PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo"

Transcript

1 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MAGAZZINIERE MULETTISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE Il magazziniere-mulettista controlla l entrata e l uscita delle merci, la correttezza dei documenti di trasporto, provvede alla loro compilazione utilizzando spesso strumenti informatici. Carica e scarica le merci dai mezzi di trasporto verificando l esattezza dei documenti di trasporto e la rispondenza con gli ordini, anche con l ausilio di lettori ottici. Gestisce la movimentazione e lo stoccaggio delle merci utilizzando criteri, metodi e strumenti adatti alla tipologia delle merci e tenendo conto dei vincoli ambientali e di sicurezza. Prepara i documenti di trasporto in caso di spedizioni e consegna la merce ad altri reparti dell impresa sulla base di appositi ordini di consegna. Inoltre, collabora attivamente alla verifica dell esistenza della merce in magazzino in occasione dell inventario. CONTESTO La figura può operare, come dipendente, nelle aziende di logistica, nelle aziende di produzione, sia industriali sia artigianali, nonché nel commercio ed in altre aziende dei servizi. COMPLESSITÀ E in grado di contribuire al corretto evolversi dei processi in funzione delle complessità/caratteristiche delle tipologie delle merci e del settore di riferimento, anche con l utilizzo dei strumenti informatici nell ambito di team di lavoro. ATTITUDINI È richiesta capacità di rappresentazione spaziale (ad esempio nello stoccaggio delle merci in magazzino o nel carico dei mezzi considerando tipologie e caratteristiche merci, volumi e pesi), velocità di percezione e di lavorazione (ad esempio controllo veloce della correttezza e completezza della documentazione merci), velocità di reazione (ad esempio nel fermare carrelli elevatori, gru a portale, ecc. in situazioni impreviste di pericolo), coordinamento occhio -mano (ad esempio nell utilizzo di sistemi Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 1

2 di sollevamento o di inserimento/estrazione da scaffali), capacità di pianificazione ed organizzazione (ad esempio nell attribuzione degli orari di carico/scarico e delle specifiche aree di stoccaggio in magazzino), orientamento spaziale (ad esempio orientarsi in grandi magazzini pieni di scaffali). È richiesta capacità di calcolo (ad esempio nel calcolo dei costi di trasporto e del peso e volume del carico), comprensione di espressioni orali (ad esempio richieste non precise del fornitore), capacità di espressione orale (ad esempio nel confronto con aziende di trasporto e clienti in caso di danni alle merci). È richiesta inoltre precisione (ad esempio nella preparazione delle spedizioni, nella movimentazione, nello stoccaggio e nell imballaggio in base alla specifica merce), responsabilità (ad esempio nello stoccaggio di merci pericolose), prudenza (ad esempio nella guida e nell utilizzo di carrelli elevatori, gru, sistemi di sollevamento, nastri trasportatori, impianti di selezione e separazione). REFERENZIAZIONI (Istat 2001) NUP Magazziniere Facchini, addetti allo spostamento merci ed assimilati. (Ateco 2007) Magazzini di custodia e deposito per conto terzi Magazzini frigoriferi per conto terzi Movimento merci relativo ad altri trasporti terrestri Servizi logistici relativi alla distribuzione delle merci LIVELLO EQF III AREE DI ATTIVITÀ ( A.D.A.) E ATTIVITÀ SVOLTE Elenco aree di attività 1. Ricevimento delle merci. 2. Stoccaggio delle merci. 3. Rifornimento scaffali. 4. Spedizione delle merci. 1. Ricevimento delle merci Predisporre area, strumenti, mezzi e attrezzature per le operazioni di accettazione e ricevimento. Leggere la lista degli ordini. Effettuare l accettazione delle merci. Scaricare la me rce per mezzo di strumenti. Confrontare la lista in bolla merce. Correggere le anomalie. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 2

3 Compilare moduli previsti dalle procedure di controllo interne ed esterne. Trasmettere informazioni e documenti all amministrazione. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. 2. Stoccaggio delle merci Predisporre mezzi e attrezzature per carico e scarico magazzino. Movimentare la merce. Stoccare la merce sui supporti. Segnalare al responsabile le scadenze dei prodotti. Annotare le rettifiche di esistenza. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. 3. Rifornimento scaffali Prelevare merci dal magazzino per la produzione. Rifornire gli scaffali e/o gli spazi aziendali adibiti al magazzino di linea. Distribuire gli articoli. Esporre gli articoli. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. 4. Spedizione delle merci Leggere l ordine di consegna. Effettuare il picking. Prelevare i prodotti. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Chiedere al cliente le sue esigenze. Pianificare il carico. Predisporre i materiali e le attrezzature per l imballaggio e la confezione dei prodotti. Preparare il carico e la relativa documentazione. Consegnare i documenti e il carico al vettore. Trasmettere le informazioni e i documenti relativi alla vendita/spedizione all amministrazione. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 3

4 STANDARD DELLE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI CARATTERIZZANTI IL PROFILO PROFESSIONALE A.D.A. E ATTIVITÀ 1. Ricevimento delle merci Predisporre area, strumenti, mezzi e attrezzature per le operazioni di accettazione e ricevimento. Leggere la lista degli ordini. Effettuare l accettazione delle merci. Scaricare la merce per mezzo di strumenti. Confrontare la lista in bolla merce. Correggere le anomalie. Compilare moduli previsti dalle procedure di controllo interne ed esterne. Trasmettere informazioni e documenti all amministrazione. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Rispettare la normativa di sicurezza del lavoro, di tutela ambientale, le procedure operative del sistema qualità aziendale e le relative procedure aziendali. Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale e le relative Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e le relative Applicare le normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello Applicare le normative vigenti in materia di qualità nello Applicare principi e tecniche della separazione e dello stoccaggio di rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Gestire l area di accettazione e ricevimento del magazzino merci. Normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e relative procedure. Normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative di qualità nello stoccaggio e nella movimentazione delle Principi e tecniche della raccolta differenziata di rifiuti, scarti ed imballo. Utilizzare i sistemi informatici ed i software per la gestione del magazzino, la spedizione e il ricevimento delle merci. Controllare la corrispondenza del codice tra imballo, articolo e codici interni. Rilevare anomalie nella documentazione merci. Valutare l integrità della merce. Relazionarsi con i clienti, con i fornitori e con i colleghi nell accettazione e ricevimento. Elementi di logistica integrata e terminologie di logistica. Basi di inglese e terminologia principale di logistica in inglese. Sistemi informatici ed applicativi nei magazzini. Accettazione e ricevimento: preparazione dell area, nonché dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Principi, tecniche e metodi per lo scarico delle merci. Documentazione per il ricevimento delle merci. Compilazione della modulistica per il controllo interno ed esterno. Principali anomalie nella documentazione merci. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 4

5 Gestire la movimentazione delle merci in magazzino. Applicare tecniche e metodi della movimentazione delle merci. Adottare tecniche e metodi per la manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Strumenti per la gestione del ricevimento, della movimentazione, del posizionamento, del prelievo e della spedizione delle merci: RFID e terminale di radiofrequenza (pistola LASER). Utilizzare il carrello elevatore ed altri mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Tipologie, caratteristiche, funzionamenti ed utilizzo dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci: carrello elevatore, ecc. Utilizzare il terminale di radiofrequenza (pistola LASER) per la lettura dei barcode. Manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci. Tipologie di merci e specifiche di stoccaggio e movimentazione. Caratteristiche ed utilizzo del barcode. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 5

6 A.D.A. E ATTIVITÀ 2. Stoccaggio delle merci Predisporre mezzi e attrezzature per carico e scarico magazzino. Movimentare la merce. Stoccare la merce sui supporti. Segnalare al responsabile le scadenze dei prodotti. Annotare le rettifiche di esistenza. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Effettuare il rifornimento degli scaffali e dell area di produzione applicando le procedure operative e di qualità e rispettando le normative di sicurezza del lavoro e di tutela ambientale, nonché le normative in materia di merci pericolose e di igiene alimentare. Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale e le relative Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e le relative Applicare le normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello Applicare le normative vigenti in materia di qualità nello Applicare principi e tecniche della separazione e dello stoccaggio di rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Effettuare la movimentazione e lo stoccaggio delle merci in magazzino. Utilizzare i sistemi informatici ed i software per la gestione del magazzino, la spedizione e il ricevimento delle merci. Valutare le condizione del magazzino per i diversi tipi di stoccaggio. Proporre soluzioni per la conservazione delle merci. Utilizzare supporti in base alla tipologia delle merci, impianti ed attrezzature per lo stoccaggio delle merci. Controllare la scadenza dei prodotti in stoccaggio e le giacenze di magazzino. Fornire elementi per gli acquisti/le vendite. Normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e relative procedure. Normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative di qualità nello stoccaggio e nella movimentazione delle Principi e tecniche della raccolta differenziata di rifiuti, scarti ed imballo. Sistemi informatici e applicativi nei magazzini. Posizionamento delle merci nel magazzino. Tipologie, caratteristiche ed utilizzo dei supporti per le merci. Principi, tecniche e metodi della movimentazione merci. Principi, te cniche e metodi dello stoccaggio. Tipologie, caratteristiche, funzionamento, utilizzo e manutenzione ordinaria degli impianti ed attrezzature per lo stoccaggio delle merci. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 6

7 Gestire la movimentazione delle merci in magazzino. Applicare tecniche e metodi della movimentazione delle merci. Adottare tecniche e metodi per la manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Strumenti per la gestione del ricevimento, della movimentazione, del posizionamento, del prelievo e della spedizione delle merci: RFID e terminale di radiofrequenza (pistola LASER). Utilizzare il carrello elevatore ed altri mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Tipologie, caratteristiche, funzionamenti ed utilizzo dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci: carrello elevatore, ecc. Utilizzare il terminale di radiofrequenza (pistola LASER) per la lettura dei barcode. Manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci. Tipologie di merci e specifiche di stoccaggio e movimentazione. Caratteristiche ed utilizzo del barcode. A.D.A. E ATTIVITÀ 3. Rifornimento scaffali Prelevare merci dal magazzino per la produzione. Rifornire gli scaffali e/o gli spazi aziendali adibiti al magazzino di linea. Distribuire gli articoli. Esporre gli articoli. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Rispettare la normativa di sicurezza del lavoro, di tutela ambientale, le procedure operative del siste ma qualità aziendale e le relative procedure aziendali. Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale e le relative Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e le relative Applicare le normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello Applicare le normative vigenti in materia di qualità nello Applicare principi e tecniche della separazione e dello stoccaggio di rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e relative procedure. Normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative di qualità nello stoccaggio e nella movimentazione delle Principi e tecniche della raccolta differenziata di rifiuti, scarti ed imballo. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 7

8 Effettuare il rifornimento degli scaffali e dell area di produzione. Interpretare i documenti aziendali per il prelievo e le necessità di Terminologie di logistica. rifornimento. Sistemi informatici ad applicativi nei magazzini. Applicare le procedure per il prelievo in magazzino ed il ripristino Principi e regole di posizionamento delle merci nei scaffali. delle scorte. Procedure. principi, tecniche e metodi del prelievo di merci in Utilizzare i sistemi informatici ed i software per la gestione del magazzino. magazzino, la spedizione e il ricevimento delle merci. Procedure, principi, tecniche e metodi del rifornimento delle linee di Adottare le modalità di esposizione dell azienda. produzione. Relazionarsi con i clienti, con i fornitori e con i colleghi nell accettazione e ricevimento. Procedure per il ripristino delle scorte. Principi e tecniche dell esposizione di articoli. Gestire la movimentazione delle merci in magazzino Applicare tecniche e metodi della movimentazione delle merci. Adottare tecniche e metodi per la manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Utilizzare il carrello elevatore ed altri mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Utilizzare il terminale di radiofrequenza (pistola LASER) per la lettura dei barcode. Strumenti per la gestione del ricevimento, della movimentazione, del posizionamento, del prelievo e della spedizione delle merci: RFID e terminale di radiofrequenza (pistola LASER). Tipologie, caratteristiche, funzionamenti ed utilizzo dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci: carrello elevatore, ecc. Manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci. Tipologie di merci e specifiche di stoccaggio e movimentazione. Caratteristiche ed utilizzo del barcode. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 8

9 A.D.A. E ATTIVITÀ 4. Spedizione delle merci Leggere l ordine di consegna. Effettuare il picking. Prelevare i prodotti. Predisporre rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Chiedere al cliente le sue esigenze. Pianificare il carico. Predisporre i materiali e le attrezzature per l imballaggio e la confezione dei prodotti. Preparare il carico e la relativa documentazione. Consegnare i documenti e il carico al vettore. Trasmettere le informazioni e i documenti relativi alla vendita/spedizione all amministrazione. Rispettare la normativa di sicurezza del lavoro, di tutela ambientale, le procedure operative del sistema qualità aziendale e le relative procedure aziendali. Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale e le relative Applicare le normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e le relative Applicare le normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello Applicare le normative vigenti in materia di qualità nello Applicare principi e tecniche della separazione e dello stoccaggio di rifiuti, scarti ed imballo per la raccolta differenziata. Gestire la vendita e la spedizione delle merci. Applicare criteri prestabiliti per il prelievo e tecniche del picking. Interpretare le richieste del cliente. Controllare l ordine di consegna e i documenti obbligatori. Applicare principi e tecniche di imballaggio, confezione e organizzazione del carico per la spedizione. Applicare le procedure amministrative, fiscali e doganali relative alle spedizioni nazionali e internazionali e alla vendita. Relazionarsi con i clienti, con i fornitori e con i colleghi nello svolgimento della vendita e spedizione. Normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di tutela ambientale nello stoccaggio e nella movimentazione delle merci e relative procedure. Normative vigenti in materia di sicurezza riguardanti le merci pericolose (ADR) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative vigenti di igiene alimentare (HACCP) nello stoccaggio e nella movimentazione delle Normative di qualità nello stoccaggio e nella movimentazione delle Principi e tecniche della raccolta differenziata di rifiuti, scarti ed imballo. Elementi di logistica integrata e terminologie di logistica. Basi di inglese e terminologia principale di logistica in inglese. Tecniche di comunicazione con clienti, fornitori, colleghi. Sistemi informatici ad applicativi nei magazzini. Principi, tecniche e metodi del prelievo di merci in magazzino. Principi e tecniche di imballaggio e confezione di prodotti. Principi e tecniche dell organizzazione del carico per la spedizione. Procedure amministrative, fiscali e doganali relative alle spedizioni nazionali e internazionali e alla vendita. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 9

10 Gestire la movimentazione delle merci in magazzino. Applicare tecniche e metodi della movimentazione delle merci. Adottare tecniche e metodi per la manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Strumenti per la gestione del ricevimento, della movimentazione, del posizionamento, del prelievo e della spedizione delle merci: RFID e terminale di radiofrequenza (pistola LASER). Utilizzare il carrello elevatore ed altri mezzi ed attrezzature per la movimentazione delle merci. Tipologie, caratteristiche, funzionamenti ed utilizzo dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci: carrello elevatore, ecc. Utilizzare il terminale di radiofrequenza (pistola LASER) per la lettura dei barcode. Manutenzione ordinaria dei mezzi ed attrezzature per la movimentazione merci. Tipologie di merci e specifiche di stoccaggio e movimentazione. Caratteristiche ed utilizzo del barcode. Profili apprendistato 2011 Agenzia del Lavoro di Trento Magazziniere-Mulettista 10

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA MAGAZZINIERE

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA MAGAZZINIERE MACROSETTORE LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA MAGAZZINIERE 1 MAGAZZINIERE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 Accettazione e ricevimento merci (affiancamento del tutor nella esecuzione di interventi

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Denominazione della figura 19. OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4.1 Impiegati di ufficio. 4.1.3.1 Personale

Dettagli

Operatore dei sistemi e dei servizi logistici. Standard della Figura nazionale

Operatore dei sistemi e dei servizi logistici. Standard della Figura nazionale Operatore dei sistemi e dei servizi logistici Standard della Figura nazionale 122 Denominazione della figura OPERATORE DEI SISTEMI E DEI SERVIZI LOGISTICI Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADETTO ALLA VENDITA settore

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - AUTISTA TRASPORTO MERCI - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

Magazziniere (operatore di magazzino)

Magazziniere (operatore di magazzino) identificativo scheda: 30-007 stato scheda: Validata Descrizione sintetica Il magazziniere esegue autonomamente, entro le scadenze prescritte, le attività di ingresso, controllo, stoccaggio e movimentazione

Dettagli

ALLEGATO 3 SETTORE: LOGISTICA E TRASPORTI AREE PROFESSIONALI: LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE

ALLEGATO 3 SETTORE: LOGISTICA E TRASPORTI AREE PROFESSIONALI: LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE ALLEGATO 3 SETTORE: LOGISTICA E TRASPORTI AREE PROFESSIONALI: LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE 1 AREA PROFESSIONALE LOGISTICA INDUSTRIALE E DI SERVIZIO, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MONTATORE MECCANICO ED

Dettagli

AREA PROFESSIONALE TECNICO DELLA LOGISTICA INDUSTRIALE TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTO E LOGISTICA. pag. 1

AREA PROFESSIONALE TECNICO DELLA LOGISTICA INDUSTRIALE TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTO E LOGISTICA. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE LOGISTICA INDUSTRIALE,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE GRAFICO POST-STAMPA

Dettagli

AREE. www.lenformazione.it

AREE. www.lenformazione.it IL MAGAZZINO AREE PROCESSI OPERAZIONI DEFINIZIONE: Struttura logistica in grado di ricevere le merci, custodirle, conservarle e renderle disponibili per lo smaltimento e la consegna FUNZIONAMENTO E OBIETTIVI

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA CONTABILITA

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARPENTIERE IN METALLO

Dettagli

Barcode Inventory System

Barcode Inventory System Barcode Inventory System BIS è un sistema di front-end che permette di collegare le funzioni di campo proprie della gestione del magazzino con il sistema informativo ERP. Progettato essenzialmente come

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE ALLE MACCHINE TRADIZIONALI E A CONTROLLO NUMERICO

Dettagli

Logistica e Magazzino

Logistica e Magazzino Logistica e Magazzino Docente: Luigi Gaibani Il magazzino Contenitore delle merci Contenitore organizzato I costi del magazzino IL Magazzino Strumento per il miglioramento del servizio al cliente Attenti

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CUOCO/A - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE Il cuoco è

Dettagli

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Automa 1 A&D$srl#GalleriaSpagna,35 35127PADOVA#Tel.+390498792400#404r.a.#Fax+390498792408 SedeLegale:GalleriaSpagna,35#35127Padova(PD) E#mail:commerciale@aedsrl.it#R.E.A.Padova242740#Iscr.Reg.ImpresePadovan.41922#Cod.Fisc./PartitaIVA01434710289

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 TRASPORTI Processo Trasporto intermodale, logistica integrata e distribuzione Sequenza di processo

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA SEGRETERIA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - SARTO Addetto alla rifinitura

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 17. OPERATORE AMMINISTRATIVO-SEGRETARIALE. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO 17. OPERATORE AMMINISTRATIVO-SEGRETARIALE. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 17. OPERATORE AMMINISTRATIVO-SEGRETARIALE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4. Impiegati 4.1.1.4

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLE MACCHINE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 ESTRAZIONE GAS, PETROLIO, CARBONE, MINERALI E LAVORAZIONE PIETRE Processo Coltivazione di cave e miniere

Dettagli

- 1 - Funzionalità del sistema. Funzionalità di base :

- 1 - Funzionalità del sistema. Funzionalità di base : Funzionalità del sistema Funzionalità di base : 1. Definizione delle mappe, ubicazioni e percorsi 2. Gestione del ricevimento merce 3. Trasferimenti interni 4. Assegnazioni e picking 5. Delivery - Packing

Dettagli

Soluzioni integrate per la gestione del magazzino

Soluzioni integrate per la gestione del magazzino Soluzioni integrate per la gestione del magazzino whsystem Light è la versione di whsystem dedicata alla gestione di magazzini convenzionali. Questa variante prevede un modulo aggiuntivo progettato per

Dettagli

INDICE 1. SCOPO 3 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3 3. DEFINIZIONI 3 4. MODALITÀ OPERATIVE 3 5. SICUREZZA MAGAZZINO 6 6. RESPONSABILITÀ 7 7.

INDICE 1. SCOPO 3 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3 3. DEFINIZIONI 3 4. MODALITÀ OPERATIVE 3 5. SICUREZZA MAGAZZINO 6 6. RESPONSABILITÀ 7 7. Foglio 2 di 8 INDICE 1. SCOPO 3 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3 3. DEFINIZIONI 3 3.1. Abbreviazioni 3 4. MODALITÀ OPERATIVE 3 4.1. Controlli in ingresso 3 4.2. Gestione del magazzino e delle aree di stoccaggio

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - TECNICO CONDUZIONE CANTIERE: gestione tecnico amministrativa

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE ALLE MACCHINE E IMPIANTI: SETTORE GOMMA - DESCRIZIONE

Dettagli

Operatore ai servizi di vendita. Standard formativo minimo regionale

Operatore ai servizi di vendita. Standard formativo minimo regionale Operatore ai servizi di vendita Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - FALEGNAME - Il falegname

Dettagli

Operatore amministrativo-segretariale. Standard formativo minimo regionale

Operatore amministrativo-segretariale. Standard formativo minimo regionale Operatore amministrativo-segretariale Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate economiche di riferimento:

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO SERVIZI MARKETING E COMUNICAZIONE - DESCRIZIONE

Dettagli

CORSO GRATUITO ADDETTO MAGAZZINO (SCAFFALISTA GDO) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

CORSO GRATUITO ADDETTO MAGAZZINO (SCAFFALISTA GDO) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA CORSO GRATUITO SEDI E CONTATTI ADDETTO MAGAZZINO ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti

Dettagli

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA MOBILI E

Dettagli

Operatore ai servizi di vendita. Standard della Figura nazionale

Operatore ai servizi di vendita. Standard della Figura nazionale Operatore ai servizi di vendita Standard della Figura nazionale 115 Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ELETTRICISTA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE L Elettricista

Dettagli

LO SPECIALISTA DEL TRATTAMENTO MERCI

LO SPECIALISTA DEL TRATTAMENTO MERCI LO SPECIALISTA DEL TRATTAMENTO MERCI DAL 2000, IMPORTANTE SNODO PRODUTTIVO DEL TERRITORIO RAVENNATE CONSAR LOGISTICI CONSAR servizi logistici è un operatore logistico attivo in tutti i segmenti della movimentazione

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARROZZIERE - Il carrozziere

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONE PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONE PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONE PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 VETRO CERAMICA E MATERIALI DA COSTRUZIONE Processo Produzione di prodotti in ceramica, refrattari

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 CARTA E CARTOTECNICA Processo Produzione di carta e articoli di carta Sequenza di processo Produzione

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI IMPRESA

OPERATORE AI SERVIZI DI IMPRESA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO SERVIZI COMMERCIALI Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI IMPRESA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 4. Impiegati

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA LAVORAZIONE DELLA PIETRA: MARMISTA E ADDETTO

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA

OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO SERVIZI COMMERCIALI Denominazione della figura OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5.1. Professioni

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 VETRO, CERAMICA E MATERIALI DA COSTRUZIONE Processo Produzione di prodotti in ceramica, refrattari

Dettagli

Case History: Caterline

Case History: Caterline Case History: Caterline Profilo Società specializzata nella fornitura di prodotti, sia alimentari sia non alimentari, utilizzati dagli operatori professionali della ristorazione collettiva (ospedali, scuole,

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG73A ATTIVITÀ 63.11.3 ATTIVITÀ 63.11.4 ATTIVITÀ 63.12.1 MOVIMENTO MERCI RELATIVO AD ALTRI

STUDIO DI SETTORE TG73A ATTIVITÀ 63.11.3 ATTIVITÀ 63.11.4 ATTIVITÀ 63.12.1 MOVIMENTO MERCI RELATIVO AD ALTRI STUDIO DI SETTORE TG73A ATTIVITÀ 63.11.3 MOVIMENTO MERCI RELATIVO A TRASPORTI FERROVIARI ATTIVITÀ 63.11.4 MOVIMENTO MERCI RELATIVO AD ALTRI TRASPORTI TERRESTRI ATTIVITÀ 63.12.1 MAGAZZINI DI CUSTODIA E

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA Processo Sequenza di processo Area di Attività Qualificazione regionale SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Costruzione

Dettagli

oltre trenta anni specializzata nello sviluppo di prodotti per la gestione e il controllo della logistica di magazzino e dei trasporti soluzioni ERP

oltre trenta anni specializzata nello sviluppo di prodotti per la gestione e il controllo della logistica di magazzino e dei trasporti soluzioni ERP Replica Sistemi Da oltre trenta anni Replica Sistemi è specializzata nello sviluppo di prodotti per la gestione e il controllo della logistica di magazzino e dei trasporti e nell implementazioni di soluzioni

Dettagli

Replica Sistemi in numeri

Replica Sistemi in numeri Replica Sistemi in numeri 145 DIPENDENTI +30 ANNI DI ESPERIENZA 17ML FATTURATO 2013 4 SEDI MANTOVA, BOLZANO, VARESE, ISTANBUL +1.000 CLIENTI +40.000 UTENTI +750 CLIENTI LINEA LOGISTICA&TRASPORTI +250 CLIENTI

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE GRAFICO STAMPA - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - AUTORIPARATORE AUTO E

Dettagli

Operatore amministrativo-segretariale. Standard della Figura nazionale

Operatore amministrativo-segretariale. Standard della Figura nazionale Operatore amministrativo-segretariale Standard della Figura nazionale 109 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - CARPENTIERE IN LEGNO

Dettagli

Allegato 6 PROFILI FORMATIVI A CARATTERE PROFESSIONALIZZANTE PER GLI APPRENDISTI DEL SETTORE PANIFICAZIONE

Allegato 6 PROFILI FORMATIVI A CARATTERE PROFESSIONALIZZANTE PER GLI APPRENDISTI DEL SETTORE PANIFICAZIONE Allegato 6 PROFILI FORMATIVI A CARATTERE PROFESSIONALIZZANTE PER GLI APPRENDISTI DEL SETTORE PANIFICAZIONE 1 AZIENDE ARTIGIANALI GRUPPO A AREA PANIFICAZIONE Profilo: Qualifiche: Area di attività: Settore:

Dettagli

LA LOGISTICA DISTRIBUTIVA DEL GRUPPO AZ

LA LOGISTICA DISTRIBUTIVA DEL GRUPPO AZ LA LOGISTICA DISTRIBUTIVA DEL GRUPPO AZ Roma 8 novembre 2012 SOMMARIO Storia del Gruppo AZ SpA I Punti Vendita AZ SpA I Ce.dis. AZ SpA Attività gestite in RF Il controllo dei KPI logistici Rilevazione

Dettagli

OPERATORE DI MAGAZZINO MERCI

OPERATORE DI MAGAZZINO MERCI OPERATORE DI MAGAZZINO MERCI Corso GRATUITO per giovani e adulti disoccupati, non in possesso di conoscenze e capacità nel settore Rif. PA n 2015-4134/RER Finanziato dalla Regione Emilia Romagna tramite

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE CALL CENTER

Dettagli

I VANTAGGI SUPERFICIE EFFICIENZA SICUREZZA

I VANTAGGI SUPERFICIE EFFICIENZA SICUREZZA I VANTAGGI SUPERFICIE Recupero fino all 80% degli spazi occupati dalle strutture tradizionali: maggiore disponibilità di spazi per i reparti produttivi; ottimizzazione della distribuzione spaziale dei

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA DISEGNATORE

Dettagli

Procedura : PROCESSO DI APPROVVIGIONAMENTO PRODOTTI ALIMENTARI

Procedura : PROCESSO DI APPROVVIGIONAMENTO PRODOTTI ALIMENTARI IPSSEOA Michelangelo Buonarroti - Fiuggi - Procedura del Sistema di Gestione della Qualità PGE 02 Rev. 01 del 23.03.2012 Procedura : PROCESSO DI APPROVVIGIONAMENTO PRODOTTI ALIMENTARI ELENCO REVISIONI

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -IMPIEGATO AMMINISTRATIVO

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 ESTRAZIONE GAS, PETROLIO, CARBONE, MINERALI E LAVORAZIONE PIETRE Processo Sequenza di processo Area

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com roj X Soluzione SCM www.solgenia.com Experience the Innovation OBIET T IVO: catena del valore www.solgenia.com Experience the Innovation 2 Proj è la soluzione Solgenia in ambito ERP e SCM per l ottimizzazione

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 ESTRAZIONE GAS, PETROLIO, CARBONE, MINERALI E LAVORAZIONE PIETRE Processo Estrazione di gas e petrolio

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO SERVIZI COMMERCIALI

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -TERMOIDRAULICO (Manutentori impianti: termoidraulico, caldaie,

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - MONTATORE (MANUTENTORE

Dettagli

PER LE AZIENDE DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE SIMAG. Soluzioni Informatiche di Qualità

PER LE AZIENDE DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE SIMAG. Soluzioni Informatiche di Qualità Q SISTEMA INFORMATIVO PER LE AZIENDE DI PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE SIMAG Soluzioni Informatiche di Qualità SIMAG I Moduli di SIMAG Dati tecnici e costi Distinta base La distinta base è lo strumento più

Dettagli

Magazzini industriali

Magazzini industriali Magazzini industriali Magazzini industriali 1 Funzioni Proteggere le merci a scorta Si devono conservare i materiali e componenti impiegati in produzione, quelli realizzati durante i cicli di produzione

Dettagli

LOGISTICA SU PALMARE GESTIONE DINAMICA DEL MAGAZZINO

LOGISTICA SU PALMARE GESTIONE DINAMICA DEL MAGAZZINO LOGISTICA SU PALMARE GESTIONE DINAMICA DEL MAGAZZINO > > Dall antichità fino al 20 secolo, la logistica costituiva una prerogativa esclusivamente militare; essa rappresentava quel particolare ramo dell'arte

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale 27 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRICO 6 Artigiani e operai specializzati e agricoltori

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 5. OPERATORE ELETTRICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e

Dettagli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli Convegno A.R.E. Rimini 2009 L acquisto e la gestione del farmaco Governare il post-gara: magazzini farmaceutici interaziendali e problematiche relative alla gestione logistica efficiente del contratto

Dettagli

nuovo software Enterprise Resource Planning

nuovo software Enterprise Resource Planning nuovo software Enterprise Resource Planning il nuovo software ERP (Enterprise Resource Planning), denominato Codice01, multipiattaforma, scritto in Java e tecnologicamente all avanguardia; multilingua,

Dettagli

nuovo software Enterprise Resource Planning

nuovo software Enterprise Resource Planning nuovo software Enterprise Resource Planning il nuovo software ERP (Enterprise Resource Planning), denominato Codice01, multipiattaforma, scritto in Java e tecnologicamente all avanguardia; multilingua,

Dettagli

Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI PER LA LOGISTICA DEL GIOCO DEL LOTTO

Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI PER LA LOGISTICA DEL GIOCO DEL LOTTO CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI PER LA LOGISTICA DEL GIOCO DEL LOTTO 1 CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI PER LA LOGISTICA DEL GIOCO DEL LOTTO 1. PREMESSA

Dettagli

La gestione operativa di magazzino e le nuove tecnologie che ne ottimizzano i risultati.

La gestione operativa di magazzino e le nuove tecnologie che ne ottimizzano i risultati. Milano, 10 novembre 2010 L efficienza della Supply Chain sanitaria. La gestione operativa di magazzino e le nuove tecnologie che ne ottimizzano i risultati. Relatore: Roberto Mariani Dir. Customer Service

Dettagli

LA PIATTAFORMA LOGISTICA

LA PIATTAFORMA LOGISTICA Il PROGETTO FELAS LOGISTICA AVANZATA E UN NUOVO APPROCCIO, CHE CON COMPETENZA RENDE IL SERVIZIO AL CLIENTE UN FATTO CONCRETO E RICONOSCIBILE CON CHIAREZZA E CON IL LINGUAGGIO DEL MERCATO DELLE MERCI LA

Dettagli

sommario 1. introduzione al sistema 2. moduli base 3. tracciabilità e rintracciabilità 4. esportabilità dati macellazione

sommario 1. introduzione al sistema 2. moduli base 3. tracciabilità e rintracciabilità 4. esportabilità dati macellazione tracciabilità rintracciabilità e carni bovine sommario 1. introduzione al sistema 2. moduli base 2.1. anagrafiche base 2.2. anagrafe bestiame 2.3. entrata capi 2.4. magazzino 2.5. prenotazione macellazione

Dettagli

CASE. history. 30.000 ordini/anno

CASE. history. 30.000 ordini/anno CASE SCHÖNHUBER history 30.000 ordini/anno per una rete di 3.200 clienti Schönhuber, leader nella distribuzione di articoli casalinghi, sceglie le soluzioni Ferretto Group: l automazione dell evasione

Dettagli

Teseo 7 Trade. Una configurabilità ottimale dei flussi logistici. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it

Teseo 7 Trade. Una configurabilità ottimale dei flussi logistici. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it Teseo 7 Trade Una configurabilità ottimale dei flussi logistici ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e mail: commerciale@centrosistemi.it Che cos

Dettagli

DNA ERP Warehouse Management System.

DNA ERP Warehouse Management System. DNA ERP Warehouse Management System DNA ERP Warehouse Management System. Il prodotto Warehouse Management System (WMS) è sviluppato da ITACME Informatica per la completa copertura delle esigenze di gestione

Dettagli

soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni.

soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni. tel. : 0 0 fax : 0 e mail : info@akinnovation.it akmagazzino & LOGISTICA INTEGRATA soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni. Premessa al sistema akmag

Dettagli

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione Tutti i processi in un'unica piattaforma software Il software Quadra di Quadrivium è una soluzione applicativa di Supply Chain

Dettagli

Picking. Contenuto della lezione

Picking. Contenuto della lezione Picking Contenuto della lezione Introduzione Picking manuale Picking automatizzato Conclusioni Politecnico di Torino Pagina 1 di 14 Obiettivi della lezione Panoramica sulle soluzioni impiantistiche di

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -OPERATORE SALA BAR - L

Dettagli

MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM.

MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM. MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM. MAG-Net è l applicativo che si occupa della gestione di magazzini automatizzati o informatizzati.

Dettagli

Borgo Garibaldi, n 12 - Albano Laziale (Roma) 06 / 93275330 fax 93275317

Borgo Garibaldi, n 12 - Albano Laziale (Roma) 06 / 93275330 fax 93275317 PIANO HACCP FARMACIE LISTA DI CONTROLLO Commento: DATI IDENTIFICATIVI : DENOMINAZIONE RAGIONE SOCIALE Legale Rappresentante Sede Generalità E presente l intestazione? SI/_/ (nella pagina di copertina deve

Dettagli

MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA

MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA ak TRACK GESTIONE MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA IL SISTEMA DI TRACCIABILITÀ DEI MATERIALI NELLA PRODUZIONE La norma ISO 8402 definisce la tracciabilità

Dettagli

Poter gestire l operatività di magazzino con un sistema semplice e completamente integrato con il tuo sistema informativo aziendale.

Poter gestire l operatività di magazzino con un sistema semplice e completamente integrato con il tuo sistema informativo aziendale. EUROPE CONSULTING S.r.l. software ad ampio respiro Poter gestire l operatività di magazzino con un sistema semplice e completamente integrato con il tuo sistema informativo aziendale. CICO (Check IN Check

Dettagli

Logistica magazzino: Inventari

Logistica magazzino: Inventari Logistica magazzino: Inventari Indice Premessa 2 Scheda rilevazioni 2 Registrazione rilevazioni 3 Filtro 3 Ricerca 3 Cancella 3 Stampa 4 Creazione rettifiche 4 Creazione rettifiche inventario 4 Azzeramento

Dettagli

CRITERI DI PROGETTAZIONE DEL MAGAZZINO

CRITERI DI PROGETTAZIONE DEL MAGAZZINO Criteri di Progettazione Del Magazzino Nozioni di base CRITERI DI PROGETTAZIONE DEL MAGAZZINO Impiegare le unità di carico più adatte Utilizzare lo spazio nel modo migliore (soppalchi, larghezza e numero

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Sequenza di processo

Dettagli