivi pag.

Dettagli

delle schede di corsivo facile - classe 1 a

delle schede di corsivo facile - classe 1 a INDICE delle schede di corsivo facile - Corsivo facile, anche per alunni con DSA Scheda a Scheda b Scheda c Scheda d Scheda e Prima famiglia di lettere: I, U, T, R Lettera i (lettera capostipite ) Lettera

Dettagli

LE Parole TUO FIGLIO PER CRESCERE. Alessio Roberti IL FUTURO DI CHI AMI È IN CIÒ CHE DICI ADESSO

LE Parole TUO FIGLIO PER CRESCERE. Alessio Roberti IL FUTURO DI CHI AMI È IN CIÒ CHE DICI ADESSO LE Parole PER CRESCERE TUO FIGLIO IL FUTURO DI CHI AMI È IN CIÒ CHE DICI ADESSO Alessio Roberti Di fatto un genitore che parla, parla e poi ancora parla... non sta comunicando, sta monologando si deve

Dettagli

La percezione delle madri. Gabriele Fontana e Nancy Binkin

La percezione delle madri. Gabriele Fontana e Nancy Binkin La percezione delle madri Gabriele Fontana e Nancy Binkin Introduzione Presupposto di ogni cambiamento è la coscienza che c è un problema da affrontare Le madri che non si rendono conto che i propri figli

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE SCUOLE

PERCORSI FORMATIVI PER LE SCUOLE Associazione SULLA STRADA ONLUS A.S. 2014/2015 PERCORSI FORMATIVI PER LE SCUOLE Sulla Strada onlus Condividere cuore, forze e risorse con i più piccoli dei poveri www.sullastradaonlus.it Chi siamo Siamo

Dettagli

FORUM BANCASSICURAZIONE

FORUM BANCASSICURAZIONE Roma, Palazzo Al6eri - 29-30 se@embre 2016 LA FORMAZIONE PER LA CONSULENZA PATRIMONIALE Anna Ferraiolo, Ufficio Produzione e-learning e knowledge management ABIFormazione 0 LA FORMAZIONE PER LA CONSULENZA

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

AFFRONTARE LE SFIDE. Learning Focus: corsi focalizzati sull'allenamento di specifiche competenze comportamentali in momenti evolutivi

AFFRONTARE LE SFIDE. Learning Focus: corsi focalizzati sull'allenamento di specifiche competenze comportamentali in momenti evolutivi AFFRONTARE LE SFIDE Learning Focus: corsi focalizzati sull'allenamento di specifiche competenze comportamentali in momenti evolutivi COSA SONO Corsi focalizzati sull allenamento di specifiche competenze

Dettagli

So#ware Selec+on e Organizzazione Studio. Marcello M. Iannuzziello Do8ore Commercialista ODCEC Bologna

So#ware Selec+on e Organizzazione Studio. Marcello M. Iannuzziello Do8ore Commercialista ODCEC Bologna So#ware Selec+on e Organizzazione Studio Marcello M. Iannuzziello Do8ore Commercialista ODCEC Bologna Consulenza fiscale societaria Consulenza nella fase pre-negoziale e negoziale della ges+one della crisi

Dettagli

Oggetto: SCAMBIO CULTURALE ITALIA GERMANIA anno scolastico 2017/2018

Oggetto: SCAMBIO CULTURALE ITALIA GERMANIA anno scolastico 2017/2018 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CAIO GIULIO CESARE Via Cappuccina, 68/d Tel 041 981696 Fax 041 980546 PEO: veic87200n@istruzione.it PEC: veic87200n@pec.istruzione.it Segreteria: segreteria@scuolagiuliocesare.it

Dettagli

26) Risposta esatta: A. 27) Risposta esatta: E. 28) Risposta esatta: C. 29) Risposta esatta: D. 30) Risposta esatta: D

26) Risposta esatta: A. 27) Risposta esatta: E. 28) Risposta esatta: C. 29) Risposta esatta: D. 30) Risposta esatta: D 26) Risposta esatta: A. Procedi per step: la metà di 4 2; l inverso della metà di 4 (ovvero l inverso di 2) 1/2; l opposto dell inverso della metà di 4 (ovvero l opposto di 1/2) 1/2; il doppio dell opposto

Dettagli

PREADOLESCENZA ADOLESCENZA E SCUOLA MEDIA. Il difficile impatto con la Scuola secondaria di I

PREADOLESCENZA ADOLESCENZA E SCUOLA MEDIA. Il difficile impatto con la Scuola secondaria di I PREADOLESCENZA ADOLESCENZA E SCUOLA MEDIA Il difficile impatto con la Scuola secondaria di I L ETÀ INGRATA Dagli 11 ai 13 anni comincia quella che viene chiamata l età ingrata. Preadolescenza o adolescenza

Dettagli

INTERVISTA AL GENIO MATEMATICO DELLA PORTA ACCANTO CHIARA ROSAFIO

INTERVISTA AL GENIO MATEMATICO DELLA PORTA ACCANTO CHIARA ROSAFIO INTERVISTA AL GENIO MATEMATICO DELLA PORTA ACCANTO CHIARA ROSAFIO Simone 27 anni laureato a pieni voti presso la normale di Pisa in Fisica, oggi lavora come ricercatore presso il CNR. Tra le sue passioni

Dettagli

Corso di aggiornamento I disturbi dello spettro autistico: percorso di teacher training. Periodo: Febbraio-Aprile 2017

Corso di aggiornamento I disturbi dello spettro autistico: percorso di teacher training. Periodo: Febbraio-Aprile 2017 Corso di aggiornamento I disturbi dello spettro autistico: percorso di teacher training Periodo: Febbraio-Aprile 2017 Premessa La definizione della competenza del docente appare complessa, in quanto il

Dettagli

[PRIMA DI VIDEOSCRIVERE ]

[PRIMA DI VIDEOSCRIVERE ] Manuale di preparazione alla videoscrittura per bambini e persone che non hanno mai usato una tastiera. by Cinzia [PRIMA DI VIDEOSCRIVERE ] Una piccola guida di preparazione alla scrittura col computer,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 6 PERUGIA

ISTITUTO COMPRENSIVO 6 PERUGIA VIAGGIO NEL REGISTRO ELETTRONICO Guida per i genitori Con questa semplice guida il nostro Istituto vuole portarvi in esplorazione nel Registro Elettronico. L utilizzo di questo strumento vi permetterà

Dettagli

PERCHE questi incontri

PERCHE questi incontri 20 Febbraio 2015 PERCHE questi incontri La vita di un individuo e della sua famiglia è fatta di momenti, passaggi, trasformazioni. I ragazzi stanno crescendo e a volte, per non dire spesso, i genitori

Dettagli

LA PEDAGOGIA DELL'INCLUSIONE FORMATIVA E SOCIALE

LA PEDAGOGIA DELL'INCLUSIONE FORMATIVA E SOCIALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI Corso di laurea in Sociologia e servizio sociale Anno accademico 2017/2018-1 anno - Curriculum Curriculum unico / L-39 LA PEDAGOGIA DELL'INCLUSIONE FORMATIVA

Dettagli

Soluzioni 3. Mate-Invalsi. Copia gratuita allegata al volume Mate-Invalsi 3. Fabio Semprini. Terza Classe Scuola Secondaria di I Grado

Soluzioni 3. Mate-Invalsi. Copia gratuita allegata al volume Mate-Invalsi 3. Fabio Semprini. Terza Classe Scuola Secondaria di I Grado Fabio Semprini Mate-Invalsi Soluzioni 3 Copia gratuita allegata al volume Mate-Invalsi 3 Terza Classe Scuola Secondaria di I Grado mista Testo conforme alla legge 30.10.2008 n. 133, art. 5 in materia di

Dettagli

CORSI CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO SETTEMBRE 2016 /GIUGNO 2017

CORSI CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO SETTEMBRE 2016 /GIUGNO 2017 CORSI CULTURALI E DEL TEMPO LIBERO SETTEMBRE 2016 /GIUGNO 2017 in collaborazione con Comune di San Giuliano Milanese Assessorato alle Politiche di Genere ISCRIZIONI: Le iscrizioni si ricevono presso il

Dettagli

IL LIFE SKILLS TRAINING PROGRAM. Progetto regionale di prevenzione delle dipendenze per la Scuola Secondaria di primo grado

IL LIFE SKILLS TRAINING PROGRAM. Progetto regionale di prevenzione delle dipendenze per la Scuola Secondaria di primo grado IL LIFE SKILLS TRAINING PROGRAM Progetto regionale di prevenzione delle dipendenze per la Scuola Secondaria di primo grado Perché un intervento preventivo dell uso ed abuso di sostanze nelle scuola secondaria

Dettagli

Stufa a pellet ad alta efficienza MODELLO 8

Stufa a pellet ad alta efficienza MODELLO 8 MODELLO 8 - ø litri - Mod. 8 6,97-2,84 6,42-2,64 1,42-0,58 92,7-92,06 29-12 499 x 476 x 899 90 4 MODELLO 10 - ø litri - Mod. 10 8,87-2,84 8,02-2,64 1,81-0,58 92,7-90,5 29-9,5 499 x 476 x 899 90 5 MODELLO

Dettagli

progetto per bambini con disturbo dello spettro autistico Finanziato da Otto per mille Chiesa Valdese

progetto per bambini con disturbo dello spettro autistico Finanziato da Otto per mille Chiesa Valdese progetto per bambini con disturbo dello spettro autistico Finanziato da Otto per mille Chiesa Valdese PROGETTO AUTONOMIA INTERVENTO INTENSIVO E PRECOCE basato sulle linee guida sul trattamento dei disturbi

Dettagli

Rapporti patrimoniali

Rapporti patrimoniali CONVEGNO: LA MEDIAZIONE CIVILE Rapporti patrimoniali Marcello Guadalupi 28 Giugno 2011 - Aula Magna Via Roentgen 1 Milano quando trattiamo la conflittualità relativa ai rapporti patrimoniali è facile che

Dettagli