ORGE IN CANONICA, I SEGRETI NEL PC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORGE IN CANONICA, I SEGRETI NEL PC"

Transcript

1 Cronaca Spedizioni del Veneto.com Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza MERCOLEDÌ 8 NOVEMBRE N ANNO 08 - QUOTIDIANO ON-LINE E CARTACEO - Fondatore e Direttore: ACHILLE OTTAVIANI Aut.Trib.Vr n del 20/01/ Alcogram Srl - Editori di rete - Via Leone Gaetano Patuzzi, Verona - Centralino F a x E - m a i l : r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - S t a m p a i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g NUOVI DETTAGLI SULLA VICENDA DELL EX PARROCO ORGE IN CANONICA, I SEGRETI NEL PC MARONI ANTICIPA ZAIA GIOVEDÌ SONO A ROMA La Lombardia del leghista Roberto Maroni batte sul tempo il Veneto del leghista Luca Zaia? Stando alla tempistica pare proprio di sì. "Giovedì alle il governo ha previsto l'insediamento del tavolo a Roma. La mattina sarò alla commissione bicamerale per il federalismo fiscale, che intendo coinvolgere. L'obiettivo, che so essere ambizioso, è di arrivare a un accordo entro fine gennaio". Lo ha detto infatti il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, parlando coi giornalisti dell'avvio della trattativa col governo per l'autonomia, prima dell'inizio della seduta del consiglio regionale chiamato a votare il mandato a negoziare dopo il referendum. Salvo sorprese, si va verso un voto favorevole a larghissima maggioranza, con la opposizione del solo Movimento democratico progressista. Dietro l angolo l asse tra Emilia-Romagna e Lombardia. OK AUTONOMIA Maroni e Zaia Papa Luciani Emergono nuovi dettagli sullo scandalo sessuale che coinvolge don Andrea Contin, l'ex parroco di San Lazzaro (provincia di Padova). Gli inquirenti, dopo aver messo al setaccio i suoi 2 computer, tablet, smartphone e una decina circa di chiavette usb sequestrate al prete, hanno trovato di tutto. Nei dispositivi, secondo quanto afferma Il Gazzettino, ci sarebbe un chiaro ed esplicito riferimento a un giro di soldi per incontri sessuali con le ormai celebre orge organizzate direttamente in canonica. Nei pc e tablet si troverebbe anche traccia della doppia personalità di don Contin: prima le ricerche sulla Bibbia, poi quelli sui migliori ristoranti in Tirolo e infine le visite sui siti di orge.tra l'altro potrebbero arrivare presto nuove rivelazioni dalla donna protagonista di questi incontri: una parrocchiana di 49 anni usate per sesso, perversioni e incontri con altri preti. La donna sarebbe anche stata tenuta al guinzaglio durante le Il Congresso dei cardinali e dei vescovi coinvolti nel processo di beatificazione chiamato a votare il decreto per il riconoscimento delle virtù eroiche di don Albino. C È UN RIFERIMENTO ESPLICITO AL GIRO DI SOLDI PER GLI INCONTRI SESSUALI. LA PREFERITA SAREBBE UNA DONNA PADOVANA, DIVORZIATA, TENUTA AL GUINZAGLIO FATTA MANGIARE IN UNA CIOTOLA PER CANI E FOTOGRAFATA NUDA Don Andrea Contin orge e fatta cibare in una ciotola per cani. Lo scandalo che imbarazza la chiesa potrebbe dunque riservare nuovi colpi di scena. Che siano la prova regina capace di inchiodare don Andrea Contin alle proprie responsabilità è presto per dirlo. Certo in quei messaggi recuperati dal consulente informatico su 2 pc, tablet, smartphone e la decina di chiavette Luca Claudio Torna in carcere: eseguito l'ordine di carcerazione nei confronti dell' ex sindaco di Abano che deve scontare un residuo di pena di 3 anni, un mese e 7 giorni. GUARDA IL SITO CRONACADELVENETO.COM E SEGUICI SU Usb all ex parroco di San Lazzaro (sospeso a divinis dal vescovo Cipolla) c è un riferimento esplicito al giro di soldi per gli incontri sessuali organizzati in canonica. E' la novità dell'inchiesta in cui emerge la doppia personalità del prete che faceva ricerche sulla Bibbia e sul miglior ristorante in Tirolo o su siti di orge. Ma ci sono anche clamorose rivelazioni della sua "preferita", una divorziata padovana maltrattata, tenuta al guinzaglio nelle orge e fatta cibare in una ciotola per cani oltre che fotografata nuda in parcheggi all'aperto. KO

2 Regione QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE POP VICENZA: I CREDITORI DOVRANNO ATTENDERE ANNI Il Governo, sul fronte delle banche venete, ha fatto tutto quello che mi aspettavo facesse». Lo ha detto il commissario liquidatore di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza Fabrizio Viola in audizione alla commissione di inchiesta sulle banche. Viola ha precisato che «la situazione si era deteriorata molto. I tempi Fabrizio Viola. In alto Pier Ferdinando Casini tecnici di soluzione delle crisi in Europa non sono brevissimi, non riesco a individuare situazioni in cui li governo non ha fatto le cose che partecipazioni. La conclusione è che il rimborso del passivo dipenderà dalla recuperabilità dei crediti deteriorati». Viola ha aggiunto che per dovranno certamente aspettare degli anni. «Riceviamo moltissime sollecitazioni - ha sottolineato il commissario -, per coloro che sono creditori doveva fare, ha concluso. «Popolare di Vicenza i e non rientrano nel perimetro Viola ha sottolineato che «la struttura dell'attivo di Veneto Banca, fa sì che più dell 80-85% dell'attivo è costituito da crediti deteriorati, quindi solo una componente limitata è costituita da attivi finanziari e numeri sono simili». Il commissario liquidatore della Banca popolare di Vicenza, Giustino Di Cecco, ha puntualizzato che per ricevere i rimborsi i creditori della Banca Popolare di Vicenza delle passività cedute a Intesa i tempi di pagamento dipenderanno dai tempi di recupero dei crediti». E quanto in particolare ai tempi di rimborso, il commissario ha spiegato che «al momento abbiamo ricevuto 6200 domande di ammissione al passivo, le analizzeremo. Per coloro che saranno creditori della Nca i tempi per un pagamento dipenderanno dei tempi di recupero del credito. I tempi - ha concluso - non sono certamente di qualche mese, ma forse di qualche anno».gli elenchi dei grandi debitori insolventi delle banche venete «rivestono carattere segreto» ha detto il presidente della commissione di inchiesta sulle banche Pier Ferdinando Casini aprendo l'audizione dei commissari liquidatori di Veneto Banca e Popolare di Vicenza. VOGLIONO FARE IL FUNERALE ALLA DOCG Il leader del Popolo della famiglia di Conegliano scende in campo per salvare il prodotto di eccellanza del territorio. C era il Cartizze e si è perso Mentre la politica della Regione si focalizza su questioni quali l autonomia ci sono delle realtà sul territorio che piano piano stanno soffrendo e che scompariranno se non si comincia seriamente ad occuparsi della questione. Lorenzo Damiano, fondatore dei Pescatori di Pace e leader del Popolo della Famiglia di Conegliano, parla delle aziende vitivinicole del territorio: Anni fa c era il Cartizze come prodotto super dell area di Valdobbiadene e a causa di errate politiche si è perso uno dei più grandi prodotti nel mondo che per qualità potevano competere con lo Champagne. Adesso rischiamo la stessa identica fine con il DOCG prodotto d eccellenza della nostra area. Spiega Damiano, già ex manager della Mioneto Spumanti: Questa politica porterà in breve tempo all estinzione della DOCG: Lorenzo Damianoi occorrono investimenti istituzionali, dalla Regione ai consorzi, e l intervento anche di istituzioni forti come la Coldiretti per salvaguardare il prodotto e dare la possibilità ai produttori di lanciarlo nel mondo. Ne va dell immagine della qualità del prodotto: O si fa una GUARDA IL SITO CRONACADELVENETO.COM E SEGUICI SU politica di grande comunicazione ovunque per rilanciare la DOCG, che deve essere venduto almeno a 6 euro a bottiglia, e regolamentare i prezzi della DOC che non deve essere inferiore ai 4, oppure c è il rischio, nel giro di qualche anno, che la stessa DOCG scompaia. I prezzi del mercato, dettati da alcune cantine sociali, tagliano le gambe ai produttori. E attenzione: questo vale anche per il DOCG nell area del Trentino, della Valpolicella, delle Grave del Friulie del Collio. E francamente inaccettabile, la politica deve intervenire.

3 Regione QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE TRASPORTO DELLE MERCI, QUALE FUTURO Previsto l intervento di un superospite dell associazione Telematics Valley Le soluzioni di oggi per il trasporto del futuro. Questo è il titolo scelto per il ciclo di conferenze che Wtransnet, in collaborazione con i suoi partner InfoGestWeb e ANITA, organizzerà a Verona il prossimo 15 novembre, presso la sede di InfoGestWeb in via Som - macampagna: una giornata che nasce con i migliori auspici sotto la supervisione di tre nomi importanti nel settore come Wtransnet, Info- GestWeb ed ANITA. Durante la giornata verranno esposti i temi di maggiore attualità per quanto riguarda il settore del trasporto merci su strada, un settore in costante evoluzione all interno del quale l innovazione dei sistemi e dei prodotti deve sempre andare al passo con le richieste di maggiore L AZIENDA SI TUFFA NEL DIGITALE OVS, ARRIVA ANNA MATTEO E PIANIFICA IL NUOVO PERCORSO Anna Matteo entra a far parte di OVS con il ruolo di Digital Tran - sformation Director. Laureata in ingegneria elettronica con un dottorato di ricerca in optoelettronica, dopo un esperienza decennale nel settore della ricerca scientifica avanzata per reti di comunicazione in fibra ottica, Anna Matteo ha ricoperto incarichi significativi come consulente su servizi e tecnologie internet e - nell ambito dell innovazione digitale - all interno di aziende di rilevanza nazionale ed internazionale, principalmente nel mondo dell editoria. Nel suo nuovo ruolo avrà il sicurezza e fiducia verso l intera supply chain. È per questo che si è optato per questo titolo, Le soluzioni di oggi per il trasporto del futuro, per evidenziare la necessità di imporre già da oggi una visione concreta e solida di un settore capace di guardare con ambizione al futuro, basandosi però sulle certezze già disponibili nel quotidiano di tutte le aziende. Il primo ad intervenire sarà Claudio Carrano, CEO di InfoGestWeb che, oltre ad essere il padrone di casa dell intera giornata, porterà l esperienza della sua azienda. Nicolò Calabrese, Sales Manager di Wtransnet Italia sarà il secondo a prendere la parola. Durante il suo intervento Come lavorare in totale sicurezza nel settore del trasporto verrà sottolineato ulteriormente il ruolo fondamentale della Borsa Carichi Wtransnet nella gestione e nell assegnazione di carichi e vettori in un ambiente sicuro, attraverso il ricorso ad alcune dimostrazioni pratiche. Ci sarà modo di ascoltare la conferenza del super ospite di giornata, Johan Amoruso Wen - nerby, Area Sales Manager Johan Amoruso Wennerby Anna Matteo compito di definire, pianificare e realizzare la nuova fase del percorso di trasfor - mazione digitale di OVS, già avviato con successo nel corso degli ultimi anni, e guidarla verso una nuova e avanzata modalità di servire i clienti, gestire il funzionamento interno dell azi - enda e rafforzare la cultura aziendale del digitale. OVS S.p.A., con i marchi OVS e UPIM, è leader in Italia nel value fashion retail con una quota di mercato pari al 7,55% (dati giugno 2017, fonte Sita Ricerca), in continua crescita grazie alla capillare rete di vendita in Italia e all estero con oltre 1500 negozi a gestione diretta e in franchising. Quotata alla Borsa Italiana dal marzo 2015, ha chiuso il 2016 con un fatturato pari a milioni di euro i n aumento del 3,3% rispetto all esercizio precedente. GUARDA IL SITO CRONACADELVENETO.COM E SEGUICI SU Italia per Vehco e presidente dell associazione Tele matics Valley. Il suo intervento Il trasporto futuro prossimo. Una finestra sul futuro che sta già accadendo nell autotrasporto rappresenta la naturale evoluzione e la logica conclusione all intera giornata, incentrata sulle tematiche attuali che riguardano il settore ma con un occhio vigile a quello che ci riserverà il futuro. AGENTI IMMOBILIARI, MERCATO DELLA CASA VERSO LA RIPRESA La popolazione invecchia, cambiano gli stili di vita, i redditi e i nuclei familiari sono radicalmente diversi da quelli di vent'anni fa. Così il mercato immobiliare impone agli agenti un cambio di passo. Se n'è parlato a Bardolino (Verona) in occasione del convegno organizzato da F i m a a - C o n f c o m m e r c i o Veneto (agenti immobiliari e mediatori d'affari). Seppure con performance lontane dal periodo pre-crisi, anche in Veneto il settore immobiliare sta mostrando timidi segnali di ripresa: secondo i dati dell'agenzia delle Entrate, nel 2016 c'è stato un aumento delle transazioni per le abitazioni (comprese le vendite di quote abitative e gli immobili ereditati) pari al 22,96% rispetto all'anno precedente.

4 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE

5 Cronaca di Verona V E R O N A FA D A A P R I P I S TA NELLA CHIRURGIA ROBOTICA Per la prima volta in Italia eseguiti con successo 5 interventi di sostituzione protesica di ginocchio. Parla il dottor Perazzini Nella Clinica San Francesco di Verona, struttura accreditata con il Servizio Sanitario Naz - ionale, sono stati portati a termine con successo, per la prima volta in Italia, cinque interventi di sostituzione protesica totale di ginocchio mediante procedura robotica. La chirurgia protesica totale di ginocchio robotizzata rappresenta la forma più avanzata ed innovativa del trattamento sostitutivo di questa complessa articolazione. Il dottor Pier gius eppe Perazzini ha introdotto nel 2011 presso la Clinica San Francesco, per primo in Europa, la chirurgia ortopedica con tecnologia robotica, sviluppata negli Stati Uniti, con interventi di protesi parziale di ginocchio e di anca. Grazie all esperienza acquisita la Clinica ha sviluppato il Centro di Ortopedia Robotica Europeo CORE diventando riferimento anche per la formazione di chirurghi ortopedici che approcciano a questa metodica. Ad oggi presso la Clinica San Francesco sono stati eseguiti 1233 interventi di protesi parziale di ginocchio e 459 interventi di protesi d anca, che fanno dell istituto veronese un centro leader a livello italiano ed europeo per queste due procedure. La nuova metodica applicata con- L intervento alla clinica San Francesco. In alto l équipe sente di impiantare una protesi dottor. Perazzini precisa che: totale con una maggiore precisione ed un perfetto bilanciamato della Clinica San Fran - Qu esto evento conferma il primento legamentoso rispetto alla cesco nell innovazione tecnologica ortopedica. La possibilità di tecnica tradizionale; questi elementi sono fondamentali per un intervenire con tecniche sempre più rapido recupero funzionale più precise, meno invasive e dell articolazione e per la durata meno dolorose, rappresenta nel tempo dell impianto. Rap - una sicurezza per il paziente e presenta una evoluzione della nel contempo consente un più tecnica che impiega il sistema ve loce ritorno alla vita familiare, con braccio robotico Mako già in lavorativa e sportiva. La Clinica uso presso la struttura veronese offre questo intervento tra le e permette di utilizzare la robotizzazione nella quasi totalità dei gia ortopedica già erogate dalla molteplici prestazioni di chirur- casi di artrosi del ginocchio. Il struttura. QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE GUARDA IL SITO CRONACADELVENETO.COM E SEGUICI SU TRA ADOLESCENZA E DIPENDENZE I NUOVI SCENARI Organizzato dall U.O.C. Dip - endenze Verona, in collaborazione con l Assessorato Servizi Sociali e Istruzione del Comune di Verona e l Ufficio Ambito Territoriale 7, nella giornata di giovedì 9 novembre presso la Sala Convegni del Palazzo della Gran Gu - ardia, ha luogo il convegno ADOLESCENZA E DIPEN- DENZE Nuovi Scenari e Nuove Strategie. Un oc - casione preziosa per guardare l adolescenza dal punto di vista delle neuroscienze, della psicologia, della pedagogia in relazione all uso di sostanze con i rischi che ne derivano di dipendenza patologica, dev - ianza sociale ed evo luzione psicopatologica. Si parlerà dunque di vulnerabilità alle dipendenze da parte di adolescenti alla ricerca di identità, dei nuovi profili dei giovani consumatori, di nuove strategie messe in campo in ambito scolastico, della prevenzione da attuare e dell approccio che l adolescente ha i servizi a disposizione sul territorio. Comprendere il nesso tra la maturazione cerebrale, i modelli educativi e i comportamenti sociali espressi, risulta fondamentale per rispondere sempre meglio ai nuovi scenari e alle nuove esigenze delle attuali generazioni. Esse purtroppo devono ancora fare i conti con le sempre più presenti offerte di droghe sia nell ambiente in cui vivono oltre che sulla rete internet. Gran Guardia

6 QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE SCOPRI TUTTI i NOSTRI SERVIZI e le CONVENZIONI su: Radiologia Riabilitazione cardiologica Urologia Pediatria Geriatria Neurologia e Neurochirurgia Otorinolaringoiatria Fisioterapia e Riabilitazione Chirurgia oculistica Centro per la cura del mal di schiena Endocrinologia e Diabetologia Gastroenterologia CHECK UP PERSONALIZZATI Medicina dello Sport Ginecologia e Ostetricia Dietologia Nutrizionistica Chirurgia Vascolare Psicologia e Psichiatria Nefrologia Chirurgia Ambulatoriale Dermatologia Senologia Pneumologia Ortopedia Medicina Estetica Via Fava 2/b Verona - tel whatsapp: CEMS Centro Medico Specialistico Verona

7 QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE

8 QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO 8 NOVEmBRE MILA COPIE IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDÌ 8 NOVEMBRE NUMERO 2022 ANNO 20 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - FONDATORE E DIRETTORE: ACHILLE OTTAVIANI AUT. TRIB. DI VERONA N DEL 20/01/ ALCOGRAM SRL - EDITORI DI RETE - VIA LEONE GAETANO PATUZZI, VERONA - TELEFONO FAX STAMPA IN PROPRIO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI BANKITALIA RIFORMA FORNERO GUAI A TOCCARLA L'età pensionabile e la riforma Fornero? Non si toccano. Dopo Confindustria e Istat, anche Bankitalia si schiera contro la possibilità di bloccare l'innalzamento dell'età pensionabile a 67 anni dal 2019, come vuole il meccanismo che indicizza il momento del ritiro alla speranza di vita. "Nel lungo periodo la sostenibilità delle finanze pubbliche poggia, in larga misura, sulle riforme pensionistiche introdotte in passato, che assicurano una dinamica della spesa gestibile nonostante l'invecchiamento della popolazione. E' importante non fare passi indietro". ' quanto ha detto Luigi Federico Signorini, vicedirettore generale di via Nazionale, in audizione sulla legge di bilancio alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato. Che ha poi precisato il concetto, rispondendo alle domande: "La necessità di mantenere, preservare, difendere l'equilibrio pensionistico" di lungo periodo "è una priorità assoluta. Questo non vuol dire che non ci possano essere aggiustamenti su singoli casi" ma "l'importante è preservare la stabilità complessiva". Sui numeri più stretti del bilancio, Signorini sottolinea - come fatto dall'istat anche in questo caso - che "l'economia italiana continua a migliorare"." Il quadro macroeconomico del Governo per il prossimo anno - ha spiegato - si conferma condivisibile alla luce delle informazioni più recenti; date le misure contenute nella manovra, anche nel 2019 appare possibile conseguire una crescita non lontana da quella programmata,. SALE GIOVEDÌ SI FIRMA CON BANCO BPM CATTOLICA SI ALLARGA L AD ALBERTO MINALI SI DICE MOLTO CONTENTO DELL ACCORDO CON UNA DELLE MIGLIORI BANCHE D ITALIA E TRA LE PIÙ PATRIMONIALIZZATE. GLI AUGURI DEL PRESIDENTE DI CARIVERONA, MAZZUCCO 'Sono molto contento dell'accordo di bancassurance con Banco Bpm, giovedi' mattina firmiamo. E' un investimento nel mondo tradizionale e non nelle altissime tecnologie perche' Cattolica deve essere radicata sul territorio e Banco Bpm e' tra le migliori banche d'italia, tra le piu' patrimonializzate e forse quella con la migliore presenza proprio sul territorio'. Cosi' Alberto Minali, ad di Cattolica, intervenendo al 19esimo Annual Assicurazioni organizzato dal Sole 24 Ore. 'Avevamo la grande possibilita' di unirci a una grande banca per i prossimi 15 anni e sarebbe stato improprio che l'ad non la presentasse al cda: abbiamo gia' definito con la controparte ipotesi di sviluppo e contiamo di raddoppiare il volumi di premi. - ha aggiunto - attualmente l'accordo copre i 1700 sportelli del Banco ma a fine 2021 saremo pronti a estendere accordo anche sulla rete Bpm (ancora legata a Covea e in scadenza appunto tra 4 anni) se Banco ci riterra' all'altezza'. A Cattolica sono Anna Matteo Entra a far parte di OVS con il ruolo di Digital Transformation Director. Avrà il compito di realizzare la nuova fase del percorso di trasformazione digitale di OVS. Alessandro Mazzucco e Alberto Minali arrivati intanto gli auguri di un finanziario. La quota in Banco vicino di casa come Bpm è il risultato di investimenti Fon dazione Cariverona. effettuati nel 2016 in Buon lavoro a Banco Bpm e avvicinamento alla fusione. Cattolica Assicurazioni, il Quella in Cattolica discende Nordest ha bisogno di un dalla sottoscrizione di metà nuovo forte polo bancassicurativo, del collocamento iniziale Fondazione Car iver - ona ne accompagnerà lo sviluppo". Così il presidente dell'ente, effettuato lo scorso aprile dalla Popolare di Vicenza, prima dell'ingresso con il 9% Alessandro Maz - della Berkshire Hathaway del zucco sull'accordo strategico raggiunto fra il gruppo bancario e la compagnia assicurativa veronese. Cariverona ha lo 0,45% di Banco Bpm e il 3,43% di Cattolica. Entrambe le partecipazioni sono a titolo finanziere Warren Buffett. Pochi giorni fa Mazzucco aveva risposto con un "no comment" alle domande su possibili nuovi investimenti da parte della fondazione in entrambe le società. SCENDE Veneto Banca Sono "4 mila le istanze di ammissione" alle richieste risarcitorie per Veneto Banca. Lo ha detto il commissario liquidatore dell'istituto, Alessandro Leproux, alla Commissione. VAI SUL SITO INDUSTRIAEFINANZA.COM E SEGUICI SU

Rassegna Stampa. venerdi 26 maggio 2017

Rassegna Stampa. venerdi 26 maggio 2017 Rassegna Stampa venerdi 26 maggio 2017 Rassegna Stampa 26-05-2017 ARENA 26/05/2017 7 BRESCIAOGGI 26/05/2017 31 CORRIERE DEL VENETO PADOVA E ROVIGO CORRIERE DEL VENETO TREVISO E BELLUNO CORRIERE DEL VENETO

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2008.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2008. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2008. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.528 26.444

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2007.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2007. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2007. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.470 26.104

Dettagli

LA CRISI È CAMBIAMENTO:

LA CRISI È CAMBIAMENTO: LA CRISI È CAMBIAMENTO: LE TRASFORMAZIONI DELL EDILIZIA NEL NORDEST IL CASO VENETO LUCA ROMANO Sala Convegni Cassa di Risparmio del Veneto 06 giugno 2016 IL PATRIMONIO EDILIZIO 1/2 Il patrimonio edilizio

Dettagli

7. Produzione e fuga di prestazioni ambulatoriali

7. Produzione e fuga di prestazioni ambulatoriali REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS N. 13 (Mirano) U.O.C. CONTROLLO DI GESTIONE E BUDGET U.O.S. Controllo produzione e mobilità sanitaria 7. Produzione e fuga di prestazioni ambulatoriali N.B. Questo capitolo

Dettagli

Regione Sicilia. Stima del fabbisogno di prestazioni di Specialistica Ambulatoriale

Regione Sicilia. Stima del fabbisogno di prestazioni di Specialistica Ambulatoriale Federlab-Italia Regione Sicilia Stima del fabbisogno di prestazioni di Specialistica Ambulatoriale Nota metodologica numero prestazioni Nota metodologica spesa La stima del numero di prestazioni è stata

Dettagli

Da oltre 50 anni al servizio dell uomo

Da oltre 50 anni al servizio dell uomo Da oltre 50 anni al servizio dell uomo Chi siamo L a Pclinico San Marco Spa è stata costituita nel 1957 ed ha iniziato l attività negli anni 60. Dopo una fase di avviamento entra a regime, affermandosi

Dettagli

Profili occupazionali degli specializzati medici all Alma Mater nell'ultimo decennio. Silvia Ghiselli Angelo Guerriero 16 GIUGNO 2015

Profili occupazionali degli specializzati medici all Alma Mater nell'ultimo decennio. Silvia Ghiselli Angelo Guerriero 16 GIUGNO 2015 Profili occupazionali degli specializzati medici all Alma Mater nell'ultimo decennio Silvia Ghiselli Angelo Guerriero 16 GIUGNO 2015 Metodologia di indagine Obiettivi: valutare le performance occupazionali

Dettagli

Elenco. Macrostrutture. Unità Operative Complesse (UOC) Unità Operative Semplici Dipartimentali (UOSD)

Elenco. Macrostrutture. Unità Operative Complesse (UOC) Unità Operative Semplici Dipartimentali (UOSD) 1 Atto Aziendale Allegato A alla Deliberazione n. 718 del 17.11.2014 Elenco Macrostrutture Unità Operative Complesse (UOC) Unità Operative Semplici Dipartimentali (UOSD) AREA DI DIREZIONE OSPEDALIERA DEA

Dettagli

Informazione Regolamentata n

Informazione Regolamentata n Informazione Regolamentata n. 0479-128-2017 Data/Ora Ricezione 03 Novembre 2017 20:39:17 MTA Societa' : CATTOLICA ASSICURAZIONI Identificativo Informazione Regolamentata : 95452 Nome utilizzatore : CATTOLICAN10

Dettagli

Totale

Totale FONTE INPS REGIONE: Veneto Ordinaria Straordinaria ANNO 2009 MESE Gennaio 432.928 31.995 464.923 Febbraio 841.733 53.450 895.183 Marzo 1.198.729 155.248 1.353.977 Aprile 2.213.711 308.222 2.521.933 Maggio

Dettagli

Cod. Struttura Descr. Struttura. 2 UOC Innovazione e Sistema Qualità Territoriale UOC Servizi Sociali ,25 26

Cod. Struttura Descr. Struttura. 2 UOC Innovazione e Sistema Qualità Territoriale UOC Servizi Sociali ,25 26 Azienda USL Toscana Centro - sede di Empoli Tassi di assenteismo e di presenza del personale dipendente, suddivisi per strutture Giugno 2016 Pubblicazione effettuata ai sensi dell'art. 16 D. Lgs 33/2013

Dettagli

FORUM HR ABI 10 maggio (ore 14,30) Laboratorio tematico B RISORSE UMANE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA CAMBIAMENTO E INNOVAZIONE COME FATTORI DI CRESCITA

FORUM HR ABI 10 maggio (ore 14,30) Laboratorio tematico B RISORSE UMANE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA CAMBIAMENTO E INNOVAZIONE COME FATTORI DI CRESCITA FORUM HR ABI 10 maggio (ore 14,30) Laboratorio tematico B RISORSE UMANE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA CAMBIAMENTO E INNOVAZIONE COME FATTORI DI CRESCITA Premessa - Durante la giornata odierna molti dei presenti

Dettagli

6. Attività specialistica ambulatoriale

6. Attività specialistica ambulatoriale REGIONE VENETO - AZIENDA ULSS 13 (Mirano) U.O.C. CONTROLLO DI GESTIONE E BUDGET U.O.S. Controllo produzione e mobilità sanitaria 6. Attività specialistica ambulatoriale Tab. 6.1 Attività specialistica

Dettagli

PROFESSIONI REGOLAMENTATE

PROFESSIONI REGOLAMENTATE Elenco delle professioni regolamentate ( eventuali aggiornamenti su: http://ec.europa.eu/internal_market/qualifications/regprof/index.cfm ) PROFESSIONI REGOLAMENTATE Professione Autorità competente Accompagnatore

Dettagli

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A. : IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2006

GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A. : IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2006 COMUNICATO STAMPA GABETTI PROPERTY SOLUTIONS S.p.A. : IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2006 Ricavi in crescita e risultati in linea con quanto programmato nel

Dettagli

212/G, Via Dei Cucchi, S. Pietro a Vico - LUCCA 0583/ lavoro.

212/G, Via Dei Cucchi, S. Pietro a Vico - LUCCA 0583/ lavoro. C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail FOLI Manuela 212/G, Via Dei Cucchi, 55017 S. Pietro a Vico - LUCCA 0583/970113 m.foli@usl2.toscana.it

Dettagli

TABELLA ALLEGATA. Padova - Reggio Calabria

TABELLA ALLEGATA. Padova - Reggio Calabria TABELLA ALLEGATA Padova - Reggio Calabria P A D O V A Borse 1997/98 Borse riservate a cittadini Allergologia ed immunologia clinica 2 Anatomia patologica 3 Anestesia e rianimazione 16 Cardiochirurgia 2

Dettagli

Chirurgia robotica all Azienda Ospedaliera Marche Nord

Chirurgia robotica all Azienda Ospedaliera Marche Nord Chirurgia robotica all Azienda Ospedaliera Marche Nord PRESENTATO IL SISTEMA ROBOTIZZATO DA VINCI : IL VIDEO Pesaro La sanità marchigiana si dota di chirurgia robotica all avanguardia e diviene punto di

Dettagli

ASL VC VERCELLI PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ORGANIGRAMMA

ASL VC VERCELLI PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ORGANIGRAMMA ASL VC VERCELLI PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ORGANIGRAMMA 1 ASL VC - VERCELLI LEGENDA AL PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DIREZIONE GENERALE FUNZIONE DIPARTIMENTO relazione gerarchica -----------------

Dettagli

Piano dei Centri di Costo

Piano dei Centri di Costo Piano dei Centri responsabilità 1 GOVERNO STRATEGICO 10 DIREZIONE STRATEGICA 1001 DIREZIONE STRATEGICA 100101 10010100 DIREZIONE GENERALE 100102 10010200 DIREZIONE AMMINISTRATIVA 100103 10010300 DIREZIONE

Dettagli

PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO

PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO Centralino tel 0342.521111 Ufficio Protocollo fax 0342.521024 Direzione Medica tel 0342.521030 fax 0342.521368 Ufficio Cartelle Cliniche tel 0342.521366 direzionemedica.so@aovv.it

Dettagli

SERVIZI DIGITALI AI CITTADINI: dalla ricetta informatica al referto clinico on-line. Mario Po Roma,

SERVIZI DIGITALI AI CITTADINI: dalla ricetta informatica al referto clinico on-line. Mario Po Roma, SERVIZI DIGITALI AI CITTADINI: dalla ricetta informatica al referto clinico on-line Mario Po Roma, 12.5.2011 Abitanti 249.314 Comuni del territorio: 30 Due Ospedali con complessivi Due distretti socio-sanitari

Dettagli

Tecnologia, Sanità e Industria: uno sguardo sulla strategia di governance della relazione ospedale fornitore

Tecnologia, Sanità e Industria: uno sguardo sulla strategia di governance della relazione ospedale fornitore Tecnologia, Sanità e Industria: uno sguardo sulla strategia di governance della relazione ospedale fornitore Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia 22 febbraio 2010 " L organizzazione L dipartimentale

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato n. 2 alla delibera n. 1429 del 30 dicembre 2004 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 8 via Forestuzzo, n. 41, Asolo (TV) L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ASSETTO ORGANIZZATIVO UNITÀ LOCALE

Dettagli

Amici della Cardiologia Cresci UNMS Savona

Amici della Cardiologia Cresci UNMS Savona Le tre Associazioni : Amici della Cardiologia Cresci UNMS Savona hanno iniziato nell Aprile 2016 l azione di studio e riflessione sul Decreto 2 Aprile 2015 N.70 attraverso l analisi e lo studio del Libro

Dettagli

Distretto Sanitario della Locride

Distretto Sanitario della Locride Distretto Sanitario della Locride ATTIVITA' SPECIALISTICA AMBULATORIALE INTERNA OFFERTA PRESTAZIONI TERRITORIALI - ORARIO Branca Specialistica sede di attività Giorni Telefono per prenotazione ALLERGOLOGIA

Dettagli

Poliambulatorio. Guida ai Servizi

Poliambulatorio. Guida ai Servizi Poliambulatorio Guida ai Servizi Il Poliambulatorio è il luogo dove un team di professionisti sanitari assicurano prestazioni di specialistica ambulatoriale per rispondere a specifici bisogni di salute

Dettagli

LA TUA SALUTE AL CENTRO

LA TUA SALUTE AL CENTRO LA TUA SALUTE AL CENTRO A DI CURA PRI CASA DI CURA PRIVATA SANATRIX CLINICA SANATRIX LA CLINICA La Clinica Sanatrix è una casa di cura privata in grado di rispondere ai più innovativi requisiti in termini

Dettagli

L economia della Valle d Aosta

L economia della Valle d Aosta L economia della Valle d Aosta L economia della Valle d Aosta è in graduale recupero L economia della Valle d Aosta è in graduale recupero Il miglioramento però ha interessato solo parte dell economia

Dettagli

Banca Popolare di Bari. Le azioni calano del 20% ma salgono gli stipendi dei manager

Banca Popolare di Bari. Le azioni calano del 20% ma salgono gli stipendi dei manager Banca Popolare di Bari. Le azioni calano del 20% ma salgono gli stipendi dei manager Il settimanale L Espresso nel numero in edicola ha fatto i conti in tasca alla Banca Popolare di Bari dedica un inchiesta

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTI OSPEDALIERI

ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTI OSPEDALIERI Allegato alla deliberazione n. 908 del 30 ottobre 2008 ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTI OSPEDALIERI Direzione Medica di Ospedale Servizio di Farmacia Ospedaliera Strutture semplici Direzione Medica del Presidio

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.300 25.848

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 25/6 DEL

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 25/6 DEL 25/6 1.6.2005 Oggetto: L.R. 31 marzo 1992, n 5. Capitolo 12138/00 U.P.B.S12.031 - Contributo alle Università della Sardegna per l istituzione di borse di studio per la frequenza delle Scuole di Specializzazione

Dettagli

A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDI IN PRIMO PIANO

A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDI IN PRIMO PIANO Prot. n. 4609/2017 Treviso, 13.10.2017 Circolare n. 49/2017 A TUTTI GLI ISCRITTI LORO SEDI IN PRIMO PIANO C.N.D.C.E.C. Il Consiglio Nazionale ha pubblicato il nte documento: Informativa n. 49/2017 "Seminario

Dettagli

A.O. Ordine Mauriziano di Torino ORGANIGRAMMA

A.O. Ordine Mauriziano di Torino ORGANIGRAMMA A.O. Ordine Mauriziano di Torino ORGANIGRAMMA Direzione Generale Collegio Sindacale DIREZIONE GENERALE Collegio di Direzione Organismo Indipendente di Valutazione Struttura Tecnica Permanente Direttore

Dettagli

Sviluppo slow degli ospedali: esempio dell Ospedale santa Croce e Carle di Cuneo

Sviluppo slow degli ospedali: esempio dell Ospedale santa Croce e Carle di Cuneo Sviluppo slow degli ospedali: esempio dell Ospedale santa Croce e Carle di Cuneo Marco Bobbio Già Primario di Cardiologia AO Santa Corece Carle, Cuneo Segretario Generale di Slow Medicine Dr. Marco Bobbio

Dettagli

Barbagallo: no innalzamento automatico. Proietti: sulle pensioni italiane grava la tassazione più alta d Europa (Ansa) p.2

Barbagallo: no innalzamento automatico. Proietti: sulle pensioni italiane grava la tassazione più alta d Europa (Ansa) p.2 OSSERVATORIO PREVIDENZA Anno IX n.7 21 LUGLIO 2017 IN QUESTO NUMERO IN PRIMO PIANO IN PRIMO PIANO P E N S I O N I Barbagallo: pensioni: no innalzamento automatico età DALLE AGENZIE Proietti: sulle pensioni

Dettagli

EUROMEDICA ISTITUTO SCIENTIFICO

EUROMEDICA ISTITUTO SCIENTIFICO EUROMEDICA ISTITUTO SCIENTIFICO Convenzione Sanitaria Per CADGI IBM 1 La consulenza EUROMEDICA Un attenta e approfondita analisi delle condizioni di salute richiede un approccio interdisciplinare che è

Dettagli

Spett.le COMUNE DI. cognome nome. nato a il / / residente a indirizzo n. civico

Spett.le COMUNE DI. cognome nome. nato a il / / residente a indirizzo n. civico marca da bollo Spett.le COMUNE DI DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO DI ATTIVITA' SANITARIA E/O SOCIO-SANITARIA (D.P.G.P. 27 novembre 2000 n. 30-48/Leg - art. 5 e allegato) Il sottoscritto / La sottoscritta

Dettagli

Scuole di Specializzazione e Dottorati di. ricerca nei rispettivi Dipartimenti (Utile. agli interessati all elettorato passivo nei.

Scuole di Specializzazione e Dottorati di. ricerca nei rispettivi Dipartimenti (Utile. agli interessati all elettorato passivo nei. e Dottorati di ricerca nei rispettivi Dipartimenti (Utile agli interessati all elettorato passivo nei Dipartimenti 1) DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL AMBIENTE DELLA SICUREZZA DEL TERRITORIO DEGLI ALIMENTI

Dettagli

DMR PITTARELLO Rassegna Stampa del 31/01/2013

DMR PITTARELLO Rassegna Stampa del 31/01/2013 DMR PITTARELLO Rassegna Stampa del 31/01/2013 INDICE DMR PITTARELLO 31/01/2013 QN - Il Resto del Carlino - Rovigo «I costi sono aumentati senza spiegazioni» 31/01/2013 Il Gazzettino - Nazionale Fatturato

Dettagli

BurVeT n. 63 del 1 luglio 2016

BurVeT n. 63 del 1 luglio 2016 BurVeT n. 63 del 1 luglio 2016 La presente rubrica comprende una selezione dei concorsi già pubblicati nel Bollettino Ufficiale, per i quali non sono ancora scaduti i termini di presentazione delle domande.

Dettagli

Assindustria Servizi srl organizza un corso di tre giornate su Il Business Plan.

Assindustria Servizi srl organizza un corso di tre giornate su Il Business Plan. Rovigo, 26 ottobre 2016 Prot. N. 1401/2016 Alle Aziende Associate Loro Sedi Oggetto Corso teorico-pratico "Il Business Plan - modelli e strumenti" NUOVE DATE: 24 novembre, 2-13 dicembre 2016 Assindustria

Dettagli

Company Profile Gruppo CF Assicurazioni

Company Profile Gruppo CF Assicurazioni Company Profile Gruppo CF Assicurazioni Storia del Gruppo Tecnocasa Il Gruppo Tecnocasa, azionista di maggioranza di CF Assicurazioni, è nato nel 1986 come rete di agenzie di intermediazione immobiliare

Dettagli

Local Area Network s.r.l. Sede legale: via Festari, Valdagno (VI). Sede operativa: p.tta Gasparotto, Padova P.I. e C.F.

Local Area Network s.r.l. Sede legale: via Festari, Valdagno (VI). Sede operativa: p.tta Gasparotto, Padova P.I. e C.F. Luca Romano Direttore Local Area Network Verona 30 marzo 2011 Sala Marani Borgo Trento, Verona Local Area Network s.r.l. Sede legale: via Festari, 15 36078 Valdagno (VI). Sede operativa: p.tta Gasparotto,

Dettagli

Da oltre 30 anni al servizio della salute

Da oltre 30 anni al servizio della salute Da oltre 30 anni al servizio della salute Serietà, esperienza ed un ampia disponibilità di specialità mediche per un sevizio sempre affidabile e di qualità. Convenzionato con il SSN nel territorio della

Dettagli

LE MEDIE IMPRESE VINCENTI: L IDENTIKIT DI 140 NUOVE LOCOMOTIVE DEL MADE IN ITALY

LE MEDIE IMPRESE VINCENTI: L IDENTIKIT DI 140 NUOVE LOCOMOTIVE DEL MADE IN ITALY LE MEDIE IMPRESE VINCENTI: L IDENTIKIT DI 140 NUOVE LOCOMOTIVE DEL MADE IN ITALY Sintesi della ricerca a cura della Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo che verrà presentata in apertura del Festival

Dettagli

Cernobbio - Gran Hotel Villa d Este, 10 maggio 2014

Cernobbio - Gran Hotel Villa d Este, 10 maggio 2014 1 Dott. Francesco Maietta Responsabile Politiche Sociali Fondazione Censis Il ruolo della sanità integrativa per un odontoiatria di qualità, sostenibile, per tutti 2 Indice 1. La crisi e i nuovi modelli

Dettagli

mercoledì 22 gennaio 2014

mercoledì 22 gennaio 2014 Ufficio Stampa CISL Bergamo Rassegna Stampa mercoledì 22 gennaio 2014 mercoledì 22 gennaio 2014 LEGGE FORNERO A Bergamo 2.000 controversie nel 2013 La Cisl: "Prova della grave crisi che ha colpito

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato 1 -SCHEDA n. 1

RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato 1 -SCHEDA n. 1 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato 1 -SCHEDA n. 1 ORGANI AZIENDALI Direttore Generale Collegio Sindacale Collegio di Direzione Consiglio Sanitari DIRETTORE GENERALE UOS Controllo

Dettagli

LA VERITÀ SUL RESIDUO FISCALE

LA VERITÀ SUL RESIDUO FISCALE LA VERITÀ SUL RESIDUO FISCALE Estratto dal dossier «Il residuo fiscale delle regioni italiane» A cura di Luciano Greco Professore Associato di Scienze delle Finanze presso l Università degli studi di Padova

Dettagli

Barometro CRIF A gennaio la domanda di credito delle famiglie torna in negativo dopo 12 mesi di crescita

Barometro CRIF A gennaio la domanda di credito delle famiglie torna in negativo dopo 12 mesi di crescita Barometro CRIF A la domanda di credito delle famiglie torna in negativo dopo 12 mesi di crescita Nel primo mese del il numero di interrogazioni sul sistema di informazioni creditizie di CRIF relative alla

Dettagli

IL RETTORE. Anno 2013 Tit. V Cl. 2 Fasc. 4 OGGETTO:

IL RETTORE. Anno 2013 Tit. V Cl. 2 Fasc. 4 OGGETTO: Decreto Rep. 1RE Prot. n. 5RE Anno 2013 Tit. V Cl. 2 Fasc. 4 OGGETTO: Scuole di specializzazione in Medicina e Chirurgia a.a. 2012/2013 - Posti aggiuntivi finanziati dalle Regioni, dalle Province autonome

Dettagli

La Responsabilità Sociale d Impresa è una faccenda solo da grandi? Anna Laura Ravera -APS Srl. Convegno LOIES Torino, 12 giugno 2012

La Responsabilità Sociale d Impresa è una faccenda solo da grandi? Anna Laura Ravera -APS Srl. Convegno LOIES Torino, 12 giugno 2012 La Responsabilità Sociale d Impresa è una faccenda solo da grandi? Anna Laura Ravera -APS Srl Convegno LOIES Torino, 12 giugno 2012 Definizioni di CSR Commissione Europea, Libro Verde, 18 Luglio 2001.

Dettagli

Audizione presso le Commissioni 8 e 10 del Senato della Repubblica

Audizione presso le Commissioni 8 e 10 del Senato della Repubblica Audizione presso le Commissioni 8 e 10 del Senato della Repubblica «Piano di realizzazione della rete della banda larga e ultralarga: il ruolo di Open Fiber» Franco Bassanini, Presidente e Tommaso Pompei,

Dettagli

Distretto 2. Cerveteri. Direttore di Distretto. Dott.ssa Clara Zaccari. Telefono : 06/ ( Centralino ) Fax : 06/

Distretto 2. Cerveteri. Direttore di Distretto. Dott.ssa Clara Zaccari. Telefono : 06/ ( Centralino ) Fax : 06/ Distretto 2 Il distretto F2 comprende i comuni di Cerveteri e Ladispoli CUP DELLA REGIONE LAZIO - Numero verde 803333 tutti i giorni dalle ore 7,30 alle ore 19,30; Sabato dalle 7,30alle ore 13,00 Al momento

Dettagli

Mps-Antonveneta taglia 67 filiali trasferimento per 550 bancari

Mps-Antonveneta taglia 67 filiali trasferimento per 550 bancari -1- La UILCA sulla Stampa Mps-Antonveneta taglia 67 filiali trasferimento per 550 bancari Segreteria Nazionale Uilca Via Lombardia, 30 00187 ROMA TELEFONO: 06/4203591 FAX: 06/484704 INDIRIZZO E-MAIL: simona@uilca.it

Dettagli

Il Piano e-gov 2012: sintesi. Roma, 21 gennaio 2009

Il Piano e-gov 2012: sintesi. Roma, 21 gennaio 2009 Il Piano e-gov 2012: sintesi Roma, 21 gennaio 2009 Il contesto europeo Il Piano e-gov 2012 è un impegno per l innovazione, la diffusione di servizi di rete, l accessibilità, e la trasparenza della pubblica

Dettagli

A conti fatti. Un primo bilancio dell impatto della crisi del sistema bancario veneto

A conti fatti. Un primo bilancio dell impatto della crisi del sistema bancario veneto . Un primo bilancio dell impatto della crisi del sistema bancario veneto a cura del Centro Studi Unioncamere Veneto 1/29 Gli interrogativi Quale èstato l impatto della crisi di Popolare Vicenza e Veneto

Dettagli

IMPRESE: IN CALO GLI IMPIEGHI BANCARI, AUMENTA IL RISCHIO USURA

IMPRESE: IN CALO GLI IMPIEGHI BANCARI, AUMENTA IL RISCHIO USURA IMPRESE: IN CALO GLI IMPIEGHI BANCARI, AUMENTA IL RISCHIO USURA A seguito delle difficoltà in cui versano molte banche italiane, nell ultimo anno (maggio 2016 sullo stesso mese del 2015) gli impieghi bancari

Dettagli

Educazione Continua in Medicina

Educazione Continua in Medicina Educazione Continua in Medicina Scheda Evento Denominazione Provider AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA Titolo BLS-D IN AREA PEDIATRICA 2017 ID Evento 37-30819 Tipologia Evento RES Data Inizio 11/05/2017 Data

Dettagli

Internet Banking. Uno strumento di efficienza bancaria. Fabrizio Pelizzi Responsabile Banca Virtuale - CEDACRI Consigliere Delegato - Cedacri.

Internet Banking. Uno strumento di efficienza bancaria. Fabrizio Pelizzi Responsabile Banca Virtuale - CEDACRI Consigliere Delegato - Cedacri. Internet Banking Uno strumento di efficienza bancaria Fabrizio Pelizzi Responsabile Banca Virtuale - CEDACRI Consigliere Delegato - Cedacri.Net Andrea Daffi Responsabile Internet Banking Cassa Padana Banca

Dettagli

Risk Management in Sanità

Risk Management in Sanità Come è gestito il rischio clinico in ospedale: cultura della sicurezza poco sviluppata, cartelle cliniche ancora cartacee, procedure molto diverse tra Nord e Sud Come viene gestito il rischio clinico?

Dettagli

CONTINUA A CRESCERE IL NUMERO DELLE RICHIESTE DI NUOVI MUTUI E DI SURROGHE DA PARTE DELLE FAMIGLIE: +14,6% NEL I SEMESTRE 2016

CONTINUA A CRESCERE IL NUMERO DELLE RICHIESTE DI NUOVI MUTUI E DI SURROGHE DA PARTE DELLE FAMIGLIE: +14,6% NEL I SEMESTRE 2016 CONTINUA A CRESCERE IL NUMERO DELLE RICHIESTE DI NUOVI MUTUI E DI SURROGHE DA PARTE DELLE FAMIGLIE: +14,6% NEL I SEMESTRE 2016 Segnali positivi anche dall importo medio richiesto, che sembra aver interrotto

Dettagli

OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI

OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI Convegno NUOVI SCENARI DI MERCATO A SOSTEGNO DELL INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI Napoli - 30 Marzo 2017 OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI Misure fiscali varate dal Governo Detrazioni

Dettagli

V I R G I L I O B A L L E R I N I Via Italo Panattoni, Roma. ;

V I R G I L I O B A L L E R I N I Via Italo Panattoni, Roma. ; CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo V I R G I L I O B A L L E R I N I Via Italo Panattoni, 55 00189 Roma Telefono 06 33265762-3381042273 Fax 06 33262840 E-mail Virgilio.ballerini@uniroma1.it

Dettagli

RIVISTE DI SETTORE. conegliano valdobbiadene. gli agricoltori veneti. I NUMERI Diffusione copie. terra trevisana

RIVISTE DI SETTORE. conegliano valdobbiadene. gli agricoltori veneti. I NUMERI Diffusione copie. terra trevisana PIANO EDITORIALE 2017 conegliano valdobbiadene Rivista del Consorzio Prosecco Conegliano Valdobbiadene DOCG. Un ampia sezione dedicata alla viticoltura e alle attività rivolte ai produttori, le informazioni

Dettagli

BANCA CR FIRENZE Le società

BANCA CR FIRENZE Le società BANCA CR FIRENZE Le società Grazie alle partecipazioni in Banche, Società di prodotto e di servizio, Banca CR Firenze è in grado di offrire a tutta la clientela servizi bancari, di leasing, di factoring,

Dettagli

COLLEGIO SINDACALE. Direttore Sanitario. Dipartimenti funzionali interaziendali. Staff Direzione Sanitaria

COLLEGIO SINDACALE. Direttore Sanitario. Dipartimenti funzionali interaziendali. Staff Direzione Sanitaria DIRETTORE GENERALE COLLEGIO SINDACALE Organismi Consultivi, di valutazione e di Vigilanza Organismi Paritetici e di Partecipazione Direttore Amministrativo Staff Direzione Generale Direttore Sanitario

Dettagli

Conferenza dei Sindaci

Conferenza dei Sindaci Collegio di direzione Consiglio dei Sanitari Direttore e Sanitario strutture aziendali di ero ogazione prestazioni sanitarie ospedaliere e territoriali P.O. S. Maria degli Angeli di Pordenone DIPARTIMENTO

Dettagli

ATTIVITA SPECIALISTICA AMBULATORIALE

ATTIVITA SPECIALISTICA AMBULATORIALE San Giovanni in Persiceto, 15/02/2011 Spett.le Equilandia Club c.a. Sig.ra Lisa Bertacchini, di seguito l elenco delle prestazioni effettuabili all interno delle nostre Strutture che proponiamo in convenzione,

Dettagli

BurVeT n. 99 del 20 ottobre 2017

BurVeT n. 99 del 20 ottobre 2017 BurVeT n. 99 del 20 ottobre 2017 La presente rubrica comprende una selezione dei concorsi già pubblicati nel Bollettino Ufficiale, per i quali non sono ancora scaduti i termini di presentazione delle domande.

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA MEDICA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA MEDICA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE DURATA V.O. ANNI Riordino ai sensi del D.I. n. 68/2015 DURATA ANNI ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA DIPARTIMENTO DI AFFERENZA E SEDE DELLA SCUOLA Via Pansini n. 5 tel. 081/5666730

Dettagli

Rassegna Stampa TRENTINO L ADIGE. Venerdì 30 settembre 2016

Rassegna Stampa TRENTINO L ADIGE. Venerdì 30 settembre 2016 Rassegna Stampa Venerdì 30 settembre 2016 TRENTINO L ADIGE Innovazione nei sistemi di pagamento: le BCC/CR protagoniste dell evoluzione tecnologica Lazise, 29.09.2016 In un mondo in rapida e costante evoluzione

Dettagli

DigitalFinance. Il mercato del banking online in Italia: stato di sviluppo e prospettive

DigitalFinance. Il mercato del banking online in Italia: stato di sviluppo e prospettive Il mercato del banking online in Italia: stato di sviluppo e prospettive Alessandra Gaudino - Nielsen//NetRatings Paolo Barbesino - CommStrategy Roma, 4 ottobre 2004 Indice Premessa metodologica Lo scenario

Dettagli

L eccellenza non è un atto ma un abitudine. Aristotele

L eccellenza non è un atto ma un abitudine. Aristotele L eccellenza non è un atto ma un abitudine Aristotele Da oltre due secoli siamo protagonisti nell attività bancaria e di gestione di grandi patrimoni, guidati da una tradizione che nasce dalla capacità

Dettagli

ELEZIONI STUDENTESCHE MAGGIO 2009

ELEZIONI STUDENTESCHE MAGGIO 2009 ELEZIONI STUDENTESCHE 20-21 MAGGIO 2009 I seggi elettorali resteranno aperti ininterrottamente dalle ore 8.30 alle ore 19.00 di mercoledì 20 maggio e dalle ore 8.30 alle ore 14.00 di giovedì 21 maggio,

Dettagli

UniSalute e Faremutua: la sanità integrativa per tutti

UniSalute e Faremutua: la sanità integrativa per tutti UniSalute e Faremutua: la sanità integrativa per tutti Dott. ssa Fiammetta Fabris Direttore Generale UniSalute spa Bologna 10 maggio 2016 UniSalute premiata per il ramo Malattia nella categoria Compagnie

Dettagli

InfoJobs.it analizza il mercato del lavoro veneto evidenziandone i trend principali. In forte ascesa le professioni legate ad Internet

InfoJobs.it analizza il mercato del lavoro veneto evidenziandone i trend principali. In forte ascesa le professioni legate ad Internet Jobs In Progress VENETO InfoJobs.it analizza il mercato del lavoro veneto evidenziandone i trend principali. In forte ascesa le professioni legate ad Internet La provincia di Vicenza domina con il 22,32%

Dettagli

e prospettive del mercato commerciale

e prospettive del mercato commerciale Nome & Cognome Scenario Funzione e prospettive del mercato Azienda commerciale Via Olmetto, 3 20123 Milano Lorenzo Brambilla, CH Director IMS Health Milano, 18 Marzo 2015 Sala Consiglio Unione Industriali

Dettagli

INNOVĀRĒ. Centro di Competenza per un territorio migliore

INNOVĀRĒ. Centro di Competenza per un territorio migliore INNOVĀRĒ Centro di Competenza per un territorio migliore Formazione CRESCITA Impresa Mercato Il territorio è importante per un impresa come la terra è importante per una pianta. L humus che fa crescere

Dettagli

L Azienda Ospedaliera di Verona

L Azienda Ospedaliera di Verona Verona 11-12-09 L Azienda Ospedaliera di Verona in La Sanità Veronese e il Sistema Sanitario della Regione Veneto ATTIVITA ASSISTENZIALE ASSISTENZIALE POSTI LETTO ORDINARI: 1543 POSTI LETTO DAY HOSPITAL:

Dettagli

I principali cambiamenti socio-demografici del Veneto tra i due censimenti

I principali cambiamenti socio-demografici del Veneto tra i due censimenti I principali cambiamenti socio-demografici del Veneto tra i due censimenti 2001 2011 Luca Romano Direttore di Local Area Network 25 settembre 2013 Hotel ViEst - VI IL TREND DELLA POPOLAZIONE Andamento

Dettagli

L importanza della rigenerazione urbana per il rilancio dell industria delle costruzioni e lo sviluppo del comparto immobiliare

L importanza della rigenerazione urbana per il rilancio dell industria delle costruzioni e lo sviluppo del comparto immobiliare L importanza della rigenerazione urbana per il rilancio dell industria delle costruzioni e lo sviluppo del comparto immobiliare Ing. Vincenzo Landi Coordinatore Commissione Mercato Immobiliare Ordine degli

Dettagli

Elenco professioni regolamentate

Elenco professioni regolamentate Elenco professioni regolamentate Professione Autorità competente Acccompagnatore turistico Acconciatore Architetto iunior Agente di affari in mediazione Agente e rappresentante di commercio Agronomo e

Dettagli

Oggetto Corso teorico-pratico "Il Business Plan - modelli e strumenti" - 16 ore

Oggetto Corso teorico-pratico Il Business Plan - modelli e strumenti - 16 ore Rovigo, 24 settembre 2015 Prot. N. 1084/2015 Alle Aziende Associate Loro Sedi Oggetto Corso teorico-pratico "Il Business Plan - modelli e strumenti" - 16 ore Assindustria Servizi srl organizza un corso

Dettagli

Strutture sanitarie GVM in Italia GVM Care & Research - Gruppo Italiano che si compone di oltre 30 Ospedali e Poliambulatori in Italia e in Europa con poli di eccellenza per specialità e complessità. Una

Dettagli

LE COMPETENZE MANAGERIALI PER LO SVILUPPO DEL RUOLO DEL CAPO INTERMEDIO

LE COMPETENZE MANAGERIALI PER LO SVILUPPO DEL RUOLO DEL CAPO INTERMEDIO LE COMPETENZE MANAGERIALI PER LO SVILUPPO DEL RUOLO DEL CAPO INTERMEDIO La qualità è una predisposizione della mente 1. Lo scenario Gli scenari all interno dei quali navigano le aziende richiedono una

Dettagli

BSSLSU58M45B107R

BSSLSU58M45B107R C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Codice Fiscale E-mail LUISA BISSOLI BSSLSU58M45B107R luisamaria.bissoli@sanita.padova.it Luogo e data di nascita Bovolone (VR)

Dettagli

OBIETTIVO - CONTROLLO CONSUMI DI PERTINENZA PERSONALE INFERMIERISTICO - OSS - AUSILIARI. MAT SANIT Consuntivo BUDGET MAT SANIT Gen / Dic 2011

OBIETTIVO - CONTROLLO CONSUMI DI PERTINENZA PERSONALE INFERMIERISTICO - OSS - AUSILIARI. MAT SANIT Consuntivo BUDGET MAT SANIT Gen / Dic 2011 PERSONALE INFERMIERISTICO - OSS - AUSILIARI BUDGET MAT SANIT MAT SANIT Consuntivo % raggiung OB quota assegnata 9 A.Cro.Poli.S 533 SO Oculistica/Oftalmologia - Costi comuni 28 Cardiochirurgia 449 Chirurgia

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Voto ottenuto negli esami fondamentali e caratterizzanti la singola scuola Punteggio massimo 5 punti. STUDENTI LAUREATI (DM 509/99 o DM 270/04) Ai fini dell attribuzione del punteggio, il candidato è tenuto

Dettagli

CRISI E RISTRUTTURAZIONE DELL ECONOMIA TOSCANA

CRISI E RISTRUTTURAZIONE DELL ECONOMIA TOSCANA CONFERENZA DI FINE ANNO CRISI E RISTRUTTURAZIONE DELL ECONOMIA TOSCANA Stefano Casini Benvenuti IRPET Lunedì 14 dicembre - ore 10,00 Sala Verde - Palazzo dei Congressi La parola crisi domina nelle pagine

Dettagli

Dal 16/03/92 a tutt oggi ASL Foggia. Azienda Sanitaria Locale attualmente dipendente

Dal 16/03/92 a tutt oggi ASL Foggia. Azienda Sanitaria Locale attualmente dipendente Nome GRAZIA MARIA NOCERA Data di nascita 01/09/66 Qualifica Dirigente psicologo Amministrazione ASL FG Incarico Telefono 0881/686524 Fax 0881/686524 E-mail Dott.nocera@lycos.it ESPERIENZA LAVORATIVA Date

Dettagli

Programma. Accoglienza e registrazione partecipanti. Ore Apertura dei lavori Laura Donà- Dirigente Interventi Educativi

Programma. Accoglienza e registrazione partecipanti. Ore Apertura dei lavori Laura Donà- Dirigente Interventi Educativi Programma Ore 9.30 Accoglienza e registrazione partecipanti Apertura dei lavori Laura Donà- Dirigente Interventi Educativi Alcuni dati per riflettere Le azioni di orientamento 2013-2014 Plan Your Future

Dettagli

My Welfare Sanofi. Le persone protagoniste della nostra offerta 28 GENNAIO 2016

My Welfare Sanofi. Le persone protagoniste della nostra offerta 28 GENNAIO 2016 My Welfare Sanofi Le persone protagoniste della nostra offerta 28 GENNAIO 2016 LA PRESENZA SUL TERRITORIO 1.604 mln fatturato 2.523 dipendenti 7,3 mln Investimenti in ricerca clinica Dati aggiornati a

Dettagli

A CURA DIPARTIMENTO WELFARE SPI CGIL LOMBARDIA

A CURA DIPARTIMENTO WELFARE SPI CGIL LOMBARDIA Il REI è il nuovo sussidio introdotto a inizio marzo dal governo Gentiloni. E che verrà erogato dal gennaio 2018 sulla nuova Carta Rei. Vediamo a chi spetta, requisiti e importo del reddito di inclusione

Dettagli

Medicina e Chirurgia.

Medicina e Chirurgia. Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia Classe LM- - Medicina e chirurgia Test di accesso: 8 settembre 0 - N studenti*: 00+7 (stranieri residenti all estero) * I numeri sono suscettibili

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VOTO OTTENUTO NEGLI ESAMI FONDAMENTALI E CARATTERIZZANTI LA SINGOLA SCUOLA PUNTEGGIO MASSIMO 5 PUNTI STUDENTI LAUREATI (DM n.509/99 o DM n.270/04) Con riferimento ai candidati laureati in Italia, ai fini

Dettagli

USL TOSCANA NORD OVEST

USL TOSCANA NORD OVEST USL TOSCANA NORD OVEST 1 Quadro di sintesi Collegio sindacale AFFARI LEGALI DIRETTORE GENERALE Organismo indipendente di valutazione DIRETTORE SANITARIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO DIRETTORE DEI SERVIZI SOCIALI

Dettagli