EasyGest L impresa nelle tue mani

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EasyGest L impresa nelle tue mani"

Transcript

1 EasyGest L impresa nelle tue mani V. 2 Manuale Utente EBStudio sas -

2 Le informazioni contenute in questo documento possono essere modificate senza alcun obbligo di preavviso. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, o meccanico, per qualsiasi scopo, senza un espressa autorizzazione da parte della EBStudio Rev Maggio 2007 EBStudio Copyright EBStudio Tutti i diritti riservati EasyGest (versione ) EBStudio sas -

3 1. Introduzione a EasyGest EasyGest - Caratteristiche principali: EasyGest è un software professionale dedicato alla gestione del magazzino, alle aziende sia di commercio che di produzione, con alcune caratteristiche salienti che lo distinguono nettamente da qualsiasi altro software in commercio. Ecco elencate le caratteristiche principali: Gestione completa magazzino con: Operazioni di carico e scarico compreso lo scarico da corrispettivi Gestione ed emissione di: Documenti di Trasporto Preventivi Ordini Fatture immediate (accompagnatorie) Fatture differite Note credito Creazione di documenti da documenti: È possibile creare Ordini da Preventivi, DDT da Ordini, Fatture da Ordini, Fatture da DDT (con cumulo di 2 o più DDT) Stampa Inventario Stampa Listini prezzi Stampa Storico movimentazione articoli Cronologico Solo Scarico con raggruppamento Clienti Solo Carico con raggruppamento Fornitori Nella gestione del magazzino c è la distinzione tra: quantità delle merci presenti fisicamente in magazzino quantità delle merci impegnate (per esempio a causa di un ordine cliente, o perché impegnate per la trasformazione in prodotti finiti) quantità delle merci effettivamente disponibili quantità delle merci in riordino quantità dei prodotti finiti in lavorazione Situazione economica e situazione IVA Fornitori: Anagrafica Stampa Storico Acquisti con raggruppamento Articoli Mastrini contabili: Cronologici Con raggruppamento delle singole partite (tutte) Con raggruppamento delle singole partite (solo quelle aperte) Elenco dei fornitori con partite aperte (es. fatture d acquisto non ancora saldate del tutto) Clienti: Anagrafica Possibilità di inserimento di più luoghi di destinazione merci per ogni singolo cliente Stampa Storico Vendite con raggruppamento Articoli Mastrini contabili: Cronologici Con raggruppamento delle singole partite (tutte) Con raggruppamento delle singole partite (solo quelle aperte) Elenco dei clienti con partite aperte (es. fatture di vendita non ancora saldate del tutto) Creazione dinamica (automatica) di listini personalizzati per ogni singolo cliente Rappresentanti: Anagrafica Vendite: Storico vendite Storico vendite con raggruppamento dei clienti Scadenzario Scadenze attive Gestione completa scadenze attive con possibilità di selezionare le rate per cliente le rate da incassare le rate già incassate le rate scadute -

4 le rate in scadenza le rate per periodo Generazione automatica delle scadenze attive in fase di emissione delle fatture di vendita Generazione automatica delle scritture in prima nota degli incassi ricevuti sulle rate presenti nello scadenzario attivo Scadenze passive Gestione completa scadenze passive con possibilità di selezionare le rate per fornitore le rate da pagare le rate già pagate le rate scadute le rate in scadenza le rate per periodo Generazione automatica delle scritture in prima nota dei pagamenti effettuati sulle rate presenti nello scadenzario passivo Prima nota Cassa Banche Scritture in prima nota semplici da effettuare senza necessità di conoscere la tecnica contabile della partita doppia. Generazione automatica delle scritture in prima nota relative alle fatture emesse 50 causali contabili già predisposte con possibilità di crearne altre per esigenze particolari Movimentazione dei mastrini: Clienti Fornitori Cassa Banche Movimentazione dei conti economici (Costi /Ricavi) 35 Conti economici già predisposti con possibilità di crearne altri per esigenze particolari Movimentazione dell IVA (sulla base delle causali contabili utilizzate) Stampa prima nota da periodo a periodo e da n. movimento iniziale finale (è in pratica la prima nota cassa - banche clienti fornitori da presentare al proprio commercialista) Cassa Banche: Stampa dei mastrini da periodo a periodo Per le banche possibilità di gestire contemporaneamente più conti correnti Tabelle: Pagamenti: Gestione completa ed in particolare: Creazione di pagamenti che prevedono fino a 12 rate Presenza di una funzione che assiste l utilizzatore in qualsiasi momento su tutte le operazioni da compiere: Il programma indica in ogni momento all'utente tutte le operazioni da fare in base alla situazione presente (es. DDT da fatturare, fatture emesse da annotare in prima nota, merce da ordinare, ordini da impegnare, ordini da evadere, prodotti finiti da mettere in lavorazione ecc., ). Il programma avvisa anche se ci sono rate attive o passive in prossima scadenza, in scadenza giornaliera o già scadute. Ordini a fornitori in automatico (in base agli ordini ricevuti dai clienti o in base alle scorte minime prefissate) Carico da fornitori in automatico (con collegamento agli ordini effettuati) Schede di lavorazione prodotti finiti proposte in automatico (in base agli ordini ricevuti o in base alle scorte minime prefissate) Per le aziende di Produzione: Gestione completa Distinta Base con Sviluppo quantità richieste per produrre prodotti finiti Sviluppo costi Scarico automatico delle materie prime richieste in caso di produzione dei prodotti finiti Generazione e stampa codici a barre per i prodotti finiti Gestione separata per ogni anno di attività Interfaccia utente semplice ed efficace: ciò ne consente un utilizzazione immediata, senza alcun problema d apprendimento; Veloce ed affidabile Modulo codici a barre già incluso; Predisposto per il funzionamento in rete (le licenze di rete per postazioni di lavoro aggiuntive devono essere acquistate separatamente) Ambienti operativi: Windows 95, Windows 98, Windows ME, Windows 2000, Windows NT, Windows XP -

5 2. Configurazione richiesta Configurazione minima PC: - un elaboratore dotato di processore 486 con 64 mb. di ram, circa 20 mega disponibili sul disco rigido e una scheda grafica a colori SVGA che supporti la risoluzione video di 1024x768 pixels; Configurazione consigliata PC: - un elaboratore dotato di processore Pentium con 128 mb. di ram, circa 20 mega disponibili sul disco rigido e una scheda grafica a colori SVGA che supporti la risoluzione video di 1024x768 pixels; In entrambi i casi, è richiesta la presenza del sistema operativo Windows della Microsoft versione 95 / 98 / ME, NT, 2000, XP il quale dovrà essere acquistato a parte non essendo fornito con il presente applicativo. MOLTO IMPORTANTE: La risoluzione grafica minima da impostare per la scheda video è 1024 x 768 Caratteri piccoli. 3. Installazione del programma Inserendo il CD ROM nel lettore di CD, il programma di installazione dovrebbe partire automaticamente. Se ciò non avvenisse, lanciare manualmente il programma setup.exe contenuto nel CD ROM. Confermare tutti i passaggi successivi facendo sempre clic con il mouse sul pulsante NEXT. In pochi minuti il programma sarà installato nel sistema, e sarà creata la relativa icona per lanciare il programma. 4. Note tecniche Prima di installare EasyGest, impostare la risoluzione video della propria scheda grafica ad almeno 1024x768 E molto importante effettuare periodicamente copie di salvataggio (backup) degli archivi (operazione effettuabile all interno del programma stesso, nel menù PERIODICO), in quanto, in caso di problemi negli archivi o altro, è possibile recuperare tutto il lavoro effettuato. Si consiglia di effettuare il backup periodicamente, almeno una volta alla settimana. Per ulteriori informazioni, consultare il paragrafo riguardante il backup. -

6 5. Avvio del programma ed altre note generali importanti Una volta lanciato il programma, una finestra di dialogo invita l utente ad inserire il codice dell azienda: il codice iniziale per accedere è 001 Note importanti: - In fase d inserimento o di modifica dei dati in una scheda, dopo aver inserito i dati in un campo, battere INVIO per confermare i dati immessi, passando così al campo successivo e fino alla fine dei campi previsti dalla maschera in cui si sta operando. Se si vuole uscire dalla fase di immissione dei dati premere il tasto ESC sulla tastiera. - N.B. il programma non permette di utilizzare altri pulsanti quando si stanno inserendo o modificando i dati in una scheda. Per utilizzare gli altri pulsanti, completare l immissione dei dati fino alla fine dei campi previsti oppure premere il tasto ESC sulla tastiera. - Per muoversi da un campo all altro: utilizzare il tasto TAB per spostarsi al campo successivo, il tasto MAIUSC + TAB per portarsi sul campo precedente. - Per uscire da eventuali finestre di dialogo aperte (se non si desidera continuare nell operazione iniziata), premere il tasto ESC sulla tastiera. - In alcune maschere se in alcune situazioni non si riesce a scorrere da un record all altro (con i tasti delle freccette direzionali sinistra/destra), premere il tasto ESC sulla tastiera e riprovare. - In generale i campi che presentano un bordo rosso, possono essere modificati, procedendo come segue: a) Fare clic con il mouse sopra il campo b) Inserire / modificare i dati del campo c) Premere il tasto ESC sulla tastiera - Le cifre con i decimali vanno inserite utilizzando il punto dal tastierino numerico. Le migliaia saranno automaticamente formattate dal programma. Per cui sia a schermo che sui documenti le cifre appariranno come segue: Esempio: (duemilaottocentocinquanta e quindici centesimi) = 2'

7 6. Azienda - Anagrafica Dal menù principale, si può accedere nell anagrafica azienda all interno della quale, vanno inseriti i dati per la registrazione del programma. [Modifica] Fare click col mouse su questo pulsante per inserire o modificare i dati della propria azienda [Salva] Dopo aver inserito tutti i dati richiesti (compreso il numero di licenza) fare clic col mouse su questo pulsante [Stampa] Questo pulsante serve per stampare la scheda anagrafica dell azienda [Operatore] Questo pulsante può essere utilizzato esclusivamente dall eventuale operatore che effettua l installazione e lo sblocco del programma in sede [Menù] Per tornare al Menù principale Nota bene: I campi contrassegnati da un asterisco, sono obbligatori -

8 7. Sistema Parametri In questa maschera posso essere modificati alcuni parametri di sistema: [Modifica] Fare clic col mouse su questo pulsante per inserire o modificare i parametri [Salva] Per salvare i dati inseriti [Menù] Per tornare al Menù principale In questo campo va inserito l anno di gestione corrente in quattro cifre (es. 2003) Se si inserisce N, il programma non permetterà lo scarico di merce di cui non vi è disponibilità in magazzino. Se si inserisce S, il programma permetterà lo scarico di merce di cui non vi è disponibilità in magazzino. Le quantità in questo caso andranno in negativo. Se si inserisce S, il programma ad ogni avvio ricalcolerà esattamente i saldi di magazzino in base alle operazioni globali di carico scarico impegno - lavorazioni effettuate -

9 Se si inserisce S, il programma ad ogni avvio ricalcolerà esattamente i saldi contabili in base alla globalità delle scritture effettuate in prima nota Il programma avviserà in anticipo (utilizzando la funzione ASSISTENTE) delle scadenze attive con il numero di giorni specificato Il programma avviserà in anticipo (utilizzando la funzione ASSISTENTE) delle scadenze passive con il numero di giorni specificato Se si inserisce S, il programma ad ogni avvio effettuerà la ricostruzione degli indici degli archivi di lavoro Se si inserisce S, il programma chiederà la password di accesso al programma ad ogni avvio Con questo pulsante è possibile cambiare la password di accesso al programma. La password è del tipo alfanumerico e deve avere un numero di caratteri pari ad otto. Inserire il numero di decimali richiesto (solitamente 2 ) Se si inserisce S, verranno generati e stampati dal programma DDT con l' evidenziazione dei prezzi. Altrimenti i prezzi non verranno mostrati. -

10 8. Tabelle Gruppi merceologici In questo modulo è possibile inserire o modificare i gruppi merceologici che poi verranno assegnati ad ogni singolo articolo di magazzino. [E] Per eliminare il gruppo merceologico [M] Per modificare il gruppo merceologico [Nuovo] Per inserire un nuovo gruppo merceologico [Salva] Per salvare il gruppo merceologico modificato o creato [Stampa elenco] Per stampare un elenco Nota bene: Il gruppo merceologico n. 1, non può essere eliminato, ma può essere modificato -1

11 9. Tabelle Causali DDT In questo modulo è possibile inserire o modificare le causali da utilizzare in caso di emissione dei Documenti di Trasporto merce [E] Per eliminare il gruppo [M] Per modificare il gruppo [Nuovo] Per inserire un nuovo gruppo [Salva] Per salvare il gruppo modificato o creato [Stampa elenco] Per stampare un elenco -1

12 Se si inserisce S l eventuale DDT emesso con questa causale, potrà essere inserito in una fattura di vendita Nota bene: La causale n. 1 (VENDITA), non può essere eliminata, né modificata Il codice (numerazione) delle nuove causali viene creato automaticamente dal programma e non può essere modificato -1

13 10. Tabelle Pagamenti In questo modulo è possibile inserire o modificare i tipi di pagamento da assegnare ad ogni singolo cliente e che verranno poi utilizzati nel momento dell emissione delle fatture a clienti [E] Per eliminare il pagamento [M] Per modificare il pagamento [Nuovo] Per inserire un nuovo il pagamento [Salva] Per salvare il pagamento modificato o creato [Stampa elenco] Per stampare un elenco -1

14 (Descrizione) Inserire in questo campo la descrizione del pagamento (Tipo pagamento) Scegliere nell elenco a scomparsa tra i tipi di pagamento previsti (Num. Rate) Inserire il numero di rate (da 1 a 12 massimo) (1 scad. a gg.) Inserire il numero di giorni da trascorrere a partire dalla data di emissione della fattura, previsti per la scadenza della prima rata (Periodo rate gg.) Inserire il numero di giorni da trascorrere tra la prima rata e le successive (Fine mese? S N) Inserire S per forzare il programma a calcolare in ogni caso come giorno di scadenza il giorno di fine mese, altrimenti inserire N L elenco dei pagamenti previsti è il seguente: CO RB EF AB AC BO RI BP CC BM AP AL CONTANTI RICEVUTA BANCARIA EFFETTO ASSEGNO BANCARIO ASSEGNO CIRCOLARE BONIFICO BANCARIO RID BOLLETTINO POSTALE CARTA CREDITO BANCOMAT ASSEGNO POSTALE ALTRO Nota bene: Il pagamento n. 1 (RIMESSA DIRETTA VISTA), non può essere eliminato, né modificato Il codice (numerazione) dei nuovi pagamenti viene creato automaticamente dal programma e non può essere modificato -1

15 11. Tabelle Causali Prima Nota In questo modulo è possibile visualizzare le causali contabili già predisposte, inserirne nuove o modificare quelle nuove precedentemente inserite. Le Causali di prima nota sono necessarie per effettuare le scritture contabili in prima nota cassa. Non è possibile infatti effettuare una scrittura contabile in prima nota se non si inserisce la causale contabile prevista per l operazione che si desidera scrivere. [Nuovo] Per inserire una nuova causale contabile [Salva] Per salvare la causale contabile modificata o creata [Modifica] Per modificare una causale contabile precedentemente inserita [Elimina] Per eliminare una causale contabile precedentemente inserita [Stampa elenco] Per stampare un elenco (Descrizione) Inserire la descrizione della causale contabile -1

16 Inserire C (Cliente) oppure F (Fornitore) a seconda di chi sarà interessato dal movimento. Se non sono movimentati né clienti né fornitori, lasciare questo campo vuoto In caso di movimentazione Cliente o Fornitore, inserire in questo campo D (Dare) o A (Avere) a seconda del tipo di movimentazione. Lasciare questo campo vuoto se non vengono movimentati clienti o fornitori Inserire S (Si) se il movimento è da considerare Fuori Cassa, altrimenti N (No) Ad esempio movimenti fuori cassa sono la ricezione di fatture d acquisto e l emissione di fatture di vendita Inserire S (Si) se la cassa viene interessata dal movimento altrimenti N (No) oppure lasciare il campo vuoto In caso di movimentazione della cassa, specificare se si tratterà di Entrate (inserendo E) oppure Uscite (inserendo U). Se la cassa non viene movimentata affatto, lasciare questo campo vuoto Inserire S (Si) se la banca viene interessata dal movimento altrimenti N (No) oppure lasciare il campo vuoto In caso di movimentazione della banca, specificare se si tratterà di Entrate (inserendo E) oppure Uscite (inserendo U). Se la banca non viene movimentata affatto, lasciare questo campo vuoto Inserire S (Si) se un conto economico (costi / ricavi) viene interessata dal movimento altrimenti N (No) oppure lasciare il campo vuoto -1

17 In caso di movimentazione di un conto economico, specificare se si tratterà di Costi (inserendo C) oppure di Ricavi (inserendo R). Se non viene movimentato alcun conto economico, lasciare questo campo vuoto Inserire S (Si) se l IVA viene interessata dal movimento altrimenti N (No) oppure lasciare il campo vuoto In caso di movimentazione IVA, specificare se si tratterà di IVA a Debito (inserendo D) oppure di IVA a Credito (inserendo C). Se l IVA non viene interessata affatto dal movimento, lasciare questo campo vuoto -1

18 L elenco delle causali contabili già predisposte nel programma è il seguente: -1

19 Nota bene: Le causali contabili già predisposte nel programma (dal n. 1 al n. 50) non possono essere né eliminate, né modificate dall utente E tuttavia possibile creare nuove causali contabili per esigenze particolari Il codice (numerazione) delle nuove causali contabili viene creato automaticamente dal programma e non può essere modificato -1

20 12. Tabelle Conti Economici In questo modulo è possibile visualizzare i conti economici già predisposti, inserirne di nuovi o modificare quelli nuovi precedentemente inseriti I conti economici servono per imputare un costo o un ricavo relativamente da una scrittura contabile di prima nota. E così possibile conoscere in qualsiasi momento la situazione reddituale dell attività [E] Per eliminare il conto economico [M] Per modificare il conto economico [Nuovo] Per inserire un nuovo conto economico [Salva] Per salvare il conto economico modificato o creato [Stampa elenco] Per stampare un elenco (Descrizione) Inserire la descrizione del conto economico (ad esempio: Spese pulizia) -2

21 (Movimenta Costi / Ricavi C/R ) Inserire C (Costi) se il conto genererà un costo. Inserire R (Ricavi) se il conto genererà un ricavo L elenco dei conti economici già predisposti nel programma è il seguente: Nota bene: I conti economici già predisposti nel programma (dal n. 1 al n. 35) non possono essere né eliminati, né modificati dall utente E tuttavia possibile creare nuovi conti economici per esigenze particolari Il codice (numerazione) dei nuovi conti economici viene creato automaticamente dal programma e non può essere modificato -2

22 13. Tabelle Vettori In questo modulo è possibile gestire l elenco dei vettori che di solito la nostra azienda utilizza per il trasporto della merce. I nominativi dei Vettori vengono poi utilizzati in fase di emissione dei DDT e delle Fatture Immediate [E] Per eliminare il Vettore [M] Per modificare il Vettore [Nuovo] Per inserire un nuovo Vettore [Salva] Per salvare il Vettore modificato o creato Nota bene: Il codice (numerazione) dei nuovi Vettori viene creato automaticamente dal programma e non può essere modificato -2

23 14. Fornitori - Anagrafica In questo modulo è possibile inserire o modificare i dati dei propri fornitori [Nuovo] Per inserire i dati di un nuovo fornitore [Salva] Per salvare i dati inseriti o modificati del fornitore [Modifica] Per modificare i dati del fornitore selezionato che compare a schermo [Elimina] Per eliminare dagli archivi il fornitore selezionato che compare a schermo [Mastrino cronologico] Stampa il mastrino delle operazioni contabili effettuate con il fornitore, in ordine cronologico con selezione della data iniziale e finale [Mastrino per partite - tutte] Stampa il mastrino delle operazioni contabili effettuate con il fornitore, raggruppando le operazioni per partite (per documento contabile di riferimento) con selezione della data iniziale e finale [Mastrino per partite - aperte] Stampa il mastrino delle operazioni contabili effettuate con il fornitore con selezione della data iniziale e finale, raggruppando le operazioni per partite (per documento contabile di riferimento) e selezionando solo le partite aperte, ossia solo quelle per le quali non c è un saldo contabile = 0 [Storico acquisti per Articolo] Stampa l'elenco degli acquisti fatti dal fornitore con selezione della data iniziale e finale, raggruppando gli articoli. [Stampa Anagrafica] Stampa la scheda con i dati anagrafici Evidenzia la situazione Dare / Avere ed il relativo saldo contabile -2

24 Selezionando questo pulsante è possibile avere a video o in stampa lo storico degli acquisti dettagliati (articolo per articolo) effettuati dal fornitore. Lo storico è raggruppato per Articoli, ai fini statistici. Con questo pulsante si apre una finestra di dialogo all interno della quale è possibile selezionare un fornitore dalla lista completa dei fornitori presenti in archivio Nota bene: Il fornitore con codice F0001 (USO INTERNO) non può essere eliminato, né modificato Il codice dei nuovi fornitori viene creato automaticamente dal programma e non può essere modificato Per scorrere da un fornitore all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti 15. Fornitori Con partite aperte Stampa un elenco dei fornitori che presentano partite aperte ( = fatture di acquisto non ancora completamente saldate) -2

25 16. Clienti - Anagrafica In questo modulo è possibile inserire o modificare i dati dei propri clienti [Nuovo] Per inserire i dati di un nuovo cliente [Salva] Per salvare i dati inseriti o modificati del cliente [Modifica] Per modificare i dati del cliente selezionato che compare a schermo [Elimina] Per eliminare dagli archivi il cliente selezionato che compare a schermo [Mastrino cronologico] Stampa il mastrino delle operazioni contabili effettuate con il cliente, in ordine cronologico con selezione della data iniziale e finale [Mastrino per partite - tutte] Stampa il mastrino delle operazioni contabili effettuate con il cliente, raggruppando le operazioni per partite (per documento contabile di riferimento) con selezione della data iniziale e finale [Mastrino per partite - aperte] Stampa il mastrino delle operazioni contabili effettuate con il cliente con selezione della data iniziale e finale, raggruppando le operazioni per partite (per documento contabile di riferimento) e selezionando solo le partite aperte, ossia solo quelle per le quali non c è un saldo contabile = 0 [Storico acquisti per Articolo] Stampa l'elenco delle vendite fatte al cliente con selezione della data iniziale e finale, raggruppando gli articoli e/o i servizi venduti. [Stampa Anagrafica] Stampa la scheda con i dati anagrafici -2

26 Con questo pulsante si apre una finestra di dialogo all interno della quale è possibile selezionare un cliente dalla lista completa dei clienti presenti in archivio In questo campo va inserito il listino da applicare al cliente: inserire 1, 2 oppure 3 In questo campo può essere inserito l eventuale sconto da applicare al cliente in sede di fatturazione. Lo sconto può sempre essere poi modificato quando si emette la fattura al cliente, su ogni singolo articolo in fattura Inserire il codice pagamento usuale previsto per il cliente selezionato. I codici pagamento devono essere stati creati nelle tabelle dei pagamenti. In fase di emissione di una fattura è sempre possibile modificare il pagamento per quella fattura utilizzando un pagamento differente da quello usuale. Se non ci si ricorda il codice esatto, basterà inserire il numero 99 (novantanove) per fare apparire la lista dei pagamenti codificati in precedenza, e dalla quale sarà possibile scegliere il pagamento desiderato per il cliente Questo campo viene aggiornato automaticamente, in base al pagamento selezionato Inserire la banca d appoggio, se prevista Inserire il conto economico (Ricavi) collegato alle vendite che si faranno al cliente. Ad esempio MERCI C/VENDITE oppure SERVIZI C/VENDITE e così via. Inserire il codice del rappresentante di vendita (se previsto) per il cliente selezionato. I rappresentanti devono essere stati inseriti nel modulo Rappresentanti (vedi in seguito). Se non ci si ricorda il codice esatto, basterà inserire il numero 99 (novantanove) per fare apparire la lista dei rappresentanti codificati in precedenza, e dalla quale sarà possibile scegliere il rappresentante che curerà i rapporti di vendita con il cliente Inserire la percentuale prevista per il rappresentante selezionato sulle vendite effettuate a questo cliente. La percentuale può essere differente da quella standard (di default) prevista per il rappresentante selezionato Qui possono essere inserite note libere sul cliente Evidenzia la situazione Dare / Avere ed il relativo saldo contabile -2

27 Selezionando questo pulsante è possibile avere a video o in stampa lo storico delle vendite (e dei resi) dettagliati (articolo per articolo) fatte al cliente. Lo storico è raggruppato per Articoli, ai fini statistici. Indicare se per questa tipologia di cliente, è prevista la ritenuta d'acconto in fase di fatturazione (S N). Se è prevista la ritenuta, indicare la percentuale di ritenuta d'acconto. Fare clic su questo pulsante per passare alla successiva maschera in cui sarà possibile gestire i diversi luoghi di destinazione delle merci per il cliente attualmente selezionato. [Nuova Destinazione] Per inserire un nuovo luogo di destinazione merci collegato al cliente [Salva] Per salvare i dati inseriti o modificati [Indietro] Per tornare alla maschera principale relativa al cliente Nota bene: Se in questa maschera non si inserisce alcun dato, in sede di emissione dei DDT o delle Fatture immediate, verrà automaticamente inserita la dicitura IDEM per il luogo di destinazione merci -2

28 In sede di emissione dei DDT o delle Fatture immediate il programma proporrà in automatico sempre il primo luogo di destinazione salvato in questa maschera, per cui è consigliabile salvare come primo luogo di destinazione quello più frequentemente utilizzato dal cliente. I campi LISTINO, PAGAMENTO USUALE e CONTO ECONOMICO COLLEGATO devono obbligatoriamente essere compilati. Per scorrere da un cliente all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti 17. Clienti Con partite aperte Stampa un elenco dei clienti che presentano partite aperte ( = fatture di vendita non ancora completamente saldate) -2

29 18. Clienti Rappresentanti In questo modulo è possibile inserire o modificare i dati dei propri rappresentanti [Nuovo] Per inserire i dati di un nuovo rappresentante [Salva] Per salvare i dati inseriti o modificati del rappresentante [Modifica] Per modificare i dati del rappresentante selezionato che compare a schermo [Elimina] Per eliminare dagli archivi il rappresentante selezionato che compare a schermo [Storico vendite] Stampa l elenco delle vendite effettuate da quel rappresentante, in ordine cronologico con selezione della data iniziale e finale [Storico vendite per Cliente] Stampa l elenco delle vendite effettuate da quel rappresentante, raggruppando le vendite per clienti con selezione della data iniziale e finale Inserire la data di inizio del mandato, a partire dalla quale il programma comincerà a calcolare le provvigioni -2

30 Quando finisce il mandato con il rappresentante, inserire la data di fine mandato, a partire dalla quale il programma non calcolerà più le provvigioni Questi due campi, sono calcolati automaticamente dal programma Nota bene: Per scorrere da un rappresentante all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -3

31 19. Magazzino - Articoli In questo modulo è possibile inserire o modificare tutti gli articoli di magazzino [Nuovo] Per inserire i dati di un nuovo articolo [Salva] Per salvare i dati inseriti o modificati dell articolo [Modifica] Per modificare i dati dell articolo selezionato che compare a schermo [Elimina] Per eliminare dagli archivi l articolo selezionato che compare a schermo Inserire 1 (uno) se l articolo rappresenta una Distinta Base (ossia un prodotto finito di propria produzione e che sarà formato dall insieme di più articoli materie prime) Inserire 0 (zero) oppure battere semplicemente invio senza inserire nulla se l articolo è un articolo normale e non rappresenta una Distinta Base. Inserire il codice dell articolo. Allo scopo può essere utilizzata anche una pistola ottica per acquisire il codice direttamente dal codice a barre dell articolo (se presente). La lunghezza massima prevista per il codice degli articoli normali è di 13 caratteri alfanumerici. Nota bene: Se si inserisce il codice per un articolo che rappresenta una Distinta Base, la lunghezza massima prevista per il codice degli articoli Distinta Base è di 8 caratteri alfanumerici. Inserire la descrizione dell articolo Inserire il codice del gruppo merceologico da assegnare all articolo Nota bene: Se non si ricorda il codice del gruppo merceologico, è sufficiente digitare il numero 99 (novantanove) per far apparire una lista dei gruppi da cui effettuare la scelta -3

32 I gruppi merceologici devono ovviamente essere stati codificati preventivamente, come descritto nei paragrafi precedenti Nel campo Cod. Fornit., è sufficiente inserire le lettere iniziali della denominazione del Fornitore da cui solitamente si acquista quell articolo, per far apparire una lista con l elenco dei fornitori che hanno una denominazione iniziante con le lettere inserite. Dalla lista è poi possibile scegliere il Fornitore desiderato. Ad esempio se devo inserire il Fornitore Rossi, basterà inserire nel campo Cod. Fornit. le lettere ros Nota bene: I Fornitori devono ovviamente essere stati codificati preventivamente, come descritto nei paragrafi precedenti In caso di articolo che rappresenta una Distinta Base (e quindi di produzione propria), utilizzare il Fornitore USO INTERNO In caso di articolo NON MOVIMENTATO (vedi seguito), utilizzare il Fornitore USO INTERNO Inserire l ultimo prezzo di acquisto dell articolo. L ultimo prezzo di acquisto viene inoltre aggiornato automaticamente in fase di carico merce dal fornitore, nel senso che se quando si carica questo articolo si immette un prezzo d acquisto differente, sarà quest ultimo a diventare l ultimo prezzo d acquisto per l articolo. Nota bene: Se l articolo rappresenta una Distinta Base, il prezzo di acquisto, viene automaticamente ricalcolato, sulla base della somma dei prezzi di acquisto * qta di tutti gli articoli che saranno le materie prime di quella distinta base Se si inseriscono le percentuali di ricarico per i singoli listini prezzi, questi ultimi verranno calcolati automaticamente, a prescindere da quello che si inserisce nei campi dei listini. Se invece non si mette la percentuale di ricarico, il relativo prezzo di listino è svincolato e libero (cioè si può inserire qualsiasi prezzo si desideri) Nota bene: Se si inseriscono le percentuali di ricarico per i singoli listini prezzi, questi ultimi verranno sempre ricalcolati automaticamente sulla base dell ultimo prezzo d acquisto In questi campi vanno inseriti i prezzi di vendita (listino 1, 2, 3) dell articolo. I prezzi sono liberi se nei campi precedenti non è stata inserita la percentuale di ricarico, altrimenti verranno calcolati automaticamente, a prescindere dal valore eventualmente immesso. -3

33 Inserire l unità di misura prevista per l articolo (massimo due caratteri) Inserire l aliquota IVA applicabile all articolo in caso di vendita Inserire il prezzo di vendita al pubblico ivato, nel caso di attività di vendita al pubblico con scarico da corrispettivi Inserire la quantità minima che si desidera avere sempre in magazzino per l articolo Questo campo viene calcolato automaticamente. In questo campo vengono indicate le qta dell articolo che devono essere ordinate ai fornitori oppure che devono essere prodotte (nel caso di articolo Distinta Base) Questo campo viene calcolato automaticamente, ed indica la qta fisicamente presente in magazzino dell articolo Questo campo viene calcolato automaticamente, ed indica la qta dell articolo impegnata (in base agli ordini ricevuti dai clienti o in base a processi di lavorazione in cui è coinvolto) Questo campo viene calcolato automaticamente, ed indica la qta dell articolo effettivamente disponibile per la vendita. Viene calcolato come segue: QTA in magazzino QTA impegnata Questo campo viene calcolato automaticamente. In questo campo vengono indicate le qta dell articolo attualmente in riordino da fornitori o in fase di produzione (nel caso di articolo Distinta Base) Questo campo viene calcolato automaticamente. Viene calcolato come segue: QTA in magazzino * Ultimo Prz. acquisto -3

34 Inserire S se l articolo deve essere movimentato nelle quantità durante le operazioni di carico, scarico, impegni, produzione. Altrimenti inserire N Nota bene: Un articolo non movimentato, potrebbe essere ad esempio una prestazione di servizi (es. assistenza, lavorazione, mano d opera ecc.) Apre una lista in cui compaiono gli articoli in ordine di Codice e in cui è possibile effettuare la selezione dell articolo desiderato. E possibile utilizzare la pistola ottica all interno di questa lista, nel caso in cui gli articoli sono stati codificati utilizzando i codici a barre. Apre una lista in cui compaiono gli articoli in ordine di Descrizione e in cui è possibile effettuare la selezione dell articolo desiderato. Mette in ordine gli articoli per Codice o per Descrizione. Selezionando questo pulsante è possibile avere a video o in stampa lo storico cronologico carico scarico dettagliato dell articolo. Lo storico è raggruppato per Articoli, ai fini statistici. Selezionando questo pulsante è possibile avere a video o in stampa lo storico dello scarico dettagliato dell articolo. Lo storico è raggruppato per Clienti, ai fini statistici. Selezionando questo pulsante è possibile avere a video o in stampa lo storico del carico dettagliato dell articolo. Lo storico è raggruppato per Fornitori, ai fini statistici. Nota bene: Per scorrere da un articolo all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -3

35 20. Magazzino Distinta Base Nel caso in cui l articolo da inserire in archivio rappresenta una Distinta Base (vedi paragrafo precedente), sarà visibile a schermo un ulteriore modulo in cui sarà possibile inserire gli articoli che comporranno quella distinta base. [E] Per eliminare un articolo dalla distinta base [M] Per modificare un articolo facente parte della distinta base [Nuovo Art. in distinta base] Per inserire un nuovo articolo nella distinta base ( e che farà parte del processo di lavorazione) [Salva Art. in distinta base] Per salvare l articolo inserito o modificato nella distinta base Inserire il codice dell articolo che farà parte della distinta base Verrà proposto in automatico, ma può essere cambiato Inserire la qta necessaria di quell articolo per la produzione della distinta base (prodotto finito) Nota bene: Gli articoli da inserire nella Distinta Base devono ovviamente essere stati codificati preventivamente, come descritto nel paragrafo precedente -3

36 21. Fornitori - Ordini In questo modulo è possibile effettuare ordini ai propri fornitori [E] Per eliminare un articolo dall ordine [M] Per modificare un articolo presente nell ordine [Nuovo] Per inserire un nuovo articolo nell ordine [Salva] Per salvare l articolo inserito o modificato Per creare un nuovo ordine -3

37 Per creare un nuovo ordine in automatico, sulla base delle esigenze di magazzino Per stampare l ordine Per eliminare l ordine Per selezionare un ordine tra quelli presenti Se l ordine è collegato ad un documento di carico merci, compare il numero di documento di carico. Facendo clic su VAI, il programma porta l utente direttamente al documento di carico collegato a quell ordine. Cod. Forn. : battere invio in questo campo per fare apparire la lista dei fornitori in cui poter effettuare la scelta. Campo Note [ESC per salvare] In questo campo inserire le note da far apparire nell ordine e da comunicare al fornitore E possibile battere invio per ogni riga di note. Nota bene: Per modificare questo campo, fare clic con il mouse sopra Per uscire da questo campo e salvare, bisogna necessariamente premere il tasto ESC sulla tastiera In questo campo va inserito il prezzo d acquisto previsto per l articolo che si sta ordinando (inserirlo ovviamente solo se si sa che è cambiato rispetto a quello attuale) Nota bene La numerazione degli ordini avviene in automatico e non può essere modificata -3

38 Per scorrere da un ordine all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -3

39 22. Magazzino Carico da fornitori In questo modulo è possibile effettuare operazioni di carico merce da fornitori [E] Per eliminare un articolo dal carico [M] Per modificare un articolo presente nel carico [Nuovo articolo] Per inserire un nuovo articolo nel carico [Salva articolo] Per salvare l articolo inserito o modificato -3

40 Per creare un nuovo documento di carico merce Per creare un nuovo carico in automatico, collegandosi ad un ordine in precedenza fatto Per eliminare il documento di carico Per selezionare un documento di carico tra quelli presenti Se il doc. di carico è collegato ad un ordine di merci, compare il numero del documento di ordine. Facendo clic su VAI, il programma porta l utente direttamente al documento di ordine collegato a quel doc. di carico. In questi campi (opzionali) inserire il tipo di documento di carico (massimo un carattere ad es. B per bolla, D per DDT, F per fattura ecc.), il numero di documento del fornitore e la data del documento del fornitore. Nota Bene: Non utilizzare la lettera I (i) nel campo tipo documento in quanto il programma utilizza questa lettera per identificare il carico iniziale di magazzino ogni inizio anno. Se si inserisce la lettera I (i) il documento di carico non potrà essere né modificato, né eliminato Cod. Forn. : battere invio in questo campo per fare apparire la lista dei fornitori in cui poter effettuare la scelta. -4

41 (Codice) Inserire il codice dell articolo da caricare in magazzino, oppure utilizzare la pistola ottica per il codice a barre. Inserire un asterisco (*) + le prime lettere della descrizione per avere un lista di articoli ordinati per descrizione da cui scegliere (Quantità) Inserire la quantità (Prezzo Acquisto) In questo campo va inserito il prezzo d acquisto dell articolo che si sta caricando (inserirlo ovviamente solo se si sa che è cambiato rispetto a quello attuale) Nota bene: Il programma permetterà di caricare articoli appartenenti unicamente al fornitore da cui proviene il carico La numerazione dei documenti di carico avviene in automatico e non può essere modificata Per scorrere da un doc. di carico all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -4

42 23. Magazzino Produzione D.B. (distinte base) In questo modulo è possibile creare schede di lavorazione dei prodotti finiti [E] Per eliminare un prodotto dalla scheda di lavorazione [M] Per modificare un prodotto presente nella scheda di lavorazione [Inserisci prodotto] Per inserire un nuovo prodotto nella scheda di lavorazione [Salva prodotto in scheda lav] Per salvare un prodotto inserito o modificato -4

43 Per creare una nuova scheda Per creare una nuova scheda di produzione in automatico, sulla base delle esigenze di magazzino Per eliminare la scheda Campo Note [ESC per salvare] In questo campo è possibile inserire delle note da comunicare agli addetti alla produzione E possibile battere invio per ogni riga di note. Nota bene: Per modificare questo campo, fare clic con il mouse sopra Per uscire da questo campo e salvare, bisogna necessariamente premere il tasto ESC sulla tastiera Per selezionare una scheda Indica lo stato della scheda che può essere: VUOTO (non è stata effettuata alcuna operazione che impegni in qualche modo il magazzino) MATERIE PRIME IMPEGNATE (ossia sono state impegnate le materie prime occorrenti per la produzione dei prodotti finiti inclusi nella scheda, ma la trasformazione in prodotti finiti non è ancora avvenuta) LAVORAZIONE ESEGUITA (ossia le materie prime sono state trasformate in prodotti finiti e di conseguenza il programma ha scaricato dal magazzino le materie prime coinvolte nel processo di produzione e ha caricato nel magazzino i prodotti finiti inclusi nella scheda) -4

44 (Codice art.) Inserire in questo campo il prodotto finito da produrre (Qta) Inserire la quantità da produrre Manda a Video o a Stampante lo sviluppo delle quantità di materie prime occorrenti per la produzione dei prodotti finiti inclusi nella scheda Manda a Video o a Stampante lo sviluppo delle quantità di materie prime occorrenti per la produzione dei prodotti finiti inclusi nella scheda e dei relativi costi Manda a Video o a Stampante la situazione quantitativa di disponibilità in magazzino delle materie prime occorrenti per la produzione dei prodotti finiti inclusi nella scheda e dei relativi costi. E quindi possibile in questo modo appurare se è possibile effettuare la lavorazione oppure no, a causa di materie prime eventualmente non disponibili. Impegna le materie prime coinvolte nella produzione dei prodotti finiti inclusi nella scheda Disimpegna le materie prime coinvolte nella produzione dei prodotti finiti inclusi nella scheda (e che erano state precedentemente impegnate) Trasforma le materie prime coinvolte nella produzione in prodotti finiti. Conseguentemente le materie prime verranno scaricate dal magazzino, i prodotti finiti verranno caricati in magazzino Annulla il processo di lavorazione, riportando la situazione in magazzino allo stato iniziale, prima del processo di lavorazione. Stampa i codici a barre dei prodotti finiti di propria produzione Nota bene: Il programma utilizza i seguenti moduli etichette adesive (da utilizzare con stampante a gettito d inchiostro o laser) Marca: MARKIN Codice: C513 Formato: 52 mm x 30 mm 40 etichette per foglio -4

45 Nota bene: La numerazione delle schede di lavorazione avviene in automatico e non può essere modificata Per scorrere da una scheda di lavorazione all altra, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -4

46 24. Magazzino Scarico da Corrispettivi In questo modulo si possono scaricare gli articoli a seguito di vendita al banco al pubblico [E] Per eliminare un articolo dall operazione di scarico al banco [M] Per modificare la movimentazione dell articolo dall operazione di scarico al banco [Nuovo articolo] Per inserire un nuovo articolo nell operazione di scarico al banco [Salva articolo] Per perfezionare l operazione di scarico al banco [Nuova Operazione] Per creare una nuova operazione di vendita al banco [Elimina Operazione] Per eliminare una operazione -4

47 (Codice) Inserire il codice dell articolo oppure utilizzare la pistola ottica. Inserire un asterisco (*) + le prime lettere della descrizione per avere un lista di articoli ordinati per descrizione da cui scegliere (Descrizione) Viene aggiornata in automatico (U.M.) Viene aggiornata in automatico (Qta) Inserire la quantità (Prezzo Iva Incl.) Viene proposto in automatico e non può essere variato (Totale) Viene aggiornato in automatico (Disponibilità) In questo campo verrà evidenziata automaticamente la quantità disponibile in magazzino dell articolo che si sta scaricando -4

48 25. Clienti - Preventivi In questo modulo è possibile creare preventivi a clienti [E] Per eliminare un articolo dal preventivo [M] Per modificare un articolo [Nuovo Preventivo] Per creare un nuovo preventivo [Stampa Preventivo] Per mandare a video a a stampante il preventivo selezionato a schermo [Elimina Preventivo] Per eliminare il preventivo selezionato a schermo [Nuovo Articolo] Per inserire un nuovo articolo [Nuova Descrizione Libera] Per inserire una riga di descrizione libera nel documento [Salva articolo/descrizione] Per salvare la riga di descrizione libera o l articolo inserito o modificato -4

49 Per selezionare un preventivo Se il preventivo è stato incluso in un ordine, compare il riferimento relativo (Codice) Inserire il codice dell articolo oppure utilizzare la pistola ottica Inserire un asterisco (*) + le prime lettere della descrizione per avere un lista di articoli ordinati per descrizione da cui scegliere (Descrizione) Viene aggiornata in automatico (U.M.) Viene aggiornata in automatico (Qta) Inserire la quantità (Prezzo) Viene proposto in automatico in base al listino riservato al cliente, ma può essere variato (Sconto) Viene proposto in automatico in base allo sconto riservato al cliente, ma può essere variato (%Iva) Viene proposta in automatico in base all aliquota fissata nel magazzino per quell articolo, ma può essere variata Gli altri campi (Imponib.) (Iva) (Totale) vengono calcolati automaticamente Facendo click su questo campo, è possibile inserire delle note che poi compariranno in basso al documento in fase di stampa. Per salvare le note battere ESC sulla tastiera. Nota bene: Quando si crea un nuovo preventivo, per inserire un cliente è sufficiente digitare nel campo Cod. cliente le lettere iniziali della denominazione del cliente per far comparire una lista dei clienti la cui denominazione inizia per quelle lettere ed in cui sarà possibile scegliere esattamente il cliente desiderato Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente La numerazione dei preventivi avviene in automatico e non può essere modificata Per scorrere da un preventivo all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -4

50 26. Clienti - Ordini In questo modulo è possibile inserire gli ordini dei clienti [E] Per eliminare un articolo dall ordine [M] Per modificare un articolo [Nuovo Ordine] Per creare un nuovo ordine [Nuovo Ordine da Prev] Per creare automaticamente un nuovo ordine collegandolo ad un preventivo esistente [Stampa Ordine] Per mandare a video o a stampante l ordine selezionato a schermo [Elimina Ordine] Per eliminare l ordine selezionato a schermo [Nuovo Articolo] Per inserire un nuovo articolo [Nuova Descrizione Libera] Per inserire una riga di descrizione libera nel documento [Salva articolo/descrizione] Per salvare la riga di descrizione libera o l articolo inserito o modificato [Impegna Magazzino] Per impegnare il magazzino con l ordine: gli articoli impegnati saranno riservati unicamente all evasione dell ordine che li ha impegnati [Disimpegna Magazzino] Per annullare l impegno di magazzino -5

51 Indica lo stato dell ordine che può essere: VUOTO (ordine appena creato, con merce non impegnata) MERCE IMPEGNATA ORDINE INEVASO (ossia la merce è stata impegnata, ma non è ancora stato emesso un DDT o una fattura collegata all ordine, per cui l ordine risulta ancora inevaso) MERCE NON IMPEGNATA (ossia la merce non è stata impegnata) ORDINE EVASO (ossia l ordine è stato incluso in un DDT o in una fattura per cui risulta essere stato evaso) Per selezionare un ordine Se l ordine ha dei collegamenti con altri documenti emessi, compaiono i relativi riferimenti (Codice) Inserire il codice dell articolo oppure utilizzare la pistola ottica Inserire un asterisco (*) + le prime lettere della descrizione per avere un lista di articoli ordinati per descrizione da cui scegliere (Descrizione) Viene aggiornata in automatico (U.M.) Viene aggiornata in automatico (Qta) Inserire la quantità (Prezzo) Viene proposto in automatico in base al listino riservato al cliente, ma può essere variato (Sconto) Viene proposto in automatico in base allo sconto riservato al cliente, ma può essere variato (%Iva) Viene proposta in automatico in base all aliquota fissata nel magazzino per quell articolo, ma può essere variata Gli altri campi (Imponib.) (Iva) (Totale) vengono calcolati automaticamente Facendo click su questo campo, è possibile inserire delle note che poi compariranno in basso al documento in fase di stampa. Per salvare le note battere ESC sulla tastiera. Nota bene: -5

52 Quando si crea un nuovo ordine, per inserire un cliente è sufficiente digitare nel campo Cod. cliente le lettere iniziali della denominazione del cliente per far comparire una lista dei clienti la cui denominazione inizia per quelle lettere ed in cui sarà possibile scegliere esattamente il cliente desiderato Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente La numerazione degli ordini avviene in automatico e non può essere modificata Per scorrere da un ordine all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -5

53 27. Clienti - DDT In questo modulo possono essere creati i Documenti di Trasporto merce (DDT) [E] Per eliminare un articolo dal DDT [M] Per modificare un articolo [Nuovo DDT] Per creare un nuovo DDT [Nuovo DDT da Ordine] Per creare automaticamente un nuovo DDT collegandolo ad un ordine (impegnato) esistente [Stampa DDT] Per mandare a video o a stampante il DDT selezionato a schermo [Elimina DDT] Per eliminare il DDT selezionato a schermo [Nuovo Articolo] Per inserire un nuovo articolo [Nuova Descrizione Libera] Per inserire una riga di descrizione libera nel documento [Salva articolo/descrizione] Per salvare la riga di descrizione libera o l articolo inserito o modificato -5

54 Per selezionare un DDT Se il DDT ha dei collegamenti con altri documenti emessi, compaiono i relativi riferimenti (Codice) Inserire il codice dell articolo oppure utilizzare la pistola ottica Inserire un asterisco (*) + le prime lettere della descrizione per avere un lista di articoli ordinati per descrizione da cui scegliere (Descrizione) Viene aggiornata in automatico (U.M.) Viene aggiornata in automatico (Qta) Inserire la quantità (Prezzo) Viene proposto in automatico in base al listino riservato al cliente, ma può essere variato (Sconto) Viene proposto in automatico in base allo sconto riservato al cliente, ma può essere variato (%Iva) Viene proposta in automatico in base all aliquota fissata nel magazzino per quell articolo, ma può essere variata Gli altri campi (Imponib.) (Iva) (Totale) vengono calcolati automaticamente Dati relativi al trasporto: Per il trasporto a mezzo Mittente Per il trasporto a mezzo Destinatario Per il trasporto a mezzo Vettore -5

55 In quest ultimo caso si aprirà una finestra di dialogo dalla quale è possibile scegliere il Vettore (che ovviamente deve essere stato precedentemente inserito nelle TABELLE VETTORI Fare clic sul campo bordato in rosso per scegliere una destinazione merci diversa da quella proposta in automatico dal programma. Ovviamente le destinazioni merci devono essere state preventivamente inserite nella scheda cliente. Nota bene: Quando si crea un nuovo DDT, per inserire un cliente è sufficiente digitare nel campo Cod. cliente le lettere iniziali della denominazione del cliente per far comparire una lista dei clienti la cui denominazione inizia per quelle lettere ed in cui sarà possibile scegliere esattamente il cliente desiderato Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente La numerazione dei DDT avviene in automatico, ma può essere modificata nel seguente modo: a) Fare clic con il mouse sul campo (DDT n.) con il bordo rosso b) Inserire il nuovo numero DDT c) Premere il tasto ESC sulla tastiera per salvare E possibile modificare sia il numero del DDT che la data di emissione. Non è ovviamente possibile utilizzare uno stesso numero per più di un DDT Quando si inserisce un nuovo articolo nel DDT, il campo Disponibilità indicherà la quantità disponibile di quell articolo nel magazzino Quando si inserisce un nuovo articolo nel DDT, il programma mostrerà sotto i campi Qta, Prezzo e Sconto l ultimo prezzo effettivamente applicato al cliente per quell articolo, mostrando anche per quale quantità e se si è applicato uno sconto In questo modo il programma crea a tutti gli effetti ed in maniera dinamica dei listini prezzi personali per ogni cliente -5

56 Facendo click su questo campo, è possibile inserire delle note che poi compariranno in basso al documento in fase di stampa. Per salvare le note battere ESC sulla tastiera. Per scorrere da un DDT all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -5

57 28. Clienti Fatture In questo modulo possono essere create le fatture di vendita [E] Per eliminare un articolo dalla fattura [M] Per modificare un articolo [Nuova Fattura Immediata] Per creare una nuova fattura immediata [Nuova Fattura da DDT] Per creare automaticamente una nuova fattura differita includendo un DDT di vendita esistente [Cumula altro DDT] Per includere nella fattura differita selezionata a schermo un ulteriore DDT di vendita esistente per lo stesso cliente [Nuova Fattura da Ordine] Per creare automaticamente una nuova fattura immediata collegandola ad un Ordine (impegnato) esistente [Stampa Fattura] Per mandare a video o a stampante la fattura selezionata a schermo [Elimina Fattura] Per eliminare la fattura selezionata a schermo [Nuovo Articolo] Per inserire un nuovo articolo [Nuova Descrizione Libera] Per inserire una riga di descrizione libera nel documento [Salva articolo/descrizione] Per salvare la riga di descrizione libera o l articolo inserito o modificato Per selezionare una fattura -5

58 Nel caso di fattura differita, in questi campi compaiono i riferimenti con i relativi DDT inclusi in fattura Se la fattura ha dei collegamenti con altri documenti emessi, compaiono i relativi riferimenti Selezionando questo pulsante, il programma effettua automaticamente la scrittura contabile in prima nota ed aggiorna lo scadenzario clienti, sulla base delle rate da incassare previste per il documento Per annullare la scrittura in prima nota, con conseguente annullamento anche delle relative rate nello scadenzario clienti (Codice) Inserire il codice dell articolo oppure utilizzare la pistola ottica Inserire un asterisco (*) + le prime lettere della descrizione per avere un lista di articoli ordinati per descrizione da cui scegliere (Descrizione) Viene aggiornata in automatico (U.M.) Viene aggiornata in automatico (Qta) Inserire la quantità (Prezzo) Viene proposto in automatico in base al listino riservato al cliente, ma può essere variato (Sconto) Viene proposto in automatico in base allo sconto riservato al cliente, ma può essere variato (%Iva) Viene proposta in automatico in base all aliquota fissata nel magazzino per quell articolo, ma può essere variata Gli altri campi (Imponib.) (Iva) (Totale) vengono calcolati automaticamente Spese di Trasporto: per inserire o modificare le spese di trasporto procedere come segue: d) Fare clic con il mouse sul campo (Spese Trasporto) con il bordo rosso e) Inserire le spese e l aliquota IVA sulle spese f) Premere il tasto ESC sulla tastiera per salvare -5

59 Spese di Incasso: per inserire o modificare le spese di incasso procedere come segue: g) Fare clic con il mouse sul campo (Spese Incasso) con il bordo rosso h) Inserire le spese e l aliquota IVA sulle spese i) Premere il tasto ESC sulla tastiera per salvare Castelletto IVA: Aliquote - Imponibili - Imposte Scadenze: Data scadenza - Importo Tipo rata Le rate previste sulle emissione di fattura arrivano fino ad un massimo di 12 (dodici) Se la fattura non è stata ancora annotata in prima nota è possibile modificare le date ed il tipo di pagamento per ogni singola rata, facendo clic sui relativi campi (con bordo rosso), inserendo i dati desiderati e salvando poi il tutto premendo il tasto ESC sulla tastiera Dati relativi al trasporto (solo per le fatture immediate): Per il trasporto a mezzo Mittente Per il trasporto a mezzo Destinatario Per il trasporto a mezzo Vettore In quest ultimo caso si aprirà una finestra di dialogo dalla quale è possibile scegliere il Vettore (che ovviamente deve essere stato precedentemente inserito nelle TABELLE VETTORI -5

60 Fare clic sul campo bordato in rosso per scegliere una destinazione merci diversa da quella proposta in automatico dal programma. Ovviamente le destinazioni merci devono essere state preventivamente inserite nella scheda cliente. Nota bene: Quando si crea un nuova fattura, per inserire un cliente è sufficiente digitare nel campo Cod. cliente le lettere iniziali della denominazione del cliente per far comparire una lista dei clienti la cui denominazione inizia per quelle lettere ed in cui sarà possibile scegliere esattamente il cliente desiderato Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente Se si inserisce una riga di nota, il campo Codice va ugualmente utilizzato, inserendo un codice fittizio, creato al momento La numerazione delle Fatture avviene in automatico, ma può essere modificata nel seguente modo: a) Fare clic con il mouse sul campo (Fatt n.) con il bordo rosso b) Inserire il nuovo numero della fattura c) Premere il tasto ESC sulla tastiera per salvare E possibile modificare sia il numero della fattura che la data di emissione Non è ovviamente possibile utilizzare uno stesso numero per più di una fattura Quando si inserisce un nuovo articolo nella fattura, il campo Disponibilità indicherà la quantità disponibile di quell articolo nel magazzino -6

61 Quando si inserisce un nuovo articolo nella Fattura, il programma mostrerà sotto i campi Qta, Prezzo e Sconto l ultimo prezzo effettivamente applicato al cliente per quell articolo, mostrando anche per quale quantità e se si è applicato uno sconto In questo modo il programma crea a tutti gli effetti ed in maniera dinamica dei listini prezzi personali per ogni cliente Facendo click su questo campo, è possibile inserire delle note che poi compariranno in basso al documento in fase di stampa. Per salvare le note battere ESC sulla tastiera. Per scorrere da una fattura all altra, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -6

62 29. Clienti Note credito In questo modulo possono essere create le note credito a clienti [E] Per eliminare un articolo dalla nota credito [M] Per modificare un articolo [Nuova Nota Credito] Per creare una nuova nota credito [Stampa Nota Credito] Per mandare a video o a stampante la nota credito selezionata a schermo [Elimina Nota Credito] Per eliminare la nota credito selezionata a schermo [Nuovo Articolo] Per inserire un nuovo articolo [Nuova Descrizione Libera] Per inserire una riga di descrizione libera nel documento [Salva articolo/descrizione] Per salvare la riga di descrizione libera o l articolo inserito o modificato -6

63 Per selezionare una nota credito (Codice) Inserire il codice dell articolo oppure utilizzare la pistola ottica. (Descrizione) Viene aggiornata in automatico (U.M.) Viene aggiornata in automatico (Qta) Inserire la quantità (Non inserire le quantità in negativo) (Prezzo) Viene proposto in automatico in base al listino riservato al cliente, ma può essere variato (Sconto) Viene proposto in automatico in base allo sconto riservato al cliente, ma può essere variato (%Iva) Viene proposta in automatico in base all aliquota fissata nel magazzino per quell articolo, ma può essere variata Gli altri campi (Imponib.) (Iva) (Totale) vengono calcolati automaticamente Castelletto IVA: Aliquote - Imponibili - Imposte Nota bene: Le quantità NON VANNO MAI INSERITE IN NEGATIVO Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente La numerazione delle Note Credito avviene in automatico, ma può essere modificata nel seguente modo: a) Fare clic con il mouse sul campo (Nota Credito n.) con il bordo rosso b) Inserire il nuovo numero della Nota Credito c) Premere il tasto ESC sulla tastiera per salvare E possibile modificare sia il numero della nota credito che la data di emissione Non è ovviamente possibile utilizzare uno stesso numero per più di una nota credito Facendo click su questo campo, è possibile inserire delle note che poi compariranno in basso al documento in fase di stampa. Per salvare le note battere ESC sulla tastiera. -6

64 Per scorrere da una nota credito all altra, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti 30. Inventario e listini prezzi [Tutto] Per accedere alla visualizzazione di tutti gli articoli codificati nel magazzino, compreso gli articoli non movimentati e quelli con QTA = 0 [Tutto solo movimentato] Per accedere alla visualizzazione degli articoli codificati nel magazzino, compresi quelli con QTA = 0, con esclusione degli articoli non movimentati [Solo QTA > 0] Per accedere alla visualizzazione degli articoli codificati nel magazzino che hanno al momento QTA > 0, con esclusione degli articoli non movimentati. -6

65 (Pulsanti di Selezione) Servono ad effettuare una selezione degli articoli [Per codice] [Per descrizione] [Per gruppo merceologico] (Pulsanti di Ordinamento) Servono a mettere in ordine alfabetico ascendente [Per codice] [Per descrizione] [Per codice gruppo merceologico] [Per gruppo merceologico] [Deseleziona] Per ritornare allo selezione globale degli articoli (dopo aver effettuato una selezione) [Stampa] Per mandare a video o a stampa gli articoli selezionati (oppure tutti se non si è effettuata alcuna selezione) [Listino 1 2 3] Per mandare a video o a stampa il listino prezzi (1 2 3) degli articoli selezionati (oppure di tutti se non si è effettuata alcuna selezione) [Listino al pubblico] Per mandare a video o a stampa il listino prezzi ivati destinati al pubblico degli articoli selezionati (oppure di tutti se non si è effettuata alcuna selezione) -6

66 31. Assistente In qualsiasi momento utilizzando questo utile pulsante, il programma manderà a video o in stampa l elenco delle operazioni in sospeso da completare Le informazioni che si possono ricevere sono le seguenti: - MERCE DA ORDINARE - MERCE DA PRODURRE - MERCE ATTUALMENTE IN RIORDINO - MERCE ATTUALMENTE IN PRODUZIONE - ORDINI CON MERCE DA IMPEGNARE - ORDINI DA EVADERE - DDT SU CUI EMETTERE FATTURA - FATTURE DA ANNOTARE IN PRIMA NOTA - SCADENZE ATTIVE IN SCADENZA ODIERNA - SCADENZE ATTIVE IN SCADENZA PROSSIMA - SCADENZE ATTIVE GIA SCADUTE - SCADENZE PASSIVE IN SCADENZA ODIERNA -SCADENZE PASSIVE IN SCADENZA PROSSIMA -SCADENZE PASSIVE GIA SCADUTE -6

67 32. Cassa In questo modulo è possibile verificare la situazione contabile della cassa Situazione Dare / Avere ed il relativo saldo contabile [Mastrino] Stampa la lista dei movimenti contabili di cassa con possibilità di selezionare la data iniziale e quella finale -6

68 33. Banche In questo modulo è possibile verificare la situazione contabile dei propri conti correnti bancari [E] Per eliminare una banca [M] Per modificare una banca [Nuovo] Per creare una nuova una banca [Salva] Per salvare la una banca inserita o modificata -6

69 Situazione Dare / Avere ed il relativo saldo contabile [Mastrino] Stampa la lista dei movimenti contabili della banca con possibilità di selezionare la data iniziale e quella finale -6

70 34. Scadenzario Scadenze attive In questo modulo si effettua la gestione delle scadenze attive [E] Per eliminare una scadenza [M] Per modificare una scadenza [Nuovo] Per inserire una nuova una scadenza [Salva] Per salvare la una scadenza inserita o modificata -7

71 [Selez. Periodo] Per selezionare un periodo da data iniziale a data finale [Rate Scadute] Per selezionare le rate scadute [In Scadenza Oggi] Per selezionare le rate in scadenza oggi [Qualsiasi periodo] Per deselezionare qualsiasi data precedentemente immessa [Seleziona Cliente] Per selezionare un cliente, inserendo le iniziali della denominazione nella finestra di dialogo che compare immediatamente dopo [Seleziona Tutti] Per selezionare tutti i clienti [Tutte] Per selezionare tutte le rate (incassate e non incassate) [Già incassate] Per selezionare solo le rate incassate [Da incassare] Per selezionare solo le rate da incassare -7

72 (Codice Scadenza) Viene generato automaticamente e non è modificabile (Cliente) Inserire l iniziale della denominazione del cliente per far apparire una lista dei clienti da cui scegliere (rif. Doc.) Inserire il documento di riferimento (Del) Inserire la data del documento di riferimento (IMPORTO SCADENZA) Inserire l importo della scadenza (SCADENZA DEL ) Inserire la data della scadenza (Tipo rata) Scegliere il tipo di pagamento per la rata che si sta inserendo Quando la rata viene incassata, spuntare la casella Incassato : il programma effettuerà la scrittura in prima nota dell incasso sulla base delle ulteriori informazioni che vengono richieste da successive finestre di dialogo Inserire la data dell incasso Specificare se si sta incassando la rata per cassa o per banca Nel caso si stia incassando per banca selezionare dal dialogo successivo la banca interessata -7

73 Infine selezionare la causale contabile più appropriata per l incasso Nota bene: Le scadenze generate in automatico in fase di annotazione automatica delle fatture emesse in prima nota, non possono essere né modificate, né eliminate in questa sede Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente -7

74 35. Scadenzario Scadenze passive In questo modulo si effettua la gestione delle scadenze passive [E] Per eliminare una scadenza [M] Per modificare una scadenza [Nuovo] Per inserire una nuova una scadenza [Salva] Per salvare la una scadenza inserita o modificata -7

75 [Selez. Periodo] Per selezionare un periodo da data iniziale a data finale [Rate Scadute] Per selezionare le rate scadute [In Scadenza Oggi] Per selezionare le rate in scadenza oggi [Qualsiasi periodo] Per deselezionare qualsiasi data precedentemente immessa [Seleziona Fornitore] Per selezionare un fornitore, inserendo le iniziali della denominazione nella finestra di dialogo che compare immediatamente dopo [Seleziona Tutti] Per selezionare tutti i fornitori [Tutte] Per selezionare tutte le rate (pagate e non pagate) [Già pagate] Per selezionare solo le rate pagate [Da pagare] Per selezionare solo le rate da pagare -7

76 (Codice Scadenza) Viene generato automaticamente e non è modificabile (Fornitore) Inserire l iniziale della denominazione del fornitore per far apparire una lista dei fornitori da cui scegliere (rif. Doc.) Inserire il documento di riferimento (Del) Inserire la data del documento di riferimento (IMPORTO SCADENZA) Inserire l importo della scadenza (SCADENZA DEL ) Inserire la data della scadenza (Tipo rata) Scegliere il tipo di pagamento per la rata che si sta inserendo Quando la rata viene pagata, spuntare la casella Pagato : il programma effettuerà la scrittura in prima nota del pagamento sulla base delle ulteriori informazioni che vengono richieste da successive finestre di dialogo Inserire la data del pagamento Specificare se si sta pagando la rata per cassa o per banca Nel caso si stia pagando per banca selezionare dal dialogo successivo la banca interessata -7

77 Infine selezionare la causale contabile più appropriata per ilpagamento Nota bene: Battere sempre invio fino alla fine dei campi per far aggiornare effettivamente i campi calcolati automaticamente -7

78 36. Prima Nota In questo modulo è possibile effettuare con estrema semplicità le annotazioni contabili che servono a movimentare i mastrini dei Clienti, dei Fornitori, della Cassa e delle Banche. Inoltre è possibile movimentare anche i Conti Economici (Costi / Ricavi) ed eventualmente l IVA [Inserisci] Per creare un nuovo movimento [Modifica] Per modificare un movimento [Salva] Per salvare un movimento creato o modificato [Stampa] Per stampare la prima nota inserendo una data iniziale e finale ed un numero di movimento iniziale e finale [Elimina] Per eliminare il movimento selezionato a schermo -7

79 Sulla base della causale contabile scelta appariranno dei campi obbligatori da compilare I campi possibili sono (Mov. N.) Il numero di movimento viene generato automaticamente e non può essere modificato (del) E possibile inserire o modificare la data del movimento (Causale movimento) Inserire la causale desiderata o inserire 99 (novantanove) se si vuole far apparire la lista di tutte le causali contabili da cui scegliere (N. doc. rif.) Inserire il numero del documento di riferimento (del) Inserire la data del documento di riferimento (Note) Inserire eventuali annotazioni (Fornitore) (Cliente) Inserire l iniziale della denominazione del Fornitore / Cliente per far apparire una lista dei fornitori / clienti da cui scegliere quello desiderato (IMPORTI TOTALI) Inserire l importo totale così come si desume dal documento di riferimento (ad es. l importo totale della fattura di acquisto / fattura di vendita) (Conto Economico Movimentato) Inserire il conto economico (Costi / Ricavi) che viene interessato dal movimento, oppure inserire 99 (novantanove) per far apparire una lista dei conti economici da cui effettuare la scelta (Importo) Inserire l importo del Costo / Ricavo (ad esempio nelle fatture di acquisto / vendita) detto importo di solito coincide con il Totale Imponibile -7

80 (IVA) Inserire l importo dell IVA così come si desume dal documento di riferimento (fattura di acquisto / vendita) (Uscite cassa) (Entrate cassa) Inserire l importo movimentato dalla cassa (Banca) Inserire il codice della banca, oppure inserire 99 (novantanove) per far apparire la lista delle banche da cui scegliere (Addebito banca) (Accredito banca) Inserire l importo movimentato dalla banca Nota bene: Non è necessario avere cognizioni della tecnica contabile di partita doppia, in quanto il programma sulla base delle causali contabili inserite provvede automaticamente ad aggiornare nella maniera opportuna i mastrini contabili interessati dal movimento La numerazione dei movimenti avviene in automatico, e non può essere modificata Non è possibile modificare o eliminare movimenti di prima nota generati automaticamente dal programma Per scorrere da un movimento all altro, è sufficiente utilizzare i seguenti tasti sulla tastiera Freccia a destra per lo scorrimento in avanti Freccia a sinistra per lo scorrimento indietro Possono essere allo scopo anche utilizzati i pulsanti -8

81 37. Annuale Nuovo Cod. Azienda Alla fine di un anno contabile c è la necessità di creare un nuovo codice azienda (che inizialmente è 001) per il nuovo anno contabile. Il programma travaserà i dati dal codice azienda in cui si sta lavorando al nuovo codice azienda, azzerando nella nuova azienda tutte le fatture, i DDT e le note credito, mentre saranno ancora presenti i preventivi non inclusi negli ordini, gli ordini clienti inevasi, gli ordini da fornitori non ancora arrivati ecc. Inoltre verranno travasati anche tutti i dati contabili (con un saldo iniziale) dei clienti, fornitori, cassa e banche e le scadenze attive e passive non ancora pagate. Per i clienti ed i fornitori i saldi iniziali porteranno sempre traccia delle partire aperte [Inserisci dati] Per inserire il nuovo codice azienda (deve essere di tre caratteri) ed il nuovo anno di gestione (le quattro cifre dell anno) [Crea Azienda] Dopo aver inserito i dati, fare clic su questo pulsante per creare il nuovo anno gestione -8

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Informazioni generali sul programma:

Informazioni generali sul programma: Informazioni generali sul programma: Funzionalità del programma Sviluppato in ambiente Windows, unisce flessibilità e semplicità di utilizzo ad una grande ricchezza di moduli funzionali espandibili anche

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività

VisualGest. Gestione Scadenziario e Partite Aperte. Manuale d installazione configurazione e Operatività Gestione Scadenziario e Partite Aperte Manuale d installazione configurazione e Operatività COS E UNO SCADENZIARIO Lo scadenziario è una procedura particolare per la gestione delle scadenze relative a

Dettagli

Documentazione illustrativa

Documentazione illustrativa Documentazione illustrativa 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE SOMMARIA DEL SOFTWARE... 3 2.1 Codifiche di Magazzino... 3 2.2 Listini Clienti... 3 2.3 Caratteristiche specifiche del settore vetro... 4

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS QUICK GUIDE ALUNNI PLUS Quest applicazione consente di gestire una serie di funzionalità non presenti nel pacchetto standard di gestione anagrafe alunni. All interno della procedura sono presenti funzionalità

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE

MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE MANUALE UTILIZZO BACKOFFICE Menù Principale Con il tasto Chiudi verrà chiesta la conferma per la chiusura della libreria. Cliccando su Yes la libreria si chiuderà. GESTIONE DELLE OPERAZIONI LOCALI Cliccando

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso 1) Gestione dei Saldi Contabili in linea Questa nuova funzionalità a cosa serve? Come tutti sanno la chiusura di contabilità viene eseguita molto tempo dopo la fine dell esercizio: per tutto questo tempo

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore

Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it. GeStore Via S. Maria, loc. Settimo - 87046 MONTALTO UFFUGO (COSENZA) P. Iva 02402380782 Tel. 0984.937090.0984.937991 www.maca.it GeStore Guida Rapida All uso 1 GeStore è un software di gestione aziendale, con

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Procedura di Inventario : EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Punto 1 : QUADRATURE DI MAGAZZINO Effettuare le quadrature di magazzino Punto 2 : STAMPA INVENTARIO DA STAMPE MAGAZZINO Effettuare la stampa lista

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile.

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile. EASYGEST ORDINI CLIENTI ORDINI CLIENTI Tramite questa procedura vengono emessi gli Ordini Clienti. NUOVO: - numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex è il risultato di diversi anni di lavoro spesi al servizio delle aziende, nel forte e deciso intento di offrire loro strumenti

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Gestione vendite. Il software permette la gestione di una azienda che acquista capi di abbigliamento e li vende ai negozi.

Gestione vendite. Il software permette la gestione di una azienda che acquista capi di abbigliamento e li vende ai negozi. Gestione vendite Il software permette la gestione di una azienda che acquista capi di abbigliamento e li vende ai negozi. Molto semplice ed intuitivo, richiede minime conoscenze di informatica. Funziona

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma In apertura, come previsto dal D.lgs 196 codice privacy -, l accesso al programma è protetto da password. Scrivere nel campo password la parola provademo

Dettagli

GUIDA AL PRODOTTO PRESENTAZIONE MEXAL JUNIOR. il gestionale affidabile e flessibile come la tua azienda

GUIDA AL PRODOTTO PRESENTAZIONE MEXAL JUNIOR. il gestionale affidabile e flessibile come la tua azienda GUIDA AL PRODOTTO PRESENTAZIONE MEXAL JUNIOR il gestionale affidabile e flessibile come la tua azienda TARGET Di PRODOTTO e archivi anagrafici 2 TARGET DEL PRODOTTO Mexal Junior è la configurazione dell

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Software destinato a soddisfare in modo semplice e veloce le esigenze del tuo negozio di abbigliamento, semplificandone la gestione e la contabilità e permettendo di sfruttarne al massimo le potenzialità.

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

5.0 Gestione Cantiere

5.0 Gestione Cantiere 5.0 Gestione Cantiere La sezione Gestione Cantiere rappresenta il cuore del programma. Tramite i Mandati di lavoro giornalieri si gestiscono i costi di cantiere riguardanti la Manodopera, le imprese collaboratrici

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Le funzioni dei moduli

Le funzioni dei moduli SellShop applicativo modulare per catene di punti vendita SellShop nasce dalla più che decennale esperienza di SetUp nella realizzazione di programmi applicativi per la gestione della distribuzione, utilizzati

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

GLI INCASSI E PAGAMENTI DI TIPO CONTANTI E RIMESSA DIRETTA

GLI INCASSI E PAGAMENTI DI TIPO CONTANTI E RIMESSA DIRETTA GLI INCASSI E PAGAMENTI DI TIPO CONTANTI E RIMESSA DIRETTA Se non si ha esigenza di gestire pagamenti elettronici (Riba, RID o bonifici), occorre utilizzare le modalità di pagamento che hanno rate di tipo

Dettagli

0 - Avvio del programma e registrazione licenza

0 - Avvio del programma e registrazione licenza Tricos Software di gestione Parrucchieri Manuale Utente Software professionali per il settore benessere Prodotto da : Progest di Bozza Giuseppe Via Della Vignaccia 16-21046 - Malnate VA -3356078124 Indice:

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata.

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata. Mon Ami 3000 Produzione avanzata Distinta base multi-livello e lancio di produzione impegno di magazzino, emissione ordini e schede di lavorazione gestione avanzamento di produzione Prerequisiti La gestione

Dettagli

VICARIATO DI ROMA PAR.CO.

VICARIATO DI ROMA PAR.CO. VICARIATO DI ROMA PAR.CO. Software per la gestione della Contabilità Parrocchiale Manuale d uso e d installazione Versione 1.04 - Ottobre 2006 Software PAR.CO. Per la gestione della Contabilità Parrocchiale

Dettagli

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax

Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax Guida all uso del software Gestione Agenzie Remax 1 INDICE Capitolo 0: Per iniziare Configurazione. 3 Struttura del software.. 4 Utilizzo del software 5 Capitolo 1: Tabelle di base Clienti 6 Consulenti

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

.it 15.10.2008. con le. spostandosi

.it 15.10.2008. con le. spostandosi Via Roveggia 43, 37136 Verona, Italy - tel. 39 045 8278784, fax 39 045 8200097, www.accordnet..it Breve guida sulla Gestione di uno Scontrino 15.10.2008 Ogni operazione che coinvolga un cliente, ovvero

Dettagli

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI INTRODUZIONE Il progetto nasce dall esigenza dei clienti di sviluppare

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo

Dettagli

Dinamico Professional Elenco Funzionalità

Dinamico Professional Elenco Funzionalità Generale Installazione facile e veloce: il programma è subito pronto per iniziare Non necessità di difficili chiusure / aperture a fine anno, il programma lavora sempre in linea: tutti gli archivi sono

Dettagli

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI Per emettere il pagamento a fronte di una fattura ricevuta da un fornitore è possibile utilizzare la modalità Bonifico Elettronico. Con Mexal Express si possono generare

Dettagli

gestione aziendale avanzate per aziende competitive

gestione aziendale avanzate per aziende competitive progettato per MS Windows NT MS Windows 2000 MS Windows 2003 MS Windows XP gestione aziendale avanzate per aziende competitive WinAbacus è quanto di meglio possa desiderare una azienda moderna, competitiva

Dettagli

Registratori di Cassa

Registratori di Cassa modulo Registratori di Cassa Interfacciamento con Registratore di Cassa RCH Nucleo@light GDO BREVE GUIDA ( su logiche di funzionamento e modalità d uso ) www.impresa24.ilsole24ore.com 1 Sommario Introduzione...

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo

Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo Prerequisiti Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo L opzione Conto lavoro è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione L opzione Conto lavoro permette

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

è molto più che un semplice gestionale!

è molto più che un semplice gestionale! è molto più che un semplice gestionale! EuroWin è il programma di gestione del magazzino completo, semplice ed economico per l'azienda, l'artigiano, il commerciante ed il professionista, ideale per l'organizzazione

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it

LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it 1 LogoSys Srl Via dei Lauri, 1/a 63076 San Benedetto del Tronto (AP) Tel. Fax. 0735 782205 www.logosys.it E-mail: info@logosys.it 2 Funzionalità della tool bar Sulla parte superiore delle videate di lavoro

Dettagli

HORIZON SQL FATTURAZIONE

HORIZON SQL FATTURAZIONE 1-1/8 HORIZON SQL FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE... 1-1 Impostazioni... 1-1 Meccanismo tipico di fatturazione... 1-2 Fatture per acconto con fattura finale a saldo... 1-2 Fattura le prestazioni fatte... 1-3

Dettagli

SCHEDE LAVORO. Pagina 1

SCHEDE LAVORO. Pagina 1 Pagina 1 INTRODUZIONE...4 SISTEMA OPERATIVO...5 CONVENZIONI...6 STRUTTURA DEL PROGRAMMA...7 MENU...7 SCHEDE...8 REGISTRO MERCI IN CONTO LAVORAZIONE...8 SERVIZI...8 HELP...8 AVVIAMENTO DELLA PROCEDURA...9

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote...

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote... Manuale d'uso Sommario Manuale d'uso... 1 Primo utilizzo... 2 Generale... 2 Gestione conti... 3 Indici di fatturazione... 3 Aliquote... 4 Categorie di prodotti... 5 Prodotti... 5 Clienti... 6 Fornitori...

Dettagli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli MANUALE D'USO MENU' BASE ANAGRAFICA ARTICOLI Con questa funzione, l utente può gestire le anagrafiche degli articoli di magazzino consentendone l inserimento e la modifica. Gli articoli possono essere

Dettagli

Gestione del Magazzino. Caratteristiche: Caratteristiche: Modalità Fashion. Visualizzazione Tutto & Subito

Gestione del Magazzino. Caratteristiche: Caratteristiche: Modalità Fashion. Visualizzazione Tutto & Subito Caratteristiche: Caratteristiche: Modalità Fashion Gestione del Magazzino Visualizzazione Tutto & Subito Magazzino Gestione multideposito della contabilità di magazzino, articoli con infinite varianti

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile Versione 4.0 Lotti e Scadenze Negozio Facile Negozio Facile: Gestione dei Lotti e delle Scadenze Nella versione 4.0 di Negozio Facile è stata implementata la gestione dei lotti e delle scadenze degli articoli.

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Versione 9 Anno 2010 1 1. INTRODUZIONE...3 1.1. REQUISITI TECNICI...3 1.2. GENERALITA...3 2. ACQUISIRE NUOVA DICHIARAZIONE...5 2.1. FRONTESPIZIO...6 2.2. QUADRO

Dettagli

Ubikstore Pro. Di seguito vengono elencati e brevemente descritti i principali moduli e funzionalità del software:

Ubikstore Pro. Di seguito vengono elencati e brevemente descritti i principali moduli e funzionalità del software: Ubikstore Pro Ubikstore Pro è un software multiutente per la gestione integrata del magazzino e della compilazione documentale interna relativa alla vendita. (Fatture, DDT, Note di credito e di debito

Dettagli

ICSO snc di Bordigato Massimo & C.

ICSO snc di Bordigato Massimo & C. G E S T 2 - IL SOFTWARE GESTIONALE Il software gestionale GEST2, con le sue caratteristiche di semplicità e flessibilità è lo strumento ideale per le piccole e medie aziende: è un software sviluppato a

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli