MODELLO DESCRIZIONE EURO MACCHINE PER LA STIRATURA E LA STABILIZZAZIONE DELLA CALZATURA. Produzione 500 paia. Produzione paia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODELLO DESCRIZIONE EURO MACCHINE PER LA STIRATURA E LA STABILIZZAZIONE DELLA CALZATURA. Produzione 500 paia. Produzione 800-1200 paia"

Transcript

1 pag.1 MACCHINE PER LA STIRATURA E LA STABILIZZAZIONE DELLA CALZATURA Produzione 500 paia TS24 Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 2 nastri trasportatori 5.460,00 Massima produzione 500 paia in 8 ore Produzione paia TS16 Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 2 nastri trasportatori con 7.500,00 della temperatura di iniezione del vapore (PATENT PENDING) Massima produzione 1000 paia in 8 ore TS16E Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 2 nastri trasportatori 6.450,00 Massima produzione 1000 paia in 8 ore TS16/4 Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 4 nastri trasportatori 6.850,00 Massima produzione 1200 paia in 8 ore TS32 Forno per la stiratura e la stabilizzazione a doppio tunnel (umidificazione-stiratura ), ,00 della temperatura di iniezione del vapore (PATENT PENDING),. 2 nastri trasportatori. Produzione 1200 paia in 8 ore RF1 Forno per la stiratura e l'invecchiamento della calzatura, regolazione differenziata ,00 delle temperature e controllo elettronico della quantita' di vapore e della produzione Produzione 1200 paia in 8 ore RF1/TR Forno per la stiratura, l'invecchiamento e la stabilizzazione della calzatura, ,00 regolazine differenziata delle temperature (caldo-freddo). Controllo elettronico della quantita' di vapore e della produzione. Produzione 1200 paia in 8 ore

2 pag.2 Produzione paia HS54 Forno programmabile con touch screen posizionabile. Software di gestione dei ,00 parametri di temperatura tunnel, saturazione, temperatura vapore (PATENT), velocità aria, produzione. Gestione programmi di lavoro, allarmi, manutenzione. Massima produzione 2000 paia in 8 ore TS14 Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 4 nastri trasportatori con 9.000,00 della temperatura di iniezione del vapore PATENT) ( Massima produzione 1600 paia in 8 ore TS14E Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 4 nastri trasportatori 7.800,00 Massima produzione 1600 paia in 8 ore TS34 Forno per la stiratura e la stabilizzazione a doppio tunnel (umidificazione-stiratura ), ,00 della temperatura di iniezione del vapore (PATENT),. 4 nastri trasportatori. Produzione paia in 8 ore RF2 Forno per la stiratura e l'invecchiamento della calzatura, regolazione differenziata ,00 delle temperature e controllo elettronico della quantita' di vapore e della produzione Produzione 2000 paia in 8 ore RF2/TR Forno per la stiratura,l'invecchiamentoe la stabilizzazione (CHILLER) della calzatura ,00 Produzione 1600 paia in 8 ore Produzione 3000 paia TS30 Forno per la stiratura e la stabilizzazione della calzatura a 4 nastri trasportatori ,00 Massima produzione 3000 paia in 8 ore RF3 Forno per la stiratura e l'invecchiamento della calzatura, regolazione differenziata ,00 delle temperature e controllo elettronico della quantita' di vapore e della produzione Produzione 3000 paia in 8 ore RF3/TR Forno per la stiratura,l'invecchiamentoe la stabilizzazione (CHILLER) della calzatura ,00 Produzione 2200 paia in 8 ore OPTIONAL PER FORNI R14-30 Raffreddamento finale per forno modello TS14E -TS30 500,00 R16-24 Raffreddamento finale per forno modello TS16E -TS24E 420,00 CP14 Cappa aspirazione fumi per forno modello TS14E - TS14 500,00 CP16 Cappa aspirazione fumi per forno modello TS16E - TS16 400,00 CP14M Cappa aspirazione fumi per forno modello TS14E - TS14 con motore 800,00 CP16M Cappa aspirazione fumi per forno modello TS16E - TS16 con motore 700,00

3 pag.3 MACCHINE PER UMIDIFICARE LA PUNTA E FIANCHI PU05 Pressetta umidificatrice con riattivazione del puntale a un posto 1.990,00 PU105 Pressetta umidificatrice riattivazione del puntale a un posto 2.600,00 iniezione del vapore sopra-sotto con caldaia in pressione PU06 Pressetta umidificatrice con riattivazione del puntale a due posti 3.200,00 PU106 Pressetta umidificatrice con riattivazione del puntale a due posti 4.000,00 iniezione del vapore sopra-sotto con caldaia in pressione U10P Umidificatore per puntali 2 posti 1.500,00 U110P Umidificatore punta con vapore termoregolato a pressione 2.600,00 variabile. (PATENT) ATM35 Atomizzatore di ammorbidente 900,00 MACCHINE PER UMIDIFICARE LA BOETTA E FIANCHI U10BF Umidificatore per boetta e fianchi 3 posti 1.500,00 U110BF Umidificatore boetta e fianchi con vapore termoregolato a pressione 2.600,00 variabile. (PATENT ) U17BFV Umidificatore boetta e fianchi con ventilazione di aria calda e vapore, 2.700,00 con funzione di STAND-BY MACCHINE PER UMIDIFICARE IL CONTRAFFORTE U10C Umidificatore per contrafforti 4 posti 1.500,00 R10CV Riattivatore ad aria per contrafforti 4 posti 1.600,00

4 pag.4 MACCHINE PER UMIDIFICARE TUTTO IL TOMAIO UT12 Umidificatore della tomaia a carrelli con ventilazione di aria calda e vapore, 4.000,00 con funzione di STAND-BY UT112 Umidificatore della tomaia a carrelli con ventilazione di aria calda e vapore, 4.500,00 termoregolato ( C) PATENT con funzione di STAND-BY UT13 Umidificatore della tomaia senza carrelli con ventilazione di aria calda 3.500,00 e vapore con funzione di STAND-BY U10T Umidificatore TOTALE della tomaia 2.120,00 U110T Umidificatore TOTALE della tomaia con vapore termoregolato a 2.600,00 pressione variabile. (PATENT) U21NT Umidificatore della tomaia a nastro trasportatore con ventilazione di aria 7.100,00 calda e vapore, KIT21NT Trasporto a nastro per forme - U21NT 900,00 MACCHINE PER UMIDIFICARE IL MOCASSINO U10M Umidificatore per mocassini 4 posti 1.500,00 U110MT Umidificatore per mocassini con vapore termoregolato a 2.600,00 pressione variabile. (PATENT) MACCHINE PER UMIDIFICARE IL GAMBALE U110G Umidificatore per gambale dello stivale con vapore termoregolato a 2.900,00 pressione variabile. (PATENT) MACCHINE PER UMIDIFICARE LA SUOLA U110S Umidificatore per le suole con vapore termoregolato a pressione 2.600,00 variabile. (PATENT)

5 pag.5 MACCHINE PER RIATTIVARE IL COLLANTE SULLE SUOLE RC09 Macchina termo-riattivatrice del collante sulle suole e sul fondo della scarpa, 2.300,00 con piano reclinabile e riscaldatori ad infrarosso per il fondo RC09E Macchina termo-riattivatrice del collante sulle suole e sul fondo della scarpa, 2.000,00 OP11 Kit per la lavorazione OPANKA applicabile sulle macchine RC09 e RC09E 950,00 TC11 Kit per la lavorazione tacco coda applicabile sulle macchine RC09 e RC09E 300,00 RC09OP Macchina RC09 completa di kit per la lavorazione OPANKA OP ,00 RC09EOP Macchina RC09E completa di kit per la lavorazione OPANKA OP ,00 RCT39 Riattivatore rotante per collante con controllo elettronico della temperatura 5.250,00 MACCHINE PER APPLICARE IL PUNTALE PP01 Pressetta pneumatica per l'applicazione dei puntali con pinzetta di bloccaggio 1.750,00 automatica a un posto PP01E Pressetta pneumatica per l'applicazione dei puntali con pinzetta di bloccaggio 1.590,00 PP02 Pressetta pneumatica per l'applicazione dei puntalicon pinzetta di bloccaggio 2.600,00 automatica a due posti PP02E Pressetta pneumatica per l'applicazione dei puntali con pinzetta di bloccaggio 2.360,00 MACCHINE PER ASSEMBLARE LE SUOLE SP1 Pressa pneumatica assemlatrice di suole con regolazione del piantone a doppia 5.600,00 membrana, vuoto spinto 13cm. SP2 Pressa pneumatica 2 postiassemlatrice di suole con regolazione del piantone ,00 a doppia membrana, vuoto spinto 13cm. KIT CA Kit campana alta, vuoto spinto 18 cm. 450,00

6 pag.6 MACCHINE PER LA FINITURA DELLA SCARPA RSV45 Rullino stiratore termoregolatosu colonna con uscita di vapore 1.980,00 termoregolato (PATENT). RT07 Modulo di stiratura con doppia regolazione digitale della temperatura dei due 620,00 ferri da stiro FS07 compresi RTV07 Modulo di stiratura con caldaia per produzione vapore,regolazione 950,00 della temperatura e comando ON-OFF vapore del ferro da stiro FS08 PLUS RTE31 Modulo di stiratura con doppia regolazione della temperatura del due 145,00 ferri da stiro FS31 SF37 Stazione di finissaggio. Termostiratrice-Bruciafili, Ferro da stiro termoregolato 1.850,00 generatore di vapore orientabile. Macchina da banco. SF37A Stazione di finissaggio. Termostiratrice-Bruciafili, Ferro da stiro teroregolato 1.350,00 Macchina da banco. FS07 Ferro da stiro termoregolato 115,00 FS08 Ferro da stiro a vapore - termoregolato 230,00 FS31X Ferro da stiro in acciaio inox 65,00 FS31A Ferro da stiro in lega leggera 65,00 FS31mignon Ferro da stiro per interno della calzature 80,00 B37 Basamento regolabile in altezza per SF37 470,00 CALZA Calza in teflon per ferro FS07-FS08 25,00 RB55 Ribattitore elettrico per tomaia 1.800,00 MACCHINE PER LA STIRATURA DELLA CALZATURA TC128 Termostiratrice trifase con turbina e caldaia a pressione. Regolazione della 3.490,00 temperatura del vapore, della pressione e temperatura aria.(patent ) TC28 Termostiratrice trifase con variatore elettronico della velocità e della quantità 2.800,00 d' aria funzione TURBO, recupero aria calda, rullo stiratore, pedale per stirare con vapore, impostazione e lettura digitale della temperatura, della quantità di vapore e del funzionamento in stand-by. TC04 Termostiratrice trifase con recupero aria calda, rullo stiratore, pedale per 2.530,00 stirare con vapore, impostazione e lettura digitale della temperatura, della quantità di vapore e del funzionamento in stand-by. TC04E Termostiratrice ad aria calda e vapore con rullo stiratore, pedale per stirare 2.250,00 con vapore, regolazione della temperatura dell'aria e della quantità di vapore TC04Ebase Termostiratrice ad aria calda e vapore con rullo stiratore, 1.980,00 regolazione della temperatura dell'aria e della quantità di vapore TB03 Soffione bruciafili da banco TERMOREGOLATO 850,00 TB04 Soffione da banco TERMOREGOLATO 1.050,00 TB104 Termostiratrice ad aria calda da banco con motore pompa 1.250,00 B03 Basamento regolabile in altezza per TB03-TB04 350,00

7 pag.7 ESSICATORI E RITTIVATORI DELLA COLLA ER29 Essicatore e riattivatore della colla per suola e scarpa-stivale. Prod.700 paia 8.200,00 ER26 Essicatore e riattivatore della colla per suola e scarpa-stivale. Prod.1200 paia 9.400,00 ER26/1 Essicatore e riattivatore della colla per suola e scarpa-stivale. Prod.1600 paia ,00 ER28BA300 Essicatore e riattivatore della colla a base acqua per suola e scarpa-stivale. Prod.1000 paia ,00 ER28BA360 Essicatore e riattivatore della colla a base acqua per suola e scarpa-stivale. Prod.1400 paia ,00 ER28BA300TR Essicatore e riattivatore della colla a base acqua con termoregolazione della temperatura ,00 Prod.1000 paia ER28BA360TR Essicatore e riattivatore della colla a base acqua con termoregolazione della temperatura ,00 Prod.1400 paia ER27/2M Essicatore e riattivatore della colla doppio tunnel per suola e scarpa-stivale ,00 Produzione 1000 paia in 8 ore ER27/1M Essicatore e riattivatore della colla per suola e scarpa-stivale. Prod.2400 paia ,00 DS36 Deumidificatore per essicazione delle suole incollate base acqua PROD paia ,00 MACCHINE PER STABILIZZAZIONE A FREDDO TR19 Tunnel refrigeratore con nastro trasportatore, chiusura tunnel pneumatica, 8.000,00 ventilazione maggiorata. Massima produzione. 700 paia TR22 Tunnel refrigeratore con nastro trasportatore, chiusura tunnel pneumatica, 9.000,00 ventilazione maggiorata. Massima produzione paia TR20 Tunnel refrigeratore con nastro trasportatore, chiusura tunnel pneumatica, ,00 ventilazione maggiorata. Massima produzione paia TR25 Tunnel refrigeratore con nastro trasportatore, chiusura tunnel pneumatica, ,00 ventilazione maggiorata. Massima produzione paia R110G Raffreddatore per il gambale dello stivale 3.400,00

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Le prestazioni delle pompe di calore: aspetti normativi e legislativi CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO

Le prestazioni delle pompe di calore: aspetti normativi e legislativi CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO CENTRALI FRIGORIFERE NUOVE TECNOLOGIE E RISPARMIO ENERGETICO Cagliari 8 maggio 2014 Prof. Ing. Carlo Bernardini SEER e SCOP Metodi di prova, valutazione a carico parziale e calcolo del rendimento stagionale

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento

Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento Controllo Elettronico MACROLogic per Dat Air Manuale 201713A01 Emissione 10.99 Sostituisce --.-- Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento 1370 Controllo

Dettagli

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus Pensili a condensazione VICTRIX Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna con potenzialità di 26 kw e 32 kw che, grazie alla tecnologia della condensazione, si caratterizza per l'elevato

Dettagli

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler 1 CARATTERISTICHE ZEUS Superior kw Pensili con boiler Nuova gamma di caldaie pensili a camera stagna e tiraggio forzato con bollitore in acciaio inox da 60 litri disponibili in tre versioni con potenza

Dettagli

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee Pensili istantanee EOLO Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna e tiraggio forzato omologata per il funzionamento sia all'interno che all'esterno in luoghi parzialmente protetti; per

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

TIPI E CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

TIPI E CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE li TIPI E CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE impianti di climatizzazione, in genere vengono classificati in base ai fluidi che vengono impiegati per controbilanciare sia il carico termico

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente

>> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >> Rispetto dell ambiente SOLARE BIOMASSA POMPE DI CALORE CONDENSAZIONE Alezio POMPA DI CALORE ARIA/ACQUA EASYLIFE Facilità di utilizzo: da oggi è possibile! >> Investimento redditizio >> Fino al 70% di risparmio energetico >>

Dettagli

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A)

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A) CAS CAS: Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento e turbina in lamina di acciaio : Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Capitolo 3 La progettazione di una calzatura. Pag.95. 3.1 Introduzione Pag.96. 3.2 I principali modelli di calzature Pag.96

Capitolo 3 La progettazione di una calzatura. Pag.95. 3.1 Introduzione Pag.96. 3.2 I principali modelli di calzature Pag.96 Capitolo 3 La progettazione di una calzatura Pag.95 3.1 Introduzione Pag.96 3.2 I principali modelli di calzature Pag.96 3.3 Progettazione di modelli di calzature: due casi esemplificativi Pag.101 3.3.1

Dettagli

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti

Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Sistemi di trattamento aria per impianti radianti Da trent anni lavoriamo in un clima ideale. Un clima che ci ha portato ad essere leader in Italia nel riscaldamento e raffrescamento radianti e ad ottenere,

Dettagli

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO

I CONSUMI ED IL RENDIMENTO I CONSUMI ED IL RENDIMENTO E buona prassi che chiunque sia interessato a realizzare un impianto di riscaldamento, serio, efficiente ed efficace, si rivolga presso uno Studio di ingegneria termotecnica

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni Pompa entrifuga Sanitaria Hyginox MS SE I Applicazione Dovuto al suo disegno sanitario ed allo stesso tempo economico, la pompa centrifuga Hyginox SE é specialmente indicata come pompa principale nei processi

Dettagli

3 2A B K D 6 F O H E T 5. Vtt Eco Pro 3000 Lux No-Volt - Cod. M0S05353 - Edizione 1G09

3 2A B K D 6 F O H E T 5. Vtt Eco Pro 3000 Lux No-Volt - Cod. M0S05353 - Edizione 1G09 R I J G 2 L B K A 5 3 2A C 1 M D 6 4 R S Q F O H E T 5 7 6 4 21 9 9 12 15 22 9 8 10 13 17 16 16 14 18 19 20 23 24 Vtt Eco Pro 3000 Lux No-Volt - Cod. M0S05353 - Edizione 1G09 ITALIANO Vaporetto Eco Pro

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

TECNICHE DI BASE PER LA SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DI UNA MISCELA

TECNICHE DI BASE PER LA SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DI UNA MISCELA TECNICHE DI BASE PER LA SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DI UNA MISCELA CENTRIFUGAZIONE La centrifugazione è un processo che permette di separare una fase solida immiscibile da una fase liquida o due liquidi

Dettagli

NE MULTIRINSE Lavastoviglie a nastro

NE MULTIRINSE Lavastoviglie a nastro line GREY NE MULTIRINSE Lavastoviglie a nastro 5 buoni motivi per scegliere la serie NE MR 1 Economia Tutte le lavastoviglie della serie NE MULTIRINSE sono dotate del sistema rivoluzionario MULTIRINSE,

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

direttiva [ ecodesign ]

direttiva [ ecodesign ] Nuova direttiva [ ecodesign ] Direttiva 2009/125/EC A partire dal 01/01/2013, le importazioni di prodotti a bassa efficienza energetica SEER e SCOP saranno vietate in Europa La nuova direttiva è stata

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

Scheda Tecnica. Piramide Condensing K 28 S 130. Caldaie condensing. Basamento eco condensing. Rendimento SOL K 21 S 200. Dir.

Scheda Tecnica. Piramide Condensing K 28 S 130. Caldaie condensing. Basamento eco condensing. Rendimento SOL K 21 S 200. Dir. Caldaie condensing Basamento eco condensing Scheda Tecnica Rendimento Dir. 92/42/CEE Piramide Condensing K 28 S 130 SOL K 21 S 200 Piramide Condensing K 28 S 130 Piramide Condensing SOL K 21 S 200 Ogni

Dettagli

MATADOR. Il forno a camere sovrapposte di qualità

MATADOR. Il forno a camere sovrapposte di qualità MATADOR Il forno a camere sovrapposte di qualità WP BAKERYGROUP WP BAKERYGROUP WP BAKERYGROUP è l azienda dei panificatori. Con il nostro vasto assortimento di macchine ed impianti di alta qualità, siamo

Dettagli

Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX

Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX Guida alle funzioni GOLD versione E, SMART Link DX 1. Generalità La funzione SMART Link DX è progettata per il controllo della temperatura dell'aria di mandata tramite l'interconnessione di un'unità di

Dettagli

QUANDO E PERCHÉ IL MOTORE DEL COMPRESSORE ERMETICO SI PUÒ BRUCIARE

QUANDO E PERCHÉ IL MOTORE DEL COMPRESSORE ERMETICO SI PUÒ BRUCIARE QUANDO E PERCHÉ IL MOTORE DEL COMPRESSORE ERMETICO SI PUÒ BRUCIARE di: Luigi Tudico si! come tutti gli altri impianti, anche il sistema URTROPPO frigorifero può andare incontro a diversi tipi di inconvenienti,

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Meteo Varese Moti verticali dell aria

Meteo Varese Moti verticali dell aria Movimento verticale dell aria Le masse d aria si spostano prevalentemente lungo direzioni orizzontali a seguito delle variazioni della pressione atmosferica. I movimenti più importanti sono però quelli

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

PRESENTAZIONE MATERASSI BOX SISTEM

PRESENTAZIONE MATERASSI BOX SISTEM PRESENTAZIONE MATERASSI BOX SISTEM PORTANTE: La loro principale caratteristica è quella di costituire un materasso rigido pur conservando la tipica risposta elastica della molla sollecitata dal peso del

Dettagli

Informazioni per il cliente. Responsabilità del tecnico di manutenzione. Altre indicazioni

Informazioni per il cliente. Responsabilità del tecnico di manutenzione. Altre indicazioni La Manutenzione preventiva (PM, Preventive Maintenance) di Agilent offre l'assistenza di fabbrica consigliata affinché i sistemi analitici funzionino correttamente e forniscano risultati sempre precisi.

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 TIPOLOGIE E COMPLEMENTI DEI RADIATORI p a g. 4 IL RADIATORE TESI p a g. 7 Volume m 3 21,6 x Watt 50 = Watt 1080 LE TIPOLOGIE DI IMPIANTO p a g. 1 0 LA BASSA TEMPERATURA

Dettagli

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA DIAMO UNA MANO ALLA NATURA ABBATTITORI A RICIRCOLO DI ACQUA (SCRUBBER A TORRE) I sistemi di abbattimento a scrubber rappresentano un ottima alternativa a sistemi di diversa tecnologia (a secco, per assorbimento,

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY27-36-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY27-36-52 HP diesel CITY27-36-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! towards excellence C I T I Z E N CITYPlus Il City Ecology 27-36-52 HP

Dettagli

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel

Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! CITY26-35-52 HP diesel CITY26-35-52 HP diesel Totalmente integrato! Scarrabile in 30 secondi! Tanta visibilità posteriore! Tanto spazio libero sul pianale! Disinfestatrici di Classe Superiore C I T I Z E N CITYPlus Ecology Macchina

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio Valvole di controllo per ogni tipo di servizio v a l v o l e d i c o n t r o l l o Valvole di controllo per ogni tipo di servizio Spirax Sarco è in grado di fornire una gamma completa di valvole di controllo

Dettagli

trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h

trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h unità trattamento aria PORTATA ARIA DA 1.100 A 124.000 m 3 /h CHI SIAMO Con più di 80 anni di esperienza al suo attivo, Daikin è leader affermato di fama mondiale nella produzione di sistemi di condizionamento

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA 1 PRESENTAZIONE GENERALE 1. GENERALITÀ La presente relazione è relativa alla realizzazione di un nuovo impianto di produzione di energia elettrica.

Dettagli

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione

Corso di energetica degli edifici. Impianti per il riscaldamento ambientale. Impianti di climatizzazione Corso di energetica degli edifici 1 Impianti di climatizzazione 2 Obiettivo di un impianto di climatizzazione destinato agli usi civili è quello di mantenere e realizzare, nel corso di tutto l anno ed

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Catalogo PDE2542TCIT-ca ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Manuale ProVari. www.provape.com 1

Manuale ProVari. www.provape.com 1 Manuale ProVari Grazie per l'acquisto della sigaretta elettronica ProVari! Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare la sigaretta elettronica. www.provape.com 1 La sigaretta elettronica, nota

Dettagli

Esperienze con l elettricità e il magnetismo

Esperienze con l elettricità e il magnetismo Esperienze con l elettricità e il magnetismo Laboratorio di scienze Le esperienze di questo laboratorio ti permettono di acquisire maggiore familiarità con l elettricità e il magnetismo e di sperimentare

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni,

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni, Ventilconvettore Centrifugo con Motore Elettronico e Inverter Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) e 5 versioni (a parete e a soffitto, in vista e da incasso), ciascuna dotata di batterie di scambio

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

LOR.CA. Lavorazione materie plastiche su misura

LOR.CA. Lavorazione materie plastiche su misura Lavorazione materie plastiche su misura CHI SIAMO Lor.ca. nasce come attività di manutenzione ed installazione di impianti termo-idraulici civili nel 1992. Negli anni successivi la gamma delle attività

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

MODBUS-RTU per. Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie. Expert NANO 2ZN

MODBUS-RTU per. Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie. Expert NANO 2ZN per Expert NANO 2ZN Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie Expert NANO 2ZN Nome documento: MODBUS-RTU_NANO_2ZN_01-12_ITA Software installato: NANO_2ZN.hex

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

EV40 CENTRALINA DI REGOLAZIONE DIFFERENZIALE PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI TERMICI

EV40 CENTRALINA DI REGOLAZIONE DIFFERENZIALE PER IMPIANTI A PANNELLI SOLARI TERMICI Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel.:02956821 Fax:0295307006 e-mail: info@fantinicosmi.it suppoto tecnico: supportotecnico@fantinicosmi.it EV40 CENTRALINA DI REGOLAZIONE

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli