COSTI, MARONI E ZAIA DIVISI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COSTI, MARONI E ZAIA DIVISI"

Transcript

1 Cronaca Spedizioni del Veneto.com Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza SABATO 21 OTTOBRE N ANNO 08 - QUOTIDIANO ON-LINE E CARTACEO - Fondatore e Direttore: ACHILLE OTTAVIANI Aut.Trib.Vr n del 20/01/ Alcogram Srl - Editori di rete - Via Leone Gaetano Patuzzi, Verona - C e n t r a l i n o F a x E - m a i l : r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - S t a m p a i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g AUTONOMIA, SERVE UN SUPER SÌ di Achille Ottaviani Aldilà delle polemiche scontate dell ultima ora, il referendum sull autonomia del Vene - to è non utile, ma utilissimo. Il clima di questi giorni si è surriscaldato e ha infiammato la campagna in atto per l iniziativa. Si è arrivati ad una specie di tutti contro tutti. Lunedì si saprà, una volta per tutte, quanti cittadini desiderano maggior rispetto dallo Stato super centralista. Se i numeri a favore dell iniziativa saranno plebiscitari, questi potrebbero cambiare in fretta i rapporti con Roma. Un dato è certo, che se negli anni 80 e 90 si parlava di decentramento e federalismo, dopo si è fatto l esatto contrario. D altron de lo Stato italiano, per rimanere in piedi e far quadrare il suo taroccato bilancio, necessita di tutte le risorse possibili. E come Dracula succhia tutto il sangue che trova. Lo fa nelle regioni ovviamente più ricche, in particolare in Lom - bardia e in Veneto. Ecco allora che un forte sì all autonomia del Veneto, potrebbe diventare l inizio di una stagione di cambiamento e di rapporti diversi tra lo Stato e la nostra regione. OK Tiramisù Friuli Venezia Giulia o Veneto? Il dibattito sulla paternità di uno dei dolci più conosciuti e apprezzati del mondo, è accesissimo. In arrivo 21 ricette nuove. REFERENDUM E POLIZIA AI SEGGI COSTI, MARONI E ZAIA DIVISI IL PRESIDENTE DEL VENETO HA SPARATO SUL VIMINALE DOPO CHE È ARRIVATO IL CONTO DI 2 MILIONI, MA IL GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA LO CONTRADDICE CAPPUCCINO A CHI VA A VOTARE. NUOVI VENETI INDECISI A poche ore dal voto sull'autonomia del Veneto e della Lombardia, i due governatori sembrano fare di tutto per offrire, peraltro su un vassoio d'argento, motivi di critica agli oppositori e ai sostenitori dell'astensione. Casualità? Strategia? si chiede Il Gazzettino. A dividere Roberto Maroni e Luca Zaia sono stati i costi per l'ordine pubblico: Zaia aveva detto che la richiesta del Viminale di addebitare al Veneto 2 milioni per il servizio degli agenti di polizia nei seggi era «un colpo basso», «l'ultimo disperato tentativo di impedire ai veneti l'esercizio democratico del voto», al contrario Maroni ha detto che gli oneri erano previsti e già messi a bilancio. Al che gli astensionisti (e non solo) in Veneto si sono scatenati. «Ci hanno chiesto 3 milioni e mezzo di euro per la sicurezza ai seggi, non è una sorpresa, sapevamo che tutti gli oneri erano a carico delle regioni», ha detto nel corso di un forum all'ansa nella sede di Milano, il presidente delle Roberto Maroni e Luca Zaia Lombardia Roberto Maroni. «Sapevamo che erano a nostro carico, sono costi aggiuntivi che abbiamo messo a bilancio»... Intanto si moltiplicano gli incentivi al voto di domenica prossima sull'autonomia a colpi di sconti da parte dei commercianti veneti. La gara allo sconto per vincere l'incognita del quorum è diventata virale: si va dal bar pasticceria di Bassano (Vi - cenza), che alle prime 50 persone che presenteranno la ricevuta domenica mattina sarà offerto David Borrelli Alla fine la fidanzata dell europarlamentare M5S rinuncerà al suo contratto a Bruxelles, dove lavora per l'eurodeputata M5S eletta in Campania. Troppo clamore. cappuccino e brioche, alla profumeria di Thiene, dal negozio di armi da softair al parrucchiere di Marcon (Venezia), dal negozio di calzature di Cornedo Vicentino che offre il 10% di riduzione fino al ristorante che regala il dolce a fine pranzo o cena. Infine non intendono mancare all'appuntamento del voto per il referendum sull'autonomia del Veneto i migranti di seconda generazione, a tutti gli effetti cittadini italiani. Ma anche loro sono divisi dal voto. KO

2 Regione QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE LEGACOOP E RIFORMA DEL TERZO SETTORE Tutto per il congresso che si aprirà il 24 ottobre nella sede di Banca Etica Il Settore sociale di Legacoop Veneto è chiamato a congresso e sceglie di aprire la giornata di lavori, in calendario martedì 24 ottobre a Padova, con il convegno La Riforma dell impresa sociale e del terzo settore. Le prospettive per la cooperazione sociale, dalle ore 9.00 presso la sala Peppino Impastato di Banca Etica (via Tommaseo 7). Sarà uno dei primi momenti pubblici in Veneto ad affrontare la recente riforma dell Impresa Sociale e del Terzo settore, nuova cornice normativa che chiama anche la cooperazione sociale a misurarsi e a innovarsi. Al centro della riflessione e del confronto alcuni interrogativi e sollecitazioni: alla luce delle novità introdotte, quali le prospettive, i nuovi spazi di impegno e di azione? E ancora, quali strumenti e modalità nuove di intervento, come di governance, saranno necessari per affrontare l importante percorso di cambiamento? Già alcune delle cooperative sociali di Legacoop Veneto un settore che conta oggi 106 realtà e 11mila soci e dà segnali buoni di tenuta occupazionale ed economica, hanno avviato un percorso di rinnovamento, in risposta anzitutto a un contesto sociale assai mutato in termini Adriano Rizzi di sfide e di nuovi bisogni. I lavori della giornata saranno aperti da Emilia Carlucci, vicepresidente di Legacoop Veneto, a cui seguiranno i saluti istituzionali dell assessore ai Servizi sociali della Regione del Veneto, Manuela Lanzarin, e del sindaco del Comune di Padova, Sergio Giordani. Ad entrare nel vivo dei temi saranno poi gli interventi, in forma di conversazione, di Loris Cervato, responsabile del Settore sociale di Legacoop Veneto, e di Eleonora Vanni, vicepresidente nazionale di Legacoopsociali; alle loro voci si alternerà la narrazione di alcune esperienze di cooperative sociali associate e di Banca Etica. Nel pomeriggio, alle ore 14, spazio all assemblea congressuale delle cooperative sociali associate a Legacoop Veneto. Da qui, in vista del quarto congresso nazionale (Roma, novembre), l approvazione del documento congressuale e la nomina del responsabile del Settore sociale del Veneto, dei delegati al congresso nazionale e del Comitato del Settore per il Veneto. Concluderà la giornata di lavori il presidente di Legacoop Veneto Adriano Rizzi. DAI SOCI DELL EX CREDIVENETO LETTERA A RENZI E ALLA REGIONE L istituto di credito è stato posto in liquidazione coatta, proprio il giorno prima dell assemblea. Azione di responsabilità Ora anche il segretario del Partito Democratico, ed ex- Presidente del Consiglio, Matteo Renzi si è accorto che nell'attività di sorveglianza di Banca d'italia c'è qualcosa che non va, per questo gli abbiamo scritto per fargli presente che ci sono novemila citadini che, a causa di proposte della banca centrale non condivise né condivisibili, non hanno più saputo nulla del capitale sociale di Crediveneto. E non è tutto, visto che ci rivolgiamo anche alla Regione, affinché la Commissione d'inchiesta sulle banche venete, di cui è ora stato deciso di riavviare l'attività, si occupi anche del caso Crediveneto A parlare sono l'avvocato legnaghese Francesco Salvatore, l'ex-sindaco di L avvocato Francesco Salvatore. In alto il ministro Padoan Urbana Terenzio Zanini e l'architetto di Montagnana Lino De Battisti. I capofila del comitato degli ex-soci di Crediveneto. L'istituto di credito di cui il ministro sentato ricorso contro quel provvedimento, ritenendolo lesivo dei diritti di coloro che erano titolari dei 19 milioni di capitale della banca e non solo non sono stati delle Finanze Pier Carlo informati ma, addirittura, non Padoan ha disposto la liquidazione coatta il 7 maggio dello scorso anno, il giorno prima dell'assemblea dei soci. Noi abbiamo pre- hanno più saputo nulla di quei soldi, spiegano i rappresentanti dei soci. Ricordando che le azioni erano state acquistate non per fare investimenti speculativi bensì per poter meglio lavorare con la banca, specialmente per quanto riguarda prestiti e mutui. I dubbi che ora vengono espressi in merito all'attività di vigilanza da Renzi sono di fatto gli stessi che abbiamo sollevato anche noi, rimanendo però inascoltati, affermano Salvatore, Zanini e De Battisti. Attualmente stanno preparando un'azione comune di responsabilità nei confronti di examministratori, dirigenti e liquidatori e, dopo aver interpellato forze politiche e sociali, vista la posizione che ha preso in questi giorni, ora hanno anche scritto a Renzi. Ci sono migliaia di cittadini che da quasi un anno e mezzo non sanno che fine hanno fatto i loro soldi.

3 Regione IMPIEGHI E DEPOSITI ALL INSÙ FINANZIAMENTI PER 19 MILIARDI L incremento dei nuovi mutui per l acquisto della casa Prosegue la crescita dell intermediazione creditizia delle Banche Popolari che registra, ad agosto, un aumento degli impieghi dell 1,4% e dei depositi del 5,3% rispetto ad un anno prima. Nei primi otto mesi del 2017, il flusso di nuovi finanziamenti alle PMI è stato di oltre 19 miliardi di euro: un valore superiore di 200 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Anche per i nuovi mutui per acquisto di abitazione, il controvalore per la clientela ha superato i 10 miliardi di euro Giuseppe De Lucia Lumeno nel periodo gennaio-agosto 2017, evidenziando un incremento del 25% sull anno precedente. Ancora un volta dichiara il Segretario Generale dell As sociazione Nazionale fra le Banche Popolari, Giuseppe De Lucia QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE Lumeno l esame delle informazioni quantitative sull attività delle Popolari dimostra un ottima risposta nell accompagnare i territori e le comunità lungo quel percorso di ripresa che, dopo anni di prolungata crisi economica e finanziaria, sembra in via di consolidamento. Un ulteriore e positivo rafforzamento per il tessuto imprenditoriale, in un contesto sempre più esigente, chiamato a sostenere sfide impegnative sia sul lato della ristrutturazione dei processi produttivi sia su quello del rafforzamento patrimoniale. ITALIAN EXIBITION GROUP A VICENZA ABILMENTE AUTUNNO È SOCIAL Ci sono 350 espositori provenienti da 10 Paesi esteri Ha aperto i battenti Abilmente Autunno, la Festa della Creatività promossa da Italian Exhibition Group, la società nata dall integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza. Provengono da 17 regioni italiane e da 10 paesi esteri, tra cui Ecuador e India, i 350 espositori (+20%) presenti sui metri quadrati dei padiglioni della Fiera di Vicenza. Nel periodo dell anno più propizio e sensibile alla corsa in preparazione del Natale fai-da-te, per i regali e gli addobbi in tutte le case e per tutte le tasche, Abilmente Autunno è la prima fiera ad offrire un panorama completo sulla creatività manuale e la possibilità di vivere esperienze in prima persona. Un edizione più social, solidale e con diverse novità in Corrado Facco programma. La crescita di ben il 20% di espositori italiani e stranieri, registrata quest anno, cosi come i tanti visitatori che anche con gruppi organizzati arriveranno da oltre confine, conferma la forte attrattività della Manifestazione a livello europeo- sottolinea Corrado Facco, direttore generale di IEG-. Matrice protagonista, in questa nuova edizione, è la fortissima caratterizzazione esperienziale del format, capace di soddisfare la passione per il do it yourself della vasta community di Abilmente. Un laboratorio di creatività che decliniamo in una dimensione sempre più social e tecnologica, con anche una particolare attenzione alle tematiche sociali. Abilmente Show, primo atelier sulla manualità creativa, è diventato un vero fenomeno di costume a livello nazionale - nonostante i vari tentativi di altri Organizzatori di copiarne il format con risultati tutt altro che apprezzabili - ed è l unico vero appuntamento in grado di rappresentare adeguatamente questo mondo. Firmiamo Abilmente con lo stile del Bello e del Ben Fatto di tutti gli Eventi organizzati da IEG". MACCHINE PER CAFFÈ UNA PRESENZA INTERNAZIONALE Wega Macchine per Caffè rinnova la sua presenza alla 40 edizione di HOST, il salone internazionale dell ospitalità professionale e leader mondiale del settore HO.RE.CA che si terrà fino al 24 ottobre presso i padiglioni del grande centro espositivo Fiera Milano a Rho. Nello spazio della azienda di Susegana (padiglione 24 stand D52 - D60) saranno in esposizione i modelli di punta dell azienda veneta il cui stabilimento produttivo di Susegana rappresenta, con una superficie di oltre mq, la più grande singola fabbrica per macchine da caffè espresso al mondo. Un posto d onore sarà riservato a My Concept, capofila della gamma Green Line e massima espressione del risparmio energetico e della tecnologia Wega, la macchina da caffè completamente personalizzabile, che grazie alle sue funzioni innovative, tra cui la possibilità di memorizzare settaggi diversi e attivare il dialogo con i dispositivi mobili, sa realizzare in ogni momento i desideri del cliente. A Milano Wega Macchine per Caffè lancerà anche il nuovo progetto di comunicazione visuale Wega Dreamers pensato per valorizzare il brand e le diverse collezioni di prodotti. Una campagna dall elevato potere evocativo ed emozionale che fa leva su un unico filo conduttore, il sogno, come racconta Paolo Nadalet, amministratore delegato di Wega. Paolo Nadalet

4 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE

5 Cronaca di Vicenza REBUS PEDEMONTANA LA PROCURA VUOLE LA MESSA IN SICUREZZA Pochi giorni per decidere: diversamente, il cronoprogramma della Pedemontana potrebbe subire significativi ritardi. Entro la settimana, dunque, si saprà quale direzione dovrà prendere la deviazione della Poscola; deviazione indicata dai consulenti della magistratura vicentina - titolare dell inchiesta sul crollo dello scorso 11 settembre - per far riaprire e proseguire in sicurezza il cantiere della superstrada veneta. Due le possibili soluzioni al vaglio: una a sud, attraverso l area del cantiere e sopra il tratto di tunnel già consolidato, e una seconda a nord, verso Montepulgo, che consentirebbe di mettere al riparo da esondazioni il cantiere e garantirebbe sicurezza agli operai. Dal Consorzio Alta Pianura Veneta arriva l indicazione verso nord. «Il terreno delle Poscole sotto il piano campagna è pieno di infiltrazioni d acqua, anche se in apparenza è asciutto», afferma il presidente Silvio Parise, «Una di queste ha causato il crollo della galleria un mese fa. La deviazione verso nord è la più congeniale».sarà il pool di tecnici incaricati dal sostituto procuratore della Repubblica di Vicenza Silvia Golin, titolare dell inchiesta, a decidere. Francesco Rossito, Gianluca Pasqualon e il geologo Pier Andrea Verlicek, si esprimeranno in questi giorni. Va detto che la soluzione a nord farebbe scattare nuovi espropri. Lavori della Pedemontana QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE Cronaca di Treviso AZZANNATA DAL SUO PIT-BULL ANZIANA GRAVE IN OSPEDALE E stata azzannata alla testa detto subito i dal suo cane, così ora una familiari. Poco pensionata è grave all'ospedale. Maria Pegoraro, 76 dopo le 13, la donna, dopo il anni, è ora ricoverata pranzo, stava all'ospedale di Treviso dove i facendo dei medici stanno valutando le lavori fuori del gravi ferite al cranio e al porticato di braccio. All'ospedale anche il figlio Maurizio che ha levato casa. Dila gironzolava intorno, la madre dalla morsa dei come sempre. denti del cane, un pitbull: per Ad un certo lui ferite all'avambraccio sinistro. punto l'anziana Un pit-bull Fortunatamente illeso l'altro figlio Denis accorso per primo a soccorrere l'anziana madre e che con delle forbici ha colpito il cane ferendolo. «Del cane non ne vogliamo più sapere», hanno donna inciampa perdendo l'equilibrio cadendo pesantemente sopra il cane. Il cane purtroppo ha avuto una reazione furibonda e inaspettata: ha prima morso la sua padrona ad un braccio e poi l'ha azzannata alla testa. Urla, grida ringhi hanno attratto l'attenzione dei figli che appena vista la scena hanno cercato disperatamente di dividere il cane dalla madre. Cronaca di Padova CERCHI LAVORO? FAI SESSO TRENTA PADOVANE RICATTATE Si sono rivolte per un aiuto all associazione Progetto donna Cerchi lavoro? Vieni a letto con me, e dopo ne riparliamo. Il capo, detentore di potere piccolo o grande che sia, forte della sua condizione superiore, allunga le mani, accarezza, manda tsunami di sms, ricatta a più riprese. Sono una trentina le padovane che, da gennaio scorso ad oggi, si sono rivolte all'associazione Progetto donna oggi per chiedere aiuto, sostegno, una bussola per destreggiarsi di fronte alle proposte indecenti del capoufficio, del coordinatore del personale o del datore di lavoro, di chi insomma tiene i cordoni della borsa, e fa il bello e il cattivo tempo con contratti, promozioni e stipendi. Situazioni ancor più pesanti in questi tempi di crisi Sesso in ufficio: le donne denunciano economica nera, con la disoccupazione imperante e un impiego visto come manna dal cielo da proteggere e tutelare. A tutti i costi? Le donne che lamentano di essere rimaste, loro malgrado, invischiate nel torbido hanno un'età compresa tra i 22 e i 59 anni, ma ci si imbatte in un picco tra i 35 e i 45. Quanto alla cultura, si va dalla licenza media alla laurea, e sono sorprendentemente quelle con in tasca un diploma universitario ad essere il bersaglio preferito, oggetto di ricatti sessuali in ambiente lavorativo, dai più subdoli ai più espliciti.

6 Cronaca di Verona QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE BAULI E OFFICINE, LA WEB SERIE PER LEZIONI DI MORBIDEZZA Continua l investimento sul talento di giovani creativi Sostenere la sperimentazione di modelli e linguaggi innovativi di comunicazione investendo sul talento di giovani creativi si conferma terreno fertile per Bauli. Per il secondo anno consecutivo, infatti, l Azienda veronese leader nel settore dolciario raccoglie i frutti del supporto offerto al laboratorio cinematografico di alta formazione organizzato a Milano da OffiCine, progetto nato dalla collaborazione tra Anteo SpazioCinema e Istituto Europeo di Design. Il percorso formativo di quest anno, avviato nel giugno scorso e completato ai primi di ottobre, ha condotto gli allievi del laboratorio a lavorare in troupe all ideazione, scrittura e realizzazione di La Web PER LA GUIDA GAMBERO ROSSO 2018 Un frame della web serie. In alto Michele Bauli Serie: Lezioni di morbidezza, la sceneggiatrice Doriana una mini serie articolata in quattro brevi episodi ideata appositamente per la comunicazione digital. Affiancati da professionisti affermati, come il regista Luca Lucini (Tre metri sopra il cielo, Nemiche per la pelle ) e Leondeff (Pane e Tulipani, Nemiche per la pelle ) e coordinati dal documentarista Mattia Colombo, i giovani filmaker di OffiCine si sono confrontati con la missione di tradurre in narrazioni visive originali e coinvolgenti un esperienza del tutto particolare: l incontro con la morbidezza nel quotidiano, intesa come momenti di dolcezza e tenerezza che si rivelano nelle situazioni della vita di tutti i giorni e che, come i prodotti Bauli, regalano emozioni. Abbiamo scelto di continuare a investire sui giovani talenti e sul digital attraverso il sostegno di un nuovo laboratorio di formazione dedicato. - dichiara Michele Bauli, vicepresidente del Gruppo Bauli. Siamo soddisfatti di avere nuovi contenuti di qualità per poter raccontare la marca Bauli in modo coerente e più moderno durante tutto l anno, su tutti i canali di comunicazione. CANTINA DELL ANNO A MASI IL VINO PRINCIPE È L AMARONE Il premio speciale annunciato dal curatore della guida Sabellico. Il merito di aver portato i vini veronesi sulla ribalta internazionale Masi, storica azienda produttrice di vini pregiati e riconosciuta in tutto il mondo per i suoi amaroni, si aggiudica il premio Can ti na dell Anno della Guida Vini D Italia Tre Bicchieri 2018 del Gambero Rosso. A comunicare il Premio Speciale, il suo curatore Marco Sabelli co: "Ma - si, presente nella nostra guida fin dal primo anno di pubblicazione, è da più di 50 anni un punto di riferimento tecnico e qualitativo per la Valpolicella e ha contribuito più di tutti al successo della sua regione vitivinicola e del suo vino principe l'amarone, ambasciatore di italianità nel mondo". Ed è proprio La cantina Masi. Sopra Sandro Boscaini per aver portato l Ama rone e i vini veronesi sulla ribalta internazionale, e non solo che la griffe enologica di Gargagnago della Valpolicella si è aggiudicata il riconoscimento tra le cantine recensite dalla guida. Per Sandro Bo scaini, presidente di Masi: Sia mo oltremodo onorati di questo ulteriore riconoscimento da parte del Gambero Rosso, dopo i Tre Bicchieri conferiti ai nostri Conte Federico Riserva 2012 e l'amarone cru Campolongo di Torbe Questo premio non va solo alla Masi e ai suoi amaroni, ma a tutti i seri viticoltori che l'hanno seguita e che vedono i loro vini con sistematicità nel gotha delle aziende italiane che si sono aggiudicate i Tre Bicchieri del Gambero Rosso. Questo prestigioso riconoscimento segue i tanti altri nazionali e internazionali che hanno contraddistinto il palmares della cantina veronese: il Premio Leonardo Qualità Italia, European Winery of the Year di Wine Enthisiast, Winery of the Year di Wine & Spirits, Cristics Choice di Wine Spec tator.

7 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE

8 QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE L ANGOLO DELLA PSICOLOGA LEGGI CHE TI PASSA! di Camilla Tombetti Durante un viaggio di rientro a Milano, in una domenica di quelle che si spera non finiscano mai, ero in treno con due amici e ci siamo confrontati sui generi letterari che più ci appassionano; da quel momento è cominciato il nostro nuovo gioco, che ci ha portato a consigliarci libri e a tenerci aggiornati sulle nuove uscite. Quando leggere diventa una passione, anche condivisa, i benefici che questa attività apporta sono molti, primo fra tutti ci può aiutare nell instaurare legami con persone che condividono la nostra stessa passione. Si tratta inoltre di un attività che se da un lato tiene impegnato il nostro cervello e lo allena, dall altro ci permette di staccare la spina e di rilassarci, smorzando in pochi minuti la tensione muscolare e diminuendo la frequenza del battito cardiaco. Uno studio pubblicato sull Annual Review of Psychology nel 2011, spiega come la lettura ci aiuti a diventare maggiormente empatici; durante la lettura di romanzi l attività cerebrale dei soggetti, osservata tramite risonanza magnetica funzionale, si attivava come se fossero i soggetti stessi a vivere l esperienza letta; gli stessi circuiti neurali si attivano quando, parlando con qualcuno, proviamo a immedesimarci nell esperienza del nostro interlocutore. In particolare, secondo un recente studio condotto dall Università di Modena, ciò che stimola l empatia nei giovani ragazzi è la lettura di Harry Potter; i lettori della saga hanno dimostrato di essere più empatici nei confronti di gruppi minoritari come omossessuali, immigrati e rifugiati, rispetto a chi non ne aveva mai letto uno, dal momento che questa lettura sembra efficace nel diminuire il pregiudizio. Ma il rapporto tra benessere e lettura non è una scoperta della nostra epoca; al solito, gli antichi greci e romani avevano già identificato nella letteratura una possibile strada alla guarigione. Si deve allo psichiatra Menninger l introduzione della libro-terapia, quando, a partire dal 1937, cominciò a utilizzare questa tecnica nella cura delle malattie mentali. Ad oggi la biblioterapia è diffusa soprattutto in Inghilterra e negli Stati Uniti, dove può venire integrata a percorsi psicoterapeutici strutturati o venire semplicemente consigliata come forma di autoaiuto per superare un momento di difficoltà. I disturbi più inclini ad essere accompagnati dalla biblioterapia sono, secondo la psicoterapeuta Mininno, i disturbi dell umore, del comportamento alimentare e le diverse forme di dipendenza. E adatto ad ogni fascia d età e non ha controindicazioni che rimedio migliore di questo? A chi è scettico, gli basti provare.! Buona lettura! La presentazione del concorso RACCONTO IL TERRITORIO E RISCOPRO LE SUE STORIE E stata presentata la prima edizione del concorso per gli studenti veneti della scuola secondaria E stata presentata nella sede del Consiglio regionale del Veneto, a palazzo Ferro Fini, la prima edizione del concorso: Il Veneto per me - Racconto il territorio in cui vivo, rivolto agli studenti delle scuole secondarie del Veneto. Il concorso vuole accrescere la conoscenza della Convenzione di Faro, sottoscritta a Strasburgo dal Governo italiano il 27 febbraio 2013, e valorizzare le identità culturali regionali, la diffusione delle conoscenze delle tradizioni e della memoria volte a promuovere il recupero, la diffusione e la fruizione del patrimonio culturale veneto. Il presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti ha portato i saluti istituzionali e sottolineato la proficua collaborazione in essere tra la Regione e l Ufficio Scolastico regionale. I nostri giovani hanno risorse e potenzialità spesso nascoste e inaspettate, che vanno valorizzate per riscoprire pagine di storia dimenticate, poterle comunicare e renderle fruibili per un pubblico più ampio. Grazie a questo concorso, frutto della collaborazione sinergica tra Consiglio regionale del Veneto, Ufficio Scolastico regionale e Consiglio d Europa, vogliamo offrire agli studenti delle scuole secondarie l opportunità di riscoprire il patrimonio culturale del Veneto, di farlo conoscere e fruire all esterno. Vogliamo valorizzare queste energie positive dei nostri ragazzi anche in vista di future opportunità lavorative. Per Daniela Beltrame, direttore generale dell Ufficio Scolastico Regionale il concorso può offrire alle giovani generazioni l opportunità di poter avviare in futuro importanti attività economiche grazie alle conoscenze apprese, e sicuramente si inserisce bene nel processo di alternanza tra scuola e lavoro. Luisella Pavan- Wolfe, Ambasciatrice a Venezia del Consiglio d'europa, ha offerto un contributo video: Il Consiglio d Europa si occupa di cultura dal 1954, quando è stata adottata la prima Convenzione europea in materia culturale, che ha introdotto due importanti concetti: la promozione della cooperazione culturale europea e del patrimonio culturale europeo. Siamo infatti tutti cittadini europei in quanto legati da comuni tradizioni, storia e cultura. Ora, viene posto al centro il concetto di partecipazione democratica al patrimonio culturale, espressione di un determinato territorio, attraverso l interazione sinergica con la democrazia e i diritti umani declinati, in particolare, in diritti culturali di accesso e fruizione delle eccellenze regionali.

9 QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 16 SETTEMBRE MILA COPIE IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia VENERDÌ 20 OTTOBRE NUMERO 2013 ANNO 20 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - FONDATORE E DIRETTORE: ACHILLE OTTAVIANI AUT. TRIB. DI VERONA N DEL 20/01/ ALCOGRAM SRL - EDITORI DI RETE - VIA LEONE GAETANO PATUZZI, VERONA - TELEFONO FAX STAMPA IN PROPRIO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI BANKITALIA, UOMINI ED ERRORI di Achille Ottaviani Un tempo si diceva morto il re, viva il re. Oggi con il rinnovo del governatore della Banca d Italia possiamo azzardare un morto Visco, viva Visco. Si sta facendo infuocata la battaglia per la sua riconferma. D altronde che la vigilanza di Bankitalia non abbia per nulla vigilato sui crack bancari, lo sanno anche i sassi. E con il governatore in questo delicatissimo periodo, abbia fatto suo il vecchio detto volemose ben, demose una man è stato sotto gli occhi di tutti. Fa comunque un po sorridere che a chiedere la sua testa sia la coppia Renzi-Boschi. Sembra una barzelletta, ma così non è. Chi ha lasciato marcire e peggiorare le crisi bancarie, senza mai muovere il nulla del nulla, evitando di non turbare l ottimismo obbligatorio del referendum del 4 dicembre 2016 andato comunque perso, sono proprio l ex presidente del consiglio e la zarina del PD. Il silenzio del governo Renzi sulle banche ha fatto lievitare il conto del crac di ben 60 miliardi, tutti a carico dello Stato. Visco avrà commesso molti errori, ma è stato in buona compagnia. PRENDE FORMA IL GRUPPO COOPERATIVO ICCREA BANCA ALZA LE VELE SONO 154 LE BCC CHE HANNO ADERITO CON SPORTELLI. UN BILANCIO CONSOLIDATO CON 148MILIARDI DI ATTIVO E 12 MILIARDI DI PATRIMONIO PRONTI AD ESSERE OPERATIVI NEL SECONDO SEMESTRE 2018 Il Gruppo bancario cooperativo targato Iccrea Banca prende forma. All incontro organizzato a Milano con le Banche di Credito Cooperativo che hanno preaderito al Gruppo Bancario Cooperativo progettato da Iccrea, alla presenza di esponenti della BCE e della Banca d Italia, sono stati condivisi lo stato dell arte dei cantieri di lavoro per la costituzione del Gruppo Cooperativo e sono stati divulgati i numeri del futuro Gruppo aggiornati al 30 giugno Davanti a più di 500 persone tra Presidenti di BCC e manager del Credito Cooperativo, i vertici del Gruppo Iccrea hanno presentato un Gruppo che, con le 154 BCC preaderenti (a seguito delle fusioni degli ultimi mesi), totalizzerà sportelli in tutta Italia, posizionandosi come terzo gruppo bancario per numero di sportelli, e collaboratori. A livello di bilancio consolidato, il Gruppo avrà 148,4 miliardi di euro di attivi, posizionandosi come il quarto gruppo bancario in Italia, e un Giulio Magagni e Leonardo Rubattu patrimonio di 12 miliardi di euro. Per quanto riguarda la raccolta diretta del Gruppo Bancario Cooperativo targato Iccrea, questa si attesterà sui 131,2 miliardi di euro, mentre gli impieghi a 91 miliardi di euro, con un CET1 Ratio del 15,2%, e un Total Capital Ratio il 15,6%. Il Gruppo Bancario Cooperativo targato Iccrea, che stiamo costruendo insieme a tutte le BCC che hanno aderito al progetto, vuole fare la differenza ha detto Giulio Magagni, presidente di Iccrea Banca in un momento in cui il Paese ha un forte bisogno di banche che sappiano essere davvero vicine al territorio. Il nostro progetto coniuga l esperienza del tutto unica del Credito Cooperativo con le esigenze industriali di un mercato bancario in rapida evoluzione. Saremo la prima banca locale del Paese ha aggiunto Leonardo Rubattu, direttore generale di Iccrea Banca. Saremo quindi pronti ad inviare entro dicembre prossimo l istanza a Banca d Italia e a essere operativi nel secondo semestre del SALE Enrico Mattioli SCENDE Bollette a 28 giorni Il Cda di Cattolica Assicurazioni gli ha Tim, Vodafone e WindTre rischiano di pagare conferito la carica di Investor Relations appena un milione 160 mila euro a testa per Officer. E entrato a far parte di Cattolica aver accantonato la classica fattura mensile. dal 1 settembre. Proviene da Generali. AgCom chiede intervento legislativo. VAI SUL SITO INDUSTRIAEFINANZA.COM E SEGUICI SU

Banca Popolare di Bari. Le azioni calano del 20% ma salgono gli stipendi dei manager

Banca Popolare di Bari. Le azioni calano del 20% ma salgono gli stipendi dei manager Banca Popolare di Bari. Le azioni calano del 20% ma salgono gli stipendi dei manager Il settimanale L Espresso nel numero in edicola ha fatto i conti in tasca alla Banca Popolare di Bari dedica un inchiesta

Dettagli

68^ Fiera Internazionale del Libro di Francoforte (19-23 ottobre 2016)

68^ Fiera Internazionale del Libro di Francoforte (19-23 ottobre 2016) 68^ Fiera Internazionale del Libro di Francoforte (19-23 ottobre 2016) La Regione Piemonte, nell ambito delle iniziative previste dalla legge regionale n. 18/2008 a sostegno dell editoria piemontese, è

Dettagli

CONCORSO R I P E N S I A M O I L F U T U R O

CONCORSO R I P E N S I A M O I L F U T U R O RASSEGNA STAMPA CONCORSO R I P E N S I A M O I L F U T U R O 3 edizione Cerimonia consegna premi Venerdi 3 luglio 2015 Camera di Commercio Fermo Rassegna stampa a cura del Comitato Piccola Industria -

Dettagli

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella inaugura il 50 Vinitaly di Verona

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella inaugura il 50 Vinitaly di Verona Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella inaugura il 50 Vinitaly di Verona Categories : Vini e dintorni Alla cerimonia di inaugurazione presenti il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, il

Dettagli

TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO

TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO TRASFORMARE L EDUCAZIONE PER IL FUTURO La più grande fiera del mondo sulla scuola arriva in Italia. 27>29 Settembre Firenze Fortezza da Basso 1 Fiera Didacta Italia 2017 Didacta International, da oltre

Dettagli

ESSERE SOCI benefici

ESSERE SOCI benefici ESSERE SOCI benefici Essere soci conviene Sede legale Via Villanova, 29/7 40055, Villanova di Castenaso (BO) tel. 051 6041111 fax 051 6053650 Sedi secondarie Viale Virgilio, 20 41123, Modena tel. 059 892111

Dettagli

ESSERE SOCI benefici

ESSERE SOCI benefici ESSERE SOCI benefici Essere soci conviene Sconti, promozioni, servizi. Essere soci conviene di più. Per Coop Alleanza 3.0 il socio è al centro di tutte le attività. Sono così tante le opportunità dedicate

Dettagli

AUMENTA L IMPRENDITORIA STRANIERA: BOOM DI QUELLA CINESE

AUMENTA L IMPRENDITORIA STRANIERA: BOOM DI QUELLA CINESE AUMENTA L IMPRENDITORIA STRANIERA: BOOM DI QUELLA CINESE In forte calo, però, le rimesse verso la Cina. In Lombardia, in Toscana, nel Veneto e in Emilia Romagna si concentra il 60 per cento circa degli

Dettagli

La selezione del leader del Partito Democratico

La selezione del leader del Partito Democratico La selezione del leader del Partito Democratico 0 Aprile 2017 Il sondaggio è stato realizzato da Candidate & Leader Selection, uno degli standing group della Società Italiana di Scienza Politica. La rilevazione

Dettagli

Giovani, da 120 anni.

Giovani, da 120 anni. Giovani, da anni. Festeggiamo insieme i anni di Banca d Alba. Un traguardo importante che la Banca ha raggiunto grazie a voi. Questo programma è la nostra festa, la festa di tutti. Amici di Alec mostre

Dettagli

Ogni giorno ci impegniamo per dare visibilità all azienda e ai sui protagonisti

Ogni giorno ci impegniamo per dare visibilità all azienda e ai sui protagonisti pag 1 Ogni giorno ci impegniamo per dare visibilità all azienda e ai sui protagonisti (Ufficio Comunicazione e Rapporti Istituzionali) Sono una mamma, vengo dal mondo del volontariato e dello sport e sono

Dettagli

BLIC 09/07/14. Estratto da pag. 1. Peso: 100%

BLIC 09/07/14. Estratto da pag. 1. Peso: 100% BLIC 09/07/14 Estratto da pag. 1 Peso: 100% 000-109-080 BLIC 09/07/14 Estratto da pag. 1 Peso: 100% 000-109-080 Ambasciata d Italia Belgrado fonte: quotidiano Blic, 8 luglio 2014, pag. 7 INTERVISTA Debora

Dettagli

Hanno però dato anche sempre spazio ai sogni, al desiderio di cambiare, di contribuire a dare vita ad un mondo diverso.

Hanno però dato anche sempre spazio ai sogni, al desiderio di cambiare, di contribuire a dare vita ad un mondo diverso. Sogni e bisogni Le cooperative sono nate per rispondere a bisogni anche molto concreti. Hanno però dato anche sempre spazio ai sogni, al desiderio di cambiare, di contribuire a dare vita ad un mondo diverso.

Dettagli

Via Farini, Roma tel / fax /

Via Farini, Roma tel / fax / Via Farini, 62-00185 Roma tel. 06 48903773/48903734 - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA @COISPpolizia Convegno

Dettagli

Donne e lavoro: una marcia in più per l economia italiana

Donne e lavoro: una marcia in più per l economia italiana Conferenza stampa Donne e lavoro: una marcia in più per l economia italiana Roma, 5 febbraio 2008 Gli obiettivi di Lisbona e il ritardo italiano Secondo la strategia di Lisbona, una maggiore e migliore

Dettagli

IMPRESE: IN CALO GLI IMPIEGHI BANCARI, AUMENTA IL RISCHIO USURA

IMPRESE: IN CALO GLI IMPIEGHI BANCARI, AUMENTA IL RISCHIO USURA IMPRESE: IN CALO GLI IMPIEGHI BANCARI, AUMENTA IL RISCHIO USURA A seguito delle difficoltà in cui versano molte banche italiane, nell ultimo anno (maggio 2016 sullo stesso mese del 2015) gli impieghi bancari

Dettagli

FRA LE ALTRE NOVITÀ DATI VISITATORI NUMERO DI VISITATORI:

FRA LE ALTRE NOVITÀ DATI VISITATORI NUMERO DI VISITATORI: ATTREZZATURE ALBERGHIERE, CUCINE PROFESSIONALI, GRANDI IMPIANTI E TECNOLOGIE PER I PROFESSIONISTI DEL SETTORE HO.RE.CA. DAL CONTRACT ALLE POSATERIE, DAGLI ELETTRODOMESTICI A OGNI ALTRO STRUMENTO DEL MESTIERE

Dettagli

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio Monza, 9 13 novembre 2013 ABSTRACT PREMESSA La crescita del nostro

Dettagli

L Industria alimentare italiana e gli alimenti funzionali: la tradizione presenta il benessere. INTERVENTO DEL PRESIDENTE GIAN DOMENICO AURICCHIO

L Industria alimentare italiana e gli alimenti funzionali: la tradizione presenta il benessere. INTERVENTO DEL PRESIDENTE GIAN DOMENICO AURICCHIO L Industria alimentare italiana e gli alimenti funzionali: la tradizione presenta il benessere. INTERVENTO DEL PRESIDENTE GIAN DOMENICO AURICCHIO MILANO, 11 GIUGNO 2009 Gentili Signore e Signori, Autorità,

Dettagli

MASCHIO, TOSI E IL DUCE

MASCHIO, TOSI E IL DUCE 14 MiLA CoPiE quotidiane E-MAiL E in EdiCoLA sabato 21 ottobre 2017 - NUMERO 2161 - ANNO 21 - Fondatore e direttore: AChiLLE ottaviani - Aut. Trib. di Verona n 41356 del 20/01/1997 - Alcogram srl - Editori

Dettagli

Camera commercio di Matera: incontro con assessore Poli Bortone. L immaginario italiano a Matera

Camera commercio di Matera: incontro con assessore Poli Bortone. L immaginario italiano a Matera Camera commercio di Matera: incontro con assessore Poli Bortone ROMA Si è tenuto presso la Camera di commercio di Matera un incontro operativo tra il Presidente dell Ente, Angelo Tortorelli, e il neo assessore

Dettagli

Bianca Maria Brivio. amici nemici. livello A2

Bianca Maria Brivio. amici nemici. livello A2 Bianca Maria Brivio amici nemici livello A2 Loescher 2017 Prima della lettura Questo è un racconto giallo. Ti piacciono i racconti gialli? Quale genere preferisci: giallo, fantascienza, romantico? Episodio

Dettagli

Fashion Wedding Show

Fashion Wedding Show in collaborazione con FASHION WEDDING SHOW Un progetto bussolaeventi per proporre Sfilate di Alta Moda nelle manifestazioni del Circuito Fiere Sì Sposa in Emilia Romagna LE TAPPE DEL Fashion Wedding Show

Dettagli

9 motivi per diventare Professionista Libero

9 motivi per diventare Professionista Libero 9 motivi per diventare Professionista Libero Ciao E ti do il benvenuto in questo Video Articolo dal titolo 9 motivi per diventare Professionista Libero. Parto con una affermazione forte: essere un Professionista

Dettagli

Company Profile. Società Cooperativa di Produzione e Lavoro tra Mediatori Creditizi a Mutualità Prevalente

Company Profile. Società Cooperativa di Produzione e Lavoro tra Mediatori Creditizi a Mutualità Prevalente Company Profile Società Cooperativa di Produzione e Lavoro tra Mediatori Creditizi a Mutualità Prevalente CHI SIAMO COOPCREDIT S.C.P.A. L unica vera novità nel panorama della Mediazione Creditizia CoopCredit

Dettagli

3 6 Aprile 2017 Bologna, Italia 54 a edizione The natural habitat for children s content

3 6 Aprile 2017 Bologna, Italia 54 a edizione The natural habitat for children s content 3 6 Aprile 2017 Bologna, Italia 54 a edizione The natural habitat for children s content Bologna Children s Book Fair Il più importante appuntamento internazionale dedicato al libro per bambini e ragazzi:

Dettagli

Soroptimist Club Milano alla Scala incontra Intesa-Sanpaolo

Soroptimist Club Milano alla Scala incontra Intesa-Sanpaolo Soroptimist Club Milano alla Scala incontra Intesa-Sanpaolo Donne ed economia Importante iniziativa del Sodalizio presieduto da Paola Peila Paola Peila, Presidente del Soroptimist Club Milano alla Scala.

Dettagli

Presentazione del portale realizzato dall Osservatorio Permanente Giovani-Editori

Presentazione del portale  realizzato dall Osservatorio Permanente Giovani-Editori Presentazione del portale www.ilquotidianoinclasse.it realizzato dall Osservatorio Permanente Giovani-Editori Chi siamo: gli obiettivi Lo scopo dell'osservatorio Permanente Giovani-Editori è quello di

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO. Roma Città del gusto inizio corso: IX EDIZIONE

MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO. Roma Città del gusto inizio corso: IX EDIZIONE MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO [ Roma Città del gusto inizio corso: 27.09.2010 IX EDIZIONE [ [ Una full immersion nel mondo del cibo e del vino per cogliere tutte le sfumature del

Dettagli

Rassegna Stampa. venerdi 26 maggio 2017

Rassegna Stampa. venerdi 26 maggio 2017 Rassegna Stampa venerdi 26 maggio 2017 Rassegna Stampa 26-05-2017 ARENA 26/05/2017 7 BRESCIAOGGI 26/05/2017 31 CORRIERE DEL VENETO PADOVA E ROVIGO CORRIERE DEL VENETO TREVISO E BELLUNO CORRIERE DEL VENETO

Dettagli

Ore : Forum tematici (insediamento e prima sessione) 1. Forum del Lavoro Lavorare a Roma: mercato reale, sicurezza, qualità, crescita

Ore : Forum tematici (insediamento e prima sessione) 1. Forum del Lavoro Lavorare a Roma: mercato reale, sicurezza, qualità, crescita (draft outline) Sabato 1 ottobre 2016 Ore 10.00: Apertura della Festa Ore 10.30-13.30: Forum tematici (insediamento e prima sessione) 1. Forum del Lavoro Lavorare a Roma: mercato reale, sicurezza, qualità,

Dettagli

LA CRISI È CAMBIAMENTO:

LA CRISI È CAMBIAMENTO: LA CRISI È CAMBIAMENTO: LE TRASFORMAZIONI DELL EDILIZIA NEL NORDEST IL CASO VENETO LUCA ROMANO Sala Convegni Cassa di Risparmio del Veneto 06 giugno 2016 IL PATRIMONIO EDILIZIO 1/2 Il patrimonio edilizio

Dettagli

Febbraio Federazione Italiana Grossisti Bevande

Febbraio Federazione Italiana Grossisti Bevande 9-10-11 Febbraio 2014 Verso nuove rotte Si rinnova l appuntamento dell International Horeca Meeting, l esclusivo evento organizzato dai distributori di bevande con la partecipazione dei brand più prestigiosi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANDREOTTI VALENTINA Telefono 348/6645649 Fax E-mail Valentina_andreotti@libero.it Nazionalità ITALIANA Data

Dettagli

{ News } Microcredito: euro per la tua impresa Spadoni (M5S) "Microcredito: euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi"

{ News } Microcredito: euro per la tua impresa Spadoni (M5S) Microcredito: euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi { News } Microcredito: 25.000 euro per la tua impresa Spadoni (M5S) "Microcredito: 25.000 euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi" 7 mar 2015 E' finalmente attivo il Fondo per il Microcredito

Dettagli

La farmacia dei servizi

La farmacia dei servizi La farmacia dei servizi 26. 27. 28 MARZO FIERA DEL GARDA Montichiari (BS) Il più importante evento del nord Italia dedicato al mondo della farmacia Un imperdibile opportunità di crescita e visibilità.

Dettagli

Milano, 15 Maggio 2008

Milano, 15 Maggio 2008 Il Cda approva la trimestrale Ricavi totali in crescita del 18,2%, a 31,0 milioni di euro Pubblicità +9,0% Ebitda in aumento del 23,4%, a 3 milioni di euro Utile ante imposte a 1,01 milioni di euro (+87,4%)

Dettagli

DON CIOTTI, IL SOCIALE E' COOPERATIVO O NON E' SOCIALE

DON CIOTTI, IL SOCIALE E' COOPERATIVO O NON E' SOCIALE DON CIOTTI, IL SOCIALE E' COOPERATIVO O NON E' SOCIALE Il presidente di Libera e Gruppo Abele e' intervenuto alla presentazione di UP UmanaPersone Firenze, 17 set. - (AdnKronos) - ''Il sociale e' cooperativo

Dettagli

Ecco il nuovo deputato di Forza Italia a Taranto : Vincenza Giuliana Labriola (ex M5S)

Ecco il nuovo deputato di Forza Italia a Taranto : Vincenza Giuliana Labriola (ex M5S) Ecco il nuovo deputato di Forza Italia a Taranto : Vincenza Giuliana Labriola (ex M5S) ROMA Ho aderito al Gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati per dare ulteriore impulso alle battaglie di civiltà

Dettagli

IL martedi 28 november 2006, il ministro della cultura egiziano ha inaugurato il

IL martedi 28 november 2006, il ministro della cultura egiziano ha inaugurato il [ I ] A ) Leggi il seguente testo : Prova scritta 3 IL martedi 28 november 2006, il ministro della cultura egiziano ha inaugurato il Festival Internazionale del cinema del Cairo al teatro grande dell'

Dettagli

SHINUI CENTRO DI CONSULENZA SULLA RELAZIONE CONVEGNO NAZIONALE

SHINUI CENTRO DI CONSULENZA SULLA RELAZIONE CONVEGNO NAZIONALE SHINUI CENTRO DI CONSULENZA SULLA RELAZIONE CONVEGNO NAZIONALE 26-27 Maggio 2012 SHINUI CENTRO DI CONSULENZA SULLA RELAZIONE L APPROCCIO SISTEMICO IN AMBITO INTERCULTURALE Il presente convegno è stato

Dettagli

CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA. Valentina Aprea

CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA. Valentina Aprea CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA Valentina Aprea Stato di attuazione nella cultura Premessa La Lombardia è la regione italiana più ricca di istituti della cultura è ricopre un ruolo primario nel panorama

Dettagli

Andamento mercato immobiliare

Andamento mercato immobiliare Andamento mercato immobiliare Saluti del Presidente dell ANCE AIES Salerno Vincenzo Russo 18 maggio 2017 Camera di Commercio di Salerno Il mercato Immobiliare italiano Il mercato immobiliare residenziale

Dettagli

IL DOCUMENTO DI BUONA CAUSA

IL DOCUMENTO DI BUONA CAUSA IL DOCUMENTO DI BUONA CAUSA Il documento di Buona Causa de Il Mosaico contiene: -Chi siamo -La nostra Mission -I Bisogni a cui rispondiamo -Le Linee di Azione che applichiamo CHI SIAMO Il Mosaico e una

Dettagli

Prima di farlo, lascia che ti racconti la mia storia.

Prima di farlo, lascia che ti racconti la mia storia. SCOPRI i 3 sistemi per liberarti per sempre dai debiti, senza chiedere nuovi finanziamenti AVVERTIMENTO: stai per leggere delle informazioni che il sistema NON vuole farti conoscere. Ciao, sono Marco Goretti,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BOLDRINI ROBERTO Indirizzo 33, VIA BRACCO, 06012, CITTÀ DI CASTELLO (PG), ITALIA Telefono 3484010188 Fax

Dettagli

Patentino della Robotica. Entra nel mondo dell automazione industriale

Patentino della Robotica. Entra nel mondo dell automazione industriale Patentino della Robotica Entra nel mondo dell automazione industriale Indice BROCHURE PER LE SCUOLE IL FUTURO È LA ROBOTICA 3 I NUMERI DI COMAU 4 IL PATENTINO DELLA ROBOTICA 5 IL CORSO USO E PROGRAMMAZIONE

Dettagli

BANCA POPOLARE ETICA: L ISTITUTO DI CREDITO che FINANZIA L ECONOMIA SOLIDALE e SOSTENIBILE

BANCA POPOLARE ETICA: L ISTITUTO DI CREDITO che FINANZIA L ECONOMIA SOLIDALE e SOSTENIBILE ESPERIENZA ASCOLTO RELAZIONE BANCA POPOLARE ETICA: L ISTITUTO DI CREDITO che FINANZIA L ECONOMIA SOLIDALE e SOSTENIBILE TRASPARENZA www.bancaetica.it BANCA POPOLARE ETICA CHI SIAMO BANCA POPOLARE ETICA:

Dettagli

Living Land: oltre un milione di euro raccolti per un welfare comunitario

Living Land: oltre un milione di euro raccolti per un welfare comunitario Lecco Notizie Living Land: oltre un milione di euro raccolti per un welfare comunitario lecconotizie.com /attualita/living-land-oltre-un-milione-di-euro-raccolti-per-un-welfare-comunitario-407359/ La conferenza

Dettagli

Un'occasione importante creata dalla volontà di Elena Oddone per far conoscere la malattia.

Un'occasione importante creata dalla volontà di Elena Oddone per far conoscere la malattia. Il giorno Venerdì 20 giugno 2014 a Frugarolo (AL) Ændo, Associazione Italiana dolore Pelvico ed Endometriosi, è stata invitata a Frugarolo per parlare di Endometriosi e dolore Pelvico. Un'occasione importante

Dettagli

L entrata di sicurezza nel mondo del credito

L entrata di sicurezza nel mondo del credito L entrata di sicurezza nel mondo del credito Chi Siamo VALORI E MISSION Aiutare i nostri clienti a scegliere il proprio mutuo in maniera informata, serena e consapevole è la vittoria della nostra consulenza.

Dettagli

Colloquio con l Amministratore Delegato del Consorzio della Doc Tavoliere Matteo Cuttano

Colloquio con l Amministratore Delegato del Consorzio della Doc Tavoliere Matteo Cuttano Colloquio con l Amministratore Delegato del Consorzio della Doc Tavoliere Matteo Cuttano Troia e il suo antico e prestigioso vitigno del Nero come futuro del nuovo e raffinato turismo del Subappennino?

Dettagli

RIVISTE DI SETTORE. conegliano valdobbiadene. gli agricoltori veneti. I NUMERI Diffusione copie. terra trevisana

RIVISTE DI SETTORE. conegliano valdobbiadene. gli agricoltori veneti. I NUMERI Diffusione copie. terra trevisana PIANO EDITORIALE 2017 conegliano valdobbiadene Rivista del Consorzio Prosecco Conegliano Valdobbiadene DOCG. Un ampia sezione dedicata alla viticoltura e alle attività rivolte ai produttori, le informazioni

Dettagli

Intervento del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo

Intervento del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo Intervento del Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo Magnifico Rettore, Presidente della Conferenza dei Rettori, Mancini, Autorità, signore e signori, cari studenti, desidero fare

Dettagli

E necessario un nuovo patto per continuare ad assicurare servizi sociali sostenibili e capaci di dare risposta ai nuovi bisogni.

E necessario un nuovo patto per continuare ad assicurare servizi sociali sostenibili e capaci di dare risposta ai nuovi bisogni. E necessario un nuovo patto per continuare ad assicurare servizi sociali sostenibili e capaci di dare risposta ai nuovi bisogni Così Roberto D Alessio, presidente del consorzio sociale, alla presentazione

Dettagli

di Redazione Ecampania.it - 04 Marzo 2016

di Redazione Ecampania.it - 04 Marzo 2016 San Giorgio a Cremano. Naturalmente giocando con "Il giorno del gioco Rassegna dedicata al mondo dei bambini giunta alla sua XI edizione. Presente anche il sindaco Zinno di Redazione Ecampania.it - 04

Dettagli

L Università del Volontariato garantisce tre diversi ambiti di formazione:

L Università del Volontariato garantisce tre diversi ambiti di formazione: Amministrazione, fiscalità, normativa Le associazioni di volontariato sono realtà ricche di passione e di energia, realtà dinamiche, pronte ad affrontare con creatività tutte le sfide che si frappongono

Dettagli

Presentazione Evento. 24/30 Novembre 2014

Presentazione Evento. 24/30 Novembre 2014 Presentazione Evento 24/30 Novembre 2014 Brescia Gustosa è un collettore di eventi mirati alla promozione e valorizzazione delle caratteristiche e delle eccellenze del nostro territorio, bresciano e italiano,

Dettagli

L OFFERTA DI ICCREA BANCAIMPRESA A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO DELLE PMI MICHELE BINI Responsabile Centro Imprese Brescia Area BCC Nord Iccrea

L OFFERTA DI ICCREA BANCAIMPRESA A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO DELLE PMI MICHELE BINI Responsabile Centro Imprese Brescia Area BCC Nord Iccrea L OFFERTA DI ICCREA BANCAIMPRESA A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO DELLE PMI MICHELE BINI Responsabile Centro Imprese Brescia Area BCC Nord Iccrea BancaImpresa SpA Partner sul mercato al fianco delle BCC Le Società

Dettagli

Assemblea dei Soci 2015 Federazione Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia. Gorizia, 6 giugno 2015

Assemblea dei Soci 2015 Federazione Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia. Gorizia, 6 giugno 2015 1 Assemblea dei Soci 2015 Federazione Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia Gorizia, 6 giugno 2015 2 I risultati del Credito Cooperativo in FVG al 31 dicembre 2014 Sportelli BCC FVG 3

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 15 marzo 2010

COMUNICATO STAMPA Milano, 15 marzo 2010 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 marzo 2010 Nasce OffiCine, nuovo progetto culturale per Milano firmato Anteo Spazio Cinema, Istituto Europeo di Design e Comune di Milano, Silvio Soldini, Paolo Mereghetti,

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO AILA

VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO AILA VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO AILA 15 aprile 2011 Il Consiglio Direttivo AILA, convocato dal Presidente con messaggio del 15 marzo 2011 e successiva integrazione del 30 marzo 2011, si è riunito per via

Dettagli

Eat, Drink, GIUSTO! DOVE SIAMO LA NOSTRA MISSION LA NOSTRA STORIA IL NOSTRO DESIGN LA FORMAZIONE I NOSTRI PRINCIPALI PRODOTTI

Eat, Drink, GIUSTO! DOVE SIAMO LA NOSTRA MISSION LA NOSTRA STORIA IL NOSTRO DESIGN LA FORMAZIONE I NOSTRI PRINCIPALI PRODOTTI A I I TA LIA LA NOSTRA STORIA I NOSTRI PRINCIPALI PRODOTTI LA NOSTRA MISSION IL NOSTRO DESIGN DOVE SIAMO LA FORMAZIONE Eat, Drink, GIUSTO! L ACCADEMIA PANINO ITALIANO LA NOSTRA STORIA MILANO, 8 FEBBRAIO

Dettagli

SALONE DELLA NUMISMATICA, MEDAGLISTICA E CARTAMONETA PREMI INTERNAZIONALI

SALONE DELLA NUMISMATICA, MEDAGLISTICA E CARTAMONETA PREMI INTERNAZIONALI SALONE DELLA NUMISMATICA, MEDAGLISTICA E CARTAMONETA VICENZA NUMISMATICA Dal 1992 Vicenza Numismatica, il salone della numismatica, medaglistica e cartamoneta, è da sempre caratterizzata per l alta qualità

Dettagli

50 EDIZIONE DEL SALONE INTERNAZIONALE DEI VINI E DEI DISTILLATI ABSTRACT PROGRAMMA PER LA STAMPA

50 EDIZIONE DEL SALONE INTERNAZIONALE DEI VINI E DEI DISTILLATI ABSTRACT PROGRAMMA PER LA STAMPA 50 EDIZIONE DEL SALONE INTERNAZIONALE DEI VINI E DEI DISTILLATI ABSTRACT PROGRAMMA PER LA STAMPA DOMENICA 10 APRILE Ore 11.00 Auditorium Verdi - Palaexpo, Piano -1 Cerimonia inaugurale Vinitaly 2016 alla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VERO MILIS SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VERO MILIS SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO " ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VERO MILIS SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Via Umberto I, 12-09070 San Vero Milis (OR) tel. 0783-53670 Fax 0783-558128 C. F. 90027760959 cod. Min. ORIC81200V-

Dettagli

REASON WHY MISSION VISION

REASON WHY MISSION VISION CARTELLA STAMPA 18 Novembre 2013 REASON WHY Un marchio che opera nel mercato moderno non può esimersi dalla responsabilità sociale nei confronti dell'ambiente in cui agisce. Non è possibile offrire le

Dettagli

CREDITO, NEL 2012 IN ITALIA PRESTITI SOLO A UN IMPRESA SU DUE

CREDITO, NEL 2012 IN ITALIA PRESTITI SOLO A UN IMPRESA SU DUE Roma, 6 maggio 2014 CREDITO, NEL 2012 IN ITALIA PRESTITI SOLO A UN IMPRESA SU DUE In Germania l 82% delle aziende ottiene il finanziamento bancario che richiede Al Sud nel 2012 denaro più caro del 35%

Dettagli

SOMMARIO. La nascita dell Università di Verona e Manlio Resta...» 15 Francesco VECCHIATO Università di Verona

SOMMARIO. La nascita dell Università di Verona e Manlio Resta...» 15 Francesco VECCHIATO Università di Verona SOMMARIO PREFAZIONE di ANTONIO MARZANO... pag. XIX SESSIONE INTRODUTTIVA Saluti di apertura...» 1 Galeazzo SCIARRETTA Presidente dell Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona...» 1 Erminia

Dettagli

COMUNICARE IL MADE IN ITALY. Le imprese del manifatturiero protagoniste della narrazione della qualità italiana

COMUNICARE IL MADE IN ITALY. Le imprese del manifatturiero protagoniste della narrazione della qualità italiana COMUNICARE IL MADE IN ITALY Le imprese del manifatturiero protagoniste della narrazione della qualità italiana UN CAMPIONE DI PICCOLE E MEDIE IMPRESE I TEMI ANALIZZATI Il campione ha coinvolto 655 imprese:

Dettagli

CASA DELLA CULTURA W. A. MOZART IL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO

CASA DELLA CULTURA W. A. MOZART IL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO IL CENTRO INTERCULTURALE DI TORINO Aperto nel 1996 all interno del Settore Spettacolo, Manifestazioni e Formazione Culturale della Città di Torino, è un luogo di confronto, conoscenza, formazione e scambio

Dettagli

Osservatorio & Ricerca

Osservatorio & Ricerca Osservatorio & Ricerca IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL PRIMO TRIMESTRE 2017 Sintesi Grafica Maggio 2017 IL MERCATO DEL LAVORO VENETO NEL PRIMO TRIMESTRE 2017 LE PREVISIONI Se per i Paesi dell area euro

Dettagli

LA NOSTRA MISSION IL NOSTRO DESIGN

LA NOSTRA MISSION IL NOSTRO DESIGN A I I TA LIA LA NOSTRA STORIA I NOSTRI PRINCIPALI PRODOTTI LA NOSTRA MISSION IL NOSTRO DESIGN DOVE SIAMO LA FORMAZIONE L ACCADEMIA PANINO ITALIANO Eat, Drink, GIUSTO! LA NOSTRA STORIA MILANO, 8 FEBBRAIO

Dettagli

EMERGENCIES ENTE REGIONALE FRIULI

EMERGENCIES ENTE REGIONALE FRIULI 34 ENTE REGIONALE FRIULI Debora Serracchiani Paolo Panontin Un servizio nazionale più omogeneo, l auspicio di tutti S è tenuta lo scorso 24 giugno a Palmanova la Commissione speciale di Protezione civile,

Dettagli

COMITATO SANT ANGELO DEI LOMBARDI

COMITATO SANT ANGELO DEI LOMBARDI COMITATO SANT ANGELO DEI LOMBARDI Che cosa è la Società Dante Alighieri? La società dante alighieri nasce nel 1889 ed aveva come scopo di ricongiungere idealmente gli emigrati alla madre patria mantenendo

Dettagli

In I A, di questo percorso, ci vogliamo tenere in mente

In I A, di questo percorso, ci vogliamo tenere in mente In I A, di questo percorso, ci vogliamo tenere in mente la bellezza di descrivere l oggetto che ci rappresenta e scoprire cosa significa per l altro il suo oggetto. x che è stato bello! Ho capito più cose

Dettagli

Brescia Green 2017 Festival dell ambiente e degli stili di vita sostenibili

Brescia Green 2017 Festival dell ambiente e degli stili di vita sostenibili Brescia Green 2017 Festival dell ambiente e degli stili di vita sostenibili 5 6 7 maggio 2017 Progetto a cura di AMBIENTE SOSTENIBILITÀ STILI DI VITA AMBIENTE SOSTENIBILITÀ STILI DI VITA ComuniCato

Dettagli

Il mio universo, mia mamma

Il mio universo, mia mamma Il mio universo, mia mamma Anna Orsola D Avino IL MIO UNIVERSO, MIA MAMMA romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Anna Orsola D Avino Tutti i diritti riservati Dedicato alla donna stupenda che

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Settore: SP Proponente: 91.A Proposta: 2016/586 del 28/04/2016 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 639 del 29/04/2016 SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI Dirigente: GASPARINI Arch. Giordano PROVVEDIMENTO

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana

Consiglio regionale della Toscana Consiglio regionale della Toscana LEGGE REGIONALE N. 33/2015 (Atti del Consiglio) Disciplina delle iniziative istituzionali del Consiglio regionale per la valorizzazione delle finalità statutarie. Abrogazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE:

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: 24 MARZO 2015 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it OGGI NOTIZIE SU: Consorzio/Pag. 1 2 3 4 Veronese Adige Po Delta del Po Alta Pianura

Dettagli

Il corso si propone di delineare le caratteristiche dell attività bancaria ed i principi di gestione delle banche.

Il corso si propone di delineare le caratteristiche dell attività bancaria ed i principi di gestione delle banche. DOCENTE: Franco Tutino TITOLO DELL INSEGNAMENTO: Economia e Gestione della Banca Modelli operativi e gestionali SSD: SECS P/11 CORSO DI LAUREA: Scienze aziendali (a partire dall A.A. 2012 2013) Banca,

Dettagli

RAPPORTO IMPRESAINGENERE

RAPPORTO IMPRESAINGENERE ! RAPPORTO IMPRESAINGENERE La crisi non ha fermato le donne: 35mila imprese femminili in più tra 2010 e 2015 Anche a Trieste il trend è positivo Sono 1 milione e 312mila, danno lavoro a 3 milioni di persone

Dettagli

IL RAPPORTO CON LE BANCHE 1/8

IL RAPPORTO CON LE BANCHE 1/8 IL RAPPORTO CON LE BANCHE 1/8 2 52,0% Con quante banche intrattiene rapporti? 32,2% 10,2% 5,6% Uno Due Tre Più di Tre IMPRESE PRIVATI N MEDIO BANCHE 2,1 1,4 Non sa / Non risponde = 0,3% IL RAPPORTO CON

Dettagli

CONCEPT DELL EVENTO EVENTI COLLATERALI

CONCEPT DELL EVENTO EVENTI COLLATERALI CONCEPT DELL EVENTO I Migliori Vini Italiani selezionati da Luca Maroni, in libera degustazione al pubblico, accompagnati da assaggi di prodotti gastronomici d eccellenza. EVENTI COLLATERALI NOVITA 2015:

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DI ORIENTAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA A.A

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DI ORIENTAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA A.A PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DI ORIENTAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA A.A. 2016-17 Di seguito il calendario delle iniziative di orientamento dell Università degli Studi di Genova, coordinate dalla, a cui

Dettagli

Come Sfruttare il Social Fotografico più Famoso al Mondo per Promuovere il Tuo Brand e la Tua Azienda. Titolo INSTAGRAM MARKETING.

Come Sfruttare il Social Fotografico più Famoso al Mondo per Promuovere il Tuo Brand e la Tua Azienda. Titolo INSTAGRAM MARKETING. LORENZO RENZULLI INSTAGRAM MARKETING Come Sfruttare il Social Fotografico più Famoso al Mondo per Promuovere il Tuo Brand e la Tua Azienda Titolo INSTAGRAM MARKETING Autore Lorenzo Renzulli Editore Bruno

Dettagli

Amministratore di Sostegno

Amministratore di Sostegno Palacongressi di Rimini 02-03 Dicembre 2016 Amministratore di Sostegno Una guida per TUTTI Dott.ssa Chiara Fantozzi Dott.ssa Melissa Mariotti Un progetto a cura di Anffas Toscana IL PROGETTO Anffas Toscana

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Certificazione di Italiano come Lingua Straniera. Livello CILS A2

Università per Stranieri di Siena. Certificazione di Italiano come Lingua Straniera. Livello CILS A2 Università per Stranieri di Siena Certificazione di Italiano come Lingua Straniera GIUGNO 2002 Livello CILS A2 MODULO ADULTI IN ITALIA Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta

Dettagli

BLU. Biennale del Libro Universitario

BLU. Biennale del Libro Universitario BLU Biennale del Libro Universitario CHE COSA E BLU BLU, la Biennale del Libro Universitario, è una rassegna dedicata ai testi accademici e a tutta la filiera produttiva che gira intorno al mondo delle

Dettagli

In tutti questi aspetti, occorre lavorare molto seriamente e con grande determinazione per costruire

In tutti questi aspetti, occorre lavorare molto seriamente e con grande determinazione per costruire L iniziativa odierna nasce per unanime volontà delle due Associazioni di cooperative, AGCI e Legacoop, nelle quali le questioni di genere sono assolutamente condivise dall intero gruppo dirigente e non

Dettagli

Pratica di cittadinanza e Legami di comunità nel volontariato ANTEAS 9 Incontro annuale di confronto fra i gruppi ANTEAS della Regione

Pratica di cittadinanza e Legami di comunità nel volontariato ANTEAS 9 Incontro annuale di confronto fra i gruppi ANTEAS della Regione Pratica di cittadinanza e Legami di comunità nel volontariato ANTEAS 9 Incontro annuale di confronto fra i gruppi ANTEAS della Regione 26/06/2014 San Giovanni al Natisone 1 Programma h 9.00 Accoglienza

Dettagli

1) formiche.net - 31/3/2016

1) formiche.net - 31/3/2016 1) formiche.net - 31/3/2016 2) www.e-duesse.it - 31/3/2016 L incontro organizzato da Animation Italia e Asseprim. Le potenzialità e i problemi del settore alla luce del ddl cinema e audiovisivo in discussione

Dettagli

ANSA, giovedì 15 aprile 2010, INTESA SANPAOLO: ACCORDO ASSINFORM, 1 MLD PER INNOVAZIONE IT

ANSA, giovedì 15 aprile 2010, INTESA SANPAOLO: ACCORDO ASSINFORM, 1 MLD PER INNOVAZIONE IT ANSA, giovedì 15 aprile 2010, 13.42.16 INTESA SANPAOLO: ACCORDO ASSINFORM, 1 MLD PER INNOVAZIONE IT (ANSA) - MILANO, 15 APR - Intesa Sanpaolo con la controllata Mediocredito Italiano, insieme ad Assinform,

Dettagli

La casa della conoscenza

La casa della conoscenza Assemblea plenaria Commissione degli utenti dell informazione statistica XI Conferenza nazionale di statistica La casa della conoscenza Patrizia Cacioli La Conferenza nazionale di statistica Istituita

Dettagli

LE PRIME ELEZIONI VINTE DA INTERNET

LE PRIME ELEZIONI VINTE DA INTERNET Quando, come e perché si è scelto chi e cosa votare. I sentimenti, l uso dei media, la condizione economica e quel che serve per capire le elezioni di giugno 2016. LE PRIME ELEZIONI VINTE DA INTERNET ANTONIO

Dettagli

Una Banca solida al servizio della comunità in cui opera

Una Banca solida al servizio della comunità in cui opera Una Banca solida al servizio della comunità in cui opera È stato un anno particolarmente intenso quello chiuso al 31 dicembre 2014 che ha visto, tra l altro, l apertura anche della nostra nona filiale

Dettagli

SPIEF 16 CASA ITALIA. St. Petersburg International Economic Forum Giugno 2016

SPIEF 16 CASA ITALIA. St. Petersburg International Economic Forum Giugno 2016 SPIEF 16 St. Petersburg International Economic Forum 16-18 Giugno 2016 CASA ITALIA SPIEF 16 St. Petersburg International Economic Forum 16-18 Giugno 2016 Il Forum Internazionale di San Pietroburgo (www.forumspb.com)

Dettagli